Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : Da ieri a Oggi
Inviato da Redazione il 14/6/2006 8:38:33 (5094 letture)

Scontato il gioco di parole nel titolo, perdonatelo, ma è davvero significativo. Circa quattro anni fa usciva in Francia un "libercolo" dal titolo ben poco ambiguo, "L'incredibile menzogna", sugli attentati dell'11 settembre. L'autore, Thierry Meyssan, si domandava dove fosse mai finito il Boeing che ha colpito il Pentagono, e senza troppi giri di parole accusava l'intera amministrazione americana di aver organizzato l'autoattentato più clamoroso della storia, per scatenare nella pubblica opinione l'indignazione necessaria ad intraprendere guerre d'invasione, contro stati sovrani, altrimenti inaccettabili e ingiustificabili agli occhi di chiunque.

Sarà stata una premonizione, sarà stato il puro caso, ma mentre fino ad oggi di quel Boeing non si è vista traccia, gli eserciti americani sono effettivamente impegnati in devastanti guerre d'invasione, in Afghanistan e Iraq, sempre meno giustificabili e sempre piu inaccettabili. Con l'amara sfumatura che noi di queste guerre siamo stati fin dall'inizio fra i più solidi alleati.

Ma il libro di Meyssan, nel frattempo, ha fatto la sua strada: osteggiato dal cartello dei grossi editori europei, ...

... e respinto con violenza dalla stessa amministrazione americana ("Let's not tolerate these conspiracy theories", arrivò a dire Bush), si è insinuato nei meandri di Internet, e grazie a ricercatori come Eric Hufschmid, Peter Meyer, Mike Ruppert, Paul Thompson, e tanti altri, ha messo in moto una vera e propria valanga, che oggi si è concretizzata nel cosiddetto 9/11 Truth Movement, con visibilità mondiale.

Noi, nel nostro piccolo, abbiamo avuto la possibilità di perforare il muro del silenzio mediatico grazie a Enrico Mentana, che ha spiazzato l'intera concorrenza, presentando la questione al pubblico di Matrix in tre serate ben difficili da dimenticare. Tutt'altro che vittima del "morbo di Ashcroft" - e questo gli va riconosciuto - ha saputo rammentare alla schiera di colleghi rammolliti che cosa significhi la parola giornalismo: semplicemente, informare, senza per questo dover opinare.



E da quel giorno, magicamente, parlare di 11 settembre non più un tabù. Al punto che oggi, in edicola, è possibile acquistare uno dei settimanali più diffusi e popolari della storia d'Italia, OGGI, e trovarvi dentro quattro belle paginone a 16 colori, che presentano una sintesi, fondamentalmente corretta, della complessa problematica che tutti noi ben conosciamo. C'è pure una nostra piccola fotografia, a testimonianza del nostro contributo dato alla lotta contro "l'incredibile menzogna", iniziata da Meyssan quattro anni fa. Grazie Thierry.



Come già detto altre volte, la vera battaglia è ancora tutta da giocare, ma almeno da oggi la gente ha a disposizione gli elementi necessari per decidere da sola a cosa credere.

Massimo Mazzucco

VEDI ANCHE:

"L'incredibile menzogna", di Thierry Meyssan (ns. recensione).

IL POTERE DELLA TV – LA TV DEL POTERE, cronaca di un risveglio, grazie al libro di Meyssan. Di Roberto Beltrame (Refosco).

Scarica le pagine di Oggi in alta definizione (grazie a Drone per lo scan)

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
natasha
Inviato: 14/6/2006 8:46  Aggiornato: 14/6/2006 8:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2006
Da: Ticino - Svizzera
Inviati: 41
 Re: Da ieri a Oggi


come ad ogni nuovo articolo che spinge alla riflessione, faccio un applauso!!!!

Grazie a tutti quei gioirnalisti che, purtroppo un po' in ritardo, hanno finalmente la forza di scrivere chiaramente le incongruenze dell' 11/9...


le Tempeste si fanno annunciare da lieve brezza
natasha
Inviato: 14/6/2006 8:56  Aggiornato: 14/6/2006 8:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2006
Da: Ticino - Svizzera
Inviati: 41
 Re: Da ieri a Oggi
Accidenti posso accedere a due link ma non al primo! come mai non posso accedere a quest'area?


le Tempeste si fanno annunciare da lieve brezza
absinth
Inviato: 14/6/2006 9:04  Aggiornato: 14/6/2006 9:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/12/2005
Da: FRIULI VENEZIA GIULIA
Inviati: 249
 Re: Da ieri a Oggi
qualcuno disse: eppur si muove!

Bimbodeoro
Inviato: 14/6/2006 9:13  Aggiornato: 14/6/2006 9:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2006
Da: Amicoland
Inviati: 388
 Re: Da ieri a Oggi
Finalmente, quel tabù chiamato 11 Settembre sembra stia venendo meno, ora la speranza che tali informazioni si diffondano più possibile.
Bisogna fare tutto ciò che ci compete, prima che i nostri amici ci portino ad un nuovo conflitto, forse con l'Iran?

Forza luogocomune.net, e forza Massimo, è grazie a voi che piano piano l'intelletto umano si stà risvegliando.
Ciao

"Non è il popolo che deve aver paura del proprio governo, ma è il governo che deve avere paura del proprio POPOLO."

"Sotto questa maschera non c'è solo carne, sotto questa maschera c'è un idea e le idee sono a prova di proiettile."
Manthrax
Inviato: 14/6/2006 9:29  Aggiornato: 14/6/2006 9:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/9/2005
Da: Somewhere Far Beyond..
Inviati: 556
 Re: Da ieri a Oggi
Su Oggi un articolo del genere non me l'aspettavo.

Pensare che in un settimanale simile si possano trovare articoli imparziali e dettagliati, che nemmeno sulla stampa "rinomata" trovano posto, beh..

Ringraziamo l'autore, è il minimo che possiamo fare.

Mauro Suttora

mauro.suttora@rcs.it

http://www.maurosuttora.blogspot.com/

Turn to the light, don't be frightened of the shadows it creates..
Bimbodeoro
Inviato: 14/6/2006 9:31  Aggiornato: 14/6/2006 9:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2006
Da: Amicoland
Inviati: 388
 Re: Da ieri a Oggi
Ho letto ora, l'articolo, non che spieghi molto, ma è già qualcosa.
Una cosa su cui non avevo riflettuto e di cui si parla nell'articolo:
Ma la versione ufficiale che giustificazioni ha dato sulle 4 scatole nere degli aerei?
Non avendolo letto nella sezione del sito (mi pare non se ne parli) sono curioso.
Ciao.

"Non è il popolo che deve aver paura del proprio governo, ma è il governo che deve avere paura del proprio POPOLO."

"Sotto questa maschera non c'è solo carne, sotto questa maschera c'è un idea e le idee sono a prova di proiettile."
Max_Piano
Inviato: 14/6/2006 9:52  Aggiornato: 14/6/2006 10:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Da ieri a Oggi
Citazione:
Ma la versione ufficiale che giustificazioni ha dato sulle 4 scatole nere degli aerei?


Ufficialmente sono andate perse a eccezione di quella del volo 93 ( volo pennsylvania eroicamente fatto schiantare dai passeggeri ); infatti sarebbero state trovate sia il FDR ( flight data recorder - registrazione dati di volo ) sia il CVR ( cockpit voice recorder - registrazione voci di cabina )
Entrambe sono state portate al processo Moussaoui ( sono quelle due specie di lattine di coca cola per intenderci )

Ai familiari fu permesso di ascoltare solo il CVR dal quale secondo alcuni si sentirebbe un forte sibilo ( segno che l'aereo è stato colpito e sta depressurizzandosi a causa della velocità ) mentre per altri vi sarebbe la prova di una irruzione in cabina o entrambe le cose.

Invece i risultati del FDR non sono mai stati resi pubblici nonostante siano ben più importanti del CVR. Perchè ?


flight93crash.com

EDIT: mi correggo !

Sarebbe stato trovato anche il FDR per il volo 77 che avrebbe colpito il Pentagono mentre il CVR sarebbe andato perso ( caso opposto al volo 93 ).

Per il volo 93 il FDR apparirebbe compromesso quindi inutilizzabile e per questo non mostrato

Per i voli 11 e 175 ( WTC ) pare confermato ufficialmente non sia stato trovato nulla; in modo meno ufficioso vi sono testimonianze di vigili del fuoco che ammisero che una scatola fu trovata e consegnata agli agenti dell'FBI i quali "suggerirono" di non dire nulla ( link )

Notare che le scatole nere sono installate in coda all'aereo per avere più possibilità di sopravvivenza e che sono costruite per resistere un'oretta alla temperatura di circa 1000 gradi centigradi ( 1800° F ) oltre che a essere sottoposte alle sevizie più impensabili : link

francesco7
Inviato: 14/6/2006 9:58  Aggiornato: 14/6/2006 9:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Tarentum
Inviati: 886
 Re: Da ieri a Oggi
Certamente a settembre quando Enrico Mentana (e si spera non solo lui) riprenderà a trattare questo argomento ci saranno incollate alla TV tantissime casalinghe. Ma in questo mio commento volevo sottolineare il grande potere che ha la TV di influenzare le nostre coscienze...L'ABBIAMO VISTO IN TV!!!! ALLORA E' VERO! Accettiamo tutto senza una minima coscienza critica. Purtroppo sono ancora pochi quelli che possono permettersi di avere un computer e di accedere ad Internet, eppure basterebbe che il governo destinasse molti più fondi per le nuove tecnologie senza fossilizzarsi su un falso progresso tecnologico quale quello del digitale terrestre che non fa altro che amplificare a dismisura il duopolio televisivo già esistente. Internet è il vero futuro, non il digitale terrestre.
Come si fa ad accettare acriticamente il fatto che due edifici alti 400 metri cadano perfettamente in verticale senza danneggiare alcun edificio circostante? Quel giorno sono state sospese tutte le leggi della fisica e purtroppo anche quelle del buon senso...

La mente non è un vaso da riempire ma un legno da far ardere perché s'infuochi il gusto della ricerca e l'amore della verità. (Plutarco)
Supernova
Inviato: 14/6/2006 9:59  Aggiornato: 14/6/2006 9:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/1/2006
Da:
Inviati: 156
 Re: Da ieri a Oggi
Articolo un po' sintetico ma corretto e imparziale, mancano alcune note importanti sulla dinamica della caduta delle twin towers, non si accenna al WTC7 e alla parodossale buca del volo 93.

Complimenti all'autore.

Non vi è differenza fra illusione e realtà per chi la sta vivendo.
schiumaqua
Inviato: 14/6/2006 10:05  Aggiornato: 14/6/2006 10:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/6/2004
Da: dalla grotta
Inviati: 358
 Re: Da ieri a Oggi
Niente male l'articolo di Suttora, si è beccato anche lui il "morbo".

La verità, dal momento che me la impongono, non mi interessa.
jewelz
Inviato: 14/6/2006 10:17  Aggiornato: 14/6/2006 10:17
So tutto
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 21
 Re: Da ieri a Oggi
rimango allibito : oggi... ma ci vogliono recuperare ed inserirci nel circuito media per poi riportarci sulla "retta via" o sono davvero fiori di imparzialià in un campo marcio?

Daniele
Inviato: 14/6/2006 10:19  Aggiornato: 14/6/2006 10:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/12/2005
Da: Trentino
Inviati: 128
 Re: Da ieri a Oggi
Complimenti all'autore dell'articolo su Oggi.
Finalmente qualcuno esce allo scoperto!!!

Daniele

TAZMIN
Inviato: 14/6/2006 10:25  Aggiornato: 14/6/2006 10:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/6/2004
Da:
Inviati: 56
 Re: Da ieri a Oggi
Se ci pensiamo..e torniamo indietro con la mente a solo un anno fa..tutto questo sembra incredibile..
Ovviamente è ancora poco..tuttavia..se non un inversione..è pur sempre..un cambiamento di rotta..
Complimenti a gente..periodico letto da molte persone che difficilmente scrutano internet..

alcenero
Inviato: 14/6/2006 10:41  Aggiornato: 14/6/2006 10:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/12/2005
Da: Grassy Knoll
Inviati: 318
 Re: Da ieri a Oggi
Ottima notizia, forse c'è qualcuno nel circuito dei media che ha incominciato a stufarsi delle prese in giro governative.

Un esempio, la presa per i fondelli più recente: 20 dirottatori in fila per cinque col resto di uno.
Moussaoui viene condannato all'ergastolo ma non a morte, e subito spunta Osama che lo discolpa dicendo che non c'entra con l'11-9. Cioè per 5 anni il prolifico Osama dalla telecamera sempre accesa non dice nulla sul "fratello Zaccarias" ma mentre i bushisti forcaioli sono costernati perchè volevano la condanna a morte ecco che spunta Osama a rassicurarli: non preoccupatevi la giustizia USA funziona, non è un cedimento al terrorismo ma il "fratello Zaccarias" è veramente innocente per l'11-9. Certo se gli voleva davvero bene al "fratello Zaccarias" se ne sarebbe potuto uscire prima per evitargli il rischio di condanna a morte...
E poi aggiunge "lo so perchè ho dato io l'incarico ai 19 fratelli...".
Già ma da 5 anni i bushisti che amano i numeri tondi sono alla ricerca del ventesimo dirottatore: la Commissione sull'11-9 aveva detto che Moussaoui era il sostituto di un tale Bin al Shib, oppure di un altro tizio (Zacarias Essabar) e indica addirittura sette qaedisti in possibile fila per quel posto (guardate su Wikipedia! (e pagine collegate)).

Incuranti del fatto che Osama parla di "19 fratelli" e desiderosi di fare cifra tonda ecco che veniamo subito accontentati: ieri al-qaeda da un sito web (di cui nessuno dà nome o indirizzo, ormai "famo a fidarse" come si dice a Roma) annuncia il nome, diverso da qualunque altro fatto prima, del ventesimo fortunato vincitore di un biglietto aereo del volo per Capitol Hill, poi 'atterrato' a Shanksville. Non si sa perchè non abbia potuto prendere parte alla fortunata scampagnata, però sappiamo che nel frattempo è morto in Arabia Saudita: che peccato non poterlo interrogare!

Cavolo quindi gli USA avevano ragione e Osama ricordava male: dovevano essere 20!

Il citato al-Shib intanto è in vacanza premio a Guantanamo, e gli USA si rifiutano di estradarlo in Germania dove dovrebbe essere processato perchè parte della famosa 'cellula di Amburgo' (quella del M. Atta amante degli spettacoli di strip-tease). Mannaggia che peccato non poterlo processare ma non possiamo cedere di fronte al terrore! Meglio carceri segrete, torture che annullano la validità giuridica delle confessioni e tribunali speciali...

L'unico tiranno che accetto in questo mondo è la voce silenziosa dentro di me. M.K.Gandhi
snoopy
Inviato: 14/6/2006 10:59  Aggiornato: 14/6/2006 11:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/6/2006
Da: phuket - thailandia
Inviati: 106
 Re: Da ieri a Oggi
ciao a tutti , se volete leggere una notizia bomba , cliccate qui :

http://www.effedieffe.com/interventizeta.php?id=1224¶metro=esteri

le crepe si stanno allargando !!!

ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Io so tutti questi nomi e so tutti i fatti ...
Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.

P.P. Pasolini

http://www.corriere.it/speciali/pasolini/ioso.html
Satirus
Inviato: 14/6/2006 11:05  Aggiornato: 14/6/2006 11:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/4/2006
Da: Luogocomune
Inviati: 511
 Re: Da ieri a Oggi
Niente entusiasmi, sono passati alla controffensiva, mostrano prove schiaccianti.


Emanuela
Inviato: 14/6/2006 11:06  Aggiornato: 14/6/2006 13:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/1/2006
Da:
Inviati: 97
 Re: Da ieri a Oggi
La foto di inizio articolo di Oggi non l'avevo mai vista prima (o forse mi era sfuggita..)
Che cosa sono quelle lucine rosse (tipo fuoco) che compaiono in corrispondenza dei cerchi bianchi che ho indicato qui?
Per vederle meglio ho provato anche ad aumentare l'intensità dei rossi nella foto:

Per vedere il particolare della foto di Oggi con i presunti fuochi seguite il link

Lì per lì ho pensato a un effetto della stampa. Ripensandoci, però potrebbe anche trattarsi di fuoco presente nei piani più bassi...

shevek
Inviato: 14/6/2006 12:25  Aggiornato: 14/6/2006 12:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Da ieri a Oggi
Salut y Libertad a todos...

Anch'io avevo acquistato OGGI e ne stavo facendo la scansione per postarla al Massimo (inter)nazionale ma, a quanto pare, il fatto di essere quasi 5.000 ha i suoi vantaggi... oramai non ci sfugge niente... e in tempo reale! Siamo, come ho detto spesso, una vera intelligenza collettiva!

La cosa interessante dell'articolo di OGGI è il titolo, evidentemente dato in redazione, visto che il resto del pezzo è sostanzialmente corretto. Le ipotesi sono:

1. La redazione di OGGI, a differenza di altre testate, ne sa relativamente poco della faccenda ed ha lasciato passare il pezzo, limitandosi ad intervenire sul titolo
2. La redazione di OGGI, specializzata in pezzi scandalistici, ha compreso benissimo la faccenda ed ha deciso di pubblicarla in quanto consona con la sua linea editoriale, limitandosi ad un titolo che permette una via di fuga (la "fantaverità")

Io propendo per la seconda ipotesi. Ho, tra l'altro, un vago ricordo infantile per cui OGGI, dopo aver partecipato alla canea contro Valpreda, ad un certo punto cominciò a far trapelare qualche notizia tratta dal lavoro di controinformazione sulla Strage di Stato del 12 dicembre 1969 (che ha notevoli affinità, a mio avviso, con l'11/9).


Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
capire
Inviato: 14/6/2006 12:28  Aggiornato: 14/6/2006 12:28
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 16
 Re: Da ieri a Oggi
ciao a tutti,

io voglio andare un po' controcorrente.
Ovviamente non contesto il contenuto dell'articolo, che riassume in maniera esaustiva per chi non la conosce la "teoria del complotto" e invoglia ad approfondire la vicenda.
Ma quello che non sopporto è che l'autore non prende posizione, non esprime pareri nè riflessioni si limita a fare la cronoca e a proporre una "lista della spesa".
Delegando la responsabilità delle parole ad altri. Come dire: "Non sono io che lo dico. Io riporto solamente quello che ho sentito".
Quindi non si assume la responsabilità di dire:"se lo sono fatti da soli".
Ed è ancora più subdolo perchè non la smentisce. come chi vuol stare col piede in due scarpe

Citazione:
Gli scettici non capiscono come...


Citazione:
«Crollarono perché qualcuno le aveva minate», sostengono i teorici del complotto...


Citazione:
Fra gli scettici ci sono, comprensibilmente, parecchi familiari delle tremila vittime...


(come dire: sono quelli + emotivamente coinvolti e quindi facilemte influenzabili)

Citazione:
I sostenitori della teoria del complotto...


questo secondo me non è giornalismo. Giornalismo d'inchiesta è porsi domande e scontrarsi col potere e avere il coraggio di giocarsi anche la reputazione.

forse sono troppo cattivo ma sono stufo di leggere giornali che non fanno altro che filtrare le notizie, legarsi al potere o sbattermi in prima pagina pubblicità e gossip
(ovviamente questo è uno sfogo che esce dal post. Scusate)

ciao a tutti

puzzle
Inviato: 14/6/2006 12:35  Aggiornato: 14/6/2006 12:35
So tutto
Iscritto: 19/10/2005
Da:
Inviati: 1
 Re: Da ieri a Oggi
scusate io purtroppo non ho visto le puntate di matrix qualcuno sa dove posso trovare?magari google video o you tube o magari si potrebbero postare nella sezione video?
grazie
P.

pierone
Inviato: 14/6/2006 12:40  Aggiornato: 14/6/2006 12:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 299
 Re: Da ieri a Oggi
Ciao capire
in teoria hai anche ragione, in pratica non è solo la reputazione in gioco, ma anche la mancata pubblicazione di un articolo troppo spinto in avanti.

Suttora ha comunque avuto una buona dose di coraggio, è la prima volta che se parla,in modo non derisorio sulla carta stampata "ufficiale".

E' importante anche la testata -che non avevo mai acquistato prima d'ora- : Oggi è un settimanale diffussissimo, se non altro perchè si trova spesso nelle botteghe di barbieri e parrucchieri.

miah
Inviato: 14/6/2006 12:42  Aggiornato: 14/6/2006 12:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 94
 Re: Da ieri a Oggi
ciao capire pur essendo daccordo con te su come dovrebbe essere un giornalista, credo che l'obiettività e la neutralità su un argomento come questo dia più credibilità per un profano che per la prima volta sente parlare di complotto, il giornalista non è tenuto a prendere una posizione in questo caso ma ad insinuare il dubbio, a far si che più persone si comincino ad interrogare sulla questione, per cui va bene così quando diventerà di dominio pubblico e tutti più o meno sapranno allora lì si che si deve prendere posizione.

Ultimo86
Inviato: 14/6/2006 13:01  Aggiornato: 14/6/2006 13:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2005
Da: Campania
Inviati: 68
 Re: Da ieri a Oggi
Chissà se accadrà qualcosa o se tutti se ne laveranno le mani, passando a notizie più importanti (come ad esempio un nuovo amore tra velina e calciatore...)

Il viaggio è finito.
E l'isola che non c'è
non c'era.

Peter Pan
mancio
Inviato: 14/6/2006 13:02  Aggiornato: 14/6/2006 13:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 54
 Re: Da ieri a Oggi
Citazione:
Quel giorno sono state sospese tutte le leggi della fisica e purtroppo anche quelle del buon senso...


Quoto in pieno!!!
Aggiungo che per farlo ci hanno bombardato di false notizie tutti quanti i giorni.
Tv e giornali non hanno fatto altro che essere al completo servizio della politica di B|_|sh, ed ha ragione Massimo quando dice che Mentana ha "svegliato" i giornalisti ricordando loro cosa significa "essere giornalisti".

Purtroppo per la maggior parte delle persone prendere coscienza di un avvenimento e delle sue varie implicazioni avviene solo quando questo appare in TV ed è impossibile formare una coscienza critica nelle persone quando viene sbattuta loro in faccia spazzatura come quella che gira sulle nostre reti soprattutto dalle 14 in poi...
... se il popolo è ignorante lo si controlla meglio.

X PUZZLE
Prova sul sito di Matrix.

...il problema maggiore per il mondo è che le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre gli stupidi sono strasicuri di se.
capire
Inviato: 14/6/2006 13:03  Aggiornato: 14/6/2006 13:24
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 16
 Re: Da ieri a Oggi
ciao miah

Citazione:
il giornalista non è tenuto a prendere una posizione in questo caso ma ad insinuare il dubbio, a far si che più persone si comincino ad interrogare sulla questione


ma lui il dubbio ce lo ha? Io non ho capito

Citazione:
per cui va bene così quando diventerà di dominio pubblico e tutti più o meno sapranno allora lì si che si deve prendere posizione.


come salire sul carro del vincitore. Alla faccia della coerenza

se è vermante interessato all'argomento vediamo se continuerà nell'approfondire l'argomento.
Perchè non invitarlo a visitare il questo sito o a segnalarlo nei sui articoli?
Perchè non chiedergli di recensire "Inganno Globale" o "loose change"

Una campagna mediatica deve essere continua e martellante, Quante volte sono andato dal parrucchiere e uscendone non ricordavo cosa avevo letto?

comunque al di la della mia polemica, come dite voi, è pur sempre un inizio.


ciao

miah
Inviato: 14/6/2006 13:22  Aggiornato: 14/6/2006 13:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 94
 Re: Da ieri a Oggi
ciao capire non per polemica ma perchè forse non mi sono spiegata bene:
non dico di salire sul carro dei vincitori, dico solo che oggi a cosa servirebbe prendere una posizione su giornale come OGGI, e perdere di credibilità di fronte a persone che nostro malgrado ascoltano solo quello che dice costanzo e co.?
intanto facciamo capire a questa gente, tra cui mia madre che mi crede una visionaria, che possono cominciare a pensare con le loro teste, che si interroghino, e il fatto che lo faccia una rivista così e un punto in più.
poi considera che se i volti noti o i nostri giornalisti dovessero tutti cominciare a prendere posizioni, io mi inizierei a preoccupare perchè avllare questa tesi è scomodo se iniziano a farlo tutti penserei che ce sotto qualcosa.

miah
Inviato: 14/6/2006 13:29  Aggiornato: 14/6/2006 13:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 94
 Re: Da ieri a Oggi
Citazione:
se è vermante interessato all'argomento vediamo se continuerà nell'approfondire l'argomento.

sono daccordissimo!!!!!

cherubino
Inviato: 14/6/2006 13:39  Aggiornato: 14/6/2006 13:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/6/2006
Da: Haute-Normandie
Inviati: 430
 Re: Da ieri a Oggi
1) "sono stati sequestrati tutti gli 85 filmati del pentagono: non è che ci vogliono nascondere qualcosa?"
2) "il chimico tal dei tali, responsabile del progetto ha detto che è impossibile che l'acciaio del WTC si sia fuso e completamente poliverizzato: non è che ci sia stata qualche esplosione?"
3) tanto altro

beh credo che più facile così per la famosa casalinga di Voghera non ci sia niente........ che bell'articolo! un po' ingenuotto, molto incompleto, ma efficace....poi chiaramente la casalinga torna a stirare, dicendo "bah, chi li capisce è bravo".

PS: mi ha colpito il fatto che i servizi segreti sono talmente segreti che i contribuenti americani (e forse anche quelli europei) non sanno neanche in che misura contribuiscono! mi era sfuggito questo particolare....

capire
Inviato: 14/6/2006 13:39  Aggiornato: 14/6/2006 13:39
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 16
 Re: Da ieri a Oggi
ciao miah

nessuna polemica tua (al massimo mia) e ti sei spiegata benissimo.
Infatti non contesto il fatto che se ne parli su OGGI è che mi piacerebbe vedere un po più di incisività da parte di certi giornalisti.
Poi magari mi sbaglio visto che non consco nè la persona e non mi sembra di aver mai letto nulla di suo.
Ma bastava solo che segnalasse questo sito e spiegasse il contributo che sta dando a questa causa. Questo non mi sembra chiedere troppo.
E non credo che chi si mette a scrivere un articolo sull 11/9 in italia non conosca Luogocomune.
Sarebbe una mancanza.
Un giornalista ha il dovere di cercare ovunque le sue informazioni

Ripeto nessuna polemica con te

ciao

miah
Inviato: 14/6/2006 13:43  Aggiornato: 14/6/2006 13:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 94
 Re: Da ieri a Oggi
come puoi vedere ci conosce bene e forse a modo suo ha voluto farci onore

Citazione:
C'è pure una nostra piccola fotografia, a testimonianza del nostro contributo dato alla lotta contro "l'incredibile menzogna", iniziata da Meyssan quattro anni fa. Grazie Thierry.


certo è ancora poco troppo poco

miah
Inviato: 14/6/2006 13:51  Aggiornato: 14/6/2006 13:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 94
 Re: Da ieri a Oggi
so che non è inerente con l'argomento maq non sapevo dove metterlo leggevo su effedieffe questo articolo e non sapendo che anche medici senza frontiere era out ci sono rimasta un pò male.


http://www.effedieffe.com/interventizeta.php?id=1228¶metro=%20esteri

pseudoTale
Inviato: 14/6/2006 14:28  Aggiornato: 14/6/2006 14:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 451
 Re: Da ieri a Oggi
posso dire?

a me effedieffe non mi convince neanche un po'...

natasha
Inviato: 14/6/2006 14:43  Aggiornato: 14/6/2006 14:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2006
Da: Ticino - Svizzera
Inviati: 41
 Re: Da ieri a Oggi
nn so che dire, forse effedieffe potrà nn convincere alcuni, ma di certo il link che mi ha portato davanti agli occhi il video "bidone" di Bin Laden invece ha fatto centro...

nn l'avevo ancora visto...

http://www.effedieffe.com/interventizeta.php?id=1224¶metro=%20esteri


le Tempeste si fanno annunciare da lieve brezza
miah
Inviato: 14/6/2006 15:00  Aggiornato: 14/6/2006 15:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 94
 Re: Da ieri a Oggi
beh convincente o meno mi sono trovata spesso a dover dar ragione a blondet, come dice natasha ha fatto centro e non solo in quella occasione comunque ho postato la notizia proprio in cerca di chiarimenti

natasha
Inviato: 14/6/2006 15:05  Aggiornato: 14/6/2006 15:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2006
Da: Ticino - Svizzera
Inviati: 41
 Re: Da ieri a Oggi
sono d'accordo con te, é giusto verificare con i propri mezzi che le notizie siano vere, indipendentemente da chi le scrive.... ma ammetto che fino ad ora a blondet nn mi sento di rimproverare nullla.

chiaro e conciso, uno di quei bravi (come Mazzucco), che quando scrive é di una linearità sorprendente.... difficile nn capire al volo cosa voglia dire!

ma giustamente biosgna portare rispetto anche a chi come capire, sono in fase di tentennamento, col tempo ognuno sa trovare le risposte che cerca...

ciao miah

le Tempeste si fanno annunciare da lieve brezza
vernavideo
Inviato: 14/6/2006 15:23  Aggiornato: 14/6/2006 15:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2006
Da: Lussemburgo
Inviati: 1200
 Re: Da ieri a Oggi
@capire.
Ma magari ce ne fossero di piu' giornalisti come Suttora...
Cosa ha fatto di male? si e' limitato a dire che per molte persone i conti non tornano e ha citato correttamente i punti oscuri della versione ufficiale.
Tanto di cappello.
Altro che quel zuccone che sta a washington che pretended di informarci e ci mette in guardia da visionari negazionisti...

Tra l'altro non credo che, a parte chi ha commesso questo crimine, esista al mondo qualcuno che sappia con esattezza quello che e' successo quel maledetto giorno.

Magari ha ragione lo zuccone: e' stato davvero osama bin laden a compiere l'attentato piazzando androidi con fattezze caucasiche nei punti chiave dell'amministrazione amerikana....vai a sape'.....

ciao,
Stefano

Ogni critica circostanziata e tecnicamente pertinente sarà utile a tutti per capire meglio i termini della questione
Cassandra
Inviato: 14/6/2006 15:42  Aggiornato: 14/6/2006 15:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Tutti sul blog di Suttora!
Mauro Suttora ha fatto un bellissimo post sul suo blog!!!!!
Commentiamo numerosi!!!

http://www.maurosuttora.blogspot.com/

PS Il poveretto ha il morbo di Ashcroft all'ultimo stadio...

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
capire
Inviato: 14/6/2006 15:42  Aggiornato: 14/6/2006 15:42
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 16
 Re: Da ieri a Oggi
ciao vernavideo

Io ho solo detto che mi sarebbe piaciuto sapere cosa effettivamente pensa Suttora del fatto. Dall'articolo io non riesco a capirlo.
Può sembrare che voglia lanciare il sasso e poi tirare indietro la mano.
Sono atteggiamenti che a me non piacciono ma liberissimo di farlo.
Poi può essere anche un bravissimo giornalista e una bravissima persona ma quando leggo mi piace sapere cosa pensa veramente l'autore

per il resto non sono per niente con zuccone.

ciao

pseudoTale
Inviato: 14/6/2006 15:42  Aggiornato: 14/6/2006 15:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 451
 Re: Da ieri a Oggi
riporto testualmente dalla home-page di effedieffe:

"La libreria (...) ignora (...) volutamente le opere che contrastano l'orientamento cattolico di fondo".

perdonate, ma questo non è libero pensiero.

cherubino
Inviato: 14/6/2006 15:47  Aggiornato: 14/6/2006 15:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/6/2006
Da: Haute-Normandie
Inviati: 430
 Re: Da ieri a Oggi
Citazione:
Quando si legge di 400 ONG operanti nel solo Afghanistan, sembra che, dopo i marines, sbarchino nella nazione occupata truppe di una nuova armata (quella dei psico-marines, volta a far perdere fede religiosa e sentimento di unità nazionale in nome della democrazia e di nuovi diritti).



Ancora questa manipolazione delle coscienze..... il controllo delle masse.....distruzione degli stati nazionali..... lo spettro della democrazia aleggia sul mondo intero!!!!!!

Bimbodeoro
Inviato: 14/6/2006 15:58  Aggiornato: 14/6/2006 15:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2006
Da: Amicoland
Inviati: 388
 Re: Da ieri a Oggi
Un tale diceva:
"Bene o male l'importante è che se ne parli".
Qundi ben venga questo primo articolo sull'11 Settembre.

"Non è il popolo che deve aver paura del proprio governo, ma è il governo che deve avere paura del proprio POPOLO."

"Sotto questa maschera non c'è solo carne, sotto questa maschera c'è un idea e le idee sono a prova di proiettile."
Cataldo
Inviato: 14/6/2006 16:21  Aggiornato: 14/6/2006 16:21
So tutto
Iscritto: 12/5/2006
Da:
Inviati: 22
 Re: Da ieri a Oggi
Non possiamo che ringraziare Suttora sul suo blog, anche perchè è una tipologia di pubblicazione che di norma è un ripetitore del mainstream, anche se a volte ....

natasha
Inviato: 14/6/2006 16:23  Aggiornato: 14/6/2006 16:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2006
Da: Ticino - Svizzera
Inviati: 41
 Re: Da ieri a Oggi
grande jimbo72.... é riuscito a piazzarci dentro una pubblicità semi occulta per LC!!!!

GRANDE... ehehehehe

le Tempeste si fanno annunciare da lieve brezza
Peo
Inviato: 14/6/2006 16:24  Aggiornato: 14/6/2006 16:24
So tutto
Iscritto: 13/6/2006
Da: Napoli
Inviati: 17
 Re: Da ieri a Oggi
Sono convinto che il settimanale in questione ha la concreta possibilità di mettere almeno in dubbio molte delle certezze che sono state imposte. Soprattutto aprire molti occhi che non possono e non devono restare ANCORA chiusi davanti a simili oscenità.

Impossibile non è un fatto, è solo un'opinione
Peo
Inviato: 14/6/2006 16:31  Aggiornato: 14/6/2006 16:31
So tutto
Iscritto: 13/6/2006
Da: Napoli
Inviati: 17
 Re: Da ieri a Oggi
snoopy grazie per averci comunicato quest' articolo...
hai ragione.. le crepe diventano sempre più grandi

Impossibile non è un fatto, è solo un'opinione
Jimbo72
Inviato: 14/6/2006 16:38  Aggiornato: 14/6/2006 16:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Da ieri a Oggi


Grazie Natasha

mi sembra quasi giusto che , visto che il sito cambia marcia, si puo' anche non fare gli affamati e mettere link a destra e a manca.

Che dite si puo' cominciare a tirarcela un po' e far incuriosire le persone ?

In piu' , ed è la cosa che mi ha fatto iscrivere e collegare tutti i gg a LC, bisogna avere un certo stile diciamo , moderato, per poter far passare queste "idee complottiste " a molte persone , senza estremismi e quindi...

Bye

e l'onda sta crescendo

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
neoste
Inviato: 14/6/2006 17:12  Aggiornato: 14/6/2006 17:12
So tutto
Iscritto: 24/5/2006
Da:
Inviati: 20
 Re: Da ieri a Oggi
hey, qualcuno ha notizie del convegno di chicago?!

Tu sei uno schiavo Neo! Come tutti gli altri sei nato in catene, sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha mura, che non ha odore, una prigione per la tua mente!
Max_Piano
Inviato: 14/6/2006 17:18  Aggiornato: 14/6/2006 17:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Da ieri a Oggi
Citazione:
In piu' , ed è la cosa che mi ha fatto iscrivere e collegare tutti i gg a LC, bisogna avere un certo stile diciamo , moderato, per poter far passare queste "idee complottiste " a molte persone , senza estremismi e quindi...


Come scriveva Massimo non si devono convincere le persone nè far cambiare idea ad alcuno : l'importante è far conoscere i fatti.
Poi ognuno decida secondo la propria coscienza.

Jimbo72
Inviato: 14/6/2006 17:49  Aggiornato: 14/6/2006 17:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Da ieri a Oggi
Ciao Max

Volevo dire che con uno stile moderato vieni ascoltato piu' spesso e meglio sopratutto da giornalisti.

Hai voglia quanto c'è n'è di idee da far cambiare io cerco solo di insinuare dubbi come penso tanti altri.

Buon week

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
consuelo
Inviato: 14/6/2006 18:05  Aggiornato: 14/6/2006 18:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/5/2005
Da:
Inviati: 130
 Re: Da ieri a Oggi
x neoste:
qui trovi qualcosa:
http://911revealingthetruth.org/

per i prossimi interventi del 911 Truth movement:
http://www.st911.org/

questo gruppo di scholars è molto attivo oltre a essere MOLTO CORAGGIOSO
consuelo

Abulafia
Inviato: 14/6/2006 19:15  Aggiornato: 14/6/2006 19:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/11/2005
Da:
Inviati: 1612
 Re: Da ieri a Oggi
Miah, Natasha: l'articolo che avete commentato non è di Blondet...

L'articolo di Suttora pone un enigma... essere o non essere? Questo è il problema: ora che la stalla è stata aperta, tutti i buoi stanno scappando?

...Ars adeo latet arte sua...
cnj
Inviato: 14/6/2006 19:52  Aggiornato: 14/6/2006 19:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Da ieri a Oggi
Con l'aumentare dell'informazione aumentano anche i punti di vista e le opinioni e spesso si finisce per far + confusione di prima.
Parlando dei video che esisterebbero sull'impatto di un oggetto sul Pentagono vi sono sempre maggiori versioni. Facciamo un riassunto.
1) L'idea iniziale è che il Pentagono avesse nei propri archivi montagne di documenti filmati. Vennero fuori nel 2002 ben 5 fotogrammi che non dimostravano alcunchè;
2) A distanza di 4 anni e dopo abbondanti pressioni vengono fuori altri fotogrammi che non dimostrano proprio nulla.
3) Si pensava che vi fossero registrazioni filmate riprese dal vicino Hotel Sheraton, dalla gas-station Citgo e dallo svincolo autostradale oltre che ulteriori prove visive detenute dal Pentagono. Con l'occasione della divulgazione della seconda trance di fotogrammi nel 2006 Fox News disse che il portavoce del Pentagono aveva riferito che non vi erano + prove filmate dell'evento. Domanda: "ma di quali prove filmate si parla? Quelle riprese dal Pentagono o quelle riprese fuori dal Pentagono?".
4) Il sig. Zucconi recentemente sulla Repubblica dice che le prove filmate dell'Hotel Sheraton sono state esaminate dall'FBI senza nessun esito. Quindi qualcosa c'era... ma non serviva... a loro (ma chi gliel'ha detto a Zucconi dell'esistenza di un video dello Sheraton? Visto che non c'era nulla glielo hanno dato indietro allo Sheraton quel video? oppure si sono guardati bene di tagliuzzarlo un po' come quello dei fratelli Naudet?)
5) Dall'articolo apparso su Oggi leggo: "l'FBI tiene sotto sequestro ben 85 videotape dell'attacco al Pentagono" hanno commentato gli scettici a Chicago. Non so bene che fondamenti abbiamo queste affermazioni. Certo è che a me pare un tecnica per creare confusione.
Se è vero che qualcuno reclama queste prove video "inesistenti" non sarebbe semplice che il Sig.Pentagono diramasse un comunicato chiaro e ufficiale, firmato dai testoni di turno, in cui si dice che le prove video sono finite, altre non sono mai esistite e di non rompere + i coglioni....
Forse lasciar fumo in giro c'è una certa convenienza... un po' di fumo di qui, un po' di fumo di la.... e chi ci vede + dopo?

PS
Se qualcuno ha altri punti da aggiungere su questi filmati non sarebbe male... magari ci facciamo una sceneggiatura per il nuovo film di Mazzucco

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
natasha
Inviato: 14/6/2006 20:02  Aggiornato: 14/6/2006 20:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2006
Da: Ticino - Svizzera
Inviati: 41
 Re: Da ieri a Oggi
CArissimo Abulafia, io nn citavo nessun articolo, eheheh, ho sintetizzato un pensiero, forse troppo.... cmq il mio discorso era si partito dall'articolo di Sartore sulle ONG, ma poi ero subito passata a quello su bin laden di Blondet, e poi via via coi pensieri su un concetto più generale in risposta a capire...

a volte confondo con frasi troppo stringate mentre il mio percorso mentale era un po' più lungo...

ci tenevo a precisare, così, tanto per nn far la figura della tontolona! ;o)

le Tempeste si fanno annunciare da lieve brezza
Abulafia
Inviato: 14/6/2006 21:48  Aggiornato: 14/6/2006 21:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/11/2005
Da:
Inviati: 1612
 Re: Da ieri a Oggi
Carissima Natasha
...via coi pensieri? Come un certo J. Joyce! Altro che tontolone...
C'era poi anche quell'altro... Rett Butler, ma forse non erano pensieri ed aveva mangiato pesante...
Povera Rossella!

Allora come non detto.

...Ars adeo latet arte sua...
Siciliano
Inviato: 15/6/2006 1:08  Aggiornato: 15/6/2006 1:08
So tutto
Iscritto: 4/6/2006
Da: Svizzera tedesca
Inviati: 5
 Re: Da ieri a Oggi
Ciao a tutti questo é il mio primo commento in assoluto, quindi vorrei scrivere qualcosa di intelligente (sperando di far colpo e).

Sono un lettore piú o meno regolere di Luogocomune, abito in svizzera da ormai 18 anni .

Fino a prima dell 11.9 vivevo la mia vita piú o meno egoisticamente, cercando di passare la mie giornate nel modo piú comodo possibile, cercando di trarre profitto da tutte le buone occasioni che il sistema offriva. Non mi chiedevo molto se le persone che avevamo mandato ai rispettivi governi facessero realmente gli interessi del popolo che li aveva eletti. L'undici settembre a mostrato chiaramente che non solo loro non difendono gli interessi del popolo ma usano lo stesso come merce di scambio, come risorsa materiale da usare e sacrificare in qualsiasi momento per scopi demagogici, d'interesse finanziario, o per semplice fanatismo psoido-cristiano.

Quello che volevo dire e questo:

Piú che l'mministrazione attuale americana, inglese o il fu governo Berlusconi, mi fa paura l'avversione di gran parte della gente a voler almeno prendere in considerazione la possibilitá che quello che é successo il 11.9 non è del tutto compatibile con la versione ufficiale fornita da praticamente quasi tutti i mezzi di comucazioni.
Cosí viene purtroppo ignorata l'evidenza.

Secondo il mio modesto parere è proprio questa la forza delle varie bande di criminali, che al momento governano in vari stati del mondo.
A questo dobbiamo lavorare, liberare la gente da questi schemi di pensiero, bisogna rieducare l'uomo a usare il proprio cervello per farsi da se le opinioni , su quello che succede nel mondo, misurando i fatti e non credento ciecamente le versione di parte che ci viene proposta dai mass-media.

Per oggi é tutto

un saluto a tutti.

Un giorno mi sveglia e mi accorsi di non esserci, da allore mi sto cercando......
pseudoTale
Inviato: 15/6/2006 8:52  Aggiornato: 15/6/2006 8:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 451
 Re: Da ieri a Oggi
X Siciliano,
sarò breve.
direi che hai centrato il problema.
avanti così.

X Abulafia
io, a dir la verità, un altro punto oscuro sul Pentagono ce l'avrei... magari è stupido... magari no.
ditemi voi...

ho messo insieme la fantomatica foto dell'esplosione con quella dove un funzionario in camicia bianca raccoglie a mani nude un pezzo di lamiera (avete presente?)
la domanda stupida è la seguente: se quel pezzo di lamiera fosse effettivamente uscito da quella esplosione... non dovrebbe essere rovente???

cazzata?

Abulafia
Inviato: 15/6/2006 10:41  Aggiornato: 15/6/2006 10:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/11/2005
Da:
Inviati: 1612
 Re: Da ieri a Oggi
Buongiorno PseudoTale,
sulla questione del frammento, se proprio vuoi levarti questa curiosità, credo ci sia una discussione nella sezione del Forum che parla di Pentagono, ma non saprei indicarti quella specifica.

Comunque, se dovessimo seguire la VU, lo spessore minimo della lamiera avrebbe consentito una dispersione termica veloce (il metallo è un ottimo conduttore, quindi smaltisce in fretta) e nel giro di pochi minuti la temperatura sarebbe scesa a livelli più accettabili per la pelle d'una mano.

...Ars adeo latet arte sua...
Amelie
Inviato: 15/6/2006 12:02  Aggiornato: 15/6/2006 12:02
So tutto
Iscritto: 14/6/2006
Da: Napoli
Inviati: 3
 Re: Da ieri a Oggi
Salve a tutti!
Ho letto l'articolo e lo trovo di una micidiale concentrazione..alquanto scioccante per quelli che non ne sapevano nulla e per chi,come me,non avevano mai creduto di vivere in un "favoloso mondo".Grazie per aver contribuito a disincantarmi.

E se nei vostri quartieri tutto è rimasto come ieri,senza le barricate,senza feriti,senza granate,se avete preso per buone le "verità"della televisone..anche se allora vi siete assolti,siete lo stesso coinvolti!
-Fabrizio de Andrè,La canzone del mag...
winston
Inviato: 15/6/2006 14:53  Aggiornato: 15/6/2006 15:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/10/2005
Da: Eurasia
Inviati: 392
 Re: Da ieri a Oggi
... Chissà domani!

Citazione:
1) [a Mentana] ormai ti farò una statua nel giardino di casa ... il mio film in maniera maravigliosa [Matrix3]...


Citazione:
2) Enrico Mentana... ha saputo rammentare alla schiera di colleghi rammolliti che cosa significhi la parola giornalismo:


Citazione:
3) siamo sui media veri; quelli che dicono le cose vere, importanti..[da RSA]


Citazione:
4) Oggi.. uno dei settimanali più diffusi e popolari della storia d’italia... che presentando una sintesi fondamentalmente corretta..


Sorprende l’elevazione monumentale, con rituale scappellamento, alle colonne portanti dell’ufficialità:

"Mitraglietta" serve il conformismo dall’80, il rimpirlimento televisivo non è mai stato così rampante, mentre a qualificare OGGI basta la copertina..., dimentichi che un titolo “fantaverità” annacqua ulteriormente la già vaaaga teoria TLIH (forse sapevano).

Riesce difficile credere al contemporaneo folgoramento di tanti apostoli sulla via di Damasco (traffico intenso sulla A911?) ma pur ammenttendo l’onesto intento di spendere OGGI una moneta buona, la mossa lesta conferisce maggior credibilità alla MATRIX industriale nello spaccio quotidiano di biglietti falsi.

Un paio di punti su cui riflettere:
a) I flash della nostrana ribalta ricalcano troppo fedelmente il clichè USA
(Matrix / Inganno Globale /OGGI =CNN-showbiz / Sheen&Co / NY Magazine)
per non ipotizzare una qualche premeditata regia.

b) Il là degli osanna, seguito dal coro di “bene, bravo, bis” va ponderato: la reazione ad un morbo è positiva se porta a sviluppare anticorpi, ma deleteria se degenera.... Occhio alla sindrome di Stoccolma.

"Chi controlla il presente controlla il passato, chi controlla il passato controlla il futuro" Orwell, 1984
Max_Piano
Inviato: 15/6/2006 15:43  Aggiornato: 15/6/2006 15:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Da ieri a Oggi
Citazione:
Occhio alla sindrome di Stoccolma.
eh già !

goldstein
Inviato: 17/6/2006 22:17  Aggiornato: 17/6/2006 22:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Da ieri a Oggi
Jack Blood, conduttore dello show radiofonico DeadLine Live (un clone dello show di Alex Jones, entrambi sono di Austin e sono anche buoni amici) ha intervistato il noto ed influente giornalista americano Tim Russert; molti lo ricorderanno come quello che fece domande sia a Bush che a Kerry sulla loro associazione alla Skull and Bones.
Sul piu' bello è caduto il collegamento con Russert, casualmente quando Blood stava chiedendogli perche' non avesse mai dato voce nella sua trasmissione agli scettici piu' noti della versione ufficiale: Paul Craig Roberts, Ray Mc Govern, Robert Bowman, Morgan Reynolds...potete ascoltarla qui, potrete gustarvi verso la fine il guasto tecnico che definirei quantomeno curioso..

effeviemme
Inviato: 5/7/2006 17:15  Aggiornato: 5/7/2006 20:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/6/2006
Da:
Inviati: 698
 Re: Da ieri a Oggi
ho rivisto la discussione sul potere della tv - la tv del potere del 15-6-2004, di quando ancora non conoscevo il sito luogocomune, e nel post di marco delle 11.21 ho letto dell'ostacolo psicologico che moltissimi incontrano all'idea che
"se lo siano fatti da soli".
per me l'ostacolo si è presentato in direzione contraria:
ricordo perfettamente il mio preconcetto ed ammetto di essere stato fazioso,
ma il primo pensiero che ho avuto alla vista delle immagini delle torri è stato proprio: se lo sono fatto da soli, aanche se non saprei dire un perchè.
seguendo il vostro lavoro di ricostruzione, ultimamente il "perchè" credo di averlo afferrato.
un saluto a tutti.

mod. fvm 20.42

Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera - S. Quasimodo.

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA