Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


politica italiana : Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Inviato da Enrico il 21/10/2006 22:45:53 (3914 letture)

di Enrico Sabatino

Dopo mesi passati in silenzio e un’estate trascorsa tra feste, travestimenti da beduino e colate di lava di polistirolo, Berlusconi si è rifatto vivo. Dapprima con l’invito a scendere in piazza per protestare contro la finanziaria – poi ci ha ripensato visto che al massimo avrebbe potuto raccogliere poche migliaia di persone tra il popolo di centrodestra, non incline a manifestazioni di massa in piazza; ma comunque adesso sta rilanciando di nuovo la proposta – e poi con l’accusa di banditismo rivolta al Governo dopo la presentazione del ddl Gentiloni sul riassetto televisivo, causando anche l’annuncio di uno sciopero della fame da parte del fido Bondi.

Ma è negli ultimissimi giorni che l’ex premier sta dando “il meglio di sé”, dichiarando un paio di giorni fa: “Siamo pronti ad accogliere a braccia aperte gli scontenti dell'Unione; ci sono tanti senatori della sinistra che ogni giorno di più hanno delle delusioni sulle proposte e sull'operato di un esecutivo ...

... che e' succube della sinistra radicale e massimalista"; aggiungendo anche che ci sarebbero già 5 senatori dell’Unione pronti a passare con la CDL.

Quindi ci sarebbe in vista un bel mercato delle vacche con l’apparente intento di far cadere il Governo Prodi. Intanto però il senatore Follini è uscito ufficialmente dall’UDC, imitando De Gregorio che in estate si era sfilato dall’Italia dei Valori, dopo essere diventato Presidente della Commissione Difesa del Senato; pian piano si sta formando un gruppo di senatori “al centro”, all’apparenza non schierato, con l’obiettivo di diventare sempre più l’ago della bilancia in un Senato dove l’Unione ha una maggioranza “flessibile”.

Berlusconi ha anche prontamente colto la palla al balzo fornitagli dal declassamento dell’Italia da parte delle due agenzie di rating Standard & Poor e Fitch, che però hanno criticato sia la finanziaria del Governo Prodi sia la situazione disastrosa dei conti pubblici ereditata dal Governo Berlusconi. E infine abbiamo poi visto all’opera, nello stadio Bentegodi di Verona per la messa del Papa, la claque di professione che copriva di fischi Prodi e osannava Silvio. Quindi sembrerebbe proprio un’offensiva a 360 gradi quella che Berlusconi sta compiendo contro il Governo dell’Unione e la sua maggioranza.
Ma sorgono spontanee alcune domande: Berlusconi vuole veramente far cadere il Governo Prodi e tornare perciò subito a nuove elezioni?

O il Cavaliere vuole la caduta del Governo per realizzare la sua vecchia idea di Grosse Koalition, che però sia gli elettori di destra che quelli di sinistra non vogliono nella maniera più assoluta? Oppure la caduta del Governo Prodi serve per formare un Governo tecnico-istituzionale che porti poi a nuove elezioni, dopo aver prodotto magari una nuova legge elettorale e assolto altri compiti ben specifici, ricalcando le orme del Governo Dini del 1995? Ci sarebbe poi un’ultima opzione, che si rifarebbe nelle modalità alla nascita del primo Governo D’Alema del 1998.

Comunque sia, in tutti questi casi per Silvio la porta di Palazzo Chigi è sbarrata a doppia mandata, perché anche nel caso di immediate elezioni anticipate solo AN e FI si presenterebbero insieme, dal momento che sia Casini che Maroni hanno già dichiarato che per loro l’esperienza della CDL è finita. Inoltre la possibilità di immediate nuove elezioni è veramente remota perché nessuna forza politica presente in Parlamento le vuole ed è pronta a sostenerle entro pochi mesi.

Di conseguenza tutta questa ricercata e ritrovata visibilità mediatico-politica di Berlusconi si spiega, a mio parere, con il fatto di essersi reso conto che il Governo dell’Unione sta effettivamente passando un brutto momento e di dover quindi intervenire in sua “difesa”, supplendo alla totale incapacità di comunicazione del Governo e aiutandolo a ricompattarsi di nuovo attraverso lo scudo dell’antiberlusconismo. Perché infatti solo con il Governo attuale guidato da Prodi, Berlusconi può continuare a esercitare quella leadership nel centrodestra che ormai è solo fittizia, visto che neanche Fini la dà per scontata in caso di nuove elezioni.

Questa azione di Berlusconi volta a ricompattare la maggioranza di centrosinistra ha poi un effetto anche sull’elettorato dell’Unione. Si sa, l’elettorato di centrosinistra è molto esigente e non ha assolutamente pazienza; vuole tutto e subito, e ne è prova lo sciame di proteste sollevatosi nei confronti della Finanziaria, che comunque ogni giorno subisce cambiamenti - segno che in effetti il Governo non si sta arroccando in una sua difesa strenua - e quando sarà approvata sarà ben diversa da quella presentata a fine settembre.

Ma l’elettorato dell’Unione, oltre ad essere esigente e senza pazienza, ha anche la memoria corta e si è già dimenticato di chi governava fino a soli cinque mesi fa e soprattutto di come governava; però Berlusconi sta facendo di tutto per rinfrescargli la memoria.

Grazie Silvio, ci stavamo dimenticando che fino a pochissimo tempo fa eravamo governati da esimi Ministri del calibro di Gasparri (ricordate? sì, lo stesso della legge omonima e che dopo il “rivoluzionario” provvedimento del Ministro della Sanità Livia Turco sull’uso del principio attivo della cannabis nella terapia antidolore se ne è uscito con la frase:” Il Governo vuole regalare la droga”), Castelli (l’ingegnere prestato alla Giustizia), Scajola (sì, quello del G8 di Genova, ricordate?), Lunardi (ah sì, quello che ha detto:”Con la mafia bisogna convivere” e che “la TAV è un problema di ordine pubblico”), Frattini (il nulla della politica estera italiana), Martino (sì, quello che parla come Guzzanti in “Fascisti su Marte”….”Il proditorio attacco a Nassirya…”), Tremonti (sì, quello che indossa la faccia da schiaffi quando va in tv… sì… lo stesso dei condoni a go-go, legge sul falso in bilancio, cartolarizzazioni varie, spiagge da vendere, avanzo primario azzerato ecc. ecc.), Tremaglia (ah sì, il repubblichino di Salo’, quello dei “culattoni”, scritto su carta intestata del suo Ministero…..e noi invece a incazzarci con Rovati…..), Giovanardi (beh, lasciamo perdere…basta il nome), La Loggia (idem), e dulcis in fundo….Calderoli, sì…quello della maglietta con le vignette su Maometto e che di recente ha detto “il Governo Prodi vuole dare il diritto di voto a gente che solo 5 anni prima era nella giungla a parlare con Tarzan e Cita”.

Se proprio vogliamo insistere nella ricerca del male minore, cerchiamo di non dimenticare in che mani eravamo.

Enrico Sabatino

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Luigino
Inviato: 21/10/2006 23:59  Aggiornato: 21/10/2006 23:59
So tutto
Iscritto: 15/7/2006
Da:
Inviati: 10
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Questo tristo personaggio stamane ha avuto il coraggio di chiedere ai suoi ascari, sapendo bene la risposta, se il il gran buguardo era lui o Prodi, ricevendo quello che si aspettava, ovvero che il gran bugiardo era Prodi. C'è da chiedersi se coloro che gli hanno detto quello che voleva lo hanno detto con convinzione, ed allora vuol dire che neppure la realtà riesce ad entrare nella testa di queste povere persone, o sono semplicemente degli stipendiati, cosa persino probabile dato che è una sua abituidine elargire denaro in cambio di servizi pro domo sua.
Il divertente, se possiamo chiamarlo così, è che ha tirato di nuovo fuori che le elezioni sono state una truffa contro di lui. Bene, se brogli ci sono stati, molto probabili, questi sono stati fatti proprio da questo tristo personaggio, tessera 1816 della P2. Come è stato possibile che un vantaggio del centrosinistra nell'ordine di 10 punti sia progressivamente, costantemente, linealmente scemato fino ad arrivare quasi ad un pareggio alla Camera, ed giungere al sorpasso al Senato? Come disse Clinton Eugene Curtis, testimoniando di fronte alla Commissione Parlamentare di Columbus, Ohio, sulle irregolarità delle elezioni presidenziali Usa del 2004, "Quando gli exit polls differiscono in maniera sostanziale dal risultato finale, vuol dire che probabilmente l'elezione è stata truccata".
Di questo "signore", intrallazato con personaggi a diir poco discutibili e con masse di denaro giunto da finanziarie misteriose, oltre all'aiuto della Banca Rasini (poi popolare Lodi), dove lavorava il padre, che teneva i depositi di mafiosi, vorrei segnalare un episodio che dimostra che costui, per i propri interessi non ha alcun timore a passare sopra le persone, anche bambini. Questo personaggio acquistò quella che divenne villa San Martino da Annamaria Casati Stampa, ereditiera dodicenne rimasta orfana in seguito ad un tragico fatto di sangue, alla modica somma, per l'epoca, il 1973, di 500 milioni. Ma non in denaro, ma in azioni non quotate in borsa. Quando la ragazza, trasferita in Brasile, tento di monetizzare i titoli, si trovò con un mucchio di carta straccia. Il figuro, con l'amico Cesare Previti, ricomprò le azioni, ma a metà del prezzo pattuito. Da notare che il pro tutore della ragazza era...Previti!
Ho cominciato a mandare in giro la storia del figuro, tra poco seguirà quella sui brogli elttorali.

fiammifero
Inviato: 22/10/2006 0:00  Aggiornato: 22/10/2006 0:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
Se proprio vogliamo insistere nella ricerca del male minore, cerchiamo di non dimenticare in che mani eravamo.


Sinceramente le mani mi sembrano sempre le stesse su altri corpi.
potenza dei trapianti

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
bandit
Inviato: 22/10/2006 0:13  Aggiornato: 22/10/2006 0:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: All'infinita ricerca del male minore
"Tremonti (sì, quello che indossa la faccia da schiaffi quando va in tv… sì… lo stesso dei condoni a go-go, legge sul falso in bilancio, cartolarizzazioni varie, spiagge da vendere, avanzo primario azzerato ecc. ecc.)"
++++++++++
a facce non so chi sia meglio;
però so chi ha meno problemi a mettere le mani nelle tasche degli italiani.

"Giovanardi (beh, lasciamo perdere…basta il nome)"
++++++++++
come basta il nome, ce ne sarà qualche migliaio di Giovanardi.
se poi vogliamo proprio "personalizzare", non dimentichiamo Rosy.

Castelli (l’ingegnere prestato alla Giustizia)
+++++++++++
prima dell'ingegnere si sono succedute alte personalità tali da risurre la giustizia a quello che è (o se si preferisce, a quello che era prima dell'ingegnere). forse alla giustizia dovrebbe andarci piuttosto un salumiere.

"Si sa, l’elettorato di centrosinistra è molto esigente e non ha assolutamente pazienza; vuole tutto e subito, e ne è prova lo sciame di proteste sollevatosi nei confronti della Finanziaria, che comunque ogni giorno subisce cambiamenti"
++++++++++
esigente ? ma quando mai, basta che al governo ci siano i loro beniamini, e passa tutto,
compreso il voltaspalle alle promesse di ritiro delle truppe ecc.
scioperi e grandi proteste di piazza, e bandiere arcobaleno solamente quando governa Berlusconi, naturalmente.
quanto alla finanziaria tra le altre cose è incredibile come continuino a fare annunci e cambiamenti.
tipo quello del bollo esentato per chi comperava l'auto nuova.
e se voglio comperare un suv, non si capisce ancora chi e quanto dovrà pagare.
stessa situazione per chi già lo possiede, avendo peraltro acquistato quando di sovratassa nemmeno si parlava, ma chissenefrega, aggiungiamo pure un altro po' di incertezza nei mercati, che può fare solo bene.
un vero capolavoro, bravi i ragazzi di sinistra, in sinergia con gli "ambientalisiti".
poi c'è la storia dell'articolo 32, il tappabocche, che hanno poi dovuto ritirare (speriamo in modo definitivo), ma il tentativo sporco lo hanno fatto e sarà bene tenerlo a memoria, anche per capire che spirito li anima.

"E infine abbiamo poi visto all’opera, nello stadio Bentegodi di Verona per la messa del Papa, la claque di professione che copriva di fischi Prodi e osannava Silvio. Quindi sembrerebbe proprio un’offensiva a 360 gradi quella che Berlusconi sta compiendo contro il Governo dell’Unione e la sua maggioranza."
+++++++++++++++
era una claque di professione perchè lo dice Prodi ?
anche fosse, di gente incazzata o pentita del voto a sinistra se ne vede un bel po', mi sembra.

"Ma ce lo vogliamo ricordare in che mani eravamo??????"
++++++++++
per me questi pochi mesi di governo di sinistra hanno dimostrato che il meno peggio esiste, ed era quello di prima.
(e prima non la pensavo così).

va riconosciuto a questo governo qualche timido passo verso la liberalizzazione di alcuni settori (farmacie ecc.)
coi taxi però ha dimostrato subito di che pasta è fatto: i taxisti hanno fatto BU! e il governo ha calato subito le braghe.

cocis
Inviato: 22/10/2006 0:21  Aggiornato: 22/10/2006 0:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: All'infinita ricerca del male minore
se ne devono andare a casa tutti..dal primo all'ultimo..

chi è + nugiardo tra berlusconi e prodi ? PRODI

chi ha rubato + soldi all'italia tra prodi e berlusconi?
BERLUSCONI..

http://www.beppegrillo.it/2006/10/un_paese_sullor.html#comments

hanno rubato le prnsioni .. il tfr .. il lavoro agli italiani .. è ora di prenderli a calci nel culo.

miradio
Inviato: 22/10/2006 0:24  Aggiornato: 22/10/2006 0:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2004
Da:
Inviati: 513
 Re: All'infinita ricerca del male minore
sono anni che ci lagnamo, in ogni caso abbiamo i "leaders"(laders) che ci meritiamo, se cambiamo noi cambieranno anche gli onorevoli di conseguenza... o no?

"...che il gregge si trasformi in branco... È questo l’incubo dei potenti"
(Ernst Junger)
Sergiobb68
Inviato: 22/10/2006 0:38  Aggiornato: 22/10/2006 0:38
So tutto
Iscritto: 14/1/2006
Da:
Inviati: 9
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Da questo post di Enrico sabatino deduco uno cosa. Che Luogocomune è più o meno dichiaratamente di sinistra. E allora non mi va più bene. O si commentano i fatti con obiettività altrimenti sarò uno dei primi a mollarvi. E' inutile, non c'è niente da fare: gira e rigira quei siti che si dicono indipendenti in realtà sono dipendenti .... e sempre di sinistra. E pensare che io criticavo il blog di Grillo per lo stesso motivo. Deludenti.... E' davvero meglio starsene per conto proprio ......

riccardo86
Inviato: 22/10/2006 0:56  Aggiornato: 22/10/2006 0:56
So tutto
Iscritto: 22/5/2006
Da: Monserrato
Inviati: 20
 Re: All'infinita ricerca del male minore
x Sergiobb68

Citazione:
Da questo post di Enrico sabatino deduco uno cosa. Che Luogocomune è più o meno dichiaratamente di sinistra. E allora non mi va più bene. O si commentano i fatti con obiettività altrimenti sarò uno dei primi a mollarvi. E' inutile, non c'è niente da fare: gira e rigira quei siti che si dicono indipendenti in realtà sono dipendenti .... e sempre di sinistra. E pensare che io criticavo il blog di Grillo per lo stesso motivo. Deludenti.... E' davvero meglio starsene per conto proprio ......


Perchè fare di tutta l'erba un fascio?

LC è un spazio dove partecipano più persone...con posizioni molto diverse...

Enrico sabatino non è la voce del "sito"...ma di Enrico sabatino...

Enrico
Inviato: 22/10/2006 1:02  Aggiornato: 22/10/2006 1:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/1/2006
Da:
Inviati: 873
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
Da questo post di Enrico sabatino deduco uno cosa. Che Luogocomune è più o meno dichiaratamente di sinistra. E allora non mi va più bene. O si commentano i fatti con obiettività altrimenti sarò uno dei primi a mollarvi. E' inutile, non c'è niente da fare: gira e rigira quei siti che si dicono indipendenti in realtà sono dipendenti .... e sempre di sinistra. E pensare che io criticavo il blog di Grillo per lo stesso motivo. Deludenti.... E' davvero meglio starsene per conto proprio ......


No guarda, mi sa che confondi il mio parere con Luogocomune; io posso anche essere stato un elettore di sinistra, ma da qui a dire che Luogocomune è un sito schierato a sinistra ce ne passa.

E comunque un paio di settimane fa avevo scritto un altro pezzo, pubblicato sempre su Luogocomune, in cui non ero stato affatto tenero col governo. Forse se lo avessi letto avresti detto che Luogocomune era un sito di destra, così come dopo aver letto un paio di articoli di Marco Cedolin che dà addosso alla Finanziaria.

ptimolla
Inviato: 22/10/2006 1:05  Aggiornato: 22/10/2006 1:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Personalmente,
anche se ho sempre votato a sinistra,sono finalmnte arrivato al punto di capire
<<che quando si va a votare non c'e' 1 meglio di un altro>>!

In questo periodo non riesco a capire il motivo per il quale i mass-media bombardano la finanziaria in un solo senso;il Berlusca dice che tutti i giornali siano di six ,ma non si direbbe affatto !

Questa finanziaria ,secondo me ,e' pesante semplicemente perche' "non c'e' na' lira" e se ci fosse il centro-destra al governo non penso che sarebbe piu' leggera (a meno di non voler mandare 1 euro verso i servizi sociali!)

Il deficit del debito pubblico che ha raggiunto una cifra intorno al 4% (chi dice di piu' chi dice di meno a seconda che parli uno di six o di dx)
va comunque,se non colmato,almeno ridotto ,visto che ci volano via una bella palata di miliardi ogni anno!

Infatti 16 miliardi della finanziaria sono indirizzati esclusivamente a ridurre il deficit...che si dica o meno ha raggiunto quelle quote proprio sotto l'occhio vigile di Tremontino !

Che si dica o meno ...la colpa dell'enormita' del debito pubblico dipende anche da mr.Prodi che ha letteralmente svenduto sotto la sua egida,l'intero patrimonio economico dello Stato(con la complicita' anche di D'Alema,Dini,Draghi,Ciampi..).
Finche si fosse trattato di imprese statali che andavano privatizzate perche' soffrivano della concorrenza privata ,possiamo anche essere d'accordo,MA VENDERE ANCHE LE AZIENDE CHE AGISCONO IN REGIME DI MONOPOLIO NATURALE, E' STATO UN VERO DELITTO !!

Mi spiego: L'ENEL ha guadagnato l'anno scorso la bellezza di 4,8 miliardi di euro (+ 36 % rispetto l'anno precedente)....
...se questi soldi andassero a finire nelle casse dello stato invece che nelle tasche dei soliti noti ,non sarebbe una santa cosa?
E le autostrade? E la Telecom?E le altre aziende del gruppo IRI?

E' FACILE , QUINDI ,CAPIRE DA DOVE DERIVA IL DEBITO PUBBLICO

Lo stato non ha piu' quelle entrate!

Alla luce di tutto questo,possiamo dire con certezza ,che tra i 2 mali sicuramente non c'e' proprio UN BEL NULLA DA SCEGLIERE!
Dovendo scegliere posso mettere in conto,che qualche tempo fa,quando c'erano i FIGURI di Berlusconi onestamente ,non passava giorno in cui VERGOGNAVO DI ESSERE RAPPRESENTATO DA CERTA GENTE!
Non che la faccia da schiaffi del "mortadellone"sia piu' simpatica , ma avere come Ministro uno come Calderoli che si mette la maglietta con le vignette satiriche,e fa morire della gente in Libia (11 persone se non erro) ,davvero e' un fatto inaccettabile!Ma stiamo scherzando?Come per la legge elettorale ,che lui propone e vota e poi la definisce una vera "porcata"! Come Maroni che firma una legge...e poi dice "non l'avevo letta"!

Roba da chiodi...

In conclusione,..bisogna dare il tempo a questo governo per firmare i suoi danni al paese....

ALLE PROX ELEZIONI ,PARAGONIAMO I DANNI DEL GOV.PRODI CON QUELLI DEL GOV.BERLUSCONI,

E DECIDIAMO CHI DOBBIAMO LAPIDARE PRIMA!

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
bandit
Inviato: 22/10/2006 1:14  Aggiornato: 22/10/2006 1:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: All'infinita ricerca del male minore
"uno come Calderoli che si mette la maglietta con le vignette satiriche,e fa morire della gente in Libia (11 persone se non erro) ,davvero e' un fatto inaccettabile!"
++++++++
senza voler difendere Calderoli per l'insano gesto, pure non è che il nostro abbia "fatto morire 11 persone in Libia". Le hanno fatte morire certi signori che ritengono le vignette un motivo sufficiente per fare quello che hanno fatto. questo sì, è un fatto inaccettabile.

Enrico
Inviato: 22/10/2006 1:14  Aggiornato: 22/10/2006 1:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/1/2006
Da:
Inviati: 873
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
In conclusione,..bisogna dare il tempo a questo governo per firmare i suoi danni al paese....
Citazione:
ALLE PROX ELEZIONI ,PARAGONIAMO I DANNI DEL GOV.PRODI CON QUELLI DEL GOV.BERLUSCONI,
Citazione:
E DECIDIAMO CHI DOBBIAMO LAPIDARE PRIMA!


Condivido in pieno, 5 mesi di governo sono veramente troppo pochi. Poi si vedrà chi eventualmente "premiare".

ptimolla
Inviato: 22/10/2006 1:18  Aggiornato: 22/10/2006 1:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Dai,non cominciamo che il sito e' di six o di dx !!!

Ognuno ha la sua idea politica !

Basta non parlarne come se si parlasse di calcio...


Tanto coi 900 ladroni che ci sono in parlamento ,l'unica cosa che si potrebbe dire degnamente e'

MI FANNO TUTTI SCHIFO!

PS:se alle prox elezioni non mi daranno il diritto di "scegliere il mio candidato" (DEMOCRAZIA DIRETTA)

votero' scheda bianca!

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
ptimolla
Inviato: 22/10/2006 1:21  Aggiornato: 22/10/2006 1:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: All'infinita ricerca del male minore
@ Bandit

Tra strumentalizzazione dei media e fanatismo religioso,
e' ovvio aspettarsi quello che e' successo !

Solo Calderoli poteva non arrivare a capirne la gravita'!

Nei suoi panni Tu l'avresti indossata,quella maglietta?

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
ptimolla
Inviato: 22/10/2006 1:30  Aggiornato: 22/10/2006 1:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Comunque Prodi,
ha detto una cosa giusta(difficile da credere... )

Ha detto:

"della finanziaria si lamentano tutti...e' questo e' un buon segnale!Significa che colpisce tutti indistintamente e non un a sola parte del paese!
Per questo ,io la ritengo una finanziaria equa!"

Bhe,potrebbe avere ragione...
sempre , che prima, non lo leghino ad un albero e ci facciano un falo'!!!


PS:cmq non ha detto cosi'...ci ha messo in mezzo un centinaio di <<hummm>> <<sgruuunf>><<eehhrrrr...>>

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
UncasO
Inviato: 22/10/2006 1:51  Aggiornato: 22/10/2006 1:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2005
Da: ss11 "Rivoltana"
Inviati: 267
 Re: All'infinita ricerca del male minore
A me sembra tanto un giocare al ribasso, ad ogni alternanza c'è il governo che accelera le riforme ordinate dai capi ed uno che ripara i danni di immagine.

I camerieri dei banchieri comunque non servono la sala degli elettori, ci passano per andare in cucina.

Non vorrei mai morire per le mie idee, perchè potrebbero essere sbagliate.
Bertrand Russell
Santaruina
Inviato: 22/10/2006 2:41  Aggiornato: 22/10/2006 2:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
Se proprio vogliamo insistere nella ricerca del male minore, cerchiamo di non dimenticare in che mani eravamo.

una domandina zen:

___________

- Come fai ad ottenere da una persona che ti supplichi affinché riceva da te un calcio in pancia?

- Convincendola che è l’unico modo per evitare un calcio ai testicoli.
___________

da ciò deduciamo:

Democrazia = ricevere calci in pancia e ringraziare.
Il trionfo del potere.


zen, molto zen, pure troppo...


Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Santaruina
Inviato: 22/10/2006 2:43  Aggiornato: 22/10/2006 2:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
Se proprio vogliamo insistere nella ricerca del male minore, cerchiamo di non dimenticare in che mani eravamo.


seconda Storiella zen

Due uomini assistono ad un teatrino di burattini.

Lo spettacolo è deludente.

Uno dei due decide di cambiare un burattino, per ravvivare la rappresentazione.

- Guarda che finchè il burattinaio è lo stesso lo spettacolo sarà sempre mediocre, puoi cambiare quanti burattini vuoi ma non cambierà niente.

- Quale burattinaio, scusa?

- Ma secondo te i burattini si muovono da soli?

- Non lo so, io intanto cambio il burattino stanco che magari lo spettacolo migliora.

- Ma non ti rendi conto che è inutile?

- Ma almeno io faccio qualcosa, tu te ne stai solo li a criticare e non fai niente!

(morale: cornuti , mazziati, e litiganti. In sottofondo si sentono le grasse risate del burattinaio)


_______________________

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Santaruina
Inviato: 22/10/2006 2:45  Aggiornato: 22/10/2006 2:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
Se proprio vogliamo insistere nella ricerca del male minore, cerchiamo di non dimenticare in che mani eravamo.

___________

Din don!

- Sì?

- Salve, siamo le Forze dell’Ordine Libere e Democratiche, siamo venuti qui per prenderla a mazzate.

- Mmmm… credo di non essere d’accordo, e in qualità di libero cittadino democratico esprimo il mio disappunto.

- Lei ne ha tutto il diritto, noi viviamo in un Paese Democratico e la sua Libertà di Espressione è sacrosanta.
Ora però dobbiamo proprio bastonarla.

- Capisco. E’ una scelta Libera e Democratica della Maggioranza Sovrana?

- Esatto. Frutto del Patto Sociale che i nostri Padri della Patria hanno firmato anche per lei.

- A questo punto farmi bastonare è un mio Dovere.
Procedete, e viva la Democrazia!
___________________

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Santaruina
Inviato: 22/10/2006 2:47  Aggiornato: 22/10/2006 2:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: All'infinita ricerca del male minore
___________

”Probabilmente dovremo avere dei governi molto forti, che siano in grado di far rispettare i piani cui avranno contribuito altre forze oltre a quelle rappresentate in parlamento; probabilmente il potere si sposterà dalle forze politiche tradizionali a quelle che gestiranno la macchina economica; probabilmente i regimi tecnocratici di domani ridurranno lo spazio delle libertà personali.
Ma non sempre tutto ciò sarà un male. "


Gianni Agnelli, da un'intervista rilasciata al "Corriere della Sera" il 30 gennaio 1975
___________


"Si può perfettamente concepire un mondo dominato da una dittatura invisibile nel quale tuttavia siano state mantenute le forme esteriori del governo democratico".

Kenneth Bouldin
________

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Santaruina
Inviato: 22/10/2006 2:50  Aggiornato: 22/10/2006 2:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: All'infinita ricerca del male minore
__________

Esaminare la natura della recinzione

C’era una volta un leone, che venne catturato e rinchiuso in una grande gabbia: con sua grande sorpresa, trovò dei leoni che vi erano rinchiusi da anni, alcuni persino da tutta la vita, essendo nati e cresciuti là dentro.

Presto imparò a conoscere le attività sociali che si svolgevano all’interno del recinto. I leoni si riunivano in gruppi. Un gruppo, ad esempio, era costituito da leoni desiderosi più che altro di stare in compagnia; un altro gruppo si dava la pena di organizzare spettacoli; un altro ancora si occupava di attività culturali, avendo per scopo la conservazione dei costumi, delle tradizioni e della storia del tempo in cui i leoni erano liberi; altri gruppi erano religiosi, e usavano riunirsi prevalentemente per comporre e cantare canzoni commoventi, che parlavano di una futura giungla senza recinzioni; altri gruppi attiravano i leoni con velleità artistiche, o leoni letterati; altri ancora avevano intenti rivoluzionari, e si riunivano per complottare contro i carcerieri o contro altre associazioni di ribelli; v’erano poi gli adoratori della gabbia, ed altri, infine, che ne contestavano la stessa esistenza.

Ogni tanto scoppiava una rivoluzione, un gruppo veniva sopraffatto da un altro, oppure venivano uccise tutte le guardie e poi sostituite da altre.

Guardandosi attorno, il nuovo venuto osservò un leone che stava in disparte, assorto nei propri pensieri, e che non sembrava appartenere a nessun gruppo. La sua presenza destava impressioni contrastanti, dall’ammirazione alla diffidenza.

Egli disse al nuovo arrivato: «Non unirti stabilmente a nessuno di questi gruppi. Si danno da fare per molte cose, alcune anche buone, ma ne trascurano una ch’è davvero essenziale».

«E quale sarebbe?», domandò l’altro.

«Esaminare la natura della recinzione».

___________

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
wuorf40
Inviato: 22/10/2006 4:02  Aggiornato: 22/10/2006 4:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/4/2005
Da:
Inviati: 335
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
Se proprio vogliamo insistere nella ricerca del male minore, cerchiamo di non dimenticare in che mani eravamo.


Alla luce dei FATTI è molto meglio la politica di berlusconi che quella di prodi.

( ....e berluconi e' un imprenditore)

ziomao
Inviato: 22/10/2006 4:25  Aggiornato: 22/10/2006 4:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/10/2005
Da:
Inviati: 339
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Ancora la storiella del "male minore" !!!

sinceramente pensavo che almeno su luogocomune ci venisse risparmiata la storiella del meno peggio, della scelta forzata per dirla alla grillo " tra una merda freddina e una merda tiepidina"....

Mentre si parla di democrazia diretta e di nuove forme di rappresentanza per uscire da questa politica , mentre si avvicina ogni giorno di piu' il gran finale argentino...

il nostro visionario Enrico ci parla ancora del "meno peggio"...

ma dove vive ???
in quale meraviglioso mondo dei balocchi si e' perso l'Enrico ???

Altro che meno peggio, qui ce' solo una gran puzza di m... e non si vede la luce in fondo al tunnel.

Mao

Redazione
Inviato: 22/10/2006 4:56  Aggiornato: 22/10/2006 4:57
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Sergiobb69: Certo che Luogocomune è un sito di sinistra. Non lo sapevi? Che ci fai tu qui, infiltrato maledetto? PUSSA VIA!!!! Chi ha fatto entrare quest'uomo? VIA, VIA SUBITO DALLA MIA VISTA!

Seriamente, Sergio:

Enrico scrive un articolo "di sinistra" (beato te che ancora riesci a distinguere qualcosa) e un WUORF40 risponde "Era molto meglio Berlusconi". Oppure tu mandi un articolo "di destra", e qualcun altro ti risponderà "è molto meglio Prodi".

Pensa che formula pazzesca siamo riusciti a mettere insieme, caro Sergio: si chiama CONFRONTO, e ciò avviene attraverso quell'altra cosa orribile che si chiama DIALOGO.

Il problema è che tu un articolo "di destra" non lo mandi. Tu protesti e basta.

Idem per Ziomao. Non ti piacciono gli articoli (il titolo l'ho fatto io, btw)? Li trovi noiosi? Manda i tuoi, invece di protestare e basta. Facci vedere tu come si scrive oggi un articolo sulla attuale situazione politica.

Cerchiamo di essere costruttivi, signori, perchè a distruggere e basta siamo capaci tutti.

FatalError
Inviato: 22/10/2006 7:05  Aggiornato: 22/10/2006 7:05
So tutto
Iscritto: 21/6/2006
Da:
Inviati: 28
 Re: All'infinita ricerca del male minore
a prop. l'avete letto l'ultimo post di grillo? una roba rivoluzionaria, quasi..............
http://www.beppegrillo.it/2006/10/un_paese_sullor.html


edo
Inviato: 22/10/2006 7:32  Aggiornato: 22/10/2006 7:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: All'infinita ricerca del male minore
perdonate la caduta di "italian style" ma lorsignori si sono aumentati lo stipendio (dal 4 ottobre, mi pare) di altri mille euri (più o meno).
non l'hanno fatto apposta, non è colpa loro! il fatto è che gli aumenti sono automatici...
p.s. non mi pare d'averne sentito parlare in giro...non si usa, non è "italian style

vernavideo
Inviato: 22/10/2006 8:24  Aggiornato: 22/10/2006 13:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2006
Da: Lussemburgo
Inviati: 1200
 Re: All'infinita ricerca del male minore
______________________________________

Din don!

- Sì?

- Salve, siamo le Forze dell’Ordine Libere e Democratiche, siamo venuti qui per prenderla a mazzate.

- Mmmm… credo di non essere d’accordo, e in qualità di libero cittadino democratico esprimo il mio disappunto.

- Lei non ha nessun diritto, noi non viviamo in un Paese Democratico e della sua Libertà di Espressione ce ne fottiamo.

- Capisco. e come siamo arrivati a questo punto?

- Sa, quando le persone si convincono che la democrazia non possa esistere neppure come ideale.....Ora però dobbiamo proprio bastonarla!

______________________________________
Santa, dai una rinfrescata all'archivio, che e' ora!

Ciao,
Stefano

Ogni critica circostanziata e tecnicamente pertinente sarà utile a tutti per capire meglio i termini della questione
ziomao
Inviato: 22/10/2006 8:50  Aggiornato: 22/10/2006 8:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/10/2005
Da:
Inviati: 339
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Redazione :

Citazione:

Idem per Ziomao. Non ti piacciono gli articoli (il titolo l'ho fatto io, btw)? Li trovi noiosi? Manda i tuoi, invece di protestare e basta. Facci vedere tu come si scrive oggi un articolo sulla attuale situazione politica.


Il problema con tutta onesta' non mi pare questo.

La vecchia discussione sul meno peggio in questo sito ( e non solo ) e' stata ripetuta tante di quelle volte che oramai appare un argomento veramente scontato e inutile.

qual'e' lo scopo del topic ?
si vuole ancora una volta che discutiamo se e' meglio essere sodomizzati da un banchiere o da un mafioso ?

sarebbe meglio discutere come superare questo finto dualismo, piuttosto che risentire ancora una volta le solite tiritene che portano vantaggi ai nostri "eroi" parlamentari.

Mao

hawk58
Inviato: 22/10/2006 9:02  Aggiornato: 22/10/2006 9:02
So tutto
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 11
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Sono 30 anni che vado a votare e per trentanni ho votato a destra e non me ne vergogno, o meglio non me ne sono mai vergognato finchè non ho visto il centro destra all'opera con il Berlusca al timone.
Provate ad immaginare come possa essersi sentito uno come me che dopo tanti anni passati a vedere gli scempi compiuti da tanti governi di centro o centro-sinistra (catto-comun-socialisti) finalmente vedeva, con la vittoria del centrodestra nel 2001, aprirsi la possibilità di vedere realizzati i progetti e le riforme per tanti anni solamente vagheggiati.
Devo specificare che per chi di destra non è mai stato che i miei, o meglio i nostri ideali non combaciavano in toto con quelli del Berlusca però se non altro ci era data la possibilità di dare più spazio all'iniziativa privata, ridurre le spese parassitarie dello stato (ridurre ed ottimizzare e non cancellare, badate bene).
Riorganizzare la macchina dello stato ed effettuare interventi mirati per migliorare i servizi pubblici.
Risultato? Poco o niente è stato fatto, i dipendenti pubblici sono aumentati, in politica estera abbiamo assistito ad un penoso appiattimento filo-americano e filo-israeliano tale da farci accapponare la pelle. OK!
Delusione megagalattica....
Ma dall'altra parte cosa abbiamo?
Prodi, un boiardo di stato al servizio dei gruppi di potere finanziario internazionale a cui hanno affiancato alcuni suoi pari nei punti nevralgici (Padoa "Scioppa", Draghi ecc) e che utilizza i voti presi dall'estrema sinistra per attuare politiche che a ben vedere togliendosi le fette di prosciutto dagli occhi, di certo non favorisce i ceti medio bassi.
Cosa possiamo fare noi tutti? (destra e sinistra sono daccordo con alcuni precedenti commenti, non sono più categorie utilizzabili). Noi siamo qui in attesa di essere spremuti ulteriormente e "Loro" viaggiano in auto blu pagate da "Noi".
Propongo di andare alle manifestazioni organizzate dai partiti di ogni colore (compresi i sindacati) armati di pomodori, rigorosamente cinesi in nome del commercio globale, e farli assaggiare a lorsignori di sinistra ,destra e anche di centro per fargli capire che la misura è colma e ne abbiamo piene le tasche dei loro privilegi e furti perpetrati a nostro danno per tutelare i loro interessi e gli interessi dei loro sponsor.
Ha raggione Beppe Grillo, l'aria che tira non è buona... per nessuno!
Quando vedrò le nostre massaie in piazza con pentole e mestoli utilizzati a mò di tamburo, avrò la conferma che qualche cosa stà davvero cambiando.

Santro
Inviato: 22/10/2006 9:07  Aggiornato: 22/10/2006 9:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Penso che su questo argomento (e secondo me su molti altri) sia utile leggere ciò che scrive Maurizio Blondet.
-Stop-

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
bigdaddy
Inviato: 22/10/2006 9:11  Aggiornato: 22/10/2006 9:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2006
Da: roma
Inviati: 293
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
Se proprio vogliamo insistere nella ricerca del male minore, cerchiamo di non dimenticare in che mani eravamo.


Vorrei sottoporvi una domanda:
Qualora il popolo bue italiano, magicamente, miracolosamente, improvvisamente, si rendesse conto che il burattinaio é sempre lo stesso, e che i burattini sono finiti, cosa pensate che possa accadere ?

Nel mio piccolo penso, come altri, che quando saranno costretti a smontare il teatrino dei burattini perché nessuno va piú ai loro spettacoli (nessuno piú va alle votazioni ndr.), comincerá l'avvento dello stato di polizia, cosa che peraltro sta giá avvenendo negli stati uniti

Votarsi alla materia Frantuma le anime

Trovarsi nello spirito Unisce gli uomini

Vedere sé nell'altro Edifica mondi
orkid
Inviato: 22/10/2006 9:57  Aggiornato: 22/10/2006 9:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/2/2006
Da: La Beverly Hills italiana
Inviati: 786
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
«Esaminare la natura della recinzione».


Touché


Autodidatta Bonsai


"Quando l'uomo comune capisce diventa saggio, quando il saggio capisce diventa un uomo comune."
ivanvox
Inviato: 22/10/2006 10:15  Aggiornato: 22/10/2006 10:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/4/2006
Da:
Inviati: 269
 Re: All'infinita ricerca del male minore
bandit: Citazione:
Castelli (l’ingegnere prestato alla Giustizia)
+++++++++++
prima dell'ingegnere si sono succedute alte personalità tali da risurre la giustizia a quello che è (o se si preferisce, a quello che era prima dell'ingegnere). forse alla giustizia dovrebbe andarci piuttosto un salumiere.


e infatti...ora c'è Clemente.

Max_Piano
Inviato: 22/10/2006 10:24  Aggiornato: 22/10/2006 10:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
Nel mio piccolo penso, come altri, che quando saranno costretti a smontare il teatrino dei burattini perché nessuno va piú ai loro spettacoli (nessuno piú va alle votazioni ndr.), comincerá l'avvento dello stato di polizia, cosa che peraltro sta giá avvenendo negli stati uniti


Possibile...

Negli states, di fatto, il presidente bush e la sua combricola sono stati eletti dal 25% della popolazione (il 50% di chi è andato a votare si è ulteriormente diviso tra i due schieramenti).

Si tratta allora di un paradosso della democrazia o forse, semplicemente, non è nemmeno più democrazia.

Redazione
Inviato: 22/10/2006 10:43  Aggiornato: 22/10/2006 10:43
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: All'infinita ricerca del male minore
ZIOMAO: Io pubblico gli articoli che ricevo, non li "ordino" in anticipo. Se quindi non arriva nulla di quello che dici tu, vuole dire che nessuno sente un bisogno così impellente di parlarne.

Per decidere cosa pubblicare, io uso un criterio esclusivamente strutturale, e non di contenuto.

In altre parole, guardo solo che l'articolo sappia rispondere a se stesso, ovvero che abbia un suo inizio, un centro e una fine. Se il discorso sta in piedi, per principio non mi faccio condizionare dal contenuto "politico".

Saranno poi i lettori a premiarlo con tante letture e commenti, oppure a ignorarlo se lo trovano poco interessante.

Questa è l'unica "linea editoriale" di LC. Altrimenti il concetto che tutte le idee hanno pari cittadinanza va a farsi benedire. Lo spazio qui ce l'hanno tutti, l'attenzione te la devi conquistare.

miradio
Inviato: 22/10/2006 11:01  Aggiornato: 22/10/2006 11:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2004
Da:
Inviati: 513
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
«Esaminare la natura della recinzione».

occorrerebbe anche chiedersi perchè non si riesca a COMPATTARSI per cercare di affrontare il problema comune e poi esaminare all together sto ca**o di recinzione, visto che tutti la odiano. Leggi: se non fosse in atto una guerra tra poveri il problema si potrebbe anche risolvere.

Inoltre per la serie "fatti non pugnette®"

per annichilire, non dico l'attuale classe politica in se (anche se la conseguenza potrebbe essere automatica...) ma i suoi PRIVILEGI (che comportano ammanchi nelle nostre tasche, peraltro) cosa ci vorrebbe ad indire un bel REFERENDUM?
forse meglio aspettare che si decurtino lo stipendio da soli?
Immagino (sogno) una politica "povera", dove cioè chi si occupa della cosa pubblica lo fa soprattutto per amore della stessa e non meramente per soldi. Parlamentari stipendiati a 1500 euro al mese. Un lavoro come un altro. Con incentivi se fai un buon lavoro, sennò avanti un altro.
A quel punto verrebbero scremati il 90% dei parassiti ignoranti incapaci venduti che ci governano.

Tale "bonifica" del parlamento andrebbe affiancato ad una lotta alla corruzione pesantisisma per evitare tangenti ed altre forme di pilotaggio dei parlamentari ed affiancato soprattutto ad una RIVOLUZIONE CULTURALE.
Rivoluzione culturale per uscire dalla ns cultura pseudo mafiosa dell'onorevole-personarispettabileaprescindere, quasi un santo, che se lo voti ti trova lavoro ecc ecc ecc
Rivoluzione culturale che personalmente vedo più percorribile di una rivoluzione armata o violenta. Che per molti versi, piano piano sta avvenendo, nonostante i reazionari dell'informazione, i leoni cui piace la gabbia, l'ignoranza e la disinformazione cronica in cui stiamo immersi...

Circa Prodi delle due l'una: o sta facendo porcate indifendibili e quindi manco ci prova a difenderle pubblicamente, oppure è incapace di comunicare. O forse tutte e due? ...ci devo pensare su.
D'altro canto se il meno peggio per governare un paese è l'uomo piu ricco di quel paese (Berluscon de Paperoni), mi dico che siamo proprio arrivati ad un punto di non ritorno. A quel punto urge una rivoluzione... a meno che non ci siamo ASSUEFATTI che dopo tutto la gabbia non è poi cosi male, che fuori potrebbe essere peggio , che nella gabbia almeno si mangia qualcosina..eccetera. A quel punto l'encefalogramma della democrazia diventa piatto e chi si è visto si è visto

"...che il gregge si trasformi in branco... È questo l’incubo dei potenti"
(Ernst Junger)
Redazione
Inviato: 22/10/2006 11:53  Aggiornato: 22/10/2006 11:53
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
AVVISO: Il titolo con cui avevo pubblicato l'articolo era "Alla infinita ricerca del male minore", mentre il titolo originale proposto dall'Autore è quello che vedete ora, "Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi".

Dopo uno scambio di opinioni con lui, abbiamo deciso di ripristinare il titolo originale.

Mi scuso con i lettori per l'eventuale confusione che questo ha potuto creare.

Massimo Mazzucco

Freeman
Inviato: 22/10/2006 12:38  Aggiornato: 22/10/2006 12:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Citazione:
Alla luce dei FATTI è molto meglio la politica di berlusconi che quella di prodi

Intendi quelli FATTI di coca o quelli strafumati di ganja? No, tanto per essere precisi.

Volendo restare seri... ma ti pare che siano confrontabili le "performance" di due governi così diversi, uno durato 5 anni, l'altro 5 mesi?
Mi daresti, di grazia, i parametri in base ai quali evinci con tanta sicurezza che "i FATTI" ti danno ragione?

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
bigdaddy
Inviato: 22/10/2006 13:10  Aggiornato: 22/10/2006 13:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2006
Da: roma
Inviati: 293
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Credo che se rimaniamo su chi é stato piú bravo, o chi é meno peggio non ne usciremo mai.

Il Potere (con la P maiuscola) é uno solo, é quello delle Banche e del Signoraggio, é secondo i suoi dettami che tutto il resto si muove.

Peró c'é una novitá.
Vi ricordate il sistema elettorale proporzionale ? Quello di De Mita, Pomicino, Scalfaro, Pertini, Fanfani...beh quel sistema li era incentrato sul fatto che il Potere poteva controllare molte teste, molti spiriti, senza troppa difficoltá dato il bassissimo livello di coscienza della popolazione italiana di quegli anni, non a caso riuscirono perfino a strumentalizzare e gestire a loro favore un movimento come quello delle BR.

La musica, qualche anno dopo cambió, forse proprio perché, per quanto vogliamo essere indolenti, in qualche modo c'é questa costante spinta evolutiva che continua ad esercitare i suoi aspettti positivi, nonostante noi facciamo di tutto per negarla ed affogarla.

Si passó al sistema maggioritario con la scusa della governabilitá e con la strumentalizzazione di tangentopoli.

Quello in realtá fu un colpo di stato ne piú e ne meno come l'11/9, ma con qualche morto in meno e con meno fumo. Almeno all'apparenza.

Dico colpo di stato, perché per come si erano messe le cose, l'unico modo che il Potere aveva di continuare a mantenere il controllo DIRETTO dell'INTERA classe politica, era quello di serrare i ranghi, di costringere i commedianti burattini e burattinai a "coagularsi" in due "grandi" schieramenti, al fine di polarizzare con estrema facilitá gli "spettatori paganti" che decidevano "liberamente" di continuare ad andare allo spettacolo delle votazioni.

Ora, con la "nuova" legge elettorale, di colpo di stato ce n'é stato un altro, non erano neanche abbastanza sicuri di continuare a fare il loro comodo col vecchio sistema, e cosí hanno deciso che chiunque avesse vinto le elezione, sarebbe stato meglio che i rappresentanti parlamentari li avessero scelti direttamente i vari partiti.
Altro segno inequivocabile di grande difficoltá a gestire la montante protesta che viene dal basso, e che vi assicuro, gli fa una paura fottuta.

L'importante, in questo momento, é non smettere MAI di far sentire la propria voce.
Martellare loro e chi la pensa come loro, affinché comincino a PENSARE SENTIRE E VOLERE in maniera critica ed autonoma.

Lo so, il cammino e lungo, ma é appena cominciato...

Votarsi alla materia Frantuma le anime

Trovarsi nello spirito Unisce gli uomini

Vedere sé nell'altro Edifica mondi
cavaliere
Inviato: 22/10/2006 13:57  Aggiornato: 22/10/2006 13:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/3/2006
Da: Napoli
Inviati: 95
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Ho 24 anni ma ho già deciso che alle prossime politiche voterò (spero non su un computer) fuori dagli schieramenti e ovviamente inviterò i miei conoscenti a fare altrettanto.
Anzi dirò di più: meglio Berlusconi e il suo governo di idioti per far risvegliare un minimo di coscienza politica in questo paese... anche se poi appena rivince la sinistra si torna a dormire...
Solo quando avremo il coraggio di ribellarci anche al centro-sinistra allora potremmo sperare di cambiare qualcosa.

"Il bipolarismo è una forma allargata di partito unico".

Nel tempo dell'inganno universale (e globale), dire la verità (di cristallo) è un atto rivoluzionario. G. Orwell
felice
Inviato: 22/10/2006 14:00  Aggiornato: 22/10/2006 14:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2006
Da: Parma
Inviati: 759
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
per me sceglere tra berlusconi o prodi é come dare l' 8 per mille alla religione.

Propondi votare per un partito di nome quarzo e unico eleggibile ci mettiamo un'incapace d'intendere e di volere. Quando questo partito avrà vinto nonandremo a goverenare ma, lasceremo governare questi di sempre per esempio il giudicato capo mafioso e assolto per decorrenza dei termini Andreotti ma noi lo controlleremo e ogni sera lo faremo arrestare.
Che ne dite? Vi sembro matto?
fe

Solo col governo di sinistra possono passare SORDIDE e SILENTI le riforme di destra. Il SOLE é storto! Sento di navigare su una nave tarmata. Le tarme sono tante che la nave sulla quale viaggio é destinata a risolversi consumata nel fuoco delle GUERRE.
pseudoTale
Inviato: 22/10/2006 14:23  Aggiornato: 22/10/2006 18:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 451
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
enrico,

Berlusconi è il Pronto Soccorso di Prodi, tanto quanto Prodi è il Pronto Soccorso di Berlusconi.

ci hanno fottuto.

e io sono esausto, sfinito.

ho avuto con il precedente Governo un problema di tipo allergologico: macchie, eruzioni cutanee, orticaria, depressione, desiderio di trapassare.

votare centro sinistra non è stato un impulso politico, ma medico.

su LC mi sono speso a lungo e tenacemente per difendere la logica del male minore, contrapponendola a quella del "tanto peggio tanto meglio" e a quell'altra del "tutti colpevoli, nessun colpevole".

ora leggo che D'Alema nel suo intervento dal palco della direzione DS invoca: "unrilanciodelprogettoriformistaingradodicoinvolgere- legrandiforzesocialieilmovimentosindacaleinsceltecoraggiosechevadanooltre...".

dall'altra parte, a Vicenza, come al solito, il Circo.

mi sento soffocare.

basta.

davvero.

come dice Santa, non resta che occuparsi del recinto.

e intanto son sempre più stanco...

Bimbodeoro
Inviato: 22/10/2006 14:51  Aggiornato: 22/10/2006 14:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2006
Da: Amicoland
Inviati: 388
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Io oramai non li distinguo più, è capace che se uno ricerca a fondo scopre che sono pure mezzi imparentati .

Destra o Sinistra, ma non è la stessa cosa?.................................

"Non è il popolo che deve aver paura del proprio governo, ma è il governo che deve avere paura del proprio POPOLO."

"Sotto questa maschera non c'è solo carne, sotto questa maschera c'è un idea e le idee sono a prova di proiettile."
Thibault
Inviato: 22/10/2006 15:08  Aggiornato: 22/10/2006 15:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Un mondo folle
Inviati: 343
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Oddio tra Castelli e Mastella...

E' una tranquilla notte di regime
riccardo86
Inviato: 22/10/2006 17:12  Aggiornato: 22/10/2006 17:12
So tutto
Iscritto: 22/5/2006
Da: Monserrato
Inviati: 20
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Citazione:
Oddio tra Castelli e Mastella...


Sin in effetti non c'è da stare tranquilli...

anche a sx ci sono dei signori ministri che sono dei "Personaggi"...

spettatore
Inviato: 22/10/2006 17:27  Aggiornato: 22/10/2006 17:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Dormite...dormite....dormite...dormite...
..dormite...dormite....dormite.....dormite...
...dormite... (da "Essi vivono") ....non smettere di sognare....non smettere di sognare....non smettere di sognare...non smettere di sognare...(dalla opprimente e subdola pubblicità di Sky)....tutto intorno a te...tutto intorno a te...tutto intorno a te....tutto intorno a te (dalla pubblicità di BancaMediolanum e Vodafone, rovesciando il significato spirituale del cerchio).
Adesso il contro mantra di spettatore:
...coglioni....coglioni...ecc. (al terzo epiteto scatta la censura).


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
Kirbmarc
Inviato: 22/10/2006 17:56  Aggiornato: 22/10/2006 17:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/5/2006
Da: Arkadia-spazio profondo
Inviati: 1665
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Chissà come se la spassano a far finta di litigare in pubblico...

Enrico
Inviato: 22/10/2006 18:36  Aggiornato: 22/10/2006 18:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/1/2006
Da:
Inviati: 873
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Citazione:
Berlusconi è il Pronto Soccorso di Prodi, tanto quanto Prodi è il Pronto Soccorso di Berlusconi.


Infatti i due si sorreggono a vicenda; senza uno dei due spariscono entrambi. E prima o poi si arriverà a quel momento.

Ramingo
Inviato: 23/10/2006 0:13  Aggiornato: 23/10/2006 0:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/10/2005
Da: Puglia
Inviati: 657
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
...il trombamento alle elezioni non è che una porta;la vittoria non è che una finestra...
RITORNERANNO

La storia insegna che quando si diventa indifferenti e si perde la volontà di combattere, qualcuno che ha la volontà di combattere prenderà il sopravvento. Colonel Arthur "Bull" Simons
bandit
Inviato: 23/10/2006 0:17  Aggiornato: 23/10/2006 0:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
da repubblica.it:
"Dallo stesso palco il segretario dei Ds, Fassino, bolla come "ingenerose" le critiche di Montezemolo: "Non credo che questa sia una finanziaria conservatrice o statalista". Secondo Fassino: "Questa è una finanziaria che contiene molte cose per le imprese: tra la riduzione del cuneo fiscale, credito d'imposta, incentivi vari e sostegno alla ricerca, esse ricevono una quantità di risorse superiori delle finanziarie precedenti"."
+++++++++++
allora, caro Fassino, forse si dovrebbero incazzare i lavoratori dipendenti, magari supportati dai sindacati che "fanno i loro interessi".
a meno che anche questi non abbiano ricevuto più risorse rispetto agli anni precedenti, ovviamente. ma che strano, tutti ricevono di più, e nessuno se ne accorge.
se anche il vostro stipendio è salito, speriamo che almeno voi ve ne siate accorti.

wuorf40
Inviato: 23/10/2006 2:57  Aggiornato: 23/10/2006 3:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/4/2005
Da:
Inviati: 335
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Citazione:
Intendi quelli FATTI di coca o quelli strafumati di ganja?

Per me quella cosa non conta nulla.

Citazione:
Mi daresti, di grazia, i parametri in base ai quali evinci con tanta sicurezza

Che parametri ti servono? prodi non durera' 5 anni.
Non hai occhi, non hai cervello?
Li vedi tutti i giorni in tv e mi chiedi "parametri"?
Non vedi che stanno correndo per fare in fretta il lavoro sporco perchè sanno benissimo che durano poco?
Parametri??

pseudoTale
Inviato: 23/10/2006 9:15  Aggiornato: 23/10/2006 10:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 451
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
wuorf,
sei serio?
veramene rivuoi berlusconi?
dio, mi sembra un incubo.

bisogna fare qualcosa.

per esempio...>>

pseudoTale
Inviato: 23/10/2006 10:48  Aggiornato: 23/10/2006 10:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 451
 IL DEPOSITO VINCOLATO: UN'IDEA PER NON BUTTARE IL VOTO
IL DEPOSITO VINCOLATO PER LA RACCOLTA DEL VOTO
un'idea per non buttare il voto, pur continuando ad usarlo.

Non sai che fare del tuo voto?
depositalo in un fondo vincolato!

trattasi di lista elettorale a tutti gli effetti.
con simbolo, firme e tutto il resto appresso.

la particolarità di questa lista è che non esprime un partito o una lista ma un semplice contenitore di voti vincolato da un unico, chiaro e inderogabile mandato: non fare niente!!!!

tutti i voti che vanno a finire nel Deposito si traducono in una delega a nessuno (o, se questo non è tecnicamente possibile, in una delega a qualcuno che si impegna a non fare assolutamente niente).

l'iniziativa serve per dare corpo, visibilità e sostanza all'insoddisfazione di chi non si sente rappresentato dall'offerta elettorale esistente.

è un modo più moderno e incisivo per astenersi/ votare scheda bianca o nulla senza che questo gesto finisca nel calderone del qualunquismo o dell'indifferenza.

è un modo altresì per assestare un calcio in culo a questa classe dirigente agonizzante.

il senso è: nel pieno possesso delle mie capacità mentali esprimo un voto di sfiducia per questa classe politica, depositando il mio voto in un "frigorifero" dal quale verrà estratto se e quando essa saprà rinnovarsi e meritarsi la mia delega.

nel frattempo - ripeto - il personale politico eventualmente eletto sulla base dei voti depositati nel fondo vincolato si impegna a non fare assolutamene niente di niente di niente di un cazzo di niente.
questo è il suo unico impegno, la sua unica promessa, il suo unico mandato.

immaginatevi se una lista del genere dovesse conquistare la maggioranza: l'anarchia realizzata per via parlamentare!!!

questo, nella migliore delle ipotesi.
male che vada sarà il classico voto di protesta, ma senza il classico partito del cazzo che ci magna sopra.

so che sembra una puttanata galattica.
ma forse non così tanto, in fin dei conti.

think about it!

ilberneri
Inviato: 23/10/2006 10:52  Aggiornato: 23/10/2006 10:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/3/2006
Da: Coimbra
Inviati: 238
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Citazione:
Li vedi tutti i giorni in tv e mi chiedi "parametri"?


che bello credere alla tv in un paese come l'italia.
nostalgia delle presentazione della finanziaria da bruno vespa
nostalgia della videocassette da arcore.
i 3.000.000 portati in piazza da coffereati a roma contro la riforma dell'art. 18 non se li ricorda nessuno difronte alle masse che sono scese in piazza a vicenza.

mi è chiaro invece che se c'è una cosa che questo governo non riesce a fare è comunicare in modo decente.
il precedente governo invece aveva a disposizione 5 reti su sei e una valanga di giornalisti liberi solo di rassicurarci sulla bontà del padrone.

di una cosa invece io sono certo che i fischi a prodi dai papaboys mi hanno regalato una bella gioia, se loro fischiano allora posso stare tranquillo, molto peggio se lo avessero applaudito spellandoi le mani.

si tengano il papa e le predichette contro le coppie di fatto e sull'aborto.

"l'utopia esiste, è radicata nello spirito degli uomini.Credo che sempre di più il capitalismo le sue logiche appaiano inutili.Il mio cervello,il mio sapere,i miei desideri non hanno più bisogno di un padrone:io, individuo lavoro nella mia autonomia
orkid
Inviato: 23/10/2006 11:30  Aggiornato: 23/10/2006 11:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/2/2006
Da: La Beverly Hills italiana
Inviati: 786
 Re: IL DEPOSITO VINCOLATO: UN'IDEA PER NON BUTTARE I...
pseudotale....

Non mi sembra una puttanata galattica...
Anch'io alle ultime elezioni mi sono battuto per concetti come "IL meno Peggio" etc.etc.

e non condivido tuttora chi pensa di dare un segnale forte non andando a votare...

Meglio la scheda bianca, che non legittima nessuno, ma fa presente alla nostra classe dirigente che non c'è menefreghismo nell'astensione al voto, ma, molto ma molto discerimento nelle proprie scelte.

Io ci sto


Autodidatta Bonsai


"Quando l'uomo comune capisce diventa saggio, quando il saggio capisce diventa un uomo comune."
nike
Inviato: 23/10/2006 14:43  Aggiornato: 23/10/2006 14:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/3/2006
Da:
Inviati: 845
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Congratulazioni ad Enrico Sabatino, per l'articolo.

Citazione:
Sergiobb68
Da questo post di Enrico sabatino deduco uno cosa. Che Luogocomune è più o meno dichiaratamente di sinistra. E allora non mi va più bene. O si commentano i fatti con obiettività altrimenti sarò uno dei primi a mollarvi. E' inutile, non c'è niente da fare: gira e rigira quei siti che si dicono indipendenti in realtà sono dipendenti .... e sempre di sinistra. E pensare che io criticavo il blog di Grillo per lo stesso motivo. Deludenti.... E' davvero meglio starsene per conto proprio ......


Che io “utente” ricordi… non c’è stato mai nessuno che abbia detto: “il sito è di destra..!”.
Forse è questo che dovremmo chiederci: “Perché questo sito non è mai stato definito di destra?”

Sinistra… Destra…..

Questo sito per come la vedo io, è decisamente di…….

Esattamente! Avete perfettamente capito…….Avete presente…? Difficile da capire?

Ancora non ci arrivate?

Un sito ad esempio antiamericano? No…acqua, oceano…

Citazione:
Quelli che creano sono duri di cuore. Nietzsche, Friedrich. Così parlò Zarathustra: II, Dei compassionevoli
Luigino
Inviato: 23/10/2006 23:41  Aggiornato: 23/10/2006 23:41
So tutto
Iscritto: 15/7/2006
Da:
Inviati: 10
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Avendo frequentato altri forum prima delle elezioni, mi sembra essere tornati a quel periodo, così pieno di un notevole qualunquismo. Là si parlava di non andare a votare, a votare scheda bianca (anche qui). Qui si arriva a dire che governo di destra e governo di centrosinistra sono la stessa cosa. Ma dove si vive? E dove vive che rivorrebbe il piduista al potere? Lo rivorrebbe per far affondare del tutto l'Italia? Capisco che gli aficionados del piduista abbiano il prosciutto sugli occhi, altrimenti alla domanda su chi era il buguardo fra lui e Prodi gli avrebbero risposto che era proprio lui.
Il nuovo governo si è trovato davati due problemi: uno che possiamo chiamarlo politico, l'altro economico. Il problema politico sta nella magrissima maggioranza al Senato a causa della legge elettorale, la porcata, votata dal polo nella convinzione che avrebbero vinto. Gli è andata male, nonostante i brogli, per fortuna non riusciti, ma hanno ottenuto quello che era prevedibile: una risicata maggioranza all'Unione, come detto, in Senato.
Il problema economico è la situazione della finanza italiana, semplicemente messa sul lastrico dalle finanziarie vurtuali del commercialista.
Ora, il governo Prodi ha iniziato piuttosto bene con il decreto sulle liberalizzazioni. C'è stato poi l'indulto, non certo da cantare vittoria. Ma l'indulto non lo ha votato solo il governo, ma il Parlamento tutto. Chi non ha votato quel decreto non lo porterei in auge, dato che costoro metterebbero in galera tutti, meno loro. Sul discorso della finanziaria c'è il grosso difetto dei grilli canterini del centrosinistra, che se stesse un pochino più zitti, e parlassero solo in riunione, sarebbe molto meglio. Si eviterebbe questo continuo variare di dati e altro. Però, e questo lo avevo già pensato io, sono d'accordo con Prodi quando ha detto che se tutti protestano vuol dire che è una buona finanziaria. Certo, quando mai le finanziarie hanno procurato cortei festosi? Mai! Si può migliorare, sicuro, ma questa è una finanziaria che serve a riparare il buco lasciato dall'allegro governo precedente, che ora sbraita con 4 gatti in piazza.
Se poi vogliamo aggiungere i nuovi provvedimenti annunciati quali, per esempio, la velocizzazione delle pratiche statali con multa a chi sbaglia, non pare proprio che il governo sia fermo. La questione è che su alcune leggi, parlando di Senato, può avere qualche voto in più da alcuni dell'opposizione. Ma se tocca le leggi pro domo sua la cosa va avanti con molta più difficoltà.
Detto queto, arrivare a dire che il piduista e Prodi sono la stessa cosa significa sprofondare nel più profondo qualunquismo. I due non sono uguali. Uno ha governato facendosi le leggi per sè, l'altro, con tutti i difetti che può avere, cerca di lavorare per risanare l'Italia. Uno ha governato per 5 anni, ed ha lasciato le rovine, l'altro sta governando, e neppure male da quanto sopra, da 5 mesi. Quello che manca al centrosinistra è la comunicazione. ma lasciate passare almeno un anno prima di dare certi giudizi, possibilmente non prevenuti.

P.S. Reporters san Frontieres ha rilascoato il suo quinto rapporto sulla libertà di stampa. Bene, siamo risaliti dal 42° al 40° posto. Sapete cosa dice Rsf in merito? "La fine dell'era Berlusconi ha visto un leggero miglioramento" della situazione. Le reazioni si sono già viste: il Tg1 è diventato quasi un tg normale, i quaquaraquà di forza italia (?) già protestano. E' il polo delle libertà. Proprie!

bigivan
Inviato: 24/10/2006 0:12  Aggiornato: 24/10/2006 0:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2006
Da:
Inviati: 167
 Re: All'infinita ricerca del male minore
ho letto che qualcuno accusa Luogocomune di essere di sinistra..ebbene posso dire con certezza che ciò è FALSO!!

qui ognuno dice la sua libera opinione e si è aperti al confronto.
Personalmente anche avendo 21 anni sono sempre stato di destra e le volte che ho votato ho votato a destra..ma grazie a questo sito ho capito in che mondo davvero viviamo,e le menzogne cui ci fanno partecipi ogni giorno..tutto ciò non mi ha portato certo a votare a sinistra,che è l'altra faccia della stessa medaglia di malvagità e corruzione,ma mi ha portato a capire e riflettere di più su tutto ciò che mi circonda e che avviene intorno a me!!


Per quanto riguarda la politica italiana:

PERCHE'NON FONDIAMO UN PARTITO NOI??

"IL PARTITO DELLA VERITA'"

POTREMMO GIA'CONTARE SU 6000 SEGUACI SEMPRE IN AUMENTO..

..che ne dici Massimo??

Tutto sta procedendo come avevo previsto.
bandit
Inviato: 24/10/2006 0:36  Aggiornato: 24/10/2006 0:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: All'infinita ricerca del male minore
"Uno ha governato facendosi le leggi per sè, l'altro, con tutti i difetti che può avere, cerca di lavorare per risanare l'Italia."
++++++++++++
per esempio mandando per strada delinquenti già incarcerati, suscitando tanta gioia nei poliziotti e nei magistrati che lavorano per cacciarli dentro (e in noi che li paghiamo) e soprattutto nelle vittime di prima e nelle nuove - colpite da alcuni degli usciti. (non mi si dica che "solo alcuni hanno fatto recidiva", per cortesia. non è un argomento).
certo il provvedimento è stato votato anche da componenti dal centrodestra, ma senza dubbio è il governo in carica che ne porta la maggiore responsabilità. vergogna, infinita vergogna.

bigivan
Inviato: 24/10/2006 0:47  Aggiornato: 24/10/2006 0:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2006
Da:
Inviati: 167
 Re: All'infinita ricerca del male minore
-CITAZIONE-

"Uno ha governato per 5 anni, ed ha lasciato le rovine, l'altro sta governando, e neppure male da quanto sopra, da 5 mesi."

Luigino,
perlomeno il suo governo è arrivato a 5 anni,cosa che non hanno saputo fare tutti i precedenti governi di centro-sinistra nei 60 anni precedenti di storia repubblicana,arrivando ad un record di 61 governi in 60 anni..ma per favore..

..comunque sia ciò che devi arrivare a capire è che da entrambe le parti si suona la stessa musica:tu dici che Berlusconi faceva le leggi per se..può darsi..e con questo credi forse che Prodi le faccia per noi??
..è solo un burattino messo li dai poteri forti cui fà gli interessi,Berlusconi aveva messo la sua faccia,mentre lui è una faccia-fantoccio di rappresentanza..solo qui stà la differenza..

Tutto sta procedendo come avevo previsto.
wuorf40
Inviato: 24/10/2006 1:13  Aggiornato: 24/10/2006 1:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/4/2005
Da:
Inviati: 335
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
E dove vive che rivorrebbe il piduista al potere?


Io a ROMA.
Tu??

pseudoTale
Inviato: 24/10/2006 8:15  Aggiornato: 24/10/2006 8:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 451
 Re: All'infinita ricerca del male minore
wuorf e bigivan,

finché si scherza si scherza.
poi però bisogna tornar seri.

voi sapete su che sito siete, sì?

sapete che cosa si sostiene su questo sito circa l'11 settembre, il PNAC, l'invasione in Iraq e Afghanistan e più in generale l'AmminiSStrazione Bush, vero?

ora. nessuno qui pretende che siate fan di Prodi e mi sembra risibile l'idea che LC sia un sito di sinistra, ma - santamariavergine! - rivolere alla Presidenza del Consiglio il maggior sponsor politico di Bush in Europa, uno che si è sistematicamente e aprioristicamente schierato al fianco di questa AmminiSStrazione anche a costo di "spaccare" l'Europa, che ha prontamente benedetto l'invasione Israeliana del Libano, uno che ha fatto lingua in bocca con i "golpisti" americani dal primo minuto e che non chiede di meglio che tornare a farlo quanto prima... bè - permettetemelo - mi sembra un tantino schizofrenico.

dite che con Prodi è peggio?

sarà pure, ma davvero non vi viene in mente un'altra idea oltre al desolante "arridatece berlusconi".

suvvìa, un piccolo sforzo di fantasia...

ilberneri
Inviato: 24/10/2006 9:07  Aggiornato: 24/10/2006 9:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/3/2006
Da: Coimbra
Inviati: 238
 Re: All'infinita ricerca del male minore
alcuni appunti bigivan

Citazione:
perlomeno il suo governo è arrivato a 5 anni,cosa che non hanno saputo fare tutti i precedenti governi di centro-sinistra nei 60 anni precedenti di storia repubblicana,arrivando ad un record di 61 governi in 60 anni..ma per favore..


il governo berlusconi è durato così a lungo perchè il popolo italiano, convinto dalla dichiarazioni della zanicchi e di mike buongiorno, gli ha regalato la più ampia maggioranza parlamentare dal dopoguerra.
Nonostante questa ipermaggioranza gli atti del governo berlusconi sono stati di una pochezza assoluta, 5 anni buttati nel cesso, dove altri paesi EU ci hanno raggiunto e superato.
inoltre tecnicamenti il governo berlusconi non è durato 5 anni, tecnicamente è caduto (però precisamente non mi ricordo quando) ed è stato formato un nuovo governo; senza contare l'avvicendamento nei ministri.

Citazione:
(prodi).....è solo un burattino messo li dai poteri forti cui fà gli interessi,Berlusconi aveva messo la sua faccia,mentre lui è una faccia-fantoccio di rappresentanza..solo qui stà la differenza..


nomi e cognomi?
stando a report di domenica sera mi sembra che quelli più arraffoni siano quelli di destra.
AN in testa, UDC a ruota.

inoltre:
quanti già condannati (in via definitiva) dell'UDC siedono in parlamento?

"l'utopia esiste, è radicata nello spirito degli uomini.Credo che sempre di più il capitalismo le sue logiche appaiano inutili.Il mio cervello,il mio sapere,i miei desideri non hanno più bisogno di un padrone:io, individuo lavoro nella mia autonomia
bigivan
Inviato: 24/10/2006 9:57  Aggiornato: 24/10/2006 9:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2006
Da:
Inviati: 167
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Pseudotale e ilberneri,

non stò dicendo che Berlusconi sia meglio di Prodi,se leggi i miei post precedenti troverai scritto che per me sono le 2 facce della stessa medaglia..solo che vogliamo dire che siccome Berlusconi faceva i suoi interessi in politica (che ovviamente è vero) Prodi non faccia a sua volta i suoi(o quelli di qualcun altro)?

no..purtroppo è tutta la politica che è da cambiare,e con lei tutta la classe dirigente dello stato..

a proposito:avete sentito che quando Putin durante la cena del consiglio europeo di Lahti, irritato dalle osservazioni dei leader europei sulla situazione dei diritti umani ha detto:"..voi non avete nulla da insegnare alla Russia;la mafia è di origine italiana e non russa e nelle città spagnole dilaga la corruzione.."

..è inutile..sono tutti uguali..

Tutto sta procedendo come avevo previsto.
Ramingo
Inviato: 24/10/2006 10:21  Aggiornato: 24/10/2006 10:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/10/2005
Da: Puglia
Inviati: 657
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Signori di "sinistra",
"Aridateceberlusconi" è solo un modo come un altro per dire che anche Prodi & co. fanno schifo.Non sono il male minore,sono il male comune.
Io,"MoltodiDestra",alla ricerca del male minore,ho votato Prodi,turandomi il naso,tappandomi le orecchie,con la bocca impegnata ad ingoiare il rospo...mi rimaneva un solo orifizio,e da lì sono entrati...
Scusate il francesismo,ma le cose stanno così.
Impossibile negarlo.Non lo fà Travaglio,che ha dedicato parte della sua vita a denunciare(giustamente e veritieramente)Berlusconi,e dalla trasmissione del sinistrorso Santoro spara a zero.
Non lo fà la Gabanelli...l'ultima puntata di Report l'avete vista???
La situazione di Sviluppo Italia vi dice niente!!!???
E non iniziate a dire che la pars destruens è la più facile...lo sò.
Ma queste cose denunciate andrebbero demolite,e non rimanere lettera morta.
Sono un teatrino,e di infimo livello.
Quale coalizione alla tedesca...non ne hanno lo spessore.
Oppure,i Soliti Ignoti,hanno altri progetti per l'Italia.
E non è il complottismo,la dietrologia dell'uomo di strada,a parlare.
La constatazione dei fatti.
Il problema,da me posto anche sul forum di "Luogocomune e la politica",è:
COME AGIRE!?;COME FARE!?
oltre a scrivere,confrontarci,dialogare,investigare,informare...
Facciamo un grande "partito ombra" trasversale...o rimaniamo un circolo "vizioso"!?

La storia insegna che quando si diventa indifferenti e si perde la volontà di combattere, qualcuno che ha la volontà di combattere prenderà il sopravvento. Colonel Arthur "Bull" Simons
Ramingo
Inviato: 24/10/2006 10:33  Aggiornato: 24/10/2006 10:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/10/2005
Da: Puglia
Inviati: 657
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
stando a report di domenica sera mi sembra che quelli più arraffoni siano quelli di destra.

Ilberneri,
mi sà che hai visto mezza puntata...

La storia insegna che quando si diventa indifferenti e si perde la volontà di combattere, qualcuno che ha la volontà di combattere prenderà il sopravvento. Colonel Arthur "Bull" Simons
orkid
Inviato: 24/10/2006 10:47  Aggiornato: 24/10/2006 10:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/2/2006
Da: La Beverly Hills italiana
Inviati: 786
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
Il problema,da me posto anche sul forum di "Luogocomune e la politica",è:


La proposta di PseudoTale, anche se un po' utopistica non è male... se non si può fare di meglio!!!

Io (mea culpa) ho votato CSX, me ne pento solo in parte... perchè ho votato Di Pietro, che nelle occasioni più scandalose ha fatto sentire la sua flebile voce... qualche piccolissima soddisfazione me l'ha data... anche se il suo partito è un pot pourri di ex-socialisti e voltagabbana... e stanno facendo dei casini... VABBE'''

Sempre più convinto per la scheda bianca ...


Autodidatta Bonsai


"Quando l'uomo comune capisce diventa saggio, quando il saggio capisce diventa un uomo comune."
bandit
Inviato: 24/10/2006 11:10  Aggiornato: 24/10/2006 11:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Pseudo, mi pare che il sito non abbia una posizione unica/ufficiale, a prescindere dalla prevalenza dei commenti.

Kirbmarc
Inviato: 24/10/2006 11:11  Aggiornato: 24/10/2006 11:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/5/2006
Da: Arkadia-spazio profondo
Inviati: 1665
 Re: All'infinita ricerca del male minore
La scelta non è fra destra o sinistra,ormai, ma è la scelta che "Loro" fanno fra bastone e carota (anzì,fra manganello e martello...)

vernavideo
Inviato: 24/10/2006 11:15  Aggiornato: 24/10/2006 11:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2006
Da: Lussemburgo
Inviati: 1200
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
- Ramingo:
COME AGIRE!?;COME FARE!?



prova con il pulsante Reset

Ciao,
Stefano

P.S.
Su con la vita e gotetevi la fine del Ramadan!
(ricca colazione in ufficio oggi, slurp!)

Ogni critica circostanziata e tecnicamente pertinente sarà utile a tutti per capire meglio i termini della questione
ilberneri
Inviato: 24/10/2006 11:51  Aggiornato: 24/10/2006 11:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/3/2006
Da: Coimbra
Inviati: 238
 Re: All'infinita ricerca del male minore
si in effetti mi sono appisolato.
hai ragione tu.

"l'utopia esiste, è radicata nello spirito degli uomini.Credo che sempre di più il capitalismo le sue logiche appaiano inutili.Il mio cervello,il mio sapere,i miei desideri non hanno più bisogno di un padrone:io, individuo lavoro nella mia autonomia
Ramingo
Inviato: 24/10/2006 11:57  Aggiornato: 24/10/2006 11:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/10/2005
Da: Puglia
Inviati: 657
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Orkid,condivido con te la magrissima consolazione,votai anche io per Di Pietro(in onore alla sua amicizia col repubblichino Tremaglia )...
Vernavideo,ma il pulsante in questione è collegato a qualche potentissima bomba sotto il culo di lorsignori!!!???
...avete mai notato che nessun terrorista ha mai messo una bomba VERAMENTE al posto giusto...

La storia insegna che quando si diventa indifferenti e si perde la volontà di combattere, qualcuno che ha la volontà di combattere prenderà il sopravvento. Colonel Arthur "Bull" Simons
Kirbmarc
Inviato: 24/10/2006 11:58  Aggiornato: 24/10/2006 11:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/5/2006
Da: Arkadia-spazio profondo
Inviati: 1665
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
avete mai notato che nessun terrorista ha mai messo una bomba VERAMENTE al posto giusto

E infatti: da dove viene il terrorismo?

Ramingo
Inviato: 24/10/2006 12:04  Aggiornato: 24/10/2006 12:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/10/2005
Da: Puglia
Inviati: 657
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
E infatti: da dove viene il terrorismo?

Qualche volta mi viene na voglia di golpe....
Ma non si risolverebbe nulla lo stesso...lo sò...anche il golpe Borghese era "co-adiuvato" dai Soliti Ignoti...ma lasciatemi sognare...tanto poi mi sveglio

La storia insegna che quando si diventa indifferenti e si perde la volontà di combattere, qualcuno che ha la volontà di combattere prenderà il sopravvento. Colonel Arthur "Bull" Simons
pseudoTale
Inviato: 24/10/2006 12:16  Aggiornato: 24/10/2006 12:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 451
 Re: All'infinita ricerca del male minore
RAMINGO: " Cosa fare? come agire?"

ho tentato goffamente di dare una risposta.
la trovi più sopra, sotto il titolo "DEPOSITO VINCOLATO: UN'IDEA PER NON BUTTARE IL VOTO".
dimmi che ne pensi.

BANDIT: "mi pare che il sito non abbia una posizione unica/ufficiale".

oh signùr, neanche sull'Amministrazione Bush?
cioè, io non ho detto a nessuno di andarsene.
però domandarsi che senso abbia auspicare il ritorno dell' "amicone di George" in un sito che impiega i 2/3 del suo tempo e della sua energia a puntare il dito (e che dito!!!) contro l'Amministrazione neocon, mi sembra legittimo.

poi ovvio che ognuno fa come crede e auspica quel che più gli pare.

ma resta il dubbio: uno che SERIAMENTE rimpiange Berlusconi e la sua politica estera ha davvero capito di che cosa si parla qui dentro?

o facciamo che per avere "MENO TASSE PER TUTTI" ci riallineiamo disciplinatamente ai criminali di Washington?

ripeto: tu potrai pensare che P. fa peggio di B. in quanto a politica estera.

ma risolverla rievocando B. mi è sembrata, mi sembra e continuerà a sembrarmi una MAESTOSA VACCATA, prima ancora logica che politica.

meglio così?

vernavideo
Inviato: 24/10/2006 12:31  Aggiornato: 24/10/2006 12:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2006
Da: Lussemburgo
Inviati: 1200
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Ciao Ramingo,

Citazione:
Vernavideo,ma il pulsante in questione è collegato a qualche potentissima bomba sotto il culo di lorsignori!!!???


Assolutamente si! Non dimentichiamo che ESSI esistono solo perche' non crediamo che esistono. smettiamo di pernsarli, ed essi magicamente spariranno....

Citazione:

...avete mai notato che nessun terrorista ha mai messo una bomba VERAMENTE al posto giusto...


ehmm.... punti di vista. pensa a enrico mattei o ad harahiri (o come diavolo si scrive)...

Ciao,
Stefano

Ogni critica circostanziata e tecnicamente pertinente sarà utile a tutti per capire meglio i termini della questione
Ramingo
Inviato: 24/10/2006 12:37  Aggiornato: 24/10/2006 12:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/10/2005
Da: Puglia
Inviati: 657
 Re: All'infinita ricerca del male minore
pseudoTale,
L'ho letta....e sono perplesso
eppoi,il berlusca all'estero andava un pò di quà e un pò di là...Putin non avrebbe mai offeso "l'amico"...
Per il resto,Fini s'è messo la kippà pubblicamente in Israele...
a sinistra,se la mettono privatamente nelle stanze del potere:non hanno bisogno di dimostrare niente a nessuno...
Verna,
io intendevo terroristi veri,idealisti,anarcoidi...non volgari stipendiati...
PS:
A scanso di equivoci,la mia risposta a tutti i terroristi è un cappio....
Pseudo,veramente sei disposto a difendere l'operato di questo a discapito di quello!?
Veramente noti una differenza fra il comportamento di un polo e l'altro!?
Mi permetto di ricordarti che Prodi,Draghi & (non mi ricordo il nome del nuovo direttore della Federal Reserve),prima di essere italiani o americani,sono Goldman&Sachs...

La storia insegna che quando si diventa indifferenti e si perde la volontà di combattere, qualcuno che ha la volontà di combattere prenderà il sopravvento. Colonel Arthur "Bull" Simons
vernavideo
Inviato: 24/10/2006 12:44  Aggiornato: 24/10/2006 12:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2006
Da: Lussemburgo
Inviati: 1200
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
eppoi,il berlusca all'estero andava un pò di quà e un pò di là...

....per reclutare qualche kapo' per i suoi film....

Scusa ramingo, non ho saputo resitere.

Ciao,
Stefano

Ogni critica circostanziata e tecnicamente pertinente sarà utile a tutti per capire meglio i termini della questione
Ramingo
Inviato: 24/10/2006 12:54  Aggiornato: 24/10/2006 12:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/10/2005
Da: Puglia
Inviati: 657
 Re: All'infinita ricerca del male minore
Citazione:
Scusa ramingo, non ho saputo resitere

E di che!?
Se mi dai del berlusconiano,allora si che mi inca$$o

La storia insegna che quando si diventa indifferenti e si perde la volontà di combattere, qualcuno che ha la volontà di combattere prenderà il sopravvento. Colonel Arthur "Bull" Simons
pseudoTale
Inviato: 24/10/2006 13:37  Aggiornato: 24/10/2006 13:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 451
 Re: All'infinita ricerca del male minore
ramingo,

la propostaccia che ti ha lasciato perplesso dovrebbe però farti capire che mi sto sforzando di vagheggiare alternative possibili tra P.adella e B.race e che non sto difendendo uno a scapito dell'altro.

purché non mi si dica SERIAMENTE che sarebbe meglio che tornasse l'altro.

perché dalla B.race alla P.adella, passi.
ma dalla P.adella di nuovo nella B.race, mi sembra davvero troppo.

non so se mi spiego.

zuldan
Inviato: 24/10/2006 14:11  Aggiornato: 24/10/2006 14:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/7/2006
Da: 4 angoli
Inviati: 115
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Siamo un Paese democratico solo perchè ci permettono di andare a votare per dei loschi figuri,
complici da più lustri, dei poteri finanziari che hanno sacheggiato la nostra economia (vedi I.R.I),usando ogni mezzo,compresi stragi e sedicenti guerriglieri targati C.I.A,pur di mantenere il potere?
E,se non siamo in un Paese democratico,cosa possiamo fare per liberarci,visto che sulle montagne non ci sono più brigate partigiane pronte a scendere in pianura?

Non si potrebbe "affittare" qualche battaglione di Hezbollah e mandarli a fare un giretto a Roma?

Mi viene da piangere....


seguro
Inviato: 25/10/2006 20:03  Aggiornato: 25/10/2006 20:03
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da: roma
Inviati: 30
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Caro Enrico Sabatino tutto vero tutto giusto, per carità certo non ci possiamo dimenticare di quello che hanno combinato la masnada di filibustieri, delinquenti,papponi,tossici (a proposito come è finita la vicenda Miccichè),che governava fino a cinque mesi fà.Spero vivamente che ci si ricordi di Genova come dello spettacolo che il nano maledetto ha dato al Parlamento Europeo,come della papalina di Fini (quanto di più sionista si possa vedere). Ma caro Enrico io spero anche che gli italiani,soprattutto quelli che questo governo l'hanno votato,si ricordino che questo governo ci ha mandato in guerra in Libano,e non per difendere il popolo Libanese dagli attacchi feroci,degli Israeliani ma a difendere gli stessi, si ricordino gli italiani che questo governo ci stà portando in mutande,ha dichirato per bocca di Prodi che la T.A.V si farà dopo aver cavalcato la protesta degli abitanti della Val di Susa in campagna elettorale,si ricordino gli italiani che questo governo ha messo le mani sul T.F.R. Si chiedano gli italiani perche questo governo ha approvato l'indulto proposto da Mastella (Berlusconi al suo confronto è un dilettante)
Spero che gli italiani abbiano capito una volta per tutte che questa classe politica ha fallito,spero che abbiano capito che uno puzza e l'altro fete,spero che abbiano capito che l'unico modo per risollevarci è quello di mandarli tutti e dico tutti a casa, io sono convinto che gente di valore con idee forti con voglia di fare per la popolazione,ci sia bisogna solo dare fiducia alle manti libere.Spero che gli italiani abbiano capito che non esistono schiramenti,ideologie,destra e sinistra sono parole che in politica hanno perso di significato,non hanno più senso.
Sogno alle prossime elezioni politiche 50 milioni di schede nulle,e non menatemela con la storia del qualunquismo,il messaggio a tutta la masnada di delinquenti che popola il parlamento e il Senato sarebbe chiaro AVETE FALLITO DOVETE ANDARVENE. Cercasi menti libere.......

Seguro
Luigino
Inviato: 25/10/2006 23:34  Aggiornato: 25/10/2006 23:34
So tutto
Iscritto: 15/7/2006
Da:
Inviati: 10
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Quattro passi fra l'indulto. Premesso che non mi è piaciuto ma, detto questo, è inutile tirarsela dietro all'infinito. Vediamo piuttosto la questione terra terra. Se facciamo un passo indietro, a quando Papa Giovanni Paolo II andò in Parlamento, ci fu una approvazione generale alla sua richiesta di intervenire sulle carceri. Quando si trattò di passare ai fatti il Papa fu presto dimenticato. Dopo tentativi andati a vuoto curiosamente, possiamo dire così, all'inizio di questa legislatura si arrivati ad un accordo per l'indulto. Lasciamo stare gli annessi e connessi per andare al sodo. Le carceri scoppiavano, l'indulto ha liberato oltre 28 mila persone, riportando la situazione carceraria alla normalità, tanto che in un carcere, Novara mi pare, per la scarsità di carcerati hanno distaccato agenti in altre carceri più grandi. Si sapeva, tutti sapevano che ci sarebbero stati i ritorni. Bene, i ricarcerati sono intorno ai 900, una percentuale molto inferiore al previsto. Se poi vogliamo tirare dentro Previti, costui non era in carcere. Se adesso lo manderanno ai servizi sociali potremmo anche farci delle belle risate.
Detto questo, l'indulto non dà nessuna impunità, nessuna amnistia, nessun perdono. L'indulto non cancella la condanna, dà uno sconto di pena. L'amnistia estingue il reato, estingue la sentenza. E' esattamente quello che che capitato all'ex premier, condannato per falsa testimonianza con reato estinto per amnistia. Può piacere o non piacere, ma forse bisognerebbe ora guardare avanti.
Detto questo, non ho francamente capito se a chi fa tutto un fascio fra destra e sinistra, che vede immancabilmente il complotto perchè Prodi e compagni farebbero gli interessi di altri, interessa che l'Italia riesca a risollevarsi. Forse no, perchè troppo legati ai soliti stereopiti.
Si vuole votare scheda bianca o nulla? Liberissimi, ma questo è un rifiuto di principio, il vedere sempre lo schifo anche dove lo schifo non c'è. A proposto, nelle ultime elezioni abbiamo avuto un crollo di schede nulle e bianche. Anzi, le nulle hanno avuto la più bassa percentuale dal 1948!

bandit
Inviato: 26/10/2006 0:58  Aggiornato: 26/10/2006 0:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
"Bene, i ricarcerati sono intorno ai 900, una percentuale molto inferiore al previsto"
+++++++++++
porcozzio, sono appena usciti, dagli tempo, no ?
lo sconto non è di tre anni ? e allora diamogli questi 3 anni di tempo e poi facciamo i conti.
"900 cifra molto inferiore al previsoto". evidentemente prevedevano, boh, metti 5000 reiterazioni, in così poco tempo, e li hanno messi fuori lo stesso. santi numi in che mani siamo.

sagada
Inviato: 26/10/2006 1:15  Aggiornato: 26/10/2006 1:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/8/2006
Da:
Inviati: 114
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
i ricarcerati sono intorno ai 900 xche gli altri nn sono ancora riusciti ad arrestarli!!!!!!!!!!!!!!

-"Pillola azzurra: fine della storia, domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai; pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quant'è profonda la tana del bianconiglio" .
bandit
Inviato: 26/10/2006 10:35  Aggiornato: 26/10/2006 10:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
"Se facciamo un passo indietro, a quando Papa Giovanni Paolo II andò in Parlamento, ci fu una approvazione generale alla sua richiesta di intervenire sulle carceri. "
++++++++++++
ci spieghi che relazione c'è tra:
1. il fatto che una cosa piace al Papa
2. il fatto che una cosa sembra piacere ai galantuomini che siedono in parlamento.
ed essere favorevoli a quella cosa ?

"Quando si trattò di passare ai fatti il Papa fu presto dimenticato. "
+++++++++++
prevaleva ancora il buon senso

"Le carceri scoppiavano, l'indulto ha liberato oltre 28 mila persone, riportando la situazione carceraria alla normalità"
+++++++++++
e portando la non normalità fuori, dove a una madre con la figlia violentata le tocca sentire che il tipo è uscito grazie a Mastella & c.
dove poliziotti e giudici hanno lavorato prima per metterli dentro, poi (i giudici) per metterli fuori, e poi ancora per rimetterli dentro. siccome non avevano niente da fare, un po' di lavoro extra era provvidenziale.
fortuna che le carceri non sono regolate dal "libero mercato", così almeno quando si tratta di individuare responsabilità per la situazione che c'era e per la soluzione adottata, si potranno avere le idee abbastanza chiare.

"Se poi vogliamo tirare dentro Previti, costui non era in carcere. Se adesso lo manderanno ai servizi sociali potremmo anche farci delle belle risate."
+++++++++++
orsù, tra uscire di galera o schiavarla quando ti toccava, mica cambia di tanto.
anzi a livello di chi l'ha schivata ci sono molte vicende istruttive, ad esempio quella relativa alla battaglia per le vittime dell'amianto. credo che questi di risate se ne facciano meno.

lilly
Inviato: 29/10/2006 12:11  Aggiornato: 29/10/2006 12:11
So tutto
Iscritto: 28/11/2004
Da:
Inviati: 20
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi
Ho sempre votato a sinistra, non sempre lo stesso partito alle ultime elezioni "La rosa nel Pugno"per alcuni motivi che erano nel loro programma, sicuramente per la scuola pubblica, la libertà di ricerca sulle cellule staminali embrionali, e per uno stato laico come prevede la nostra costituzione.
Sono soddisfatta?
il linea di massima direi di si, si sapeva, almeno si prevedeva che avrebbero fatto una finanziaria"pesante"per alcuni motivi logici, primo l'enorme debito pubblico che negli ultimi anni ha ricominciato a crescere, poi perchè le cose più spiacevoli non si fanno il primo anno poi non si faranno più perchè iniziano le varie tornate elettorali e sarà difficile poterle fare.
Berlusconi? Si sta comportando da quello che è una persona che pensa solo a se stesso, uno che nonostante sia miliardario continua ad avere 31 guardie del corpo pagate dai contribuenti( unico tra gli ex presidenti del consiglio, e meno male!) durante il suo mamdato le spese di palazzo Chigi sono triplicate, altro che tagli, uno che predica bene e razzola male.
Prodi? sicuramente mi aspettavo da lui un pò più di polso con la moltitudine di partiti e partitelli, ma purtroppo la nuova legge elettorale(fatta nonostante 2 referendum avevano sancito che il popolo voleva il maggioritario)ha di fatto reso possibile la prolificazione di tali partiti.
Un capitolo della finanziaria riduce del 30% i rimborsi in ministri e sottosegratari, mi sembra un nuovo corso, ma è stata ignorata dal max media.
Leggo che molti di voi alle prossime elezioni sono tentati dal votare scheda bianca e a loro chiedo: non vi sembra strano che alle ultime politiche siano diminuite del 5% e laCDL sia aumentata dai primi exit pool proprio del 5%?
Se possso permettermi un consiglio se proprio non trovate un partito che vi rappresenti annullate la scheda, nessuno la voterà per voi.

goldstein
Inviato: 2/11/2006 15:49  Aggiornato: 2/11/2006 15:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Berlusconi, il Pronto Soccorso del Governo Prodi


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA