Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Argomenti a piacimento
Inviato da Redazione il 25/8/2006 13:42:53 (5758 letture)

Approfitto di questo video p-a-z-z-e-s-c-o

http://www.youtube.com/watch?v=xKJtui3ukZc

(niente di orrido, tranquilli, ma l'adrenalina non può non salire)

per aprire un "commenti liberi" di relax estivo.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Pandora
Inviato: 25/8/2006 13:49  Aggiornato: 25/8/2006 13:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/11/2005
Da: fra 45°15'N, 9°00'E e 45°10'N, 9°15'E
Inviati: 338
 Re: Argomenti a piacimento

Massimo, ma tutte le mattine ti svegli così???

La pura e semplice verita' è raramente pura e non è mai semplice.
spettatore
Inviato: 25/8/2006 13:56  Aggiornato: 25/8/2006 13:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Argomenti a piacimento
Un mesetto di lavoro nelle miniere di diamanti in Sudafrica, un altro mesetto in quelle di carbone in Cina e, magicamente, scompare la voglia di "avventura" e di "rischio". L'adrenalina prodotta in quei 60 giorni basterà per l'intera vita.
Avete notato come sono su di giri i minatori quando risalgono dai pozzi?


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
silviober
Inviato: 25/8/2006 14:37  Aggiornato: 25/8/2006 14:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/5/2006
Da: In bilico
Inviati: 66
 Re: Argomenti a piacimento
Ciao M.M. (o chi per lui)
essndo un vero ASINO, naturalmente io il video non sono riuscito ad aprirlo.

Ma se volete divertirvi DAVVERO fate un giro qua sopra

http://www.dailymail.co.uk/pages/live/articles/showbiz/showbiznews.html?in_article_id=401627&in_page_id=1773

Perfino io, con il mio inglese da terza media (prima della terz'ultima riforma), ni ci sono scompisciato assai

Dai commenti svegliato meglio?? Passata la chiesite acuta??

Ciao ciao

Formichina anarchista

Citazione:
Finché la gente accetterà la spazzatura, sarà redditizio venderla
silviober
Inviato: 25/8/2006 14:52  Aggiornato: 25/8/2006 14:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/5/2006
Da: In bilico
Inviati: 66
 Re: Argomenti a piacimento
PER FORTUNA CHE IERI HO DETTO CHE POSTO POCO

ma questa è una perla:
http://www.theregister.com/2006/08/24/pneumatic_miscalculation/

Istruzioni per l'uso: leggete BENE che pompa è....

Riciao
Formichina anarchista

P.S. Dimenticavo: segnalazioni dal blog di MIRUMIR.
Con le mie scuse alla signora!

Citazione:
Finché la gente accetterà la spazzatura, sarà redditizio venderla
tccom
Inviato: 25/8/2006 16:17  Aggiornato: 25/8/2006 16:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/11/2005
Da: civitavecchia
Inviati: 903
 Re: Argomenti a piacimento
questa fa ride forte:
andate a questo link: http://mio.discoremoto.alice.it/tccom

e scricatevi il primo (e unico) mp3 della lista

ciao

...gli Stati Uniti non ci hanno guadagnato nulla dall'11 settembre (c'è bisogno di dirlo?)...[].... Ragioniamo: chi ci guadagna quando piove? i produttori di ombrelli. Da questo si deduce che i produttori di ombrelli controllano la pioggia.
goldstein
Inviato: 25/8/2006 16:24  Aggiornato: 25/8/2006 16:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Argomenti a piacimento

Al-Qamar
Inviato: 25/8/2006 17:18  Aggiornato: 25/8/2006 17:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/7/2006
Da: Ravenna
Inviati: 87
 Re: Argomenti a piacimento
Mi piacerebbe capire l'inglese parlato, ma purtroppo capisco e parlo solo il francese!!!! ... e un po' d 'arabo

Salam alaykoum
gigigno
Inviato: 25/8/2006 18:10  Aggiornato: 25/8/2006 18:10
So tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da: Torino
Inviati: 20
 Re: Argomenti a piacimento
Ciao a tutti...

per quanto riguarda il filmato 'Target Usa', da quel poco di inglese che capisco, trovo incredibile come i media americani riescano ad incutere timore alla gente con addirittura dei programmi televisivi creati apposta.... per restare in argomento consiglio di vedere 'Bowling a Columbine' di Michael Moore, che tratta tra altre cose come gli americani siano indotti nella paura costantemente ogni giorno...

...e visto che parliamo di relax, approfitto di questa discussione per invitarvi sul mio sito, sono uno che parla poco qui su Luogocomune ma seguo tantissimo, e se non lo facco adesso non lo farò mai più.

stupidexe.com

...per un po' di svago e per tutte le età, credo che sia il sito adatto.

kex
Inviato: 25/8/2006 18:51  Aggiornato: 25/8/2006 18:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/7/2005
Da: calabria
Inviati: 180
 Re: Argomenti a piacimento
E' uscito nelle librerie USA un fumetto che riprende le "avventure" dell'11/9.
I testi e le vignette riproducono fedelmente la relazione della commissione governativa, l' unica cosa che ha fatto incazzare gli intervistati (TG2 delle 18.30), l'inserimento del volumetto nel reparto COMICS.... forse era piu' giusto metterlo in quello SCI FI...oppure CARTOONS... come non dar loro ragione!!

Salute a tutti
kex

una goccia fara' traboccare il vaso

vorrei regalare ai miei figli un po' di consapevolezza in piu'
alcenero
Inviato: 25/8/2006 19:21  Aggiornato: 25/8/2006 19:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/12/2005
Da: Grassy Knoll
Inviati: 318
 Re: Argomenti a piacimento
Ora ricordo perchè non voglio provare a lanciarmi col paracadute...

L'unico tiranno che accetto in questo mondo è la voce silenziosa dentro di me. M.K.Gandhi
nettunio
Inviato: 25/8/2006 20:26  Aggiornato: 25/8/2006 20:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/5/2006
Da: dall'Isola nell'Isola
Inviati: 227
 Re: Argomenti a piacimento
UN VIDEO TRANQUILLO TRANQUILLO

Finzas a candu non biti su santu, non creiti a sa festa!!
iowa
Inviato: 25/8/2006 21:13  Aggiornato: 25/8/2006 21:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 63
 Re: Argomenti a piacimento
chi non ha ancora firmato la petizione contro le scie chimioche???

FIRMATE LA PETIZIONE CONTRO LE SCIE CHMICHE:::

potete firmare la petizione su:
http://217.133.13.110/dev/scie/petizione.php

...

alibulli
Inviato: 26/8/2006 1:04  Aggiornato: 26/8/2006 1:04
So tutto
Iscritto: 2/10/2005
Da: Ancona
Inviati: 12
 Re: Argomenti a piacimento
Giusto per continuare a parlare di 11 settembre.

Vi ricordate di un certo Giorgio Bongiovanni, lo stimmatato di Misteri ....
ecco cosa scrive sul sito escatologia.it

http://www.escatologia.it/ESC_NATALE2005GB.htm

All is one
ciccio5
Inviato: 26/8/2006 7:07  Aggiornato: 26/8/2006 7:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/8/2006
Da:
Inviati: 320
 Re: Argomenti a piacimento
Redazione:
per aprire un "commenti liberi" di relax estivo
io sono andato nel sito a vedere il video per rilassarmi, ma poi guarda guarda sono caduto vittima di altri video che non mi hanno rilassato affatto

E`difficile sapere cosa sia la verita`
ma a volte e` molto facile riconoscere una falsita`- Albert Einstein
echoes
Inviato: 26/8/2006 14:59  Aggiornato: 26/8/2006 14:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/11/2005
Da: genova
Inviati: 127
 Re: Argomenti a piacimento

....ehi man...slow down
ciccio5
Inviato: 26/8/2006 18:07  Aggiornato: 26/8/2006 18:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/8/2006
Da:
Inviati: 320
 Re: Argomenti a piacimento
echoes figo il tuo avatar

E`difficile sapere cosa sia la verita`
ma a volte e` molto facile riconoscere una falsita`- Albert Einstein
absinth
Inviato: 27/8/2006 19:42  Aggiornato: 27/8/2006 19:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/12/2005
Da: FRIULI VENEZIA GIULIA
Inviati: 249
 Re: Argomenti a piacimento
Da provare assolutamente!!!! Non svelate il segreto però....!!!

CLICCA QUI !!!!!!!!!!!

eheh!!!

ESSERRE
Inviato: 30/8/2006 4:04  Aggiornato: 30/8/2006 4:04
So tutto
Iscritto: 3/3/2006
Da:
Inviati: 17
 Argomenti a piacimento? IL TERRORISMO
Il piacere di svegliarsi
di Cavallo Pazzo


Il terrorismo non è un’entità autonoma, ma uno strumento nelle mani delle grandi potenze. Il che equivale a dire che il terrorismo serve gli interessi di oligarchie politico-militari, economico-finanziarie e mediatiche. Infatti, esiste una simbiosi fra il terrorismo e i mass-media: il primo sarebbe inconcepibile senza i secondi. Ed entrambi operano nel contesto della globalizzazione, della quale sono i veicoli, non meno dei flussi di capitali.

Altro aspetto decisivo: «...sono i servizi segreti che creano, finanziano e controllano le organizzazioni estremiste. Senza il loro sostegno, tali strutture non possono esistere – e ancor meno effettuare azioni di una tale ampiezza all’interno di paesi particolarmente ben protetti». [1] Nessun gruppo terrorista potrebbe crescere abbastanza da organizzarsi efficacemente e diventare realmente pericoloso, senza essere infiltrato e distrutto. Lasciando da parte le organizzazioni radicate in un territorio, e che godono dell’appoggio popolare, come l’IRA nell’Ulster e le FARC colombiane, i gruppi terroristici sono di due tipi: quelli direttamente creati su commissione, come Al Qaida e l’UCK, che dal principio fungono da strumenti delle strategie dei loro creatori; oppure quelli che nascono autonomamente, ma vengono poi infiltrati ed usati da potenti burattinai per scopi che i membri comuni neppure sospettano, come fu il caso delle BR italiane. [2]

Qualcosa del genere avviene pure con i partiti legali ma “estremisti”, cioé anti-sistema: fin dal principio vengono infiltrati e pilotati in direzioni non solo innocue, ma vantaggiose per i loro avversari. Due casi tipici, da noi, furono il MSI e Rifondazione. Provocatori, infiltrati, informatori della polizia, agenti doppi e tripli di tutti i servizi segreti, mercenari prezzolati, semplici opportunisti o individui ricattati con qualche video o documento s’incaricano di bloccare qualunque potenzialità positiva, in barba ai militanti in buona fede, i quali fungono da utili idioti.

Lo stesso discorso fatto per il terrorismo vale ovviamente per il crimine organizzato: anche la più potente organizzazione criminale può essere annientata più o meno facilmente da uno stato deciso a farlo. Infatti il regime fascista eliminò la mafia nel giro di pochi anni, la quale ritornò poi trionfalmente al seguito degli americani. E la “repubblica democratica nata dalla resistenza”? Baciamo le mani, Voscienza! I super-ricercati Riina e Provenzano vissero per decenni indisturbati nei loro paeselli: fate un pò voi!

Benché la condizione umana sia, per definizione, priva di certezze, esiste almeno un’importante eccezione alla regola: laddove vi sia “terrorismo” o “criminalità” in grande stile, state pur certi che c’è di mezzo qualche grande potenza, o più di una.

Gli attentati dell’11 settembre 2001 ne sono l’esempio migliore: Osama & Soci al massimo hanno giocato il ruolo di comparse, qualche povero scemo s’è fatto bruciare per dare un minimo di credibilità alla messinscena. Come ci spiega il generale Ivashov, l’intera magistrale operazione è stata progettata, preparata, eseguita e sfruttata con un lavoro di anni da un’enorme concentrazione di poteri all’interno del mondo capitalista, probabilmente in competizione con qualche altro “blocco” di interessi divergenti che si è visto spiazzare dagli eventi. Sicuramente c’entrarono la CIA e il Mossad, come risulta da innumerevoli indizi, oltre a mezzo Stato maggiore americano, ma la “testa” vera e propria stava più in alto, ed è rimasta in ombra.

L’alta spettacolarità ed il superlativo impatto mediatico dell’evento hanno aperto una nuova era, anche se personalmente considero ineguagliabile la magistrale abilità di F. D. Roosevelt nel 1941 nello spingere i giapponesi alla disperazione ed indurli ad attaccare Pearl Harbour, da dove vennero opportunamente spostate le portaerei. Washington sapeva con largo anticipo luogo ed ora dell’attacco, essendo in grado di decifrare i codici giapponesi, ma non disse assolutamente nulla, nemmeno al comandante della Flotta del Pacifico, che poi funse da caprio espiatorio. Anche lì morirono circa tremila americani, sacrificati sull’altare di una guerra imposta al popolo statunitense, che voleva starne fuori, da una cricca di oligarchi cinici e spietati. Proprio come ai nostri tempi.

È ora di aprire gli occhi, di capire chi è realmente il nemico di tutti. I nemici dell’umanità sono quelli che spingono i popoli ad odiarsi e combattersi fra loro, negli interessi di pochi bastardi assetati d’oro e di sangue. Sono quelli che spargono dolore e miseria su un pianeta in cui potremmo vivere tutti benissimo. Sono coloro che ci tengono pomposi discorsi circondati da bandiere ed emblemi di potere, quelli che ci mentono attraverso il teleschermo, quelli che ci parlano di libertà e democrazia mentre progettano di schiavizzarci, quelli che ci fanno massacrare dai loro sicari per spingerci a combattere le loro guerre.

Non possiamo farci nulla, è vero. Ma volete mettere la soddisfazione di svegliarsi, di non lasciarsi fregare! D’altra parte, nella vita non si sa mai: tutto passa in questo mondo. Tutti gli imperi si son creduti eterni, e tutti sono finiti nella polvere. Per questo è bene sapere le cose, e non dimenticarle. Il conto in sospeso è ormai astronomico: dal Sand Creek al Nicaragua al Vietnam, da Dresda a Hiroshima, da Belgrado a Baghdad a Beirut. Non è detto che, magari i nostri figli o nipoti, vedano finalmente sorgere il giorno dolcissimo in cui si potrà presentare la fattura.

CAVALLO PAZZO
--------------------------------------------------------------------------------
Fonte: http://www.voltairenet.org/article133655.html
[1] Generale Leonid Ivashov : «Il terrorismo internazionale non esiste» di Leonid Ivashov http://www.voltairenet.org/article133655.html
[2] In realtà non nacquero autonomamente nemmeno quelle, ma bensì ebbero l’appoggio delle potenze del Patto di Varsavia.

CAVALLO PAZZO

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA