Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili"
Inviato da Redazione il 26/9/2012 2:30:00 (21651 letture)

In un precedente articolo abbiamo visto come le velocità fatte registrare dagli aerei vicino al livello del mare fossero definite "impossibili" da diversi piloti e dagli stessi esperti della Boeing.

Che non fossero normali 767, ma probabilmente dei droni telecomandati e appositamente rinforzati, ormai dovrebbe essere chiaro per tutti. Ma perchè fosse necessario raggiungere quelle velocità non è ancora stato spiegato da nessuno.

Propongo qui una possibile ipotesi, che nel caso fosse ritenuta valida darebbe anche finalmente una spiegazione alle note ossessioni dei "no-planers".

Voto: 10.00 (4 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Nyko
Inviato: 24/1/2013 9:56  Aggiornato: 24/1/2013 9:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/10/2010
Da:
Inviati: 545
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Ma perché leggo questo stupendo 3D solo ora?!

Salva81, ho attaccato il tuo simbolino vicino a quello di Decalagon... sei il mio nuovo totem...
Abbiamo foto dei finestrini e delle ruote (VI PREGO, SVEGLIATEMI!!)... ora ci manca solo di trovare i motori (ah, no, scusate, uno su 4 è stato ritrovato... magari un pò dimagrito... comunque sempre meglio che polverizzato come quelli del Pentagono) e la seconda scatola nera (anche se a me, personalmente, piacerebbe vedere anche la prima... così, per sfizio)
P.s. carina anche la ricostruzione dei motori con il carburante all'interno... peccato che, ha scoppiare, sia stato il corpo centrale del "Boeing" e, per giunta, ad aereo già entrato...

ah, no, scusa, non ho tenuto conto della compressione delle immagini e della definizione che è quella che è... però, ne abbiamo fatta di strada, considerando che eravamo partiti da asse e parallasse
P.p.s. ma la compressione riguarda anche i suoni? Perché viaggiare a 950 Km/h a 300 metri da terra in questo scenario

immagino comporti una compressione del suono allucinante... forse è per questo che sono in molti a non essersi accorti di un "Boeing" 767 in avvicinamento...
Decalagon, manchi solo tu!!

"Il sapere non è fatto per comprendere, è fatto per prendere posizione."
Michel Foucalut
bernuga
Inviato: 16/10/2012 3:52  Aggiornato: 16/10/2012 3:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
TEMPO SCADUTO SERTES, SEI UFFICIALMENTE UN CAZZARO

vuotorosso
Inviato: 5/10/2012 20:37  Aggiornato: 5/10/2012 20:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
io più che altro vorrei capire una cosa, e premetto che sonno super favorevole alle tesi espresse dal sito per quanto riguarda l'11 settembre, però se nelle torri, al pentagono e il fantomatico aereo caduto, non erano velivoli commerciali con passeggeri a bordo,i passeggeri di questi voli dove sono? questa è una cosa che purtroppo non ho mai visto essere argomentata a dovere, pur non essendo una cosa da poco!!! attendo commenti in merito!!!


Il mio commento in merito, nello specifico, è il seguente: se pretendi la risposta su come si siano svolti tutti i fatti, devi chiederlo a chi l'ha fatto, l'attentato.

Di ipotesi invece ne sono state fatte un po', e se sei super favorevole con le tesi espresse dal sito probabilmente conosci l'operazione Northwood, nominata anche nei documentari di Massimo.

Considera che se comunque c'è gente che non si preoccupa di uccidere 3000 persone per creare un casus belli - e far morire altre decine di migliaia di persone, far sparire il carico di passeggeri di 4 boeing è solo un dettaglio. E di ipotesi ne sono state fatte diverse, anche che i comandi dei velivoli venissero esclusi e pilotati da remoto, così hai anche la presenza dei passeggeri allo schianto.

Ad ogni modo il box "cerca nel sito" può portarti ai thread in proposito svolti in precedenza, ben ricchi di commenti.

Un sauto

DrHouse
Inviato: 5/10/2012 20:25  Aggiornato: 5/10/2012 20:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
scusa drhouse ma non sono daccordo l'analisi del pezzo è sempre una prova in più che dimostra la falsità della versione ufficiale
dopo questa possiamo definitivante chiudere il discorso sui resti di ua175

Se dimostri che il motore non può provenire da un 767, hai un elemento in più contro la versione ufficiale. Ciò non toglie che, anche così, la versione ufficiale è puramente basata su indizi e speculazioni.

Non importa da dove viene quel motore. Importa che non è stata fatta un'associazione tra numeri di serie delle parti e aereo di appartenenza, dunque quel motore può provenire da un qualsiasi 767, non ci sono prove che provenga da United 175. In breve: hanno una teoria priva di qualsiasi evidenza conclusiva.

Caccino le prove e poi ne riparliamo.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
NiHiLaNtH
Inviato: 5/10/2012 20:08  Aggiornato: 5/10/2012 20:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Mi sembra che stringi stringi stiamo dicendo la stessa cosa:


si quello non può essere il pezzo di un normale 767 e quindi non appartiene a UA175

Citazione:
Questa identificazione, tuttavia, non è stata fatta, pertanto non ha neppure molto senso stare qui a discutere se il motore ritrovato a Murray Street è o meno compatibile con quello di un 767-200 ER, se assomiglia di più a quello di un 737 o se il cooling duct proviene da un 747.


scusa drhouse ma non sono daccordo l'analisi del pezzo è sempre una prova in più che dimostra la falsità della versione ufficiale
dopo questa possiamo definitivante chiudere il discorso sui resti di ua175

Citazione:
,i passeggeri di questi voli dove sono? questa è una cosa che purtroppo non ho mai visto essere argomentata a dovere, pur non essendo una cosa da poco!!! attendo commenti in merito!!!


se cerchi meglio su questo sito e sugli altri dedicati all'11/9 trovi tutte le risposte

anzi prima di tutto dovresti essere tu a chederti che fine possono aver fatto i passeggeri e cercare di immaginare uno scenario credibile

gordon412
Inviato: 5/10/2012 19:18  Aggiornato: 5/10/2012 19:18
So tutto
Iscritto: 5/10/2012
Da:
Inviati: 1
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
io più che altro vorrei capire una cosa, e premetto che sonno super favorevole alle tesi espresse dal sito per quanto riguarda l'11 settembre, però se nelle torri, al pentagono e il fantomatico aereo caduto, non erano velivoli commerciali con passeggeri a bordo,i passeggeri di questi voli dove sono? questa è una cosa che purtroppo non ho mai visto essere argomentata a dovere, pur non essendo una cosa da poco!!! attendo commenti in merito!!!

bernuga
Inviato: 5/10/2012 17:33  Aggiornato: 5/10/2012 17:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: Sertes  Inviato: 5/10/2012 16:34:

Ad oggi, dopo 4 anni di dialoghi con i no-planers, nessuno è stato in grado di portare una prova seria e rigorosa di una manipolazione video su un feed televisivo.


In verita' non e' proprio cosi', le prove ti vengono portate, le domande (visto che sostieni la VU siamo noi a fare le domande giusto?) dicevamo, le domande ti vengono fatte, le prove ti vengono postate, ma preferisci aspettare qualche giorno per riapparire senza rispondere e senza commentare le suddette.
p.s. il che e, la miglior risposta che potevi dare

Sertes
Inviato: 5/10/2012 16:34  Aggiornato: 5/10/2012 16:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@toussaint: non ci sono CGI nei video delle TV.
Se ce n'è anche solo 1, vediamolo e parliamone.
Però voglio il feed originale a pieno schermo con stampigliato il logo di una tv.

Io sul 9/11 parlo di tutto con chiunque, però esigo lo stesso rigore e serietà che metto in campo io.

Ad oggi, dopo 4 anni di dialoghi con i no-planers, nessuno è stato in grado di portare una prova seria e rigorosa di una manipolazione video su un feed televisivo.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
toussaint
Inviato: 5/10/2012 16:15  Aggiornato: 5/10/2012 16:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
La butto lì. E se le immagini CGI nei video delle tv le avessero messe per far credere ad alcuni che non ci fossero gli aerei lì dove invece c'erano? Lo scopo sarebbe stato proprio quello di dividere i no planers dagli altri truthers in modo da poterli poi screditare entrambi con un ragionamento del tipo "vedete, non si danno credito neanche tra loro, perchè mai dovremmo darglielo noi?". In sostanza, le immagini viste dai testimoni non sarebbero le stesse viste nei video tv ma agli occhi dei no planers le strane immagini viste nei video sarebbero suonate come la prova del fake e non avrebbe avuto alcuna importanza il fatto che vi fossero poi altri video o appunto la testimonianza oculare di chi c'era perchè ovviamente chi resta shoccato dal video fake rimarrà sempre di quella impressione ossia che fosse un fake e sarebbe propenso ad interpretare ogni altra cosa come a supporto del fake (tipo le testimonianze oculari). In questo modo si divide il fronte dei truthers e si supporta la V.U. (se è ridicola un'anti teoria, la no plane, per riflesso automatico diventano poco credibili tutte le altre, è così che funziona il cervello umano).
Non so cosa ne pensate.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
DrHouse
Inviato: 5/10/2012 15:08  Aggiornato: 5/10/2012 15:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
peo2001:
Quindi se non è un pezzo di un 767....
... e se pure lo fosse è proprio del 767 giusto?!


Questo è il vero punto. Come ho già detto sopra, per nessuno dei quattro aerei è stata effettuata un'identificazione positiva dei reperti. Ciò significa, all'atto pratico, che non esiste nessuna prova che i reperti appartengano agli aerei di cui racconta la narrativa ufficiale. Il motore, ad esempio, è costituito da una serie di componenti, ognuno dei quali è corredato di un numero di serie. L'identificazione di tale numero di serie permetterebbe di associare in modo univoco e inequivocabile il componente del reperto all'aereo sul quale era montato. Questa identificazione, tuttavia, non è stata fatta, pertanto non ha neppure molto senso stare qui a discutere se il motore ritrovato a Murray Street è o meno compatibile con quello di un 767-200 ER, se assomiglia di più a quello di un 737 o se il cooling duct proviene da un 747.

State sempre molto attenti a non cadere in questi tranelli. La tecnica usata da sempre dai sostenitori della teoria ufficiale è quella di spingere i ricercatori a portare prove conclusive che dimostrino la falsità della teoria ufficiale. Quello che "si dimenticano" di dire è che la versione ufficiale è essa stessa basata su speculazioni o, nel migliore dei casi, su prove indiziarie. Quando loro produrranno prove conclusive della loro teoria, allora avranno titolo per chiedere prove conclusive a chi la contesta.

Per riassumere il thread: mentre esistono prove schiaccianti che dimostrano la presenza di aerei reali alle Torri Gemelle, non esiste alcuna prova che i due aerei fossero American 11 e United 175.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
FedeV
Inviato: 5/10/2012 14:35  Aggiornato: 5/10/2012 14:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: Salva81 Inviato: 2/10/2012 11:45:23

Quindi a questo punto è logico aspettarsi che se nel filmato non siamo in grado di vedere nessun tipo di detrito cadere non è perché questo non è avvenuto ma perché il video non è sufficientemente nitido per i motivi già proposti e per limiti tecnologici dell'epoca.

Quindi tutto ciò che proponi è logico e dai filmati non vediamo ciò che dici quindi è lecito porsi domande, ma nel momento in cui vediamo i segni lasciati sulla facciata l'unica risposta logica e verosimile è che il video non mostra quanto accade con la sufficiente nitidezza e con la sufficiente velocità.

_________________________________________________________________________________________

I detriti dovrebbero rimbalzare subito, non cadere, almeno nelle zone dove le colonne non vengono tagliate dalle ali per esmpio. Ovviamente l'immagine non ti permetterebbe di vedere nitidamente cosa rimbalzi però dovrebbe essere visibile del materiale ma soprattutto il danno alla facciata in quanto la videocamera dimostra nel video stesso di non avere problemi tecnici nel riprendere avvenimenti velocissimi: a 30fps il flash si vede per un fotogramma quindi dura meno di 3 centesimi di secondo, è relativamente piccolo però la videocamera riesce a mostrarlo; l'aereo si muove a 850kmh e si vede bene in ogni fotogramma.

Anche se ci fosse un problema di riprese di avvenimenti veloci dovresti vedere il buco con un ritardo di 1-2 fotogrammi ovvero sempre in tempo per vederlo contemporaneamente all'aereo che sta penetrando. Se c'è una cosa che il video dei passaggi radenti di sertes dimostra è che l'artefatto sparisce anche nel giro di un solo fotogramma ed è pure localizzato quindi se il buco fosse là o del materiale rimbalzasse ( due avvenimenti significativi specialmente il buco) almeno il fotogramma seguente te lo dovrebbe mostrare se veramente fosse lì.

Al momento riesco a concludere solo che è stata l'esplosione a creare i danni alla facciata ed eventualmente espellere i "pezzi di aereo" che sono volati giù e poi ritrovati.

peo2001
Inviato: 4/10/2012 22:22  Aggiornato: 4/10/2012 22:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Autore: NiHiLaNtH Inviato: 2/10/2012 17:47:52

Citazione:
quindi questi! Peggio mi sento!


almeno metti le foto giuste
i 747 non hanno dei JT9D-7R4D

i motori della serie 7R hanno tutti una ventola di 93.4 pollici di diametro
il diametro della parte più stretta del motore è circa 1/3 della ventola quindi dovrebbe essere di 31 pollici ( 79 cm )

il pezzo del motore trovato a terra sembra essere più piccolo di quello che dovrebbe essere

il problema è che il motore in questione ha un pezzo che viene montato solo sui JT9D delle serie 7A / 7F / 7J che si trovano esclusivamente sui Boeing 747


Hai ragione sulle foto, ma i diametri mi sembra siano sostanzialmente gli stessi...

Mi sembra che stringi stringi stiamo dicendo la stessa cosa:

Quella parte sembra troppo piccola e monta pezzi che non sono tipici del motore del 767 che ha impattato.

Quindi se non è un pezzo di un 767....
... e se pure lo fosse è proprio del 767 giusto?!

orne
Inviato: 4/10/2012 14:26  Aggiornato: 4/10/2012 14:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/6/2012
Da: Genova
Inviati: 104
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@bernuga

mi viene in mente il finale di una commedia genovese di Gilberto Govi, quando il protagonista dice più o meno così: "bisogna dire ogni tanto qualche verità per essere creduti anche quando la verità non viene detta..."
(non ricordo le parole precise, ma la sostanza del discorso è quella)
questo per dire cosa: aerei veri (all'apparenza - io, come già detto, propendo per i droni radiocomandati) a New York contro le TT, per essere creduti anche riguardo al Pentagono e Shanksville.

EDIT:
grazie per aver sistemato le foto

Chiunque voglia sinceramente la verità è sempre spaventosamente forte.

Fëdor Dostoevskij
bernuga
Inviato: 4/10/2012 13:51  Aggiornato: 4/10/2012 13:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Fatto, ho compresso tutto

bernuga
Inviato: 4/10/2012 13:46  Aggiornato: 4/10/2012 13:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
OK, come faccio a cambiarlo?

orne
Inviato: 4/10/2012 13:06  Aggiornato: 4/10/2012 13:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/6/2012
Da: Genova
Inviati: 104
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@bernuga

basta postare i link invece delle foto, poi ognuno di noi le va a guardare.
per favore, modifica il tuo messaggio, grazie.

Chiunque voglia sinceramente la verità è sempre spaventosamente forte.

Fëdor Dostoevskij
bernuga
Inviato: 3/10/2012 21:20  Aggiornato: 3/10/2012 21:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
DrHouse citazione:

Non puoi inserire un'immagine di 1483x1100 senza sfasare il layout. Te l'ho già detto, ridimensiona le immagini in locale e poi caricale su un account gratuito, ce se ne sono in abbondanza. Solo dopo postale, se proprio vuoi.

Arabo

Si, capisco che non vuoi parlare del pentagono.Vuoi parlare delle velocita' impossibili?OK, un aereo non va a quelle velocita' e fa quelle manovre, un missile si.

bernuga
Inviato: 3/10/2012 21:17  Aggiornato: 3/10/2012 21:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
DrHouse citazione:
Splendido. L'assenza di video dell'impatto al Pentagono diventa una prova della teoria no planes a New York. Già che ci sei, a questo punto potresti aggiungerci anche Shanksville, se non altro per fare numero e gonfiare l'elenco.

Splendido, a questo punto i rottami sono di un aereo a NY e di un missile al Pentagono?

Hai visto il mio ultimo post?Allora al pentagono s'e' schiantato un aereo delle dimensioni di uno di linea?
mmmmmmm
fantastica la mia prima faccina

DrHouse
Inviato: 3/10/2012 21:13  Aggiornato: 3/10/2012 21:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
bernuga,
mi sembrava di averti detto che LC non supporta il ridimensionamento automatico. Qui non siamo su Pilots for Truth, è un modulo diverso.
Non puoi inserire un'immagine di 1483x1100 senza sfasare il layout. Te l'ho già detto, ridimensiona le immagini in locale e poi caricale su un account gratuito, ce se ne sono in abbondanza. Solo dopo postale, se proprio vuoi.

Poi, davvero, non apriamo anche il pentolone Pentagono, siamo già abbastanza OT così. Io sto aspettando ancora che si parli di velocità impossibili, che sarebbe il titolo del thread.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
DrHouse
Inviato: 3/10/2012 21:02  Aggiornato: 3/10/2012 21:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Poi ti chiedo, pensi che al pentagono si sia schiantato un aereo modificato come a NY?Sai che i rottami ci sono anche la, ma sappiamo che il foro di entrata ed anche quello di uscita sono assolutamente impossibili per qualsiasi cosa che non sia un missile o qualcosa con le stesse caratteristiche, altra prova quindi a favore della mia tesi.

Splendido. L'assenza di video dell'impatto al Pentagono diventa una prova della teoria no planes a New York. Già che ci sei, a questo punto potresti aggiungerci anche Shanksville, se non altro per fare numero e gonfiare l'elenco.

A proposito, hai nulla da dire su:
1) foto che ritraggono chiaramente l'espulsione del motore dalla facciata Nord del WTC 2 subito l'impatto sulla facciata Sud
2) parti di motore del presunto United 175 ritrovate a Murray Street e altri rottami dell'aereo che, se vuoi, posso mostrarti
3) un documento ufficiale che conferma l'individuazione del beacon di almeno una scatola nera?

Ne abbiamo parlato nel corso del thread. Tutto planted, immagino.
Cerca di capire che non puoi pretendere di continuare all'infinito il thread insistendo sempre sugli stessi punti ed evitando di rispondere alle domande che ti fanno.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
bernuga
Inviato: 3/10/2012 21:01  Aggiornato: 4/10/2012 13:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Per coloro che hanno postato le foto dei resti d'aereo a NY come prova inconfutabile di un aereo di linea modificato con le stesse dimensioni di un aereo di linea, a questo punto penseranno che al Pentagono, dove sono stati trovati questi:

http://img34.imageshack.us/img34/7492/logo2yk.png
Ed anche questo:
http://img545.imageshack.us/img545/7715/pentwtcplanedebriscomp.jpg

Ma anche il carrello e tanto altro, basta cercare su google.
A questo punto le stesse persone saranno convinte che anche al pentagono si sia schiantato un aereo di linea modificato che e' entrato qua:

http://noorslist.files.wordpress.com/2008/02/pentagon-hole2.jpg

Ha fatto un bel giretto tra le colonne, ed e' uscito qua:

http://i995.photobucket.com/albums/af74/waypastvne/Exit-hole_earlycopycopy.jpg

Stranamente anche in questo caso le ali scompaiono come se non fossero esistite, sono sicuro pero' che se qualche amatore avesse potuto filmare l'evento, le ali sarebbero apparse come per magia.

ps certo che con le foto subito e' un'altra cosa

bernuga
Inviato: 3/10/2012 20:30  Aggiornato: 3/10/2012 20:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Orne hai ragione, li guardo e ti scrivo.

orne
Inviato: 3/10/2012 20:14  Aggiornato: 3/10/2012 20:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/6/2012
Da: Genova
Inviati: 104
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@bernuga

i tre video postati da me li hai ignorati o non li hai visti proprio?

Chiunque voglia sinceramente la verità è sempre spaventosamente forte.

Fëdor Dostoevskij
bernuga
Inviato: 3/10/2012 19:38  Aggiornato: 3/10/2012 19:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Sertes citazione:
Se tu vuoi anche dire che non erano aerei ora sta comunque a te portare prove, non inventarti le convinzioni altrui su aerei blindati e quant'altro.

Scusa ma ad oggi io ho postato decine di prove, immagini, video e fatti, se poi non le vuoi vedere non ci posso fare nulla.Per gli aerei blindati non l'ho certo inventata io, purtroppo tocca a voi sostenere questa cosa degli aerei modificati, visto che sapete gia' che un aereo normale mai al mondo avrebbe reagito in quel modo.Per l'impossibilita' della falsificazione di tutti i video e l'impossibilita' di comtrollarli, anche questo non l'ho certo inventato io, dovreste essere voi a spiegare come mai poche decine di video siano per voi cosi' difficili da taroccare.Ti ripeto, se mi fate vedere un aereo di quelle dimensioni e con le ali in grado di comportarsi in quel modo se ne puo' parlare, ma sappiamo che non c'e'.

Mi dici che rimani in attesa del video originale, fammi capire, ti devo trovare il video che eventualmente ti da ragione?

Di argomenti ne ho trattati e postati, vediamo un pezzo per volta, questo video sotto secondo te e' una vera ripresa fatta da un vero elicottero che era la in quel momento?Basta un si o un no.

http://www.youtube.com/#/watch?feature=related&v=srmoA_pW1Is

Secondo te quindi e' normale che ci siano video girati da grafici che hanno ripreso i due aerei, come i due francesi, o che uno dei video amatoriali sia girato dalla postazione CNN, sai che non e' normale.

Tu vedi la cosa al contrario e ti appoggi alla stessa VU che sai essere una truffa colossale, tu dici che erano aerei ma la fisica dice che non e' possibile quello che abbiamo visto, dovreste essere voi a far vedere che un'aereo puo' davvero entrare in quel modo in un palazzo.
Io con te ci parlo molto volentieri, poi abbiamo trovato un equilibrio dove ci provochiamo ma con civilta'.
Quale video vuoi affrontare in modo particolare, perche' puoi scegliere tra un'ampia gamma.

Poi due considerazioni, ti ricordi il video di Ronaldinho che prende la traversa ripetutamente?Te come dimostreresti che e' fatto al pc?
Poi ti chiedo, pensi che al pentagono si sia schiantato un aereo modificato come a NY?Sai che i rottami ci sono anche la, ma sappiamo che il foro di entrata ed anche quello di uscita sono assolutamente impossibili per qualsiasi cosa che non sia un missile o qualcosa con le stesse caratteristiche, altra prova quindi a favore della mia tesi.

Probabilmente trovato un piano valido hanno continuato per quella strada ed al P. si e' schiantata la stessa cosa che a NY.
Io ti dico le mie opinioni e le mie idee, fai altrettanto, non stai parlando con uno che sostiene la VU e lo sai.

Sertes
Inviato: 3/10/2012 14:15  Aggiornato: 3/10/2012 14:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Sì, ma in mancanza di obiezioni la V.U. resta valida.

La V.U. dice che due aerei di linea hanno colpito le twin towers, AA11 e UA175.

Che non potessero essere AA11 e UA175 siamo tutti d'accordo, e lo si dimostra con i dati delle velocità.

Punto.

Se tu vuoi anche dire che non erano aerei ora sta comunque a te portare prove, non inventarti le convinzioni altrui su aerei blindati e quant'altro.

Comunque io rimango in attesa del video "originale" che a 200 fps mostra l'ala che passa dietor il palazzo, così ti cimenti anche tu nel fare una sana ricerca personale invece che appoggiarti a quel povero tecnico del suono che è Simon Shack e al suo illiterato amico TrickyRe.

Gli argomenti li devi fare tuoi se vuoi dire che hai raggiunto una conclusione, e devi essere in grado di spiegarli direttamente, esattamente come fanno gli altri qui.

(poi comunque, ovviamente, puoi parlare di quel che vuoi con chi vuoi, ti chiedevo solo nel caso ti interessasse continuare il discorso con me, se prima finivamo di affrontare il problema di quel particolare video)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
bernuga
Inviato: 3/10/2012 14:03  Aggiornato: 3/10/2012 14:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Ciao, non mi sono buttato sul Da Verrazzano, Salva81 chiedeva info e l'ha avute, non ho bisogno di buttarmi su un altro argomento, infatti fa parte del solito, ossia la manipolazione video evidente e provata avvenuta l'119, non a caso ho pistato un video dove riassume anche i clamorosi fake fatti con gli aerei.
Nell'ultimo video si sfata anche il mito dei testimoni esclusivi degli aerei che ti piace tanto, parli del testimone del rumore come non attendibile ma non della testimone degli aerei a Chelsea che non poteva vedere nulla.

Riassumendo voi avete un video da te gentilmente postato che mostra un si problema di compressione che comunque non giustifica quel che ci hanno fatto vedere.

Poi avete la convinzione che non fosse possibile controllare tutti i video (anche se sono poche decine), un po' come chi non crede agli ufo perche' "t'immagini se fanno un viaggio fino a qua e poi non si fanno vedere?"

Infine avete la convinzione che si possa blindare un aereo in modo che le ali abbiano quella forza di penetrazione all'impatto, se me lo fate vedere posso anche crederci, la verita' e' che la storia e la fisica insegnano che le ali sono fragili e che se impattano con un palazzo si rompono e mai al mondo potrebbero avere un comportamento del genere come nell'119.

I rottami ci sono?Si, ma anche al pentagono, allora vuol dire che un aereo di linea modificato era la, e' entrato nel foretto che conosciamo ed ha fatto il foro d'uscita?non ci credero' mai.

Sertes
Inviato: 2/10/2012 21:01  Aggiornato: 2/10/2012 21:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
bernuga, vedo che ora sei passato avanti e hai iniziato a parlare del ponte di verrazzano.

Nel frattempo hai trovato l'originale del video dove l'ala passa dietro al palazzo?

Io intanto ti riepilogo quelli che per me sono punti fermi di questa discussione:

1) le colonne del WTC erano formate da quattro lastre di acciaio larghe 30cm e spesse 1,5 cm all'altezza in cui ha colpito l'aereo. Ogni colonna era distanziata 1m dalle altre.

2) il reporter che ha riferito il suono di missile si trovava a 5 isolati a nord del WTC, era dentro un palazzo, si riferiva al primo "volo", e non ha visto nulla, per questo parlava del semplice rumore

3) Un altro reporter dice che altra gente crede di aver visto un missile

4) Altri elementi di prova diretta a favore di un missile non esistono

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
bernuga
Inviato: 2/10/2012 20:46  Aggiornato: 2/10/2012 20:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Salva81 citazione:
questo è un punto che non ho mai approfondito, mi dai maggiori info?

Sul ponte da verrazzano c'e' un video di circa 10 minuti che ti spiega bene dove era, cosa hanno combinato ecc ecc si chiama "il disastro del da verrazzano", intanto puoi guardarti questo sotto, se per te le riprese, l'elicottero ed il fatto che il ponte si muove a ripresa ferma sono normali, non so che dirti, come dice Sertes la fede e' una cosa personale:

http://www.youtube.com/#/watch?feature=related&v=srmoA_pW1Is

http://killtown.blogspot.it/2007/05/mysterious-moving-bridge-near-wtc.html

Visto che anche a te sembra (inspiegabilmente) normale che grafici 3d abbiano fatto tutti i video amatoriali, se non lo hai gia' visto guardati questo, e' diviso in 3 parti e credo ti interessera', se lo hai gia' visto, riguardatelo, ad esempio non ricordavo che uno dei supposti video amatoriali e'girato non solo dal solito grafico, ma pure dalla postazione CNN! non vorrei anche questo ti sembrasse normale, questa e' la prima parte:

http://www.youtube.com/watch?v=gtnx-5myLVQ

Poi guarderei bene questo:

http://www.youtube.com/watch?v=oj2vUbCkyvU








http://killtown.blogspot.it/2007/05/mysterious-moving-bridge-near-wtc.html

DrHouse
Inviato: 2/10/2012 19:36  Aggiornato: 2/10/2012 19:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
NiHiLaNtH:
che ne pensate?

Penso che dopo undici anni nessuno è ancora riuscito a dimostrare che il motore ritrovato a Murray Street fosse realmente un JT9D-7R4D Pratt & Whitney, come ci si aspetterebbe nel caso del vero United 175.

Ma il vero problema non è quello. Quand'anche si dimostrasse che è un motore compatibile con un 767-200 ER, resta il fatto che non è stata fatta un'identificazione delle parti seriali. Pertanto, potrebbe provenire da qualsiasi altro 767 diverso dal vero United 175.

Identificazione che manca peraltro per tutti e quattro gli aerei.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
NiHiLaNtH
Inviato: 2/10/2012 17:47  Aggiornato: 2/10/2012 19:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
quindi questi! Peggio mi sento!


almeno metti le foto giuste
i 747 non hanno dei JT9D-7R4D

i motori della serie 7R hanno tutti una ventola di 93.4 pollici di diametro
il diametro della parte più stretta del motore è circa 1/3 della ventola quindi dovrebbe essere di 31 pollici ( 79 cm )

il pezzo del motore trovato a terra sembra essere più piccolo di quello che dovrebbe essere


ma c'è anche questo

il volo UA175 era un Boeing 767-200ER e come motori aveva 2 Pratt & Whitney JT9D-7R4D
questo tipo di motore viene usato solo sui 767

questo è il pezzo del motore che è uscito dalla torre sud ed è precipitato per strada



il problema è che il motore in questione ha un pezzo che viene montato solo sui JT9D delle serie 7A / 7F / 7J che si trovano esclusivamente sui Boeing 747



il pezzo è questo e viene utilizzato per raffredddare le lame delle turbine



che ne pensate?

peo2001
Inviato: 2/10/2012 14:18  Aggiornato: 2/10/2012 14:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Autore: NiHiLaNtH Inviato: 1/10/2012 21:30:28

scusa ma che c'entra il General Electric CF6 se UA175 montava 2 Pratt & Whitney JT9D-7R4D ?


quindi questi!

Peggio mi sento!


DrHouse
Inviato: 2/10/2012 13:03  Aggiornato: 2/10/2012 13:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Non mi risulta ci sia nessuna versione di Global Hawk che supera le 500 mph di velocità massima. La versione più veloce, l'RQ-4A, ha una velocità massima di 497.1 mph (800 km/h; 432 kn). Siamo lontani dalle 586.90 mph raggiunte da United 175 negli ultimi secondi di volo (dati NTSB), velocità che crea già non pochi problemi per un "normale" 767 a 1000 piedi.

Allora è molto più semplice riprogettare un intero Boeing 767, rinforzarlo, aggiungerci due motori nuovi e più potenti e " telecomandarlo" su NY piuttosto che "rimappare " la centralina di un Global Hawk e aggiungervi 10 CV in più!
hi-speed

Ragionare così non ha senso.

In primo luogo, chi ha progettato il colpo non aveva come priorità "risparmiare" o "scegliere la soluzione più semplice". Questi sono problemi che si pongono nella vita quotidiana a gente normale come me e te, che cerca di fare scelte razionali basate sul rapporto qualità/prezzo, scegliendo priorità basate sulla propria condizione economica ecc. A quel livello si ragiona però in termini molto diversi. Il colpo deve riuscire a tutti i costi, non importa quanto costerà (tanto paga il cittadino, alla fine) e soprattutto deve generare il "messaggio" che ci si propone di dare al mondo, dunque non si rischia di mandarlo a puttane perché ci vuole di più a rinforzare un 767 piuttosto che a modificare un Global Hawk, con il rischio poi di farti beccare dal primo fotografo in vacanza a Manhattan. Tieni sempre presente che l'obiettivo primo dei veri attentatori era creare una deception, ossia far credere che fossero aerei di linea di due ben note compagnie aeree statunitensi che si andavano a schiantare contro gli edifici-simbolo dell'America dopo essere stati sequestrati da folli terroristi arabi. Se per qualsiasi motivo salta questo elemento, l'intero colpo viene smascherato all'istante e mesi e mesi di pianificazione minuziosa rischiano di essere vanificati da una telecamera o da una fotocamera della Coop che riprende ciò che non dovrebbe riprendere. Global Hawk è sinonimo di aereo militare, non di aereo civile, anche una vedova di 80 anni che sta camminando e lo vede arrivare lo capisce. L'ultima cosa che io attentatore avrei fatto per colpire le torri sarebbe stata usare del Global Hawk e poi affidarmi alla manipolazione digitale per farli sembrare aerei di linea.

In secondo luogo, anche il discorso costo è assai relativo. Il costo finale medio di un Global Hawk è di 123 milioni di dollari, quello di un 767-200 ER varia dai 127 ai 140 milioni di dollari, quindi siamo lì, non c'è poi questa enorme differenza (a quel livello).

Non ha alcun senso scegliere un Global Hawk quando hai a disposizione una tecnologia che ti permette di telecomandare un drone camuffato da aereo di linea ottenendo esattamente lo scenario che ti sei prefisso, senza rischi di essere smascherato. Analizza il tracciato di United 175 dopo le 8:46 e capirai perché ha fatto quel U-turn sul New Jersey allontanandosi dall'obiettivo prima di tornare indietro e colpirlo. Analizza gli ultimi cinque secondi di volo di United 175 e scoprirai che le ultime due leggere virate a Nord, rispettivamente di 3,3° e 9,7°, coincidono con il percorso ideale di un aereo che vuole colpire la facciata Sud in modo perpendicolare. E capirai che solo un computer, non solo capace di comandare a distanza il velivolo, ma anche capace di dare input sulla base di dati in tempo reale come il vento, sarebbe stato capace di fare quelle manovre.
Né un pilota con 30 anni di esperienza, né tanto meno al-Shehhi sarebbero stati capaci di un miracolo simile.

Se invece parliamo del Pentagono, dove al contrario di New York hanno deciso fin dall'inizio di non riprendere e divulgare immagini, allora il discorso cambia e non si può affatto escludere che abbiano usato un qualcosa del genere:



Fermo restando, ovviamente, che un aereo di linea è effettivamente passato da lì ed è stato avvistato da 15 testimoni su una rotta incompatibile con quella dei danni.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Salva81
Inviato: 2/10/2012 11:45  Aggiornato: 2/10/2012 11:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@FedeV

Ho commesso una leggerezza riferendomi alle colonne perimetrali come semplici colonne ad H, perché le colonne perimetrali sono un po' più complesse rispetto una semplice sezione quadrata, in realtà la parte rivolta verso l'esterno è ad H, o meglio è ad H con il plate saldato anzichè al centro, verso l'esterno a creare una sorta di canale, abbiamo quindi una colonna ad H con una Flangia saldata che chiude dal lato rivolto verso l'interno, con un ulteriore spandrell plate saldata che funge da giunzione ogni tre colonne. In questo modo è stata formata una colonna con una cavità a sezione quadrata, mentre il canale esterno creato dal'H e tutto il suo bordo sino alla flangia saldata dal lato interno è riempito dai materiale ignifugo è successivamente avvolto dalla copertura di alluminio lucidato.

Avendo in mente questo particolare ho parlato di colonne ad H.



Il fumo che vedi può tranquillamente essere il materiale ignifugo che viene polverizzato.
Le colonne perimetrali avevano nell'intercapedine creata appunto di cui parlavo prima il materiale ignifugo, ricoperto poi dalla copertura di alluminio esterno.

In questa immagine abbiamo due tipi di materiale usato:
quella a SX è gesso e vermiculite quella a destra è fibra minerale e cemento.



La colonna esterna (e qui vedrai meglio il canale creato dal plate saldato non al centro ma verso l'esterno dell H) era così avvolta dal materiale ignifugo di cui sopra :



Nello specifico nella parte interna il materiale che vedi nella foto in alto a SX il canale esterno di quella a destra. Idem vale per gli Spandrell che erano avvolti dal gesso e vermiculite all'interno e dalla fibra all'esterno:




In ogni caso i segni sulle colonne parlano da soli.

Perché tutto può essere vero, i filmati sono poco chiari di qualità scarsa e soggetti a tutti quei fenomeni di cui stiamo discutendo, ma le foto sono statiche e sono sufficientemente nitide per distinguere senza ombra di dubbio i segni derivanti dall'impatto causate dalle estremità delle ali e dall'impennaggio.




Quindi a questo punto è logico aspettarsi che se nel filmato non siamo in grado di vedere nessun tipo di detrito cadere non è perché questo non è avvenuto ma perché il video non è sufficientemente nitido per i motivi già proposti e per limiti tecnologici dell'epoca.

Come già indicato i filmati e le foto delle persone che si sono gettate sono nitide solamente per mostrarci il contorno di una figura e colori scialbi, ma non siamo in grado di vedere particolare come il neo sul labbro o una voglia o di che colore avesse gli occhi o se avesse 5 dita o meno.

Questo non significa però che lo sfortunato Jumper non avesse nei o cisti o gli occhi azzurri o neri o fosse un giapponese della yakuza senza mignolo.

Quindi tutto ciò che proponi è logico e dai filmati non vediamo ciò che dici quindi è lecito porsi domande, ma nel momento in cui vediamo i segni lasciati sulla facciata l'unica risposta logica e verosimile è che il video non mostra quanto accade con la sufficiente nitidezza e con la sufficiente velocità.

Se vogliamo escudere i segni lasciati dal velivolo come qualcosa di artificioso creato in altro modo, per poter essere una ipotesi sufficientemente valida ed escludere una volta per tutte un velivolo occorre portare qualcosa di più che le mancanze dei filmati o le manipolazioni.

Tutto va bene, ma nel momento in cui vedo i segni di ali ed impennaggio se non è un velivolo che li crea occorre fornire un ipotesi credibile su come e cosa ha creato quei segni.

Fatto ciò allora è possibile escludere un velivolo.
Occorre poi in seconda battuta ipotizzare in modo logico e sensato cosa siano le parti di aereo ritrovate in strada e come siano finite li.

Ciao,
Salva.

Sertes
Inviato: 2/10/2012 9:42  Aggiornato: 2/10/2012 9:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
PS: comunque è chiaro che l'ala è più facile che sparisca quando è in piatto (cioè errore "in rimozione") ma quando l'ala è in pari e l'oggetto passa veloce l'errore può essere in aggiunta (vedi sopra aereo sdoppiato al passaggio sulla verticale di chi riprende)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
NiHiLaNtH
Inviato: 2/10/2012 9:36  Aggiornato: 2/10/2012 9:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
piuttosto che "rimappare " la centralina di un Global Hawk e aggiungervi 10 CV in più!


tu nelle foto e nei filmati vedi un grosso aereo tipo boeing/airbus oppure un global hawk?

ah no scusa sicuramente era un global hawk ologrammato


Citazione:
che passano cosi' radenti al suolo, ricordo di un pilota che sfidava chiunque a fare una cosa del genere con un aereo di quelle dimensioni, l'effetto suolo a suo dire rendeva impossibile le manovre che si vedono in quel video.


se non sbaglio non esistono video di aerei che passano a 900 km/h rasoterra

hi-speed
Inviato: 2/10/2012 9:27  Aggiornato: 2/10/2012 9:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ DrHouse

Citazione:
Non mi risulta ci sia nessuna versione di Global Hawk che supera le 500 mph di velocità massima. La versione più veloce, l'RQ-4A, ha una velocità massima di 497.1 mph (800 km/h; 432 kn). Siamo lontani dalle 586.90 mph raggiunte da United 175 negli ultimi secondi di volo (dati NTSB), velocità che crea già non pochi problemi per un "normale" 767 a 1000 piedi.


Allora è molto più semplice riprogettare un intero Boeing 767, rinforzarlo, aggiungerci due motori nuovi e più potenti e " telecomandarlo" su NY piuttosto che "rimappare " la centralina di un Global Hawk e aggiungervi 10 CV in più!

hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Sertes
Inviato: 2/10/2012 9:25  Aggiornato: 2/10/2012 9:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
bernuga ha scritto:
Hai visto il video che avevo postato sopra, la non sparisce l'aereo per un attimo, la e' una sagoma nera per tutto il percorso e poi perde l'ala per un bel pezzo.
Poi hai visto ,l'aereo che passa davanti ai cavi di una gru in primo piano, la puoi vedere inequivocabilmente che e' stato aggiunto.
Inoltre in un altro video postato l'ala sx passa dietro un palazzo che dovrebbe essere sullo sfondo, anche quella non e' compressione.


Infatti come ho provato a spiegarti 5 volte quello che hai postato tu è un video fake, nel senso che se anche era un video originale qualcuno l'ha rimaneggiato abbastanza, portandolo a 200fps, fino a far comparire quelle anomalie che ora si vedono.

Prova a cercare lo stesso video, ma da una fonte "ufficiale" come Fox o Cnn, vedrai che il video non è a 200fps, e vedrai che quelle anomalie appaiono solo per una frazione di secondo quando l'oggetto in movimento veloce passa davanti ai palazzi (quando l'aereo "passa dietro" il palazzo è perchè i fotogrammi erano "aereo prima del palazzo" e quello dopo è "aereo dopo il palazzo", quindi l'interpolazione a 200fps ha scelto di farlo passare dietro... cioè di nuovo se in un fotogramma io ho il braccio sinistro alzato e quello destro giù, e nel fotogramma successivo ho il braccio destro su e quello sinistro qiù, e costruisci 19 frame interpolati tra i due, potresti anche vedere il mio braccio che si sposta da sinistra a destra, in un caso passando davanti alla mia faccia, in un altro caso passando DIETRO la mia faccia!)

Vabbè, mi sono dilungato abbastanza, diciamo che il passo successivo ora è ritrovare il video "fonte".

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
bernuga
Inviato: 2/10/2012 2:01  Aggiornato: 2/10/2012 2:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Questo che hai postato e' un bell'esempio, c'e' da dire che qua spariscono si le ali, purtroppo pero' non e' nulla di paragonabile con l'119, le ali sono di "taglio" quindi relativamente sottili come oggetto da inquadrare, sono bianche e spariscono su un fondo chiaro e' vero, pero' nei video di cui parliamo del 911 si parla di aereo nero su cielo azzurro e la sparizione non e' per un fotogramma, ma molto di piu', l'aereo e' sempre una sagoma nera.
Inoltre parlando di percentuale di imperfezioni sulla durata del video, solo i fotogrammi da te postati presentano quei problemi di sparizione, nei video dell'119 non ce n'e' praticamente uno chiaro e credibile.
Hai visto il video che avevo postato sopra, la non sparisce l'aereo per un attimo, la e' una sagoma nera per tutto il percorso e poi perde l'ala per un bel pezzo.
Poi hai visto ,l'aereo che passa davanti ai cavi di una gru in primo piano, la puoi vedere inequivocabilmente che e' stato aggiunto.
Inoltre in un altro video postato l'ala sx passa dietro un palazzo che dovrebbe essere sullo sfondo, anche quella non e' compressione.
Rimango molto stupito di come sottovalutiate l'elenco dei nomi di chi ha fatto i video amatoriali e che riteniate normale che i video siano stati fatti da chi lavora con la computer grafica.
Un video che ha tutti quei difetti, che presenta un comportamento fisicamente impossibile dell'aereo all'impatto, e non sara' certo un'animazione 3D a dire che e' possibile, perche' le animazioni 3D le hanno fatte amche quelli del NIST e tanti altri debunkers, con le animazioni 3D si fa crollare il wtc7, le torri e si fa arrivare un aereo al pentagono, se questo video e' prodotto da un esperto di grafica basta fare 1+1, lo fate tante volte ma su questa non ce la fate.
Poi ripeto che alla fin fine i video son sepre quelli, poche decine, voi parlate di migliaia di video da falsificare, ma dove sono tutti questi video?

Il video che hai postato invece mi ha fatto riflettere su un'altra cosa, gli aerei, diciamo passeggeri, che passano cosi' radenti al suolo, ricordo di un pilota che sfidava chiunque a fare una cosa del genere con un aereo di quelle dimensioni, l'effetto suolo a suo dire rendeva impossibile le manovre che si vedono in quel video.

peo2001
Inviato: 1/10/2012 21:31  Aggiornato: 1/10/2012 21:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Alex_84
Quello è un pezzo interno del turbofan...probabilmente il compressore.


In italiano significa che il copressore è il pezzo di un'altra cosa, ovvero del turbofan. Ma il turbofan non è un oggetto. Sicuramente intendiamo la stessa cosa ma non ti sei spiegato bene.


Citazione:
Se dalla prima immagine che ho postato togli le palette che si saranno disintegrate nell'impatto, rimane la struttura nuda (la parte finale attaccata al combustore) che è molto simile al pezzo ritrovato in Church Street.


Ma manco per niente. Significherebbe che tutta la parte cilindrica esterna alle alette si sarebbe disintegrata e che tutte le alette si sarebbero staccate (nemmeno una sarebbe rimasta) senza lasciare nemmeno una traccia... e quei fori ben ribattuti che danno verso il centro cosa sarebbero?

Continuo a dire che quell'affare con il motore di un 767 non c'entra molto.

mi sbaglierò...

NiHiLaNtH
Inviato: 1/10/2012 21:30  Aggiornato: 1/10/2012 21:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
scusa ma che c'entra il General Electric CF6 se UA175 montava 2 Pratt & Whitney JT9D-7R4D ?

Alex_84
Inviato: 1/10/2012 20:34  Aggiornato: 1/10/2012 20:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/9/2008
Da:
Inviati: 45
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Peo2001:
Citazione:
No. Questa è la foto di un GE CF6 col compressore in vista Il compressore è grande quassi quanto una persona.... (turbofan è una tecnologia, non una parte del motore)


Non ho detto che il turbofan è una parte di motore ( è passato un po' di tempo dalle lezioni di aerotecnica, ma qualcosa ancora me la ricordo..) Il turbofan è una tipologia di motore. Il compressore non è in vista ma è all'interno della struttura del motore. e' composto da una serie di ventole di dimensioni più piccole rispetto alla ventola principale



E' posto prima del combustore




Se dalla prima immagine che ho postato togli le palette che si saranno disintegrate nell'impatto, rimane la struttura nuda (la parte finale attaccata al combustore) che è molto simile al pezzo ritrovato in Church Street.

Sertes
Inviato: 1/10/2012 20:33  Aggiornato: 1/10/2012 20:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Vabbè, il misticismo era relativo alle ali che TU vedi.

Comunque un altra volta parliamo di fotogrammi chiave, oggi mi sono già sbattuto abbastanza per avere poi questo tipo di feedback, Bernuga ha chiesto di vedere un video che mostrasse quello di cui parlavo, aspetto volentieri il suo commento

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
FedeV
Inviato: 1/10/2012 20:24  Aggiornato: 1/10/2012 20:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@sertes

Non c'è misticismo: o la videocamera di hezarkani riprende avvenimenti ad alta velocità o non lo fa. O li riprende tutti o non ne riprende nessuno. Ma non lo fa in maniera selettiva. La prova è nel video stesso. Accetto che produca un artefatto su un fotogramma quando i colori si somigliano ma che non si veda la formazione del buco per tutta la sequenza non può essere.

Sertes
Inviato: 1/10/2012 19:47  Aggiornato: 1/10/2012 19:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
FedeV ha scritto:
Nel tuo video si vedono sempre chiaramente le ali dell'aereo. Si fa in po' fatica nell'ultimo fotogramma che hai postato ma il resto è chiarissimo per tutto il video.


Allora non c'è nessun problema, se tu vedi le ali nell'ultimo fotogramma siamo a posto così.

Citazione:
La videocamera di hezarkani era in grado di mostrare tutto quello che avveniva perchè ha ripreso il flash, che dura un fotogramma, e pure un aereo a 850kmh. Più veloce di quello del tuo video.


Vedo che non hai capito l'esempio del cavallo, ma come ho detto con te siamo a posto così.

Se uno vede le ali, per me siamo oltre la scienza, siamo nel misticismo, e la fede è una cosa strettamente personale.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
FedeV
Inviato: 1/10/2012 19:43  Aggiornato: 1/10/2012 19:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@sertes

Nel tuo video si vedono sempre chiaramente le ali dell'aereo. Si fa in po' fatica nell'ultimo fotogramma che hai postato ma il resto è chiarissimo per tutto il video.

La videocamera di hezarkani era in grado di mostrare tutto quello che avveniva perchè ha ripreso il flash, che dura un fotogramma, e pure un aereo a 850kmh. Più veloce di quello del tuo video.

FedeV
Inviato: 1/10/2012 19:25  Aggiornato: 1/10/2012 19:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@Salva81

Se c'è qualcosa che il video dell'F4 ci dovrebbe aver insegnato è che se parti delle ali non riescono a tagliare le colonne, si dovrebbe vedere nel video hezarkani per qualche fotogramma del materiale rimbalzare istantaneamente all'indietro, ad altissima velocita', ma minore degli 850kmh che comunque mantengono l'aereo visibile. Invece quando le ali sono completamente dentro compare quella nuvoletta di fumo che appare statica finchè non c'è l'esplosione, alla faccia degli 850kmh che dovrebbero trascinare tutto verso l'interno.

Tieni conto che, come dicevo prima, se in quel video vedi il flash puoi tranquillamente vedere qualsiasi cosa stia accadendo ad alta velocità. Il problema è che non si vedono ne le ali ne le colonne "reagire" all'impatto. Insomma non si vede la formazione del buco. Non si parla mai poi dell'impatto di ali e fusoliera sui piani. Non si vede neanche quella che molti chiamano dislocazione verso l'interno delle colonne. Dedotta dal fatto che alcune colonne hanno ceduto nei punti di connessione con quelle adiacenti.

Insomma se quell'aereo non sta incontrando resistenza durante la penetrazione ed esploderà soltanto quando si trova all'interno perchè è un proiettile di alluminio che taglia l'acciaio (e io non sono d'accordo) deve per forza trascinare tutto verso l'interno. L'unico modo che ha di creare fumo è che ci sia una parte di materiale che rimbalza all'indietro ma questo è incompatibile con la penetrazione ( e pure con il video). Non si possono avere le due cose contemporaneamente.

Riientrando in topic per quanto riguarda la velocità il problema non è raggiungere solamente 850kmh in picchiata e sopravvivere. E questo non è garantito. Il problema è farlo a quella altitudine e anche livellare negli ultimi secondi e manovrare per centrare con precisione un bersaglio grande, si, ma relativamente stretto a quella velocità, avendo la sicurezza di non commettere errori o avere cedimenti strutturali. In più c'è il problema della spinta che quei motori non riescono ad ottenere a quella quota.

Ps Le colonne perimetrali non erano ad H ma a sezione quadrata.

DrHouse
Inviato: 1/10/2012 19:19  Aggiornato: 1/10/2012 19:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
highspeed:
Se mi passa sopra la testa a NY in mezzo ai grattacieli ad 800 km/h e rotti questo coso
[...]
lo posso scambiare per un aereo. Dopo mi diranno e far credere che fosse un Boeing 767.
Esiste pure una variante con apertura alare di 40 metri.


Non mi risulta ci sia nessuna versione di Global Hawk che supera le 500 mph di velocità massima. La versione più veloce, l'RQ-4A, ha una velocità massima di 497.1 mph (800 km/h; 432 kn). Siamo lontani dalle 586.90 mph raggiunte da United 175 negli ultimi secondi di volo (dati NTSB), velocità che crea già non pochi problemi per un "normale" 767 a 1000 piedi.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
peo2001
Inviato: 1/10/2012 19:14  Aggiornato: 1/10/2012 19:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Autore: Alex_84 Inviato: 1/10/2012 1:10:45

Citazione:
Sicuramente qualcosa ha colpito le torri. Probabilmente questo qualcosa ha anche perso pezzi dopo l'impatto. Ma questo NON è un motore


Quello è un pezzo interno del turbofan...probabilmente il compressore.


No.

Questa è la foto di un GE CF6 col compressore in vista

Il compressore è grande quassi quanto una persona....

(turbofan è una tecnologia, non una parte del motore)

Sertes
Inviato: 1/10/2012 18:58  Aggiornato: 1/10/2012 19:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Bernuga ha scritto:
Mi fai vedere un video che mostri cio' che sostieni sulla compressione?Un bel video che fa vedere come la realta' venga stravolta con questa compressione alla quale attribuisci tutti i problemi che ti ho sollevato?


Innanzitutto bisogna capire che ci sono più problemi:

Un problema di misura: se riprendi un cavallo al galoppo a 20fps e il "balzo" è tra il frame 10 e l'11 e dura meno di un ventesimo di secondo, semplicemente è un dato che il sensore non riprende. Puoi anche portare il video a 200fps, ma il software che usi non conosce i cavalli, vede due immagini e aggiunge 19 frame con una interpolazione lineare tra l'immagine 10 e la 11. Del balzo non ci sarà traccia! E' come misurare il girovita di una formica con il metro da sarta, la misura è più piccola della misura minima, e quindi lo strumento non è adatto a misurare l'oggetto.

Poi c'è il problema della compressione a perdita di dati, che ti illustro con un articolo di WiseGeek:

Citazione:
In visual recording and transmission, video compression is a technique used to reduce the amount of data in a video file, to limit the amount of storage space or bandwidth it requires. It is common in online mediums and in broadcasting. Video compression works on the same theoretical basis as other types of file compression, and even cryptography, which is that one piece of data can be used and re-used to represent multiple pieces of data.
Specifically, video compression assumes an uncompressed piece of video contains much more data than is needed to satisfactorily convey it. Compression technology therefore strives to achieve an optimal trade-off that balances data reduction with quality. From a technical standpoint, most types of video compression work by comparing a single frame of video to the frames immediately before it and after it, and saving only the pieces of the frame that are substantially different. The level of compression, therefore, can be adjusted by limiting or expanding just how much difference the compression software looks for. Compression works best when only small sections of the video are changing at a time. Fast-moving objects and events, such as explosions, are very hard to compress, due to their constantly changing composition.


http://www.wisegeek.com/what-is-video-compression.htm

Traduco solo un paio di paragrafi, quelli in corsivo:
Da un punto di vista tecnico, la maggior parte di compressori video lavorano comparando un singolo fotogramma del video con i fotogrammi immediatamente prima e dopo di esso, e salvando solo i pezzi del fotogramma che sono sostanzialmente differenti.

Eventi ed oggetti che si muovono molto veloce, come le esplosioni, sono molto difficili da comprimere, a causa della loro composizione che cambia costantemente.


Per rispondere alla tua domanda mi procuro un video di aerei che fanno dei passaggi rasoterra:
http://www.youtube.com/watch?v=vYPa716C8Qg

Ora faccio l'analisi alla Simon Shack, detta anche "mento sapendo di mentire":

Ologrammi


Minuto 00:09 questo fotogramma ci rivela che l'aereo è chiaramente un aereo piccolo circondato dall'ologramma di un aereo più grande, in particolare l'oggetto nero è quello reale e l'aereo esterno qui è addirittura doppio (probabilmente i proiettori olografici sono su entrambi i lati)
Potete vederlo anche voi con un fermo immagine, quando l'aereo in volo veloce è proprio sulla verticale e la ripresa è da sotto.

Missile con ali cgi



Minuto 01:38 questo è chiaramente un missile con attaccate in digitale delle ali posticce, infatti in varie inquadrature le ali scompaiono: a 01:38 manca l'ala sinistra, a 01:39 compare dal nulla. E' passato solo un secondo!!



Poi l'aereo passa, a 01:46 le ali ci sono entrambe, a 01:47 le ali scompaiono nel nulla, eppure la carlinga è ben visibile! E di nuovo è passato solo un secondo!

Vi prego, fate le prove, non fidatevi della mia parola. Il complotto è sotto gli occhi di tutti!

(fine modalità Simon Shack)

Per sicurezza rimetto il link del video (http://www.youtube.com/watch?v=vYPa716C8Qg) così chi vuole può sbizzarrirsi ad "analizzare" altri passaggi radenti

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Salva81
Inviato: 1/10/2012 17:03  Aggiornato: 1/10/2012 17:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@Bernuga

No, sbagli, non guardo solo i fotogrammi, vedo il contesto, e quel che vedo e':
-immagini falsificate
* ti hanno già spiegato che il problema delle immagini è dovuto alla scarsa qualità, ma sei vittima delle tue convinzioni e deliberatamente neghi una spiegazione logica che comprendi benissimo pur di non andare contro alla tua convinzione.

-impatto fisicamente impossibile * Sono state fatte le simulazioni che hanno messo a confronto i modelli fisici il più possibile verosimili per determinare il più possibile le dinamiche dell'impatto.
Dinamiche che sono perfettamente compatibili con i danni riscontrati in realtà, perlomeno con i danni quantificabili dal materiale fotografico degli squarci. E' stato molto difficile quantificare i danni interni o alle colonne di core, ma è solo stato ipotizzato da quanto visto in simulazione.
Tenendo conto che quanto dimostrato in simulazione esternamente è compatibile con le foto e i danni esterni è logico supporre che anche i danni interni simulati siano abbastanza verosimili.

Fisicamente è impossibile che un ala "vuota" senza il carburante tranci le colonne di acciaio, le danneggia ma non le trancia, diversamente con i l carburante le masse in gioco cambiano e le colonne all'altezza dei serbatoi vengono tranciate, alle estremità, vengono invece solamente tagliate le coperture in alluminio ma non tranciate le colonne.
E' pertanto verosimile che frammenti delle estremità delle ali siano sminuzzati e caduti a terra. Ovviamente i filmati non sono sufficientemente nitidi e vicini per mostrare il dettaglio.
Vi sono le foto dei detriti conseguenti al primo impatto, detriti che sono chiaramente irriconoscibili, se non per un carrello incastrato in una colonna divelta dalle masse che sono fuoriuscite dal lato opposto e da parecchi resti umani.

-non solo gli aerei lasciano tracce radar* chiaro, in questo caso è il drone usato che lo lascia.

-nessuna immagine chiara degli aerei * le immagini che circolano sono quelle che sono è vero, se per questo non abbiamo immagini nitide nemmeno di un cadavere che cade, ovvero capisci che è un corpo ma non ne riconosci i connotati. Ciò significa che non è una questione figlia del voler nascondere qualcosa, ma un limite tecnologico del 2001.

-velocita' impossibile per un aereo di linea * falso le velocità raggiunte non sono impossibili. Vatti a leggere il rapporto dell'NTSB sul volo Egypt Air 990 e vedrai che ha superato i 1000kmh senza distruggersi, anzi in seguito ha persino ricabrato e ripreso quota, pertanto mantenendo una integrità strutturale tale da riuscire a volare

-testimoni del missile "I can only describe like the sound of a missile" l'avrai sentita questa frase * non so a cosa ti riferisci, ma anche se costui sente un missile, scarti poi l'ipotesi in seconda battuta esaminando lo squarcio e i resti in strada. Una testimonianza per quanto attendibile e sincera è frutto di una interpretazione sensoriale soggettiva.

Il materiale fotografico che mostra gli squarci e i detriti a terra sono a disposizione di tutti e smentiscono l'ipotesi missile.

-mancanza dell'aereo durante la diretta tv, sono tutti apparsi la sera*
non ricordo con esattezza, so per certo che vidi l'impatto del 2 in diretta su rete 4, ma in effetti non ricordo se vidi l'aereo o l'esplosione. Dopo 11 anni ho un ricordo flebile.

-esperti in computer grafica che fanno i video amatoriali*
quindi?

-non ci sono scatole nere * falso. Ci sono le scatole nere, è però probabile che siano degli oggetti che contengono informazioni su quanto l'aereo non fosse un vero aereo di linea a disposizione delle compagnie aeree.

-non ci sono i motori di aerei di linea*
vero, i Man In Black sono arrivati con lo smemorizzatore dopo aver rovesciato in strada il finto aereo e i finti carrelli, per cancellare la memoria ai passanti. In un caso si sono persino presi la briga di andare nel punto in cui una porzione di facciata è caduta in strada e li hanno incastrato un carrello per depistare.

-hanno falsificato gli scenari, avrai visto il ponte Da Verrazzano muoversi da solo, o era compresso? *
questo è un punto che non ho mai approfondito, mi dai maggiori info?

La conclusione piu' ovvia e' che non fossero aerei di linea, molto semplice. * Se per aereo di linea intendi un aereo che effettivamente doveva coprire la tratta ufficialmente data, partito come vero aereo a disposizione delle compagnie indicate, ti do ragione, ma non è niente di meno che un velivolo su base 767, un drone, modificato per l'occasione e non un missile, od ologramma, ma non per le incongruenze visive dei filmati, ma per i resti successivi che tale velivolo ha lasciato.
Per quanto certe argomentazioni sui filmati hanno una loro logica, proprio non mi spiego i carrelli piantati sulle travi finiti in strada, i resti dei motori (resti non motori completi) parti della fusoliera che riportano ancora l'identificativo dipinto sulla fusoliera.

Il tuo problema e' che come tutti i compressionisti pensi che non sia possibile e che il movimento truthers perda di credibilita' con questi discorsi, invece e' possibile ed e' davanti ai tuoi occhi.
La mia e' un'ipotesi ben fondata e molto meno fantasiosa di chi crede ad un aereo che scompare dentro una torre.


L'aereo non "scompare" le velocità in gioco sono alte, la resistenza delle colonne ad "H" perimetrali è chiaramente minima rispetto alla mole del velivolo che le trancia. Infine diventa difficile riuscire a lasciare i segni sulla facciata nelle estremità delle ali e dell'impennaggio con un missile o una esplosione causata dall'interno.



l'aereo non "scompare" si disintegra letteralmente, penetra tranciando le colonne nel punto in cui le masse trasmettono maggiore forza, lascia solamente il segno alle estermità.
L' insieme di masse penetranti travolge tutto ciò che incontra, e parte esce dal lato opposto. Nello specifico vi sono le foto immediatamente dopo lo schianto del primo aereo che mostrano i detriti di quanto caduto in strada.

Vi sono parti del velivolo (carrello incastrato) e parecchi resti umani.
Il missile avrebbe potuto creare la distruzione al piano, ma difficilmente avrebbe lasciato i segni delle ali e dell'impennaggio e sopratutto i resti rivenuti in strada.

Inoltre è facilmente visibile l'insieme di masse penetranti che continuano la loro corsa nello schianto del wtc2, uscendo dal lato opposto, in quello che è stato erroneamente indicato come "muso dell'aereo che spunta integro dal lato opposto" per via di una errata sincronia tra manipolazione e spostamento dell'inquadratura.

Tutte le ipotesi delle manipolazioni video sono suggestive, le testimonianze dei missili saranno anche sincere, ma i danni riportati dalla facciata e i resti rivenuti in strada, sono incompatibili con questa ipotesi.

Poi puoi girarci attorno quanto vuoi, ma i resti sono resti, e se tiri fuori l'ipotesi che è passato il camioncino dei detriti e li ha sparsi quà e là devi come minimo far pesare questa ipotesi con qualche indizio a suo carico.

La fantasia la sanno usare tutti, la logica meno. Si può sbagliare, si può mal interpretare, ma è fondamentale correlare sempre ciò che si crede in modo razionale e logico con quanto si ha in mano.
Se poi non si è sufficientemente umili e si continua ad arrampicarsi a tutti i costi sugli specchi per difendere le proprie convinzioni senza mai mettersi in dubbio, siamo dinanzi ad un grosso limite, perché non basterebbe nemmeno una confessione firmata scritta e un filmato in 4K dal chockpit del velivolo per aprire gli occhi, perché come già detto, la fantasia la sappiamo usare tutti e ci sarà sempre una spiegazione che continua a corroborare le nostre convinzioni.

FedeV
Inviato: 1/10/2012 14:44  Aggiornato: 1/10/2012 14:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@Sertes

Non può essere. La presenza del flash dimostra che qualsiasi evento, anche se rapidissimo, poteva essere registrato in video se fosse accaduto in quel momento.

Sertes
Inviato: 1/10/2012 14:39  Aggiornato: 1/10/2012 14:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
FedeV ha scritto:
Ehm veramente.......non è possibile che la videocamera abbia la sensibilità selettiva........


Infatti: un bagliore di luce viene registrato bene, e il taglio delle ali no.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 1/10/2012 14:38  Aggiornato: 1/10/2012 14:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
hi-speed ha scritto:
lo posso scambiare per un aereo.


Di certo non lo scambi per un 767

Citazione:
Dopo mi diranno e far credere che fosse un Boeing 767.


Certo, a te possono dire quello che vuoi, ma non possono sequestrare tutti i video di tutti gli abitanti di manhattan, e ogni singolo video amatoriale che mostri il global hawk gli sputtana l'intera cospirazione. Questo è il "contro"
Il "pro" qual'è? Ci sono ZERO motivi per mandare un Global Hawk contro le torri piuttosto che un 767 drone, ad esempio.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
FedeV
Inviato: 1/10/2012 14:37  Aggiornato: 1/10/2012 14:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@Sertes

Ehm veramente.......non è possibile che la videocamera abbia la sensibilità selettiva........

Sertes
Inviato: 1/10/2012 14:33  Aggiornato: 1/10/2012 14:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
FedeV ha scritto:
Il problema è che questo non si vede accadere nel video hezarkani. La videocamera è abbastanza sensibile da mostrare il flash e un aereo a 850kmh ma non abbastanza da mostrare i danni alle colonne esterne mentre vengono creati dalle ali.


Deo gratias, qualcuno finalmente l'ha capito.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
hi-speed
Inviato: 1/10/2012 14:33  Aggiornato: 1/10/2012 14:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Credo che fosse impossibile controllare i migliaia di occhi che erano col naso in su e tutte le persone che guardavano dai palazzi vicini. Non è una questione di video è una questione di testimoni.


Se mi passa sopra la testa a NY in mezzo ai grattacieli ad 800 km/h e rotti questo coso



lo posso scambiare per un aereo. Dopo mi diranno e far credere che fosse un Boeing 767.

Esiste pure una variante con apertura alare di 40 metri.

Global Hawk

hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
FedeV
Inviato: 1/10/2012 14:27  Aggiornato: 1/10/2012 14:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: complo Inviato: 1/10/2012 11:29:59

Le parti più "morbide" SICURAMENTE non hanno tagliato le travi come burro.
Altrettanto sicuramente però c'erano anche parti "dure" e quelle avevano una energia più che sufficiente a penetrare.
E' quello che infatti è successo....
_____________________________________________________________________________________________

Il problema è che questo non si vede accadere nel video hezarkani. La videocamera è abbastanza sensibile da mostrare il flash e un aereo a 850kmh ma non abbastanza da mostrare i danni alle colonne esterne mentre vengono creati dalle ali.

NiHiLaNtH
Inviato: 1/10/2012 11:42  Aggiornato: 1/10/2012 13:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
il motore dovrebbe essere un Pratt & Whitney JT9D della serie 7A o 7F o 7J

il problema è che questo motore si trova solo sui 747 e ufficialmente gli aerei che hanno colpito le torri sono dei 767

Citazione:
1-ritieni normale che a girare i video amatoriali siano stati quei personaggi?(elenco gia' postato) ossia ti sembra una campionatura realistica delle professioni (nel senso potremmo avere avuto 2 studenti 1 tassista 3 dottori ed 1 esperto di grafica ad esempio?)


nel 2001 erano in pochi ad andare sempre in giro con una videocamera

Citazione:
se fosse come dici te tutti avrebbero visto un aereo, vatti a rivedere il link postato sopra, ci sono testimoni di aerei, aerei piccoli, missili, ma sicuramente le testimonianze piu' ridicole sono quelle degli aerei.


e non sarebbero attendibili solo perchè secondo te l'aereo non poteva penetrare in quel modo?

Citazione:
No, di piu', degli esperti in grafica gli hanno proprio prodotti quei video, ma magari a voi sembra normale.


se vabbè bonanotte

complo
Inviato: 1/10/2012 11:29  Aggiornato: 1/10/2012 11:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Non si fatica a capire che la densità dell'aereo non è costante su tutta la sezione. I motori hanno una densità superiore della carlinga. Ecco perché è poco probabile che TUTTO l'aereo abbia penetrato le travi d'acciaio come il burro!


Io infatti avevo scritto: "ovviamente le parti più dure come i motori "spazzano via", le parti meno dure come le ali fanno danni come ha mostrato Salva.".
Le parti più "morbide" SICURAMENTE non hanno tagliato le travi come burro.
Altrettanto sicuramente però c'erano anche parti "dure" e quelle avevano una energia più che sufficiente a penetrare.
E' quello che infatti è successo....

Teba
Inviato: 1/10/2012 9:52  Aggiornato: 1/10/2012 9:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Bernuga:
Citazione:
1-ritieni normale che a girare i video amatoriali siano stati quei personaggi?(elenco gia' postato) ossia ti sembra una campionatura realistica delle professioni (nel senso potremmo avere avuto 2 studenti 1 tassista 3 dottori ed 1 esperto di grafica ad esempio?)


Si lo ritengo normale.
Oppure no.
Ma non mi sognerei mai di basare le mie teorie su cose che non posso provare.

Citazione:

2-tu credi davvero fosse impossibile controllare le poche decine di video che ci sono in giro?


Credo che fosse impossibile controllare i migliaia di occhi che erano col naso in su e tutte le persone che guardavano dai palazzi vicini.
Non è una questione di video è una questione di testimoni.

bernuga
Inviato: 1/10/2012 5:25  Aggiornato: 1/10/2012 5:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Ti ritieni un buon debunker Sertes?Vale a dire l'individuo che smaschera le affermazioni false ecc ecc?Se te sei un buon debunker stiamo freschi, non hai assolutamente smascherato nulla di cio' che sostengo, zero prove e tante chiacchiere.
Hai tante idee confuse e malfondate, tutte compresse diciamo.

Ti ricordo cosa dicevi:
Se mi dici che tutte le immagini disponibili degli impatti sono false, vediamo la top3 di quelle che per te sono clamorosamente e grossolanamente falsa e analizziamola.

Io l'ho fatto.Quindi?devi aver compresso le analisi e si sono perse, forse sono andate in parallasse (scusa ma quella del parallasse e' fantastica)

Poi dopo un po' hai detto:
Quindi se hai delle domande, ben vengano, però bisogna anche avere il coraggio di accettare le risposte

Quali risposte?

Dai, vediamo se ti tiri indietro ancora cambiando discorso come i debunker che parlano di crollo strutturale del wtc7 e ti chiedono le prove della DC o se ti decidi a rispondere ad un paio di semplici domande, visto che video e prove di quello che sostieni(sostenete) non potete portarne (parlo di aerei in granito che sfondano tutto con le ali indistruttibili e tutte queste assurdita', di compressione che stravolge la realta' dei fatti)

Due domande:
1-Mi fai vedere un video che mostri cio' che sostieni sulla compressione?Un bel video che fa vedere come la realta' venga stravolta con questa compressione alla quale attribuisci tutti i problemi che ti ho sollevato?

2-Te ritieni normale l'elenco delle persone che hanno girato i video amatoriali?

bernuga
Inviato: 1/10/2012 5:04  Aggiornato: 1/10/2012 5:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
se fosse così nessuno avrebbe visto un aereo

se fosse come dici te tutti avrebbero visto un aereo, vatti a rivedere il link postato sopra, ci sono testimoni di aerei, aerei piccoli, missili, ma sicuramente le testimonianze piu' ridicole sono quelle degli aerei.


Citazione:
hai delle prove per sostenere una cosa del genere?
c'è qualche esperto che ha analizzato bene i video e ha confermato questa tua ipotesi?

No, di piu', degli esperti in grafica gli hanno proprio prodotti quei video, ma magari a voi sembra normale.

bernuga
Inviato: 1/10/2012 4:54  Aggiornato: 1/10/2012 4:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Teba cutazione:
Lascia stare i fatti, sono un'altra cosa da quelli scritti da te.

Domanda n° 1: Voglio solo capire... tu ti basi sull'ipotesi missile solo per una testimonianza data da un reporter che ha riferito di un tizio che stava a 5 isolati e che descriveva il rumore che ha sentito?

Risposta:
Quali dell'elenco che ti homportato non sono fatti?Ti faccio un elenco di argomentazioni e te tiri fuori solo il testimone del rumore?(poi ho messo un link dove si parla di testimoni oculari)

domanda n°2: Secondo te è più intelligente fondare la richiesta di una nuova investigazione su l'ipotesi che porti tu o su prove concrete già accertate quali, ad esempio, la presenza di nanothermite nelle polveri del WTC?
Anche se tu avessi ragione a quale cosa daresti priorità come fondatezza in un tribunale?

Risposta:
Esplosivi, wtc7!e pentagono sono certamente di priorita'.

Adesso Teba 2 domande veloci, vediamo se te rispondi o fai come Sertes:
1-ritieni normale che a girare i video amatoriali siano stati quei personaggi?(elenco gia' postato) ossia ti sembra una campionatura realistica delle professioni (nel senso potremmo avere avuto 2 studenti 1 tassista 3 dottori ed 1 esperto di grafica ad esempio?)
2-tu credi davvero fosse impossibile controllare le poche decine di video che ci sono in giro?

Alex_84
Inviato: 1/10/2012 1:10  Aggiornato: 1/10/2012 1:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/9/2008
Da:
Inviati: 45
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Sicuramente qualcosa ha colpito le torri. Probabilmente questo qualcosa ha anche perso pezzi dopo l'impatto. Ma questo NON è un motore


Quello è un pezzo interno del turbofan...probabilmente il compressore.

Sertes
Inviato: 30/9/2012 21:05  Aggiornato: 30/9/2012 21:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
bernuga ha scritto:
A frequentare i debunkers Sertes, ti sei messo ad usare le loro tristi tecniche, io ti ho portato un elenco di motivazioni e te non potendo replicare, ti metti ha parlare di un unico dettaglio, quello dei testimoni del missile, nonostante tu fossi in errore anche la.
Da questo tuo ultimo post ho capito che veramente non hai niente per motivare le tue convinzioni, hai avuto piu' di una occasione, ma si vede che si sono compresse tutte.
Quindi concludendo, io ho portato decine di prove ed evidenze, ho fatto svariate domande, me le chiedevi te ricordi?Pero' non hai risposto.Tu invece hai la compressione non dimostrabile ed un po' di imbarazzo nello scoprire che le tue convinzioni sono basate sul nulla.
Mi auguro che chi la pensa come te su questo argomento, si metta a rileggere la discussione dall'inizio, sara' molto facile capire chi aveva delle argomentazioni valide e chi no.

Ciao, stammi bene


Guarda, debunker non è un insulto, anzi se proprio vuoi saperlo io sono un ottimo debunker. Se e quando capirai cosa vuol dire, capirai il tuo errore.

Se poi tu posti una lista di 10 argomenti per fare mucchio, e io ne voglio commentare 1 per volta perchè faccio le cose in modo preciso e rigoroso, e tu nemmeno di fronte l'evidenza accetti di aver sbagliato, cazzi tuoi.

Chi si legge il thread vedrà che appena i tuoi 10 argomenti sono diventati 9, e tu hai preferito buttarla in caciara.

Sennò dici: cazzo Sertes, hai ragione, il giornalista commentava il suono di un aereo che l'ha sorvolato mentre lui era al chiuso, mi sono sbagliato su questo punto, e allora passiamo al punto seguente.

Andava bene anche se mi chiedevi di dimostrare questa cosa, son 4 anni che dibatto con i no-planer, credi di essere il primo a tirar fuori sta cagata qui?


PS: E' ormai noto che l'unica cosa che mi fa -veramente- incazzare è quando qualcuno stravolge volutamente una mia posizione.
Quindi se tu scrivi " ho fatto svariate domande, me le chiedevi te ricordi?" fai molta attenzione, perchè è chiaro per tutti che il complottista descrive la sua teoria e porta le prove, ed è ruolo di chi contesta la teoria far domande.
Io non ho certo bisogno che TU faccia domande, perchè in questo caso non è il tuo ruolo.
Per l'ultima volta: se TU hai qualcosa da eccepire e TU porti una teoria alternativa TU porti le prove e gli ALTRI ti fanno delle contestazioni o delle domande.
Hai capito?
Te lo riscrivo: tocca agli ALTRI fare a TE delle domande.

Se ti piace è così, se non ti piace è così lo stesso, perchè la logica non l'invento io oggi per aver ragione, era così già da un bel pezzo.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
peo2001
Inviato: 30/9/2012 20:12  Aggiornato: 30/9/2012 20:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...


Scusate, ma i motori del 767 hanno un diametro di oltre 2.5 metri!!!!!

Questo, se è un pezzo di un 767, è un'altra cosa!

Sicuramente qualcosa ha colpito le torri. Probabilmente questo qualcosa ha anche perso pezzi dopo l'impatto. Ma questo NON è un motore

Pratt & Whitney PW4000 PW 4000

ne' un General Electric CF6
GE CF6

orne
Inviato: 30/9/2012 12:19  Aggiornato: 30/9/2012 12:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/6/2012
Da: Genova
Inviati: 104
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@bernuga

hai visto i tre link che ho postato?

Chiunque voglia sinceramente la verità è sempre spaventosamente forte.

Fëdor Dostoevskij
NiHiLaNtH
Inviato: 30/9/2012 11:54  Aggiornato: 30/9/2012 11:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Te, implicitamente, se te dici che a NY c'era un aereo perche' c'era motore, rottami, carrello, pali abbattuti, tutte cose trovate anche al pentagono.


solo che non sappiamo che tipo di aereo

se non hanno rilasciato i filmati in cui si vede bene l'aereo probabilmente è perchè questi non mostrano un normale 757

Citazione:
"ma se l'aereo e' entrato totalmente, possibile dalle immagini non si veda partire il motore e finire per strada?"


si vedono degli oggetti infuocati e fumanti che escono dalla torre sud e cadono per strada tra e quelli ci sono il motore e il carrello
visa la distanza è impossibile avere delle immagini migliori

in questo filmato ( dal minuto 5:48 ) puoi vedere alcuni dei pezzi precipitati a terra

http://www.youtube.com/watch?v=VN90GVnPWcg

l'ho scoperto solo adesso ma a quanto pare uno dei detriti ha colpito e danneggiato un palazzo

Citazione:
Del resto e' vero che non potevano mettere la il motore davanti a tutti, probabilmente il motore, che serve cmq ad un oggetto che vola, e' dell'oggetto che si e' schiantato, ma non so come sia arrivato in quella posizione (quello sotto impalcatura) e come mai non si veda dalle immagini.


o è finito là sotto da solo oppure l'hanno tolto dalla strada per far passare i veicoli

Citazione:
le ali viste in tv scompaiono ripetutamente


in un paio di video ma in altri filmati e nelle foto rimangono fissi

Citazione:
Ripeto, oggetto vero coperto digitalmente per assomigliare ad uno di linea


se fosse così nessuno avrebbe visto un aereo

Citazione:
No, poche decine, false.


hai delle prove per sostenere una cosa del genere?
c'è qualche esperto che ha analizzato bene i video e ha confermato questa tua ipotesi?

Teba
Inviato: 30/9/2012 11:22  Aggiornato: 30/9/2012 11:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Bernuga:
Citazione:
Cosa penso io, quindi parliamo di teorie o ipotesi mie, non di fatti come i sopracitati, come ho detto secondo me le torri sono state colpite da qualcosa, ma non un aereo di linea, le immagini che ci hanno fatto vedere coprono digitalmente l'oggetto che realmente ha colpito le torri, con questa ipotesi mi torna l'impatto impossibile per le ali, gli esperti di grafica che fanno i filmati, e tante altre cose ancora.


Lascia stare i fatti, sono un'altra cosa da quelli scritti da te.

Domanda n° 1: Voglio solo capire... tu ti basi sull'ipotesi missile solo per una testimonianza data da un reporter che ha riferito di un tizio che stava a 5 isolati e che descriveva il rumore che ha sentito?

domanda n°2: Secondo te è più intelligente fondare la richiesta di una nuova investigazione su l'ipotesi che porti tu o su prove concrete già accertate quali, ad esempio, la presenza di nanothermite nelle polveri del WTC?

Anche se tu avessi ragione a quale cosa daresti priorità come fondatezza in un tribunale?

bernuga
Inviato: 30/9/2012 11:04  Aggiornato: 30/9/2012 11:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
è quello che sostiene da sempre il movimento per la verità sull'11 settembre

Mi fa piacere, quando ho detto questa cosa sono stato subito attaccato, non ho mai parlato di ologrammi o no plane, era un qualcosa di modificato che non conosciamo, ma nelle immagini tv questa cosa e' stata coperta e camuffata digitalmente, non mi sembra un'ipotesi cosi' strana, visto chi ha fatto i video e piu' che altro visti i fatti ed i video stessi.


Citazione:
chi ha mai detto una cosa del genere?

Te, implicitamente, se te dici che a NY c'era un aereo perche' c'era motore, rottami, carrello, pali abbattuti, tutte cose trovate anche al pentagono.

Quindi uno potrebbe anche fermarsi a pensare ad una cosa:

"ma se l'aereo e' entrato totalmente, possibile dalle immagini non si veda partire il motore e finire per strada?"

Mica mi diranno che e' arrivato sotto un'impalcatura dopo il collasso?Non credo.

Del resto e' vero che non potevano mettere la il motore davanti a tutti, probabilmente il motore, che serve cmq ad un oggetto che vola, e' dell'oggetto che si e' schiantato, ma non so come sia arrivato in quella posizione (quello sotto impalcatura) e come mai non si veda dalle immagini.

Ripeto, oggetto vero coperto digitalmente per assomigliare ad uno di linea, le ali viste in tv scompaiono ripetutamente e si comportano come se non esistessero all'impatto, la conseguenza piu' logica, ripeto visto anche chi li ha fatti, e' che fossero camuffati digitalmente, cosa a quanto pare fattibile, o voi avete migliaia e migliaia di filmati dell'aereo?No, poche decine, false.

DrHouse
Inviato: 30/9/2012 10:46  Aggiornato: 30/9/2012 10:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Volendo, ci sono anche queste:










E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
NiHiLaNtH
Inviato: 30/9/2012 10:27  Aggiornato: 30/9/2012 10:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Mi fa piacere vedere che molti concordano con cio' che sostenevo all'inizio, ossia NESSUN AEREO DI LINEA A NY.


è quello che sostiene da sempre il movimento per la verità sull'11 settembre

Citazione:
c'era il motore (ma sai gia' che si rimpiccioliscono durante l'urto)


non ricordo le foto del motore del pentagono ma quella che è uscito dalla torre sud è solo una parte del motore

Citazione:
e poi al pentagono c'erano anche dei rottami


pochi ma c'erano

Citazione:
al pentagono si e' schiantato un aereo di linea


chi ha mai detto una cosa del genere?

bernuga
Inviato: 30/9/2012 10:24  Aggiornato: 30/9/2012 10:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:

DrHouse secondo loro l'fbi si è fatta largo tra centinaia di persone e ha scaricato in mezzo alla strada il motore e il carrello e per rendere la cosa più credibile ha abbattuto anche un cartello stradale

Eccezionale, hai appena detto una cosa secondo la quale anche al pentagono c'era l'aereo, c'era il motore (ma sai gia' che si rimpiccioliscono durante l'urto) e poi al pentagono c'erano anche dei rottami, ci sono le foto, e ci sono pure i pali abbattuti, ma allora hai ragione, al pentagono si e' schiantato un aereo di linea!!!E tu lo hai capito da questi dettagli, incredibile.
Probabile.

bernuga
Inviato: 30/9/2012 10:18  Aggiornato: 30/9/2012 10:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
A frequentare i debunkers Sertes, ti sei messo ad usare le loro tristi tecniche, io ti ho portato un elenco di motivazioni e te non potendo replicare, ti metti ha parlare di un unico dettaglio, quello dei testimoni del missile, nonostante tu fossi in errore anche la.
Da questo tuo ultimo post ho capito che veramente non hai niente per motivare le tue convinzioni, hai avuto piu' di una occasione, ma si vede che si sono compresse tutte.
Quindi concludendo, io ho portato decine di prove ed evidenze, ho fatto svariate domande, me le chiedevi te ricordi?Pero' non hai risposto.Tu invece hai la compressione non dimostrabile ed un po' di imbarazzo nello scoprire che le tue convinzioni sono basate sul nulla.
Mi auguro che chi la pensa come te su questo argomento, si metta a rileggere la discussione dall'inizio, sara' molto facile capire chi aveva delle argomentazioni valide e chi no.

Ciao, stammi bene

NiHiLaNtH
Inviato: 30/9/2012 10:07  Aggiornato: 30/9/2012 10:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Ecco invece che dico io: "svegliaaaaaaaaaaaaaaa"


sicuramente negli anni 60 avevano dei software di simulazione migliori di quelli che abbiamo adesso





Citazione:
A proposito di immagini e motori, questa immagine che cosa ti suggerisce?


DrHouse secondo loro l'fbi si è fatta largo tra centinaia di persone e ha scaricato in mezzo alla strada il motore e il carrello e per rendere la cosa più credibile ha abbattuto anche un cartello stradale



Citazione:
Tu non sei un truther.


chissà se tra i noplaner ci sono debunkers infiltrati

Sertes
Inviato: 30/9/2012 0:44  Aggiornato: 30/9/2012 0:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
bernuga ha scritto:
ma non sai che il missile lo hanno visto altri, vi consiglio di rivedervi questo filmatino, riguardatevelo tutto, poi al minuto 2:30 ascoltate "they saw a missile",


Quindi la prova più diretta della presenza di un missile è un reporter che dice che alcune persone pensano di aver visto un missile.

Cazzo, ma allora è una cosa certa.

Un tizio a 5 isolati dal wtc viene sorvolato a bassa quota, gli chiedono che tipo di suono era, e lui risponde che sembrava quello di un missile.
Poi un altro reporter dice che altri pensano di aver visto un missile (chissà da che distanza hanno visto l'aereo), e oplà nel magico mondo del pressapochismo il missile diventa una realtà.

Ciao, stammi bene.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
orne
Inviato: 29/9/2012 23:50  Aggiornato: 29/9/2012 23:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/6/2012
Da: Genova
Inviati: 104
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@bernuga

E' tutto il giorno che cerco quella discussione di cui ti ho parlato ieri, ma è come cercare un ago in un pagliaio e non l'ho trovata, però ho trovato altre cose che potrebbero interessarti riguardo la possibilità che gli aerei fossero dei droni rinforzati:

test di volo radiocomandato anteriori all'11 settembre

testimoni che parlano di aereo militare contro la torre Sud

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=2554 (questa discussione ha spunti interessanti, altri non del tutto condivisibili, ma nel complesso ha il suo perché).

Chiunque voglia sinceramente la verità è sempre spaventosamente forte.

Fëdor Dostoevskij
bernuga
Inviato: 29/9/2012 22:14  Aggiornato: 29/9/2012 22:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Sertes citazione:
Certo che l'abbiamo sentita, l'ha detta un reporter che stava a 5 isolati a nord del complesso wtc, che è stato sorvolato dal primo volo mentre era dentro un palazzo, e che stava descrivendo quindi il rumore, perchè di certo lui non ha visto un cazzo di niente.

Scusa ma questa e' forte, sai dove era il tipo, ma non sai che il missile lo hanno visto altri, vi consiglio di rivedervi questo filmatino, riguardatevelo tutto, poi al minuto 2:30 ascoltate "they saw a missile", divertenti anche i tetimoni degli aerei, ed anche i poliziotti a premdere i rullini da sviluppare (per un buon controllo)

http://www.youtube.com/watch?v=oj2vUbCkyvU

bernuga
Inviato: 29/9/2012 22:06  Aggiornato: 29/9/2012 22:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Scusate ma non sapevo che anche Mr Richard Humenn, il cui ruolo era:

"During the 1960s and 1970s, Humenn’s main focus was designing the inner workings of the WTC skyscrapers"

Ho scoperto che ha partecipato hai test che simulavano l'aereo contro le torri, e con nessuna sorpresa vedo che sostiene anche lui che era impossibile per gli aerei entrare in quel modo.
Prima che qualcuno intervenga dicendo che i test non furono fatti col pieno di carburante, e' bene sapere che nemmeno gli aerei a NY avevano il pieno, oppure si erano fermati a fare benzina prima di schiantarsi?

Comunque ecco cosa dice, ho compresso le sue dichiarazioni:

"They simulated a plane hitting the towers, and the result of the test was that the plane would break up before it even got to the interior columns. The only solid part of the plane would have been the engine – that could have skidded in and hit an interior column. The real fact of the matter was when they were showing some shots after the attack on Tower 1, the lights were on in the lobby, so the power was not interrupted throughout the building as the power was distributed on two of the interior columns. If the interior columns were hit by the plane, we would have lost power immediately."

Ecco invece che dico io:
"svegliaaaaaaaaaaaaaaa"

bernuga
Inviato: 29/9/2012 21:40  Aggiornato: 29/9/2012 21:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Guarda, facciamo cosi', azzeriamo i nostri precedenti e ricominciamo:
Io dico:
-siamo nel 2001 e non c'e' un'immagine chiara degli aerei, nessun colore, nessun fimestrino, niente di niente, aerei grigi, poi neri, poi grigi, quindi nessuno puo' mostrare un'immagine dell'aereo credibile.
-il secondo aereo aereo in diretta non s'e' visto, dalla stessa ripresa la sera invece si vedeva
-i filmati degli aerei sono apparsin la sera
-i filmati sono fatti da esperti in computer grafica, ed hanno pure condiviso le stesse locations per fare i video, vale a dire due video di persone diverse presi dalla stessa posizione
-il video dove l'aereo passa davanti ai cavi della gru in primo piano non e' compressione, non scherziamo
-il video con l'ala sx che sparisce dietro la torre in secondo piano parla da se
-qualsiasi esperto di computer grafica dotato di buon senso ti confermera' che sono immagini false
-i problemi di compressione sono sempre su ali e parti sprgenti, proprio quelle che hanno il comportamente piu' assurdo nell'impatto
-le velocita' di avvicinamento erano impossibili per un aereo di linea
-i video mostrano un comportamento fisicamente impossibile per l'aereo, l'aereo entra alla velocita' con cui arriva, le ali emtrano semza spezzarsi, assolutamente impossibile e questa e' una cosa sotto gli occhi di tutti, sono allibito che qua invece siano ritenuti veri.
-l'esplosione non e' all'impatto
-ci sono poche decine di filmati dell'evento, non migliaia, controllarli era possibile eccome, hanno fatto di peggio
-l'aereo ha qualcosa sotto (detto pod se non sbaglio) che spara un qualcosa un attimo prima dell'impatto, ma immagino che qua l'abbiate giustificato con la forza cinetica che scatena la scintilla.
-hanno taroccato gli scenari, ed il ponte Da Verazzano che si muove ad immagine ferma (oltre ad essere moltompiu' vicino di quanto non fosse mai oossibile), giustificare anche questa e' clamorosa.
-le scatole nere non dicono nulla e non sono riconducibili ai voli
-non honle prove ma ritengo che sapessero da prima dove avrebbero impattato, le cariche esplosive sono partite dal punto di impatto a scendere
-un aereo normale avrebbe rischiato di nonncentrare le torri, magari prenderle di striscio e cadere in terra, magari mancarle, un missile non manca il bersaglio.
-molti hanno visto un missile, molti un aereo militare, molti un aereo piu' piccolo di uno di linea, ci sono missili che da lontano possono essere tranquillamente scambiati per un aereo.


Tu ci vedi un aereo?La compressione lo fa apparire cosi' per tutto il percorso?Vedo le finestre del palazzo ma l'aereo e cosi' per tutto il tempo?Non scherziamo

Io ti ho dato un bel po' di argomentazioni, tutte valide, non a caso fino ad ora ho sentito solo parlare di compressione, senza peraltro aver avuto il piacere di vedere un video che mostra una cosa, mentre compresso la stravolge in questo modo che state sostenendo.
Ma a me basterebbe che 1 persona sul sito rimettesse in dubbio le sue certezze su questo argomento, del resto la mia non e' certo un'opinione isolata, puoi trovare svariate testimonianze che sostengono esattamente quello che ti sto dicendo.

Cosa penso io, quindi parliamo di teorie o ipotesi mie, non di fatti come i sopracitati, come ho detto secondo me le torri sono state colpite da qualcosa, ma non un aereo di linea, le immagini che ci hanno fatto vedere coprono digitalmente l'oggetto che realmente ha colpito le torri, con questa ipotesi mi torna l'impatto impossibile per le ali, gli esperti di grafica che fanno i filmati, e tante altre cose ancora.

bernuga
Inviato: 29/9/2012 20:51  Aggiornato: 29/9/2012 20:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Dr house, non so deve hai visto le offese da parte mia nei tuoi cnfronti.

Pyter
Inviato: 29/9/2012 17:25  Aggiornato: 29/9/2012 17:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Sertes
mentre al WTC dopo il primo schianto praticamente tutti stavano guardando le twin towers da tutte le direzioni.


Questa è una cosa obiettivamente opinabile.
Le tv guardavano in un'unica direzione. Del secondo aereo non c'è nessuna inquadratura televisiva, perchè purtroppo gli attentatori hanno colpito le torri con due traiettorie perpendicolari tra loro. Se l torri fossero state colpite con traiettorie parallele sulle stesse facciate, la tv sull'elicottero avrebbe dovuto inquadrare squarcio e sarebbe stata a sud invece che a nord e tutti avremmo visto l'impatto del secondo aereo in diretta.

Invece che sfiga.

Sul fatto che poi anche la gente stesse guardando la torre sud ho i miei dubbi.

In genere quando c'è un incidente, io guardo la macchina incidentata non quelle che arrivano o quelle parcheggiate.
Questo è uno dei motivi per cui molte volte vengono messi sotto persone che vanno a soccorrere le vittime di incidenti.

Perchè non te lo aspetti.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Teba
Inviato: 29/9/2012 16:16  Aggiornato: 29/9/2012 16:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ Bernuga:

Alla luce del tuo buonsenso, delle tue conoscenze e spirito critico sull'argomento ...potresti spiegarmi in dettaglio cosa pensi abbia impattato sulle torri l'11 Settembre?
Descrivi bene la tua teoria per favore, vorrei capire. (missile/non missile, perchè le ali si vedono e non si vedono, ologrammi o no...)
Prego...

DrHouse
Inviato: 29/9/2012 15:45  Aggiornato: 29/9/2012 15:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
bernuga,
per prima cosa, modera i toni. A me non sembra di averti né offeso, né dato del cretino o simili. Ho solo fatto alcune osservazioni sul tuo modo di procedere e di analizzare l'evento, osservazioni alle quali tu puoi sentirti libero di rispondere come ti pare, purché te lo faccia evitando toni strafottenti e inutili sarcasmi. Altrimenti, per quanto mi riguarda, puoi anche continuare da solo. Intesi?
Ciò detto...

Citazione:
DrHouse citazione:
Per quanto riguarda le scatole nere: sbagli, le hanno trovate e oggi abbiamo le prove, ma che te lo dico a fare?


Cavolo che notizia!Devi dirlo a Massimo perche' se non ricordo male fece proprio un bel video "dove sono finite le scatole nere?" , sei fantastico.

Tralasciando le testimonianze di Mike Bellone e Nicholas DeMasi già note dal 2004 (qualora ti fossero sfuggite, leggi
qui), recentemente un ricercatore che si firma in rete come caveman ha scoperto un documento rilasciato tramite FOIA che prova che il beacon di almeno una delle due scatole nere fu identificato nei giorni successivi all'attentato tra le macerie del WTC:



L'informazione è contenuta all'interno di una lettera inviata il 18 settembre 2001 dal direttore dell'OEM (Mayor's Office of Emergency di New York) al governatore Pataki. Il documento è stato rilasciato tramite FOIA. L'originale lo trovi qui (la lettera in questione si trova a p. 16/152 del PDF).

Ciò sembra peraltro confermato anche da un articolo del New York Times del 19 settembre 2001 (il giorno successivo a quello in cui è stata scritta la lettera dell'OEM al governatore Pataki) in cui si afferma:

Citazione:
One encouraging bit of news, at least for the investigation, came late yesterday,when a law enforcement official said the ''pinging'' of a black box from a hijacked plane might have been detected.
''They are picking up some pinging, but there is so much stuff on top of it, including ironwork, that it will take some time for them to get to it,'' the official said.

caveman ha aperto due thread per parlare di questo argomento su Pilots for 911 Truth e sul forum di Let's Roll, dove si trovano anche vari altri approfondimenti interessanti.

Naturalmente niente sappiamo, né possiamo speculare sul contenuto di quella scatola nera. Possiamo dire, tuttavia, che questa informazione proviene da una fonte ufficiale e inattaccabile e corrobora le testimonianze di DeMasi e Bellone, confermando che il segnale di almeno una delle due scatole nere fu effettivamente localizzato una settimana dopo l'11 settembre.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
bernuga
Inviato: 29/9/2012 15:04  Aggiornato: 29/9/2012 15:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: Sertes  Inviato: 29/9/2012 11:52:18

Bernuga, sei spaventosamente indietro, sono 4 anni che discutiamo di no-plane theory (tutte e 4) e abbiamo smontato tutte le affermazioni di cui parli.
Se provo ad affrontare un argomento alla volta non è perchè il tal argomento sia più importante di altri, ma è solo per portarti al livello attuale della discussione facendoti anche capire perchè certi argomenti sono stati dimostrati falsi.


A parte che i processi si possono riaprire,Quindi ammi capire, chiedi di pistare le evidenze, e te adesso vieni fuori dicendo che ne avete parlato anni fa, dici che sono dimostrati falsi, ma poi non riuscire a dimostrarlo, vi siete convinti che la compressione abbia stravolto il video, ma non mi fai vedere un caso analogo dove la compressione crea gli stessi effetti....


Sertes citazione
Ma di certo non si esaurisce qui, l'esempio del ponte di Verrazzano si risolve in 10 minuti capendo cos'è il PARALLASSE. Non importa che provi a schernire le spiegazioni che ti vengono date, le spiegazioni ci sono e pure da vari anni.

Si certo, il parallasse che fa muovere un ponte a telecamere ferme, il parallasse....

---
Sertes citazione:.
Quindi se hai delle domande, ben vengano, però bisogna anche avere il coraggio di accettare le risposte

Quali risposte scusa?Tu vedi immagini create al pc ma credi sia impossibile perche' non potevano cambiare tutti i video in circolazione, eppure i video sono poche decine e ti ho postato i nomi ed il lavoro di chi li ha fatti, altra evidenza.
Comprendendo la vs impossibilita' nel provare cio' che affermate, ho chiesto quindi opinioni, anche queste senza risposta:

-come si spiega l'assenza totale di immagini chiare degli aerei con le milioni di camere puntate?
-come spieghi cosi' pochi video e chi li ha prodotti?
-avete un video compresso da far vedere che evidenzi tutte le assurdita' che asserite?
Per la compressione ti do ragione sul famoso aereo che non si vede da lontano, zoommando appare e sembra arrivato dal nulla, l'immagine da lontano lo cancellava, voi sostenete l'impissibile, ma ti ripeto senhai un video di un qualcosa, che compresso la stravolga totalmente, grazie.

bernuga
Inviato: 29/9/2012 14:52  Aggiornato: 29/9/2012 14:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
DrHouse citazione:
Per quanto riguarda le scatole nere: sbagli, le hanno trovate e oggi abbiamo le prove, ma che te lo dico a fare?

Cavolo che notizia!Devi dirlo a Massimo perche' se non ricordo male fece proprio un bel video "dove sono finite le scatole nere?" , sei fantastico.

DrHouse citazione:
Ad ogni modo, più che altro per curiosità personale, che cosa intendi esattamente quandi dici che non erano aerei di linea? Che erano aerei modificati? Che non erano i veri AA11 e UA175 della versione ufficiale? Che non erano aerei? Che non c'erano proprio aerei? Che c'era qualcos'altro al posto di aerei? Che non c'era nulla?

Vedo che non leggi i thread ma ti preoccupi di intervenire, io sono assolutamente certo che non fossero aerei di linea normali, che l'impatto e' fisicamente impossibile, quindi o hanno coperto digitalmente un missile o qualcosa del genere, o quelli erano aerei in grado di fare quelle cose (ma ci credo meno).

Quindi concludendo, per te e' normale che i video amatoriali siano stati girati da quei personaggi, fantastico.

FedeV
Inviato: 29/9/2012 14:27  Aggiornato: 29/9/2012 14:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: Sertes Inviato: 29/9/2012 13:53:34

Considerando che non potevano sequestrare tutte le foto e tutti i video di Manhattan, falsificare foto e video era impossibile
___________________________________________________________________________________

Sarà ma alla fine girano sempre e solo gli stessi. Foto comprese. E l'impatto si vede solo in quelli classici.

Edit PS Verrazzano ancora? Bernuga mamma mia abbi pietà......per una volta che i toni erano bassi....

Sertes
Inviato: 29/9/2012 13:53  Aggiornato: 29/9/2012 13:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
FedeV ha scritto:
Bisogna vedere se è più facile costruire il prototipo o falsificare qualche video e qualche foto.


Considerando che non potevano sequestrare tutte le foto e tutti i video di Manhattan, falsificare foto e video era impossibile.

A differenza del pentagono, ad esempio, dove hanno sequestrato tutti i video dell'area e ovviamente di foto di gente normale non ce ne sono, perchè l'evento è stato unico, mentre al WTC dopo il primo schianto praticamente tutti stavano guardando le twin towers da tutte le direzioni.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Maaaan
Inviato: 29/9/2012 13:51  Aggiornato: 29/9/2012 13:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da:
Inviati: 142
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Il video potrebbe avere senso solo se volevano demolire le torri.
Ma se volevano farlo, perchè non hanno messo un treno di tritolo sotto di esse?
Oppure riempito gli aerei di nitroglicerina?
Così semplice.
(Per darvi un suggerimento la qdm si conserva negli urti elastici.)

FedeV
Inviato: 29/9/2012 13:16  Aggiornato: 29/9/2012 13:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: Redazione Inviato: 28/9/2012 21:32:42

Credo che la risposta stia nella stessa tua domanda: quello non è affatto un "normale 767". Non può esserlo, proprio per i motivi che hai elencato tu.

Deve quindi essere un aereo modificato (chiamalo drone, o chiamalo come vuoi tu).

_________________________________________________________________________________________

Può essere benissimo che sia un 767 modificato ma questo non implica che questa sia l'unica spiegazione possibile. Anzi se consideri l'ipotesi drone dovresti spiegare cosa sia modificabile su un 767 che è molto grande e pesante già di suo per fargli fare le manovre che si vedono nei vari video. Qui si apre uno scenario da discussione di aereonautica in cui bisogna dimostrare che si può costruire una specie di modello unico/prototipo corazzato che riesce a fare manovre da caccia e funzionare perfettamente senza sbagliare.

Bisogna vedere se è più facile costruire il prototipo o falsificare qualche video e qualche foto.

Sertes
Inviato: 29/9/2012 11:52  Aggiornato: 29/9/2012 11:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Bernuga, sei spaventosamente indietro, sono 4 anni che discutiamo di no-plane theory (tutte e 4) e abbiamo smontato tutte le affermazioni di cui parli.
Se provo ad affrontare un argomento alla volta non è perchè il tal argomento sia più importante di altri, ma è solo per portarti al livello attuale della discussione facendoti anche capire perchè certi argomenti sono stati dimostrati falsi.

Quindi se ti introduco il concetto di compressione dati è per spiegarti perchè il danno non si vede oppure perchè un ala passa dietro ad un palazzo, sono tutti normalissimi artefatti grafici

Ma di certo non si esaurisce qui, l'esempio del ponte di Verrazzano si risolve in 10 minuti capendo cos'è il PARALLASSE. Non importa che provi a schernire le spiegazioni che ti vengono date, le spiegazioni ci sono e pure da vari anni.

---

Altro esempio emblematico:
-testimoni del missile "I can only describe like the sound of a missile" l'avrai sentita questa frase

Certo che l'abbiamo sentita, l'ha detta un reporter che stava a 5 isolati a nord del complesso wtc, che è stato sorvolato dal primo volo mentre era dentro un palazzo, e che stava descrivendo quindi il rumore, perchè di certo lui non ha visto un cazzo di niente.

Quindi se hai delle domande, ben vengano, però bisogna anche avere il coraggio di accettare le risposte

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
DrHouse
Inviato: 29/9/2012 11:14  Aggiornato: 29/9/2012 11:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
No, sbagli, non guardo solo i fotogrammi, vedo il contesto, e quel che vedo e':
-immagini falsificate
-impatto fisicamente impossibile
-non solo gli aerei lasciano tracce radar
-nessuna immagine chiara degli aerei
-velocita' impossibile per un aereo di linea
-testimoni del missile "I can only describe like the sound of a missile" l'avrai sentita questa frase
-mancanza dell'aereo durante la diretta tv, sono tutti apparsi la sera
-esperti in computer grafica che fanno i video amatoriali
-non ci sono scatole nere
-non ci sono i motori di aerei di linea
-hanno falsificato gli scenari, avrai visto il ponte Da Verrazzano muoversi da solo, o era compresso?

La conclusione piu' ovvia e' che non fossero aerei di linea, molto semplice.

Curioso. Ti ho suggerito di guardare il "contesto" e tu mi rispondi insistendo sui soliti punti fermi dei no planers. La tua panoramica non sembra andare oltre il perimetro della Torre Sud ancora in piedi. Il tuo sguardo non arriva nemmeno due isolati più in là, ad esempio all'angolo tra Church e Murray Str., altrimenti rischieresti di vedere i resti di un motore reale (non riposto le foto perché qui dentro le avremo postate qualche migliaio di volte). Se mai, è su questo che si dovrebbe discutere, se quel motore può realmente appartenere a un 767 o non assomiglia piuttosto a quello di un 737 o sul perché non sia stato mai eseguito un accertamento sulle parti seriali (cosa che avrebbe permesso di identificare definitivamente la provenienza di quel reperto), ma è ovvio che questa discussione presuppone che si accetti fin dall'inizio anche un'ipotesi diversa dalla tua, e cioè che la Torre sia stata colpita da un vero aereo. A proposito di immagini e motori, questa immagine che cosa ti suggerisce?



Per quanto riguarda le scatole nere: sbagli, le hanno trovate e oggi abbiamo le prove, ma che te lo dico a fare?

Ad ogni modo, più che altro per curiosità personale, che cosa intendi esattamente quandi dici che non erano aerei di linea? Che erano aerei modificati? Che non erano i veri AA11 e UA175 della versione ufficiale? Che non erano aerei? Che non c'erano proprio aerei? Che c'era qualcos'altro al posto di aerei? Che non c'era nulla?

Potresti essere più preciso?
Grazie

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
bernuga
Inviato: 29/9/2012 10:53  Aggiornato: 29/9/2012 10:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Teba citazione:
preferisci fare la figura dell'imbecille che arriva pensando di avere la verità in pugno e non sa che le sue argomentazioni sono già state affrontate e demolite da anni.

Si si, lo vedo, le mie argomentazioni sono state demolite hahahahaha, anche il NIST ed i debunkers hanno i 3D da far vedere, sono divertentissimi guardali.
p.s. parli di cose vecchie di anni, te lo dico, sono successe l'11 settembre 2001, te magari affronti cose piu' recenti sull'argomento LOL

bernuga
Inviato: 29/9/2012 10:42  Aggiornato: 29/9/2012 10:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: Teba  Inviato: 29/9/2012 9:34:34

Bernuga, non hai capito un cazzo di quello che hai visto nel video che ti avevo linkato.

Sei indietro di qualche anno su tutti gli argomenti che tiri fuori, vedi la solita cosa del Verrazzano che si muove che hai appena scritto qui sopra, spiegata 200 milioni di volte, non ti lamentare se nessuno ti considererà molto in futuro
.
Potevi almeno fare un minimo di ricerca e leggerti i vecchi 3D e fare meno il saccente, cavoli tuoi: preferisci fare la figura dell'imbecille che arriva pensando di avere la verità in pugno e non sa che le sue argomentazioni sono già state affrontate e demolite da anni.


Hahahahaha, io non capisco un cazzo si, quindi adesso sono libero di dirti che te devi essere quel coglione che vede la decelerazione nel video fatto per dimostrare che non c'erahahahaha, si, sono passati anni ma come i debunkers sei qua ad offendere senza portare prove, sei patetico, posta prove concrete o taci.
Te ce l'hai un video poi lo comprimi e mi fai vedere le differenze?Hahahaha che spettacolo cge sei, vai a rivederti la decelrazione hahahaha

Ntanto coglionciotto all'inizio ho detto che non erano aerei di linea, ed a quanto pare in diversi la pensano cosi', te forse no perche' sei un po' bambacione, e' evidente.

Non ti mando affanculo solo perchè ho ancora una vaga impressione che tu sia un pivello e non un troll.
Ti esorto ad andare a leggerti quei 3D!

si,si, bonanotte

TEBA RICITA:
Chi ti ha detto che i discorsi che porti facciano parte del movimento dei truthers?
Una persona dotata di cervello si chiede come ha fatto a crollare in quel modo il wtc o come si spiegano i 2,25 sec in caduta libera del WTC7, o cosa ci faceva della nanothermite nelle polveri del crollo.
Tu non sei un truther.

E te chi sei per decidere che gli aerei fattimal PC non siano del movimento truthers?Tu se come i debunkers, zero prove e cominci ad offendere in mancanza di discorsi concreti, tu non sei un truther sei uno che si fa convincere di cose che non sai, e che infatti non puoi provare.
In poche parole intervieni, dici un sacco di cagate come la decelerazione, non puoinprovare le cagate che dici ma ci credi, non posti nulla ma sei convinto, sei veramente ridocolo, ma non lo sai perche' credi di avere ragione, fantastico.

Nemmeno all'ultima domanda, ancora piu' facile, su come si spiega l'assenza totale di immagini chiare, non hai risposto nemmeno a quello, forse dovevi ragionare allora hai rinunciato, asoetta che qualcuno ti dica come pensarla.

Ovviamente il discorso sopra e' dedicato a te e non alle persone gentili qua, come Sertes che mi ha anche dato la possibilita' dinpostare le foto, te ne hai postate?No, gia'.Puoi sparire, sei inutile nel discorso.

Teba
Inviato: 29/9/2012 9:34  Aggiornato: 29/9/2012 9:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Bernuga, non hai capito un cazzo di quello che hai visto nel video che ti avevo linkato.

Sei indietro di qualche anno su tutti gli argomenti che tiri fuori, vedi la solita cosa del Verrazzano che si muove che hai appena scritto qui sopra, spiegata 200 milioni di volte, non ti lamentare se nessuno ti considererà molto in futuro
.
Potevi almeno fare un minimo di ricerca e leggerti i vecchi 3D e fare meno il saccente, cavoli tuoi: preferisci fare la figura dell'imbecille che arriva pensando di avere la verità in pugno e non sa che le sue argomentazioni sono già state affrontate e demolite da anni.

Non ti mando affanculo solo perchè ho ancora una vaga impressione che tu sia un pivello e non un troll.
Ti esorto ad andare a leggerti quei 3D!

Citazione:
Il tuo problema e' che come tutti i compressionisti pensi che non sia possibile e che il movimento truthers perda di credibilita' con questi discorsi, invece e' possibile ed e' davanti ai tuoi occhi


Chi ti ha detto che i discorsi che porti facciano parte del movimento dei truthers?
Una persona dotata di cervello si chiede come ha fatto a crollare in quel modo il wtc o come si spiegano i 2,25 sec in caduta libera del WTC7, o cosa ci faceva della nanothermite nelle polveri del crollo.
Tu non sei un truther.

bernuga
Inviato: 29/9/2012 3:49  Aggiornato: 29/9/2012 3:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
No, sbagli, non guardo solo i fotogrammi, vedo il contesto, e quel che vedo e':
-immagini falsificate
-impatto fisicamente impossibile
-non solo gli aerei lasciano tracce radar
-nessuna immagine chiara degli aerei
-velocita' impossibile per un aereo di linea
-testimoni del missile "I can only describe like the sound of a missile" l'avrai sentita questa frase
-mancanza dell'aereo durante la diretta tv, sono tutti apparsi la sera
-esperti in computer grafica che fanno i video amatoriali
-non ci sono scatole nere
-non ci sono i motori di aerei di linea
-hanno falsificato gli scenari, avrai visto il ponte Da Verrazzano muoversi da solo, o era compresso?

La conclusione piu' ovvia e' che non fossero aerei di linea, molto semplice.

Il tuo problema e' che come tutti i compressionisti pensi che non sia possibile e che il movimento truthers perda di credibilita' con questi discorsi, invece e' possibile ed e' davanti ai tuoi occhi.
La mia e' un'ipotesi ben fondata e molto meno fantasiosa di chi crede ad un aereo che scompare dentro una torre.

DrHouse
Inviato: 29/9/2012 3:29  Aggiornato: 29/9/2012 3:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Davvero mi pare assurdo che qualcuno vedendo le immagini ed i filmati possa credere che sia un aereo vero, ma invece sembra che in diversi ci credano.

Il tuo problema è che, come tutti i no planers, guardi solo ed esclusivamente l'aereo. I dati radar li ignori, centinaia di pagine di interviste ai controllori di volo che hanno visto i target sugli schermi radar accompagnandoli fino a pochi secondi prima dell'impatto li ignori, decine e decine di thread dedicati all'analisi dei dati radar 84 RADES, da cui emergono molte tracce primarie sospette che si intersecano e si sovrappongono ai quattro aerei, li ignori, Pentagono e Shanksville li ignori, mesi di dibattiti sulle velocità impossibili ti convincono solo della non esistenza degli aerei, quando, se tu avessi il quadro completo, ti suggerirebbero invece ipotesi ben più fondate e assai meno fantasiose.

Non ha importanza, infondo, se tu sostenga l'ipotesi di un missile teleguidato, di un ologramma, di una grafica CGI o di un ologramma con il missile dentro, come qualcun altro prima di te arrivò a ipotizzare qui dentro tempo fa. Il punto è che, fintanto che perderai di vista il contesto e ti concentrarai su quegli unici fotogrammi, vivisezionando per anni quelli e solo quelli, penserai di poter trarre conclusioni generali sull'11 settembre partendo da quello che vedi. Che poi, come tu stesso ammetti, è solo quello che ti hanno fatto vedere.

Il contesto, questo sconosciuto.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
bernuga
Inviato: 29/9/2012 2:56  Aggiornato: 29/9/2012 2:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Ho trovato una compressione con gli autori dei video amatoriali e relativo lavoro, non ci sono imbianchini o tassisti, ma nemmeno negozianti o segretarie nel mezzo mi pare:

ALLEGED AUTHORS OF 9/11 “AMATEUR” SHOTS (on public record):

DEVIN CLARK
computer graphics animator. Clients: Comedy Central, MTV, TCM and HBO.

EVAN FAIRBANKS
On 9/11, worked for KSK VIDEO STUDIOS, New York City: “Creative programming solutions for television, interactive and multimedia.” Photographer with world renowned Magnum agency.

LUC COURCHESNE
3D visual arts expert. Inventor of “Panoscope360”, a sophisticated 3-D installation which simulates “alternative life experiences”.

SCOTT MYERS
ABC TV video technician. 3-D motion expert and software designer. Clients: ABC and US NAVY.

CLIFTON CLOUD
Events manager at Scharff Weisberg, Inc., a NYC-based video production company, whose slogan reads: “Whether you're looking to dazzle the ears, mind or eyes, we've got the latest equipment and the expertise to make it work for you.”

JENNIFER SPELL
Director/founder with “SPELLBOUND” pictures. Independent television producer.

NAUDET BROTHERS JULES AND GEDEON
Emmy award-winning filmmakers. Caught 1st and 2nd ‘airplanes’ and 'WTC7 ‘collapse’ on film.

NAKA NATHANIEL
Multimedia journalist at New York Times. Specializes in ‘desktop virtual news.’ Embedded with US military in war zones.

KELLY GUENTHER
Pulitzer Prize winning photo-journalist whose work has appeared in The New York Times, Time, Newsweek.

GULNARA SAMOILOVA
Worked for 9 years as ‘photo retoucher’ (in her own words) for the Associated Press. Award winning 9/11 photographer.

THOMAS NILSSON
Swedish photojournalist in New York City. Works for Norwegian populistic tabloid VG.

ROBERT CLARK
National Geographic photographer based in New York City. Works with the world's leading magazines including Time, Sports Illustrated, French Geo, Vanity Fair, Stern, Der Spiegel.

MOSHE BURSUKER
BFA degree in sculpture and photography from the Hartford Art School at the University of Hartford.

SEAN ADAIR
Founder of ADAIR film & Video productions. Consultant in digital media and visual effects.

ROB HOWARD
Professional award-winning photographer.

KATHY CACICEDO
Professional photographer.

DAVID HANDSCHUH
Photojournalist for New York Daily News. Took picture of South Tower exploding right underneath it. No plane is seen in picture. He says he did not see any plane.

Qua vedete come si sono anche passati le inquadrature:

http://www.septemberclues.info/faq_2.htm

bernuga
Inviato: 29/9/2012 2:19  Aggiornato: 29/9/2012 2:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Anakyn citazione:
Dopo tutto ciò che ti è stato spiegato sulla questione "compressione video con perdita di dati", questa frase suona come una presa in giro.
E probabilmente lo è.

Ora sta ai tuoi interlocutori evitare di farsi ulteriormente prendere in giro.


Vedo sei della schiera "compressione libera tutti". si, la compressione ha stravolto la fisica l'119 ed ha fatto succedere cose mai viste ed impossibili, ma vedo che anche te non hai nulla per dimostrarlo oltre alle parole.
La compressione ha fatto pure passare l'aereo davanti ai cavi della gru nel video che ho postato.
La compressione non ha fatto schiantare secondo la fisica l'aereo contro le torri, non ha reso possibile una foto o un'immagine chiara del secondo aereo, quando ogni cosa in grado di registrare immagini era puntata sulle torri, certo, molto credibile.
Quindi tutti a NY hanno visto gli aerei....ma non esiste un'immagine decente, certo.
Quello preso in giro dovrei sentirmi io, posto filmati che mostrano chiaramente un aereo fatto al computer, cosa oltretutto riconosciuta da praticamente tutti coloro che si sono soffermati a guardare le immagini,oltre ad essere confermata da chi si occupa di computer grafica, e poi mi sento dire che e' la compressione e che bisogna fidarsi, e' cosi'.
Quindi un aereo fatto al computer come sarebbe risultato?Sarebbe stato diverso?Se vi metteste ad analizzare un filmato della bat-mobile che sfonda un muro di cemento largo 3 metri forse potreste trovare plausibile anche quello.
Ma a chi ha gli occhi bendati anche il crollo delle torri sembra possibile e ti da pure la spiegazione di come e' successo.

Visto che non potete dimostrare che l'impatto tra l'aereo e la torre e' possibile, vorrei proporvi un'altra domanda:
"secondo voi come si soiega che tra telecamere professionali delle tv, elicotteri, videocamere amatoriali, macchine fotografiche da 1 a 1000. dollari, digitali,reflex e chi piu' ne ha piu' ne metta, non ci sia una immagine UNA chiara dell'aereo?, specie del secondo quando tutti guardavano il wtc?"

La risposta "non ci sono neanche le immagini di un missile" e' cassata subito visto che sarebbe stato sicuramente d'interesse far sparire le immagini di un missile eventualmente sfuggite, cosi' come sarebbe stato d'interesse far vedere che c'era davvero l'aereo con un'immagine chiara e ben definita"

Davvero mi pare assurdo che qualcuno vedendo le immagini ed i filmati possa credere che sia un aereo vero, ma invece sembra che in diversi ci credano.

Ripeto anche che non credo agli ologrammi, la mia TEORIA e' che abbiano camuffato digitalmente un missile o qualcosa del genere per farlo passare come aereo, aggiungendo ali ed alcuni dettagli, quella che invece non e' teoria ma la realta' dei fatti e' che le immagini sono false, e si vede molto bene.
L'impatto c'e' stato, ma non e' stato un aereo a farlo, e le immagini lo provano.


La compressione e' un male moderno, guarda che foto chiare e che bei dettagli venivano fuori un tempo!

LoneWolf58
Inviato: 29/9/2012 0:40  Aggiornato: 29/9/2012 0:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
A me sembra di assistere ad un "loop" eterno... se dopo 11 anni stiamo ancora a discutere di ologrammi o computer grafica.
Non servono i "debunkers" quando ci sono i "no-planers"...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
orne
Inviato: 29/9/2012 0:35  Aggiornato: 29/9/2012 0:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/6/2012
Da: Genova
Inviati: 104
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@bernuga

sto cercando i link delle discussioni sugli aerei rinforzati, visto che trovi l'idea interessante.
intanto ho trovato questo. l'articolo è molto interessante e spiega già molte cose.
ma non era questo che volevo farti leggere. lo cerco con più calma e te lo posto.

Citazione:
Per finire scusa del tono della mia prima risposta, sei una ragazza scuse doppie, nemmeno io so la verita' ci mancherebbe, ma riconoscere una bugia si.


non c'è problema, tranquillo. penso domani di riuscire a trovare il topic dove i ragazzi hanno parlato di un documento in cui venivano menzionati anche i tempi di realizzazione di un aereo rinforzato, così lo potrai leggere anche tu.

Chiunque voglia sinceramente la verità è sempre spaventosamente forte.

Fëdor Dostoevskij
anakyn
Inviato: 29/9/2012 0:00  Aggiornato: 29/9/2012 0:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 1428
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
io posto immagini e filmati chiari ed eloquenti a riprova di cio' che dico


Dopo tutto ciò che ti è stato spiegato sulla questione "compressione video con perdita di dati", questa frase suona come una presa in giro.
E probabilmente lo è.

Ora sta ai tuoi interlocutori evitare di farsi ulteriormente prendere in giro.

bernuga
Inviato: 28/9/2012 23:56  Aggiornato: 28/9/2012 23:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Orne citazione:

semmai fra noi due quello che ha meno possibilità di provare le sue affermazioni sei proprio tu, come infatti è successo per tutta la discussione.

Hahahaha, bella questa, io posto immagini e filmati chiari ed eloquenti a riprova di cio' che dico, tu, e tanti altri, il nulla piu' assoluto, e poi sarei io che ha difficolta' a provare le affermazioni....
Vorrei poter criticare e vedere io quello che avete da mostrare, ma sono in attesa.
Il problema e' che non si puo' dimostrare che quell'impatto sia vero, perche' e' assolutamente ed evidentemente falso nonche' fisicamente impossibile, per questo io posso farti vedere che un oggetto che si scontra contro un altro oggetto si accartoccia e decelera, mentre cio' che e' successo l'119 non si puo' ritrovare da nessun'altra parte.
Come ho detto e' un po' come i debunkers che parlano di crollo strutturale del wtc7, fai vedere loro le demolizioni controllate, dici loro che gli incendi non hanno mai abbattuto una struttura d'acciaio, ma loro no, continuano a credere al crollo strutturale, anche se non hanno niente di simile per provarlo.

Per finire scusa del tono della mia prima risposta, sei una ragazza scuse doppie, nemmeno io so la verita' ci mancherebbe, ma riconoscere una bugia si.

bernuga
Inviato: 28/9/2012 23:46  Aggiornato: 28/9/2012 23:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Mi fa piacere vedere che molti concordano con cio' che sostenevo all'inizio, ossia NESSUN AEREO DI LINEA A NY.
La teoria dell'aereo rinforzato e' interessante, ma esiste qualche documentazione su questo tipo di aerei?Come si fa a blindare le ali?Gli aerei sono fatti di alluminio perche' devono essere leggeri, potrebbe non aver avuto tutti gli interni e perdere peso, ma non riesco ad immaginare un aereo blindato che vola.Gli aerei cargo militari che in azione che rischiano di essere abbattuti, potrebbero quindi essere blindati per resistere alla contraerea?

orne
Inviato: 28/9/2012 23:46  Aggiornato: 28/9/2012 23:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/6/2012
Da: Genova
Inviati: 104
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Si orne hai ragione, adesso sai tutto, ma non puoi provarlo.


mai detto di sapere tutto, ma solo che "ho raggiunto la convinzione che..." e, visto che l'italiano non è una opinione, le due frasi non vogliono dire proprio la stessa cosa.

semmai fra noi due quello che ha meno possibilità di provare le sue affermazioni sei proprio tu, come infatti è successo per tutta la discussione.

io non voglio che mi venga data ragione, so benissimo di non avere la verità in tasca, ma non ce l'hai neanche tu...

Chiunque voglia sinceramente la verità è sempre spaventosamente forte.

Fëdor Dostoevskij
bernuga
Inviato: 28/9/2012 23:37  Aggiornato: 28/9/2012 23:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Si orne hai ragione, adesso sai tutto, ma non puoi provarlo.

orne
Inviato: 28/9/2012 23:32  Aggiornato: 28/9/2012 23:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/6/2012
Da: Genova
Inviati: 104
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
bernuga, innanzitutto ti prego di rivolgerti a me con lo stesso tono pacato con cui io mi sono rivolta a te. (a proposito, il mio nick è orNe, non orMe, grazie).

io ho letto tutti i thread/forum dal 2007 ad ora e ho visto anche le foto aeree dei tagli. le colonne sembrano intatte, ma sono spezzate e piegate verso l'interno (quindi a ripresa frontale sembrano intere, ma non lo sono.

Le immagini da F.lli Lumière, come le definisci tu, sono dovute alle riprese effettuate da una distanza che non consentiva la buona risoluzione, ingrandendo i fotogrammi si ottiene il resto. (da tenere presente che dopo il primo impatto la zona è stata dichiarata off-limits, nessuno poteva entrare tranne le forze dell'ordine; a questo aggiungi l'altezza delle torri e il gioco è fatto).

A te sembra di portare prove linkando video che mostrano scontri tra camion? Stessa velocità di un aereo? O, meglio, stessa velocità di QUEGLI aerei? Inoltre in questo ultimo che hai postato gli unici che si vedono chiaramente sono solo gli scontri camion/camion o camion/muro molto spesso o auto/auto, mentre gli schianti AL SUOLO degli aerei (quindi non contro strutture simili a quelle delle TT) sono coperti dalle scritte e non si distingue assolutamente niente. Queste tu le chiami prove?

Non è che non mi interessa, è che avendo letto tutte le discussioni dal 2007 ad oggi, ormai ho già sviscerato (grazie a tutti gli altri) la teoria No-Planes e ho raggiunto la convinzione che si sia trattato di aerei rinforzati, non sicuramente di linea.
Quello che non è interessante è vedere sempre le stesse domande così tante volte (nello stesso topic).

Chiunque voglia sinceramente la verità è sempre spaventosamente forte.

Fëdor Dostoevskij
bernuga
Inviato: 28/9/2012 23:22  Aggiornato: 28/9/2012 23:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
La compressione ha spostato verso il basso l'attaccatura dell'ala dx


bernuga
Inviato: 28/9/2012 22:59  Aggiornato: 28/9/2012 22:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Orme citazione:

scusa, ma i flap sono nella parte posteriore dell'ala, quindi dopo che la parte anteriore era già penetrata nella torre non avevano niente da consumare e/o assottigliare.

Sapevo che qualcuno avrebbe detto questa assurdita', quindi come spieghi che alle estremita' del foro ci siano ancora le colonne, vatti a rivedere il grafico postato sopra, si sostiene che alcune colonne non abbiano ceduto ma si siano assottigliate, quindi teoricamente anche i flap le hanno impattate.

Orme citazione:

Le qualità dei filmati che hai postato sono assolutamente pessime. Inoltre la motivazione delle "sparizioni" te l'hanno già spiegata alla nausea. Pensa che l'ho capita anche io che sono una fotografa da vacanze. Perché insisti sempre sullo stesso punto? Ci sono moltissimi thread in questo sito, dove tutti i video da te proposti sono stati analizzati frame per frame da gente che di fotografia se ne intende davvero. Io l'ho fatto e ho capito che più zoommi (chiedo venia se non si scrive così), più le immagini si sgranano e per logica conseguenza si perdono i dettagli.

Certo, non mi stupisce che tu creda alle sparizioni concentrate sulle ali.Siamo nel 2001 ma abbiamo solo immagini da F.lli Lumiere, non c'e' un'immagine chiara dell'aereo.Comunque vede che anche te blablabla parole parole e poche prove, anzi nessuna.

Orme citazione:

Ora, come ha detto Dr.House, possiamo tornare al tema del thread?

Massimo ll'inizio ha detto si poteva affrontare questo argomento, capisco comunque che ti interessi poco dai tuoi commenti.

bernuga
Inviato: 28/9/2012 22:51  Aggiornato: 28/9/2012 22:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Teba citazione:
Ma che video hai visto?
Guarda meglio, l'aereo decelera e viene fuori anche scritto oltre che evidenziato dalla grafica.

Bernuga fammi capire, tu ritieni quindi che sia stato un missile con le ali ologrammate?

Perchè a giudicare da quello che dici sembri sostenere questa teoria...perchè ammetti che l'impatto ci sia stato ma non ti convice che l'ala dell'aereo possa svanire per la compressione video...quindi???? un missile con ali fatte con ologrammi?

dimmi che non è così ti prego.

Che video hai visto dovrei dirlo io, ma mi accorgo che non leggi i post dal fatto che mi riparli degli ologrammi.Decelerare e' un'altra cosa e non lo vedrai in un video fatto per dimostrare che non decelerava, ma in un video come questo puoi vedere un po' di vere e sane decelerazioni:

http://www.youtube.com/watch?v=ZAP4zyNE0n8

orne
Inviato: 28/9/2012 22:37  Aggiornato: 28/9/2012 22:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/6/2012
Da: Genova
Inviati: 104
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@bernuga.

Citazione:
Dite che anche i flap avevano la forza di consumare ed assottigliare le travi senza staccarsi?


scusa, ma i flap sono nella parte posteriore dell'ala, quindi dopo che la parte anteriore era già penetrata nella torre non avevano niente da consumare e/o assottigliare.

Citazione:
Potrei anche continuare con tutte le immagini delle ali che spariscono e che conoscete sicuramente, avete notato come questa compressione si accanisca particolarmente con le parti sporgenti come ali ed ali di coda?Misteri....


Le qualità dei filmati che hai postato sono assolutamente pessime. Inoltre la motivazione delle "sparizioni" te l'hanno già spiegata alla nausea. Pensa che l'ho capita anche io che sono una fotografa da vacanze. Perché insisti sempre sullo stesso punto? Ci sono moltissimi thread in questo sito, dove tutti i video da te proposti sono stati analizzati frame per frame da gente che di fotografia se ne intende davvero. Io l'ho fatto e ho capito che più zoommi (chiedo venia se non si scrive così), più le immagini si sgranano e per logica conseguenza si perdono i dettagli.

Ora, come ha detto Dr.House, possiamo tornare al tema del thread?
Grazie.


EDIT: per Massimo. Le immagini del video linkato da bernuga nel post precedente al mio sicuramente le conosci già, ma nel caso sono un ottimo esempio di come avrebbe dovuto presentarsi la scena a Shanksville: rottami aerei perfettamente riconoscibili, corpi portati via con le barelle, ecc.

Chiunque voglia sinceramente la verità è sempre spaventosamente forte.

Fëdor Dostoevskij
bernuga
Inviato: 28/9/2012 22:34  Aggiornato: 28/9/2012 22:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Jurij citazione:

Credo che sia chiaro oramai che non si trattava di un aereo normale di linea.
Non avrebbe mai “tagliato” così bene….

Perfetto, tutto e' partito quando ho detto che non c'erano AEREI DI LINEA a NY, quindi siamo d'accordo.

bernuga
Inviato: 28/9/2012 21:50  Aggiornato: 28/9/2012 21:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Dite che anche i flap avevano la forza di consumare ed assottigliare le travi senza staccarsi?



Nel seguente video un clamoroso caso di compressione, l'aereo passa dietro al corpo di una gru, ma davanti ai cavi della stessa:

http://www.youtube.com/watch?v=evuM2eZdkPA



certo, come no...


probabile...


l'ala sx passa dietro il palazzo?

Qua le immagini diun altro aereo "rimbalzato" per strada
http://nomoregames.net/2012/01/19/what-911-should-have-looked-like/

Potrei anche continuare con tutte le immagini delle ali che spariscono e che conoscete sicuramente, avete notato come questa compressione si accanisca particolarmente con le parti sporgenti come ali ed ali di coda?Misteri....
Poi si puo' anche ragionare di come mai in diverse inquadrature si veda il nose-out, ma poi il foro dietro non c'e'....

Redazione
Inviato: 28/9/2012 21:32  Aggiornato: 28/9/2012 21:32
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
FEDE V: Citazione:

Sapendo che un 767 a 850km/h a bassa quota ha :

difficoltà a raggiungere quella velocità per il problema dei motori

difficolta strutturali ad operare sopra le velocità di sicurezza col rischio reale di perdere pezzi e mancare il bersaglio

difficoltà di manovra e quindi di puntarlo dove si ha bisogno di colpire col rischio serio di mancare o non prendere in pieno il wtc

è una struttura in alluminio che dovrà penetrare in maniera netta una selva di colonne di acciaio e perpendicolarmento almeno 2 piani di lamiera di acciaio e 12 cm di cemento (forse nel tuo video bisognerebbe mostrare l'effetto di proiettili di alluminio ad alta velocità contro lastre di acciaio da 1cm di spessore)

Domanda per quale motivo l'ipotesi droni è l'unica accettabile per te quando si ha un video che mostra un normale 767 che penetra la torre sud?
Credo che la risposta stia nella stessa tua domanda: quello non è affatto un "normale 767". Non può esserlo, proprio per i motivi che hai elencato tu.

Deve quindi essere un aereo modificato (chiamalo drone, o chiamalo come vuoi tu).

Teba
Inviato: 28/9/2012 21:22  Aggiornato: 28/9/2012 21:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Bernuga:
Citazione:
Ti devi essere sbagliato, il video che hai postato mette proprio in evidenza quel che dico ossia nessuna decelerazione e velocita' costante


Ma che video hai visto?
Guarda meglio, l'aereo decelera e viene fuori anche scritto oltre che evidenziato dalla grafica.

Bernuga fammi capire, tu ritieni quindi che sia stato un missile con le ali ologrammate?

Perchè a giudicare da quello che dici sembri sostenere questa teoria...perchè ammetti che l'impatto ci sia stato ma non ti convice che l'ala dell'aereo possa svanire per la compressione video...quindi???? un missile con ali fatte con ologrammi?

dimmi che non è così ti prego.

DrHouse
Inviato: 28/9/2012 21:19  Aggiornato: 28/9/2012 21:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Ma perchè fosse necessario raggiungere quelle velocità non è ancora stato spiegato da nessuno.

Vogliamo provare a tirare le conclusioni rispondendo alla domanda iniziale di Massimo?

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
peo2001
Inviato: 28/9/2012 21:11  Aggiornato: 28/9/2012 21:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
EDIT: peo2001, ho riletto quello che hai detto e ho capito. E' vero.
IL problema però nasce dal fatto che: coloro che sostengono che lanciare la torre contro l'aereo sia la stessa di ciò che è successo l'11 settembre, cioé lanciare un aereo contro la torre.
E costoro lo sostengono perchè credono che se fosse la torre a essere lanciata contro il velivolo, questo verrebbe distrutto senza penetrare la torre e verrebbe sbalzato via (il tutto per sostenere l'impossibilità, a detta loro, del velivolo di penetrare la facciata della torre).
Forse anch'io ho sbagliato a tirare in ballo la Qdm ma, bisogna ricordarsi che non stiamo parlando di un sistema isolato.
Nell'esempio che fanno infatti l'aereo dovrebbe essere vincolato al terreno dalle stesse forze che vincolano l'intera torre al terreno.
Ecco perchè, a mio avviso l'esempio che fanno non è corretto, ed ecco perchè ritenevo corretto parlare di massa dell'oggetto: un aereo vincolato al suolo dalle stesse forze che vincolano la torre al suolo NON si comporta come un aereo che si libra in aria.

Spero di essermi spiegato


Sì, ti sei spiegato. E sbagli.

L'equivalenza degli effetti fisici a prescindere dal sistema di riferimento delle misure è la base della fisica classica.

Nessuno parla di vincolare l'aereo. Mettersi nel sistema di riferimento solidale all'aereo e vederlo fermo e percepire la torre in movimento NON significa immaginare l'aereo vincolato.

Continuo a spiegare che immaginare l'aereo fermo e la torre in moto o la torre ferma e l'aereo in moto NON cambia l'effetto del fenomeno.

peo2001
Inviato: 28/9/2012 20:53  Aggiornato: 28/9/2012 20:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Prendiamo un cannoncino con munizioni da 25 mm

L'energia cinetica di tale arma è 96.140 joule

vedi:threat level 5

Adesso vediamo l'energia cinetica di un 767.

Peso: 90.000 kg ; velocità metri al secondo 240 (circa 870 km/h) = 2.592.000.000 joule

Le colonne esterne del WTC erano di 1,5 cm: un proiettile da 25 mm le perfora, l' aereo le spazza via*.....

*ovviamente le parti più dure come i motori "spazzano via", le parti meno dure come le ali fanno danni come ha mostrato Salva.


Prendendo per buoni i tuoi dati (che sono eccessivi per il 767) e stimando la superficie del boeing in grande difetto abbiamo:

la densità superficiale di energia di una munizione da 25mm è
96.140/4.9 E-4 (la superficie di un proiettile da 25) ovvero circa 195.954.140 joule/mq da ritenersi uniforme in tutta la sua impronta.

la densità superficiale di energia dell'aereo è circa
2.592.000.000 / 55mq la sezione frontale dell'aereo (circa 20mq la fusoliera, circa 15 mq i due motori, circa 20 mq le ali larghe 47 metri) ovvero circa
47.000.000 joule/mq.

4 volte inferiore!!!

Non si fatica a capire che la densità dell'aereo non è costante su tutta la sezione. I motori hanno una densità superiore della carlinga.

Ecco perché è poco probabile che TUTTO l'aereo abbia penetrato le travi d'acciaio come il burro!

Aigor
Inviato: 28/9/2012 20:50  Aggiornato: 28/9/2012 20:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@Bernuga

Allora,
1)
"Questo aereo e' rimbalzato?No, si e' accartocciato ed e' caduto a terra:"
Il link da te proposto non mi si apre. Quindi non posso controbattare né a favore né contro...

2)
"...Pensare che la punta dell'ala abbia per inerzia..."
Se parli di "ala" si dà per scontato che intendi *tutta* l'ala.
Se invece ti riferisci alla "punta dell'ala" è evidente che devi precisarlo.
Non puoi parlare prima in generale e poi sottilizzare quando ti fa comodo..., altrimenti potresti essere frainteso

3)
Se la ricostruzione di Salva81 è ben fatta (a me pare esserlo) l'ala piena di carburante sembra sfondare.
Per quanto riguarda invece la punta dell'ala, beh, bisognerebbe misurare metro alla mano il foro e vedere fin dove l'ala con massa aumentata dal carburante arriva e dove comincia la punta... Se riesci a farlo con la poca definizione che abbiamo nelle immagini bene, altrimenti non ci sono elementi per ragionare.

4)
"La forza necessaria alle ali per poter attraversare le colonne riducendosi a fettine, quindi incontrando una notevole resistenza, e' di gran lunga superiore a quella sufficiente per staccarle dalla fusoliera, [cut] le ali quindi si staccano, come qua:"
Se mi parli di *gran lunga superiore", *notevole resistenza* e fai delle asserzioni, o scendi nei dettagli = calcoli e dimostri la veridicità delle tue affermazioni da un punto di vista tecnico/matematico o la mia parola vale quanto la tua.
Inoltre, gli esempi vanno bene quando aiutano a ragionare, ma se si scende in particolari bisogna vedere se le situazioni sono veramente assimilabili, nella foto in bianco e nero non riesco a capire nulla, quindi non ti so rispondere.

5)
Se diamo per buona la V.U. è inutile discutere.
Se invece i sospetti ci sono, in assenza di dati precisi, ovvero ad esempio:
1) che aereo era in realtà?
2) era rinforzato o no e quindi che massa aveva nei suoi componenti impattanti?
3) è stato utilizzato esplosivo per facilitare l'entrata?
allora non possiamo far altro che teorizzare. La realtà, temo, soprattutto in casi come questo, ci sfuggirà sempre.

Quindi per forza che teorizzo...

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Jurij
Inviato: 28/9/2012 20:43  Aggiornato: 28/9/2012 20:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
bernuga
Citazione:
I fatti visti in ogni video (oltre al buon senso) vogliono che le ali di un NORMALE aereo di linea non possano comportarsi in quel modo.

Credo che sia chiaro oramai che non si trattava di un aereo normale di linea.
Non avrebbe mai “tagliato” così bene….

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
FedeV
Inviato: 28/9/2012 19:58  Aggiornato: 28/9/2012 19:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: bernuga Inviato: 28/9/2012 14:40:52

Nelle foto sopra:
-non c'e' foro tra il motore sx e la fusoliera

-l'attaccatura dell'ala sx e' dentro, come fa la punta della stessa ala ad essere ancora attaccata ed avere la forza di penetrare

-non c'e' nessun segno di cedimento delle attaccature delle travi, a questo punto avrebbero dovuto gia' rientrare, invece no

Possibile che la compressione stravolga cosi' l'immagine?Il foro c'e' ma non si vede?L'ala sembra entrata ma non lo e'?le travi stanno cedendo ma non si vede?
_____________________________________________________________________________________
Risposta di Sertes

La risposta è sì.

I motivi sono quelli che ti ho elencato sopra: queste non sono foto, sono fermi-immagini di un video.

E' come cercare il balzo del cavallo con le 10 foto della sua corsa. Nessuna foto riprende il balzo, un interpolazione delle 10 foto non lo mostra.

Stai sovra-analizzando un documento fortemente incompleto, e quindi non puoi trarre conclusioni di assenza di questo calibro.
______________________________________________________________________________________

La compressione non è un problema.

L'aereo, che ricordo si muove a 850 km/h, si vede sufficientemente bene in tutti i fotogrammi come l'esplosione in tutti i suoi particolari. Perfino il flash, che è rapidissimo quasiasi cosa sia, è osservabile ma per misteriosi motivi la compressione video non mostra le ali degli aerei che tagliano i grattaceli. Neanche i moduli di colonne esterne che, cedendo sui punti di giuntura (giusto?), stanno venendo in questo momento dislocati verso l'interno, ad una velocità minore di 850Km/h ma con una ennnorme quantità di mmmoto, ma si sa gli avvenimenti, anzi solo alcuni, stanno accadendo troppo velocemente per la telecamera.


Il grosso problema è che andando avanti con il video una volta finita l'esplosione c'è una zoomata ad una distanza molto simile delle ripresa dell'aereo ed il buco fatto dall'ala sx si vede chiaramente. Quindi c'è abbastanza definizione da vedere il buco se in un dato momento c'è. Non c'è nessun motivo perchè non si possa vedere mentre sta accadendo ma nei fotogrammi non si vede quando l'ala lo starebbe creando.

Ma se il buco non c'è prima dell'esplosione ma si vede dopo...............

bernuga
Inviato: 28/9/2012 18:57  Aggiornato: 28/9/2012 18:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Aigor, grazie dell'intervento, ma tutte le giustificazioni che hai dato, perdonami ma forse a causa dell'ignoranza, sono assolutamente teoriche e poco realistiche.

Pensare che la punta dell'ala abbia per inerzia (se non sbaglio stavi parlando di questo, inerzia) tagliato le travi e' assurdo, senza rallentare poi e' addirittura ridicolo, l'inerzia resta tale fin quando non incontra un ostacolo.
Scusa ma anche pensare che per avere parti di aereo per strada, quest'ultimo debba rimbalzare, anche cio' e' assurdo.
Questo aereo e' rimbalzato?No, si e' accartocciato ed e' caduto a terra:

http://m.youtube.com/watch?v=nDO4ygtgFFo

La forza necessaria alle ali per poter attraversare le colonne riducendosi a fettine, quindi incontrando una notevole resistenza, e' di gran lunga superiore a quella sufficiente per staccarle dalla fusoliera, l'aereo non e' un corpo unico, ha delle giunture, le ali quindi si staccano, come qua:



Ripeto, avete un qualcosa di video che possa giustificare quel che sostenete?I fatti visti in ogni video (oltre al buon senso) vogliono che le ali di un NORMALE aereo di linea non possano comportarsi in quel modo.

Aigor
Inviato: 28/9/2012 17:59  Aggiornato: 28/9/2012 18:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@Bernuga
Penso che tu stia facendo un po' di confusione.
Provo a spiegartelo io:

1)
"...Non vedo come la compressione possa non far vedere minimamente decine di metri lineari di travi che si stanno staccando e rientrando..."

Il problema è che il filmato è preso da lontano e la definizione è quella che è: quindi ingrandendo non puoi creare qualcosa che non è stato definito. E' un po' come se riprendessi il viso di una persona lontana vedendo solo una macchia rosa. Se ingrandisci non è che vedi le labbra, ma solo una macchia rosa più grossa


2)
"...la punta di un'ala ormai attaccata al nulla, visto che la parte attaccata alla fusoliera e' gia distrutta, possa avere la forza di tagliare le travi..."

Abbi tanta pazienza ma qui l'errore è per ignoranza. Le ali hanno una loro quantità di moto dipendente dalla velocità e dalla massa.
Ovvero: quando arrivano sulla parete insieme all'aereo, anche se la fusioliera si polverizza, loro non perdono questa quantità di moto... per inerzia proseguono il loro cammino indipendentemente dalla fusoliera.


3)
"...nessuna parte sia caduta per strada...".

La direzione è verso l'interno e l'unico modo di finire in strada è "rimbalzare". Ma a quella velocità, e con le masse in gioco (ali piene di carburante) come hanno detto sopra varie volte, i materiali perdono la loro capacità "elastica"...: cedono e basta nella direzione di penetrazione.

Spero di essere stato utile.

Aigor

ps1: se l'aereo lo mandavi contro le bianche scogliere di Dover, come ho detto sopra a qualcun'altro, probabilmente rimbalzava...
ps2: io propendo comunque per un velivolo "attrezzato" ad hoc, cioè rinforzato e inviato a schiantarsi ad una velocità che lo polverizzasse per evitare "imbarazzanti reperti"..
ps3: @ Salva81: complimenti per la ricostruzione, ma sul fatto che abbiano trovato pezzi di lamiera con finestrini, beh, se organizzo una cosa del genere non mi ci vuole niente a caricare un po' di rumenta di comodo all'interno del velivolo, anzi fa "zavorra"

EDIT: i ps e un paio di correzioni ortografico/grammaticali

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
bernuga
Inviato: 28/9/2012 17:39  Aggiornato: 28/9/2012 17:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Per quanto rigurda la compressione e' un ipotesi della quale prendo atto, ma alla quale non credo.Mi parlate di finestre e dettagli di 1metro, mentre nell'immagine che ho postato al posto del foro tra il motore sx e la fusoliera si parla di svariati metri.
Non vedo come la compressione possa non far vedere minimamente decine di metri lineari di travi che si stanno staccando e rientrando, inoltre la compressione non giustifica come la punta di un'ala ormai attaccata al nulla, visto che la parte attaccata alla fusoliera e' gia distrutta, possa avere la forza di tagliare le travi.
In tutti i video di incidenti aerei e crash test, anche contro pali molto meno resistenti, le ali si sono sempre dimostrate fragili, la verita' e' che non esiste nessuna prova che un aereo possa comportarsi come l'119 nella realta', mentre quel che ci hanno fatto vedere e' perfettamente riproducibile con la computer grafica, cosi' come si vede in questo video:

http://m.youtube.com/watch?v=QNXmgF2yAEc

Nella realta' l'aereo avrebbe certamente fatto un bel danno, ma pensare che nessuna parte sia caduta per strada e che sia scomparso in quel modo e' assolutamente improponibile.

Immagino che anche qua la compressione abbia fatto il suo dovere:


complo
Inviato: 28/9/2012 17:14  Aggiornato: 28/9/2012 17:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
a prescindere dal termine improprio perche delle grandezze fisiche si possono sempre misurare (quindi non possono essere incommensurabili ) proprio perche le facciate sono differenti ,gli aerei differenti ,le velocità differenti non serve veramente a nulla fare dei paragoni. si fanno i modelli in scala proprio per fare i paragoni ...ma sono in scala. ripeto senza conti non si può stabilire nulla con certezza. l'opinione "spannometrica" mia rimane dicendo che il boeing doveva per forza a quelle velocità entrare nella facciata della twin


Ok, mettiamo un pò di numeri.
Prendiamo un cannoncino con munizioni da 25 mm



L'energia cinetica di tale arma è 96.140 joule

vedi:threat level 5

Adesso vediamo l'energia cinetica di un 767.

Peso: 90.000 kg ; velocità metri al secondo 240 (circa 870 km/h) = 2.592.000.000 joule

Le colonne esterne del WTC erano di 1,5 cm: un proiettile da 25 mm le perfora, l' aereo le spazza via*.....

*ovviamente le parti più dure come i motori "spazzano via", le parti meno dure come le ali fanno danni come ha mostrato Salva.

Salva81
Inviato: 28/9/2012 16:23  Aggiornato: 28/9/2012 16:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Un altro aspetto che non viene preso in considerazione è che il velivolo che ha impattato era pieno di carburante e inoltre vi erano i motori.

Ciò che ci si aspetta da un aliante è poca capacità di penetrazione perché è "vuoto.

Questo è facilmente dimostrabile ed è stato fatto.
Ovvero la semplice "ala" vuota quindi due materiali a confronto alluminio contro acciaio, non ha la capacità di penetrare le colonne perimetrali e questo ed è possibile vederlo nella foto in cui si vedono i segni delle estremità delle ali e dell'impennaggio, che lasciano appunto un "segno" ma non tagliano sino in fondo o si limitano alla copertura esterna in alluminio.




Ad ogni modo, nella simulazione è possibile vedere il danno che il materiale reca alle colonne perimetrali.

Ala Vs colonna di acciaio. Probabile danno quindi di un 767 in modalità "aliante"







Danno che ne deriva.



Altro esempio



MA le ali sono piene di carburante e la cosa cambia notevolmente in termini di massa e di capacità penetrante...




In questo caso lo stesso materiale crea un danno decisamente maggiore.
La simulazione tiene conto della semplice interazione tra l'ala e la colonna e non dei floor truss e del materiale al piano.

La stessa simulazione ci mostra cosa fa il motore.
In questo caso anche ai floor truss ed alla pavimentazione.



Difatti in questo caso si spiega il danno derivato dalle colonne di core, avendo i truss rivettati al core, l'oggetto che colpisce la pavimentazione scarica sul truss che scarica nel punto di giunzione col core e lo danneggia.

Infine per chi ancora dubitasse che il velivolo avesse i finestrini...o che lo fosse...


gronda85
Inviato: 28/9/2012 15:57  Aggiornato: 28/9/2012 16:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 2/12/2008
Da:
Inviati: 1957
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: bernuga Inviato: 28/9/2012 10:05:47

gronda85 citazione:
l' unica cosa che si nota è che la coda dell' aereo rimane dietro al disegnino, mentre l' aereo penetra

ottimo

Se l'unica cosa che vedi e' quella e pensi che l'aereo abbia decelerato (difficile da credere per un video fatto apposta per dimostrare il contrario) vuol dire che siamo vicini alla cecita'

ottimo

io non penso
osservo
verso il sec 38 la coda è dentro il disegnino
verso il sec 39, a impatto avvenuto, la coda dell' aereo rimane indietro

gronda85 citazione:

e allora perché la torre avrebbe dovuto non oscillare?

Non so perche' mi dici cosi', non ho mai detto che non e' oscillata, ho detto che l'impatto che ci hanno fatto vedere e' falso e probabilmente copre un'altra cosa, poi francamente non so se l'oscillazione e' data dall'impatto o dall'esplosione.

scusa, mi sono confuso

e, tra parentesi, l' ingresso dell' aereo nella torre mi provoca un brivido ogni volta che lo rivedo
"tifo" per l' ipotesi yes-plane, ma quelle immagini sono tra quanto di più controintuitivo mi sia capitato di vedere

non puoi vincere
non puoi pareggiare
non puoi nemmeno ritirarti
Lollo954
Inviato: 28/9/2012 15:48  Aggiornato: 28/9/2012 15:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
possibilissimo bisognerebbe verificare che i boeing militari siano in grado di raggiungere tali velocita a bassa quota e comunque motivo in piu per scegliere di farli volare cosi veloci... gia sarebbe stato complicato accorgersene a velocita "normale" figurati così "dopati"...

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
fefochip
Inviato: 28/9/2012 15:39  Aggiornato: 28/9/2012 15:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ lollo954
Citazione:
potrebbero anche essere stati dei 767 "blindati" è una cazzata butta tali non so nemmeno se sia possibile farlo..


a mio avviso bastava che fossero dei boeing militari che sono sicuramente piu resistenti.
senza finestrini che indebolivano la struttura (come i voli per il trasporto) ma che erano dipinti per far sembrare l'apparecchio come un normale volo di linea tanto appunto nessuno a quelle distanza avrebbe potuto vedere che i finestrini erano finti

edit.
io stimo la distanza interasse(da centro a centro delle colonne) dalla foto del ristorante di almeno 80 cm ... ma il discorso cambia di poco riguardo alla considerazione della distanza foto e risoluzione fotogramma che non coglie cose grandi addirittura come le finestre

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Lollo954
Inviato: 28/9/2012 15:37  Aggiornato: 28/9/2012 15:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
nella foto postata della sala da pranzo si può apprezzare la distanza tra una colonna esterna e l'altra .quanto passa? un metro?

la fonte è cio che di peggio la rete possa offrire ma nel video di alberto angela se non mi ricordo male parla di una 50 di cm min 4:48

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
Lollo954
Inviato: 28/9/2012 15:32  Aggiornato: 28/9/2012 15:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
no no io non ho mai parlato di ologrammi e simili ( jem e le ologram mi stavano sulle palle pure da bambino)

non so se chiamarli droni o come vi pare sicuramente non erano aerei convenzionali, per intenderci non erano i soliti aerei che solcavano e solcano i cieli tutt'oggi... potrebbero anche essere stati dei 767 "blindati" è una cazzata butta tali non so nemmeno se sia possibile farlo.. il concetto è che o non erano aerei di linea.. o se lo erano erano in qualche modo rinforzati e progettati per sopportare quelle velocita a bassa quota.. :)

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
fefochip
Inviato: 28/9/2012 15:28  Aggiornato: 28/9/2012 15:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ bernuga
Citazione:
Possibile che la compressione stravolga cosi' l'immagine?Il foro c'e' ma non si vede?L'ala sembra entrata ma non lo e'?le travi stanno cedendo ma non si vede?


ma tu ti rendi conto delle grandezze in gioco?
la distanza della ripresa e la definizione dell'immagine?
è impossibile capire bene cosa succede da cosi lontano e con definizioni cosi scarse

ti dico di riflettere solo su una cosa .
ci hai fatto caso che la risoluzione NON ti consente di distinguere le finestre del WTC?
nella foto postata della sala da pranzo si può apprezzare la distanza tra una colonna esterna e l'altra .quanto passa? un metro?
beh nel fotogramma da te postato un metro non è visibile

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 28/9/2012 15:20  Aggiornato: 28/9/2012 15:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ stilx
Citazione:
non so se mi pare più una minchiata sposare la tesi degli ologrammi, che quella dell'impossibilità per un aereo di penetrare le twin towers. Ma stiamo scherzando o cosa?


vallo a dire ai no- planers

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 28/9/2012 15:17  Aggiornato: 28/9/2012 15:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ Lollo954

l'ipotesi di droni "rinforzati" è uscita fuori non tanto per l'impossibilità di giustificare la penetrazione degli aerei per intero nelle torri ma solo per giustificare le velocità assurde per un boing commerciale che secondo alcuni si sarebbe dovuto spezzare o comunque non sarebbe riuscito a raggiungere quelle velocità a quelle altitudini.

da li quindi l'ipotesi che non erano normali aerei di linea.

altri invece sono partiti proprio da li per dire che non potendo essere aerei di linea e non potendo essere degli aerei pilotati a distanza (magari appunto un po rinforzati per l'occasione) allora erano ologrammi.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 28/9/2012 15:13  Aggiornato: 28/9/2012 15:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ complo
Citazione:
Mi sa che hai ragione. La facciata del WTC era più "dura" della parte colpita del Pirellone.

meno male mi pareva di essere caduto nel dialogo dell'assurdo
Citazione:
Però gli aerei erano incommensurabilmente a "favore" del WTC....

perdonami ma ancora una volta mi tocca tirarti le orecchie.

a prescindere dal termine improprio perche delle grandezze fisiche si possono sempre misurare (quindi non possono essere incommensurabili ) proprio perche le facciate sono differenti ,gli aerei differenti ,le velocità differenti non serve veramente a nulla fare dei paragoni.

si fanno i modelli in scala proprio per fare i paragoni ...ma sono in scala.

ripeto senza conti non si può stabilire nulla con certezza.
l'opinione "spannometrica" mia rimane dicendo che il boeing doveva per forza a quelle velocità entrare nella facciata della twin

e forse programmare in anticipo quelle velocità potrebbe portare a far pensare alla volontà di cancellare qualcunque traccia del complotto.

tuttavia vista dall'altra parte la questione quelle velocità nell'ottica di un kamikaze sarebbe opportuna per fare il maggior numero di danni ,
quindi alla fine questa considerazione non serve a nulla.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Lollo954
Inviato: 28/9/2012 15:06  Aggiornato: 28/9/2012 15:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Comunque fisica a parte ( tutto il discorso era solo per contestare che aereo contro torre a 800 km/H non è la stessa cosa di torre contro aereo alla stessa velocita) io credo che siano stati usati aerei per l'attacco dell'11 settembre certo ho il sospetto che non fossero proprio convenzionali.. magari rinforzati in qualche modo nella struttura che di per se sopratutto sul muso è leggera.. questo mio sospetto è rafforzato dal fatto che molti piloti e ingegneri della boeing hanno confermato che quegli aerei non potevano fisicamente volare a quelle velocita a quella quota( in un video di massimo la boeing scoppia a ridere alla domanda..). Secondo me la necessita di modificare gli aerei in quel modo non è stata dettata dal fatto di penetrare o meno la torre ma piu che altro di rimanere visibili a bassa quota il meno possibile per ridurre al minimo la possibilita di filmati foto etc...

non sono un esperto ma se la velocita fosse stata la meta o addirittura un terzo anche con una normale telecamera si sarebbero avute immagini o filmati di qualita superiore, mentre cosi a meno di una videocamera ad alta velocita ( ho sentito parlare di telecamere che filmano a 5000 frame ma non sono un esperto e potrebbe essere una puttanata) non si sarebbe avuto nessun filmato in una qualita tale da poter trarre qualche conclusione.. e credo che nessuno se ne vada in giro a filmare le bellezze di una citta con una telecamera per alta velocita..

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
stilx
Inviato: 28/9/2012 15:00  Aggiornato: 28/9/2012 15:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/9/2007
Da:
Inviati: 119
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
non so se mi pare più una minchiata sposare la tesi degli ologrammi, che quella dell'impossibilità per un aereo di penetrare le twin towers. Ma stiamo scherzando o cosa?

complo
Inviato: 28/9/2012 15:00  Aggiornato: 28/9/2012 15:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
la facciata del pirellone secondo me non era piu dura di quella delle twins .....forse è qui che non ci capiamo se guardi la facciata del pirellone mi pare chiaro dove sono le strutture (verticali in cemento) e dove invece non ci sono . il piper proprio non le ha nemmeno sfiorate (e se lo ha fatto le strutture non hanno minimamente riportato danni ...si vede). il piper ha sfondato la facciata composta probabilmente da paretine di alluminio e cartongesso ben diverse dalla struttura che si vede bene in una foto postata qui di una sala da pranzo delle twin


Mi sa che hai ragione. La facciata del WTC era più "dura" della parte colpita del Pirellone.
Però gli aerei erano incommensurabilmente a "favore" del WTC....

Sertes
Inviato: 28/9/2012 14:48  Aggiornato: 28/9/2012 14:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
bernuga ha scritto:
Possibile che la compressione stravolga cosi' l'immagine?Il foro c'e' ma non si vede?L'ala sembra entrata ma non lo e'?le travi stanno cedendo ma non si vede?


La risposta è sì.

I motivi sono quelli che ti ho elencato sopra: queste non sono foto, sono fermi-immagini di un video.

E' come cercare il balzo del cavallo con le 10 foto della sua corsa. Nessuna foto riprende il balzo, un interpolazione delle 10 foto non lo mostra.

Stai sovra-analizzando un documento fortemente incompleto, e quindi non puoi trarre conclusioni di assenza di questo calibro.

Diverso è il caso dello studio del "pentagon plane" di Tuttle: lui ha dimostrato, passo per passo, che nel singolo fotogramma-chiave in cui l'aereo dovrebbe vedersi, che l'aereo non c'è del tutto.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
bernuga
Inviato: 28/9/2012 14:40  Aggiornato: 28/9/2012 14:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Sertes mi chiedevi di postare le 3 foto, alcune non riesco a caricarle, comunque cominciamo da queste:









Nelle foto sopra:
-non c'e' foro tra il motore sx e la fusoliera

-l'attaccatura dell'ala sx e' dentro, come fa la punta della stessa ala ad essere ancora attaccata ed avere la forza di penetrare

-non c'e' nessun segno di cedimento delle attaccature delle travi, a questo punto avrebbero dovuto gia' rientrare, invece no

Possibile che la compressione stravolga cosi' l'immagine?Il foro c'e' ma non si vede?L'ala sembra entrata ma non lo e'?le travi stanno cedendo ma non si vede?

gudarian
Inviato: 28/9/2012 14:37  Aggiornato: 28/9/2012 14:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
l'idea che un aereo possa rimbalzare è quasi più assurda dell'ologramma....


Citazione:
bhe perche non è cosi?


certamente, ma direi che sbagliava il noplaners....(che comunque non parla di rimbalzo)

l'aereo è penetrato anche perchè l'esplosione ha sicuramente aumentato l'energia disponibile per fare il "buco"...

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
fefochip
Inviato: 28/9/2012 14:23  Aggiornato: 28/9/2012 14:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
credo che nessuno consideri questa ipotesi


credo proprio che ti sbagli.

se la memoria non mi tradisce abbiamo uno spezzone di un intervista proprio di massimo nella quale parlava con il "capo" dei noplaners .
lui era convinto che la "pistola fumante" che denunciava l'assenza di aerei era proprio l'impossibilità (secondo lui) che un aereo di allunio penetrasse per interno nella torre, quindi gli aerei (sempre secondo il noplaners) sarebbero finti o ologrammi o aggiunti in CG.
Citazione:
mi sembra di capire che ci sia l'idea che più andando veloce più aumentano le possibilità di disintegrare l'aereo...

bhe perche non è cosi?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
gudarian
Inviato: 28/9/2012 14:16  Aggiornato: 28/9/2012 14:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Pensare che l'aereo non potesse penetrare è ridicolo


credo che nessuno consideri questa ipotesi, il rimbalzo poi ma mi sembra di capire che ci sia l'idea che più andando veloce più aumentano le possibilità di disintegrare l'aereo...

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
gudarian
Inviato: 28/9/2012 14:12  Aggiornato: 28/9/2012 14:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
bo non ti spiegheresti meglio ? vuoi dire forse che l'esplosione avrebbe disintegrato l'aereo comunque ?



voglio dire che di fattori c'è ne sono molteplici oltre all'energia dovuta alla velocità, va tenuto conto dell'energia dovuta all'esplosione, l'aereo aveva i serbatoi pieni. Troppe le variabili da considerare, non conosciamo nemmeno l'effettiva resistenza della torre...considera chei il piper ha danneggiato il pirellone pur andando a velocità più bassa di un boing....

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
fefochip
Inviato: 28/9/2012 13:45  Aggiornato: 28/9/2012 13:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Le twin tower sono edifici in acciaio con un "core" (= parte INTERNA, vedi schema di Sertes)) di 47 colonne, il Pirellone è una struttura in CALCESTRUZZO.


ma scusa le twin avevano il "core" portante di acciaio ma ANCHE l'esterno era portante e di acciaio .
quindi l'impatto sulla facciata esternamente è avvenuto tra una struttura di acciaio portante e un aereo
il pirellone è sorretto da una struttura in calcestruzzo ma l'impatto dell'aereo (si vede chiaramente in foto ) non ha toccato strutture portanti ,la facciata NON era portante

non so cosa per te possa significare.
se entri con una macchina dentro a un negozio sfondando una vetrina è inutile che vai a dire che l'edificio però è una struttura in calcestruzzo

Citazione:
Quindi "esternamente" è sicuramente più "duro" il Pirellone.

la facciata del pirellone secondo me non era piu dura di quella delle twins .....forse è qui che non ci capiamo

se guardi la facciata del pirellone mi pare chiaro dove sono le strutture (verticali in cemento) e dove invece non ci sono .
il piper proprio non le ha nemmeno sfiorate (e se lo ha fatto le strutture non hanno minimamente riportato danni ...si vede).
il piper ha sfondato la facciata composta probabilmente da paretine di alluminio e cartongesso ben diverse dalla struttura che si vede bene in una foto postata qui di una sala da pranzo delle twin

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
complo
Inviato: 28/9/2012 13:29  Aggiornato: 28/9/2012 13:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
ti ho contestasto un altra cosa ovvero che l'esempio del pirellone non serve come dici tu "per difetto" perche il pirellone non aveva una struttura esterna portante tutto qui


E io ti ripeto che è IL CONTRARIO.
Le twin tower sono edifici in acciaio con un "core" (= parte INTERNA, vedi schema di Sertes)) di 47 colonne, il Pirellone è una struttura in CALCESTRUZZO.
Quindi "esternamente" è sicuramente più "duro" il Pirellone.

http://it.wikipedia.org/wiki/Grattacielo_Pirelli

FedeV
Inviato: 28/9/2012 13:23  Aggiornato: 28/9/2012 13:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: Redazione Inviato: 27/9/2012 16:37:06

Ridimmi la domanda, evidentemente mi è sfuggita

___________________________________________________________________________________

Ricapitolando

Sapendo che un 767 a 850km/h a bassa quota ha :

difficoltà a raggiungere quella velocità per il problema dei motori

difficolta strutturali ad operare sopra le velocità di sicurezza col rischio reale di perdere pezzi e mancare il bersaglio

difficoltà di manovra e quindi di puntarlo dove si ha bisogno di colpire col rischio serio di mancare o non prendere in pieno il wtc

è una struttura in alluminio che dovrà penetrare in maniera netta una selva di colonne di acciaio e perpendicolarmento almeno 2 piani di lamiera di acciaio e 12 cm di cemento (forse nel tuo video bisognerebbe mostrare l'effetto di proiettili di alluminio ad alta velocità contro lastre di acciaio da 1cm di spessore)

Domanda per quale motivo l'ipotesi droni è l'unica accettabile per te quando si ha un video che mostra un normale 767 che penetra la torre sud?

fefochip
Inviato: 28/9/2012 13:18  Aggiornato: 28/9/2012 13:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Pensare che l'aereo non potesse penetrare è ridicolo.

a me pare di aver scritto la stessa cosa in maniera diversa

ti ho contestasto un altra cosa ovvero che l'esempio del pirellone non serve come dici tu "per difetto" perche il pirellone non aveva una struttura esterna portante tutto qui

Citazione:
Ti consiglio di riguardare lo schema postato da Sertes.

comunque non ho capito questo schema come si è potuto fare ne a cosa eventualmente serva nella fattispecie

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
complo
Inviato: 28/9/2012 13:11  Aggiornato: 28/9/2012 13:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
non solo le strutture sono profondamente diverse perche la parte esterna delle twin è portante , quella del pirellone non mi risulta ma anche le velocità e le masse degli aerei erano completamente diverse.


Ti consiglio di riguardare lo schema postato da Sertes.



Struttura degli edifici, massa e velocità degli aerei, sono TUTTI a "favore" dell' impatto nel WTC.
Pensare che l'aereo non potesse penetrare è ridicolo.

Sertes
Inviato: 28/9/2012 13:10  Aggiornato: 28/9/2012 13:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Senza spazi. Nel mio esempio li ho messi perchè sennò non si vedeva il codice.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
bernuga
Inviato: 28/9/2012 13:07  Aggiornato: 28/9/2012 13:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...

fefochip
Inviato: 28/9/2012 13:02  Aggiornato: 28/9/2012 13:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
ma infatti non credo che abbia senso scomodare la meccanica classica per spiegare l'impatto tra un aereo e la torre.

e chi dovresti scomodare allora?
non capisco

Citazione:
Ci sono anche altri fattori da tener conto, ossia l'esplosione che si genera dopo l'impatto che rende sostanzialmente nulla tutta la storia relativa alla velocità.

bo
non ti spiegheresti meglio ?
vuoi dire forse che l'esplosione avrebbe disintegrato l'aereo comunque ?
nel caso chi te lo dice?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 28/9/2012 12:58  Aggiornato: 28/9/2012 13:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
oppure approssimare per DIFETTO alla propria ipotesi e considerare le due strutture uguali.


non solo le strutture sono profondamente diverse perche la parte esterna delle twin è portante , quella del pirellone non mi risulta ma anche le velocità e le masse degli aerei erano completamente diverse.

se la variazione era un solo parametro (o torre o aereo) si poteva approssimare ma cosi non ha senso ...tocca fare i calcoli

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
complo
Inviato: 28/9/2012 12:52  Aggiornato: 28/9/2012 12:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
si , ma permettimi di dirti che "piu piccolo" dice veramente poco delle differenze tra il pirellone e una twin tower


Le twin tower erano molto più alte del Pirellone e man a mano che si sale in qualunque edificio la struttura è più leggera. Anche qui si può fare un complicatissimo (seppur giusto) studio oppure approssimare per DIFETTO alla propria ipotesi e considerare le due strutture uguali.
Come anche tu pensi l' ipotesi che l'aereo non potesse penetrare è ridicola...

fefochip
Inviato: 28/9/2012 12:45  Aggiornato: 28/9/2012 12:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Certo che non sono calcoli, le due foto dimostrano che per entrare in un palazzo basta un aereo molto più piccolo e molto meno veloce. .

si , ma permettimi di dirti che "piu piccolo" dice veramente poco delle differenze tra il pirellone e una twin tower

Citazione:
Ergo non esiste quel pericolo che indica Massimo (ma intendeva quello?)

si intendeva quello


comunque concordo con chi pensa sia ridicola l'idea che l'aereo fosse rimbalzato (o si fosse spiaccicato) perche a mio parere ci sono diversi ordini di grandezza a sfavore della tesi "rimbalzista"

io spiego quella velocità come ho scritto sopra per essere certi che l'aereo si disintegrasse completamente

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
gudarian
Inviato: 28/9/2012 12:45  Aggiornato: 28/9/2012 12:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Certo che non sono calcoli, le due foto dimostrano che per entrare in un palazzo basta un aereo molto più piccolo e molto meno veloce. Ergo non esiste quel pericolo che indica Massimo (ma intendeva quello?).


ma infatti non credo che abbia senso scomodare la meccanica classica per spiegare l'impatto tra un aereo e la torre. Ci sono anche altri fattori da tener conto, ossia l'esplosione che si genera dopo l'impatto che rende sostanzialmente nulla tutta la storia relativa alla velocità.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
complo
Inviato: 28/9/2012 12:37  Aggiornato: 28/9/2012 12:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
quello che indichi non sono calcoli . i calcoli ti permetterebbero di capire a che velocità l'aereo rimbalzerebbe sulla facciata e a che velocità entrerebbe completamente . l'idea di massimo è quella che a 200 mph ci sarebbe stato il rischio di non entrare completamente nella torre...


Ok niente umorismo altrimenti creo malintesi.
Certo che non sono calcoli, le due foto dimostrano che per entrare in un palazzo basta un aereo molto più piccolo e molto meno veloce.
Ergo non esiste quel pericolo che indica Massimo (ma intendeva quello?).

fefochip
Inviato: 28/9/2012 12:29  Aggiornato: 28/9/2012 12:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
gia ma se al posto della pallina prendi una biglia di ferro ti serve molta meno velocita per bucarla... quindi dipende anche dalla massa dell'oggeto in questione


ommadonna mia .
è OVVIO e allora? mi pare che non riesci a cogliere veramente una sega dell'esempio.

ci rinuncio
ciao

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 28/9/2012 12:26  Aggiornato: 28/9/2012 12:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Tuttavia sarebbero calcoli assolutamente ridondanti perchè........


quello che indichi non sono calcoli .

i calcoli ti permetterebbero di capire a che velocità l'aereo rimbalzerebbe sulla facciata e a che velocità entrerebbe completamente .

l'idea di massimo è quella che a 200 mph ci sarebbe stato il rischio di non entrare completamente nella torre e quindi andare cosi veloce in maniera quasi impossibile per qui veivoli sarebbe stato necessario e quindi ci sarebbe stata una spiegazione in piu per quelle velocità.

personalmente valuto che anche a 200mph l'aereo sarebbe lo stesso sparito dentro la torre senza rischio di rimanere fuori.

chi ha progettato l'11 settembre a mio avviso non era preoccupato di quello ma di altro.

ovvero che a "basse" velocità dell'aereo rimanesse qualcosa nonostante i successivi crolli programmati.

magari qualcosa si staccava dell'aereo che poi poteva essere identificato e quindi sarebbe stato un problema in piu poi dovero coprire .

a 600mph invece degli aerei sicuramente non ne sarebbe rimasto nulla se non frammenti troppo piccoli per un identificazione .

EDIT.(per i maniaci della fisica)

(le masse e le strutture sono FISSE)la complessità dell'urto che in alcune parti può essere elastico (quindi rimane integro qualcosa) al crescere delle velocità si ha sempre piu la "garanzia" di un urto anelastico (quindi distruttivo)

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Lollo954
Inviato: 28/9/2012 12:17  Aggiornato: 28/9/2012 12:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
che dipende dalla velocità se la pallina buca la carta e non dipende dalla massa racchetta+battitore (quindi energia cinetica e quantità di moto)? la scoperta dell'acqua calda

gia ma se al posto della pallina prendi una biglia di ferro ti serve molta meno velocita per bucarla... quindi dipende anche dalla massa dell'oggeto in questione : )

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
Lollo954
Inviato: 28/9/2012 12:14  Aggiornato: 28/9/2012 12:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Ecco cosa intendevo con indagine rigorosa: uno legge "un mezzo emme vu quadro" e dice la massa dimezza e la velocità è al quadrato. Bon, siamo a posto così. Poi uno si stupisce che c'è chi crede agli ologrammi.

cerca di capire... non è che la massa si dimezza per partito preso... sparisce meta massa di un oggetto.. intendevo dire che nella quantita di moto la relazione tra massa e velocita è diretta m*v nell energia cinetica no.. 1/m* v ^2 tutto qui.. belin fanti.. scemo si ma fino a un certo punto..

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
fefochip
Inviato: 28/9/2012 12:13  Aggiornato: 28/9/2012 12:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
se proprio non potete fare a meno di esempi che non servono a nulla eccovene uno facilmente riproducibile e un po piu "calzante"

prendete una racchetta da tennis ,levategli le corde e sostituitele con della carta incollata e tesa come un tamburo sui bordi.

prendete una pallina da ping pong e fate una battuta da tennis .

a seconda della velocità della vostra battuta la pallina bucherà la carta o no.
(si avrà un urto elastico o anelastico)
sarà solo la velocità a determinare se la pallina buca la carta e NON la massa della racchetta e del vostro braccio .
potete farla battere a hulk quella pallina ma a hulk gli servirà la stessa velocità vostra per bucare la carta.

stesso risultato a parità di velocità si avrà se la pallina sarà scagliata contro la racchetta ferma .

quindi cosa abbiamo risolto a questo punto ?

che dipende dalla velocità se la pallina buca la carta e non dipende dalla massa racchetta+battitore (quindi energia cinetica e quantità di moto)?

la scoperta dell'acqua calda

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
complo
Inviato: 28/9/2012 12:12  Aggiornato: 28/9/2012 12:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
l'energia cinetica e la quantità di moto in ogni esempio è TOTALE, di tutto il corpo in oggetto e non è che si "concentra" in un punto ma interessa una superfice complessissima .


Si e va tenuto in considerazione la stessa cosa per il corpo colpito (il WTC).
Tuttavia sarebbero calcoli assolutamente ridondanti perchè........




gudarian
Inviato: 28/9/2012 12:03  Aggiornato: 28/9/2012 12:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
ma quello che veramente non si capisce è sottolineare questa cosa che non serve minimamente a determinare se fosse o meno possibile la penetrazione completa ,parziale e a differenti velocità dell'aereo .


la possibilità o meno di penetrazione completa o parziale , poichè siamo in urto anelastico, dipende dall'energia cinetica dell'aereo ossia anche dalla sua velociità.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
fefochip
Inviato: 28/9/2012 12:00  Aggiornato: 28/9/2012 12:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
in sostanza 2 oggetti che hanno massa diversa e velocita uguale non avranno mai la stessa quantita di moto ne la stessa enegia cinetica..... non capisco come possa essere diversamente


ma quello che veramente non si capisce è sottolineare questa cosa che non serve minimamente a determinare se fosse o meno possibile la penetrazione completa ,parziale e a differenti velocità dell'aereo .

l'energia cinetica e la quantità di moto in ogni esempio è TOTALE, di tutto il corpo in oggetto e non è che si "concentra" in un punto ma interessa una superfice complessissima .

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
gudarian
Inviato: 28/9/2012 11:57  Aggiornato: 28/9/2012 11:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
uindi si sta cercando di provare che è differente un quasi sicuro fatto da una cosa che al 100% non è e potrà mai essere un fatto?


non capisco la tua affermazione, però se ti serve, si cerva di contestare l'affermazione che indicava come uguali il fatto che l'aereo colpisce una torre o il viceversa...

Se al posto di torre ed aereo ci metti pallina da ping pong ed una masso di una tonnellata il risultato non cambia.......

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
fefochip
Inviato: 28/9/2012 11:52  Aggiornato: 28/9/2012 12:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
non ha nessun senso ma si discuteva sul fatto che sono cose diverse se un aereo centra una torre, oppure una torre centra un aereo...


quindi si sta cercando di provare che è differente un quasi sicuro fatto (l'aereo che si scaglia contro la torre)da una cosa che al 100% non è(la torre che si scaglia contro un aereo fermo in aria) e nè potrà mai essere un fatto?

de gustibus

edit.per migliore comprensione visto il commento successivo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Sertes
Inviato: 28/9/2012 11:49  Aggiornato: 28/9/2012 11:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Lollo954 ha scritto:
nel caso dell'energia cinetica l'esempio è ancora migliore visto che ma massa dimezza e la velocita è al quadrato..


Ecco cosa intendevo con indagine rigorosa: uno legge "un mezzo emme vu quadro" e dice la massa dimezza e la velocità è al quadrato.

Bon, siamo a posto così. Poi uno si stupisce che c'è chi crede agli ologrammi.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
gudarian
Inviato: 28/9/2012 11:47  Aggiornato: 28/9/2012 11:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
continuo a non capire l'utilità di pensare la torre che viaggia a 600mph con l'aereo fermo.


non ha nessun senso ma si discuteva sul fatto che sono cose diverse se un aereo centra una torre, oppure una torre centra un aereo...

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Lollo954
Inviato: 28/9/2012 11:34  Aggiornato: 28/9/2012 11:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
dipene a che velocita li fai collidere... se li fai collidere a 5 km orari si probabilmente lo spinge per un po e basta ma se lo lanci a 200 all'ora hai ancora un urto anelastico con deformazione dei materiali e conseguente dispersionde di energia..

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
fefochip
Inviato: 28/9/2012 11:33  Aggiornato: 28/9/2012 11:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
continuo a non capire l'utilità di pensare la torre che viaggia a 600mph con l'aereo fermo.


e continuo a dire che sono tutte pippe mentali i ragionamenti che cercano di fare dei calcoli "spannometrici" , è impossibile a meno di essere john nash


solo una simulazione ben fatta e accurata può determinare se l'aereo a 200mph poteva o meno penetrare completamente all'interno o ne necessitavano 600mph oppure nemmeno 600

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
gudarian
Inviato: 28/9/2012 11:25  Aggiornato: 28/9/2012 11:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Direi che le tipologie di urti possono essere:

Nel caso degli urti elastici, oltre alla quantità di moto totale, si conserva anche l'energia cinetica totale del sistema, cioè la somma delle energie cinetiche dei corpi che lo compongono. In questo tipo di urti può avvenire una deformazione temporanea dei corpi che collidono. Le leggi di conservazione applicate agli urti elastici vengono utilizzate per prevedere il comportamento del sistema a seguito dell'urto, quindi per determinare le velocità e le traiettorie dei corpi; l'urto fra due palle da biliardo, fatte generalmente di materiale rigido e non deformabile, può essere considerato elastico.

Negli urti anelastici parte dell'energia cinetica viene utilizzata per deformare in modo permanente (seppure in parte) almeno uno dei corpi che collidono. Si ha un urto anelastico, per esempio, quando una freccia viene scagliata contro un bersaglio che viene trafitto e quindi si defoma. Un urto parzialmente anelastico si verifica quando solo parte dell'energia cinetica viene dissipata sotto forma di calore o utilizzata per compiere un lavoro: per esempio, quando un sasso colpisce una vetrata parte della sua energia cinetica viene spesa per rompere il vetro, ma il sasso mantiene una frazione della sua energia cinetica e continua la sua corsa. Anche negli urti anelastici vale però la legge di conservazione della quantità di moto.

Negli urti elastici valgono entrambe le leggi di conservazione, mentre in quelli anelastici vale solo la legge di conservazione della quantità di moto.

La situazione dell'aereo contro una torre rientra in un urto anelastico, ossia l'energia cinetica dell'aereo è utilizzata per deformare il bersaglio, per assurdo se fosse possibile lanciare il grattacielo contro l'aereo rientreremmo nel caso urto elastico. quindi non possiamo parlare di situazione analoga....

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Lollo954
Inviato: 28/9/2012 11:02  Aggiornato: 28/9/2012 11:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
nel caso dell'energia cinetica l'esempio è ancora migliore visto che ma massa dimezza e la velocita è al quadrato.. per questo dico che non puo essere la stessa cosa... per avere la stessa energia cinetica l'oggetto di massa minore deve aumentare la sua velocita e non di poco... quindi in sostanza 2 oggetti che hanno massa diversa e velocita uguale non avranno mai la stessa quantita di moto ne la stessa enegia cinetica..... non capisco come possa essere diversamente

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
gudarian
Inviato: 28/9/2012 10:46  Aggiornato: 28/9/2012 10:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@Lollo954

Citazione:
per capire meglio il concetto, consiglio di farsi sparare addosso una pallina da tennis a 5 chilometri l'ora e successivamente sempre a 5 km l'ora farsi investire da un treno.


nel caso potrebbero provare con l'esperimento suggerito sopra, così per saggiare la differenza di Energia cinetica presente nei due casi e soprattutto quella che l'oggetto che ti colpisce ti passa......

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Lollo954
Inviato: 28/9/2012 10:10  Aggiornato: 28/9/2012 10:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Ma che cavolate stiamo scrivendo? La quantità di moto non è una forza!!!! La massa della torre non c'entra nulla con la capacità di un prietto di perforarla. Prendete una pallina di vetro lanciata a 100Km orari contro un pezzo d'acciaio da 1000 kg. Si frantuma. Lanciate la stessa pallina contro un pezzo di gelatina da 1000 kg. Penetrerà la gelatina. Eppure la massa del bersaglio è la stessa. Se non vogliamo farci ridere dietro dai debunker per favore non parliamo di fisica se non la conosciamo! Poi qualcuno scrive che su questo blog si dicono minchiate e mostra errori come questi come inattendibilità di tutto il ragionamento.

A parte il fatto che non ho mai detto che la quantita di moto è una forza comunque fa lo stesso.. sinceramente non so se la gelatina ( in quanto gel) sia considerato un solido in fisica mentre l'acciaio si... comunque è ovvio che c'entra anche la densita... torre e aereo per quanto diversi sono comunque due solidi.. scusa ma non credo che sia la stessa cosa venir centrato da un aereo o da una " torre " alla medesima velocita.. proprio non ce la faccio... sarò limitato scusate che vi devo dire.. ho detto che di fisica avevo 4 no ? se ho in qualche modo messo in ridicolo il sito che qualcuno cancelli i miei post non ci sono problemi.. ci mancherebbe...

So benissimo di essere ignorante in fisica però ti giuro che non riesco ad essere d'accordo con te su tutto... forse perche.è penso in modo empirico e non teorico non so... mi sta bene il fatto che alla fine in tutti e due i casi avremo un unico coprpo ( urto totalmente anelastico prevede proprio questo sempre se non ricordo male)....

se un oggetto di massa 100 viaggia a 1000 km/h per un oggetto che pesa 10 avere la tessa qm deve viaggiare a 10000 km/h non la stessa velocita.. boh... adesso ricordo perchè odiavo fisica :)

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
bernuga
Inviato: 28/9/2012 10:05  Aggiornato: 28/9/2012 10:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
gronda85 citazione:
l' unica cosa che si nota è che la coda dell' aereo rimane dietro al disegnino, mentre l' aereo penetra

ottimo

Se l'unica cosa che vedi e' quella e pensi che l'aereo abbia decelerato (difficile da credere per un video fatto apposta per dimostrare il contrario) vuol dire che siamo vicini alla cecita'

ottimo

bernuga
Inviato: 28/9/2012 10:01  Aggiornato: 28/9/2012 10:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
gronda85 citazione:

e allora perché la torre avrebbe dovuto non oscillare?

Non so perche' mi dici cosi', non ho mai detto che non e' oscillata, ho detto che l'impatto che ci hanno fatto vedere e' falso e probabilmente copre un'altra cosa, poi francamente non so se l'oscillazione e' data dall'impatto o dall'esplosione.

bernuga
Inviato: 28/9/2012 9:56  Aggiornato: 28/9/2012 9:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Teba citazione:

Autore: Teba  Inviato: 27/9/2012 10:00:45

-L'acciao può essere tagliato anche dall'acqua, dipende dalla velocità.

Vero, ma l''acqua non e' un solido, Bruce Lee diceva "be water my friend" mica "be alluminium my friend"

-L'aereo ha decelerato vedi qui.

Ti devi essere sbagliato, il video che hai postato mette proprio in evidenza quel che dico ossia nessuna decelerazione e velocita' costante

-L'aereo è stato completamente distrutto una volta passata la maglia esterna della torre, solo che la distruzione avviene all'interno della torre e non è visbile all'esterno.

Quindi l'aereo si e' fatto a striscioline che sono passate e scomparse dentro,Impossibile.

-La torre ha oscillato dopo l'impatto, 2 legge di Newton rispettata. (vedi video che ha postato qui sopra
Salva81)

Puo' essere, come ho detto credo che un impatto ci sia stato, ma le ali sono evidentemente false.

-Il foro è compatibile con l'aereo.

Non e' vero, l'aereo non e' un disegno, all'estremita' sx del foro le travi sono ancora integre, e' saltata solo la copertura, l'ala non piteva passare da la.

-Gli ologrammi non fanno oscillare la torre

Non ho mai parlato di ologrammi, ripeto che per me c'e' stato un impatto reale, ma l'oggetto che ha impattato e' stato in qualche modo camuffato, ripeto le ali sono clamorosamente false, hanno un comportamento di resistenza impossibile e mai visto prima.

Grazie a tutti per la discussione e grazie a Sertes che mi ha dato la formula magica oer postare foto, anche se ho un cazzo di ipad e probabilmente dovro' contattare Cupertino per riuscirci,stasera mi applico e vedo se ci riesco, ci tengo molto a sta cosa.

complo
Inviato: 28/9/2012 9:37  Aggiornato: 28/9/2012 10:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Autore: peo2001 Inviato: 27/9/2012 20:22:10

Citazione: Ma la questione che interessa è: l'aereo a quella velocità aveva una energia cinetica sufficiente per rompere le colonne del WTC? La risposta è SI e bastava un aereo MOLTO più piccolo e MOLTO meno veloce.

Scusa, ma in base a che calcolo la risposta sarebbe si?


Premessa: ho detto "rompere le colonne del WTC" ma è più corretto "penetrare nel WTC"*.

I calcoli? Eccoli:





*Ricordiamoci che su sta confutando la (esilarante) tesi del (presunto) ingegnere che nel video sostiene come sia impossibile, per una struttura di alluminio come quella di un aereo, penetrare nella struttura del WTC.
Secondo tale (esilarante) tesi l'aereo si sarebbe dovuto disintegrare senza entrare nel WTC. Da qui la (esilarantissima) tesi degli ologrammi.

gronda85
Inviato: 28/9/2012 1:35  Aggiornato: 28/9/2012 1:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 2/12/2008
Da:
Inviati: 1957
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: bernuga Inviato: 27/9/2012 9:41:29

Personalmente credo che ci sia stato in qualche modo un impatto centrale


e allora perché la torre avrebbe dovuto non oscillare?

non puoi vincere
non puoi pareggiare
non puoi nemmeno ritirarti
gronda85
Inviato: 28/9/2012 1:19  Aggiornato: 28/9/2012 1:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 2/12/2008
Da:
Inviati: 1957
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
che sia la prospettiva?
o il controluce


il primo dubbio è vero

non puoi vincere
non puoi pareggiare
non puoi nemmeno ritirarti
gronda85
Inviato: 28/9/2012 1:17  Aggiornato: 28/9/2012 1:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 2/12/2008
Da:
Inviati: 1957
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: bernuga Inviato: 26/9/2012 20:53:09

No decelerazione, no deformazione, altro video:

http://www.youtube.com/watch?v=GIZO-zY3Cug

l' unica cosa che si nota è che la coda dell' aereo rimane dietro al disegnino, mentre l' aereo penetra

ottimo

non puoi vincere
non puoi pareggiare
non puoi nemmeno ritirarti
CiEmme
Inviato: 27/9/2012 23:49  Aggiornato: 27/9/2012 23:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/2/2008
Da: Roma
Inviati: 446
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Nella tragedia del Cermis mi sarei aspettato che fosse la corda a tagliare l'ala dell'aereo. Invece è accaduto il contrario.

qui

Una bussola non dispensa dal remare.
Teba
Inviato: 27/9/2012 21:12  Aggiornato: 27/9/2012 21:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Si se si considera l'urto come anaelastico e se non si considera il fatto che la torre, nella realtà, è vincolata al terreno....si, ok.
Quindi? E' forse sbagliato dire che la torre e il moscerino lanciati alla medesima velocità hanno quantità di moto diverse?
Chiedo, eh.

EDIT: peo2001, ho riletto quello che hai detto e ho capito. E' vero.
IL problema però nasce dal fatto che: coloro che sostengono che lanciare la torre contro l'aereo sia la stessa di ciò che è successo l'11 settembre, cioé lanciare un aereo contro la torre.
E costoro lo sostengono perchè credono che se fosse la torre a essere lanciata contro il velivolo, questo verrebbe distrutto senza penetrare la torre e verrebbe sbalzato via (il tutto per sostenere l'impossibilità, a detta loro, del velivolo di penetrare la facciata della torre).
Forse anch'io ho sbagliato a tirare in ballo la Qdm ma, bisogna ricordarsi che non stiamo parlando di un sistema isolato.
Nell'esempio che fanno infatti l'aereo dovrebbe essere vincolato al terreno dalle stesse forze che vincolano l'intera torre al terreno.
Ecco perchè, a mio avviso l'esempio che fanno non è corretto, ed ecco perchè ritenevo corretto parlare di massa dell'oggetto: un aereo vincolato al suolo dalle stesse forze che vincolano la torre al suolo NON si comporta come un aereo che si libra in aria.

Spero di essermi spiegato.

peo2001
Inviato: 27/9/2012 20:33  Aggiornato: 27/9/2012 20:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
tu mi stai dicendo che lanciando un moscerino a 150 km/h contro il parabrezza di un auto ferma è la stessa cosa che lanciare un auto a 150 km/h contro un moscerino fermo ?

probabilmente in entrambi i casi rimarranno appiccicati a formare un corpo unico... ma producono davvero gli stessi effetti?. nel primo caso il povero moscerino si schianta sul parabrezza con un misero splat e la macchina nemmeno si sposta di un micron.. nel secondo caso... beh se riesci a fermare una macchina c



E invece gli effetti fisici sono esattamente gli stessi, nei due sistemi di riferimento. Se tieni fermo il moscerino e gli lanci la torre a 150Kmh il moscerino si appiccica alla torre, la torre decelera pochissimo e il moscerino inizia a viaggiare in senso contrario.

Se lanci il moscerino contro la torre a 150kmh il moscerino si ferma, la torre accelera di una frazione trascurabile.

In entrambi i casi la velocità della torre sostanzialmente non varia e quella del moscerino varia di 150kmh.

Cambia il sistema di riferimento ma non il risultato.

Azz la fisica, questa sconosciuta!

peo2001
Inviato: 27/9/2012 20:28  Aggiornato: 27/9/2012 20:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Si massimo il conto è giusto.. anche nel mio post ho confermato questo.. dicevo solo che per quanto riguarda gli urti secondo me almeno da quel che ricordo le forze in gioco erano piu che altro le quantita di moto

q = m*v tutto qui :) anche perche se riuscissi a trovare la massa della torre potrebbe essere intressante per dare un idea del confronto ( non delle quantita di moto visto che la torre ferma ha q = 0;) chiaro tra i 2 oggetti ovviamente se c'è qualcuno che ne sa di piu ben vengano correzioni e insegnamenti : )


Ma che cavolate stiamo scrivendo? La quantità di moto non è una forza!!!! La massa della torre non c'entra nulla con la capacità di un prietto di perforarla.

Prendete una pallina di vetro lanciata a 100Km orari contro un pezzo d'acciaio da 1000 kg. Si frantuma. Lanciate la stessa pallina contro un pezzo di gelatina da 1000 kg. Penetrerà la gelatina.

Eppure la massa del bersaglio è la stessa.

Se non vogliamo farci ridere dietro dai debunker per favore non parliamo di fisica se non la conosciamo! Poi qualcuno scrive che su questo blog si dicono minchiate e mostra errori come questi come inattendibilità di tutto il ragionamento.

Eugenio.

peo2001
Inviato: 27/9/2012 20:22  Aggiornato: 27/9/2012 20:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Ma la questione che interessa è: l'aereo a quella velocità aveva una energia cinetica sufficiente per rompere le colonne del WTC?
La risposta è SI e bastava un aereo MOLTO più piccolo e MOLTO meno veloce.


Scusa, ma in base a che calcolo la risposta sarebbe si?

Redazione
Inviato: 27/9/2012 16:37  Aggiornato: 27/9/2012 16:37
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
FEDE V: "Peccato che Redazione non mi abbia risposto, "

Ridimmi la domanda, evidentemente mi è sfuggita.

Aigor
Inviato: 27/9/2012 14:58  Aggiornato: 27/9/2012 14:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Certo, che proprio guardando l'immagine delle torri in controluce, viene da chiedersi come sia stato possibile che 1/10 (circa per la WT1 - calcolando dal piano 100 al 110 - impatto avvenuto fra il 92 e il 98) della struttura abbia potuto schiacciare e polverizzare i restanti 9/10.
E abbia potuto farlo con una traiettoria rettilinea (verso il basso), senza alcuna deviazione laterale...

Già...

Ma forse sono io che utilizzo Occam pro me...

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
complo
Inviato: 27/9/2012 14:58  Aggiornato: 27/9/2012 14:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Ma pensare a struttura cava contro struttura cava no?


Questa osservazione è giusta se uno si stesse domandando: ha avuto più danni l'aereo o il WTC? L' ovvia risposta è l' aereo, proprio perchè la sua struttura era meno "solida" delle colonne d'acciaio del WTC. Sicuramente ha "consumato" molta più energia cinetica la deformazione* delle colonne che quella dell' aereo.
Ma la questione che interessa è: l'aereo a quella velocità aveva una energia cinetica sufficiente per rompere le colonne del WTC?
La risposta è SI e bastava un aereo MOLTO più piccolo e MOLTO meno veloce.

Sertes
Inviato: 27/9/2012 14:18  Aggiornato: 27/9/2012 14:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
FedeV
Inviato: 27/9/2012 14:15  Aggiornato: 27/9/2012 14:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Peccato che Redazione non mi abbia risposto, questa discussione era partita cosi bene..........

Proiettili, palline da tennis contro persone, treni contro persone o asticelle, auto contro muri, il taglio ad acqua che non poteva mancare come l'F4, grattaceli a 800 km/h, decelerazione non decelerazione mancano solo i panetti di burro mi sembra.

Ma pensare a struttura cava contro struttura cava no?

Peccato.

Ps qualcuno può postare anche la foto delle torri in controluce grazie. Decalagon, Sertes? Nessuno?

complo
Inviato: 27/9/2012 10:49  Aggiornato: 27/9/2012 10:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Dato che la mia seguente frase: visto che un aereo che si schianta a 200mph contro una torre equivale ad una torre che si schianta a 200mph contro un aereo fermo Frase che confermo, ma probabilmente di difficile comprensione per qualcuno, forse se guardate il seguente video sara' piu' chiaro:






P.S. X l'autore (ritengo più sicuro scriverlo): non fare la prova che ti ha consigliato gudarian

NiHiLaNtH
Inviato: 27/9/2012 10:19  Aggiornato: 27/9/2012 10:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Holograms don't do that


neanche questo





grazie a tuttle per le immagini

gudarian
Inviato: 27/9/2012 10:18  Aggiornato: 27/9/2012 10:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Dato che la mia seguente frase: visto che un aereo che si schianta a 200mph contro una torre equivale ad una torre che si schianta a 200mph contro un aereo fermo Frase che confermo, ma probabilmente di difficile comprensione per qualcuno, forse se guardate il seguente video sara' piu' chiaro:


Errare umanum est, perseverare autem diabolicum....

Presuntuoso ma con scarse conoscenze dalla materia, assomiglia ad un altro che ho incontrato qualche giorno fa.

per capire meglio il concetto, consiglio di farsi sparare addosso una pallina da tennis a 5 chilometri l'ora e successivamente sempre a 5 km l'ora farsi investire da un treno.

Magari si comprende meglio la differenza....

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Sertes
Inviato: 27/9/2012 10:11  Aggiornato: 27/9/2012 10:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
NiHiLaNtH ha scritto:
Citazione:

te la senti di scrivere ad Alex Jones per chiedere una rettifica di tutti i punti che si dimostrano clamorosamente sbagliati come il punto 1?

veramennte l'articolo non è stato scritto da Alex Jones ma da un attivista di nome Mark


Ah sì, hai ragione.

Comunque Bernuga ha elegantemente evitato di impegnarsi in tal senso, quindi... amen.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 27/9/2012 10:08  Aggiornato: 27/9/2012 10:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Bernuga ha scritto:
Sertes, mi chiedi di formulare bene l'ipotesi, facile:
"tutte le immagini disponibili degli impatti sono clamorosamente e grossolanamente false"


Bene, allora perchè parli di video?

Se mi dici che tutte le immagini disponibili degli impatti sono false, vediamo la top3 di quelle che per te sono clamorosamente e grossolanamente falsa e analizziamola.

Si postano così: parentesi quadra aperta, img, parentesi quadra chiusa, indirizzo http dell'immagine, parentesi quadra aperta, /img, parentesi quadra chiusa

Cioè:
[ img ] www.pippo.it/foto.jpg [ / img ]
ma senza spazi (e scrivendo img in minuscolo)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
NiHiLaNtH
Inviato: 27/9/2012 10:02  Aggiornato: 27/9/2012 10:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
te la senti di scrivere ad Alex Jones per chiedere una rettifica di tutti i punti che si dimostrano clamorosamente sbagliati come il punto 1?


veramennte l'articolo non è stato scritto da Alex Jones ma da un attivista di nome Mark

Citazione:
La torre ha oscillato dopo l'impatto


è stato anche confermato da quelli che erano nelle torri

Teba
Inviato: 27/9/2012 10:00  Aggiornato: 27/9/2012 10:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Bernuga:
Citazione:
-l'alluminio non penetra l'acciaio
-la punta delle ali che arriva a penetrare la torre come il burro, nonostante l'attaccatura delle stesse alla carlinga, essendo piu' avanti, fosse gia' penetrata e distrutta
- nessunana decelerazione
-nessuna deformazione
-il foro che non e' compatibile con l'aereo



-L'acciao può essere tagliato anche dall'acqua, dipende dalla velocità.
-L'aereo ha decelerato vedi qui.
-L'aereo è stato completamente distrutto una volta passata la maglia esterna della torre, solo che la distruzione avviene all'interno della torre e non è visbile all'esterno.
-La torre ha oscillato dopo l'impatto, 2 legge di Newton rispettata. (vedi video che ha postato qui sopra Salva81)
-Il foro è compatibile con l'aereo.

Gli ologrammi non fanno oscillare la torre.

Lollo954
Inviato: 27/9/2012 9:58  Aggiornato: 27/9/2012 9:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Inviato: 26/9/2012 19:22 Aggiornato: 26/9/2012 19:22

Io lo scientifico manco l'ho fatto, però "ho letto su wikipedia" che l'energia cinetica aumenta con il quadrato della velocità. Deinde poscia, se 600 mph è tre volte la velocità originale (200 mph), l'energia cinetica dovrebbe aumentare di 9 volte. Corrigetemi se sbaglio.


Autore: Redazione Inviato: 26/9/2012 20:05:35

BISTE / LOLLO: Quindi, se la velocità viene triplicata (a parità di massa, ovviamente), di quanto aumenta l'energia cinetica? La formula è E_k =1/2 mv^2 Quindi: a 200 mph viene m * 40.000 : 2 = m * 20.000 a 600 mph viene m * 360.000 : 2 = m * 180.000 Nove volte, no?


Si massimo il conto è giusto.. anche nel mio post ho confermato questo.. dicevo solo che per quanto riguarda gli urti secondo me almeno da quel che ricordo le forze in gioco erano piu che altro le quantita di moto

q = m*v tutto qui :) anche perche se riuscissi a trovare la massa della torre potrebbe essere intressante per dare un idea del confronto ( non delle quantita di moto visto che la torre ferma ha q = 0;) chiaro tra i 2 oggetti ovviamente se c'è qualcuno che ne sa di piu ben vengano correzioni e insegnamenti : )

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
Lollo954
Inviato: 27/9/2012 9:48  Aggiornato: 27/9/2012 10:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Autore: bernuga Inviato: 26/9/2012 16:44:34
Dato che la mia seguente frase: visto che un aereo che si schianta a 200mph contro una torre equivale ad una torre che si schianta a 200mph contro un aereo fermo Frase che confermo, ma probabilmente di difficile comprensione per qualcuno, forse se guardate il seguente video sara' piu' chiaro:


permettimi di dissentire... a occhio e croce come ho gia spiegato le quantita di moto in gioco sono molto diverse perchè le masse sono molto diverse..

tu mi stai dicendo che lanciando un moscerino a 150 km/h contro il parabrezza di un auto ferma è la stessa cosa che lanciare un auto a 150 km/h contro un moscerino fermo ?

probabilmente in entrambi i casi rimarranno appiccicati a formare un corpo unico... ma producono davvero gli stessi effetti?. nel primo caso il povero moscerino si schianta sul parabrezza con un misero splat e la macchina nemmeno si sposta di un micron.. nel secondo caso... beh se riesci a fermare una macchina con un moscerino sono pronto non solo a riconoscere che hai ragione ma anche ad offrire una pizza ad attivissimo pentendomi per i miei peccati nei confronti del cicap

Edit : piccoli errori corretti :)

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
Teba
Inviato: 27/9/2012 9:46  Aggiornato: 27/9/2012 9:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Sava81:
Citazione:
http://youtu.be/LcPICd0o_kg
avevo postato questo già tempo fa nel famosissimo topic, "La grandiosa farsa di September Clues" "Holograms don't do that"
Occorrerebbe piazzarselo in firma


Grazie Salva81 è proprio il video che intendevo.

Salva81
Inviato: 27/9/2012 9:41  Aggiornato: 27/9/2012 9:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
http://youtu.be/LcPICd0o_kg

avevo postato questo già tempo fa nel famosissimo topic, "La grandiosa farsa di September Clues"

"Holograms don't do that"
Occorrerebbe piazzarselo in firma.

Citazione:


Questo suggerisce che il velivolo ha oltrepassato la velocità massima indicata (anche se ad un altitudine differente, ma VNE è sempre VNE a qualsiasi altitudine)


Sbagliato , oltre ad essere calcolata è pure variabile:



Sbagli tu, rileggi la frase, mi riferisco al senso di VNE non al suo valore.
VNE è sempre VNE a qualsiasi altitudine. Ovvio che varia e si debba calcolare, ma il concetto di velocità da non superarsi è identico a 1000 piedi così come a 30000 piedi.

a 1000 piedi il valore sarà inferiore che in quota ma il concetto "da non superarsi" è sempre quello. Non è che se la supero in quota i danni sono minori che se la supero a livello del suolo. Proprio per il fatto che il valore cambia per ottenere i danni in quota come in un superamento a 1000 piedi,debbo andare più forte.

Avevo calcolato la velocità raggiunta in quota in picchiata da EA990. è di oltre 1100kmh. (La GS)

EA990 ha superato la VNE in quota lo ha fatto per un lasso di tempo prolungato, dopodichè ha cabrato ed è risalito a 25.000 piedi.

Ciò significa che il velivolo è riuscito a resistere alle sollecitazioni causate dal superamento della VNE una prima volta, poi ripicchiando una seconda volta dai 25.000 piedi si è disintegrato in volo.

Come già detto quindi non sappiamo quali siano i "margini" di funzionamento oltre la VNE e non possono essere considerate costanti assolute, per via appunto del'eta del velivolo e dei fattori ambientali e così via. Ecco perché però non si può parlare di velocità "impossibili" ma "altamente improbabili" e comunque dato questo precedente è logico aspettarsi che l'eromobile rinforzato o meno possa resistere alle sollecitazioni. Io penso al rinforzato proprio perché non è possibile determinare con certezza il margine di "rischio" e quindi rinforzo.

Per quanto riguarda le velocità indicate, mi dispiace ma sono state ufficialmente determinate dai tracciati radar NTSB che stabilisce nel caso di UAL 175 944kmh. Ciò che dici tu è stato fatto inizialmente ed è presente nel rapporto del NIST ed è un lavoro che ha coinvolto vari enti, vi sono le velocità calcolate dal NIST stesso, dal MIT, un lavoro di Hart Weidlinger e il calcolo fatto dal FEMA e son ovelocità stimate:

Essendo questi calcoli fatti guardando i filmati è stato ritenuto più attendibile quanto indicato dai tracciati radar rilasciati dal NTSB che indicano oltre 900kmh. Avendo EA990 raggiunto un picco di 1100kmh senza disintegrarsi subito i nvolo, ciò significa che il margine tra il superamento della VNE e l'effettivo cedimento strutturale è tale da aver permesso al velivolo di cabrare nuovamente. Quindi è verosimile per me vedere gli aerei che viaggino a livello suolo a 500 nodi senza disintegrarsi, poichè ripeto il limite strutturale dell'aereo è prossimo ma ha un margine di tenuta che non è quantificabile ma di certo esiste.

bernuga
Inviato: 27/9/2012 9:41  Aggiornato: 27/9/2012 9:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Sertes, mi chiedi di formulare bene l'ipotesi, facile:
"tutte le immagini disponibili degli impatti sono clamorosamente e grossolanamente false"

Poi non ti fissare sul rallenty, anche a velocita' normale si vede chiaramemte che l'aereo scompare dentro le torri alla velocita' con cui arriva, vale a dire non si schianta contro le torri.
Visto che tutte le prove e le evidenze di questo clamoroso fake sono da imputare alla compressione, si puo' vedere un video di un oggetto che si schianta decelerando e deformandosi ( come tu ipotizzi sia avvenuto) e che allo slo-mo invece sembra andare alla stessa velocita' senza deformarsi, cosa che si vede nei filmati?Immagino sarebbe un po' come cercare il famoso video dell'impatto senza decelerazione che aspettavo.
Ma poi voi dite che l'aereo avrebbe staccato le travi alle giunzioni, anche questo si perde con la compressione?Mentre l'aereo penetra la zona circostante della torre dovrebbe quindi rientrare e si dovrebbero vedere le travi staccarsi dalle giunture, invece l'aereo penetra perfettamente e sai benissimo che ci sono fermo immagine dove ad aereo quasi penetrato si puo' vedere come dal motore sx alla carlinga non ci sia il foro una volta che l'ala e' entrata.
Quindi quelle che tu definisci teorie sono:
-l'alluminio non penetra l'acciaio
-la punta delle ali che arriva a penetrare la torre come il burro, nonostante l'attaccatura delle stesse alla carlinga, essendo piu' avanti, fosse gia' penetrata e distrutta
- nessunana decelerazione
-nessuna deformazione
-il foro che non e' compatibile con l'aereo
Queste sopra invece per me non sono teorie, sono fatti.

I tuoi fatti, ad ora, sono:
-la VU dice che c'erano aerei
-c'e' la decelerazione e la deformazione ma non si vede per via della compressione
-le ali avrebbero potuto tagliare le travi in quel modo
Ecco, queste invece le definirei teorie.
Quindi tra tutti gli incidenti/crash test di aereo avvenuti fino ad ora, non c'e' nessun tipo di prova o evidenza che dimostri un comportamento in caso di impatto come quello che tu ritieni normale.
Non c'e' nessun tipo di prova filmato o scientifica che possa dimostrare quello che ritieni nromale, ossia un impatto senza decelerazione e deformazione.
E' tutto molto simile a coloro (non te, ovvio) che sostengono il crollo strutturale del wtc7, non e' mai successo prima in quel modo, non possono dimostrare che e' possibile, ma dicono ai truthers che le loro sono teorie.
Personalmente credo che ci sia stato in qualche modo un impatto centrale, ma le ali non sono vere e tutte le prove, filmate e fisiche, portano a questa conclusione.
P.s. ma come si postano le foto?

Sertes
Inviato: 27/9/2012 8:55  Aggiornato: 27/9/2012 8:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
bernuga ha scritto:
E' buffo, mi si chiede di postare le prove...


Veramente ti ho chiesto di formulare per bene, in italiano, la tua ipotesi.
POI porti le prove di essa e ne discutiamo.

Per adesso, senza spiegare cosa questo dovesse significare, hai postato domande e video.

A tutte le tue domande ho dato risposta, anche se poi magari a te non piacciono (quindi non scrivere che "ci si limita a dire che non c'e' niente di anomalo") però se pensi che l'analisi si possa fare dai video di yt rallentati e zoomati ti assicuro che non è così.

Ma io non ho problemi a spiegarti tutto anche per filo e per segno, dovrai solo sopportare questo "tono da maestrino" perchè sono insegnante di informatica.

Dunque, aggiungiamo un pezzo: quando uscirono le prime macchine fotografiche iniziarono a fotografare un po tutto, ad esempio i cavalli al galoppo. Poi mettevano le varie foto del cavallo in una macchinetta mossa a manovella e girando la manovella si vedeva il cavallo correre.
Quando hanno inventato le cineprese hanno potuto filmare un cavallo al galoppo un po meglio, e si sono accorti ad esempio che il cavallo per un istante ha tutte e quattro le zampe staccate da terra. Bene.
Allora, i video degli impatti non sono di certo girati a 200 frame x secondo. Il tuo video mostra, proprio dal titolo, un video rallentato e portato a 200 frame al secondo: come hanno fatto? Hanno usato un programma, ok.
Ma di certo il programma non è tornato indietro nel tempo, inserendosi nella cinepresa e registrato un nuovo filmato a 200 fps.
Il programma ha preso il video sorgente e dalle (diciamo) 20 frame al secondo della ripresa le ha portate a 200, aggiungendo 19 frame interpolati secondo qualche regola informatica, per ogni frame "vero".
Per tornare all'esempio, se tu facessi questo con le "vecchie foto" del cavallo avresti una ripresa di 200 fps che riprende un cavallo al galoppo CHE NON SALTA MAI. Perchè non è un dato che le foto raccolgono, e quindi il programma può solo simulare partendo dai dati che ha, cioè le foto.

Bene, spero di averti fatto capire che prendere un video, portarlo a 200fps con l'interpolazione e dire che siccome non si vede la decelerazione lì allora non c'è stata nel mondo reale, è una enorme fesseria.

---

L'articolo che hai linkato si chiama "prove che gli aerei non sono stati usati il 9/11". Di nuovo è un elenco di presunte prove che non ha alcuna teoria.
E anche entrando nel merito della maggior parte di essa si trovano le stesse BALLE CLAMOROSE che questi DISINFORMATORI hanno messo in giro, ad esempio leggo nella prima che le colonne sarebbero di 14 pollici quando ho spiegato proprio sopra che sono box cavi formate da 4 lastre di 0,5 pollici.

Ti faccio una proposta: se io mi prendo l'impegno di analizzare ciascun punto dell'articolo, tu poi te la senti di scrivere ad Alex Jones per chiedere una rettifica di tutti i punti che si dimostrano clamorosamente sbagliati come il punto 1?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Jurij
Inviato: 27/9/2012 8:54  Aggiornato: 27/9/2012 8:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
ELFLACO
Citazione:
E tutti lì!!.Si vede tutto! Tu guardi questo pezzo e quasi istintivamente ti aspetti che incominci a cadere di lato ,o che si spezzi tutto e una parte della torre resti in piedi.
E invece niente!!

E così chiaro che fa paura!!!

Pienamente concorde.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
cgueye
Inviato: 27/9/2012 7:25  Aggiornato: 27/9/2012 7:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2010
Da:
Inviati: 306
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Il punto di non ritorno è superato da un pezzo, in effetti. Si dovrà discutere del come, ma ripercorrere mi pare inutile.

bernuga
Inviato: 27/9/2012 4:55  Aggiornato: 27/9/2012 4:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
E' buffo, mi si chiede di postare le prove, lo faccio, non ricevo nessun commento ai video postati ma ci si limita a dire che non c'e' niente di anomalo, e che la versione ufficiale dice che gli aerei c'erano quindi va dimostrato il contrario, senza pero' argomentare, un po' come fanno i debunkers, solo che in questo sito chi parla e' in buona fede e crede davvero a cio' che dice, anche se in errore.
Ho postato filmati dove non si vede nessuna decelerazione, nessuna deformazione, il foro che non e' compatibile con l'aereo, e si vorrebbe attribuire tutto cio' alla compressione, sicuramente potra' influire, ma qua e' ben altra cosa, potrei accettarlo per le ali che in certi punti spariscono, ma da li a dire che e' tutto un problema di compressione ce ne corre.
Aquesto punto mi aspetto anche che qualcuno veda i finestrini ed i colori degli aerei....
Quindi io posto prove, vengono negate senza nessuna prova contraria, e chi nega l'evidenza non prova la sua posizione.
Non a caso avevo solo chiesto un esempio di cio' che viene sostenuto da qualcuno qua su LC che mi dimostri che un oggetto puo' impattare contro un altro senza decelerare come nel mio ultimo video postato, ma gia', sara' la compressione che fa andare l'aereo alla stessa velocita' di arrivo mentre penetra la torre....
Io avrei trovato anche questo articolo che sostiene cio' che sostengo io sull'impatto:

http://planet.infowars.com/activism/proof-no-planes-were-used-on-911

Considerato anche il video postato all'inizio, sarebbe interessante adesso vedere qualcosa che sostenga il contrario, senza limitarsi a dire che non e' vero.
Abbiamo dunque un filmato di un auto che passa un muro senza rallentare?un aereo che impatta senza decelerare?Io ne ho uno:

http://m.youtube.com/watch?v=YFjjmvu5ei8

Comunque, anche se per ora sono solo io a portare argomentazioni, vorrei per favore sapere come postare delle foto direttamente nel commento come fa qualcuno, avrei ancora diverse cose da far vedere a sostegno della mia tesi e vorrei postarle, aspettandomi commenti non prevenuti, grazie.

superava
Inviato: 27/9/2012 2:17  Aggiornato: 27/9/2012 2:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/8/2008
Da: Riolo Terme
Inviati: 416
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Di "September clues" che sarebbe, da quello che ho capito, il documentario "no-planers", prendo in considerazione solo l'ipotesi della manomissione dei video con riprese "da lontano" (non chiedetemi perchè..forse per coprire qualcosa o per paura di far sfuggire qualcosa) andati in onda sui vari TG. Per il resto anche io penso che siano stati droni vestiti da aerei di linea a schiantarsi.

ELFLACO
Inviato: 27/9/2012 1:21  Aggiornato: 27/9/2012 1:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Dopo tutti questi anni di dibattito e di ricerche il "punto di non ritorno" che qualsiasi scienziato o che qulasiasi persona che mangia un pò di scienza non può oltrepassare senza arrivare alla comclusione che la VU è falsa è,come ha fatto vedere Massimo in uno dei video, il problema del percorso di minor resistenza degli spezzoni delle torri in (quasi)caduta libera.

E tutti lì!!.Si vede tutto! Tu guardi questo pezzo e quasi istintivamente ti aspetti che incominci a cadere di lato ,o che si spezzi tutto e una parte della torre resti in piedi.
E invece niente!!

E così chiaro che fa paura!!!


Scusate l'OT!!

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
Teba
Inviato: 27/9/2012 0:48  Aggiornato: 27/9/2012 0:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ Fabrizio70:

I video che mostrano l'oscillazione della seconda torre colpita ci sono eccome.
Non riesco a trovare quello in inglese che mostra con la grafica l'oscillazione e non voglio linkare quello di attivissimo ("oscillazione torre sud dopo l'impatto")che trovi su iutub, comunque l'oscillazione si vede alla grande.

Se qualcuno riesce a trovare quello in inglese che avevamo usato in qualche 3D per sbufalare la no-plane può postarlo, io non lo trovo ora.

Fabrizio70
Inviato: 27/9/2012 0:18  Aggiornato: 27/9/2012 0:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Questo significa che la torre si sarà mossa con una velocità minima, avendo massa enorme, in quanto l'aereo si è completamente "fermato" dentro di essa, molto veloce ma con massa piccola rispetto alla torre. La velocità di spostamento della torre ha prodotto una deformazione elastica della struttura, come quando si carica una molla, la torre ha iniziato a oscillare e piano piano per attriti e dissipazione l'oscillazione si è smorzata.


Peccato che con i video compressi queste oscillazioni non si siano viste

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
peo2001
Inviato: 27/9/2012 0:02  Aggiornato: 27/9/2012 0:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Citando Einstein, io mi trovo sulla banchina di una stazione e vedo sfrecciare il treno in un certo verso a 100 Km/h; un passeggero seduto sul treno vede sfrecciare me e la stazione a 100 Km/h in verso opposto.
Entrambi i punti di vista (se il binario è rettilineo) sono più che validi (non esiste un punto di vista privilegiato rispetto all'altro).


anche se il moto non è rettilineo e uniforme... basta che i sistemi di riferimento siano inerziali.

phobos
Inviato: 26/9/2012 23:46  Aggiornato: 26/9/2012 23:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:

Autore: bernuga Inviato: 26/9/2012 3:18:40

Secondo la legge della forza uguale contraria, all'aumentare della velocita' aumentera' la forza d'impatto, visto che un aereo che si schianta a 200mph contro una torre equivale ad una torre che si schianta a 200mph contro un aereo fermo, credo che aumentando la velocita' si sarebbe semplicemente disintegrato piu' velocemente.

Bernuga, stai facendo confusione tra il terzo principio della dinamica (principio di azione-reazione) e i moti relativi a diversi punti di vista.

Citando Einstein, io mi trovo sulla banchina di una stazione e vedo sfrecciare il treno in un certo verso a 100 Km/h; un passeggero seduto sul treno vede sfrecciare me e la stazione a 100 Km/h in verso opposto.
Entrambi i punti di vista (se il binario è rettilineo) sono più che validi (non esiste un punto di vista privilegiato rispetto all'altro).

Tu hai mischiato questa cosa con il principio di azione reazione.

In realtà, se io spingo un grattacielo con una forza di 10 Kg, è come se il grattacielo spingesse me con una forza uguale e contraria.
Il grattacielo però non si muove, mentre io, se spingo con maggiore forza, scivolo all'indietro (e se non ho sufficiente attrito, cado e sbatto la faccia per terra).
Questo perché il grattacielo ha una massa inerziale enorme rispetto alla mia; altrimenti, basterebbe dare una calcio al pianeta Terra e questo schizzerebbe via nello spazio.

Slan sarà subito corso a raccontare tutto ad Attivissimo ...

peo2001
Inviato: 26/9/2012 23:21  Aggiornato: 26/9/2012 23:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 65
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Va bene tutto, ma evitiamo sciocchezze sulla quantità di moto e sull'energia cinetica.

la quantità di moto e la legge della sua conservazione, rende conto della velocità relativa degli oggetti dopo un urto.

In pratica negli esempi di fisica che vengono citati trovate considerazioni sulla quantità di moto quando la domanda è: di quanto varia la velocità del corpo di massa m2 dopo l'urto con il corpo di massa m1?

Ma le velocità relative restano tali sia che si scelga un sistema di riferimento inerziale solidale con il grattacielo sia che si scelga un sistema solidale con l'aereo. Alla fine la quantità di moto complessiva del sistema aereo-grattacielo resta invariata. Questo significa che la torre si sarà mossa con una velocità minima, avendo massa enorme, in quanto l'aereo si è completamente "fermato" dentro di essa, molto veloce ma con massa piccola rispetto alla torre. La velocità di spostamento della torre ha prodotto una deformazione elastica della struttura, come quando si carica una molla, la torre ha iniziato a oscillare e piano piano per attriti e dissipazione l'oscillazione si è smorzata. Questo sarebbe accaduto anche se gli aerei fossero stati di mollica di pane e si fossero attaccati alla facciata in un urto completamente anelastico.
Da questo punto di vista sostenere che la torre si muove verso l'aereo o l'aereo verso la torre è esattamente la stessa cosa. Le velocità relative restano quelle.

Ma la questione non è questa. La questione è: Può l'aereo rompere le colonne o sono le colonne a rompere l'aereo?

E questo è un problema di energia. Per deformare una colonna serve trasmettere energia cinetica. Se è abbastanza la colonna si deforma quanto basta da rompersi.

E l'energia cinetica va col quadrato della velocità. Per questo, a parità di altre condizioni, la probabilità che una colonna si rompa è 9 volte maggiore se la velocità triplica.

La "potenza" delle armi da fuoco si misura infatti in termini di energia cinetica alla bocca della canna.

Certo, il modo in cui l'energia si propaga ha a che fare con la deformazione e la rottura dell'accia o. Le cariche cave ne sono un esempio. A parità di esplosivo una "lente" che dirotta l'energia verso la colonna riesce a tagliarla, mentre senza il profilato a "L" di rame l'energia si disperde.

Non riesco però a immaginare come la forma cava di un aereo di alluminio abbia potuto concentrare la poca energia cinetica in modo da tagliare l'acciaio con tanta precisione.

Mi viene da pensare che l'alta velocità sia servita per rendere disponibili il minor numero di fotogrammi possibili agli osservatori.

Eugenio

NiHiLaNtH
Inviato: 26/9/2012 22:41  Aggiornato: 26/9/2012 22:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
forse ad alta velocità gli aerei anzichè spiaccicarsi penetrano la struttura reticolare di colonne e solai, ma a fettine


giusto
in una situazione del genere si salverebbero solo i carrelli centrali, parte dei motori e le scatole nere

Aigor
Inviato: 26/9/2012 22:22  Aggiornato: 26/9/2012 22:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ Sertes:
"Le torri hanno retto l'impatto benissimo, infatti la prima a crollare è crollata 50 minuti dopo l'impatto, e anche la V.U. dice comunque che è stata una concausa dovuta a tanti fattori (impatti, incendi, perdita della schiuma anti-incendio spruzzata sulle colonne e sulle traverse)"

Guarda che il mio era sarcasmo...
Per quello che mi riguarda le torri hanno retto benissimo all'impatto, un po' meno a quello che hanno utilizzato per farle venire giù

Ma è la mia opinione, in attesa di qualcosa di un po' più ragionevole di quello che la V.U. spaccia per veritiero...
E' una mia opinione, eh?

EDIT: varie grammaticali (so' stanco)

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Pyter
Inviato: 26/9/2012 21:53  Aggiornato: 26/9/2012 21:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Psicopatico allo sbaraglio?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Teba
Inviato: 26/9/2012 21:49  Aggiornato: 26/9/2012 21:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
OT

Siamo arrivati al punto da non dover neppur nascondere l'uso di una possibile operazione "false flag" per attaccare l'iran.

Consiglio a tutti di vedere il video specialmente a chi conosce l'inglese!

FINE OT

Sertes
Inviato: 26/9/2012 21:28  Aggiornato: 26/9/2012 21:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Allora, breve lezione di informatica.

Gli algoritmi di compressione dati sono l'equivalente di piegare per bene i vestiti prima di riporli: è sempre lo stesso vestito di prima, ma ottimizzato nel fattore spazio. Spesso la compressione dati realizza un pacchetto di dati non leggibili direttamente, come nel caso della compressione zip: bisogna "unzippare" il pacchetto prima di poter accedere ai dati in esso contenuto. Nell'esempio di prima non si può indossare una maglia ripiegata, la si deve prima "aprire" e poi ce la si mette indosso.

Un altro medoto di compressione dati potrebbe essere... tagliuzzare la maglia. Se devo solo trasmettere come informazione il colore rosso, che sia una maglia perfetta o che sia senza maniche cambia poco. Una maglia senza maniche anche da aperta occupa meno spazio della maglia con maniche. E' già aperta, la posso indossare subito.
Un algoritmo di comprssione video a perdita di dati usa vari "trucchetti" per ottimizzare la resa video ma restare fruibile, con un compromesso perdita/benefici.
Se tu analizzi un video a perdita di dati rallentandolo, zoomandolo, non stai facendo una buona analisi.
Alcuni algoritmi di compressione video a perdita di dati ad esempio memorizzano per bene una sagoma e poi la muovono sullo schermo così com'è. Se la sagoma cambia leggermente (tipo una faccia che fa l'occhiolino) magari l'algorimo perde proprio l'occhiolino.

Ok? Analizzare un video di yt rallentandolo e zoomandono per cercare a ritroso prove dirette non è un buon metodo di analisi.

CHIEDI CONFERMA AD UN INFORMATICO DI TUA FIDUCIA.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
horselover
Inviato: 26/9/2012 21:26  Aggiornato: 26/9/2012 21:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
forse ad alta velocità gli aerei anzichè spiaccicarsi penetrano la struttura reticolare di colonne e solai, ma a fettine

Teba
Inviato: 26/9/2012 21:17  Aggiornato: 26/9/2012 21:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Bernuga:
Citazione:
Stai dicendo che la terza legge di Newton vale solo per corpi uguali?WOW


No.
La 3° legge di Newton è valida sempre e ovviamente anche nel caso dell'impatto del velivolo con la torre, siamo d'accordo.

Il problema è che tuconfondi la Quantità di moto con la 3° legge appunto.
L'esempio del grattacielo che sbatte contro l'aereo fermo non è corretto per spiegare la 3° legge.

Tutto lì.


Sertes
Inviato: 26/9/2012 21:12  Aggiornato: 26/9/2012 21:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
bernuga ha scritto:
Insomma Sertes, tu vedi decelerazione dove non c'e' (ho postatonanche altro video), vedi deformazione dove non c'e', ti limiti a dire che cio' che dico e' errato ma non hai capito che qua sei tu a dover dimostrare che l'impatto e' vero,oppure e' vero perche' lo dice la versione comunemente accettata?


Non ci siamo capiti

1) Io ti ho detto che la decelerazione c'è stata (nel mondo reale).
2) Ti ho anche detto che nessun video di yt così compresso potrà mai mostrartela perchè è un elemento troppo piccolo perchè un algoritmo di compressione a perdita di dati decida di renderizzarlo
3) IO non devo dimostrare un bel nulla: io non ho nulla da eccepire sul fatto che gli aerei abbiano colpito le torri, la mia critica alla V.U. è altrove.
Se viceversa TU hai qualcosa da eccepire sei TU che devi spiegare qual'è la tua teoria e poi portare prove a sostegno.
Io non ti devo dimostrare che gli aerei hanno colpito le torri, lo accetto
Non ti devo dimostrare che le torri esistevano, lo accetto
Non ti devo dimostrare che gli stati uniti esistono e sono ad ovest da qui, è un elemento che suppongo vero e non ho motivo di dubitare.
Se ci sono motivi per dubitarne me lo devi dire eventualmente TU.

Ribadisco:
1) Principio di conservazione della quantità di moto
2) Algoritmi di compressione a perdita di dati

Quindi parti a formulare una teoria, soggetto, verbo, complemento oggetto, e così via.

Se poi mi dici "secondo me è dimostrato che i voli QUANTOMENO non potessero essere i voli commerciali che ci hanno descritto, per via delle velocità a quelle altitudini" io sono anche d'accordo.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
migZ
Inviato: 26/9/2012 21:11  Aggiornato: 26/9/2012 21:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2012
Da:
Inviati: 91
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
capisco e approvo sempre di più l'idea di Massimo che le spiegazioni le devono fornire loro piuttosto che noi prodigarci in teorie più o meno fantasiose... si finisce con l'azzuffarsi su quale verità segua più le leggi della fisica per il piacere di chi vede LA VERITA' (ovvero quella dell'inside job) allontanarsi ancora

in ogni caso propongo questi video chiedendo se possano essere utili (a favore della teoria aerei veri):

automobile lanciata contro pilastro in mattoni:
http://www.youtube.com/watch?v=wfl--G0xyUk

non è come nei crash test dove la barriera è cemento o un altro veicolo in movimento. Questo è il pilastro in mattoni di una casa (o almeno non mi sembra affatto prefabbricato o legno...), la macchina attraversa tutto e sparisce dentro.

phantom F4 lanciato a 800km/h contro un muro di calcestruzzo:
http://www.youtube.com/watch?v=--_RGM4Abv8

l'aereo si polverizza ma la massa è minore, la velocità è maggiore e c'è una barriera in calcestruzzo, non un reticolo di pilastri in acciaio e vetro.
In ogni caso mi sembra che il muro di cemento non ne esca proprio indenne....

Se si tiene conto che le torri gemelle erano di acciaio e vetro all'esterno, della velocità e della massa dell'aereo (e che magari era un drone militare appositamente rinforzato), secondo me è assolutamente verosimile che non si sia spiaccicato sulla facciata ma sia penetrato come lama nel burro

bernuga
Inviato: 26/9/2012 21:05  Aggiornato: 26/9/2012 21:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Serte citazione:

Buonanotte! E' onere di chi fa una affermazione dimostrarla.
Quando riuscirai a portare elementi a favore della tua teoria di complotto ti dirò cosa ne penso, per ora penso che tu devi approfondire il principio di conservazione della quantità di moto e gli algoritmi di compressione video con perdita. Il "con perdita" è fondamentale.

E guarda che se hai ragione tu questi elementi da soli dimostrano il complotto, non si limitano a dire che la V.U. è falsa, quindi figurati quanto sarebbe importante dimostrarli veri. Perccato che nessuno ha mai tempo di fare un discorso calmo ragionato ed accurato. Per me non è un caso, è solo perchè se vai un minimo in profondità su questo argomento vedi che sotto non c'è nulla di concreto.

Insomma Sertes, tu vedi decelerazione dove non c'e' (ho postatonanche altro video), vedi deformazione dove non c'e', ti limiti a dire che cio' che dico e' errato ma non hai capito che qua sei tu a dover dimostrare che l'impatto e' vero,oppure e' vero perche' lo dice la versione comunemente accettata? hai video che confermano cio' che dici?Io ne ho postati diversi e tutti confermano quello che dico, nessuna decelerazione, nessuna deformazione, foro non esistente ad ala entrata, foro non compatibile sulla facciata.
Visto che secondo te i video postati sono veri, dovresti trovarne uno uguale con un altro impatto, mica sara' la prima volta che un aereo si schianta, ma vanno bene anche le auto, anzi va bene qualsiasi cosa.

Jurij
Inviato: 26/9/2012 20:56  Aggiornato: 26/9/2012 20:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
bernuga
Citazione:
No decelerazione, no deformazione, altro video:

Quindi: forte blindatura.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
bernuga
Inviato: 26/9/2012 20:53  Aggiornato: 26/9/2012 20:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
No decelerazione, no deformazione, altro video:

http://www.youtube.com/watch?v=GIZO-zY3Cug

Jurij
Inviato: 26/9/2012 20:49  Aggiornato: 26/9/2012 20:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
luck
Citazione:
Qualcuno già conosceva questa storia?

Già vista, ognuno la vede come vuole.
Per conto mio fa il paio con quella dei "no-planers", cioè sabbia in aria, così va negli occhi.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Sertes
Inviato: 26/9/2012 20:47  Aggiornato: 26/9/2012 20:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
- L'energia cinetica è 1/2*m*v*v quindi a velocità tripla corrisponde energia cinetica nove volte tanto.

- Per gli urti tra oggetti solidi compatti si usa il principio di conservazione della quantità di moto, che è m*v, ma qui l'impatto è ben più complicato di così.

- In ogni caso dire che un aereo di 100 tonnellate che impatta a 300km/h la torre ferma è come dire che la torre di 400.000 tonnellate che impatta a 300km/h l'aereo fermo è una mostruosità. La quantità di moto della torre in movimento è 4000 volte più grande.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Jurij
Inviato: 26/9/2012 20:45  Aggiornato: 26/9/2012 20:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Sertes
Citazione:
Questa è un informazione molto facile da reperire, con gli schemi degli impatti

Se sono così poche le colonne danneggiate allora la teoria dell’impossibilità del cedimento totale è praticamente confermata, ma quello che mi chiedo è: come hanno fatto a verificare che erano proprio quelle le colonne distrutte?
Qualcuno è salito nei minuti dell’incendio a verificare?
Dai rottami non era possibile risalire a questa analisi.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
luck
Inviato: 26/9/2012 20:40  Aggiornato: 26/9/2012 20:40
So tutto
Iscritto: 25/9/2012
Da:
Inviati: 1
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Ciao Massimo, vi segnalo questo articolo, non so che dire,
sicuramente non è un debunker, però ciò che dice e le foto che
pubblica le vedo per la prima volta!!
Qualcuno già conosceva questa storia?

http://www.vocidallastrada.com/2011/01/11-settembre-la-terza-verita.html

Biste
Inviato: 26/9/2012 20:40  Aggiornato: 26/9/2012 20:40
So tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da:
Inviati: 15
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Si Massimo, il conto è giusto, ma si parlava di urti.

Se molto banalmente cerco urto su wiki, la prima cosa che vedo sono mattoncini che si scontrano e di fianco equazioni con la quantità di moto.

Io concordo però che servivano elevate velocità per far penetrare l'aereo così nettamente, altrimenti sarebbe finita come a linate ("aereo si muove lentamente e rimane fuori dall'edificio")
IMHO l'intuizione è giustissima, ma servirebbero ingegneri/fisici che diano una solida base di calcoli al tutto. Io sinceramente ho rimosso il poco che ho imparato.

Sertes
Inviato: 26/9/2012 20:36  Aggiornato: 26/9/2012 20:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
bernuga ha scritto:
Non lo dice un video internet, lo dice la fisica, se un giorno ripasserai quello che hai studiato te ne accorgerai.


Bon, siamo d'accordo di non essere d'accordo.

Citazione:
Per quando riguarda lo sfondare le colonne esterne, quanta distanza ci sarebbe stata tra le esterne ed il nucleo di colonne interne?


Questa è un informazione molto facile da reperire, con gli schemi degli impatti



Citazione:
ha passato anche quelle?


Come vedi dagli schemi ci sono tantissime traiettorie che non incontrano null'altro che aria e vetro, alcuni incontrano aria vetro e mobilia, quindi sì, alcuni pezzi hanno oltrepassato anche quelle. Diciamo per semplicità che tutti i pezzi che non hanno impattato le 47 colonne del core possono tranquillamente essere andati dilà dalle torri.

Citazione:
Ma veramente pensi che l'impatto fatto vedere nei video sia vero?

Io sì, ma la mia opinione è maturata dal fatto che nessuno mi ha mai mostrato prove del contrario. Se tu vuoi fare l'affermazione che i video sono falsi, porti le prove e ne parliamo. Altrimenti io posso anche accettare che gli impatti siano veri, io sono convinto che la V.U. è falsa per argomenti ben più solidi

Citazione:
Che le ali possano scomparire pur essendo attaccate ad un'ala virtualmente distrutta?

Scusa questa domanda la puoi riformulare?

Citazione:
che l'aereo non deceleri all'impatto?

L'aereo decelera, ma tu di certo non lo misuri da un video sgranato di internet.
Anche un treno che impatta uno stecchino piantato a terra decelera, ma la decelerazione non è apprezzabile.
Un video compresso, a base blocco, di certo non decelera un moto con così poca differenza.
Citazione:
che non ci sia deformazione?

Idem. Devi anche capire come funzionano gli algoritmi di compressione video
Citazione:
che l'esplosione avvenga in un secondo tempo?

Il secondo tempo è a pochi decimi dall'impatto, quindi è perfettamente coerente. Se hai elementi per dire che non lo è, portali, è onere tuo.
Citazione:
Avrai visto gli slo-mo dove ad ala entrata non c'e' il foro, avrai visto dagli zoom che l'apertura nel wtc alle estremita' e solo sulla copertura esterna delle colonne ma le colonne dietro ci sono ancora e nonostante tutto l'ala e' passata tranquillamente.Hai immagini di impatti ad alta velocita' dove avvengono tutte queste impossibilita' o e' solo studio male interpretato?

E' studio male interpretato. Così male, che è quasi certo che queste analisi siano VOLUTAMENTE errate.

Citazione:
Guarda Sertes che non voglio discutere, se puoi dimostrare il contrario di quello che ho detto io sono pronto a cambiare idea, saluti.

Buonanotte! E' onere di chi fa una affermazione dimostrarla.
Quando riuscirai a portare elementi a favore della tua teoria di complotto ti dirò cosa ne penso, per ora penso che tu devi approfondire il principio di conservazione della quantità di moto e gli algoritmi di compressione video con perdita. Il "con perdita" è fondamentale.

E guarda che se hai ragione tu questi elementi da soli dimostrano il complotto, non si limitano a dire che la V.U. è falsa, quindi figurati quanto sarebbe importante dimostrarli veri. Perccato che nessuno ha mai tempo di fare un discorso calmo ragionato ed accurato. Per me non è un caso, è solo perchè se vai un minimo in profondità su questo argomento vedi che sotto non c'è nulla di concreto.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Jurij
Inviato: 26/9/2012 20:30  Aggiornato: 26/9/2012 20:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Ritornando sul discorso velocità/resistenza/massa, ovvero velocità, blindatura e peso del “proiettile”, sembra che la potenza vera distruttrice dello stesso dipenda molto dalla “chiave” blindatura e meno dal peso e dalla velocità.

Aggiungo che la blindatura “più distruttrice” non è, ne quella più dura, ne quella più “dolce”, si tratta di trovare a seconda di cosa si vuole come risultato, la blindatura più adatta.

Ora, girando la questione proiettile sui tipi di aerei che hanno impattato le due torri, c’è forse da dire che la struttura degli stessi era rinforzata già forse per il tipo di manovra che si doveva fare.

In effetti, dal mio punto di vista, l’entrata degli aerei nella struttura dei palazzi (la quale era particolarmente rinforzata nella zona periferica essendo in parte portante, compressione che ne maggiorava ancora di più la resistenza) è stata troppo “facile” e mi fa pensare ad una non normale struttura di tutto l’aereo.

Vi è da aggiungere che a differenza del proiettile, l’aereo avrebbe potuto essere anche un carro armato con le ali, questo avrebbero maggiorato i danni al palazzo, ma non avrebbe in ogni caso potuto abbattere anche solo di un piano la struttura, vista soprattutto la distribuzione dei pilastri centrali.

Un ultimo dettaglio non da sottovalutare è il piazzamento delle cariche nei palazzi da cima a fondo, visto che non si poteva sapere a priori il punto esatto dell’impatto.

Ecco, mi sono allora chiesto: a che punto della caduta hanno fatto brillare le cariche superiori?
Impossibile non farle brillare perché ci si sarebbe ritrovati i due tronchi in basso.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
andyconti
Inviato: 26/9/2012 20:28  Aggiornato: 26/9/2012 20:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/1/2012
Da:
Inviati: 32
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Il video proposto da Bernuga (gia' in discussione da tempo) effettivamente convince sulla sua ipotesi. Mi chiedo pero' perche' per esempio hanno voluto inserire nell'immagine (se di immagine aggiunta si tratta) il famoso lampo di luce sul muso dell'aereo. Poi: altre sequenze si possono osservare rallentate con segnali di manomissione fotografica? Grazie, vorrei confrontare.

bernuga
Inviato: 26/9/2012 20:14  Aggiornato: 26/9/2012 20:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Sertes citazione:

Questa cosa resta profondamente falsa, e se un giorno studierai Fisica lo capirai, checchè ne dica un video di internet

Non lo dice un video internet, lo dice la fisica, se un giorno ripasserai quello che hai studiato te ne accorgerai.
Per quando riguarda lo sfondare le colonne esterne, quanta distanza ci sarebbe stata tra le esterne ed il nucleo di colonne interne?ha passato anche quelle?
Ma veramente pensi che l'impatto fatto vedere nei video sia vero?Che le ali possano scomparire pur essendo attaccate ad un'ala virtualmente distrutta?che l'aereo non deceleri all'impatto?che non ci sia deformazione?che l'esplosione avvenga in un secondo tempo?Avrai visto gli slo-mo dove ad ala entrata non c'e' il foro, avrai visto dagli zoom che l'apertura nel wtc alle estremita' e solo sulla copertura esterna delle colonne ma le colonne dietro ci sono ancora e nonostante tutto l'ala e' passata tranquillamente.Hai immagini di impatti ad alta velocita' dove avvengono tutte queste impossibilita' o e' solo studio male interpretato?
Dici di studiare fisica ma vai tranquillo che anche te devi capirne di cose, come tutti.Sarai anche un super esperto sull'119 e mi fa piacere, ma per favore non comportarti da debunker con me.
Ripeto e confermo se c'e' stato un aereo a NY non ci sono immagini per ora, quelle che ci hanno fatto vedere sono clamorosamente false, tralasciando tutte le ali che scompaiono nei vari video, parlo diimmagini come questa (notare ala sx al sec.20, oltre all'impatto impossibile)

http://www.youtube.com/watch?v=LSDfbm8OhCg

o come questa (Torre intonsa dove sono passate le ali al sec.7):

http://m.youtube.com/watch?v=Mksti5xcT6E

poi se uno vuole vedere come sono realmente degli impatti:

http://m.youtube.com/watch?v=T0cC1uav4gM

Guarda Sertes che non voglio discutere, se puoi dimostrare il contrario di quello che ho detto io sono pronto a cambiare idea, saluti.

andyconti
Inviato: 26/9/2012 20:14  Aggiornato: 26/9/2012 20:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/1/2012
Da:
Inviati: 32
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Siero della verita' a Cheney o Myers e sapremmo tutto.

Redazione
Inviato: 26/9/2012 20:05  Aggiornato: 26/9/2012 20:22
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
BISTE / LOLLO: Quindi, se la velocità viene triplicata (a parità di massa, ovviamente), di quanto aumenta l'energia cinetica?

La formula è

E_k =1/2 mv^2

Quindi:

a 200 mph viene m * 40.000 : 2 = m * 20.000
a 600 mph viene m * 360.000 : 2 = m * 180.000

Nove volte, no?

Biste
Inviato: 26/9/2012 19:56  Aggiornato: 26/9/2012 19:56
So tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da:
Inviati: 15
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@Massimo, Lollo ha ragione. La mia media allo scientifico non si discostava dalla sua, ma quando il menù prevedeva problemi con gli urti (e non solo, ma anche sul moto del proiettile, azione/reazione) la soluzione prevedeva sempre il confronto delle quantità di moto, definite come m*v


Conseguentemente, l'idea della torre che ipoteticamente viaggia alla stessa velocità dell'aereo è una scempiaggine, poiché avrebbe una QdM immensamente più grande.

fefochip
Inviato: 26/9/2012 19:47  Aggiornato: 26/9/2012 19:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ massimo
Citazione:
Come ho detto più sopra, non metterò lo spezzone nel film. Era solo un mio ragionamento, che volevo verificare.


mi era sfuggito questo particolare.

il ragionamento è ok, ma come ho detto senza conti precisi non serve a molto.

sinceramente se "a spanne" mi sento di dire che un boing sicuramente a quella velocità sarebbe penetrato completamente nella facciata dell'edificio non so dirti se a velocità minori non lo avrebbe fatto .

chiunque che senza conti alla mano traesse una conclusione in merito commetterebbe un errore, sono dinamiche troppo complesse e uniche da poter dare risposte anche solo approssimativamente giuste .

infatti come ho detto piu sopra non riesco proprio a capire il leader dei noplaners che parte proprio dal concetto che l'aereo non avrebbe potuto mai sfondare la facciata ma si sarebbe dovuto disintegrare come una mosca su un parabrezza.
come fa ad affermare una cosa del genere ?
lo ha visto in un film?
lo ha sognato?
ha fatto i conti con il pallottoliere?

quindi dire che quelle velocità potrebbero essere giustificate dal fatto che a 200mph l'aereo non sfondava la facciata mentre a 600 mph si e quindi implicitamente è una spiegazione al complotto mi pare una considerazione che senza una simulazione precisa lascia il tempo che trova perche non si può eventualmente correlare le cose se la prima non è sicura.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Sertes
Inviato: 26/9/2012 19:36  Aggiornato: 26/9/2012 19:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
Quelle sono le colonne del ristorante panoramico all'ultimo piano, le più sottili della facciata. Quelle di base erano 10 volte più grandi, ma per fermare una lattina volante (esclusi naturalmente i motori), basterebbero benissimo anche queste travi 30x30 con interasse di 1 m


1) Quelle erano al piano 110. L'aereo ha colpito tra il 92° e il 96° piano, non a terra.
2) Le travi erano 30x30 CAVE ALL'INTERNO cioè fatte da 4 piastre strette e lunghe saldate assieme.

Unendo le due informazioni e sapendo che lo spessore delle 4 piastre era di 2.5 pollici alla base (terzo disegno), 0,25 pollici alla sommità (secondo disegno), supponendo una progressione lineare al 94° piano erano di 0,58 pollici cioè 1,47 cm.

Quindi l'aereo ha sfondato (peraltro alle giunture) delle colonne larghe 30cm cave distanziate 1m una dall'altra con uno spessore di 1.5cm x 2 lastre.


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
fefochip
Inviato: 26/9/2012 19:23  Aggiornato: 26/9/2012 19:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Quelle sono le colonne del ristorante panoramico all'ultimo piano, le più sottili della facciata. Quelle di base erano 10 volte più grandi, ma per fermare una lattina volante (esclusi naturalmente i motori), basterebbero benissimo anche queste travi 30x30 con interasse di 1 m.


però scusa non puoi partire dal concetto che erano 10 volte tanto perche l'aereo è impattato parecchio alto ...certamente piu vicino all'ultimo piano che al piano terra.

comunque ripeto che considerazione spannometriche lasciano il tempo che trovano perche non essendoci esperienze dirette comuni (come per esempio con incidenti di autovetture) l'unico sistema per calcolare tutte le variabili sarebbe quella di fare una simulazione al pc

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Redazione
Inviato: 26/9/2012 19:23  Aggiornato: 26/9/2012 19:24
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
FEFOCHIP: "ma come mai sei passato alla proposta di idee vs domande scomode?"

Come ho detto più sopra, non metterò lo spezzone nel film. Era solo un mio ragionamento, che volevo verificare.

Redazione
Inviato: 26/9/2012 19:22  Aggiornato: 26/9/2012 19:22
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
LOLLO: ora io di fisica avevo 4 e mezzo allo scientifico.. quindi non è che ne sappia molto ma la quantita di modo se non erro dovrebbe essere m*v ovvero massa * velocita SE la massa rimane la stessa e la velocita triplica... dovrebbe triplicare anche la quantita di moto..."

Io lo scientifico manco l'ho fatto, però "ho letto su wikipedia" che l'energia cinetica aumenta con il quadrato della velocità. Deinde poscia, se 600 mph è tre volte la velocità originale (200 mph), l'energia cinetica dovrebbe aumentare di 9 volte.

Corrigetemi se sbaglio.

fefochip
Inviato: 26/9/2012 19:21  Aggiornato: 26/9/2012 19:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ massimo

a parte raccomandarti di leggere le mie considerazioni nel mio primo post qui ,
ma come mai sei passato alla proposta di idee vs domande scomode?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Aironeblu
Inviato: 26/9/2012 19:19  Aggiornato: 26/9/2012 19:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@Sertes:
Queste sono le colonne che secondo alcuni avrebbero fermato un 767. Certo.
Quelle sono le colonne del ristorante panoramico all'ultimo piano, le più sottili della facciata. Quelle di base erano 10 volte più grandi, ma per fermare una lattina volante (esclusi naturalmente i motori), basterebbero benissimo anche queste travi 30x30 con interasse di 1 m.

Sertes
Inviato: 26/9/2012 19:13  Aggiornato: 26/9/2012 19:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Aigor ha scritto:
ps: E dire che le torri erano state costruite per assorbire l'impatto di un aereo... accidenti hanno proprio cannato di brutto


Le torri hanno retto l'impatto benissimo, infatti la prima a crollare è crollata 50 minuti dopo l'impatto, e anche la V.U. dice comunque che è stata una concausa dovuta a tanti fattori (impatti, incendi, perdita della schiuma anti-incendio spruzzata sulle colonne e sulle traverse)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Redazione
Inviato: 26/9/2012 19:13  Aggiornato: 26/9/2012 19:13
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
TOUSSAINT: "Certo si sarebbe dovuta trovare traccia della presenza tra le macerie di tali materiali durissimi (l'uranio impoverito è solo un esempio), presenza non giustificabile in altro modo. Che voi sappiate, c'è evidenza di qualcosa del genere?"

Cacchio, "non hanno trovato" 4 scatole nere su 4, vuoi che trovino le tracce di uranio impoverito?

***

NONSOLOIO: "Massimo è bravo ma non perfetto, perché non collabora con degli specialisti, o quantomeno tecnici, per ogni argomento che tratta?"

Quando li trovo ci collaboro eccome. Per la caduta libera mi sto consultando con Chandler, per gli atti FOIA con Monaghan, per la termite con Harritt. Ma l'unico esperto balistico che conosco è Manieri, per cui quello evito di contattarlo.

In ogni caso, non metterò lo spezzone nel film. Come ha detto giustamente qualcuno, qui si entra nel campo delle ipotesi, e il terreno diventa pericoloso.

Aigor
Inviato: 26/9/2012 18:52  Aggiornato: 26/9/2012 18:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ Fabrizio70

"Non è importante la struttura in questi casi , erano solo esempi di come un qualsiasi oggetto di massa sufficiente lanciato a velocità normali possa comunque fare danni rilevanti...."

E invece, abbi pazienza, mi sembra che la struttura (e i materiali di cui è composta) sia importante si... soprattutto a "velocità normali".

Se mando un aereo ad impattare contro le bianche scogliere di Dover l'aereo si spiaccica e il panorama non ne risente più di tanto...
E scusa l'iperbole

Aigor

ps: E dire che le torri erano state costruite per assorbire l'impatto di un aereo... accidenti hanno proprio cannato di brutto

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
NiHiLaNtH
Inviato: 26/9/2012 18:49  Aggiornato: 26/9/2012 18:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Ma se ritieni di avere delle foto di motori di aerei di linea a NY l'119 vorrei vederle, parlo di quei motori di circa 3 metri, spero tu non ti riferisca al motorino della Barbie sotto l'impalcatura "under coverage", che poi e' curioso, prima e' scomparso nella torre e poi e' riapparso la, forse c'era un warmhole nella wtc.


ma secondo te quella roba che è uscita dall'altra parte della torre si è disitegrata prima di toccare terra?

secondo te sono stati gli agenti dell'fbi a mettere lì il motore? come avrebbero fatto con tutta la gente per strada?

quello che tu chiami "motorino da barbie" non è il motore intero ma solo la parte centrale

non ci sono solo foto ma c'è anche il filmato ottenuto grazie al FOIA

http://www.youtube.com/watch?v=xZPrwEE1B1o

razor
Inviato: 26/9/2012 18:36  Aggiornato: 26/9/2012 18:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/7/2005
Da:
Inviati: 287
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
A mio modesto parere comunque la velocita c'entra eccome.
non occorre essere laureati per capire che una semplice pallina d'aqcciaio che cade da un metro si può prendere al volo con una mano, viceversa se la stessa pallina viaggia a centinaia di m/s come un proiettile la mano viene perforata....

Aironeblu
Inviato: 26/9/2012 18:20  Aggiornato: 26/9/2012 18:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Credo che ci sia una svista fondamentale.
Gli aerei non sono stati lanciati ad altissima velocità contro le torri con lo scopo di distruggerne la struttura.
Gli aerei sono stati lanciati ad altissima velocità contro le torri con lo scopo di distruggere gli aerei stessi.
Per la struttura erano già pronte le cariche di esplosivo, che probabilmente sono state attivatr al momento del flash anomalo, "aiutando" gli aerei a penetrare nella struttura. Ma il solo e unico obbiettivo al momento dell'impatto era quello di far sparire gli aerei.

Sertes
Inviato: 26/9/2012 17:58  Aggiornato: 26/9/2012 17:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
La foto che rimette le cose nella giusta proprozione:



Queste sono le colonne che secondo alcuni avrebbero fermato un 767. Certo.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 26/9/2012 17:46  Aggiornato: 26/9/2012 17:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
bernuga ha scritto:
Dato che la mia seguente frase:

visto che un aereo che si schianta a 200mph contro una torre equivale ad una torre che si schianta a 200mph contro un aereo fermo

Frase che confermo, ma probabilmente di difficile comprensione per qualcuno, forse se guardate il seguente video sara' piu' chiaro:

http://www.youtube.com/watch?v=VOFSLFUB1B4

Proprio poco dopo il min.4 viene detta esattamente la stessa cosa che ho detto io, aereo contro torre=torre contro aereo


Questa cosa resta profondamente falsa, e se un giorno studierai Fisica lo capirai, checchè ne dica un video di internet.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
fefochip
Inviato: 26/9/2012 17:04  Aggiornato: 26/9/2012 17:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
vi voglio far notare un altra cosa.

perche il profilo del foro di entrata nelle torri non è preciso alla sagoma mentre è "a scalini"?

proprio perche le colonne della facciata sono state posate a pannelli e montate sul posto con bulloni e/o saldature (a punti) ma comunque i punti deboli erano proprio le giunzioni .

li la struttura ha ceduto (nei punti piu deboli) staccando interi pannelli di colonne .

non avrebbe avuto molto senso saldare completamente ogni giunzione in modo di avere un reticolato molto piu resistente a forze orizzontali proprio perche appunto i carichi preponderanti erano quelli verticali (ovviamente erano stati calcolati dei terremoti e il vento)

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 26/9/2012 16:56  Aggiornato: 26/9/2012 16:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
visto che un aereo che si schianta a 200mph contro una torre equivale ad una torre che si schianta a 200mph contro un aereo fermo
Frase che confermo, ma probabilmente di difficile comprensione per qualcuno, forse se guardate il seguente video sara' piu' chiaro:


io sinceramente non capisco l'utilità di vedere le cose in questo modo anche perchè NON è una eventualità minimamente realistica

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Fabrizio70
Inviato: 26/9/2012 16:53  Aggiornato: 26/9/2012 16:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@Salva81

Citazione:
Diciamo che le velocità ritenute impossibili sono basate sui tracciati radar che sono stati "forniti"


Sbagliato , le velocità sono state calcolate utilizzando i filmati , le varie versioni variano di poco....

Citazione:
Boeing non ha mai rilasciato la documentazione che indica quale sia il margine di funzionamento di un velivolo di quella serie di volare oltre la velocità massima consentita per quella altitudine.
Ovvero non sappiamo se l'aereo si disintegra in volo dopo 5 secondi, dopo 10 secondi dopo un minuto o immediatamente l'aver superato la velocità massima consentita.


Non lo dice perchè é un fattore variabile , dipende dalla resistenza della struttura che più invecchia più si indebolisce , più viene stressata più si indebolisce , se prendi un pezzo di fil di ferro non puoi romperlo a mani nude , se prima di provarci lo pieghi più volte si divide facilmente.

Citazione:
Questo suggerisce che il velivolo ha oltrepassato la velocità massima indicata (anche se ad un altitudine differente, ma VNE è sempre VNE a qualsiasi altitudine)


Sbagliato , oltre ad essere calcolata è pure variabile:

http://www.risingup.com/fars/info/part27-1505-FAR.shtml

Citazione:
Sec. 27.1505 — Never-exceed speed.
(a) The never-exceed speed, VNE,must be established so that it is—

(1) Not less than 40 knots (CAS); and

(2) Not more than the lesser of—

(i) 0.9 times the maximum forward speeds established under §27.309;

(ii) 0.9 times the maximum speed shown under §§27.251 and 27.629; or

(iii) 0.9 times the maximum speed substantiated for advancing blade tip mach number effects.

(b) VNEmay vary with altitude, r.p.m., temperature, and weight, if—

(1) No more than two of these variables (or no more than two instruments integrating more than one of these variables) are used at one time; and

(2) The ranges of these variables (or of the indications on instruments integrating more than one of these variables) are large enough to allow an operationally practical and safe variation of VNE.

(c) For helicopters, a stabilized power-off VNEdenoted as VNE(power-off) may be established at a speed less than VNEestablished pursuant to paragraph (a) of this section, if the following conditions are met:

(1) VNE(power-off) is not less than a speed midway between the power-on VNEand the speed used in meeting the requirements of—

(i) §27.65(b) for single engine helicopters; and

(ii) §27.67 for multiengine helicopters.

(2) VNE(power-off) is—

(i) A constant airspeed;

(ii) A constant amount less than power-on VNE; or

(iii) A constant airspeed for a portion of the altitude range for which certification is requested, and a constant amount less than power-on VNEfor the remainder of the altitude range.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Gpl
Inviato: 26/9/2012 16:52  Aggiornato: 26/9/2012 16:52
So tutto
Iscritto: 8/9/2012
Da:
Inviati: 13
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
In effetti dal video si arriva alla conclusione che se l'aereo va più veloce penetra le torri, non si capisce la differenza di materiale dei 2 tipi di proiettili

fefochip
Inviato: 26/9/2012 16:50  Aggiornato: 26/9/2012 16:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
P.S. A favore di coloro che sostengono la teoria no-planes c'è da dire che quais tutte le primissime testimonianze, cioè quelle raccolte sul posto nei primissimi momenti, non parlavano di aerei ma solo di espolsioni. Solo chi guardava la cosa dalla TV ha saputo che erano aerei. Persino i primi soccoritori sapevano di esplosioni e non di aerei. Questo si evince anche dalle testimonianze di Will Jimeno e John McLoughlin, i due sopravvisuti della Polizia portuale, raccontati anche nel film di Stone. Arrivarono al WTC ed iniziarono ad operare convinti che si trattasse di esplosioni.



a mio avviso invece non è cosi strano perche un eventuale testimone sul posto non stava con il naso all'insù .
per capire cosa succedeva aveva solo un attimo coperto come era dagli atri palazzi intorno.
sentiva un rombo indefinito perche tra le strade non è facile per niente capire da dove viene un aereo (una fonte sonora in movimento)mentre un esplosione è piu facile capirlo in quanto avviene in un determinato punto , il boato attrae l'attenzione e hai tutto il tempo di vedere l'esplosione.

viceversa senti un rombo , non capisci subito cosa sia anche perche non riesci a capire da dove proviene ,magari hai la visuale coperta e successivamente senti un boato e ti concentri solo su quello

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
bernuga
Inviato: 26/9/2012 16:44  Aggiornato: 26/9/2012 16:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Dato che la mia seguente frase:

visto che un aereo che si schianta a 200mph contro una torre equivale ad una torre che si schianta a 200mph contro un aereo fermo

Frase che confermo, ma probabilmente di difficile comprensione per qualcuno, forse se guardate il seguente video sara' piu' chiaro:

http://www.youtube.com/watch?v=VOFSLFUB1B4

Proprio poco dopo il min.4 viene detta esattamente la stessa cosa che ho detto io, aereo contro torre=torre contro aereo
Incredibile che qualcuno pensi veramente che gli impatti visti in tv possano essere veri...

fefochip
Inviato: 26/9/2012 16:41  Aggiornato: 26/9/2012 16:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
io vorrei sottolineare due aspetti da tenere in considerazione , in particolare da chi ritiene che sia un argomento importate se l'aereo si sarebbe dovuto spiattellare sulla facciata delle torri come wil coyote o meno.

1) non è possibile in questi casi fare delle considerazioni "spannometriche" in quanto dato le energie in gioco e l'assenza di precedenti l'esperienza quotidiana non è assolutamente di aiuto per capire quanta energia cinetica serviva per sfondare completamente la facciate delle torri in modo che gli aerei entrassero completamente.
solo una simulazione ben fatta potrebbe porre rimedio a questo calcolando con precisione quanta velocità doveva avere un boieng per penetrare nella facciata.

quindi anche la considerazione di massimo in questo topic a mio avviso lascia il tempo che trova perche è veramente impossibile calcolare "a mente" le variabili cosi numerose in gioco .
bisognerebbe prendere il progetto delle torri, capire come erano agganciati i vari pezzi di acciaio tra loro ,con quanti bulloni, in quanti punti ,ecc,ecc

2) una considerezione tuttavia dovrebbe far riflettere riguardo all'alta probabilità che un boing potesse penetrare nell'edificio senza troppa resistenza.

gli edifici (qualunque edificio) è progettato per resitere a carichi VERTICALI.
forze ORIZZONTALI mettono in grave difficoltà QUALUNQUE costruzione ad uso abitativo normale.
per "normale" intendo edifici che non sono stati appositamente costruiti per resitere a terremoti molto importanti.
ci sono foto di edifici antisismici che si sono adagiati su un fianco senza collassare ,perche? perche la restistenza anche alle forze orizzontali di quell'edificio erano quasi pari alla resistenza delle forze verticali.

insomma un edificio e normalmente costruito per stare in piedi e sostenere abbondantemente il suo peso e assolutamente NON per resistere alla penetrazione da impatti sulle facciate contrariamente alla chiglia di navi da guerra (come mi pare di aver letto che qualcuno faceva riferimento a una cosa del genere) .

come sappiamo l'edificio era stato costruito per resistere a impatti (anche multipli) di aerei di linea ma non perche li avrebbe respinti come una palla contro a un muro ma semplicemente perche era stata costruita una struttura cosi IPERSTATICA (le varie colonne di appoggio e le strutture chiave erano molto ridondanti) che anche se venivano tranciate un po di colonne non succedeva assolutamente nulla dal punto di vista strutturale.

lo stesso frank de martino chiarisce proprio questo punto dicendo che se un aereo avesse impattato le torri questo avrebbe bucato la facciata come una matita buca una zanzariera ma la struttura sarebbe certamente rimasta inpiedi.
perche ha usato questa terminologia se non avessero previsto un impatto di aereo?
se pensavano che l'aereo "rimbalzasse" o si disintegrasse avrebbe detto una cosa del genere:"le torri sono come delle montagne di granito qualunque aereo si disintegrerebbe in un impatto"

cosi non ha detto ma ha usato tutt'altra terminologia a dire che nonostante un aereo le potesse bucare non sarebbero crollate.

mi pare che già su questo i sostenitori (come il "capo" dei no planers) dovrebbero riflettere

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Fabrizio70
Inviato: 26/9/2012 16:32  Aggiornato: 26/9/2012 16:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Perdonami, ma il tuo parallelo fra Pirellone e Torri mi potrebbe stare bene se le strutture delle due costruzioni fossero similari.
Siccome non sono così esperto te lo chiedo: sono similari?


Non ho studiato il pirellone ma ritengo che siano molto differenti , dalle foto sembra che la struttura esterna abbia solo una funzione protettiva , nel WTC la maglia esterna era strutturale , quindi molto più robusta.

Citazione:
Mi sembra un punto importante, perché altrimenti il ragionamento parte da presupposti errati.


Non è importante la struttura in questi casi , erano solo esempi di come un qualsiasi oggetto di massa sufficiente lanciato a velocità normali possa comunque fare danni rilevanti....

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
NonSonoIo
Inviato: 26/9/2012 15:54  Aggiornato: 26/9/2012 15:54
So tutto
Iscritto: 14/2/2011
Da:
Inviati: 29
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Vorrei permettermi di dire una cosa.

Massimo è bravo ma non perfetto, perché non collabora con degli specialisti, o quantomeno tecnici, per ogni argomento che tratta?

In questo modo i suoi video risulterebbero molto piu convincenti.

Le idee ci sono, le basi anche. C'è solo qualche difettuccio a conglomerare il tutto!

bernuga
Inviato: 26/9/2012 15:53  Aggiornato: 26/9/2012 15:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Gudaria citazione:
Peccato ad aver bannato Slan, magari ci dava un aiutino a comprendere i misteri della fisica

Si, probabilmente anche Slan avrebbe potuto darti un aiutino a comprendere la fisica, che di misteri non ne ha.

bernuga
Inviato: 26/9/2012 15:52  Aggiornato: 26/9/2012 15:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Teba citazione:
Questo e' falso
La massa della torre e quella dell'aereo non sono uguali, quindi la quantità di moto sarrebe diversa.

Stai dicendo che la terza legge di Newton vale solo per corpi uguali?WOW

bernuga
Inviato: 26/9/2012 15:50  Aggiornato: 26/9/2012 15:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Bernuga citazione:
Praticamente io non vedo nessuna prova che ci sia stato un aereo di linea a NY l'119.

NiHiLaNtH risposta:
allora anche il motore e gli altri pezzi precipitati in strada erano degli ologrammi ma di quelli solidi come
in star treck

La frase mia era chiara, ma forse ti e' sfuggita, dire che non ci sia stato un aereo di LINEA non equivale a dire che non ci sia stato un AEREO.
Ma se ritieni di avere delle foto di motori di aerei di linea a NY l'119 vorrei vederle, parlo di quei motori di circa 3 metri, spero tu non ti riferisca al motorino della Barbie sotto l'impalcatura "under coverage", che poi e' curioso, prima e' scomparso nella torre e poi e' riapparso la, forse c'era un warmhole nella wtc.

Sertes
Inviato: 26/9/2012 14:37  Aggiornato: 26/9/2012 14:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
FedeV ti consiglio di studiare un po di Fisica, è alla portata di tutti - bisogna solo affrontere l'argomento in modo rigoroso, come ho già detto.

Se invece non ti interessa capire cose complicate come energia cinetica, impulso, e simili, ma ti interessa solo farti una cultura generale ti consiglio questo video: http://www.youtube.com/watch?v=ZIPG8gP_lK4 (taglio ad acqua di 40mm di acciaio)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
FedeV
Inviato: 26/9/2012 14:21  Aggiornato: 26/9/2012 14:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Sapendo che un 767 a 850km/h a bassa quota ha :

difficoltà a raggiungere quella velocità per il problema dei motori

difficolta strutturali ad operare sopra le velocità di sicurezza col rischio reale di perdere pezzi e mancare il bersaglio

difficoltà di manovra e quindi di puntarlo dove si ha bisogno di colpire col rischio serio di mancare o non prendere in pieno il wtc

non riesco a capire per quale motivo l'ipotesi droni sia l'unica accettabile per Redazione quando si ha un video che mostra un normale 767 che penetra la torre sud.

Il paragone con le pallottole non è corretto in quanto sono un corpo unico e non una struttura composta dall'assemblaggio di vari pezzi come un 767 e il wtc. La differenza, nel nostro caso, la fanno i materiali (da cui anche la massa) e come sono assemblati fra loro. Mentre per l'impatto bisogna tenere conto delle parti delle due strutture che via via impattano fra loro.

Il problema è, ormai da tempo, che queste due strutture cave nel momento in cui impattano fra loro dimostrano che quella strutturalmente più debole penetra quella nettamente più solida. Sono d'accordo che i danni dipendono dalla velocità in quanto aumenta la forza che le due strutture devono sopportare. Ricordo però che essa viene applicata uguale e contraria a tutte le parti delle due strutture che via via inetragiscono ma sembra che l'acciao del wtc abbia la peggio sul più debole, come ricorda anche il video di Redazione, alluminio.

La velocità non cambia le proprietà meccaniche dei materiali ma aumenta l'entità della forza e quindi dei danni reciproci.

hi-speed
Inviato: 26/9/2012 13:40  Aggiornato: 26/9/2012 13:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Per il Pirellone esistono foto dei rottami dell'aereo?
Esistono testimonianze dei vigili del fuoco?
E' vero che volavano due aerei nello stesso momento e nella stessa rotta?

Se qualcuno sa qualcosa lo dica

hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
hi-speed
Inviato: 26/9/2012 13:37  Aggiornato: 26/9/2012 13:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Ho provato a fotografare un proiettile sparato, ma non ci sono riuscito nè con la vecchia Pentax nè con la digitale.
Tra le foglie ed i rami è ancora più difficile.

hi-speed
ps: senza Audisio non c'è gusto

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
cgueye
Inviato: 26/9/2012 12:35  Aggiornato: 26/9/2012 12:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2010
Da:
Inviati: 306
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
La fede non è il mio forte. Faccio modeste comparazioni. Basta guardarsi i filmati di vari incidenti aerei, che descrivono altresì la struttura degli stessi e le varianti in caso di incidente o impatto, per porsi quantomeno il problema.

toussaint
Inviato: 26/9/2012 12:33  Aggiornato: 26/9/2012 12:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Certo si sarebbe dovuta trovare traccia della presenza tra le macerie di tali materiali durissimi (l'uranio impoverito è solo un esempio), presenza non giustificabile in altro modo. Che voi sappiate, c'è evidenza di qualcosa del genere?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 26/9/2012 12:18  Aggiornato: 26/9/2012 12:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
La butto lì. E se gli aerei fossero stati rivestiti di uranio impoverito? Avrebbe aumentato notevolmente la loro capacità di penetrazione. Però mi dichiaro ignorante rispetto allo spessore necessario della lamina e all'aumento di peso che ciò comporterebbe in relazione anche con le velovità così raggiungibili.


Edit: leggo ora che piero68 aveva suggerito più o meno la stessa cosa e con gli stessi miei dubbi.


Edit2: parlo del suo incipit sui mettali duri, non del post scriptum.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Lollo954
Inviato: 26/9/2012 11:49  Aggiornato: 26/9/2012 11:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
nel video si dice che un aereo che vola a 200 kn/h ha una certa energia cinetica mentre se volasse a a 600 kn/h ne ha 9 volte di piu...

ora io di fisica avevo 4 e mezzo allo scientifico.. quindi non è che ne sappia molto ma la quantita di modo se non erro dovrebbe essere m*v ovvero massa * velocita SE la massa rimane la stessa e la velocita triplica... dovrebbe triplicare anche la quantita di moto...

mettiamo che l'aereo abbia una massa di 100 tonnellate

( so che la velocita andrebbe espressa in metri al secondo e non in nodi orari ma il concetto non cambia)

q = 100 * 200 = 20000

se con la stessa massa triplichiamo la velocita

q= 100 * 600 = 60000

prendendo in considerazione l'energia cinetica 1/m * v^2 dovremmo avere

50 * (200)^2 = 50 * 40000 = 2.000000

e nel secondo
50 * (600)^2 = 50 * 360000 = 18.000000

da quel che ricordo negli urti sopratutto totalmente anelastici quello che conta è la quantita di moto....

per questo come diceva poco fa qualcuno far andare un aereo di 100 tonnellate a 200 o 600 kn/h contro una torre che pesa milioni ( e forse anche piu) tonnellate non è assolutamente la stessa cosa che far andare la stessa torre a quella velocita contro l'aereo fermo..

per questi motivi secondo me si dovrebbe parlare piu di quantita di moto che non di energia cinetica.. inoltre c'è anche un altra questione

..SE la massa è la stessa.. perche come nell'esempio dei protiettili la massa cambia.. e non di poco... passiamo da ripieno di piombo che non buca l'acciaio .. a ripieno di tungsteno.. o di acciaio... sparati al doppio o triplo delle velocita... quindi la quantita di moto aumentando massa e velocita contemporanemente aumenta esponenzialmente..

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
Salva81
Inviato: 26/9/2012 11:35  Aggiornato: 26/9/2012 11:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Personalmente questa parte è quella che meno mi convince tra tutti gli spezzoni sino ad ora proposti.

Diciamo che le velocità ritenute impossibili sono basate sui tracciati radar che sono stati "forniti" pertanto siamo dinanzi ad una accettazione comune di un dato oggettivo che cozza con quelle che sono le logiche di funzionamento dei velivoli, ovvero Boeing ci dice che a quella altitudine quel velivolo non possiede la resistenza strutturale per procedere a quella velocità, quindi:

quello non è un un velivolo normale;
non esiste un velivolo.

Eppure il velivolo ha lasciato il segno ed ha lasciato parecchi detriti dopo l'impatto.

Quindi possiamo concluderedue cose :
o i tracciati radar danno indicazioni errate
o il velivolo era rinforzato.


Detto questo ci sarebbe una terza considerazione da fare.
Boeing non ha mai rilasciato la documentazione che indica quale sia il margine di funzionamento di un velivolo di quella serie di volare oltre la velocità massima consentita per quella altitudine.
Ovvero non sappiamo se l'aereo si disintegra in volo dopo 5 secondi, dopo 10 secondi dopo un minuto o immediatamente l'aver superato la velocità massima consentita.

L'unico episodio oggi che ci viene in aiuto è quello dell' EA990 che stando ai dati della scatola nera e del rapporto dell NTSB ha fatto una manovra che è altamente significativa delle reali capacit àstrutturali.

Stando ai dati della scatola nera l' EA990 ha picchiato da 33.000 a 16.000 piedi raggiungendo un picco di 0.99mach superando i 0.86mach limite da non superarsi. Questo è confermato anche dal CVR che registra appunto l'accensione del Master Warning nel momento in cui il velivolo va in overspeed. Questa picchiata è durata sino ai 16.000 piedi, dopodichè il velivolo ha ripreso quota sino a 22.000 piedi e poi è precipitato nuovamente disintegrandosi in volo per il cedimento strutturale.

Questo suggerisce che il velivolo ha oltrepassato la velocità massima indicata (anche se ad un altitudine differente, ma VNE è sempre VNE a qualsiasi altitudine) ed ha resistito un lasso di tempo sufficiente da riuscire a cabrare e sopratutto a mantenere una itegrità strutturale tale da avere portaza sufficiente per risalire sino a 25.000 piedi. Probabilmente nel fare ciò ha riportanto diversi danni, i quali nella successiva picchiata hanno poi portato alla distruzione dell'aereo in volo. (quindi cedimento strutturale)

Tutto questo è deducibile dal rapporto dell' NTSB su EA990 che ci dice intrinsecamente coi dati riportati, che un 767 ha resistito oltre la VNE un lasso di tempo sufficiente a riprendere quota.
Non ho mai letto né trovato nulla su questo specifico aspetto da parte di Balsamo.

Pertanto è corretto parlare di velocità improbabili o altamente improbabili e non impossibili. A conti fatti oggi non sappiamo quali siano i reali margini di funzionamento dei velivoli oltre la VNE. Nel caso di EA990 il tempo intercorso dal superamento della VNE sino a 16.000 piedi è chiaramente il margine di "tenuta strutturale" che ad oggi non è stato quantificato, senza tenere conto di variabili ambientali e del ciclo di vita dell'aeromobile.

Quindi, a mio avviso parlare di velocità "impossibili" lo trovo sconveniente. Capisco altresì che è difficile farlo senza definirle in tal modo, si potrebbe fare un giro largo, dove si parla della VNE specificata da Boeing e delle velocità indicate dai tracciati Radar e quindi si conclude domandandosi come sia stato possibile che l'aereo abbia superato le velocità considerate prossime al cedimento strutturale, si ricadrebbe nel concetto dell'edificio in acciaio che crolla per il fuoco, mai successo prima e guardacaso quel giorno succede per ben tre volte, così come gli aerei superano indenni la VNE per la prima volta. Tanto basta per porsi domande.

Pyter
Inviato: 26/9/2012 11:34  Aggiornato: 26/9/2012 11:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Se un aereo fosse corazzato come un proiettile e si comportasse come tale allora ne sarebbe bastato uno solo che volasse come quello di Lee Oswald: le due torri e il wtc7 sarebbero caduti con un colpo solo.

Solo due aerei, quattro beduini per aereo e tutto risolto.

Umberto Eco avrebbe gongolato come un formichiere su una pianta di hibiscus colpita da afidi.

Bisognerebbe chiedere alla Rolls Royce.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Sertes
Inviato: 26/9/2012 11:11  Aggiornato: 26/9/2012 11:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Piero68 ha scritto:
P.S. A favore di coloro che sostengono la teoria no-planes c'è da dire che quais tutte le primissime testimonianze, cioè quelle raccolte sul posto nei primissimi momenti, non parlavano di aerei ma solo di espolsioni. Solo chi guardava la cosa dalla TV ha saputo che erano aerei. Persino i primi soccoritori sapevano di esplosioni e non di aerei. Questo si evince anche dalle testimonianze di Will Jimeno e John McLoughlin, i due sopravvisuti della Polizia portuale, raccontati anche nel film di Stone. Arrivarono al WTC ed iniziarono ad operare convinti che si trattasse di esplosioni.


Mazzucco ha chiesto espressamente di parlare delle argomentazioni proposte nel video, non di altro.

Se invece volessimo parlare di teorie no-planes dovremmo farlo con la stessa serietà e lo stesso rigore di tutti gli altri argomenti e quindi innanzi tutto dovremmo ricordarci che esistono ben quattro teorie no-planes diverse, ciascuna alternativa alle altre:

1) Gli aerei non c'erano, l'immagine è stata aggiunta in digitale in tempo reale solo sulle riprese Fox (September Clues - tv fakery)
2) Gli aerei non c'erano, erano ologrammi (no planes - hologram)
3) C'era un missile, coperto da un ologramma (hologram over missile)
4) L'aereo era un drone rinforzato camuffato da aereo di linea (not that plane)

Quindi anche la cosa che hai segnalato tu, che è molto marginale, è a favore di alcune teorie e contraria ad altre.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Piero68
Inviato: 26/9/2012 10:43  Aggiornato: 26/9/2012 10:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2012
Da:
Inviati: 134
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Chi ha pianificato tutto ciò non poteva assolutamente rimanere nel campo delle ipotesi. L'aereo forse entra o forse no. se l'aereo si fosse sfracellato fuori sarebbe andato tutto a monte. Ergo gli organizzatori già sapevano i risultati. E questo mi porta a due conclusioni: o bisogna credere alla teoria dei no-planes oppure che quel lampo di luce che si vede prima dell'impatto è qualcosa che ha determinato con certezza "l'effetto missile" dell'aereo con tanto di penetrazione.
Ci sarebbe una terza ipotesi. Visto che ormai è quasi pacifico l'utilizzo di droni potrebbero averne costruiti di appositi per l'esigenza del caso. Magari caricando la punta e/o fusoliera con metalli durissimi. Anche se l'aumento del peso sarebbe stato un bel problema per l'assetto, la potenza e tutto il resto.

P.S. A favore di coloro che sostengono la teoria no-planes c'è da dire che quais tutte le primissime testimonianze, cioè quelle raccolte sul posto nei primissimi momenti, non parlavano di aerei ma solo di espolsioni. Solo chi guardava la cosa dalla TV ha saputo che erano aerei. Persino i primi soccoritori sapevano di esplosioni e non di aerei. Questo si evince anche dalle testimonianze di Will Jimeno e John McLoughlin, i due sopravvisuti della Polizia portuale, raccontati anche nel film di Stone. Arrivarono al WTC ed iniziarono ad operare convinti che si trattasse di esplosioni.

gudarian
Inviato: 26/9/2012 10:29  Aggiornato: 26/9/2012 10:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Gudarian: la fisica è valida anche senza gli idioti e tantomeno necessita dei leccapiedi. Basta tirare in ballo gli idioti ora, grazie.


Giustissimo, anche se la seconda categoria fa più danni della prima....

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Teba
Inviato: 26/9/2012 10:20  Aggiornato: 26/9/2012 10:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Gudarian: la fisica è valida anche senza gli idioti e tantomeno necessita dei leccapiedi.
Basta tirare in ballo gli idioti ora, grazie.

gudarian
Inviato: 26/9/2012 10:04  Aggiornato: 26/9/2012 10:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Secondo la legge della forza uguale contraria, all'aumentare della velocita' aumentera' la forza d'impatto, visto che un aereo che si schianta a 200mph contro una torre equivale ad una torre che si schianta a 200mph contro un aereo fermo, credo che aumentando la velocita' si sarebbe semplicemente disintegrato piu' velocemente.




Peccato ad aver bannato Slan, magari ci dava un aiutino a comprendere i misteri della fisica

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Teba
Inviato: 26/9/2012 9:54  Aggiornato: 26/9/2012 9:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Bernuga:
Citazione:
visto che un aereo che si schianta a 200mph contro una torre equivale ad una torre che si schianta a 200mph contro un aereo fermo


Questo è falso.
La massa della torre e quella dell'aereo non sono uguali, quindi la quantità di moto sarrebe diversa.

NiHiLaNtH
Inviato: 26/9/2012 9:33  Aggiornato: 26/9/2012 9:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
Praticamente io non vedo nessuna prova che ci sia stato un aereo di linea a NY l'119.


allora anche il motore e gli altri pezzi precipitati in strada erano degli ologrammi
ma di quelli solidi come in star trek





Citazione:
Detto questo personalmente ritengo che anche a velocità normali i danni sarebbero stati "esteticamente" sufficienti


non puoi esserne sicuro al 100%, quindi per sicurezza è sempre meglo qualche km all'ora in più

Citazione:
Erano semplicemente immagini per far capire che i danni a velocità operativa reale sono più che sufficienti...


cosa intendi per velocità operativa ? le velocità operative a bassa quota sono quelle di decolllo e atterraggio ( 230-400 Km/h ) che non sono certo paragonabili a quelle ad alta quota ( 700-950 km/h )

robcoppola
Inviato: 26/9/2012 9:32  Aggiornato: 26/9/2012 9:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Dal mio punto di vista dobbiamo concentrarci su

1. velocità dell'oggetto;

2. consistenza del materiale che è compone l'oggetto e come questo è distribuito.

Quindi, nel caso di un aereo sarebbe più interessante descrivere come è distribuita la sua massa, cioè le parti cave fatte di materiali leggeri come l'alluminio e soprattutto dove si trovano quelle dure e pesanti come i motori.

Nella foto di cui sopra, del pirellone, abbiamo un foro sul muro che dovrebbe essere stato provocato dal motore posto davanti al velivolo stesso ...

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
Tato_p2p
Inviato: 26/9/2012 9:16  Aggiornato: 26/9/2012 9:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/10/2006
Da: da qui a là.
Inviati: 211
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Rimanendo nel campo delle ipotesi,
mi viene da pensare che una velocità tripla implica anche che filmando la scena con la stessa telecamera e le stesse impostazioni, ho 1/3 dei fotogrammi "buoni" ed un maggior "motion blur"...
...in pratica posso "nascondere" di più...

"...oggi la malattia fa passi da gigante!"
"Quella è la medicina!"
"Vabbè, diciamo che camminano di pari passo, dottore..." -dal film "La matassa" -
Aigor
Inviato: 26/9/2012 9:09  Aggiornato: 26/9/2012 9:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
@ Fabrizio70

Perdonami, ma il tuo parallelo fra Pirellone e Torri mi potrebbe stare bene se le strutture delle due costruzioni fossero similari.
Siccome non sono così esperto te lo chiedo: sono similari?
Mi sembra un punto importante, perché altrimenti il ragionamento parte da presupposti errati.

Grazie

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Fabrizio70
Inviato: 26/9/2012 8:22  Aggiornato: 26/9/2012 8:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Erano semplicemente immagini per far capire che i danni a velocità operativa reale sono più che sufficienti...

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
VIPER
Inviato: 26/9/2012 8:09  Aggiornato: 26/9/2012 8:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Magari nelle foto che hai postato c'è da notare come il piccolo cessna ha fatto saltare tutte le vetrate per l'intera lunghezza dell'edificio quindi molto più della grandezza dell'aereo, mentre il B25 che è molto più grosso e pure corazzato ha fatto un buco dal quale sembra siano rimaste fuori le ali.

Fabrizio70
Inviato: 26/9/2012 7:34  Aggiornato: 26/9/2012 7:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Citazione:
propongo comunque un approccio razionale alla questione


Spero che non inserirai questo spezzone nel nuovo film , noto che stai entrando nel campo delle ipotesi , ovvero invece di porre delle domande proponi una soluzione , cosa che hai sempre detto di evitare come la peste visto che ci si può rinfacciare contro.

Detto questo personalmente ritengo che anche a velocità normali i danni sarebbero stati "esteticamente" sufficienti , ricordo ad esempio l'incidente del pirellone in cui questo :



ha fatto questo :



e quello dell'Empire State Building :



Ipotesi per ipotesi la necessità di velocità impossibili era per evitare riprese accurate dell'UFO ( Unidentified Flying Object ) , vista la credulità delle persone anche un aereo a manovella sarebbe andato bene

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
VIPER
Inviato: 26/9/2012 6:46  Aggiornato: 26/9/2012 6:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Il discorso che hai fatto Mazzucco ha una sua logica, questo è fuori discussione, ma ovviamente non prova che le cose siano andate come tutti hanno visto.

Come dici nel video: Un aereo lanciato a quella velocità avrebbe avuto maggiori probabilità di penetrare...

Che non significa che poi sia quello che è accaduto.

Ciò che non comprendo è perchè non giri il ragionamento dalla parte opposta come hai fatto per il pentagono...

...Dove giustamente si cerca di dimostrare che un aereo non può essere entrato in quel modo.

La domanda che mi pongo prima di arrivare a spiegare l'impatto delle torri è questa: se hanno rischiato tutto mettendo in piedi la storia più improbabile del mondo volendo convincere tutti che un boeing ci si è infilato dentro (cioè potevano inventarsi qualcosa d'altro no? Dei terroristi con un lanciamissili o qualcosa di più credibile), e se si sono pure inventati l'aereo di Shanksville, per quale motivo non si sono pure inventati quelli delle torri?

La giro in un altro modo: se non avevano alcun problema a organizzare lo scontro con le torri perchè non hanno organizzato anche l'aereo precipitato a Shanksville? Il pentagono rimaneva la sola cosa più difficile da organizzare a meno che non volessero farcelo cadere sopra. Ma allora perchè rischiare con la storia dell'aereo e non inventarsi qualcosa d'altro?

Se dal piano originale era previsto che si schiantassero 4 aerei, secondo me o hanno fatto in modo di organizzarsi con 4 velivoli di qualche tipo, oppure tutti e 4 i velivoli sono inventati e hanno utilizzato altri mezzi. Ma di certo i dubbi che nascono per il pentagono e shanksville a mio avviso nascono anche per le torri.

Le fotografie in cui si vedono persone vive affacciarsi dagli squarci delle torri gemelle rimangono emblematiche almeno quanto la dinamica di penetrazione degli aerei e i lampi che si vedono un attimo prima dell'impatto.

Ovviamente sono tutte illazioni... Solo un tentativo di ragionare con i dati a disposizione

Jurij
Inviato: 26/9/2012 6:42  Aggiornato: 26/9/2012 6:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Alex_84
Citazione:
Massimo, il discorso dei proiettili come lo hai proposto è fraintendibile...ma potresti usarlo molto più efficacemente. Spiego:
Dal filmato sembra che un proiettile normale (piombo camiciato) a basse velocità si deforma, ad alte velocità buca l'acciaio. Non è così..se il nucleo è in piombo, anche ad alta velocità si deforma senza bucare l'acciaio (con le dovute eccezioni...dipende dallo spessore dell'acciaio etc..).
I proiettili Armour Piercing (perforanti) raggiungono lo scopo perchè hanno un nucleo indeformabile di materiale duro (acciaio, tungsteno etc..). Quindi non serve solo la velocità...ma anche la massa! Ecco come potrebbe essere più visibile il paragone tra un aereo normale e uno "rinforzato".

Mi sembra una giusta osservazione.

Massimo, credo che l’accento vada messo in particolare sulla struttura speciale dell’aereo e meno sulla velocità, che probabilmente è secondaria alle vere intenzioni.

Sul discorso velocità/resistenza/massa dei proiettili mi riserbo ancora un po' di tempo per qualche verifica.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Alex_84
Inviato: 26/9/2012 3:58  Aggiornato: 26/9/2012 4:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/9/2008
Da:
Inviati: 45
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Massimo, il discorso dei proiettili come lo hai proposto è fraintendibile...ma potresti usarlo molto più efficacemente. Spiego:
Dal filmato sembra che un proiettile normale (piombo camiciato) a basse velocità si deforma, ad alte velocità buca l'acciaio. Non è così..se il nucleo è in piombo, anche ad alta velocità si deforma senza bucare l'acciaio (con le dovute eccezioni...dipende dallo spessore dell'acciaio etc..).
I proiettili Armour Piercing (perforanti) raggiungono lo scopo perchè hanno un nucleo indeformabile di materiale duro (acciaio, tungsteno etc..). Quindi non serve solo la velocità...ma anche la massa! Ecco come potrebbe essere più visibile il paragone tra un aereo normale e uno "rinforzato".

Redazione
Inviato: 26/9/2012 3:32  Aggiornato: 26/9/2012 3:32
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
BERNUGA: "Il paragone coi proiettili non mi convince, si tratta di un corpo compatto e pieno, un aereo e' una lattina gigante, probabilmente un aereo in alluminio pieno avrebbe forato la facciata."

Il paragone non è "CON" i proiettili, ma "TRA" i proiettili.

Il testo non dice che "un aereo è come un proiettile". Il testo dice:

"COME un proiettile che viaggia a basse velocità non riesce a trapassare l'acciaio, mentre uno che viaggi ad alte velocità riesce a farlo, COSI' un aereo che viaggi a basse velocità ha meno probabilità di trapassare la facciata di uno che viaggi a velocità più alte."

Non è un PARALLELO DIRETTO, è una EQUIVALENZA fra due sistemi diversi.

(Ho visto le altre segnalazioni, grazie).

bernuga
Inviato: 26/9/2012 3:18  Aggiornato: 26/9/2012 3:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
Secondo la legge della forza uguale contraria, all'aumentare della velocita' aumentera' la forza d'impatto, visto che un aereo che si schianta a 200mph contro una torre equivale ad una torre che si schianta a 200mph contro un aereo fermo, credo che aumentando la velocita' si sarebbe semplicemente disintegrato piu' velocemente.

Cmq il punto e' un altro, bisogna far capire alla gente che un aereo di linea non puo' andare a 500mph (velocita' preferita dai debunkers) a 300 metri dal suolo, per via dell'aria piu' pesante, si potrebbe inserire la dichiarazione al riguardo da parte della Rolls Royce se non vado errato.La velocita' di avvicinamento dei supposti aerei alle torri era assolutamente impensabile.

Il paragone coi proiettili non mi convince, si tratta di un corpo compatto e pieno, un aereo e' una lattina gigante, probabilmente un aereo in alluminio pieno avrebbe forato la facciata.

Un impatto per certi versi paragonabile lo avevo trovato tempo fa, si tratta degli aerei kamikaze contro le fiancate in acciaio delle navi, gli aerei, che avevano il motore anteriore, al massimo creavano un foro in corrispondenza del motore, non entravano dentro la nave e tantomeno le ali rimanevano attaccate.

La parte relativa all'impatto aereo/torre e' molto importante, le immagini dell'119 mostrano una cosa fisicamente impossibile e credo vada sottolineato.
Praticamente io non vedo nessuna prova che ci sia stato un aereo di linea a NY l'119.

p.s. ti avevo postato un paio di cose nei tagli diagonali

Redazione
Inviato: 26/9/2012 2:44  Aggiornato: 26/9/2012 2:44
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili&q...
In questo thread i no-planers sono benvenuti. Purchè ci si attenga alle argomentazioni proposte dal video, e non si torni a parlare di Fate Turchine e di Tappeti Volanti.

Non avendo una preparazione scientifica posso anche aver sbagliato l'impostazione del mio ragionamento, ma propongo comunque un approccio razionale alla questione, e non il solito bando assolutista di tipo fideistico.

Grazie.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA