Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : Onestà a senso unico
Inviato da Redazione il 28/5/2006 12:19:40 (15359 letture)

Aggiunta in coda all'articolo una nota per gli iscritti/visitatori pù recenti M.M.

(Breve spezzone inedito di Inganno Globale all'interno)

Che debunkers di ogni colore e dimensione, nei giorni scorsi, si siano disperatamente aggrappati alla faccenda dei filmati del Pentagono sincronizzati male (dal responsabile di questo sito, nonchè sottoscritto), in fondo è comprensibile. La sorpresa del "filmato che metterà a tacere una volta per tutte le voci complottistiche", e che invece ha mostrato di tutto meno che l'aereo che andiamo cercando da 5 anni, deve essere stata per loro una mazzata non da poco.

Quando poi abbiamo mostrato che con tutta probabilità quel filmato era pure manipolato, e con questo abbiamo acceso la scintilla mediatica - grazie a La7 - a livello nazionale, devono essere arrivati ad accarezzare con la mano la canna del gas. Figuriamoci quindi la rabbia, la cecità animale, la totale perdita di senso critico che li deve aver investiti, …


… quando hanno capito che la sincronizzazione fatta da noi si poteva mettere in discussione, e quindi si poteva accusare noi di falso clamoroso, e quindi - secondo la loro logica distorta ma immutabile - si poteva ancora continuare a tenere in piedi un castello di bugie che ormai è ridotto a un colabrodo.

Non ci hanno capito più niente, e si sono messi a scrivere istericamente dappertutto, nei blog ai giornali e persino nei gabinetti delle stazioni, che noi siamo solo una mandria di "comunisti sovversivi eccetera eccetera eccetera, il cui unico scopo è eccetera eccetera….". La musica la conosciamo bene. ("Lui" ha appena perso le elezioni, insistendo oltre ogni decenza su questa tecnica antidiluviana dello spauracchio comunista, ma evidentemente "loro" non hanno saputo trovare nel frattempo nulla di meglio a cui ricorrere).

Ma la vera misura della cecità raggiunta la si può avere osservando la rapidità fulminante con cui queste persone sono riuscite a dimenticarsi l'immensa foresta che ormai circonda questo episodio, pur di mettersi ad abbaiare con tutta la forza che hanno in corpo a questo albero in particolare. (Che non sono affatto certo sia quello giusto, fra l'altro, ma questo è un altro discorso).

Si sono cioè dimenticati che il filmato con cui vorrebbero tanto mettermi alla gogna (parlo al singolare perchè la responsabilità di quel filmato è tutta mia, e alcuni dei nostri iscritti - a conferma della disonestà che gira da queste parti - avevano addirittura sollevato loro stessi delle obiezioni, con le quali peraltro io discordo), sta all'interno di un montaggio, lungo almeno 6 volte tanto, nel quale si elencano molteplici ragioni per cui quell'aereo non poteva essere comunque un Boeing 757.

Questo è il punto che io ho cercato di sottolineare più volte, nei giorni scorsi, ma che naturalmente è stato completamente ignorato dalla muta di lupi inferociti. E cosi ora siamo tutti costretti a rileggere questo mio passaggio, tratto dall'articolo Pilota professionista cercasi):

"Stiamo però attenti, a questo punto, a non farci coinvolgere in polveroni artificiali, intesi solo a distrarre l'attenzione dal cuore vero della faccenda: che i fotogrammi mancanti fossero due, quattro, nessuno o quarantasette, a questo punto non ha più molta importanza - alla peggio torneremo a "squola" a imparare a contare fino a 20 - ma nel frattempo quel filmato ha denunciato con chiarezza assoluta che la versione ufficiale era una bugia, e QUESTO è quello che conta davvero. Nessun pilota al mondo, infatti, è in grado di portare cento tonnellate di Boeing, che viaggiano a 850 chilometri all'ora, a volare raso-erba in QUEL punto del Pentagono - dove compare il fatidico ditino - per poi mettersi a giocare a cavallina con gli enormi rulli di cavo elettrico che si trova davanti, solo per scomparire nel nulla perchè "gli aerei oggi sono fatti di leghe leggerissime", mentre le pareti del Pentagono sarebbero "resistentissime".

Per chi non avesse seguito la faccenda del dettaglio, spiego brevemente che il nuovo filmato posiziona il presunto Boeing in maniera tale da obbligarlo a percorrere rasoterra tutta la distanza che ancorar lo separa dalla facciata. Questo però è assolutamente impossibile per diversi motivi, di dimensione, di velocità, di manovrabilità, e sopprattuto di aerodinamica, come spiega (ulteriormente) lo spezzone inedito del nostro film che alleghiamo in coda. Non va inoltre dimenticato, nel considerare la questione, che l'aereo arrivava già dall'aver volato rasoterra, per qualche centinaio di metri, sul quadrifoglio autostradale che sta subito alle spalle, ma che si trova più in alto del prato stesso di una decina di metri almeno. (Chi volesse avere un quadro più preciso della faccenda, trova una buona sintesi nello stesso articolo citato prima).

°°°°°°°°°°

A questo punto faccio pubblicamente una proposta: visto che chi insiste nel chiedermi una correzione lo fa nel nome dell' "onestà intellettuale" - non sapete il brivido, quando ho letto quelle parole, conoscendone il pulpito - mi sembra giusto affrontare la questione in quel modo, purchè lo si faccia da ambo le parti.

Si faccia quindi avanti chiunque lo desidera, ma voglia gentilmente prima mostrarci di aver preso in considerazione l'intero problema, e non solo l'aspetto dei fotogrammi che fa comodo a lui. Ci dimostrerà cosi di non essere uno squallido debunker, il cui unico scopo è di cercare disperatamente un punto debole nella posizione avversaria, per montarci su il classico Carnevale di Rio, e distrarre l'attenzione dal vero problema, ma che anche lui è alla sincera ricerca della verità, qualunque essa sia.

Perchè se davvero lo è, non può trascurare che:

1 - Nessuno, che non abbia mai guidato un jet nella sua vita, è in grado di impradonirsi di una di quelle bestie, tanto pesanti e potenti quanto sensibili al minimo tocco dei comandi, e andarci a spasso per tre quarti d'ora come se fosse la macchina che usa tutti i giorni.

2 - Non può inoltre saper ritrovare il Pentagono, partendo da un punto qualunque del cielo della West Virginia, senza più nessuna comunicazione da terra. (No, signori, è soltanto nei fumetti di Alan Ford che "basta un geosatellitare" per farlo. Nella vita vera il sistema di guida di quegli aerei è un mostro di elettronica che richiede profonde conoscenze tecniche - Hanjour "non sapeva nemmeno come funziona il motore di un'automobile", a detta dei suoi istruttori - oltre che lunghi mesi di pratica approfondita, per saperci almeno dialogare)..

3 - Una volta arrivato in zona, il tuo "geosatellitare" lo puoi comunque buttare, mentre il Pentagono - che da 4000 metri è poco più di un puntino marrone in mezzo ad altri cento puntini marroni - devi trovarlo con gli occhiuzzi santi tuoi.

4 - E una volta arrivato in vista del Pentagono (vada ancora per il volo in quota), non può in nessun modo essere stato in grado di scendere di quota con il tipo di manovra che i controllori di volo hanno osservato nei radar, e che non a caso hanno attribuito a un aereo di tipo militare ("fighter jet").

5 - Una volta allineato al Pentagono, dopo una virata di 270 gradi (che naturalmente ha impostato "a occhio", anche se per un bersaglio del genere, vista la velocità, deve allinearsi da almeno 3-4 chilometri di distanza), non può aver coperto il tratto di percorso del quadrifoglio a una quota talmente bassa che gli ha permesso di tranciare svariati lampioni (qui non c'entra la "fortuna", come suggerisce il debunker in difficoltà, qui c'entra l'aerodinamica, e quella non fa regali a nessuno).

6 - Una volta spuntato sulla collinetta, a quella velocità folle, per poter "copiare" il terreno in modo da posizionarsi dove l'abbiamo visto nel video della discordia, deve come minimo avere le rotaie dell'ottovolante.

Se riesce ad allinearsi, non deve toccare il prato nè con le ali, nè col muso, nè con la coda.

Se riesce a non farlo, deve ora sorvlare il camion generatore e i rulli di cavo elettrico che ha davanti, senza farli cadere.

Riuscito anche in questo, deve solo più scomparire nel nulla, cercando di risparmiare almeno buona parte dei vetri delle finestre.

E tutto questo lo ha fatto, signori miei, non un dilettante qualunque, ma uno che era giudicato un tale incompetente che non gli davano nemmeno un Cessna 150 da portare in giro da solo.

Prego. (Si suggerisce di guardare il breve video, prima di completare la lettura dell'articolo).

°°°°°°°°°°°°°


Dunque, parlavamo di onestà intellettuale, mi pare.

Si faccia allora avanti chi da me vuole correzioni oneste sul sincro dei video, ma mi dica prima con altrettanta onestà se secondo lui, alla luce di tutti gli elementi elencati sopra (per non parlare del buco troppo piccolo sulla facciata, o del secondo inspiegabile buco al terzo anello, eccetera eccetera eccetera… ), si può continuare a credere che l'aereo fosse davvero un 757, e che alla sua guida ci fosse Hani Hanjour, e nel caso, perchè lo si può fare.

Ecco cosa intendo io, per "non farsi tirare nel polverone", e cosa intendo io per onestà intellettuale.

Io sono qui, garantisco a chiunque verrà - per quanto sotto anonimato - la massima protezione, sono prontissimo a rimettere in discussione le mie conclusioni sui video sincronizzati, e se dovesse risultare che ho fatto un errore, lo riconoscerò senza riserve, e ne accetterò le conseguenze.

Ma se nel frattempo dovesse risultare che la versione ufficiale non sta in piedi nemmeno a pagarla, qualcuno mi vuole spiegare perchè perdere tempo a contare dei fotogrammi di un video, quando non sono quelli la parte del filmato che ci ha permesso di stabilire una volta per tutte la bugia?

A tutti quelli che sostengono, con Bush e Blair, che "anche se ci siamo sbagliati, andando in Iraq per delle ADM che non c'erano, è stato comunque un bene perchè ci siamo liberati di Saddam", io ora domando: se un "errore" come quello basta a giustificare una guerra con centomila civili ammazzati, perchè un mio eventuale "errore" sui fotogrammi mancanti non dovrebbe giustificare la rivelazione della bugia che copre proprio quella vergognosa carneficina?

Massimo Mazzucco



Ai nostri iscritti: ferma restando l'assoluta libertà di scelta, mi permetto di suggerire che non sia questo lo spazio adatto per rimettere in moto fra di noi una discussione che già abbiamo esaurientemente affrontato altrove, ma che questo spazio vada lasciato "rispettosamente" libero a chi dall'esterno volesse accogliere il mio invito.

Non sto dicendo di non commentare, ma di evitare di entrare nel merito specifico, visto che in ogni caso è un argomento che sta a me affrontare personalmente.

Non fatico infatti a immaginare come molti furbetti cercheranno comunque, sotto i più disparati nick, di riattizzare direttamente la questione fotogrammi, saltando a piè pari quello che invece credo sia una doversa presa di posizione da parte loro, visto che sono stati loro ad appellarsi per primi all'onestà intellettuale.

Se è vero che cercano la verità sopra di tutto, questa è l'occasione buona per dimostrarlo. Altrimenti avviso già in anticipo che non interverrò in nessun caso all'eventuale diatriba che riuscissero ad attizzare.

Non so voi, ma io di tempo sprecato ai debunker ne ho già regalato fin troppo. Gli elementi a disposizione, per giudicare, ormai abbondano, ed è ora di andare al dunque invece di continuare a girare in tondo per il pìacere altrui.

M.M.


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


NOTA AGGIUNTIVA: Questa nota è rivolta soprattutto ai nuovi iscritti/visitatori, che non conoscano il nostro sito già da qualche tempo.

Per quanto possa assomigliare a ciò che si trova normalmente in rete, per gli standard di luogocomune quello che segue è un thread di commenti decisamente anomalo. Ma anche molto significativo, come avremo modo di mostrare molto presto.

Normalmente, qui l'insulto non solo non è tollerato, ma il problema si pone raramente, poichè noi partiamo già dal presupposto di discutere esclusivamente le idee, e mai le persone che se ne fanno portatrici. E mentre alle seconde chiediamo solo di attenersi a quell'unica regola, per le prime portiamo un rispetto incondizionato, che le mette tutte e comunque, per principio, sullo stesso piano. Diventa quindi più difficile dare del cretino a dei concetti astratti, soprattutto quando per definizione partono tutti dallo stesso piano.

In questo caso invece, trattandosi di uno scontro diretto (di certo non provocato da noi) con personaggi che frequentano siti decisamente "diversi" dal nostro, abbiamo voluto lasciare in bella vista gli insulti e le provocazioni, per rimarcare ancora meglio questa differenza. Dopotutto, se uno desidera davvero così fortemente fare scempio di se stesso, non si vede perchè negargli questa possibilità. La nostra è una vetrina interessante anche per quello.
___


Sintesi del problema

Già che ci siamo, approfitto per sintetizzare anche il problema che ci ha portato fino a qui, in modo da non obbligare chi volesse capirci qualcosa a sciropparsi l'intera sceneggiata. Molto semplicemente, io sono stato accusato di aver errato - volente o nolente - nell'ìmpostazione tecnica di un confronto fra i due filmati del Pentagono, che io sostengo dimostri come questi siano stati manipolati con il preciso intento di non mostrare il velivolo che lo ha colpito.

Io non ho ancora aperto bocca in proposito, ma ho detto di essere dispostissimo a mettere in discussione il mio operato, e a riconoscere, facendo pubblica ammenda, eventuali miei errori, a condizione che si metta però in discussione l'intero filmato da me pubblicato, e non soltanto il segmento incriminato che ne fa parte, e che a prima vista appare più debole e attaccabile. Sarebbe come criticare aspramente una certa scena di un film, con l'intento dichiarato di affossare l'intera "carriera" del regista, senza nemmeno prendere in considerazione l'intero film di cui fa parte.

Mi pare sinceramente un pò troppo, anche per il più rapace degli avvoltoi in circolazione. Anche perchè qui non si discute di arte, ma di un crimine internazionale di portata storica. Se processo deve essere, quindi, che lo sia, ma fino in fondo.

Ma per qualche motivo, che non sta a me suggerire, siamo ormai all'alba del terzo giorno, e nonostante la mia promessa di procedere immediatamente alla tanto agognata "correzione", di serio qui a discutere non si è ancora presentato nessuno.
(In caso di equivoco, sottolineo che io qui per "serio" intendo affrontare a muiso duro i sette quesiti fondamentali che pongo nell'articolo, e non certo fingere di discutere seriamente di qualunque altro problema collaterale).

Chi ha il gusto dell'orrore, a questo punto può tranquilamente procedere e verificare di persona.

°°°

Buñuel

A proposito di criticare una parte per il tutto, racconto qui un piccolo aneddoto riservato agli appassionati di cinema. Come loro sicuramente sanno, se c'è una cosa decisamente orrida in molti film di Buñuel (soprattutto "Il fascino discreto della borghesia" e "Il Fantasma della Libertà"), è la fotografia. Anche il più affezionato amatore del maestro spagnolo non può non notare i brutali spot di luce - che in gergo si chiamano appunto "bruti" e "minibruti", e che vanno adeguatamenet filtrati a seconda delle situazioni - sparati senza pietà da pochi metri sulla faccia degli attori, senza un minimo di velatura o di gusto fotografico, che danno a quei film il sapore inconfondibile di un Tv movie girato in fretta e furia, e che ti fanno domandare dove mai avesse gli occhi Don Luis per non accogersene lui per primo.

Vedere sfigurata persino una Catherine Deneuve sullo schermo non capita spesso, e la cosa mi aveva sempre lasciato perplesso. Capivo si fosse trattato dei primi film, fatti con due lire alla luce dei lampioni, ma negli ultimi anni Buñuel aveva finalmente avuto tutti i soldi che voleva per fare i film come li voleva lui, e poteva certo permettersi di curare meglio anche l'immagine.

Una volta ebbi l'occasione di lavorare con uno dei suoi direttori della fotografia preferiti, che fra l'altro aveva anche lavorato con Orson Wells, e quindi era di tutto meno che un pivellino. Approfittai della prima occasione per chiedergli di Don Luis, e riuscii a portare in pochi minuti l'argomento sulla faccenda che da tempo mi andava tormentando.

Era lui che la voleva così - mi disse sottovoce - Pensa, appena io cercavo in qualche modo di ammorbidire la luce, mettendo magari un semplice strato di velina, lui arrivava furibondo e me lo faceva subito togliere.

"Devono essere orribili - mi diceva - Se li guardi bene, da vicino, i ricchi sono gente orribile, lo hai notato? E noi orribili li dobbiamo raccontare. Mi spiace per te, Edmond, che ci farai una brutta figura, ma noi non possiamo mentire, è troppo importante. Se quella è la realtà, noi così la dobbiamo raccontare".

A proposito, si diceva, di giudicare la parte per il tutto.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Quedd
Inviato: 28/5/2006 12:50  Aggiornato: 28/5/2006 12:50
So tutto
Iscritto: 2/4/2006
Da:
Inviati: 1
 Re: Onestà a senso unico
Quello che mi domando è il fine ultimo che spinge queste persone ad andare contro quella che oramai è una vera è propria evidenza.. si tratta di cecità consapevole? si tratta di non voler vedere la realtà in quanto oscura e terribile, in modo da non veder vacillare le certezze in cui ci piace o ci conviene credere??.. o si tratta di persone che agiscono in malafede per chissà quale motivo? ma ce l'hanno una coscienza?

SavySeba
Inviato: 28/5/2006 12:59  Aggiornato: 28/5/2006 12:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da: Bari
Inviati: 74
 Re: Onestà a senso unico
Complimenti Massimo per la risposta ai debunker.

Sarà un caso ma, prima di leggere questo articolo, in poche righe avevo già espresso la stessa cosa nell'articolo di Giulietto Chiesa.

Questo significa che le nostre idee sono legate da ben altro che da semplici fotogrammi.

------
Saverio
------

La storia non ci ha ancora insegnato nulla sulla guerra. AMEN
frankad
Inviato: 28/5/2006 13:16  Aggiornato: 28/5/2006 14:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: Onestà a senso unico
Confesso che più di una volta non ho resistito. Sono entrato nel sito del nostro personaggio più rappresentativo, ho cercato in varie maniere il confronto, disposto a tutto anche da solo: attacco (giocare fuori casa da soli a volte è dura), dialogo fino al tentativo di collaborazione , scontro. Lasciamo perdere Attivissimo che centellina le sua apparizioni, non considero da tempo il personaggio, avevo la presunzione di aver capito la sua, peraltro facile da capire, impostazione cerebrale. E' un personaggio che ha sicuramente avuto traumi infantili, evidenti dalle fotografie che mette in giro. Mi colpì, a livello anamnesi. quella nella quale lui fa le fusa ad un gatto, scelta quale sua foto nel suo sito! No, lui non mi ha mai interessato, mi ha erroneamente fatto arrabbiare, in particolare la constatazione del fatto che ciò che scrive lo fa solo ed esclusivamente per mantenere questa patetica immagine che si è costruito, con disprezzo estremo della verità. Fino a quando fa il debunker di dentifrici, ok e gli si addice. Quando ha fatto il passo più lungo entrando impropriamente sull'11 settembre questo personaggio è autorevolmente entrato nella sfera dei più biechi complici di coloro che hanno perpetrato questa infame strage. Lui non sarà dimenticato, come i vari Teodori, Gentiloni, Taradash e Mentana (nel ruolo di paggio del sistema).

La parte che sembrava interessante, invece, ho cercato di svolgerla chiedendo collaborazione ad alcuni utenti di Attivissimo, che si erano azzardati a postare calcoletti su cadute etc., coi quali ero riuscito ad "innescare" un rapporto "civile".

Qui sta la forza di luogocomune: ho contattato tra JcK (ti saluto con affetto Marcello, ho atteso, abbiamo atteso, ma come vedi...)
Gli utenti di Attivissimo mi hanno chiesto di poter effettuare in privato e non nel loro sito questo confronto.
Via e-mail, ho messo in contatto e fatto da "collante" Jck e la controparte. I toni erano cordiali, e vi sono stati scambi di fogli di lavoro. Fino al secondo (mi pare), momento in cui Jck ha sfoderato una serie di calcoli preceduti dal suo solito stile ed educazione.
Il pur cordiale utente, col quale intrettenevo un gradevole rapporto epistolare, è....letteralmente sparito nel nulla. Mai abbiamo ricevuto risposta tranne una nota, dopo la ricezione dell'ultima di Jck la quale diceva, sommariamente, 'che le obiezioni poste dall'Ingegnere e necessitavano una valutazione accurata, ed avrebbero richiesto del tempo'. Infatti dal 21 marzo 2006 non abbiamo notizie, tranne il fatto che nel thread corrispondente del loro sito hanno continuato a giocare con i numeri.
In sintesi, per tutti i nostri argomenti da battaglia, credo sia applicabile la famosa legge "della pera matura". Ossia, mai forzare la maturazione ma continuare a sommministrare condizioni per le quali ciò avvenga. Se cadranno, cadranno da sole e saranno sane.

Franco

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
andry
Inviato: 28/5/2006 13:30  Aggiornato: 28/5/2006 13:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: put de zana
Inviati: 438
 Re: Onestà a senso unico
ha ragione massimo quando dice che questi personaggi si rodono il fegato e si mangiano le mani quando vedono il filmato rilasciato dal pentagono EVIDENTEMENTE MANIPOLATO mandato nei mainstream della comunicazione televisiva, lo stesso filmato sui quali si sono accaniti con tutte le loro forze cercando di sgamare QUALCHE errore di montaggio... ma questo non cambia la sostanza delle cose.. credono che attaccandosi a una roba del genere possano difendere l'enorme castello di bugie che si è creato in questo anni E DI CUI FANNO PARTE.... ma sono soltanto degli illusi solo a poterlo pensare... e soprattutto con che coraggio possono parlare LORO di onesta intellettuale,quando non fanno nient'altro che negare l'evidenza con risultati molto scarsi(vd attivissimo)....

il baglio

the shock must go on...
Ashoka
Inviato: 28/5/2006 13:37  Aggiornato: 28/5/2006 13:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/7/2005
Da:
Inviati: 3660
 Re: Onestà a senso unico
Per completezza allego il link alla traduzione di un articolo di Nila Sagadeavan

Pilotare grossi aeromobili senza addestramento? Impossibile

Ashoka

tomlamm
Inviato: 28/5/2006 14:13  Aggiornato: 28/5/2006 14:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/5/2005
Da:
Inviati: 94
 Re: Onestà a senso unico
Ieri sera ho conosciuto un radarista dell'Alenia, laureato in ingegneria delle telecomunicazioni. Naturale cominciare a parlare dell'11 settembre.
Ha confermato in pieno tutte le ipotesi di Luogo Comune.
Soprattutto:

- un aereo viene seguito in tutte le fasi del volo secondo per secondo e appena dovesse scomparire le reazioni sarebbero immediate soprattutto nei cieli più protetti del mondo come quelli americani e questo vuol dire caccia militari alle calcagna in 2-3 minuti;

- impossibile fare telefonate da cellulari ad altezza di crociera a velocità da boeing di linea;

- l'acciao fonde a temperature molto più alte di quelle di un incendio da kerosene di durata di meno di un'ora, al limite l'acciaio si piega e quindi le torri sarebbero dovute venir giù di lato e non verticalmente a velocità da caduta libera;

- le procedure di sicurezza negli aeroporti prima dell'11 settembre erano sufficienti a non far salire dei malintenzionati neanche se armati soltanto di coltellini.

A me sembra che già da soli questi 4 punti ragionati da uno specialista sarebbero sufficienti a far decadere ogni dubbio sulla falsa versione ufficiale dei fatti.

Comunque sono sempre più ottimista, la gente piano piano comincia a capire che qualcosa non va...magari pensa che non ci si può far comunque nulla e allora non serve a niente lo stesso che si prenda sempre più coscienza della situazione.
...

alexg
Inviato: 28/5/2006 14:13  Aggiornato: 28/5/2006 14:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Onestà a senso unico
Escluderei la stupidaggine come causa della totale mancanza di buonsenso dei debunkers. E' solo mala fede. I motivi possono essere tanti: ignoranza, cieca presa di posizione, discriminazioni contro altre culture, in buona sostanza tutte riconducibili a "tifo da stadio" oppure precisa volontà di depistare perche' è quello il VERO obiettivo. In tal caso siamo di fronte a dei professionisti. E non ha alcuna importanza se appartengono al mondo della stampa, della politica o della TV.
NON SOTTOVALUTIAMOLI MAI!
Noi siamo tanti, siamo intellettualmente onesti, ma siamo poco visibili, poco conosciuti e quindi (per la gente comune) poco o per nulla credibili.
Non bisogna commettere neanche l'errore di sottovalutare il governo americano. E' composto da persone incredibilmente rozze, ma non stupide. Neanche un po'. Cio' che e' successo, dall'11 settembre 2001 ad oggi dovrebbe averci fatto capire che "conoscono i loro polli". Non mi meraviglierebbe scoprire che molto prima di quella data sia stato fatto uno studio per conoscere le reazioni della gente (perlopiu' cittadini statunitensi), ad un attacco terroristico su suolo americano.
Voglio ribadire che al governo americano sono molto rozzi e altrettanto intelligenti. Conoscono i miti, li creano continuamente (Bin Laden, Saddam, pericolo nucleare in Iran, ecc.) e sanno giocare sulla paura delle persone. Finche' le persone avranno un nemico "esterno"sul quale concentrare il loro odio il "Club Bush" potra' continuare il proprio programma in modo sufficientemente tranquillo, mentre noi saremo considerati pazzi, fiancheggiatori dei terroristi, reietti che non hanno diritto di parola.
Sembra incredibile che quasi nessuno si chieda che fine ha fatto il diritto. Che fine ha fatto il concetto stesso di libertà. Sembra incredibile, ma non lo è.
Non buttiamoci a capofitto in polveroni alzati apposta per disperdere le nostre forze. Concentriamoci sul nostro obiettivo. LA VERITA'. Col tempo la ragione (o solo una sua parte, temo) sarà data a noi. Col tempo.
Per chi non lo ha ancora fatto consiglio un solo libro per tutti: 1984 di George Orwell.
Un saluto
Alessandro

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
parsec
Inviato: 28/5/2006 14:39  Aggiornato: 28/5/2006 14:40
So tutto
Iscritto: 19/12/2005
Da: dappertutto ma in vacanza
Inviati: 8
 Re: Onestà a senso unico
hai fatto canestro

il capitalismo è come l' uomo, per sopravivere deve uccidere
mystere
Inviato: 28/5/2006 15:04  Aggiornato: 28/5/2006 15:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Sono esterrefatto...

"....[...] si sono messi a scrivere istericamente dappertutto, [...] che noi siamo solo una mandria di "comunisti sovversivi eccetera eccetera eccetera, il cui unico scopo è eccetera eccetera….". La musica la conosciamo bene. ("Lui" ha appena perso le elezioni, insistendo oltre ogni decenza su questa tecnica antidiluviana dello spauracchio comunista, ma evidentemente "loro" non hanno saputo trovare nel frattempo nulla di meglio a cui ricorrere)......"

-------------------------------------------

Berlusconi addirittura... (coll'11 settembre.... questa mancava....), distorcente vittimismo sinistrorso... scusa mazzucco, ma sei un militante di rifondazione comunista per caso? e cos'era luogocomune in realta'? una fan-zine di centrosinistra? E io che pensavo che fosso un sito di informazione a-politica indirizzato alla ricerca della verita' senza stupide militanze di una parte politica...

Non ti ha mai sfiorato il cervello che il pubblico di luogocume **non sia esclusivamente di centrosinistra**? E che espressioni sguaite e molto poco meditate come quella di cui sopra risultino profondamente alienanti delle simpatie e squalificanti la credibilita' di chi le scrive?

Come pretendi di essere preso sul serio se poi dimostri una miltanza politica simile? [ti faccio notare che colla frase su berlusconi hai ripetuto alla lettera un tormentone dei politici del centrosinistra]

Io personalmente aborrisco la politica, in quanto fonte perenne di distorsione dell'informazione. OPINIONE POLITICA + INFORMAZIONE SENZA DISTORSIONE = NOT GOOD.


"....Si sono cioè dimenticati che il filmato con cui vorrebbero tanto mettermi alla gogna (parlo al singolare perchè la responsabilità di quel filmato è tutta mia, e alcuni dei nostri iscritti - a conferma della disonestà che gira da queste parti - avevano addirittura sollevato loro stessi delle obiezioni, con le quali peraltro io discordo)..."

---------------------

Prego?

Dai dei disonesti a quegli setessi che seguono luogocomune perche' ti hanno fatto notare che nel tuo filmato c'era qualcosa che non quandrava?
Mi pare un'affermazione degna di quel paladino delle liberta' di nome fidel castro...


"...sta all'interno di un montaggio, lungo almeno 6 volte tanto, nel quale si elencano molteplici ragioni per cui quell'aereo non poteva essere comunque un Boeing 757...:"

----------------------

Cosa vorrsti dire, che l'hai messo anche all'interno del tuo dvd?


"....Dunque, parlavamo di onestà intellettuale, mi pare.

Si faccia allora avanti chi da me vuole correzioni oneste sul sincro dei video..."

Ma che stai dicento? l'unico che deve/puo' porre rimedio se il filmato e' sbagliato sei TU, mica devi aspettare che te lo chieda qualcun altro...



".......A tutti quelli che sostengono, con Bush e Blair, che "anche se ci siamo sbagliati, andando in Iraq per delle ADM che non c'erano, è stato comunque un bene perchè ci siamo liberati di Saddam", io ora domando: se un "errore" come quello basta a giustificare una guerra con centomila civili ammazzati, perchè un mio eventuale "errore" sui fotogrammi mancanti non dovrebbe giustificare la rivelazione della bugia che copre proprio quella vergognosa carneficina?..."


Ummm..... interessante..... quindi cosa vuoi dire? che se bush e blair raccontano delle balle allora anche tu non dovresti preoccupartene?

E la credibilita' dove va a finire?

Francamente la cosa ha dell'incredibile: ma se il filmato veramente non era corretto perche' non l'hai sistemato subito, invece che tirarti addosso tutto questo inutile polverone?

fritz
Inviato: 28/5/2006 15:49  Aggiornato: 28/5/2006 15:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/11/2005
Da:
Inviati: 64
 Re: Onestà a senso unico
Scusate se intervengo forse fuori dalle righe, persoanlemente penso che chi vuol credere alla verità "ufficale" resterà sempre sulle proprie posizioni, anche perchè è piu' semplice credere a quello che ti dicono i vari giornali, tv ecc. ecc.
Da qualche giorno vedo i programmi di SKY(ho un ospite che si è portato dietro il marchingegno) e posso vedere FOX News, fanno schifo anche se ti parlano dei cani abbandonati, figuriamoci per cose un pò piu' serie.
Non sarebbe meglio lasciar perdere la crociata di voler convincere i piu? restrivi e dedicarci a qualcosa d'altro, mi sembra che il nostro paese non stia passando un gran momento con la divisione in due parti violentemente contrapposte, grazie al sig, B ( che non voglio nemmeno nominare, perchè piu' si nomina e piu' si fa il suo gioco).
Capisco che Mazzucco in USA senta molto il discorso delle due torri ma forse noi in Italia delle due torri oggi come oggi ce ne frega un pò poco.
Il nostro problema è sopravvivere al meglio possibile con quello che entra e con quello ( CRESCENTE) che esce, e poi se le due torri se le sono fatte gli americani o i marziani ce ne frega poco.
Dai datemi del qualunquista ma io la vedo cosi'.
Oggi nel nostro paese i problemi sono diversi e anche un po' piu' terra terra.

Saluti a tutti.

Pausania
Inviato: 28/5/2006 15:58  Aggiornato: 28/5/2006 15:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Onestà a senso unico
Benvenuto Mystere.

Non sta a me difendere la triade Mazzucco-Redazione-Redazzucco, ma permettimi di far notare che Massimo ha detto esattamente il contrario di ciò di cui lo accusi. Non è che ogni volta che uno legge la parola "sinistra" in un testo debba saltare sulla sedia. Magari si parlava della mano sinistra, o dello svolta a sinistra.

Insomma: take it easy, man
E se hai un attimo di tempo, fatti passare la rabbia e rileggiti l'articolo di Massimo

Pace

XSD
Inviato: 28/5/2006 16:01  Aggiornato: 28/5/2006 16:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2006
Da: Roma
Inviati: 279
 Re: Onestà a senso unico
Ritengo priva di senso qualsiasi affermazione che definisce qualcosa "apolitico".

La politica è la vita. Il pensiero stesso, ogni azione è determinato da un pensiero che se relazionato alla vita comune, alla vita in una società non è altro che politica.

Se Berlusconi/Prodi per me è un buffone lo dico e basta. Che significa essere apolitici?

Al limite sono apartitico.

Non vedo niente di male nel parlare male di uno o dell'altro politico su questo sito.

Se Berlusconi è amico di Bush e noi pensaimo che Bush sia un dittatore nonv edo perchè non dobbiamo dire esplicitamente che non ci piace Berlusconi e tutti coloro che difendono Bush.

frankad
Inviato: 28/5/2006 16:02  Aggiornato: 28/5/2006 16:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: Onestà a senso unico
Autore: mystere

sono esterrefatto...


Ci spieghi meglio e con calma e così vediamo:

a) se si capisce decentemente cosa vuoi dire.

b) come possiamo dire la nostra.

grazie

frankad

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
mystere
Inviato: 28/5/2006 16:02  Aggiornato: 28/5/2006 16:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
".......Autore: fritz Inviato: 28/5/2006 15:49:03

Scusate se intervengo forse fuori dalle righe, persoanlemente penso che chi vuol credere alla verità "ufficale" resterà sempre sulle proprie posizioni, anche perchè è piu' semplice credere a quello che ti dicono i vari giornali, tv ecc. ecc.
Da qualche giorno vedo i programmi di SKY(ho un ospite che si è portato dietro il marchingegno) e posso vedere FOX News, fanno schifo anche se ti parlano dei cani abbandonati, figuriamoci per cose un pò piu' serie.
Non sarebbe meglio lasciar perdere la crociata di voler convincere i piu? restrivi e dedicarci a qualcosa d'altro, mi sembra che il nostro paese non stia passando un gran momento con la divisione in due parti violentemente contrapposte, grazie al sig, B ( che non voglio nemmeno nominare, perchè piu' si nomina e piu' si fa il suo gioco).
Capisco che Mazzucco in USA senta molto il discorso delle due torri ma forse noi in Italia delle due torri oggi come oggi ce ne frega un pò poco.
Il nostro problema è sopravvivere al meglio possibile con quello che entra e con quello ( CRESCENTE) che esce, e poi se le due torri se le sono fatte gli americani o i marziani ce ne frega poco.
Dai datemi del qualunquista ma io la vedo cosi'.
Oggi nel nostro paese i problemi sono diversi e anche un po' piu' terra terra.

Saluti a tutti"

--------------------------

Si va be', allora e' come dicevo io, trasformiamo definitivamente luogocomune in un fanzine red-oriented e morta li'.

Parliamo anche qui del cattivissimo berlusconi e dei povrelli comunisti miliardari come negli altri 1001 siti.

che noia.

P.S. al muriatico...

Sara' anche in america il mazzucco, ma da quel che dice di berlusconi si evince che ha ancora dei bei "collegamenti" coll'italia...

ciao

frankad
Inviato: 28/5/2006 16:05  Aggiornato: 28/5/2006 16:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: Onestà a senso unico
Si va be', allora e' come dicevo io, trasformiamo definitivamente luogocomune in un fanzine red-oriented e morta li'.

Veloce come il vento, ma sempre a tinte fosche. Sei fuori rotta di brutto e le cose sono due: o consenti il dialogo e le opinioni, o vai di fronte ad uno specchio e ti parli da solo, finchè non svieni.

Io sono per la prima, vediamo cosa vuoi veramente tu.

franco

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
Redazione
Inviato: 28/5/2006 16:08  Aggiornato: 28/5/2006 16:08
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
Mystere Citazione:
"Berlusconi addirittura... (coll'11 settembre.... questa mancava....), distorcente vittimismo sinistrorso... scusa mazzucco, ma sei un militante di rifondazione comunista per caso? e cos'era luogocomune in realta'? una fan-zine di centrosinistra? E io che pensavo che fosso un sito di informazione a-politica indirizzato alla ricerca della verita' senza stupide militanze di una parte politica..."


Scusa, ma quanta strada speri di fare, facendo finta di non aver capito una volta sola? Guarda che non ci si può arrampicare sulle proprie caviglie, ogni tanto un appoggino vero bisogna pure trovarlo.

Quelle frasi non le ho inventate io, o "misterioso" mystere, stanno sui blog in questione, e io le ho riportate. Dopodichè, se io noto che costoro hanno lo stesso difettuccio di Berlusconi (di essere convinto che McCarthy sia ancora vivo, praticamente) e questo lo hanno notato anche a sinstra, sono di sinistra anch'io?

Dàì. Riprovaci un pò meglio, così ti si sgama lontano un miglio. o "esterefatto".

Piuttosto, parliamo seriamente: com'è secondo te che non si è ancora presentato nessuno ad affrontare la VERA questione? Sto parlando dell'OMICIDIO premeditato di tremila persone, seguito dalla morte di almeno centomila civili, che continuano a morire mentre io e te parliamo di fotogrammi.

Infatti - come ho scritto - io sono prontissimo a parlare del filmato "con onestà". Ho chiesto solo un pò di onestà anche da parte degli altri. Che dici, avrò chiesto troppo?

Massimo

PS: Non ho mai voluto essere preso sul serio da nessuno, sono gli altri che lo fanno. Ma a me piacerebbe scherzare dal mattino alla sera.

fritz
Inviato: 28/5/2006 16:12  Aggiornato: 28/5/2006 16:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/11/2005
Da:
Inviati: 64
 Re: Onestà a senso unico
ìMa sei sicuro che il tutto sia red-oriented, come dici tu: Puo' darsi che sia semplicemente really oriented come penso io.
Ciao

EdGreen
Inviato: 28/5/2006 16:17  Aggiornato: 28/5/2006 16:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/1/2006
Da:
Inviati: 131
 Re: Onestà a senso unico
""" Sono esterrefatto...

"....[...] si sono messi a scrivere istericamente dappertutto, [...] che noi siamo solo una mandria di "comunisti sovversivi eccetera eccetera eccetera, il cui unico scopo è eccetera eccetera….". La musica la conosciamo bene. ("Lui" ha appena perso le elezioni, insistendo oltre ogni decenza su questa tecnica antidiluviana dello spauracchio comunista, ma evidentemente "loro" non hanno saputo trovare nel frattempo nulla di meglio a cui ricorrere)......"

-------------------------------------------

Berlusconi addirittura... (coll'11 settembre.... questa mancava....), distorcente vittimismo sinistrorso... scusa mazzucco, ma sei un militante di rifondazione comunista per caso? e cos'era luogocomune in realta'? una fan-zine di centrosinistra? E io che pensavo che fosso un sito di informazione a-politica indirizzato alla ricerca della verita' senza stupide militanze di una parte politica...

Non ti ha mai sfiorato il cervello che il pubblico di luogocume **non sia esclusivamente di centrosinistra**? E che espressioni sguaite e molto poco meditate come quella di cui sopra risultino profondamente alienanti delle simpatie e squalificanti la credibilita' di chi le scrive? """"

Scusa ma io non capisco sinceramente il tuo ragionamento.Secondo te è giusto che si venga accusati di comunismo, appena si mette in dicussione la verità ufficiale sull'11 settembre?
E da che cosa hai dedotto che Mazzucco è un militante di Rifondazione?

"" Come pretendi di essere preso sul serio se poi dimostri una miltanza politica simile? [ti faccio notare che colla frase su berlusconi hai ripetuto alla lettera un tormentone dei politici del centrosinistra] """

Militanza polititca?????? Ma se Mazzucco ha pure difeso un fascista un pò di tempo fà.Inoltre ti ricordo che Berlusconi ha veramente accusato a destra e a manca di essere tutti comunisti, e non è una semplice invenzione della propaganda di sinistra:questo ti rinfrescherà la memoria
http://video.google.com/videoplay?docid=3112008388301893050
http://www.youtube.com/watch?v=bDEP6ctF-MA
http://www.repubblica.it/2005/k/sezioni/politica/berlulibero/berludemo/berludemo.html
http://www.kataweb.it/news/index.jsp?s=nazionali&l=dettaglio&id=1354365
http://www.controinfo.org/news.asp?id=43

Citazione:
Ciò che non ti uccide, ti rende più forte ( Nietzsche )
fritz
Inviato: 28/5/2006 16:26  Aggiornato: 28/5/2006 16:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/11/2005
Da:
Inviati: 64
 Re: Onestà a senso unico
Ragazzi, ragazzi, ma non vi rendete conto che centro destra e centro sinistra sono solo luoghi comuni (buona e...) che servono a farci pensare come vogliono lor signori. Belli e divisi, possibilmente il piu' a fondo possibile, tra due schieramenti che alla fine della canzone dicono piu' o meno le stesse cose.
Usate la testa, la VOSTRA testa e non quella di mister P o mister B, questi signori comunque ci guadagnano, qualunque sia la vostra scelta elettorale.

salistrari
Inviato: 28/5/2006 16:27  Aggiornato: 28/5/2006 16:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Scusate se dico la mia, ma vorrei porre una domanda a tutti.
Secondo quanto afferma myster "misterioso", dunque se qualcosa viene detta ed è vera, benissimo.
Se la stessa cosa viene detta da una persona di sinistra, non va bene più e non è più credibile?
Ma che razza di logica è questa?
La verità non PUO' avere colore politico. E se qualcuno, colorato politicamente, si schiera a favore della verità, vuol dire che dovremmo dimenticarci di quest'ultima?
Sinceramente, sono stufo di beghe "politiche" del genere.
In un'evento come quello dell11settembre, non esiste partito o schieramento politico che tenga. E' l'assassinio premeditato di 3000 persone. Punto.
Trovare i responsabili non è di sinistra, non è di destra, non è clericale o di centro.
Quindi signor mystere, mi rivolgo direttamente a te: tu di che colore politico sei?
Di destra, di sinistra, apartitico?
Anche essere apartitico, è una scelta politica, sai?
Sei più credibile di chi?
Chi non è credibile, perchè schierato politicamente, quando denuncia l'inganno dell'11 settembre?
Anche Berlusconi se denunciasse l'11/9 come un inganno, avrebbe tutto il mio apprezzamento, tutto l'appoggio e tutta la mia stima.
Non per questo però, alle prossime elezioni voterei per lui.
Mi sono spiegato?

fritz
Inviato: 28/5/2006 16:29  Aggiornato: 28/5/2006 16:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/11/2005
Da:
Inviati: 64
 Re: Onestà a senso unico
Mazzucco sei poi mi levi quel so tutto (conosco il meccanismo, sta tranquillo) mi fai una coìrtesia, so benissimo di non sapere una emerita f..a.
Però cerco, nei miei limiti, di usare il mio cervello, per quanto misero sia.
Ciao.

SavySeba
Inviato: 28/5/2006 16:41  Aggiornato: 28/5/2006 16:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da: Bari
Inviati: 74
 Re: Onestà a senso unico
Per me quello che dice mystere è ancora un mistero.

O lui non ha capito l'articolo o io non ho capito i suoi commenti.

Riprovaci mystere che qui troverai sempre gente disposta a ragionare e non a fantasticare.

------
Saverio
------

La storia non ci ha ancora insegnato nulla sulla guerra. AMEN
absinth
Inviato: 28/5/2006 16:50  Aggiornato: 28/5/2006 16:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/12/2005
Da: FRIULI VENEZIA GIULIA
Inviati: 249
 Re: Onestà a senso unico
oh... ma ragazzi.... la VERITA' non è di destra ne di sinistra! E' verità punto e basta.

wuorf40
Inviato: 28/5/2006 16:52  Aggiornato: 28/5/2006 16:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/4/2005
Da:
Inviati: 335
 Re: Onestà a senso unico
Maledetti sinistroidi!!
avete votato prodi pensando che era di sinistra ed invece e' una fotocopia di berlusconi!!
Aridatece berlusconi!!

goldstein
Inviato: 28/5/2006 16:55  Aggiornato: 28/5/2006 16:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Onestà a senso unico
Fritz, la descrizione nelle informazioni dell'utente (dal "so tutto" al "so di non sapere") varia in relazione al numero dei post scritti, come puoi verificare scorrendo i profili.

Provocazioni e fraintendimenti a parte, su cui e' sufficiente spendere giusto il tempo che essi necessitano, vorrei invitare chi conosce il sito da poco tempo a farsi un'idea in piena autonomia di quale sia la posizione politica di Luogocomune, visto che è sufficiente scorrere a ritroso dalla homepage gli articoli pubblicati, fino ad arrivare a quelli del periodo pre-elettorale.
In ogni caso, tranquillizzo chi non ha tempo e voglia di fare una ricerca che non si è invitato a votare per alcuna persona o schieramento: semmai il contrario.

MetroWeb
Inviato: 28/5/2006 17:00  Aggiornato: 28/5/2006 17:00
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 25
 Re: Onestà a senso unico
Sono perfettamente d'accordo con mystere:la parola "berlusconi" non dovrebbe nemmeno esistere su questo sito, per lo meno non se si sta parlando di 11 settembre vogliamo parlare di come sia nata mediaset? bene, allora parlare di berlusconi, è concesso. Vogliamo parlare del dossier mitrkoin? bene allora parlare di dalema e co, è concesso.

Ma legare l'idea della ricerca della verità sull' 911 anche a berlusconi, non fa altro che togliere credibilità al sito. Vederete che dal momento in cui su luogo comune spariranno i riferimenti anti destra /anti forzaitalia / antiberlusconi, dal momento in cui chi posta commenti come "l'italia si è resa corresponsabile di questa sporca guerra", farà un balzo in avanti nell'intelligenza dialettica, luogo comune ne avrà solo da guadagnarci, e non si identificherà automaticamente con i tanto vituperati quanto "cattomonunisti", "comunisti", intransigenmti, ecc...

Io sono una persona intelligente. E una volta conosciuto il sito non mi sono fermato alle apparenze e mi sono informato sull 9/11. ma molte persone della mia parte politica, rifiutano a priori di indagare sull'indagine di mazzucco, solo per come si presenta il sito stesso. Fidatevi, che se luogo comune fosse strutturato diversamente, o per lo meno non desse l'idea di essere ispirato solo da una fede politica, (cosa che, non prendiamoci per il culo, traspira in ogni frase della quasi totalità dei suoi utenti......avete presente Borrelli? prima si dichiara assolutamente neutrale, e poi si candida per il centrosinistra, giustificandosi con un banale "eh, ma ognuno può avere una propria idea" Tho, ma va? non si era capito sai che votavi a sinistra....)di debunkers ce ne sarebbero in giro moooolti di meno.

Seguo appassionatamente Luogocomune, e ormai, per mio conto, potete anche dimostrarvi dei socialisti alla Polpot, che nulla cambia circa la puntuale validità della vostra inchiesta. L'unico consiglio, sottolineo, per dare più credibilità al sito e per creare più rumore possibile sul 911, è quello di mascherare la propira ispirazione, innegabilmente di sinistra. non credo sia così difficile no?

Lancio inoltre una proposta al buon massimo: Mi piacerebbe tanto, poter vedere (magari c'è già, e non l'ho notato) un bel articolo anche sui lager di lavoro in Cina (che io ho personalmente visto, correndo il rischio di farmi arrestare)...oppure sulla situazione Cambogiana post Khmer....(di cui mi sono fatto portavoce) .o ancora su cosa sono costrette a fare le donne in Vietnam (che io ho conosciuto) per poter portare il loro stipendio (anzi la loro mancetta) ad un livello di sopravvivenza almeno dignitoso (alla faccia del salario equo garantito per tutti)

E poi mi piacerebbe vedere qualche bel trafiletto sui misfatti di Lenin, di Stalin, sull'inadeguatezza di applicare teoria ottocentesche in pieno 900 e anzi cercare di protrarle anche nel nuovo millennio.....

Insomma, quando vedrò pubblicazioni anche di questo, mi convincerò dell'equidistanza del nostro Massimo da fazioni politiche di qualunque genere. E come me potrebbero convincersi migliaia di altre persone che rifiutano di leggere l'inchiesta sul 911 solo per principio

virgilio
Inviato: 28/5/2006 17:00  Aggiornato: 28/5/2006 17:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/9/2005
Da:
Inviati: 210
 Re: Onestà a senso unico
purtroppo sono di fretta e ho visto solo il video di Sagadevan:

attento Massimo: il carico alare dei boeing è ALTO!

adesso devo scappare, se riesco ti scrivo questa notte;
ciao

Virgilio

"chi getta semi al vento farà fiorire il mondo" (Anonimo)
SENTIERO
Inviato: 28/5/2006 17:05  Aggiornato: 28/5/2006 17:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 24/4/2006
Da: ROMA
Inviati: 1110
 Re: Onestà a senso unico
Tanto s'e' capito...... qui' dentro siete tutti LUOGO-COMUNUSTI...

La mente intuitiva è un dono sacro e la mente razionale è un fedele
servo. Noi abbiamo creato una società che onora il servo e ha
dimenticato il dono

A.Einstein
fritz
Inviato: 28/5/2006 17:06  Aggiornato: 28/5/2006 17:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/11/2005
Da:
Inviati: 64
 Re: Onestà a senso unico
Caro wuorf
io ho votato sinistra ma se potessi tornare indietro voterei per il tuo beneamato mister B cosi' dopo 10 anni di governo di centro destra e la distruzione completa dela nostro Paese si finirebbe di parlare di B e staremmo tutti un po' a grattarci la situazione non proprio brillante.
Anche per fare politica bisogna saperci fare, ci si può improvvisare amministrare di condominio, non amministratore di un paese di 60 milioni di abitanti.
Se uno furbo si è fatto i soldi non è detto che riesca ad amministrare "furbescamente" un paese, perchè la domanda è: chi frega?
Ciao

Abulafia
Inviato: 28/5/2006 17:24  Aggiornato: 28/5/2006 17:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/11/2005
Da:
Inviati: 1612
 Re: Onestà a senso unico
Buona domenica a tutti...
...eventuali debunkers "in visita" inclusi.

Citazione:
attento Massimo: il carico alare dei boeing è ALTO!

Virgilio, sei sicuro?

Io non sono esperto di avionica, ma sapevo che il calcolo del carico alare si ottiene dividendo la massa complessiva dell'aereo (passeggeri buoni & cattivi compresi) per la superficie proiettata dello stesso.
Dunque, un Boeing ha carico alare minore di uno Shuttle o di un caccia militare, nonostante la massa notevole, ed i carichi ancor più bassi sono quelli dei deltaplani o degli aerei da turismo.

Mi sbaglio?

...Ars adeo latet arte sua...
Pausania
Inviato: 28/5/2006 17:34  Aggiornato: 28/5/2006 17:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Onestà a senso unico
MetroWeb:Citazione:
Lancio inoltre una proposta al buon massimo: Mi piacerebbe tanto, poter vedere (magari c'è già, e non l'ho notato) un bel articolo anche sui lager di lavoro in Cina (che io ho personalmente visto, correndo il rischio di farmi arrestare)...oppure sulla situazione Cambogiana post Khmer....(di cui mi sono fatto portavoce) .o ancora su cosa sono costrette a fare le donne in Vietnam (che io ho conosciuto) per poter portare il loro stipendio (anzi la loro mancetta) ad un livello di sopravvivenza almeno dignitoso (alla faccia del salario equo garantito per tutti)
E poi mi piacerebbe vedere qualche bel trafiletto sui misfatti di Lenin, di Stalin, sull'inadeguatezza di applicare teoria ottocentesche in pieno 900 e anzi cercare di protrarle anche nel nuovo millennio.....


Propongo altre due opzioni:

a) apri un tuo sito/blog a riguardo (è la cosa bella del web)
b) apri una discussione su "commenti liberi"

Propposta per la Redazione:

Aprire una sezione "Quanto brucia l'acqua bollente"; "Quanto tagliano i coltelli da cucina se usati sugli esseri umani"

Citazione:
molte persone della mia parte politica, rifiutano a priori di indagare sull'indagine di mazzucco, solo per come si presenta il sito stesso


Non scatta il campanellino "chi è che sbaglia" tra i due? Non è che per caso - ma per caso eh! - quelli che definisci della tua parte politica considerano "comunisti" tutti quelli che non la pensano come loro. O peggio, tutti quelli che non parlano almeno per mezz'ora al giorno dei crimini di Stalin? Perché in questo caso non c'è molto che Massimo possa fare..

Citazione:
la parola "berlusconi" non dovrebbe nemmeno esistere su questo sito


Concordo. Infatti è scritto in Esodo 20, 1 e 7

"Dio allora pronunciò tutte queste parole:«Io sono il Signore, tuo Dio. Non pronuncerai invano il nome del Signore, tuo Dio, perché il Signore non lascerà impunito chi pronuncia il suo nome invano.

Paxtibi
Inviato: 28/5/2006 17:38  Aggiornato: 28/5/2006 17:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Onestà a senso unico
L'unico consiglio, sottolineo, per dare più credibilità al sito e per creare più rumore possibile sul 911, è quello di mascherare la propira ispirazione, innegabilmente di sinistra.

Metroweb, sei completamente fuori strada. Forse spinto dall'abitudine a dividere tutto in due fazioni, compi l'errore di rivolgerti al sito come se si trattasse di un organismo unico, dotato di una sola voce. Così non è, chi frequenta questo luogo sono individui ciascuno con le proprie idee, il proprio carattere, il proprio cervello.

Personalmente mi procura disgusto l'essere associato ad una qualsiasi delle parti politiche, e non ho mai mancato di rimarcarlo, così come non ho mai mancato di segnalare i crimini di qualsiasi politico, di qualsiasi partito.

Mi permetto quindi di segnalarti questo articolo, fresco di traduzione:

Capire la Propaganda

Potrebbe offrirti un punto di vista diverso.

goldstein
Inviato: 28/5/2006 17:48  Aggiornato: 28/5/2006 17:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Onestà a senso unico
Lancio inoltre una proposta al buon massimo: Mi piacerebbe tanto, poter vedere (magari c'è già, e non l'ho notato) un bel articolo anche sui lager di lavoro in Cina (che io ho personalmente visto, correndo il rischio di farmi arrestare)...oppure sulla situazione Cambogiana post Khmer....(di cui mi sono fatto portavoce) .o ancora su cosa sono costrette a fare le donne in Vietnam (che io ho conosciuto) per poter portare il loro stipendio (anzi la loro mancetta) ad un livello di sopravvivenza almeno dignitoso (alla faccia del salario equo garantito per tutti)

Io non condivido le tue impressioni sul sito e la penso come Paxtibi, ed in periodo pre-elettorale venivamo anzi attaccati da piu' parti (e da molti utenti che hanno fatto una breve comparsata per cercare di fare cambiare idea agli iscritti) , come "quelli del non-voto".
Tuttavia, le opinioni possono divergere, ed è anche questo un sintomo che il sito non sia facilmente "inquadrabile"; tutti sono infatti liberi di partecipare, e se sono in maggioranza di sinistra o di destra non importa affatto.
Se si vede piu' in generale la composizione del movimento 911 nel mondo, non si può che constatare che le posizioni sono le piu' disparate, e ad esempio in America sono gli ambienti "liberal" che mal sopportano le tesi alternative, ma questa è un'altra storia, e arrivo al punto.
Visto che sei informato anche grazie ad esperienze personali di certe realtà (Laogai sarebbe l'argomento piu' interessante, secondo la mia personalissima opinione), che ne dici di scrivere un articolo ed inviarlo alla Redazione?
Puoi utilizzare il menu principale in alto a sx (scrivi una notizia), o inviarlo alle email che trovi qua, come preferisci.

maxgallo
Inviato: 28/5/2006 17:51  Aggiornato: 28/5/2006 17:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/5/2004
Da: Prov. Pescara
Inviati: 2078
 Re: Onestà a senso unico
"attento Massimo: il carico alare dei boeing è ALTO!"

No, virgilio; per carico alare si intende il rapporto tra il peso complessivo dell'aereo e la superficie proiettata a terra dell'ala stessa.
I grandi carichi alari sono tipici dei velivoli estremamente veloci: è infatti necessaria un bella velocità per sviluppare una portanza dell'ordine dei quintali per mq, il tipico carico alare di un jet da combattimento non manovrato come i "doghfight" (i caccia veri e propri).

Come puoi vedere da

QUI tale rapporto (100 kg/m²) è piu' basso che in quello degli aerei da caccia (390 to 585 kg/m²).

Forse hai confuso la portanza che è piu' elevata nei liners per via della grande superficie alare rispetto ai caccia che, per esempio, hanno bisogno di piu' alte velocita' minime per non stallare.

Ciao.

P.s.: per par-condicio ho una stoccatina anche per te Abulafia . : è aereodinamica, non avionica, l'avionica è tutto cio che riguarda la parte elettronica di un aereo (Radio, strumenti di navigazione in genere, ecc.)

"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

Paxtibi
Inviato: 28/5/2006 17:51  Aggiornato: 28/5/2006 17:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Onestà a senso unico
A proposito:

Laogai su luogocomune

A volte, se prima di attaccarsi alla tastiera...


Santaruina
Inviato: 28/5/2006 17:53  Aggiornato: 28/5/2006 17:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Onestà a senso unico
Nel frattempo si aspetta ancora la visita di qualche debunker che abbia voglia di entrare un po' nel merito del discorso.

Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
florizel
Inviato: 28/5/2006 17:56  Aggiornato: 28/5/2006 17:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Onestà a senso unico
MetroWebCitazione:
Sono perfettamente d'accordo con mystere:la parola "berlusconi" non dovrebbe nemmeno esistere su questo sito, per lo meno non se si sta parlando di 11 settembre


Non di solo 11 settembre si occupa il sito,egregio.
"Questo sito" nasce con l'intento di promuovere un'informazione libera dalle mistificazioni politiche e "partitiche" dei canali mainstream.
Quando ti connetti a "luogocomune",trovi questo:"le notizie commentate".
Ora,non vedo su quali basi poggi le tua affermazione di cui sopra,dal momento che è innegabile che berlusconi:
a)rientri nel panorama della politica nazionale ed internazionale le cui notizie vengono quotidianamente commentate qui;
b)abbia direttamente e palesemente appoggiato l'intervento USA in Iraq ed avallato implicitamente la grande menzogna sull'11 settembre.
Già ieri,in un tuo post,affermavi che non credi alla versione ufficiale sul 9/11.
Ti rifaccio la domanda:è possibile,per te,non credere a quello e credere,conseguentemente,che l'intervento militare in Iraq sia legittimo?

Citazione:
Io sono una persona intelligente. E una volta conosciuto il sito non mi sono fermato alle apparenze


Pare proprio di si,invece.
In ogni caso,faresti bene a chiederti come mai chi si dichiara contro la versione ufficiale e contro la guerra,sa implicitamente che sarebbe incoerente riconoscersi nella politica della destra berlusconiana e co.,senza necessariamente doversi riconoscere nello schieramento opposto.

Citazione:
Seguo appassionatamente Luogocomune, e ormai, per mio conto, potete anche dimostrarvi dei socialisti alla Polpot


Risparmiaci queste uscite,per favore.Non attaccano.

Citazione:
Mi piacerebbe tanto, poter vedere

Puoi vedere tutto quello che vuoi:in basso a destra della home,sotto agli articoli,ci sono dei numerini:clicca col mouse all'indietro,esplora,cerca,leggi,rifletti,fino a risalire ai primissimi articoli del sito.
Poi torni,e ne riparliamo,ok?

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Pausania
Inviato: 28/5/2006 18:04  Aggiornato: 28/5/2006 18:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Onestà a senso unico
Santa: Citazione:
Nel frattempo si aspetta ancora la visita di qualche debunker che abbia voglia di entrare un po' nel merito del discorso.


Mi sa che il fine settimana serve a far rendere utile paypal

Troppo cattivo?

Piero79
Inviato: 28/5/2006 18:11  Aggiornato: 28/5/2006 18:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 781
 Re: Onestà a senso unico
Per Metroweb
l'importante è restare nel merito delle questioni. l'etichetta è un paravento dietro il quale ci si nasconde per non mettere in discussione se stessi e il proprio modo di vedere il mondo. e questo è un rischio che si corre tanto a destra quanto a sinistra. è molto più facile di fronte a una realtà che potrebbe turbare la propria serenità chiudere la porta in faccia dicendo "antiamericano" "comunista" "fascista"... L'orrore del potere del potere va sempre combattuto. Fossi nato nella Russia di Stalin avrei combattuto Stalin.

Premesso per l'ennesima volta che la questione 11 settembre va al di là del teatrino della politica. Premesso che eminenti politici, che si dicono di estrazione socialista, sull'onda del pragmatismo politico seguono la linea degli USA: Blair è il più fedele alleato di Bush, D'alema ha appoggiato la guerra in Kosovo, Prodi ritirerà le truppe dall'Iraq coi tempi dettati da Bush; poiché è quasi impossibile sfuggire al pregiudio nonostante tutta la buona volontà anche per questo sito.. Metroweb penso che tu sarai in grado di esporre la menzogna dell'11 settembre a tutte quelle persone che conosci che si rifiutano di "leggere l'inchiesta sul 911 solo per principio".

Un'ultima cosa, su questo sito c'è uno spazio libero dedicato a tutti coloro vogliano aprire un dibattito, lì penso tu possa aprire personalmente tutti gli interventi che vuoi(sui lager di lavoro in Cina, sulla situazione Cambogiana post Khmer, sulla condizione della donna in Vietnam, sui misfatti di Lenin, di Stalin...) e offrirli alla discussione.

ciao

Abulafia
Inviato: 28/5/2006 18:13  Aggiornato: 28/5/2006 18:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/11/2005
Da:
Inviati: 1612
 Re: Onestà a senso unico
Grazie MaxGallo per il debunking (in mancanza di ospiti, ce lo facciamo tra noi!?!): hai ragione.

Io mi stavo informando qui, nel frattempo:
Sul Boeing 757-200: qui (mi risulta pressappoco un carico alare intorno ai 100 kg/m^2);
Sugli Shuttle: quo (dove a parità di peso ho superfici minori rispetto al B-757);
Sui caccia militari: qua (dove trovo un carico alare già definito molto basso a valori di 370 kg/m^2).

P.S.: comunque ne so poco pure di aerodinamica

...Ars adeo latet arte sua...
frankad
Inviato: 28/5/2006 18:18  Aggiornato: 28/5/2006 18:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: Onestà a senso unico
Nel frattempo si aspetta ancora la visita di qualche debunker che abbia voglia di entrare un po' nel merito del discorso.

A parte il quotare l'esplicita e chiara affermazione di Santaruina, noto il ripetersi di un atteggiamento che non può che generare situazioni tali e quali quelle generate dai due, più o meno, post inopportuni e fuori luogo che hanno dato adito alle varie risposte: mi riferisco al fatto che nessuno si prende la briga di documentarsi prima. Qui si arriva, si sentenzia senza avere la minima cognizione utile per "sapere il minimo indispensabile" e ci si lancia a capofitto verso affermazioni totalmente sbagliate.

Succede con le scie chimiche ed altri argomenti. Come può la scusante dei "troppi post da leggere" essere sostituita dall'arroganza di "sapere tutto" indi "poter sputare sentenze" se non per una propria personale, gratuita ed infine errata "opinione"?

Il tentativo di mettere dentro ad un calderone me e tanti altri amici di Luogocomune è quantomeno risibile. Ma per saperlo, sarebbe bastato leggere solamente i post relativi a quanto ci siamo scannati pre-elezioni. I signori, avrebbero evitato la pessima figura.

Franco

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
mystere
Inviato: 28/5/2006 18:23  Aggiornato: 28/5/2006 18:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Salve mazzucco, guarda che prendi un granchio.

Tu sarai verso la cinquantina, io di anni ne ho 32 e sono di un'altra generazione, e si vede.

Anche se ritengo comunque di appartenere ad una specie molto rara (non sto qui a lodarmi), moolto diversa dai milioni di cervelli piu' o meno giovanili all'ammasso.

Tu hai espresso posizioni chiaramente riconducibili quantomeno al centrosinistra se non piu' in la quindi perlomeno non puoi piu' dichiararti ne' neutrale ne' equidistante, questo e' palese.

Personalmente ritengo squallido tirare in ballo berlusconi persino in questo caso.

quando reiteri:"... Dopodichè, se io noto che costoro hanno lo stesso difettuccio di Berlusconi (di essere convinto che McCarthy sia ancora vivo, praticamente) e questo lo hanno notato anche a sinstra, sono di sinistra anch'io?..."



Ah perche', di dove sei?
E la fissazione con berlusconi e la difesa a spada tratta dei comunisti da dove arriva?
Se ti avessero dato del comunista ma realmente fossi equidistante o estraneo non te la saresti presa in maniera cosi' piccata... tanto da non resistere a praticare lo sport preferito dei sinistrorsi ITALIANI (ma anche in usa a quanto pare..) fare il tiro al piccione su berlusconi, la stagione di caccia e' aperta

Inoltre, non so se in usa si sa, ma "costoro", come li definisci tu, che hanno votato per il centrodestra (anche se non necessariamente per berlusconi), si da il caso che siano la maggiorparte degli elettori italiani (numeri alla mano), quindi un po di rispetto please.

mazzucco:..."Scusa, ma quanta strada speri di fare, facendo finta di non aver capito una volta sola? Guarda che non ci si può arrampicare sulle proprie caviglie, ogni tanto un appoggino vero bisogna pure trovarlo."

----------

??


mazzucco:"..Quelle frasi non le ho inventate io, o "misterioso" mystere, stanno sui blog in questione, e io le ho riportate..."

-----------

no, no... io ho commentato le *tue* frasi, non quelle di qualcun altro;
queste sono parole tue:

"....[...] si sono messi a scrivere istericamente dappertutto, [...] che noi siamo solo una mandria di "comunisti sovversivi eccetera eccetera eccetera, il cui unico scopo è eccetera eccetera….". La musica la conosciamo bene. ("Lui" ha appena perso le elezioni, insistendo oltre ogni decenza su questa tecnica antidiluviana dello spauracchio comunista, ma evidentemente "loro" non hanno saputo trovare nel frattempo nulla di meglio a cui ricorrere)......"

Ora chiedi a chiunque se queste non sono frasi DOC che avrebbero potuto uscire dalla bocca di qualunque rifondarolo o diessino duro&puro....


mazzucco:"Dàì. Riprovaci un pò meglio, così ti si sgama lontano un miglio. o "esterefatto"

-------

Te lo ripeto, occhio che stai prendendo un bel granchio.

Il tuo errore e' non aver capito che con tutta questa pubblicita' che hai avuto ultimamente il bacino di utenza si e' ampliato enormemente, o, -come ti dicevo- pensi che il tuo bacino d'utenza sia esclusivamente di "simpatizzanti del centrosinistra"? *o forse peggio ancora: cerchi forse solo quel tipo di gente, per la "causa"?* e gli altri non sono ben accetti?, Dato che qui esprimre qualche critica al "centrosinistra" o ai comunisti (che si da il caso siano esistiti veramente, ed hanno sulla coscienza diecine di milioni di morti), ed esistano ancora, non e' concesso e fa di tutti gli "altri" dei "loro", inguaribili emuli di McCarthy?


mazzucco: "Piuttosto, parliamo seriamente: com'è secondo te che non si è ancora presentato nessuno ad affrontare la VERA questione? Sto parlando dell'OMICIDIO premeditato di tremila persone, seguito dalla morte di almeno centomila civili, che continuano a morire mentre io e te parliamo di fotogrammi."

Sempre se e' stato, ricorda. Beh ci sei tu mi pare. Chi altro intendevi, michael moore magari? o gli stessi neocon ad autoaccusarsi? Francamente a suo tempo, quando vidi farenheit 9/11 lo trovai assai leccaculico...


mazzucco:"Infatti - come ho scritto - io sono prontissimo a parlare del filmato "con onestà". Ho chiesto solo un pò di onestà anche da parte degli altri. Che dici, avrò chiesto troppo?

Scusa eh, ma quando hai capito che il filamato era sballato, sempre che lo fosse, perche' non l'hai ritirato subito o perche' non lo fai adesso? E' questo che non capisco proprio: la visibilita' c'e' stata, i debunkers hanno debunkato, eccetera eccetera, che, nessuno commette mai degli errori coi programmi di video-editing?
Non importa nulla tutto questo! Non riesco a capire perche' vuoi portare a tutti i costi acqua al mulino dei debunkers, come quel pirla di attivissimo. Non e' che sei segretamente entrato nei "teschi"?

------------

Massimo

PS: Non ho mai voluto essere preso sul serio da nessuno, sono gli altri che lo fanno. Ma a me piacerebbe scherzare dal mattino alla sera.

----------

ciao

P.S.
Qualcun altro c'e' che se ne e' occupato: tal maurizio blondet per esempio, anche se lui -per esempio- e' gia' piu' verso il centro-destra, come opinioni.

Vi siete mai incontrati voi due?

fiammifero
Inviato: 28/5/2006 18:35  Aggiornato: 28/5/2006 18:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Nel frattempo si aspetta ancora la visita di qualche debunker che abbia voglia di entrare un po' nel merito del discorso.


da un debunker non è che ci si aspetti un tantino troppo? avrebbe un altro nome

Citazione:
Anche se ritengo comunque di appartenere ad una specie molto rara (non sto qui a lodarmi), moolto diversa dai milioni di cervelli piu' o meno giovanili all'ammasso.


Alla faccia della modestia,certamente cellino

Ma quanto ti piacciono le etichette,quasi quasi te ne regalo una,...a pensarci meglio ,no sono una sognora

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
Piero79
Inviato: 28/5/2006 18:36  Aggiornato: 28/5/2006 18:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 781
 Re: Onestà a senso unico
mystere polemica sterile e gratuita

mystere
Inviato: 28/5/2006 18:42  Aggiornato: 28/5/2006 18:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Autore: fiammifero Inviato: 28/5/2006 18:35:54

-citazione-[... Nel frattempo si aspetta ancora la visita di qualche debunker che abbia voglia di entrare un po' nel merito del discorso. ...]

da un debunker non è che ci si aspetti un tantino troppo? avrebbe un altro nome

-citazione-[... Anche se ritengo comunque di appartenere ad una specie molto rara (non sto qui a lodarmi), moolto diversa dai milioni di cervelli piu' o meno giovanili all'ammasso. ...]

Alla faccia della modestia,certamente cellino

Ma quanto ti piacciono le etichette,quasi quasi te ne regalo una,...a pensarci meglio ,no sono una sognora

-----------------------------------------

ma chi vuoi etichettare? (ciellino.... megaLOL...)

ma etichettati il "videofonino", L'I-POD nano-nano o il pantalone militare firmato (praticamente l'identikit del frequentatore del "centro sociale", va'!

E poi forse capirai cosa intendo per cervelli all'ammasso in cerca di etichette da appiccicare o muri da imbrattare...............etichettatrici !

goldstein
Inviato: 28/5/2006 18:44  Aggiornato: 28/5/2006 18:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Onestà a senso unico
Ciao Mystere, avevo invitato i nuovi iscritti, dunque te compreso, ad approfondire la questione "politica" rileggendo, o meglio leggendo, gli articoli di qualche mese fa del sito in cui, in piena campagna elettorale, era piuttosto chiara la posizione di Luogocomune e specificatamente di Massimo.
Se non si ha voglia di farlo non c'e' alcun problema, ma si eviti di sventolare etichette e giudizi sommari, in quanto visibilmente non corroborati da alcun fatto oggettivo, e che non sembrano dunque meritevoli di considerazione.
Lo stesso discorso vale per le domande che poni, oltretutto in modo chiaramente provocatorio ed aggressivo, ed a cui potresti trovare ugualmente risposta scorrendo e possibilmente leggendo gli articoli arretrati, ed hai a tua disposizinoe il motore di ricerca (sulla sinistra, sopra ai "commenti recenti.)
Se ti è possibile, inoltre, cerca di rendere leggibili i tuoi messaggi, leggendo le apposite pagine dedicate a chi scrive per le prime volte sul sito, accessibili dai pulsanti in alto a sinistra (informazioni sul sito.)

florizel
Inviato: 28/5/2006 18:45  Aggiornato: 28/5/2006 18:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Onestà a senso unico
mystereCitazione:
Anche se ritengo comunque di appartenere ad una specie molto rara (non sto qui a lodarmi), moolto diversa dai milioni di cervelli piu' o meno giovanili all'ammasso.


Strano,nessuno sembra aver notato la differenza.
Leggi qui:
Citazione:
Tu hai espresso posizioni chiaramente riconducibili quantomeno al centrosinistra se non piu' in la quindi perlomeno non puoi piu' dichiararti ne' neutrale ne' equidistante, questo e' palese.

Questo è l'ammasso.
Il voler a tutti costi far rientrare un pensiero "contrario" in questa o quell'altra appartenenza politica.

Citazione:
E la fissazione con berlusconi e la difesa a spada tratta dei comunisti da dove arriva? (...) Dato che qui esprimre qualche critica al "centrosinistra" o ai comunisti non è concesso

Premesso che Mazzucco non ha certo bisogno della nostra difesa,potresti dimostrare (dimostrare) tale affermazione dove trova credito,per favore?
Si consiglia anche a te,come a MetroWeb,un giretto turistico su tutti i thread pre e post elettorali...poi torni,e chiedi scusa.

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Zret
Inviato: 28/5/2006 18:45  Aggiornato: 28/5/2006 18:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2005
Da: Inferno
Inviati: 184
 Re: Onestà a senso unico
Questi stolidi debunkers sono come i fanatici cattolici: Se Dio dicesse loro che sbagliano, risponderebbero che il papa è infallibile, Dio NO. Contro i dogmi e l'ignoranza anche la verità è impotente, almeno all'inizio. Non ci curiam di loro, ma guardiamo e passiamo.

Piero79
Inviato: 28/5/2006 18:49  Aggiornato: 28/5/2006 18:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 781
 Re: Onestà a senso unico
continuo a non capire l'origine del misterioso impeto. spero che l'autocensura di ognuno impedisca di trasformare questo sito nello "sfogatoio" delle proprie frustrazioni...

Gentile mystere, Blondet e Mazzucco si sono trovati uniti a discutere di 11 settembre a Bologna..su questo sito trovi la registrazione radiofonica dell'incontro

MetroWeb
Inviato: 28/5/2006 18:51  Aggiornato: 28/5/2006 18:51
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 25
 Re: Onestà a senso unico
Per pausania: il campanellino è scattato eccome: alòtrimenti mi aggregerei anche io alla lista dei suddetti imbecilli, non ti pare

Per Paxtibi: Non sono io che divido in due, mi sto mettendo nei panni della "massa" di persone al di fuiori di me: se fossero tutti come me, la verità sull'11 settembre sarebbe sltata fuori già da 2 anni.

Per Goldstein: è vero, sono informato....ma per mia e vostra sfortuna sono una frana scrivere articoli, più che altro mi stanco subito! mea culpa, non posso farci nulla....

E in ogni caso scriverei solo articoli con fonti -non verificabili- cioè solo quanto osservato, sentito e annusato di persona. E qyuesta non è una buona premessa per scrivere un articolo credibile e degno di tale nome. Anche se potrei sbizzarrirmi a cercare fonti su internet che confermano quanto da me visto. Ma a questo punto non sarebbe una cosa personale.

Per Paxtibi 2: Prorpio perchè "attaccarmi alla tastiera" è una mia caratteristica, pregio o difetto che sia (scrivo di getto, quello che mi balena in testa, e si vede dal mio modo di accozzare i concetti!), ho scritto all'inizio: "(magari c'è già, e non l'ho notato) un bel articolo anche sui lager di lavoro in Cina ". Insomma, non vedetela come una provocazione, tutt'altro era un implicita richiesta, e il tuo link mi ha fatto solo piacere...

Per Florizel: Fermarsi alle apparenze significa non indagare: significa rifiutarsi di aprire un link, significa aver paura di vedere la verità. E poi le citazioni riportale per intero, altrimenti stravolgi il senso che volevo dire: CITAZIONE "e ormai, per mio conto, potete anche dimostrarvi dei socialisti alla Polpot ...] Okey, la riporto in maniera più chiara: "ormai tutti voi della comunità di Luogocomune mi avete fatto aprire gli occhi, sulla verita dell911, e anche se vi dimostraste socialisti alla polpot, questo nulla toglierebbe alla credibilità che avete ai miei occhi" Eè più chiaro così?

inoltre sempre florizel: a: tutti i npolitici rientrano nel panorama della politica nazionale ed internazionale
b: TUTTI i governi di TUTTO il mondo hanno avallato la grande menzogna del 911 evidentemente per motivi diplomatici, non ci hai pensato? tu se fossi il presidente del consiglio avresti le palle per inimicarti un paese di più di 220 milioni di invdividui, e la prima potenza mondiale? hai mai pensato alle implicazioni economiche e commerciali, al di la della politica, che un atteggiamento del genere avrebbe sull'Italia?
b: bis: l'Italia non ha appoggiato e non ha legittimato nessun conflitto. Adesso come adesso non ho i link diretti per dimostratelo (li cerco e poi te li posto) ma il governo B. ha esplicitamente scoraggiato gli u.s.a. dall'azione militare in IRAK
c: io ti rigiro la risposta per la terza volta: non ho mai detto che la guerra in irak fosse legittimata in alcun modo! perchè leggete nelle mie parole quello che non dico? ho semplicemente detto che l'Italia è andata in Irak NON per lo stesso motivo per cui ci sono andati USA e Inghilterra. insomma è come se un tizio va a rubare in giuoielleria, il gioielliere tira fuori una pistola e cerca di sparargli: a questo punto interviene il Sig. Sonnessuno, che passava casualmente di li, e difende il malvivnete da una sicura rivoltellata: questo vuol dire che il Sig. Sonnessuno è complice della rapina?

Sempre per Te: ma secondo te, con Prodi al potere, davvero c'è qualche chance in più per rendere pubblica la versione? Guarda che Prodi ha lo stesso identico problema di Berlusconi: NON FARSI NEMICA UNA POTENZA MONDIALE COME U.s.A.
La Diplomazia serve a questo.

Per Piero: Se volete vi svelo un piccolo retroscena, che non ho considerato fondamentale comunicarvi, per non sembrare lo sborone di turno.........tanto per far capire che sono io il primo a far pubblicità alla vostra inchiesta: purtroppo non ve lo posso dimostrare, e dovete credermi sulla parola: uno o due giorni prima della puntata del famoso Matrix, ho spedito una mail a "raccontalo al tg5", dove molto sinteticamente davo al link al sito luogo comune, e spiegavo le mie ragioni.
Forse non sono l'unico ad averlo fatto....forse sono solo l'ultimo di una lunga serie: fatto sta che 2 giorni dopo la questione è saltata fuori a Matrix.
Vi ripeto che non ve lo posso dimostrare perchè ho utilizzato il form automatico del sito del tg5, e non una banale mail riportabile qui....

Ciao a tutti
Alessandro Della Torre

goldstein
Inviato: 28/5/2006 19:00  Aggiornato: 28/5/2006 19:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Onestà a senso unico
Nessun problema Metroweb. Ti preciso, comunque, che anche la "sola" (non sarebbe poco, non è che di Laogai ci siano cosi tante fonti, per ovvi motivi) testimonianza della tua esperienza personale potrebbe risultare interessante e valida come articolo.

Un annuncio per tutti: se volete rispondere a Metroweb sulla questione Iraq, vi prego di farlo nel precedente articolo, che qui sarebbe off topic, grazie.

mystere
Inviato: 28/5/2006 19:05  Aggiornato: 28/5/2006 19:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Autore: goldstein Inviato: 28/5/2006 18:44:20

Ciao Mystere, avevo invitato i nuovi iscritti, dunque te compreso, ad approfondire la questione "politica" rileggendo, o meglio leggendo, gli articoli di qualche mese fa del sito in cui, in piena campagna elettorale, era piuttosto chiara la posizione di Luogocomune e specificatamente di Massimo.
Se non si ha voglia di farlo non c'e' alcun problema, ma si eviti di sventolare etichette e giudizi sommari, in quanto visibilmente non corroborati da alcun fatto oggettivo, e che non sembrano dunque meritevoli di considerazione.
Lo stesso discorso vale per le domande che poni, oltretutto in modo chiaramente provocatorio ed aggressivo, ed a cui potresti trovare ugualmente risposta scorrendo e possibilmente leggendo gli articoli arretrati, ed hai a tua disposizinoe il motore di ricerca (sulla sinistra, sopra ai "commenti recenti.)
Se ti è possibile, inoltre, cerca di rendere leggibili i tuoi messaggi, leggendo le apposite pagine dedicate a chi scrive per le prime volte sul sito, accessibili dai pulsanti in alto a sinistra (informazioni sul sito.)

-------------

Bene, siamo gia' all'intimidazione, a quando il ban, o libertari ed "equidistanti"?

- Comunque per la cronca:

a) non c'e' bisogno di conoscere vita, morte e miracoli di mazzucco per commentare quello che sta accadendo equesto suo ultimo artico, e' sufficientemente chiaro da solo ed e' questo e non il passato, che e' in discussione.

b) i miei messaggi sono ben leggibili

c) Se i messaggi (non solo i miei, e' chiaro) non sono l'ideale e' perche' mancano le istruzioni per usare il form di inserimento messaggi, che e' difettoso e macchinoso, lo provano i vari stili di quoting nei messaggi o l'assenza dello stesso.
Nello specifico: l'inserimento del quote non e' automatico in modalita' "reply" e non si puo' fare semplicemente selezionando il testo e premendo un tasto.
E poi anche usando il tastino e facendo copia-incolla per inserire il testo, non ne entra piu' di tanto. poi per il sottolineato, grassetto, ecc, mistero assoluto.

ciao

frankad
Inviato: 28/5/2006 19:11  Aggiornato: 28/5/2006 19:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: Onestà a senso unico
Ciao a tutti

Alessandro Della Torre



Scusa Alessandro, tu hai avuto rapporti con Dellai oppure sto confondendo?

Grazie

Franco

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
Santaruina
Inviato: 28/5/2006 19:14  Aggiornato: 28/5/2006 19:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Onestà a senso unico
Mi pare evidente che Mystere cerchi solo lo scontro gratuito.

E' un peccato, e dispiace, ma mi pare altrettanto evidente che il suo modo di fare risalti come una mosca in un secchio di latte all'interno degli altri interventi.

Comunque, Massimo ha scitto un articolo con un intento, entrare nel merito delle tesi che sostengono la falsità della versione ufficiale.

Speriamo che si possa fare, prima o poi.

Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Pendolo
Inviato: 28/5/2006 19:15  Aggiornato: 28/5/2006 19:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/11/2005
Da: Giu' al nord
Inviati: 100
 Re: Onestà a senso unico
Mystere.....invece di un debunkers abbiamo trovato uno sputa sentenze.
Nei teletubbies un personaggio e' di colore rosso , forse anche la BBC sara red-orientated.

Fesso si , ma con Nesquik
Pausania
Inviato: 28/5/2006 19:20  Aggiornato: 28/5/2006 19:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Onestà a senso unico
Santa:Citazione:
Mi pare evidente che Mystere cerchi solo lo scontro gratuito.


Infatti, hai ragione. Propongo il piano antitroll: non rispondere finché non si parla di argomenti sensati
Ad esempio: intimidazioni da parte di chiunque: argomento insensato
sito di sinistra: argomento insensato
sito di fascisti: argomento insensato

Comqune: ma questi debunkers sono delle vere prime donne, si fanno attendere nemmeno fossero chissa chi...

Keevan
Inviato: 28/5/2006 19:20  Aggiornato: 28/5/2006 19:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da:
Inviati: 126
 Re: Onestà a senso unico
Cerchiamo di NON farci trascinare in sterili polemiche, oltretutto FUORI TEMA.
Si parlava di Pentagono; rimaniamo sull'argomento, a costo di ignorare certi interventi (che sanno tanto di Taradash a Matrix).

Enrico
Inviato: 28/5/2006 19:22  Aggiornato: 28/5/2006 19:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/1/2006
Da:
Inviati: 873
 Re: Onestà a senso unico
<<<<<<<Lancio inoltre una proposta al buon massimo: Mi piacerebbe tanto, poter vedere (magari c'è già, e non l'ho notato) un bel articolo anche sui lager di lavoro in Cina (che io ho personalmente visto, correndo il rischio di farmi arrestare)...oppure sulla situazione Cambogiana post Khmer....(di cui mi sono fatto portavoce) .o ancora su cosa sono costrette a fare le donne in Vietnam (che io ho conosciuto) per poter portare il loro stipendio (anzi la loro mancetta) ad un livello di sopravvivenza almeno dignitoso (alla faccia del salario equo garantito per tutti)>>>>>>>


Metroweb, di sicuro non te ne sei accorto quando sei andato in Cina, Cambogia e Vietnam, ma tu non sei finito in Paesi comunisti; lì di comunismo da almeno 10 non c'è più traccia, semmai ce ne fosse stata in passato; ma Cina, Cambogia e Vietnam sono solo 3 Stati autoritari che applicano un turbocapitalismo-ultraliberista da far impallidire i Chicago boys e sono governati da una cricca di oligarchi potentissimi e ricchissimi di una cupola pseudomassonica, che si fa' chiamare Partito comunista cinese o vietnamita; in Cambogia è al potere da almeno 20 anni un premier dittatore ex militare

- ex-khmer rosso diventato poi filovietnamita - poi in guerra contro i polpottiani - falsificato il risultato delle elezioni organizzate dall'ONU nel 1993 - golpista nel 1997 contro il figlio del re -

che quindi si è arricchito (così come tutta la classe politica dirigente) con i soldi dell'ONU e della cooperazione internazionale.
Ma quale comunismo!!!!! Non scherziamo!!!!!

Pausania
Inviato: 28/5/2006 19:26  Aggiornato: 28/5/2006 19:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Onestà a senso unico
So per esperienza che non ne usciremmo vivi da una discussione sul comunismo.

C'è un forum avviato su cui ci si può fare un idea e prendere spunti. Oppure se ne può creare uno

florizel
Inviato: 28/5/2006 19:29  Aggiornato: 28/5/2006 19:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Onestà a senso unico
Scusa,Goldstein,il tuo post è apparso mentre scrivevo.Ho rimediato inviando la risposta a MetroWeb nel thread "Iraq:un ritiro militare totale..."


"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
fiammifero
Inviato: 28/5/2006 19:29  Aggiornato: 28/5/2006 19:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Comqune: ma questi debunkers sono delle vere prime donne, si fanno attendere nemmeno fossero chissa chi


Ci sono,ci sono,non aver paura,stanno aspettando il momento debole ed intanto fanno pre tattica.
Io sono tornatata a " squola" come dice Massimo e sulla mia personale lavagna
segno i buoni ed i cattivi
C'è chi fà il libro nero,il libro bianco,il quadernino come Andreotti,ognuno si arrangia come può!

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
Max_Piano
Inviato: 28/5/2006 19:33  Aggiornato: 28/5/2006 19:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
Florizel
Citazione:
come mai chi si dichiara contro la versione ufficiale e contro la guerra,sa implicitamente che sarebbe incoerente riconoscersi nella politica della destra berlusconiana e co
?

inverto la tua frase :

come mai tutti quelli che idolatrano Berlusconi devono

1) sventolare l'appartenenza politica
2) attaccare TUTTO quello che si ritiene essere l' "avversario" : i giudici, i comunisti, i giudici comunisti, il dossier Mitrokhin, Cina, Vietnam, Lenin, Stalin, ... ????
3) difendere a spada tratta tutto il "pacchetto" : Berlusconi, la guerra in Iraq, la versione ufficiale del 911, la magistratura comunista, ecc ... ?

A questo punto mi chiedo : perchè una persona che non crede alle balle che ci hanno raccontato deve per forza essere comunista ?

mystere
Inviato: 28/5/2006 19:33  Aggiornato: 28/5/2006 19:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:

Autore: Santaruina Inviato: 28/5/2006 19:14:31

Mi pare evidente che Mystere cerchi solo lo scontro gratuito.



Hai buona vista, tu....ma ce l'ho megliore io e di gente come te ne conosco a quintali, in realta' sei tu che cerchi uno scontro, l'hai pure detto.. ma ti sbagli su di me, io non cerco nessuno scontro. E poi fin'ora scusa ma parlavo con mazzucco e non mi pare che ci siamo presi a pugni, ancora.

Citazione:

E' un peccato, e dispiace, ma mi pare altrettanto evidente che il suo modo di fare risalti come una mosca in un secchio di latte all'interno degli altri interventi.

Ecco vedi, cerchi di insultarmi per provocarmi.

Citazione:

Comunque, Massimo ha scitto un articolo con un intento, entrare nel merito delle tesi che sostengono la falsità della versione ufficiale.


No guarda, non e' per rigirare il coltello nella piaga, ma quello che mazzucco ha fatto ultimamente, e che ha lasciato me e molti altri esterrefatti, anche proprio alla luce del contributo che mazzucco ha portato, e':

1) realizzare un fimato che a quanto pare anche lui stesso adesso riconsosce come fasullo.

2) intestardirsi incomprensibilmente a non volerlo ammettere e a non porvi rimedio prontamente, portando un aiuto insperato ai debunkers di mezza italia, arrivando addirittura a dare dei disonesti ai forumisti che semplicemente gli facevano notare che qualcosa in quel filmato non andava.

3) adesso ha allargato gli orizzonti e a quelli che non sono d'accordo con lui da dei berlusconiani e dei nipotini di McCarthy


Ora, anch'io seguo luogocomune dai tempi di "11 settempre quattro anni dopo", quindi capirai che se il suo autore "impazzisce", c'e' quantomeno da restarne esterrefatti.

Del resto sarebbe una noia mortale se tutto il forum fosse fatto di messaggi del tipo"bravo massimo/guilietto ecc ecc continua cosi', che li facciamo neri quelli la' trallallero-trallalla'!"

O NO?

goldstein
Inviato: 28/5/2006 19:33  Aggiornato: 28/5/2006 19:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Onestà a senso unico
Chi abbia delle domande di natura tecnica può chiedere nel forum, o contattarmi tramite messaggio privato o email.

Fabrizio70
Inviato: 28/5/2006 19:41  Aggiornato: 28/5/2006 19:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Onestà a senso unico
Ragazzi mystere è nervoso , ci sono le elezioni in corso , cercatelo di capire....

Sai le risate se prendono una mazzata :)))))

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
florizel
Inviato: 28/5/2006 19:42  Aggiornato: 28/5/2006 19:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Onestà a senso unico
Max_PianoCitazione:
perchè una persona che non crede alle balle che ci hanno raccontato deve per forza essere comunista ?


Me lo chiedo anch'io,che sono allergica a tessere,partiti e stato.

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
gato
Inviato: 28/5/2006 19:42  Aggiornato: 28/5/2006 19:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2006
Da: camposanto + +
Inviati: 175
 Re: Onestà a senso unico
x Mystere
Se vuoi parlare di qualcos'altro rispetto alla tema di quest'articolo, c'e' il forum. Apri una discussione la, e vedrai che puoi scrivere quello che vuoi.Grazie.

cnj
Inviato: 28/5/2006 19:45  Aggiornato: 28/5/2006 19:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
@Enrico

appoggio incondizionato a tutto quello che dici!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
mystere
Inviato: 28/5/2006 19:46  Aggiornato: 28/5/2006 19:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:

x Mystere
Se vuoi parlare di qualcos'altro rispetto alla tema di quest'articolo, c'e' il forum. Apri una discussione la, e vedrai che puoi scrivere quello che vuoi.Grazie


Hai il disturbo dell'attenzione? rileggitelo tu, l'articolo!, lui l'ha scritto apposta!

ivanvox
Inviato: 28/5/2006 19:47  Aggiornato: 28/5/2006 19:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/4/2006
Da:
Inviati: 269
 Re: Onestà a senso unico
...qui mi sa che c'è qualcuno che vorrebbe "beppegrillizzare" (nel senso di quel blog pieno di insulti e accuse reciproche che è diventato beppegrillo.it) LuogoComune...
destra contro sinistra, laziali contro romanisti tu c'hai l'eskimo io il bomber ecc ecc
non assecondare please...

fuxagufer
Inviato: 28/5/2006 19:47  Aggiornato: 28/5/2006 19:47
So tutto
Iscritto: 28/5/2006
Da:
Inviati: 2
 Re: Onestà a senso unico
Egregio Mazzucco

teoricamente dovrei essere tra quelli che, secondo Lei ".. non ci hanno capito più niente" quelli che mi par di capire non sono politicamente come Lei.
Visito il suo sito da mesi. Poco alla volta sono diventato uno di quelli che racconta agli amici, che quel giorno di 5 anni fa è successo qualcosa di diverso da quello che tutti crediamo di aver visto. Però non ho idee di centrosinistra.
Il giorno che ho visto i due filmati ha confronto, ho notato "l'errore" (non so se lo sia) di sincronizzazione. Ho pensato che avrebbe suscitato e offerto un'alibi "agli altri". Sono comunque rimasto, e lo sono tuttora, convinto di quello che leggo qui.
Poi stasera vedo la sua rabbia verso "gli altri" e scopro..... che questa rabbia fa si che io sia considerato "un altro".
Ho pensato ad una risposta per argomentare che il credo politico non può essere sopra la verità. Mi sono corso ad iscrivere e mentre rifletto su come argomentare la mia tesi, scopro questo:
"... Benvenuto su Luogocomune.

Se hai scelto di iscriverti, vuol dire che un pò il sito lo conosci già.

Le idee qui hanno tutte pari dignità, e chiunque verrà difeso nel pieno diritto
di dire la sua.

In cambio ti si richiede di evitare qualunque polemica personale, limitandoti a
tua volta a discutere solo le idee altrui, e non le persone che se ne fanno
portatrici."

E' vero caro Mazzucco quello che riceve un nuovo iscritto e proprio vero.

Un caro Saluto

Fabrizio70
Inviato: 28/5/2006 20:01  Aggiornato: 28/5/2006 20:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Onestà a senso unico
1) realizzare un fimato che a quanto pare anche lui stesso adesso riconsosce come fasullo.


Scusa ma li leggi i messaggi postati ?
Quello che Massimo ha dimostrato è che i video sono taroccati apposta , se tarocchi una volta chi ti impedisce di farlo una seconda ?
Hanno dichiarato che quelle telecamere servono per controllare l'accesso al parcheggio,per questo l'aereo è sfocato .
Riesci tu a leggere il numero di targa di quella macchina o a vedere bene chi stà entrando ?

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
yarebon
Inviato: 28/5/2006 20:09  Aggiornato: 28/5/2006 20:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Onestà a senso unico
E' chiaro che alcuni nuovi nomi siano qui per portare provocazione, cercando di far sembrare realtà ciò che non lo è ed in questo caso far credere che luogocomune è schierato politicamente. Luogocomune è invece un insieme di persone che hanno diverse vedute, certo è normale che in un sito dove vi siano diversi articoli sfavorevoli alla guerra irachena e dove non vi siano tabù riguardo i più disparati argomenti, alcune persone se ne tengano alla distanza, quindi neo con e membri di estrema destra conservatrice difficilmente si affacceranno in questo sito, eppure c'è gente anche di questi schieramenti e c'è stata anche nel passato. Io personalmente non mi ritengo ne di destra e ne di sinistra quindi mio caro metroweb e compagnia bella anch'io sono sinistroide?
Penso che chi affermava che bisogna evitare che questo sito si beppegrillizzi abbia ragione, soprattutto ora che l'utenza sta crescendo. magari ad Home page si potrebbe mettere per iscritto che questo sito non appoggia nessuna parte politica, così certa gente dovrebbe trovare altre scuse per provocare. Naturalmente io sono solamente una semplice persona su 3mila scritti, una goccia nell'oceano del luogocomune , quindi la mia è una semplice constatazione e un semplice consiglio!

cnj
Inviato: 28/5/2006 20:25  Aggiornato: 28/5/2006 20:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
@fuxagufer
non mi sembra che tu abbia intuito le parole del direttore. è vero sono cariche, mi sembra che ci sia pure della rabbia ma nello stesso tempo è stato molto chiaro e franco. A mio avviso la rabbia che c'è è ampiamente giustificata da anni di lavoro e muri di gomma da abbattere. Il messaggio di accoglienza è verosimile con il comportamento dell'amministratore e del sito da anni. Credo nella totale sincerità di Massimo perchè altrimenti lo avrei già mandato a quel..... Non possiamo scrivere un libro sulla sincronia del filmato in una mare di domande ed evidenze che ancora non trovano risposte.
Seppoi lo vogliamo fare facciamolo pure! Si perchè io avrei ancora da sindacare su quei fotogrammi chiari, belli e di ottima qualità che il Pentagono (che non è l'ufficio persone scomparse di Canicattì...RICORDIAMOCELO) ci ha donato dopo 5 anni (sta gente ci ha messo 5 anni per tirar fuori sti 7 fotogrammi indegni!!!! c'è veramente da vergonarsi!!!). Il muso dell'oggetto mi sembra veramente lontano da essere considerato un Boeing 757. La direzione che ha assunto indica che avrebbe comunque dovuto toccare il prato (ha il musetto giù). In quel breve lasso di tempo che i fotogrammi ci indicano l'oggetto e lo scoppio sono convinto che manchi qualcosa (siano 1, 2, 3 o 4 non lo so! ma li qualcosa manca!). Il fatto che l'aereo non sia in perpendicolare con la visuale della telecamera non lo dice nessuno ma a me sembra una incongruenza piuttosto grossa se si guarda la traiettoria dell'aereo vista dall'alto (verità ufficiale) e quell'oggetto o quello sbuffo di fumo che si vedono nei fotogrammi. Insomma sui fotogrammi ci scriviamo un enciclopedia! Mentre Massimo vorrebbe uscire dal tunnel e avere le centinaia di risposte che in tanti si attendono.... da come si è messa la questione mi sembra di capire che si continuerà ad aspettare.... diciamo 30 anni... diciamo sulla scia di JFK.... ma noi abbiamo una grande pazienza
Al contrario se il tuo punto di vista non polemico è che in maniera molto semplice credi che Massimo debba fare un passo indietro su quella storia ma continui a pensare che la verità ufficiale sul 911 sia ancora lontana dalla realtà, allora tutto ok.... era per caso questo che volevi dire?

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
cnj
Inviato: 28/5/2006 20:36  Aggiornato: 28/5/2006 20:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
@tutti
noto anch'io che qualcuno vuol far entrare la politica dentro LC ma questa verrà semplicemente defenestrata da Massimo e i tanti come me.
vorrei chiarire che NON SONO COMUNISTA ma ammetto che Silvio non mi sta simpatico.... non mi sta simpatico neppure Andreotti e Fassino per non parlare di Calderoli e Luxuria.... si smetta di tirar fuori la politica quando qui noi vogliamo parlare dei fatti del 911 e si sta cercando disperatamente un contraddittorio che mi sembra non esistere. Non vogliamo Taradash che ci parla dei campi di concentramento (perchè sarei io a dire basta e mi farei cacciar fuori dallo studio ) ma qualcuno che creda nel profondo del suo cuore e che abbia le capacità e le conoscenze per ribattere alle centinaia di domande che si pone LuogoComune nel suo insieme..... c'è qualcuno capace di questo?
Massimo, forse non sei stato chiaro

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
mystere
Inviato: 28/5/2006 20:40  Aggiornato: 28/5/2006 20:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
x Fabrizio70:

Citazione:

1) realizzare un fimato che a quanto pare anche lui stesso adesso riconsosce come fasullo.


Scusa ma li leggi i messaggi postati ?
Quello che Massimo ha dimostrato è che i video sono taroccati apposta , se tarocchi una volta chi ti impedisce di farlo una seconda ?
Hanno dichiarato che quelle telecamere servono per controllare l'accesso al parcheggio,per questo l'aereo è sfocato .
Riesci tu a leggere il numero di targa di quella macchina o a vedere bene chi stà entrando ?


Scusa ma dove hai vissuto in questi ultimi giorni? qui si parla del presunto "scoop" di mazzucco sui fotogrammi mancanti dai filmati del pentagono, quello dei video parallei che e' anche andato su la7 ! E della vicenda che ne e' seguita (di qui questo articolo di mazzucco e' parte integrante). Vorrei aggiornarti ma pare proprio che quel video sia fasullo!

Mica si para d'altro.

----------

x yarebon

Citazione:

yarebon Inviato: 28/5/2006 20:09 Aggiornato: 28/5/2006 20:09

E' chiaro che alcuni nuovi nomi siano qui per portare provocazione, cercando di far sembrare realtà ciò che non lo è ed in questo caso far credere che luogocomune è schierato politicamente. Luogocomune è invece un insieme di persone che hanno diverse vedute, certo è normale che in un sito dove vi siano diversi articoli sfavorevoli alla guerra irachena e dove non vi siano tabù riguardo i più disparati argomenti, alcune persone se ne tengano alla distanza, quindi neo con e membri di estrema destra conservatrice difficilmente si affacceranno in questo sito, eppure c'è gente anche di questi schieramenti e c'è stata anche nel passato. Io personalmente non mi ritengo ne di destra e ne di sinistra quindi mio caro metroweb e compagnia bella anch'io sono sinistroide?
Penso che chi affermava che bisogna evitare che questo sito si beppegrillizzi abbia ragione, soprattutto ora che l'utenza sta crescendo. magari ad Home page si potrebbe mettere per iscritto che questo sito non appoggia nessuna parte politica, così certa gente dovrebbe trovare altre scuse per provocare. Naturalmente io sono solamente una semplice persona su 3mila scritti, una goccia nell'oceano del luogocomune , quindi la mia è una semplice constatazione e un semplice consiglio!


Ma cosa vaneggi? e' il nostro "mentore" ad aver "sbroccato".

Allora i provocatori come li definisci tu (mazzucco li definisce "disonesti", ma si puo'??) sono tutti quelli di luogocomune che hanno visto (non ci vuole molto) che il filmato e' sbagliato e l'hanno fatto notare a mazzucco in questi giorni, sin da poche ore dalla pubblicazione, ho seguito la discussione.

E come si dovrebbe sentire perlomeno l'intera meta' dell'audience di luogocomune? Che mazzucco ha offeso con la sua invettiva politica contro berlusconi e gli anticomunisti, liquidati come dei perdenti stupidelli arretrati e "fuori moda"?

ecco le parole che ha usato in proposito: "..("Lui" [berlusconi n.d.r.] ha appena perso le elezioni, insistendo oltre ogni decenza su questa tecnica antidiluviana dello spauracchio comunista, ma evidentemente "loro" non hanno saputo trovare nel frattempo nulla di meglio a cui ricorrere)."

Quindi per lui i "loro" siamo tutti noi che condividiamo l'anticomunismo, che lui, nonostante i milioni di morti, evidentemente considera una cosa faceta.

Che vada a chiederlo a cuba o nei lager cinesi cosa ne pensano del comunismo ! L'anticomunismo e' un valore fondamentale e degno di molto rispetto.

E' sufficiente per dire che "ha sbroccato"?

ege
Inviato: 28/5/2006 20:49  Aggiornato: 28/5/2006 20:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/12/2005
Da: Como
Inviati: 286
 Re: Onestà a senso unico
fuxagufer Citazione:
teoricamente dovrei essere tra quelli che, secondo Lei ".. non ci hanno capito più niente" quelli che mi par di capire non sono politicamente come Lei.


a dire il vero, il soggetto della frase, ossia "quelli che non ci hanno capito più niente" sarebbero i Citazione:
debunkers di ogni colore e dimensione
secondo l'articolo di Massimo...

mystere Citazione:
E come si dovrebbe sentire perlomeno l'intera meta' dell'audience di luogocomune? Che mazzucco ha offeso con la sua invettiva politica contro berlusconi e gli anticomunisti, liquidati come dei perdenti stupidelli arretrati e "fuori moda"? ecco le parole che ha usato in proposito: "..("Lui" [berlusconi n.d.r.] ha appena perso le elezioni, insistendo oltre ogni decenza su questa tecnica antidiluviana dello spauracchio comunista, ma evidentemente "loro" non hanno saputo trovare nel frattempo nulla di meglio a cui ricorrere). Quindi per lui i "loro" siamo tutti noi che condividiamo l'anticomunismo


Faccio notare che "loro" anche in questo caso è riferito ai cosiddetti debunkers, gli unici ai quali sono rivolte le esternazioni di Massimo in questo articolo.

Massimo non ha criticato gli "anticomunisti" come mi sembra di capire tu e altri avete inteso. Ha solo fatto un parallelo tra la tecnica usata da alcuni "debunkers" di etichettare tutti quelli che si interrogano sul 9/11 come "comunisti" e la tecnica usata da Berlusconi di etichettare allo stesso modo quelli che si trova sul lato opposto della barricata.

Ragazzi, più di 70 post senza aver detto nulla (o quasi) che sia inerente all'articolo in questione...

ege

"non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi" ~ Il Piccolo Principe.
frankad
Inviato: 28/5/2006 20:49  Aggiornato: 28/5/2006 20:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: Onestà a senso unico
E' sufficiente per dire che "ha sbroccato"?

Si, ha sbroccato? Contento? Ho sbroccato anche io!! Non interessa il tuo parere sull'anticomunismo, sul comunismo, sul fascismo, sul NWO o quello che ti salta in testa in questa discussione. Come si fa a fartelo capire? Qui c'è spazio per tutti, anche per quelli appena arrivati come te che danno questo penoso spettacolo, ma per favore apriti un forum e fai quello che vuoi (nei limiti dell'educazione). In Luogocomune è permesso a tutti, fascisti, polpottiani compresi.

C'è stato un invito saggio di ivanvox qualche post addietro. Se si continua a dare spago a cose del genere si perde il filo.

Franco

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
natasha
Inviato: 28/5/2006 20:53  Aggiornato: 28/5/2006 20:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2006
Da: Ticino - Svizzera
Inviati: 41
 Re: Onestà a senso unico
Cari Amici di Luogocomune,
sono una nuova iscritta.... ma leggo da un paio di mesi questo sito, ho letto
TUTTO, dalle scie, al pentagono, al 9/11, il vangelo di giuda, votazioni
politiche, ecc ecc.... insomma mi sono presa 2 mesi per conoscere le idee e
valutare con calma le opinioni.... e alla fine ... dopo *2 mesi * ho fatto la mia
iscrizione...
Non sono italiana, ma svizzera, non sono politicamente attiva, ho sempre
valutato idee e non liste di partito, sono quindi neutrale (in questo la
Svizzera é maestra!!). Ho 33 anni e nn sono né della generazione decrepita (poro
Massimo anche qsta ti senti dire) né tantomeno giovincella scafata.. ho due
figlie, un compagno, insomma normale... nn mi schiero ne per B ne per P (grazie
al cielo nn mi tocca farlo!)

Quindi se può consolarvi sappiate che esiste *chi si prende la briga di leggere
veramente*
cosa scrive Mazzucco e apre gli occhi.... abbiamo in dotazione dalla
nascita il buon senso, la logica e il dono di cercare le risposte (anche con con
google... eheheh).... quindi cerca il punto di fusione dell'acciaio, aperture
alari, guarda le foto, scruta gli articoli e becca le zappate.... ci siamo!
siamo in grado.... nn prendetevela per qste provocazioni rabbiose.... anche xché
da quando sto leggendo non una sola da nulla di concreto a proprio carico, usa
citazioni per pungolare... conteggia date di nascita per provocare, ma di
concreto e provato nulla... il vuoto.... la desolazione di contenuti...
quindi io resto qui e spero vengano semplicemente ignorati, perché in fondo a
loro nn interessa guardare veramente, vogliono solo serrare di più gli occhi e
mordere dove capita...

Ma voi siete anche troppo caritatevoli, date loro risposte sperando forse di
aiutarli ad aprire un pochino gli occhi... ma ci vuol pazienza, non puoi
insegnare ad un cieco a vedere l'arcobaleno, anzi....

I colori della verità sono molti e noi abbiamo la fortuna di vederli tutti, o
quasi.... nn ostiniamoci troppo e lasciamo fare al tempo... i risultati sono già
in movimento, e spero che la rabbia dei più si stemperi e permetta magari il
miracolo della vista... anche Gesù Cristo ci é riuscito!

Un giorno averrà anche per loro! :o)

le Tempeste si fanno annunciare da lieve brezza
mystere
Inviato: 28/5/2006 20:54  Aggiornato: 28/5/2006 20:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:

autore: cnj Inviato: 28/5/2006 20:36:09

@tutti
noto anch'io che qualcuno vuol far entrare la politica dentro LC ma questa verrà semplicemente defenestrata da Massimo e i tanti come me.


Accidenti... tu si che hai la visione chiara.... sveglia, guarda che e' stato proprio il "mentore" a scrivere un bel pezzo di politica e per di piu' palatealmente schierata, proprio nell'articolo qui sopra.

ege
Inviato: 28/5/2006 20:54  Aggiornato: 28/5/2006 20:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/12/2005
Da: Como
Inviati: 286
 Re: Onestà a senso unico
mystere Citazione:
Allora i provocatori come li definisci tu (mazzucco li definisce "disonesti", ma si puo'??) sono tutti quelli di luogocomune che hanno visto (non ci vuole molto) che il filmato e' sbagliato e l'hanno fatto notare a mazzucco in questi giorni, sin da poche ore dalla pubblicazione, ho seguito la discussione.


Pur essendo uno di quelli che hanno sostenuto la non correttezza della sincronizzazione di Massimo, non mi sento attaccato in alcun modo, com'è questa storia..?

...ah, forse per questo:

Massimo Citazione:
a conferma della disonestà che gira da queste parti


...ehm... a dire il vero quello di Massimo era sarcasmo, se non si fosse capito...

ege

"non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi" ~ Il Piccolo Principe.
Pausania
Inviato: 28/5/2006 20:55  Aggiornato: 28/5/2006 20:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Onestà a senso unico
A tutto il personale! Prepararsi al grado di sicurezza defcon 2. Avvistato pericoloso


TROLL

andry
Inviato: 28/5/2006 20:59  Aggiornato: 28/5/2006 20:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: put de zana
Inviati: 438
 Re: Onestà a senso unico
mystere è evidente che la tua polemica è fine a se stessa.. se ti senti meglio te...

the shock must go on...
ELFLACO
Inviato: 28/5/2006 21:01  Aggiornato: 28/5/2006 21:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Onestà a senso unico
Benvenuta Natasha

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
brain
Inviato: 28/5/2006 21:02  Aggiornato: 28/5/2006 21:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/1/2006
Da:
Inviati: 135
 Re: Onestà a senso unico
Secondo me tutto ciò è OT!
Ma chi se ne frega dell'anticomunismo. antifascismo, antixyz, il fatto è uno: il filmato non chiarsce la presenza del B757/200 ed è stato taroccato. anzi PUNTO!
Ho lavorato anni in una torre di controllo e nel filmato non vedo un aereo di grosse dimensione ma solo la punta di un oggetto volante che approccia il Pentagono volando parallelo al terreno. Il resto sono chiacchiere!

mystere
Inviato: 28/5/2006 21:02  Aggiornato: 28/5/2006 21:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:

ege

Inviato: 28/5/2006 20:49 Aggiornato: 28/5/2006 20:49

mystere -citazione-[... E come si dovrebbe sentire perlomeno l'intera meta' dell'audience di luogocomune? Che mazzucco ha offeso con la sua invettiva politica contro berlusconi e gli anticomunisti, liquidati come dei perdenti stupidelli arretrati e "fuori moda"? ecco le parole che ha usato in proposito: "..("Lui" [berlusconi n.d.r.] ha appena perso le elezioni, insistendo oltre ogni decenza su questa tecnica antidiluviana dello spauracchio comunista, ma evidentemente "loro" non hanno saputo trovare nel frattempo nulla di meglio a cui ricorrere). Quindi per lui i "loro" siamo tutti noi che condividiamo l'anticomunismo ...]

Faccio notare che "loro" anche in questo caso è riferito ai cosiddetti debunkers, gli unici ai quali sono rivolte le esternazioni di Massimo in questo articolo.

Massimo non ha criticato gli "anticomunisti" come mi sembra di capire tu e altri avete inteso. Ha solo fatto un parallelo tra la tecnica usata da alcuni "debunkers" di etichettare tutti quelli che si interrogano sul 9/11 come "comunisti" e la tecnica usata da Berlusconi di etichettare allo stesso modo quelli che si trova sul lato opposto della barricata.


Non ti preoccupare caro mio, che abbiamo capito benissimo quello che mazzucco ha detto, del resto non lascia spazio a nessuna interpretazione, non c'e' nulla da interpretare, caro mio.

Citazione:

frankad
Inviato: 28/5/2006 20:49 Aggiornato: 28/5/2006 20:50

E' sufficiente per dire che "ha sbroccato"?

Si, ha sbroccato? Contento? Ho sbroccato anche io!! Non interessa il tuo parere sull'anticomunismo, sul comunismo, sul fascismo, sul NWO o quello che ti salta in testa in questa discussione. Come si fa a fartelo capire? Qui c'è spazio per tutti, anche per quelli appena arrivato come te che danno questo penoso spettacolo, ma per favore apriti un forum e fai quello che vuoi (nei limiti dell'educazione). In Luogocomune è permesso a tutti, fascisti, polpottiani compresi.

C'è stato un invito saggio di ivanvox qualche post addietro. Se si continua a dare spago a cose del genere si perde il filo.



Si perde il filo di CHE, bambino? sembri un bambino a cui hanno portato via il giocattolo:"non mi importa di questo, non mi importa di quello, basta che tutto continui come prima".

Ma che cos'era allora per te tutto questo? una specie di parco giochi?

zukov
Inviato: 28/5/2006 21:05  Aggiornato: 28/5/2006 21:05
So tutto
Iscritto: 29/9/2005
Da:
Inviati: 19
 Re: Onestà a senso unico
Caro Mystere, anche se quelli che scrivono su luogocomune fossero tutti comunisti come pensi tu, il problema dell' 11 settembre rimarrebbe lo stesso, non trovi? ti ricordo che quelli che sostengono le tesi più critiche sulla versione ufficiale sono made in USA, come il sig. Walter per citarne uno. O pensi che anche quelli siano comunisti che mangiano i bambini?
Impostare un discorso di questo tipo, sull'appartenere o meno ad una fazione politica non ha senso, perchè ci allontanerebbe dal problema. Se hai una versione diversa su come siano andate le cose mi farebbe piacere sentirla, perchè è su questo che ci dobbiamo concentrare.

Redazione
Inviato: 28/5/2006 21:11  Aggiornato: 28/5/2006 21:19
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
Che delusione, gente! Lo dico sinceramente, non è sarcasmo. Come alcuni sanno vivo "in ritardo" di 9 ore, per cui questi per me sono i momenti del risveglio (vado anche a letto tardino, ovviamente). E mi aspettavo a questo punto di trovare ben altro, in questo thread.

Con questo artcolo non mi sono messo in gioco così, per sport, e mi aspettavo che nel frattempo si fosse almeno delineata la questione di fondo, come io vorrei evidenzare. E' la vigliacca logica della parte contro il tutto, tanto cara al debunker di professione, e che io con questa scelta intendo smascherare fino in fondo.

Vedo invece che il buon mystere è riuscito a malapena a rattizzare il suo fuocherello di paglia, con il quale cercava disperatamente di buttare il tutto in politica, ma la cosa è durata poco, per mancanza di legna da bruciare. Ormai abbiamo gli anticorpi, amico, mi dispiace. E' finita la festa.

In compenso l'amico mystere finge di ignorare la vera domanda, che gli ho già riproposto in forma diretta: puoi anche aver letto l'articolo un pò in fretta, ma quando te lo ripeto indirizzandomi personalmente a te, nel mio post, e tu fai orecchie da mercante, significa che a te quella verità interessa poco.

Scusa quindi se non ti seguo per strade secondarie, ma il fatto che io sia amico del boss non mi autorizza ad andare così apertamente in off topic.

°°°

FUXAGUFER: Non ho capito bene il tuo intervento, per cui perdonami se non ti rispondo subito, e ti chiedo se puoi magari charirti meglio. Tieni solo presente che io non ho mai assimilato "gli altri" con "quelli di destra". Ci sono moltissime persone di destra che reputo milioni di volte più colte, intelligenti e rispettabili di qualunque "intellettuale di sinistra" mai esistito al mondo. E li rispetto perchè sono persone oneste e corrette, indipendentemente dalle idee politiche che possano avere.

Forse ti sei fatto ingannare dal fumo che ha lasciato nella stanza Mystere, o forse il mio caffè non è ancora salito bene, ma in ogni caso "gli altri" a cui mi riferisco io sono i debunker, quelli che stanno trincerati attorno alla verità ufficiale, nonostante la palese evidenza, come se difendessero qualcosa di personale (forse sono convinti di non essere stati fregati pure loro dalla grande bugia, e non si accorgono di venire usati proprio come pedoni da sacrificare in una battaglia che è contro i loro stessi interessi)

Un pò come quei ragazzi del forum di aviazione, che preferiscono respirare merda, piuttosto che riconoscere delle scie chimiche che ormai gli entrano dalla cucina e gli escono dal salotto, solo perchè loro "amano l'aviazione". Come se noi invece la odiassimo, oltretutto.

°°°

Ma a parte questo direi che sulla questione di fondo siamo fermi al palo. Non disperiamo, però, perchè siamo di domenica, e i veri "professionals" hanno tutto il diritto di essere magari usciti in barca.

Io che invece soffro il mal di mare, ne approfitto per tornare a rivolgere a tutti l'invito, peraltro ampiamente già raccolto (grazie), a lasciare questa "lavagna" relativamente sgombra da "discorsi deviati", in modo che possa risultare più chiara l'eventuale mancanza degli interventi fondamentali che sto invocando.

Voglio inoltre ripetere un paio di concetti che credo di aver già espresso abbondantemente, ma sui quali non si rischia mai di esagerare.

Io ho detto e ripetuto che non scappo da nessuna parte, e che sono assolutamente disposto a mettere in discussione la mia scelta di pubblicare quel filmato, ma a condizione che si riconosca che quello non è un elemento isolato, ma fa parte di un discorso complessivo. E se quindi si vuole esprimere un'opinione sul filmato, lo si deve fare anche su tutto il resto. Non a caso io non l'ho pubblicato da solo: è stata La7, per ragioni sue, a scegliere di mandare in onda quel segmento e non un'altro, ma io l'ho pubblicato all'interno di un filmato più lungo e articolato, che contiene molteplici capi d'accusa verso l'amministrazione Bush. (Non "contro l'America", o grezzi fra i più grezzi). E a sua volta questi capi d'accusa sono assolutamente organici rispetto al nostro discorso generale sull'undici settembre.

E pensare che li avevo pure avvisati, sul blog del tale Aribandus, il quale scrive le "lettere aperte a luogocomune", ma poi si dimentica di spedirle. Manco fosse il Corriere della Sera, che tutti bene o male sono tenutii a leggere.

Ero comunque intervenuto sul suo blog, dopo averlo saputo, un paio di giorni fa (prima che la scorrettezza dilagasse), dicendo che avrei risposto al più presto, e consigliandogli nel frattempo di valutare se davvero gli convenisse insistere così tanto su una mia rettifica riguardo al filmato del Pentagono. Magari in ritardo, ma ora il perchè lo avrà capito di sicuro: io sono dispostissimo a sacrificare il cavallo, ma nel frattempo tu mi devi gentilmente scoprire la regina, "ciccio".

Come dicevo, la festa delle parole vuote è finita.

Redazione
Inviato: 28/5/2006 21:13  Aggiornato: 28/5/2006 21:13
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
Vedo che nel frattempo il buon mystere ci ha riprovato. A questo punto perdonami, ma devo rìchiamarti ufficialmente alle regole, che, visto che sei iscritto, dovresti ben conoscere.

LA REDAZIONE

mystere
Inviato: 28/5/2006 21:25  Aggiornato: 28/5/2006 21:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:

Pur essendo uno di quelli che hanno sostenuto la non correttezza della sincronizzazione di Massimo, non mi sento attaccato in alcun modo, com'è questa storia..?

...ah, forse per questo:

Massimo -citazione-[... a conferma della disonestà che gira da queste parti ...]

...ehm... a dire il vero quello di Massimo era sarcasmo, se non si fosse capito...

ege



Dovresti, sentirti offeso, invece

In realta' si legge chiara la sua insofferenza verso le critiche : "..avevano addirittura sollevato loro stessi delle obiezioni [sul filmato], con le quali peraltro io discordo.."

Discordi de che??, se il filmato e' fuorviante e' fuorviante e va ritirato e basta. e invece e' ancora li'.

http://luogocomune.dyndns.org/site/modules/news/article.php?storyid=1167

col titolo:"Svelato il falso nel video del Pentagono"....

Se uno si propone come "scopritore delle falsita' e sponsor delle verita'" non puo' fare filmati fasulli a sua volta.

Semplice e lapidario.

Comincio a pensare che mazzucco e attivissimo abbiano stipulato un accordo segreto per andare d'accordo su qualcosa.

Comunque questo reazione tiepida su cose cosi' gravi la dice lunga sui cervelli all'ammasso di cui parlavo prima...

... e fa pensare che in realta' la gente SI BEVA anche queste cose sull'11 settembre "alternativo" QUALSIASI ESSE SIANO, come un qualsiasi altro spettacolo , in attesa che cominci un'altra edizione del "grande fratello".

frankad
Inviato: 28/5/2006 21:30  Aggiornato: 28/5/2006 21:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: Onestà a senso unico
e fa pensare che in realta' la gente SI BEVA anche queste cose sull'11 settembre "alternativo" QUALSIASI ESSE SIANO, come un qualsiasi altro spettacolo , in attesa che cominci un'altra edizione del "grande fratello".

E se qualcuno aveva ancora qualche dubbio su di te, ti sei mostrato per quello che sei, un TROLL

L'arroganza di questo tipo arreca disagi a chi ha dedicato tanto a LC. Visto che credo dovremo aspettarci situazioni del genere, sarà il caso di valutare come far fronte a queste idiozie.

Franco

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
Linucs
Inviato: 28/5/2006 21:30  Aggiornato: 28/5/2006 21:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: Onestà a senso unico
Inoltre, non so se in usa si sa, ma "costoro", come li definisci tu, che hanno votato per il centrodestra (anche se non necessariamente per berlusconi), si da il caso che siano la maggiorparte degli elettori italiani (numeri alla mano), quindi un po di rispetto please.

Rispetto per chi, per la manica di imbecilli che ha votato un "liberista" che distribuisce decoder con il denaro sottratto al contribuente? Lo stesso "liberista" che si esibisce in "missioni di pace" per ricevere una fottuta targa di plastica da Foxman una volta ogni 10 anni? Mi ci pulisco il culo: con i decoder, con la missione di pace, con la targa di Foxman, e soprattutto con il rispetto. Cosa vuoi che gliene sbatta al contribuente dell'Iraq? Meno di nulla.

Premesso ciò, è pur vero che sguazzando da queste parti ti potrà capitare di avvertire talvolta il fetore del socialismo, ma anche dell'ambientalismo radicale e terzomondista. E' una puzza molto simile a quella emessa dai vari "neocon" (con doppio e triplo passaporto) e conservatori della domenica che infestano il Congresso. Personalmente alleno narici e polmoni leggendo i discorsi del nuovo "Presidente della Repubblica", quello del nuovo ordine internazionale, magari funziona...

===

Questi stolidi debunkers sono come i fanatici cattolici: Se Dio dicesse loro che sbagliano, risponderebbero che il papa è infallibile, Dio NO.

Un po' come i socialisti, insomma.

Contro i dogmi e l'ignoranza anche la verità è impotente, almeno all'inizio.

Ovviamente, i dogmi sono esclusiva dei cristiani cattivi.

Non ci curiam di loro, ma guardiamo e passiamo.

Booga.

Redazione
Inviato: 28/5/2006 21:41  Aggiornato: 28/5/2006 21:42
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
LINUCS: Un "bonus" per te alla carriera ci sta tutto, ma in questo caso in particolare ti prego di adeguarti alla richiesta rivolta a tutti di non uscire dall'argomento in questione.


MYSTERE: Ora che sei in tema, ti rispondo volentieri. Se permetti, io la mia su quel montaggio non l'ho ancora detta. Avrò il diritto di difendermi almeno una volta, prima di essere condannato, o basta che lo abbia deciso tu che ho torto?

Grazie

Redazione
Inviato: 28/5/2006 21:43  Aggiornato: 28/5/2006 21:52
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
Un iscritto in privato mi ha chiesto di chiarirgli meglio cosa intendo per "vigliacca logica della parte contro il tutto". Lo faccio pubblicamente, nel caso possa interessare anche ad altri.

Coloro che non intendono cercare la verità, in casi come questi, ma vogliono anzi combattere chi lo fa, evitano accuratamente di prendere in considerazione in maniera complessiva la mole imbarazzante di capi d'accusa contro l'amministrazione Bush, mentre si dedicano - vigliaccamente, appunto - a cercare di smontarli uno per uno, separatamente, come se rendendo "parzialmente innocuo" ciascuno di questi, il peso dell'insieme venisse automaticamente a diminuire.

Come tutti sappiamo (e loro meglio di chiunque altro), nulla è "dimostrabile" in assoluto (quando lo è, hai il cosiddetto "smoking gun", la gente che ha tradito va in galera, e le teorie cospiratorie non fanno nemmeno in tempo a nascere). Arroccandosi quindi disperatamente contro ogni singolo elemento, riescono - se l'altro ci casca - a resistere abbastanza a lungo da portatre a casa il nulla di fatto. Che per loro, che sanno benissimo qual'è la verità che contribuiscono a coprire, è il massimo risultato che si possano augurare.

Nel nostro caso specifico, vorrebbero tanto mettere in discussione una parte del filmato, quella dei video sincronizzati. dimenticandosi completamente di quella che parla invece del volo reasoerba, e che permette - guarda caso - proprio di stabilire che sia assolutamente impossibile che quello fosse un Boeing.

"Non creto", direbbe Albanese (c'è ancora?).

''''''''''

EDIT. Scusa mystere, ho notato solo ora la tua battutina su Attivissimo, e non so quanto ti convenga giocare col fuoco. Dovresti infatti sapere bene che i webmaster possono vedere gli IP di chi commenta. E alcuni sanno anche segnarseli e metterli da parte, nel caso volessero fare un giorno due più due.

Lascia perdere, davvero, la tua bella operazioncina diversiva l'hai compiuta, il "brivido" dell'anonimato lo hai provato tutto, ora però basta.

Max_Piano
Inviato: 28/5/2006 21:46  Aggiornato: 28/5/2006 21:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
mystere : smettila di provocare volendo portare la politica dove non c'è !

sei l'unico insieme al berlusca a vedere comunisti in italia ... suvvia ... a premier abbiamo il prode delle banche e a vice un tizio cha ci ha il barcone ( non è nemmeno più pacifista degli amici tuoi quindi stai tranquillo )

Allora dove sta il problema ?

Il problema sta che qui ci sono troppe persone che vogliono solo dividere e politicizzare : secondo un ben preciso intento.
( sarebbe anche ora di parlarne di questa faccenda ! )

Cosa centrano infatti i milioni di morti di Stalin o i MILIONI di morti fatti dagli americani ?
( o beh ma questi ultimi sono morti democraticamente )

C'è bisogno ancora di tirare fuori storie vecchie di 70 anni ? e per quale ragione poi ?

La differenza tra l'URSS e gli USA è che la prima è finita vent'anni fa (per fortuna, potremmo anche dire ) ma la seconda continua a mietere vittime ancora oggi.
Stiamo nel presente per favore.

Qui non ce l'abbiamo con gli americani : gli americani sono le prime vittime di un regime che ... oggi tocca a loro ... domani potrebbe toccare anche a noi.
Sembra più facile criticare la politica americana in america che in italia ...

il punto non è accusare gli altri di essere comunisti o di essere fascisti ( solo il primo per qualcuno è un insulto ) ma è di lottare contro gli attentati alla libertà quindi senza bandiera politica.
il giochetto di dividere è tecnica che conosciamo bene qui, evita ...

in giro ci sono già abbastanza finti idioti * ( penso al blog di un certo kagliostro ad esempio ) che vanno in giro a cercare di demonizzare qualunque cosa vada contro

1) Berlusconi
2) la guerra in iraq
3) l'america
4) la versione ufficiale del 911

il più delle volte mischiando tra loro questi argomenti e riempiendoli ( puntalmente ) di insulti a luogocomune ... gli uni di qua gli altri di là ... "noi" e loro ( poi non ho capito chi sarebbero sti "noi" e sti loro)

figuratevi che ha avuto la spudoratezza di dire che l'inchiesta di Ranucci su RaiNews ( Falluja ) è una favoletta ( la vicenda del fosforo è stata ampiamente confermata anche da un generale italiano ... in servizio attivo in kosovo per la KFOR e che conosce realmente i metodi usati in guerra ... non che il fosforo sia un segreto cmq )

uno può, al limite, anche votare berlusconi ( tanto uno vale l'altro ) : questo non significa non prendere atto di fatti appurati !

invece mi sembra che

la difesa dei sopracitati 4 punti appartenga a un preciso pacchetto di controinformazione attiva ( vabbè ... quel povero coglione è costretto a postarsi da solo per non prendersi solo insulti )

purtroppo blog di questo tipo stanno nascendo un pò ovunque e con finalità e tecniche controinformative quanto mai sospette ( la bassa qualità mi rincuora cmq ) ...

ti dico solo una cosa Misterio :

qui abbiamo parlato per mesi di 911 : chi diceva una cosa, chi ne diceva un'altra ma nessuno ha mai portato dentro la politica ( almeno in topic non politici ).

qui non si fanno guerre politiche ma questo non significa dover fare i politically correct (e parlare di fighe e figurine ) per non offendere il coglione di turno se ne scopre una di troppo sul suo "beniamino".

accusare Massimo ( che con malcelato sarcasmo definisci "mentore" ) è semplicemente ridicolo !

Massimo ha solo osservato non quello che gli sembra ma quello che è : è in atto una controinformazione pericolosa : accusare luogocomune di essere covo di comunisti è assurdo ... certo che se chi predica l'idolatria a berlusconi deve predicare anche l'amore per le nefandezze commesse dai peggiori regimi di oggi ( e viceversa )... rischia di sortire l'effetto opposto !!!

------------------------------------------------------------------------------------------------
* il page rank ottenuto da certi blog ( in così poco tempo e così pochi visitatori ) potrebbe essere sospetto ... dico solo ... potrebbe

Redazione
Inviato: 28/5/2006 21:54  Aggiornato: 28/5/2006 21:54
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
MAX: Tu quoque?

Ti ringrazio, ma fuochi di questo genere si spengono prima lasciandoli stare, che non soffiandoci (giustamente) sopra.

Massimo

frankad
Inviato: 28/5/2006 21:58  Aggiornato: 28/5/2006 21:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: Onestà a senso unico

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
salistrari
Inviato: 28/5/2006 22:05  Aggiornato: 28/5/2006 22:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Una domanda per chi pensa a Luogocomune come a un covo di comunisti:
Questo cosa c'entra con l'11 settembre? Con le sue menzogne? Con tutti i suoi lati oscuri?
Cosa c'entra?
Essere di sinistra o di destra cosa può influire sulla considerazione su dei FATTI, che non possono avere colore politico.
Non vorrei che qualcuno dimenticasse che tutti quelli che in America pensano che l'11 settembre sia un complotto del governo, NON sono comunisti.
Sfido chiunque a trovare un solo comunista nelle fila di quelli che lottano nel movimento per la riapertura dell'inchiesta sull'11 settembre.
Non ha senso riproporre questa manfrina dei comunisti.

andry
Inviato: 28/5/2006 22:09  Aggiornato: 28/5/2006 22:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: put de zana
Inviati: 438
 Re: Onestà a senso unico
ma basta!!!!!!!..
lasciamolo perdere sto mystere...

il Baglio

the shock must go on...
salistrari
Inviato: 28/5/2006 22:20  Aggiornato: 28/5/2006 22:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Una domanda per Massimo:
il filmato del pentagono che hai pubblicato è falso?
Una domanda per mystere:
Se è falso, ciò comporterebbe che l'11 settembre è come ce l'hanno raccontato?

edo
Inviato: 28/5/2006 22:33  Aggiornato: 28/5/2006 22:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Onestà a senso unico
è dura non uscire fuori tema!
è segno che l'argomento mette in crisi; quindi è importante.
questo è fondamentale.

Redazione
Inviato: 28/5/2006 22:36  Aggiornato: 28/5/2006 22:36
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
SALISTRARI: le tue sono domande retoriche, probabilmente, ma io alla mia risponderò comunque davvero, ma alle condizioni che ho posto nell'articolo. Mi sembrano più che legittime, dopotutto, e spero di averlo argomentato a sufficienza.

Massimo

salistrari
Inviato: 28/5/2006 22:40  Aggiornato: 28/5/2006 22:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Si, sono retoriche.
Non c'è altro da aggiungere...

Polidoro
Inviato: 28/5/2006 22:45  Aggiornato: 28/5/2006 22:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Onestà a senso unico
MMMh.......im effetti Luogocomune è un nome si, bello, ma che si presta ad essere equivocato (comune = comunisti), se lo si cambiasse?

Togliamo questo facile prestesto alla rissa, rinominiamolo, non più luogocomune ma PIAZZA DELLE LIBERTA'.

Massimo mi puoi dire in due secondi se il mio sospetto è vero e cioè che la Sigma SD10 è una macchina eccezionale cioè l'unica che..

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
zukov
Inviato: 28/5/2006 22:48  Aggiornato: 28/5/2006 22:48
So tutto
Iscritto: 29/9/2005
Da:
Inviati: 19
 Re: Onestà a senso unico
Max sono daccordo con te! ci sono persone che, chissà per quale motivo, si ricordano solo delle vittime del comunismo e non, per esempio, DEI 70 MILIONI DI MORTI CHE GLI YANKEE FECERO DURANTE LA CAMPAGNA DI STERMINEO DEL POPOLO INDIANO. A meno che non ci siano differenze tra i morti, è inutile tirare fuori queste discussioni.

salistrari
Inviato: 28/5/2006 22:48  Aggiornato: 28/5/2006 22:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Vorrei capire meglio questa storia della Sigma, Polidoro...
mi spiegheresti?

Polidoro
Inviato: 28/5/2006 22:51  Aggiornato: 28/5/2006 22:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Onestà a senso unico
Sigma SD 10: l'unica con un sensore per ognuno dei tre colori quindi l'unica che non deve interpolare

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
Polidoro
Inviato: 28/5/2006 22:54  Aggiornato: 28/5/2006 22:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Onestà a senso unico
Purtroppo c'è stato un complotto e la stanno facendo sparire.

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
Polidoro
Inviato: 28/5/2006 22:55  Aggiornato: 28/5/2006 22:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Onestà a senso unico
Purtroppo c'è stato un complotto e la stanno facendo sparire.

Chiedo scusa: ho fatto una virata di 270 gradi

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
MetroWeb
Inviato: 28/5/2006 22:57  Aggiornato: 28/5/2006 22:57
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 25
 Re: Onestà a senso unico
Giusto per chi mi ha suggerito di aprire un blog: un blog ce l'ho già, è online da qualche mese. ma è un fotoblog su di me, sulle mie passioni, sui ricordi, sulle mie fotografie, e non è per niente "impegnato" quanto questo sito.....è uno spazio leggero con cui condivido con la rete i miei ricordi.
Non credo di poter aprire un blog con intenti troppo riflessivi: quelli li riservo a me stesso e alle persone con cui ho un rapporto diretto e reale.....

salistrari
Inviato: 28/5/2006 23:01  Aggiornato: 28/5/2006 23:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Grazie Metroweb.
grazie di cuore.

zukov
Inviato: 28/5/2006 23:03  Aggiornato: 28/5/2006 23:03
So tutto
Iscritto: 29/9/2005
Da:
Inviati: 19
 Re: Onestà a senso unico
Puoi spiegarti un pò meglio Polidoro?

XXPIBIXX
Inviato: 28/5/2006 23:03  Aggiornato: 28/5/2006 23:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/5/2006
Da:
Inviati: 41
 Re: Onestà a senso unico
Finalmente l'argomento 11 settembre ha avuto in italia un pò di risalto, anche se casualmente la puntata è andata in onda a notte fonda, e poi sapere che il filmato che aveva dato luogocomune era stato censurato.Ma come mai nonostante siamo a migliaia di chilometri dagli stati uniti nessun quotidiano esce con questa verità a caratteri cubitali in prima pagina? Lo so è una notizia talmente forte...anche se oramai nella bocca di tanti, e gli iscritti a questo sito ne sono la conferma...ma dalla puntata tv sono emerse tante cose che il signor chiesa ha saputo diligentemente spiegare senza cadere nei tranelli del signor taradash, che alla fine ne è uscito con una figura barbina...

Polidoro
Inviato: 28/5/2006 23:10  Aggiornato: 28/5/2006 23:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Onestà a senso unico
Beh non volevo dirottare questa discussione ma chiedevo una conferma della mia convinzione/sospetto che la Sigma SD10 sia (o sia stata) la migliore macchina fotografica digitale in circolazione dato che il suo sensore, unico e diverso da tutti gli altri, riprende ognuno dei tre colori primari per ogni singola locazione e non effettua interpolazione come fanno tutte le altre, Canon, Nikon e quant'altro


Zukov io ho letto 150 MILIONI di morti complessivi per la civilizzazione ed evangelizzazione delle Americhe.

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
fuxagufer
Inviato: 28/5/2006 23:13  Aggiornato: 28/5/2006 23:13
So tutto
Iscritto: 28/5/2006
Da:
Inviati: 2
 Re: Onestà a senso unico
Il tuo articolo lasciava, secondo me, qualche dubbio su chi fossero appunto "gli altri". Ma mi hai chiarito la cosa e quindi argomento chiuso.

Per quanto riguarda il film magari è anche montato male: diccelo tu, ma il risultato e, ancor di più, il senso non cambiano.

In più forse (ma mi confesso ignorante) non manca nessun fotogramma: quell'affare che vola, lo fa a più di 230m/sec. E' difficile stabilire le distanze, con la profondità di campo che hanno quelle telecamere, ma non mi pare che inquadrino 700 metri di prato.

Saluti

MetroWeb
Inviato: 28/5/2006 23:19  Aggiornato: 28/5/2006 23:19
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 25
 Re: Onestà a senso unico
Per Enrico: In Cina esiste uno pseudo comunismo nelle grandi città, ma nelle zone rurali (ma nemmeno tanto...tipo dintorni di Xian) esitono tuttora delle specie di ....sette, corporazioni, chiamiamoli come vogliamo, che professano ancora i principi del più radicale dei "MaoTzetughist"i (?)
Quando mi riferisco alla cambogia, è chiaro che parlo di una situazione di tragedia che ha origini passate......per lo meno su situazioni che ho vissuto (Siemrip, dintorni di Angkorwatt, e zone limitrofe)
E sul Vietnam, formalmente parliamo di una "repubblica socialista" anche se la definizione è un pò impropria, ma al momento non mi viene in mente niente di meglio poer rendere l'idea) dove non solo ad hanoi, ma anche in zone più isolate, come l'arcipelago di HaLong, il 100% delle giovani donne, minorenne comprese, si prostituisce per campare, e non per arrotondare lo stipendio....

In ogni caso, non fatemi passare per un Taradash: quel post l'ho scritto semplicemente, per vedere se avessi potuto aver la soddisfazione di vedere articoli del genere su luogo comune.net, più che altro perchè non mi ero mai messo a cercarlil, tutto qui!
E ho ricevuto delle risposte mi hanno decisamente incuriosito.

MetroWeb
Inviato: 28/5/2006 23:22  Aggiornato: 28/5/2006 23:22
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 25
 Re: Onestà a senso unico
salistrari...perchè mi ringrazi? era ironica la cosa? oppure no? guarda che non voilevo mica offendere nessuno........non ho problemi a postare il mio url, ma: 1° non mi sembra carino fare spam 2° non c'è nulla che possa riportare il tutto a una conversazione "seria"

mystere
Inviato: 28/5/2006 23:24  Aggiornato: 28/5/2006 23:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Egregio Massimo Mazzucco, che per essere un personaggio pubblico ci dai davvero pochissime informazioni su di te, nelle 2 righe della sezione "informazioni sul sito";

In questa giornata hai letteralmete mandato in frantumi la tua immagine e la tua credibilita', per sempre ed in modo irreversibile.

Adesso non sei piu' cerdibile di vanna marchi o di un qualsiasi altro tele-imbonitore:

Ma hai visto come hanno prontamente reagito i tuoi seguaci al via libera che gli hai appena dato? gia' fioccano gli insulti e gli attacchi, E SEI STATO TU A SCATENARE LE TUE BESTIE SENZA CERVELLO, PERCHE' TALI SONO, QUELLI CHE SI FIDANO DI TE CIECAMENTE, E SONO TANTI A OCCHIO.

Ma perche' continui a rivolgerti a me con quel tono paranoico, psicotico e farsesco?

E PER CORTESIA PARLA ITALIANO, ALTRIMENTI CHIEDI CHE TI VENGA TOLTA LA CITTADINANZA ITALIANA, QUINDI BASTA DEBUNKERS E TUTTI GLI ALTRI TERMINI INGLESI CHE USI SOLO PER COPRIRTI E CONFONDERE LE IDEE AI TUOI INTERLOCUTORI.

INCREDIBILE! Anche a me che non conosevi fino a ieri hai dato del "debunker"

MA COS'E'?!, COSA CAVOLO INTENDI?? MA CI STAI COLLA TESTA? QUI TERRA, MAZZUCCO, MI RICEVI??????? PARLA ITALIANO CHE TI SI POSSA CAPIRE !

CHI CREDI CHE IO SIA? chi credi che io e molti che non siamo stati d'accordo con te sulle tue ultime azioni altri possiamo essere, nella tua mente psicotica?

GUARDA CHE SIAMO GENTE GIOVANE E A POSTO, CHE IGNARA SEGUIVA IL TUO SITO DA ANNI, PIRLA! lasciatelo dire.

Ma cosa credevi, veramente che fossi qualcuno tipo "inviato di attivissimo o simile"? IO PENSO DI NO. Ti avevo persino detto che attivissimo e' 1 pirla!

MA CI FAI O CI SEI?

TI CREDI FURBO?

TI SEI LEVATO DA SOLO IL TERRENO SOTTO I PIEDI.


MA TI RENDI CONTO DI QUELLO CHE FAI E QUELLO CHE DICI?

ADESSO MI E' TUTTO PIU' CHIARO.

Tu non sei altro che un imbonitore di folle che cerca di crearsi il suo seguito, il suo gregge che non obbedisca altro che al suo comando e che non pensi altro che quello che tu gli vuoi far pensare, ALTRO CHE USARE IL PROPRIO CERVELLO !


----->>>> MA LE RILEGGI LE FRASI CHE SCRIVI ?? <<<<-------

- mazzucco: "...mi aspettavo che nel frattempo si fosse almeno delineata la questione di fondo, come io vorrei evidenzare...."

- mazzucco: "..Ormai abbiamo gli anticorpi, amico, mi dispiace. E' finita la festa."

- mazzucco: "Ma a parte questo direi che sulla questione di fondo siamo fermi al palo."

- mazzucco: "..ne approfitto per tornare a rivolgere a tutti l'invito, peraltro ampiamente già raccolto (grazie), a lasciare questa "lavagna" relativamente sgombra da "discorsi deviati", in modo che possa risultare più chiara l'eventuale mancanza degli interventi fondamentali che sto invocando."

- mazzucco: "Come dicevo, la festa delle parole vuote è finita."

- mazzucco: "In compenso l'amico mystere finge di ignorare la vera domanda"


MA TI RENDI CONTO UNA BUONA VOLTA CHE PARLI COME UN MAO TSE-TUNG DI TURNO O NO ?

Chi ti credi di essere, un "controllore della mente"? che indirizza e conduce i discorsi e i dibattiti esclusivamente nella direzione che vuole lui?

SEI PATETICO, GUARDA CHE LA RETE E' GRANDE, C'E' MOLTA GENTE, ED E' PIU' GRANDE DI TUTTI I "MAZZUCCO" DI TURNO, *RICORDATELO*.

Ma passiamo ad analizzare il "mazzucco-pensiero" parte per parte:


Citazione:

E' la vigliacca logica della parte contro il tutto, tanto cara al debunker di professione, e che io con questa scelta intendo smascherare fino in fondo.


Ma ti rendi conto di che ridicole e pompose parole senza senso sei capace?

Citazione:

Vedo invece che il buon mystere è riuscito a malapena a rattizzare il suo fuocherello di paglia, con il quale cercava disperatamente di buttare il tutto in politica, ma la cosa è durata poco, per mancanza di legna da bruciare.


E con questo misrando periodo cosa intendevi dire? guarda che io mi sono sempre rivolto A TE E DIRETTAMENTE, nessuna divagazione, SEI TU, che hai tirato in mezzo la politica, con questa frase:

- mazzucco: "..("Lui" [berlusconi] ha appena perso le elezioni, insistendo oltre ogni decenza su questa tecnica antidiluviana dello spauracchio comunista, ma evidentemente "loro" non hanno saputo trovare nel frattempo nulla di meglio a cui ricorrere).

Non ti ha mai sfiorato il cervello che la suddetta frase fosse stupida ed inopportuna, e che guardacaso fosse anche igiuriosa per una buona fetta di italiani? Ovvero per quelli che hanno votato berlusconi (primo partito d'italia) e per quelli che condividono l'anticomunismo? Grarda che quello di berluscono e' il primo partito d'italia! e che alle ultime elezioni il centrodestra HA PRESO LA MAGGIORANZA DEI VOTI, ERGO E' MAGGIORANZA IN ITALIA, I-G-N-O-R-A-N-T-E !

E poi perche' invece di chimarli "debunker", parola con cui sei fissato, quelli che ti stanno sulle palle, stavolta li chiami con un piu' generico ed omnicomprensivo "loro"? Ma e' ovvio, perche' e' esattamente quello che volevi dire! Infatti da quando s'e' aggiunto il gruppetto di quelli a cui proprio i filmati falsi non vanno giu' la folta schiera di quelli che ti stavano sulle palle si e' ampliata ulteriormente!

Inoltre, definendo l'anticomunismo "pratica antidiluviana oltre ogni decenza" dimostri di mostrare davvero poco rispetto per le diecine di milioni di morti che il comunismo ha provocato nel mondo e di quelli che ancora continua a provocare, leggi cuba e cina.

Dimostri davvero di essere un piccolo uomo, dicendo quelle cose.

Citazione:

In compenso l'amico mystere finge di ignorare la vera domanda,


Ah si... dimmi, O GURU, qual'e' la quetione suprema?

Citazione:

che gli ho già riproposto in forma diretta: puoi anche aver letto l'articolo un pò in fretta, ma quando te lo ripeto indirizzandomi personalmente a te, nel mio post, e tu fai orecchie da mercante, significa che a te quella verità interessa poco.


Ah praticamente ti fai la domanda e ti dai la risposta...

Ma a quale "suprema questione" o daomanda ti riferivi? quella che mi hai fatto nella tua prima risposta?

questa?:

Citazione:

- mazzucco: "..com'è secondo te che non si è ancora presentato nessuno ad affrontare la VERA questione? Sto parlando dell'OMICIDIO premeditato di tremila persone, seguito dalla morte di almeno centomila civili, che continuano a morire mentre io e te parliamo di fotogrammi."


Ma che cazzo di domanda e'?

ripeto:

MA CHE CAZZO DI DOMANDA E'?

Chi e' che si deve "presentare"?? per affrontare la questione???? non ti sembra una domanda un po' squinternata?

Ad ogni modo ecco la rosposta che ti avevo dato:

mystere: "Sempre se e' stato, ricorda. Beh ci sei tu mi pare.[<- intendento un divulgatore] Chi altro intendevi, michael moore magari? o gli stessi neocon ad autoaccusarsi? Francamente a suo tempo, quando vidi farenheit 9/11 lo trovai assai leccaculico...

E che diavolo si poteva rispondere ad una domanda simile, non se ne capisce neanche il senso!

Ma invece a te la mia risposta non ti e' piaciuta, infatti straparli anche a tal proposito:

Citazione:

- mazzucco: "..In compenso l'amico mystere finge di ignorare la vera domanda, che gli ho già riproposto in forma diretta: puoi anche aver letto l'articolo un pò in fretta, ma quando te lo ripeto indirizzandomi personalmente a te, nel mio post, e tu fai orecchie da mercante, significa che a te quella verità interessa poco."


Sorvolando sui toni da mago otelma ("...la vera domanda...").... faccio orecchie da mercante? ma per favore prima impara a scrivere domande di senso compiuto in italiano, poi ne riparliamo.

Citazione:

Scusa quindi se non ti seguo per strade secondarie, ma il fatto che io sia amico del boss non mi autorizza ad andare così apertamente in off topic.


E questo..........? MA COSA STRADIAVOLO SIGNIFICA !!??? non sei tu il boss?

OFF TOPIC ????????????

Citazione:

Io ho detto e ripetuto che non scappo da nessuna parte


see come no, ti chiamano anche speedy gonzales o "er viscido" ( non ti sarai mica offeso, vero? tu che dai dai dell'antidiluviano e indecente all'anticomunismo.)

Citazione:

e che sono assolutamente disposto a mettere in discussione la mia scelta di pubblicare quel filmato, ma a condizione che si riconosca che quello non è un elemento isolato, ma fa parte di un discorso complessivo. E se quindi si vuole esprimere un'opinione sul filmato, lo si deve fare anche su tutto il resto. Non a caso io non l'ho pubblicato da solo: è stata La7, per ragioni sue, a scegliere di mandare in onda quel segmento e non un'altro, ma io l'ho pubblicato all'interno di un filmato più lungo e articolato, che contiene molteplici capi d'accusa verso l'amministrazione Bush. (Non "contro l'America", o grezzi fra i più grezzi). E a sua volta questi capi d'accusa sono assolutamente organici rispetto al nostro discorso generale sull'undici settembre.


Attendo a quel che dici massimo, perche' devi sempre tener presente che stai parlando di un filmato fasullo, quindi se dici che e' organico ad un discorso complessivo, di un filmato ben piu' lungo ed articolato (il tuo dvd?) allora stai dicendo che lo sonoi anche i contenuti di quello.

Ma cosa vuoi in sostanza, non ho capito? il filmato incriminato e' stato distributo a se stante su internet , mica inserito in qualcos'altro.

Vuoi che ti si dica che si crede che ci sono queste e quell'altre cose che non tornano, le torri demolite, le manovre impossibili di attentatori che pare non sapessero pilotare ecc ecc?

PRONTI!

Adesso dicci pero' perche' continui a difendere un filmato che se non ho capito male tu stesso ritieni errato (e quindi assai fuorviante, specie se associato al titolo "svelato il falso video del pantagono")

Citazione:

Ero comunque intervenuto sul suo blog, dopo averlo saputo, un paio di giorni fa (prima che la scorrettezza dilagasse), dicendo che avrei risposto al più presto, e consigliandogli nel frattempo di valutare se davvero gli convenisse insistere così tanto su una mia rettifica riguardo al filmato del Pentagono. Magari in ritardo, ma ora il perchè lo avrà capito di sicuro: io sono dispostissimo a sacrificare il cavallo, ma nel frattempo tu mi devi gentilmente scoprire la regina, "ciccio".


Cavalli, regine.... "cicci" ! senti ma sei sicuro di non essere in cura presso un analista, mazzucco? (la' va tanto di moda...)

Ma insomma, ce lo vuoi dire se vuoi rettificare 'sta faccenda del filmato fasullo OPPURE NO?

E non dico agli attivissimo di turno, e nemmeno a me, che ormai non ti credo piu', MA AL POPOLO DI LUOGOCOMUNE.NET che ancora si fida di te [?] questa cosa gliela devi.

devono sapere se il loro guru spara cazzate cone dick cheney.

Citazione:

Come dicevo, la festa delle parole vuote è finita.


Sara', ma a sentir te pare che sia in piena auge.

ciao

Scusa, ma mi hai fatto proprio incazzare.

MetroWeb
Inviato: 28/5/2006 23:27  Aggiornato: 28/5/2006 23:27
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 25
 Re: Onestà a senso unico
Piccolissimo fuori programma.
Nikon non interpola pixel su sensore. E se vai su sony, trovi addirittura sensori cmos (DSC-R1, ma anche dscf.828) a quadricormia (rgb primari più silver)
Scusate l'offtopic,

Alessandro Della Torre

Ah, dimenticavo, per chi mi ha chiesto se conosto Dallai...qualcosa.....no, non conosco nessuno con un cognome così o similare.....

salistrari
Inviato: 28/5/2006 23:29  Aggiornato: 28/5/2006 23:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
No, dai, la discussione seria si può fare.
Dipende dalla disponibilità a fare una discussione seria.
Solo che non mi piace che qualcosa possa pregiudizialmente essere esclusa da una discussione (appunto seria) solo perchè un interlocutore può essere colorato politicamente piuttosto che un altro.
Quello che non accetto è che se una verità la pronuncia una persona schierata a sinistra ha poca credibilità.
Come ho già detto, se Berlusconi affermasse pubblicamente qualcosa che porti a mettere in discussione la versione ufficiale sull'11/9, sarei il primo a tesserne le lodi. QUesto però non significa che poi alle elezioni voterei per lui.
Ma nemmeno che le sue affermazioni sono "più vere" delle mie, che voto centrosinistra.
Non so se mi spiego.
Ciao, comunque.

Ps. ogni tanto l'ironia fa bene, non te la prendere.

hombre
Inviato: 28/5/2006 23:31  Aggiornato: 28/5/2006 23:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/12/2005
Da: sud
Inviati: 100
 Re: Onestà a senso unico
Il nome LC a me piace perché spero stia anche per Liberi Cervelli.
Purtroppo è un periodo in cui ho poco tempo da passare su Internet, ho perso qualche passaggio.
Dunque, se ho ben capito, potrebbe essere stato commesso un piccolo errore su alcuni fotogrammi. E’ un dettaglio che non cambia nulla. Punto. E’ come in tribunale. La posizione più difficile è quella di chi intenta una causa. Il convenuto spesso organizza la sua difesa in base agli errori dell’accusa, che ci sono quasi sempre ed è umano. Il giudice, però, valuta il complesso delle motivazioni.

Non si può, però, dire “mi difendo a patto che tu prenda in considerazione questo e poi quest’altro”.
Ma forse ho capito male il senso dell’articolo di Massimo.

MetroWeb
Inviato: 28/5/2006 23:35  Aggiornato: 28/5/2006 23:35
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 25
 Re: Onestà a senso unico
Mystere, non ti pare di esagerare un pò con i toni?

Polidoro
Inviato: 28/5/2006 23:36  Aggiornato: 28/5/2006 23:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Onestà a senso unico
Tutte interpolano. Sono sicuro. Posso spiegare. Forse no è luogo giusto anche se comune. Tutti i sensori sono B/W, Sopra loro filtri con disposizione fissa. Sensore sotto un filtro vede quel colore, per gli altri due si "informa" dai pixel vicini (interpolazione). Cmos non importante. Molto off topic

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
andry
Inviato: 28/5/2006 23:37  Aggiornato: 28/5/2006 23:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: put de zana
Inviati: 438
 Re: Onestà a senso unico
d'accordo con metroweb... l'unico che qua sembra avere dei toni paranoici e patetici non è certo mazzucco,ma sto mystere...
il baglio

the shock must go on...
salistrari
Inviato: 28/5/2006 23:39  Aggiornato: 28/5/2006 23:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Non credo, hombre.
Certamente sarebbe opportuno dare una risposta a Mystere che è venuto per insultare.
Senti, giusto per inciso, Mystere, io sono una persona libera e non mi faccio imbonire da nessuno. Nè tantomeno da Mazzucco.
E le altre persone che partecipano a questo sito, sono tutte libere menti che esprimono i propri pensieri.
così come tu ti permetti di esprimere i tuoi.
Ma per favore, ti prego di non offendere...

andry
Inviato: 28/5/2006 23:41  Aggiornato: 28/5/2006 23:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: put de zana
Inviati: 438
 Re: Onestà a senso unico
ma soprattutto... non lo possiamo lasciar perdere????..
mi sento offeso quando ci dà della massa di "seguac senza cervello",o qualcosa del genere,ce l'ho la mia testa e penso con quella e non con quella di nessun altro...

IL BAGLIO

the shock must go on...
Giacomo_
Inviato: 28/5/2006 23:41  Aggiornato: 28/5/2006 23:43
So tutto
Iscritto: 24/5/2006
Da:
Inviati: 22
 Re: Onestà a senso unico
questo "misteri" quà abbassa solamente il livello di tutto il sito, non c'è davvero alcun motivo di dargli la minima attenzione, è solo fonte di distrazione, una perdita di tempo, torna con delle accuse fondate e qualche argomentazione valida, allora si che si potrà avere una divergenza di idee, ma questa, questa è solo spazzatura internettiana.

Potere troppe volte delegato ad altre mani,
sganciato e restituitoci dai tuoi aeroplani,
io vengo a restituirti, un po' del tuo terrore,
del tuo disordine.. del tuo rumore.

(F.De Andrè)
salistrari
Inviato: 28/5/2006 23:42  Aggiornato: 28/5/2006 23:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
STRAQUOTO GIACOMO_

fiammifero
Inviato: 28/5/2006 23:43  Aggiornato: 28/5/2006 23:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Onestà a senso unico
Mistery che poi da come scrivi mi fai pensare ad un'altro troll di comune conoscenza,,ora ti mando questo LINK per farla finita.
Se non l'avessi capito,mi hai fatto girare gli zibidei

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
Redazione
Inviato: 28/5/2006 23:49  Aggiornato: 28/5/2006 23:51
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
Mystere: eri già stato avvisato, e ovviamente meriteresti di essere escluso dalla discussione. Ma io un regalo del genere non voglio fartelo, almeno non adesso. Mi sei molto più utile qui, lo confesso, a fare scempio di te stesso.

Vista l'eccezionalità del caso quindi, non censureremo affatto il nostro misterioso provocatore da oratorio, ma lo lasceremo in bella mostra, a rappresentare il meglio che la parte avversa ha saputo esprimere finora sull'argomento.

Bisogna però che TUTTI, e non "quasi tutti", lo ignorino fino in fondo, altrimenti riesce ad ottenere quello che vuole.

Lo dico quindi ufficialmente, e non lo ripeterò:

Chiunque risponda a questo signore, su argomenti che non siano strettamente inerenti l'argomento in questione, e comunque nel totale rispetto della nostra regola (nessun commento o attacco personale), sarà automaticamente escluso dalla discussione, insieme a lui. Cosi se il nostro amico vuole iscriversi con un altro nick, per fare finta di "litigare con se stesso", si farò soltanto del male da solo.

LA REDAZIONE

virgilio
Inviato: 28/5/2006 23:57  Aggiornato: 29/5/2006 0:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/9/2005
Da:
Inviati: 210
 Re: Onestà a senso unico
scusate se rispondo solo ora (sono un po' OT ma vabbé);
Citazione:
per carico alare si intende il rapporto tra il peso complessivo dell'aereo e la superficie proiettata a terra dell'ala stessa.


ok.

Citazione:
Sul Boeing 757-200: qui (mi risulta pressappoco un carico alare intorno ai 100 kg/m^2);


sicuro?
facciamo i conti assieme:

grossomodo:
peso: 100000kg,
ali:aperttura 40m corda da 8m a 2m, facciamo una media di 5:
quindi superficie= 40x5= 200

carico alare (wing load): 100000/200= 500 kg/m^2

per essere più precisi ho trovato:
538.7 kg/m^2 ( http://www.janes.com/aerospace/civil/news/jawa/boeing_757-200.shtml )


Citazione:

Come puoi vedere da
QUI tale rapporto (100 kg/m²) è piu' basso che in quello degli aerei da caccia (390 to 585 kg/m²).


vedete maxgallo, Abulafia: il carico alare di un caccia è da 390 a 585, il Boeing ha ben 538kg/m^2:

il carico alare del 757 è MOLTO ALTO!

Massimo: non riportare quello che dice Sagadevan nel DVD!

Virgilio

"chi getta semi al vento farà fiorire il mondo" (Anonimo)
Piero79
Inviato: 29/5/2006 0:01  Aggiornato: 29/5/2006 0:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 781
 Re: Onestà a senso unico
Gentile Massimo Mazzucco e redazione,
sono iscritto da qualche giorno al sito di Luogocomune ma sono 8 mesi che conosco la questione 11 settembre dopo aver visto su Arcoiris.tv il suo documentario "11 settembre:4 anni dopo". Da allora sono uno dei tanti affetti da quello che lei definisce "morbo di Ashcroft"...

dopo il mio intervento delle 18.49 mi ero ripromesso di non rispondere più a tale mystere per non fomentare gratuita arroganza. tuttavia dopo l'ultima lettera di Mistere non ho resistito. Ma Mystere ti rendi conto di che cosa scrivi? Come puoi sputare certe senteze senza calcolare minimamente la sensibilità di chi hai di fronte?

ci sono espressioni ("cervelli all'ammasso", ""comprati l'ipod", "bambino", "il vostro mentore", "ritiri il filmato e basta", "alleato di attivissimo"...) che oltre a definire l'orizzonte culturale in cui mystere o chi per lui si muove, mi creano un moto di disgusto.

L'acredine con cui porta avanti questa vacua polemica mi fa pensare:

1.che abbia idealizzato e investito di un ruolo non pertinente lei, Massimo Mazzucco, cosicché la delusione di bimbo ferito sia enorme di fronte al presunto mancato riconoscimento dell' "errore " nel filmato del pentagono.

2.che voglia, per sua stessa ammissione, attizzare polemiche fini a se stesse da pollaio per rompere l'armonia del dibattito costruttivo di questo sito. Così, distrarre e rompere i maroni per il fine di rompere i maroni.

3.che intenda delegittimare volontariamente tutta la questione sull'11 settembre spaccando il capello in 4 su particolari infinitesimali e ignorando consapevolmente l'orizzonte complessivo del problema.

Massimo Mazzucco, sicuramente le sto dicendo cose che ha ben presenti ma è bene sottolineare certi rischi. Nel momento in cui si dimostrano verità sconvolgenti come quella sull'11 settembre e si viene riconosciuti uno dei portavoci di tale verità, si è estremamente forti perché si ha l'appoggio di persone sensibili e intelligenti che operano per un mondo migliore, ma, man mano che il numero di queste persone aumenta, crescono parallelamente gli attacchi e le incursioni di chi è in malafede, di chi sguazza in questo mondo, di chi, pur essendo in buona fede, non riesce ad accettare l'inganno.
Altro punto importante è che tale verità riguarda non solo la geopolitica (i piani preventivi dei neocon, questioni economiche...) ma anche anche aspetti tecnico-scientifici (incongruità sul 757 al pentagono, demolizioni controllate...) e dunque è doppiamente rivoluzionaria perché alla forza delle idee abbina la forza delle immagini, dell'evidenza tecnica. Chi vorrà screditare l'intera questione si attaccherà al più piccolo dettaglio.

Un' ultima cosa. Come è stato scritto già da molti, ora che il numero di iscritti al sito è aumentato considerevolmente si corre il rischio di "beppegrillizzarsi" e quindi bisogna aspettarsi sempre più interventi alla Mystere.
Ho seguito fin dall'inizio il blog di Grillo... si è passati dai primi interventi timidi ed educati al delirio da zoo nel giro di un anno. Grillo si è vestito dei panni del messia dell'informazione ma ignora questioni come signoraggio, scie chimiche e, fino al post del 22 maggio, 11 settembre... ha puntato sulla politica del numero di contatti al giorno e poi censura, blocca gli IP... è naufragato nella deriva del qualunquismo.

Io sono certo di una cosa, lei, Massimo Mazzucco, per quel che ho potuto ascoltare dagli interventi radiofonici a RSA e all'incontro di Bologna, per quel che leggo nei suoi articoli, per la disponibilità a rispondere a tutti -anche a polemiche inutili come quelle di Mystere- rivela passione, umiltà e dedizione in quello che fa. questo dovrebbe frenare almeno chi è in buona fede ma non vuole vedere le incongruità della versione ufficiale sull'11 settembre. Per tutti gli altri, provocatori di professione, persone in malafede il compito è molto più arduo ma può contare sugli iscritti di vecchia data di Luogocomune e su quelli come me che, pur essendo iscritti da poco (per disabitudine a interrelazionare su internet o altro) conoscono la questione 11 settembre e stimano la sua persona.

Saluti

Piero

CartXXX
Inviato: 29/5/2006 0:04  Aggiornato: 29/5/2006 0:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/4/2006
Da:
Inviati: 35
 Re: Onestà a senso unico
"Si sono cioè dimenticati che il filmato con cui vorrebbero tanto mettermi alla gogna (parlo al singolare perchè la responsabilità di quel filmato è tutta mia, e alcuni dei nostri iscritti - a conferma della disonestà che gira da queste parti - avevano addirittura sollevato loro stessi delle obiezioni, con le quali peraltro io discordo)"


premetto che io non credo alla versione ufficiale sull'11 settembre( mi sembra ridicolo che un aereo si sia schiantato contro il pentagono),ne volgio fare polemiche.

la mia obbiezione stà nel fotogramma numero sei:



http://img518.imageshack.us/my.php?image=immagine8cu.png
L'ombra che l'auto proietta sull'asfalto è chiaramente diversa.
Un saluto a tutti quelli che dicevano che questo filamato avrebbe smontato le teorie complottistiche

mystere
Inviato: 29/5/2006 0:05  Aggiornato: 29/5/2006 0:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:

Metroweb:

Mystere, non ti pare di esagerare un pò con i toni?


Ah si metro? non quello squinternato di mazzucco che mi fa pure le minacce mafiose:

Citazione:

mazzucco rivolto a me: "Dovresti infatti sapere bene che i webmaster possono vedere gli IP di chi commenta. E alcuni sanno anche segnarseli e metterli da parte, nel caso volessero fare un giorno due più due.

Lascia perdere, davvero, la tua bella operazioncina diversiva l'hai compiuta, il "brivido" dell'anonimato lo hai provato tutto, ora però basta.


Hahaha mazzucco, sei un vero spasso. sei una fan dei "sopranos"?

Lascia perdere, credimi.

Poi devo dire che hai davvero la stoffa del comico, mazzucco:

Citazione:

mazzucco: "Come tutti sappiamo (e loro meglio di chiunque altro), nulla è "dimostrabile" in assoluto (quando lo è, hai il cosiddetto "smoking gun", la gente che ha tradito va in galera, e le teorie cospiratorie non fanno nemmeno in tempo a nascere). Arroccandosi quindi disperatamente contro ogni singolo elemento, riescono - se l'altro ci casca - a resistere abbastanza a lungo da portatre a casa il nulla di fatto. Che per loro, che sanno benissimo qual'è la verità che contribuiscono a coprire, è il massimo risultato che si possano augurare.


La mitologica figura del "debunker" farebbe quello che hai appena descritto?

procrastinare fino a giungere ad un nulla di fatto?

Ma e' proprio quello che stai facendo tu massimo!

Hai distribuito un filmato falso, e adesso ti arrocchi sulle tue posizioni sperando che nel frattempo il tempo passi e il fattaccio si conluda in un nulla di fatto.

Non e' cosi'?

Ma stai tranquillo, che grazie alla tua stoltezza, i "debunkers", quello veri, adesso avranno a disposizione un fantastico scheletro nel TUO armadio da tirarti contro quando gli fara' piu' comodo, diranno "mazzucco chi? quello del falso filmato del pentagono? eccolo qui, spiattellato davanti a tutti, ma lasciatelo perdere va..."

Pensi che non lo faranno?

" i tuoi nemici che stanno nell'omra"? brrrrr !

Insomma ragazzi, io davvero non vi capisco: questo sedicente guru mette in rete un filmato falso con cui si sputtana da solo e con lui anche quelli che lo seguono, e se ne vanta pure, e voi non gli dite niente? ma siete a sto livello?

Vabe'.... se volete continuare a farvi le seghe a vicenda sotto la direzione d'orchestra di mazzucco dall'america fate pure.

Ma poi non venite a lamentarvi se un giorno il vostro guru mazzucco vi monta un bel filmatino in cui si vede un piccione che si schianta sul pentagono e causa l'esplosione,

E ancor piu' quando lui si fara' in 4 per farvelo credere vero.

Pero' io se fossi in voi gli chiederei di dar conto, a questo mazzucco, perche' sara' pure "un santo" col lavoro che ha fatto fino adesso sul 9/11, ma se mette a rischio la credibilita' del movimento verita' sul 9/11 con filmati falsi fa riportato alla ragione.


O forse no, eh........

Tato
Inviato: 29/5/2006 0:05  Aggiornato: 29/5/2006 0:05
So tutto
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 30
 Re: Onestà a senso unico
ciao a tutti.Ho letto tutto d'un fiato tutte le risposte al commento di massimo e speravo che vi fossero tra queste le opinioni delle persone che la pensano diversamente da lui.Invano.Penso che,se c'è un errore che si possa fare in questo momento in cui stiamo cominciando ad avere un po' di visibilità è quello di scrivere messaggi di questo genere... prima di dire la mia vorrei fare un piccolo appunto a Mystere: sono daccordissimo con te quando dici che in questo sito non dovrebbe entrarci la politica.Ti ricordo,però,che "dare addosso" a Berlusconi non voglia dire necessariamente avere delle precise idee politiche.Ammetto di essere di sinistra,di non essere daccordo sul modo di fare di Berlusconi,ma di non odiare la destra anzi di rispettare ed apprezzare in modo totale il modo di far politica di Casini e di Fini.Quello che voglio dire,ripeto, è che non devi sentirti ghettizzato se quì non si vede di buon occhio Berlusconi.Per il resto,ripeto,daccordissimo con te.Niente politica.Sarebbe l'errore più grave.Ora,però,dato che dai l'impressione di essere una persona molto acuta (credimi,la mia non è una frare ironica,tutt'altro),il mio invito è quello di non continuare con questo discorso (del quale hai esaustivamente parlato e fatto capire le tue idee) ma di affrontare il discorso 11 settembre.Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi,cosa pensi che sia successo quel giorno.Se sei daccordo con la tesi ufficiale o no.Grazie.Ciao.

cnj
Inviato: 29/5/2006 0:10  Aggiornato: 29/5/2006 0:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Grillo si è vestito dei panni del messia dell'informazione ma ignora questioni come signoraggio, scie chimiche e, fino al post del 22 maggio, 11 settembre

io gliel'ho scritto. se tutto quello che ha da dire è riportare parole di altri (Chiesa) allora è quasi come se non avesse detto nulla.... se poi negli spettacoli che farà e soprattutto sul dvd nuovo non ci mette nulla sul 911 vuol proprio dire che la data 11 settembre a Grillo rimarrà nel ricordo come...che ne so, il compleanno di sua zia speriamo che ci pensi bene!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
salistrari
Inviato: 29/5/2006 0:13  Aggiornato: 29/5/2006 0:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Mi spieghi perchè è falso il video? Mystere?
Senza offendere, però...
Io dico solo che se il filmato è falso, allora va tolto sneza discussioini.
Ma mystere il resto del film di massimo, almeno "quattro anni dopo" (perchè inganno globale non l'ho visto) è vero o è tutta una bufala come dici tu?

cnj
Inviato: 29/5/2006 0:16  Aggiornato: 29/5/2006 0:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Report
Certo che la Gabanelli di Report è una gran giornalista! E non mi dite che stasera non l'avete visto che mi arrabbio!!! subito sul sito www.report.rai.it a scaricarlo e per penitenza lo guardate 3 volte! Domani vi interrogo

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
cnj
Inviato: 29/5/2006 0:19  Aggiornato: 29/5/2006 0:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
(perchè inganno globale non l'ho visto)

E CHI L'HA VISTO "INGANNO GLOBALE"?!?!?
Basta, vado a letto che Massimo tra un po' mi mena!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
beat
Inviato: 29/5/2006 0:20  Aggiornato: 29/5/2006 0:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2006
Da:
Inviati: 288
 Re: Onestà a senso unico
purtroppo siamo alla fase 2: "che la verità inizia ad essere ATTACCATA VIOLENTEMENTE"

cmq a me pare che la questione se il filmato di mazzucco sia o meno preciso, non intacca assolutamente:
1- il lavoro svolto nei due anni dal sito e dal suo fondatore
2- la NON credibilità della versione ufficiale 11/9
3- la eventuale e certa TRASVERSALITA' POLITICA di ognuno di noi
4- il fatto che dietro mistere c'e' TARABASH....che se ne fatte troppe!!!

tanta salute a tutti
il dvd a quando?

MetroWeb
Inviato: 29/5/2006 0:21  Aggiornato: 29/5/2006 0:21
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 25
 Re: Onestà a senso unico
nel mio piccolo, quello che posso fare in rete per promuovere la causa del 911:

Non sarò granchè.....però un buon 32.000. persone finora l'hanno visitata questa pagina!
http://metrowebmilano.leonardo.it/foto

Saluti a tutti, e un consiglio.........non c'è metodo milgliore che crearsi un fotoblog come il mio, magari su leonardo.it, che è molto popolare, e indirizzare i navigatori.................

Massimo, fammi sapere che ne pensi...

Alessandro Della Torre

tccom
Inviato: 29/5/2006 0:21  Aggiornato: 29/5/2006 0:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/11/2005
Da: civitavecchia
Inviati: 903
 Re: Onestà a senso unico
forse di co una banalità...

ma se si monta il filmato al contrario...

mettendoli in sincrono al contrario partendo dall'esplosione?

se vi ricordate la discussione sul filmato stesso, c'era un utente, forse prorpio CartiXXX, che suggeriva questa operazione, essendo le volute di fumo l'unica cosa che sembrava (dopo un pò) andare in sincrono...

CI VORREBBE QUALCUNO DEGLI ISCRITTI CHE SA FARE QUESTA COSA

io con i video sono una pippa

...gli Stati Uniti non ci hanno guadagnato nulla dall'11 settembre (c'è bisogno di dirlo?)...[].... Ragioniamo: chi ci guadagna quando piove? i produttori di ombrelli. Da questo si deduce che i produttori di ombrelli controllano la pioggia.
mystere
Inviato: 29/5/2006 0:23  Aggiornato: 29/5/2006 0:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:


Autore: massimo mazzucco Inviato: 28/5/2006 23:49:38

Mystere: eri già stato avvisato, e ovviamente meriteresti di essere escluso dalla discussione. Ma io un regalo del genere non voglio fartelo, almeno non adesso. Mi sei molto più utile qui, lo confesso, a fare scempio di te stesso.

Vista l'eccezionalità del caso quindi, non censureremo affatto il nostro misterioso provocatore da oratorio, ma lo lasceremo in bella mostra, a rappresentare il meglio che la parte avversa ha saputo esprimere finora sull'argomento.

Bisogna però che TUTTI, e non "quasi tutti", lo ignorino fino in fondo, altrimenti riesce ad ottenere quello che vuole.

Lo dico quindi ufficialmente, e non lo ripeterò:

Chiunque risponda a questo signore, su argomenti che non siano strettamente inerenti l'argomento in questione, e comunque nel totale rispetto della nostra regola (nessun commento o attacco personale), sarà automaticamente escluso dalla discussione, insieme a lui. Cosi se il nostro amico vuole iscriversi con un altro nick, per fare finta di "litigare con se stesso", si farò soltanto del male da solo.

MASSIMO MAZZUCCO


Caro sig. massimo mazzucco, adesso mi pare che sia ti a fare "orecchie da mercante", o no? ti spunti te ne ho dati tanti, nessuna risposta?

Caro massimo, devi sapere che io non appartengo a quella meta' del mondo a te "tanto cara" ovvero la seconda secondo la divisione del mondo in:

1) pro-mazucco
2) contro mazzucco = alleati col perfido dominio del mondo

Io infatti non credo (a meno che non me lo dimostrino) che un boeing 757 abbia volato rasoterra sul prato del pentagono, ne che gli attentatori-piloti cosi' come ci vengono rappresentati siano stati in grado di compiere quelle manovre.

Allo stesso modo, attraverso le documentazione che mi sono state fornite, nutro dubbi sulla vera causa del crollo delle torri gemelle, e molto altro.

E' sufficiente per te?

Pero', dato che uso la testa e non il fondoschiena, non mi piaccioni neppure i capoccioni *chiunque essi siano* che si sentono dei padreterni a tal punto da pretendere di non fare nemmeno rettifica quando pubblicano (anche magari per sbaglio) dei documenti fasulli.

Non convieni?

florizel
Inviato: 29/5/2006 0:24  Aggiornato: 29/5/2006 0:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Onestà a senso unico
Chissà perchè, mi tornano in mente le profetiche parole di Redazzucco su un post di qualche giorno fa:

"Da oggi in poi,qui non si annoierà più nessuno"

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
tccom
Inviato: 29/5/2006 0:26  Aggiornato: 29/5/2006 0:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/11/2005
Da: civitavecchia
Inviati: 903
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Pero', dato che uso la testa e non il fondoschiena, non mi piaccioni neppure i capoccioni *chiunque essi siano* che si sentono dei padreterni a tal punto da pretendere di non fare nemmeno rettifica quando pubblicano (anche magari per sbaglio) dei documenti fasulli.


ao!
già te l'ha detto!!!!
li leggi i post!!!!

ha detto che sta preparando la sua difesa, o l'eventuale rettifica sul filmato!!!
te l'ha detto!!!

dalle parti mie si dice che c'hai fracassato la wallera!!
in che lingua tocca dittelo!!

chiedo perdono alla redazione e me ne vado a dormire
dovevo pure finire la traduzione...che fesso

anzi...no!

prima esorto chi sia più pratico di me a ri-montare i filmati sincronizzandoli dall'unica cosa certa, ovvero le volute di fumo dell'esplosione

buona

...gli Stati Uniti non ci hanno guadagnato nulla dall'11 settembre (c'è bisogno di dirlo?)...[].... Ragioniamo: chi ci guadagna quando piove? i produttori di ombrelli. Da questo si deduce che i produttori di ombrelli controllano la pioggia.
MetroWeb
Inviato: 29/5/2006 0:27  Aggiornato: 29/5/2006 0:27
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da:
Inviati: 25
 Re: Onestà a senso unico
Sono certo che perdonerete il peccato veniale di spam.....volevo solo informarvi di uno strumento che ho adottato, a cui non avevo pensato, e che potete adottare tutti......

Quindi è un peccatuccio a fin di bene!

Dusty
Inviato: 29/5/2006 0:30  Aggiornato: 29/5/2006 0:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/10/2005
Da: Mondo
Inviati: 2248
 Re: Onestà a senso unico
Mystere:
Citazione:

Insomma ragazzi, io davvero non vi capisco: questo sedicente guru mette in rete un filmato falso con cui si sputtana da solo e con lui anche quelli che lo seguono, e se ne vanta pure, e voi non gli dite niente? ma siete a sto livello?


Sono domande che non faresti, esattamente come quelle riguardanti la politica che hai fatto poco sopra se semplicemente ti prendessi la briga di leggere un po' del vastissimo materiale che offre questo sito (in tutti i campi, non certo solo sull'11/9).
Riguardo alle critiche ed ulteriori analisi sul filmato, non sono mancate: basta leggere l'articolo originale o questo e questo forum.

Non solo in generale le critiche a Mazzucco non sono mai mancate, ma è anzi sempre sotto stretta marcatura da parte degli stessi utenti di LC, per la ovvia visibilità di cui gode. Se tanti utenti, di diverso credo politico, religioso e quant'altro si trovano a supportarlo potrebbe essere che fin'ora ha dimostrato una certa onestà intellettuale.

Ma anche questo lo sapresti se solo leggessi una piccola parte di quello che si scrive qui.

Ciao

"Tu non ruberai, se non avendo la maggioranza dei voti"
-- Dal Vangelo Secondo Keynes, Capitolo 1, verso 1.
Il portico dipinto
salistrari
Inviato: 29/5/2006 0:31  Aggiornato: 29/5/2006 0:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Sono d'accordo con Mystere solo sul fatto che se il video è falso, Massimo deve onestamente ammetterlo.
Ma non hai ancora risposto alla mia domanda: il resto del film di Massimo è autentico o fasullo?
Quindi perchè accanirsi con tanta veemenza e maleducazione su quel video in particolare?
E' falso?
Bene, che Mazzucco lo ammetti, così amen!!!

Tato
Inviato: 29/5/2006 0:32  Aggiornato: 29/5/2006 0:32
So tutto
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 30
 Re: Onestà a senso unico
mystere,è chiaro ora che tu,per certi versi sposi la versione non ufficiale o che,comunque,sei scettico su quella ufficiale.Ora però credo che le tue parole contro Massimo nascondano un astio che non sia riconducibile ad una sola battuta politica o ad un filmato che non si può dire con certezza sia fasullo.Potresti dirci cosa ci sia "sotto".O meglio,in che altro non ti trovi daccordo con Massimo?Grazie.

JiZmO
Inviato: 29/5/2006 0:34  Aggiornato: 29/5/2006 0:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2006
Da: Turenum (BA)
Inviati: 72
 Re: Onestà a senso unico
Mi sa tanto che quando uno si imbestialisce per una frase assolutmante vera sul conto di berlusconi, manco fosse un santo, allora non c'è molto di cui poter ragionare...
si è ridotta la discussione ad una specie di post campagna elettorale, ma evidentemente, non si può non ribadire che pare esserci qualcuno che non si capacita di aver perso le elezioni, e ultimamente anche la testa.
Come si può, in un forum di un sito dove tutto dovrebbe gravitare attorno alla ricerca della verità, continuare a parlare di "comunismo", "anticomunismo" "maggioranza di elettori di centrodestra"....ma dico...questo non è mica il forum di forza italia!!!
Oddio, di simili argomenti si può pur parlare, ma non come se fossero "luoghi comuni"!
E poi caro mystere, mi dispiace tanto doverlo dire, ma il fatto che la maggioranza di italiani abbia votato per berlusconi non depone certo a favore degli italiani e non va per forza rispettata nel senso di inchinarci ad essa! Altrimenti dovremmo farlo anche di fronte alla maggioranza che sostiene la versione ufficiale sull'11 settembre, e qui cosa ci staremmo a fare???
E poi, non è che se uno sostiene un concetto, magari giusto, che sostiene la sinistra allora è automaticamente di sinistra!
Bisognerebbe al massimo interrogarsi sul perchè la sinistra pare sostenere determinate "tesi" che oltre a dar fastidio ai "destrofili" si dimostrano, usando la sola ragione e il buon senso, abbastanza condivisibili!
Una cosa è certa: in italia penso che sia molto più difficile far venire fuori una qualsiasi verità di quanto non lo sia in america perchè gli italiani non si accorgono più neanche se gli si infila una mazza nel di dietro, peggio, ti danno anche il loro consenso per farlo!
Non dimentichiamoci cmq che qui si parla di altri fatti, altre menzogne...per quelle di berlusconi si potrebbe fare un sito a parte....ma questa è un'altra storia ed io sono "naturalmente" uno SCHIFOSO COMUNISTA!

A volte e meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che parlare e togliere ogni dubbio
mystere
Inviato: 29/5/2006 0:34  Aggiornato: 29/5/2006 0:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Un riassuntino per gli ultimi arrivi:

Non sono stato affatto io ad attaccare massimo mazzucco, ma lui & i suoi seguaci ad attaccare me!

Io non ho commentato il lavoro pregresso di massimo di cui anch'io ho usufruito, ma bensi' solo quello che ritengo "un fattaccio" che non sarebbe dovuto succedere e che invece massimo si ostina pervicacemente a difendere:

Ovverosia e' successo che la settimana scorsa massimo ha preso una cantonata, ovvero ha montato un bervissimo ma "rivelatore" filmatino che pero' (non lo dico io!) si e' rivelato essere errato, e con lui la tesi che si portava dietro.

Pero' (e questo veramente non me lo spiego) quello che allora consideravo "il buon massimo" non solo non ha rettificato/corretto o rimosso il filmato incriminato, ma si e' ostinatamente incapponito a volerlo difendere cosi' com'e', Fino a giungere al paradossale articolo di oggi in cui si scaglia contro i mitici "debunkers" che lo attaccano proprio su quello stesso filmato che lui colpevolmente non ha rettificato.
Ma c'e' di piu', oltre ai debukers ha agginto anche apprezzamenti politici verso una cospicua parte di italiani, apprezzamenti che personalmente non ho gradito affatto.

E' un gatto che si morde la coda, e che fa male al movimento per la verita'.

salistrari
Inviato: 29/5/2006 0:40  Aggiornato: 29/5/2006 0:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Allora Mystere, puntualizziamo una cosa, sennò così sembra 'na stronzata completa il lavoro di massimo sul "nuovo video del Pentagono".
Quello chè è falso, a quanto mi pare di aver capito, è la SINCRONIZZAZIONE dei due filmati. Quello del 2001 e l'ultimo rilasciato. Vero?
Tralascia questa cosa. Il montaggio di massimo è falso? Bene non me ne frega niente.
Ma mi rispondi a questo?
DOVE DIAVOLO è IL BOEING NEL FILMATO ORIGINALE RILASCIATO POCHI GIORNI FA?
Errore o non errore di MAssimo è questo il punto.

Pausania
Inviato: 29/5/2006 0:42  Aggiornato: 29/5/2006 0:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Onestà a senso unico
Direi di aspettare domani, per vedere se un debunker serio si fa vedere, fino ad allora

IGNORIAMO I TROLL

e prendiamo atto del fatto che nessuno è ancora riuscito ad avere il coraggio di venire qui e affrontare seriamente e civilmente la questione complessiva.

Tranquilli, gente.... da domani pomeriggio, chiusi i seggi elettorali, Mystere tornerà da dove è venuto. Magari chiederà scusa, magari no....
Sono vecchi trucchetti da quattro soldi

Max_Piano
Inviato: 29/5/2006 0:43  Aggiornato: 29/5/2006 0:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Ma non hai ancora risposto alla mia domanda: il resto del film di Massimo è autentico o fasullo?


Che possa essere falso è fuori discussione : al più potremmo discutere riguardo certe osservazioni ( la sincronia dei due filmati ) che sono state dedotte.

Se errore c'è stato non è stato nè grossolano nè in malafede.

Personalmente devo ancora capire quali siano i particolari tecnici alla base delle obiezioni sollevate da qualcuno.

Filmati falsi ? ma scherziamo proprio ! sono gli stessi filmati che puoi recuperare ovunque !

Qui si cerca solo di fare rissa.

Redazione
Inviato: 29/5/2006 0:44  Aggiornato: 29/5/2006 0:44
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
D'accordo, visto che non c'è modo di farsi capire, vi lascio lo spazio a disposizione.

Resto in attesa di qualcuno che voglia rispondere al mio appello.

Saluti a tutti

Massimo

Max_Piano
Inviato: 29/5/2006 0:47  Aggiornato: 29/5/2006 0:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
DOVE DIAVOLO è IL BOEING NEL FILMATO ORIGINALE RILASCIATO POCHI GIORNI FA?


Su questo concordo :

Che massimo lo ammetta allora !!!

Dove ha messo sto Boeing ??? Perchè non vedo il Boeing nel filmato ???


mystere
Inviato: 29/5/2006 0:53  Aggiornato: 29/5/2006 0:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
allora, oltre a quello che ho detto prima, chi avra' la compiacenza di leggersi di questo topic SOLO gli scambi fra me e massimo, notera' che coll'andare del tempo mi sono imbestialito progressivamente a causa delle risposte del mazzucco stesso, che sono state assai presuntuose e pretestuose. Praticamente non ha fatto altro che darmi si dall'inizio del "debunker" (eh, penso che massimo sia veramente 1 po troppo fissato, con questa mitica figura, mica possiamo essere tutti "debunkers", al mondo) dicendomi che mi aveva "sgamato"... e io a dirgli che stava prendendo 1 granchio, ma lui niente, sempre di quella...

Per quanto riguarda i suoi apprezzamenti politico/sociali, invece, non transigo.

Non tanto per berlusconi, io non voto per lui, ma per quello che lui rappresenta (una vasta fetta di cittadini, molti sicuramente gente per bene, contrariamente a quello che pensano molti frequentatori di questo forum) e soprattutto per il disprezzo che ha espresso per l'anticomunismo, da lui considerato letteralmente, parole sue: "..antidiluviano e oltre ogni decenza.."

Ma scherziamo? provoamo a parlare in questi termini di antifscismo o dell'antisemitismo, e poi vediamo cosa succede.

Il resto ce l'ha messo poi, coll'ipocrisia (dice che sono stato io ad inquinare la discussione colla politica...) e con tutto quel surreale atteggiamento da capopopolo (si deve parlare solo di questo, non di quello, non parlate con lui , ecc ecc).

io ho solo risposto a tono.

Polidoro
Inviato: 29/5/2006 0:53  Aggiornato: 29/5/2006 0:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Onestà a senso unico
Ma cosa vuoi che sia, Mystere, se Massimo avesse pure sbagliato, è solo un piccola cosa. Non è certo decisiva.
Sarai pure tu d'accordo che, filmato o no (che poi sono solo pochi fotogrammi), nel Pentagono non c'è finito nessun Boeing. E' ovvio. Lo dissero anche quei due piloti (veri) dell'Alitalia, voglio dire, mica io, che era impossibile.

E poi, sincrono o non sincrono, sarai, penso, d'accordo che sono comunque tutti e due ritoccati (male, lasciatelo dire da me che ci lavoro tutti i giorni con Photoshop e compagnia): vedi che i contorni sono rinforzati? guarda l'ombra della sbarra e i contorni dell'esplosioni, l'han fatto anche male, gli incompetenti, cialtroni: dovevano chiamare la Disney.

Invece di una bufala ne abbiamo due, tutto qui.
E niente mozzarelle!

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
XSD
Inviato: 29/5/2006 0:57  Aggiornato: 29/5/2006 0:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2006
Da: Roma
Inviati: 279
 Re: Onestà a senso unico
ODDIO Ho lasciato questo intervento qualche ora fa e ritrovo piu di cento post che danno retta a questo troll?

Rega...datevi una regolata...ignoratelo e bon. E' così difficile?

maxgallo
Inviato: 29/5/2006 1:05  Aggiornato: 29/5/2006 1:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/5/2004
Da: Prov. Pescara
Inviati: 2078
 Re: Onestà a senso unico
Si ha decisamente ragione XSD, torniamo a cose piu' serie.
Oggi mi sono imbattuto in quest'altra analisi dei video del pentagono, ma è in francese ed io lo mastico poco e niente....


http://www.youtube.com/watch?v=ZxlJhfvYe9I&search=Pentagon%209/11

Non ho ben capito cosa volessero dire....

Ciauz.

"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

hi-speed
Inviato: 29/5/2006 1:07  Aggiornato: 29/5/2006 1:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Ma scherziamo? provoamo a parlare in questi termini di antifscismo o dell'antisemitismo, e poi vediamo cosa succede.


Non ci proovoamo altrimonti non ce salteamo pù fuoro!!!

Hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
mystere
Inviato: 29/5/2006 1:08  Aggiornato: 29/5/2006 1:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:

Re: Onestà a senso unico

Autore: Max_Piano Inviato: 29/5/2006 0:43:48

-citazione-[... Ma non hai ancora risposto alla mia domanda: il resto del film di Massimo è autentico o fasullo? ...]

Che possa essere falso è fuori discussione : al più potremmo discutere riguardo certe osservazioni ( la sincronia dei due filmati ) che sono state dedotte.

Se errore c'è stato non è stato nè grossolano nè in malafede.

Personalmente devo ancora capire quali siano i particolari tecnici alla base delle obiezioni sollevate da qualcuno.

Filmati falsi ? ma scherziamo proprio ! sono gli stessi filmati che puoi recuperare ovunque !

Qui si cerca solo di fare rissa.

E si che nel topic dove e' stato presentato il filmato stesso

http://luogocomune.dyndns.org/site/modules/news/article.php?storyid=1167

ci sono stati ben 178 commenti e 6631 letture, ma lo frequento solo io luogocomune o anche voi?

Andate a guardarvi il filmato -che e' andato anche su la7- e a rileggervi i commenti, dove diversi utenti rilevano l'errore e fanno le dovute correzioni, ed e' una cosa che ammette anche massimo! pensavo che fino a questo punto fosse pacifico.....

Max_Piano, io non invento niente di mio, quel filmato e' strutturato in una maniera molto particolare per giungere a conslusioni particolari; buona o malafede che sia il filmato e' stato comprovato essere errato, ergo e' tutta una costruzione fasulla. Andavano fate 2 righe 2 di scuse per l'umanissimo errore e ritirato 5 minuti dopo, magari sostituito con uno nel quale si puntava l'attenzione al fatto che non si vede nessun boeing, e adesso nessuno ci penserebbe piu'.

E se qualche contestatore l'avesse tirato fuori in seguito per screditare massimo gli avremmo ribattuto all'istante:"no guarda, massimo si e' accorto dell'errore e l'ha ritirato 5 minuti dopo".

Adesso cosa potremmo dire eh? cosa potremmo dire adesso in difesa di massimo?

Mr_Bean
Inviato: 29/5/2006 1:11  Aggiornato: 29/5/2006 1:11
So tutto
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 4
 Io sono dalla Sua parte, Sig. Mazzucco
Spettabile Sig. Mazzucco,

francamente non sapevo di queste feroci diatribe scaturite negli ultimi tempi. Ero rimasto fermo alle burrascose parole di Taradash nei confronti del simpatico (e bravo) Giulietto Chiesa. Per quel che conta, io personalmente (ovviamente posso parlare solo per me stesso) sono dalla Sua parte. Lo so, non è che ciò significhi molto, o che possa aiutarLa in qualche modo. Posso solamente sperare che un piccola goccia nel mare come il sottoscritto possa aiutarLa a sentrsi un pò meno solo in mezzo ai lupi.

Secondo me non dovrebbe prendersela così tanto con chi cerca la rissa. Come diceva il sommo: "Non ti curar di loro ma guarda e passa". Un incendio senza combustibile, dopotutto, si esaurisce in fretta...

Un caloroso saluto e un in bocca al lupo a Lei e a tutti i Suoi collaboratori per quello che avete fatto e che continuate a fare in nome della Verità. Grazie mille. Mi creda, se potessi, Vi stringerei volentieri la mano di persona. Lo consideri virtualmente fatto.

Sinceramente, una delle tante bestie senza cervello del sito (wow... faccio progressi. Ieri ero solo un semplice "coglione"...).





PS: Lei in privato mi conosce già. Sono quello che Le ha inviato qualche giorno fa un'email sulla morte di John John Kennedy... non si preoccupi di rispondere in fretta, so che è pieno di lavoro in questo periodo a causa del documentario (che non vedo l'ora di acquistare. Purtroppo non ho l'ADSL per poterlo scaricare in Mpeg2... Anzi, se mi sapesse dire quando potrò trovarlo e dove, mi farebbe davvero un grande favore). Come dicevo, non pretendo certo che mi risponda immediatamente. Preferisco una risposta attesa ma sincera, che una affrettata ma di proforma.
Saluti sinceri.

"Quando la verità viene rinchiusa sotto terra, acquista una forza di esplosione tale che, quando scoppia, tutto salta in aria"

(Emile Zola, "J'accuse" - 13 gennaio 1898)
SavySeba
Inviato: 29/5/2006 1:12  Aggiornato: 29/5/2006 1:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da: Bari
Inviati: 74
 Re: Onestà a senso unico
Sono appena tornato a casa e dopo 138 commenti non ho trovato nulla che riguarda l'articolo.
In questo sito non mi sono iscritto per leggere e commentare aria fritta.

Mi dispiace aver dovuto impiegare tutto questo tempo anche se molti commenti li ho saltati dopo aver letto i primi degli stessi autori.

Dove sono i professionisti?

Torniamo alle cose serie per cui siamo qui.

Massimo, siccome la mia intenzione è capire o almeno cercare di capire con il mio cervello come sono andati i fatti durante quel giorno, mi è venuto in mente una cosa che non ho letto da nessuna parte (aggiungo: forse per mia distrazione).

Non si potrebbe proporre di attrezzare un simulatore di volo oppure ad esempio un videogame con le stesse caratteristiche della zona del Pentagono per verificare la manovrabilità e le difficoltà di quell'impresa?

Anche la morfologia della zona del Pentagono è top secret?

Ho qualche dubbio ma probabilmente qualcuno avrà già provato, anche in segreto, di compiere al simulatore la stessa manovra del Pentagono e credo che questo possa essere un grande fattore di prova pro o contro.

A che servono i simulatori di volo se non in queste circostanze?

Spero che qualcuno faccia almeno un videogame che se pure possa sembrare cinico o macabro può dare a tutti la vera impressione di cosa sia realmente pilotare un Boeing a quella velocità e in quelle condizioni.

------
Saverio
------

La storia non ci ha ancora insegnato nulla sulla guerra. AMEN
mystere
Inviato: 29/5/2006 1:17  Aggiornato: 29/5/2006 1:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:

Ma cosa vuoi che sia, Mystere, se Massimo avesse pure sbagliato, è solo un piccola cosa. Non è certo decisiva.
Sarai pure tu d'accordo che, filmato o no (che poi sono solo pochi fotogrammi), nel Pentagono non c'è finito nessun Boeing. E' ovvio. Lo dissero anche quei due piloti (veri) dell'Alitalia, voglio dire, mica io, che era impossibile.

E poi, sincrono o non sincrono, sarai, penso, d'accordo che sono comunque tutti e due ritoccati (male, lasciatelo dire da me che ci lavoro tutti i giorni con Photoshop e compagnia): vedi che i contorni sono rinforzati? guarda l'ombra della sbarra e i contorni dell'esplosioni, l'han fatto anche male, gli incompetenti, cialtroni: dovevano chiamare la Disney.

Invece di una bufala ne abbiamo due, tutto qui.
E niente mozzarelle!



hehe.... sono d'accordo con te polidoro che non si vede nessun boeing in quei filmati, per quanto riguarda il fotoriticco invece non sono abbastanza esperto per esprimere 1 giudizio.

Messaggio per qualcun altro: qui dentro dei troll ci sono di sicuro, ma no sono certo io.

Se dovessi dare un giudizio direi che per come si e' comportato l'ultima settimana il troll e' stato mazzucco stesso.

Se mazzucco fossi stato io avrei ritirato il filmato all'istante e non mi sarei tirato la zappa sui piedi da solo alzando tutto questo polverone di "sbancatori" alla attivissimo e di utenti di luogocomune legittimamente incazzati.

O a questo punto massimo dobbiamo pensare male che il filmato lo avevi fatto apposta per scatenare lo scoop?

Beh allora lo potevi anche ritirare, dopo mentana, no?!

javaseth
Inviato: 29/5/2006 1:19  Aggiornato: 29/5/2006 1:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: Onestà a senso unico
Premetto che anche io sono curioso di conoscere i motivi per cui Massimo ritiene di non ritirare o correggere la sua analisi comparata dei due video del pentagono.

Comunque mi sembra che lui abbia detto che lo farà e questo per me è abbastanza. Se ha sbagliato credo che nessuno gliene farà una colpa e credo che avrà anche l'umiltà di ammetterlo, quando e come ne avrà voglia.

Anche perchè se sbaglio c'è stato, questo non toglie nulla al succo della questione, ovvero che quel filmato è palesemente manipolato, per chi ha occhi e voglia di vedere, e che comunque non mostra nessun volo 77, per chi non ha occhi ne voglia di vedere.

Che poi Massimo abbia ritenuto di non ritirare il video, forse perchè la situazione era già sfuggita di mano, è stata comunque, giudicandola a posteriori, una mossa azzeccata. Azzardata forse, ma azzeccata. I passaggi su LA7 e su Matrix, e l'aumento degli iscritti al sito stanno li a dircelo.

E se poi qualche debunker vorrà far credere che smontando il filmato di Massimo sui fotogrammi mancanti farà apparire un 757 o farà diventare Hanjour il Barone Rosso d'Arabia, ben venga, questo post era ed è per lui.

Devo inoltre farti notare che, in questo sito, a differenza di altri, subito dopo la pubblicazione dell'analisi di Massimo, è nata una discussione critica, ma precisa, costruttiva ed educata tra vari utenti che hanno proposto e montato (mi sembra djdavid) una versione alternativa.

Questo la dice lunga di chi sono i luogo-comunesi, e non i comunisti, caro Mystere.

E' gente che dimostra, ogni giorno, un'abilità a discutere qualsiasi questione, evitando di cadere nel tranello del gioco parti, degli schieramenti, delle idee preconcette. Ognuno col proprio sentire, ma sempre con un grande rispetto delle opinioni e della dignità dell'altro.

In quel tranello, mi dispiace dirtelo, ci sei caduto tu.

Se posso darti un consiglio, mystere, è quello di disintossicati da questo clima di contrapposizione, sennò finisce che fai il gioco di quelli che tu, per tua fortuna e grazie a Massimo, hai finalmente capito a che gioco stanno giocando.

La gente di luogocomune è merce rara, caro mystere, è gente fuori dal comune.
Il lavoro di questa gente è fuori dal comune.
Il lavoro di Massimo è fuori dal comune.

Io e te, in confronto, che servzio abbiamo reso a questa verità ed alle anime di quei 3000 morti?

Ciao
-javaseth

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
francescoP
Inviato: 29/5/2006 1:21  Aggiornato: 29/5/2006 1:21
So tutto
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 10
 Re: Onestà a senso unico
Scusate mi sono collegato adesso, e ho letto di sfuggita i messaggi.

Non intendo entrare nel merito delle critiche di Mystere, ma ho visto con orrore che su questo sito, che dovrebbe essere ormai vaccinato dalle illusioni delle masse, che si parla ancora di "destra" o "sinistra".

Io dico, ma come fate ancora oggi a cadere con tutte le scarpe in queste trappole demagogiche?

Proprio voi di LC dovreste ben sapere come funziona la politica, e se ve lo foste scordato, vi cito un passaggio di Real Politik catturato per errore dalle telecamere :

Citazione:
"Per chi non ricordasse, Israel Singer è l’energumeno che nel gennaio 2004 fu sorpreso da una telecamera rimasta accesa in un colloquio imbarazzante con Romano Prodi, allora presidente della Commissione europea. Con il dito alzato sotto il naso di Prodi, Israel disse: «C’è gente [nella comunità ebraica] che vuole sostenere te e gente che sta per appoggiare Berlusconi. Non pensare che lo appoggi sul serio, tu questo lo sai bene come lo so io». E ancora: «Mio nonno diceva che non tutto quello che è importante deve essere detto, ancor meno deve essere scritto, e nulla deve essere stampato» (1)."


Note
1) «Israel Singer a Prodi: io non sto con Berlusconi», La Repubblica, 9 gennaio 2004.

claiot
Inviato: 29/5/2006 1:21  Aggiornato: 29/5/2006 1:21
So tutto
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 1
 Re: Onestà a senso unico
Questa sera dovevo lavorare, ma la voglia era sottozero così mi son messo a navigare.
Arrivo qui, per vedere gli sviluppi della vicenda 11 settembre e trovo questo blog-forum, dove l'autore chiede di dimostrare, a chi non ne condivide le opinioni, i motivi del proprio disaccordo.
E trovo una presenza conosciuta...
O meglio, questo signore proprio non lo conosco. Conosco però i modi, i sistemi. Parla di tutto e attacca tutti, si arrampica sugli specchi, blatera di comunismo e anticomunismo, senza ovviamente sapere nulla né dell'uno, né dell'altro.
E poi si autodefinisce "INTELLIGENTE". Un grande!
Il classico flamer, che a volte con gli insulti, a volte correggendo il tiro per non farsi espellere, cerca di NON parlare e di non far parlare dell'argomento oggetto del thread.

Ovviamente provo anche grande meraviglia per chi gli risponde, senza rendersi conto che fa solo il suo gioco, senza accorgersi dopo 100 messaggi che è ora di lasciarlo bollire nel suo brodo.
Un brodo intelligente, sicuramente, ma francamente molto, molto insipido.

Ma veniamo al tema. Il fatto che qui, qualcuno che sia seriamente documentato possa rispondere alle tesi di chi è convinto che l'undici settembre 2001 sia stata messa in atto una colossale truffa ai danni dell'opinione pubblica mondiale, è pura utopia.

Non troverete nessuno in grado di contestare la documentazione e i filmati, per il semplice motivo che neppure l'amministrazione USA lo fa. Nel luogo più protetto del mondo, pieno di telecamere e controllato giorno e notte è accaduto qualcosa che neppure loro, neppure l'amministrazione USA, vogliono farci vedere.
E allora come immaginarsi che un povero italiano fantasioso possa rispondere qualcosa di diverso a ciò che ha una sola risposta? Ovvero che nessun Boeing è finito contro il Pentagono e che le torri sono state fatte crollare da altri e non certo dagli aerei dirottati.

L'unica cosa che si ottiene a stimolare un dibattito del genere è offrire un pulpito all'intelligentone di turno.

lixuxis
Inviato: 29/5/2006 1:35  Aggiornato: 29/5/2006 1:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/9/2005
Da:
Inviati: 715
 Re: Onestà a senso unico
TORNO DOPO MESI DI ASSENZA E TROVO QUESTO TOPIC.
...
Ma si fanno rapidi progressi... !
A QUANDO IL PROCESSO DI BUSH PER L'11 SET. 2001?

CaCo
Inviato: 29/5/2006 1:49  Aggiornato: 29/5/2006 1:49
So tutto
Iscritto: 28/5/2006
Da: Lugano (CH)
Inviati: 13
 Re: Onestà a senso unico
ho un dubbio terribile...
il governo americano è il governo più ricco, potente e influente del mondo.
Gli sarebbe costato poco mettere in circolazione un video fasullo fatto in maniera molto convincente, senza i grossolani errori che si trovano in quelli a disposizione di tutti, che avrebbero provato "definitivamente" l'esistenza del Boeing nei pressi del Pentagono.

Con tutti gli effetti speciali che si possono creare oggi col cinema, col computer e i robot. Con tutta l'avanzatissima tecnologia che di sicuro gli americani hanno al Pentagono:
PERCHÈ non hanno messo in giro qualcosa del genere?

Non sarà che vogliono strumentalizzare il movimento della verità per qualcosa? Noi non sappiamo chi c'è dietro, perchè oltre a chi urla all'autoattentato, in realtà la maggior parte delle persone semplicemente non sa cosa è successo, e ha dei dubbi sulla tesi ufficiale.

MA potrebbe anche darsi che qualcuno possa utilizzare questi dubbi per un suo fine...

Se il governo americano, o chiunque altro, avesse voluto eliminare i dubbi su quello che è successo, l'avrebbe già fatto, in un modo o nell'altro...

e quindi, perchè nn l'ha fatto?

Che tutti si pongano questa domanda, per favore
e,
se qualcuno mi sa rispondere, senza inventarsi una teoria del complotto, ma con qualcosa di concreto, mi faccia il favore di farlo....

-sempre più preoccupato-

SavySeba
Inviato: 29/5/2006 1:52  Aggiornato: 29/5/2006 1:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da: Bari
Inviati: 74
 Re: Onestà a senso unico
Ho trovato la soluzione alla sincronizzazione del filmato di Massimo Mazzucco.

Basta che il Pentagono e tutti i debunkers ammettino che quel filmato è un falso alla fonte e il mystere (mistero) è chiarito.




------
Saverio
------

La storia non ci ha ancora insegnato nulla sulla guerra. AMEN
mystere
Inviato: 29/5/2006 2:03  Aggiornato: 29/5/2006 2:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Ahime' quanti bovineggianti e caprineggianti che ci sono al mondo, e anche su luogocomune,

....anche mazzucco per certi aspetti.............. (pace all'anima sua)..........

Lo so, sbaglio sempre quando dimentico che ogni luogo (anche luogocomune) fa parte del mondo...

Ma purtroppo la matematica non e' un'opinione, per nessuno, non si fanno eccezioni.

1+1=2

FALSO=FALSO

SUPPORTER (O CREATORE) DI FALSO=FALSARIO

FALSARIO = TUTTO FUORCHE' DEGNO DI CREDIBILITA'


Se poi vogliamo interrogarci sulle ragioni dei fatti beh allora si entra nell'ignoto, ma la matematica elementare non e' questionabile.

--------------------------------

Citazione:


Autore: javaseth Inviato: 29/5/2006 1:19:57

Premetto che anche io sono curioso di conoscere i motivi per cui Massimo ritiene di non ritirare o correggere la sua analisi comparata dei due video del pentagono.

Comunque mi sembra che lui abbia detto che lo farà e questo per me è abbastanza. Se ha sbagliato credo che nessuno gliene farà una colpa e credo che avrà anche l'umiltà di ammetterlo, quando e come ne avrà voglia.


Si certo, anche i tanto odiati bush-rumsfeld-cheney faranno ammenda dei loro peccati, naturalmente come e quando E SE ne avranno voglia.

Non dobbiamo certo avergliene per questo!

Tanto non e' il principio che conta, e la realta' e' "SOGGETTIVA".....->ovvero le regole valgono per gli alcuni ma non per gli altri.

Stessa storia di "antifascismo" e "anticomunismo", mooooooooolto meglio l'antifascismo, vero? e' piu' alla moda.

Citazione:

Che poi Massimo abbia ritenuto di non ritirare il video, forse perchè la situazione era già sfuggita di mano, è stata comunque, giudicandola a posteriori, una mossa azzeccata. Azzardata forse, ma azzeccata. I passaggi su LA7 e su Matrix, e l'aumento degli iscritti al sito stanno li a dircelo.


Io direi solo azzardata, dato che ti giochi la reputazione, cosa credi che penseranno i famosi "nuovi iscritti" quando verranno a sapere che era fasullo. Forse si spera nell'iscrizione piu' di bovini che di persone.
Alle persone per bene e dotate di cervello proprio queste cose non piacciono.

Citazione:

Devo inoltre farti notare che, in questo sito, a differenza di altri, subito dopo la pubblicazione dell'analisi di Massimo, è nata una discussione critica, ma precisa, costruttiva ed educata tra vari utenti che hanno proposto e montato (mi sembra djdavid) una versione alternativa.


Guarda che questo l'ho detto prima io di te, controlla. Ne sono stato costretto da una mandria dei suddetti bovini che accusava ME di aver inventato la storia, pensa te...

Citazione:

Questo la dice lunga di chi sono i luogo-comunesi, e non i comunisti, caro Mystere.

Appunto, la dice lunga, ahime'...

Citazione:

E' gente che dimostra, ogni giorno, un'abilità a discutere qualsiasi questione, evitando di cadere nel tranello del gioco parti, degli schieramenti, delle idee preconcette. Ognuno col proprio sentire, ma sempre con un grande rispetto delle opinioni e della dignità dell'altro.


Domanda retorica: ma mi stai prendendo per il culo?
Rileggiti i precendeti 150+ messaggi per favore, prima di sparare c...

Citazione:

In quel tranello, mi dispiace dirtelo, ci sei caduto tu.


Sei 1 romanziere?

Citazione:

Se posso darti un consiglio, mystere, è quello di disintossicati da questo clima di contrapposizione, sennò finisce che fai il gioco di quelli che tu, per tua fortuna e grazie a Massimo, hai finalmente capito a che gioco stanno giocando.

Non sono io che mi devo disintossicare.... e' come dire che ci si deve disintossicare dal proprio senso critico. Ti pare una buona cosa?

Oppure e' come dire di chiudere un occhio anzi 2 modello tre scimmiette perche' si tratta di luogocomune, dato che si sa, ogni scarrafone e' bello a mamma sua, no?

Beh, stai tranquillo che e' prioprio perche' sono allergico ai "rapporti ufficiali omogeneizzati" e perche' mantengo ancora vivo (grazie a dio) il mio senso critico che non faccio sconti, SPECIALMENTE A LUOGOCOMUNE, perche' se e' questo il luogo deputato a cercare una qualche verita', proprio QUI bisogna rimanere piu' vigili.

Seno' sarebbe come bestemmiare in chiesa...

Citazione:

La gente di luogocomune è merce rara, caro mystere, è gente fuori dal comune.
Il lavoro di questa gente è fuori dal comune.
Il lavoro di Massimo è fuori dal comune.

Beh allora bisognerebbe chiamarlo luogoFUIRIDALcomune !


Citazione:

Io e te, in confronto, che servzio abbiamo reso a questa verità ed alle anime di quei 3000 morti?

Beh, da parte mia posso dire di aver contribuito a mantenere la vigilanza alta.

Citazione:

Ciao
-javaseth

ciao

nike
Inviato: 29/5/2006 2:17  Aggiornato: 29/5/2006 2:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/3/2006
Da:
Inviati: 845
 Re: Onestà a senso unico

Appunto, la dice lunga, ahime'...



Che significa?


Citazione:
Quelli che creano sono duri di cuore. Nietzsche, Friedrich. Così parlò Zarathustra: II, Dei compassionevoli
mystere
Inviato: 29/5/2006 2:18  Aggiornato: 29/5/2006 2:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
buonanotte (eterna).

gio
Inviato: 29/5/2006 2:22  Aggiornato: 29/5/2006 2:22
So tutto
Iscritto: 27/1/2006
Da:
Inviati: 15
 Re: Onestà a senso unico
Mi sento molto in linea con Mystere: anch'io ho notato l'errore nella sincronizzazione del filmato e fatto notare (privatamente) a Massimo l'errore, invitandolo ad una rettifica.
Lo scopo dichiarato è quello di non creare, almeno da pare di cerca la Verità, tracce che possono essere interpretate come "falsità" o "manipolazioni". Mi sembra che ce ne siano in giro a sufficienza.
Non condivido la reazione di Massimo. Poteva correggere la sincronizzazione oppure spiegare se o perchè non riteneva corretto farlo ed insistere su tutti i più che validi motivi che lo spingono a ritenere falsa la versione ufficiale.
Se ha fatto un errore lo può ammetere in tutta serenità. Nessuno lo crocifiggerà per questo.
Una cosa mi è piaciuta in particolare di Giulietto a Matrix: che è riscito (quasi, purtroppo non sempre) a lascirsi passare addosso gli insulti e riportare sempre l'attenzione sui Fatti, non sulle polemiche personali.

maxgallo
Inviato: 29/5/2006 2:33  Aggiornato: 29/5/2006 2:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/5/2004
Da: Prov. Pescara
Inviati: 2078
 Re: Onestà a senso unico
Virgilio, i conti che hai fatto sono corretti, evidentemente sono sottostimati i pesi di wickipedia.

Ma prova a fare quello di un F-15 per esempio: peso diciamo intorno ai 35.000 al decollo
a fronte di una superficie alare di 55-56 mq.

35000/56= 625.

In rapporto questo vale per tutti i tipi di caccia. L' estremo è rappresenato dal F-104 che di ala ne ha poca o niente.

L'ingegnere ha voluto dire che rispetto al caccia, un 757 ha un carico alare piu' basso.

Considera anche la forma dell'ala: quello dei liner non è a freccia come quelle dei caccia che per questo motivo (alcnui caccia possono variare l'apertura alalre) possono raggiungere 1500 Km/h. anche a bassa quota perchè un ala a freccia ha una minore resistenza all'attrito rispetto ad una ala di liner che non possiede queste caratteristiche.

"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

tiziano
Inviato: 29/5/2006 2:35  Aggiornato: 29/5/2006 2:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/2/2006
Da:
Inviati: 31
 Re: Onestà a senso unico
Non sono daccordo con il modo di affrontare la questione da parte di Mystere ( mi riferisco alla parte degli insulti ).

Ciononostante so che mi tirero' le ire di molti partecipanti del blog con questo intervento, ma quel che e' successo e' la logica conseguenza dei fatti.

Tu Massimo, sai che ti ho scritto una e-mail privata, in cui ti esprimevo la mia delusione sul fatto che nonostante tutte le riserve espresse dai partecipanti del blog sul tuo filmato, avessi comunque deciso di pubblicarlo su altri media.

Ti feci notare in quella lettera, di come le "pecche" sulla sincronia fossero evidenti, e fosse stata una mossa azzardata per uno che che ha fatto degli "evidenti errori degli altri" la sua spada di battaglia, il mettere in circolazione un filmato "dubbio" seppur ( spero ) in buona fede.

Ora non puoi attaccarti sul fatto che anche se in quel caso ti sei sbagliato, c'e' tutto il resto della faccenda che rimane valido. Questo non e' un ragionamento serio. Quando uno scrive "Svelato il falso nel video del Pentagono" di quello si deve parlare.

Sbagliare puo' capitare a tutti, ma in questo modo e' proprio il cercarsi delle critiche.

Perche' ci stiamo forse dimenticando che siamo tutti alla ricerca della verita', o forse mi sbaglio?

Quindi, siccome siamo i primi noi a vedere gli errori, le incoerenze e le cose nascoste, dobbiamo sempre agire con correttezza e con precisione scientifica.

Quindi la prossima volta, ascolta i saggi consigli dei tuoi amici del blog, prima di rischiare di fare queste figure.

beat
Inviato: 29/5/2006 2:58  Aggiornato: 29/5/2006 2:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2006
Da:
Inviati: 288
 Re: Onestà a senso unico
non si tratta della ricerca della/e verita'

quello di cui si discute è il fatto che esiste la MENZOGNA....e ad essa dobbiamo ribellarci..

11/9 menzogna globale...e basta!!

salute

DonJuan
Inviato: 29/5/2006 3:15  Aggiornato: 29/5/2006 3:15
So tutto
Iscritto: 27/5/2006
Da:
Inviati: 7
 Re: Onestà a senso unico
....Un saluto a tutti. compreso te mystere. Anche io come tanti altri in questi giorni, ho preso la decisione di iscrivermi al forum di Luogo Comune. In realtà, conosco e visito questo sito da molto tempo. Lo considero accanto a pochi altri, nel web italiano, un luogo di libero confronto e un tentativo coraggioso di percorrere tra mille difficoltà la strada di una possibile verità. Giusta o sbagliata che sia, fortunatamente e doverosamente diversa da quella ormai in avanzato stato di decomposizione, che quotidianamente cortigiani, finti servi di Dio, servi sciocchi (leggi classe politica) e conduttori/giullari di teleinvidiozia, tentano ormai tutti i giorni di propinarci, tra pubblicità tette e pacchi, e un po di circens: Non senti la puzza Mystere? prova ad aprire la finestra,fai un bel respiro, liberati da quel livore che salta fuori dalle tue parole, poni fine a quei cinque minuti di odio di Orweliana memoria, che "il teatro del duale" messo in piedi da questa misera gente, ti scatena nella mente, cominciando a ragionare serenamente e obbiettivamente. A pensare....
Se ci provi ti accorgerai che tutta questa nuova ondata di dibbattito sulla questione 11 settembre, è scoppiata non di certo a seguito del video o dei commenti di Massimo Mazzucco, ma piuttosto perchè Negli USA, negli ultimi due anni, sono stati prodotti (almeno quelli da me conosciuti) una mezza dozzina di documentari prodotti spesso dalle famiglie dei morti nell torri (che almeno per me sono anche i miei morti: lavoratori precari e di tutte le razze), e da siti come Reopening 9/11, i quali hanno con scientificità e rigoroso metodo di indagine, hanno dimostrato, bada bene dimostrato, come gli attacchi siano stati compiuti, con modalità diverse da quella fornita dal governo di Alì Babush ed avvalorata e coperta da i quaranta Ladrones (leggi governi del primo mondo), di destra e di sinistra che ci governano.
Sinceramente, senza nulla togliere al lavoro di Mazzucco, niente di nuovo rispetto a quello che gira nel net. Sottolineo Net. Perche è proprio qui il punto.
Fino a quando queste fonti rimangono all'interno della piazza virtuale del net, ai nostri ILLUMINATI GOVERNANTI, non frega un cazzo: mischiati dentro il polpettone a base di Chat, siti porno e tutto il Trashmediale, verità possibili non affiorano. Rimangono lì, dormienti, al massimo lette da qualche nostalgico fricchettone veteroanderground, o da qualche cannarolo affetto dal morbo di Hascroft. Ma quando qualcuno di buona volontà, uomo o donna degni, americani prima, italiani ora tentano di portarle fuori da una connessione internet, tramite Dvd e renderle disponibili anche alle classi più popolari, ai vecchi ai pensionati, che non è che sono coglioni per nascita, ma solo anestetizzati dal grande fratello, allora si cominciano a preoccupare. quando poi si tenta addirittura di portarli nel NUOVO TEMPIO al plasma. Allora si scatenano, e scatenano i loro servi sciocchi, giullari ecc...
Perchè a questa brava gente, toccagli tutto, ma non i loro potenziali elettori tipo. Intendo tutti quelli lavoro casa centro commerciale, televisione: colonne del nuovo tempio dove si celebra la nuova TELEDEMOCRAZIA.
E' la stessa cosa che è successa a Genova nel 2001.
Vatti a vedere non le puntate di Porta a Porta P2, piuttosto i video indipendenti, vedrai con sorpresa e disgusto, che le guardie la testa la sfondavano alle signore di cinquantanni e qualche ragazzino, non certo ai sedicenti Black Block.
Per me che sono contaggiato da più di 10 anni, sinceramente le tue parole non mi toccano mystere, e lo sai perchè?
Per la semplice ragione, che la strada che percorro la percorro in totale libertà con il mio cervello, e soprattutto con il cuore.
La stessa cosa sono certo che valga per le persone che scrivono e partecipano a questo viaggio.
Con l'augurio che lo faranno fino in fondo.......
con o senza di te mystere!!!!

Demon84
Inviato: 29/5/2006 3:45  Aggiornato: 29/5/2006 3:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Onestà a senso unico
Mystere

Io scrivo un solo commento dedicato a te e spero che tu lo capisca vivamente, ma non credo perché non hai capito niente di quello che ti hanno scritto gli altri.

1- Piantala di fare una questione personale tra te e Massimo, se hai dei problemi con lui discutine via email, MSN, telefono, piccione viaggiatore o qualsiasi altro sistema ma non coinvolgere 3800 utenti nelle tue frustrazioni sessuali.
(scusa se vado sul personale ma mi sembra che abbia fatto lo stesso, non stupirti se vieni ripagato con la stessa moneta)

2- Dici che noi ci schieriamo politicamente con quelli di sinistra e poi tu fai pubblicità e difendi il Centrodestra come se fosse la manna di Cristo:

Citazione:
Ovvero per quelli che hanno votato berlusconi (primo partito d'italia) e per quelli che condividono l'anticomunismo? Grarda che quello di berluscono e' il primo partito d'italia! e che alle ultime elezioni il centrodestra HA PRESO LA MAGGIORANZA DEI VOTI, ERGO E' MAGGIORANZA IN ITALIA, I-G-N-O-R-A-N-T-E !



3- Tu sei intelligente e noi siamo coglioni e basta? Di un po' ma chi pensi di essere qui???? Gesù ? A Nessuno interessa se sei tesserato forza italia, ma attento a chi insulti signorino, la gente come te che va ad abbiare nella cuccia del cane altrui non vive a lungo:

Citazione:
E SEI STATO TU A SCATENARE LE TUE BESTIE SENZA CERVELLO, PERCHE' TALI SONO, QUELLI CHE SI FIDANO DI TE CIECAMENTE, E SONO TANTI A OCCHIO.


4- Facci il piacere di andartene da questo sito, se ritieni che siamo contro le tue idee e non riesci ad argomentare in maniera decente e stare in TOPIC con una questione allora impara a dialogare con le altre persone, se pensi che Taradash vada seguito come sempio allora sei nel posto sbagliatissimo, non sbagliato!
Se pensi che siamo tutti dei benemeriti deficienti non vedo cosa ti sei iscritto qui a fare, sei partito col piede sbagliato sin dall'inizio, attaccando Mazzucco come fosse uno psicopatico, potevi chiedere chiarimenti in maniera civile e lui ti avrebbe risposto appena possibile, tenendo conto che avrà anche lui il suo da fare!
Dovrebbe essere arrivata anche a te la mail, dove ti si chiede di non attaccare personalmente gli utenti ma di limitarti a controbbattere le idee da ognuno proposte o no?
Questa forma di rispetto vale anche nei confronti del Webmaster, che penso ne abbia piene le palle di te (e te lo ha fatto capire) ma continua a sopportarti non so con quale forza.
Se questo sito fosse mio saresti già bannato da un pezzo come utente, facci il piacere di

MODERARE i termini quando scrivi e guardati allo specchio prima di dare del pirla a qualcuno!

FINE del mio commento indirizzato a Mystere

Agli altri rispondo sotto!

Citazione:
"Il mio viaggio di scoperte non è ancora finito, sebbene io ormai sia un uomo...più cose conosco meno cose capisco e meno cose capisco più mi sembra di tornare bambino" (Demon's summons 2006)
Demon84
Inviato: 29/5/2006 4:01  Aggiornato: 29/5/2006 4:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Onestà a senso unico
Per quanto riguarda l'articolo di Massimo ho notato anch'io come tanti sicuramente dei lati un po' difficili da capire ma i chiarimenti di Massimo stessi e di alcuni "Generali a 4 stelle" presenti qui come ad esempio: Frankad, Ashoka, ed altri mi hanno chiarito sul senso dell'articolo, per cui sebbe Massimo possa aver sbagliato ciò non cambia alcune realtà.
Ad esempio, l'aereo non lo si vede cmq, che il primo video fosse un falso, già lo si sospettava dalla data sotto e qui rispondo ad Max Gallo:
Ho visto il filmato e praticamente fanno notare che il tempo dell'orologio non scorre, ed il sole si muove un po' troppo velocemente, praticamente sembra che sia stato montato sopra lo scoppio e l'incendio successivo ad un filmato esistente nei giorni successivi o adirittura che abbiano preso fotogrammi a casaccio e gli abbiano attaccati assieme, resta il fatto che secondo, vedendo le ombre troppo diverse uno dei 2 filmati sia decisamente troppo falso (ovvero quello più vecchio in circolazione già da tempo).
Verso i 3.30 del filmato ti fanno vedere il filmato nuovo del Pentagono, ma filmato da una Videocamera digitale con risoluzione di 800'000 pixel e si vede che c'è stata una sovrapposizione di immagine ovvero sotto vedi il botto e sopra il cielo sereno.

Cmq ho notato una cosa, a 4 minuti, si vede lo scoppio ma non il successivo incendio..nemmeno una fiammella uscire dal Pentagono...BAH!

Il resto non c'ho voglia di vedermelo ora, sono un po' stanco :D

Cmq una proposta per Massimo ce l'avrei, avere più Moderatori in questo sito!!!!

Citazione:
"Il mio viaggio di scoperte non è ancora finito, sebbene io ormai sia un uomo...più cose conosco meno cose capisco e meno cose capisco più mi sembra di tornare bambino" (Demon's summons 2006)
Redazione
Inviato: 29/5/2006 8:03  Aggiornato: 29/5/2006 8:41
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 La correzione sul video è pronta
Signori, buona giornata. Inizia una nuova settimana, e con questa ci mettiamo alle spalle il week-end ludico nel quale abbiamo permesso a un troll qualunque di impestare il notro sito di tutto quello che normalmente si trova in giro in rete, e che qui invece fortunatamente è l'eccezione.

Avviso che dal mio ultimo post in poi, quando salutavo tutti lasciandovi ai vostri divertimenti (e alla vostra manifesta incapacità di ignorare un provocatore da quattro soldi), non ho più letto nessun post, eccetto l'ultimo su cui ovviamente mi è cascato l'occhio:

No, Demon, qualunque cosa sia stata scritta più sopra, e che comunque non mi interessa leggere, su questo sito non "servono più moderatori", per fortuna. Serve maggiore intelligenza da parte di tutti quegli scritti che al sito ci tengono davvero, nell' isolare immediatamente l'importuno di turno.

Ma isolare significa tacere, e non rispondergli.

Avevo chiesto di farlo, evitando di cascare in tranelli inutili, e ci ritroviamo invece con oltre duecento post di imbecillità assoluta. Come la vedi? Chiunque abbia scritto una sola parola off topic, eccetto coloro che lo facevamo per invitare gli altri a non farlo, è parzialmente responsabile di questa schifezza.

In ogni caso, ora basta. Ho lasciato correre, e l'ho pure detto, perchè volevo che fosse palese a tutti, da una parte, la pochezza di certe persone, dall'altra il rischio che si corre se qui CIASCUNO non si comporta responsabilmente.

Lo so, è dura stare zitti, morsicarsi la lingua e non rispondere alle provocazioni (o al massimo farlo con ironia, ma senza entrare veramente nel merito), ma che cos'è la maturità, se non quello?

Comunque, cresceremo, non possiamo che farlo. Indietro di certo non si torna.

°°°

Veniamo adesso alla faccenda che - non dimentichiamolo - io stesso ho provocato. Lo dico ufficialmente:

La mia correzione sui filmati sincronizzati è pronta da pubblicare. Basta schiacciare un bottone e tutto il mondo potrà godersi il Mazzucco che fa autocritica. Ma per vedere questo spettacolo, l'ho gia detto con l'articolo, si paga un prezzo.

Il video incriminato infatti faceva parte di un filmato più ampio, che a sua volta fa parte di un discorso complessivo omogeneo e coerente: la sezione 11 settembre. Troppo comodo criticarne soltanto la parte debole, ignorando il resto. Mica siamo qui a vendere noccioline.

Invece quindi di venire qui ad agitare le acque per nulla, chi davvero è interessato a quella correzione vada ora gentilmente ad avvisare chi me l'ha chiesta, strombazzandolo ai quattro venti, "in nome dell'onestà intellettuale". Io quelle parole le conosco bene, se permettete, la mia parte l'ho fatta, ed è pronta da sottoporre al giudizio pubblico. Adesso tocca a loro. Si chiama "hai voluto la bicicletta", a casa mia.

Non so se qualcuno per caso ha notato il titolo dell'articolo.

Le condizioni rimangono indentiche, le ho ampiamente motivate nell'articolo e nei commenti, e non mi pare che nessuno abbia trovato da ridire. Lo scopo ultimo infatti di questo mio gesto è di mostrare al mondo la subdola tattica delle parte per il tutto, perennemente adottata dai debunkers di professione, che qui da noi - per quel che mi riguarda almeno - ha concluso la sua carriera. (Cosa intendo per "tattica della parte per il tutto", sta spiegato nel dettaglio più sopra, in un post apposito, che ho pubblicato ieri sera, poco prima del mio penultimo)

°°°

Quindi:

Da questo punto in poi QUALUNQUE POST che non riguardi ESCLUSIVAMENTE questo argomento verrà IMMEDIATAMENTE rimosso. Invito anche tutti i moderatori che ne hanno la facoltà a intervenire immediatamente in questo senso a mio nome.

Questo non è un thread come tanti altri, e chi non lo ha ancora capito avrà modo di farlo nei prossimi giorni.

Se questa pagina resterà vuota, da questo punto in poi, non sarà stato certo per colpa mia.

Massimo Mazzucco

zukov
Inviato: 29/5/2006 8:25  Aggiornato: 29/5/2006 8:33
So tutto
Iscritto: 29/9/2005
Da:
Inviati: 19
 Re: Onestà a senso unico
hai ragione Massimo, avremmo dovuto ignorarlo come giustamente ci invitava a fare anche Andry.

Redazione
Inviato: 29/5/2006 8:30  Aggiornato: 29/5/2006 8:30
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
Aggiungo un breve esempio, perchè in questi giorni ci sono molti nuovi arrivati, che hanno tutto il diritto di non capire bene la mia posizione.

Io accuso un presunto assassino di un delitto, e chiedo di portarlo in tribunale in base a dieci prove diverse che ho accumulato nel corso del tempo contro di lui. A questo punto tu non mi puoi dire "no, la tua prova numero sette non mi sta bene, non se ne fa nulla". (Questo è quello a cui punta regolarmente il debunker, demolire la parte per il tutto).

Prima di tutto, non puoi decidere tu da solo che la prova "è errata" e basta, e mi devi dare almeno la possibilità di difendermi. Dopodichè ci sediamo, parliamo di TUTTA la questione, io ti spiego perchè e in base a che cosa ho incluso anche quella fra le altre, ma nel frattempo tu mi dici anche cosa ne pensi del tutto: o mi smonti ANCHE le altre nove, oppure riconosci che quello è COMUNQUE l'assassino che andiamo cercando.

Poi stai tranquillo che a "correggere" la decima ci penso io. Non ho mai avuto problemi in quel senso.

Redazione
Inviato: 29/5/2006 8:35  Aggiornato: 29/5/2006 8:36
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
Grande Zukov! Ottimo colpo, quasi da Mandrake! Complimenti.

Redazione
Inviato: 29/5/2006 9:04  Aggiornato: 29/5/2006 9:06
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 La correzione del filmato è pronta
Un'ultimissima cosa :

A TUTTI GLI AMICI: quella spiegazione a voi, agli iscritti che conosco, e a tutti quelli che avevano sollevato le obiezioni in tempi non sospetti, la darò in ogni caso. Ve la devo ampiamente, ed era comunque già mia intenzione procedere in quel senso. Ma in privato. Io al mondo "non devo nulla", in questo caso, se non è disposto a darmi in cambio quello che chiedo. I motivi ormai li ho spiegati fin troppe volte.

SavySeba
Inviato: 29/5/2006 9:24  Aggiornato: 29/5/2006 9:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da: Bari
Inviati: 74
 Re: Onestà a senso unico
Ciao Massimo,

I miei post li hai letti? A quanto dici no.

Ieri invece ho perso un casino di tempo e mi sono assorbito tanti di quelli inutili commenti per cercare qualcosa di interessante ed invece dovevo fare come te.


Ti riporto gli ultimi miei post:

Inviato: 29/5/2006 1:52 Aggiornato: 29/5/2006 1:52

Ho trovato la soluzione alla sincronizzazione del filmato di Massimo Mazzucco.

Basta che il Pentagono e tutti i debunkers ammettino che quel filmato è un falso alla fonte e il mystere (mistero) è chiarito.


----------


Inviato: 29/5/2006 1:12 Aggiornato: 29/5/2006 1:15


Sono appena tornato a casa e dopo 138 commenti non ho trovato nulla che riguarda l'articolo.
In questo sito non mi sono iscritto per leggere e commentare aria fritta.

Mi dispiace aver dovuto impiegare tutto questo tempo anche se molti commenti li ho saltati dopo aver letto i primi degli stessi autori.

Dove sono i professionisti?

Torniamo alle cose serie per cui siamo qui.

Massimo, siccome la mia intenzione è capire o almeno cercare di capire con il mio cervello come sono andati i fatti durante quel giorno, mi è venuto in mente una cosa che non ho letto da nessuna parte (aggiungo: forse per mia distrazione).

Non si potrebbe proporre di attrezzare un simulatore di volo oppure ad esempio un videogame con le stesse caratteristiche della zona del Pentagono per verificare la manovrabilità e le difficoltà di quell'impresa?

Anche la morfologia della zona del Pentagono è top secret?

Ho qualche dubbio ma probabilmente qualcuno avrà già provato, anche in segreto, di compiere al simulatore la stessa manovra del Pentagono e credo che questo possa essere un grande fattore di prova pro o contro.

A che servono i simulatori di volo se non in queste circostanze?

Spero che qualcuno faccia almeno un videogame che se pure possa sembrare cinico o macabro può dare a tutti la vera impressione di cosa sia realmente pilotare un Boeing a quella velocità e in quelle condizioni.

----

Per quanto riguarda la spiegazione per il momento a me non interessa perchè sono troppo evidenti le motivazioni che hai sollevato per non renderla ancora pubblica.

Buona giornata.

------
Saverio
------

La storia non ci ha ancora insegnato nulla sulla guerra. AMEN
IlGaspa
Inviato: 29/5/2006 9:39  Aggiornato: 29/5/2006 9:39
So tutto
Iscritto: 28/5/2006
Da: Pùt de Zenà
Inviati: 16
 Re: Onestà a senso unico
Andry ha capito tutto! Ignorare gente del genere è la mossa migliore...Più dai corda più loro ribattono... Per dire cosa poi...?...
Ci sono cose più importanti di cui interessarsi...

"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtù e conoscienza"
Satirus
Inviato: 29/5/2006 9:41  Aggiornato: 29/5/2006 9:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/4/2006
Da: Luogocomune
Inviati: 511
 Re: Onestà a senso unico

SavySeba
Inviato: 29/5/2006 10:03  Aggiornato: 29/5/2006 10:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da: Bari
Inviati: 74
 Re: Onestà a senso unico
Anzi sai che ti dico Massimo:

la spiegazione non dovresti proprio darla ed hai fatto bene fin ad ora perchè i debunkers non aspettano altro per validare implicitamente quei fotogrammi come prova dell'esistenza dell'aereo.

Proprio in virtù di quell'onestà intelletuale che manca a loro, ti chiedo di non cedere su questo punto ormai fondamentale.

Sono convinto che se ci fosse onestà anche da parte loro ammetterebbero che quei fotogrammi non servono a niente e di conseguenza anche quella sincronizzazione non serve a niente.

Quindi se vogliono proprio discutere del Pentagono lo facciano su qualcosa di più valido, e in quel filmato ce ne sono ben donde per discuterne, e non mi riferisco ai fotogrammi ma all'intero filmato pubblicato da Massimo, e se non lo avete visto andatelo a vedere prima di commentarlo.

Quale delle due è la menzogna più grossa e grave?

Quella di Mazzucco sulla sincronizzazione o quella di Bush sulla strage di Stato?

Mi sa che Mazzucco con quel filmato e quelle dichiarazioni non ha ucciso proprio nessuno mentre Bush ne ha migliaia di morti sulla coscienza.

Quindi se qualcuno deve ritrattare per il momento è proprio Bush (è tutto il circo di debunkers che si porta dietro) e non Massimo Mazzucco che ha tutto il diritto di decidere quando e come farlo.

E ora Massimo vai a preparare quel benedetto DVD che stai perdendo troppo tempo in chiacchiere anche tu. Subito.


------
Saverio
------

La storia non ci ha ancora insegnato nulla sulla guerra. AMEN
XSD
Inviato: 29/5/2006 10:11  Aggiornato: 29/5/2006 10:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2006
Da: Roma
Inviati: 279
 Re: Onestà a senso unico
No, per me sarebbe sbagliato.

Sarebbe accettare il metodo di Aribandus che dice "il pentagono non rilascia i video dell'attentato perchè tanto è inutile. Non gli credereste lo stesso" =|

Se massimo i è sbagliato lo deve dire. Che poi questo errore non sia nulla di rilevante è un altro discorso.

Max_Piano
Inviato: 29/5/2006 10:28  Aggiornato: 29/5/2006 10:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
XSD
Citazione:
Se massimo si è sbagliato lo deve dire.


in questa semplice frase, solo apparentemente condivisibile, si trovano invece diverse contraddizioni.

La prima è che chi sta piantando grane ( kagliostro, attivissimo, ecc... ) lo fa per Partito preso cercando le pagliuzze negli occhi degli altri e ignorando il palo che ha su per il q***

La seconda è che si cerca di invalidare una parte per invalidare il tutto : procedimento in alcuni casi assurdo.
E' assurdo perchè dalla sincronia o meno del filmato non si può dedurre nulla in più mentre dalla teoria dell'aereo pilotato da osama bin laden abbiamo avuto cinque anni di guerra : non mi sembra moralmente accettabile mettere sullo stesso piano le due cose.

E se anche i filmati fossero sincronizzati ? Dov'è l'aereo ?

Inoltre si parte dal presupposto che Massimo sapesse di aver messo in rete una prova falsa; questa mi pare una totale mancanza di fiducia ed è poco umano pretendere un'abiura pubblica usando toni da inquisizione spagnola.

Diamo anche tempo a Massimo di riflettere per scoprire eventuali inesattezze : se non riesce sta a NOI trovarle e proporle su questo stesso sito; fondamentale è portare a supporto della propria tesi non vaghe minacce ma fondate argomentazioni.

XSD
Inviato: 29/5/2006 10:30  Aggiornato: 29/5/2006 10:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2006
Da: Roma
Inviati: 279
 Re: Onestà a senso unico
ehm...si. è quello che ho detto io eh.

=]

Proprio perchè sopra si diceva che non dovevamo dare spiegazioni a nessuno io invece penso che se qualcuno sbaglia va detto SORPATTUTTO se sbaglia su una cosa così irrilevante come il sincro dei frame. =]

Krya
Inviato: 29/5/2006 10:51  Aggiornato: 29/5/2006 10:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/8/2005
Da: Toscana
Inviati: 438
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
buonanotte (eterna).


Che gran peccato, ti sei reso antipatico dai "neri" ai "rossi", passando dai "banchi",ma senza lasciare una traccia, onestamente ho cercato di leggerti con attenzione, in cerca di qualcosa che valesse la pena ribattere, ma fatta eccezione di quanto ho quotato non ho tovato altro.
Non è mai stato questo il posto delle meteore, se volevi un poco di poplarità. potevi postare i fotogrammi non sincronizzati della Belucci sotto la doccia e sicuramente saresti rimasto più a lungo nella mia memoria e magari in quella di altri.
Ma non è questo il punto, per me solo prendere in considerazione certe idee è cotato una fatica folle, ma bene o male ognuno deve fare i conti con i propri dubbi, è facile avere qualcuno che come la mamma ti dice ciò che è buono e ciò che non lo è, ma prima o poi dobbiamo iniziare a pensare da soli.
Se ti prendi il disturbo di vedere questo sito, non Mazzucco (onestamente concordo con te persona antipatica, e un pò Komunista, credo che sia sovvezionato da Fidel, altrimenti non capisco che ci fà lì dove stà), ti accorgerai che ci sono centinaia di post, ove ci siamo sbranati su mille argomenti, dal voto, al comunismo-fascismo-anarchia-fame-petrolio-euro etc etc, ma nonostante le graffiate scritte, sempre è rimasto salvo il rispetto e la considerazione delle idee altrui, frega nulla a me di convincerti di questo o quello, è un gioco che devi fare con la tua coscienza, nessuno è pagato (come alcuni non qui) un tot a conversione, resta comunque il fatto che pur facendomi male, mi è rimasto il graffio di X o Y e leccandomi le ferite ho capito che il segno che restava era doloroso all'inizio ma mai gratuito o fatto solo per ferire, serviva solo a darmi la misura della mia concezione di avere sempre e solo ragione.
Lascia che un "signore" di mezza età ti regali un pensiero, leggi, impara, studia, confrontati, ma non dare mai per scontato nulla, non partire dalla colonna di avere la verità assoluta, è il preludio alla sterilità delle idee e dei sentimenti.

Buongiorno (sempre)


Riccardo

Ci sono crimini peggiori del bruciare libri, uno di questi è non leggerli. (brodsky)
SavySeba
Inviato: 29/5/2006 10:59  Aggiornato: 29/5/2006 10:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da: Bari
Inviati: 74
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Buongiorno (sempre)


A Riccardooooo!!

Atro che bongiorno, qua sta a fà notte se stamo ancora a discute de certe cose!



Si sente l'accento di Bari?



------
Saverio
------

La storia non ci ha ancora insegnato nulla sulla guerra. AMEN
Ashoka
Inviato: 29/5/2006 11:00  Aggiornato: 29/5/2006 11:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/7/2005
Da:
Inviati: 3660
 Re: Onestà a senso unico
Ho trovato un programmino leggero per calcolare il lift coefficient di un aereo (lo applicano ai modellini ma l'equazione vale x tutti... credo!)

Eccolo qua

Ashoka

zukov
Inviato: 29/5/2006 11:07  Aggiornato: 29/5/2006 11:07
So tutto
Iscritto: 29/9/2005
Da:
Inviati: 19
 Re: Onestà a senso unico
Lo vedi Massimo? Quì neanche Mandrake ci riuscirebbe! le provocazioni di quel Mystere sono state troppo forti per riuscire ad ignorarlo.

Redazione
Inviato: 29/5/2006 11:19  Aggiornato: 29/5/2006 11:21
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
Bene, ringrazio tutti per aver capito l'importanza di restare in tema. Come sapete, mi impunto raramente a questi livelli, ma l'occasione lo richiede. Restiamo in paziente attesa, e consideriamo questo thread, se non un binario morto, un binario "dormiente" (pure le metafore ormai facciamo in tema).

Ti chiedo scusa Saverio, capisco la tua delusione, è un pò il prezzo che si paga tutti per colpa di qualcuno. Segna tutto sul libro dell'olio di oliva (che fra l'altro è ottimo, grazie).

In ogni caso, rinnovo il mio impegno a chiarire tutto fra noi. Non ci sono infatti solo due verdetti, qui, o "colpevole " o "innocente". Se così fosse avrei gia risposto da mò, in ciascuno caso, e nel primo, consciamente, il filmato non l'avrei certo messo in rete. Ma è solo nella testa di Bush che il mondo è tutto bianco o tutto nero, e anzi invito coloro con i quali mi ero impegnato a farlo, se lo vorranno, a confernare il mio impegno fin da tempi non sospetti.

Il fattore tempo infatti ha avuto una importanza determinante in questo caso, e chi attende di discuterne con me sa bene che il ritardo era dovuto solo a quello. Poi la cosa è degenerata sul fronte opposto, e allora le regole sono leggermente cambiate, ma l'impegno con voi no.

razor
Inviato: 29/5/2006 11:42  Aggiornato: 29/5/2006 11:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/7/2005
Da:
Inviati: 287
 Re: Onestà a senso unico
Francamente della sincronizzazione al millesimo ce ne facciamo poco, ma con tutto quello che si è scritto non mi è ancora ben chiara una cosa:

mancano o no dei fotogrammi?

A me che non lo faccio di mestiere dal momento della comparsa del "ditino" all'impatto sembra di intravedere un "salto", sbaglio?

Redazione
Inviato: 29/5/2006 17:55  Aggiornato: 29/5/2006 17:58
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
Eppure, a me sembrava scritto abbastanza chiaro. Pure il grassetto gli avevo messo. Boh.

In ogni caso, visto che la stragrande maggioranza era comunque OT, tutto ciò che seguiva questo post è stato spostato in questa pagina, dove potrete tranquillamente proseguire a dissertare di altro.

Mi scuso con quei pochissimi che nel frattempo avevano inserito post "In Topic", riguardanti la materia in questione, ma cancellarne alcuni e non altri non solo è un lavoraccio che non mi merito, ma diventa rischioso, poichè non tutti i post sono agganciati a quello che precede, e cosi si finisce sicuramente per perdere qualcosa.

Se lo ritengono, possono tranquillamente copia-incollare il loro e riportarlo qui di nuovo. Ormai, cosa è inerente e cosa no, dovrebbero averlo capito anche i muri.

Chiedo scusa a chi ci sarà rimasto male. Raramente sono così esigente, ma come ho già spiegato (anche se è servito a poco), questo è un caso particolare. E mi piace pensare che se ogni tanto tocca a me chiedere qualcosa, posso farlo con tranquillità

Resto sempre in attesa di pubblicare la mia correzione sui filmati sincronizzati, alle condizioni di cui sin dall'inizio.

Se ci sono invece persone a cui un confonto aperto almeno sui 7 punti più importanti del Pentagono, da me elencati, non interessa, sono persone a cui chiaramente non interessa la verità, e quindi non solo loro non intererssano a me, ma io di certo non gli devo nulla.

Massimo Mazzucco

Kagliostro
Inviato: 29/5/2006 18:29  Aggiornato: 29/5/2006 18:29
So tutto
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 5
 Re: Onestà a senso unico
Oh ma si è capito BENISSIMO quello che hai fatto! Dicesi.. C.....RA!!!!!
- Non pubblichi TUTTE le foto del Pentagono.
- Pubblichi un VIDEO sbagliato e dici che NON è NULLA!
- Cancelli i commenti con i LINK a siti ESTERNI dove ci sono le RISPOSTE alle tue domande..

Sul mio blog ho più che esaurientemente chiarito perché quello che dici sui piloti sia una scempiaggine: dove sono le prove che guidassero i terroristi? o che non sia entrato in funzione un sistema automatico e che tra il volo manuale e quello automatico non si sia verificata una manovra PARTICOLARE?
Dovresti portare delle PROVE per quello che dici altrimenti... E' FUFFA PROPAGANDISTICA !!!

Cmq dato chehai posto delle domande bisogna darti delle RISPOSTE in TOPIC: eccoti le mie.

1) Alla prima tua domanda risponderei così

2) Alla seconda domanda risponderei così


3) Alla terza rispoderei come ha detto qeusto qui

4) Trovo appropriata questa cosa per la tua quarta domanda

5) Meglio di cos alla tua quinta non si potrebbe rispondere

6) E questo è il colpo di GRAZIA alla tua TEORIA che FA ACQUA da tutte LE PARTI

Credo che questi pochi link BASTINO ad AZZERARE le tue BISLACCHE TEORIE SENZA PROVE.

Aggiungerei anche qeusto post di Bisquì che spiega PERCHE' E' POSSIBILE FARE QUELLE MANOVRE senza subire l'effetto suolo. A proposito ci sono anche NOMI E COGNOMI di chi ha visto il BOEING.

E chiuderei con il mio post, specialmente nei commenti dove SI RIBADISCE per l'ennesima volta che quello che dici SUI PILOTI E' FALSO!

PS: come avevo già detto da me ad alcuni tuoi utenti era OVVIO che questo fosse UN SITO DI BIECA PROPAGANDA e per provarlo c'è voluta mezza giornata.
Tutti i commenti con i link ESTERNI sono stati tolti (stile UNIONE SOVIETICA o Germania OVest dove non TI SPARAVANO se saltavi OLTRE IL MURO!).

E ASPETTO CURIOSO i primi commenti di questa tua MOSSA CENSORIA!!

D'altra parte chi dal suo sito MOSTRA SOLO UN PAIO DI FOTO rispetto ALLE CENTINAIA che girano in rete.. beh la dice lunga!!!!

Vai così che ora puoi tirare in ballo pure gli UFO! Vedrai che TRACCE non ne trovi, ma in quanto A FANTASIA...

Redazione
Inviato: 29/5/2006 18:50  Aggiornato: 29/5/2006 18:52
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
KAGLIOSTRO:

1 - Non sono stato io ad andare fuori tema, quindi prenditela con chi lo ha fatto, te compreso.

2 - Spiacente, ma io non ho il tempo di seguire dei link esterni, per andare a cercarmi tra le righe delle risposte che tu dici esistere. E' il famoso trucco "guarda qui", e se permetti su quel fronte ho gia dato in abbondanza.

Se non ti spiace, qui si discute scrivendo ciascuno di suo pugno, e firmando almeno con un nick preciso.

Se quindi ti va di discutere con me di Pentagono ne sarò onorato, non attendo altro, ma fai gentilmente il piccolo sforzo di scrivere tu ciò che sostieni tu. E se per caso le pagine che hai linkato fossero scritte da te, meglio ancora, non fai che copiare la parte che ci riguarda, e riportarla qui.

Ma le discussioni di luogocomumne, se permetti, avvengono su luogocomune, sotto gli occhi di tutti.

Infine, se davvero tu volessi iniziare a discutere seriamente con me, ti ricordo che io non ho esposto nessuna teoria, ma ho solo posto delle domande. C'è una grossa differenza, anche se tu fingi di non vederla.

Massimo

hombre
Inviato: 29/5/2006 19:05  Aggiornato: 29/5/2006 19:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/12/2005
Da: sud
Inviati: 100
 Re: Onestà a senso unico
In giro, per strada, negli uffici, nei negozi, c’è gente che non capisce nulla di ingegneria, di avionica, di radar, e non ne capirà mai nulla perché le mancano le basi.
Per questa gente dire che l’acciaio fonde a 100° o a 100000° non ha alcun senso, tanto non può contestare nessuna affermazione. Può, al massimo, fare qualche piccola ricerca su Internet, dalla quale uscirà comunque confusa e scornata
Questa gente, sulla base di pochi ragionamenti, ha però compreso d’istinto che qualcosa non va nella ricostruzione tecnica dell’attentato, anche se il grosso delle sue certezze si basa sull’analisi politica ed economica degli anni che stiamo vivendo.
Questa gente non potrà mai partecipare costruttivamente, si limita a leggere, nemmeno tutti i blog ed i siti che si occupano dell’argomento (impazzirebbe), ma solo quelli che ritiene degni di fiducia. A questi, e solo a questi ha accordato la sua fiducia, ben conscia che ci potranno essere errori di analisi.
Ma sa che questi errori saranno in buona fede, e non intaccheranno il lavoro globale. Concetto che, espresso in altri termini, è il vecchio utile per inutile non vitiatur.

Non si butta via un contratto se è valido nelle sue componenti essenziali, solo perché un dettaglio è viziato. La parte inutile non vanifica quella utile. Se ciò è valido in un contratto, può esserlo anche in una materia scivolosa come l’11/9.
E’ brutto, perciò, assistere ad una specie di OK Corral, una sfida all’ultimo sangue tra “complottisti e debunkers“.

Voi non mi conoscete ed io non ho nulla da darvi perché non capisco nulla di aerei, ma vi ho dato la mia fiducia.
Per questo vi chiedo di affrontate questa crisi del settimo anno (che nel web pare sia la crisi dei 4000 iscritti) più serenamente e apertamente.
In bocca la lupo ad entrambe le parti: ad una, quella che ho scelto, chiedo di non chiudersi, all’altra di motivare seriamente le proprie opinioni senza l’uso di parolacce e sfottò, che sono simpatiche espressioni quando si scherza, ma non servono a convincere la gente comune. Né serve parlare del “mio sito” da visitare per trovare le prove contrarie.
Chi è ospite in questo sito motiva qui.

In fin dei conti, spero che questo sia lo scopo finale di tutti: non una sparatoria tra 10 pistoleros, ma convincere la gente comune dell’una o dell’altra versione dei fatti.

Demon84
Inviato: 29/5/2006 19:10  Aggiornato: 29/5/2006 19:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Onestà a senso unico
Kagliostro
Ho visto la tua GIF ma vorrei capire dove lo vedi li dentro un Boeing 757 se:
1- la risoluzione è pessima da far schifo,
2- i contorni che hai disegnato i giallo mi sembrano piuttosto imprecisi, senza contare che l'aereo è troppo piccolo per essere un 757, hai guardato la ricostruzione video ripresa dalla versione ufficiale? Non vedo quanto è enorme l'aereo che hanno rifatto al pc?
3- quei frammenti che tu riporti sono anche essi irriconoscibili, quelle telecamere hanno una risoluzione molto più alta di quanto in realtà non sembrerebbe!

Per me questa tua opera, sebbene sia piena di buona volontà non sta in piedi!

Massimo ed anche gli altri
Vi invito se non l'avete già fatto a leggere questi 2 link
http://sulterrorismo.splinder.com/post/8164977/Lettera+aperta+a+LuogoComune.net
http://www.star-sailor.net/2006/05/25/243/

Nel primo trovate una lettera per "noi" o per massimo
Nel secondo, qualcuno qui conosce già bene quel sito, c'è il mio inutile tentativo di far ragionare qualcuno (Lo stesso Bisqui citato da Kagliostro) sulle incoerenze della teoria ufficiale.
L'articolo era partito col parlare di Matrix e Chiesa!


Massimo

Tutti possono sbagliare, la mia idea è che conviene, specialmente nel nostro caso che siamo ancora valutati come i CATTIVI, a correggere i nostri errori il più velocemente possibile, prima che gente come Aribandus ci dia dei contaballe a tutti gli effetti:

Citazione:
Cari signori di LuogoComune.net ritengo che sia giunto il momento che facciate un'esame di coscienza su quello che state sparando in rete riguardo l'11 Settembre. Non avete nessun diritto di prendere in giro le persone. Le questioni sono due: o siete dei totali incompetenti, ma non credo totali, oppure mirate a qualcos'altro perché quello che state propinando in giro non ha nessuna valenza e non corrisponde al vero, come ad esempio il paragone che fate tra i due filmati che avete diffuso su Internet (ripreso dal TG di La7).
(Estratto di quella "Lettera Aperta")

---------------------------------------------------------------------------------------------

http://aribandus.altervista.org/_altervista_ht/pentagon/pentagon_video1_video2_comp.jpg

Qua possiamo vedere la sequenza di immagini montate da Aribandus dove il filmato sembra veramente continuo alternando i fotogrammi delle 2 telecamere.
Il punto è che cmq io non vedo quel accidentaccio di un aereo li dentro.

L'unico sistema per vederlo, sarebbe prendere delle telecamere più distanti, ad esempio quelle del vicino Hotel o dell'autostrada, che avendo uno spettro più ampio possono meglio mostrare quale oggetto sia passato li, visto che per logica cineastica, un oggetto che passa velocemente in un campo ristretto sia molto piu difficile da vedere che non se passa in un grandangolo!

Non c'è bisogno di cercare sempre gli esperti, basta saper usare la LOGICA ed il LIBERO ARBITRIO di cui siamo dotati signori.

Non sono lauerato (Ho un diploma ma nn ho fatto l'università).
Non sono un fisico.
Non sono un ingegnere o un edile (sebbene ho fatto 1 anno di scuola qualcosina so)
Non credo d'avere un particolare Q.I (forse superiore agli 83 punti di Bush si xò)

Semplicemente espando un po' i neuroni e cerco di immaginarmi le varie situazioni, leggere, leggere, leggere quello che dicono gli altri non è sufficiente quando si parla di leggi fisiche, termodinamiche, aereodinamiche, ecc ecc..bisogna cercare di immaginarsi la scena, troppo faticoso?
Per tanta gente sembra di si... tanto che non arrivano a capire che 2 torri non possono cadere dritte come se si fosse aperta una voragine nelle fondamenta quando invece il "Buco" è su un lato!

Vabeh..spero di non essere andato OT :-S

Citazione:
"Il mio viaggio di scoperte non è ancora finito, sebbene io ormai sia un uomo...più cose conosco meno cose capisco e meno cose capisco più mi sembra di tornare bambino" (Demon's summons 2006)
Demon84
Inviato: 29/5/2006 19:22  Aggiornato: 29/5/2006 19:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Onestà a senso unico
Hombre

Citazione:
c’è gente che non capisce nulla di ingegneria, di avionica, di radar, e non ne capirà mai nulla perché le mancano le basi.
Per questa gente dire che l’acciaio fonde a 100° o a 100000° non ha alcun senso, tanto non può contestare nessuna affermazione


Qua forse ci vuole una piccolissima correzione.
È vero, se prendiamo la temperatura dell'acciaio così da sola non dice niente, ma se gli parliamo del Kerosene, della temperatura massima che esso può raggiungere quando brucia, se ci aggiungiamo che l'acciaio fonde a 1500-600°C, se gli facciamo notare che è strano che le torri siano cadute verticali, senza motivo (anche se avesse ceduto la base intera sarebbe caduta molto probabilmente su un fianco), e se ci mettiamo di mezzo le parole prese da uno dei progettisti che afferma che potevamo resistere ad un IMPATTO con un Boeing la cosa cambia un po'.

Ci vuole tempo è vero, ma se la persona ha la pazienza d'ascoltare, non potrà negare che effettivamente c'è qualcosa che non quadra, poi quando avrà ragionato da sola, potremmo esporgli successivamente altri particolari.
Lasciamo stare la teoria dell'autoattentato a quella ci si può arrivare dopo, con tutta calma, un passo alla volta.

Non possiamo prendere le persone e parlargli di 4 cose diverse, anche se facenti parte di un unico tema.
Secondo me questo punto va tenuto in conto, perché se la persona fa una ricerca veloce e senza troppe complicazioni sarà più disposta a sentire il resto, se invece deve cercare risposte sulle torri, sul pentagono, sui terroristi, sul 4° aereo, sui filmati veri/fasulli che siano,.... va al Neuro prima che noi possiamo rivederla!

Citazione:
Voi non mi conoscete ed io non ho nulla da darvi perché non capisco nulla di aerei, ma vi ho dato la mia fiducia.


A chi dare la nostra fiducia è una scelta personale, penso che tutti qua sono contenti della tua scelta, specialmente Massimo, e non è vero che non puoi fare nulla, o non hai nulla da darci.
Come ho scritto nel precedente post, non un tecnico nemmeno io, ma come vedi do il mio contributo argomentando, partecipando agli articoli e facendo conoscere ad altri questo sito e di cosa parla!


Citazione:
"Il mio viaggio di scoperte non è ancora finito, sebbene io ormai sia un uomo...più cose conosco meno cose capisco e meno cose capisco più mi sembra di tornare bambino" (Demon's summons 2006)
CartXXX
Inviato: 29/5/2006 19:22  Aggiornato: 29/5/2006 19:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/4/2006
Da:
Inviati: 35
 Re: Onestà a senso unico
up up, scusate il doppio post uguale:

"Si sono cioè dimenticati che il filmato con cui vorrebbero tanto mettermi alla gogna (parlo al singolare perchè la responsabilità di quel filmato è tutta mia, e alcuni dei nostri iscritti - a conferma della disonestà che gira da queste parti - avevano addirittura sollevato loro stessi delle obiezioni, con le quali peraltro io discordo)"


premetto che io non credo alla versione ufficiale sull'11 settembre( mi sembra ridicolo che un aereo si sia schiantato contro il pentagono),ne volgio fare polemiche.

la mia obbiezione stà nel fotogramma numero sei:



http://img518.imageshack.us/my.php?image=immagine8cu.png
L'ombra che l'auto proietta sull'asfalto è chiaramente diversa.
Un saluto a tutti quelli che dicevano che questo filamato avrebbe smontato le teorie complottistiche

Gwilbor
Inviato: 29/5/2006 19:40  Aggiornato: 29/5/2006 19:49
So tutto
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 16
 Re: Onestà a senso unico
Io non ho mai sostenuto la versione ufficiale. Che questa sia lacunosa, è ovvio a tutti quelli che hanno un minimo di buonsenso. Che il Pentagono non può nascondersi dietro a due filmatini ridicoli dove NON si vede l'aereo è altrettanto ovvio. Quando ho pubblicato la mia controanalisi non l'ho mai fatto per screditare un"avversario", ma anzi per rafforzare le sue posizioni. Per esempio, un informatico che fa il debugging di un software non lo fa certo per distruggerlo, ma al contrario per renderlo più affidabile. Allo stesso modo, mi sembra meglio per tutti se le conclusioni portate avanti da LC vengono vagliate criticamente, in modo che alla fine siano inattaccabili da chiunque, compresi quei debunker da strapazzo il cui unico scopo è quello di difendere la versione ufficale dei fatti. Come vedi non chiedo una rettifica allo scopo di screditarti.

Citazione:

Ma se nel frattempo dovesse risultare che la versione ufficiale non sta in piedi nemmeno a pagarla, qualcuno mi vuole spiegare perchè perdere tempo a contare dei fotogrammi di un video, quando non sono quelli la parte del filmato che ci ha permesso di stabilire una volta per tutte la bugia?


Perché sei stato tu il primo a contarli, altrimenti nessuno se ne sarebbe occupato.

Kagliostro
Inviato: 29/5/2006 19:56  Aggiornato: 29/5/2006 19:56
So tutto
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 5
 Re: Onestà a senso unico
Nel mio commento non era andato PER NIENTE FUORI TEMA quindi ti inviterei a rileggere lo stralcio furbescamente SPOSTATO.

Avevo detto che porre delle domande per GIUSTIFICARSI dell'errore commesso montando il FILMATO non è una cosa corretta.
Avevo detto che quelle domande sono INUTILI e sono un modo per spostare il discorso.
Avevo detto che a quelle domande non si può rispodnere in MODO UNIVOCO perché nessuno sa cosa è successo a bordo dell'aereo, né tantomeno se il computer di bordo sia impazzito.


Però avevo detto anche un'altra cosa: visto che hai COMMESSO UN ERRORE GROSSO COME UNA CASA e che pone GROSSI DUBBI sulla TUA IMPARZIALITA' al momento dell'analisi (non prima né dopo, ma DURANTE!), fai un atto di umiltà e pubblica sul tuo sito L'INCHIESTA di Sul TERRORISMO che è molto più ricca della TUA in quanto a foto, ANALISI e CONTROANALISI.

Invito chiunque a sfogliarsi le pagine del tuo documento sulla vicenda Pentagono e quelle di SulTerrorismo: dire che non c'è PARAGONE è dir poco!

Però tu hai preferito una via SUBDOLA: hai SEGATO I COMMENTI spostandoli in una SEZIONE SEPARATA raggiungibile da un LINK in tuo commento.
E hai cancellato TUTTI I LINK a SULTERRORISMO!
BELLA PROVA!!!

Eppoi che discorso è quello di dire che io posso esprimere solo la MIA OPINIONE O QUELLO CHE PENSO IO?
E se io avessi VISTO SITI AMERICANI STRACARICHI DI FOTO avrei dovuto POSTARE TUTTE LE FOTO?
Ma starai scherzando SPERO?
Tu che cerchi di dimostrare al mondo che gli attacchi dell'11 settembre se li sono fatti gli USA per conquistare il mondo, TI FORMALIZZI SUI LINK?
E' un po' come dire: accetto SOLO PROVE IN CARTA BOLLATA.. IMBARAZZANTE!

Io sto OVVIAMENTE scrivendo un post molto duro su quello che hai fatto oggi: d'altra parte cosa vorresti che facesse chi si è visto SBATTUTO FUORI?

Però aggiungo che a differenza del tuo comportamento, qualcosa mi dice che forse in fondo in fondo pubblicare l'ANALISI di SULTERRORISMO non dovrebbe essere per te un'impresa molto dura!
Io in coscienza lo farei, anche perché ho visto la tua analisi sul PEntagono e la sto linkando a tutto spiano per far vedere che FA ACQUA da TUTTE LE PARTI!
Tu IN TEORIA dovresti ragionare nello stesso modo e dare spazio anche alla parte AVVERSA, che non dispone dei tuoi stessi mezzi!
SAREBBE UN ATTO MOLTO IMPORTANTE PER FARE CHIAREZZA!
ALLA FIN FINE LA VERITA' E' UNA SOLA... O NO?

Vabbè vado a completare il mio post sperando che accetti la mia PROPOSTA e "COSTRINGENDOMI" A DARTI ATTO DI UN GESTO DI GRANDE INTELLIGENZA!
Non so perché ma sono quasi certo che lo farai!

CIAO A TE E AI TUOI LETTORI e GRAZIE ANCHE PER AVERMI DATO LA POSSIBILITA' DI IMPARARE COSE NUOVE (sul sito del TERRORISMO) su una vicenda che per me è sempre stata piena di LACUNE (ma non quelle che dite voi chiaramente!).


PS: mi togli una curiosità? come ci sei finito sul blog di Al Jazira.it?

Manthrax
Inviato: 29/5/2006 20:15  Aggiornato: 30/5/2006 2:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/9/2005
Da: Somewhere Far Beyond..
Inviati: 556
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:

Però avevo detto anche un'altra cosa: visto che hai COMMESSO UN ERRORE GROSSO COME UNA CASA e che pone GROSSI DUBBI sulla TUA IMPARZIALITA' al momento dell'analisi (non prima né dopo, ma DURANTE!), fai un atto di umiltà e pubblica sul tuo sito L'INCHIESTA di Sul TERRORISMO che è molto più ricca della TUA in quanto a foto, ANALISI e CONTROANALISI.


Ok, stavo leggendo con tanta pazienza quanto scritto, ma la cosa finisce qui.

Dacci un taglio.

La caterva di stronzate scritte sul sito di Aribandus è qualcosa che dovrebbe indurlo a nascondersi in un buco polveroso per almeno dieci anni.

1 - E' partito dalle premesse che hai voluto lui, attribuendo IDEE e TEORIE a 4000 persone, quando queste non traspaiono nemmeno dalla sola sezione di Massimo.

2 - La sua "indagine" è la più scorretta e strampalata che io abbia mai visto. Parte in quarta parlando di Pratt & Whitney e non si è nemmeno posto il problema di controllare nei registri FAA cosa montava il Volo 77. Prende la prima foto che capita e dici che è il Volo 77, quando invece è un quadrimotore bianco.

Questa è la sua serietà?

Ci abbiamo messo 20 minuti a "debunkarlo", poi abbiamo smesso perchè la soglia del ridicolo era già superata.

Ha anche il coraggio di pretendere che gli altri lo ascoltino.

Bisogna essere malati per mettere su un sito come il suo e poi andare in giro a sostenere di aver ragione, pretendendo che gli altri cambino pure secondo le sue idee.

E si vanta pure della sua "indagine".

Turn to the light, don't be frightened of the shadows it creates..
zukov
Inviato: 29/5/2006 20:35  Aggiornato: 29/5/2006 20:35
So tutto
Iscritto: 29/9/2005
Da:
Inviati: 19
 Re: Onestà a senso unico
Kagliostro, penso che se Massimo ha commesso un errore nella sincronizzazione dei filmati non l'abbia fatto apposta ma in buona fede. Perchè dovrebbe buttare al vento tutto il suo lavoro cercando di manomettere un filmato che comunque non dimosra affatto la presenza di un 757? Il fatto che ci possa essere stato un errore di valutazione non scalfisce minimamente la teoria dell'autoattentato.
Quì non si tratta di essere imparziali o meno, ma di cercare dove sia l'imbroglio, e secondo me Massimo ci sta riuscendo benissimo.

Kagliostro
Inviato: 29/5/2006 20:42  Aggiornato: 29/5/2006 20:42
So tutto
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 5
 Re: Onestà a senso unico
Mantrax tu non distingueresti una Elefente da un TOPO.

E Aribandus NON SONO IO, ma tu piccolo genio coglione non hai capito nemmeno questo. figuriamoci quanto puoi capire di analisi sull'11 settembre!

Dai va, SMAMMA COGLIONAZZO, vatti a fare una sega in giardino mentre aspetti che gli alieni ti rapiscano come hanno tentato di fare quando eri piccolo, ma il raggio laser traente si è interrotto a 300 metri di altezza dal suolo lasciandoti precipitare a testa in giù!

E cmq noto con piacere che TUTTI si siano accorti di come ARIBANDUS abbia pubblicato moooooooolte più foto di LuogoComune. Questo già dovrebbe dirvi qualcosa...
Ovviamente L'IDIOTA che vuole SOLO FOTO AUTENTICATE DAL PENTAGONO (che però SECONDO LUI E' COLPEVOLE!) non manca MAI!
Indovianiamo un po' chi è...

Santaruina
Inviato: 29/5/2006 20:48  Aggiornato: 29/5/2006 20:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Onestà a senso unico
______________

Operazione Anti-troll
______________

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
soleluna
Inviato: 29/5/2006 20:52  Aggiornato: 29/5/2006 20:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2005
Da: orbita di Anarres
Inviati: 1309
 Re: Onestà a senso unico
Smettetela per favore di rispondere a elementi palesemente volgari e provocatori, lasciarli soli con le loro raffinate parole e i loro profondi pensieri i loro complessi ragionamenti è l'unico modo di distinguersi

Libera-mente
Pat

"perche' ballate e vi fate l'acconciatura, visto che qua e' impossibile anche comprare da mangiare?"
"perche' magari oggi e' l'ultimo giorno che viviamo, e vogliamo amarlo quanto piu' possibile"
Grozny
Krya
Inviato: 29/5/2006 20:53  Aggiornato: 29/5/2006 20:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/8/2005
Da: Toscana
Inviati: 438
 Re: Onestà a senso unico
Ascolta ed ascolta bene, se vuoi umiltà chiedila umilmente, altrimenti è solo arroganza, sono anni che vengono sezionati, declinati, montati e rimontati particolari e fatti in questo sito, forse non hai idea delle professionalità che circolano su LC, e nemmeno ti interessano tutto preso dal tuo ego in piena crisi di onnipotenza, non hai portato nulla e dico nulla di costruttivo e già questo ti pone in una scala a se stante, credo di essere una persona moderatissima, ma l'unica cosa che mi fà pardere le staffe sono i bambini viziati che credono di sapere com'è nata la vita, tanto per fare un'esempio rispondi a cosa può essere una cosa di questo genere (Concentrazione xxx /ug/ml)=A260nm x 50ug/ml 1 Unità assorbimento) , per te solo parole senza senso ovviamente, eppure sono uno dei motivi per cui ho avuto i primi dubbi sul pentagono, ma a te che frega se uno è esperto in questo o quello, non importa che qualcuno sia medico, genetista, ingegnere o quant'altro sei tutto pervaso da un fuoco sacro, tipico dei piccoli balilla, e ti getti contro le baionette dei complottisti pensando che siano di gomma, attento che la vita molte volte riserva delusioni non da poco, e la presunzione è la via più breve per arrivare alla derisione. Usa un'approccio più tranquillo, pacato meno arrogante e di sfida, vieni a confutare intelligentemente quello che pensi sia sbagliato, usa il tuo cervello, attacca i neuroni e non usare questa cosa per fare il figo con gli amici, se vuoi un confronto serio e pacato, troverai centinaia di persone capaci di
darti soddisfazione, altrimenti urla a casa tua,
Citazione:
Vabbè vado a completare il mio post sperando che accetti la mia PROPOSTA e "COSTRINGENDOMI" A DARTI ATTO DI UN GESTO DI GRANDE INTELLIGENZA!

peccato che di Truman Capote ne nascono pochi. sappi comunque che la ricerca della verità è un patrimonio che dovrebbe accumunare e soddisfare anche gli opposti

Riccardo

Ci sono crimini peggiori del bruciare libri, uno di questi è non leggerli. (brodsky)
natasha
Inviato: 29/5/2006 20:53  Aggiornato: 29/5/2006 20:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2006
Da: Ticino - Svizzera
Inviati: 41
 Re: Onestà a senso unico
.... una cosa l'ho capita, in tanti anni di crescita e maturazione... quando qualcuno si arrabbia così tanto e inizia a perdere il controllo di solito é perché nn riesce a fare ciò che desidera.... credo purtroppo che tutta questa furia contro chi scrive in luogo comune sia solo la reazione ad una enorme frustrazione....

puoi insultare, intimidire, sbraitare ma nn cambierà nulla.... chi ha trovato le risposte nn può essere manipolato... nn puoi tirarlo dove desideri tu....

bisogna saper accettare la sconfitta ed essere signori.... saper tacere e lasciar perdere.
tu reputi di essere nel giusto e di avere capito, e reputi che noi qui siamo tutti in errore, va bene, posso accettarlo.... nn mi cambia la vita.... rimani sul tuo blog e parla con chi ha le tue stesse idee...

noi qui intanto continueremo da soli senza di te a sbagliare.

si chiama rispetto altrui, io nn ti impongo nulla, e tu nn puoi imporre nulla a noi, nemmeno le tue convinzioni...

nn perdere ulteriore tempo con noi, va dai tuoi sostenitori e coloro che credono nelle tue opinioni... veloce su! nn farli aspettare... potrebbero sentirsi abbandonati da te!



augurando sempre felice vita

le Tempeste si fanno annunciare da lieve brezza
Manthrax
Inviato: 29/5/2006 20:55  Aggiornato: 29/5/2006 20:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/9/2005
Da: Somewhere Far Beyond..
Inviati: 556
 Re: Onestà a senso unico
Che sia tu Aribandus o meno, a me poco importa.

Specificare a chiunque lo legga quanto "sveglio" e "onesto" sia colui che sta scartavetrando i maroni a tutti perchè Massimo cambi idea, quello mi importa già di più.

Ad ogni modo,

[Ignore Mode ON]

Turn to the light, don't be frightened of the shadows it creates..
Alb
Inviato: 29/5/2006 21:04  Aggiornato: 29/5/2006 21:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/1/2006
Da:
Inviati: 719
 Re: Onestà a senso unico
Ragazzi, Massimo ha chiesto un confronto con persone in grado di portare argomenti seri. Qua argomenti non ne vedo e rimane da mettere in atto l'operazione che suggerisce Santaruina. A me è bastato leggere l'affermazione per cui sarebbe più facile portare un boeing rasoterra a scontrarsi con la facciata che portarlo ad impattare la parte superiore del pentagono (come tra l'altro suggerito da 2 piloti dell'Alitalia nella trasmissione del TG1 che evidentemente non tutti hanno visto).

Non so voi, ma io ho di meglio da fare che leggere sta roba.

zukov
Inviato: 29/5/2006 21:13  Aggiornato: 29/5/2006 21:13
So tutto
Iscritto: 29/9/2005
Da:
Inviati: 19
 Re: Onestà a senso unico
Non capisco proprio questa necessità di offendere! Il nostro problema è il video del Pentagono ed è su questo che stavamo discutendo prima che qualcuno cominciasse ad offendere. Ma come si fa Cagliostro, a dare del coglione a qualcuno che neanche conosci? Cerchiamo di discutere civilmente.

andry
Inviato: 29/5/2006 21:27  Aggiornato: 29/5/2006 21:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: put de zana
Inviati: 438
 Re: Onestà a senso unico
hai ragione zukov... i maleducati non mancano mai cmq.. orami ce ne siamo accorti...

the shock must go on...
Kagliostro
Inviato: 29/5/2006 21:31  Aggiornato: 29/5/2006 21:31
So tutto
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 5
 Re: Onestà a senso unico
IO sono stato OFFESO da tal Mantrax PALADINO di non si sa chi.

Continuate a parlare dell'arroganza altrui, ma di risposte o smentite alle cose di ARIBANDUS non c'è traccia.
Al momento siamo in un post in cui MASSIMO DEVE CHIEDERE SCUSA perché ha commesso un ERRORE.
Segue EPURAZIONE DI COMMENTI.
Seguono frasi sconnesse per cui le foto per essere valide devono ESSERE AUTENTICATE dal PENTAGONO (questa la scriverò sul mio blog: un complottista che usa solo le prove del PEntagono!).

Continuo a consigliarvi di andarvi a vedere la sezione Pentagono di LuogoComune e quella di Aribandus e compararle...

Dopodiché più di questo che dirvi?
Usando le vostre proteste si potrebbe benissimo arrivare a dire che il Pentagono è stato distrutto dagli UFO.

Aspetto impaziente di sapere se Aribandus che fa un'ANALISI DEGNA DI NOTA E DECISAMENTE MIGLIORE di questo sito avrà almeno uno spazietto di una NEWS, come si conviene ad un sito che dovrebbe fare CHIAREZZA portando più materiale possibile di QUALITA' a conoscenza dei suoi lettori!

Altrimenti avrò la certezza di essermi imbattuto in un sito di PURA PROPAGANDA come avevo ben capito fin dall'inizio e come ho chiaramente detto nel mio blog. Solo che a differenza di VOI io il coraggio di mettermi in gioco e venire qui a TESTARE le mie affermazioni ce l'ho, voi volete solo CENSURARE perché AVETE PAURA che la versione di Massimo faccia la finaccia che merita.. una tirata di sciaquone!

PS: la cosa STRANA è proprio che siano i LETTORi a non volere che siano PUBBLICATE le NOTIZIE... i lettori sono i PRIMI CENSORI forse perché l'importante per loro è leggere SOLO ciò che gli PIACE e che non è PROPRIO da DEBUNKER quanto da persone che hanno TESI PRECONCETTE e che vogliono far coincedere a TUTTI I COSTI le loro FANTASIE con la REALTA'!

Peccato perché Dustin e Max Piano mi hanno fatto una testa come una casa a dire che LuogoComune non è così come lo immaginavo io... aspetto la risposta di Massimo per GIUDICARE!

rumenta
Inviato: 29/5/2006 21:34  Aggiornato: 29/5/2006 21:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2006
Da: Repubblica di Genova
Inviati: 801
 Re: Onestà a senso unico
kagliostro:
Citazione:
piccolo genio coglione

Citazione:
SMAMMA COGLIONAZZO,

Citazione:
vatti a fare una sega


ma ben svegliato, signor conte
come volevasi dimostrare, siete tutti della stessa pasta, finiti gli argomenti iniziano gli insulti.
spero per te che, nella vita reale, tu non ti comporti sempre così.
a meno di girare armato rischi di farti infilare un bastone da chi ti vuole usare come bandiera
dai retta, torna sotto il sasso dal quale sei uscito, la luce del sole ti fa molto male.....

------------------

per Santa:
scusa, lo so che non dovrei, ma proprio non ho saputo reststere
inoltre:
http://www.urban75.com/Mag/troll.html
anche qui si trovano ottime notizie sui nostri... hemmm... amici



"La verità dev'essere brutale, violenta, armata ed arrabbiata. Altrimenti soccombe."
maxgallo
Inviato: 29/5/2006 21:40  Aggiornato: 29/5/2006 21:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/5/2004
Da: Prov. Pescara
Inviati: 2078
 Re: Onestà a senso unico
Ragazzi tutti, ormai abbiamo tutti capito con chi abbiamo a che fare, continuare con chi non ha argomenti (o, peggio ancora, se li prende in prestito) non porta da nessuna parte, se non allo scadere di una discussione in realta' mai iniziata.

Consiglio vivamente al Kagliostro di confutare Luogocomune.net in Tv, vsto che a quanto pare il rodimento di sedere l'ha avvolto come le fiamme fanno con lo stoppino,scrivendo alle redazioni di tutte e 6 le maggiori tv nazionali.

Anzi, se vuole posso pure aiutarlo, chiedendo ad una mi amica che lavora nella redazione di Vespa, se vuole fare una puntata tutta sua ed i suoi amici diavoli neri.

Karo kagliostro, contattami in PM cosi' vediamo di organizzare i termini della proposta.

Vabbuo'?

Cia'.

"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

Manthrax
Inviato: 29/5/2006 21:46  Aggiornato: 29/5/2006 21:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/9/2005
Da: Somewhere Far Beyond..
Inviati: 556
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:

Continuate a parlare dell'arroganza altrui, ma di risposte o smentite alle cose di ARIBANDUS non c'è traccia.
Citazione:
Turn to the light, don't be frightened of the shadows it creates..
zukov
Inviato: 29/5/2006 22:12  Aggiornato: 29/5/2006 22:12
So tutto
Iscritto: 29/9/2005
Da:
Inviati: 19
 Re: Onestà a senso unico
Però, devo ammettere che hai del senso dell'umorismo. Mi hai fatto ridere dandomi del paladino, ed anche con lo sciacquone. E' vero Mantrax non c'è andato leggero ma neanche tu, quindi calmatevi. Per quanto riguarda la vicenda di Massimo, non pensi che dovremmo aspettare che si pronunci prima di dire che deve chiedere scusa?

florizel
Inviato: 29/5/2006 22:46  Aggiornato: 29/5/2006 22:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Onestà a senso unico
hombreCitazione:
Non si butta via un contratto se è valido nelle sue componenti essenziali, solo perché un dettaglio è viziato. La parte inutile non vanifica quella utile. Se ciò è valido in un contratto, può esserlo anche in una materia scivolosa come l’11/9.


Quoto in pieno il tuo commento.
Quello su cui si stanno faticosamente aggrappando i debunker di turno,è il dettaglio su tutto il resto.Basato,tra l'altro,sull'unico video,già compromettente per la tesi ufficiale, messo a disposizione dal pentagono.
Non ho ancora letto,però,come loro si spiegano i tremila "dettagli" che rendono incongrua e falsa l'intera versione ufficiale.
Anche volendo,sul sito a cui rimandano,non se ne trova traccia coerente.
Come si sostiene qui da più parti,il lavoro su cui si fondano i debunker,è quello di "sezionare" la tesi non ufficiale,omettendo di coglierla nella sua interezza,sia dal punto di vista tecnico che politico.Tesi non ufficiale che ,tra l'altro,qui viene corredata di elementi inopinabili.
Cosa li muove?
Un'idea ce l'ho.

Questo estratto dal blog del signore in questione,ne dà il senso:

"Ieri sera mi sono fatto un giretto per capire CHI gestisce LUOGOCOMUNE e banalmente gli stessi autori o collaboratori vengono citati se non addirittura collaborano anche con siti come AlJazira, Canisciolti etc etc.
Insomma fanno parte del NETWORK di siti COMUNISTI (non di sinistra, ma proprio orogliosamente COMUNISTI)che fanno PROPAGANDA ANTIAMERICANA (e talvolta ANTISEMITA) BELLA E BUONA.
Ovviamente questo non riguarda i loro lettori come Max Piano o Dustin che anzi mi sembrano persone SENSATE cadute nella rete. Insomma le vittime di Wanna Marchi non sono Wanna Marchi."[/i]

Se questo è quello che muove questo signore ed altri come lui,possiamo parlare da qui a domani,sarà tutto inutile.

KagliostroCitazione:
Segue EPURAZIONE DI COMMENTI.

Guarda che i commenti li trovi nel link,non sono stati epurati.

Ti riposto parte del mio."Sono sicurissima che Mazzucco viaggia sulla stessa lunghezza d'onda della sua utenza.
Questo NON E' un sito "monocefalo",come i tanti che esprimono la loro opinione solo se il "capo" è d'accordo,ok?
Quanto ai testimoni "oculari",è il caso che tu vada ad approfondire la sezione 11 settembre."


MaxgalloCitazione:
Ragazzi tutti, ormai abbiamo tutti capito con chi abbiamo a che fare, continuare con chi non ha argomenti (o, peggio ancora, se li prende in prestito) non porta da nessuna parte, se non allo scadere di una discussione in realta' mai iniziata.


Non posso che quotare e condividere.

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Kagliostro
Inviato: 29/5/2006 22:46  Aggiornato: 29/5/2006 22:46
So tutto
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 5
 Re: Onestà a senso unico
Zukov, se leggi i miei commenti vedrai che l'ho detto io per primo.
Purtroppo le teste calde alla mantrax che devono aggredire esistono ovunque.

Cmq mi sto leggendo il link di Mantrax e mi sono accorto che c'è già Arbandus a difendersi da solo (E LO FA ALLA GRANDE!)

Si è passati da un SEGHIAMOGLI LE GAMBE-QUALCUNO CI HA GIA' PENSATO (Max-Piano e Dusty-Dustin che poi vengono a fare la morale a me sul mio blog), ad un silenzio OSSEQUIOSO E RIVERENTE!
Bravi è così che si fa.

Noto in ogni caso il comportamento STILE "FAMIGLIA" che vi fa onore perché si vede che questo blog è la vostra coperta di Linus per stare tranquilli e non affrontare al REALTA' E LA VERITA'.
Ma è ancora una volta segno di come ad alcuni di voi non interessi manco un po' far luce sulla verità, ma solo FAR aCCETTARE LA VOSTRA SEGANDO chi la pensa diversamente.
L'autorevolezza di un sito si vede anche da queste cose: se ARIBANDUS dovesse aver ragione dovreste solo chiudere il blog, trasferirvi negli USA e votare BUSH!

vulcan
Inviato: 29/5/2006 22:48  Aggiornato: 29/5/2006 22:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/1/2005
Da: Sardigna
Inviati: 2092
 Re: Onestà a senso unico
A continuare su questo stile IMPOSTO
non si và molto lontano….

praticamente tutta energia sprecata… e tempo perso...


A volte si impara di più in "silenzio"

"Indaga le parole a partire dalle cose e non le cose a partire dalle parole." Misone
cnj
Inviato: 29/5/2006 22:57  Aggiornato: 31/5/2006 19:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
Le pressioni psicologiche non mi toccano. Gli insulti si ma per oggi faccio un eccezione alla regola=me ne fotto. Mi piacerebbe veramente avere un dibattito onesto con chi crede che nel Pentagono ci sia finito un 747 ma da come si sono messe le cose mi sembra che tra "SulTerrorismo" e "LuogoComune" si sia costruito un muro...inutile a mio avviso e che non serve a nessuna verità. Quindi se vogliamo parlare di Pentagono bene altrimenti io continuo a parlarne e gli altri facciamo un po' quello che gli pare.
Dire che sulterrorismo.splinder.com non si siano dati da fare non è vero. Non ho certo letto tutto e visto tutto ma sembra che il lavoro sia ampio.
So che Massimo ha già scritto tanto ma vorrei iniziare con l'inizio dell'analasi che Aribandus ha tracciato. La foto del presunto pezzo di 757 che sta sul prato del Pentagono alla sinistra di chi guarda. Purtroppo a mio avviso si parte male (e lo dico sinceramente senza cercare polemiche inutili).
1) Quel pezzo non riporta nessun tipo di bruciatura e pensare che in mezzo a quella palla di fuoco (vedi fotogrammi) un pezzo di un qualsiasi velivolo ne sia uscito indenne è un eufemismo. C'è solo un pezzo di lamiera che si potrebbe intendere di un 757AA apparentemente tagliato con le cesoie.
2) Quel pezzo è ripreso in varie foto e video e non ho nessun motivo di dubitare del colore che si vede in tutti i documenti che si trovano. Non ha il colore ALLUMINIO che contraddistingue i Boeing 757 dell'American Airline ma riporta un azzurro spento sul grigio che non può in nessun modo identificare quella marca di aereo noto con la sigla "aircraft N644AA". Con il rosso ci siamo vicini ma per il resto mi sentirei di evitare accostamenti.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
salistrari
Inviato: 29/5/2006 23:25  Aggiornato: 29/5/2006 23:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Ho visto le foto e letto "l'inchiesta" di Aribandus.
COme avevo già detto in altri post, prima di giungere a Lc nella mia ricerca solitaria su elementi sull'11/9, avevo visitato proprio "sul terrorismo" di Aribandus e dalla lettura delle tesi esposte mi erano sorti dei dubbi sull'affare del Pentagono che prima NON avevo.
Questo perchè, dal mio punto di vista di ingegnere (e ho già espresso il mio parere nel Forum apposito di questo sito), è praticamente impossibile che un aereo di 40 metri di apertura alare si sia completamente distrutto contro un muro come quello esterno del Pentagono. Quantomeno avrebbero dovuto restare sul prato antistante molti più rottami di quelli che anche le foto del sito di Aribandus riportano.
Poi vorrei far notare una cosa molto semplice. Il pezzo più grande dal quale Aribandus ne ha dedotto la scitta "american" o "airlines", si trova ad una distanza molto considerevole dalla parete colpita. Domanda: come è possibile che quel pezzo sia l'unico di quella consistenza ad una distanza così marcata?
Ho espresso già i miei dubbi sul fatto che per quanto mi riguarda, la consistenza del muro esterno del Pentagono, avrebbe dovuto salvaguradare dalla completa distruzione ALMENO il troncone di coda e questo per il semplice motivo che se ammettiamo che almeno uno dei motori abbia sfondato il muro (fino ad uscire oltre il sesto anello! foro d'uscita ndr) questo avrebbe dovuto anche DIMINUIRE la RESISTENZA PASSIVA della facciata del Pentagono e salvaguradare il troncone di coda dell'aereo dalla completa distruzione.
Anche nelle foto INTERNE al foro d'entrata riportate da Aribandus non si vede nessun pezzo del troncone di coda (anzi non si vede nessun pezzo di aereo).
PArlo del troncone di coda perchè, la parte centrale di un Boeing 757/200 è quella in cui sono presenti in maggior numero le staffe di resistenza che sorreggono serbatoio, attacco ali, e appunto troncone di coda.
Asserito dunque che l'aereo si sia "infilato" attraverso i fori dei motori (anche se dalle foto si vede un solo foro) e si siano detrutturate la parte anteriore, cioè la carlinga, mentre le ali si sono spezzate (in senso orario la sinistra e antiorario la destra) per la forza cinetica impressa dalle tonnellate dei motori, a questo punto ci si sarebbe ragionevolmente aspettati che il troncone di coda per la maggior forza resistente della parte centrale rinforzata, si sia sollevato verso l'alto, abbia colpito i piani più alti e fosse rimasto, sicuramente destrutturato, ma all'esterno della facciata e quindi visibile.
L'esempio del test dell'impatto dell'aereo contro il blocco di cemento armato (presente nel sito di Aribandus per confermare la completa detrutturazione dell'aereo del PEntagono) non regge non fosse altro perchè il blocco di cemento del test non solo è molto più spesso della cinta muraria esterna del pentagono, ma non presenta finestre nè colonne di sostegno, che naturalmente a paragone indeboliscono la resistenza passiva del cemento armato.

Questo solo per una puntualizzazione.
Kagliostro, per favore leggi.

Max_Piano
Inviato: 29/5/2006 23:35  Aggiornato: 29/5/2006 23:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
Credo che debba ringraziare Kagliostro senza il quale non avrei letto le ottime risposte di cnj e di salistrari !!!

Vorrei anche farvi notare che dalle foto di arbandus sul filmato, il presunto timone di coda non sembra quello di un 757 nè la fusoliera a sinistra del piloncino sembra raccordarsi con la parte a destra ...

cnj
Inviato: 29/5/2006 23:41  Aggiornato: 29/5/2006 23:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
Si tenga anche conto che dall'analisi fatta da Aribandus sulla lettera che potrebbe identificare il rottame si parla di "E" o "C" comunque sia nella parte anteriore del Boeing, dove lo scoppio avrebbe dovuto provocare il maggior danno fino a liquefarsi, dice il rapporto ufficiale.... per tutti i corpi identificati senza perderne nemmeno uno ne parliamo + avanti. I fatti si legano l'un altro e non è possibile parlare di una cosa senza tirar fuori le altre... basta non far confusione!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
cnj
Inviato: 29/5/2006 23:43  Aggiornato: 29/5/2006 23:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Vorrei anche farvi notare che dalle foto di arbandus sul filmato, il presunto timone di coda non sembra quello di un 757 nè la fusoliera a sinistra del piloncino sembra raccordarsi con la parte a destra ...

mi hai battuto sul tempo!!!!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Demon84
Inviato: 29/5/2006 23:45  Aggiornato: 30/5/2006 0:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Onestà a senso unico
Kagliostro

Citazione:
E se io avessi VISTO SITI AMERICANI STRACARICHI DI FOTO avrei dovuto POSTARE TUTTE LE FOTO?


E noi dobbiamo fidarci ciecamente di te? Scusa ma mi sembra parecchio ridicolo!
Se hai veramente visto delle foto, dacci 2 o 3 link cosi che possiamo verificare, altrimenti, al punto cui siamo arrivati le parole (scritte o pronunciate) non valgono più niente se non sono supportate da prove.
----------------------------------------------------------------------------------------------

Citazione:
Mantrax tu non distingueresti una Elefente da un TOPO.

E Aribandus NON SONO IO, [...] Indovianiamo un po' chi è...


Educazione zero a quanto pare... dopo questo quoto pienamente Krya e Santaruina!!

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Citazione:
MASSIMO DEVE CHIEDERE SCUSA perché ha commesso un ERRORE.


Quello che deve scusarsi sei tu, invece di insultare a vuoto tutti quelli che si mettono contro di te e le tue (strampalate) idee di centro destra perché non ti prendi una camomilla e tenti un dialogo civile??
Altrimenti, non tornare qui solo per cercare di avere ragione ti sei messo contro tutti.
I Critici qui sono bene accetti, quelli come te, NO!

220 Posts per rispondere ai tuoi insulti e basta, scrivi direttamente a Massimo se hai da dargli addosso no? non è così difficile noi qua stavamo parlando di altro ed in maniera più civile, prima che arrivassi tu!
Ti invito ad andartene di tua spontanea volontà un'altra volta!

Se hai cmq qualche prova che possa confutare la mia (ed anche nostra) convinzione che per il Pentagono non esista nessun'aereo dimostracelo parlando civilmente.
Per prova faccio riferimento all'inserzione di Massimo: AAA Piloti Profesionisti Cercasi!!!
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ragazzi dv'è la scopa che girava ieri sera in questa pagina?

Citazione:
"Il mio viaggio di scoperte non è ancora finito, sebbene io ormai sia un uomo...più cose conosco meno cose capisco e meno cose capisco più mi sembra di tornare bambino" (Demon's summons 2006)
salistrari
Inviato: 29/5/2006 23:47  Aggiornato: 29/5/2006 23:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Quoto.
Infatti, nel sottolinearlo, avevo proprio intenzione di dimostrare l'assurdità della presenza PROPRIO DI QUEL PEZZO in quel punto e in quelle condizioni.
Essendo appunto appartenente (così come ANCHE aribandus afferma) alla parte anteriore dell'aereo, che per la cinetica d'impatto dovrebbe completamente essersi detrutturaliazzata all'INTERNO della facciata del Pentagono.

edit 2:
Come funziona?
Prima si afferma che l'aereo si è completamente distrutto e poi l'unico pezzo veramente consistente visibile, appartiene all'unica parte dell'aereo che REALMENTE avrebbe dovuto completamente destrutturalizzarsi???

reaven
Inviato: 29/5/2006 23:47  Aggiornato: 29/5/2006 23:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2005
Da:
Inviati: 341
 Re: Onestà a senso unico
x massimo:

non vorrei fare il troll rompiscatole , ma per me la questione non è tanto se i fotogrammi ci sono o meno, sono allineati o no....... alla versione ufficiale non ci credo x niente, quello che non ho capito è perche' dopo il sollevamento di alcuni dubbio sull' editing del video che facesti sul pentagono,ti prendesti la briga di dare una risposta che poi non hai mai dato, e sarebbe la prima volta da quando sono iscritto e seguo lc., nessuno è perfetto cmq(ti mandai anche un pm per sapere che ne pensavi,senza ricevere risposta)

tuo ultimo commento al thread del falso video del pentagono:

In realtà la spiegazione al tuo dubbio c'è, ma è un pò lunga. Se hai pazienza, ci provo... (anch'io non ho dormito una mazza, per finire quel filmato, e se vuoi facciamo domani)

quel domani non è ancora arrivato.... e non pretendo certo che arrivi,è solo che avrei creduto.....forse faccio male a credere ;devi sapere cmq e non parlo solo in prima persona, che quando uno dubita ormai di una verita' ufficiale , puo' anche dubitare di tutto.So che cmq sei in buona fede e apprezzo tutto quello che stai facendo ed hai fatto fino ad ora x noi e la verita' , spero soltanto che situazioni che portino ad inutili polemiche come questa non accadano piu'.

Manthrax
Inviato: 29/5/2006 23:49  Aggiornato: 29/5/2006 23:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/9/2005
Da: Somewhere Far Beyond..
Inviati: 556
 Re: Onestà a senso unico
Come ho sempre detto, per me il problema pentagono parte da molto prima.

Il Volo 77 è scomparso da radar alle 9.02, quasi 45 minuti prima che un'altro "blip" apparisse su cieli di Washington.

Ora vorrei sapere da Kagliostro come si spiega questa cosa, sapendo che:

1 - Un aereo non scompare dai radar spegnendo il transponder. Di fatto viene interrotto l'invio di informazioni "aggiuntive", ma la massa dell'aereo viene ugualmente rilevata dai radar.

Bene, la traccia del Volo77 è sparita. Come vi spiegate quest'impossiblità intrinseca del sistema di Radar?

Turn to the light, don't be frightened of the shadows it creates..
salistrari
Inviato: 29/5/2006 23:55  Aggiornato: 29/5/2006 23:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Sono perfettamente d'accordo Manthrax.
Teoricamente ci possono essere tre spiegazioni.
La prima (impossibile) è che l'aereo si sia abbassato alla quota di non rilevazione del radar (volo radente,ndr).
La seconda è che il radar avesse smesso di funzionare (improbabile)
La terza è che sia atterrato (inquietante).
Non ho nessuna prova per affermare questo, ma solo la LOGICA.

ciao

Redazione
Inviato: 29/5/2006 23:56  Aggiornato: 29/5/2006 23:57
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
KAGLIOSTRO: I tuoi insulti li lascio in bellavista, come già i patetici tentativi di provocare una rissa, purtroppo falliti, da parte di mystere, poichè questa è una pagina molto particolare, e intende ridefinire una volta per tutte, sopra ogni altra cosa, il METODO del confronto.

Fra le cui cose - insisto anche se è come parlare con un "muro del Pentagono" (quelli "durissimi", che frantumano i Boeing in coriandoli) - che io non ho ancora parlato. Anche nei crimini peggiori, all'imputato si concede la possibilità di dire la sua, prima di tagliargli la testa, o avete gia fatto tutto voi?

Vedo infatti che anche molti "dei nostri", come chi scrive (o pensa) che "Il nostro problema è il video del Pentagono", non leggono assolutamente quello che scrivo, o comunque non si riescono a fidare di quello che dico. Niente di male comunque, non siete certo obbligati a farlo. Al massimo vuol dire che la sorpresa sarà più piacevole.

gobbo
Inviato: 29/5/2006 23:59  Aggiornato: 30/5/2006 0:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2005
Da: Neverland
Inviati: 1347
 Re: Onestà a senso unico
Manthrax ha scritto :
Citazione:
1 - Un aereo non scompare dai radar spegnendo il transponder. Di fatto viene interrotto l'invio di informazioni "aggiuntive", ma la massa dell'aereo viene ugualmente rilevata dai radar.

Bene, la traccia del Volo77 è sparita. Come vi spiegate quest'impossiblità intrinseca del sistema di Radar?


Ciao Manthrax non so se Kagliostro ti rispondera ma provo io a darti una risposta.
Per quello che ne so un aereo puo sparire del tutto dai schermi radar dopo avere spento il transponder solo se vola a bassisima quota. nel gergo popolare si dice a "fil d'erba" però non deve toccare l'erba se no cade.Se non mi credi vedi l'erba del Pentagono è bella pulita.Mi sa che questo è il caso nostro.

il gobbo

I LINK.VOGLIO VEDERE I LINK,PLEASE.
salistrari
Inviato: 30/5/2006 0:01  Aggiornato: 30/5/2006 0:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Ciao gobbo,
leggiti il mio post precedente.
Come noterai, siamo mooolto d'accordo.

cnj
Inviato: 30/5/2006 0:01  Aggiornato: 30/5/2006 0:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
http://sulterrorismo.splinder.com/post/7589225/Inchiesta+Pentagono+6-6
qui Aribandus ricostruisce i fotogrammi famosi. Se ci mettiamo a disegnare le sagome di un Boeing non possiamo metterla in perpendicolare. La traiettoria vista dall'alto non permette di vedere un velivolo in perpendicolare
quindi l'asse è sfalsato e la coda si dovrebbe vedere pochino pochino anche coperta dalle ali.
Parliamo dello sbuffo arricciato, che non è poco!. Non ho mai sentito dire che che un Boeing faccia una cosa del genere.... al contrario un missile mi risulta che potrebbe farlo... non dico che è un missile ma il mio dubbio è che non sia un 757 e quei fotogrammi non fanno altro che alimentare questo dubbio!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Manthrax
Inviato: 30/5/2006 0:02  Aggiornato: 30/5/2006 0:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/9/2005
Da: Somewhere Far Beyond..
Inviati: 556
 Re: Onestà a senso unico
Certo che quell'Hani Hanjour dev'essere stato proprio un mago per farsi 45 minuti a fil d'erba..

MA LOOL!

Turn to the light, don't be frightened of the shadows it creates..
Max_Piano
Inviato: 30/5/2006 0:07  Aggiornato: 30/5/2006 0:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
Esistono molti UAV in grado di fare quello che ha fatto il presunto volo 77 : un UAV e un pò di esplosivo ( magari quello avanzato dalle torri ) piazzato nel pentagono sarebbe stato uno spettacolo perfetto.

Rimaneva il problema di come ingannare gli uomini-radar.

Il radar spento serviva appunto a fare la sostituzione : dove siano finiti quei poveracci del vero volo 77 non lo sappiamo : di certo non sono stati dirottati per le Haway

il pezzo di fusoliera in bella vista è appunto troppo riconoscibile e troppo in bella vista ! Quale lettera sarebbe poi ? La N ?

Poveracci : nella loro mente bacata ( parlo dei complottisti = stragisti ) quella doveva esser la prova per far tacere i dubbi ... invece

cnj
Inviato: 30/5/2006 0:08  Aggiornato: 30/5/2006 0:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Bene, la traccia del Volo77 è sparita. Come vi spiegate quest'impossiblità intrinseca del sistema di Radar?

l'11 settembre 2001 negli States comandava Barabba

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
salistrari
Inviato: 30/5/2006 0:10  Aggiornato: 30/5/2006 0:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
cjn, ciao.
E' proprio quello che affermavo poco fa nel mio post.
Il troncone di coda, sebbene destrutturalizzato dall'impatto e dall'esplosione del serbatoio (ma anche per quest'ultima) avrebbe dovuto rimanere all'ESTRENO della facciata, o quantomeno PALESEMENTE visibile prima e dopo il crollo della stessa.
Invece l'unico pezzo visibile che riconduce ad un Bo757/200 è quel pezzo di fusoliera che ripeto è L'UNICA che non avrebbe potuto REALMENTE essere scagliata a tanta distanza se si ammette che l'aereo si sia "infilato" nei fori d'ingresso dei motori.
Ciao.

Demon84
Inviato: 30/5/2006 0:12  Aggiornato: 30/5/2006 0:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Onestà a senso unico
Mentre editavo l'altro post ho visto che ci sono stati un po' di aggiornamenti.
Ho spostato qua i miei commenti successivi, visto che il mio post non potevo spostarlo in giù !!!!


CNJ

Però in quel pezzo di metallo c'è un pezzo di scritta, ma gli altri pezzi di metallo con gli altri pezzi di scritta dove sono?

Salistrari

Quotato in pieno, avrebbero dovuto esserci molti altri pezzi di quell'aereo li in giro, in
pratica o sto aereo ci è entrato o non ci è entrato in quel maledetto muro!!!!

Massimo

Ribadisco la mia posizione, il tuo o no ERRORE fatto nell'analisi di una 20ina di fotogrammi non è rilevante ai fini dell'intera tesi che sosteniamo da tempo (voi di più io di meno).
È solo un appiglio a cui si stanno attaccando ora Mystere, Kagliostro e Complici per darci addosso e screditare il nostro operato.
Persino la Versione Ufficiale è stata riveduta, rianalizzata e corretta sotto tanti aspetti, ma sembra che a nessuno importi più di quel tanto.

PIANTAMOLA DI DARE RETTA A QUESTI TROLLS!!!!!


Gobbo
Quoto, mi sembra che l'altezza da terra però sia piuttosto bassa (che gioco di parole scemo) circa sui 60 metri, ma forse sbaglio!
Quindi un eventuale scambio tra l'aereo civile e l'aviogetto militare dovrebbe essere avvenuto in una zona priva di persone (quindi di testimoni).
La cosa che non capisco è che la traccia radar che un velivolo lascia varia anche per dimensioni, un aereo di linea lascia una traccia più grande di un caccia militare o di un piccolo Cessna.
Quindi i controllori di volo che affermarono che gli sembrava di seguire un caccia si riferivano (anche) a quello????

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
P.S. per Kagliostro:

Citazione:
cosa vorresti che facesse chi si è visto SBATTUTO FUORI?


E Magari ti stai chiedendo il perché vero?

Citazione:
"Il mio viaggio di scoperte non è ancora finito, sebbene io ormai sia un uomo...più cose conosco meno cose capisco e meno cose capisco più mi sembra di tornare bambino" (Demon's summons 2006)
tccom
Inviato: 30/5/2006 0:14  Aggiornato: 30/5/2006 0:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/11/2005
Da: civitavecchia
Inviati: 903
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
l'11 settembre 2001 negli States comandava Barabba



GRAZIE CNJ !!!!
di cuore!

...gli Stati Uniti non ci hanno guadagnato nulla dall'11 settembre (c'è bisogno di dirlo?)...[].... Ragioniamo: chi ci guadagna quando piove? i produttori di ombrelli. Da questo si deduce che i produttori di ombrelli controllano la pioggia.
SavySeba
Inviato: 30/5/2006 0:27  Aggiornato: 30/5/2006 0:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da: Bari
Inviati: 74
 Re: Onestà a senso unico
Scusate prima che legga i commenti che mi sono perso e che perda come ieri tempo inutile qualcuno mi può aggiornare se si è presentato quache professionista a discutere del Pentagono?

Ho visto quel sito Sul Terrorismo e non mi dice niente di convincente.

Qualcos'altro è uscito di nuovo?

Grazie.


P.S. Massimo, credo che questo articolo e i commenti vanno considerati anche alla luce delle reazioni dei vecchi iscritti più che dei nuovi, specialmente in quei "nostri" che hanno avuto qualche difficoltà a comprendere il messaggio.
E' importante verificare anche attraverso questi meccanismi il senso di fiducia e di coesione che si determina specialmente quando qualcuno (debunker) cerca di destabilizzare l'intero apparato partendo da una fesseria come la sincronizzazione dei fotogrammi.
Questo non vuol dire che, ad esempio nel mio caso, non ragiono con il mio cervello ma che ripongo tanta fiducia a chi me la chiede e in questo articolo ne hai chiesta a iosa, specialmente ribadendolo nei commenti successivi.

Poi se c'è anche la sorpresina finale, ben venga. Non vedo l'ora.

Capitano......... avanti tuttaaaaaaaaaaaa!


------
Saverio
------

La storia non ci ha ancora insegnato nulla sulla guerra. AMEN
salistrari
Inviato: 30/5/2006 0:32  Aggiornato: 30/5/2006 0:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico


Nel sito di Aribandus, è posta questa foto del motore (se non sono riuscito ad inserirla, questo è il link per guardarla: http://sulterrorismo.splinder.com/post/7593726/3-6+Inchiesta+Pentagono).

Bene, smontiamo pure questa.
Come potete notare dalla figura del motore del Boeing 757/200 P&W2000, se il pezzo ritrovato al pentagono è, come afferma aribandus, uno dei rotori centrali

come vedete dall'altra jpg allegata



nel motore, i rotori centrali FANNO PARTE DI UN'UNICA STRUTTURA COMPATTA al cui centro passa il perno dell'elica.
E le alette sono una parte DISTINTA dal resto del monoblocco.
Ma nel pezzo rinvenuto al pentagono, le alette fanno parte di un unico pezzo.
Non so se mi spiego, ma secondo la conformazione di questo pezzo ritrovato, esso dovrebbe essere il rotore appena DIETRO l'elica, e non uno di quelli del MONOBLOCCO centrale. Cioè quella che nella didascalia di Aribandus viene definita "palhetas fixas de orientacao".
Che evidentemente è più grande!

edit 2: è chiaro che non riesco a inserire le immagini.
questo è il link del disegno del motore presente nel sito di Aribandus:

http://static.flickr.com/49/132817205_7164a04033_o.jpg

Max_Piano
Inviato: 30/5/2006 0:39  Aggiornato: 30/5/2006 0:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Quindi i controllori di volo che affermarono che gli sembrava di seguire un caccia si riferivano (anche) a quello????


il UAV appunto : sostituito durante il blackout radar !
il transponder "spento" serviva a coprire la "fuga" del vero volo 77 alla riaccensione !

... un altro tassello che da se non prova niente ma fa peso.

Redazione
Inviato: 30/5/2006 0:40  Aggiornato: 30/5/2006 0:40
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Onestà a senso unico
salistrari, c'è un PM per te (e anche un'email)

Tato
Inviato: 30/5/2006 0:40  Aggiornato: 30/5/2006 0:40
So tutto
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 30
 Re: Onestà a senso unico
io credo che la cosa principale sia una e mi meraviglio di come nell'altro sito l'abbiano trattata con una leggerezza disarmante: secondo me è impossibile che un aereo si disintegri completamente (tranne che per uno-due piccole parti) contro un muro.La cosa disarmante è come dimostrino,secondo loro,che le ali abbiano lasciato il segno sull'edificio per poi dire che non ci siano rottami perchè si siano completamente disintegrate... mi sembra assolutamente illogico.Dopo vorrei aggiungere una cosa: non pensate che sia strano che quell'"aereo" abbia a quella velocità abbattuto dei lampioni senza subire dei danni?E quindi senza che questi danni possano vedersi sul suolo?Vorrei sapere,secondo le persone che confutano le tesi cospirazioniste due cose: secondo voi cosa c'era sotto quel telo blu che gli agenti trasportavano di così tanto incredibile da non far vedere e da non farci sapere?un'altra cosa: parlate di molti testimoni che hanno affermato di aver visto un aereo... il problema è uno: dimostrare che la tesi di bush sia esatta equivale confutare TUTTE quelle che sono le ipotesi dei complottisti.Ai complottisti invece basterebbe anche solo confutare UNA parte della tesi ufficiale... beh,ci sono tantissime persone,testimoni che affermano,non solo per quanto riguarda il pentagono ma anche per le torri gemelle e per il quarto aereo precipitato,che le cose non sono andate per niente così... tutt'altro.Ed io credo che sia molto più facile convincere persone ad avvalorare la tesi ufficiale piuttosto che convincere persone ad avvalorare altre tesi...

Tato
Inviato: 30/5/2006 0:43  Aggiornato: 30/5/2006 0:43
So tutto
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 30
 Re: Onestà a senso unico
al tutto aggiungo i miei più vivi complimenti a salistrari.Mi trovi daccordo su TUTTO.

salistrari
Inviato: 30/5/2006 0:47  Aggiornato: 30/5/2006 0:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Grazie, Tato.
Dovere di onesto cittadino che paga le tasse (e la benzina!)

SavySeba
Inviato: 30/5/2006 0:54  Aggiornato: 30/5/2006 0:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da: Bari
Inviati: 74
 Re: Onestà a senso unico
Ho letto qualche post e mi complimento con salistrari per i suoi commenti molto interessanti.


------
Saverio
------

La storia non ci ha ancora insegnato nulla sulla guerra. AMEN
salistrari
Inviato: 30/5/2006 1:10  Aggiornato: 30/5/2006 1:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Per quanto riguarda le foto sui presunti punti di impatto delle ali

su aribandus: http://sulterrorismo.splinder.com/post/7593726/3-6+Inchiesta+Pentagono

Vorrei dire solo questo:
Vista la dinamica dell'impatto e la velocità dello stesso, come ho già affermato, il peso dei motori (4 ton, mi sembra) avrebbe spezzato le ali in senso orario la sinistra e antiorario la destra.
Se infatti guardate la foto dell'aereo (sempre sul sito di Aribandus proprio sotto il crash test) infilato nella parete di una casa, noterete sicuramente che le ali sono spezzate specularmente nel senso opposto a quello dell'impatto stesso. (e i MOTORI SONO SULLA PARTE POSTERIORE DELL'AEREO!)
Ragion per cui, è IMPOSSIBILE che le ali abbiano colpito in tutta la loro interezza i muri della facciata, così come riportato nelle conclusioni di aribandus.
Questo, d'altra parte implicherebbe, che i motori avrebbero dovuto determinare DUE fori di ingresso DISTINTI e LONTANI.
E non UNO SOLO CENTRALE.
QUesto si spiegherebbe solo se accettassimo l'idea che le ali si siano spezzate come ho spiegato io (ed Henry32 nel forum apposito in Lc).
QUindi, ragionando, le immagini proposte da Aribandus a riprova dell'impatto delle ali, NON dimostrano NULLA.

Maggiolino
Inviato: 30/5/2006 1:20  Aggiornato: 30/5/2006 1:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 384
 Re: Onestà a senso unico
Vorrei sollevare una questione, tanto per cercare di capirci un po' di più:
leggendo questo
deduco che ogni componente di importanza vitale di un aereo viene accompagnato per tutta la sua vita da un certificato che riporta la provenienza, le ore di utilizzo, le manutenzioni effettuate, etc. etc.. in modo da evitare che si possano riutilizzare pezzi logori o non più conformi.
Detto questo ogni pezzo (correggetemi se sbaglio) dovrebbe avere in teoria un identificativo univoco e ogni aereo dovrebbe avere un database delle parti impiegate per la costruzione.
Al pentagono si è trovato anche un solo pezzo che lo si potesse riconoscere in maniera certa grazie a questi identificativi?
Da qualche parte in casa ho una paletta del motore di un caccia (non ricordo il modello) che mi regalò circa 30 anni fa mio padre.
Sulla parte che viene agganciata al rotore, è stampigliato in maniera profonda un numero di serie. Per caso questo viene fatto anche per i componenti di un aereo civile o solo per quelli militari??

Chemtrails! Il futuro è già iniziato
Ciao
Maggiolino
salistrari
Inviato: 30/5/2006 1:23  Aggiornato: 30/5/2006 1:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Credo per tutti MAggiolino.

Paxtibi
Inviato: 30/5/2006 1:29  Aggiornato: 30/5/2006 1:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Onestà a senso unico
Pare che Beckenbauer abbia chiesto la consulenza del Pentagono per l'erba dei mondiali.
"Die Penta-lawn ist fantastisch," avrebbe dichiarato l'ex-libero della nazionale tedesca.


mystere
Inviato: 30/5/2006 1:55  Aggiornato: 30/5/2006 1:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
sono ancora qui

mystere
Inviato: 30/5/2006 2:04  Aggiornato: 30/5/2006 2:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 76
 Re: Onestà a senso unico
Anche se so che al 99% della popolazione di luogofuoiridalnormale (bovina, soprattitto il suo pastore) ovviamente non interessara', una cosa interessante sarebbe avere un filmato del corollo delle torri all'infrarosso, in quanto se davvero ci furono le tante piccole esplosioni delle demolizioni controllate coll'infrarosso dovrebbero essere evidentissime.

Dove pescare l'infrarosso? non lo so, ma sicurmente quel giorno piu' di un'apparecchiatura di quel tipo era puntata in quella direzione dopo lo schianto degli aerei: strumenti di visione di aerei, elicotteri, altro, e soprattutto satelliti, magari russi..

nickyuk
Inviato: 30/5/2006 5:43  Aggiornato: 30/5/2006 5:43
So tutto
Iscritto: 30/5/2006
Da:
Inviati: 7
 Re: Onestà a senso unico
Innanzitutto ciao a tutti, è la prima volta che scrivo qua.

Premessa doverosa. Non credo nemmeno io che il velivolo che colpì il Pentagono fosse un 757 ma prima di addentrarmi in considerazioni da teoria della cospirazione me ne guardo bene.
In tutti i forum e le community e i siti che trattano dell 11/9 leggo sempre la stessa cosa: sarebbe stato impossibile per qualsiasi pilota pilotare un 757 a 850 km/h con quell'angolo di rotta ecc ecc ecc.
Risposta da una appassionato di aeronautica militare: con un 757, si, praticamente impossibile. Con un caccia difficile ma non impossibile. Detto ciò, e prima che si parte con una delle tante teorie, mi viene da porre un semplice punto.
In tutti i resoconti e le critiche viene dato per scontato che il pilota abbia compiuto ogni minima manovra volutamente. Insomma che il suo obiettivo, meglio il suo piano fosse quello di seguira quella rotta, arrivare radente, e penetrare per quella zona del Pentagono. Ma chi stradiamine ve lo dice?
Ammesso e non concesso che fosse sempre un 757 (o qualcunque altro aereo) per ragioni assai ovvie a chi conosce il volo (auguri a trovare il Pentagono a occhio nudo mentre siete in picchiata ) io penso che se di aereo di trattò, ma diciamo anche, se di 757 si trattò la manovra e tutto quanto ne è conseguito è stato solo frutto del caso.
Il pilota voleva colpire il pentagono. Che ci piombasse sopra dritto di punta o che ci arrivasse contro dopo aver arato il terreno o l'autostrada poco avrebbe cambiato. Non era la carneficina che si voleva fare nel caso del Pentagono ma solo colpire il simbolo.
Io, nella mia modestra esperienza, penso che il pilota (sempre ammesso e non concesso) si sia trovato soltanto a individuare il Pentagono e giu come viene viene.

Demon84
Inviato: 30/5/2006 6:18  Aggiornato: 30/5/2006 6:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Onestà a senso unico
Tato hai perfettamente ragione su quello che hai scritto poco, però a noi più che confutare o smentire ci piacerebbe che la verità venisse a galla e che i colpevoli (veri) dell'11 settembre fossero smascherati e processati, probabilmente con l'accusa di crimini di guerra (di diritto internazione non me ne intendo tanto, so qualcosa di diritto civile )

Max Piano grazie per l'appunto e cercando su Wikipedia guarda cos'ho trovato (forse per qualcuno non è una novità:

Citazione:
UAV è l'acronimo di Unmanned Air Vehicle cioè veicolo aereo senza pilota. Si riferisce a quei mezzi aerei che volano senza l'ausilio di un pilota a bordo. Questo tipo di mezzi possono essere completamente automatici (cioè seguire un profilo di volo pre-programmato) oppure possono essere teleguidati a distanza da una stazione fissa o mobile.
Un esempio di questo tipo è il velivolo RQ-1 Predator della General Atomics in uso presso l'USAF e da poco tempo anche presso l'Aeronautica Militare Italiana in cinque esemplari.


Per chi volesse saperne di più: http://www.webalice.it/imc2004/files_support/RQ_MQ-1PREDATOR.htm



Nickyuk se veramente si è trattato di un aereo, allora vorrei sapere chi è stato quel pazzo di pilota a volersi suicidare per far scatenare una guerra che sarebbe andata a favore degli USA.
Non un mussulmano di sicuro, loro approvano soltando la Jihad.
Non un Americano, non penso siano così estremisti.

L'altra soluzione è che l'aereo fosse teleguidato, come probabilmente è stato per i 2 velivoli schiantatisi nelle torri gemelle.
Visto che esiste un sistema (molto costoso, circa 200'000 $ ad esemplare) da montare su aerei di linea per pilotarli automaticamente al più vicino aereoporto in caso di Malesseri dei piloti o di dirottamento.

Ma visto che di aereo non sembra essersi trattato, resta la possibilità di aver usato o un velivolo militare, un caccia forse o un missile o anche un GH (Global Hawk).
Teniamo conto che anche un missile è visibile sui radar, quindi qualsiasi cosa fosse doveva volare a bassa quota e chi meglio di un Global Hawk?
Però buttar via così un velivolo che costa un patrimonio mi sembra un po' stupido però anche i missili Cruise si possono guidare così "facilmente" da terra (o dal cielo)?
Lo chiedo a chi se ne intende meglio di me!
Una spiegazione per il botto e la fiammata può essere questa:

Citazione:
L'MQ-1 Predator trasporta il Sistema di Puntamento Multispettrale (MTS - Multispectral Targeting System) con capacità di lancio missili AGM-114 Hellfire e integra un designatore laser,...
(cito dal sito postato sopra)
Questo lo sapevo, grazie ai Videogames a volte sono bel fatti e molto realistici.
L'Hellfire è un razzo anticarro che viene montato anche sugli elicotteri Apache e Comanche (il famoso elicottero Stealth).
Il costo di questo bellissimo GH è di 40 milioni di dollaro per ogni esemplare (tanto per l'italia guardate dove vanno a finire i vostri soldi!!!

Citazione:
Io, nella mia modestra esperienza, penso che il pilota (sempre ammesso e non concesso) si sia trovato soltanto a individuare il Pentagono e giu come viene viene.


Non per un pilota esperto, ma visto che di piloti non ce n'erano la chiave è risolta!!
Cmq benvenuto Nickyuk

Citazione:
"Il mio viaggio di scoperte non è ancora finito, sebbene io ormai sia un uomo...più cose conosco meno cose capisco e meno cose capisco più mi sembra di tornare bambino" (Demon's summons 2006)
edo
Inviato: 30/5/2006 7:15  Aggiornato: 30/5/2006 7:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Onestà a senso unico
nel mio piccolissimo: quando ho fatto vedere il video a dei militari dell'aeronautica, mi hanno fatto notare che certe virate (anche quella apparentemente più semplice con la quale è stata colpita la seconda torre), se non le calcoli, col fischio che becchi la torre!
nel caso del pentagono è stato più "difficile": avvitamento, variazione rapida di quota, virata stretta di 270°; tutto contemporaneamente ed alla massima velocità?

ma non basta: ciò che vola arriva inclinato sull'obiettivo (è per questo che la traccia delle ali è inclinata sul muro del pentagono) ma con quella inclinazione a quell'altezza dal suolo il motore di sinistra avrebbe dovuto arare il terreno?

è disumana la pretesa di appartenere ad un'epoca ed a una specie evoluta di fronte all'indifferenza dei grandi media sull' argomento fondamentale per il futuro dell'umanità?

Max_Piano
Inviato: 30/5/2006 9:26  Aggiornato: 30/5/2006 9:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
nickyuk:
Citazione:
Io, nella mia modestra esperienza, penso che il pilota (sempre ammesso e non concesso) si sia trovato soltanto a individuare il Pentagono e giu come viene viene.


forse nella tua esperienza di pilota di autovetture ...

( ... o magari di piccoli aereomobili ... )

ma chiedi a qualisiasi pilota commerciale :

"un Boeing lo guidi guardando fuori dal finestrino ?"

ti risponderà certamente di no perchè la rotta deve essere impostata prima, bisogna seguire la strumentazione e le linee guida sul display per l'avvicinamento all'aereoporto.
è possibile individuare l'aereoporto attraverso i potenti fari di illuminazione che lo illuminano : il pilota trovandosi già allineato sa già esattamente dove si trova la pista : al centro del finestrino ( in caso contrario non sarebbe un pilota !)


pensare di fare quello che tu dici "per fattore Q" è assolutamente ridicolo : non solo non si trattava di un'aereoporto ma di un edificio.
Non dimentichiamo che la stessa manovra è stata ripetuta altre due volte NELLA STESSA MATTINATA per altri due edifici.

Infine : alla guida non c'erano piloti esperti ( per i quali una manovra come quella sul pentagono sarebbe comunque impossibile ) ma gente che non aveva alle spalle neppure l'esperienza come piloti di aerei da turismo : come dire : se so guidare una Smart allora potrei anche vincere il Gran Premio di Monza su una F1 !!! Magari per culo !

Alcuni di questi "piloti" non sono stati in grado di fare il giro della pista su aerei da turismo quindi in condizioni di visibilità, stress, velocità, strumentazione già di per se incomparabili : incapaci anche a fare questo. figuriamoci sedersi alla guida di un Boeing dopo un dirottamento non avendo la più pallida idea di dove si trovassero !

Ghilgamesh
Inviato: 30/5/2006 9:29  Aggiornato: 30/5/2006 9:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Onestà a senso unico
Ciao Salistrari

Una sola cosa, nella foto da te postata sul motore:

http://sulterrorismo.splinder.com/post/7593726/3-6+Inchiesta+Pentagono

Per dimostrare che non è di Boeing, non basta notare che è grande come la gamba di un tizio?
I motori sono vagamente pi grossi ^__^

JiZmO
Inviato: 30/5/2006 9:36  Aggiornato: 30/5/2006 9:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2006
Da: Turenum (BA)
Inviati: 72
 Re: Onestà a senso unico
Ragazzi ragazzi, secondo me fin quando si parla di virate, discese, avitamenti, i debunker avranno sempre il gioco facile poichè possono tirare in ballo la "fortuna" o la "estrema perizia" dei piloti, quasi sovrumana in questo caso ma tant'è.
L'unica cosa non opinabile è la FISICA e le sue LEGGI...
se un boeing 757 si schianta contro una parete la FISICA e la DINAMICA degli urti ci dicono con assoluta certezza che la REAZIONE VINCOLARE del corpo "fisso" opporrà resistenza al mezzo impattante con conseguenza sulla sua struttura.
Nel caso dell'aereo, più duro fosse stato il muro della facciata (come affermano molti debunker), più dirompente sarebbe stata la forza agente sull'aereo impattante che si sarebbe dovuto frantumare e i cui frammenti dovrebbero trovarsi a centinaia sul prato antistante! QUESTO E' UN FATTO, NON UN OPINIONE...
Le ali degli aerei sono percorse da longheroni metallici; se anche si fossero ripiegate, staccate, spezzate, comunque DEVONO aver lasciato un danno VISIBILE lungo la propria direzione sulla facciata, e se vogliamo prendere per buona la ricostruzione della Purdue, addirittura dovrebbe esserci la "forma dell'aereo", tipo cartoni animati, sulla facciata del pentagono, cosa che non c'è!
Non conviene quindi dire che il muro del pentagono era SOLIDISSIMO, perchè ciò si ritorce inevitabilmente contro la versione ufficiale.
Naturalmente non possiamo neanche dire che fosse come burro, perchè il buco di 5 metri non può essere l'unico danno di un 757 contro una parete, e QUESTO E' UN ALTRO FATTO...affermare il contrario equivarebbe a dire che un TIR fa un frontale con una utilitaria e gli spacca solo il faro anterirore destro!
E che dire delle torri?
L'acciaio delle torri era di un tipo particolare certificato per resistere a temperature di 1600 gradi, ed ha un elevatissimo potere dissipante!!! L'incendio pochi minuti dopo l'impatto era in gran parte spento come DIMOSTRA il colore del fumo, il fatto che PERSONE si aggirassero nella voragine dell'impatto chiedendo aiuto, il fatto che la gente scendesse le scale, il fatto che ci siano stati superstiti sullo stesso piano dell'impatto! QUESTI SONO FATTI!!!
Ora facciamo finta di credere che le torri si sono indebolite per il calore: perchè questo avvenisse la temperatura sappiamo già quale dobrebbe essere stata, ma soprattutto dobbiamo tenere presente per quanto tempo ci sarebbe dovuta essere la fonte di calore! In mancanza di una fonte COSTANTE infatti il calore si sarebbe DISSIPATO in tutto l'edificio, e cià e CERTAMENTE AVVENUTO in quanto la gente scendeva le scale, si appoggiava alle pareti, SENZA PROBLEMI. Ricordiamoci che un essere umano non sopravvive in un ambiente con temperature prossime agli 800 gradi (comunque insufficenti alla fusione delle travi).
Inoltre se proprio fusione c'è stata, poniamo nel punto dell'impatto, il peso della parte superiore cadendo avrebbe dovuto SPEZZARE le travi di sostegno sottostanti che opponendo resistenza avrebbrero fatto inclinare la parte superiore con due risultati: la parte superiore sarebbe caduta lateralmente secondo una certa inclinazione, le travi sottostanti avrebbero RALLENTATO la caduta della parte superiore e poichè le Twin Towers erano suddivise in settori, sarebbe precipitato solo il settore superiore.
Ricordiamoci ancora: un palazzo crolla quando gli fai saltare le fondamenta, non quando gli fai saltare i piani superiori.
La casistica ingegneristica di incendi in palazzi del genere inoltre ESCLUDE CATEGORICAMENTE che le torri siano potute crollare per il calore derivato dalle esplosioni degli aerei.
Tutte queste non sono MIE DEDUZIONI o di quelche altro folle ma sono FATTI basati sulle LEGGI delle FISICA e della TERMODINAMICA!
Un ultima chicca, cosa provoca una scossa di terremoto poco prima del crollo delle torri rilevata dai sismografi? I sismografi americani erano tutti rotti o qualcosa è esploso nel sottosuolo (come riportato da pompieri e testimoni)?
Non vi affrettate a dire che sono state le vibrazioni o quant'altro perchè la torre una volta crollata ha prodotto solo un LIEVISSIMO effetto sui sismografi.
E QUESTO E' UN ALTRO FATTO...vogliamo ingnorare anche questo?
Non c'è bisogno di filmati all'infrarosso per capire cosa sia successo l'11 settembre, basta un NORMALISSIMO filmato preso dalle DECINE di telecamere del pentagono, che per OVVI motivi, viene negato all'opinione pubblica.

A volte e meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che parlare e togliere ogni dubbio
Max_Piano
Inviato: 30/5/2006 9:44  Aggiornato: 30/5/2006 9:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
UAV

gli uav sono usati in moltissimi settori militari ( basti ricordare i bombardamenti effettuati recentemente in Afghanistan )

la gamma è vastissima

alcuni link utili

uav.com

uavforum

alcuni di questi, se ben pitturati, potrebbero fare al caso nostro !

era possibile fosse un UAV ? assolutamente sì ! come vedete ce n'è per tutti i gusti e ... tutte le sagome !

EDIT :

Testimoni che dicono di aver visto un aereo, forse piccolo, danni limitati, resti che non ci sono, riprese inesistenti, precisione nell'attacco, transponder spento, blackout dei radar, traccia radar che "sembrava quella di un caccia", ...

L'ipotesi, forse, non è totalmente da scartare !

bunter24
Inviato: 30/5/2006 10:10  Aggiornato: 30/5/2006 10:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/9/2005
Da: Nebbiosa pianura padana
Inviati: 150
 Re: Onestà a senso unico
Max... okkio a non finire nel gorgo del voler trovare cosa ha perforato il pentagono.. io resterei nell'argomento .. NON è stato un boeing e nessuno è ancora venuto qui con dati di fatto a dimostrarlo..
Altrimenti andiamo a finire nel campo delle cento pertiche (come dicono dalle mie parti).


"Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare: ma bisogna prenderla, perchè è giusta."
Martin Luther King
frnglt
Inviato: 30/5/2006 10:59  Aggiornato: 30/5/2006 10:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/5/2006
Da: la Rete
Inviati: 132
 Re: Onestà a senso unico
X redazione o chi ne sa qualcosa:
L'articolo sui retroscena della puntata di Matrix é quello su Giulitto Chiesa o deve ancora essere pubblicato?

grazie a dio sono ateo
l.bunuel
non sono io a dovermi giustificare di fronte a te per non avere fede, sei tu che ti devi giustificare con me per non avermela data
i.montanelli
non sono ateo nè agnostico, definizioni assurde che implicano la privazi...
SavySeba
Inviato: 30/5/2006 11:00  Aggiornato: 30/5/2006 11:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da: Bari
Inviati: 74
 Re: Onestà a senso unico
Poichè il compito mio in questa faccenda è solo quello di fare domande, aggiungo un punto fondamentale per capire il quadro d'insieme.

Come mai le difese aeree non hanno funzionato?

Sappiamo che quando esiste un problema in volo a qualunque aereo oppure se stiamo in presenza di un oggetto non identificato, i caccia lo intercettano in pochi minuti e questa è una prassi ordinaria e non straordinaria.
Intercettare significa prima di tutto stabilire un contatto visivo tenendosi pronti ad intervenire in caso di problemi.
Ma nulla di tutto questo. Sappiamo che i radar militari, molto più potenti e sofisticati di quelli civili, stavano monitorando tutto quello che succedeva nei cieli americani ma nessuno ha mosso un dito.

Come mai le batterie antimissile automatiche del Pentagono non hanno funzionato?

Sappiamo che il sistema di difesa attivo al Pentagono è molto sofisticato ed logico che sia di tipo militare. Qualunque oggetto che si avvicina entro un certo raggio segnala la sua presenza attraverso dei trasmettitori e viene riconosciuto come AMICO o OSTILE.

Poichè l'occhio elettronico automatico si basa (come in informatica) sul linguaggio macchina e cioè su 0 oppure 1, è chiaro che l'oggetto che si è abbattuto sul Pentagono doveva avere un trasmettitore che segnalava come AMICO.

E quali sono questi oggetti che possono segnalarsi come AMICO nelle vicinanze del Pentagono, considerando anche che i sistemi risultavano operativi?
Per quanto ne so ed ho capito un Boeing 757 non segnala la propria presenza come un oggetto AMICO perchè questi trasmettitori sono solo montati su aerei e missili militari e non su aerei civili.

Considerate nella risposta il fattore tempo trascorso tra la perdita di segnale ai radar civili, l'impatto del primo aereo sul WTC e l'impatto sul Pentagono.


------
Saverio
------

La storia non ci ha ancora insegnato nulla sulla guerra. AMEN
Max_Piano
Inviato: 30/5/2006 11:39  Aggiornato: 30/5/2006 11:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
credo che per ovvie ragioni l'abbattimento di un aereo civile non sia così automatico : almeno prima del 2001 !

E' comunque vero che la possibilità di attacchi di quel tipo era già stata prevista da anni dai rapporti FBI e che, sono sicuro di ricordare dalle dirette di quel misero giorno, si parlava anche di un aereo ( forse due! ) in avvicinamento su Washington.

Il non intervento, tenuto conto dell'ordine tassativo a tutti gli aerei civili di atterrare al più vicino aereoporto, è sospetto : certamente non mette in buona luce la versione fornita dal più potente, sofisticato e preparato esercito del mondo, qualunque essa sia !

A maggior ragione è sospetto il fatto che, sapendolo, non siano neppure riusciti a filmare l'attacco puntando una telecamera o un satellite ( la telecamera al pargheggio è stata una casualità !) ... se non altro per capire dove hanno sbagliato e per ricostruire le dinamiche !

SavySeba
Inviato: 30/5/2006 11:51  Aggiornato: 30/5/2006 11:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da: Bari
Inviati: 74
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
credo che per ovvie ragioni l'abbattimento di un aereo civile non sia così automatico : almeno prima del 2001 !


A cosa ti riferisci ai caccia militari oppure alle batterie anti-missile situate al Pentagono?

Perchè per ovvie ragioni non può essere abbattuto automaticamente dai caccia che dovrebbero in ogni caso prima intercettare almeno visivamente l'aereo e poi DECIDERE che fare, ma per quanto riguarda le batterie anti-missile il tutto avviene AUTOMATICAMENTE perchè non rilevano il tipo di oggetto in avvicinamento, civile o militare, ma AMICO o OSTILE.

Allora o le batterie anti-missile erano state disabilitate quel giorno e serve una motivazione anche per questo, oppure l'oggetto in avvicinamento al Pentagono era stato riconosciuto come AMICO, e solo aerei e missili militari possono esserlo.

------
Saverio
------

La storia non ci ha ancora insegnato nulla sulla guerra. AMEN
Max_Piano
Inviato: 30/5/2006 12:03  Aggiornato: 30/5/2006 12:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
A cosa ti riferisci ai caccia militari oppure alle batterie anti-missile situate al Pentagono?


Intendo che abbattere un aereo civile su una città non è proprio un'azione popolare soprattutto se poi si rivelasse un errore !

Non dico che il Pentagono non sia difeso da batterie antiaeree ( non lo so ma mi sembra probabile che lo sia ) ma certamente dietro una batteria missilistica non può esserci un computer che spara un colpo alla prima cicogna di passaggio scambiandola per un "obiettivo nemico" !

Basti ricordare il fattaccio del TWA800, non meno sospetto dell'aereo del Pentagono, in cui molti testimoni videro chiaramente due missili decollare verso l'aereo.
Il filmato-ricostruzione, commissionato dalla stessa CIA, venne addirittura ridicolizzato in alcuni documentari di canali filo-governativi da progettisti di aereomobili per le evidenti assurdità aereodinamiche.

Questo solo per ricordare che l'opinione pubblica AMERICANA non reagisce bene all'abbattimento di un aereeo civile AMERICANO soprattutto quando a farlo è il PROPRIO governo.
Se vi ricordate l'FBI parlò fin da subito di almeno un missile ... beh ... erano altri tempi !

Redazione
Inviato: 30/5/2006 12:19  Aggiornato: 30/5/2006 12:19
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Domande da fare ai piloti - urgente
salve. C'è perfavore qualcuno che ha raccolto/può racciogliere velocemente per me le domanda da passare ai piloti?

Purtroppo non ho il tempo di leggere niente qui sopra, perchè sono su un altro fronte, ma la cosa sarebbe abbastanza urgente.

Nel caso, mandate perfavore direttamente a mazzucco@aol.com

Grazie

Massimo

Dopo il mio post, rmettete perfavore nel titolo "Onesta a senso unico"

cnj
Inviato: 30/5/2006 13:04  Aggiornato: 30/5/2006 13:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
@mystere
Citazione:
ma sicurmente quel giorno piu' di un'apparecchiatura di quel tipo era puntata in quella direzione dopo lo schianto degli aerei: strumenti di visione di aerei, elicotteri, altro, e soprattutto satelliti, magari russi..

quel giorno c'era tutto quello che doveva esserci e che c'è sempre stato per il controllo del territorio e soprattutto per il controllo del Ministero della Difesa americano (Pentagono) il sito + sicuro al mondo con 26000 dipendenti e una superficie calpestabile complessiva di ben oltre 600.000 metri quadrati (la più grande esistente sulla terra!).
Se io ho dei dubbi su come sono andate le cose e chi è preposto a chiarire sti dubbi miei e oramai di centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo si tiene stretto nel cassetto del comodino video, betamax, registrazioni audio, informazioni essenziali e quant'altro (oltre alle registrazioni del Pentagono anche quelle dello Sheraton e del Citgo che una volta l'FBI aveva sequestrato, che il buon Zucconi dice che sono stati esaminati senza nessun risultato e di cui oggi il portavoce del Pentagono nega l'esistenza >FoxNews) chiarisca e risponda a delle domande legittime non dare la colpa ne a me ne a LuogoComune. Chiedilo a loro e vidiamo se rispondono almeno a te che non hai NESSUN dubbio su come si sono svolti gli eventi e che quindi dovresti essergli un tantino + vicino di noi.
Al contrario ci hanno fatto gentile elemosina di una manciata di fotogrammi che non solo grida alla presa per il culo ma pone seri dubbi sull'operato del ministero della difesa americano che stampa su quei fotogrammi date e ore sbagliate e ci racconta che con quella prova tutti i dubbi sono stati risolti.
Non sono ne un coglione ne un credulone e fino a che l'altra parte non si comporterà in maniera onesta e adulta rimarrò fermo sulle mie idee!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
salistrari
Inviato: 30/5/2006 14:45  Aggiornato: 30/5/2006 14:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Il grande guru Aribandus, nel suo sito, sostiene che il Pentagono non ha mai rilasciato i video delle telecamere di sorveglianza "per ovvi motivi di sicurezza".
Ma nell'affermare questa amenità, il suddetto guru indiano, si dimentica che egli stesso ha pubblicato in questa pagina:

http://sulterrorismo.splinder.com/post/7593726/3-6+Inchiesta+Pentagono

immagini dell'INTERNO di alcuni degli uffici distrutti.

Mi chiedo e gli chiedo: se mostrando anche un semplice fotogramma FRONTALE di una delle telecamere poste sopra il tetto del Pentagono, che non inquadri nessun particolare dell'edificio, ma mostri l'arrivo dell'aereo, VIENE VIOLATA LA SICUREZZA, come mai poi vengono diffuse queste fotografie INTERNE all'edificio? Al contraio quale particolare segreto verrebbe mostrato inquadrando la collinetta dalla quale è spuntato l'aereo?

Jimbo72
Inviato: 30/5/2006 15:00  Aggiornato: 30/5/2006 15:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Onestà a senso unico
Beh uno che in prima pagina commenta il video del Pentagono con la notizia della Repubblica cosi':

"Certo che è scandaloso, perché la Repubblica non solo taglia la parte dei video (nuovo compreso) in cui si vede arrivare l'aereo...

Uno sulla faccia della terra che l'aereo l'ha visto l'abbiamo trovato. e ti dice anche di che colore è

Quanto tempo perso su Luogocomune

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
razor
Inviato: 30/5/2006 16:35  Aggiornato: 30/5/2006 17:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/7/2005
Da:
Inviati: 287
 Re: Onestà a senso unico
Tanto per rinfrescare la memoria quando si parla del boeing 757 e sopratutto delle dimensioni dei suoi motori.....


http://www.geocities.com/s911surprise3b/american_airlines_flight_77/boeing-com-757-767-engine-v-human.jpg


Aggiungo per chi avesse voglia di fare confronti di prendere l'immagine di quella "padelletta" pubblicata migliaia di volte, che volendo essere magnanimi arriva si e no a 50 cm e poi di tenere per buono lo spaccato del motore pubblicato da sulterrorismo.

http://sulterrorismo.splinder.com/post/7593726/3-6+Inchiesta+Pentagono

Si può notare che la padelletta in questione dovrebbe essere grande come il "cono" centrale del motore.

Se fosse di un Boein 757 dovrebbe essere almeno il triplo.

Jimbo72
Inviato: 30/5/2006 16:58  Aggiornato: 30/5/2006 16:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Onestà a senso unico
Questo link bisognerebbe passarlo alla commissione Purdue che si sono "dimenticati " di metterli nella loro famosa ricostruzione....

La mail glie la mandi tu o io ?

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
tccom
Inviato: 30/5/2006 16:58  Aggiornato: 30/5/2006 16:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/11/2005
Da: civitavecchia
Inviati: 903
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Mi chiedo e gli chiedo: se mostrando anche un semplice fotogramma FRONTALE di una delle telecamere poste sopra il tetto del Pentagono, che non inquadri nessun particolare dell'edificio, ma mostri l'arrivo dell'aereo, VIENE VIOLATA LA SICUREZZA, come mai poi vengono diffuse queste fotografie INTERNE all'edificio? Al contraio quale particolare segreto verrebbe mostrato inquadrando la collinetta dalla quale è spuntato l'aereo?


GRANDE SALISTRARI!!
argomentazione pesante!

...indovinello!
vediamo chi risponde prima: secondo voi ci saranna mai le risposte ai fatidici sette quesiti?

(zitto salistrari che tu sai già la risposta )

...gli Stati Uniti non ci hanno guadagnato nulla dall'11 settembre (c'è bisogno di dirlo?)...[].... Ragioniamo: chi ci guadagna quando piove? i produttori di ombrelli. Da questo si deduce che i produttori di ombrelli controllano la pioggia.
Max_Piano
Inviato: 30/5/2006 17:03  Aggiornato: 30/5/2006 17:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
si potrebbe obiettare che quelle immagini sono state prese "a insaputa" del ministero della difesa ... tuttavia il pentagono, trafficatissimo edificio governativo, è stato già filmato più volte sia esternamente che internamente.

salistrari
Inviato: 30/5/2006 17:19  Aggiornato: 30/5/2006 17:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Infatti Max, la mia era una domanda MOLTO sarcastica!
Aggiungerei però una cosa. Avete notato nelle immagini divulgate che i pezzi dell'aereo all'INTERNO dell'edificio non si vedono? O meglio le foto che ci hanno mostrato appartengono SEMPRE ad un momento successivo alla rimozione di tutti i detriti.
Come mai?
Sono segreti anche quelli? Proteggono cioè le tecniche di costruzione della Boeing?

Guardate queste foto dei corpi ritrovati nel Pentagono (sono terribili vi avverto!) anche se poche

http://www.rcfp.org/moussaoui/

e fate una considerazione insieme a me (tutti compresi MysterMysterio e Kagliostro): Se questi sono corpi dei passeggeri, come mai sono così riconiscibili??
Non si è completamente disintegrato l'aereo?
Logica vuole che questi siano i corpi degli addetti al Pentagono periti a causa del crollo, dello scoppio e dello schock termico successivo e il loro stato lo conferma.
rimando a dopo altri commenti:
nel frattempo c'è qualcuno disposto a spulciarsi le foto dei rapporti poco sotto le immagini delle vittime e del pentagono in fiamme?
Sarebbe interessante vedere cosa dicono, grazie....
Non ho tempo, altrimenti lo farei io...

Lestaat
Inviato: 30/5/2006 17:27  Aggiornato: 30/5/2006 17:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/7/2005
Da: Perugia
Inviati: 1774
 Re: Onestà a senso unico
Se non ricordo male poi il Pentagono non ha detto che non rilascia i video per problemi di sicurezza, ha detto che non ci sono video che inquadrano l'aereo.
O sbaglio?

In nomine libertatis vincula edificamus.
In nomine veritatis mendacia efferimus.
salistrari
Inviato: 30/5/2006 17:32  Aggiornato: 30/5/2006 17:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
No, non sbagli Lestaat. Ponevo la questione infatti solo per Aribandus, che oltre a ergersi difensore della versione ufficiale, se ne fa anche INTERPRETE.

AG
Inviato: 30/5/2006 17:51  Aggiornato: 30/5/2006 17:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/7/2005
Da: Torino
Inviati: 194
 Re: Onestà a senso unico
Volevo porre un quesito quasi OT, a cui forse i difensori della versione ufficiale riusciranno a rispondere (...)
Perchè non tutti credono alla versione ufficiale, secondo voi?
Ovvero... Cosa porta delle persone ad industruarsi nel raccimolare quei pochi documenti ufficiali per scandagliarli e trovarne delle falle?
E' il risultato dell'essere dei beceri antiamericani?
Non credo, dal momento che il movimento "cospirazionista" nasce proprio negli USA.
Del non avere rispetto per i morti?
Non credo, dal momento che alcuni fra i familiari delle vittime sono fra i più attivi sostenitori delle teorie "complottiste".
Cos'altro?
Il non avere il senso delle "istituzioni"?
Il voler essere bastian contrari?
Cosa?
Non sarà invece semplicemente il voler conoscere una verità che non è limpida?
Gli scontri fra cospirazionisti e debunker oltre ad essere mortalmente inutili e noiosi spesso sono anche errati poichè partono da presupposti differenti. Io credo invece che il fine ultimo dovrebbe essere comune, ovvero la ricerca della verità.
Fissato questo punto cardine lo si deve perseguire con "prove" o quantomeno con un numero sufficiente di "indizi".
Non opinioni o fedi o ideologie, ma -ripeto- quantomeno indizi.
A me pare che spesso gli scontri perdano di visto il punto di arrivo e si concentrino piuttosto sul voler "sgambettare" l'interlocutore, a prescindere dalla ricerca ultima di quella verità.
Il fatto stesso che si discuta di 9/11 è indicativo del fatto che se ne può discutere, ovvero che nella verità "ufficiale" ci sono nebulose e nebbie. Se fosse stata limpida, Mazzucco sarebbe stato (felicemente) disoccupato...


Max_Piano
Inviato: 30/5/2006 18:07  Aggiornato: 30/5/2006 18:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
L'amico Kagliostro, sostenitore della versione ufficiale e paladino (!!!) di Bush (???), ha talmente in odio noi "comunisti" di luogocomune che ha lanciato la campagna "debunking di massa" affermando di aver trovato errori a raffica nel salvataggio della sezione 911 di LC. mah ...

mi sa che nella foga ha sbagliato indirizzo e ha fatto il download di Ragion Politica

va bene va bene è un troll però un pò mi fa ridere : adesso sostiene di essere lui, con il suo blog nazistoide, a dire cose "scomode" difendendo a spada tratta le assurdità propinateci fin'ora !
Ora addirittura sarebbe vittima di un attacco di spam : ovviamente siamo stati noi !!! non paghi di aver censurato TUTTI i suoi interventi ( ma è FALSO !!! ) lo sabotiamo pure a livello telematico.
La sua paranoia sKizofrenica lo porta a credere che da domani faremo scomparire tutto il sito per nascondere gli errori che dice di aver trovato (per questo ha "grabbato" tutti i doc ) !

Sfrutto la curiosità per riagganciarmi al topic :

la differenza tra questi personaggi e "noi" di luogocomune è che noi non ci muoviamo in un unica direzione per partito preso e soprattutto se dobbiamo attaccare non attacchiamo altre persone ( al massimo i governanti ma sempre nel rispetto della verità senza mai scendere nel turpiloquio ).
Non capisco davvero tutto questo odio e la volontà di far passare luogocomune come un sito politico : accusa falsa che proviene da un tizio che scrive follie del tipo

Citazione:

Questa vicenda del complotto ha sempre fatto acqua da tutte le parti principalmente per un motivo: non si può pensare che smentire la "versione ufficiale" equivalga ad aver dimostrato che l'attentato l'ha fatto Bush.


ma chi l'ha scritto ???

Citazione:
Perché con Clinton e con l'attentato di Dallas non si è fatto lo stesso ragionamento? Perché non c'è stata la guerra? Ma per piacere va...


haha

Citazione:
Nella prima parte LuogoComune dà per scontato che Bush sia un cattivone e che all'America servisse il petrolio: quest'informazione serve a dimostrare le tesi sull'auto-attentato, dopodiché una volta dimostrato che gli attentati li ha fatti fare Bush, allora SCATTA LA TRAPPOLA e si dice "abbiamo dimostrato che Bush è cattivo e l'amministrazione americana è cattiva".
Eh no cazzo: tu non mi puoi dimostrare una cosa usando le conclusioni della stessa.
Ma da dove credi che veniamo? dalla URSS come te?


la URSS : ma da dove uscito ? ma chi è ? il nipote di McCarthy ?

santa madre de dios :-O

stiamo a vedere ... e stiamo all'occhio che non gioch sporco questo singolare personaggio !

Keevan
Inviato: 30/5/2006 18:39  Aggiornato: 30/5/2006 18:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da:
Inviati: 126
 Re: Onestà a senso unico
Mi permetto di aggiungere un paio di domande a quelle poste da AG:

perchè mai i parenti delle vittime hanno denunciato l'amministrazione Bush, riguardo ai fatti dell'11/9, accusandola di alto tradimento?
E alla luce di questa denuncia, chi sono i "veri" anti-americani? I parenti delle vittime o la combriccola di Bush?

Keevan

cnj
Inviato: 30/5/2006 19:26  Aggiornato: 30/5/2006 19:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
@ Lestaat

Citazione:
Se non ricordo male poi il Pentagono non ha detto che non rilascia i video per problemi di sicurezza, ha detto che non ci sono video che inquadrano l'aereo.


Io posso ri-confermare di aver visto in diretta il giornalista inviato da FoxNews al Pentagono il giorno che hanno rilasciato gli ultimi fotogrammi che ha chiesto dove fossero finiti i video dello Sheraton e della pompa di benzina Citgo. Il portavoce del Pentagono ha risposto che NON ESISTONO RIPRESE VIDEO DA QUELLE POSTAZIONI.
5 anni fa la notizia diffusa era che i video erano stati sequestrati dopo pochi minuti dall'FBI e che il gestore della Citgo non aveva nemmeno avuto il tempo per rivederli MENTRE ALLO SHERATON QUALCHE DIPENDENTE LI AVEVA VISTI ED ERA RIMASTO SCIOCCATO!
A fronte di queste notizie come fa uno come Zucconi a dire che "...altre telecamere automatiche, in una stazione di benzina Citgo, nell'Hotel Sheraton, erano in funzione ma non inquadravano quel lato. Furono esaminate dalla commissione ufficiale di inchiesta, invano..." Vittorio Zucconi - La Repubblica - 17 maggio 2006
Certo che noi abbiamo unbel da fare a porre quesiti ma loro almeno potrebbero mettersi d'accordo!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
salistrari
Inviato: 30/5/2006 19:45  Aggiornato: 30/5/2006 19:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Ciao cjn,
apprezzo sempre tantissimo i tuoi interventi, e come al solito anche quest'ultimo coglie il segno.
Vorrei farti notare, come ho detto precedente, anche un altro piccolo particolare.
Va bene ammettiamo pure che i video di Sheraton e pompa di benzina non esistano! Ammettiamo anche che le videocamere dello svincolo autostradale non esistano!
Esisteranno però i video delle telecamere di videosroveglianza del Pentagono o no?!?
Non chiedo di mostrarci un video di queste telecamere che inquadri particolari del Pentagono prima dell'impatto (anche perchè come afferma aribandus questo violerebbe la sicurezza degli incredibili segreti custoditi!! sic!), ma che almeno ci mostrino un video, uno spezzone, UN misero fotogramma di una delle telecamere che inquadrano la collinetta dalla quale sarebbe spuntato l'aereo.
Avremmo la dimostrazione che l'aereo è venuto da quella parte, non verrebbero mostrati particolari del Pentagono e avremmo messo in pace l'anima su questo benedetto Boeing fantasma!
Non ci mostrano questi video per MOTIVI DI SICUREZZA e poi ci fanno vedere le immagini dell'INTERNO degli uffici danneggiati, dei danni agli anelli INTERNI del PEntagono, le immagini del foro d'uscita di uno dei motori (?!?).
Ha una logica secondo te?

cnj
Inviato: 31/5/2006 0:29  Aggiornato: 31/5/2006 0:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
@ salistrari
Citazione:
Ha una logica secondo te?


Non ha nessuna logica! E la storia della sicurezza è un assurdità! Di fronte ad accuse enormi come l'inside job (si rischia la condanna a morte per certe cose soprattuto in USA) non si può far finta di nulla e darci in pasto una manciata di fotogrammi come quelli. Si perchè niente succede per niente. Se li hanno tirati fuori ora è perchè c'era la necessità di tacitare ulteriori richieste di chiarimenti e non perchè il processo-truffa a quello psico-patico di Moussaui era terminato. E ti assicuro che alla maggior parte della gente gli è bastato. Hanno ascoltato la notizia che ulteriori prove erano state messe a disposizione per dissipare qualsiasi dubbio sull'attentato al Pentagono. La gente si è bevuto tutto d'un sorso il titolo del TG, ha dato un'occhiata ai fotogrammi e ha chiuso il libro con una smorfia.
Non so tu, ma io non ci sto!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Civix
Inviato: 31/5/2006 0:57  Aggiornato: 31/5/2006 0:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/2/2006
Da:
Inviati: 77
 Nuove prove Pentagono
Non so se qualcuno le aveva già viste, io mai, ma in occasione del processo a Mossaoui sono stati rilasciati una serei di documenti e foto, alcune piuttosto crude, con foto di corpi carbonizzati al Pentagono. Ci sono anche nuovi particolari, ad esempio, sul motore ritrovato. Sono qui. Difficile ora dire che non ci fosse alcun aereo, a meno che non si tratti esclusivamente di impiegati del Pentagono.

http://www.rcfp.org/moussaoui/

(ho aperto una nuova stanza sul forum dedicato al Pentagono)

edo
Inviato: 31/5/2006 6:37  Aggiornato: 31/5/2006 6:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Onestà a senso unico
mi associo alle osservazioni fatte da AG.
aggiungo a quanto detto la penosa difficoltà ad avere informazioni. ciò che appare è il processo con cui le informazioni sono state via via occultate; l'argomento stesso è diventato un "ufo", tant'è che in realtà se ne è parlato in due occasioni dopo mezzanotte (speciale tg1 e matrix, non riprese da alcun giornale, per quanto io sappia).
ma se la verità ufficiale fosse la verità, perchè questa reticenza ed "invisibile" censura?

bunter24
Inviato: 31/5/2006 9:12  Aggiornato: 31/5/2006 9:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/9/2005
Da: Nebbiosa pianura padana
Inviati: 150
 Re: Nuove prove Pentagono
Citazione:
Non so se qualcuno le aveva già viste, io mai, ma in occasione del processo a Mossaoui sono stati rilasciati una serei di documenti e foto, alcune piuttosto crude, con foto di corpi carbonizzati al Pentagono. Ci sono anche nuovi particolari, ad esempio, sul motore ritrovato. Sono qui. Difficile ora dire che non ci fosse alcun aereo, a meno che non si tratti esclusivamente di impiegati del Pentagono.


Ciao civix, le ha già rese note Salistrari e comunque molto meglio una volta in più che una in meno

Di fatto io non sto cercando di capire se sia stato un cruise, una bomba, uno UAV, ma se è stato il volo 77 con un boeing 757.. è questo il punto focale.
PS.
Sono grato a tutti voi per l'impegno che mi permette di "sfruttare" le vostre deduzioni per continuare a farmi un'idea.


"Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare: ma bisogna prenderla, perchè è giusta."
Martin Luther King
soulsaver
Inviato: 31/5/2006 9:24  Aggiornato: 31/5/2006 9:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/11/2005
Da: Roma
Inviati: 613
 Re: Onestà a senso unico
CNJ
cit: MENTRE ALLO SHERATON QUALCHE DIPENDENTE LI AVEVA VISTI ED ERA RIMASTO SCIOCCATO!
Ma di questi testimoni non si sa nulla?
Sai com'è a casa mia mi dicevano sempre che le bugie hanno le gambe corte e quella dell'11/9 cammina sui trampoli, possibile che di tutte le persone che lavoravano allo sheraton (tra cui quelle rimaste scioccate per la visione de l video, tra le altre cose: chi sono, dove hai avuto questa informazione) nessuna abbia rilasciato qualche indiscrezione? Siamo in un punto di stallo con il passare del tempo sembra sempre più difficile che nuovi documenti siano declassati o resi pubblici: i documenti a disposizione degli scettici sono stati chirurgicamente sezionati ed ispezionati generando la ragionevole concusione dell'autoattentato, gli ultimi filmati hanno poi aumentato la distanza delle due parti, cospirazionisti e creduloni arroccati nelle loro posizioni. Dobbiamo rispettare la schedule del governo per saperne di più? Spero proprio di no

Free from the need to be free "Mommy what's a Funkadelic, George Clinton 1970"
JiZmO
Inviato: 31/5/2006 9:59  Aggiornato: 31/5/2006 9:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2006
Da: Turenum (BA)
Inviati: 72
 Re: Onestà a senso unico
Ragazzi sentite questa! Stavo intrattenendo una "conversazione" con alcuni elementi del blog di Aribandus http://sulterrorismo.splinder.com/post/8164977/Lettera+aperta+a+LuogoComune.net
quando un certo Bisqui mi dice con la sua evidentemente comprovata profondità di pensiero che "l'allumio produce temperature di 3000 gradi quando brucia"....
devo ammettere che la cosa mi aveva incuriosito, ma dopo qualche mia obiezione mi risponde "senza tema di smentita" dandomi dell'ignorante e citandomi alcune frasi in cui si parla di motori secondari di shuttle....era ovvio che pur leggendolo non aveva capito che in quei motori l'allumio è usato come moderatore della reazione ma la cosa che mi ha davvero spaventato è che ha tirato in ballo nientepocodimenoche una reazione TERMITICA...non so...forse credeva che l'alluminio comune fosse termite (non aveva letto le parole "ossido di ferro", "alluminio polverizzato in dimensioni stechiometriche" e le parole "glicerina", "innescare" e "reazione".....
ditemi voi...uno che riporta un passo di una descrizione di reazione TERMITICA per avvalorare la sua tesi ce l'ALLUMINIO degli aerei bruciando produce temperature altissime come lo devo chiamare?....masochista?....forse mi ci sono avvicinato!

A volte e meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che parlare e togliere ogni dubbio
Jimbo72
Inviato: 31/5/2006 10:21  Aggiornato: 31/5/2006 10:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Onestà a senso unico
Ciao Jizmo

siamo in due.... e ci confondono anche uno con l'altro visto il Nick.

Sono a livelli da terza media vedo , io sto solo chiedendo la velocità dell'aereo e mi dicono "DIMOSTRARE " DIMOSTRARE , passi i link e cambiano domanda.
A livelli attivissimi

A proposito qualcuno ha il link dove si parla del Flight data recorder del Pentagono? Le 345 mph non mi tornano con la Commissione Purdue che è piedi/sec.

e l'onda si sta alzando

Ciao

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
JiZmO
Inviato: 31/5/2006 10:31  Aggiornato: 31/5/2006 10:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2006
Da: Turenum (BA)
Inviati: 72
 Re: Onestà a senso unico
Saranno anche da terza media...ma NON SI PUO' confondere l'allumio del rivestimento di un aereo con l'allumio "stechiometrizzato" di una REAZIONE TERMITICA!!!! E' ASSURDO!!! Non c'è logica!!! Significa darsi la zappa sui piedi da soli!!!

A volte e meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che parlare e togliere ogni dubbio
Jimbo72
Inviato: 31/5/2006 10:34  Aggiornato: 31/5/2006 10:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Onestà a senso unico
Beh è un classico che chi si scontra col problema del 11/09 e difende la versione ufficiale si dà la zappa sui piedi...

Ora vediamo chi è lo scimpanzé

Ciao

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
razor
Inviato: 31/5/2006 11:05  Aggiornato: 31/5/2006 11:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/7/2005
Da:
Inviati: 287
 Re: Onestà a senso unico
Una vera parte comica è presente oggi come aggiornamento sulla marca dei motori del boeing.

"non è un rolls royce"

"infatti è un P & W 2000"

"è confermato è un rolls royce"

peccato che proprio più sotto scrivano anche che la rolls royce non ha riconosciuto il pezzo in questione.

Se poi si clicca sull' "aggiornamento" e ci si vuol fare quattro risate si nota la foto di una persona che lavora al pezzo incriminato palesemente più grande di quello ritrovato!

Provare per credere....


Link:
http://sulterrorismo.splinder.com/post/7593726/3-6+Inchiesta+Pentagono

JiZmO
Inviato: 31/5/2006 11:12  Aggiornato: 31/5/2006 11:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2006
Da: Turenum (BA)
Inviati: 72
 Re: Onestà a senso unico
Ora attendo risposta da questi luminari....ma in un certo senso già so cosa mi diranno...e dire che ci stavo cascando quando ho visto il cerchione del 757....

A volte e meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che parlare e togliere ogni dubbio
Max_Piano
Inviato: 31/5/2006 11:27  Aggiornato: 31/5/2006 11:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
Parliamoci chiaro : il rotellino può essere qualunque cosa, non sappiamo.

L'unica cosa certa è che non è mai stato identificato.

Per quanto riguarda questi debunker sono dei folli ( la mia impressione è che siano dei ragazzini un pò sciocchini : lo dimostra che si sono svegliati solo ora )

Mentre Attivissimo si limita ad affrontare un particolare questi vorrebbero invece convalidare l'intera faccenda ...

sono già in trappola e non lo sanno :

convalidare la versione ufficiale significa implicitamente accettare TUTTO quello che ci è stato raccontato : ma in questo modo ritornerebbero al punto d partenza !

Tato
Inviato: 31/5/2006 11:33  Aggiornato: 31/5/2006 11:33
So tutto
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 30
 Re: Onestà a senso unico
ragazzi,il discorso è anche questo:sono andato a leggere qualche commento in quell'altro sitoche cerca di confutare le nostre ipotesi e si cade nel ridicolo... ma come si fa a confutare l'ipotesi di qualcuno dicendo "non mi risulta"... l'ipotesi si confuta dimostrando che non è esatta,non dicendo esclusivamente frasi del tipo "non mi risulta" oppure "non è esatto".E' veramente assurdo.

JiZmO
Inviato: 31/5/2006 12:02  Aggiornato: 31/5/2006 12:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2006
Da: Turenum (BA)
Inviati: 72
 Re: Onestà a senso unico
Ragazzi cmq questi corpi carbonizzati come si spiegano? Ptrebbero essere impiegati del pentagono morti nell'incidente? http://www.rcfp.org/moussaoui/
Magari voi ne sapete più di me, non voglio azzardare ipotesi strampalate e dare corda ai debunkers...

A volte e meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che parlare e togliere ogni dubbio
Cassandra
Inviato: 31/5/2006 12:19  Aggiornato: 31/5/2006 12:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Onestà a senso unico
Mi sono letta i primi 50 post e poi ho mollato.
Guardate che succede una cosa prevedibilissima: questo sito ha fatto il botto e adesso arriva il professionista il cui compito è mandare tutto in vacca.

Non cascateci per favore...

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Max_Piano
Inviato: 31/5/2006 12:24  Aggiornato: 31/5/2006 12:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
Se questi sono "professionisti" non abbiamo nulla da temere allora !

Il "metodo taradash" può funzionare in TV quando si vuole far perdere tempo all'avversario o innervosirlo, non certo in rete dove le modalità e i tempi sono ben diversi e dove ciò che conta, alla fine, sono i contenuti !

Tato
Inviato: 31/5/2006 12:30  Aggiornato: 31/5/2006 12:31
So tutto
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 30
 Re: Onestà a senso unico
Max_Piano,perfettamente daccordo con te.Era quello che volevo dire.In televisione può funzionare perchè si usano certi toni (ma ciò non toglie che sia comunque un modo di ragionare e di procedere totalmente sbagliato),ma su internet è un metodo decisamente inutile.

Jimbo72
Inviato: 31/5/2006 12:38  Aggiornato: 31/5/2006 12:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Onestà a senso unico
Sopratutto non funziona quando ti urlano "DIMOSTRARE " "FARE CALCOLI DI IMPATTO" "DARE FONTI"

Ho fatto tutto questo, conticini , link ufficiali e ora da due ore il sito è stranamente muto...

nessuna risposta a me, Jizmo e Max (che non so se è piano)

Concordo sul fatto che siano ragazzini cmq

Ciao

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
Fabrizio70
Inviato: 31/5/2006 13:41  Aggiornato: 31/5/2006 13:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Onestà a senso unico
Scusate l'OT,
sono andato a vedere il sito con le prove del processo Moussaoui , non mi sembrano un granchè.
Non hanno portato le famose liste passeggeri , e non hanno mostrato i video d'imbarco, quindi chi pilotava quegli aerei ?
Le immagini del luogo dello schianto del volo 93 dimostrano , senza ombra di dubbio , che in quel luogo non è precipitato un'aereo , ma qualcos'altro.
Infatti potete osservare che oltre alla mancanza dei segni dell'incendio del carburante avio , mancano i segni delle ali anche qui , vale lo stesso ragionamento del pentagono.
Ora un piccolo appunto su Attivissimo & C. : Non ci deve importare quello che scrivono sui loro siti , ognuno è libero di dire la propria.
E' inutile che un Attivissimo qualsiasi cerchi di difendere con più o meno argomenti la "Versione Ufficiale" , già c'è , esiste.
A questo punto però bisogna fargli prendere le loro responsabilità.
Primo , per me sono loro i "complottisti" , ovvero coloro che creano e difendono il complotto
Secondo , questo complotto è stato fatto da neo-con Americani per il dominio dell'America , vedi PNAC.
Terzo , chiunque appoggi tale piano è un loro complice , un venduto al dominio Americano, è questo quello che vogliono ?
Se si allora sono liberi di scrivere ciò che vogliono , ma da ora in poi non potranno dire "io non sapevo" , e saranno complici della morte di gente innocente.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Manthrax
Inviato: 31/5/2006 13:41  Aggiornato: 31/5/2006 13:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/9/2005
Da: Somewhere Far Beyond..
Inviati: 556
 Re: Onestà a senso unico
Per tutti:

Togliete i link diretti a siti esterni, altrimenti, come qualcun'altro ha già fatto notare, gli facciamo solo il favore di renderlo più visibile ai motori di ricerca.

Grassie

Turn to the light, don't be frightened of the shadows it creates..
Demon84
Inviato: 31/5/2006 15:14  Aggiornato: 31/5/2006 15:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Onestà a senso unico
Vedo che la discussione finalmente prospera in modo sano e maturo!
Ieri ho avuto parecchio da fare (visto che era il mio compleanno, non mi aspetto gli auguri ihih!!!!).

Le foto di corpi carbonizzati le evito, mi sono bastate quelle dei bambini "non-nati", deformati nelle proporzioni, senza occhi e altre orribili malformazioni causate dall'uso di uranio impoverito in Iraq (basta andare sul sito di effedieffe.com)
Il problema di quel processo non è cosa hanno o non hanno mostrato.
Il problema è che quello è un processo FARSA! Massaoui non è stato incolpato per gli attentati dell'9/11 ma per non aver rivelato agli agenti dell'FBI ciò che sapeva quando è stato arrestato (se non sbaglio un paio di mesi prima).

Quindi la più grande agenzia investigativa al mondo (questo è ciò che si vantano di essere), per colpa di un poro scemo (scusa Massaoui) non è riuscita a sventare il più grande attacco terroristico nella storia del mondo, perché uno scagnozzo di Bin Laden non ha vuotato il sacco.
Sarebbe bastato rivolgersi alla CIA che ha agenti sparpagliati in tutto il mondo per avere informazioni in più, ma più semplicemente dare retta ai rapporti di un agente (di cui non ricordo il nome, chi mi rinfresca la memoria????) che è stata poi licenziata perché aveva scoperto un probabile attentato ai danni degli USA.
Il brutto..è che la gente crede a queste fandonie!!!!

Citazione:
"Il mio viaggio di scoperte non è ancora finito, sebbene io ormai sia un uomo...più cose conosco meno cose capisco e meno cose capisco più mi sembra di tornare bambino" (Demon's summons 2006)
salistrari
Inviato: 31/5/2006 16:00  Aggiornato: 31/5/2006 16:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
Ciao a tutti.
Volevo solo dire che i corpi ripresi fotograficamente nel processo Massoui (o come diavolo si chiama!) sono sicuramente appartenenti agli addetti che lavoravano al Pentagono. QUelli dei passeggeri non possono assolutamente essersi conservati in quel modo, per il semplice motivo che se accettiamo l'idea che l'aereo si sia completamente destrutturalizzato per l'impatto e lo schock termico dell'esplosione, i corpi dei passeggeri naturalmente non potremmo aspettarceli integri.

Ma volevo farvi notare un'altra cosa:

Da una foto che ho visto qui (nell'analisi dei danni da impatto delle ali):

http://sulterrorismo.splinder.com/post/7593726/3-6+Inchiesta+Pentagono

si vede chiaramente che il "foro" (o foro doppio) d'ingresso è al primo piano.

Logica vuole quindi che l'aereo al momento dell'impatto volava da terra non più alto di 60-70 cm.
Ma c'è un elemento in più che ci fa capire questo particolare: ed è proprio il secondo video rilasciato in cui si intravede "il muso" dell'aereo spuntare a destra dell'inquadratura. Anche da questa si evince come l'aereo procedeva bassissimo a terra e in orizzontale.

Appurato questo mi chiedo e vi chiedo:

Come mai ai piani superiori al foro d'ingresso dei motori non si vedono i danni da impatto della carlinga? O del timone di coda?

Il foro d'ingresso dei motori, cioè, a mio avviso è troppo basso per essere causato da un aereo delle dimensioni di 757/200. Quantomeno un volo così radente avrebbe determinato anche un danno da impatto dei motori sulla porzione di prato antistante il foro d'ingresso.

Un 757 a terra è alto o no alla carlinga intorno a 7-8 metri? E i motori, sebbene non eccessivamente, sono più sotto o no del muso dell'aereo? Com'è possibile che il danno da impatto si trovi a non più di tre metri da terra?

Secondo me i danni visibili in questa foto (in cui sono inqudrate anche delle auto in fiamme) corrispondono ad un aereo di stazza più piccola.
Non azzardo di un missile perchè non ho sufficienti prove e poi dalle foto del processo, i danni evidenti nel punch-out potrebbero dimostrare l'impossibilità di una reazione esplosiva da missile.

Ciao.

vulcan
Inviato: 31/5/2006 16:03  Aggiornato: 31/5/2006 16:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/1/2005
Da: Sardigna
Inviati: 2092
 Re: Onestà a senso unico
auguri demon 84 ...
vedrai che crescendo le immagini non ti faranno più paura ...
sò bene quanto tu sia sensibile !

ciao
vulcan

"Indaga le parole a partire dalle cose e non le cose a partire dalle parole." Misone
JiZmO
Inviato: 31/5/2006 18:35  Aggiornato: 31/5/2006 18:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2006
Da: Turenum (BA)
Inviati: 72
 Re: Onestà a senso unico
Non si può più accedere al sito di aribandus perchè ha superato la banda mensile!!!

A volte e meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che parlare e togliere ogni dubbio
Max_Piano
Inviato: 31/5/2006 18:41  Aggiornato: 31/5/2006 18:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 10/12/2005
Da:
Inviati: 3666
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
Non si può più accedere al sito di aribandus perchè ha superato la banda mensile!!!


maledetti hack ... ehemm ... che sfiga !

cnj
Inviato: 31/5/2006 19:11  Aggiornato: 31/5/2006 19:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
@demon84
Citazione:
Ieri ho avuto parecchio da fare (visto che era il mio compleanno, non mi aspetto gli auguri ihih!!!!).

Happy birthday to you .........

Citazione:
è stato arrestato (se non sbaglio un paio di mesi prima).

Zacarias Moussaoui è stato arrestato 2 settimane prima dell'11 settembre ed ha confessato tutto, poi ha ritrattato, poi ha riconfessato dopo essere stato imbragato con un collare speciale e infine pochi giorni fa dopo che gli era già stato dato l'ergastolo ha detto di ritrattare tutto ma oramai non lo sta + a sentire nessuno (e ci credo!). Certo che le parole del vero Bin Laden chiariscono un po' tutta la faccenda. Del resto anche gli ultmi fotogrammi dell'11 settembre 2001 chiariscono tutto e quindi cosa ci stiamo a fare qui a discutere
"Comincio col parlare del fratello Zacarias Moussaoui. La verità è che egli non ha alcun collegamento di sorta con i fatti dell'11 settembre. Sono certo di quel che dico perchè‚ io sono responsabile di aver affidato i compiti ai 19 fratelli... per quei raid e non ho assegnato il fratello Zacarias insieme a loro. La sua confessione di aver ricevuto l'incarico di partecipare a quei raid è una falsa confessione che nessuna persona intelligente dubita sia il risultato delle pressioni esercitate su di lui",

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Yossarian
Inviato: 31/5/2006 21:21  Aggiornato: 31/5/2006 21:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/12/2005
Da: La bocca del lupo
Inviati: 42
 Re: Onestà a senso unico
cnj

Dove hai preso la citazione ?

" Questa coda non è di questa mucca !"
- Il bisnonno; Complottista dei primi del 1800-
Demon84
Inviato: 1/6/2006 3:57  Aggiornato: 1/6/2006 3:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Onestà a senso unico
Grazie per gli auguri, però davvero non me li aspettavo eheh...thx lo stesso!!
Già che ci siamo...la torta???? Ve la siete dimenticata....acc....lo sapevo che non dovevo fidarmi....

vabeh scemenze a parte..

Yossarian la citazione di CNJ è il testo tradotto in italiano dell'ultimo "scioccante" video rilasciato da Osama Bin Laden, e devo ancora capire se è vero o è un falso!!!!

CNJ che significa il tuo nick? O.o

Citazione:
"Il mio viaggio di scoperte non è ancora finito, sebbene io ormai sia un uomo...più cose conosco meno cose capisco e meno cose capisco più mi sembra di tornare bambino" (Demon's summons 2006)
artifeffe
Inviato: 1/6/2006 12:35  Aggiornato: 1/6/2006 12:35
So tutto
Iscritto: 15/1/2006
Da:
Inviati: 3
 Re: Onestà a senso unico
Demon, che io sappia l'ultima scioccante dichiarazione di Usama Bin Laden dovrebbe essere un messaggio audio, sbaglio?


<sfogo>

Aribandus ha chiuso i commenti....

odio non poter finire un discorso...

soprattutto se il frammento con la lettera C viene chiamato "grande" quando si tratta
di una lettera
di una parola di 8 lettere che occupa meno di un sesto di UNA fiancata

la quale fiancata dell'aereo si sarebbe dovuto separare in massimo una decina di pezzi grandi, e un tot di pezzetti come quella cavolo di lettera, più migliaia di coriandoli.

e la superficie della carlinga (niente ali, ne coda, ne parti coniche che si discostino dal diametro di 3,7 metri) è di 437,058369967412 metri quadri.

e quella lettera è un coriandolo, non un pezzo grosso. perchè non sarà più grande di 2 metri quadrati, questo è certo.

senza parlar del fatto che quel pezzo dovrebbe stare dentro al pentagono, non fuori, sul prato.
</sfogo>

cnj
Inviato: 1/6/2006 13:07  Aggiornato: 1/6/2006 13:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
@ Demon84Citazione:
CNJ che significa il tuo nick? O.o

CNJ = Code Name Jumper
...lo so che probabilmente sarà ancora un mistero ma mica posso dire tutto in una volta

@ Yossarian
Citazione:
Dove hai preso la citazione ?

http://italia.pravda.ru/world/24-05-2006/1237-0
così ora avranno buoni motivi per dirci che siamo comunistacci

rimane da sapere per quale motivo danno per certo questo messaggio che confermerebbe che Bin Laden è l'ideatore e il mandante dei fatti accaduti l'11 settembre 2001 e non rivedono le accuse a Moussaoui, un povero pazzo psicotico che lo stesso Laden nello stesso messaggio scagiona. Se Bin Laden dice la verità su una cosa xchè mai dovrebbe dire una menzogna per l'altra? Anzi dal loro punto di vista malato sarebbe un onore essere stato uno di quel gruppo di terroristi.....

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Demon84
Inviato: 1/6/2006 15:05  Aggiornato: 1/6/2006 15:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Onestà a senso unico
Salistrari più semplicemente la versione ufficiale dice che l'aereo è entrato completamente dentro il Pentagono, INTERO e in asse ORIZZONTALE, quindi non esistono segni delle ali.
Non possono esistere perché la versione ufficiale dice che non ci devono essere (per il motivo spiegato sopra) e visto che SULTERRORISMO crede alla versione ufficiale, avrebbe bisogno di rivedere i suoi conti!

Citazione:
"Il mio viaggio di scoperte non è ancora finito, sebbene io ormai sia un uomo...più cose conosco meno cose capisco e meno cose capisco più mi sembra di tornare bambino" (Demon's summons 2006)
salistrari
Inviato: 1/6/2006 15:34  Aggiornato: 1/6/2006 15:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2006
Da: Cosenza (CALAFRICA)
Inviati: 528
 Re: Onestà a senso unico
INfatti Demon è proprio questo il punto.
Ma avete visto che i danni di quello che qualcuno (vedi Henry32) chiama il foro del secondo motore sono AL PIANO TERRA?
Mantre l'altro (sulla destra) è a non più di tre metri?
E dove sono i segni della striciata di ali e motore sinistro davanti alla facciata, sulle auto ecc?
Se l'aereo era inclinato in quel modo, c'è una sola spiegazione a dei danni del genere, che esso aveva un'apertura alare molto inferiore a quella di un 757.

cnj
Inviato: 1/6/2006 19:14  Aggiornato: 1/6/2006 19:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Onestà a senso unico
Citazione:
che esso aveva un'apertura alare molto inferiore a quella di un 757.


naturalmente il discorso dei lampioni della luce merita un approfondimento. sapere con esattezza dov'erano e quanto distavano l'uno dall'altro sarebbe interessante per tutti. E' un punto controverso!
Sul fatto che l'aereo poi avesse abbattutto 5/6 lampioni ed essere arrivato illeso sul muro del pentagono mi fa sorgere dubbi xchè sono convinto che almeno le ali avrebbero dovuto riportare dei danni evidenti.... qualche pezzo si sarebbe dovuto staccare.... strisciare sul prato.
Che quei lampioni fossero stati abbattuti da un boeing va bene ma che gli stessi si siano comportati come burro e non far riportare alle ali nessun tipo di danno mi sembra illogico....

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Demon84
Inviato: 2/6/2006 3:05  Aggiornato: 2/6/2006 3:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Onestà a senso unico
Salistrari questo fa ritornare su una delle prime ipotesi, che a colpire il pentagono fu un caccia a reazione, di certo non un caccia da milioni di dollari stile un F/A-18, forse un modello più vecchio degli anni '70, ad esempio un F-5 quello su cui in svizzera addestriamo ancora i nostri piloti prima di sbatterli su un F/A-18 (Infatti appena acquistati siamo riusciti a farne schiantare uno in mezzo alle montagne e morirono i 2 piloti ma questa è un altra storia).
Un F-5 oppurtanamente ridipinto potrebbe giustificare quel pezzo di carlinga che giaceva sul prato, un po' piccolo, a mio avviso, per far parte di un 757.

CNJ Tieni conto che quei lampioni sono cavi all'interno e che un oggetto ad alta velocità che impatta un altro subisce meno danni del secondo specie se il primo oggetto è molto più grosso e robusto!

Insomma sarebbe illogico vedere un 757 polverizzarsi contro un lampione, mi spiego?
Ci vuole qualcosa di piu grosso per danneggiare quelle ali, che cmq oltre ad essere leggere il più possibile devono cmq reggere il peso dei motori.
Cmq visto che, ormai non c'è mai stato nessun 757 quei lampioni non possono aver danneggiato nessun'ala, ad ogni modo sono state fatte delle ricostruzioni e sembra che quei lampioni stessero proprio sulla strada del Boeing.

Viene da chiedersi come mai, sono saltati i lampioni giusti se l'aereo che è passato di li è sbagliato?
Questo è un ancora un mistero anche se qualcuno ha parlato di piccole cariche esplosive pure li, stile film, l'ipotesi non è da escludere!

Citazione:
"Il mio viaggio di scoperte non è ancora finito, sebbene io ormai sia un uomo...più cose conosco meno cose capisco e meno cose capisco più mi sembra di tornare bambino" (Demon's summons 2006)

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA