Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE

ATTENZIONE: Chiunque voglia scrivere su Luogocomune è pregato di leggere prima QUESTO AVVISO (aggiornato 01.11.07)



Indice del forum Luogocomune
   Richieste & Comunicazioni
  Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet

Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi

 

 Vai alla fine   Discussione precedente   Discussione successiva
  •  Vota discussione
      Vota questa discussione
      Eccellente
      Buona
      Discreta
      Scadente
      Terribile
Autore Discussione
Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#1
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 7/3/2006
Da Ground Zero
Messaggi: 1114
Offline
Mi scuso anticipatamente se questo 3d dovesse trovarsi nella sezione sbagliata, ma non sapevo quale sezione fosse pi¨ adatta.

Il sottoscritto e diversi utenti di un forum rai stanno lavorando per spingere la tv di stato a trasmettere un film che racconta in maniera agghiacciante la realtÓ irakena. Il film si intitola "Inverno en Bagdad", pellicola di Javier Corcuera, prodotta da ElÝas Querejeta. Questo film Ŕ stato interamente trasmesso diversi anni fa sulla TVE, un'emittente spagnola, riscuotendo consensi e critiche fra il pubblico. La rai, nonostante le continue petizioni non ha minimamente considerato la richiesta. Pensavo quindi di rendere disponibile il filmato on-line. Vorrei sapere se qualcuno Ŕ a conoscenza delle restrizioni che ci sono per la diffusione in reta di filmati trasmessi da una rete televisiva e delle eventuali sanzioni.

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.


Scheda del film, in spagnolo:

Los presidentes de Estados Unidos, George Bush; Reino Unido, Tony Blair; y del Estado espa˝ol, JosÚ MarÝa Aznar, declaran sin ning˙n gÚnero de dudas que Iraq posee armas de destrucciˇn masiva que pueden poner en peligro al mundo. Se inician movilizaciones contra la guerra y un grupo de espa˝oles decide marchar a Iraq, donde se encuentran con gente comprometida de muchos otros paÝses. AllÝ les sorprende la guerra y se entrevistan con heridos, mutilados y otras vÝctimas de la agresiˇn, especialmente los ni˝os, donde declaran sus oscuras expectativas de futuro, como consecuencia del brutal y despiadado cambio que la guerra produce. Ya no son los ni˝os con una vida ordenada, han pasado a formar parte de una poblaciˇn que utiliza cualquier fˇrmula para sobrevivir, conviviendo con el horror cotidiano.

L'intervista al produttore
_________________
Inviato il: 26/10/2006 22:58
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  lixuxis
      lixuxis
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#2
Mi sento vacillare
Iscritto il: 24/9/2005
Da
Messaggi: 715
Offline
Citazione:
Vorrei sapere se qualcuno Ŕ a conoscenza delle restrizioni che ci sono per la diffusione in reta di filmati trasmessi da una rete televisiva e delle eventuali sanzioni.


Vai tranquillo!
Per 'ste cose non c'Ŕ la ghilotina.
Se vuoi rischiare la vita ti posso dare l'indirizzo civico del Papa, se preferisci quello di Bush, Berlusconi, Blair...scegli te!
Vai tranquillo! siamo con te!
Inviato il: 26/10/2006 23:53
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#3
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 7/3/2006
Da Ground Zero
Messaggi: 1114
Offline
Citazione:

lixuxis ha scritto:
Citazione:
Vorrei sapere se qualcuno Ŕ a conoscenza delle restrizioni che ci sono per la diffusione in reta di filmati trasmessi da una rete televisiva e delle eventuali sanzioni.


Vai tranquillo!
Per 'ste cose non c'Ŕ la ghilotina.
Se vuoi rischiare la vita ti posso dare l'indirizzo civico del Papa, se preferisci quello di Bush, Berlusconi, Blair...scegli te!
Vai tranquillo! siamo con te!


lixuxis sono contento di non rischiare la testa, ma non trovando on_line la documentazione legislativa che riguardasse questo tipo di "reato" ho pensato che questo sito, che spesso divulga interessantissimi filmati (non Ŕ una captatio benevolentiae ) potesse essere il luogo adatto per informarmi.
_________________
Inviato il: 26/10/2006 23:59
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  vernavideo
      vernavideo
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#4
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 29/3/2006
Da Lussemburgo
Messaggi: 1200
Offline
Ciao Orwell84,
La cosa migliore da fare e' contattare la ElÝas Querejeta e chiedergli un nulla osta per la diffusione del film.
Credo che all''interno del sito ci siano abbastanza competenze per formulare la richiesta che potrebbe avere anche un esito positivo usando i seguenti argomenti:
La copia distribuita on line sarebbe a bassa risoluzione (e.g. 320x240)
l'impegno a fornire in qualsiasi momento il numero di copie scaricate.

ElÝas Querejeta potrebbe rispondere positivamente, in quanto e' ormai accertato che la distribuzione di copie a bassa risoluzione incentivano l'aquisto delle copie legalmente in vendita.

Nel limite delle mie possibilita', conta su di me per qualsiasi supporto in merito a questa iniziativa e buona fortuna,

Stefano
_________________
Ogni critica circostanziata e tecnicamente pertinente sarÓ utile a tutti per capire meglio i termini della questione
Inviato il: 27/10/2006 11:05
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#5
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 7/3/2006
Da Ground Zero
Messaggi: 1114
Offline
Ciao Verna, ti ringrazio per il consiglio.

Avevo giÓ contattato, tramite terzi (non conosco sufficientemente bene lo spagnolo), ElÝas Querejeta. Ho per˛ trascurato i tuoi consigli, che celermente proporr˛ al produttore. Ritieni che ci siano altri argomenti validi da presentare per favorirne la diffusione e convincere Querejeta ad accettare la proposta?
_________________
Inviato il: 27/10/2006 12:22
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  vernavideo
      vernavideo
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#6
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 29/3/2006
Da Lussemburgo
Messaggi: 1200
Offline
Ciao Orwell84,
Non mi viene in mente altro, ma nel caso posto qui'.
Credo che puoi scrivergli anche in inglese. se serve una mano per testo fammi sapere.

Ciao,
Stefano
_________________
Ogni critica circostanziata e tecnicamente pertinente sarÓ utile a tutti per capire meglio i termini della questione
Inviato il: 27/10/2006 17:19
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#7
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 7/3/2006
Da Ground Zero
Messaggi: 1114
Offline
Citazione:

vernavideo


Ciao Stefano,

ti ringrazio per la collaborazione. Ad inizio settimana inoltro la mail al produttore, integrando la mia proposta con i tuoi consigli. Appena so qualcosa aggiorno
_________________
Inviato il: 28/10/2006 19:17
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#8
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 7/3/2006
Da Ground Zero
Messaggi: 1114
Offline
Pensavo che prima di inviare la mail fosse utile sottoporla all'attenzione di tutti voi, per ricevere consigli o critiche . L'ho lasciata in italiano per facilitare il dibattito, in seguito la tradurr˛ in inglese (gli aiuti sono ben accetti)


Citazione:
Gentile Elias Querejeta,

Il 4 maggio 2005, Ŕ andato in onda sulla TVE, il vostro documentario "Inverno in Baghdad". ╔ da diverso tempo che in Italia Ŕ in atto un'iniziativa, degli utenti del forum "redazione politica del tg3" (*link), una piccola realtÓ all'interno dell'universo Rai che mira a raccogliere le adesioni della community per chiedere che il documentario venga trasmesso sulla rete nazionale. Si tratta di un'iniziativa a-partitica in nome della libertÓ di informazione, e impedire che si ripeta quanto avvenuto per il documentario "Citizen Berlusconi", prodotto negli U.S.A. dalla PBS, che in Italia Ŕ stato del tutto ignorato, per non dire "censurato". Questo progetto ha per˛ incontrato diverse difficoltÓ a decollare, soprattutto per l'indifferenza generale dei vertici Rai. Abbiamo quindi pensato di procedere in altre direzioni, principalmente attraverso la rete, forti del successo che hanno avuto i movimenti per la veritÓ sull'11 settembre. Nell'intraprendere questa iniziativa ci siamo trovati di fronte a un insormontabile limite tecnico: la carenza di materiale documentale (filmati e foto), necessario per ottenere un riscontro da parte dell'utenza di internet. La nostra proposta Ŕ quindi di sponsorizzare il film via internet, con un breve trailer o delle foto (proprio come Ŕ avvenuto per il film recentemente proiettato nelle sale "Road to Guantanamo"), cosý che noi possiamo proseguire la nostra opera di conoscenza, affinchŔ il vostro film raggiunga il maggior numero di persone possibili. Nel caso in cui non fosse possibile creare un sito internet dedicato interamente al film, Ŕ quantomeno auspicabile diffondere una copia del lungometraggio in internet, la copia distribuita on line sarebbe a bassa risoluzione (e.g. 320x240), seguita dall'impegno a fornirvi in qualsiasi momento il numero di copie scaricate. ╔ ormai accertato che la distribuzione di copie a bassa risoluzione incentivano l'aquisto delle copie legalmente in vendita.

Ringraziandola anticipatamente per l'attenzione,
Cordiali saluti e buon lavoro

Gli utenti di "redazione politica Tg3"
_________________
Inviato il: 1/11/2006 12:20
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#9
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 7/3/2006
Da Ground Zero
Messaggi: 1114
Offline
Ho ricevuto una risposta dalla segretaria del produttore, che si Ŕ mostrata disponibilissima a questo tipo di iniziativa. Ora aspetto il verdetto del produttore stesso, a cui Ŕ stata inoltrata la mia mail, tradotta dalla segretaria stessa in spagnolo.

Nel frattempo mi sono attivato creando una *petizione (che vi invito a firmare), nel caso in cui gli esiti con il produttore non dovessero essere positivi.

Ho anche intenzione di aprire un sito per raccogliere materiale e aumentare la visibilitÓ di questa iniziativa. Vorrei consigli su che servizio e programma usare.

Ringrazio anticipatamente tutti per la disponibilitÓ
_________________
Inviato il: 22/11/2006 1:49
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  gubbo
      gubbo
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#10
Mi sento vacillare
Iscritto il: 20/6/2006
Da Un mondo ipocrita
Messaggi: 634
Offline
Purtroppo non ho le conoscenze necessarie per darti consigli in materia, comunque volevo lo stesso intervenire per farti un in bocca al lupo affinchŔ questa lodevole iniziativa vada in porto.....intanto ho firmato la petizione.
Ciao!
_________________
"Io giudico l'uomo, nella sua coscienza, l'essere vivente pi¨ incosciente che popoli questa terra" ; dovrebbe essere mia ma non ne sono sicuro
Inviato il: 22/11/2006 12:24
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#11
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 7/3/2006
Da Ground Zero
Messaggi: 1114
Offline
Citazione:

gubbbo ha scritto:
Purtroppo non ho le conoscenze necessarie per darti consigli in materia, comunque volevo lo stesso intervenire per farti un in bocca al lupo affinchŔ questa lodevoei iniziativa vada in porto.....intanto ho firmato la petizione.
Ciao!


Ti ringrazio per la firma e per il sostegno
_________________
Inviato il: 22/11/2006 12:46
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Redazione
      Redazione
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#12
Webmaster
Iscritto il: 8/3/2004
Da
Messaggi: 19594
Offline
ORWELL: Vorrei sapere se qualcuno Ŕ a conoscenza delle restrizioni che ci sono per la diffusione in reta di filmati trasmessi da una rete televisiva e delle eventuali sanzioni.

Teoricamente, il detentore dei diritti pu˛ intervenire e farti togliere il film. Per quel che riguarda le sanzioni, una cosa Ŕ se il filmato lo mette in rete luogocomune.net, o arcoiris.tv, ma se lo mette su Google un certo "pimpiripettannusa", che risponde all'email ciuciachi@ciucialÓ.... beh insomma, il rischio - come gia ti hanno detto altri - mi sembra davvero minimo.
Inviato il: 22/11/2006 20:25
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Diritti di diffusione di un filmato attraverso internet
#13
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 7/3/2006
Da Ground Zero
Messaggi: 1114
Offline
Citazione:

Redazione ha scritto:
ORWELL: Vorrei sapere se qualcuno Ŕ a conoscenza delle restrizioni che ci sono per la diffusione in reta di filmati trasmessi da una rete televisiva e delle eventuali sanzioni.

Teoricamente, il detentore dei diritti pu˛ intervenire e farti togliere il film. Per quel che riguarda le sanzioni, una cosa Ŕ se il filmato lo mette in rete luogocomune.net, o arcoiris.tv, ma se lo mette su Google un certo "pimpiripettannusa", che risponde all'email ciuciachi@ciucialÓ.... beh insomma, il rischio - come gia ti hanno detto altri - mi sembra davvero minimo.


Massimo ti ringrazio per la risposta, attender˛ il verdetto definitivo del produttore e poi vedr˛ il dafarsi.

P.S.: bellissimo l'esempio della mail
_________________
Inviato il: 22/11/2006 23:47
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
 Vai all'inizio   Discussione precedente   Discussione successiva

 


 Non puoi inviare messaggi.
 Puoi vedere le discussioni.
 Non puoi rispondere.
 Non puoi modificare.
 Non puoi cancellare.
 Non puoi aggiungere sondaggi.
 Non puoi votare.
 Non puoi allegare files.
 Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

Powered by XOOPS 2.0 ę 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA