Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE

ATTENZIONE: Chiunque voglia scrivere su Luogocomune è pregato di leggere prima QUESTO AVVISO (aggiornato 01.11.07)



Indice del forum Luogocomune
   Viaggi lunari
  SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)

Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi

 

 Vai alla fine   Discussione precedente   Discussione successiva
<12
  •  Vota discussione
      Vota questa discussione
      Eccellente
      Buona
      Discreta
      Scadente
      Terribile
Autore Discussione
  •  rigel
      rigel
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#31
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 12/1/2006
Da
Messaggi: 2469
Offline
Citazione:

hi-speed ha scritto:
Citazione:
questo commento non ha valore xchè dimostra che non hai letto tutto il topic, ho già spiegato che la polvere lunare non è paragonabile alla sabbia terrestre, xchè è + sottile e sulla luna c'è meno gravità


Questo commento ha valore se è una bufala l'operazione e gli astronauti si trovavano da qualche parte sul nostro pianeta terra.
hi-speed



aria fritta finchè non mi dai delle prove....
Inviato il: 16/1/2006 1:25
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#32
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 3/4/2005
Da Atene
Messaggi: 8134
Offline
nel vuoto i corpi cadono tutti con la stessa velocità indipendentemente dallo loro massa

Anche indipendentemente dal loro peso?
Inviato il: 16/1/2006 3:18
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  rigel
      rigel
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#33
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 12/1/2006
Da
Messaggi: 2469
Offline
Citazione:

Paxtibi ha scritto:
nel vuoto i corpi cadono tutti con la stessa velocità indipendentemente dallo loro massa

Anche indipendentemente dal loro peso?


esatto

Inviato il: 16/1/2006 3:26
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#34
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 3/4/2005
Da Atene
Messaggi: 8134
Offline
Sì, su questo hai ragione, sono andato a rileggermi la caduta dei gravi nel vuoto - un ripassino non fa mai male - ed è così.

Io rimango comunque scettico sulla questione Luna, ma è una mia convinzione. In fondo mi par di capire che "puoi riuscire a provare che non possiamo provare" che non ci siano andati, ma non puoi provare, oltre ogni dubbio, che ci siano andati. Continuerò a seguire la sfida, in ogni caso.
Inviato il: 16/1/2006 3:45
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  rigel
      rigel
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#35
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 12/1/2006
Da
Messaggi: 2469
Offline
Citazione:

Paxtibi ha scritto:
Sì, su questo hai ragione, sono andato a rileggermi la caduta dei gravi nel vuoto - un ripassino non fa mai male - ed è così.

Io rimango comunque scettico sulla questione Luna, ma è una mia convinzione. In fondo mi par di capire che "puoi riuscire a provare che non possiamo provare" che non ci siano andati, ma non puoi provare, oltre ogni dubbio, che ci siano andati. Continuerò a seguire la sfida, in ogni caso.


proprio così, il mio obbiettivo non è convincervi che l'uomo è andato sulla luna ma solo mostrarvi come la stragrande maggioranza delle prove sulla teoria della cospirazione sono inconsistenti

(a dire il vero non ho ancora trovato una prova che non sia riuscito a demolire, e infatti ho iniziato a scrivere su questo forum dicendo apertamente che vi sfidavo a trovare una prova che non riuscissi a confutare

Inviato il: 16/1/2006 3:53
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Trito
      Trito
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#36
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 15/1/2006
Da Milano
Messaggi: 218
Offline
Quindi Rigel, secondo te le "prove" fornite nell'articolo sullo sbarco sulla luna di questo sito (le varie immagini più o meno dubbie, i discorsi sui coni d'ombra e le corrette esposizioni) sono prive di fondamento?

Sinceramente mi sembra strano che quelli della nasa/cia commettano errori tanto grossolani come quelli che sono stati evidenziati... ma chissà...
_________________
Alcuni dicono che il Papa è il cardinale più grande.
Ma altri insistono che non può essere, dal momento che ogni Papa ha un successore.
Inviato il: 16/1/2006 15:52
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  rigel
      rigel
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#37
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 12/1/2006
Da
Messaggi: 2469
Offline
scrivimi queste prove una per una e te le demolisco tutte, xò una per volta altrimenti si fa confusione
Inviato il: 16/1/2006 16:21
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#38
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 1/11/2005
Da Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Messaggi: 6263
Offline
Cari amici

Non so se sia lecito (sono quasi uno "nuovo")

Ma ritengo che in questo particolare forum potreste essere interessati a cosa sto dicendo a Rigel in "Analisi delle foto Lunari":
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
Re: siamo mai stati sulla luna?
Caro Rigel

Niente di personale, ma stai contando delle palle.

Tu hai proclamato che puoi smontare qualsiasi tesi che metta in dubbio le passeggiate lunari e dovresti sapere di non poterlo fare. Questa e’ la verita ed e’ incontrovertibile.

Perche’?

Perche’ nessuno di noi e’ mai stato sulla Luna.
Neanche tu (a meno che non facessi parte di una missione segreta, in tal caso ti faccio le mie scuse – ma non ci credo finche’ non mi ci porti anche a me).

Non prendertela, sei giovane e certi errori sono naturali quando si e’ giovani, ma ora che ti ho avvertito prendila piu’ bassa perche’ “diabolicum perseverare”.

Qui hai a che fare con gente che tende a pensare con la propria testa, percio’ se vuoi contribuire facendo chiarezza su alcuni dubbi che magari possono essere infondati, sei veramente il benvenuto. Veri esperti sono sempre caldamente ringraziati per il loro contributo e l’argomento e’ troppo importante per affrontarlo con leggerezza. Ma prendila piu’ bassa, per favore.

Se invece vuoi fare il ruffiano (anche se inconsapevolmente) per qualcuno o qualcosa che neanche conosci, per favore evitami il disgusto.

Sia chiaro che parlo unicamente a titolo personale e me ne assumo ogni responsabilita’.

----------------------------------------------------------------------------------------------------

RISPOSTA DI RIGEL
--------------------------------------------------------------------------------------------------------
ripeto x l'ennesima volta:

non voglio provare che siamo andati sulla luna!!!!

voglio solo mostrare che le vostre prove sono inconsistenti!

la scienza non è un'opinione

MIA REPLICA
--------------------------------------------------------------------------------------------------------
Rigel

La logica non e' un'opinione.

Non puoi dire:
PS. non voglio provare che l'uomo è andato sulla luna voglio solo demolire le prove che non ci è andato, comunque se volessi potrei presentare almeno 3 prove che ci siamo andati

e pretendere che stia zitto e creda a quello che dici perche':

1. Se non vuoi provare una cosa ma dici immediatamete dopo che se volessi potresti provarla la prima parola idea che sorge spontanea e': "se non lo vuole provare perche' mi dice che potrebbe provarlo? Perche' vuol fare il saputello misterioso e non ha nessuna prova"
2. Mi spieghi perche' diamine vuoi "demolire" (!!!) le "prove" (chi mai ha parlato di prove? Non poi provare qualcosa in negativo - e nel tuo primo post dicevi di essere in grado di demolire tutte le prove che avrebbero potuto sottoporre) se non per dimostrare dall'alto della tua sapienza che chi ha dei dubbi e' un ignorante e che la versione ufficiale e' veritiera?

Non puoi dire tutto e il contrario di tutto, e venirmela a smenare con "e' l'ennesima volta che dico che.....". A ripeterle le palle non diventano vere.

Quello che potresti fare e' fare ammenda della tua posizione perlomeno criticabile e cominciare a collaborare con gli altri invece che a controbattere per partito preso.
Sono sicuro che molte di quelle che possono sembrare incongruenze magari hanno una spiegazione. Ti invito ad affrontarle una per volta ESAUSTIVAMENTE, perche' non mi accontentero' di niente di meno e neanche gli altri che hanno interloquito con te, mi pare.

In questo modo renderai un servizio. E non e' neanche necessario che la smeni col fatto che tu stia studiando astrofisica, che non mi sembra che faccia tout-court di te un esperto di viaggi interplanetari.

Grazie e a risentirci

---------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ora, vedo che la posizione di Rigel e' contraddittoria rispetto a quello che dice altrove e la tentazione di farlo sapere qui e' troppo forte.

Spero non lo riteniate personale, non lo e'.
_________________
Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Inviato il: 16/1/2006 16:44
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  maxgallo
      maxgallo
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#39
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 26/5/2004
Da Prov. Pescara
Messaggi: 2078
Offline
Infatti Picke non è che non sia lecito, è una questione di buon senso cercare di postare nei treadh giusti, evitando cosi' dispersioni di argomenti e/o di contraddittori

Invito pertanto a non continuare a parlare di (falsi sbarchi sulla) Luna nei commenti liberi.

Grazie per la collaborazione


_________________
"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

Inviato il: 16/1/2006 17:14
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  rigel
      rigel
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#40
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 12/1/2006
Da
Messaggi: 2469
Offline
io mi chiedo, xchè invece di continuare a discutere delle prove, hai preso la strada della polemica? forse xchè ti ho messo in difficoltà e non sai come controbattere?

suvvia torniamo alle prove
Inviato il: 16/1/2006 17:25
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#41
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 1/11/2005
Da Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Messaggi: 6263
Offline
Non ho mai discusso sulle prove, e poi MI SONO ARRESO
_________________
Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Inviato il: 16/1/2006 17:29
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#42
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 1/11/2005
Da Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Messaggi: 6263
Offline
OK maxgallo, grazie.

ma questo post non si chiama, SBARCO SULLA LUNA?

comunque ho capito, mi defilo.....
_________________
Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Inviato il: 16/1/2006 17:31
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  maxgallo
      maxgallo
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#43
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 26/5/2004
Da Prov. Pescara
Messaggi: 2078
Offline
"ma questo post non si chiama, SBARCO SULLA LUNA?"

Si Pike, ma sta dentro "commenti liberi". Sarebbe piu' sensato se stesse dentro " Ma davvero non siamo andati sulla Luna?" non trovi?

Ripeto, non è una regola scritta su una tavola dei comandamenti, ma è una qustione di sensatezza e buon senso...sopratutto per chi deve fare delle ricerche su determinati treadh.

Grazie di nuovo per la collaborazione.
_________________
"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

Inviato il: 16/1/2006 17:39
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Trito
      Trito
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#44
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 15/1/2006
Da Milano
Messaggi: 218
Offline
Rigel,

Non ho voglia di riassumerti tutto

vai su

http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/

clicca su "grandi cospirazioni" e poi sull'articolo relativo allo sbarco sulla Luna.

Vorrei sapere come demolisci le considerazioni esposte.
_________________
Alcuni dicono che il Papa è il cardinale più grande.
Ma altri insistono che non può essere, dal momento che ogni Papa ha un successore.
Inviato il: 16/1/2006 18:14
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  EdGreen
      EdGreen
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#45
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 8/1/2006
Da
Messaggi: 131
Offline
" Rigel,

Non ho voglia di riassumerti tutto

vai su

http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/

clicca su "grandi cospirazioni" e poi sull'articolo relativo allo sbarco sulla Luna.

Vorrei sapere come demolisci le considerazioni esposte. " by Trito




Veramente stanno discutendo da diversi giorni questa tesi, più precisamente in questo post:

http://www.luogocomune.net/site/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=61&forum=13
_________________
Citazione:
Ciò che non ti uccide, ti rende più forte ( Nietzsche )
Inviato il: 16/1/2006 18:32
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  rigel
      rigel
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#46
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 12/1/2006
Da
Messaggi: 2469
Offline
Citazione:

Trito ha scritto:
Rigel,

Non ho voglia di riassumerti tutto

vai su

http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/

clicca su "grandi cospirazioni" e poi sull'articolo relativo allo sbarco sulla Luna.

Vorrei sapere come demolisci le considerazioni esposte.


ho letto già quell'articolo chiedo solo che si inizi a discutere delle prove, e che lo si faccia una per volta, non ditemi di discutere dell'intero articolo facciamo pezzo x pezzo

qual'è la prima perplessità che avete?
Inviato il: 16/1/2006 18:35
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Trito
      Trito
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#47
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 15/1/2006
Da Milano
Messaggi: 218
Offline
Ok, allora partiamo dall'illuminazione.
La ritieni realistica e compatibile con foto scattate sulla luna?

Come spieghi i coni d'ombra?

Sulla corretta esposizione del primo piano rispetto allo sfondo basterebbe il fill-in, quindi non mi sembra ci sia niente di strano. Sarebbe interessante scoprire quali macchine fotografiche hanno utilizzato gli austronauti, le attrezzature che avevano a disposizione, le pellicole usate ecc...
_________________
Alcuni dicono che il Papa è il cardinale più grande.
Ma altri insistono che non può essere, dal momento che ogni Papa ha un successore.
Inviato il: 16/1/2006 21:16
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  rigel
      rigel
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#48
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 12/1/2006
Da
Messaggi: 2469
Offline
la spiegazione sui coni di luce l'ho data in un'altro topic ora te la copio:

----------------------------------
fenomeno da te descritto è di facile spiegazione,si spiega con il fatto che sulla luna non c'è atmosfera come invece c'è sulla Terra

innanzitutto immagina un disegno di questo tipo:

disegna una linea orizzontale che identifica il suolo dove si muovono gli astronauti,poi al centro di questa linea disegna un'astronauta in piedi, vicino all'astronauta traccia una piccola linea verticale che identifica il diametro della sua pupilla (in genere è sui 5mm)

a questo punto esaminiamo i punti di questa linea:

prendi un punto della linea del suolo vicin all'astronauta,chiamiamolo punto A, e collega questo con un raggio al punto + alto della linea della pupilla

poi prendi un'altro raggio che collega sempre il punto A ma al punto + basso dellla linea della pupilla

i due raggi non saranno paralleli ma formeranno un'angolo, fin qui ci siamo?

ora questo angolo da una stima della quantità di fotoni provenienti da quel punto del suolo che arrivano all'occhio dell'astronauta

adesso fai lo stesso procedimento per un punto B del suolo poù lontano dall'astronauta,noterai che l'angolo formato dai due raggi punto B è inferiore a quello del punto A

questo vuol dire che dal punto B ci arrivano meno fotoni rispetto a quelli che ci arrivano dal punto A e questo a parità di luce solare irradiante

questo fenomeno avviene anche sulla Terra ma noi non ce ne accorgiamo xchè essendoci atmosfera che che è un grande diffusore di luce i punti lontani ci appaiono tanto luminosi quanto i vicini (anche xchè le visuali riferite ai punti lontani attraversano uno strato di atmosfera + spesso e quindi ridevono una quantità maggiore di fotoni diffusi da essa)


ecco un disegno fatto da me per spiegare quello che dico:




----------------------------
Inviato il: 16/1/2006 21:34
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Trito
      Trito
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#49
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 15/1/2006
Da Milano
Messaggi: 218
Offline
Fammi capire

I fotoni provengono dal sole e, data la distanza, possiamo considerarli tutti paralleli. Alcuni fotoni saranno riflessi e giungeranno alla macchina fotografia. Non essendoci atmosfera il fotone non diffonderà e quindi, trascurando altri fenomeni, arriverà tranquillo alla macchina fotografica così come è partito. Perché dovrebbe risultare più buio (e con una decrescenza che, stranamente, sembrerebbe variare da foto a foto) man mano che ci si allontana? Per il numero di fotoni che colpiscono l'obiettivo? Come mai dovrebbe variare? Cambia solo l'angolo che i fotoni devono formare per arrivare all'obiettivo, ma la sezione che colpiscono è sempre la stessa.
E poi, se così fosse, perchè ai lati la decrescenza è molto più marcata che di fronte? Non dovrebbe esserci allora un cerchio di illuminazione al contrario di un cono?
_________________
Alcuni dicono che il Papa è il cardinale più grande.
Ma altri insistono che non può essere, dal momento che ogni Papa ha un successore.
Inviato il: 16/1/2006 22:24
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  rigel
      rigel
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#50
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 12/1/2006
Da
Messaggi: 2469
Offline
Citazione:

Trito ha scritto:
Fammi capire

I fotoni provengono dal sole e, data la distanza, possiamo considerarli tutti paralleli. Alcuni fotoni saranno riflessi e giungeranno alla macchina fotografia. Non essendoci atmosfera il fotone non diffonderà e quindi, trascurando altri fenomeni, arriverà tranquillo alla macchina fotografica così come è partito. Perché dovrebbe risultare più buio (e con una decrescenza che, stranamente, sembrerebbe variare da foto a foto) man mano che ci si allontana? Per il numero di fotoni che colpiscono l'obiettivo? Come mai dovrebbe variare? Cambia solo l'angolo che i fotoni devono formare per arrivare all'obiettivo, ma la sezione che colpiscono è sempre la stessa.
E poi, se così fosse, perchè ai lati la decrescenza è molto più marcata che di fronte? Non dovrebbe esserci allora un cerchio di illuminazione al contrario di un cono?


innanzitutto ti dico che ti stimo xchè finalmente si riprende a parlare di scienza

adesso ti spiego:

quando i fotoni del sole investono la superfice lunare la investono tutta in maniera uguale (se il suolo è piatto)

se il suolo è tutto della stessa composizione rifletterà lo stesso numero di fotoni)

ovvero qualunque parte del terreno emette nello spazio lo stesso numero di fotoni

in ottica una superfice riflettente si può assimilare a una serie di punti che emettono fotoni in tutte le direzioni, anche se maggiormente nell'angolo di riflessione, ma questo è un'altro discorso

quindi pensa a un punto del suolo come a una sorgente di raggi luminosi che si orientano nello spazio in tutte le direzioni possibili

fin qui ci sei?

adesso:

guarda la figura che ho disegnato, il punto del suolo + vicino all'osservatore ha un numero maggiore di raggi che raggiungono l'osservatore rispetto al punto del suolo + lontano dall'osservatore, questo xchè l'angolo è maggiore

arrivando + fotoni all'osservatore da un punto del suolo vicino esso risulterà + luminoso di un punto lontano

ok?

nella terra questo fenomeno non si nota xchè c'è l'atmosfera che diffonde la luce e quindi i punti lontani che dovrebbero essere meno luminosi sono illuminati dall'atmosfera (quando guardi + lontano attraversi uno strato maggiore di atmosfera e quindi prendi + luce)

PS. il variare della decrescenza di luminosità (larghezza del cono di luce) dipende dal tempo di posa delle foto (o dalle dimensioni della pupilla)
Inviato il: 16/1/2006 22:42
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Trito
      Trito
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#51
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 15/1/2006
Da Milano
Messaggi: 218
Offline
Aspetta a stimarmi, anche perché non ho ancora capito quello che hai scritto. E poi mi piace fare l'advocatus diaboli.

Dalla tua figura non riesco a vedere che arrivano meno raggi da lontano piuttosto che da vicino, vedo solo che i raggi che arrivano da lontano sono più inclinati.

Non capisco perchè il fatto di formare, diciamo, un agolo di 10 gradi, concederebbe più "spazio" ai fotoni di quello fornito dall'angolo di 1 grado. Sarei d'accordo con te se fossero delle biglie, ma sono fotoni.

Se poi fosse così, allora anche da molto vicino sarebbe "buio". Se infatti nel tuo disegno sposti il punto B vicino all'osservatore, quasi perpendicolare, avresti un angolo più piccolo di quello formato col punto A, e quindi meno luce. Di conseguenza, la zona di luminosità secondo questo criterio dovrebbe essere una "sorta" di corona circolare che si va via via sfumando.

E se anche la cosa valesse solo, per qualche motivo, quando ci si allontana dall'osservatore, allora dovrebbe osservarsi un cerchio e non un cono


P.S.

Il tempo di posa non dovrebbe far apparire tutta l'immagine più o meno scura e non, come mi sembra di vedere dalle foto, la zona centrale ugualmente illuminata ma più o meno stretta? (Quasi che si fossero usati diversi proiettori luminosi con differente apertura).
_________________
Alcuni dicono che il Papa è il cardinale più grande.
Ma altri insistono che non può essere, dal momento che ogni Papa ha un successore.
Inviato il: 17/1/2006 13:11
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  rigel
      rigel
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#52
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 12/1/2006
Da
Messaggi: 2469
Offline
Citazione:

Trito ha scritto:
Aspetta a stimarmi, anche perché non ho ancora capito quello che hai scritto. E poi mi piace fare l'advocatus diaboli.

Dalla tua figura non riesco a vedere che arrivano meno raggi da lontano piuttosto che da vicino, vedo solo che i raggi che arrivano da lontano sono più inclinati.

Non capisco perchè il fatto di formare, diciamo, un agolo di 10 gradi, concederebbe più "spazio" ai fotoni di quello fornito dall'angolo di 1 grado. Sarei d'accordo con te se fossero delle biglie, ma sono fotoni.

Se poi fosse così, allora anche da molto vicino sarebbe "buio". Se infatti nel tuo disegno sposti il punto B vicino all'osservatore, quasi perpendicolare, avresti un angolo più piccolo di quello formato col punto A, e quindi meno luce. Di conseguenza, la zona di luminosità secondo questo criterio dovrebbe essere una "sorta" di corona circolare che si va via via sfumando.

E se anche la cosa valesse solo, per qualche motivo, quando ci si allontana dall'osservatore, allora dovrebbe osservarsi un cerchio e non un cono


P.S.

Il tempo di posa non dovrebbe far apparire tutta l'immagine più o meno scura e non, come mi sembra di vedere dalle foto, la zona centrale ugualmente illuminata ma più o meno stretta? (Quasi che si fossero usati diversi proiettori luminosi con differente apertura).


nella foto non mostro i raggi solari che colpiscono il suolo passo già oltre e considero il suolo come emettitore di onde sferiche, ovvero il suolo emette raggi luminosi in tutte le direzioni e tutte le angolazioni possibili

capito adesso?

il numero di fotoni dipende dall'angolo, è una legge dell'ottica ondulatoria,

ogni raggio luminoso emette fotoni, in un'angolo maggiore ci stanno + raggi luminosi, quando questi raggi raggiungono l'obbiettivo la lente li focalizza tutti su un punto che è il fuoco a questo punto essi vanno a impressionare la pellicola

se arrivano + raggi arrivano + fotoni (la cosa è molto complessa di così ma te l'go detta in modo semplice)

riguardo all tua obiezione che da vicino sarebbe buoi devi considerare anche che le foto non raffigurano mai particolari perpendicolari ad esse (o vicini alla perpendicolare)

la tua obiezione del cono non l'ho capita

riguardo al tuo PS. la spiegazione è che la lastra fotografica non da una risposta lineare con il numero di fotoni in arrivo, comunque questa discussione la stò facendo anche nel forum apposito se vai a vedere....
Inviato il: 17/1/2006 13:28
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Trito
      Trito
Re: SBARCO SULLA LUNA: la sabbia negli occhi ... :)
#53
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 15/1/2006
Da Milano
Messaggi: 218
Offline
riguardo al tuo PS. la spiegazione è che la lastra fotografica non da una risposta lineare con il numero di fotoni in arrivo, comunque questa discussione la stò facendo anche nel forum apposito se vai a vedere....


Ok, scusa
_________________
Alcuni dicono che il Papa è il cardinale più grande.
Ma altri insistono che non può essere, dal momento che ogni Papa ha un successore.
Inviato il: 17/1/2006 14:54
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
 Vai all'inizio   Discussione precedente   Discussione successiva
<12

 


 Non puoi inviare messaggi.
 Puoi vedere le discussioni.
 Non puoi rispondere.
 Non puoi modificare.
 Non puoi cancellare.
 Non puoi aggiungere sondaggi.
 Non puoi votare.
 Non puoi allegare files.
 Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA