Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Inviato da goldstein il 7/1/2007 21:58:33 (6186 letture)

di Marco M

Il Sunday Times svela oggi che Israele ha preparato piani segreti per distruggere gli impianti per l’arricchimento dell’uranio in Iran con armi nucleari tattiche.

Citando diverse fonti militari israeliane, "due squadriglie dell’aeronautica israeliana si stanno addestrando per far saltare in aria gli obiettivi con bombe atomiche anti-bunker di ridotto potenziale". L'attacco...

...continua il Sunday Times, sarebbe il primo uso di armi nucleari dalle bombe sganciate nel 1945 dagli Stati Uniti su Hiroshima e Nagasaki e le armi israeliane avrebbero una forza "equivalente ad 1/15 della bomba di Hiroshima".

Come spiega Robert Nelson un'arma nucleare di poco meno di 1 kilotone (quella di Hiroshima era di 12.5 kilotoni) che penetri nel terreno per poi esplodere, ucciderebbe qualche decina di migliaia di persone.

Che volete che sia: in fondo, stiamo parlando di musulmani!
E poi c'è quel cattivone di Ahmadinejad che vuole cancellare Israele dalle mappe geografiche e per farlo sta costruendo l'atomica. Non importa che il presidente iraniano non abbia mai detto queste parole e che il nucleare sia dichiarato per usi civili. Saddam non aveva le armi di distruzione di massa, ma questo non fermò i media dal prendere nota e ripetere il falso per mesi, convincendo (quasi) tutti che fosse così.

Secondo il piano, bombe laser-guidate convenzionali verrebbero usate da apripista verso gli obiettivi. Immediatamente, le "mini-nucleari" verrebbero sparate in questo "corridoio" penetrando nel terreno prima di esplodere.

Il Mossad ed i comandi militari israeliani, afferma un'alta fonte al Sunday Times, pensano infatti che le armi convenzionali "non siano abbastanza" e darebbero quindi vita a questi piccoli attacchi nucleari andando avanti anche da soli in caso gli Stati Uniti "declinassero l'invito" israeliano ad intervenire. Che gran senso dell'umorismo!

Dopo la pubblicazione del Sunday Times, Israele ha ovviamente seccamente smentito, mentre l'Iran ha chiesto provvedimenti nei confronti di Israele che già un mese fa, con una gaffe del premier Olmert, confessò il segreto di Pulcinella, ovvero di possedere l'atomica.

Non che il piano di guerra anche nucleare contro l'Iran da parte di Stati Uniti ed Israele fosse un segreto. C'è il PNAC a parlarne sin dal 1997 e negli ultimi anni, sin dalla creazione del "mostro" Ahmadinejad, il piano va avanti.
In specifico, sull'uso del nucleare, il professor Michel Chossudovsky già un anno fa ne parlava in dettaglio.


di Marco M per Pressante.com e Luogocomune.net


Approfondimento consigliato (oltre ai link presenti nell'articolo): l'Union of Concerned Scientists [Unione degli Scienziati Preoccupati] realizzò tempo fa un'animazione video in Flash piuttosto esplicativa sui rischi di fallout dall'utilizzo di Bunker Buster con testata nucleare. Potete vederla a questo link, purtroppo è solo in inglese, ma si riesce comunque a comprendere benissimo il senso della denuncia.
L'animazione mostra il funzionamento e gli effetti di questo tipo di arma, che penetra nel terreno per poi esplodere, e ne ipotizza gli effetti considerando una testata nucleare da 1 megatone che, a differenza di quella da 1 kilotone di cui parla il Sunday Times, provocherebbe non migliaia ma milioni di morti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Thibault
Inviato: 7/1/2007 23:07  Aggiornato: 7/1/2007 23:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Un mondo folle
Inviati: 343
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Israeliani &/o americani userebbero armi nucleari, causando decine di migliaia di vittime civili, per impedire che uno stato si doti (secondo loro) di armamenti nucleari.
Questo stato non dovrebbe possedere armi nucleari perchè ci sono elevate possibilità che le usi... Sono io che non capisco na mazza o sto ragionamento ha almeno qualche piccola pecca?
Ah già i primi sono i buoni e i secondi sono i cattivi...
Chissa che ne direbbero a Nagasaki?

E' una tranquilla notte di regime
SENTIERO
Inviato: 7/1/2007 23:10  Aggiornato: 7/1/2007 23:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 24/4/2006
Da: ROMA
Inviati: 1110
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Ogni volta che leggo questo tipo di notizie, che raccontano e descrivono "scenari verosimili" , mi ritrovo il cervello che comincia a produrre pensieri che sempre piu' si adattano a questo tipo di realta'. Quasi quasi mi metto a "tifare" che tutto cio' avvenga per poter dire di avere le prove che "avevo ragione e che tutto e' un complotto".
Per non parlare della sensazione di impotenza che ti rimane addosso!
Poi ripenso a quante notizie ho letto che poi non si sono avverate. Prima delle elezioni USA e Italiane dovevano succedere svariate cose, la Siria doveva gia' essere sparita da un pezzo, poi se qualcuno mi aiuta a ricordarne altre....
Mi e' molto difficile capire se parlare di questi argomenti e' buono o dannoso.
Una cosa manca sicuramente, il pensiero rivolto a trovare una cosa da fare per evitare che cio' accada. Il non pensarci sicuramente e' sicuramente negativo sia a livello materiale che "immateriale".

La mente intuitiva è un dono sacro e la mente razionale è un fedele
servo. Noi abbiamo creato una società che onora il servo e ha
dimenticato il dono

A.Einstein
Pendolo
Inviato: 7/1/2007 23:12  Aggiornato: 7/1/2007 23:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/11/2005
Da: Giu' al nord
Inviati: 100
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
interessante articolo a riguardo QUI

Fesso si , ma con Nesquik
Jimbo72
Inviato: 7/1/2007 23:18  Aggiornato: 7/1/2007 23:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Ciao

se qulcuno ha visto il TG1 dele 20 c'era un israeliano che , intervistato, ha tranqillamente detto questo...
Attacco nucleare preventivo per la precisione

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
goldstein
Inviato: 7/1/2007 23:27  Aggiornato: 7/1/2007 23:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Riguardo all'articolo citato da Pendolo, vorrei fare notare che il nuovo capogruppo della maggioranza democratica al Senato Steny Hoyer si è subito affrettato a seguire la linea dura Israeliana.

Traduco dall'ultimo articolo di K.Nimmo:

"Un Iran con armi nucleari non è tollerabile, ha dichiarato al Jerusalem Post il nuovo Capogruppo alla Camera Steny Hoyer poche ore dopo l'inizio della sua leadership nel partito. Il Democratico del Maryland ha detto che la sua opinione è condivisa dal suo partito, rigettando le asserzioni che i Democratici sarebbero più deboli [sic, n.d.t.] dei Repubblicani sull'Iran... Ha anche detto che l'uso della forza contro Tehran resta un'opzione."
[...]
Tornando a Steny Hoyer, il caporegime per l'AIPAC e per i guerrafondai in Israele. "Hoyer ha puntualizzato di favorire il supporto bipartisan di Israele, ha spronato i nuovi legislatori ad unirsi alle numerose delegrazioni congressuali in Israele che ha guidato, ed ha isolato i Democratici che sono stati forti critici delo stato ebraico," in altre parole i Democratici che rappresentano gli Americani, che in grandi numeri non solo vogliono gli Stati Uniti fuori dall'Iraq ma oppongono [anche] un attacco contro l'Iran.

Fabrizio70
Inviato: 7/1/2007 23:29  Aggiornato: 7/1/2007 23:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Nel frattempo gli americani battono cassa per nuove armi nucleari...

Da Repubblica.it

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
nichilista
Inviato: 8/1/2007 0:11  Aggiornato: 8/1/2007 0:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2006
Da:
Inviati: 955
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Chi critica quest'iniziativa sostiene che quello attuale è un momento sbagliato per Washington per produrre una nuova arma nucleare di qualunque tipo. Farlo mentre si combatte l'intento analogo della Corea del Nord e si cerca di convincere il mondo ad applicare dure sanzioni all'Iran suonerebbe ipocrita, fanno notare gli oppositori del programma nucleare.


ma siamo veramente veramente sicuri che gli usa siano contrari alla dotazione di armamenti nucleari da parte di paesi "dell'asse del male"?pare si stiano comportando in maniera completamente opposta ai fini dichiarati
poi la semplice domanda:
a che scopo? qual è il nemico, che in un non tanto lontano futuro, si stanno preparando, con tanto zelo e dispendio economico, a fronteggiare?è un nemico che può giustificare tale riarmo?
sicuro non è la rete , dalle maglie molto larghe, del terrorismo internazionale, che non si affronta certo con MDW e bombe al neutrone.

"Questa istanza può tuttavia dar luogo ad un’altra
convinzione ERRONEA, la seconda e più rilevante
opinione di cui occorre sbarazzarsi. Essa può
denominarsi TEORIA SOCIALE DELLA COSPIRAZIONE." K.POPPER
Pendolo
Inviato: 8/1/2007 0:14  Aggiornato: 8/1/2007 0:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/11/2005
Da: Giu' al nord
Inviati: 100
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Ciao gold, permettimi di darti del tu anche se e' la prima volta che ti rispondo direttamente,ho postato l'aricolo xche' mi sembrava cmq un possibile scenario, resta il fatto che l'nfluenza delle lobby ebraiche e' forte anche nei democratici, da cio' che hai postato mi pare evidente,resta molta incertezza a mio parere su cosa accadra' fermo restando che tutto questo mi lascia senmpre un velo d'angoscia per il fututo.
Ciao .

Fesso si , ma con Nesquik
Bimbodeoro
Inviato: 8/1/2007 0:38  Aggiornato: 8/1/2007 0:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2006
Da: Amicoland
Inviati: 388
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Tanta tanta preoccupazione................ , speriamo solo che non diventi tanta tanta disperazione.................... .

Una buona notte a tutti.

"Non è il popolo che deve aver paura del proprio governo, ma è il governo che deve avere paura del proprio POPOLO."

"Sotto questa maschera non c'è solo carne, sotto questa maschera c'è un idea e le idee sono a prova di proiettile."
Freeman
Inviato: 8/1/2007 0:48  Aggiornato: 8/1/2007 0:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Stasera al TG1 (mi pare) hanno intervistato un certo "Morris", sedicente "storico", che ha confermato come per Israele l'attacco preventivo all'IRAN sia l'unica strada possibile, perché prima o poi l'IRAN attaccherà Israele: non c'è dubbio, infatti, secondo lo "storico", che anche se una tale manovra risulterebbe suicida per lo stato islamico, essendo però l'IRAN governato da fanatici (sic!) la nuclearizzazione di Israele è ampiamente possibile (seee, buonanotte), anche se la conseguenza dovesse essere la distruzione totale dell'IRAN (ti piacerebbe, vero?).

E questo la stessa sera in cui l'immenso Gore Vidal va da Fazio a raccontare come Saddam sia stato ammazzato perché ha tradito gli USA, e voleva usare l'euro per le transazioni del petrolio anziché il dollaro (cosa che, guarda caso, anche l'IRAN si appresta a fare).

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
goldstein
Inviato: 8/1/2007 0:52  Aggiornato: 8/1/2007 1:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Ciao turbonegro, forse era uno storico preventivo?
No, si trattava di Benny Morris.

Morris, che conosce l'esatta dimensione del terrorismo scatenato contro i palestinesi nel 1948, la considera giustificabile. Dapprima egli suggerisce che il terrorismo fu giustificabile perché l'alternativa sarebbe stata un genocidio di ebrei da parte dei palestinesi.

Citazione:
Ciao gold, permettimi di darti del tu [...][...]resta molta incertezza a mio parere su cosa accadra' fermo restando che tutto questo mi lascia senmpre un velo d'angoscia per il fututo.


Certo, diamoci del tu ci mancherebbe.. siamo d'accordo, di scenari possibili ce ne sono diversi e si accavallano di frequente, purtroppo i due articoli che abbiamo segnalato dimostrano come in teoria certe differenze esistano anche (esempio, i dem sono teoricamente meno peggio dei rep in politica estera) ma poi arrivano le persone "giuste" ai (pochi) posti che contano e quelle differenze le annullano..
Però mai angosciarsi, poichè si fa il loro gioco.

Marco M
Inviato: 8/1/2007 1:04  Aggiornato: 8/1/2007 1:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Ho uploadato l'audio del TG1 di stasera.

Scaricabile qui.

Non ho parole.

beat
Inviato: 8/1/2007 1:21  Aggiornato: 8/1/2007 1:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2006
Da:
Inviati: 288
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
stanno tutti fuori!!!
ma come è possibile che questi dicono queste cose insensate..
possibile che SI ON comanda il mondo!??

Freeman
Inviato: 8/1/2007 1:31  Aggiornato: 8/1/2007 1:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Citazione:
Ciao turbonegro, forse era uno storico preventivo?
No, si trattava di Benny Morris.

O_o

Un bel prototipo di razzista/fascista, insomma.
Bene, per quel poco che serve, suggerirei di spammare la casella e-mail del TG1 con lettere di protesta...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Orwell84
Inviato: 8/1/2007 1:36  Aggiornato: 8/1/2007 1:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/3/2006
Da: Ground Zero
Inviati: 1114
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Spero che una di queste bombe gli scoppi sotto il culo...

(poi ovviamente troveremmo una solita VU cucita su misura che ci racconta di un reattore che ha funzionato male)

mancio
Inviato: 8/1/2007 1:36  Aggiornato: 8/1/2007 1:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 54
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Segnalo questo articolo riguardante l'Iran e la strategia per una nuova Pearl Harbour. Che ne pensate?


...il problema maggiore per il mondo è che le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre gli stupidi sono strasicuri di se.
goldstein
Inviato: 8/1/2007 1:55  Aggiornato: 8/1/2007 1:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Ciao mancio, è lo stesso articolo di cui parlavamo io e Pendolo nei post addietro..

Orwell84
Inviato: 8/1/2007 10:43  Aggiornato: 8/1/2007 10:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/3/2006
Da: Ground Zero
Inviati: 1114
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
"We have discovered the most terrible bomb in the history of the world. It may be the fire destruction prophesied in the Euphrates Valley Era, after Noah and his fabulous Ark.... This weapon is to be used against Japan ... [We] will use it so that military objectives and soldiers and sailors are the target and not women and children. Even if the Japs are savages, ruthless, merciless and fanatic, we as the leader of the world for the common welfare cannot drop that terrible bomb on the old capital or the new. ... The target will be a purely military one... It seems to be the most terrible thing ever discovered, but it can be made the most useful."

(President Harry S. Truman, Diary, July 25, 1945)

"The World will note that the first atomic bomb was dropped on Hiroshima a military base. That was because we wished in this first attack to avoid, insofar as possible, the killing of civilians.." (President Harry S. Truman in a radio speech to the Nation, August 9, 1945).

Si confronti con "*The Doctrine for Joint Nuclear Operations (pdf)"

javaseth
Inviato: 8/1/2007 10:53  Aggiornato: 8/1/2007 10:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
un video della BBC sull'argomento:

Will Israel Bomb Iran

Ciao
-javaseth

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
cocis
Inviato: 8/1/2007 11:04  Aggiornato: 8/1/2007 11:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
ormai sono pronti .. e israele ha l'appoggio e la protezione dagli usa..

javaseth
Inviato: 8/1/2007 11:19  Aggiornato: 8/1/2007 12:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Citazione:
e israele ha l'appoggio e la protezione dagli usa


Semmai, questo significa che gli USA non vogliono (o non possono) questa volta fare l'ennesimo lavoro sporco per i loro "alleati".

Forse si stanno accorgendo della verità? Ovvero che gli interessi di Israele non coincidono assolutamente con quelli degli USA, ma anzi sono in conflitto, come hanno ben descritto nel loro studio i professori Walt e Mearsheimer?

Poi, immaginando che casino con le milizie sciite filo-iraniane sul terreno insieme all'esercito già compromesso dello zio SAM, un attacco all'IRAN quanto è conveniente agli USA?

Bush ultimamente ha cambiato generali e si prepara a chiedere un aumento delle truppe in IRAQ..

E chi lo ha chiesto? Non di certo i generali trombati, no? Ne lo hanno chiesto gli elettori, che hanno ribaltato i numeri nelle due camere americane dando praticamente mandato alla nuova maggioranza di uscire dal pantano iracheno.

Forse l'American Enterprise Institute?

Ma chi è l'AEI?

Meditate gente, meditate...

Ciao
-javaseth

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
florizel
Inviato: 8/1/2007 16:57  Aggiornato: 8/1/2007 17:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
cocisCitazione:
israele ha l'appoggio e la protezione dagli usa..

Anche in Cina, contro il "nemico islamico" sembrano fare sul serio.
E' di stamane la notizia dell'attacco ad un accampamento di terroristi:

Cina: battaglia polizia- terroristi

E, a proposito degli uighuri:

Anche in questo luogo remoto, qualcosa è cambiato dopo l’11 settembre 2001.

"Le organizzazioni umanitarie accusano il governo cinese di giustificare con “la guerra al terrore”, lanciata dagli Stati Uniti dopo la strage delle Twin Towers, una politica di restrizioni delle libertà del popolo Uygur. Nel corso del 2003 la polizia cinese ha lanciato una nuova offensiva contro i militanti musulmani Uygur accusandoli di essere “separatisti, terroristi ed estremisti religiosi”. Arresti di massa, torture, esecuzioni sommarie non hanno risparmiato la popolazione civile."
Insomma, l'11 settembre è "convenuto" proprio a tutti...

E, rispetto alle disinvolte iniziative israeliane sul nucleare, la Cina regge lo specchio.

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
javaseth
Inviato: 8/1/2007 17:14  Aggiornato: 8/1/2007 17:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Citazione:
Anche in Cina, contro il "nemico islamico" sembrano fare sul serio.
E' di stamane la notizia dell'attacco ad un accampamento di terroristi


Ma dai?? Che coincidenza!.

Anzi, visto che siamo su LC, direi :"che sincronicità"!

Ciao
-javaseth

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
reaven
Inviato: 8/1/2007 17:47  Aggiornato: 8/1/2007 17:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2005
Da:
Inviati: 341
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Citazione:
Ogni volta che leggo questo tipo di notizie, che raccontano e descrivono "scenari verosimili" , mi ritrovo il cervello che comincia a produrre pensieri che sempre piu' si adattano a questo tipo di realta'. Quasi quasi mi metto a "tifare" che tutto cio' avvenga per poter dire di avere le prove che "avevo ragione e che tutto e' un complotto".
Per non parlare della sensazione di impotenza che ti rimane addosso!
Poi ripenso a quante notizie ho letto che poi non si sono avverate. Prima delle elezioni USA e Italiane dovevano succedere svariate cose, la Siria doveva gia' essere sparita da un pezzo, poi se qualcuno mi aiuta a ricordarne altre....
Mi e' molto difficile capire se parlare di questi argomenti e' buono o dannoso.
Una cosa manca sicuramente, il pensiero rivolto a trovare una cosa da fare per evitare che cio' accada. Il non pensarci sicuramente e' sicuramente negativo sia a livello materiale che "immateriale".


E' possibile che ci preparino prima mentalmente desensibilizzandoci, cosi alla fine uno pensa: oh ma la fanno questa guerra o no?(vedi tuo post) o pure sono tentativi per depisatre i complottisti sulla strada giusta, chi lo sa

bigivan
Inviato: 8/1/2007 19:55  Aggiornato: 8/1/2007 19:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2006
Da:
Inviati: 167
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
-citazione-

E' possibile che ci preparino prima mentalmente desensibilizzandoci, cosi alla fine uno pensa: oh ma la fanno questa guerra o no?(vedi tuo post) o pure sono tentativi per depisatre i complottisti sulla strada giusta, chi lo sa


Semplicemente credo che iniziano ad inculcare a noi comuni mortali l'idea di quale sia il male da eliminare questa volta (l'Iran) cosicchè noi possiamo esserne daccordo una volta iniziati i"fuochi".. Iraq insegna..

Tutto sta procedendo come avevo previsto.
Freeman
Inviato: 8/1/2007 20:01  Aggiornato: 8/1/2007 20:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Citazione:
Ma dai?? Che coincidenza!.
Anzi, visto che siamo su LC, direi :"che sincronicità"!

Non è che anche questa volta Olmert suggerirà al "premier" cinese cosa dire? :D
Sai com'è, quando uno prende il vizio...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
spettatore
Inviato: 8/1/2007 22:21  Aggiornato: 8/1/2007 22:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Leggiuermente OT, ma ci può stare...ci può stare eccome.

http://www.effedieffe.com/interventizeta.php?id=16858¶metro=esteri


Lo spettatore

P.S. Stavolta Blondet mi è proprio piaciuto!

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
nichilista
Inviato: 9/1/2007 12:10  Aggiornato: 9/1/2007 12:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2006
Da:
Inviati: 955
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
come evidenziato dal filmato postato da marco m le suddette armi nucleari a basso potenziale antibunker sono persino inefficaci.
vi chiedo:
non è più probabile che questa "notizia allarmante"( direi falsa o almeno esagerata) sia stata fatta trapelare, volutamente, dai servizi israeliani per aumentare la pressione politica e "diplomatica" nei confronti del governo di teheran per creare un forte panico ed allarmismo tra la popolazione iraniana difficile poida gestire ?
ricordiamoci il ruolo che giocano i media nello scacchiere geopolitico ed in particolare sulle aspettative e sugli animi delle persone.chiamiamolo effetto gatorade sull'aeroplano se vogliamo.



[lo avevo postato nell'articolo sbagliato ieri]

"Questa istanza può tuttavia dar luogo ad un’altra
convinzione ERRONEA, la seconda e più rilevante
opinione di cui occorre sbarazzarsi. Essa può
denominarsi TEORIA SOCIALE DELLA COSPIRAZIONE." K.POPPER
goldstein
Inviato: 9/1/2007 15:58  Aggiornato: 9/1/2007 16:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
2007: L'ANNO DECISIVO PER L'ATTACCO DI ISRAELE E NEOCON ALL'IRAN
di Kurt Nimmo

Per dare una spinta iniziale al nuovo anno e introdurre l'atteggiamento politico richiesto, gli Israeliani stanno trasformando il mantra dell' attacco all'Iran in una ossessione.

“Dato che un attacco Americano all'Iran è essenziale per la nostra sopravvivenza, dobbiamo aprirgli la strada facendo lobby presso il Partito Democratico (che si sta comportando in maniera folle) e gli editori dei giornali USA”, dichiara il Generale Brigadiere Israeliano Oded Tira. “Dobbiamo farlo per trasformare la questione Iraniana in un argomento bipartisan e scollegarlo dal fallimento in Iraq.”

[...]

Credo però che il secondo punto non sia necessario dato che in molti modi i Democratici sono, se possibile, più filo Israeliani dei Repubblicani. Uccidere un grande numero di Musulmani, 650000 alla fine di quest'anno, secondo stime conservative, nel solo Iraq, è infatti un affare bipartisan. Sia Hillary Clinton che Barack Obama, pur criticando la guerra in Iraq per ragioni di opportunità politica, hanno chiesto l'invasione dell'Iran. Ma il probabile candidato democratico alle presidenziali, John Edwards, è persino più filo-sionista della Clinton o di Obama.


Articolo completo su CDC

Citazione:
come evidenziato dal filmato postato da marco m le suddette armi nucleari a basso potenziale antibunker sono persino inefficaci.


Perchè, l'obiettivo è "distruggere gli impianti nucleari militari dell'Iraniano pazzo che vuole spazzare via Israele dalle carte geografiche" ?

nichilista
Inviato: 9/1/2007 19:18  Aggiornato: 13/1/2007 3:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2006
Da:
Inviati: 955
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
erchè, l'obiettivo è "distruggere gli impianti nucleari militari dell'Iraniano pazzo che vuole spazzare via Israele dalle carte geografiche" ?


no, ma perchè sono bombe ad alto coefficente di penetrazione, non fatte per attacchi in superficie, le quali però nella maggioranza dei casi non svolgono a dovere nemmeno il compito per le quali sono state create(vedere il filmato per capirne il motivo).
inoltre, non si è mai parlato di uso di nuke bombs od altri piccoli ordigni atomici da usare in superficie. questo perchè, data la vicinanza dei 2 paesi, non sarebbe saggia come decisione neppure per chi le sgancia queste famigerate bombe nucleari(persino per gli stessi governanti che comunque respirano la stessa aria dei propri cittadini eventualmente colpita dal fall out radioattivo )
tutto qua

"Questa istanza può tuttavia dar luogo ad un’altra
convinzione ERRONEA, la seconda e più rilevante
opinione di cui occorre sbarazzarsi. Essa può
denominarsi TEORIA SOCIALE DELLA COSPIRAZIONE." K.POPPER
Marco M
Inviato: 20/2/2007 12:44  Aggiornato: 20/2/2007 12:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Bbc: pronto il piano di attacco Usa in Iran

Il piano di attacco aereo Usa che ha l'obiettivo di distruggere i siti nucleari iraniani è già pronto. A riverarlo alla Bbc è stata una fonte diplomatica. Sembra che verrà usato il B2 Stealth, il cosiddetto aereo "invisibile". Confermato anche l'utilizzo di speciali bombe anti bunker.

link BBC

Orwell84
Inviato: 20/2/2007 13:24  Aggiornato: 20/2/2007 13:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/3/2006
Da: Ground Zero
Inviati: 1114
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Citazione:
Bbc: pronto il piano di attacco Usa in Iran


Mi pare che uno dei primi a parlare di attacco con i B2 sia stato Richard Perle [*link], uno dei firmatari del PNAC che ha grande influenza sul burattinaio Cheney (e quindi anche sul burattino Bush).

Perle ritiene che l'attacco all'Iran si possa fare coi bombardieri B-2 e i missili da crociera. Immagino che prima però dovranno occuparsi dei missili balistici iraniani, onde evitare che i B-2 non arrivino a destinazione. Ricorrendo poi alle "mininuke" antibunker (tipo la B61-11), perchè le normali bombe a gravitazione colpirebbero solo i siti in superficie. Si tratterebbe quindi del primo attacco nucleare della storia dopo quello di Hiroshima e Nagasaki, di cui non è possibile valutare le conseguenze. Bisogna anche considerare che l'Iran, ad eccezione di una lingua di terra a sud (dove peraltro gli iraniani stanno testando proprio missili balistici russi) è completamente montagnoso, quindi non si avrebbe la certezza di colpire tutti i siti nucleari, rischiando una rappresaglia iraniana (che potrebbe avere un raggio d'azione tra i 2 e i 3 mila kilometri [*link]).

Andrebbero valutate anche le influenze che Teheran ha sulle milizie sciite irakene, che in caso di attacco potrebbero essere spinte a giocare al tiro al bersaglio sui soldati USA. Inoltre gli USA rischierebbero l'isolamento internazionale, visti gli accordi che l'Iran ha con Russia, Cina, Francia, Germania e UK per le forniture di idrocarburi (con il conseguente appoggio sotterraneo). Ci sarebbe anche una rappresaglia commerciale da parte di tutti i paesi OPEC e di tutti i paesi mediorientali (a differenza dell'Iraq, l'Iran non è inviso a tutti i paesi limitrofi).

Onestamente ad oggi ritengo che un attacco su larga scala sia molto improbabile, anche se la demenza di Bush non ha confini. Vedo invece più probabilme un'azione destabilizzante nei confronti del governo iraniano, attuata attraverso i continui raid che pare siano compiuti dalle forze armate USA.

Marco M
Inviato: 24/2/2007 12:37  Aggiornato: 24/2/2007 12:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: Israele prepara attacchi nucleari all'Iran
Israele pronto a bombardare l'Iran

Israele sta negoziando con gli Usa per poter sorvolare l'Iraq come parte del piano di attaccare le installazioni nucleari iraniane. il "Daily Telegraph" può rivelare.

Per condurre attacchi chirurgici contro il programma nucleare iraniano, i piani di guerra di Israele necessitano di sorvolare l'Iraq. Ma per farlo le autorità militari di Tel Aviv hanno bisogno del permesso del Pentagono.

Un ufficiale della difesa israeliana ha affermato che sono in corso negoziati affinchè la coalizione guidata dagli USA in Iraq fornisca un "corridoio aereo" nel caso Israele decida un attacco militare unilaterale [...]


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA