Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Inviato da Redazione il 14/9/2006 12:20:27 (28687 letture)

RICHIESTA DI PUBBLICA CORREZIONE DA PARTE DI ALESSIO VINCI / CNN-ITALIA

Alessio Vinci / CNN-ITALIA
c/c: Redazione MATRIX / Enrico Mentana
c/c: Luogocomune.net

Con la presente il sottoscritto Massimo Mazzucco, nella sua veste di responsabile del sito luogocomune.net e di autore del film "Inganno Globale", chiede ad Alessio Vinci, responsabile per la CNN-Italia, di correggere al più presto una falsità che va ripetendo pubblicamente da molti mesi, e che oltre ad essere lesiva nei miei confronti, come in quelli del sito, rende un pessimo servizio alla ricerca della verità sui fatti dell'undici settembre. Se Vinci ha scelto di non contribuire attivamente a tale ricerca, è suo pieno diritto farlo, ma disinformare in maniera sistematica, approfittandosi della fiducia e della correttezza del collega che lo ospita, non è certo compatibile con le alte responsabilità che il suo ruolo comporta.

Chiedo che la correzione mi sia inviata per lettera, con autorizzazione alla pubblica diffusione, ed in copia alla redazione di Matrix, all'attenzione di Enrico Mentana, affinchè abbia la possibilità, se lo riterrà opportuno, di renderla nota nel corso di una prossima puntata di Matrix.

Queste le motivazioni:

Durante la seconda puntata di Matrix dedicata all'11 settembre, nel Giugno scorso, Vinci mi aveva apertamente accusato, insieme ad altri prima di me, di usare in maniera distorta ...

... un noto spezzone in cui compare, dall'esterno del Pentagono, il suo collega Jim McIntyre, "usandolo fuori contesto", con lo scopo di "costruire tesi inesistenti". Fortunatamente ero collegato in diretta telefonica, e potei rispondere che la cosa non mi risultava, ma che in onore alla sua evidente maggiore conoscenza dei materiali, avrei verificato il transcript originale.

Dopo averlo fatto , però, mi resi conto che le cose non stavano affatto come diceva Vinci, e decisi - senza per questo sollevare inutili polemiche - di lasciare la scena di McIntyre così com'era, nel montaggio di "Inganno Globale" che andavo finalizzando proprio in quei giorni.

Purtroppo Vinci, di nuovo ospite di Mentana lunedì 11 settembre 2006, è tornato pesantemente sull'argomento, e lo ha fatto anche in maniera scorretta, poichè sapeva che questa volta non ero collegato, e non avrei potuto difendermi.

Questa la trascrizione del segmento interessato, di cui QUI trovate l'audio originale:

VINCI: Questi filmati che sono emersi su internet sono filmati che sono costruiti e fabbricati in maniera univoca, non hanno nessun tipo di replica, e sono anche basati su delle teorie che sono false, e anche prese fuori contesto. Una cosa che posso garantire personalmente, io ho visto dieci secondi di una clip preso dalla CNN, del mio collega Jim McIntyre al Pentagono il giorno dell'attacco dell'11 settembre, quindi cinque anni fa, lui stava parlando stava rispondendo a un suo ospite che chiedeva di un secondo aereo, quindi quella sua risposta per quanto riguarda l'aereo che non colpiva il Pentagono ma che avrebbe colpito qualcos'altro, o comunque non era un aereo, era una risposta a un'altra domanda, non si parlava dell'aereo ...

MENTANA: Cioè una estrapolazione che è servita poi a …

VINCI: Preso completamente fuori contesto. Quindi tutto questo chiaramente… ripeto le domande vanno fatte e ci vogliono delle risposte. Le risposte non sono mai garantite, quindi bisogna studiarle, però questi filmati sono filmati che non danno una risposta completa alle domande che giustamente i cittadini si vogliono porre.


Visto che lo stesso Vinci dice di poter garantire personalmente questa affermazione, lo invito a farlo al più presto, nel suo stesso interesse. Io infatti non riesco assolutamente a vedere ciò che sostiene Vinci - qui l'originale - dal transcript di cui parla:

[…]

WOODRUFF: Jamie, Aaron was talking earlier -- or one of our correspondence was talking earlier -- I think -- actually, it was Bob Franken -- with an eyewitness who said it appeared that that Boeing 757, the American jet, American Airline jet, landed short of the Pentagon. Can you give us any better idea of how much of the plane actually impacted the building?

[JUDY] WOODRUFF [da studio]: Jamie [McIntyre], Aaron [Brown] parlava prima - o era uno dei nostri inviati a farlo - in realtà mi sembra che fosse Bob Franken - con un testimone che diceva che gli era sembrato che il Boeing 757, l'aereo della American, l'aereo della American Airline[s], era caduto poco prima / a poca distanza dal Pentagono. Ci puoi dare un'idea più chiara di quanta parte dell'aereo abbia in effetti colpito l'edificio?

MCINTYRE [dal Pentagono, alle sue spalle]: You know, it might have appeared that way, but from my close-up inspection, there's no evidence of a plane having crashed anywhere near the Pentagon. The only site is the actual site of the building that's crashed in, and as I said, the only pieces left that you can see are small enough that you can pick up in your hand.

McINTYRE: Guarda, potrà essere sembrato così, ma da un mio sopralluogo ravvicinato non c'è nulla che indichi che un aereo sia caduto in alcun luogo vicino al Pentagono. L'unica localizzazione dell'incidente è quella dell'edificio che è crollato, e, come ho detto, gli unici rottami visibili sono abbastanza piccoli da poterli raccogliere con le mani.

[…]

Non si capisce quindi di quale "altro" aereo stesse parlando Vinci, mentre pare evidente che McIntyre stesse anzi correggendo l'errata testimonianza della persona intervistata da Bob Franken, confermando quindi in pieno ciò che tutti coloro che citano quello spezzone vanno sostenendo: che davanti al Pentagono non risultasse nessun rottame di grosse dimensioni, nè altro che si potesse far risalire ad in Boeing 757.

Visto che Vinci vorrebbe addirittura usare questo episodio per dimostrare come "tutti" i filmati dei vari ricercatori siano costruiti sul nulla, diventa doppiamente importante che dimostri con chiarezza assoluta ciò che sostiene, oppure che corregga pubblicamente le errate affermazioni che va facendo, e che ritiri con esse le insinuazioni gratuite che vi fa conseguire.

Massimo Mazzucco

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
XSD
Inviato: 14/9/2006 12:53  Aggiornato: 14/9/2006 12:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2006
Da: Roma
Inviati: 279
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ma lol e io che mi ero fidato di Vinci...che stupido che sono stato.

Grazie Massimo.


Questa ricerca avremmo dovuto farla tutti in effetti. ^_^°

Max_Piano
Inviato: 14/9/2006 13:06  Aggiornato: 14/9/2006 13:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Forse Vinci si riferiva al quinto aereo...

Hammer
Inviato: 14/9/2006 13:14  Aggiornato: 14/9/2006 13:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/6/2006
Da:
Inviati: 66
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Massimo,
ma non ti vergogni neanche un po?

Qualcuno ti ha mai chiesto formalmete di correggere tutte le idiozie che hai scritto in Inagnno Globale?

Quando avrai corretto le tue potrai parlare.

Adesso oltre che essere il più grande cacciapalle della storia ti permetti anche di accusare gli altri? Tu hai diritto di dire un milione di palle e ti permetti di chiedere agli altri le correzioni?

Vai a nasconderti..... e preoccupati dei problemi tuoi, ti ricordo che c'è gente che ha pagato per il tuo sottobicchiere e non lo ha ancora avuto.

Ciao

cavaliere
Inviato: 14/9/2006 13:14  Aggiornato: 14/9/2006 13:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/3/2006
Da: Napoli
Inviati: 95
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Confesso che anch'io avevo creduto che quelle affermazioni fossero state prese "fuori contesto"... a furia di sentirlo ripetere (non lo ha fatto solo Vinci x due volte) anche le bugie diventano realtà! Sono furioso

Grazie Massimo.

Che ci serva di lezione.

Nel tempo dell'inganno universale (e globale), dire la verità (di cristallo) è un atto rivoluzionario. G. Orwell
Pisquo
Inviato: 14/9/2006 13:16  Aggiornato: 14/9/2006 13:17
So tutto
Iscritto: 13/9/2006
Da:
Inviati: 14
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Massimo,
ma non ti vergogni neanche un po?

Qualcuno ti ha mai chiesto formalmete di correggere tutte le idiozie che hai scritto in Inagnno Globale?

Quando avrai corretto le tue potrai parlare.

Adesso oltre che essere il più grande cacciapalle della storia ti permetti anche di accusare gli altri? Tu hai diritto di dire un milione di palle e ti permetti di chiedere agli altri le correzioni?

Vai a nasconderti..... e preoccupati dei problemi tuoi, ti ricordo che c'è gente che ha pagato per il tuo sottobicchiere e non lo ha ancora avuto.

Ciao



Elencale, dimostrale, chiedi di correggerle, aspetta, giudica.

Freeman
Inviato: 14/9/2006 13:26  Aggiornato: 14/9/2006 13:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Massimo,
ma non ti vergogni neanche un po?
Qualcuno ti ha mai chiesto formalmete di correggere tutte le idiozie che hai scritto in Inagnno Globale?


Se non glielo hanno chiesto formalmente, probabilmente non c'erano gli estremi per farlo :)
E magari, elencare le "idiozie" sarebbe corretto.

Citazione:
Adesso oltre che essere il più grande cacciapalle della storia ti permetti anche di accusare gli altri?

Uella, quanta boria da un anonimo nickname. Quando si fanno affermazioni così gravi bisognerebbe avere le palle di firmarsi con nome e cognome. Ammesso che siano veri e verificabili come tali. La fonte? la fonte??

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Hammer
Inviato: 14/9/2006 13:29  Aggiornato: 14/9/2006 13:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/6/2006
Da:
Inviati: 66
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Pisquo,
lo scopri adesso che MM si è inventato gli orari di sincronizzazione dei voli?

...e che non è vero che bastano 6 minuti ad affiancare un aereo?

...e che la Windsor Tower non c'entra niente come struttura con le TT?

Vedo che siete tutti molto informati qui....

pierone
Inviato: 14/9/2006 13:34  Aggiornato: 14/9/2006 13:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 299
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Scusate, ma non è il caso di cambiare metodo di registrazione?

Per esempio, come su altri siti, richiedere obbligatoriamente l'indirizzo e-mail (da rendere pubblico solo su esplicita autorizzazione)

Forse qualcuno si sentirebbe meno protetto dall'anonimato e meno libero di usare espressioni non corrette.

Massimo: sei il più grande cacciapalle della storia (palla non significa bufala??) non era un altro il più grande cacciabufale della storia??

freeeeenco
Inviato: 14/9/2006 13:41  Aggiornato: 14/9/2006 13:41
So tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 14
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Bè se ci sono delle idiozie potrai dirci sicuramente dove è finito il Boing sul Pentagano!!!!!
Come ripete spesso Mazzucco tutti i sostenitori della versione effuciale non rispondono mai alle domande ma si fermano a una frase solamente invece di vedere il quandro generale. Fammi cambiare idea su queste semplici domande 2 o 3.
1 Dove sono finiti i resti dell'areo schiantatosi sulla facciata del Pentagono?
2 Se si è vaporizzato all'impatto cosa ha causato il foro nel terzo anello del Pentagono?
3 Se invece è sotto le macerie dove sono i fori di ingresso dei motori sulla facciata?

La questione è proprio questa voler delle risposte a delle semplici domande niente di più, perchè come la vedo io la versione ufficiale a delle idiozie e quindi loro dovrebbero correggersi.

Merimange
Inviato: 14/9/2006 13:41  Aggiornato: 14/9/2006 13:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/6/2006
Da: Roma
Inviati: 117
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Hammer,hammer...

Beato te che hai tutte queste certezze!


Max_Piano
Inviato: 14/9/2006 13:42  Aggiornato: 14/9/2006 13:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Pisquo,
lo scopri adesso che MM si è inventato gli orari di sincronizzazione dei voli?

...e che non è vero che bastano 6 minuti ad affiancare un aereo?

...e che la Windsor Tower non c'entra niente come struttura con le TT?

Vedo che siete tutti molto informati qui....


Sarebbe meglio ti dessi una calmata invece di insolentire...

davlak
Inviato: 14/9/2006 13:43  Aggiornato: 14/9/2006 13:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Visto che ci siamo, perchè non chiedere a Vinci come cazzarola si previene il crollo di un palazzo di 47 piani tirandolo con dei cavi d'acciaio.
no, dico sul serio, potrebbe tornarmi utile.
se mi va a fuoco la casa chiamo i v.d.f e al comandante gli intimo un bel: "Pull it!!!"

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
santommaso
Inviato: 14/9/2006 13:45  Aggiornato: 14/9/2006 13:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/12/2005
Da:
Inviati: 66
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Massimo,
ma non ti vergogni neanche un po?

Qualcuno ti ha mai chiesto formalmete di correggere tutte le idiozie che hai scritto in Inagnno Globale?

Quando avrai corretto le tue potrai parlare.

Adesso oltre che essere il più grande cacciapalle della storia ti permetti anche di accusare gli altri? Tu hai diritto di dire un milione di palle e ti permetti di chiedere agli altri le correzioni?

Vai a nasconderti..... e preoccupati dei problemi tuoi, ti ricordo che c'è gente che ha pagato per il tuo sottobicchiere e non lo ha ancora avuto.

Io pensavo fosse ironico e invece abbiamo un seguace di attivissimo....o forse è proprio lui??!!

mok25
Inviato: 14/9/2006 13:45  Aggiornato: 14/9/2006 13:45
So tutto
Iscritto: 18/8/2006
Da: Pordenone
Inviati: 29
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Gli orari sono inventati...6 minuti sono pochi....la windsor tower non centra...

ok..Massimo...il mistero è risolto...chudi il sito..tanto non ce più nulla da aggiungere..la verità è venuta a galla

Beholder
Inviato: 14/9/2006 13:45  Aggiornato: 14/9/2006 13:45
So tutto
Iscritto: 1/6/2006
Da: Plutone
Inviati: 10
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Mi chiedo che credibilità possa avere una persona che traduce "pull-it" con "tiralo su coi cavi"..e stiamo parlando di un grattacielo di cemento armato e acciaio di circa 150 metri, se non sbaglio....e mentre diceva quella assurdità, aveva le mani tremolanti, salivazione azzerata, e la tipica faccia di uno che ha la pistola puntata alla tempia.

Ma MM ha fatto benissimo a chiedere le scuse di questo signore.
Prima di spararle grosse perlomeno si informi meglio..
Però mi fa tristezza vedere che qualcuno crede ancora a questi farlocchi pagati fin troppo bene..

"Se dici una menzogna enorme e continui a ripeterla, prima o poi il Popolo ci crederà" Joseph Goebbels
PaoloAtti
Inviato: 14/9/2006 13:46  Aggiornato: 14/9/2006 13:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Massimo, sai bene cosa significa "the pot calling the kettle black".

Vinci ha perfettamente ragione, anche se confonde i motivi: hai tolto il contesto. Hai usato la frase di McIntyre togliendo la domanda alla quale rispondeva, alterandone il senso, e questa è manipolazione.

Togliendo la domanda, la frase di McIntyre prende un significato ambiguo che tu usi per giustificare la teoria del Boeing fantasma (teoria che neppure il Congresso di Chicago ha citato nei suoi 40 punti, chiediamoci tutti perché).

Tu fai sembrare che McIntyre dica che non ci sono tracce d'aereo, ergo non c'è l'aereo ed è tutta una messinscena. Lui sta invece rispondendo alla domanda precisa "l'aereo è caduto vicino al Pentagono come dicono alcuni, o l'ha preso in pieno?" e dice "no, non è caduto _vicino_ al Pentagono, l'ha proprio beccato in pieno."

Cito dall'originale di McIntyre:

"From my close-up inspection, there's no evidence of a plane having crashed anywhere near [l'enfasi di McIntyre, nell'audio, è sul "near"] the Pentagon. The only site is the actual side of the building that's crashed in, and as I said the only pieces left that you can see are small enough that you could pick up in your hand. There are no large tail sections, wing sections, a fuselage, nothing like that anywhere around."

Traduco:

"In base alla mia ispezione da vicino, non ci sono segni che un aereo sia caduto da nessuna parte _vicino_ al Pentagono. L'unico luogo [d'impatto] è la facciata vera e propria dell'edificio sfondata, e come dicevo, gli unici pezzi visibili rimasti sono così piccoli che potresti prenderli in mano. Non ci sono grandi tronconi di coda o di ali o una fusoliera: in giro non c'è nulla di quel genere".

Fra l'altro, sei recidivo nelle manipolazioni. Vogliamo parlare del taglio selettivo fatto alle dichiarazioni del sindaco di Shanksville per fargli dire che non c'era un aereo?

http://undicisettembre.blogspot.com/2006/09/shanksville-complottisti-colti.html

Vogliamo anche parlare di come travisi un altro testimone del Pentagono, Mike Walter?

Questo è quello che gli fai dire in Inganno Globale a 00:30:29:

Titoli: It was like a Cruise missile, with wings. It went right there, and slammed right into the Pentagon" - "Era come un missile Cruise, con le ali. Andava proprio in quella direzione, e si è schiantato dritto nel Pentagono."

Questa è invece la frase nel suo contesto:

"...I looked out my window and I saw this plane, this jet, an American Airlines jet, coming. And I thought, 'This doesn't add up, it's really low.' And I saw it. I mean it was like a cruise missile with wings. It went right there and slammed right into the Pentagon. Huge explosion, great ball of fire, smoke started billowing out...."

"...Ho guardato fuori dal mio finestrino e ho visto questo jet, un jet della American Airlines, che si avvicinava. E ho pensato 'Non ha senso, è veramente basso'. E l'ho visto. Voglio dire, era come un missile Cruise con le ali. E' andato dritto di là e si è schiantato dritto contro il Pentagono. Esplosione enorme, grande palla di fuoco, fumo che iniziava a fuoriuscire formando volute...".

Come mai hai tolto proprio il pezzo dove dice _chiaramente_ che è un jet della American Airlines e hai lasciato soltanto il pezzo dove parla di Cruise?

Se questo per te e per i tuoi lettori non è manipolare le testimonianze, non so che dire. Farò volentieri il consulente di parte di Vinci, se tu mai dovessi avere la scelleratezza di querelarlo seriamente invece di strillare al tuo coro.

Polidoro
Inviato: 14/9/2006 13:53  Aggiornato: 14/9/2006 13:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Francamente,
Francamente,
davvero:
Chiederei i danni

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
davlak
Inviato: 14/9/2006 13:56  Aggiornato: 14/9/2006 13:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
@PaoloAtti
non entro nel merito della diatriba, ma ho una domanda: la storia di Vinci su come tirare il WTC con dei cavi d'acciaio, è o non è una bestialità???
no, perchè se lo è quella bestialità l'hanno sentita in milioni di telespettatori.
anche questa mi sembra una cosa grave...
io voglio credere che l'abbia detta per superficialità o impreparazione.
ma potrei anche pensare alla malafede.
se posso permettermi ti suggerirei di citare questa enorme castroneria di Vinci sul tuo sito...perchè si sappia che le idiozie non vengono sempre da una parte.
ti parla, se ricordi, uno che alle demolizioni e a tutto il resto non ci crede.
ciao.

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
hi-speed
Inviato: 14/9/2006 14:01  Aggiornato: 14/9/2006 14:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
In base alla mia ispezione da vicino, non ci sono segni che un aereo sia caduto da nessuna parte _vicino_ al Pentagono. L'unico luogo [d'impatto] è la facciata vera e propria dell'edificio sfondata, e come dicevo, gli unici pezzi visibili rimasti sono così piccoli che potresti prenderli in mano. Non ci sono grandi tronconi di coda o di ali o una fusoliera: in giro non c'è nulla di quel genere".


E cosa doveva dire che vedeva un altro impatto sulla collina di Arlington o alla Casa Bianca?
Lui dice che l'unico luogo distrutto è il Pentagono (ma và) e che non vede in giro pezzi di aereo di grandi dimensioni.

Dalle mie parti si dice: cò dit Paolo?

Hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
rdnzl
Inviato: 14/9/2006 14:02  Aggiornato: 14/9/2006 14:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/5/2006
Da:
Inviati: 58
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Massimo,
Vinci dovrebbe anche chiarire la questione
dei filmati delle telecamere del pentagono non rilasciati
a causa dei "processi ancora in corso",
vorremmo sapere quali
e
di reinterpretare davanti al pubblico e l'intervista
di Silverstein la definizione di "pull it"..,

..da vergognarsi,
sia dal punto di vista etico
che professionale,..

saluti,
rdnzl

consuelo
Inviato: 14/9/2006 14:04  Aggiornato: 14/9/2006 14:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/5/2005
Da:
Inviati: 130
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
@hammer
ti sei scelto proprio un bel nickname. in tedesco significa MARTELLO e si usa anche in un modo di dire che significa: ma sei proprio matto!!!!!

per quanto concerne vinci non c'è da stupirsi più di tanto. quante frottole ha raccontato la CNN quel giorno e dopo? certo in un dibattito pubblico è ancora più grave diffondere menzogne per smontare tesi alternative. insomma, ormai lo sappiamo, la tendenza è quella di insultare senza entrare nel merito (hammer docet, uno fra gli ultimi) o di inventarsi elementi che ripetuti davanti a milioni di spettatori finiscono per passare per autentici.

non so se vinci risponderà facendo mea culpa. ho i miei dubbi. però la cosa non dovrebbe finire nel dimenticatoio.
consuelo

Anonimo
Inviato: 14/9/2006 14:07  Aggiornato: 14/9/2006 14:07
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
E' solo un autogol.

vinci avrebbe voluto dire:
L'inviato dice anche che: "l'aereo deve essere entrato completamente nell'edificio" contestando che il filmato sia stato usato per sostenere [sevondo lui] che l'inviato mette in dubbio che un aereo sia effettivamente arrivato.

Questo errore, sopratutto se commesso più volte dimostra solamente che vinci ripete come può e come ricorda cose che ha letto o sentito DISTRATTAMENTE.

non è l'unica cantonata...
ha anche detto che "pull it" sta per "tiralo" cioè Volevano prendere un cavo e tirare l'edificio per tenerlo su.... [la sola idea è ridicola]
sicuramete lui sapeva di aver letto da qualche aprte un articolo che contestava questo punto... credo dicendo che pull it fosse riferito non all'edificio [significando tiralo giu] ma ad un manipolo di pompieri [significando richiamateli].

non c'è che dire...
è una persona creativa...

caro mazzucco... se ti senti con mentana dovresti invitarlo a riflettere su questo modo di affrontare il problema... perchè è sua responsabilità come ospite, moderatore, e direttore affrontae la discussione nel migliore modo possibile, e sono sicuro che desidera esattamente questo.
Come può Vinci pretendere di raccontarci che tutti i punti sono chiariti da esperti e che i dubbi ci sono solo se li vuoi vedere tu quando lui ci dimostra che NON SI E' PRESO IL TEMPO di comprendere neanche le tesi contro il complotto...
lo stesso vale per i complottisti che sparano frasi ad effetti per il solo gusto di impressionare e poi non hanno argomenti per sostenerle... Se devono dire che i giorni degli attentati c'erano delle esercitazioni devi anche saper spiegare perchè questo è STRANO e perchè questo è un ostacolo quasi insormontabile per la difesa... altrimenti la gente pensa chesiano de ivisionari [ok, lo sono.. ma che non lo diano a vedere;)]

Spillo

Paxtibi
Inviato: 14/9/2006 14:20  Aggiornato: 14/9/2006 14:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Non ho neanche letto tutti i messaggi, non ho tempo e ormai ho la nausea di certi personaggi, ma voglio dire la mia lo stesso.

È una vita che chi ha il potere ammazza la povera gente per i suoi turpi e inconfessabili scopi, da Piazza Fontana a Ustica all'11 settembre, che racconta balle per giustificare guerre in ogni angolo di mondo e giù altri morti e altra distruzione.

E tutt'attorno a questa malefica genia di bestie assetate di sangue e di potere prospera da sempre un'accolita di leccaculi assortiti, giornalisti ed esperti utili solo a coprire le malefatte dei loro padroni, complici e servi, feccia ignobile.

Io non ne posso più.

Ma verrà il giorno, siatene certi, verrà il giorno in cui questa feccia pagherà per i propri crimini e la propria vigliaccheria.

Corda, albero: "pull it!"

Redazione
Inviato: 14/9/2006 14:21  Aggiornato: 14/9/2006 14:47
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Chiedo a tutti perfavore di non rispondere alle provocazioni.

La rabbia fa fare delle grosse stupidaggini, e chi ci legge sa giudicare da solo.

Ricordo inoltre a tutti che gli attacchi personali sul sito non sono permessi. Io sono esente da questa immunità, ovviamente, ma a mia volta permettete che sia io a difendermi come credo più oppurtuno.

Da oggi le regole si applicano senza più eccezioni.

Grazie

Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 14:23  Aggiornato: 14/9/2006 14:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
e come dicevo, gli unici pezzi visibili rimasti sono così piccoli che potresti prenderli in mano. Non ci sono grandi tronconi di coda o di ali o una fusoliera: in giro non c'è nulla di quel genere".


Ehm Paolo,potresti spiegarci come mai secondo te non ci sono frammenti grossi fuori??????????
E dentro li hai visti?????????
Si sono vaporizzati??????
Quale altro aereo nella storia dell'aviazione si e' quasi completamente vaporizzato??????
Sai trovarmi un riferimento??????
E l'aereo si e' fuso pero' il DNA e' stato estratto???
A parte questo mi sai trovare un riferimento a processi o indagini in corso che bloccano l'uscita di foto e video???
Grazie.

franco8
Inviato: 14/9/2006 14:23  Aggiornato: 14/9/2006 14:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/12/2005
Da:
Inviati: 1561
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
high-speedCitazione:

Dalle mie parti si dice: cò dit Paolo?

Già. A me viene da dire : Ma (l'Attivissimo) c'è o ci fa?!

PaoloAttiCitazione:

Togliendo la domanda, la frase di McIntyre prende un significato ambiguo...


Mettiamo dunque la domanda... Che sarebbe?
...
Il significato "non ambiguo" sarebbe che...?
...

Per quanto riguarda la pagina "linkata":

Se la dichiarazione di Stuhl fosse stata presentata correttamente e integralmente, sarebbe emerso il vero senso di quello che diceva il sindaco di Shanksville: quando è arrivato sul posto, si aspettava di trovare un aereo incidentato. Ma non c'era nessun aereo: soltanto rottami abbastanza piccoli, sparsi sul terreno, e i due motori. Stuhl stava esprimendo il suo stupore per gli effetti inattesi del violentissimo impatto.

... invece è emerso che... ?


... Forse c'è ... si accorgerebbe altrimenti di rasentare il ridicolo ..

"rasentare"... per essere buoni... (senza offesa)

P.S. : "taglierini", NON "tagliacarte"...

.... ....io non mi definisco affatto volentieri ateo, non più di quanto io sia a-MickeyMouse.
..
(detto, fatto)
PaoloAtti
Inviato: 14/9/2006 14:27  Aggiornato: 14/9/2006 14:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
>la storia di Vinci su come tirare il WTC con dei cavi d'acciaio, è o non è una bestialità???

Certo che è una bestialità. S'è confuso: si deve essere preparato di corsa e ha confuso l'uso gergale di "pull" dei demolitori per tirare giù con i cavi un edificio pericolante, interpretandolo al contrario.

Questo non toglie che l'interpretazione di Chiesa del "pull it" sia grossolanamente sbagliata.

Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 14:30  Aggiornato: 14/9/2006 14:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
quando è arrivato sul posto, si aspettava di trovare un aereo incidentato. Ma non c'era nessun aereo: soltanto rottami abbastanza piccoli, sparsi sul terreno, e i due motori. Stuhl stava esprimendo il suo stupore per gli effetti inattesi del violentissimo impatto.


Si commenta da solo.
Qualche riferimento ad eventi analoghi????????
I passaporti si salvano ma i portelloni,le sedie e le lamiere no??????

lesath
Inviato: 14/9/2006 14:38  Aggiornato: 14/9/2006 14:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/9/2005
Da:
Inviati: 62
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
@PaoloAtti

2 domande

1) domanda che avrei sempre voluto farti: ipotizza per assurdo (sia dal tuo punto di vista, sia per il fatto che la verità - qualsiasi - non verrà mai a galla) che un giorno venga fuori che è stato effettivamente un complotto, come reagiresi ?

2) relativamente al crollo delle torri i 2 filoni di ipotesi (crollo a causa degli aerei / demolizione controllata) sono suffragati da studi di persone altamente competenti sull'argomento (ingegneri, tecnici, ecc.). Perchè non sono mai stati messi gli uni di fronte agli altri ?

---------------------------------
Siamo già tra di voi. Guardatevi bene intorno e ci vedrete.
hi-speed
Inviato: 14/9/2006 14:39  Aggiornato: 14/9/2006 14:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
OT

Per Atti & Vinci

wtc7

hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
lesath
Inviato: 14/9/2006 14:40  Aggiornato: 14/9/2006 14:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/9/2005
Da:
Inviati: 62
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
a me sembrava che con PULL e IT ci fosse un DOWN... PULL IT DOWN: tiralo giù, abbattilo

---------------------------------
Siamo già tra di voi. Guardatevi bene intorno e ci vedrete.
mIr
Inviato: 14/9/2006 14:48  Aggiornato: 14/9/2006 14:48
So tutto
Iscritto: 19/3/2006
Da:
Inviati: 30
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Mah...a me non pare che Vinci debba correggere qualcosa...la sua considerazione mi sembra normale...

Citazione:
un testimone che diceva che gli era sembrato che il Boeing 757, l'aereo della American, l'aereo della American Airline[s], era caduto poco prima / a poca distanza dal Pentagono. Ci puoi dare un'idea più chiara di quanta parte dell'aereo abbia in effetti colpito l'edificio?


Il cronista chiede se l'aereo abbia colpito il Pentagono, visto che un testimone dice che gli era sembrato che un aereo fosse caduto a poca distanza dall'edificio.

Citazione:
potrà essere sembrato così, ma da un mio sopralluogo ravvicinato non c'è nulla che indichi che un aereo sia caduto in alcun luogo vicino al Pentagono. L'unica localizzazione dell'incidente è quella dell'edificio che è crollato


...e questa è la risposta, poteva sembrare così ma non lo è, l'unico punto d'impatto è quello sulla facciata del Pentagono...

Mi spiegate cosa ci sarebbe di complicato in tutto questo? E' un discorso lineare...

padma
Inviato: 14/9/2006 14:51  Aggiornato: 14/9/2006 14:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/3/2005
Da: torino
Inviati: 416
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Lui sta invece rispondendo alla domanda precisa "l'aereo è caduto vicino al Pentagono come dicono alcuni, o l'ha preso in pieno?" e dice "no, non è caduto _vicino_ al Pentagono, l'ha proprio beccato in pieno."


Questa è un'interpretazione, nientemeno.

Citazione:
[..]there's no evidence of a plane having crashed anywhere near [l'enfasi di McIntyre, nell'audio, è sul "near"] the Pentagon[...]


Ah certo, l'accento, allora sì che è un dato oggettivo...

Citazione:
[...]Non ci sono grandi tronconi di coda o di ali o una fusoliera: in giro non c'è nulla di quel genere[...]


Questa si presta a interpretazioni meno dubbiose.
Tu sei libero di credere, Paolo, che lui volesse intendere questo o quello. Il fatto è che lui in quel momento non vedeva rottami, nè tantomeno un aereo. Pensala come vuoi.
E congratulazioni per il link al blog dove non si può nemmeno commentare.

Ah già, perché i complottisti, poi.. mentre invece i ricercatori..

The assumption that what currently exists must necessarily exist is the acid that corrodes all visionary thinking.
M.Bookchin
Doctor
Inviato: 14/9/2006 14:53  Aggiornato: 14/9/2006 14:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Salve a tutti.
Per Paolo Attivissimo una semplice domanda:
Come mai non ha risposto ancora all'analisi che smonta indubbiamente pezzo per pezzo il suo dossier sul WTC7 che é pieno di imprecisioni e conclusioni superficiali, pretenziose e affrettate?
http://xoomer.alice.it/911_subito/smentito_dossier_att.htm
L'autore del contro dossier scrive che lei lo ha definito "pieno di parolacce ed insulti personali". Io non ne ho letto nessuno. Ho letto forse cose scritte a volte in un tono ironico e denigratorio (che non condivido) che é lo stesso che lei usa nei suoi articoli contro i ricercatori indipendenti, scettici sulla versione ufficiale, volgarmente chiamati "complottisti". È così difficile rispondere a questo contro dossier?

Cordiali saluti

DOC

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
padma
Inviato: 14/9/2006 14:54  Aggiornato: 14/9/2006 14:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/3/2005
Da: torino
Inviati: 416
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ma verrà il giorno, siatene certi, verrà il giorno in cui questa feccia pagherà per i propri crimini e la propria vigliaccheria.

Ne sei così sicuro?
Basta vedere come hanno pagato per l'inganno riguardo alle armi di distruzione di massa in Iraq. Qualche punto percentuale di consenso?

The assumption that what currently exists must necessarily exist is the acid that corrodes all visionary thinking.
M.Bookchin
PaoloAtti
Inviato: 14/9/2006 14:57  Aggiornato: 14/9/2006 14:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
>1) domanda che avrei sempre voluto farti: ipotizza per assurdo (sia dal tuo punto di vista, sia per il fatto che la verità - qualsiasi - non verrà mai a galla) che un giorno venga fuori che è stato effettivamente un complotto, come reagiresi ?

Se intendi complotto a base di Boeing fantasma, dirottatori inesistenti e torri demolite, non ti posso rispondere: tanto vale chiedermi come reagirei se domani mi svegliassi bello come Brad Pitt e col suo conto in banca, o se il sole sorgesse a ovest. Senza offesa per i sostenitori della Terra cava, s'intende.

>2) relativamente al crollo delle torri i 2 filoni di ipotesi (crollo a causa degli aerei / demolizione controllata) sono suffragati da studi di persone altamente competenti sull'argomento (ingegneri, tecnici, ecc.). Perchè non sono mai stati messi gli uni di fronte agli altri ?

Forse perché non ci sono ingegneri o altri esperti di settore che sostengono la tesi della DC.

Scusatemi, non per mancare di cortesia, ma ero venuto qui solo per chiarire la posizione di Vinci, ora non mi posso fermare a chiacchierare.

ptimolla
Inviato: 14/9/2006 14:58  Aggiornato: 14/9/2006 14:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
P.Attivissimo ,
1)sostiene che il WTC7 fosse molto danneggiato,tanto che c'e' un'intera facciata completamente distrutta dalle macerie dei crolli delle torri gemelle....

...ma guardando la cartina del WTC,io a occhio e croce giudico la distanza del WTC7 di almeno 150 metri dalle torri.

Possibile che fosse cosi' danneggiato?Mica era costruito sotto le torri il WTC7
(Come invece,gli edifici 3-4-5-6!).

2)Possibile che sia cosi' difficile tradurre le parole di Silverstayn?Insomma ,io leggo e capisco l'inglese ....non lo parlo tutti i giorni...ma mi sembra inconcepibile che qualcuno non sia in grado di capire cosa volesse dire L.Silverstayn.

3)Possibile che ci soffermiamo su tanti piccoli particolari, se invece "e' l'insieme completo dei dubbi" che genera il sospetto che le cose non siano andate come sostenuto dalla versione ufficiale!
Non basta la semplice offensiva mediatica per sostenere le guerre in Afghanistan e in Iraq,per giustificare che l'amministrazione Bush a fatto di tutto per gettarsi in un NUOVO SECOLO DI GUERRA?

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
XSD
Inviato: 14/9/2006 15:01  Aggiornato: 14/9/2006 15:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2006
Da: Roma
Inviati: 279
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Credo che sia piuttosto immaturo mettersi a discutere sul filone del

a "hai sbagliato a dire questo"
b "io?! allora pure tu hai sbagliato a dire quest'altra cosa qui..."
a "si ok ma anche tu hai sbagliato a scrivere quella cosa là"
b "si ma tu più di me"
a "no più tu marameo"
b "non è vero non è vero non è vero! ahahah "

Analizzate i vostri errori e correggeteli. Se chi la pensa in maniera diversa da voi non farà altrettanto vorrà dire che non è in grado di sostenere un dialogo e un confronto di idee per mancanza di autocritica.

Cassandra
Inviato: 14/9/2006 15:03  Aggiornato: 14/9/2006 15:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Atti,
"anywhere near" in inglese significa che di qualcosa non c'è proprio traccia alcuna. Infatti subito dopo sottolinea che NEL Pentagono non ci sono ali, motori eccetera. Se avesse voluto sottolineare solo "vicino" non ci avrebbe messo l'"anywhere". Si tratta di una delle centomila sfumature della lingua che bisognerebbe conoscere, invece di tradurre armati solo di Hazon Garzanti...

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
vernavideo
Inviato: 14/9/2006 15:03  Aggiornato: 14/9/2006 15:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2006
Da: Lussemburgo
Inviati: 1200
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Per PaoloAtti

Paolo,
probabilmente hai ragione su qualcuno o tutti questi punti.
Tuttavia piu' volte anche tu hai confermato abusi, menzogne e sotterfugi dell'amministrazione americana riguardo alla gestione dell11/9 e delle conseguenti azioni politiche e belliche.

Anche volendo escludere per un momento una partecipazione diretta o indiretta di pezzi piu' o meno grandi dell' amministrazione americana, e ammenttendo che quel giorno l'america sia stata veramente colta di sorpresa, non credo che neanche tu possa negare i tentativi di depistaggio e sopratutto la sostanziale assoluzione da qualsiasi responsabilita' degli apparati civili e militari preposti alla difesa del territorio americano.

Che continuano ad operare imperterriti con risultati analoghi, come si e' visto per esempio nella gestione dell'uragano katrina.

e tutto questo senza considerare le limitazioni di liberta' civili che il popolo americano (e non solo pultroppo) deve subire, e del regresso di civilta' (penso alla 'legalizzazione' della tortura) che sono stati innescati quel giorno da quella stessa amministrazione che ha fallito e continua a fallire.

A distanza di 5 anni poi, non sono ancora chiari ne i mandanti, ne gli eventuali esecutori di quel piano diabolico.

Non credi quindi, che, piuttosto che spendere risorse importanti come quelle che spendi per il tuo sito nello specifico, sia molto piu' utile la battaglia di massimo e di tutti gli attivisti che si stanno muovendo (a volte anche usando metodi poco ortodossi e a volte anche commettendo errori) per spingere l'amministrazione americana a rilasciare quelle prove (un video dove si veda chiaramente quale oggetto volante abbia colpito il pentagono, per esempio) che permetterebbero una riapertura della vicenda con beneficio della popolazione americana in primis e dell' umanita' intera?

Ciao,
Stefano

Ogni critica circostanziata e tecnicamente pertinente sarà utile a tutti per capire meglio i termini della questione
javaseth
Inviato: 14/9/2006 15:07  Aggiornato: 14/9/2006 15:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Scusatemi, non per mancare di cortesia, ma ero venuto qui solo per chiarire la posizione di Vinci


perchè, hai la delega di Vinci?

Ciao
-javaseth

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
Bimbodeoro
Inviato: 14/9/2006 15:09  Aggiornato: 14/9/2006 15:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2006
Da: Amicoland
Inviati: 388
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Hammer perchè invece di insultare non parli civilmente?

E scusa PaoloAtti, ora non so cosa volesse dire Vinci in merito al Wtc7, ma non puoi neanche dire che non fosse preparato, altrimenti che ci andava a fare da Mentana?

Ciao.

"Non è il popolo che deve aver paura del proprio governo, ma è il governo che deve avere paura del proprio POPOLO."

"Sotto questa maschera non c'è solo carne, sotto questa maschera c'è un idea e le idee sono a prova di proiettile."
spettatore
Inviato: 14/9/2006 15:15  Aggiornato: 14/9/2006 15:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
CRIMINI COMMESSI DA MAZZUCCO:

- Realizzazione di un film sul 911 contenente distorsioni e tagli spacciati per arte;

- Annebbiamento mentale di oltre 5000 individui registrati su luogocomune.net;

- Illeciti introiti economici dalla falsa vendita di sottobicchieri a euris 15 il cadauno;


CRIMINI COMMESSI DAL GOVERNO BUSH:


- Assassinio premeditato di 3000 persone il 9/11/01;

- Distruzione di proprietà privata e pubblica;

- Aggressione militare ingiustificata;

- Assassinio di decine migliaia di persone, compresi i militari americani;

- Falso in atto pubblico;

- Indebito arricchimento personale proveniente dai profitti delle suddette aggressioni militari;

- Costituzione immorale di vassalli, valvassori e valvassini in patria ed all'estero, allo scopo di diffondere e difendere, anche di fronte all'evidenza, le falsità ed i delitti di cui sopra.


Disponendo di una vecchia ciabatta...da chi comincereste a menare?

Mazzucco o Bush & Co. ?


Lo spettatore

P.S. E' gradita una risposta di qualche valvassino

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
SirEdward
Inviato: 14/9/2006 15:15  Aggiornato: 14/9/2006 15:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/6/2006
Da:
Inviati: 611
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
E basta!

L'errore di Vinci è piccolo, e non cambia quasi nulla del merito della questione, ma sembra la prova risolutiva capace di dimostrare la falsità e la bugia di tutti coloro che non credono nelle demolizioni controllate al WTC.

Al contrario, le manipolazioni compiute sulle frasi dei testimoni, e qui riportate da Paolo Attivissimo:

Inviato: 14/9/2006 13:46 Aggiornato: 14/9/2006 13:46,

...ecco, quelle, al contrario, non valgono nulla. Nulla. Nemmeno che qualcuno ha tentato di attribuire a queste persone delle cose che non hanno mai detto, con il fine, volontario o non, di rendere più credibile ai vostri occhi di utenti, lettori o ascoltatori, le proprie teorie.

ma usare il falso per rendersi più credibili si chiama ingannare la gente.

Chi è davvero che manipola e chi è davvero manipolato?

padma
Inviato: 14/9/2006 15:22  Aggiornato: 14/9/2006 15:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/3/2005
Da: torino
Inviati: 416
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Chi è davvero che manipola e chi è davvero manipolato?

Bella domanda..
pensa alla storia, passata e recente.

Ma no, figurati, ora non più, che ci sono gli ammazzabufale in giro!

The assumption that what currently exists must necessarily exist is the acid that corrodes all visionary thinking.
M.Bookchin
Enrico
Inviato: 14/9/2006 15:22  Aggiornato: 14/9/2006 15:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/1/2006
Da:
Inviati: 873
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
>la storia di Vinci su come tirare il WTC con dei cavi d'acciaio, è o non è una bestialità???


PaoloAtti risponde:Citazione:
Certo che è una bestialità. S'è confuso: si deve essere preparato di corsa e ha confuso l'uso gergale di "pull" dei demolitori per tirare giù con i cavi un edificio pericolante, interpretandolo al contrario.



Non ho parole: sostieni che un affermato giornalista della CNN che comprende e parla perfettamente inglese, si è confuso su una semplice parola inglese stravolgendone il significato perchè si era preparato di corsa?

C..zo, questo sì che è complottismo allo stato puro!!!! Complimenti Attivissimo!!!

Santaruina
Inviato: 14/9/2006 15:23  Aggiornato: 14/9/2006 15:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Cerchiamo sempre di non tenere conto delle provocazioni.

Ormai sappiamo bene come agiscono certe persone.

Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Henry62
Inviato: 14/9/2006 15:25  Aggiornato: 14/9/2006 15:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao,
personalmente credo sia una richiesta piuttosto sterile, che dà l'impressione di aver esaurito gli argomenti, comunque, per non rendere "un pessimo servizio alla ricerca della verità sui fatti dell'undici settembre", visto che "disinformare in maniera sistematica, approfittandosi della fiducia e della correttezza del collega che lo ospita, non è certo compatibile con le alte responsabilità che il suo ruolo comporta", perché non chiedi anche a Chiesa di rettificare la sua frase che al Pentagono non ci sono 6 muri maestri perforati?
Mi pare proprio che lo abbia ripetuto per la seconda volta a Matrix, no?


Posso, per scherzo - sia chiaro - provare a fare il complottista?

Più che la richiesta in sé, mi piacerebbe conoscere la motivazione della richiesta.
Tu scrivi:
"Con la presente il sottoscritto Massimo Mazzucco, nella sua veste di responsabile del sito luogocomune.net e di autore del film "Inganno Globale", chiede ad Alessio Vinci, responsabile per la CNN-Italia, di correggere al più presto una falsità che va ripetendo pubblicamente da molti mesi, e che oltre ad essere lesiva nei miei confronti, come in quelli del sito, rende un pessimo servizio alla ricerca della verità sui fatti dell'undici settembre. Se Vinci ha scelto di non contribuire attivamente a tale ricerca, è suo pieno diritto farlo, ma disinformare in maniera sistematica, approfittandosi della fiducia e della correttezza del collega che lo ospita, non è certo compatibile con le alte responsabilità che il suo ruolo comporta.
Chiedo che la correzione mi sia inviata per lettera, con autorizzazione alla pubblica diffusione, ed in copia alla redazione di Matrix, all'attenzione di Enrico Mentana, affinchè abbia la possibilità, se lo riterrà opportuno, di renderla nota nel corso di una prossima puntata di Matrix."

domanda 1: cosa ha a che vedere il sito con una tua questione personale?
domanda 2: perché citi IG se il film in questione ha un altro titolo? Non mi dirai che sono lo stesso, no?
domanda 3: perché Mentana? Ah, per renderla nota in una puntata di Matrix.

Non é che fai questo per richiamare un po' di attenzione su LC e IG?

Torno serio: no, sono convinto che la tua é pura ricerca di verità, ma allora, quando esce la versione corretta di IG, la versione corretta della pagina sul WTC7...

ps:
Che bello fare il "complottista"! Non l'avevo mai fatto, ma é divertente... devo solo fare domande!

Ciao

Jimbo72
Inviato: 14/9/2006 15:28  Aggiornato: 14/9/2006 15:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Toh Henry

Cominci allora anche a PRENDERE da questo sito invece solo che a DARE...

Quale onore.


"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 15:28  Aggiornato: 14/9/2006 15:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Scusate signori,ma la risposta e' cosi' semplice:

La fine della domanda dice:
Citazione:
Ci puoi dare un'idea più chiara di quanta parte dell'aereo abbia in effetti colpito l'edificio?


E lui risponde:

Citazione:
"In base alla mia ispezione da vicino, non ci sono segni che un aereo sia caduto da nessuna parte _vicino_ al Pentagono. L'unico luogo [d'impatto] è la facciata vera e propria dell'edificio sfondata, e come dicevo, gli unici pezzi visibili rimasti sono così piccoli che potresti prenderli in mano. Non ci sono grandi tronconi di coda o di ali o una fusoliera: in giro non c'è nulla di quel genere".


Quindi lui risponde che la parte di aereo che ha colpito l'edificio visto che nelle vicinanze non c'e' nulla e' il luogo d'impatto(cioe' il tetto crollato) e che i frammenti sono quasi inesistenti

Grazie.
Ciao.

Citazione:
Che bello fare il "complottista"! Non l'avevo mai fatto, ma é divertente... devo solo fare domande


Mamma mia,come sei sceso in basso...

SirEdward
Inviato: 14/9/2006 15:30  Aggiornato: 14/9/2006 15:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/6/2006
Da:
Inviati: 611
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Non ho parole: sostieni che un affermato giornalista della CNN che comprende e parla perfettamente inglese, si è confuso su una semplice parola inglese stravolgendone il significato perchè si era preparato di corsa?


E tu sostieni che un affermato giornalista come Mazzucco, che comprende e parla perfettamente l'inglese, non si è accorto di aver tagliato delle frasi dalle dichiarazioni dei testimoni?

Dovrei avere parole io?

Henry62
Inviato: 14/9/2006 15:30  Aggiornato: 14/9/2006 15:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao Jimbo72,
se per prendere intendi "per i fondelli", ti sbagli, mi pare di "dare" un suggerimento... com'era la vecchia storiella della trave e della pagliuzza?

Devo stare attento perché qui appena si parla di trave pensano subito alla demolizione controllata.
Salutoni

Enrico
Inviato: 14/9/2006 15:37  Aggiornato: 14/9/2006 15:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/1/2006
Da:
Inviati: 873
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
E tu sostieni che un affermato giornalista come Mazzucco, che comprende e parla perfettamente l'inglese, non si è accorto di aver tagliato delle frasi dalle dichiarazioni dei testimoni?


Prima cosa: non mettermi in bocca parole che non ho scritto.
Seconda cosa: rivolgiti eventualmente a Massimo per avere una risposta in merito.

PaoloAtti
Inviato: 14/9/2006 15:39  Aggiornato: 14/9/2006 15:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
>Atti,
"anywhere near" in inglese significa che di qualcosa non c'è proprio traccia alcuna. Infatti subito dopo sottolinea che NEL Pentagono non ci sono ali, motori eccetera. Se avesse voluto sottolineare solo "vicino" non ci avrebbe messo l'"anywhere". Si tratta di una delle centomila sfumature della lingua che bisognerebbe conoscere, invece di tradurre armati solo di Hazon Garzanti...

Cassandra,

sono madrelingua inglese, cittadino britannico, nato a York, traduttore professionista da vent'anni. Senza offesa, ma direi proprio che la materia la conosco meglio di te.

"anywhere NEAR", con l'enfasi sul "near", in quel contesto, significa "No, non è caduto nelle _vicinanze_". Su questo non ci sono dubbi. Basta riascoltare l'audio.

E non dice affatto che NEL Pentagono non ci sono ali. "There are no large tail sections, wing sections, a fuselage, nothing like that anywhere around."

Ossia "in giro non ci sono..." eccetera.

Prima di accusare qualcuno di essere incompetente, informati sulle sue competenze, così eviti figure imbarazzanti.

Jimbo72
Inviato: 14/9/2006 15:40  Aggiornato: 14/9/2006 15:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
no Henry ero rimasto alle tue ultime affermazioni di onnipotenza...

Grazie di averci DATO ancora un ennesimo consiglio quindi.

Un giorno vorrei che scrivessi a chiare lettere "credo fermamente a quanto ha scritto il Nist per il crollo delle Torri e a quanto ci hanno detto per il Pentagono sullo schianto di un 757-200", in fondo è cio' che difendi qui.
Potresti metterlo come firma ?

Ciao

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
Pausania
Inviato: 14/9/2006 15:40  Aggiornato: 14/9/2006 17:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
@Ptimolla Possibile che sia cosi' difficile tradurre le parole di Silverstayn?

Guarda, i debunker fanno un giochetto da quattro soldi con le parole di Silverstein. Siccome la frase è parlata, il significato è chiarissimo quando la si ascolta. Poi qui la si analizza "scritta", il che cambia le carte in tavola, perché la lingua scritta, anche se può non sembrare, è un altro mondo, con regole diverse ed esiti diversi.

Quindi è facilissimo fare un giochetto del genere. Se ascolti la frase nel suo complesso è chiarissimo.


@tutti

Io lo so che il desiderio di discutere è forte. Ma quello che bisogna considerare è che Paolo e quelli che la sostengono la battaglia in difesa della verità ci considerano degli ignoranti e dei mascalzoni. Tutti.

Orbene, posto che ancora non ho capito perché vengano qui a postare, visto che siamo ignoranti e mascalzoni (forse fanno come i giudici di alcuni anni fa, che andavano nei cinema porno per rendersi conto di cosa censurare o meno), invito, dal basso della mia ignoranza e mascalzoneria, a ignorarli completamente.

Lasciate che postino, che insultino, lasciate che ci dicano che siamo ignoranti e in malafede, mascalzoni e turlupinatori. Se così poco ci considerano, non c'è motivo di parlarci, di comunicare, di scambiare opinioni.

Ci considerano brainwashed, sottoposti al lavaggio del cervello da Massimo, e quindi possiamo dirgli di tutto, ci tratteranno sempre come se avessimo lo sguardo vacuo e il filo di bava che scende dalla bocca.

E alla fine si arriva a rispondere in malo modo, e allora poi attaccano con la manfrina che noi insultiamo. Salvo poi andare sul sito di Attivissimo e vedere che il link alla discussione sulla sua debunkata generale ad Inganno Globale è un link a.... Luogocomune. Lo chiama diritto al contradditorio, mi sembra.

Lasciamo perdere, lasciamo perdere, lasciamo perdere. Siamo solo un branco di ignoranti e mascalzoni e non siamo degni di parlare con loro, quindi non parliamoci.

ptimolla
Inviato: 14/9/2006 15:40  Aggiornato: 14/9/2006 15:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Informazione di servizio

STASERA, RITORNA IN TV MICHELE SANTORO con la trasmissione "anno zero".

ROMA - L'editto bulgaro non è stato rimosso, è sbagliato "accorciare i tempi della Storia". Michele Santoro precisa: non sarà il suo ritorno in tv - dal 14 settembre alle 21 su RaiDue - a chiudere la vicenda del "diktat di Sofia", quando l'allora presidente del Consiglio Silvio Berlusconi accusò Santoro, Enzo Biagi, Daniele Luttazzi - lista breve ma si allungherà - di aver fatto un "uso criminoso della tv pubblica" chiedendo "alla nuova dirigenza Rai" che ciò non avvenisse "mai più". Passati quattro anni - era il 2002 - e dopo una vicenda politico-giudiziaria conclusasi con l'obbligo, per la Rai, di reintegrare il giornalista nell'azienda con le medesime mansioni, l'inventore di "Sciuscià" e "Samarcanda" (per citarne solo un paio) torna in video con "Anno Zero". A chi gli ricorda quel "Bella ciao" recitato in studio, precisa: "Non è il mio 25 aprile, ancora non siamo nemmeno all'8 settembre... Sarà il 25 aprile quando torneranno Biagi, Luttazzi, Sabina Guzzanti e tutti gli altri". E annuncia: "Chiamerò personalmente Berlusconi per invitarlo".

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
Polidoro
Inviato: 14/9/2006 15:41  Aggiornato: 14/9/2006 15:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
L'errore di Vinci è piccolo

Beh, beh si, gli errori sono piccoli se si parla tra amici ed in buona fede, si chiede anche scusa senza troppi problemi ("scusa, ho detto una scemenza..."): ma lui chiede, chiederà, scusa ?
Mmmh.. non credo.

che non cambi quasi nulla, non mi sembra proprio: opinione mia, naturalmente.

Dire che le parole del cronista sono state messe (di proposito, poi) fuori dal contesto, mi sembra, questa si, più che una manipolazione, un arrampicarsi sugli specchi.
Anche se sono specchi inglesi. Mirrors

Una cosa non è stata rilevata e la domando a tutti: l'affermazione (a sfottò) di Gas wrong skj circa la palla di fuoco: non è stata colta da alcuno ???
Egli ha affermato (con tono di sfida): la palla di fuoco si espande? ebbene io dico che si contrae !! e allora ? E allora??

Una sfida termo-dinamica

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
_gaia_
Inviato: 14/9/2006 15:46  Aggiornato: 14/9/2006 15:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/2/2006
Da:
Inviati: 1460
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
per Lesath:

no, Silverstein ha detto solo "pull it", senza "down"
Vedi: video intervista a Silverstein

-----------------

in ogni caso...
please:



(chiedetevi perché certuni compaiono solo in risposta a certi articoli e non ad altri )

RoYBeTTy
Inviato: 14/9/2006 15:47  Aggiornato: 14/9/2006 15:47
So tutto
Iscritto: 4/2/2006
Da:
Inviati: 19
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Vorrei solo dire una cosa Paolo Attivissimo sostiene che la vaporizzazione dell'aereo schiantatosi sul pentagono sia una teoria dei "complottisti"...cioè in pratica sostiene che i "complottisti" teorizzano che il volo 77 si sia abbattuto sul pentagono vaporizzandosi...secondo me è un po' confuso...forse è anche lui un complottista ma ancora non lo sa...

"Se invece di citare frasi latine ti dedichi alla lettura della documentazione e dei reperti, scoprirai che nessuno, tranne i complottisti, sostiene la vaporizzazione del metallo."
By P. Attivissimo

Intelligo ut credam
SirEdward
Inviato: 14/9/2006 15:51  Aggiornato: 14/9/2006 16:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/6/2006
Da:
Inviati: 611
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:


Prima cosa: non mettermi in bocca parole che non ho scritto.
Seconda cosa: rivolgiti eventualmente a Massimo per avere una risposta in merito.



Se dici che Vinci, che conosce benissimo l'inglese, non avrebbe dovuto sbagliare, allora Massimo, che conosce benissimo l'inglese, non avrebbe dovuto tagliare le dichiarazioni.

Le parole hanno delle conseguenze.

Il resto decidilo tu.

E poi a Massimo la domanda è stata già fatta. La risposta arriverà. Forse.

PaoloAtti
Inviato: 14/9/2006 15:51  Aggiornato: 14/9/2006 15:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
>Non credi quindi, che, piuttosto che spendere risorse importanti come quelle che spendi per il tuo sito nello specifico, sia molto piu' utile la battaglia di massimo e di tutti gli attivisti che si stanno muovendo (a volte anche usando metodi poco ortodossi e a volte anche commettendo errori) per spingere l'amministrazione americana a rilasciare quelle prove (un video dove si veda chiaramente quale oggetto volante abbia colpito il pentagono, per esempio) che permetterebbero una riapertura della vicenda con beneficio della popolazione americana in primis e dell' umanita' intera?

Stefano, quante richieste FOIA ha fatto Mazzucco? Quanto materiale nuovo ha trovato?

Nessuna. Nessuno.

Non voglio offendere, ma è un dato di fatto che il materiale assemblato da Mazzucco è il copiaincolla del lavoro di altri (errori compresi).

Un conto sono i ricercatori come Scott Bingham di Flight77.info, che dubita della VU ma caccia fuori i soldi di tasca propria e fa la richiesta FOIA e ottiene i filmati originali del Pentagono. Un altro è chi, come Mazzucco, si limita a copiare il lavoro altrui e lo rivende pure (sì, lo so che il film è scaricabile, ma è anche in vendita -- o meglio, è ordinabile ma ancora non esiste).

Se volete dimostrare di fare qualcosa per la battaglia per la verità, date un segno tangibile. Mazzucco è in America. Fate una richiesta FOIA qualsiasi (le liste dei passeggeri originali, per esempio). Chiedetegli di fare un salto al Pentagono passando in auto sul Washington Blvd per filmare la benedetta collinetta che renderebbe impossibile la traiettoria, così tagliamo la testa al toro.

PaoloAtti
Inviato: 14/9/2006 15:52  Aggiornato: 14/9/2006 15:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Approfitto della pausa forzata, poi ri-scappo:

>E scusa PaoloAtti, ora non so cosa volesse dire Vinci in merito al Wtc7, ma non puoi neanche dire che non fosse preparato, altrimenti che ci andava a fare da Mentana?

Questa è una domanda che devi fare alla redazione di Matrix. Io non posso che constatare che Vinci era impreparato.

ptimolla
Inviato: 14/9/2006 15:53  Aggiornato: 14/9/2006 15:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
@ Pausania

Bhe ,a me il motivo per cui Attivissimo viene a fare sistematicamente capolino qua ,sembra molto esplicito:

1) senza neanche dirlo,ci invita a visitare il suo nuovo " bel sito".Quindi e ' tutta pubblicita'.Il problema e' che i suoi siti sono frequentati solo di passaggio dagli internauti;non ci sono stanze in cui si discute e ci si incontra!quindi dove si puo' andare a pescare un po' di visitatori...se non in Luogocomune ,dove parliamo ogni giorno di questo???

2) i suoi siti vengono creati sulla base delle domande che noi facciamo.
Lui viene qua con un qualsiasi pretesto...noi facciamo le domande... e si guadagna in mezz'ora una bella quantita' di lavoro su cui completare ogni giorno i suoi siti.

NO?!

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
Pausania
Inviato: 14/9/2006 16:00  Aggiornato: 14/9/2006 16:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
@ptimolla

Francamente me ne infischio del perché e del percome gli altri fanno quello che fanno.

Io so solo che arrivano insulti ed insinuazioni a valanga, personali e generali, da parte dei sunnominati. Non so da quanto sei nel sito ma ti assicuro che il copione è sempre lo stesso, noioso come le zanzare ad agosto.

ptimolla
Inviato: 14/9/2006 16:01  Aggiornato: 14/9/2006 16:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
@Attivissimo

Paolo perche' non diventi,all'improvviso,complottista...

...visto il lavoro certosino che fai sull'argomento ,non pensi che avresti piu' seguaci????
Anche la pessima figura fatta da Blondet e Chiesa l'altra sera a Matrix ha fatto molti nuovi proseliti nei miei amici !!!

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
SirEdward
Inviato: 14/9/2006 16:01  Aggiornato: 14/9/2006 16:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/6/2006
Da:
Inviati: 611
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Io lo so che il desiderio di discutere è forte. Ma quello che bisogna considerare è che Paolo e quelli che la sostengono la battaglia in difesa della verità ci considerano degli ignoranti e dei mascalzoni. Tutti.


No. Generalizzare è sbagliato.

Di ignoranti 8nel senso che parlano senza aver nemmeno letto i riassunti delle cose già dette) ne vedo e con molti ho parlato. Ma conosco sostenitori di teorie alternative molto preparati. Non mi sognerei mai di definire ignoranti loro né indiscriminatamente tutti coloro che frequentano LuogoComune.

Di mascalzoni qui dentro non lo so quanti ce ne sono. Finora ne ho incontrato per certo solo uno. E comunque non mi sognerei mai di definire né giudicare qualcuno come mascalzone senza esserne certo.

Sicuramente però mi permetterai di dire che secondo me qui dentro molti sbagliano. Ogni volta che lo dico spiego anche perché lo dico.

Citazione:
Lasciate che postino, che insultino, lasciate che ci dicano che siamo ignoranti e in malafede, mascalzoni e turlupinatori. Se così poco ci considerano, non c'è motivo di parlarci, di comunicare, di scambiare opinioni.


Sugli ignoranti e in malafede ho già detto. per gli insulti ti propongo di rileggere le risposte date qui dentro a chi non è in linea con questo sito, o quelle date da chi va a parlare in altri luoghi.

Perché tu hai anche ragione, non tutti i "debunkers" sono cortesi e corretti. Ma guarda gli insulti che quotidianamente le persone si sorbiscono qua dentro senza esserseli meritati.

Santaruina
Inviato: 14/9/2006 16:02  Aggiornato: 14/9/2006 16:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Riprendo l'appello di Pausania e ne riporto un passo, consigliando a tutti di tenerne conto:
_________

Io lo so che il desiderio di discutere è forte. Ma quello che bisogna considerare è che Paolo e quelli che la sostengono la battaglia in difesa della verità ci considerano degli ignoranti e dei mascalzoni. Tutti.
[...] invito a ignorarli completamente.


__________


Ricordiamo che le stesse persone che mostrano qui un "approccio cordiale" e gentile altrove accusano questo sito e i suoi frequentatori di meschinità malafede e altre simpatiche qualità.

Teniamone conto, il nostro tempo è prezioso, riserviamolo per attività costruttive.

Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
boboattack
Inviato: 14/9/2006 16:02  Aggiornato: 14/9/2006 16:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 88
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci

Kirbmarc
Inviato: 14/9/2006 16:02  Aggiornato: 14/9/2006 16:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/5/2006
Da: Arkadia-spazio profondo
Inviati: 1665
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Il Bardo avrebbe detto: molto rumore per nulla.

boboattack
Inviato: 14/9/2006 16:04  Aggiornato: 14/9/2006 16:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 88
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
leggo e sono felice...

Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 16:06  Aggiornato: 14/9/2006 16:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Io non sono nessuno,non conosco l'inglese,non sono laureato e non mi vanto di esserlo,ma almeno non ho la boria e la prevenutezza(si puo' dire? ) di certe persone,quindi vi espongo la mia teoria:

Citazione:
parlava prima - o era uno dei nostri inviati a farlo - in realtà mi sembra che fosse Bob Franken - con un testimone che diceva che gli era sembrato che il Boeing 757, l'aereo della American, l'aereo della American Airline[s], era caduto poco prima / a poca distanza dal Pentagono.


Allora,innanzitutto qui non si sta parlando di due aerei(PRIMO ERRORE DI VINCI ED ATTIVISSIMO),si sta semplicemente dicendo che un testimone ha detto che L'AEREO GLI SEMBRA CADUTO NELLE VICINANZE DEL PENTAGONO,QUINDI NON CONTRO.Cioe' quell'aereo per lui e' caduto nelle vicinanze ma non parla di un secondo aereo.

Citazione:
Ci puoi dare un'idea più chiara di quanta parte dell'aereo abbia in effetti colpito l'edificio?


La domanda rivolta a McIntyre vuole dire:"dimmi quanta parte dell'aereo che quel testimone ha detto essere caduto vicino,ha colpito l'edificio???Perche' un aereo quando cade vicino ad un edificio puo' anche colpirlo in qualche sua parte.Quanta parte chiede la domanda.

Citazione:
In base alla mia ispezione da vicino, non ci sono segni che un aereo sia caduto da nessuna parte _vicino_ al Pentagono.


McIntyre smentisce il fatto che l'aereo abbia colpito QUALSIASI PARTE VICINO ALL'EDIFICIO O AL DI FUORI DI ESSO.

Citazione:
L'unico luogo [d'impatto] è la facciata vera e propria dell'edificio sfondata, e come dicevo, gli unici pezzi visibili rimasti sono così piccoli che potresti prenderli in mano. Non ci sono grandi tronconi di coda o di ali o una fusoliera: in giro non c'è nulla di quel genere".


Quindi chiarisce che l'unico luogo che lui vede adatto per aver ospitato un aereo e' la facciata dell'edificio.E dice che non vede frammenti riconoscibili.

Citazione:
del mio collega Jim McIntyre al Pentagono il giorno dell'attacco dell'11 settembre, quindi cinque anni fa, lui stava parlando stava rispondendo a un suo ospite che chiedeva di un secondo aereo, quindi quella sua risposta per quanto riguarda l'aereo che non colpiva il Pentagono ma che avrebbe colpito qualcos'altro, o comunque non era un aereo, era una risposta a un'altra domanda, non si parlava dell'aereo ...


Possiamo concludere quindi che VINCI HA TORTO.

Citazione:
Vinci ha perfettamente ragione, anche se confonde i motivi


Citazione:
Tu fai sembrare che McIntyre dica che non ci sono tracce d'aereo, ergo non c'è l'aereo ed è tutta una messinscena.


Anche Attivissimo ha torto perche':
1)VINCI HA TORTO IN QUANDO PARLA DI 2 AEREI
2)MCINTYRE PERO' NON DICE NEMMENO CHE C'E' L'AEREO.
DICE SEMPLICEMENTE CHE DA QUELLO CHE SI VEDE L'UNICO PUNTO DOVE UN AEREO AVREBBE POTUTO ANDARE A SBATTERE E' LA FACCIATA CROLLATA(altrimenti perche' sarebbe crollata,pensa la mente di un uomo).INOLTRE PARLA SOLO DI FRAMMENTI CHE DICE ESSERE PICCOLI E DI NON VEDERE ELEMENTI RICONOSCIBILI INCONTROVERTIBILI CHE POSSANO STABILIRE L'EFFETTIVA ESISTENZA DI UN AEREO COME TRONCONI DI ALI,CODA O FUSOLIERA.


allora,vado bene come debunker???

Lunablu
Inviato: 14/9/2006 16:06  Aggiornato: 14/9/2006 16:06
So tutto
Iscritto: 5/8/2006
Da: Massa
Inviati: 19
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci






oops dimenticavo la fonte: qui

I sat upon the shore//Fishing, with the arid plain behind me//Shall I at least set my lands in order? (T.S. Eliot)
UncasO
Inviato: 14/9/2006 16:06  Aggiornato: 14/9/2006 16:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2005
Da: ss11 "Rivoltana"
Inviati: 267
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Se volete dimostrare di fare qualcosa per la battaglia per la verità, date un segno tangibile. Mazzucco è in America. Fate una richiesta FOIA qualsiasi (le liste dei passeggeri originali, per esempio). Chiedetegli di fare un salto al Pentagono passando in auto sul Washington Blvd per filmare la benedetta collinetta che renderebbe impossibile la traiettoria, così tagliamo la testa al toro.


Pare che lo stia già facendo Chiesa, qualcosa stanno facendo anche i giornalisti di Report, personalmente credo che il lavoro degli utenti di LC e di Massimo abbia contribuito non poco a mettere in moto queste professionalità.

Il fatto che ottenere documenti riguardanti le indagini su un atto criminale che ha coinvolto direttamente l'intera popolazione degli USA costringa dei privati cittadini a intraprendere cause legali o costose ricerche sul campo è già uno scandalo di per sè, non trovi?

Non vorrei mai morire per le mie idee, perchè potrebbero essere sbagliate.
Bertrand Russell
ptimolla
Inviato: 14/9/2006 16:08  Aggiornato: 14/9/2006 16:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Bhe,
ovvio che sono d'accordo con te!!!
Ma le insinuazioni e le frasi sarcastiche ,almeno sul web sono bilaterali(a Matrix invece sono unilaterali ).

Non per questo,bisogna fare il sangue acido ! In fondo nelle chat e i blog e' la solita solfa. Prova a farti un giro su quello di Beppe Grillo e vedrai ...che tafferugli !


Cmq ,ti assicuro che le zanzare e non solo quelle di agosto sono molto peggio....oggi ho registrato 6 nuove punture sul mio corpo.Maledette!

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
SirEdward
Inviato: 14/9/2006 16:08  Aggiornato: 14/9/2006 16:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/6/2006
Da:
Inviati: 611
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Io lo so che il desiderio di discutere è forte. Ma quello che bisogna considerare è che Paolo e quelli che la sostengono la battaglia in difesa della verità ci considerano degli ignoranti e dei mascalzoni. Tutti.
[...] invito a ignorarli completamente.


Santaruina. Questa frase non è vera. Ma se ti piace, tienila.

PaoloAtti
Inviato: 14/9/2006 16:10  Aggiornato: 14/9/2006 16:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Pausania:

>Lasciate che postino, che insultino, lasciate che ci dicano che siamo ignoranti e in malafede, mascalzoni e turlupinatori. Se così poco ci considerano, non c'è motivo di parlarci, di comunicare, di scambiare opinioni.

Mai detta una cosa del genere. Sono convinto che fra i _frequentatori_ di Luogocomune, come di molti altri siti complottisti, ci siano persone per nulla ignoranti e senza alcuna malafede. Si tratta semplicemente di persone male informate, che hanno sentito soltanto la versione complottista e, in buona fede, hanno dato fiducia a chi la proponeva e non hanno pensato di approfondire.

I "guru" del complottismo sono un'altra cosa. Loro mentono sapendo di mentire: non è un'offesa, è una constatazione documentata. Alex Jones e il libro di Barbara Bush, per esempio. Lo fanno per i soldi e per la vanagloria, la ricerca della verità non c'entra proprio nulla, esattamente come avviene fra i paranormalisti e gli ufologi.

Guarda caso, tutti i guru del complottismo hanno un libro o un DVD da vendere e lo ricordano in ogni occasione. E si fanno la forca fra loro, boicottandosi a vicenda e rubandosi la scena. Dai un'occhiata ai link che trovi su undicisettembre.info, sono molto illuminanti.

Questi sarebbero ricercatori della verità? Gente che quando viene colta in fallo cambia discorso e insulta? Gente come Meyssan, che porta a casa un milione di euro senza neppure andare a visitare i luoghi degli attentati o fare uno straccio d'intervista? Gente che, come Mazzucco, non ha neppure un'intervista originale nei suoi film, ma si limita a copiare quelle fatte dagli altri con molta più fatica?

Non sono offese: questi sono fatti sui quali riflettere.

E' questo il vero inganno globale. Mi dispiace che ci vadano di mezzo persone di buona fede.

Jimbo72
Inviato: 14/9/2006 16:10  Aggiornato: 14/9/2006 16:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Scusa SirEdward

ma sei lo stesso che scrive su Attivissimo ? Il nick è uguale.

E vedo che a insulti te la cavi anche tu, quindi non fare il santerellino che dice che solo sul LC volano insulti :

"Su internet si trova una prima conferma della cosa. Tanto per essere sicuri che non mi sono sognato tutto stanotte.

Siredwrd wrote: Su Internet si trova la conferma che nessuno ne parla se non un tizio che chiede informazioni, che si ricorda di averne sentito parlare, non si ricorda dove, e non se ne ricorda nemmeno il nome.

Queste non sono conferme, sono conferme del contrario. Ma se vogliamo continuare a dire idiozie..."

Sei non sei la stessa persona scuse in anticipo.


"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
adanos
Inviato: 14/9/2006 16:12  Aggiornato: 14/9/2006 16:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/6/2006
Da: Camin (zona tipica delle chemtrails)
Inviati: 51
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao a tutti,
Secondo il mio parere Massimo ha il sacrosanto diritto di pretendere delle scuse da Alessio Vinci.
sicuramente ha 'manipolato' il discorso nel senso che non lo ha riportato per intero, ma ha estrapolato il succo:
'nessuna evidenza dell'impatto di un aereo',

Per quanto riguarda il testimone che parla di una aereo dell' AA come fosse iun missile da crocera
- citazione -
"...Ho guardato fuori dal mio finestrino e ho visto questo jet, un jet della American Airlines, che si avvicinava. E ho pensato 'Non ha senso, è veramente basso'. E l'ho visto. Voglio dire, era come un missile Cruise con le ali''

Era un un jet della American Airlines o un cruise con le ali (alcuni missili da crociera ce le hanno davvero le ali, non serve inventarsele) !!!
mi sa che pure il testimone non ha le idee chiare, un cruise e un boeing hanno dimensioni diverse, sarebbe come paragonare una supposta con un sigaro cubano!!!
Tanto per buttarla li .... se prendi un missile cruise con le ali e lo porti nella carrozzeria di un mio amico, te lo dipinge come cavolo ti pare, tanto che ti potrebbe far passare un missile da crociera per un colibrì gigante, specie quando vola a 800 km/h.

Anche per quanto riguarda le frasi del sindaco Shanksville, il succo è 'nessun rottame di aereo'.
Prima in soldoni dice 'è caduto un aereo' ma 'poi nessun rottame di aereo', mi par strano un incidente senza i risultati dell'incidente
...cmq anche i sindaci si confondono, specie quando spuntano come funghi agenti dell'FBI un minuto dopo il fatto..

L'unica cosa che mi perplime è la foto che Attivissimo (di cui mi da ai nervi solo il nome) usa per smentire la tesi del fungo generato dall' esposione di un bomba.(sempre in relazione all'aereo caduto presso Shanksville)
Dice che quella foto è di un incedente aereo, ma non ho chiaro a quale incidente si riferisca. che sia attendibbbbile il buon Paolo?

Voglio dire un ultima cavolata:
Secondo me Massimo già sapeva ( o aveva messo in conto) che tagliando quelle interviste avrebbe scatenato le polemiche dei soliti pupazzi che non sapendo dove attaccarsi avrebbero cercato di farlo passare per un manipolatore ...

Massimo ... Kasparov* ti fa una pippa!

*quello che giocava a skakki?


Ciao
Adanos

Citazione:
...La differenza fondamentale tra la Terra e Pandora è che l'atmosfera terrestre non è tossica per gli elohim nostrani.

p.s. http://it.wikipedia.org/wiki/Elohim


vernavideo
Inviato: 14/9/2006 16:17  Aggiornato: 14/9/2006 16:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2006
Da: Lussemburgo
Inviati: 1200
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
PaoloAtti - Un conto sono i ricercatori come Scott Bingham di Flight77.info, che dubita della VU ma caccia fuori i soldi di tasca propria e fa la richiesta FOIA e ottiene i filmati originali del Pentagono. Un altro è chi, come Mazzucco, si limita a copiare il lavoro altrui e lo rivende pure (sì, lo so che il film è scaricabile, ma è anche in vendita -- o meglio, è ordinabile ma ancora non esiste).

Paolo, non posso rispondere per massimo, mi limito a considerare che grazie a massimo e alcuni dei suoi utenti, sono stati tradotti e messi a disposizione in lingua italiana moltissimi documenti.
Voglio anche sottolineare l'impegno di massimo per la diffusione tramite pubbliche proiezioni di materiale sicuramente non originale, ma di pubblico dominio e con proprio dispendio di energie, in quanto e' sempre disponibile per un collegamento telefonico per gli eventuali commenti.
Citazione:

Chiedetegli di fare un salto al Pentagono passando in auto sul Washington Blvd per filmare la benedetta collinetta che renderebbe impossibile la traiettoria, così tagliamo la testa al toro.

I have a dream
Vorrei che quella passeggiata la facesse insieme...
P.S.
11/9 a parte, trovo il tuo sito molto utile e interessante. complimenti sinceri.
ciao,
Stefano

Ogni critica circostanziata e tecnicamente pertinente sarà utile a tutti per capire meglio i termini della questione
maxpoto
Inviato: 14/9/2006 16:18  Aggiornato: 14/9/2006 16:18
So tutto
Iscritto: 18/7/2006
Da: Catania
Inviati: 19
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao a tutti,


stavo camminando per washington boulevard e ho visto che effettivamente c'è una collinetta di una cinquantina di metri, cosi come detto più volte.

Comunque per chi non avesse amici da quelle parti, un modo semplicissimo per farsi un'idea e Google Earth.

Life comes from within your heart and desire
PaoloAtti
Inviato: 14/9/2006 16:21  Aggiornato: 14/9/2006 16:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Uncaso:

>Pare che lo stia già facendo Chiesa, qualcosa stanno facendo anche i giornalisti di Report, personalmente credo che il lavoro degli utenti di LC e di Massimo abbia contribuito non poco a mettere in moto queste professionalità.

Resta il fatto che Mazzucco, di suo, non ha fatto nulla in quanto a richieste FOIA, né in fatto di interviste originali, né in fatto di sopralluoghi o reperimento di materiale che non fosse già stato reperito da altri.

>Il fatto che ottenere documenti riguardanti le indagini su un atto criminale che ha coinvolto direttamente l'intera popolazione degli USA costringa dei privati cittadini a intraprendere cause legali o costose ricerche sul campo è già uno scandalo di per sè, non trovi?

Forse non hai le idee molto chiare su come funziona e quanto costa una richiesta FOIA. Ti invito a documentarti: noterai che è un procedimento lungo ma non particolarmente costoso.

SirEdward
Inviato: 14/9/2006 16:23  Aggiornato: 14/9/2006 16:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/6/2006
Da:
Inviati: 611
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Scusa SirEdward

ma sei lo stesso che scrive su Attivissimo ? Il nick è uguale.

E vedo che a insulti te la cavi anche tu, quindi non fare il santerellino che dice che solo sul LC volano insulti :

"Su internet si trova una prima conferma della cosa. Tanto per essere sicuri che non mi sono sognato tutto stanotte.

Siredwrd wrote: Su Internet si trova la conferma che nessuno ne parla se non un tizio che chiede informazioni, che si ricorda di averne sentito parlare, non si ricorda dove, e non se ne ricorda nemmeno il nome.

Queste non sono conferme, sono conferme del contrario. Ma se vogliamo continuare a dire idiozie..."

Sei non sei la stessa persona scuse in anticipo.


Sì, Jimbo, sono lo stesso SirEdward.

E non ho mai detto che solo su LC volano gli insulti.

Anzi, proprio in questa discussione ho detto:

Citazione:
Perché tu hai anche ragione, non tutti i "debunkers" sono cortesi e corretti. Ma guarda gli insulti che quotidianamente le persone si sorbiscono qua dentro senza esserseli meritati.


E' ingiusto accusarmi di dire cose non vere.

E la frase che hai citato è mia.

Ma l'hai un po' estrapolata dal contesto. E questo lo ritengo scorretto.

Quella frase si riferiva proprio ad una idiozia. In particolare ad un utente anonimo (ma che credo abbia un nome preciso qui su lc.) che affermava di aver trovato un esplosivo chiamato malglinite. Esiste una discussione al riguardo anche qui su LC. Quell'affermazione era sostenuta solo da un sito internet nel quale un tizio chiede informazioni senza sapere praticamente nulla, nemmeno il nome originale.

Ecco, se uno arriva e mi dice per tre volte che quella è una conferma dell'esistenza di questo esplosivo e che questo discorso è interessante ai fini dell'11 Settembre, io gli dico che sta dicendo una idiozia. Sbaglio forse?

Jimbo72
Inviato: 14/9/2006 16:25  Aggiornato: 14/9/2006 16:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Attivissimo

è servito a cosi' poco Massimo che sia Canale 5 che la 7 lo citano e magari hanno in redazione persone prepaprate a riconoscere venditori di fumo dal resto.
E citandolo rendono l'infomazione pubblica in Italia cosa che prima non c'era.
A questo serve.

Brutta bestia l'invidia eh

Bye

Jimbo

PS C'è una mia domanda sul tuo sito a cui non hai risposto, hai preso il "vizio" di Mazzucco ?

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
zakheim
Inviato: 14/9/2006 16:26  Aggiornato: 14/9/2006 16:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Si è capito che hai fatto una FOIA: ecco il biscotto, da bravo.

firmato: uno che è caduto nelle tesi complottiste perchè non ha ascoltato l'altra versione. (non ti viene da ridere mentre scrivi queste robe...)
Ho visto film come questi e zac, il morbo del complotto mi ha pervaso a vita. Ah... maledetti complottisti che mi hanno traviato.
http://video.google.com/videoplay?docid=-1016720641536424083
Tu PaoloAtti non cliccarci, sono solo complottisti che vogliono fare i soldi, come Alex Jones, l'unico che conosco ad aver fatto più di 10 film che li fa scaricare e vedere gratis..............
Conosci qualcuno che ha fatto tutti questi film e li fa scaricare? L'ultimo l'ha messo su google video il giorno stesso che è uscito nonostante ci abbia speso 100.000$. Fattela finita di sputare sugli altri, (tanto tornerà tutto indietro con gli interessi al termine del quarto reich) e il j'accuse al libero mercato vallo a fare su qualche blog socialista, grazie.

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
ptimolla
Inviato: 14/9/2006 16:27  Aggiornato: 14/9/2006 16:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
@Attivissimo

Paolo perche' non diventi,all'improvviso,complottista...

...visto il lavoro certosino che fai sull'argomento ,non pensi che avresti piu' seguaci????
Anche la pessima figura fatta da Blondet e Chiesa l'altra sera a Matrix ha fatto molti nuovi proseliti nei miei amici !!!

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
roberto55
Inviato: 14/9/2006 16:30  Aggiornato: 14/9/2006 16:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/9/2006
Da:
Inviati: 327
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
A questo punto, letto per intero e con attenzione tutto questo thread, mi chiedo perché Paolo Attivissimo – sempre così preciso e puntuale nelle sue argomentazioni – venga qui a sprecare il suo tempo.

Paolo scrive benissimo, spiega tutto con chiarezza… e tutti, qui, fingono di non capire quel che dice… o non lo capiscono per davvero.

Ultimamente mi sembra di vedere che i “complottisti” stiano perdendo parecchi punti a favore di chi (vedi Attivissimo, vedi Henry e tanti altri), invece, si sforza di fare ricerca, di documentare le sue osservazioni, di metterci un minimo di serietà.

Quando ho iniziato, mesi fa, ad interessarmi della questione 11 settembre rimasi colpito dalle affermazioni dei complottisti e ne rimasi affascinato.
Ora, dopo interminabili letture, sono sempre più convinto che le tesi alternative siano solo frutto di manipolazione, di stravolgimento, di testimonianze adulterate, di fantasia.

Peccato.
Forse la verità sta nel mezzo, ma i vari Mazzucco e compagnia fanno di tutto per convincere gli indecisi che l’unica verità possibile è la cosiddetta “versione uffiale” (che poi, peraltro, nemmeno c’è…).

Nell' avatar: Hans Hartung, Composition T49. Frammento.
zakheim
Inviato: 14/9/2006 16:31  Aggiornato: 14/9/2006 16:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Ora, dopo interminabili letture,


Quali libri hai letto sull'argomento?

Citazione:

Ultimamente mi sembra di vedere che i “complottisti” stiano perdendo parecchi punti a favore di chi (vedi Attivissimo, vedi Henry e tanti altri), invece, si sforza di fare ricerca, di documentare le sue osservazioni, di metterci un minimo di serietà.


Che tempo fa sull'altro pianeta ?

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
ptimolla
Inviato: 14/9/2006 16:32  Aggiornato: 14/9/2006 16:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Io invece vi invito a vedere questo documentario di report !!!

L'ALTRO TERRORISMO


Consigno di mandarlo avanti di una 40 di minuti !

Quando l'avrete visto ,avrete una nuova visione del mondo ,degli USA,della CIA,e della GB.


http://www.report.rai.it/RE_elenco/0,11515,2004-puntata,00.html

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 16:32  Aggiornato: 14/9/2006 16:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ehm Attivissimo,guarda che IG lo si trova in rete cosi' facilmente e gratis che NESSUNO E' OBBLIGATO A COMPRARLO IN EDICOLA.
Chi lo fa e' perche' vuole la copertina e tutto il resto.

A proposito di ufologi,stai attento che qui ce ne sono 2 o 3 abbastanza preparati.
Non provare nemmeno a provocarli se non vuoi fare un'altra brutta figura,te lo dico per il tuo bene.

Ciao.

Abulafia
Inviato: 14/9/2006 16:33  Aggiornato: 14/9/2006 16:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/11/2005
Da:
Inviati: 1612
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Buonasera,

Paolo:
pur potento ovviamente riservarTi il diritto d'avere un'opinione in merito, insistere su questo punto come se fosse una dimostrazione dell'impresentabilità del Sito e del lavoro qui sviluppato è assai improponibile.

SirEdward:
Un utente che si pone domande su questo esplosivo e le esterna su LC ha pieno diritto di farlo. La regola da rispettare la conosci anche Tu: è una sola. Sbaglieresti a continuare qui la discussione in merito. Se vuoi, c'è il thread su cui continuarla.

Ora, a tutti quanti: vogliamo tornare in topic?

...Ars adeo latet arte sua...
franco8
Inviato: 14/9/2006 16:33  Aggiornato: 14/9/2006 16:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/12/2005
Da:
Inviati: 1561
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
mIrCitazione:

Mi spiegate cosa ci sarebbe di complicato in tutto questo? E' un discorso lineare...


"lineare" ?!?! (.....)

Il discorso di attivissimo mi sarebbe sembrato lineare se si fosse presentato in questa forma:
- mazzucco ha omesso: la domanda [ in English.... ]
- che io (attiv.) traduco in italiano : [...bla bla ]
- il tutto quindi si legge [in English bla bla bla bla... domanda, risposta ]
- che io (attiv) traduco : ecc ecc
- quindi (commento /conclusione - separato dal dato di fatto/ testi)

Attivissimo invece mischia suoi commenti con quello che vorrebbe presentare come dati oggettivi.. Lecito, forse, anche se forse poco coerente con la sua professione di "metodo scientifico". Inoltre, se si dilunga tanto perché non riportare per intero anche le frasi originarie e lasciare che, almeno inizialmente, ciascuno giudichi da sè?
-----------------

Quindi quale sarebbe questo dato "distorto" o male interpretato? :

** Domanda: .... Dov'è?!? ( Se fosse stato "lineare" avrebbe riportato la domanda originaria, mi pare.. eh eh he!)


** Risposta

...dall'originale di McIntyre:

"From my close-up inspection, there's no evidence of a plane having crashed anywhere near the Pentagon. The only site is the actual side of the building that's crashed in, and as I said the only pieces left that you can see are small enough that you could pick up in your hand. There are no large tail sections, wing sections, a fuselage, nothing like that anywhere around."

Che è cambiato?!
Niente. Ah no:
[l'enfasi di McIntyre, nell'audio, è sul "near"]

padmaCitazione:

Ah certo, l'accento, allora sì che è un dato oggettivo...


Insomma per esser più seri: in quale contesto sono state pronunciate le frasi?
E' credibile che _in_quel_contesto_e_in_quell'_occasione_ alla domanda del tipo "l'aereo è caduto vicino al Pentagono come dicono alcuni, o l'ha preso in pieno?" (ammesso che sia stata in quei termini la domanda) McIntyre o chicchesia risponda in quel modo... se non vuol dire quello che dice, cioè non vede "grossi pezzi": nessuna evedenza di un aereo??!!
Cioè: c'è l'aereo _dentro_ , e lui si sofferma a descrivere quello che NON vede piuttosto che quello che vede?!

Quoto ptimolla
in pratica, lavoriamo per lui.. ci dovremmo far dare una percentuale Ah Ah!

Basta non rispondo più.. E' una presa per i fondelli!

Ancora più seriamente: approvo vernavideo !

.... ....io non mi definisco affatto volentieri ateo, non più di quanto io sia a-MickeyMouse.
..
(detto, fatto)
ptimolla
Inviato: 14/9/2006 16:35  Aggiornato: 14/9/2006 16:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
@ Roberto55


Roby,guardati il reportage di Report che ho appena citato !

Vedrai molto piu' lontano...e se non complottista almeno diventerai possibilista!

A proposito...dimenticavo che bisogna avere un animo ferreo per vedere il documento..

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
Jimbo72
Inviato: 14/9/2006 16:35  Aggiornato: 14/9/2006 16:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
No non sbagli Siredwards

volevo solo dimostrare che "tutto il mondo è paese" e dopo un po' di sentire gente che arriva e ti ripete le stesse cose si perde la pazienza sia qui che di là.
Quindi , ti ripeto , non fare i sermoni sul fatto che volano insulti su LC cosa che Attivissimo non si stanca di pubblicizzare tanto per screditare.
Come vedi siamo persone sia io che te che Mazzucco e ogni tanto ci si scalda.
Concordi?

Su fatto di estrapolare parti del discorso ed evitare il discorso generale , scusa ma a forza di frequentare il sito di Attivissimo ho preso il suo vizio che di IG non vede le domande principali ma si attacca ai tagliacarte e sigle di aereo.
Mea culpa

Ciao

Jimbo

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
UncasO
Inviato: 14/9/2006 16:39  Aggiornato: 14/9/2006 16:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2005
Da: ss11 "Rivoltana"
Inviati: 267
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Grazie per la risposta innanzitutto.

Citazione:
Resta il fatto che Mazzucco, di suo, non ha fatto nulla in quanto a richieste FOIA, né in fatto di interviste originali, né in fatto di sopralluoghi o reperimento di materiale che non fosse già stato reperito da altri.

Prendo atto che se un domani volessi accusare Mazzucco di qualcosa dovrei riferirmi al fatto che si è improvvisato giornalista pur non essendolo. Se il suo lavoro di raccolta, traduzione e organizzazione del materiale disponibile in rete è servito a stimolare chi lo fa e avrebbe già dovuto farlo per mestiere a indagare laddove le risposte della VU sono assenti o carenti me lo faccio bastare, almeno per ora, visto che lo considero comunque un atteggiamento costruttivo per la riapertura del caso.

Citazione:
Forse non hai le idee molto chiare su come funziona e quanto costa una richiesta FOIA. Ti invito a documentarti: noterai che è un procedimento lungo ma non particolarmente costoso.

Hai ragione, non sono documentato, mi è bastato sapere che senza appellarsi al FOIA le registrazioni audio dei pompieri nel WTC e il video del pentagono reloaded non sarebbero pubblici ora. Mi chiedo il perchè, semplicemente, sia necessario appellarsi alla liberta di informazione per ottenere documenti del genere. Burocrazia elefantiaca dirai tu, la stessa che impedisce all' FBI di considerare Bin Laden responsabile, la stessa che magari ha tenuto a terra i caccia quel giorno. Sarà il caso di rivedere Brazil.

Non vorrei mai morire per le mie idee, perchè potrebbero essere sbagliate.
Bertrand Russell
Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 16:55  Aggiornato: 14/9/2006 16:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Paolo parla di FOIA.

Intanto e' bene che sappi qualcosa:

Giornalisti stranieri che vogliono coprire un servizio negli Stati Uniti non possono più arrivarci liberamente saltando sul primo aereo, nemmeno se provengono da un Paese da cui non è richiesto il visto (visa waiver), in genere un Paese europeo.
Ora devono fornirsi di un visto speciale, «I Visa», rilasciato dalle ambasciate americane e solo da alcuni consolati.
Senza questo, è vietato - e perseguito penalmente - raccogliere informazioni in USA. (1)
Per ottenere l'«I Visa», occorre riempire un lungo formulario, in cui fra l'altro deve specificare che tipo di storia va a coprire in America, e per che giornale o TV lavora; i giornalisti indipendenti o free-lance vengono esclusi.
Il giornalista inoltre deve recarsi personalmente nella sede dell'ambasciata USA per essere sottoposto a «intervista personale» e «raccolta di dati biometrici»: ossia deve lasciare le impronte digitali prese con scanner elettronico sul posto; in certe ambasciate viene rilevata l'iride.
Chi arriva all'ambasciata o al consolato farà bene a lasciare a casa il telefonino, come ogni altro oggetto elettronico.
In genere, all'entrata il telefonino viene consegnato e poi restituito all'uscita dall'intervista: è possibile che nel frattempo, i numeri nella memoria vengano registrati, e forse lo stesso cellulare «modificato».
Il nuovo visto per la stampa è anche costoso: 85 euro, 108 dollari.

Naturalmente come dubitare che questa gente possa aver mentito,come????

Cassandra
Inviato: 14/9/2006 17:05  Aggiornato: 14/9/2006 17:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Atti,
Citazione:
"anywhere NEAR", con l'enfasi sul "near"

la storia dell'enfasi mi dà indirettamente ragione: ovvero, hai sostenuto che ci fosse un accento sul "near" proprio perché sapevi che "anywhere near" ha il significato che ho precedentemente riportato.

Quanto al resto, andiamo, tu sarai madrelingua ma io sono giornalista: e un giornalista in diretta non si mette a raccontare che INTORNO al Pentagono, per prati, parchi e cavalcavia, non ci sono fusoliere, ali eccetera. Intendeva dire che non ci sono NEL PUNTO dell'impatto. E intendeva sottolinearlo ben bene, visto che "anywhere around" significa esattamente "DA NESSUNA PARTE", e non "intorno".

Vuoi forse smentire?

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Abulafia
Inviato: 14/9/2006 17:05  Aggiornato: 14/9/2006 17:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/11/2005
Da:
Inviati: 1612
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao Beholder,
benvenuto.

Citazione:
Mi chiedo che credibilità possa avere una persona che traduce "pull-it" con "tiralo su coi cavi"..e stiamo parlando di un grattacielo di cemento armato e acciaio di circa 150 metri, se non sbaglio....e mentre diceva quella assurdità, aveva le mani tremolanti, salivazione azzerata, e la tipica faccia di uno che ha la pistola puntata alla tempia.


Vinci è stato presentato come il responsabile per l'Italia della CNN, e prima di questo scivolone di traduzione aveva dimostrato di conoscerlo, l'inglese, per come ha pronunciato un paio di termini appunto in quella lingua... oltre a questo aggiungi il fatto che il suo lavoro non possa certo prevederne la mancata conoscenza.
Non credo quindi gli si possa concedere il beneficio del dubbio, stavolta: direi che ha provato a fare il furbo.

...Ars adeo latet arte sua...
ptimolla
Inviato: 14/9/2006 17:12  Aggiornato: 14/9/2006 17:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
God bless America and "pull it" the rest of the world !

-- Se mi incriminano per questa frase,nomino Attivissimo e Vinci miei avvocati ! --



Vado a lavoro...buon proseguimento a tutti

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
Fabrizio70
Inviato: 14/9/2006 17:15  Aggiornato: 14/9/2006 17:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
A proposito di FOIA:

Questo è ciò che appare quando si ricerca nel sito dell NTSB
Citazione:

The terrorist attacks of September 11, 2001 are under the jurisdiction of the Federal Bureau of Investigation. The Safety Board provided requested technical assistance to the FBI, and any material generated by the NTSB is under the control of the FBI. The Safety Board does not plan to issue a report or open a public docket.


da http://www.ntsb.gov/ntsb/GenPDF.asp?id=DCA01MA063&rpt=fa

Questo è solo uno , stessa storia per gli altri tre , in questi casi serve a qualcosa il FOIA?

P.S: ANTICRISTO gli apparati elettronici sono vietati nelle ambasciate americane , quindi vengono sempre depositati ,ti consglio anche di andare senza cintura con fibbia metallica, ciao

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Cassandra
Inviato: 14/9/2006 17:17  Aggiornato: 14/9/2006 17:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Si tratta semplicemente di persone male informate, che hanno sentito soltanto la versione complottista

Qui siamo al surreale. Credo che non esista una sola persona in tutto il globo terracqueo che "abbia sentito soltanto la versione complottista", visto che la versione ufficiale la passano anche a OK il prezzo è giusto e sul giornalino della parrocchia.

Sai qual è la procedura invece, Paolo?
Uno ha sentito sette milioni di volte la VU. Ma gli è sempre sembrata una stronzata (i passaporti intatti nel rogo, i taglierini, Osama nella grotta, la difesa più potente del mondo paralizzata, le scatole nere svanite, il fondamentalista ubriacone, la scuola di volo per hobbysti, le videoriprese scomparse, e più di tutto "l'hanno fatto per invidia della nostra libertà"). Si prova un senso di indignazione per essere trattati come bambini a cui si racconta di babbo Natale o della cicogna, ci si offende per l'insulto alla propria intelligenza.
Così, si fa un giretto su Internet, o si compra il libro di Meyssan e si scoprono finalmente "i complottisti".

Che sarebbero poi gli stessi che non credono che l'anarchico Valpreda ha messo la bomba da solo perché era un ballerino pazzoide.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
javaseth
Inviato: 14/9/2006 17:17  Aggiornato: 14/9/2006 17:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
A questo punto, letto per intero e con attenzione tutto questo thread, mi chiedo perché Paolo Attivissimo – sempre così preciso e puntuale nelle sue argomentazioni – venga qui a sprecare il suo tempo.


Già, e non solo lui...

Questa è veramente LA domanda da un milione di dollari...

Ciao
-javaseth

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
Tubo
Inviato: 14/9/2006 17:24  Aggiornato: 14/9/2006 17:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 16/6/2006
Da:
Inviati: 1663
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Da:http://www.wordreference.com/enit/pull%20it

Occhio all'asterisco!


pull (influence) nf influenza (ascendente, influenza)
pull (puff) nf tirata
pull (wrench) nf torsione
pull (advantage) nm vantaggio (influenza)
pull (effect) nm effetto (influenza)
pull (twist) nm stiramento
pull v trainare
pull (attract) v attrarre
pull (draw) v tirare (generale)
pull (get out) v estrarre (tirare fuori)
pull (move towards) v spingere a sé
pull (overstretch) v sovraccaricare
pull (pluck) v spennare
pull (tear) v strappare

Compound Forms/Forme composte:
pull apart v separare
pull apart v dividere (separare)
pull away tirar via
pull away v strappare (tirare via)
pull back tirare indietro
pull back v trattenere
pull back v ritardare
pull down v criticare
pull down v abbattere (tirare giù) *
pull down v calare
pull in far entrare
pull off v levarsi
pull off v strappare
pull off v levare (togliere)
pull on v infilare (indossare, infilare)
pull out far uscire
pull out v dilungare
pull out v strappare
pull out all the stops usare tutte le risorse disponibili
pull over accostarsi al lato della strada
pull through far uscire da una difficoltà
pull through uscire da una difficoltà
pull together agire in armonia
pull up fermare bruscamente
pull up v sradicare
pull up v fermarsi
pull yourself together riprendere animo
pull-back trattenuto
pull-down abbattuto (tirato giù) *
pull-in adj ridotto
pull-off strappato
pull-on infilato
pull-out (departure) nf partenza
pull-out (desertion) nf diserzione
pull-out (withdrawal) nf ritirata
pull-out (abandonment) nm abbandono (uscirne)
pull-out (leaving) nm abbandono (lasciare)
pull-over accostato
pull-through ripreso
pull-up nm sradicato

Questa è una delle oltre 10 fonti consultate, ed ovviamente, i significati sono tutti identici.

La lingua, certe volte, è meno opinabile della matematica.

wildbuzz
Inviato: 14/9/2006 17:27  Aggiornato: 14/9/2006 17:27
So tutto
Iscritto: 22/8/2005
Da:
Inviati: 20
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
OK ammettiamo che il giornalista volesse dire: "i rottami non ci sono fuori perchè si è schiantato dentro al pentagono e, quindi saranno tutti dentro".

ok, ma io, come molte altre persone non sono cieco e un 757 da quel buco, semplicemente, non ci passa, e sicuramente non arriva a sfondare 3 anelli del pentagono facendo un bel foro rotondo in uscita. Punto.

Dar poi credito ad una persona che deduce da "pull it" un "tenetelo su con delle funi di acciaio" beh rasentiamo il ridicolo !

Vogliamo fare le pulci a Massimo per il montaggio, ok secondo me non è Kubrick, ma non mi sembra malaccio da qui a discutere sul fatto che sul Pentagono si sia schiantato un Boeing beh ... è tutt'altra cosa.

Molti fatti dell'11 settembre sono complessi ed interpretabili con diverse ipotesi, ma sul pentagono, bastano gli occhi! non è necessario nessun esperto di aeronautica o ingegneria occorre solo guardare e ragionare .... ovvio per chi vuole, in buonafede, ragionarci sopra.

saluti

A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio. (Oscar Wilde)
Abulafia
Inviato: 14/9/2006 17:29  Aggiornato: 14/9/2006 17:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/11/2005
Da:
Inviati: 1612
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Che vuoi farci, Tubo04... è la jungla impenetrabile dei phrasal verbs.

Povero Vinci...

...Ars adeo latet arte sua...
Max_Piano
Inviato: 14/9/2006 17:31  Aggiornato: 14/9/2006 17:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
> Credo che non esista una sola persona in tutto il globo terracqueo che "abbia sentito soltanto la versione complottista", visto che la versione ufficiale la passano anche a OK il prezzo è giusto e sul giornalino della parrocchia.

...e pure la domenica in chiesa!

TheDude
Inviato: 14/9/2006 17:35  Aggiornato: 14/9/2006 17:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Giornalisti stranieri che vogliono coprire un servizio negli Stati Uniti non possono più arrivarci liberamente saltando sul primo aereo, nemmeno se provengono da un Paese da cui non è richiesto il visto (visa waiver), in genere un Paese europeo.
Ora devono fornirsi di un visto speciale, «I Visa», rilasciato dalle ambasciate americane e solo da alcuni consolati.
Senza questo, è vietato - e perseguito penalmente - raccogliere informazioni in USA. (1)


Veramente è così DA SEMPRE! Non certo dall'11/9.

Citazione:

Per ottenere l'«I Visa», occorre riempire un lungo formulario, in cui fra l'altro deve specificare che tipo di storia va a coprire in America, e per che giornale o TV lavora; i giornalisti indipendenti o free-lance vengono esclusi.


Falso. Devi semplicemente andare all'ambasciata USA della tua città, con una delega del direttore responsabile della testata per cui lavori, e il VISA è fatto. E vale 5 anni (o 10, non ricordo a memoria, ma poco conta). Dopo che te lo hanno fatto la prima volta, in ogni caso, sino a che non scade puoi entrare liberamente, come giornalista, senza dover specificare che articoli stai scrivendo.

Citazione:

Il giornalista inoltre deve recarsi personalmente nella sede dell'ambasciata USA per essere sottoposto a «intervista personale» e «raccolta di dati biometrici»: ossia deve lasciare le impronte digitali prese con scanner elettronico sul posto; in certe ambasciate viene rilevata l'iride.
Chi arriva all'ambasciata o al consolato farà bene a lasciare a casa il telefonino, come ogni altro oggetto elettronico.


Falso. Le impronte digitali, così come la scansione del viso (non della retina: si litano a fare una foto che indica le proporzioni del volto, come distanza degli occhi e simili) te le fanno all'immigration, non appena scendi dall'aereo, durante il controllo del passaporto. Lo fanno a TUTTI coloro che entrano negli USA, non solo ai giornalisti. DI recente, inoltre, tale controllo viene fatto anche quando riparti.

Citazione:

Chi arriva all'ambasciata o al consolato farà bene a lasciare a casa il telefonino, come ogni altro oggetto elettronico.
In genere, all'entrata il telefonino viene consegnato e poi restituito all'uscita dall'intervista: è possibile che nel frattempo, i numeri nella memoria vengano registrati, e forse lo stesso cellulare «modificato».
Il nuovo visto per la stampa è anche costoso: 85 euro, 108 dollari.


Questa è paranoia pura. I telefoni cellulari non possono essere portati nelle ambasciate (e si incazzano anche se li usi durante il controllo del passaporto) da parecchoi tempo, e mi sembra una misura di precauzione ovvia: sono ambasciate, e chiunque potrebbe fare foto o registrare conversazioni, col telefono, cose che non sono gradite nelle ambasciate, di qualsiasi paese.
Poi, se per te 85 euro (che paga il datore di lavoro) per un visto di 5 anni sono tanti non so cosa dirti: il bollo del passaporto lo devi rifare ogni anno, anche se devi andare in paesi diversi dagli USA, e costa 40 €.

Informarsi prima di dire panzane no, eh?

TheDude
Inviato: 14/9/2006 17:39  Aggiornato: 14/9/2006 17:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

uanto al resto, andiamo, tu sarai madrelingua ma io sono giornalista: e un giornalista in diretta non si mette a raccontare che INTORNO al Pentagono, per prati, parchi e cavalcavia, non ci sono fusoliere, ali eccetera. Intendeva dire che non ci sono NEL PUNTO dell'impatto. E intendeva sottolinearlo ben bene, visto che "anywhere around" significa esattamente "DA NESSUNA PARTE", e non "intorno".


Ma la domanda chiedeva di resti di una aereo schiantatosi NELLE VICINANZE DEL PENTAGONO. E la risposta diceva, DA NESSUNA PARTE ATTORNO AL PENTAGONO. Intendendo che l'aereo aveva impattato la struttura, senza prima sbattere sul prato: è scritto lì, papale papale, proprio come lo riporta Mazzucco, che a quanto pare preferisce forzare l'affermazione invece di interpretarla per come è.

javaseth
Inviato: 14/9/2006 17:41  Aggiornato: 14/9/2006 17:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Ma la domanda chiedeva di resti...


Piccoli Attivissimo crescono...

Ciao
-javaseth

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
Pausania
Inviato: 14/9/2006 17:42  Aggiornato: 14/9/2006 17:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ego sum vox clamantis in deserto - Giovanni il Battista



ps: Sir Edward, se tu sai di essere stato corretto di che ti preoccupi?

Fabrizio70
Inviato: 14/9/2006 17:42  Aggiornato: 14/9/2006 17:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Per ottenere l'«I Visa», occorre riempire un lungo formulario, in cui fra l'altro deve specificare che tipo di storia va a coprire in America, e per che giornale o TV lavora; i giornalisti indipendenti o free-lance vengono esclusi.



Falso. Devi semplicemente andare all'ambasciata USA della tua città, con una delega del direttore responsabile della testata per cui lavori, e il VISA è fatto.


Se desideri fare delle precisazioni leggi bene quello che c'è scritto , il paragrafo si riferisce agli indipendenti ed ai free-lance , ovvero quelli SENZA direttori responsabili che gli scrivono qualcosa , ciao.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Cassandra
Inviato: 14/9/2006 17:42  Aggiornato: 14/9/2006 17:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Devi semplicemente andare all'ambasciata USA della tua città, con una delega del direttore responsabile della testata per cui lavori, e il VISA è fatto.

Mi sembra che non noti il punto principale, malgrado lo citi: ci sono fior di giornalisti freelance (tra cui molti di Report, ad esempio) che si fanno i servizi da soli e poi li rivendono anche a caro prezzo a varie testate.
Di conseguenza, non hanno "direttore responsabile" quando vanno in USA.
Di conseguenza, se io voglio domani partire per gli USA per intervistare, poniamo, Charlie Sheen sull'11/9 mi viene impedito.
Di conseguenza, si chiede la firma di un direttore perché costui sia responsabile di quel che scrive il giornalista... e se non è gradito? Probabilmente non verranno più concessi visti a quella testata, quindi il direttore starà attento a quel che il suo dipendente scrive. Mentre invece per il freelance non c'è un "responsabile" del bamboccio, quindi è incontrollabile, quindi niet visto.

Che modello di democrazia e libertà. Quasi quasi vado a fare un'inchiesta a Teheran, sicuramente mi rimarrà più facile...

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
TheDude
Inviato: 14/9/2006 17:45  Aggiornato: 14/9/2006 17:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Piccoli Attivissimo crescono...

No, non si tratta di essere piccoli attivissimi. Si tratta di leggere una domanda e la sua risposta. Se io ti chiedo se c'è del te nella mia tazza, e tu mi rispondi "no, non c'è nessun te nelle tazze" non implica che manchi il té in casa, ma solo che non è stato versato. Così, se uno chiede di un aereo VICINO al pentagono, mi sembra ovvia la risposta "no, non vedo alcun resto da nessuna parte VICINO al pentagono".

VELENO
Inviato: 14/9/2006 17:47  Aggiornato: 14/9/2006 17:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 73
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
O.T.

Scusate l'intromissione ma stavo leggendo su un sito dei commenti sul 9/11 quando un certo Davide Baldan scrive:

"Per quanto riguarda l'acciaio delle torri una trave è in un monumento a padova se uno vuole fare delle analisi basta vada lì e ne stachi un pezzetto."

Le travi e tutto il resto non erano state fatte sparire immediatamente???
è possibile verificare la veridicità della notizia???

SALUTI

TheDude
Inviato: 14/9/2006 17:55  Aggiornato: 14/9/2006 17:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Mi sembra che non noti il punto principale, malgrado lo citi: ci sono fior di giornalisti freelance (tra cui molti di Report, ad esempio) che si fanno i servizi da soli e poi li rivendono anche a caro prezzo a varie testate.


Ecco: vanno da una delle tante testate per cui scrivono, e chiedono al direttore responsabile di fargli un visto. è pieno di giornalisti che, pur essendo freelance, hanno il visto. Quasi tutti, a dirla tutta: ai direttori della testata non costa nulla, del resto, e quel centinaio di euro non va certo a pesare enormemente sul bilancio di una testata giornalistica. Se non hai il visto, è solamente perché hai precedenti penali gravi, o perché TUTTI i direttori delle testate per cui collabori si rifiutano di firmarti le delibere, per qualche motivo.


Citazione:

Di conseguenza, se io voglio domani partire per gli USA per intervistare, poniamo, Charlie Sheen sull'11/9 mi viene impedito.


Lavori per una testata giornalistica? Se si, chiedi al tuo direttore. Se no, vai in USA come turista, e chiami il Signor Sheen chiedendogli di parlargli personalmente, e poi pubblica sul tuo blog i risultati: nessuno te lo impedirà.

Citazione:

Di conseguenza, si chiede la firma di un direttore perché costui sia responsabile di quel che scrive il giornalista... e se non è gradito?


No, si chiede la firma del direttore responsabile perché ci vuole una persona che certifichi le tue credenziali. è stupido, sicuro, ma la burocrazia raramente è sgamata.

Citazione:

Probabilmente non verranno più concessi visti a quella testata, quindi il direttore starà attento a quel che il suo dipendente scrive. Mentre invece per il freelance non c'è un "responsabile" del bamboccio, quindi è incontrollabile, quindi niet visto.


Veramente, non ho mai sentito di persone al quale viene rifiutato il visto, escludendo casi estremi come Messyan. E non perché è un giornalista, ma perché Messyan è considerato "persona non grata". A torto o meno, è un altro discorso. Del resto, l'Unità, Liberazione e Il Manifesto continuano a spalare merda sugli USA, e non mi sembra che non abbiano inviati da quelle parti.

Poi, ribadisco, la questione del visto è solo burocratica: se vuoi intervistare qualcuno, vai come turista e te lo intervisti come e quando vuoi. Al massimo, se non ti presenti come giornalista, non puoi chiedere l'accredito per conferenze stampa e simili, ma nessuno ti impedirà di fare telefonate e chiacchierare con chi vuoi.


PS: Il direttore responsabile è ovviamente responsabile di quanto scrivono i suoi giornalisti, mi sembra il minimo: se qualcuno si inventa dei fotomontaggi in cui Berlusconi carica in macchina un travone, e poi si rivelano falsi, bisognerà pur avere qualcuno da denunciare, non credi? La libertà di stampa non è la libertà di inventarsi le notizie. Per lo meno non su una testata giornalistica: su Internet, poi, chiunque può scrivere ciò che vuole rischiando solo di ridicolizzarsi o, nel peggiore dei casi, che gli chiudano il sito.

Merimange
Inviato: 14/9/2006 17:55  Aggiornato: 14/9/2006 17:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/6/2006
Da: Roma
Inviati: 117
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao TheDude,interessante quello che dici.
Mi dai le fonti così me lo leggo da solo?

citaz.
"Falso. Le impronte digitali, così come la scansione del viso (non della retina: si litano a fare una foto che indica le proporzioni del volto, come distanza degli occhi e simili) te le fanno all'immigration, non appena scendi dall'aereo, durante il controllo del passaporto. Lo fanno a TUTTI coloro che entrano negli USA, non solo ai giornalisti. DI recente, inoltre, tale controllo viene fatto anche quando riparti"

Ma perchè tutte questi controlli,perchè chiunque entra od esca deve essere schedato?

Ah già,è per la nostra "sicurezza"...

Beh,è un piacere sapere che c'è tanta gente che si preoccupa della nostra "sicurezza"...

Tubo
Inviato: 14/9/2006 17:58  Aggiornato: 14/9/2006 17:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 16/6/2006
Da:
Inviati: 1663
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
No, non si tratta di essere piccoli attivissimi. Si tratta di leggere una domanda e la sua risposta. Se io ti chiedo se c'è del te nella mia tazza, e tu mi rispondi "no, non c'è nessun te nelle tazze" non implica che manchi il té in casa, ma solo che non è stato versato. Così, se uno chiede di un aereo VICINO al pentagono, mi sembra ovvia la risposta "no, non vedo alcun resto da nessuna parte VICINO al pentagono".

Rimane sempre il fatto che se questo famosissimo B757 ci avesse lasciato anche la più piccola ed INEQUIVOCABILE testimonianza del suo passaggio , ora staremmo a discutere d'altro.
Cos'ì non è, e quindi arrampicarsi sui vetri non serve alla causa di nessuno.
Finchè non lo faranno vedere quel dannato Boeing NON C'E'!!

Qualcuno nega forse che dei velivoli quantomeno simili a Boeing di linea si siano infilati nelle TT? NO!!

Ma a Shanksville e al Pentagono il discorso è diverso.

Gli indizi per ora portano a credere al No-Plane.

Se i gentilissimi depositari della verità in quanto detentori dei filmati, vorranno condividerla con noi, allora finalmente sapremo qualcosa, ma fino ad allora arrovellarsi su dichiarazioni tradotte può essere pericoloso!!

Vero?
Si sa mai che anche i più esperti traduttori abbiano improvvisi black out di memoria e dobbiamo pull them down per evitare che gli cada del tutto...

Pausania
Inviato: 14/9/2006 17:59  Aggiornato: 14/9/2006 17:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Devo fare una correzione. Oltre che ignoranti (nel senso che ignoriamo le cose) e mascalzoni (nel senso di grossi mascalzi) siamo anche qualcosa di più.

Citazione:
Si tratta semplicemente di persone male informate, che hanno sentito soltanto la versione complottista e, in buona fede, hanno dato fiducia a chi la proponeva e non hanno pensato di approfondire.


Siamo pure incapaci di intendere e volere, e Massimo è colpevole di circonvenzione di incapace.

A proposito, visto che io scrivo su questo sito, sono forse un guru del complottismo anch'io? Giusto per sapermi regolare, perché se devo essere un mascalzone in malafede almeno scrivo un libro e masterizzo un DVD così faccio i soldi.

Capite perché dico che non ha senso parlare con queste persone? Perché non ritengono nemmeno che pensiamo quello che diciamo....

Siamo 5000 selvaggi stupidi che il buon colonizzatore sta cercando di portare alla civiltà. Massimo è il nostro feticcio che adoriamo e l'11 settembre è come il fulmine: siccome non capiamo cos'è, allora è il dio cattivo che ci punisce.

Non è che siamo cattivi, è che il nostro cervello non è stato educato e quindi siamo stati abbindolati.

Lasciate stare, davvero

Dusty
Inviato: 14/9/2006 18:04  Aggiornato: 14/9/2006 18:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/10/2005
Da: Mondo
Inviati: 2248
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
PaoloAtti:
Citazione:
Resta il fatto che Mazzucco, di suo, non ha fatto nulla in quanto a richieste FOIA, né in fatto di interviste originali, né in fatto di sopralluoghi o reperimento di materiale che non fosse già stato reperito da altri.

Hai ragione infatti si possono trovare un sacco di altri documentari italiani sull'argomento 9/11, ad esempio si può prendere quello di ... e quello di ... ehm... no vabbè, è l'unico. Ok, e bravo paoloatti che le dici così grosse che manco te ne rendi conto.

Citazione:
Forse non hai le idee molto chiare su come funziona e quanto costa una richiesta FOIA. Ti invito a documentarti: noterai che è un procedimento lungo ma non particolarmente costoso.

Forse non hai le idee molto chiare su come funzionano le FOIA. Ti invito a documentarti: noterai che è un procedimento che non vale, guarda caso, per il pentagono.
Ma non c'è bisogno delle leggi ad personam, in quanto possono permettersi di non rispettare le leggi, quando gli conviene.
Accidenti ma questi del governo USA le pensano proprio tutte per alimentare il complottismo!
Che birichini.

"Tu non ruberai, se non avendo la maggioranza dei voti"
-- Dal Vangelo Secondo Keynes, Capitolo 1, verso 1.
Il portico dipinto
TheDude
Inviato: 14/9/2006 18:06  Aggiornato: 14/9/2006 18:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Ciao TheDude,interessante quello che dici.
Mi dai le fonti così me lo leggo da solo?


Vai sul sito dell'ambasciata USA in Italia. http://www.usembassy.it/italiano/default.asp
http://www.usembassy.it/visa/vis/VIS-9-it.asp

Attento che quando viene indicato che devi specificare il "motivo del viaggio", non vuol dire che devi indicare precisamente di cosa parlerai nell'articolo, ma semplicemente devi specificare, una volta ogni cinque anni (o dieci, come dicevo prima) del settore di cui ti occupi (radio, TV, quotidiani, periodici, sport e così via).

Citazione:

Ma perchè tutte questi controlli,perchè chiunque entra od esca deve essere schedato?


Perché dopo la sorpresa dell'11/9, mi sembra il minimo che i controlli aumentino. è fastidiosissimo, sono d'accordo con te, ma tutto sommato non mi sembra così tanto fastidiosa come operazione: ci metti 10 secondi a prendere due impronte digitali e a farti fotografare la faccia.

vernavideo
Inviato: 14/9/2006 18:07  Aggiornato: 14/9/2006 18:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2006
Da: Lussemburgo
Inviati: 1200
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Tutti indignati per i presunti miliardi guadagnati dai mazzucco e dai messyan...

ma nessuno si e' mai indignato della storia del "giornalista" farina pagato con soldi pubblici versati dai servizi segreti per costruire dossier falsi contro giornalisti non compiacenti.....

Ciao,
Stefano

(Scusate l'OT)

Ogni critica circostanziata e tecnicamente pertinente sarà utile a tutti per capire meglio i termini della questione
cocis
Inviato: 14/9/2006 18:07  Aggiornato: 14/9/2006 18:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Autore: Pausania Inviato: 14/9/2006 17:59:43

Siamo 5000 selvaggi stupidi che il buon colonizzatore sta cercando di portare alla civiltà. Massimo è il nostro feticcio che adoriamo e l'11 settembre è come il fulmine: siccome non capiamo cos'è, allora è il dio cattivo che ci punisce

---------------------------------------------------------------

5421 per la precisione..


davidrop
Inviato: 14/9/2006 18:08  Aggiornato: 14/9/2006 18:08
So tutto
Iscritto: 26/7/2006
Da:
Inviati: 14
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
"...Ho guardato fuori dal mio finestrino e ho visto questo jet, un jet della American Airlines, che si avvicinava. E ho pensato 'Non ha senso, è veramente basso'. E l'ho visto. Voglio dire, era come un missile Cruise con le ali. E' andato dritto di là e si è schiantato dritto contro il Pentagono. Esplosione enorme, grande palla di fuoco, fumo che iniziava a fuoriuscire formando volute...".
"

analizziamo...
"ho guardato fuori e ho visto un jet dell'american airlines"
potrebbe anche essere qualunque altro aereo pittato come un jet dell'AA

ho pensato 'Non ha senso, è veramente basso'
lo stesso giornalista ha delle perplessità su quello che vede

"Voglio dire, era come un missile Cruise con le ali"
un missile cruise è almeno 100 volte + piccolo del presunto jet AA in questione

quindi... ad una prima occhiata era un jet american airlines... da cosa lo riconosci un jet AA da uno di un'altra compagnia... se dici di aver visto un AA vuol dire che lo riconosci dai colori... dai disegni sulla fiancata e da altri particolari visivi altrimenti diceva "ho visto un boing"

quando poi ha analizzato meglio la forma e le dimensioni cosa ha notato????... che era come un missile cruise con le ali.

TheDude
Inviato: 14/9/2006 18:12  Aggiornato: 14/9/2006 18:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

quando poi ha analizzato meglio la forma e le dimensioni cosa ha notato????... che era come un missile cruise con le ali.


Come dire: "Ho visto il MotoGP a Monza... quel Rossi lì correva tanto che sembrava un missile". Sai... le figure retoriche le usano anche gli americani, non solo noi colti italiani.

Manthrax
Inviato: 14/9/2006 18:13  Aggiornato: 14/9/2006 18:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/9/2005
Da: Somewhere Far Beyond..
Inviati: 556
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Io ho trovato interessante Vinci, che nell'ultima puntata di Matrix ci ha dato un saggio su come l'anticomplottismo sfocia nel atti-complottismo più sfrenato.

"Pull IT", significherebbe "attaccare dei tiranti" al WTC7.

Dimostrando che:

1 - I "buoni" si possono permettere di inventarsi di sana pianta le notizie, pur di rappezzare la versione ufficiale che non sta in piedi..

2 - Di non saper nemmeno fare il proprio lavoro, dal momento che poteva tranquillamente citare la smentita di Silverstein, tirata per i capelli finchè vuoi, ma almeno avrebbe dato prova di essere informato.

Bah..

"Giornalisti"..

Chissà se il nostro Dj Sinclair sbufalerà il buon vinci..

Turn to the light, don't be frightened of the shadows it creates..
zakheim
Inviato: 14/9/2006 18:17  Aggiornato: 14/9/2006 18:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
Doctor
Inviato: 14/9/2006 18:19  Aggiornato: 14/9/2006 18:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Salve a tutti (per la SECONDA VOLTA).

Per PAOLO ATTIVISSIMO una semplice domanda (per la SECONDA VOLTA):

Come mai non ha risposto ancora all'analisi che smonta indubbiamente pezzo per pezzo il suo dossier sul WTC7 che é pieno di imprecisioni e conclusioni superficiali, pretenziose e affrettate?
http://xoomer.alice.it/911_subito/smentito_dossier_att.htm
L'autore del contro dossier scrive che lei lo ha definito "pieno di parolacce ed insulti personali". Io non ne ho letto nessuno. Ho letto forse cose scritte a volte in un tono ironico e denigratorio (che non condivido) che é lo stesso che lei usa nei suoi articoli contro i ricercatori indipendenti, scettici sulla versione ufficiale, volgarmente chiamati "complottisti". È così difficile rispondere a questo contro dossier?

Cordiali saluti

DOC

e Citazione:
Mai detta una cosa del genere. Sono convinto che fra i _frequentatori_ di Luogocomune, come di molti altri siti complottisti, ci siano persone per nulla ignoranti e senza alcuna malafede. Si tratta semplicemente di persone male informate, che hanno sentito soltanto la versione complottista e, in buona fede, hanno dato fiducia a chi la proponeva e non hanno pensato di approfondire.


Mi scusi ma questa é una deduzione sua che considero offensiva e poco educata. Con un tantino di arroganza lei definisce "male informate" le persone che non la pensano come lei su questo argomento complesso che é l'11 settembre. E implicitamente, pur riconoscendone la buona fede (e ci mancherebbe!), le giudica superficiali e svogliate nell'approfondire. Questa affermazione, che nasce da un evidente pregiudizio di superiorità intellettuale sua sugl'altri, é offensiva soprattutto per me che ho letto migliaia di pagine sull'argomento da oltre quattro anni confrontando documenti ufficiali con pagine "debunker" e pagine "complottiste" (il suo site per intero compreso), il tutto nelle quattro lingue che parlo e scrivo, spesso sacrificando il mio tempo libero soprattutto per APPROFONDIRE. Lo ho fatto sempre per curiositá intellettuale e per amore all'intelligenza e per mantenere sempre allenati il mio spirito critico, la capacitá di giudizio e la volontá di non SUBIRE l'informazione ma CERCARE l'informazione. E come me penso molti altri su questo pianeta ed in questo site. Come minimo potrebbe correggere quest'affermazione se si considera una persona giusta e corretta.

Arrivederci

DOC

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Lellosan
Inviato: 14/9/2006 18:23  Aggiornato: 14/9/2006 18:23
So tutto
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 23
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
per Lesath:

no, Silverstein ha detto solo "pull it", senza "down"
Vedi: video intervista a Silverstein



riascoltando bene il filmato, dopo aver pronunciato il famoso "pull it" dice qualcosa come

"...and they made the decision to pull,.....and then we watched the building collapse"

Non sono madrelingua inglese (e magari mi sfugge qualcosa) ma mi pare che quest'ultima frase sia traducibile più o meno cosi:

"...e presero la decisione di "pull",....e quindi/poi guardammo l'edificio collassare"

quel "e quindi/poi" mi da MOLTO l'idea che vedere il collasso dell'edificio era proprio quello che si aspettavano dopo quel comando di "pull it"...qualunque fosse il significato!



Ciao

TheDude
Inviato: 14/9/2006 18:26  Aggiornato: 14/9/2006 18:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Si sono fatti trovare impreparati, non lo nego certo. Ci sono stati degli enormi buchi nella sicurezza e sono state sottovalutati gli avvertimenti. è molto grave, ma non capisco perché ti stupisce che dopo l'11/9 abbiano intensificato i controlli: prima sottovalutavano, ora non possono più permettersi di farlo.

Citazione:

E cosa c'è di strano? MI sembra il minimo che chi propaganda materiale antisemita debba risponderne secondo le leggi del paese in cui pubblica. Anche in Italia, se fai un sito antisemita, è probabile che qualcuno venga a romperti le palle: la libertà di stampa non contempla la possibilità di propagandare l'odio razziale.

zakheim
Inviato: 14/9/2006 18:31  Aggiornato: 14/9/2006 18:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Si sono fatti trovare impreparati, non lo nego certo. Ci sono stati degli enormi buchi nella sicurezza e sono state sottovalutati gli avvertimenti. è molto grave, ma non capisco perché ti stupisce che dopo l'11/9 abbiano intensificato i controlli: prima sottovalutavano, ora non possono più permettersi di farlo.


Buchi nella sicurezza? Leggi i link che ti ho dato, va, poi riparliamo di "sorpresa."
Fortunatamente gli americani alla sorpresa non ci credono più, che ci credi tu pazienza.
Intensificato i controlli: come, puniscono gli whistleblowers e sequestrano il latte per bambini? Che ne dici della megabufalazza del TATP? Vogliamo parlare di sicurezza...

Citazione:
la libertà di stampa non contempla la possibilità di propagandare l'odio razziale.


Odio razziale, dici: ma certo.....
Perchè si può paragonare Ahmadinejad al terzo Reich o ad al Qaeda, ma se tocchi Israele sei antisemita?
Quando è odio razziale? Spiegacelo.

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
PaoloAtti
Inviato: 14/9/2006 18:31  Aggiornato: 14/9/2006 18:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Cassandra:

>la storia dell'enfasi mi dà indirettamente ragione: ovvero, hai sostenuto che ci fosse un accento sul "near" proprio perché sapevi che "anywhere near" ha il significato che ho precedentemente riportato.

No, Cassandra, io non "sostengo". L'enfasi c'è. Se non ci credi, prova a chiederlo a un madrelingua.

>Quanto al resto, andiamo, tu sarai madrelingua ma io sono giornalista: e un giornalista in diretta non si mette a raccontare che INTORNO al Pentagono, per prati, parchi e cavalcavia, non ci sono fusoliere, ali eccetera. Intendeva dire che non ci sono NEL PUNTO dell'impatto. E intendeva sottolinearlo ben bene, visto che "anywhere around" significa esattamente "DA NESSUNA PARTE", e non "intorno".

>Vuoi forse smentire?

Sì, smentisco. Rileggi la domanda fatta a McIntyre. Un giornalista risponde alla domanda che gli viene fatta. Gli hanno chiesto se c'erano tracce INTORNO (e "around" vuol dire "intorno", quindi "anywhere around" = "da qualche parte intorno"). E lui ha diligentemente risposto "No, INTORNO e VICINO non ce ne sono".

> E intendeva sottolinearlo ben bene, visto che "anywhere around" significa esattamente "DA NESSUNA PARTE", e non "intorno".

Certo che i luogocomunesi sanno proprio tutto. Non solo sanno come è andata realmente l'11 settembre, ma pretendono anche di correggere l'inglese a un madrelingua.

Lunablu
Inviato: 14/9/2006 18:32  Aggiornato: 14/9/2006 18:32
So tutto
Iscritto: 5/8/2006
Da: Massa
Inviati: 19
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
OT Visti per gli Usa

Citazione:
non mi sembra così tanto fastidiosa come operazione: ci metti 10 secondi a prendere due impronte digitali e a farti fotografare la faccia.


Gli americani sono di parere un po' diverso:
a partre dal 26/10/05, la stragrande maggioranza dei richiedenti un visto (tutti coloro che non hanno un passaporto individuale, a lettura ottica con fotografia digitale o un passaporto rilasciato dopo il 26/10/05) devono:
prenotare un appuntamento con l'ambasciata
recarsi all'appuntamento (i tempi di attesa per l’intervista potrebbero superare le due ore)
compilare uno o due questionari (se sono uomini)
e fornire qualche documento

I sat upon the shore//Fishing, with the arid plain behind me//Shall I at least set my lands in order? (T.S. Eliot)
javaseth
Inviato: 14/9/2006 18:33  Aggiornato: 14/9/2006 18:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
No, non si tratta di essere piccoli attivissimi.


Scusa, avrei dovuto scrivere piccoli ZZZ ritornano,....a volte

Ciao ZZZ
-javaseth

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
Fabrizio70
Inviato: 14/9/2006 18:37  Aggiornato: 14/9/2006 18:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Se non hai il visto, è solamente perché hai precedenti penali gravi, o perché TUTTI i direttori delle testate per cui collabori si rifiutano di firmarti le delibere, per qualche motivo.


Dimentichi il piccolo particolare che prima di questo passo devi avere l'iscrizione all'ordine dei giornalisti , e già questo è una selezione "innaturale" , credi che se sei una persona "scomoda" l'iscrizione te la fanno ?

Citazione:
Se no, vai in USA come turista, e chiami il Signor Sheen chiedendogli di parlargli personalmente, e poi pubblica sul tuo blog i risultati: nessuno te lo impedirà.


Tranne il pensiero che stai violando la dichiarazione d'ingresso , le carceri americane non sono un bel posto per fare il turista.

Citazione:
Veramente, non ho mai sentito di persone al quale viene rifiutato il visto, escludendo casi estremi come Messyan.


Tipo quel ragazzo italiano con il processo in corso per i fatti di genova a cui gli viene impedito di andare in messico perchè l'aereo fà scalo in america ?

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
TheDude
Inviato: 14/9/2006 18:37  Aggiornato: 14/9/2006 18:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Buchi nella sicurezza? Leggi i link che ti ho dato, va, poi riparliamo di "sorpresa."
Fortunatamente gli americani alla sorpresa non ci credono più, che ci credi tu pazienza.
Intensificato i controlli: come, puniscono gli whistleblowers e sequestrano il latte per bambini? Che ne dici della megabufalazza del TATP? Vogliamo parlare di sicurezza...


VUoi dire che se lo sono lasciati fare, sottovalutando appositamente? Mettiamola anche così, per assurdo (ma nemmeno troppo, forse): che c'è di strano se successivamente, almeno per salvare la faccia, aumentano i controlli? NOn mi stupisce nemmeno che, non solo negli USA, siano tanto paranoici da far assaggiare il latte dei bambini alle mamme, o da preoccuparsi di eventuali bombe artigianali. Si tratta di eccessi di zelo che difficilmente impediranno altri attentati, ma in certi casi preferisco l'eccesso di zelo al lasciar passare indiscriminatamente chiunque, come accadeva prima dell'11/9.

Citazione:

Odio razziale, dici: ma certo.....
Perchè si può paragonare Ahmadinejad al terzo Reich, ma se tocchi Israele sei antisemita?


Perché il presidente iraniano minaccia di voler far scomparire Israele dalla cartina geografica e definisce "leggenda" l'olocausto, mentre gli israeliani ancora non hanno minacciato di far fuori qualcuno per motivi razziali.

zakheim
Inviato: 14/9/2006 18:40  Aggiornato: 14/9/2006 18:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Il latte per bambini eccesso di zelo.... dichiarazioni tradotte dal MEMRI.... non sai nemmeno quelllo di cui stai parlando, rispondi a problematiche generali (odio razziale) andando sul particolare mentre quando ti si cita il particolare (la bufalazza del TATP, gli whistleblowers) vai sul generale.
Fuori tema, ci sentiamo alla prossima e leggi i link. Ah, te ne aggiungo uno:
http://www.watch.pair.com/law.html

ps: se non hai risposte non ti obbliga nessuno a postare.

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
PaoloAtti
Inviato: 14/9/2006 18:41  Aggiornato: 14/9/2006 18:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Doctor:
Salve a tutti (per la SECONDA VOLTA).

>Come mai non ha risposto ancora all'analisi che smonta indubbiamente pezzo per pezzo il suo dossier sul WTC7 che é pieno di imprecisioni e conclusioni superficiali, pretenziose e affrettate?
http://xoomer.alice.it/911_subito/smentito_dossier_att.htm

Ho già discusso con lui nel mio blog e ho cercato in tutti i modi di spiegargli gli errori della sua controanalisi, ma quando è arrivato al punto di dichiarare che un blocco di travi d'acciaio alto tre piani è secondo lui un detrito "piccolo" e inoffensivo, ho lasciato perdere.

>L'autore del contro dossier scrive che lei lo ha definito "pieno di parolacce ed insulti personali". Io non ne ho letto nessuno.

Infatti dice di averle rimosse. Prima c'erano. Le sue ammissioni sono nel mio blog.

> Ho letto forse cose scritte a volte in un tono ironico e denigratorio (che non condivido) che é lo stesso che lei usa nei suoi articoli contro i ricercatori indipendenti, scettici sulla versione ufficiale, volgarmente chiamati "complottisti". È così difficile rispondere a questo contro dossier?

E' difficilissimo se chi chiede le risposte non vuole ascoltare ed è disposto a negare il significato delle parole più elementari.


>Questa affermazione, che nasce da un evidente pregiudizio di superiorità intellettuale sua sugl'altri, é offensiva soprattutto per me che ho letto migliaia di pagine sull'argomento da oltre quattro anni confrontando documenti ufficiali con pagine "debunker" e pagine "complottiste" (il suo site per intero compreso), il tutto nelle quattro lingue che parlo e scrivo, spesso sacrificando il mio tempo libero soprattutto per APPROFONDIRE.

Mi sorprende, allora, che non hai notato le abitudini di manipolazione delle testimonianze così frequenti fra i complottisti, come si diceva sopra.

>Lo ho fatto sempre per curiositá intellettuale e per amore all'intelligenza e per mantenere sempre allenati il mio spirito critico, la capacitá di giudizio e la volontá di non SUBIRE l'informazione ma CERCARE l'informazione. E come me penso molti altri su questo pianeta ed in questo site. Come minimo potrebbe correggere quest'affermazione se si considera una persona giusta e corretta.

Quella è la mia opinione, basata sulla mia esperienza. Non ti chiedo di condividerla, ma non vedo perché dovrei correggerla.

Merimange
Inviato: 14/9/2006 18:42  Aggiornato: 14/9/2006 18:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/6/2006
Da: Roma
Inviati: 117
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
The Dude citaz.

"Perché dopo la sorpresa dell'11/9, mi sembra il minimo che i controlli aumentino. è fastidiosissimo, sono d'accordo con te, ma tutto sommato non mi sembra così tanto fastidiosa come operazione: ci metti 10 secondi a prendere due impronte digitali e a farti fotografare la faccia."

Ma siamo sicuri che tutti questi controlii siano efficaci?Questo per i cittadini stranieri,poi c'è il patriot act per i cittadini americani.Loro si impegnano,ci provano(almeno questo è quello che vogliono far trasparire...),controllano e schedano eppure...eppure io continuo a vedre Bin Laden & company che passeggiano tranquillamente e che minacciano,dunque non si direbbe che in cinque anni si siano fatti passi da gigante.Eppure basterebbe indagare sulla provenienza di questi filmati e il gioco è fatto.Però nessuno lo fa.Misteri.Non trovi che questi controlli non siano poi molto efficaci,nel senso da loro indicato,se dopo cinque anni l'allarme terrorismo è sempre ai massimi livelli,e la gente ha sempre paura?

Ciao

fiammifero
Inviato: 14/9/2006 18:42  Aggiornato: 14/9/2006 18:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
5422+450=5872

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
Fabrizio70
Inviato: 14/9/2006 18:43  Aggiornato: 14/9/2006 18:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Certo che i luogocomunesi sanno proprio tutto. Non solo sanno come è andata realmente l'11 settembre, ma pretendono anche di correggere l'inglese a un madrelingua.


Infatti oltra a parlare in AMERICANO il signor Vinci come ha tradotto "pull it" ?

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
TheDude
Inviato: 14/9/2006 18:45  Aggiornato: 14/9/2006 18:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Gli americani sono di parere un po' diverso:
a partre dal 26/10/05, la stragrande maggioranza dei richiedenti un visto (tutti coloro che non hanno un passaporto individuale, a lettura ottica con fotografia digitale o un passaporto rilasciato dopo il 26/10/05) devono:
prenotare un appuntamento con l'ambasciata
recarsi all'appuntamento (i tempi di attesa per l’intervista potrebbero superare le due ore)
compilare uno o due questionari (se sono uomini)
e fornire qualche documento


E quindi? Se hai un passaporto fatto DOPO il 26/10/05, basta rifarlo con calma. Io ho un passaporto che ha circa 8 anni, e continuo a entrare e uscire dagli USA senza problemi, e senza andare in ambasciata. Il giro all'ambasciata ti serve se hai un passaporto emesso DOPO quella data e non hai il tempo di fartene fare uno nuovo.

Fabrizio70
Inviato: 14/9/2006 18:46  Aggiornato: 14/9/2006 18:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
mentre gli israeliani ancora non hanno minacciato di far fuori qualcuno per motivi razziali.


Infatti non minacciano , lo fanno.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Tubo
Inviato: 14/9/2006 18:51  Aggiornato: 14/9/2006 18:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 16/6/2006
Da:
Inviati: 1663
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
mentre gli israeliani ancora non hanno minacciato di far fuori qualcuno per motivi razziali


Prima lo fanno notare ( targhe delle auto...), e nel frattempo lo fanno.
E indovina con l'appoggio di chi?

O mio Dio.., un giorno ci siamo e l'altro non ci siamo più...

TheDude
Inviato: 14/9/2006 18:52  Aggiornato: 14/9/2006 18:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Dimentichi il piccolo particolare che prima di questo passo devi avere l'iscrizione all'ordine dei giornalisti , e già questo è una selezione "innaturale" , credi che se sei una persona "scomoda" l'iscrizione te la fanno ?


Falso. Basta che il tuo responsabile dica che lavori per la sua testata, e non hai bisogno di essere giornalista, e nemmeno pubblicista. Per fare l'iscrizione all'ordine dei giornalisti, e diventare pubblicista, basta poco: vai all'ordine dei giornalisti e gli porti 60 (o giù di li, non ricordo a memoria il numero preciso) articoli che portano la tua firma (o il tuo pseudonimo) e le relative ricevute di pagamento: ecco che sei un giornalista pubblicista! Anche se non lo sei, cmq, il visto te lo possono dare: basta che il tuo capo firmi la delibera indicando che vai a lavorare per lui. Questo, ribadisco, accade da prima dell'11/9.

Citazione:

Tranne il pensiero che stai violando la dichiarazione d'ingresso , le carceri americane non sono un bel posto per fare il turista.


Conosco gente a cui è capitato: se non hai precedenti, passi una notte in guardina, solitamente all'aereoporto, e torni a casa col primo volo disponibile. Niente pestaggi, messicani omosessuali o chissà che altro. Certo, se poi scoprono che sei stato beccato per spaccio o per traffico di armi, magari controllano meglio e passi qualche notte in più in gattabuia.

Citazione:

Tipo quel ragazzo italiano con il processo in corso per i fatti di genova a cui gli viene impedito di andare in messico perchè l'aereo fà scalo in america ?


Non lo stanno certo bloccando perché è un giornalista, ma solo perché viene ritenuto pericoloso. Per gli USA, sottolineo, è pericoloso chiunque possa andare lì e rimanerci senza il permesso di soggiorno: al contrario di noi sono molto severi su questo tema. E anche questo accade da prima dell11/9. è una burocrazia ridicola, sono d'accordo, ma mi sembra anche ridicolo che l'italia permetta di espatriare a una persona sotto processo. Mi daresti il link di questa notizia, per favore?

TheDude
Inviato: 14/9/2006 18:59  Aggiornato: 14/9/2006 18:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Ma siamo sicuri che tutti questi controlii siano efficaci?Questo per i cittadini stranieri,poi c'è il patriot act per i cittadini americani.Loro si impegnano,ci provano(almeno questo è quello che vogliono far trasparire...),controllano e schedano eppure...eppure io continuo a vedre Bin Laden & company che passeggiano tranquillamente e che minacciano,dunque non si direbbe che in cinque anni si siano fatti passi da gigante.Eppure basterebbe indagare sulla provenienza di questi filmati e il gioco è fatto.Però nessuno lo fa.Misteri.Non trovi che questi controlli non siano poi molto efficaci,nel senso da loro indicato,se dopo cinque anni l'allarme terrorismo è sempre ai massimi livelli,e la gente ha sempre paura?


No, non sono efficaci. Lo dimostrano i fatti avvenuti l'11/9: se qualcuno ha accesso alla cabina (e per quanto siano blindate, ogni tanto le aprono per far mangiare/pisciare i piloti) può far cadere l'aereo con tutti i passeggeri. Ma qualcosa bisogna pur farla, e soprattutto è fondamentale dimostrare a chi viaggia che per lo meno si sta provando a prevenire: prima ti davano anche i coltelli di acciaio, in business class, ora non lo fanno più. Prima potevi portarti l'accendino e la lacca, ora l'accendino te lo sequestrano. Prima non ti facevano togliere le scarpe e metterle nei metal detector, ora sì. Sono piccole cose, ma dimostrano a chi viaggia di frequente che quantomeno ci si prova a fare qualcosa. Poi tu credi che non cerchino di capire la rpovenienza di quei video? Lo fanno eccome, ma non è certo banale. Per esempio, non hai notato che mentre prima si vedevano dei paesaggi dietro Laden, nei filmati più recenti ci sono solamente delle tende, che non lasciano intendere assolutamente nulla del luogo? Poi, se arrivano ad Al Jazeera o chissà quale network, questi hanno il dovere di mantenere la segretezza della loro fonte, quindi non ci si può fare nulla.

maxpoto
Inviato: 14/9/2006 19:10  Aggiornato: 14/9/2006 19:10
So tutto
Iscritto: 18/7/2006
Da: Catania
Inviati: 19
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
VINCI: Questi filmati che sono emersi su internet sono filmati che sono costruiti e fabbricati in maniera univoca, non hanno nessun tipo di replica, e sono anche basati su delle teorie che sono false, e anche prese fuori contesto. Una cosa che posso garantire personalmente, io ho visto dieci secondi di una clip preso dalla CNN, del mio collega Jim McIntyre al Pentagono il giorno dell'attacco dell'11 settembre, quindi cinque anni fa, lui stava parlando stava rispondendo a un suo ospite che chiedeva di un secondo aereo, quindi quella sua risposta per quanto riguarda l'aereo che non colpiva il Pentagono ma che avrebbe colpito qualcos'altro, o comunque non era un aereo, era una risposta a un'altra domanda, non si parlava dell'aereo ...


Scusate ma in tutto questo io non ho ancora capito quale fosse questo secondo aereo di cui ha tanto parlato in questi mesi (almeno due volte su matrix) il signor Vinci.

Se qualcuno potesse spiegare meglio ... grazie

Life comes from within your heart and desire
music-band
Inviato: 14/9/2006 19:11  Aggiornato: 14/9/2006 19:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/10/2005
Da: Shangri-la
Inviati: 1680
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
"Non è difficile muovere obiezioni al discorso pronunciato da un altro, anzi è quanto mai facile; ben più faticoso, invece, è contrapporne uno migliore."

Plutarco.

Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 19:11  Aggiornato: 14/9/2006 19:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
The Dude,
chi non muore si rivede!!
Ma che pensavi di fregarci associazione delle vespe

Citazione:
Poi, se arrivano ad Al Jazeera o chissà quale network, questi hanno il dovere di mantenere la segretezza della loro fonte, quindi non ci si può fare nulla.


E per quale motivo,di grazia???

TheDude
Inviato: 14/9/2006 19:13  Aggiornato: 14/9/2006 19:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

E per quale motivo,di grazia???


Perché i giornalisti hanno il dovere di mantenere l'anonimato delle loro fonti. CI sono precise leggi a riguardo, tanto che recentemente, quando era saltata la copertura di un agente segreto USA, l'amministrazione Bush fece di tutto per farsi dire dai giornalisti incriminati chi avesse passato loro tali informazioni, senza successo. Ovviamente, non puoi fare un'articolo dicendo "fonti mi hanno detto che...": ci vogliono prove. Puoi mantenere la segretezza su chi ti ha passato tali prove, e puoi finire in galera se si scopre che tali prove erano false.

Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 19:20  Aggiornato: 14/9/2006 19:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Forse non sai che quell'informazione l'aveva passata lo stesso governo per screditare la moglie dell'ambasciatore dissidente che aveva detto troppo.

Pausania
Inviato: 14/9/2006 19:24  Aggiornato: 14/9/2006 19:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
auto-rimosso perché OT


ME STESSO

TheDude
Inviato: 14/9/2006 19:30  Aggiornato: 14/9/2006 19:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Non mi interessa questo. Mi interessava solo sottolineare che il giornalista ha il dovere di proteggere l'anonimato delle sue fonti. E in quel caso, ci sono state enormi pressioni per far parlare i giornalisti coinvolti, che si sono appellati a questo loro diritto.

Confuso
Inviato: 14/9/2006 19:35  Aggiornato: 14/9/2006 19:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da: Milano
Inviati: 36
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Secondo me attivissimo è anche bravo, preparato, e anche più educato di tanti altri. Ciononostante la sua versione dei fatti, che difende la versione ufficiale, non ha alcuna attinenza con la realtà geopolitica che ci circonda. Perciò, credo, dubita. Dire, come l ho sentito fare, che non c'era alcun movente da parte dell'amministrazione americana, significa in definitiva ignorare i fatti

"basta aggiungere confucio a fine frase per fingere di aver detto una cosa geniale" Confucio
davidrop
Inviato: 14/9/2006 19:35  Aggiornato: 14/9/2006 19:35
So tutto
Iscritto: 26/7/2006
Da:
Inviati: 14
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
smentisco. Rileggi la domanda fatta a McIntyre. Un giornalista risponde alla domanda che gli viene fatta. Gli hanno chiesto se c'erano tracce INTORNO (e "around" vuol dire "intorno", quindi "anywhere around" = "da qualche parte intorno"). E lui ha diligentemente risposto "No, INTORNO e VICINO non ce ne sono".
Paoloatti

ragioniamo...

vicino al luogo dell'impatto sono stati ritrovati resti di piccole dimensioni... quindi un qualunque oggetto è arrivato li.

se non c'erano resti intorno il luogo ma c'erano a distanza... distanza = fuori dall'inquadratura delle foto altrimenti si sarebbero viste.... se i resti quindi erano a distanza vuol dire che l'aereo ha cominciato a distruggersi lontano dal pentagono.

può un aereo, colpito da qualcosa o che ha colpito qualcosa cominciando a sgretolarsi prima dell'impatto, riuscire a mantenere l'assetto a quell'altezza dal suolo fino ad arrivare a colpire il pentagono?

ammettiamo di si...

è stato ritrovato sul luogo dell'impatto un pezzo di motore di un velivolo.

questo pezzo era di piccole dimensioni rispetto al motore del presunto aereo che ha colpito il pentagono, inoltre era rotondo... quindi se quello fosse il motore è ragionevole pensare che si sia consumato in modo regolare e circolare.

può un motore che normalmente brucia il carburante, e quindi è costruito per resistere alla temperatura di scoppio di quel carburante ricevere danni tali da consumarsi ?

e se anche fosse...
ti risulta che ci sia un solo caso nella storia della fisica di consumo regolare di un oggetto, se la causa del consumo è così casuale come uno scoppio?

se esponi qualunque oggetto ad una deflagazione o ad un impatto il risultato non sarà mai una rottura regolare... e trà le rotture-corrosioni regolari quella tonda è di gran lunga la più improbabile che si possa verificare.

è ragionevole quindi pensare che il motore mostrato nella foto non è dell'aereo della AA ma di un'altro velivolo.

quindi...
se è arrivato un solo oggetto al pentagono
e se l'aereo dell' AA c'era realmente vuol dire che è stato colpito prima e che non è mai arrivato li.

e che quindi al pentagono è arrivato un'altro velivolo, tesi confermata dal fatto che il motore dell'aereo è diverso da quello dell'aereo della AA.

quindi si può pensare che li c'erano almeno 2 velivoli.
1) l'aereo della AA
2) l'oggetto che è arrivato sul pentagono

o addirittura un terzo che ha colpito l'aereo dirottato

tesi verosimile.

ma perchè allora non dicono la verità ? ... che male c'è a dire...
abbiamo tirato due missili per difenderci uno ha abbattuto l'aereo dirottato e l'altro purtroppo ha colpito il pentagono... ci scusiamo... ma stavamo facendo il nostro lavoro.

oppure
abbiamo tirato un missilie per difenderci. l'aereo dirottato si è schiantato prima che il nostro missile lo colpiva... e il missile malauguratamente ha colpito il pentagono.



forse chi doveva dirlo voleva passare da vittima ancora più vittima.

io non lo so, non tocca a me dire cosa è successo.
ma è toccato all'amministrazione americana e alle commissioni istituite dare una versione dei fatti. e questa versione dei fatti non coincide con con le prove visive che abbiamo a disposizione.

Avrebbero potuto mostrare le prove in loro possesso che smentiscono quelle a disposizione dell'opinione pubblica ma fin'ora non l'hanno fatto.


Un mio pensiero:
I fatti contano più delle parole, quindi è inverosimile pensare di poter smontare un ragionamento costruito su foto, portando come prova una supposizione su cosa abbia voluto dire una persona.

Trimegisto
Inviato: 14/9/2006 19:49  Aggiornato: 14/9/2006 19:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2004
Da: San Francisco
Inviati: 119
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Solo un piccolo commento/dettaglio:

la puntualizzazione di Vinci sembra (al mio modestissimo parere) un ordine di scuderia della CNN, dal momento che la stessa emittente USA aveva trasmesso, durante un suo HeadLine News (mi sembra in agosto 06), una sorta di smentita "divertita" da parte dello stesso giornalista che, vistosi citato in moltissimi (tutti?) siti di controinformazione, ha pensato (lui?), dopo soli 5 anni, di rivedere quanto affermato il fatidico 11/9. A parte il tono vagamente canzonatorio con cui veniva affrontata la questione, dallo studio i due conduttori, prima di lanciare il servizio, ci scherzavano su:

"Lo sai che uno dei nostri corrispondenti e' diventato una delle principali fonti per quei simpatici personaggi che vedono complotti dappertutto?"

"Ma dai? E chi sara' mai???"

"E' il nostro simpatico Jim McIntyre! Sentiamo dalla sua viva voce cosa ha da dire al riguardo."

Si passava, quindi al servizio dove McIntyre (mi sembra fosse seduto ad un tavolino da bar e tutto scamiciato), con quel tono tra il saccente, lo scherzoso e l'ironico che molti giornalisti (unici detentori della Verita') hanno la compiacenza di sfoderare in molte occasioni, confutava alquanto goffamente quanto da lui affermato, dicendo tra l'altro che effettivamente l'aereo c'era ma, essendo nascosto tutto pigiato sotto le macerie, non era riuscito subito a vederlo (salvo poi dimenticarsi di farcelo sapere piu' tardi). Il servizio proseguiva per la sua durata canonica approfittandone per gettare qualche altra palatina di merda addosso a tutti quei fanatici seguaci di ogni possibile teoria cospirativa.

Stacco in studio. Primo piano con sopracciglio alla Spock di uno dei due. Pausa... eee proseguiamo con notizie piu' serie.

Purtroppo, ad onor del vero, non ricordo esattamente tutte le parole del servizio e quella che presento e' una mia "simpatica" ricostruzione; tuttavia il tono generale e i contenuti corrispondono a quanto effettivamente trasmesso in diretta nazionale USA alle 16 o 19 (PT). Naturalmente, ma e' solo una supposizione, l'ordine di screditare la validita' del reportage dal Pentagono si propaga a tutte le filiali; passa un mesetto scarso ed ecco che il bel Vinci si adegua al volere di chi gli da' la pagnotta.

Scontato.

Voto: a morto de fame!

P&L

"Everything has Beauty, but not everyone sees it."
Confucius
Fabrizio70
Inviato: 14/9/2006 20:01  Aggiornato: 14/9/2006 20:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Non lo stanno certo bloccando perché è un giornalista, ma solo perché viene ritenuto pericoloso. Per gli USA, sottolineo, è pericoloso chiunque possa andare lì e rimanerci senza il permesso di soggiorno: al contrario di noi sono molto severi su questo tema. E anche questo accade da prima dell11/9. è una burocrazia ridicola, sono d'accordo, ma mi sembra anche ridicolo che l'italia permetta di espatriare a una persona sotto processo. Mi daresti il link di questa notizia, per favore?


http://www.socialpress.it/article.php3?id_article=954

il primo link che ho trovato, leggi bene e poi rifletti quanto è pericoloso

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
TheDude
Inviato: 14/9/2006 20:04  Aggiornato: 14/9/2006 20:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Secondo me attivissimo è anche bravo, preparato, e anche più educato di tanti altri. Ciononostante la sua versione dei fatti, che difende la versione ufficiale, non ha alcuna attinenza con la realtà geopolitica che ci circonda. Perciò, credo, dubita. Dire, come l ho sentito fare, che non c'era alcun movente da parte dell'amministrazione americana, significa in definitiva ignorare i fatti


A mio avviso non puoi usare la geopolitica per dimostrare l'esistenza di un complotto. Puoi usarla per fare supposizioni, o per spiegare degli avvenimenti, ma non ci puoi imbastire ipotesi che non sono suffragate da prove.
Ma ciò che è più importante, e che va contro l'approccio di chi è convinto della cospirazione, è che se si vuole usare la chiave geopolitica per intepretare l'11/9 come inside job, non esiste il bisogno di aerei fantasma o torri demolite: basterebbe lasciar fare ai terroristi, senza rischiare di essere scoperti mentre si minano le torri o si piazzano false prove al pentagono. Quello che secondo me molti non vogliono capire, è che non c'è bisogno di inventarsi queste cose per ipotizzare l'inside job. Anzi, tutte queste speculazioni non fanno che far passare per esaltati coloro che ritengono che qualche servizio segreto non abbia fatto il suo lavoro (o lo abbia fatto troppo bene, lasciando fare gli arabi senza farsi ricadere addosso la colpa).
Perché si fanno tali speculazioni? Perché un libro di geopolitica, con considerazioni storiche, economiche e politiche, lo leggono in pochi: tesi così clamorose sono molto più facili da diffondere fra la gente comune.
E i signori Jones e Messyan ci fanno un vivere, su queste tesi. Così come Giulietto Chiesa, che non si accontenta della gloria di un suo film distribuito in Rete: lui vuole i cinema e i DVD, che rimpinzano molto di più il conto in banca.

TheDude
Inviato: 14/9/2006 20:07  Aggiornato: 14/9/2006 20:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

http://www.socialpress.it/article.php3?id_article=954

il primo link che ho trovato, leggi bene e poi rifletti quanto è pericoloso


Ridicolo, mi rendo conto. Come del resto ritengo ridicolo che un giornalista debba dichiararsi tale quando entra negli USA. Però era mia intenzione far notare che, al contrario di quello che dicevano alcuni qui dentro, anche se sei giornalista non è difficile ottenere il relativo permesso. E che questo accade non dopo l'11/9, ma da sempre.

Doctor
Inviato: 14/9/2006 20:13  Aggiornato: 14/9/2006 20:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Per PAOLO ATTIVISSIMO

Salve e grazie per la risposta. Andró a vedere cosa ha risposto all'autore del controdossier. Ma indipendentemente da questa questione la mia opinione per adesso continua a favore dell'inside job e questo, ripeto, dopo aver consultato tutte le fonti possibili ed immaginabili. E sì che ho notato alcune forme di EDITING video fuorvianti e scorrette tra i complottisti, come anche tra i "debunker" e forme di analisi logiche scritte fuorvianti e scorrette, come anche le sue, il che vi pone in un sostanziale pareggio tra voi che gestite site sull'argomento, italiani e non. Ma io non mi formo un'opinione semplicemente riempiendo il cervello di informazioni e dati che trovo a disposizione per poi ripeterli a pappagallo, li elaboro in conclusioni logiche. E questo lei spesso non lo fa, e non lo fanno anche molti altri che le rispondono. Ma cerchi di capire che non a tutti si può rispondere con superficialità e sufficienza come lei ha fatto con me:

Quella è la mia opinione, basata sulla mia esperienza. Non ti chiedo di condividerla, ma non vedo perché dovrei correggerla.

Dopo che avevo criticato sua questa affermazione che ritengo offensiva e piena di pregiudizio verso gli altri:Citazione:
Sono convinto che fra i frequentatori di Luogocomune, come di molti altri siti complottisti, ci siano persone per nulla ignoranti e senza alcuna malafede. Si tratta semplicemente di persone male informate, che hanno sentito soltanto la versione complottista e, in buona fede, hanno dato fiducia a chi la proponeva e non hanno pensato di approfondire.


Quindi, secondo la sua esperienza ed opinione personale, un essere umano sano e senziente e con un livello culturale elevato, se dichiara su questo site di continuare a dubitare della versione ufficiale di un governo americano dopo aver dichiarato di aver sempre approfondito entrambe le versioni e dopo aver letto centinaia di documenti ufficiali in inglese, secondo lei continua ad essere un superficiale, pigro e bugiardo "complottista"?
Quindi lei con le due affermazioni di cui sopra continua a ritenersi in diritto di non correggere una dichiarazione offensiva che presuppone la sua superioritá morale, culturale ed intellettuale su tutti gli altri.
Non c'é possibilità che la sua versione sia sbagliata, no? Non la ammette un eventualità del genere, vero?
Lei é pieno di certezze e gli altri dubitano solo perché non sanno e non vogliono sapere, non é questo che dice?
Se é così la saluto, perchè chi non si rende conto che offende quando scrive una cosa del genere sinceramente non merita comprensione. Lei semplicemente mi ha mancato di rispetto. Tra l'altro non la conosco e mi da del tu, quindi é anche un maleducato.

PS
(solo per ricordarle che essere di madrelingua non significa saper meglio l'inglese di chi lo ha studiato a fondo per anni, se così fosse qualunque scaricatore del porto di Londra potrebbe insegnare inglese alla Berlitz di Roma, non le pare?)

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
zakheim
Inviato: 14/9/2006 20:14  Aggiornato: 14/9/2006 20:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
E i signori Jones e Messyan ci fanno un vivere, su queste tesi. Così come Giulietto Chiesa, che non si accontenta della gloria di un suo film distribuito in Rete: lui vuole i cinema e i DVD, che rimpinzano molto di più il conto in banca.


Sono tue speculazioni perciò non dovrei nemmeno rispondere.
Ma facciamo una prova: compariamo le notizie che ci offrirà domani Jones nei suoi siti e nel suo show con quelle che daranno domani i telegiornali italiani (tutti, tanto sono tutti uguali) poi vediamo quali sono più interessanti così concludiamo una volta per tutte questo veleno gratuito..
Ci stai ?

ps: fortunatamente il trend lascia sperare che quelli come te siano in diminuizione,
link

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
boboattack
Inviato: 14/9/2006 20:18  Aggiornato: 14/9/2006 20:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 88
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ho appena riletto la controanalisi sul crollo del WTC7,beh che dire...
dai salta di qua...sei rimasto il solo a crederci,non far così gli altri bambini ti diranno
che sei scemo,che credi a mamma quando ti parla dell'uomo nero...uffi!
Salta PAOLO saltaaaaaaaaaaaaaaa!

TheDude
Inviato: 14/9/2006 20:22  Aggiornato: 14/9/2006 20:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Sono tue speculazioni perciò non dovrei nemmeno rispondere.
Ma facciamo una prova: compariamo le notizie che ci offrirà domani Jones nei suoi siti e nel suo show con quelle che daranno domani i telegiornali italiani (tutti, tanto sono tutti uguali) poi vediamo quali sono più interessanti così concludiamo una volta per tutte questo veleno gratuito..
Ci stai ?


Non metto in dubbio che siano più interessanti. Ma l'informazione non deve essere interessante: dovrebbe essere il più vicino possibile alla realtà. E ti ricordo che nel suo libro Messyan non ha messo foto dei rottami al pentagono. Ti ricordo che anche in Inganno Globale non mancano frasi tagliate ad arte o tolte dal contesto. Come le dichiarazioni del sindaco di Shankville, per fare un esempio, o il testimone che dichiarava di aver visto un jet della UA che si schiatava "come se fosse un missile con le ali". Peccato che ci si è dimenticati di mettere la prima parte delle frasi di entrambi, che spiegava come le cose fossero ben diverse.

Citazione:

ps: fortunatamente il trend lascia sperare che quelli come te siano in diminuizione,
link


Vale il solito discorso: miliardi di mosche mangiano merda... sbagliano tutte?
Del resto, sono tantissimi convinti che il Codice da Vinci proponga fatti veri... eppure chi si informa un pò sa che si basa su falsi storici e invenzioni del protagonista.

Pausania
Inviato: 14/9/2006 20:22  Aggiornato: 14/9/2006 20:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Così come Giulietto Chiesa, che non si accontenta della gloria di un suo film distribuito in Rete: lui vuole i cinema e i DVD, che rimpinzano molto di più il conto in banca.

E allora vai su megachip, ti iscrivi, apri un forum a tema e discuti amabilmente con i tremila iscritti di megachip.

Basta che lasciate noi ignoranti (nel senso che ignoriamo) in malafede (nel senso che la nostra fede non è abbastanza salda) a farci i nostri trip mentali su cose che non esistono e che tanto non vi interessano, perché tanto voi siete talmente seri e capaci che avete spiegato quello che le autorità americane devono ancora spiegare.

Davvero, lasciateci bollire nel nostro brodo. Che ve ne frega? Io chiedo soltanto che mi si lasci dondolare sulla sedia con lo sguardo ceruleo e fisso sullo schermo mentre mi gusto Inganno Globale con un sorriso ebete sul volto (tipico di chi ha subito un lavaggio del cervello).

Adesso mi sconnetto perché mi stanno per ritracciare, oddio! bussano all porta! ehi che volete? chi siete?

AAAAAHHHHHHHHH! BUM! CRASH! SWOOOOOOSH!

Ciao non è successo niente. Volevo solo dirvi che secondo me il WTC7 è caduto per colpa dei generatori che c'erano sotto.

E che è evidente che il Pentagono è stato completamente raso al suolo da un Boeing 757 e che ci vorranno molti anni per ricostruirlo da capo

TheDude
Inviato: 14/9/2006 20:25  Aggiornato: 14/9/2006 20:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Basta che lasciate noi ignoranti (nel senso che ignoriamo) in malafede (nel senso che la nostra fede non è abbastanza salda) a farci i nostri trip mentali su cose che non esistono e che tanto non vi interessano, perché tanto voi siete talmente seri e capaci che avete spiegato quello che le autorità americane devono ancora spiegare.


Mica vi impedisco di farvi le pippe mentali. Però ci tengo a sottolineare gli errori che fate nelle vostre pippe, per evitare che qualche credulone abbocchi senza pensarci. Non voglio smontare certo le vostre tesi, ma semplicemente correggere alcuni errori che vengono fatti. Come il discorso folle che ho sentito sui giornalisti che vanno in USA, o come le dichiarazioni di alcuni personaggi distorte dai complottisti. Tolti questi errori, vediamo quanto rimane di "vero" e ragioniamo su quello.

Pausania
Inviato: 14/9/2006 20:32  Aggiornato: 14/9/2006 20:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Certo che non mi impedisci di farmele. Ma quanto sono in bagno con il mio giornalino porno

NON VOGLIO CHE LA GENTE VENGA AD APRIRE LA PORTA E MI SPIEGHI CHE LE ATTRICI NON GODONO DAVVERO!!!!

Scienzati (nel senso che sanno) di tutto il mondo apritevi un blog e spiegate al mondo intiero che le attrici porno non godono sul serio.

Ma lasciatemi godere le mie pippe. D'ACCORDO?
Dovete proprio venire qui, con 700.000 siti sull'11 settembre? Porcapupazza!

Doctor
Inviato: 14/9/2006 20:42  Aggiornato: 14/9/2006 20:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Per TheDude Citazione:
Perché si fanno tali speculazioni? Perché un libro di geopolitica, con considerazioni storiche, economiche e politiche, lo leggono in pochi: tesi così clamorose sono molto più facili da diffondere fra la gente comune.
E i signori Jones e Messyan ci fanno un vivere, su queste tesi. Così come Giulietto Chiesa, che non si accontenta della gloria di un suo film distribuito in Rete: lui vuole i cinema e i DVD, che rimpinzano molto di più il conto in banca.


Salve, mi scusi ma indipendentemente dalle motivazioni personali di queste persone di cui lei parla, e considerando che nel tanto decantato sistema capitalista che ci ha dato (ci dicono) il migliore dei mondi possibili é legale avere profitti con la produzione di lungometraggi per DVD o cinema o internet, e con l'edizione di libri, quale che sia l'argomento trattato nei suddetti, mi spiega perché in questo caso relativo all'11 settembre tale comportamento comporti alcunché di immorale o poco etico?
Secondo gli standard della societá contemporanea che Mr Bush dichiara sotto attacco del terrorismo questo modo di vivere, se preferisce di campare, é accettato, é legale ed é anche pubblicamente incoraggiato.
Non capisco perché sia lei che Paolo Attivissimo trovino questa cosa disprezzabile. Ognuno ha il diritto di campare con l'attività che meglio preferisce se tale attività è legale, e nessuno, ripeto nessuno si deve sentire in diritto di criticare il pane quotidiano altrui ed usarlo come un argomento per screditare la buona fede delle idee di chicchesia, anche e soprattutto se è attraverso la pubblicazione di queste idee che la persona in questione vive e guadagna denaro. Mi viene da chiedermi come é che lei vive, ma non mi interessa. Piuttosto sappia che ci sono centinaia di giornalisti che hanno scritto libri sull'11 settembre, versione ufficiale e non, e sul terrorismo, o sulla geopolitica in generale. Sono da criticare? Perché solo i "complottisti" non sono degni di vivere scrivendo? Conosce Dostojevski? Fu mandato ai lavori forzati per quello che scriveva, ma mai nessuno lo ha criticato o arrestato per il fatto di guadagnare denaro scrivendo, non le pare? E Oliver Stone e i produttori di United 93? Sono da criticare perchè fatturano sull'11 settembre anche loro oppure no solo perchè raccontano la storia che per lei e Attivissimo è quella giusta?
Faccia chiarezza perchè quest'argomento non sta in piedi ed è di un'ipocrisia strutturale, direi.

Saluti

DOC

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Tifoso
Inviato: 14/9/2006 20:45  Aggiornato: 14/9/2006 21:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/12/2005
Da: Academia Chute Boxe
Inviati: 780
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Questo è il video di Jamie McIntyre.

http://www.youtube.com/watch?v=ATH8rH91ie0&mode=related&search=pentagon%20cnn

non può valere come testimonianza dell'impatto perchè lui non era lì. Quindi anche la controreplica in cui chiarisce quello che vuole dire lascia il tempo che trova.
Quello che dice è chiaro però ed è quello che intendeva Attivissimo.
Il succo è: "Visto che da vicino non vedo pezzi grandi di aereo fuori, significa che l'aereo è finito contro un lato del Pentagono. ".

Visto che Attivissimo lo aveva accennato: questo è il modo in cui alcuni hanno tagliato le dichiarazioni di Mike Walter e dopo la parte selezionata viene proposta la dihiarazione intera:
http://www.youtube.com/watch?v=TubHeXnsk0c

Quelli di Pentagon Strike sono stati geniali nel taglio e nella selezione delle testimonianze, segno di una creatività non comune !

? ?
Kolza
Inviato: 14/9/2006 20:50  Aggiornato: 14/9/2006 20:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/6/2004
Da: MMMMMMonza
Inviati: 916
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Caro TheDude,
Citazione:

qualche credulone abbocchi senza pensarci


Mi sa che dovevi postare da Attivissimo. Chi non crede alla Versione Ufficiale ha delle ottime motivazioni: si è studiato i fatti!
Torna all'Opus Dei e continua le tue speculazioni sul Codice Da Vinci, così magari ci svelerai gli arcani misteri del Concilio di Nicea. Oppure consegui un semplice diploma di maturità scientifica (esempi di ironia attivissimiana).

Cordialità
Kolza
(con tanto di nome e cognome in profilo, alla faccia di chi trolleggia)

Fabrizio70
Inviato: 14/9/2006 20:51  Aggiornato: 14/9/2006 20:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Come le dichiarazioni del sindaco di Shankville, per fare un esempio


Si buone quelle , la parte tagliata dice "hanno visto" , poi alcuni mesi dopo "ho visto un motore nei cespugli" quando l'unico motore era nella buca , lo dovrebbero fare sindaco di fresno

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Fabrizio70
Inviato: 14/9/2006 20:56  Aggiornato: 14/9/2006 20:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

E Oliver Stone e i produttori di United 93? Sono da criticare perchè fatturano sull'11 settembre anche loro oppure no solo perchè raccontano la storia che per lei e Attivissimo è quella giusta?
Faccia chiarezza perchè quest'argomento non sta in piedi ed è di un'ipocrisia strutturale, direi.

Saluti

DOC


State parlando di spiccioli , vogliamo contare quanto hanno guadagnato la Halliburton , il gruppo Carlyle , ecc. ecc. ?

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 21:01  Aggiornato: 14/9/2006 21:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
x tutte le compagnie vespaiole assortite che non credono a cio' che dico:

Aug. 28, 2006 -- SPECIAL REPORT FROM EUROPE. Information visas (I-Visa) -- a Bush administration method for controlling the foreign media's coverage of the United States.

You're a foreign journalist and you want to visit the United States to cover a story. If you think it is as easy as hopping on an airplane, even if you are a citizen or resident of a visa-waiver country, guess again. Journalists wishing to travel to the United States -- whether they are with print, television, radio, or Internet media -- must first obtain an "I-Visa" from the U.S. embassy or selected consulates responsible for their jurisdictions. Freelance journalists who are not under contract to a U.S.-recognized media organization need not apply.

Journalists must fill out a detailed application in which they are required to outline what story they are writing about and they must personally visit the U.S. embassy and consulate for "administrative processing, biometric collection and a personal interview." Biometric processing at the U.S. embassy in Copenhagen entails having one's thumb electronically scanned. Journalists visiting some U.S. diplomatic missions for the interview cannot bring in "electronic devices (cell phones, PDAs, laptops ) [or] backpacks, suitcases and attaché cases." At certain missions, U.S. embassy security personnel refuse to store such items during the interview process. Others confiscate cell phones and tag them for pick up after the interview process (needless to say, the interview process might last a bit longer if the local U.S. spooks decide to examine the journalist's cell phone call list and perform certain "modifications." At the Madrid embassy, the only bags that are permitted inside the compound are those having medical purposes, such as insulin kits.

Journalists must also provide their addresses in the United States and the names and addresses of people they will be interviewing. So much for freedom of the press and the protection of journalists' sources.

The real rub comes with the I-Visa application fee. Journalists who believe they can pay the 85 Euro (US$ 108) fee in Germany and Denmark by check, cash, or credit card are out of luck. Certain U.S. embassies, like those in Copenhagen and Berlin, through a bank wire contrivance, require visa fees to be paid into special bank accounts established by the various U.S. embassies. In Germany, the Bush cronies have cut a deal with a small outfit called Roskos and Meier OHG, a 23-person subsidiary of the giant banking consortium, Alianz Group. Roskos and Meier has only been around since 1994 when Messrs. Roskos and Meier formed their company to provide insurance and financial services in the Berlin-Brandenburg area. Now they have a lucrative sweetheart deal with the U.S. embassy to confirm that visa fees have been paid from individuals applying for visas at the Berlin embassy and Frankfurt consulate. The visa payments go to a special account established at Dresdner Bank AG Berlin, Bank Routing Number (BLZ): 120 800 00, Account No. (Kontonr.): 405 125 7600. In Denmark, the journalist visa money (600 Danish Kroner) is wired to a special embassy account at the Jyske Bank Reg. No. 5013, account number 200200-2. Internet banking or bank-to-bank payments are not permitted. The U.S. embassy in Helsinki requires journalists to pay 85 Euros into Nordea Bank account #221918-16629.

In Spain, $100 in Euros must be deposited with the Banco Santander Central Hispano (BSCH), bank account: 0049-1803-54-2210316035. In China, a visa application fee of 810 RMB (US$101) can only be paid at selected branches of the CITIC Industrial Bank. In the United Arab Emirates, the $100 application fee must go to the National Bank of Abu Dhabi. In Cyprus, 46 Cyprus Pounds (US$ 102) lands in special LAIKI Bank account "American Embassy - MRV -- Account Number: 070-21-074824."

Morten Torkildsen, a special investigator for the UN's International Criminal Tribunal for Yugoslavia, stated the following concerning the Nicosia U.S. embassy's favorite Cypriot bank in a 58-page report on Slobodon Milosevic's secret foreign holdings. ""Popular (LAIKI) Bank, the island's second largest bank, allowed a group of Yugoslav-controlled front companies to operate in defiance of UN sanctions. These companies supplied Mr. Milosevic's government with fuel, raw materials, spare parts and weapons to pursue wars in Bosnia in 1992-1996 and in Kosovo in 1998-1999." LAIKI's largest shareholder (at 22 percent) is the powerful Hong Kong and Shanghai Banking Corporation (HSBC). Even with all the questions surrounding LAIKI Bank and its involvement in money laundering for Milosevic and his regime, the Cypriot bank easily purchased Belgrade, Serbia-based Centrobanka in January 2005.

Just think of all the various and differing U.S. embassy visa application fee requirements and bank accounts in all the countries around the world. Considering all the other financial malfeasance in the Bush administration, to what degree are these accounts audited? Can anyone spell "slush fund?"

UPDATE: 8/29: If one requires proof that there is massive fraud in the U.S. visa issuing process, consider this news story from the Aug. 27 edition of the newspaper The Hindu: "A senior State Department official has been charged with accepting gifts and trips to Las Vegas and New York with exotic dancers from an Indian national to speed up the visa process for a jewellery company. The official, Michael John O'Keefe, deputy Non Immigrant Visa Chief at the American Consulate in Toronto was indicted on bribery and conspiracy charges, according to an indictment unsealed on Friday. Sunil Agrawal, a native of India and the chief executive of New York-based STS Jewels, has also been charged. It is said that Agrawal sent the State Department visa official the names of employees who needed to work in the company and O'Keefe apparently scheduled them outside the normal visa process. According to the indictment, O'Keefe supposedly "fast tracked" the applications and brushed aside objections from a subordinate who had noted that terrorists use jewellery to raise money. In return for the expedited service, O'Keefe was plied with gifts. Friday's indictment, however, describes a scheme in which O'Keefe fast-tracked applications and approved some that had been rejected. The prosecution has said that this June after five approval visas for STS Managers, O'Keefe and two exotic dancers flew to Las Vegas."

And there is no consistency in the visa fee program. At the U.S. embassy in London, they accept credit cards (but no debit cards) or bank transfer or bank cash payments (bank Giro) to a Barclays Bank special account.

What happens if the Bush cronies decide they do not like the story a foreign journalist will be pursuing? They will reject the I-Visa application -- no explanation necessary. But if the rejected journalist expects a refund of his or her $108, $102, or $100, he or she can guess again. According to the U.S. embassy in Germany, "refunds of this fee are rarely granted, and generally only in cases in which the embassy has made an error in processing the visa application. In the case in which a visa request has been refused or an applicant has erroneously paid the fee twice, a refund will not be approved." In Denmark, it does not matter if the U.S. embassy screwed up the application processing or not, refunds are not made under any circumstance.

What happens if the visa payment confirmation is delayed for some reason. Well, the journalist can call the U.S. Visa Information Service. But it is at a cost. Callers are charged 1.86 Euros (US$2.37) per minute. In Spain and Andorra, the US embassy in Madrid has figured out another phone scam. Landline phone inquiries about US visa status in Spain cost 1.09 Euros per minute but if someone calls on a cell phone, the charge is higher, 1.51 Euros per minute ($1.93/minute). That can get pretty expensive if some bureaucratic nincompoop puts a caller on hold. If a journalist phones the U.S. visa line in Spain from, say, Morocco or Portugal, an additional $10 per transaction charge is assessed. But you can charge that to your Visa or Master Card.

Only certain U.S. diplomatic missions process I-Visas. If you're a journalist in Greenland or the Faeroe Islands and you want to cover a story in the United States, you must make a long trip east to Copenhagen before you travel west to the United States. The same cumbersome process goes for journalists in the Maldives (they must fly to Colombo, Sri Lanka), East Timor (figure on a trip to Jakarta, Indonesia -- not friendly territory for East Timorese), Sao Tome (you must go to Libreville, Gabon), San Marino (visas only obtainable in Rome), Liechtenstein (no good to go to Zurich, which is a hop, skip, and jump away, you must go to the embassy in Bern), Monaco (no trip to the U.S. without going to the embassy in Paris first), and Grenada (not without a trip to Bridgetown, Barbados). There are countless other similar roadblocks thrown in the way of journalists wishing to travel to the United States.

In some cases, foreign journalists who carry the necessary I-Visa are, nevertheless, subjected to humiliating questioning and strip searches at U.S. airports. One Danish journalist was required to slip down to his skivvies, bend over, and have some perverted Homeland Security official stick his finger up his rectum. Some female journalists from such friendly countries as Britain and Australia have been handcuffed and sexually groped by other Homeland Security lechers and lotharios. Meanwhile, the Bush administration's grand dame of international public relations, Bush's gal-pal Karen Hughes, who might even put off a Homeland Security sex maniac, continues to insist that she is improving America's image abroad. As far as most international journalists are concerned, she is a complete joke. And so is George W. Bush. The State Department web page comically posts the following message from Bush to U.S. visa seekers: "America is not a fortress; no, we never want to be a fortress. We're a free country; we're an open society. And we must always protect the rights of our law -- of law-abiding citizens from around the world who come here to conduct business or to study or to spend time with their family." Yeah, right. And Bush thinks jamming fingers up the asses of arriving journalists is part of living in a free country.

Right now, it is fortunate that most countries are not reciprocating against U.S. journalists in kind. In fact, there are very few countries that require special visas for journalists. The United States and a few tin horn dictatorships are among the few countries that restrict admittance and travel for foreign journalists. Israel severely restricts media access to the West Bank and Gaza. On the other hand, Cuba provides freer access for foreign journalists than does the United States. It is just that a vocal jingoistic minority in southern Florida and their lickspittles in the Bush administration don't want any American journalists to witness for themselves the relative freedom for foreign journalists to report from Cuba. Ask Cuban authorities about the total lack of restrictions on journalists reporting on and photographing conditions inside the U.S. prison camp at Guantanamo Bay from their side of the fence and then consider the draconian restrictions places on U.S. and foreign journalists inside the U.S. military concentration camp.

If the Republicans and neo-cons are not run out of Washington soon, the situation for American journalists abroad may change dramatically. And the public's right to know will be the major casualty in such an event.

Bimbodeoro
Inviato: 14/9/2006 21:02  Aggiornato: 14/9/2006 21:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2006
Da: Amicoland
Inviati: 388
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Grande Pausania.......ma davvero le attrici porno non godono?


Cmq voglio fare una considerazione:

I vari documentari, film-inchiesta, o come li volete chiamare, quali IG, Loose Change, In Plane site, confronting the evidence, etc. non servono per dare risposte a domande alle quali devono rispondere altri, ma solo stimolare il fruitore a porsi quesiti su come sono andati gli avvenimenti di quel giorno, fare un quadro di insieme sugli avvenimenti che quotidianamente ci riguardano, e rapportarli a quella data che oramai può definirsi storica.
Se poi in questi film, doc, etc. c'è qualche imprecisione, errore, voglio dire siamo tutti umani, si può sbagliare.
L'importante è il contenuto nel suo complesso e non i singoli punti e virgola che contano.

E poi non servono documentari, spiegazioni, commissioni sull'11 Settembre per capire che qualcosa di diverso da quello che ci è stato raccontato è successo quel giorno, basta avere un minimo di sale in zucca.

La guerra in Iraq l'abbiamo fatta per il petrolio, e l'Italia ha un contingente a Nassirya perchè c'è un pozzo dell'ENI o sbaglio.
La guerra che faremo in Iran (perchè la faremo) sarà per lo stesso motivo.

Aspetto smentite.
Ciao.

"Non è il popolo che deve aver paura del proprio governo, ma è il governo che deve avere paura del proprio POPOLO."

"Sotto questa maschera non c'è solo carne, sotto questa maschera c'è un idea e le idee sono a prova di proiettile."
bandit
Inviato: 14/9/2006 21:07  Aggiornato: 14/9/2006 21:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
"NON VOGLIO CHE LA GENTE...MI SPIEGHI CHE LE ATTRICI [PORNO] NON GODONO DAVVERO!!!! "
+++++++
non iniziamo con le generalizzazioni.

Pausania
Inviato: 14/9/2006 21:09  Aggiornato: 14/9/2006 21:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
ma davvero le attrici porno non godono?

In realtà dovremmo aprire un forum apposta... anzi, faccio un appello: tra 5600 utenti ci sarà pure qualche signora che conosce la realtà dei fatti. Ce lo faccia sapere.

Pare che non godano e che sia anche faticosissimo, oltreché doloroso, dopo un giorno di riprese. Ma c'è sempre chi smentisce e dice che è bellissimo.

Che dire?

Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 21:14  Aggiornato: 14/9/2006 21:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
non iniziamo con le generalizzazioni


Bandit,ne sai qualcosa???

Bimbodeoro
Inviato: 14/9/2006 21:14  Aggiornato: 14/9/2006 21:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2006
Da: Amicoland
Inviati: 388
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Però ci sono attrici e attrici, secondo me la mitiuca Jessica Rizzo, godeva eccome................

"Non è il popolo che deve aver paura del proprio governo, ma è il governo che deve avere paura del proprio POPOLO."

"Sotto questa maschera non c'è solo carne, sotto questa maschera c'è un idea e le idee sono a prova di proiettile."
Pausania
Inviato: 14/9/2006 21:23  Aggiornato: 14/9/2006 21:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Dipende, ci sono attori e attori....

Fabrizio70
Inviato: 14/9/2006 21:30  Aggiornato: 14/9/2006 21:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
San Marino (visas only obtainable in Rome),


Quindi non basta il consolato , bisogna andare per forza a Roma , ovviamente il viaggio te lo paga il direttore , se gli stai simpatico

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
franco8
Inviato: 14/9/2006 21:59  Aggiornato: 14/9/2006 21:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/12/2005
Da:
Inviati: 1561
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
TifosoCitazione:
Questo è il video di Jamie McIntyre.

http://www.youtube.com/watch?v=ATH8rH91ie0&mode=related&search=pentagon%20cnn

non può valere come testimonianza dell'impatto perchè lui non era lì. Quindi anche la controreplica in cui chiarisce quello che vuole dire lascia il tempo che trova.
Quello che dice è chiaro però ed è quello che intendeva Attivissimo.
Il succo è: "Visto che da vicino non vedo pezzi grandi di aereo fuori, significa che l'aereo è finito contro un lato del Pentagono. ".

Grazie per l'indicazione del filmato.
Ma il succo è sempre lo stesso:"Da vicino non vedo pezzi grandi di aereo." (Punto)

.... ....io non mi definisco affatto volentieri ateo, non più di quanto io sia a-MickeyMouse.
..
(detto, fatto)
Redazione
Inviato: 14/9/2006 22:03  Aggiornato: 14/9/2006 22:12
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Suggerisco di guardare a questo thread come una bella lezione per tutti coloro che non credono alla VU (ovvero i miei "seguaci", o "ciechi adoratori", meglio noti come "accoliti della torcida"): vi siete fatti fregare da tre dilettanti della dialettica come Henry, Paoloatti, e Sir Edward!

Non dimenticate mai che di fronte a una situazione imbarazzante o problematica, la TECNICA NUMERO UNO IN ASSOLUTO, inventata 1700 anni fa dai Padri della Chiesa contro il Vescovo Ario, è quella di SPOSTARE IL PROBLEMA su un oggetto adiacente, solo apparentemente importante, ma del tutto innocuo rispetto al problema originale.

La questione non è di QUANTO abbia sbagliato VINCI nell'interpretare la frase, ma il fatto che grazie a quel "piccolo" errore (e proprio lì sta l'astuzia) lui si permetta di dire che "tutti i video dei complottisti sono basati su informazioni distorte, E QUINDI le loro tesi sono invalide".

Sveglia, ragazzi! Non vedete che grazie a quella frase - a cui fra l'altro molti di voi avevano creduto - il caro Vinci è riuscito a gettare una camionata di merda sul lavoro fatti da tutti noi, e da altri prima di noi, nell'arco di 4 anni?

CON UNA SOLA FRASE LO HA FATTO, e approfittandosi - guarda caso - di un "piccolo, insignificante, tenero e innocente" errore.

Un pò come Paoloatti, che scopre il numero di coda sbagliato, finge di non vedere che ho solo sbagliato la foto, ma che so benissimo qual era il numero giusto, e ci costruisce su un Carnevale di Rio sul "come ci si può fidare di quello che dice uno che non sa nemmeno bla bla bla….?"

Gli piacerebbe, poverelli, che bastasse un qualunque errore - quello si, davvero innocente, visto che non cambiava minimamente le sorti della faccenda - a innvalidare tutto quello che diciamo. E infatti guardateli, oggi: sono lì che si aggirano disperati, come un cane da tartufi su un piazzale di cemento, a cercare dappertutto l'ennesima cazzata a cui attaccarsi, mentre gli incombono sulla groppa una TRENTINA DI DOMANDE ALMENO che continuano a fingere di non vedere.

Ma io ho già detto che con costoro riprenderò il dialogo solo quando avranno delle risposte decenti a TUTTE quelle domande, ovvero quando si rassegneranno a considerare il problema dell'undici settembre nel suo insieme.

Qualcuno ha voglia di spiegarci TUTTI i trenta punti elencati nel video che è passato lunedi a Matrix, e che sta nell'articolo seguente? Qualcuno ci sa dire a cosa sono dovute le pozze di acciaio fuso, DI CUI TUTTI PAIONO REGOLARMENTE DIMENTICARSI? Qualcuno mi sa spiegare come fanno 18 persone a transitare in una zona dove ci devono essere almeno 800 gradi centigradi, senza nemeno scottarsi?

No? Non sapete spiegarlo? E allora, gentilmente, io ho altro da fare.

*************

Dopodichè rispondo alle domande specifiche che riguardano questo articolo.

Sir EDWARD: Se per ogni perzzo di una intervista che mi interessa dovessi pubblicare l'intervista intera, il mio film diventa un'antologia epica in 400 puntate. L'importante sta proprio nel non distorcere la clip che si estrae dal senso generale del segmento a cui appartiene.

McIntyre dice che FUORI di pezzi grossi non ce n'erano, ed è ovvio che, avendo già parlato del buco, sottintenda che l'aereo deve essere finito per forza tutto dentro. Tertium, a casa mia, non datur, visto che non può certo aver già letto Meyssan il giorno stesso degli attentati. Non ho quidni tralasciato niente che cambiasse il senso profondo della frase che mi interessava, e cioè che FUORI di pezzi grossi non ce n'erano.

Lo so che la cosa per voi è imbarazzante, ma prendetevela con McIntyre che ci vede bene, e non con me che ci sento ancora meglio.

(Invece, accusare me di aver distorto il tutto significa - guarda caso - allontanare l'attenzione dal VERO problema. Mentre Vinci cerca addirittura di approfittarne per screditare TUTTE LE TEORIE dei complottisti. "Ciccio", lascia perdere, accà gnissuno è fesso.)

HENRY: Citazione:
domanda 1: cosa ha a che vedere il sito con una tua questione personale?
Leggi sopra: sputtanando TUTTE LE TEORIE dei complottisti - come sarebbe nei sogni più remoti di Vinci - screditi anche il sito che per antonomasia, in Italia, le difende.

Citazione:
domanda 2: perché citi IG se il film in questione ha un altro titolo? Non mi dirai che sono lo stesso, no?
Vinci parlava dell'inserto di McIntyre. L'inserto di McIntyre sta in Inganno Globale, nel caso non te ne fossi accorto.

Citazione:
domanda 3: perché Mentana? Ah, per renderla nota in una puntata di Matrix.Non é che fai questo per richiamare un po' di attenzione su LC e IG?
L'attenzione voglio richiamarla sulle scorrettezze altrui. Se gli altri non ne fanno, io non rompo le scatole a nessuno. Luogocomune NON E' MAI andato a cercare rogne fuori casa per primo, e l'attenzione sa richiamarla su di sè anche senza dover vivere di luce riflessa. Prova a digitare "undici settembre" su Google: gli algoritmi non si fanno incantare dai richiami per allodole.

Citazione:
Che bello fare il "complottista"! Non l'avevo mai fatto, ma é divertente... devo solo fare domande!
Peccato che tu abbia avuto in tre minuti tutte le risposte che cercavi. Se potessi dire io la stessa cosa, non sarenmmo più qui a sprecare tempo dietro al significato di "pull it".

Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 22:12  Aggiornato: 14/9/2006 22:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
vi siete fatti fregare da tre dilettanti della dialettica come Henry, Paoloatti, e Sir Edward!


Massimo,questa te la faranno pagare cara,non dovevi provocarli cosi',ora ti daranno addosso finche' campano senza nessuna speranza di cambiare opinione.
Sei avvisato.
Ciao.

Redazione
Inviato: 14/9/2006 22:17  Aggiornato: 14/9/2006 22:19
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Me la sono cercata, lo so benissimo . Vedremo chi la prende sul personale, e chi invece riconosce di esserci cascato. Ma a me vanno benissimo tutte e due le cose. (E il bello è che se la possono prendere pure SirEdward, Paolatti - non si chi sia questo Attivissimo di cui andate parlando - e Henry. In un colpo solo mi sono messo contro tutti!)

Redazione
Inviato: 14/9/2006 22:22  Aggiornato: 14/9/2006 22:23
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
DIMENTICAVO: A tutti gli altri che in qualche modo hanno lamentato la mia richiesta di correzione a Vinci:

A voi starebbe bene che vi dessero dell'impostore, sul mestiere che fate, davanti a sei milioni di spettatori?

Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 22:34  Aggiornato: 14/9/2006 22:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Riposto qui il mio pensiero:

Io non sono nessuno,non conosco l'inglese,non sono laureato e non mi vanto di esserlo,ma almeno non ho la boria e la prevenutezza(si puo' dire? ) di certe persone,quindi vi espongo la mia teoria:

-citazione-
parlava prima - o era uno dei nostri inviati a farlo - in realtà mi sembra che fosse Bob Franken - con un testimone che diceva che gli era sembrato che il Boeing 757, l'aereo della American, l'aereo della American Airline[s], era caduto poco prima / a poca distanza dal Pentagono.


Allora,innanzitutto qui non si sta parlando di due aerei(PRIMO ERRORE DI VINCI ED ATTIVISSIMO),si sta semplicemente dicendo che un testimone ha detto che L'AEREO GLI SEMBRA CADUTO NELLE VICINANZE DEL PENTAGONO,QUINDI NON CONTRO.Cioe' quell'aereo per lui e' caduto nelle vicinanze ma non parla di un secondo aereo.

-citazione-
Ci puoi dare un'idea più chiara di quanta parte dell'aereo abbia in effetti colpito l'edificio?


La domanda rivolta a McIntyre vuole dire:"dimmi quanta parte dell'aereo che quel testimone ha detto essere caduto vicino,ha colpito l'edificio???Perche' un aereo quando cade vicino ad un edificio puo' anche colpirlo in qualche sua parte.Quanta parte chiede la domanda.

-citazione-
In base alla mia ispezione da vicino, non ci sono segni che un aereo sia caduto da nessuna parte _vicino_ al Pentagono.


McIntyre smentisce il fatto che l'aereo abbia colpito QUALSIASI PARTE VICINO ALL'EDIFICIO O AL DI FUORI DI ESSO.

-citazione-
L'unico luogo [d'impatto] è la facciata vera e propria dell'edificio sfondata, e come dicevo, gli unici pezzi visibili rimasti sono così piccoli che potresti prenderli in mano. Non ci sono grandi tronconi di coda o di ali o una fusoliera: in giro non c'è nulla di quel genere".


Quindi chiarisce che l'unico luogo che lui vede adatto per aver ospitato un aereo e' la facciata dell'edificio.E dice che non vede frammenti riconoscibili.

-citazione-
del mio collega Jim McIntyre al Pentagono il giorno dell'attacco dell'11 settembre, quindi cinque anni fa, lui stava parlando stava rispondendo a un suo ospite che chiedeva di un secondo aereo, quindi quella sua risposta per quanto riguarda l'aereo che non colpiva il Pentagono ma che avrebbe colpito qualcos'altro, o comunque non era un aereo, era una risposta a un'altra domanda, non si parlava dell'aereo ...


Possiamo concludere quindi che VINCI HA TORTO.

-citazione-
Vinci ha perfettamente ragione, anche se confonde i motivi


-citazione-
Tu fai sembrare che McIntyre dica che non ci sono tracce d'aereo, ergo non c'è l'aereo ed è tutta una messinscena.


Anche Attivissimo ha torto perche':
1)VINCI HA TORTO IN QUANDO PARLA DI 2 AEREI
2)MCINTYRE PERO' NON DICE NEMMENO CHE C'E' L'AEREO.
DICE SEMPLICEMENTE CHE DA QUELLO CHE SI VEDE L'UNICO PUNTO DOVE UN AEREO AVREBBE POTUTO ANDARE A SBATTERE E' LA FACCIATA CROLLATA(altrimenti perche' sarebbe crollata,pensa la mente di un uomo).INOLTRE PARLA SOLO DI FRAMMENTI CHE DICE ESSERE PICCOLI E DI NON VEDERE ELEMENTI RICONOSCIBILI INCONTROVERTIBILI CHE POSSANO STABILIRE L'EFFETTIVA ESISTENZA DI UN AEREO COME TRONCONI DI ALI,CODA O FUSOLIERA.


allora,vado bene come debunker???


Massimo,ti piace come interpretazione???

shevek
Inviato: 14/9/2006 22:37  Aggiornato: 14/9/2006 22:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Salut y Libertad PaoloAtti!


Una sola cosa per dirti: c'è anche un altro utente di LC che ti ha posto la domanda che ti ho fatto credo una decina di volte io: "se qualcuno afferma che un Boeing bimotore si schianta su di un edificio di quattro piani in cemento armato e non se ne trovano nemmeno i motori - che resistono a temperature di migliaia di gradi per ore e che erano rimasti intatti anche nei peggiori incidenti aerei (p. e. alle TT) - ma, in compenso, i corpi umani sopravvivono a sufficienza per estrarne il DNA, cosa avresti detto sul tuo sito prima dell'11/9? Non l'avresti inserita nelle bufale o, meglio, nella affermazioni paranormali?".

Te ne aggiungo anche un'altra - anche se temo che non risponderai neanche a questa. Un Boeing bimotore si scaglia a circa 560 km/h contro un edificio fatto di acciaio pieno, con travi di decine di centimetri di spessore fatte per reggere un edificio di oltre cento piani e lascia impressa in esso la sua sagoma - persino le sottili punte estreme delle ali lasciano il segno. Un altro Boeing bimotore si scaglia a circa 800 km/h contro un edificio di semplice cemento armato fatto per reggere quattro piani e non lascia alcuna sagoma. Come me la spieghi questa?


Beh, prima o poi ti degnerai di rispondermi...


Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
Confuso
Inviato: 14/9/2006 22:42  Aggiornato: 14/9/2006 22:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da: Milano
Inviati: 36
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Hai ragione. Generalmente per fare un inside job si ricorrre piuttosto a gruppi terroristici veri ma infiltrati. Tuttavia si può ipotizzare che esso sia stato preparato nei tempi brevi che richiede un operazione del genere e che nello stesso tempo si tentava qualcosa di mai visto prima. Da un lato sembra impossibile che sia un autoattentato. Dall'altro, se ci si riflette, smbra impossibile che non lo sia. A questo punto il cui prodest è l'unico che dobbiamo cercare.

"basta aggiungere confucio a fine frase per fingere di aver detto una cosa geniale" Confucio
fiammifero
Inviato: 14/9/2006 22:43  Aggiornato: 14/9/2006 22:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Beh, prima o poi ti degnerai di rispondermi...




Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 22:49  Aggiornato: 14/9/2006 22:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Shevek,
io aggiungerei"come e' possibile non trovare LE SCATOLE NERE alle twin towers ma al contempo trovare un PASSAPORTO INTEGRO DI UN DIROTTATORE"???
Grazie
Ciao

PikeBishop
Inviato: 14/9/2006 22:53  Aggiornato: 14/9/2006 22:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
senza nessuna speranza di cambiare opinione

Chi dovrebbe avere speranza e chi dovrebbe cambiare opinione?

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
PaoloAtti
Inviato: 14/9/2006 23:06  Aggiornato: 14/9/2006 23:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Autore: Redazione Inviato: 14/9/2006 22:22:30

>DIMENTICAVO: A tutti gli altri che in qualche modo hanno lamentato la mia richiesta di correzione a Vinci:

>A voi starebbe bene che vi dessero dell'impostore, sul mestiere che fate, davanti a sei milioni di spettatori?

Ottima domanda. Falla a Neil Armstrong, Buzz Aldrin e a tutti gli altri astronauti lunari ai quali tu dai dell'impostore da anni.

Ora sai cosa provano.

PikeBishop
Inviato: 14/9/2006 23:12  Aggiornato: 14/9/2006 23:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Ora sai cosa provano

E poi non dimentichiamoci che quel giorno l'America e' stata violentata!

Anche io sono stato piu' volte ferito nei sentimenti e vado in cerca di una perfetta Agony Aunt: PaoloAtti, posso mandarti un text se mi sento proprio tanto giu'?

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
fiammifero
Inviato: 14/9/2006 23:14  Aggiornato: 14/9/2006 23:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Ora sai cosa provano.

Uguale a Berlusconi, sono sordi per via dei soldi che gli escono dalle orecchie,invece chi vive di suo ci tiene all'onore

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
PikeBishop
Inviato: 14/9/2006 23:15  Aggiornato: 14/9/2006 23:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
A voi starebbe bene che vi dessero dell'impostore, sul mestiere che fate, davanti a sei milioni di spettatori?


Sei milioni? Farei subito domanda per l'Isola degli schifosi, La grande sorreta, e uno special dal marito di Costanzo.

PS Io non so fare un caxxo!

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Polidoro
Inviato: 14/9/2006 23:22  Aggiornato: 14/9/2006 23:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Grazie Fiammifero,

Ho riso per diversi svariati minuti, credo....

e, se solo gli ridavo un'occhiata, a quel piccione, così evidentemente interressato alle lezioni che studia, ...

Non sarà quel pilota, quel Giangi Giangiur, mentre studia la parte ?

Atti, Henry, etc... rassegnatevi, è semplice: ci hanno, vi hanno fregato. Ci fregano tutti i giorni. Non sono mica pessimista, sono realista.
L'unico che non mi frega e non mi fregherà mai è il mio cane. Lui non ha doppi sensi, interpretazioni, sotterfugi, lui è e basta.

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
Redazione
Inviato: 14/9/2006 23:27  Aggiornato: 14/9/2006 23:30
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ottima domanda. Falla a Neil Armstrong, Buzz Aldrin e a tutti gli altri astronauti lunari ai quali tu dai dell'impostore da anni. Ora sai cosa provano.

Infatti, Mi domando come mai loro non reagiscano come faccio io, che so di avere la coscienza a posto, e non abbiano mai trascinato in tribunale nessuno di coloro che li "calunniano". Tu che dici, sono tutti dei grandi gentlemen? Pensa, dodici persone calunniate, infamate, derise, infangate, sputtanate per anni dopo anni dopo anni - altro che Mazzucco - e loro non hanno mai fatto una singola causa a nessuno!

Come mai?

(Te l'ho detto, Paolo, tu per lo Zappone d'Oro sei sempre stato il candidato ideale!)

Det.Conan
Inviato: 14/9/2006 23:30  Aggiornato: 14/9/2006 23:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Se vuoi parlare di Luna Paolo,ti consiglio prima di spiegarmi le foto di questo link:
link

soprattutto la 10,11,12,13 e 14.
Grazie.

Redazione
Inviato: 14/9/2006 23:33  Aggiornato: 14/9/2006 23:33
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
NO ANTICRISTO, MI DISPIACE. Se vuole parlare di Luna, va nei forum dove si discute della Luna.

Qui la sua citazione era riferita al difendere in pubblico la propria reputazione, e quindi era in tema (e per quello gli ho risposto).

Tifoso
Inviato: 14/9/2006 23:39  Aggiornato: 14/9/2006 23:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/12/2005
Da: Academia Chute Boxe
Inviati: 780
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
A dire la verità io Franco8 ho detto un'altra cosa molto più importante e che getta un po' di acqua sul fuoco della discussione.
Le fotografie sono di pubblico dominio, che non ci siano pezzi visibili e grandi come una macchina esternamente è chiaro.
Poi da vicino cosa vuoi vedere se l'aereo ufficialmente è finito dentro ?

Io ho detto però che quello che ha detto Jamie McIntyre non conta nulla, perchè non era lì al momento dello schianto; quindi quello che noi vediamo dalle fotografie è quello che ha visto lui e non capisco perchè possa venire citato a sostegno della VU o contro la VU.

Sempre da Youtube sono liberamente scaricabili le testimonianze telefoniche o video di Mike Walter, Tim Timmerman e di un'altra donna di cui non è disponibile il nome. Questi dicono di avere visto l'aereo e contano per il lavoro di ricostruzione molto di più di Jamie McIntyre che è arrivato dopo.

Non voglio pronunciarmi oltre sul topic se non dicendo questo:
Già è stato mostrato come a Pentagon Strike le testimonianze siano state alterate in modo sistematico, ma non voglio sapere neanche se in modo truffaldino sapendo di mentire oppure se è stata colpa dell'istinto dei creatori del filmato di prendere solo le informazioni che fanno comodo a loro senza sapere di alterare le testimonianze. Può essere anche che ci siano esperti che riescano ad alterare i resoconti ufficiali di qualunque evento, riuscendo ad ingannare senza dire bugie.


-------------------------------------------

Però Vinci si poteva anche informare meglio:
Cosa significa questo ?
Citazione:
Una cosa che posso garantire personalmente, io ho visto dieci secondi di una clip preso dalla CNN, del mio collega Jim McIntyre al Pentagono il giorno dell'attacco dell'11 settembre, quindi cinque anni fa, lui stava parlando stava rispondendo a un suo ospite che chiedeva di un secondo aereo, quindi quella sua risposta per quanto riguarda l'aereo che non colpiva il Pentagono ma che avrebbe colpito qualcos'altro, o comunque non era un aereo, era una risposta a un'altra domanda, non si parlava dell'aereo ...

Allora ? Neanche sa quello di cui sta parlando. "Uhm non ricordo bene, Jim non parlava dell'aereo, comunque di certo intendeva dire che c'era un B757 anche se non mi ricordo".
Fa il furbo - cerca di smentire a modo suo un'affermazione per mostrare che lui stesso, o qualcun altro, potrebbero smentire tutte le altre affermazioni contro la VU, per lui ingannevoli. Impreparato e facilmente superabile , è come il mostro finale del primo schema di un videogioco.

Trasmissione noiosa, sono andato a dormire prima della fine.

? ?
rdnzl
Inviato: 14/9/2006 23:40  Aggiornato: 14/9/2006 23:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/5/2006
Da:
Inviati: 58
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
..i testimoni del Pentagono:
video

aras74
Inviato: 14/9/2006 23:49  Aggiornato: 14/9/2006 23:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da: il mondo dei sogni
Inviati: 105
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
citazione: A voi starebbe bene che vi dessero dell'impostore, sul mestiere che fate, davanti a sei milioni di spettatori?

...decisamente no, però i soliti guastafeste hanno colto la palla al balzo è sono stati bravi a scatenare le ire di tutti e a tirare fuori la parte peggiore di ognuno partendo dalla tua richiesta di correzione...
gli insulti si sono sprecati e l'atmosfera si è fatta "cattiva"
non è così che dovrebbe essere perchè poi, come hai fatto giustamente notare tu stesso, si perdono di vista le cose importanti e si parla guidati, non più dalla razionalità ma dalle emozioni
questo ci allontana dalla ricerca della verità e ci avvicina pericolosamente alla sterile battaglia che non aiuta a raggiungere l'obiettivo

colpa nostra che ci siamo fatti prendere la mano, non certo tua che ti sei difeso

saluti tanti

Non vi sono al mondo che due tipi interessanti:
quelli che sanno tutto e quelli che non sanno nulla.

(Oscar Wilde)
18MeV
Inviato: 14/9/2006 23:51  Aggiornato: 14/9/2006 23:51
So tutto
Iscritto: 31/8/2006
Da:
Inviati: 24
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
citazione

Infatti, Mi domando come mai loro non reagiscano come faccio io, che so di avere la coscienza a posto, e non abbiano mai trascinato in tribunale nessuno di coloro che li "calunniano". Tu che dici, sono tutti dei grandi gentlemen? Pensa, dodici persone calunniate, infamate, derise, infangate, sputtanate per anni dopo anni dopo anni - altro che Mazzucco - e loro non hanno mai fatto una singola causa a nessuno!


la loro posizione è diversa alla base, è la gente come noi che deve dimostrare, loro agli occhi del mondo lo hanno già fatto...

e non hanno intenzione di sollevare nessun vespaio (anche se la missione fosse veramente vera), darebbero solo dei vantaggi a chi li calunnia

Redazione
Inviato: 14/9/2006 23:51  Aggiornato: 14/9/2006 23:51
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
TIFOSO: "Fa il furbo - cerca di smentire a modo suo un'affermazione per mostrare che lui stesso, o qualcun altro, potrebbero smentire tutte le altre affermazioni contro la VU, per lui ingannevoli."

Ti ringrazio. Detto da te, ha un valore molto particolare. Onore.

Su McIntyre non sono d'accordo. Normalmente TUTTI arrivano dopo uno schianto, ma quello che non c'è non c'è. Mica lo hanno portato via nel frattempo....

Anzi, io andrei più a fondo per cercare di capire come mai ha visto un pezzo di lamiera "dipinto di blu e verde", quando la livrea della American è notoriamente rosso bianco blu e argento. Ma che io abbia "lasciato fuori" questo pezzo dell'intervista non si lamenta mai nessuno, chissà come mai?

Paxtibi
Inviato: 14/9/2006 23:53  Aggiornato: 14/9/2006 23:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
le testimonianze siano state alterate in modo sistematico

Le testimonianze, tutte, sono state alterate dal momento in cui le autorità, a mezzo tivvù, hanno cominciato a spargere la loro versione dei fatti.

Cassandra
Inviato: 14/9/2006 23:58  Aggiornato: 14/9/2006 23:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Tanto per tornare a un argomento precedente (no, non le attrici porno...)
Citazione:
Freelance journalists who are not under contract to a U.S.-recognized media organization need not apply.

Vorrei sottolineare l'espressione "U.S.-recognized media organization", ovvero devi non solo portare la carta firmata dal direttore, ma anche appartenere ad un'editrice riconosciuta dagli Stati Uniti. Se lavori per, che so, la Gazzetta del Fondovalle ti attacchi al tram. Ma credo anche per qualsiasi tipo di giornale non GRADITO agli USA, che quindi non lo riconoscono.

Notate bene che gli USA "riconoscono" le organizzazioni media come solitamente si riconoscono gli Stati.
A me pare agghiacciante.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
PaoloAtti
Inviato: 15/9/2006 0:02  Aggiornato: 15/9/2006 0:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
>Infatti, Mi domando come mai loro non reagiscano come faccio io, che so di avere la coscienza a posto, e non abbiano mai trascinato in tribunale nessuno di coloro che li "calunniano". Tu che dici, sono tutti dei grandi gentlemen? Pensa, dodici persone calunniate, infamate, derise, infangate, sputtanate per anni dopo anni dopo anni - altro che Mazzucco - e loro non hanno mai fatto una singola causa a nessuno!

Fare causa darebbe ai complottisti il palcoscenico che ambiscono di raggiungere. Gli astronauti sono vecchi, ma non stupidi. E sì, sono molto più signori di chi si mette a strillare al proprio pubblico per attirare l'attenzione su un errore altrui dimenticandosi della montagna d'errori propria.

Quando esce l'edizione corretta di Inganno Globale, a proposito?

ciccioant
Inviato: 15/9/2006 0:03  Aggiornato: 15/9/2006 0:03
So tutto
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 4
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Innanzitutto complimenti per il sito alla redazione. Ero da un po' di tempo in letargo su questi temi e con piacere scopro che anche qui in italia qualcosa si sta muovendo.

Ma vorrei fare un appello sentito a tutti quelli che prendono a cuore la priopria capacità critica Scaldarsi e sprecare pagine e pagine per averla vinta contro gli scettici è INUTILE!!! Sono 5 anni che cerco di fare un po' di "informazione" ma non sono mai riuscito a convincere uno scettico a porsi degli interrogativi. Gli scettici sono convinti a priori che con la loro cultura (magari reciclata dall'esperto di turno) possano dimostrare di tutto... E' una sorta di narcisismo che li porta a distinguersi dalla popolo, ignorante e credulone.

E' inutile quindi avere uno scontro con chi ha posizioni definite, non serve a nulla. Non ci saranno mai ammissioni di colpa pubbliche e per come è organizzato il sistema informativo mondiale non mi aspetterei mai di ascoltare verità. Il sistema è centralizzato e pochi decidono cosa sia professionalmente "attendibile" e cosa sia "una notizia non confermata".

Concentratevi invece sul vostro "piccolo" compito: seminare interrogativi e indurre tutti quelli che conoscete a formulare pensieri in completa autonomia. Svelare i meccanismi usati dai media per condizionarci nell'incoscio. Questo è l'unico processo, inevitabilmente lungo, che può restituire alla collettività la capacità di distinghere la verità dalla menzogna.

Non so se questa è un'utopia ma io nel mio piccolo cerco di seminare il possibile. Fatelo anche voi tra colleghi di lavoro, famiglia, amici,... Ponete domande e non abbiate paura di dire quello che pensate. Non è certo facile e gratuito. Il rischio di essere marchiati come "superficiali" e "paranoici" è alto ma quell'1/100 che riuscirete a svegliare vi ripagherà di tutte le umiliazioni.

E per ultimo vi ricordo che questo è soprattutto un nostro dovere. Non ha senso lamentarci dello stato delle cose se per primi ci accontentiamo di custodire le nostre conoscenze senza far nulla per condividerle!!!

Paxtibi
Inviato: 15/9/2006 0:06  Aggiornato: 15/9/2006 0:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Cospirazionisti assortiti:

Judge says Saddam 'not dictator'

The chief judge in Saddam Hussein's trial has said the former Iraqi leader was not a dictator, but had only been made to seem like one by his aides.
________________________


Top soldier quits as blundering campaign turns into 'pointless' war

“Having a big old fight is pointless and just making things worse,” said Captain Leo Docherty, of the Scots Guards, who became so disillusioned that he quit the army last month.

“All those people whose homes have been destroyed and sons killed are going to turn against the British,” he said. “It’s a pretty clear equation — if people are losing homes and poppy fields, they will go and fight. I certainly would.

“We’ve been grotesquely clumsy — we’ve said we’ll be different to the Americans who were bombing and strafing villages, then behaved exactly like them.”

________________________


Syria Says US Behind Attack On Own Embassy

Senior Syrian government official have accused the US of being behind Tuesday's assault on its own embassy in downtown Damascus.
A Baath party official, speaking on the condition of anonymity, told WorldNetDaily, "We in the government are 100 percent sure America was behind this attack, which is not the same as other attacks by Islamic groups."
He explained, "Only the Americans can succeed in carrying out an attack just 200 meters from President [Bashar] Assad's residence in the most heavily guarded section of Syria."

________________________


Confrontare con le "versioni ufficiali" sui tre argomenti – Saddam, Afghanistan, attacco all'ambasciata – e fare i soliti due conti.

PaoloAtti
Inviato: 15/9/2006 0:08  Aggiornato: 15/9/2006 0:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da:
Inviati: 452
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
>Anzi, io andrei più a fondo per cercare di capire come mai ha visto un pezzo di lamiera "dipinto di blu e verde", quando la livrea della American è notoriamente rosso bianco blu e argento. Ma che io abbia "lasciato fuori" questo pezzo dell'intervista non si lamenta mai nessuno, chissà come mai?

E' una battuta o vuoi dire che davvero non lo sai?

Non ci posso credere. Sei un fotografo. Dai, mi stai prendendo in giro.

Se non è una battuta, allora ti prego, includi anche questo dettaglio nel tuo prossimo film.

18MeV
Inviato: 15/9/2006 0:15  Aggiornato: 15/9/2006 0:15
So tutto
Iscritto: 31/8/2006
Da:
Inviati: 24
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
io comunque dai muei ormai ben 17 messaggi e dal poco tempo che vi seguo, non riesco ancora a capire cosa c...ci guadagnano giornalisti, opinionisti ecc.. a fare qualsiasi cosa (compreso una voluta distorsione della realtà) purche risulti normale anche ciò che evidenza vuole che non sia

sò bene che centra poco con il discorso in atto, quindi mi terrò il mio interrogativo e vi saluto

PikeBishop
Inviato: 15/9/2006 0:16  Aggiornato: 15/9/2006 0:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
E' una battuta o vuoi dire che davvero non lo sai?

Dio come dev'essere bello essere astuto come PaoloAtti. Che invidia.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Tifoso
Inviato: 15/9/2006 0:19  Aggiornato: 15/9/2006 0:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/12/2005
Da: Academia Chute Boxe
Inviati: 780
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Paxtibi:
Citazione:

Le testimonianze, tutte, sono state alterate dal momento in cui le autorità, a mezzo tivvù, hanno cominciato a spargere la loro versione dei fatti.


Dico sinceramente che spero di avere dubbi in futuro e che il sito abbia altro materiale di cui parlare cioè vorrei avere delle sorprese.

Massimo:
Citazione:
Ti ringrazio. Detto da te, ha un valore molto particolare. Onore.

Grazie. Infatti è sempre importante il modo in cui si ottiene un risultato e non sono dalla parte di quelli che schivano le questioni, come i vari Panella, Teodori, Taradash e infine Vinci o Galli - Della Loggia.


buona notte.

? ?
fefochip
Inviato: 15/9/2006 0:31  Aggiornato: 15/9/2006 0:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
io comunque dai muei ormai ben 17 messaggi e dal poco tempo che vi seguo, non riesco ancora a capire cosa c...ci guadagnano giornalisti, opinionisti ecc.. a fare qualsiasi cosa (compreso una voluta distorsione della realtà) purche risulti normale anche ciò che evidenza vuole che non sia

sò bene che centra poco con il discorso in atto, quindi mi terrò il mio interrogativo e vi saluto


forse per capire potresti provare a domandarti cosa ci "guadagnano" i giornalisti a raccontare la verità ....
guarda blondet e chiesa ...cosa ci hanno guadagnato?
forse ci si dimentica troppo facilmente che se qualcuno attacca spietatamente altri senza
uno straccio di prova/motivazione questo è frutto della paura.

chi si incazza (come massimo)perchè gli si da del manipolatore è perchè è in buona fede ...altrimenti non si incazzerebbe .

i "complottisti" si incazzano con gli altri perchè si sentono soli in un mondo di dementi.
coloro che ottusamente non si fanno domande e anzi via via che entrando nel vivo del discorso non si mettono in discussione è solo per paura .

è piu facile pensare che gli autori dei crimini sono dei cattivi con la barba che abitano lontano lontano o fa piu paura che possono essere i tuoi vicini di casa?

ma tanto chi è abituato a mettersi in discussione ha fatto mille volte queste considerazioni.

poi ci sono i paradigmi.

ti hanno raccontato che è stata alqaida e bin laden .
e tu (giornalista ,scenziato ,chi te pare) gli crederai fino a che li/ti metti in discussione punto e basta.

cosa hanno da guadagnare i giornalisti a raccontare bugie?
la butto li .... promozioni e vantaggi come i militari che erano al comando l'11 settembre per quanto hanno dimostrato enormi incapacità sono saliti di grado?

18MeV .... vedrai che si ti interroghi con serenità e senza paura le risposte le trovi.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 15/9/2006 0:39  Aggiornato: 15/9/2006 0:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
comunque ritengo che la maggior parte della gente non è completamente obnubilata da pensare che non ci sia nulla di strano nel 911 ...la verità purtroppo è tutta in un altra direzione.

l'informazione da tempo è morta in televisione .
chi cerca la verità deve cercare su internet .

attualmente internet in italia
vuoi per incapacità di usare un pc
vuoi per mancanza di mezzi economici (pc, linea telefonica )
vuoi per mentalità ormai completamente fuori dall'ottica dell'informatica (piu si va su con l'età e peggio è)

non è usato .

questa è una realtà.

il "popolo" di internet ritengo sia "complottista" per la stragrande maggioranza.
qui sul sito ci stanno due o tre "pecore nere" che trolleggiano perchè si sentono soli e male accompagnati
ma ovviamente siamo su luogo comune sicuramente diverso il discorso per altri forum e siti
ma se ci spostiamo sul popolo della tv o quello dei giornali il discorso si fa ben diverso .

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Paxtibi
Inviato: 15/9/2006 0:40  Aggiornato: 15/9/2006 0:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
vorrei avere delle sorprese.

Anch'io ma ormai non mi sorprendo più di niente.

TheDude
Inviato: 15/9/2006 1:00  Aggiornato: 15/9/2006 1:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

x tutte le compagnie vespaiole assortite che non credono a cio' che dico:

Aug. 28, 2006 -- SPECIAL REPORT FROM EUROPE. Information visas (I-Visa) -- a Bush administration method for controlling the foreign media's coverage of the United States.


Anticristo... che vuoi che ti dica? Io e centinaia di colleghi (che conosco personalmente...ci aggiungo le altre migliaia che si muovono apparentemente senza problemi), italiani e stranieri, non abbiamo mai avuto storie così tragiche, al massimo qualche disguido burocratico. A qualcuno è capitato a di dover tornare a casa col primo volo, alla peggio, perché non era in regola col visto. Senza minacce o chissà cosa. Chissà, forse saremo stati fortunati. C'è anche da dire che nessuno fra quelli che conosco al controllo dell'immigrazione è andato a dire che veniva negli USA per fare una ricerca sulle teorie cospirative sull'11/9

TheDude
Inviato: 15/9/2006 1:12  Aggiornato: 15/9/2006 1:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Vorrei sottolineare l'espressione "U.S.-recognized media organization", ovvero devi non solo portare la carta firmata dal direttore, ma anche appartenere ad un'editrice riconosciuta dagli Stati Uniti. Se lavori per, che so, la Gazzetta del Fondovalle ti attacchi al tram. Ma credo anche per qualsiasi tipo di giornale non GRADITO agli USA, che quindi non lo riconoscono.


Forse non hai idea di quanti titolari e collaboratori di piccoli siti internet di tutto il mondo (Luogocomune a confronto di essi è più frequentato) entrino negli USA col VISA I, quello dei giornalisti. Se per gli italiani la trafila è più menosa per come è strutturato l'ordine dei giornalisti, all'estero è tutto più semplice: per dimostrare che sei giornalista non devi presentare decine e decine di articoli, o sostenere esami... basta che paghi una piccola tassa e dimostri di scrivere per un giornale qualsiasi. Ecco: sei giornalista e ti fanno immediatamente il VISA. Accipicchia... che cosa complicata...

TheDude
Inviato: 15/9/2006 1:15  Aggiornato: 15/9/2006 1:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

cosa hanno da guadagnare i giornalisti a raccontare bugie?
la butto li .... promozioni e vantaggi come i militari che erano al comando l'11 settembre per quanto hanno dimostrato enormi incapacità sono saliti di grado?


I giornalisti mediocri guadagnano la fama, inventandosi balle assurda. I giornalisti bravi, la perdono.

Fabrizio70
Inviato: 15/9/2006 1:20  Aggiornato: 15/9/2006 1:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
C'è anche da dire che nessuno fra quelli che conosco al controllo dell'immigrazione è andato a dire che veniva negli USA per fare una ricerca sulle teorie cospirative sull'11/9


Ci potresti fare un bel servizio giornalistico allora , la prox volta aggiungilo e vedi cosa succede , buona fortuna

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
TheDude
Inviato: 15/9/2006 1:26  Aggiornato: 15/9/2006 1:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Ci potresti fare un bel servizio giornalistico allora , la prox volta aggiungilo e vedi cosa succede , buona fortuna


Si, potrei intitolarlo: "come rispondere in maniera idiota a un poliziotto di frontiera" ^_^

ptimolla
Inviato: 15/9/2006 1:26  Aggiornato: 15/9/2006 1:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Homer simpson e i suoi amici sono riuniti a fare un pokerino a casa simpson.
Byrne: HOMER ,SONO PREOCCUPATO PER LA NOSTRA SCORTA DI BIRRA!!!DOPO QUESTA CASSA ,QUELLA CHE C'E' IN FRIGO E QUELLA CHE ABBIAMO IN GARAGE ,CE NE E' RIMASTA SOLO UN'ALTRA CASSA !!!


Cmq ...non e' che state ancora a mangiarvi la testa sul significato di "pull it"!?

Verso le 17:00 vi ho gia' dato la soluzione dell'enigma linguistico.

Ho scritto: - God bless America and "pull it "the rest of the world !!!

....se la DIGOS passa da casa mia ,allora nomino miei avvocati difensori il sig.Attivissimo e il sig.Vinci !!!

Comunque a prescindere dall'umorismo.....le parole del signor Silversteyn sono state riportate nel film-documnetario LOOSE CHANGE ,e siccome gli autori sono dei ragazzi americani,che presumo capiscano e parlino AMERICANO di solito,sicuramente significa :"siccome abbiamo subito tanti danni e abbiamo perso tante vite..GLI HO DETTO DI TIRARLO GIU' !!! ".


Piu' logica di cosi'...si muore !

Smettetela di impantanarvi in discussioni sterili...certe polemiche sul significato delle parole dette da qualcuno sono ridicole.

La sostanza dei fatti e' che ci sono talmente tante discrepanze tra la versione ufficiale dei fatti e gli avvenimenti realmente accaduti ,CHE E' INCONCEPIBILE NON SOSTENERE CHE LA VERSIONE UFFICIALE E' UN AGGLOMERATO DI MINK....TE !

Se poi vi chiedono per quale motivo gli USA dovrebbero organizzare tutta questa mescinscena....rispondete...che basta andare su "RAI 3 /REPORT guardarsi il reportage "L'ALTRO TERRORISMO",satgione 2003 -2004 , E LA RISPOSTA LA TROVEREBBE ANCHE UN BAMBINO DELL'ASILO !

vi allego il link :
http://www.report.rai.it/RE_elenco/0,11515,2004-puntata,00.html

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
Max_Piano
Inviato: 15/9/2006 1:29  Aggiornato: 15/9/2006 1:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
ma se ci spostiamo sul popolo della tv o quello dei giornali il discorso si fa ben diverso .


quello che dici è vero ma attenzione:
è la TV che ha interesse a convincerti che la gente sia più rincoglionita di quello che è, in questo modo la naturale propensione all'omologazione ti porta a rifiutare tesi minoritarie e quindi, accettando la tesi della TV, a diventare rincoglionito sul serio.
Si tratta di un sistema, quello del rincoglionimento auto-indotto che, anche grazie a internet, sta mostrando le prime crepe; internet non è la verità ma allena a essere più dubbiosi di fronte alle notizie.

Lellosan
Inviato: 15/9/2006 1:30  Aggiornato: 15/9/2006 1:32
So tutto
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 23
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Non è molto in tema con l'argomento Vinci ma rigurda un dubbio che pensavo risolto invece.....
Poco tempo fa scrissi il mio primo post chiedendo delucidazioni sulle "finestre intatte" al pentagono, portando ad esempio l'incidente avvenuto sul grattacielo Pirelli a Milano (abito sotto e lo vidi quasi in diretta lo schianto dell'aereo).
Il bravo Henry, che ritenevo un tecnico preparato, ripose testualmente:

Citazione:
Mettetevi nei panni di uno che si avvicina per la prima volta e pone domande più che lecite (penso alla richiesta dell'amico di Milano sulle finestre del Pentagono - vagli a spiegare che ogni vetro pesa circa 700 Kg e che sono anti-esplosione, cioé antisfondamento e antiproiettile contemporaneamente).


La cosa mi era bastata, mi sembrava che henry fosse "affidabile", "competente" ed abbastanza oggettivo come me invece....trovo la seguente foto che rende impossibile pensare a finestre "blindate":

[img=http://img79.imageshack.us/img79/4442/a12geoffmetcalfgr8.th.jpg]

Confido nella buona fede di henry e spero si tratti solo di una svista anche se la questione delle finestre è una delle più inquietanti e anrebbero portate prove concrete che erano vetri speciali.
Invece dalla foto deduco che le finestre NON sono blindate e quindi gli effetti dello schianto non sarebbero compatibili con un aereo grosso (ricordo che sul Pirelli bastò un piccolo Cessna a elica per devastare 4 o 5 piani di finestroni per tutta la larghezza del grattacielo)
Parola ad Henry quindi!

Ciao

lello

ptimolla
Inviato: 15/9/2006 1:32  Aggiornato: 15/9/2006 1:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Quoto theDude :


I giornalisti mediocri guadagnano la fama, inventandosi balle assurda. I giornalisti bravi, la perdono.


E aggiungo : di solito i giornalisti bravi vanno in ferie 3 anni e anche di piu' ....com e Santoro e Biagi !!!

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
TheDude
Inviato: 15/9/2006 1:40  Aggiornato: 15/9/2006 1:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

E aggiungo : di solito i giornalisti bravi vanno in ferie 3 anni e anche di piu' ....com e Santoro e Biagi !!!


Non di solito, talvolta. Purtroppo capita, quando qualcuno che ha più potere di quanto ne sappia gestire è invaso dai deliri di onnipotenza. Però mi sembra difficile che la potenzadi Bush (o del nano pelato) possa zittire tutti i giornalisti del mondo. Il nano pelato non è riuscito nemmeno a zittire tutti quelli italiani con la sua epurazione eterea... l'impettito burattino dubito che sia in grado di zittire il mondo: nemmeno riesce a evitare le sue figuracce

ptimolla
Inviato: 15/9/2006 1:42  Aggiornato: 15/9/2006 1:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
vagli a spiegare che ogni vetro pesa circa 700 Kg e che sono anti-esplosione, cioé antisfondamento e antiproiettile contemporaneamente.

...e te la sei bevuta !??

A che servono dei vetri cosi' in un edificio che e' il piu' sicuro del mondo ,dove in 60 anni non si e' mai avvicinata neanche un a zanzara?
Fossi in un ufficio postale di Napoli potrei anche capire...

Ma al primo piano del pentagono sicuramente non servono a niente...anche perche' Sergey Bubka si e' gia' ritirato da almeno 7-8 anni !

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
ptimolla
Inviato: 15/9/2006 1:50  Aggiornato: 15/9/2006 1:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Però mi sembra difficile che la potenzadi Bush (o del nano pelato) possa zittire tutti i giornalisti del mondo. Il nano pelato non è riuscito nemmeno a zittire tutti quelli italiani con la sua epurazione eterea... l'impettito burattino dubito che sia in grado di zittire il mondo: nemmeno riesce a evitare le sue figuracce.

-------------------

Mika tanto !!! Se lo psiconano avesse vinto anche le elezioni del 2006,io penso non ci sarebbe piu' stato tanto da ridere.

Cmq,la liberta' di comunicazione dei media in Italia e' molto piu' bassa che all'estero! In Italia non ci vuole molto ad allinearli tutti,in Inghilterra ,USA,Francia e Germania molto meno !

Infine dico,che stasera nel programma di Santoro "Anno Zero" ho sentito cose che non sentivo da almeno 5 anni e non immaginavo neanche possibili.


Sono strabiliato...e dopo mandero' una lettera di congratulazioni alla redazione!

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
Fabrizio70
Inviato: 15/9/2006 1:54  Aggiornato: 15/9/2006 1:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao lellosan , in effetti henry ha ragione , quell'ala del pentagono era appena stata ristrutturata per renderla più resistente in caso di attacco missilistico ( che coincidenza , se il tutto fosse stato un test per verificare l'efficacia?) , i vetri sono blindati , ora non ho tempo per cercare ma ci sono alcuni dati disponibili in rete , anche se 700kg mi pare esagerato.
Cmq la foto che tu posti pone un bell'interrogativo , le finestre intorno al foro sono sane mentre quelle più distanti in mille pezzi , è un'aspetto da approfondire negli appositi forum.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
ptimolla
Inviato: 15/9/2006 2:04  Aggiornato: 15/9/2006 2:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
@ Fabrizio 70

E secondo te questo e' un argomento da approfondire?

Rispondi a questo....se il boing 757 si completamente fuso per il calore sprigionato dall'incendio ,per quale motivo i vetri...non solo non si sono rotti all'impatto...ma non si sono neanke fusi !!!

Io non sono un fisico....ma a occhio e croce la temperatura di fusione del vetro e' piu' bassa di quella di tutti i materiali dell'aereo e soprattutto dei motori (fatti di leghe speciali per resistere al calore ).


Ma dai..!!! ma la volete finire di farvi venire questi dubbi?
Bush e' alle strette anche in senato...se dovesse fugare i dubbi avrebbe tirato fuori tutti i video da 20 angolazione diverse per farvi vedere il boeing 757...


La verita e' che non c'e' nessun aereo...finiamola di dire cavolate !

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
ptimolla
Inviato: 15/9/2006 2:53  Aggiornato: 15/9/2006 2:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Tie'....vi regalo la cifra del debito pubblico americano


8.532.474.807.246 dollari $$$$


Ve lo traduco per chi non e' bravo coi numeri:


8.532 miliardi e 474 milioni di dollari !!!


AZZO HO COMPRATO LE SIGARETTE SE NO GLIELI PRESTAVO IO !

http://www.brillig.com/debt_clock/

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
lonedog
Inviato: 15/9/2006 3:03  Aggiornato: 15/9/2006 3:03
So tutto
Iscritto: 28/8/2006
Da:
Inviati: 3
 Meno chiacchere...
5 Years Later: A New Video on the 9/11 Attacks.

By Paul Thompson
Sep 12, 2006, 08:46
You may think you have seen all there is to see on the September 11, 2001 attacks in the United States. But if you have not yet seen the one linked below, it will be well worth your time - if not your responsibility - to take one hour and twenty four minutes to watch 9/11 Press For Truth This could be the best and most credible study of September 11th 2001 anywhere. Paul Thompson's Complete 9/11 Timeline provides the research for this documentary.
Axisforlogic.com

Clicca qui per vedere il video su Google
9/11 Press for truth

Fabrizio70
Inviato: 15/9/2006 3:12  Aggiornato: 15/9/2006 3:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
???????????

Come Henry è diventato "cospiratore" io sono diventato "debunker" , buona questa :))))))))

proviamo và...

Citazione:
Rispondi a questo....se il boing 757 si completamente fuso per il calore sprigionato dall'incendio ,per quale motivo i vetri...non solo non si sono rotti all'impatto...ma non si sono neanke fusi !!!


L'impatto ha sfogato la sua energia come se fosse Antani e quindi i vetri non si sono rotti, lo scappellamento a destra del motore ha provocato la supercazzola che ha impedito il fondersi dei vetri , chiaro ora ?
Ovviamente per controbattere queste affermazioni devi avere 3 lauree ,5 master , 4 phd , essere presidente di qualche comitato scientifico e possibilmente aver vinto un nobel , sennò quello che dici non ha valore.

Citazione:
La verita e' che non c'e' nessun aereo...finiamola di dire cavolate !


Le cavolate le dice lei , lo sanno tutti che il pentagono è stato colpito da un missile

Come faccio a saperlo? L'ho letto in Internet! Vada ad informarsi, caro amico, vada ad informarsi, invece di andare in giro a far perdere tempo alla gente

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
pseudoTale
Inviato: 15/9/2006 7:41  Aggiornato: 15/9/2006 7:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 451
 LA FINE DI PAOLOATTI
(il ragazzo è inciampato: fine delle trasmissioni)

vi segnalo questo passaggio cruciale:

un utente chiede a PaoloAtti: "ipotizza per assurdo (sia dal tuo punto di vista, sia per il fatto che la verità - qualsiasi - non verrà mai a galla) che un giorno venga fuori che è stato effettivamente un complotto, come reagiresi ?"

lui risponde così: "Non ti posso rispondere: tanto vale chiedermi come reagirei se domani mi svegliassi bello come Brad Pitt e col suo conto in banca, o se il sole sorgesse a ovest. Senza offesa per i sostenitori della Terra cava, s'intende."

direi che questa risposta fa calare il sipario su PaoloAtti, come ricercatore obiettivo.
la manderei anch'essa in copia conoscenza alla redazione di Mentana, per mostrare la libertà intellettuale del loro perito di parte preferito.

ci ha appena detto che per lui la versione ufficiale è un dato di fatto oggettivo, un postulato, un dogma.
anche se bush confessasse, lui non ci crederebbe lo stesso.
la questione è semplicemente INDISCUTIBILE.
ma allora, con lui che ne discutiamo a fare?

in un tribunale serio, un'affermazione del genere comporterebbe la ricusazione del perito in un nano-secondo.

chiedereste a un ateo convinto di cercare il Santo Graal?
chiedereste a un fervente cattolico di mettere in dubbio la verginità di Maria?

bigdaddy
Inviato: 15/9/2006 9:13  Aggiornato: 15/9/2006 9:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2006
Da: roma
Inviati: 293
 Re: LA FINE DI PAOLOATTI
Dai ragazzi su, basta con questo PaoloCoatti, ma perchè dobbiamo perdere tempo con certi soggetti ?

E poi diciamolo, una volta per tutte, qualcuno il suo ruolo doveva pure averlo, e visto che la posizione era vacante, eccolo li, col suo splendore italiotico ad autoinvestirsi della carica di cacciatore di bufale.

Ma direi che le bufale più che cacciarle ...se le mangia...magari su una bella fetta di pizzaware.

Votarsi alla materia Frantuma le anime

Trovarsi nello spirito Unisce gli uomini

Vedere sé nell'altro Edifica mondi
Dr-Jackal
Inviato: 15/9/2006 9:14  Aggiornato: 15/9/2006 9:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Questi sarebbero ricercatori della verità? Gente che quando viene colta in fallo cambia discorso e insulta?

Vuoi dire come fai tu ogni volta che sei stretto all'angolo e tiri fuori le storie del "pod-carrello- transponder-terra cava", accusando regolarmente il tuo interlocutore di essere ignorante/male informato e cambiando poi discorso?


Citazione:
E' questo il vero inganno globale. Mi dispiace che ci vadano di mezzo persone di buona fede.

Potresti per favore evitare questi pietosi atteggiamenti da giustiziere?
Tu non cerchi con ogni mezzo di smontare le obiezioni alternative per salvare povere persone in buona fede ingannate dal cattivo complottista. Tu lo fai per partito preso e per vendetta personale verso Mazzucco, che ultimamente attacchi personalmente in maniera davvero indegna. Senza parlare delle tue adorate donazioni di focaccia.
Attento che se continui così ti cade la maschera.


Citazione:
Ho già discusso con lui nel mio blog e ho cercato in tutti i modi di spiegargli gli errori della sua controanalisi, ma quando è arrivato al punto di dichiarare che un blocco di travi d'acciaio alto tre piani è secondo lui un detrito "piccolo" e inoffensivo, ho lasciato perdere.

FALSO.
Tu hai contraddetto solo una manciata di punti della mia contro-indagine, ignorando tutte le altre decine di mie obiezioni come se non esistessero, e lo hai fatto inoltre in maniera talmente ridicola che te le ho subito smontate. Al che hai deciso di andartene con la coda tra le gambe. Chiunque può constatarlo leggendo la pagina in questione sul tuo blog, il cui link è tra l'altro anche nel mio contro-dossier.
E' un po' diversa la questione da come vuoi farla apparire.
Inoltre non sono IO, ma è lo stesso Rapporto Ufficiale a definire i detriti inoffensivi per la stabilità del WTC-7, ed è per questo che il crollo è (anche ufficialmente) inspiegabile. Perfino le foto dei danni che tu stesso mostri ti contraddicono, ma noto che questo non ti turba e non scuote le tue convinzioni.


Citazione:
Infatti dice di averle rimosse. Prima c'erano. Le sue ammissioni sono nel mio blog.

Di nuovo, FALSO.
Primo: parolacce non ne ho MAI usate.
Secondo: le uniche offese (non parolacce) che ho usato risalgono a mesi fa, ed erano SOLO nella mia smentita alle tue obiezioni sull'aereo del Pentagono.
SOLO LI'.
Il contro-dossier è sempre stato privo di ogni insulto o offesa, eppure ti sei comunque rifiutato di rispondere anche a quello. Come continui a fare tutt'ora.
La scusa degli insulti ormai sa di vecchio, attivissimo. Rinnova il repertorio.


Citazione:
E' difficilissimo se chi chiede le risposte non vuole ascoltare ed è disposto a negare il significato delle parole più elementari.

Vuoi dire come te, che contraddici lo stesso rapporto NIST e ciò che mostrano le foto, affermando che il WTC-7 era pressochè distrutto dai detriti della Torre Nord, e che quindi è logico che sia crollato?
Intendi una cosa così?
Quali palesi evidenze nego, inoltre, continui a non volermelo spiegare, nonostante te lo abbia chiesto più volte in vari modi. Devo parlare in greco antico per ottenere una risposta?



Per SirEdward:

La malglinite ESISTE. Non ho appreso della sua esistenza solo da un sito, come dici tu SCORRETTAMENTE, cercando di farmi passare per visionario inaffidabile, ma anche da un libro che ne parlava e ne descriveva gli effetti e le caratteristiche.
Il fatto che ti dia ai nervi e che scuota le tue teorie non è un motivo sufficiente per negarne l'esistenza. Non basta dire "non esiste" ed arrabbiarsi per far scomparire qualcosa.
Non si devono adattare i fatti alle teorie, ma le teorie ai fatti. E' questione di obbiettività.

Henry62
Inviato: 15/9/2006 9:24  Aggiornato: 15/9/2006 11:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Caro Massimo,
vedo che non perdi la vecchia abitudine di non leggere gli interventi altrui - é un modo difficile di avere risposte, se non le leggi - continuando a testa bassa a caricare con le tue supposizioni, permettimi, completamente sballate.

Tu scrivi:
"...Qualcuno mi sa spiegare come fanno 18 persone a transitare in una zona dove ci devono essere almeno 800 gradi centigradi, senza nemeno scottarsi?

No? Non sapete spiegarlo? E allora, gentilmente, io ho altro da fare."


Bastava che tu avessi la compiacenza di leggere quanto scritto qui ben prima della tua domanda senza senso:

Crollo Torri Gemelle: perché si parla di effetto pancake?

messaggio del 12/9 ore 23,12 e hai tutte le risposte che vuoi...

Sei contento?
Cosa fai ora, fai una correzione pubblica o mi scrivi un PM, o devo mandare una lettera di richiesta a qualcuno?

A proposito, se io sono un dilettante della dialettica (ed é vero, te lo assicuro, lascio che siano le prove a parlare per me), tu invece sei un professionista della dialettica?

Salutoni

*******
ho corretto il link che allargava la pagina.
Santaruina

Lellosan
Inviato: 15/9/2006 9:26  Aggiornato: 15/9/2006 9:28
So tutto
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 23
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao lellosan , in effetti henry ha ragione , 
quell'ala del pentagono era appena stata ristrutturata
 per renderla più resistente in caso di attacco missilistico 
( che coincidenza , se il tutto fosse stato un test per 
verificare l'efficacia?) , i vetri sono blindati..... 


Infatti ci avevo creduto, Henry mi sembrava un "tecnico" abbastanza preparato ed obbiettivo, per questo gli do ancora la possibilità di spegarmi/ci come si sono frantumate le finestre in quella foto.

Ripensandoci però un dubbietto ancora l'avevo anche prima:
le finestre in questione sono divise in due con un traversino al cetro, e questo non averebbe senzo per dei vetri blindati per 2 motivi

1)non dovrebbe essere previsto cher vetri blindati si possano aprire (se no ti sparano dentro!!!), se poi pesassero 700KG!!....

2)una giunzione proprio nel mezzo sarebbe un grosso punto debole nell'eventualita di un tentativo di sfondamento non credete?

Noto infatti che nessuna banca ha vetri blindati divisi ma sono sempre un unico pezzo, anche se di dimensioni grandi come una vetrata (e qui si parla di finestre normali)

Aspetto una spiegazione chiara da Henry se ne ha una.

Ciao

lello

Henry62
Inviato: 15/9/2006 9:36  Aggiornato: 15/9/2006 10:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao Lellosan,
il problema dei vetri del Pentagono nella parte rinnovata é che non sono antisfondamento o antiproiettile, ma sono antiblast, cioé concepiti sia per resistere ad azioni di penetrazione puntuali (tipo proiettile) che di superficie (forza premente da esplosione).
I vetri sono dei wafer di cristallo e materiali polimerici, in cui il cristallo si oppone alla penetrazione, i materiali polimerici allo sfondamento.
In genere, se un vetro é antiproiettile, non é anche antisfondamento e viceversa, per motivi di peso e perché vetri di questo tipo non sono utilizzabili nelle comuni installazioni di serramenti ad uso civile ed industriale.
I vetri del Pentagono, nella parte rinnovata, erano contemporaneamente entrambe le cose.
Per poter montare vetri di questo tipo, (peso 700 Kg della sola parte trasparente) sono necessari speciali serramenti in acciaio ad alta resistenza e profondamente radicati alla struttura muraria.
Il fatto che siano composti da due parti deriva proprio da queste caratteristiche: la lastra deve avere dimensioni massime che non consentano di essere sfilata dal serramento, e quindi la massima freccia consentita definisce la massima dimensione della superficie trasparente tollerata.
Chiariamo che non tutta la parte colpita del Pentagono aveva vetri rinnovati di questo tipo: la parte Nord ne era priva, mentre la parte Sud era dotata di questi vetri. Questi vetri sono stati infranti e asportati laddove sono stati direttamente investiti dall'oggetto esterno che ha colpito il Pentagono.

Chiariamo anche che il Pentagono non era stato portato a livello di protezione antimissile: non é un bunker!
Lo scopo di questi vetri era di dare parvenza di abitabilità civile ad una struttura concepita per resistere ad attacchi esterni tipo autobomba.
Teniamo ben presente che, comunque, un attacco con razzo RPG, a carica cava, attraversa senza alcun problema qualunque protezione di questo tipo, lasciando un foro piccolo e netto, per andare a sfogare il calore e la pressione all'interno del bersaglio.
Fra l'altro, per inciso, questo é uno dei motivi per cui parlare di carica cava non ha alcun senso nel caso dell'attacco al Pentagono.

Ciao


Edit:
Leggendo gli interventi, vedo che qualche "furbetto" insinua che stia raccontando balle sui vetri del Pentagono.
Come al solito, invito tutti ad andare a vedere questo:

http://www.pentagonresearch.com/048.html

tanto per capirci:

spessore parte trasparente : 1,5 pollici = 38,1 mm = 3,81 cm
peso: 1.600 pounds (libbre) = 725,75 Kg

Quindi il peso esatto di una lastra non é 700 Kg, ma 725 Kg.
Hai ancora dubbi?
Riciao

TheDude
Inviato: 15/9/2006 10:10  Aggiornato: 15/9/2006 10:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

La malglinite ESISTE. Non ho appreso della sua esistenza solo da un sito, come dici tu SCORRETTAMENTE, cercando di farmi passare per visionario inaffidabile, ma anche da un libro che ne parlava e ne descriveva gli effetti e le caratteristiche.
Il fatto che ti dia ai nervi e che scuota le tue teorie non è un motivo sufficiente per negarne l'esistenza. Non basta dire "non esiste" ed arrabbiarsi per far scomparire qualcosa.
Non si devono adattare i fatti alle teorie, ma le teorie ai fatti. E' questione di obbiettività.


Di grazia, se esiste, perché da nessuna parte ne vedo parlare? Nemmeno in Alt.rec.pyrotechnics è mai citata, cosa che mi lascia molto perplesso. In ogni caso, non basta che ci dici che l'hai letto su un libro: io su molti libri ho letto che i Protocolli dei Savi di SIon sono dei documenti reali, ma il fatto che qualche idiota ci abbia fatto sopra dei libri non rende certo autentici dei falsi storici...
In ogni caso, se vuoi essere credibile, dimostraci che esiste: trova quel libro, o trovala in rete, e poi ne riparliaimo. Sino a quel momento, saremo tutti convinti che la malglinite è solo una tua invenzione.

Lellosan
Inviato: 15/9/2006 10:16  Aggiornato: 15/9/2006 10:16
So tutto
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 23
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Grazie della risposta Henry,
devo amettere che è una spiegazione plausibile e chiara come lo sono sempre le tue.
Già ho detto come la penso io, sono uno degli indecisi che sta nel mezzo tra VU e tesi alternative. Non riesco proprio a decidermi, trovo spegazioni valide ma non definitive da entrambe le parti!!!.....
Certo una cosa l'ho notata già da tempo, le coincidenze che si sarebbero verificate l'11/9 sono davvero "tante" ed il fatto che il pentagono sia stato colpito proprio nell'unica parte "blindata" mentre il resto non lo è si aggiunge alle suddette coincidenze.
A pensar male direi: se volessi colpire un palazzo per fare "scena" ma non volessi rischiare di farne crollare metà dove dovrei colpirlo? forse nell'unica parte che sono sicuro attenuerebbe i dani perchè blindata??

Un'ultima cosa, leggo e continuerò a leggere siti pro e contro VU ma mi aspetterei da TUTTI, Attivissimo compreso, che ci si lasciassero aperte tutte le ipotesi, almeno finchè non si trovino prove ASSOLUTAMENTE CERTE ED INOPPUGNABILI a favore di una di esse.
Le prove fin qui raccolte ed analizzate dalle varie commissioni, dagli esperti, dai siti NON LO SONO, purtroppo per tutti.

Un saluto

lello

VERITASER
Inviato: 15/9/2006 10:23  Aggiornato: 15/9/2006 10:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/5/2006
Da: luogo sconosciuto
Inviati: 31
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
vorrei fare una raccolta di firme una massiccio lancio di mail a vinci chi puo'aiutare massimo e me?grazie roby FATEMI SAPEREEEEEEEEEEEEEEEEEEE

sapete xche il cane e' il migliore amico di un uomo?noooo?perche non e' un uomo ciao a tutti
VERITASER
Inviato: 15/9/2006 10:30  Aggiornato: 15/9/2006 10:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/5/2006
Da: luogo sconosciuto
Inviati: 31
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
A PROPOSITO DI MAGLINITE LEGGETE IL SITO QUI!!!! www.socnetcentral.com/vb/showthread.php?t=9799
E VEDETE VERITAS IN VERITASERUM

sapete xche il cane e' il migliore amico di un uomo?noooo?perche non e' un uomo ciao a tutti
gubbo
Inviato: 15/9/2006 10:33  Aggiornato: 15/9/2006 10:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/6/2006
Da: Un mondo ipocrita
Inviati: 634
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
-CITAZIONE- Di grazia, se esiste, perché da nessuna parte ne vedo parlare? Nemmeno in Alt.rec.pyrotechnics è mai citata, cosa che mi lascia molto perplesso. In ogni caso, non basta che ci dici che l'hai letto su un libro: io su molti libri ho letto che i Protocolli dei Savi di SIon sono dei documenti reali, ma il fatto che qualche idiota ci abbia fatto sopra dei libri non rende certo autentici dei falsi storici...

Esiste, è un potentissimo esplosivo, se vuoi guarda qui:

http://www.google.it/search?hl=it&q=malglinite&meta=

"Io giudico l'uomo, nella sua coscienza, l'essere vivente più incosciente che popoli questa terra" ; dovrebbe essere mia ma non ne sono sicuro
Freeman
Inviato: 15/9/2006 10:35  Aggiornato: 15/9/2006 10:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Di grazia, se esiste, perché da nessuna parte ne vedo parlare?

Perché non cerchi Melinite / Acido Picrico :)

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Lellosan
Inviato: 15/9/2006 10:36  Aggiornato: 15/9/2006 10:36
So tutto
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 23
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Di grazia, se esiste, perché da nessuna parte ne vedo parlare? 
Nemmeno in Alt.rec.pyrotechnics è mai citata, cosa che mi lascia 
molto perplesso.


Non ho seguito la storia dell'esplosivo ma visto che stamani sono al "cazzeggio" ed occupandomi per altri motivi di materiali vari ho cercato su internet:

prima ho trovato questo:
http://www.socnetcentral.com/vb/archive/index.php/t-9799.html

dove si parla di "Maglinite" e viene detto che forse il niome era sbagliato e poteva trattarsi di "Melinite". Quindi ho trovato la Melinite:

LYDDITE
Il nome deriva da Lydd, località del Kent dove fu sperimentata. Esplosivo a base di acido picrico utilizzato durante la prima guerra mondiale per il caricamento di grossi proiettili. L'acido picrico, puro o variamente mescolato, fu usato come esplosivo da quasi tutte le nazioni e prese vari nomi: melinite in Francia, picrite in Germania, lyddite in Gran Bretagna, schimose in Giappone, pertite in Italia, emmensite negli Stati Uniti.

Trovato su: www.minerva.unito.it/Chimica&Industria/Dizionario/DizL.htm
in fondo alla pagina.

L'errore potrebbe essere nel nome sbagliato??

Vedete voi!!
Ciao

PS: MI HANNO ANTICIPATO!!!

Henry62
Inviato: 15/9/2006 10:41  Aggiornato: 15/9/2006 10:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao Lellosan,
il problema é che le coincidenze non sono tutte tali, ma "qualcuno" le crea, queste coincidenze.
Le vogliamo vedere una ad una queste coincidenze e vediamo se é vero che siano tali?

Qui, caro Lellosan, si parla a vuoto e si propagano teorie che vengono bevute come fossero responsi dell'oracolo.

Ma non bisogna guardare il particolare, se no le coincidenze non sono più tali, bisogna guardare l'insieme, il contesto, la geopolitica....

Io ricordo a tutti, che sono in attesa che qualcuno venga nominato da LC per portare avanti un confronto tecnico sul Pentagono, pensi che qualcuno abbia risposto?

Sono sempre in attesa che un tecnico "alternativo" confuti quanto ho DIMOSTRATO, non affermato, sulla esplosione di esplosivo ad alto potenziale all'interno del Pentagono... pensi che qualcuno abbia risposto?

Poi é chiaro che scrivere una battutina, fare del sarcasmo, sono capaci tutti a farlo, ma vediamo di iniziare a parlare seriamente.

Ho dato e la ribadisco qui, la mia disponibilità a partecipare ad un contraddittorio con chiunque vogliate sulle materie di mia competenza in merito alla'attacco al Pentagono. Sono sempre in attesa...

Avevo suggerito, sia pubblicamente che con PM, di fare un'intervista all'architetto Bacchiani, che partecipò in gioventù ai lavori di progettazione del WTC, su tutto ciò su cui vorreste avere chiarimenti: hai visto qualcosa tu? Nemmeno la decenza di dare un risposta.

Abbiamo la disponibilità di un progettista del WTC e un sito, che vuol essere la principale community dei sostenitori delle teorie alternative in Italia, cosa fa?
LO IGNORA!!!

Però in compenso si traducono le stupidaggini dei teologi e degli astrofisici.

Allora, carissimo, da Mazzucco non accetto lezioni: é il primo che dovrebbe avere la decenza di tacere.

Non so se hai notato, Lellosan, ma quando fornisco risposte documentate non c'é mai replica di nessuno, solo scemenze buttate lì da Paxtibi o altri mattacchioni.
Confutatemi... non aspetto altro.
Invece c'é il silenzio.

Sostenitori di teorie alternative come Anticristo,per esempio, che dice che non c'é un solo piccolo buco al Pentagono (la sua risposta si completava con un magnifico "e con ciò?"), o Gandalf, che lo ha detto pubblicamente, sostengono che le cose sono un po' diverse da quanto la vulgata complottista racconta: Mazzucco invece imperterrito va su Canale5 a raccontarci la sua verità, che fa il paio con quella di Chiesa (6 muri maestri al Pentagono...), poi guardate il manifesto della prima riunione del movimento italiano ecc.ecc. a Bologna? Una marea di affermazioni campate per aria e spacciate per verità.
Ma fatemi il piacere...

Se volete porre solo domande, chiedeteVi cosa state facendo e a chi conviene ciò che fate.

Comunque, Lellosan, ti ringrazio per la cortesia e la pacatezza con cui poni le questioni e sostieni le tue idee - naturalmente lo sfogo non era rivolto a te.
Un cordiale saluto

TheDude
Inviato: 15/9/2006 10:43  Aggiornato: 15/9/2006 10:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Perché non cerchi Melinite / Acido Picrico :)


Perché non si parlava di Melinite, ma di altro ^_^. In ogni caso, mettendo che fosse sbagliato l'utente ci si riferisse alla Melinite, ha sbagliato in pieno: diceva che si azionava solo con una scarica elettrica, mentre l'acido pirico tende a esplodere facilmente con la temperatura, gli impatti e la frizione. Direi che è ben diverso dall'esplosivo descritto dall'utente ^_^

zakheim
Inviato: 15/9/2006 10:44  Aggiornato: 15/9/2006 11:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Sono tue speculazioni perciò non dovrei nemmeno rispondere.
Ma facciamo una prova: compariamo le notizie che ci offrirà domani Jones nei suoi siti e nel suo show con quelle che daranno domani i telegiornali italiani (tutti, tanto sono tutti uguali) poi vediamo quali sono più interessanti così concludiamo una volta per tutte questo veleno gratuito..
Ci stai ?

Non metto in dubbio che siano più interessanti. Ma l'informazione non deve essere interessante: dovrebbe essere il più vicino possibile alla realtà.


Anche stavolta eviti di rispondere... sarebbe bastato un si o un no. Lo prendo come un no naturalmente. I giri intorno al discorso non servono, è sottinteso che le notizie devono essere fondate mica stiamo mettendo a confronto le cassette della frutta.
Oppure deduco che secondo te queste notizie - giusto qualcuna dai siti di Jones di oggi - non sono vere:

Air Force chief: Test weapons on testy U.S. mobs
Remember the anthrax letters?
Video: Venezuela's Chavez says Bush planned 9/11 attacks
Five Years From 9/11, Giuliani's Actions Questioned
Diebold Accuvote not so Accurate
Students beware: the draft is real
Mexico: Ties Between Elites and Child Sex Rings "Beyond Imagination"
Singapore police probe three for IMF protest plan
Czechs say US terrorism hunt may violate privacy law
Civil liberties crackdown casts long shadow over Chinese leader's visit to Britain
How I Was Targeted as a Terrorist : My Adventures with the FBI
Syria blames U.S. for embassy attack
Wal-Mart Expands Use of RFID Tracking
Father Recalls Losing His Son in WTC Attacks
Cable boxes listening to you
UN Honors Racist Dictator Who Boils People Alive With "Cultural Diversity" Award
IDF commander: We fired more than a million cluster bombs in Lebanon
How Fox News Creates a Biased Interview, in 12 Easy Steps
Journalists caught taking pay from U.S. government
IAEA protests "erroneous" U.S. report on Iran
Operation Lie and Deceive Verichip Style
Former Secretary of State Powell opposes interrogation plan
VIDEO: Controlled Demolition Expert and WTC 7
Unusually High Rate of Non-Hodgkin Lymphoma
Following Zakheim and Pentagon TRILLIONS to Israel and 9/11
False Flag Operations: Declassified Military Documents Show How US Gov't Planned Terror Attacks Against Its Own Citizens
France Rejects "War on Terror"
Details Emerge in British Terror Case
FBI Role in Miami Terror Probe Questioned

Tu devi essere un giornalista mainstream da come parli... capisco, è dura dover dire bugie a pagament oed accusare chi prova a dire la verità gratuitamente, buona vita nei limiti del possibile, ti ripeto che forse fai più bella figura a non rispondere quando non sai che dire: impara da PaoloAtti.

EDIT: Non risponderò a repliche che evadono ancora una volta il discorso, non mi va di giocare a nascondino.

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
TheDude
Inviato: 15/9/2006 10:59  Aggiornato: 15/9/2006 10:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

I giri intorno al discorso non servono, è sottinteso che le notizie devono essere fondate mica stiamo mettendo a confronto le cassette della frutta.


E il signor Jones ha una lunga storia di notizie false o, meglio, basate su informazioni manipolate e tagliate ad arte. Proprio come fa Mazzucco in INganno Globale: sicuramente il sindaco di Shankville ha detto le parole citate da Massimo in IG, ma ne ha dette anche altre (non riportate), e le sue frasi sono prese fuori contesto. NOn dico che TUTTO quello che dice Jones siano palle, ma che ha questa tendenza a manipolare la realtà a suo vantaggio. Se secondo te è un individuo affidabile e credibile...
TI ricordo che Alex Jones tira in ballo, per "dimostrare" le sue tesi, studiosi come Griffin e S. Jones, un teologo (che ne sa lui di demolizioni?) e un fisico che è stato più volte al centro dell'attenzione per le sue sparate (la fusione fredda, ti ricordi quanto clamore per quella finta scoperta? Era opera sua) dimostratesi false. Un qualsiasi giornalista serio, si guarderebbe bene dal prenderli come fonti autorevoli... Jones non si fa problemi di deontologia, a quanto pare. Un giornalista sai cosa farebbe? Andrebbe a prendere come fonti affidabili delle persone che per mestiere demoliscono i palazzi, per esempio, e chiederebbero loro la fattibilità di una simile demolizione: in rete è pieno di articoli fatti da persone simili... e tutti smentiscono le idee di Griffin. Lui ne sa più dei demolitori professionisti e di chi studia ingegneria dei materiali? Con la sua laurea in teologia? E Jones? è affidabile una persona ripudiata dalla stessa università per cui lavora? TI sembra un buon lavoro giornalistico il suo?

Se voglio fare un articolo sul cancro, secondo te vado a intervistare qualche rinomato oncologo o uno dei tanti ciarlatani che ti curano con il sale, in stile Wanna Marchi?

zakheim
Inviato: 15/9/2006 10:59  Aggiornato: 15/9/2006 11:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Ciao Lellosan,
il problema é che le coincidenze non sono tutte tali, ma "qualcuno" le crea, queste coincidenze.
Le vogliamo vedere una ad una queste coincidenze e vediamo se é vero che siano tali?


Vai, comincia da qua:
http://www.scoop.co.nz/stories/HL0408/S00221.htm

Citazione:
Non so se hai notato, Lellosan, ma quando fornisco risposte documentate non c'é mai replica di nessuno, solo scemenze buttate lì da Paxtibi o altri mattacchioni.
Confutatemi... non aspetto altro.


Ti hanno ampiamente controbattuto Ashoka, Max Piano ed altri, peccato che le ritieni scemenze per me le scemenze sono i modelli black box del NIST.

Citazione:
Se volete porre solo domande, chiedeteVi cosa state facendo e a chi conviene ciò che fate.

Ti sfugge di chi sono le 100 domande contenute in questo sito, VERO ?
CERTAMENTE QUELLE DOMANDE non hanno fatto comodo all'Amministrazione Bush che le ha in gran parte evitate ed insabbiate con una Commissione indecente. Va bene come risposta ?
Ma certo, i siti alternativi continuano imperterriti in televisione...
HAI MAI ASCOLTATO LE DOMANDE DEI FAMILIARI NELLA TELEVISIONE ITALIANA?

Citazione:
Però in compenso si traducono le stupidaggini dei teologi e degli astrofisici.


Questo dice tutto. Ci confuti le critiche di Griffin alla difesa aerea e alla Commissione?
Dai, siamo qua. POI SEMMAI torna a definirle stupidaggini.

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
franco8
Inviato: 15/9/2006 11:02  Aggiornato: 15/9/2006 11:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/12/2005
Da:
Inviati: 1561
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
TifosoCitazione:
A dire la verità io Franco8 ho detto un'altra cosa molto più importante e che getta un po' di acqua sul fuoco della discussione.
...
Io ho detto però che quello che ha detto Jamie McIntyre non conta nulla, perchè non era lì al momento dello schianto; quindi quello che noi vediamo dalle fotografie è quello che ha visto lui e non capisco perchè possa venire citato a sostegno della VU o contro la VU.

Credo di aver capito, e penso tu abbia perfettamente ragione. Hai fini della questione "aereo sì/no" quel che dice McIntryre lo possiamo prendere semplicemente come un commento alle immagini... ( quindi non è assolutamente essenziale)
Per il caso specifico la cosa dovrebbe essere più che chiara: (la domanda che gli viene posta mi sembra che abbia importanza relativa) - Lui non vede grossi pezzi dell'aereo, quindi NE DEDUCE che deve essere dentro, sotto le macerie.
PaoloAtti e soci sembrano non sapere separare le osservazioni (MacIntryre descrive la scena) dalle deduzioni e commenti ("l'aereo è tutto dentro").
Discorso molto diverso sarebbe stato se il testimone avesse detto, puta caso:
"Ho visto l'aereo _dentro_l'_edificio_ (che però voi adesso non potete vedere), ma _fuori_ non si vede nulla..."
(allora sì che la testimonianza sarebbe stata significativa)
Invece, ripeto, McInttyre non fa che commentare le immagini, descrive quello che tutti stanno vedendo, niente di più.
Insomma (nel caso specifico): accusare qualcuno di manipolare una testimonianza perché riporta SOLO quello che uno ha visto e non le sue deduzioni, è semplicemente ridicolo.
(Tanto per ribadire il concetto per l'ennesima volta.... "urbi et orbi")

Il tuo discorso generale (es "come a Pentagon Strike le testimonianze siano state alterate...") è questione diversa e... effettivamente molto più importante.
Direi che un "normale" telegionare è "manipolato" molto di più rispetto agli esempi che abbiamo qui visto. La questione c'è.
E proprio il fatto che la questione generale c'è (tg, giornali ecc ecc) rende ancora più ridicole quelle accuse specifiche di PaoloAtti

ciccioantCitazione:

Scaldarsi e sprecare pagine e pagine per averla vinta contro gli scettici è INUTILE!!!

OK , ma non generalizziamo!

.... ....io non mi definisco affatto volentieri ateo, non più di quanto io sia a-MickeyMouse.
..
(detto, fatto)
Henry62
Inviato: 15/9/2006 11:03  Aggiornato: 15/9/2006 11:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao Lellosan,
la melinite, o shimose, fu una delle cause della vittoria giapponese contro i russi nella battaglia di Tsushima... sarebbe questo l'esplosivo nuovo segretissimo usato al WTC?

da Wikipedia:
"La flotta giapponese si era esercitata in continuazione dall'inizio della guerra utilizzando adattori per munizioni di calibro inferiore per i loro cannoni, i loro cannonieri erano più abili e colpirono i loro bersagli più spesso. Inoltre i giapponesi usarono una combinazione diversa di polvere da sparo detta shimose (melinite), progettata per esplodere a contatto e devastare le infrastrutture superiori delle navi. I russi usarono invece proiettili perforanti. Il risultato fu che i colpi giapponesi causarono danni maggiori in proporzione rispetto a quelli russi."

Henry62
Inviato: 15/9/2006 11:07  Aggiornato: 15/9/2006 11:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao Zakheim,
io parlo di questioni tecniche, se permetti, quindi contesto scemenze come la thermite, l'esplosivo iperpotente, gli ologrammi, il missile al Pentagono, le micro-cariche nucleari (ultima novità di Blondet sul suo sito) e amenità del genere.

Secondo te Ashoka e Max-Piano, cui va tutto il mio rispetto, avrebbero ribattuto alle mie affermazioni in modo tecnico.
Va bene, allora é evidente che l'aggettivo "tecnico" ha un significato diverso per noi due.
Questo era il problema!

Hai ragione, é un problema di comunicazione...

Ciao

Lellosan
Inviato: 15/9/2006 11:08  Aggiornato: 15/9/2006 11:08
So tutto
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 23
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ma non bisogna guardare il particolare, se no 
le coincidenze non sono più tali, bisogna guardare 
l'insieme, il contesto, la geopolitica....


Già in un altro post mi ero espresso in questa direzione, concordo pienamente con te che perdersi in mille rivoli e mille dettagli fa perdere di vista l'insieme della questione (a volte lo faccio anch'io!).
Ma proprio analizzando l'insieme della vicenda ed il contesto in cui è avvenuta e si è poi trascinata noto come ci siano MOLTE ed IMPORTANTI questioni che la Casa Bianca o chi per essa NON vuole risolvere, ecco perchè poi mi vengono i dubbi su ogni cosa che sento.

Nel 2001 la situazione internazionale era già abbastanza tesa, vi erano stati attentati in varie parti del mondo ad ambasciate USA e non solo e questo farsi trovare impreparati su TUTTI i fronti della viceda mi lascia perplesso.
So bene che la vita è fatta di coincidenze ma quando queste portano a 3000 morti in USA, decine di migliaia in Afganistan ed Iraq, attentati a Londra e Madrid e una possibile guerra all'Iran vorrei che fosse fatta CHIAREZZA sulla causa scatenante di tutto!!!

In ultimo una considerazione già fatta da altri e ripresa da me:
se solo il governo USA ci spiegasse con chiarezza 3 o 4 punti della vicenda i più si metterebbero il cuore in pace, per esempio:

1)come hanno individuato i 19 dirottatori con foto allegata in 3 gironi o poco più, (considerando la situazione dei luoghi colpiti con macerie, detriti, rottami, incendi, metalli più o meno fusi, corpi maciullati e carbonizzati...)

2) perchè non mostrano un video dell'imbarco di almeno uno di loro sull'aereo dirottato visto che gli aereoporti sono pieni di telecamere?

3) perchè non mostrano tutti i filmati raccolti al Pentagono ed intorno ad esso mettendo fine alle mille ipotesi di missili, caccia e varie.
Si appellano al segreto istruttorio come se fosse un problema infrangere una legge per dare pace a 3000 morti!
Considerando poi che se gli torna utile le leggi le ignorano alla grande: Abu Omar - Guantanamo - armi al fosforo - rapporti falsi sull'Iraq - cavi delle funivie tranciati da TopGun che ora prendono il sole a Miami.....

4)Tutta ma proprio tutta la difesa aerea nel panico più totale e NESSUN vien punito, indagato, cacciato?????......

Come vedi Henry cerco di seguire il tuo consiglio e di analizzare la questione nei suoi punti principali, ma così facendo i dubbi si consolidano.......

Ciao

lello

zakheim
Inviato: 15/9/2006 11:12  Aggiornato: 15/9/2006 11:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Ciao Zakheim,
io parlo di questioni tecniche, se permetti, quindi contesto scemenze come la thermite, l'esplosivo iperpotente, gli ologrammi, il missile al Pentagono, le micro-cariche nucleari (ultima novità di Blondet sul suo sito) e amenità del genere.


Strano che non hai mosso una parola del tuo prezioso e ricco vocabolario verso le bufalazze tecniche stile pancake, i tecnici investiti dalla grazia di Dio spuntano sempre solo quando c'è da difendere una teoria ufficiale, ma che strano. La thermite (o thermate) è una scemenza? Conosco gente che ancora ride dopo la tua spiegazione del metallo fuso che cola dalle torri, come vedi le scemenze sono soggettive.
Riguardo la "ultima novità di Blondet sul suo sito" attribuisci falsamente a lui questa ipotesi, in realtà Blondet scrive:Wayne Madsen avanza l'ipotesi che la demolizione controllata di quel giorno, spettacolare come effetto visivo, sia stata ottenuta da micro-cariche nucleari.

L'ipotesi mi sembra estrema e non necessaria.
Lo suggeriscono altre rivelazioni delle «fonti» FEMA citate da Madsen: esse definiscono la finissima polverizzazione che caratterizzò i crolli come «piroclastica».
Molto significativo.
«Piroclastiche» sono le emissioni gassose che accompagnano le grandi eruzioni vulcaniche: nubi ardenti, più pesanti dell'aria, che rotolano perciò velocissime lungo i fianchi del vulcano, uccidendo ogni forma di vita.
Gli abitanti di Pompei, nel 72 dopo Cristo, furono sterminati appunto dalla nube piroclastica uscita dal Vesuvio.
La nube che invase le strade di Manhattan l'11 settembre non era solo tossica, era «calda» o «rovente», come hanno detto tutti i presenti sopravvissuti.
«Era come affogare in un mare d'acqua bollente», ha rievocato un lavoratore in un documentario della BBC.
Gli informatori della FEMA rivelano oggi che parecchie auto parcheggiate nella zona occidentale del World Trade Center apparivano «fuse» nel lato che dava verso le Torri: il calore avrebbe saldato le portiere al corpo della carrozzeria.
E sul tetto del Woolword Building, che si trova a tre blocchi di distanza del WTC, si sono sviluppati incendi spontanei.
Che cosa ha prodotto una simile esplosione di così intenso calore?
Non occorre scomodare l'atomica.

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
Lellosan
Inviato: 15/9/2006 11:13  Aggiornato: 15/9/2006 11:13
So tutto
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 23
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao Lellosan,
la melinite, o shimose, fu una delle cause della vittoria 
giapponese contro i russi nella battaglia di Tsushima... 
sarebbe questo l'esplosivo nuovo segretissimo 
usato al WTC?


Ciao Henry, ho precisato nel post che la mia ricerca è stata fatta solo perchè sto cazzeggiando e non so neanche in che discussione si parlasse di quell'esplosivo!
Era solo curiosità, nonostante quello che dicono di noi liberi prof. io non ho mille clienti che mi saltano al collo purtroppo e stamani infatti mi sto girando i pollici.....

Avevo visto anch'io che si parlava di esplosivo usato nelle WW! e WW2 ed infatti ho lasciato a loro trarne le conclusioni!!

Ciao ancora

Merimange
Inviato: 15/9/2006 11:13  Aggiornato: 15/9/2006 11:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/6/2006
Da: Roma
Inviati: 117
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
TheDude citaz.:

“Poi tu credi che non cerchino di capire la provenienza di quei video?”

“Poi, se arrivano ad Al Jazeera o chissà quale network, questi hanno il dovere di mantenere la segretezza della loro fonte, quindi non ci si può fare nulla.”

Ti ricordo che nel 2003 26 agenti della CIA hanno letteralmente rapito l’imam di Milano Abu Omar.Pensi davvero che si farebbero degli scrupoli di fronte ad un banale vincolo di segretezza giornalistica,se realmente volessero scoprirne la fonte?Ad essere benevoli non lo hanno fatto e non lo fanno,ed è comunque una colpa,ad essere malevoli,e realistici,evidentemente non ne hanno proprio il bisogno.
Ciao.

Henry62
Inviato: 15/9/2006 11:17  Aggiornato: 15/9/2006 11:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao Lellosan,
perché non hai mai visto i filmati del RIS, perché non hai mai visto il filmato fatto dalla SAM della perquisizione in casa Pacciani, perché non hai mai visto i filmati che si fanno durante le autopsie dei morti di terrorismo? Perché non vediamo i filmati dei rilievi fatti a Cogne, a Brescia e ovunque c'é un fatto criminoso?

Guarda che ci sono, te lo assicuro, come mai nessuno chiede al governo italiano di vedere i dati su alcune vicende nostrane e invece li chiediamo al Governo USA.
Qualcuno dirà: perché gli USA per questo motivo hanno scatenato una guerra che é costata migliaia di morti INNOCENTI.
Verissimo.
Ma la ragion di stato é sempre prevalsa sulle istanze umanitarie, sia ieri, che oggi, che, purtroppo, domani.
Non si può incolpare il governo USA di una pratica che é comune a tutti i governi.
Però questa diventa una "coincidenza" per qualcuno... il governo USA hai i filmati e non li mostra. Gli altri invece?
Ciao

PikeBishop
Inviato: 15/9/2006 11:19  Aggiornato: 15/9/2006 11:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Dude,
Citazione:
NOn dico che TUTTO quello che dice Jones siano palle, ma che ha questa tendenza a manipolare la realtà a suo vantaggio. Se secondo te è un individuo affidabile e credibile...

Tutti hanno la tendenza a manipolare la realta', come stai facendo tu ora.
La evidente disproporzione fra le "manipolazioni" (che non sono state affatto provate solo per il fatto che si continui a ripeterlo) di Mazzucco e il mare di idiozie, menzogne e coperture dei difensori della teoria golpista ufficiale e' cosi' immane che non bisogna essere dei geni per capire che facendo cio' tu stai, qui ed ora manipolando la realta'.
Sei inaffidabile, amico, e non credero' a niente di quel che dici - ragionamento deteriore dello stesso tipo di quello che sosteneva che siccome Clinton si faceva fare i pompini dalla signorina Monica dovesse mentire anche su qualsiasi altra cosa.
Io questa cosa la lascerei cadere qui, che ti conviene.
Citazione:
Se voglio fare un articolo sul cancro, secondo te vado a intervistare qualche rinomato oncologo o uno dei tanti ciarlatani che ti curano con il sale, in stile Wanna Marchi?

Dipende che tipo di giornalista sei. I giornalisti sono tutti gaglioffi, ma se facessero veramente il mestiere come andrebbe fatto e non solo come e' piu' comodo, facile e producente per la carriera non lascerebbero nessuna opzione chiusa a priori.

Se vuoi fare un servizio sulle salsicce, invece, tu mi vai da Molteni, che lui sa tutto in quel campo. Ma e' quello che NON TI VUOLE DIRE, quello di cui tu dovresti essere alla ricerca, senno' dei giornalisti nessuno se ne fa niente, a leggere i comunicati ufficiali siamo capaci anche noi senza intermediari e preti che ci elzevirizzino sopra.
I ciarlatani sono tali quando TU, incaricato da un rapporto di fiducia e inviato dei tuoi lettori - e non gli oncologi - ti convinci che possa esserlo.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Dr-Jackal
Inviato: 15/9/2006 11:21  Aggiornato: 15/9/2006 11:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
In ogni caso, se vuoi essere credibile, dimostraci che esiste: trova quel libro, o trovala in rete, e poi ne riparliaimo. Sino a quel momento, saremo tutti convinti che la malglinite è solo una tua invenzione.


Cioè, fammi capire, piccolo aspirante debunker: tu credi davvero che io mi sia inventato un esplosivo per giustificare le mie teorie. E' così?
Solo per capire con chi ho a che fare. (il ladro vede ladri dappertutto)
Comunque basta una ricerca su internet per vedere che non me lo sono sognato, e se l'ho fatto non sono stato l'unico.

Jimbo72
Inviato: 15/9/2006 11:21  Aggiornato: 15/9/2006 11:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Buongiorno Henry

Ma di Blondet leggi solo i titoli o anche il resto ? :

"Un numero troppo alto di soccorritori che lavorarono sulle macerie del World Trade Center l'11 settembre soffrono oggi di linfoma non-Hodgins, una forma di cancro che è associato ad alti livelli di radiazioni ionizzanti, come all'esposizione a fughe di materiale nucleare.
Dello stesso male soffrono, a tassi preoccupanti, i residenti di quell'area di Manhattan.
Lo hanno riferito fonti della FEMA (Federal Emergency Management Agency, la protezione civile americana) al nostro amico e investigatore Wayne Madsen, lui stesso ex agente della NSA, National Security Agency.
Varie inchieste giornalistiche hanno confermato da tempo che i lavoratori di ground zero soffrono, di disturbi respiratori, per aver inalato l'enorme nube di detriti polverizzati.
Il Mount Sinai Medical Center dice in un recentissimo rapporto che sette su dieci dei lavoratori - ben quarantamila, fra operai e pompieri, poliziotti, sanitari e volontari - che hanno prestato la loro opera a Ground Zero hanno i polmoni deteriorati. E che le infermità «sono persistenti o permanenti in un'alta proporzione delle persone esaminate», con «gravi e durevoli problemi di salute».
Ma la ricerca del Mount Sinai si limita alle affezioni respiratorie. La FEMA invece parla, anonimamente, anche di gravi danni al sistema immunitario.
Wayne Madsen avanza l'ipotesi che la demolizione controllata di quel giorno, spettacolare come effetto visivo, sia stata ottenuta da micro-cariche nucleari.

L'ipotesi mi sembra estrema e non necessaria.
Lo suggeriscono altre rivelazioni delle «fonti» FEMA citate da Madsen: esse definiscono la finissima polverizzazione che caratterizzò i crolli come «piroclastica».
Molto significativo.
«Piroclastiche» sono le emissioni gassose che accompagnano le grandi eruzioni vulcaniche: nubi ardenti, più pesanti dell'aria, che rotolano perciò velocissime lungo i fianchi del vulcano, uccidendo ogni forma di vita.
Gli abitanti di Pompei, nel 72 dopo Cristo, furono sterminati appunto dalla nube piroclastica uscita dal Vesuvio.
La nube che invase le strade di Manhattan l'11 settembre non era solo tossica, era «calda» o «rovente», come hanno detto tutti i presenti sopravvissuti.
«Era come affogare in un mare d'acqua bollente», ha rievocato un lavoratore in un documentario della BBC.



Gli informatori della FEMA rivelano oggi che parecchie auto parcheggiate nella zona occidentale del World Trade Center apparivano «fuse» nel lato che dava verso le Torri: il calore avrebbe saldato le portiere al corpo della carrozzeria.
E sul tetto del Woolword Building, che si trova a tre blocchi di distanza del WTC, si sono sviluppati incendi spontanei.
Che cosa ha prodotto una simile esplosione di così intenso calore?
Non occorre scomodare l'atomica.
Grandi quantità di termite, la sostanza che secondo il fisico Steven Jones può essere stata usata dai «demolitori» delle Torri, possono spiegare i fenomeni piroclastici.
La termite, mescola fine di ossido di ferro e alluminio, quando innescata dà inizio ad una reazione chimica irreversibile (impossibile spegnerla, persino con azoto liquido) che raggiunge i 2.800 gradi di temperatura.
Ora, la termite viene usata nelle testate anticarro appunto perché è in grado di fondere lamiere spesse di metallo.
Ma in questi casi, ne bastano pochi chili.
Nella demolizione delle Towers, se è vera l'ipotesi di Jones, devono esserne state piazzate tonnellate: specie attorno ai 47 pilastri centrali, strutture scatolari d'acciaio larghe 30 centimetri, e con spessori dell'acciaio sui 10 centimetri.
L'esplosione di tonnellate di termite sarebbe senza precedenti, e i suoi effetti - enorme liberazione puntuale di energia termica - possono essere stati proprio quelli descritti: una nube piroclastica, le lamiere delle auto vicine fuse, e soprattutto le «pozze di metallo fuso» che i pompieri di New York hanno segnalato ancora una-due settimane dopo sotto le macerie di ground zero, al punto che le potenti benne di scavo dovevano essere raffreddate con getti d'acqua.





Alcuni video dell'istante del crollo mostrano del resto chiaramente, subito sotto la nube cadente, imponenti deflagrazioni incandescenti che investivano interi piani, e metallo fuso al calor giallo che ne «colava», come la cera da candele accese.
Anche i resti dei pilastri di acciaio centrali mostrano simili colature.
Sono poche foto però.
La FEMA ha sequestrato tutte le immagini non-ufficiali prese l'11 settembre e nei giorni seguenti. Solo i fotografi e i cameramen autorizzati da Washington hanno potuto accedere all'area.
Il materiale dei non-autorizzati, telecamere e macchine fotografiche comprese, sono stati confiscati dagli agenti governativi.
Succede anche in Italia, del resto.
Parecchi lettori segnalano che nella versione online di «Matrix» sull'11 settembre, la parte dove il sottoscritto accennava agli «israeliani danzanti» è stata tagliata.
Erano quei cinque ragazzoni che, con il loro camion di traslochi (lavoravano per una ditta chiamata Urban Moving System) si fotografavano a vicenda, mascherati con kefiah palestinesi, ridendo e facendo il segno «V» con le dita, con le torri in fiamme sullo sfondo.
Arrestati dalla polizia locale, risultarono tutti israeliani.
Furono consegnati all'Fbi, che li espulse per visti scaduti e per aver lavorato illegalmente negli Stati Uniti.
La sede della Urban Moving System (un magazzino situato a 3 West 18th street a Weehawken, New Jersey) fu abbandonata in fretta dal proprietario, Dominik Suter, un israeliano, con i computer ancora accesi e i telefonini sotto carica.





Suter è ancora nella lista dei ricercati dell'FBI, o almeno lo era fino ad un anno fa.
Nonostante questo, secondo Madsen, il personaggio è tornato in USA: lavora in Florida presso una ditta di parti di aereo.
La Florida è governata dal fratello del presidente, Jeb Bush.
Così, le confische della libertà di espressione cominciano anche da noi.
Anzi, la libera stampa le invoca: chiama la psico-polizia contro i disturbatori della versione ufficiale.
Leggo un pezzo di Mario Cervi su Il Giornale, che mi chiama «sciacallo dell'11 settembre», e scrive: «Chiesa e Blondet hanno esposto queste loro tesi senza dover affrontare un valido contraddittorio [sic]. S'è parlato di scandalo, con invocazione di misure punitive, per la libertà con cui Luciano Moggi, non rimbeccato, ha espresso le sue opinioni su calciopoli. Ritengo che il 'caso' Chiesa-Blondet superi di molto, per gravità, il caso Moggi».
Su Libero, se la prendono con Mentana: «Caro Mentana, ora basta, liberi dai complottisti»; e lo si accusa di averci anche solo lasciato parlare.
Il giorno dopo, Libero (in una lettera) mi paragona a uno che si crede Napoleone e dice: non deve apparire in TV; anzi, va interdetto.
Questo è il punto: si ordina di far tacere, di chiudere la bocca.
In un'Italia dove pare di moda violare tutti i «tabù», dove si può parlare di tutto: libera droga, aborto, nozze gay, torture legali, dove si deve essere «trasgressivi», c'è una sola trasgressione vietata: dire qualcosa di non conforme alla verità ufficiale sull'11 settembre.
Le trasgressioni permesse sono quelle sessuali, che non disturbano lorsignori.
Le trasgressioni politiche, quelle che contano, non sono ammesse nel discorso pubblico.





E questo invito a far tacere conduce ad azioni.
Al rabbino di Vienna Moshe Friedman, la bocca hanno tentato di chiuderla fisicamente.
Prima che potesse parlare a Montecitorio. (2)
E' accaduto il 7 settembre ad Osimo, dove Friedman era invitato da una organizzazione giovanile di sinistra.
Il mattino dopo, alle 9, il rabbino esce dall'hotel La Fonte; e subito gli si avvicinano due individui su un'auto, che cominciano ad insultarlo.
«Queste due persone», racconterà poi alla Digos di Osimo il rabbino viennese, «parlandomi in ebraico moderno mi hanno chiesto ripetutamente di salire in macchina con loro. Quando mi sono rifiutato hanno cominciato ad ingiuriarmi. Sono riuscito a divincolarmi e a rifugiarmi all'interno dell'albergo».
I due energumeni si sono ripresentati anche lì: hanno di nuovo ingiuriato Friedman, l'hanno fotografato più volte prima di andarsene in fretta.
Secondo la Digos, che ha consultato il registro dell'albergo (i due vi avevano alloggiato nella notte tra il 7 e l'8) si tratta di «un cittadino straniero con passaporto israeliano e di un cittadino italiano di religione ebraica».
Il rabbino Friedman ha detto: «Ho avuto paura di essere rapito come Vanunu [la spia israeliana che rivelò il programma nucleare di Israele], ma grazie a Dio tutto è finito bene».
Io non sono così protetto.
Quegli inviti perentori a farmi tacere sono una minaccia, un invito all'azione.
Un lettore mi paragona a Mino Pecorelli, e non mi resta che fare gli scongiuri.
Se mi accadrà qualcosa, sapete chi sono i mandanti.
Basta leggere i liberi giornali

Sopratutto perchè Blondet riparla di Thermite e non di bombe nucleari (di cui parla qualcun'altro ) e dice che l'ipotesi gli sembra estrema.
La correttezza latita anche nelle singole frasi.

Ciao

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
TheDude
Inviato: 15/9/2006 11:21  Aggiornato: 15/9/2006 11:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Ti ricordo che nel 2003 26 agenti della CIA hanno letteralmente rapito l’imam di Milano Abu Omar.Pensi davvero che si farebbero degli scrupoli di fronte ad un banale vincolo di segretezza giornalistica,se realmente volessero scoprirne la fonte?Ad essere benevoli non lo hanno fatto e non lo fanno,ed è comunque una colpa,ad essere malevoli,e realistici,evidentemente non ne hanno proprio il bisogno.


Un conto è far sparire un Imam, pieno di precedenti penali e abbastanza odiato a Milano (escludendo la sua accolita di seguaci), un altro è far sparire un importante giornailsta dopo che ha fatto rivelazioni scottanti.
Del resto, non mi sembra che Alex Jones, Massimo Mazzucco, Messyan o i ragazzetti che hanno fatto Loose Change (inserendoci apposta degli errori per vedere se il pubblico è attento) siano stati rapiti/minacciati/torturati/ciò che vuoi dall'FBI, o dalla CIA, dal Mossad o chi per loro.

Henry62
Inviato: 15/9/2006 11:24  Aggiornato: 15/9/2006 11:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao Zakheim,
hai ragione, non é un'ipotesi originale di Blondet, infatti la sua ipotesi é che hanno messo la thermite nel core, hanno fuso le 47 colonne del core, per il calore si sono fuse le carrozzerie delle macchine parcheggiate in strada, ma solo dal lato giusto, e in compenso la gente in strada non si é accorta di niente, le colonne del perimetro erano intatte anche DOPO il crollo (o ce lo dimentichiamo che sono rimaste in piedi strutture del perimetro per l'equivalente di circa 10 piani in altezza...) e tutto questo fenomeno é avvenuto senza fumo, con calore radiante nullo.

Hai ragione, mi ero proprio sbagliato.

Questa teoria come la chiamiamo? "Hot-ret-chili-pepper theory" potrebbe andare?
Un caro saluto

TheDude
Inviato: 15/9/2006 11:28  Aggiornato: 15/9/2006 11:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Tutti hanno la tendenza a manipolare la realta', come stai facendo tu ora.
La evidente disproporzione fra le "manipolazioni" (che non sono state affatto provate solo per il fatto che si continui a ripeterlo) di Mazzucco e il mare di idiozie, menzogne e coperture dei difensori della teoria golpista ufficiale e' cosi' immane che non bisogna essere dei geni per capire che facendo cio' tu stai, qui ed ora manipolando la realta'.


Vabbè, che ti posso dire? Le frasi del sindaco di Shankville, così come quella del testimone al pentagono o quella del giornalista di CNN (sempre al pentagono) sono sotto gli occhi di tutti: come puoi continuare a dire che Mazzucco non le ha manipolate? Leggile per intero... e poi guarda cosa è stato riportato su Inganno Globale e dimmi se si tratta della stessa cosa. Se uno dice di vedere un aereo della UA che sembra un missile, e Mazzucco cita solo la parte in cui parla del missile, non è forse una manipolazione?


Citazione:

Sei inaffidabile, amico, e non credero' a niente di quel che dici


Mica ti dico di credere a me, non lo pretendo. Però io semplicemente certo di sottolineare alcuni errori dei complottisti portando dei fatti, non delle mie opinioni. Se le dichiarazioni sono state tagliate, io ho solo indicato quelle intere. Quando si parlava del visto giornalisti, ho fornito il link dell'ambasciata americana, a sostegno delle mie tesi. Non credere a me, ma documentati. Basta fare una piccola ricerca, del resto, per scoprire cosa ha veramente detto il sindaco, il testimone al pentagono e il giornalista della CNN. Poi interpreta come vuoi, ma non prendere solo la frasettina estrapolata ad arte da Mazzucco.

TheDude
Inviato: 15/9/2006 11:32  Aggiornato: 15/9/2006 11:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Cioè, fammi capire, piccolo aspirante debunker: tu credi davvero che io mi sia inventato un esplosivo per giustificare le mie teorie. E' così?


I casi sono due: o te lo sei inventato, o più semplicemente ricordi male il nome e ne hai indicato uno sbagliato. QUindi, per fugare ogni dubbio, perché non fai una ricerca e mi riporti qualche informazione su tale esplosivo?

Citazione:

Comunque basta una ricerca su internet per vedere che non me lo sono sognato, e se l'ho fatto non sono stato l'unico.


Credi che non l'abbia fatta la ricerca? Ho ottenuto un forum, dove uno chiedeva se tale esplosivo esistesse. E gli rispondevano che nessuno ne aveva mai sentito parlare. Ma forse non so usare google: mandami gentilmente tu un link, visto che io non sono in grado di trovarlo.

Max_Piano
Inviato: 15/9/2006 11:37  Aggiornato: 15/9/2006 11:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Un conto è far sparire un Imam, pieno di precedenti penali e abbastanza odiato a Milano (escludendo la sua accolita di seguaci), un altro è far sparire un importante giornailsta dopo che ha fatto rivelazioni scottanti.


Forse quell'Imam era la persona più antipatica del mondo tuttavia buttare nel cesso lo stato di diritto - fondamento di quella democrazia che vorremmo pure esportare all'estero - non mi sembra per niente una bella cosa.
Se ci sono delle accuse precise o dei sospetti fondati è giusto e anzi doveroso intervenire ma in modo trasparente; ricordiamo infatti che il fatto è stato gravissimo perchè si è trattato del rapimento di un cittadino *italiano* avvenuto su suolo *italiano*. Comunque la si pensi tale rapimento è stato un reato.

francesco7
Inviato: 15/9/2006 11:38  Aggiornato: 15/9/2006 11:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Tarentum
Inviati: 886
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Penso che Blondet questa volta abbia esagerato parlando di nube piroclastica, come quella che seppellì Pompei ed Ercolano nell'eruzione del Vesuvio del 79 d.C (non 72 d.C.)....com'è possibile che questa nube abbia potuto fondere le portiere delle automobili e non abbia minimamente ustionato gli esseri umani? Questa teoria potrebbe solo giustificare le tante incoerenze della versione ufficiale (scatole nere che spariscono mentre si trova misteriosamente quasi intatto un passaporto).

La mente non è un vaso da riempire ma un legno da far ardere perché s'infuochi il gusto della ricerca e l'amore della verità. (Plutarco)
Fabrizio70
Inviato: 15/9/2006 11:44  Aggiornato: 15/9/2006 11:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Tutta questa storia mi ricorda calciopoli , ogni volta che qualcuno diceva che le partite erano pilotate giù critiche e condanne , poi quando è scoppiato il caso tutti a meravigliarsi , qui a Roma la situazione si sapeva benissimo , ma noi siamo "tifosi" quindi quello che dicevamo era di parte , che goduria vedere la juve in B

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Max_Piano
Inviato: 15/9/2006 11:45  Aggiornato: 15/9/2006 11:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Vale il solito discorso: miliardi di mosche mangiano merda... sbagliano tutte?


Milioni di italiani seguono i reality show: sbagliano?

Citazione:
Del resto, sono tantissimi convinti che il Codice da Vinci proponga fatti veri... eppure chi si informa un pò sa che si basa su falsi storici e invenzioni del protagonista.


Del resto, sono tantissimi convinti che la Versione Ufficiale proponga fatti veri... eppure chi si informa un pò sa che si basa su falsi storici e invenzioni del protagonista.

TheDude
Inviato: 15/9/2006 11:49  Aggiornato: 15/9/2006 11:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Forse quell'Imam era la persona più antipatica del mondo tuttavia buttare nel cesso lo stato di diritto - fondamento di quella democrazia che vorremmo pure esportare all'estero - non mi sembra per niente una bella cosa.
Se ci sono delle accuse precise o dei sospetti fondati è giusto e anzi doveroso intervenire ma in modo trasparente; ricordiamo infatti che il fatto è stato gravissimo perchè


Sicuramente, è un fatto gravissimo. Mi consola una cosa: degli agenti tanto bravi a minare palazzi e lanciare missili sul pentagono, oltre che a manipolare mgliaia di prove, non sono in grado di evitare l'intercettazione dei loro cellulari e di farsi monitorare tutti gli spostamenti. Non solo sono stati tanto poco scaltri da farsi sgamare dalle forze di polizia italiane: sono addirittura finiti su tutti i giiornali. E no, nessun giornalista è morto per aver scoperto questa vergognosa storia della CIA. Come vedi, gli agenti segreti non sono poi così cattivi da uccidere chiunque gli metta i bastoni fra le ruote. E i giornalisti non sono tutti prezzolati: ne hanno parlato eccome di questa storia, anzi.... se non vado errato era nato tutto da uno scoop dell'Espresso.

Det.Conan
Inviato: 15/9/2006 11:49  Aggiornato: 15/9/2006 11:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Qualche notizia in piu' per amici esperti,cavalieri e vespaioli che evidentemente non sanno di che pasta e' fatta questa gente che dovrebbe dare AL SUO POPOLO la verita':

La proposta del ministro dell’Aviazione per evitare proteste internazionali sull’impiego dei nuovi dispositivi elettromagnetici

Armi non letali, la Casa Bianca le vuole testare in cortei e manifestazioni

Prima di essere utilizzate in zone di guerra, una serie di armi non letali che il Pentagono ha sviluppato in questi anni devono essere sperimentate sugli americani, magari per far fronte a situazioni di scontri urbani.

La proposta arriva dal ministro per l’Aviazione militare, Michael Wynne, secondo il quale i test negli Stati Uniti eviterebbero proteste sul piano internazionale. «Se non siamo pronti a usare questo tipo di armi contro i nostri concittadini, allora non dovremmo usarle in un contesto di guerra» ha detto Wynne.

La ragione - ha proseguito - è che «se colpisco qualcuno con un’arma non letale e il bersaglio poi sostiene di essere stato ferito in un modo non previsto, a quel punto verremmo infangati dalla stampa mondiale». Tra le nuove armi non letali che i militari americani hanno allo studio figurano dispositivi che emettono microonde ad alta potenza, capaci di stordire o indebolire. Altri dispositivi possono lanciare brevi e intense scariche energetiche in grado anche di disattivare apparecchi elettronici come i cellulari.

L’aviazione militare americana sta finanziando questo tipo di ricerche, ma ufficialmente ha fatto sapere di non voler utilizzare le armi fino a quando non saranno stati svolti studi medici approfonditi sulle loro conseguenze.

Wynne considera opportuna una sperimentazione domestica delle nuove armi, che potrebbero essere ad esempio impiegate per far fronte a una folla in rivolta o in situazioni che richiedono dispositivi antisommossa, come ad esempio le manifestazioni di piazza.

La notizia è destinata ad alimentare polemiche sulle nuove armi allo studio dell’amministrazione americana.

Fonte: www.liberazione.it
14.09.06

Dr-Jackal
Inviato: 15/9/2006 11:57  Aggiornato: 15/9/2006 11:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
TheDude: se ci fai caso, nel forum qui su luogocomune dove ne ho parlato, ho chiesto maggiori informazioni a riguardo perchè avevo letto in un libro di questo esplosivo e ne sapevo poco o niente, così ho chiesto se qualcuno di esperto ne sapesse di più. Ora arrivi tu e mi accusi di aver mentito per confermare la mia teoria. Non ti pare di essere un tantino irritante? Fatti un valium prima di accendere il PC e ritorna.

Fabrizio70
Inviato: 15/9/2006 11:59  Aggiornato: 15/9/2006 12:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ecco un esempio di giornalismo serio , attendibile e sincero
Citazione:

Abbandonai esausto il campo di calcio proprio perché non ce la facevo più a ragionare con il popolo delle moviole, della "sudditanza" e del ""ce l'hanno con noi" e ora mi ritrovo alla prese con i moviolisti dell'11 settembre. Pure il Brogesso del lunedì alla Sdoria?
(14 ottobre 2005)


Indovinate chi è che ha fatto questa dichiarazione ?

(tale domanda non vale per i vecchi iscritti )

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
maxgallo
Inviato: 15/9/2006 12:01  Aggiornato: 15/9/2006 12:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/5/2004
Da: Prov. Pescara
Inviati: 2078
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
se non vado errato era nato tutto da uno scoop dell'Espresso.


Non esattamente, era stata Repubblica.

Anche se ancora si son viste strane morti tra i "repubblicani", hanno pero' avuto un po' di problemi con la FINANZA.

"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

Tubo
Inviato: 15/9/2006 12:02  Aggiornato: 15/9/2006 12:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 16/6/2006
Da:
Inviati: 1663
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Henry62 dice
perché non hai mai visto il filmato fatto dalla SAM della perquisizione in casa Pacciani, perché non hai mai visto i filmati che si fanno durante le autopsie dei morti di terrorismo? Perché non vediamo i filmati dei rilievi fatti a Cogne, a Brescia e ovunque c'é un fatto criminoso?

Oh, che piccola differenza che ci passa!
Il bambino morto a Cogne? Ucciso da un'immemore squilibrata?
O mamma che esempio!!

Non si può incolpare il governo USA di una pratica che é comune a tutti i governi.Però questa diventa una "coincidenza" per qualcuno... il governo USA hai i filmati e non li mostra. Gli altri invece?Ma la ragion di stato é sempre prevalsa sulle istanze umanitarie, sia ieri, che oggi, che, purtroppo, domani.

Peccato che si parla di cose che hanno risvolti ben diversi, che si parli della grande Potenza esportatrice di Democrazia e pace, civiltà e liberta'!
Certo che è una pratica di tutti i governi, allora rassegnamoci e facciamoci raccontare quello che vogliono.

Peccato che si parla del più SPETTACOLARE (oltre che grave) attentato che si ricordi e che basa il proprio potere proprio sulla forza emotiva dei filmati, peccato che siamo nell'era del video ( ad onor del vero lo siamo dal 1969 )
Peccato che con questo attentato al dilà di che ne sia veramente l'artefice, o dovremmo dire ARTISTA?, si sono avvallate guerre che finiranno tra molto tempo e i cui esiti ignoti saranno catastrofici, peccato che buona parte del mondo sta perdendo le sue libertà in favore di una maggiore "sicurezza",peccato che se uno ora guarda all'America non può che sentirsi anche minimamente preso in giro, peccato in fine, che io penso nessuno, anche tu forse , potresti mettere la mano sul fuoco e giocartela pur di confermare e scommettere sulla VU.
Quello che dici può essere vero, come veri sono però questi punti.

A ragionar cosi', conviene che gli esperti come te non lavorino più, tanto di omicidi ce ne sono stati e ce ne saranno sempre.

Ciao.

TheDude
Inviato: 15/9/2006 12:02  Aggiornato: 15/9/2006 12:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

se ci fai caso, nel forum qui su luogocomune dove ne ho parlato, ho chiesto maggiori informazioni a riguardo perchè avevo letto in un libro di questo esplosivo e ne sapevo poco o niente, così ho chiesto se qualcuno di esperto ne sapesse di più. Ora arrivi tu e mi accusi di aver mentito per confermare la mia teoria. Non ti pare di essere un tantino irritante? Fatti un valium prima di accendere il PC e ritorna.


FOrse hai dei problemi a capire le mie parole: cercherò di esprimermi meglio.
Tu hai parlato di un esplosivo. Quell''esplosivo, col nome da te indicato, non esiste. E questo è un dato di fatto. Può essere che ti ricordi male il nome, se sei in buona fede: benissimo, trova il nome vero, poi ne riparliamo.

Certo che sei bizzarro: ipotizzi per le torri l'uso di un esplosivo di cui non sai né il nome né le caratteristiche... complimenti.. proprio un approccio scientifico.

franco8
Inviato: 15/9/2006 12:03  Aggiornato: 15/9/2006 12:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/12/2005
Da:
Inviati: 1561
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
CassandraCitazione:

....
Di conseguenza, si chiede la firma di un direttore perché costui sia responsabile di quel che scrive il giornalista... e se non è gradito?
....
Che modello di democrazia e libertà. Quasi quasi vado a fare un'inchiesta a Teheran, sicuramente mi rimarrà più facile...


Che modello? Quello secondo il quale dire:

TheDudeCitazione:
Un conto è far sparire un Imam, pieno di precedenti penali e abbastanza odiato a Milano (escludendo la sua accolita di seguaci), un altro è far sparire un importante giornailsta dopo che ha fatto rivelazioni scottanti.

è "normale".
... Non ho parole!
"Agghiacciante" è dire poco!
Non chiamiamoli "giornalisti" chiamiamoli... (AUTOCENSURA! )

.... ....io non mi definisco affatto volentieri ateo, non più di quanto io sia a-MickeyMouse.
..
(detto, fatto)
maxgallo
Inviato: 15/9/2006 12:04  Aggiornato: 15/9/2006 12:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/5/2004
Da: Prov. Pescara
Inviati: 2078
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Indovinate chi è che ha fatto questa dichiarazione ?


Rispondo in quanto non sono vecchio:

ZUC...CHERONI?

"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

TheDude
Inviato: 15/9/2006 12:04  Aggiornato: 15/9/2006 12:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Anche se ancora si son viste strane morti tra i "repubblicani", hanno pero' avuto un po' di problemi con la FINANZA.


Ti stupisci che dopo un simile articolo non vada la finanza a dare un occhio? Sarebbe strano il contrario, al massimo.
Tra l'altro, come cita chiaramente l'articolo: "Nessun attacco alla libertà di informazione - ha dichiarato - ma solo perquisizioni mirate e personali" nei confronti dei giornalisti."

CHe mi sembrano ovvie, se vuoi capire come hanno fatto ad arrivare a tali informazioni questi giornalisti.

maxgallo
Inviato: 15/9/2006 12:05  Aggiornato: 15/9/2006 12:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/5/2004
Da: Prov. Pescara
Inviati: 2078
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
ma solo perquisizioni mirate e personali


Eh...hai detto cotiche!!!

Perchè queste ispezioni "mirate" non le vanno a fare al SISMI ed alla CIA?

"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

TheDude
Inviato: 15/9/2006 12:07  Aggiornato: 15/9/2006 12:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

è "normale".
... Non ho parole!
"Agghiacciante" è dire poco!
Non chiamolii "giornalisti" chiamiamoli... (AUTOCENSURA! )


Rileggi il mio messaggio originale e dimmi dove ho scritto che è normale. COntrolla: vedrai che, anzi, ho scritto che è una cosa gravissima. E ho aggiunto che è più facile fare sparire un imam senza farsi scoprire (e NON ci sono nemmeno riusciti) che un giornalista.
Perché questa tendenza a manipolare le parole altrui?

TheDude
Inviato: 15/9/2006 12:09  Aggiornato: 15/9/2006 12:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Eh...hai detto cotiche!!!


TU non sei mai stato perquisito dalla polizia durante un controllo? Non ti è mai capitato di venire perquisito a fondo in aereoporto? Che c'è di strano in una perquisizione, sopratutto quando i perquisiti sono persone che hanno rilasciati dichiarazioni molto scottanti? Non capisco dove sia il problema, in una semplice perquisizione.

Citazione:

Perchè queste ispezioni "mirate" non le vanno a fare al SISMI ed alla CIA?


Si perquisicono da soli?

padma
Inviato: 15/9/2006 12:12  Aggiornato: 15/9/2006 12:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/3/2005
Da: torino
Inviati: 416
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Perché questa tendenza a manipolare le parole altrui?

Ragioni per interpretazioni personali, rileggiti i tuoi post e vedrai.
Quindi anche le parole degli altri vedile come interpretazioni, e non manipolazioni.

Siamo persone, non complottisti come insegna il tuo guru, quindi basta lagnarsi.

The assumption that what currently exists must necessarily exist is the acid that corrodes all visionary thinking.
M.Bookchin
pseudoTale
Inviato: 15/9/2006 12:13  Aggiornato: 15/9/2006 12:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 451
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Henry: "Non si può incolpare il governo USA di una pratica che é comune a tutti i governi.
il governo USA hai i filmati e non li mostra. Gli altri invece?"

ciao henry,

non per dar manforte a lellosan che si sa esprimere molto bene da solo, ma mi interessava il vostro ultimo scambio.

se permette, il problema non è che il governo USA non mostra.
il problema è che mostra qualcosa sì e qualcosa no.
seguo il tuo ragionamento e ti chiedo:
perché ha mostrato le foto dei 19 dirottatori?
perché ha mostrato i passaporti bruciacchiati, la bandana, i documenti arabi?
perché ha mostrato l'immagine di atta al check-in di un volo precedente?
perché mostra alcuni fotogrammi di una telecamera puntata sul pentagono?

infine.
lellosan ti ha proposto 4 punti molto interessanti.
tu hai risposto (in maniera non troppo esaustiva, devo dire) a uno soltanto.
gli altri?
te lo chiedo perché mi interessa molto il tuo parere.

anche se quando paragoni cogne all'11 settembre metti un po' alla prova la mia voglia di continuare a seguirti con attenzione.

PikeBishop
Inviato: 15/9/2006 12:14  Aggiornato: 15/9/2006 12:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Che c'è di strano in una perquisizione, sopratutto quando i perquisiti sono persone che hanno rilasciati dichiarazioni molto scottanti?


Questa, mi pare, si commenta da sola

Pronto per il quarto Reich.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
fefochip
Inviato: 15/9/2006 12:16  Aggiornato: 15/9/2006 12:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
X henry 62

scusa henry ma per quanto io cerchi di essere critico nei confronti di massimo e nelle tesi complottiste ci sono delle forzature di ragionamento che fai che proprio non riesco a capire se pronunciate da una persona di buon senso.

il senso dell'articolo di massimo (che per i meno perspicaci lo ha ribadito in un post) non è tanto di voler una ufficiale smentita su cosa cazzo ha detto o meno un giornalista a caldo arrivato al pentagono quella mattina .
il senso è che pur se fosse inesatta o opinabile ciò che ha detto è SCORRETTO prendere quel particolare per farne un caso generale e dire che lui nel film dice tutte cazzate.
è la solita tecnica di piccolissimi uomini da 4 soldi al baiocco.

entriamo nei particolari.
ora tu fai un paragone chiedendo una smentita da parte di massimo perchè tu avresti risposto a un particolare quello della temperature e delle scale.
mi sono letto quello che hai affermato e le considerazioni che hai fatto e da tecnico e da persona di buon senso non mi convincono affatto.

come al solito il singolo particolare potrebbe far pensare ma il tuto inserito nel giusto contesto ha poco senso.
tanto per cominciare parliamo del famoso acciaio delle torri che non era un acciaio qualunque .un acciaio particolarmente resistente e certificato per resistere per 2 ore a 1000 gradi .
perchè quando parli di ipotesi ossia che le scale erano a prova di temperature cosi alte
per un certo tempo non parli di altre ipotesi?
ossia dai per buono che i costruttori abbiano rispettato le specifiche tecniche dichiarate ma quando devi fare un altro ragionamento l'acciaio delle torri è come quello del mio lavello?
perchè non parliamo del kerosene e del calore che riesce a sprigionare in condizione pessime come un incendio di quel tipo ?
un palazzo come le TT non è fatto come un forno anzi è costruito in modo tale che un incendio non venga alimentato da un eventuale effetto camino .

insomma le leggi fisiche anche per un tecnico come te sono elastiche .
la punta estrema di un ala di un boeing è in grado di tranciare l'acciaio delle colonne esterne delle torri (portanti anch'esse) ma non sono in grado di scalfire visibilmente senza lasciare dubbio un qualunque edificio .
ma cosa diciamo?????????
pure se si fosse schiantato contro una montagna di granito puro a ben guardare avremmo visto dei segni !!!!!!!!!!
per quanto ti riguarga le ali sono fatte di carta che scivola sulla facciata del pentagono e si vanno o a parcheggiare silenziosamente dentro il famoso buco del pentagono
(che è come un aspirapolvere) o sono sbriciolate in finissimi pezzetini invisibili a chi guarda dal vivo che in fotografia....

immagimo hai guardato la foto dall'alto della zona ground zero vero?
come mi fai a spiegare che i detriti delle TT non sono riusciti a far crollare gli edifici che erano proprio sotto e invece hanno causato il completo collasso dell edificio 7 molto piu distante.

per chiunque di buon senso sfido a guardare quella foto e a non rendersi conto dell'evidente non senso di una situazione in cui crolla un palazzo distante dalle torri ma non crollano quelli sotto le torri!!!!!!

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Det.Conan
Inviato: 15/9/2006 12:17  Aggiornato: 15/9/2006 12:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Piccoli dudebanker crescono
O forse non sono piccoli,ma soliti noti

Citazione:
Pronto per il quarto Reich.


E di che ti meravigli????

Fabrizio70
Inviato: 15/9/2006 12:18  Aggiornato: 15/9/2006 12:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
The Dude se vuoi giocare con le parole fallo pure , ma più continui più la tua credibiltà cala

Citazione:
COntrolla: vedrai che, anzi, ho scritto che è una cosa gravissima


Non mi risulta che tu in quel post hai detto che è una cosa gravissima , l'hai scritto successivamente come risposta a chi ti faceva notare l'incongruenza e la gravità di quello che hai detto , ovviamente .

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Henry62
Inviato: 15/9/2006 12:18  Aggiornato: 15/9/2006 12:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao Tubo04,
sto parlando di indagini penali, se non lo avevi capito.

Nomen omen?

Saluti

TheDude
Inviato: 15/9/2006 12:21  Aggiornato: 15/9/2006 12:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Siamo persone, non complottisti come insegna il tuo guru, quindi basta lagnarsi.


TU, per lo meno, sei una persona che distorce le mie parole. E mi lagno di chi non sa nemmeno comprendere una semplice frasetta di due righe, perché o non capisci l'italiano, o sei in malafede, non ci sono altre vie di uscita.

Fabrizio70
Inviato: 15/9/2006 12:26  Aggiornato: 15/9/2006 12:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
TU, per lo meno, sei una persona che distorce le mie parole. E mi lagno di chi non sa nemmeno comprendere una semplice frasetta di due righe, perché o non capisci l'italiano, o sei in malafede, non ci sono altre vie di uscita


Questa è arroganza allo stato puro , esitono altre vie ,non mi sembra che sia stato l'unico a comprendere quella frase in quella maniera , ci dovremmo lagnare noi che non riesci ad esprimere concetti e servono quindici post di chiarimento.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
fefochip
Inviato: 15/9/2006 12:27  Aggiornato: 15/9/2006 12:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
....perché non hai mai visto i filmati del RIS, perché non hai mai visto il filmato fatto dalla SAM della perquisizione in casa Pacciani, perché non hai mai visto i filmati che si fanno durante le autopsie dei morti di terrorismo? Perché non vediamo i filmati dei rilievi fatti a Cogne, a Brescia e ovunque c'é un fatto criminoso?....


henry henry
siamo alle solite ....
te lo spiego io visto che fingi di ignorarlo .
non si mostrano i particolari da cui possono dipendere i risultati delle indagini .
se io mostro un particolare della scena del delitto che solo "l'assassino" sa ....comprometto le indagini perchè mi si può per esempio presentare il mitomane di turno che si accusa.
ma questo tanto per fare un esempio .

in alcune indagini invece non si mostrano i particolari per salvare le chiappe al politico di turno o al potente di turno che per qualche motivo è coinvolto nel fattaccio.

altrimenti queste "ragioni di stato" che ragioni sono?

per non mostrare l'aereo che impatta sul pentagono c'è un solo motivo ...
inutile ricordartelo vero ?
per mostrare invece la bandana che nessun essere umano avrebbe mai potuto vedere
secondo te che senso ha?

la verità è che il governo usa fa il finto tonto e fa la parte di colui che non è sotto accusa e quindi non mostra i filmati sia perchè probabilmente lo accuserebbero in via definitiva sia per fare la parte di colui che non si deve certo difendere e adduce motivazioni incosistenti.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
SirEdward
Inviato: 15/9/2006 12:27  Aggiornato: 15/9/2006 12:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/6/2006
Da:
Inviati: 611
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Autore: Dr-Jackal Inviato: 15/9/2006 11:57:45

TheDude: se ci fai caso, nel forum qui su luogocomune dove ne ho parlato, ho chiesto maggiori informazioni a riguardo perchè avevo letto in un libro di questo esplosivo e ne sapevo poco o niente, così ho chiesto se qualcuno di esperto ne sapesse di più. Ora arrivi tu e mi accusi di aver mentito per confermare la mia teoria. Non ti pare di essere un tantino irritante? Fatti un valium prima di accendere il PC e ritorna.


Dr. Jackal. Ti ho fatto le stesse osservazioni di The Dude sul thread apposito. Non ti voglio dire smettila di prenderci in giro che ti rendi ridicolo solo perché non vorrei scaldare gli animi.

Ma se vogliamo parlarne, come abulafia mi ha consigliato, potremmo andare sul thread apposito, e potresti, finalmente, spiegarci di cosa stai parlando.

Fabrizio70
Inviato: 15/9/2006 12:28  Aggiornato: 15/9/2006 12:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Se non sbaglio iqualche immagine dell'indagine di cogne l'hanno fatta vedere , perchè continuare su questo punto ?

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Henry62
Inviato: 15/9/2006 12:31  Aggiornato: 15/9/2006 12:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao Fefoship,
ti contesto subito un dato (da cui deduco che non hai letto bene...): l'acciaio NON E' MAI CERTIFICATO, ma viene certificata la struttura. Gli acciai utilizzati erano di 19 tipi diversi, a seconda del piano...

Le mie ipotesi non ti convincono o ho detto delle falsità? Sono due cose un pelo diverse: tu puoi legittimamente essere non convinto ma io ho detto la verità, diverso sarebbe che tu non sei convinto perché ho detto una falsità.

Tu invece sei convinto di quello che dice Massimo, che ha detto una ...falsità (sempre in senso booleano)!
Contento tu, non posso farci niente.

Lo dico e lo ripeto: é falsa l'equivalenza (18 scampati) = (assenza di incendio).

Caro Fefoship, mettetevi d'accordo: qualcuno mi accusa di aver perso le punte delle ali per strada, tu mi dici che io avrei detto che hanno impattato ma non hanno lasciato tracce...
Scusate, sapete leggere? Io non ho detto niente, ho scritto e ciò che ho scritto é lì da leggere.
Leggetelo e poi, se volete, ne parliamo.

La scala era certificata 2 ore al fuoco si o no?
La scala era sul percorso dell'aereo si o no?
Si sono salvate 18 persone con quella scala si o no?

Rispondi a queste 3 domande e poi vediamo...


Chi ti dice che quelle erano condizioni pessime per un incendio? Infatti s'é visto, si é spento da solo, vero? Quelle lingue di fuoco che escono al momento del crollo sono l'effetto della Thermite (all'ultimo piano...). Il WTC7 era costruito nello stesso modo degli edifici che citi?

Dai Fefoship, ragiona con la tua testa e non cadere nel solito discorso: la gente si é salvata da quella scala e quella scala era fatta per resistere 2 ore al fuoco e il fuoco c'era tutto attorno sul piano e su quelli sovrastanti. Questi sono fatti, non supposizioni.

Ciao

maxgallo
Inviato: 15/9/2006 12:31  Aggiornato: 15/9/2006 12:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/5/2004
Da: Prov. Pescara
Inviati: 2078
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
U non sei mai stato perquisito dalla polizia durante un controllo?


No, neanche dopo aver partecipato alla stesura del dossier sull'11 settembre di questo sito ed aver partecipato al film I.G. come coautore di musiche...pensa un po'.

Citazione:
Non ti è mai capitato di venire perquisito a fondo in aereoporto?


Si, all'aeroporto di Barajas (madrid) nel '97. Dopo la terza volta che è suonato l'allarme del metal detector un paio di "carabineros" mi hanno preso di peso e portato in un ufficio. Mi hanno semispogliato e passato al setaccio tasche ed ogni possibile anfratto del vestiario. Si sono accorti che avevo 50 Lire ficcate nell'angolo piu' remoto della tasca destra. Alla fine mi hanno licenziato con un "ci scusi per il contrattempo". Ma non me la sono presa, sai in Spagna c'è l' ETA e gli aereoporti non sono delle redazioni dei giornali.

Citazione:
Che c'è di strano in una perquisizione, sopratutto quando i perquisiti sono persone che hanno rilasciati dichiarazioni molto scottanti?


Specie se verificate da altre testimonianze prima che un gornalista di repubblica si mettesse in mente di scrivere un articolo.

Citazione:
Si perquisicono da soli?


Da quando la finanza fa parte dell'intelligence?

"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

Doctor
Inviato: 15/9/2006 12:31  Aggiornato: 15/9/2006 12:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
X THE DUDE

Lei parla, parla... e scrive a Mazzucco che non si legge i suoi commenti. Io la sua risposta sulla domanda di Mazzucco l'ho cercata, ma non l'ho trovata. E sto ancora aspettando una sua risposta al mio post delle 20.42. Come vede anche lei risponde solo quando e come le conviene. Per non parlare del complesso di Dio che affligge il signor PaoloAtti (che a questo punto non so neanche se é l'originale).

Comunque anche in alcuni documentari ufficiali che ricostruiscono gli eventi dei sopravvissutti all'interno delle torri, svariate persone transitano nei luoghi adiacenti al "rogo infernale" e uno dei sopravvissuti si salvó addirittura dopo aver visto "l'aereo" schiantarsi sulla finestra di fronte a lui. Adesso non ricordo il titolo del documentario ma se qualcuno lo vuole sapere per avere una conferma me lo chieda che mi attivo per fornirglielo.

Saluti

DOC

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
PikeBishop
Inviato: 15/9/2006 12:32  Aggiornato: 15/9/2006 12:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
La frase sulle perquisizioni l'abbiamo capita benissimo, pero', ed e' sintomatica della mentalita' di questi fascisti (chiedo perdono umilmente ad alcuni "veri" e dignitosi fascisti, era il vocabolo piu' ad effetto).

Sarebbe come dire che io dovrei perquisire qualcuno (e' veramente parte del mio lavoro) perche' sta distribuendo volantini su Mr Livingstone che sostengono che e' un antisemita (esempio sbagliato, quelli che difendono le scodelle non si toccano ).

Fantastico, devo anche farlo venire in centrale e dargli una cura all'olio di ricino, e' quella parte della nuova prassi?

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Det.Conan
Inviato: 15/9/2006 12:32  Aggiornato: 15/9/2006 12:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Henry,mi potresti dare un parere penale su questo:

Penuria di prove
Dopo l'11 settembre, un costante declino dei processi per terrorismo internazionale

Dall'11 settembre 2001, i giudici federali statunitensi hanno rigettato la proposta di rinvio a giudizio per due terzi degli accusati di reati legati al terrorismo, mentre i processi per la stessa accusa sono quasi tornati al livello precedente all'anno degli attacchi alle Torri Gemelle. Lo rivela uno studio della Syracuse University.

Mancanza di prove. Durante i primi 8 mesi del 2006, inoltre, il 91 per cento dei 'sospetti', o presentati come tali, non sono stati neppure presi in considerazione dalla magistratura Usa. Le ragioni che hanno determinato il non luogo a procedere sono soprattutto la mancanza o l'inconsistenza di prove a carico. I presunti terroristi sono stati presentati alle Corti federali dall'Fbi o da altre agenzie del governo: nella maggioranza dei casi gli imputati sono stati accusati di crimini non collegati al terrorismo e la maggioranza di loro ha solitamente scontato lievi pene carcerarie. Negli anni 2001 e 2002, i magistrati hanno decretato il non luogo a procedere per il 35 per cento dei casi. Tale percentuale è salita al 77 per cento nel 2003, al 65 per cento nel 2004 e all'82 per cento dello scorso anno. Lo studio riporta che nei 6.500 casi passati al vaglio del Dipartimento di Giustizia Usa, e classificati come 'indagini legate al terrorismo', circa uno su cinque sono stati condannati.

Il contro-rapporto. La sentenza media di coloro che sono stati condannati con la generica accusa di 'terrorismo internazionale' - spesso legata a reati minori come violazioni della legge sull'immigrazione, riciclaggio, furto d'identità - va dai 20 ai 28 giorni di carcere, e molti condannati non hanno trascorso neanche un giorno dietro le sbarre. L'analisi della Syracuse University viene rigettata dallo stesso Dipartimento della Difesa, che ha contestato metodo e conclusioni dello studio, rispondendo che per stilare un bilancio dell'attività del governo in materia di anti-terrorismo occorre fare invece riferimento a un rapporto uscito nel giugno scorso, secondo il quale dall'11 settembre a oggi, su 441 accusati, 261 sono stati condannati. Dati addotti dal Dipartimento per sgombrare il campo da ogni possibile illazione sulla bontà della condotta anti-terrorismo del governo Bush, il cui aspetto fondante è proprio la prevenzione. E un'azione penale assai poco selettiva, come spiega lo stesso portavoce del Dipartimento di Giustizia, Bryan Sierra: "Far riferimento a un ampio spettro di fattispecie criminose ci consente di anticipare le mosse del nemico, anziché doverne subire le conseguenze".
Luca Galassi

Oltre naturalmente ad una spiegazione logica.
A parte questo,per te,esperto di processi,si potrebbe parlare in questo caso di processi strumentali e fantoccio????
Grazie per la risposta.
Ciao

TheDude
Inviato: 15/9/2006 12:34  Aggiornato: 15/9/2006 12:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Questa è arroganza allo stato puro , esitono altre vie ,non mi sembra che sia stato l'unico a comprendere quella frase in quella maniera , ci dovremmo lagnare noi che non riesci ad esprimere concetti e servono quindici post di chiarimento.


Mi sembra che in questo foum ci sia sempre, da parte di molti, la tendenza a fraintendere tutto per vederlo in chissà quale prospettiva. Fraintendete le persone dei sindaci, dei testimoni oculari, di Silverstein, dei giornalisti CNN e ora anche le mie, che sono in italiano, mica in inglese.
Forse converrebbe a volte studiare l'uso corretto della lingua in modo da non incappare in questi errori che nel nostro caso si limitano a una piccola incomprensione, nel caso dei testimoni e via dicendo creano ipotesi di complotto sul nulla.

Henry62
Inviato: 15/9/2006 12:38  Aggiornato: 15/9/2006 12:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Anticristo,
non confondere, tu mi stai chiedendo di fare il giudice, che é una cosa diversa.

Continui a non voler capire, ma il ruolo di un tecnico é fornire elementi di prova al giudice e alla giuria.
Loro emettono sentenze, non i CTP o i CTU e ti ricordo che il magistrato é il perito dei periti, fino a prova contraria.
Se non capisci questa distinzione di base, non potremo mai capirci, perché parliamo due linguaggi diversi.
ciao

Det.Conan
Inviato: 15/9/2006 12:38  Aggiornato: 15/9/2006 12:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Io risponderei che forse converrebbe a volte studiare la "democrazia americana" e la sua storia in modo da non incappare in questi errori.

Henry io ti ho semplicemente chiesto visto quanto detto(cioe' mancanza di prove) se:

Citazione:
,per te,esperto di processi,si potrebbe parlare in questo caso di processi strumentali e fantoccio????


Solo questo.
Sto semplicemente cercando di verificare se riesci ad ammettere almeno questo visto che il resto non lo ammetti nemmeno all' 1 %.

Ciao.

TheDude
Inviato: 15/9/2006 12:39  Aggiornato: 15/9/2006 12:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Specie se verificate da altre testimonianze prima che un gornalista di repubblica si mettesse in mente di scrivere un articolo.


Forse non ci siamo capiti. Un giornalista tira fuori una notizia scottante: non ti sembra normale che, come prima cosa, la finanza vada alla fonte (cioé al giornale) per ottenere informazioni in più, per le loro indagini? Sarebbe folle e vergognoso se ciò non accadesse, non credi? Cosa fai quando svolgi un'indagine come prima cosa? Senti i testimoni, o le persone coinvolte, no? Quindi mi sembra ovvio che siano andati al giornale a fare controlli e chiedere info.

Citazione:

Da quando la finanza fa parte dell'intelligence?


Da quando l'intelligence si fa perquisire? Dai, ragiona un pelo.

franco8
Inviato: 15/9/2006 12:41  Aggiornato: 15/9/2006 12:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/12/2005
Da:
Inviati: 1561
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Rileggi il mio messaggio originale e dimmi dove ho scritto che è normale. COntrolla: vedrai che, anzi, ho scritto che è una cosa gravissima.

Ve bene: hai detto che la cosa è grave. Nella migliore delle ipotesi, è una frase "infelice"... Va bene?
Citazione:

Perché questa tendenza a manipolare le parole altrui?

Proviamo a prendere il termine "manipolare" nel senso letterale e "asettico" del termine, sia per me che per tutti... La tendenza alla "manipolazione" è allora inevitabile e anzi necessaria... Anche se nello specifico ho riportato tue parole testuali senza "stravolgimenti" di sorta...
(Quindi voglio pensare che non mi attribuisci malafede...)
-----------------------------

Io trovo quella frase che ho citato (per quello che mi arriva) agghiacciante comunque, per quello che implica, anche in quel contesto... mi consentirai di dirlo!
... Anche se la frase non necessitava di commenti... era molto meglio lasciarla alla "libera interpretazione"!

Capisco che non volevi dire che il "prelevamento" dell'imam fosse una cosa normale...
Ma qual'era il senso che volevi dargli tu?
Che ci sarebbe una differenza per il "pubblico"? Per la "visibilità" delle operazioni?
Per cos'altro? ... Non so... Perdonami, ma la cosa continua a turbarmi!

.... ....io non mi definisco affatto volentieri ateo, non più di quanto io sia a-MickeyMouse.
..
(detto, fatto)
TheDude
Inviato: 15/9/2006 12:44  Aggiornato: 15/9/2006 12:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Lei parla, parla... e scrive a Mazzucco che non si legge i suoi commenti. Io la sua risposta sulla domanda di Mazzucco l'ho cercata, ma non l'ho trovata. E sto ancora aspettando una sua risposta al mio post delle 20.42. Come vede anche lei risponde solo quando e come le conviene. Per non parlare del complesso di Dio che affligge il signor PaoloAtti (che a questo punto non so neanche se é l'originale).


Io non ho niente contro chi si guadagna da vivere scrivendo: lo faccio io stesso, figuriamoci se per me è un problema. Però esiste una deontologia professionale, che impone al giornalista di fare un'accurata ricerca delle fonti, e di analizzare bene il fenomeno. Poi, delle inesattezze possono saltare fuori, ma nel caso dell'11/9, più che inesattezze ho visto manipolazioni e tagli delle affermazioni, spesso riportate fuori contesto. Un giornalista per queste cose rischia di essere radiato dall'albo, gente come Mazzucco, non essendo giornalisti, possono permettersi di dire quello che vogliono senza incorrere in sanzioni. Poco conta se si inventano palle sugli orari e manipolano, l'importante è farsi leggere. Ecco... questo atteggiamento è vergognoso, ancor di più se fatto a fine di lucro.

TheDude
Inviato: 15/9/2006 12:46  Aggiornato: 15/9/2006 12:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Sarebbe come dire che io dovrei perquisire qualcuno (e' veramente parte del mio lavoro) perche' sta distribuendo volantini su Mr Livingstone che sostengono che e' un antisemita (esempio sbagliato, quelli che difendono le scodelle non si toccano ).


non so che lavoro fai, ma se uno si mettesse a distribuire simili volantini, un giretto alla centrale della polizia per degli accertamenti mi sembra il minimo. Il secondo passo è contattare il Sig Livingstone, informarlo, e chiedergli se vuole procedere con la denuncia per diffamazione.

Fabrizio70
Inviato: 15/9/2006 12:51  Aggiornato: 15/9/2006 12:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Post n° 16

Citazione:
Un conto è far sparire un Imam, pieno di precedenti penali e abbastanza odiato a Milano (escludendo la sua accolita di seguaci), un altro è far sparire un importante giornailsta dopo che ha fatto rivelazioni scottanti.


Questa frase indica chiaramente che ritieni differenti le due situazioni , lasciando chiaramente intendere che al giornalista o chicchessia famoso essendo più importante di un comune cittadino queste cose non accadono , tralasciando l'aspetto legale della situazione , che stà alla base dello stato di diritto , ma forse a te la costituzione non interessa , bè qui forse saremmo degli ignoranti in italiano ma almeno i nostri diritti ed i nostri doveri li conosciamo benissimo , a differenza di qualcuno che pur di giustificare la VU non fà altro che continuare a scavarsi la fossa.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
spadrillas
Inviato: 15/9/2006 12:53  Aggiornato: 15/9/2006 12:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da: vivo tra u.s.a.e afghanistan
Inviati: 35
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
ormai al mondo è pieno di servi della gleba a testa bassa...
l'arrivismo e la fama crescono più della passione e possono spingere chiunque a modificare gli evente per everne un guadagno...
ma a parte questo, mi pare che il governo americano sia il classico esempio di cosa significa una BUGIA, te osservate nella storia troverete migliaia di aneddoti più o meno gravi su eventi storici.Non hanno scrupoli...

Allora interrogo tutti isostenitori della VU e non a dare una risposta a questa semplice domanda: perchè il governo americano non ci mostra il boeig che si è abbattuto contro il pentagono e che è stato filmato circa da 20 telecamere???zittirebbe in pochi secondi tutto il pianeta, ma invece non lo fa...come mai???

se ognuno di Voi dovesse dimostrare qualcosa a qualcuno e avesse delle prove così lampanti come un video cosa farebbe?lo mostrerebbe o no?...
essendo in buona fede chiaramente....

Det.Conan
Inviato: 15/9/2006 12:53  Aggiornato: 15/9/2006 12:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Qualche perla del nostro:

Citazione:
Del resto, l'Unità, Liberazione e Il Manifesto continuano a spalare merda sugli USA, e non mi sembra che non abbiano inviati da quelle parti.


Citazione:
se qualcuno si inventa dei fotomontaggi in cui Berlusconi carica in macchina un travone, e poi si rivelano falsi, bisognerà pur avere qualcuno da denunciare, non credi? La libertà di stampa non è la libertà di inventarsi le notizie. Per lo meno non su una testata giornalistica: su Internet, poi, chiunque può scrivere ciò che vuole rischiando solo di ridicolizzarsi o, nel peggiore dei casi, che gli chiudano il sito.


Citazione:
prima ti davano anche i coltelli di acciaio, in business class, ora non lo fanno più. Prima potevi portarti l'accendino e la lacca, ora l'accendino te lo sequestrano. Prima non ti facevano togliere le scarpe e metterle nei metal detector, ora sì. Sono piccole cose, ma dimostrano a chi viaggia di frequente che quantomeno ci si prova a fare qualcosa. Poi tu credi che non cerchino di capire la rpovenienza di quei video? Lo fanno eccome, ma non è certo banale. Per esempio, non hai notato che mentre prima si vedevano dei paesaggi dietro Laden, nei filmati più recenti ci sono solamente delle tende, che non lasciano intendere assolutamente nulla del luogo? Poi, se arrivano ad Al Jazeera o chissà quale network, questi hanno il dovere di mantenere la segretezza della loro fonte, quindi non ci si può fare nulla.


Citazione:
E i signori Jones e Messyan ci fanno un vivere, su queste tesi. Così come Giulietto Chiesa, che non si accontenta della gloria di un suo film distribuito in Rete: lui vuole i cinema e i DVD, che rimpinzano molto di più il conto in banca.


Citazione:
Mica vi impedisco di farvi le pippe mentali. Però ci tengo a sottolineare gli errori che fate nelle vostre pippe, per evitare che qualche credulone abbocchi senza pensarci. Non voglio smontare certo le vostre tesi, ma semplicemente correggere alcuni errori che vengono fatti. Come il discorso folle che ho sentito sui giornalisti che vanno in USA, o come le dichiarazioni di alcuni personaggi distorte dai complottisti.



TheDude
Inviato: 15/9/2006 12:54  Aggiornato: 15/9/2006 12:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Capisco che non volevi dire che il "prelevamento" dell'imam fosse una cosa normale...
Ma qual'era il senso che volevi dargli tu?
Che ci sarebbe una differenza per il "pubblico"? Per la "visibilità" delle operazioni?
Per cos'altro? ... Non so... Perdonami, ma la cosa continua a turbarmi!


Probabilmente, ci si è persi nella marea di messaggi slegati fra loro tipici di un forum. Ricapitoliamo:
si stava parlando del diritto alla segretezza delle fonti dei giornalisti. A questo punto, qualcuno ha detto che gente che rapisce un Imam se ne frega della segretezza delle fonti. La mia risposta diceva che un conto è far sparire un imam sospettato di terrorismo (nel senso che è una cosa fattibile in silenzio, che non desta nemmeno troppi sospetti nella gente), un altro è far sparire un giornalista dopo che ha fatto un articolo scottante, attirando sul fatto l'attenzione non solo di quel giornale, ma di tutta la stampa.

Il concetto è che sicuramente è orribile torturare qualcuno, chiunque esso sia, ma se per un servizio segreto è relativamente semplice far sparire persone di poco impatto mediatico, soprattutto se queste sono accusate di terrorismo (e non ci sono nemmeno riusciti, tra l'altro, tanto che il caso è stato scoperto e ben documentato dai media), un altro è fare la stessa cosa con un giornalista che ha scoperto importanti informazioni: è ovvio che se sparisce un giornalista, tutti i colleghi lo scoprono e indagano. Se sparisce un imam, indagano solo quando scoprono tale rapimento, e non è detto che ci riescano, se qualche gola profonda non tradisce.

Fabrizio70
Inviato: 15/9/2006 12:54  Aggiornato: 15/9/2006 12:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Un giornalista per queste cose rischia di essere radiato dall'albo, gente come Mazzucco, non essendo giornalisti, possono permettersi di dire quello che vogliono senza incorrere in sanzioni.


Se questa affermazione fosse vera rimarrebbero si è no tre giornalisti , te escluso visto che continui a citare quel'innafidabile sindaco di shankville

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Det.Conan
Inviato: 15/9/2006 12:55  Aggiornato: 15/9/2006 12:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Un giornalista per queste cose rischia di essere radiato dall'albo


Ci hai azzeccato in pieno stavolta!!!

TheDude
Inviato: 15/9/2006 12:58  Aggiornato: 15/9/2006 12:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Se questa affermazione fosse vera rimarrebbero si è no tre giornalisti , te escluso visto che continui a citare quel'innafidabile sindaco di shankville


è vera. I giornalisti rischiano di essere radiati se manipolano o distorcono le fonti. Fai un salto sul sito dell'ordine dei giornalisti, per vedere le leggi che lo gestiscono e il codice deontologico da rispettare: http://www.odg.it/barra/etica/03.htm

Det.Conan
Inviato: 15/9/2006 13:00  Aggiornato: 15/9/2006 13:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Hai mai sentito parlare di un certo Renato Farina??????
E' un amico tuo per caso???

TheDude
Inviato: 15/9/2006 13:01  Aggiornato: 15/9/2006 13:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Ci hai azzeccato in pieno stavolta!!!


Capisci perché nessun giornalista serio si affida alle balle dei complottisti? Perché sono basate su falsità e manipolazioni, e per poche ore di gloria, non varrebbe essere radiati. Di contro, chi non deve rispondere alla giustizia della veridicità di quanto dice, può permettersi di spararle grosse impunito. Secondo te, possibile che nessun giornalista, magari poco nota, non sogni di fare il colpo della sua vita su queste informazioni? Possibile che tutti i giornalisti interpellati, abbiano fatto notare le fallacie dei ragionamenti di Mazzucco & Co? TUtti? Nemmeno uno sogna soldi e gloria? Suvvia...

Det.Conan
Inviato: 15/9/2006 13:03  Aggiornato: 15/9/2006 13:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Veramente io ironicamente intendevo il contrario.
Per il resto visto che ormai il discorso e' finito a barzellette nel tuo caso rispondo:



TheDude
Inviato: 15/9/2006 13:08  Aggiornato: 15/9/2006 13:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Hai mai sentito parlare di un certo Renato Farina??????
E' un amico tuo per caso???


Fortunatamente, non sono tutti cialtroni come lui ^_^

Paxtibi
Inviato: 15/9/2006 13:10  Aggiornato: 15/9/2006 13:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Secondo te, possibile che nessun giornalista, magari poco nota, non sogni di fare il colpo della sua vita su queste informazioni?

Ma se tutti sanno che per fare carriera il "giornalista" deve ripetere "zìbadrone" ad ogni piè sospinto!
Credi davvero di poterci pigliare per il culo? Basta controllare chi dirige giornali e telegiornali, i campioni dello zerbinamento carpiato e dello slinguamento di illustri posteriori, robottini telecomandatio del potere, cagnacci alla catena, servi e ingannatori.

Ma io aspetto, sempre più fiducioso, vedrai le risate...

zakheim
Inviato: 15/9/2006 13:13  Aggiornato: 15/9/2006 13:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Poco conta se si inventano palle sugli orari e manipolano[...]Capisci perché nessun giornalista serio si affida alle balle dei complottisti? Perché sono basate su falsità e manipolazioni, e per poche ore di gloria, non varrebbe essere radiati. Di contro, chi non deve rispondere alla giustizia della veridicità di quanto dice, può permettersi di spararle grosse impunito. Secondo te, possibile che nessun giornalista, magari poco nota, non sogni di fare il colpo della sua vita su queste informazioni? Possibile che tutti i giornalisti interpellati, abbiano fatto notare le fallacie dei ragionamenti di Mazzucco & Co? TUtti? Nemmeno uno sogna soldi e gloria? Suvvia...


Orari.. giornalisti.... chi è che spara balle il NORAD o Mazzucco?
Facciamo un semplice esempio, come mai secondo te che sai tutto, NESSUN GIORNALISTA ha fatto notare al tempo delle interrogazioni della commissione che il NORAD STAVA MENTENDO?
Anni di silenzio...................................
Come mai nessun giornalista ha recensito il libro di Griffin che demolisce il rapporto della Commissione?
Domande per te:
1) Sarebbero stati scoop?
2) Se si, perchè non ne hanno parlato?

E' l'una ed un quarto ti saluto che mangio e vedo il telegiornale, sono ansioso di sapere che tempo fa - si aspetta l'attacco del generale inverno - e gli ultimi aggiornamenti della storia di Natasha, senza contare il pericolo del nucleare iraniano ahhh sti dossier...... e si mi sembra ci sia pure l'attacco islamico all'ambasciata in siria tra le breaking news. Comparare con le notizie che ho postato prima di Alex Jones e fare due conti.............

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
TheDude
Inviato: 15/9/2006 13:14  Aggiornato: 15/9/2006 13:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Credi davvero di poterci pigliare per il culo? Basta controllare chi dirige giornali e telegiornali, i campioni dello zerbinamento carpiato e dello slinguamento di illustri posteriori, robottini telecomandatio del potere, cagnacci alla catena, servi e ingannatori.


Si, proprio. Il Manifesto sai che è praticamente padrone di sé stesso, essendo una cooperativa? E Liberazione? Chi sono i suoi potenti proprietari? MI piacerebbe anche sapere chi sono i potentissimi proprietari di tutte i media finlandesi, tedeschi, francesi, australiani, svizzeri e via dicendo. Tutti a libro paga CIA? In tutto il mondo?
Senza dimenticare che non bisogna passare per forza tramite il proprio giornale: un giornalista affermato non ha problemi a pubblicare un libro con le sue rivelazioni. PErché nessun Biagi, Santono, Travaglio o chi altro, noti per andare sempre contro i poteri forti (rimettendoci anche, talvolta) ha mai pensato di indagare sull'11/9?

Lellosan
Inviato: 15/9/2006 13:18  Aggiornato: 15/9/2006 13:20
So tutto
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 23
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Henry il problema è che per colpa degli attentati dell 11/9 si sono scatenate guerre, altri attentati e quant'alto mentre per Cogne si è scatenato solo Vespa!
E' vero come dici che molti governi nascondono prove per "ragioni di stato" ma come nel caso Ustica ce chi le chiede eccome !!!!

Per tornare all 11/9 , che ci fossero telecamere in molti punti del pentagono e intono è appurato e non smentibile. Che tutte o parte di esse registrassero su nastri è appurato e non smentibile, tantè che un viedo esiste e gli altri sono secretati per questioni di stato e processi in corso.
Ora appurato che le le registrazioni esistono vi sono SOLO 3 ipotesi possibili:

1)nei filmati si vede CHIARAMENTE il boeing - a vantaggio della tesi ufficiale

2)nei filmati non si vede NIENTE di chiaro e riconoscibile - a vantaggio di nessuna tesi

3)nei filmati si vede qualcosa che SICURAMENTE non è un boeing - a vantaggio delle tesi alternative

In quale di questi 3 casi ti aggrapperesti con le unghie e i denti alla legge che vieta la pubblicazione invece di farla finita e mostrare tutto mettendo la parola FINE alla questione boeing si-no-forse-anche-nonproprio etc etc???

Vedi perchè sono sospettoso? spesso e volentieri il governo USA ha infranto le leggi loro e di altri stati, a volte in maniera grave altre meno ma PROPRIO IN QUESTA OCCASIONE non si può fare uno strappo alla regola, neanche mezzo????

Continuo a non capire PERCHE'

Ciao

lello

Redazione
Inviato: 15/9/2006 13:20  Aggiornato: 15/9/2006 13:21
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Permettetemi un suggerimento: perchè invece di discutere di Mazzucco e di Attivissimo non discutete delle pozze di acciaio incandescente a sei settimane dai crolli, ad esempio?

(ANCHE sotto il WTC7, btw).

TheDude
Inviato: 15/9/2006 13:21  Aggiornato: 15/9/2006 13:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

NESSUN GIORNALISTA ha fatto notare al tempo delle interrogazioni della commissione che il NORAD STAVA MENTENDO?


Riguardo a cosa, scusa?

Citazione:

Come mai nessun giornalista ha recensito il libro di Griffin che demolisce il rapporto della Commissione?
Domande per te:
1) Sarebbero stati scoop?
2) Se si, perchè non ne hanno parlato?


Veramente ne hanno parlato eccome: RAI, Matrix, La7 hanno dato enorme spazio a queste tesi. NOn sposandole, ma non le hanno certo ignorate. Così come il Corriere ha spesso citato l'esistenza di libri e documentari complottisti: fai una ricerca sul corriere.it usando come chiave Loose Change, per esempio. O guarda quante volte Zucconi ha detto la sua sulle teorie cospirative. Non mi pare che non abbiano parlato del fenomeno: semplicemete non le hanno sposate.

Paxtibi
Inviato: 15/9/2006 13:21  Aggiornato: 15/9/2006 13:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Tutti a libro paga CIA? In tutto il mondo?

Cosa stai dicendo? Ho parlato di CIA, forse? Ho parlato di potere.

PErché nessun Biagi, Santono, Travaglio o chi altro, noti per andare sempre contro i poteri forti

Contro una parte, dei poteri forti, con le spalle ben coperte da quell'altra.
Ma quando si tratta di guerra, ovviamente, le due parti si trovano sempre d'accordo, e tutti mentono allegramente all'unisono.

Feccia della terra.

zakheim
Inviato: 15/9/2006 13:23  Aggiornato: 15/9/2006 13:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ti ripeto per la terza volta: se non hai risposte non rispondere. Non hai capito la domanda nemmeno stavolta. Se vuoi difendere la tua categoria almeno rifletti su quello che ti viene chiesto non postare dopo 1 minuto rispondendo fischi per fiaschi. Mi perdo il telegiornale... ciao ciao

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
TheDude
Inviato: 15/9/2006 13:24  Aggiornato: 15/9/2006 13:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Contro una parte, dei poteri forti, con le spalle ben coperte da quell'altra.
Ma quando si tratta di guerra, ovviamente, le due parti si trovano sempre d'accordo, e tutti mentono allegramente all'unisono.

Feccia della terra.


Capisco. Se non dicono ciò che vuoi sono feccia. Così come Henry, che è tecnicamente preparatissimo, è feccia. Così come tutti gli studiosi che si sono fatti avanti per smentire le sciocchezze di Griffin e Jones. TUtta feccia, come i giornalisti.

spadrillas
Inviato: 15/9/2006 13:25  Aggiornato: 15/9/2006 13:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da: vivo tra u.s.a.e afghanistan
Inviati: 35
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
hai ragione Paxtibi , è così in tutti i lavori se vuoi far carriera e soprattutto i padroni dei giornali sono potenti o politici che hanno mille altri interessi che non devono essere calpestati dalle proprie scarpe...

...ma ci deve essere gente che si guarda un pò troppi film...

TheDude
Inviato: 15/9/2006 13:26  Aggiornato: 15/9/2006 13:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Ti ripeto per la terza volta: se non hai risposte non rispondere. Non hai capito la domanda nemmeno stavolta. Se vuoi difendere la tua categoria almeno rifletti su quello che ti viene chiesto non postare dopo 1 minuto rispondendo fischi per fiaschi. Mi perdo il telegiornale... ciao ciao


Avevo letto male il tuo intervento, mea culpa. Cmq perché recensire chi smentisce Griffin? A che pro? Che notizia interessante è, se tanto come giornalista non hai mai dato corda a queste teorie e le hai sempre ritenute poco credibili?

PikeBishop
Inviato: 15/9/2006 13:27  Aggiornato: 15/9/2006 13:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
se uno si mettesse a distribuire simili volantini, un giretto alla centrale della polizia per degli accertamenti mi sembra il minimo. Il secondo passo è contattare il Sig Livingstone, informarlo, e chiedergli se vuole procedere con la denuncia per diffamazione.


E' come spingardare le anatre che galleggiano a pelo d'acqua, non c'e' neanche gusto

Meglio che vada a fare una chiaccherata sulla liberta' di opinione con Mugabe, lui qualche vaga nozione dal college ce l'ha....

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Paxtibi
Inviato: 15/9/2006 13:28  Aggiornato: 15/9/2006 13:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
...ma ci deve essere gente che si guarda un pò troppi film...

Quelli che hanno creduto alla versione ufficiale sicuramente.

è così in tutti i lavori se vuoi far carriera e soprattutto i padroni dei giornali sono potenti o politici che hanno mille altri interessi che non devono essere calpestati dalle proprie scarpe...

zakheim
Inviato: 15/9/2006 13:29  Aggiornato: 15/9/2006 13:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 123
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Avevo letto male il tuo intervento, mea culpa. Cmq perché recensire chi smentisce Griffin? A che pro? Che notizia interessante è, se tanto come giornalista non hai mai dato corda a queste teorie e le hai sempre ritenute poco credibili?


.... mi sa che ti serve una terza rilettura.
Anzi lascia direttamente stare che è inutile........ vai a vedere il tg1.

"Nel frattempo, compiti a casa: scoprite come campa Griffin. Voglio fare anch'io il suo mestiere, qualunque esso sia." P.A.
Paxtibi
Inviato: 15/9/2006 13:34  Aggiornato: 15/9/2006 13:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
A proposito...

In quattro anni, tra 2002 e 2006, i quotidiani hanno avuto un calo di vendite del 9%

Dedicato ai "giornalisti".


bandit
Inviato: 15/9/2006 13:39  Aggiornato: 15/9/2006 13:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
"In quattro anni, tra 2002 e 2006, i quotidiani hanno avuto un calo di vendite del 9%"
++++++++
no problem, esiste anche quel finanziamento che viene erogato indipendentemente dalla volontà del taxpayer, e con quello si possono far quadrare i conti.

Paxtibi
Inviato: 15/9/2006 13:53  Aggiornato: 15/9/2006 13:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
no problem, esiste anche quel finanziamento che viene erogato indipendentemente dalla volontà del taxpayer, e con quello si possono far quadrare i conti.

Ma non mi dire!... Quindi avremmo anche un... come-si-chiama, un conflitto di interesse...?


"Al popolino non far sapere, quant'è bello contargli balle tutte le sere."

Fabrizio70
Inviato: 15/9/2006 14:00  Aggiornato: 15/9/2006 14:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
è vera. I giornalisti rischiano di essere radiati se manipolano o distorcono le fonti. Fai un salto sul sito dell'ordine dei giornalisti, per vedere le leggi che lo gestiscono e il codice deontologico da rispettare: http://www.odg.it/barra/etica/03.htm


Tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare , il giornalista Biscardi non è stato cacciato a pedate mi sembra ,anzi è pure ritornato , il problema non sono le regole ma farle rispettare.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Henry62
Inviato: 15/9/2006 14:20  Aggiornato: 15/9/2006 14:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Caro Massimo,
vedo che come al solito fai orecchio da mercante...

Alle 9,24 ti avevo scritto:
----------------------------------------------------------
Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Caro Massimo,
vedo che non perdi la vecchia abitudine di non leggere gli interventi altrui - é un modo difficile di avere risposte, se non le leggi - continuando a testa bassa a caricare con le tue supposizioni, permettimi, completamente sballate.

Tu scrivi:
"...Qualcuno mi sa spiegare come fanno 18 persone a transitare in una zona dove ci devono essere almeno 800 gradi centigradi, senza nemeno scottarsi?

No? Non sapete spiegarlo? E allora, gentilmente, io ho altro da fare."

Bastava che tu avessi la compiacenza di leggere quanto scritto qui ben prima della tua domanda senza senso:

Crollo Torri Gemelle: perché si parla di effetto pancake?
messaggio del 12/9 ore 23,12 e hai tutte le risposte che vuoi...

Sei contento?
Cosa fai ora, fai una correzione pubblica o mi scrivi un PM, o devo mandare una lettera di richiesta a qualcuno?
---------------------------------------------


Massimo, a quando un po' più di serietà?
Allora, spiegaci tu perché se si sono salvati in 18, su quel piano non c'erano incendi.
Forza, restiamo in attesa.

Saluti

franco8
Inviato: 15/9/2006 14:28  Aggiornato: 15/9/2006 14:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/12/2005
Da:
Inviati: 1561
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
TheDrude
"Deontolgia professionale"?
Certo! meglio campare dei finanziamenti statali che vendendo libri e DVD...

Citazione:

I giornalisti rischiano di essere radiati se manipolano o distorcono le fonti...

ecc ecc.
Contestualizzando (come suol dirsi..) Questa è proprio grossa!
Dovrebbero essere radiati il 90% dei responsabili di tg e principali testate...
(O il 100% ?)

zakheimCitazione:

Anzi lascia direttamente stare che è inutile........ vai a vedere il tg1.

Straquoto! Con una frase hai detto tutto!

...

.... ....io non mi definisco affatto volentieri ateo, non più di quanto io sia a-MickeyMouse.
..
(detto, fatto)
TheDude
Inviato: 15/9/2006 14:33  Aggiornato: 15/9/2006 14:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

In quattro anni, tra 2002 e 2006, i quotidiani hanno avuto un calo di vendite del 9%

Dedicato ai "giornalisti".


I giornalisti non lavorano solo sui giornali. C'è anche la televisione, e Internet.

TheDude
Inviato: 15/9/2006 14:34  Aggiornato: 15/9/2006 14:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare , il giornalista Biscardi non è stato cacciato a pedate mi sembra ,anzi è pure ritornato , il problema non sono le regole ma farle rispettare.


Purtroppo ci sono anche queste aberrazioni, concordo.

TheDude
Inviato: 15/9/2006 14:40  Aggiornato: 15/9/2006 14:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

ecc ecc.
Contestualizzando (come suol dirsi..) Questa è proprio grossa!
Dovrebbero essere radiati il 90% dei responsabili di tg e principali testate...
(O il 100% ?)


MI fa ridere il vostro discorso. Non perché non veda certi colleghi accomodanti o troppo legati alla loro poltrona, o troppo pigri per lavorare come si dovrebbe, ma perché andate ad attaccare una categoria perché alcuni suoi esponenti fanno, talvolta, degli errori, mentre Mazzucco, che in un solo film non ha portato un'imprecisione, ma un'insieme di falsità e manipolazioni, è la voce della verità.
Tralasciate i giornalisti, e prendete per esempio gli interventi di Henry: al contrario di voi, o di Griffin e Jones, lui le analisi tecniche per i processi la fa di mestiere. E mi sembra che abbia risposto in maniera scientifica ai vostri dubbi... eppure invece di ammettere gli errori di chi si inventa uso di thermite, o che quantomeno la scena del pentagono è compatibile con l'impatto di un 757, lo deridete, o semplicemente non credete a uno che vi porta fatti, e non speculazioni. Perché vi ostinate a non voler vedere gli errori di Mazzucco, ma non avete problemi a indicare quelli, talvolta anche meno gravi, di altre categorie?

Max_Piano
Inviato: 15/9/2006 14:42  Aggiornato: 15/9/2006 14:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
La tua, Henry, è una teoria, per certi versi plausibile ma come tutte le teorie personali non può essere scambiata per la verità: la verità la conosce Dio non tu o Massimo o il NIST.
Infatti rimangono alcune cose che possono risultare poco compatibili con il presunto poderoso incendio scaturitosi dopo gli impatti, con lo spray superincendiario fuoriuscito dagli aerei e con il leggendario "effetto bulldozer" e cioè che molte persone che si trovavano ai piani di impatto sono sopravvissute: alcune, come abbiamo visto, si sono messe in salvo attraverso la scala mentre la maggiorparte sono andate incontro alla morte SALENDO le scale (nessuno le avvertì che le porte sul tetto fossero chiuse nè con avvisi nè con cartelli... link).
Molti sono anche riusciti a effettuare chiamate con il cellulare, proseguite fino al momento del collasso.

Infine Henry... sei liberissimo di sfruttare a tuo vantaggio e isolare dall contesto le affermazioni che più ti fanno comodo nella tua personale crociata in difesa dell'amministrazione bush (quella dei finti dossier iracheni) ma allora non puoi accusare gli altri (che invece fanno crociate per denunciare tali crimini) di essere dei disonesti.

Sappiamo benissimo entrambi infatti che il NIST non riuscì a dimostare la presenza delle temperature prodotte dalla "simulazione" perchè non analizzò un numero sufficiente di campioni di metallo e non ci riuscì perchè tutto il metallo (a parte "9 viti e 11 bulloni") fu inviato in Asia per essere riciclato; se non ci sono prove di uso di esplosivo o di fusione dell'acciaio perchè "mancano le prove" (ma non le testimonianze!) al tempo stesso mancano le prove che ci siano state alte temperature... non puoi avere la botte piena e la moglie ubriaca!

TheDude
Inviato: 15/9/2006 14:50  Aggiornato: 15/9/2006 14:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Sappiamo benissimo entrambi infatti che il NIST non riuscì a dimostare la presenza delle temperature prodotte dalla "simulazione" perchè non analizzò un numero sufficiente di campioni di metallo e non ci riuscì perchè tutto il metallo (a parte "9 viti e 11 bulloni") fu inviato in Asia per essere riciclato; se non ci sono prove di uso di esplosivo o di fusione dell'acciaio perchè "mancano le prove" (ma non le testimonianze!) al tempo stesso mancano le prove che ci siano state alte temperature... non puoi avere la botte piena e la moglie ubriaca!


Che ci siano state temperature superiori agli 800° è certo, e non c'è bisogno di analisi: come ha spiegato più volte Henry, sono le normali temperature che si raggiungono durante un incendio di materiale domestico. Perché non fai una prova? Vai da un pompiere e gli chiedi la temperatura di un normale incendio in casa, poi vedi che ti risponde.

Max_Piano
Inviato: 15/9/2006 14:52  Aggiornato: 15/9/2006 14:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
invece di ammettere gli errori di chi si inventa uso di thermite, o che quantomeno la scena del pentagono è compatibile con l'impatto di un 757, lo deridete, o semplicemente non credete a uno che vi porta fatti, e non speculazioni. Perché vi ostinate a non voler vedere gli errori di Mazzucco, ma non avete problemi a indicare quelli, talvolta anche meno gravi, di altre categorie?


Le ragioni per cui sono nate queste teorie, basate su diversi indizi, è che la VU non ha fornito risposte adeguate ma anzi il più delle volte ha omesso prove o fatto scomparire le evidenze.

Citazione:
Perché vi ostinate a non voler vedere gli errori di Mazzucco, ma non avete problemi a indicare quelli, talvolta anche meno gravi, di altre categorie?


Non concordo al 100% con Mazzucco, questo si sarà capito, ma una cosa è certa

- se Mazzucco dicesse una cagata la conseguenza più grave sarebbe al più una grassa risata

- se il rapporto della CIA sulle armi di distruzioni di massa in iraq si dimostrasse una cagata la conseguenza MENO grave sarebbero 3000 ragazzi americani morti e 50000 civili iracheni sterminati con missili, bombe al fosforo e forni a microonde.
E visto che abbiamo ragazzi italiani anche in afghanistan e iraq la cosa non riguarda solo gli americani. Do u understand?

franco8
Inviato: 15/9/2006 14:59  Aggiornato: 15/9/2006 15:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/12/2005
Da:
Inviati: 1561
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

MI fa ridere il vostro discorso. Non perché non veda certi colleghi accomodanti o troppo legati alla loro poltrona, o troppo pigri per lavorare come si dovrebbe, ma perché andate ad attaccare una categoria perché alcuni suoi esponenti fanno, talvolta, degli errori, mentre Mazzucco, che in un solo film non ha portato un'imprecisione, ma un'insieme di falsità e manipolazioni, è la voce della verità.

Beato a te! A me invece la situazione generale fa proprio piangere!
(Precisazione: nessuno ce l'ha con la categoria "giornalisti" in quanto tale. Nessuno ha detto che solo tutta colpa dei giornalisti. Giudichiamo il "prodotto" finale, che sotto gli occhi di tutti, che fa abbondantemente SCHIFO. C'è una bella differenza. Non cambiare le carte in tavola!.

Citazione:

Tralasciate i giornalisti, e prendete per esempio gli interventi di Henry: al contrario di voi, o di Griffin e Jones, lui le analisi tecniche per i processi la fa di mestiere.

Eh!!

Citazione:

.. non credete a uno che vi porta fatti, e non speculazioni.

Ma va... #§§§#!@##!!

Come diceva Antonio Albanese... Mi pigghi p'u culu!?

.... ....io non mi definisco affatto volentieri ateo, non più di quanto io sia a-MickeyMouse.
..
(detto, fatto)
patchacuti
Inviato: 15/9/2006 15:00  Aggiornato: 15/9/2006 15:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2004
Da: Trieste
Inviati: 255
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Buon giorno a tutti, scusatemi tutti se scrivo queste poche righe.
Leggo ogni giorno, compatibilmente con i problemi di lavoro che ci posso essere, Luogocomune. Quando mi sono iscritta, sono rimasta affascinata da quanto persone con tanta cultura e tante cose da dare scrivevano qua, ne sono rimasta veramente affascinata. Non scrivo praticamente mai, ma ho imparato da tutti voi tante cose.
Ultimamente pero' vedo che chiunque voglia apportare un discorso diverso da quello che vige in questo sito viene denigrato, deriso e purtroppo tante volte offeso. Sinceramente io leggo i commenti e le risposte di Henry62, Sir Edward e TheDude e le trovo pacate e corrette, cio' che ultimamente non si evince dagli altri utenti, e cio' me ne dispiace perche' le risposte date in modo cosi' denigranti diventano antipatiche.
Io, personalmente, non so quale sia la VERITA' sull'undici settembre 2001 ma penso che solo leggendo cio' che tutti hanno da dire,sia siano per la Versione Ufficiale o no, si potra' capire qualcosa.
Cerchiamo di accettare tutte le versione e discuterne con intelligenza.

Un saluto ancora a tutti

Mariagrazia

TheDude
Inviato: 15/9/2006 15:00  Aggiornato: 15/9/2006 15:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Le ragioni per cui sono nate queste teorie, basate su diversi indizi, è che la VU non ha fornito risposte adeguate ma anzi il più delle volte ha omesso prove o fatto scomparire le evidenze.


Bene, ma mi sembra che dopo tante discussioni con persone esperte come Henry, ci sia più chiarezza. Se rimangono dei dubbi, perché non cogliete al balzo l'opportunità di parlare con uno dei progettisti delle torri per fugarli? Perché rifiutare a priori il confronto con una persone sicuramente più adeguata di ciarlatani come Griffin e Jones? Perché le balle raccontate dal governo americano in passato vi impediscono di non fidarvi dell'amministrazione USA, mentre le palle di Jones (ricordo ancora quanto parlare della fusione fredda... mai esistita, ma divulgata da Jones pur di esaltare il suo ego) sono accettabili?

Citazione:

- se Mazzucco dicesse una cagata la conseguenza più grave sarebbe al più una grassa risata


Eppure vi ostinate a difendere molte delle cagate che dice Mazzucco. Nessuno gli ha chiesto chiarimenti sulle frasi distorte, tagliate e manipolate. PErcyhé vi fidate di uno che manipola le dichiarazioni?

Citazione:

- se il rapporto della CIA sulle armi di distruzioni di massa in iraq si dimostrasse una cagata la conseguenza MENO grave sarebbero 3000 ragazzi americani morti e 50000 civili iracheni sterminati con missili, bombe al fosforo e forni a microonde.
E visto che abbiamo ragazzi italiani anche in afghanistan e iraq la cosa non riguarda solo gli americani. Do u understand?


Perché non parliamo dell'11/9 invece che dell'Iraq?

TheDude
Inviato: 15/9/2006 15:02  Aggiornato: 15/9/2006 15:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Ma va... #§§§#!@##!!

Come diceva Antonio Albanese... Mi pigghi p'u culu!?


Però, che educazione. Ma dimmi... cosa non va delle analisi fatte da Henry?

Max_Piano
Inviato: 15/9/2006 15:02  Aggiornato: 15/9/2006 15:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Che ci siano state temperature superiori agli 800° è certo, e non c'è bisogno di analisi: come ha spiegato più volte Henry, sono le normali temperature che si raggiungono durante un incendio di materiale domestico.


invece di continuare a fare servizi orali al tuo amico henry, la qual cosa sta cominciando ad imbarazzare, sarebbe meglio che ti studiassi un po' di termodinamica.

tra parentesi anche con un accendino raggiungi temperature di centinaia di gradi ma non per questo sciogli l'acciaio... indovina perchè?

Citazione:
Perché non fai una prova? Vai da un pompiere e gli chiedi la temperatura di un normale incendio in casa, poi vedi che ti risponde.


Perchè non provi ad accendere il forno a 200°C e dopo averci infilato la testa vedi che succede?

franco8
Inviato: 15/9/2006 15:13  Aggiornato: 15/9/2006 15:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/12/2005
Da:
Inviati: 1561
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Però, che educazione. Ma dimmi... cosa non va delle analisi fatte da Henry?


Tanto per mettela su un piano stile "debunker", Tu che titolo di studio hai?
Una laurea scientifica, tecnica, un diploma.. cosa?

.... ....io non mi definisco affatto volentieri ateo, non più di quanto io sia a-MickeyMouse.
..
(detto, fatto)
Forgil
Inviato: 15/9/2006 15:16  Aggiornato: 15/9/2006 15:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/8/2006
Da: Villa Bacilla
Inviati: 211
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
Il vero problema è che la maggior parte della gente preferisce un'affermazione vaga approvata dall'alto e rassicurante ad una scientifica, osteggiata dai potenti e che prospetta scenari da Grande Fratello (di Orwell, non di Italia1!). Deve essere tutta una faccenda di pigrizia...perchè se fosse stupidità allora...meglio darsi all'alcool!

"Le uniche idee a cui abbiamo diritto sono quelle che mettiamo in pratica" informazione alternativa peacereporter
Max_Piano
Inviato: 15/9/2006 15:16  Aggiornato: 15/9/2006 15:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Perché le balle raccontate dal governo americano in passato vi impediscono di non fidarvi dell'amministrazione USA, mentre le palle di Jones (ricordo ancora quanto parlare della fusione fredda... mai esistita, ma divulgata da Jones pur di esaltare il suo ego) sono accettabili?


Secondo te la fusione fredda non è mai esistita... perchè non torni sul tuo giornale della parrocchia a scrivere un ricco articolo su carenza di risorse, peak oil e necessità di aiutare il terzo mondo?

Citazione:
Eppure vi ostinate a difendere molte delle cagate che dice Mazzucco.


Io non difendo le cagate che dice mazzucco ma attacco le cagate che dici te

Citazione:
Perché non parliamo dell'11/9 invece che dell'Iraq?


Afghanistan = al-qaeida
Iraq = al-qaeida
and now Iran = al-qaeida
do u remember?

parliamo anche del progetto Northwoods, ti va?

Lellosan
Inviato: 15/9/2006 15:18  Aggiornato: 15/9/2006 15:20
So tutto
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 23
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Perché non parliamo dell'11/9 invece che dell'Iraq?


Caro The Dude, se non te ne fossi accorto TUTTO il dibattito attorno ai fatti dell'11/9 si è scatenato perchè gli attentati stessi hanno portato dritto in Iraq....

Chiarisco il concetto se qualcuno non lo avesse colto appieno:

-attentati dell 11/09/2001

-accusati 19 terroristi arabi

-provata appartenenza dei terroristi ad Al Qaida

-invasione (appoggiata anche dall'Italia con uomini e mezzi) dell'Afganistan accusato di proteggere ed ospitare Al Qaida e BinLaden

-invasione (appoggiata anche dall'Italia con uomini e mezzi) dell' Iraq con l'accusa di avere armi di distruzione di massa, di ospitare campi di addestramento di Al Qaida e di proteggere terroristi di vario genere che vi si nascondono

Il nesso è CHIARO e NON smentibile purtroppo per cui se tanti vorrebbero la VERITA' è perche sulla base di una teoria ufficiale "possibile" ma non obbligatoriamebnte vera si sono fatte guerre ed invasioni che hanno portato a morire soldati e civili di varie nazioni!!
NON LO DIMENTICHINO MAI QUELLI CHE SONO COSI SICURI E NON SI POGONO MAI IL MINIMO DUBBIO

un saluto

lello

Forgil
Inviato: 15/9/2006 15:20  Aggiornato: 15/9/2006 15:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/8/2006
Da: Villa Bacilla
Inviati: 211
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Perché le balle raccontate dal governo americano in passato vi impediscono di non fidarvi dell'amministrazione USA, mentre le palle di Jones (ricordo ancora quanto parlare della fusione fredda... mai esistita, ma divulgata da Jones pur di esaltare il suo ego) sono accettabili?


Perchè seguiamo i vecchi, sani proverbi della nonna: il lupo (o l'aquila) perde il pelo (o le piume) ma non il vizio...specie con la crisi economica che le sconquassava il nido!!!!

"Le uniche idee a cui abbiamo diritto sono quelle che mettiamo in pratica" informazione alternativa peacereporter
Henry62
Inviato: 15/9/2006 15:21  Aggiornato: 15/9/2006 15:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Caro Max-Piano,
il lupo perde il pelo ma non il vizio.

Guarda che sei rimasto solo tu a sostenere la fusione dell'acciaio come causa di collasso.
Non so se te ne sei accorto, ma il mondo... ha cambiato marcia.

Nessuno che abbia un minimo di competenza tecnica può dire un'assurdità del genere, ma siccome tu continui, i casi sono due: o sei in malafede e fai volutamente disinformazione, oppure non sai quel che dici (e francamente, avrai molti difetti, ma non credo che tu sia uno sprovveduto).

Per favore, piantala!

Stai facendo disinformazione e basta. Spero che tutti se ne rendano conto di quanto vuoti siano questi interventi.

Attaccami su quello che dico, non su quello che non dico.
E si che di cose ne ho dette in qualche mese di frequentazione di questo sito.

Forza, Max-Piano, so che tu non condividi Massimo sul discorso dei 18 sopravvissuti=assenza di incendio (infatti io penso che tu non sia uno sprovveduto), ma non mi puoi dire che molti sono sopravvissuti e molti sono saliti anziché scesi... Max-Piano, nel WTC1 non é sopravvissuto nessuno di quelli che si trovavano dal piano di impatto in su e nessuno poteva scendere le scale, perché l'aereoplano le aveva distrutte tutte e 3; nel WTC2 sono sopravvissuti in 18, perché una scala, la A, era rimasta estranea ai danneggiamenti.

Vuoi, per favore, dire in modo chiaro come sono fatte le scale di sicurezza?
Chissà che a te Massimo non presti attenzione.

A proposito, Massimo, ci sei? Sei connesso? Siamo sempre in attesa...

Salutoni

ps:
vorrei scusarmi con chi non mi conosce e non ha mai letto i miei post finora, ma il mio tono, che può sembrare a volte sopra le righe, e me ne scuso, é dettato dall'amarezza di vedere continuamente propagandare sciocchezze e disinformazione come questa dell'acciaio che si fonde nell'incendio, del WTC7 in cemento armato, che il core delle TT era in cemento armato e avanti con amenità di questo tipo.

Riciao

Det.Conan
Inviato: 15/9/2006 15:21  Aggiornato: 15/9/2006 15:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Caro Henry,
vedo che come al solito fai orecchio da mercante...
ti ho chiesto un parere su quei processi.
Voglio solo sapere se secondo la tua opinione potrebbero essere SOLO E SOLAMENTE FUNZIONALI AL POTERE in quanto mancanti di prove che l'FBI o chi per esso non da.
Grazie.

Henry62
Inviato: 15/9/2006 15:30  Aggiornato: 15/9/2006 15:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Anticristo,
io la mia risposta te l'ho già data, ma purtroppo non l'hai capita.

Ciao

Lellosan
Inviato: 15/9/2006 15:30  Aggiornato: 15/9/2006 15:30
So tutto
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 23
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Che ci siano state temperature superiori agli 800° è
 certo, e non c'è bisogno di analisi: come ha spiegato più 
volte Henry, sono le normali temperature che si raggiungono 
durante un incendio di materiale domestico


Credo che difficilmente temperature di 800 gradi si scatenino in incendi domestici altrimenti i pompieri vi si dovrebbero avvicinare con tute da vulganologi e non con le normali attrezzature da intervento!! (chiedi pure ai pompieri e ti diranno che si arriva "anche a 300-400°" ma solo in determinate condizioni)

Credo che Henry habbia più precisamente detto che all'interno delle TT ci potessero essere materiali che incendiati producevano temperature simili.

Non so da te ma in casa mia al massimo trovi moquette, legni, vetri, un pò di metallo di bassa qualità,carta,stoffa,plastiche......

ciao

cuigno
Inviato: 15/9/2006 15:31  Aggiornato: 15/9/2006 16:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/12/2004
Da:
Inviati: 90
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Sulle WMD e sull'Iraq, un po' di banale verità:
http://www.ilfoglio.it/uploads/camillo/tantoarmati.html

Potrei anche linkarti qualcosa sulla bufala delle bombe al fosforo Max, ma mi costa troppa fatica.

Comunque qualcuno mi spieghi perché le WMD non le hanno INVENTATE 'sti americani, quanto sarebbe stato semplice come COMPLOTTO?
Che fessi 'sti complottisti (coloro che FANNO I COMPLOTTI).

....forse per il petrolio, hanno pure risolto:
link

Vuoi vedere che ora si ritirano dall'Iraq!?!

**********
Ho corretto il link che allargava la pagina
Santaruina

Per dissentire si parla. Parlare per assentire è una funzione superflua della lingua.
[Aldo Busi - da Sodomie in corpo undici]
Dr-Jackal
Inviato: 15/9/2006 15:34  Aggiornato: 15/9/2006 15:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
vorrei scusarmi con chi non mi conosce e non ha mai letto i miei post finora, ma il mio tono, che può sembrare a volte sopra le righe, e me ne scuso, é dettato dall'amarezza di vedere continuamente propagandare sciocchezze e disinformazione


O forse è dovuto al fatto che fingere gentilezza ed educazione alla fine stanca, e viene a galla la personalità autentica (cosa che sta succedendo anche ad attivissimo e siredward, di recente).
Nel tuo caso pare che in realtà sotto la doratura di esperto pacato e competente ci sia un dogmatico pieno di pregiudizi e con delle enormi orecchie da mercante. O devo ripeterti per l'ennesima volta le numerose testimonianze (provenienti da esperti del settore) che descrivono le pozze di acciaio fuso ancora dopo settimane dai crolli?
Se vuoi te le ricopio, ma comincio a stufarmi di fare sempre copia e incolla.

Det.Conan
Inviato: 15/9/2006 15:35  Aggiornato: 15/9/2006 15:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
io la mia risposta te l'ho già data, ma purtroppo non l'hai capita.


Henry,voglio solo sapere un tuo parere non da esperto ma da uomo comune cittadino italiano.
Voglio capire se almeno tu(a differenza di altri qui)riesci ad ammettere che ALMENO una piccollissima cosa non quadra.
Grazie.

TheDude
Inviato: 15/9/2006 15:36  Aggiornato: 15/9/2006 15:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Max_Piano... educato come sempre. Poi sono gli altri che attaccano, vero? Taqnto voi cospirazionisti qui dentro sono protetto dal dio indiscusso Mazzucco... chi invece dubita, e cerca di discutere civilmente, può essere insultato gratuitamente da te e tutti i tuoi amichetti, vero? COmplimenti, molto democratici.

Det.Conan
Inviato: 15/9/2006 15:40  Aggiornato: 15/9/2006 15:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
x cuigno et similia:

Corpicini senza occhi o con tumori al posto degli occhi, con gli organi interni sviluppatisi fuori dal corpo, senza arti, con enormi cancri fetali
«I bambini non nati della regione pagano il prezzo più alto, l'integrità del loro DNA», dice Ross Mirkarimi, di un'associazione chiamata Arms Control Research Center.
«Le particelle di uranio impoverito ingestite causano mille volte i danni da raggi X», dice Mary Olson, biologa ed esperta del trattamento di rifiuti nucleari al Nuclear Information and Resource Service di Washington.


Nello stesso 2003 il dottor Jawad Al-Ali, primario del centro oncologico principale di Bassora, ha detto in un'intervista: «avvengono strani fenomeni che non ho mai visto prima. Il primo è il caso di pazienti con doppio e triplo cancro, per esempio con leucemia e cancro allo stomaco. Abbiamo avuto un paziente con due tumori, allo stomaco e a un rene; mesi dopo, ha sviluppato un cancro nell'altro rene: un cancro primario» [non una metastasi dei precedenti].
«Il secondo fenomeno è la comparsa di casi di cancro in intere famiglie. Abbiamo qui 58 famiglie in cui più di una persona ha il cancro. Il dottor Yasin, un nostro chirurgo, ha due zii, una sorella e un cugino colpiti da tumore. Il dottor Mazen, un altro nostro specialista, ha sei familiari che lottano col cancro. Mia moglie ha nove membri cancerosi nella sua famiglia».
Ha aggiunto il dottore: «i bambini sono specialmente suscettibili all'intossicazione da uranio impoverito. Hanno un tasso di assorbimento molto maggiore, perché il loro sangue sta costruendo le ossa, e perchè hanno molto più tessuto molle. I tumori ossei e la leucemia sono quelli che li colpiscono di più. Prima, solo di rado vedevamo un bambino leucemico
prima dei 12 anni di età».
Alla domanda se aveva riferito i dati epidemiologici al ministero della Sanità del nuovo governo iracheno, l'oncologo ha risposto: «quando sono andato a parlare con quella gente, mi hanno accusato di diffondere propaganda pro-Saddam anche prima della guerra. A volte ho paura anche di parlare. Mi hanno portato via i dati… I kuwaitiani mi hanno rifiutato
il visto per il Kuwait; dicono che siamo sostenitori di Saddam»


Nuha Al-Radi, nota scrittrice irachena e autrice di un libro di successo («Baghdad Diaries», uscito nel 2004) scriveva: «sembra che tutti stiamo morendo di cancro. Ogni giorno si sente di un conoscente o di un amico, o dell'amico di un amico, che sta morendo. Quanti muoiono negli ospedali, senza che lo sappiamo? Sembra che più del trenta % degli iracheni abbia il cancro, e ci sono tanti bambini con la leucemia».
Nel settembre del 2004 la scrittrice è morta di leucemia.


L'Atomic Energy Authority, ente ufficiale del governo britannico, valuta che l'uranio impoverito abbia causato nella prima guerra del Golfo «500 mila decessi in più» rispetto agli atti bellici.
E nella seconda guerra, «Iraqi Freedom» valuta che le morti aggiuntive potenziali possano toccare i 3 milioni: ossia l'11 % di tutta la popolazione irachena.

Ma che volete,che vi faccia vedere i bambini deformi nati in Irak per credermi.
Vi accontento,e vi scongiuro di guardarli per bene e di rifletterci sopra:
http://www.rense.com/general70/deathmde.htm
AVVERTENZA:LE IMMAGINI DEL LINK SONO MOLTO CRUDE,NON ANDATELE A VEDERE SE SIETE SENSIBILI.

Henry62
Inviato: 15/9/2006 15:40  Aggiornato: 15/9/2006 16:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Caro Lellosan,
le temperature degli incendi domestici possono raggiungere i 1.100-1.500°C come temperatura di fiamma e temperature di fumo fra i 550-650°C.

Questo é ciò che risulta da normale esperienza dei VV.FF. : telefona al comando provinciale dei VV.FF. della tua provincia e fatti passare il tecnico di turno (fatto personalmente 3 volte in 3 diverse provincie con risultati analoghi).

Nel caso delle TT, le colonne direttamente esposte alle fiamme e prive di protezione antincendio sono state esposte a temperature superiori ai 1.000°C (i famosi hot-spot).

Le travature reticolari dei floor a temperature dell'ordine dei 600°C: questo senza considerare l'apporto del carburante dell'aereo.

A disposizione per altre informazioni.

A proposito: non mi hai più detto niente, o io non l'ho letto, in merito alle finestre del Pentagono.


Ciao

Dr-Jackal
Inviato: 15/9/2006 15:44  Aggiornato: 15/9/2006 15:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
TheDude, ma che accidenti dici?? Se tu dici che Mazzucco dice delle cagate va tutto benissimo, se MaxPiano dice che invece sei tu a dirle di colpo è un criminale di guerra e non c'è più democrazia??
Se qui non ci fosse democrazia tu neanche ci saresti. Rifletti prima di dare aria alla bocca, ti stai pericolosamente avvicinando al livello troll.

TheDude
Inviato: 15/9/2006 15:44  Aggiornato: 15/9/2006 15:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Caro The Dude, se non te ne fossi accorto TUTTO il dibattito attorno ai fatti dell'11/9 si è scatenato perchè gli attentati stessi hanno portato dritto in Iraq....

Chiarisco il concetto se qualcuno non lo avesse colto appieno:

-attentati dell 11/09/2001

-accusati 19 terroristi arabi

-provata appartenenza dei terroristi ad Al Qaida

-invasione (appoggiata anche dall'Italia con uomini e mezzi) dell'Afganistan accusato di proteggere ed ospitare Al Qaida e BinLaden


Dire che abbiano strumentalizzato l'attentato per poi far partire queste guerre è un conto. Dire che se lo sono fatti da soli, e in più hanno teleguidato un aereo e demolito tre grattacieli, è un altro. Chi strumentalizza un fatto non necessariamente lo ha compiuto. Messyan, per esempio, strumentalizza l'11/9 per fare miliardi coi libri: secondo il tuo ragionamento devo supporre che abbia organizzato tutto lui.

Henry62
Inviato: 15/9/2006 15:44  Aggiornato: 15/9/2006 15:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Dai Dr-Jackal,
posta le immagini e le analisi metallografiche di queste pozze.
Sarebbero le prime che vedo!

Era ora... non potevi dirlo prima che tu le avevi e noi siamo qui che parliamo sempre di libri e immagini sequestrate.

Dai, che però siano analisi metallografiche e immagini di pozze di acciaio fuso.

Non vedo l'ora.

Saluti

TheDude
Inviato: 15/9/2006 15:46  Aggiornato: 15/9/2006 15:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Perchè seguiamo i vecchi, sani proverbi della nonna: il lupo (o l'aquila) perde il pelo (o le piume) ma non il vizio...specie con la crisi economica che le sconquassava il nido!!!!


Anche Mazzucco si è dimostrato poco amante della verità, con tutte le sue manipolazioni e interpretazioni forzate: perché di quanto dice lui vi fidate, nonostante i tantissimi errori scovati in inganno globale?

Pausania
Inviato: 15/9/2006 15:47  Aggiornato: 15/9/2006 15:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ahò ragazzi, ma state ancora a discutere? Io proprio non capisco...

Ci considerano dei minorati mentali, plagiati da Massimo, in malafede, ingoranti e (scopro ora) anche inabili a comprendere la lingua italiana.

Che gli rispondete a fare?

E perché stanno qui devo ancora comprenderlo. Forse c'è la crociata per salvare quelli che si imbattono per caso in Lc e che, in quanto minorati mentali ed incapaci di esprimere un pensiero proprio, rischiano di cadere nel mefitico abbraccio di MM. Quindi ci sono loro a salvaguardare i poveri idioti, a dire loro cosa pensare, cosa credere giusto e sbagliato.

Lasciateli fare. Ricordatevi: noi siamo o ignoranti o in malafede o minorati mentali o plagiati da Massimo oppure non sappiamo nemmeno leggere l'italiano. Oppure tutte le cose insieme.

Che avremo mai da dire loro di intelligente?

TheDude
Inviato: 15/9/2006 15:56  Aggiornato: 15/9/2006 15:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

TheDude, ma che accidenti dici?? Se tu dici che Mazzucco dice delle cagate va tutto benissimo, se MaxPiano dice che invece sei tu a dirle di colpo è un criminale di guerra e non c'è più democrazia??


E mi spiegheresti quali sciocchezze ho detto? Non essendo un tecnico, cerco di tenermi lontano dal commentare tali questioni, a meno che non abbia delle certezze. Come la temperatura dell'incendio: mi è costato poco, seguendo l'esempio di Henry, chiedere a un pompiere. Che mi ha confermato che è cosìm si raggiungono anche i 1000° in un normale appartamento. Max_Piano contesta i pompieri sul loro mestiere... personalmente, preferisco fidarmi di chi ci lavora, col fuoco, che di uno sconosciuto che scrive, con molta arroganza, il contrario, e continua a cercare in maniera sisifea di dimostrarlo.

Citazione:

Se qui non ci fosse democrazia tu neanche ci saresti.

Bene... chiedetelo ai bannati da questo forum da Mazzucco, persone cacciate perché, dopo tanta pazienza, rispondevano a tono (sbagliando, sicuramente, non lo metto in dubbio) a chi li insultava. Mentre i vari Max_Piano, Dr Jackal e così via, che alimentano (come potete vedere benissimo leggendo questo thread) le polemiche con battutine e spesso insulti, sono addirittura incitati a farlo dall'Admin. Admin che, nonostante le cazzate enormi che dice nel suo film, pretende una rettifica da Matrix.

javaseth
Inviato: 15/9/2006 16:03  Aggiornato: 15/9/2006 16:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Bene... chiedetelo ai bannati da questo forum da Mazzucco, persone cacciate perché, dopo tanta pazienza, rispondevano a tono (sbagliando, sicuramente, non lo metto in dubbio) a chi li insultava.


Tipo te ZZZ?

Che non ha fatto altro che insultare Massimo, e ancora continui?

E non ci provare a dire che non sei tu, che già ti sei fregato a solo*....

Ciao
-javaseth

*Per il lettore poco attento, cosa ti ricorda questa faccina idiota? ^_^

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
Lellosan
Inviato: 15/9/2006 16:04  Aggiornato: 15/9/2006 16:08
So tutto
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 23
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
telefona al comando provinciale dei VV.FF. della tua provincia 
e fatti passare il tecnico di turno (fatto personalmente 3 volte in 
3 diverse provincie con risultati analoghi).


Ciao Henry non ho difficoltà ad ammettere che probabilmente hai ragione, io ho fatto riferimento ad una chiacchierata con un amico per cui do per appurato che non era molto informato nenache lui!!
Ho già detto più volte che non sono un tecnico e quindi quando mi addentro in certi discorsi aspetto risposte da chi come te ne sa di più, forse questa volta mi son fidato troppo, chiedo venia!!

Devi però ammettere, come uomo non come tecnico, che l'intera vicenda dell'11/9 se analizzata nella sua interezza, come spesso ci diciamo di fare, presenta dei lati oscuri di una certa imporatanza:

-i diciannove terroristi che per mesi si allenano (in loco!) in scuole e simulatori indisturbati e poi vengono però riconosciuti tutti in pochi giorni sulla base di frammenti di documenti ritrovati.

-aerei pilotati senza sbavature che centrano 3 bersagli su 3

-torri e palazzi che crollano, ma solo quelli del WTC e tutti in verticale perfetta

-sistemi militari in panne per ore in tutti gli USA

-aerei che si sbriciolano come mai era successo (c'è sempre una prima volta ma due prime volte insieme!?.....)

Continuo a credere che una serie così nefasta di "coincidenze" è da paese del terzo mondo non da maggior potenza economico-militar-politico-tecnologica del pianeta.
Aggiungi poi che TUTTE ma proprio TUTTE le prove analizzate sono si compatibili con la VU ma non necessariamente solo con essa no?!

Ammesso che stia tutto cosi come dice la VU c'è da chiedersi perchè ,a fronte di errori e sviste madornali dell'amministrazione o chi per essa, non è stato punito o perseguito nessuno finora quando poi se entri con una pasticchetta di extasi all'aereoporto ti fano la perquisizione rettale con la clava!!!.
(PS: scusate la finezza...)

Ciao e grzie delle puntuali delucidazioni

lello

Paxtibi
Inviato: 15/9/2006 16:04  Aggiornato: 15/9/2006 16:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
*ronf!*... ZZZ... *ronf!*... ZZZ....

TheDude
Inviato: 15/9/2006 16:05  Aggiornato: 15/9/2006 16:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Che non ha fatto altro che insultare Massimo, e ancora continui?


Fammi notare dove ho insultato massimo. Indicare le sue imprecisioni in IG vuol dire insultare?

Dr-Jackal
Inviato: 15/9/2006 16:09  Aggiornato: 15/9/2006 16:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Henry62, mi stai scadendo sempre di più ad ogni post, fermati finchè sei in tempo.
Le testimonianze di acciaio fuso te le ho già fatte leggere in un altro dibattito, se te ne sei già scordato, e non sei riuscito a smentirle minimamente. Vuoi rinfrescarti la memoria? Eccole:

- il Dr. Keith Eaton ha ispezionato Ground Zero e ha scritto su The Structural Engineer: “Ci hanno fatto vedere molte diapositive interessanti, spaziando dal metallo fuso che era ancora rovente settimane dopo l’evento alle lastre d’acciaio da 4 pollici tranciate e piegate nel disastro” (Structural Engineer, September 3, 2002, p. 6).

- Leslie Robertson, l’ingegnere strutturale responsabile della progettazione delle Torri del World Trade Center, disse che “Qualcosa come 21 giorni dopo l’attacco, gli incendi ardevano ancora e scorreva ancora acciaio fuso” (Williams, 2001, p. 3).

- Sarah Atlas faceva parte della "New Jersey’s Task Force One Urban Search and Rescue", ed è stata tra i primi sul campo a Ground Zero col suo collaboratore canino Anna. Ha detto a "Penn Arts and Sciences" nell’estate 2002: “Nessuno è sopravvissuto. Gli incendi continuavano e acciaio fuso colava nel cumulo di macerie che ancora si trovava sotto i suoi piedi” (Penn, 2002).

- Allison Geyh faceva parte di un gruppo di ricercatori della salute pubblica della Johns Hopkins che visitò il luogo del WTC dopo l’11 settembre. Nel numero di fine autunno 2001 della rivista della "Johns Hopkins Public Health", scrisse: “In alcune cavità che si stanno scoprendo ora si sta trovando acciaio fuso”.

Se ti rifiuti di accettarle, mi devi spiegare perchè non sono testimonianze valide. Dimostramelo. Altrimenti è inutile discutere: se anche ti mostrassi le foto vorresti i video, se ti mostrassi i video vorresti che ti portassi dei campioni di acciaio fuso direttamente a casa, e così via. Dimostrami che le testimonianze non sono valide, perchè fino a prova contraria lo sono.

Fra l'altro alcune foto delle macerie dove si vedono travi parzialmente fuse e fumo alzarsi dalle fondamenta dopo settimane le confermano, quindi non capisco da dove ti venga la convinzione che siano false.







Allora, caro il mio dogmatico?

Dr-Jackal
Inviato: 15/9/2006 16:16  Aggiornato: 15/9/2006 16:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Admin che, nonostante le cazzate enormi che dice nel suo film

L'ipotesi si concretizza sempre più...



E in effetti lo stile è precisamente quello di ZZZ... quanto ci sei mancato. Ma perchè non ce l'hai detto subito, caro il mio bannato per trollaggine acuta? Rischi di passare per vigliacco tornando sotto mentite spoglie.

Doctor
Inviato: 15/9/2006 16:18  Aggiornato: 15/9/2006 16:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
x HENRY e altri

Citazione:
Even after the second airplane struck, an open staircase connected the upper reaches of the south tower to the street. The Times has identified

18 men and women who used it to escape from the impact zone or above. At the same time they were evacuating, at least 200 other people were climbing

toward the roof in that tower, unaware that a passable stairway down was available, and assuming — incorrectly — that they could open the roof door.

"The belief that they had a rooftop option cost them their lives," said Beverly Eckert, whose husband, Sean Rooney, called after his futile trek up.


http://www.flcv.com/wtc2surv.html

Quindi persone che salivano non c'erano, non é vero Henry?

http://www.youtube.com/watch?v=Y3D2myMbQjQ

e l'acciaio fuso neanche suppongo...

Guardi, io non ho mai usato toni offensivi, al contrario di lei e di altri che l'attaccano, quindi a me puó rispondere tranquillamente e senza problemi. Se lo ha giá fatto in altri post me li indichi, perché per leggere questo thread ci vuole un'ora e io lavoro.
Il fatto che si siano trovate pozze di materiale fuso a distanza di 6 settimane é innegabile ed é incompatibile con il tipo di incendio sviluppatosi quel giorno. Lo stesso ground zero ha prodotto fumo fino a Dicembre, sarebbe il primo incendio normale della storia a comportarsi così. Lo chieda ai pompieri se vuole.
Dire che il materiale fuso non c'era significa semplicemente mentire sapendo di mentire.
Spero che non abbia il coraggio di smentire questo fatto, se lo fa da ragione a chi la critica e dimostra che della verità non le importa un fico secco.

Saluti

DOC

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Henry62
Inviato: 15/9/2006 16:28  Aggiornato: 15/9/2006 16:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/3/2006
Da:
Inviati: 908
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Ciao,
vedo che hai capito tutto.
Io ti ho chiesto analisi metallografiche, non i soliti racconti privi di pezze di fiumi di acciaio che colava come cera.

Le testimonianze che riporti sono le solite, così come quella del filmato in cui cola del materiale incandescente dalla Torre.
Uno dice che é acciaio, l'altro dice che é alluminio e alla fine ognuno resta convinto della propria idea, ma nessuno ha una prova.

Questa é la verità: non ci sono prove, finora, di pozze di acciaio fuso.

Tu le hai viste queste famose pozze, che, secondo le testimonianze, erano presenti alla base degli ascensori?

Proprio perché non sono dogmatico vorrei le prove.

Ciao

cuigno
Inviato: 15/9/2006 16:30  Aggiornato: 15/9/2006 16:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/12/2004
Da:
Inviati: 90
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci

Per dissentire si parla. Parlare per assentire è una funzione superflua della lingua.
[Aldo Busi - da Sodomie in corpo undici]
Paxtibi
Inviato: 15/9/2006 16:36  Aggiornato: 15/9/2006 16:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Proprio perché non sono dogmatico vorrei le prove.

Mettiti in coda, qua siamo in parecchi che vorremmo vedere una, almeno una fottutissima prova, che confermi la versione ufficiale.

E intendo una prova vera, non taglierini e bandane assortite: quelle sono prese per il culo, non prove.

TheDude
Inviato: 15/9/2006 16:40  Aggiornato: 15/9/2006 16:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Mettiti in coda, qua siamo in parecchi che vorremmo vedere una, almeno una fottutissima prova, che confermi la versione ufficiale.


Dimmi, quale sarebbe la prova capace di convincerti? TI rendi conto che se è facile dimostrare che c'era dell'esplosivo (basta trovarne i resti), dimostrare che non c'era è impossibile? COme fai a dimostrare che NON c'era dell'esplosivo? Quale prova ti potrebbero portare, oltre a dimostrarti scientificamente che il crollo delle torri è compatibile coi danni fatti dagli aerei uniti all'incendio?

Dr-Jackal
Inviato: 15/9/2006 16:41  Aggiornato: 15/9/2006 16:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Proprio perché non sono dogmatico vorrei le prove.

Proprio perchè sei dogmatico ti rifiuti di accettare le prove contrarie alla tua teoria. Ci sono testimonianze oculari provenienti da diverse fonti, foto e perfino video. E tu ti rifiuti di accettarle e ne pretendi sempre di nuove. Fra poco pretenderai una testimonianza giurata di Cheney che ammette l'esistenza di acciaio fuso.

Chi non è dogmatico le prove le analizza, le valuta e le prende in considerazione. Tu invece le rifiuti, tipico comportamento da dogmatico.

Dr-Jackal
Inviato: 15/9/2006 16:44  Aggiornato: 15/9/2006 16:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:
Quale prova ti potrebbero portare, oltre a dimostrarti scientificamente che il crollo delle torri è compatibile coi danni fatti dagli aerei uniti all'incendio?

Non lasciar intendere che è già stato provato, perchè NON E' VERO.
Anzi.

mavri
Inviato: 15/9/2006 16:51  Aggiornato: 15/9/2006 16:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/8/2006
Da:
Inviati: 71
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Per me' la domanda base e' questa:
Nella storia dell'edilizia moderna sono mai collassati completamente su' se stessi
dei grattacieli perche' colpiti da aerei e/o in seguito ad incendi enormemente
piu' gravi per durata ed estensione delle fiamme?

Ragazzi,a meno che non abbiate le competenze tecniche specialistiche usate
molta cautela nel formulare giudizi.
Vi ricordo che una delle caratteristiche peculiari delle operazioni false-flag
(che non sono un'esclusiva degli americani ma vengono eseguite da tutti gli
stati indipendentemente dalla loro ideologia)e' il fatto che la versione
ufficiale presentata e' fisicamente e/o tecnicamente impossibile.

ptimolla
Inviato: 15/9/2006 16:53  Aggiornato: 15/9/2006 16:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/7/2006
Da: Taranto
Inviati: 353
 Re: Richiesta di correzione da parte di Alessio Vinci
ma che dici Fabbri'...

Mica ho detto che sei un "debunker"!!!

leggendo questo tuo post:
Ciao lellosan , in effetti henry ha ragione , quell'ala del pentagono era appena stata ristrutturata per renderla più resistente in caso di attacco missilistico ( che coincidenza , se il tutto fosse stato un test per verificare l'efficacia?) , i vetri sono blindati , ora non ho tempo per cercare ma ci sono alcuni dati disponibili in rete , anche se 700kg mi pare esagerato.
Cmq la foto che tu posti pone un bell'interrogativo , le finestre intorno al foro sono sane mentre quelle più distanti in mille pezzi , è un'aspetto da approfondire negli appositi forum.

Ho interpretato che la discussione fosse incentrata se ci fosse o meno l'aereo del pentagono e che qualcuno avesse voluto spiegare che il boeing non ha rotto i vetri delle finestre perche ' "blidati"!

Ecco perche' ho risposto:La verita e' che non c'e' nessun aereo...finiamola di dire cavolate !

Ma di li' a dire che ti ho dato del "debunker" ce ne passa !!!

Vabbe,dai...io o letto male il tuo post
e mi sa che anche tu hai letto male il mio !

Ciao , al prox malinteso...

Legge di Murphy sulla ricerca
Una ricerca abbastanza lunga tendera' a confermare ogni teoria.


Legge di Maier
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
TheDude
Inviato: 15/9/2006 16:55  Aggiornato: 15/9/2006 16:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/9/2006
Da:
Inviati: 203
 Re: Richiersta di correzione da parte di Alessio Vinci
Citazione:

Proprio perchè sei dogmatico ti rifiuti di accettare le prove contrarie alla tua teoria. Ci sono testimonianze oculari provenienti da diverse fonti, foto e perfino video. E tu ti rifiuti di accettarle e ne pretendi sempre di nuove. Fra poco pretenderai una testimonianza giurata di Cheney che ammette l'esistenza di acciaio fuso.


Secondo te delle testimonianze oculari tanto tecniche e specifiche, non suffragate da prove più concrete, reggerebbero a un processo?

TheDude