Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE

ATTENZIONE: Chiunque voglia scrivere su Luogocomune è pregato di leggere prima QUESTO AVVISO (aggiornato 01.11.07)



Indice del forum Luogocomune
   Scie Chimiche II
     Dibattito
   Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...

Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi

 

 Vai alla fine   Discussione precedente   Discussione successiva
<1...40414243444546...202>
  •  Vota discussione
      Vota questa discussione
      Eccellente
      Buona
      Discreta
      Scadente
      Terribile
Autore Discussione Votata:  113 Voti
  •  music-band
      music-band
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1261
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 6/10/2005
Da Shangri-la
Messaggi: 1680
Offline
Questo è interessante...

il traffico aereo del vicino aeroporto e quello di sorvolo è sempre costante e questo conferma ciò che dicono i vari controllori di volo interpellati. Ma da tre giorni, il traffico degli aerei che rilasciano scie, che si caratterizza, oltre che per le scie anche per le manovre che compie nei suoi sorvoli, è totalmente assente.
credo sia la prima volta da un anno a questa parte in cui il suddetto traffico scompare del tutto per 3 giorni consecutivi. Se osservate i dati relativi a temperature, umidità e pressione degli ultimi 3 giorni, è particolarmente interessante.
_________________
Inviato il: 20/7/2007 10:17
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  edo
      edo
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1262
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 9/2/2006
Da casa
Messaggi: 4529
Offline
qui nel cagliaritano è record di giorni senza scie, dal 3 luglio (traffico scie intenso) al 4 luglio (traffico scie intermittente), non ho rilevato ad oggi nessun tipo di scie; insomma è ritornato il cielo della mia memoria e gli aerei si sono fatti all'mprovviso invisibili, come è logico che sia se volano a 9000 e più metri d'altezza.
L'evidenza di tale situazione dovrebbe risaltare ancor più se si considera che nello stesso periodo dell'anno scorso, nello stesso cielo, le scie la facevano da padrone - tutti i giorni-.
Inviato il: 20/7/2007 10:38
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  yarebon
      yarebon
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1263
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 25/10/2005
Da
Messaggi: 2366
Offline
anche dalle mie parti (sud Italia) da diversi giorni cielo completamente sereno senza nessuna scia.
Inviato il: 20/7/2007 10:49
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1264
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 19/6/2006
Da Bologna
Messaggi: 9236
Offline
Bologna, confermo che il cielo è sgombro da almeno 3 giorni.

Perfetto, ho guardato il cielo azzurro e sgombro e ho pensato "mmh, sospetto"... sto per auto rinchiudermi in manicomio.
Se solo non sapessi com'è nei giorni "normali"
_________________
Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Inviato il: 20/7/2007 10:57
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  frankad
      frankad
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1265
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 10/10/2005
Da ICHNOS
Messaggi: 1921
Offline
Citazione:
insomma è ritornato il cielo della mia memoria e gli aerei si sono fatti all'mprovviso invisibili


Il cielo della mia memoria? Il cielo grigio? Ma non era blu il nostro cielo?

Citazione:
Bologna, confermo che il cielo è sgombro da almeno 3 giorni.
Perfetto, ho guardato il cielo azzurro e sgombro


Mah.. se dai uno sguardino al redivivo NOAA (credono che non li sgami più nessuno e, purtroppo, a leggere i post sembra proprio così) vedrai che sopra Bologna, la Sardegna etc. etc. da settimane c'è una splendida cappa. Passi la confusione con la concomitanza dello scirocco...ma quando c'è maestrale in Sardegna il cielo è PULITO. Non credo solo da noi.



Citazione:
anche dalle mie parti (sud Italia) da diversi giorni cielo completamente sereno senza nessuna scia


Caro yarebon, spiacente di dover troncare il tuo entusiasmo. La situazione è molto peggiore di quando le scie le vedete.

- Bisognerebbe iniziare a chiedersi perchè nelle rotte solite non appaiono più scie. Condizioni diverse in quota? Manco per nulla. Allora?

- Se siete a conoscenza delle rotte solite ed avete la pazienza di osservare, noterete che il traffico di aerei è incessante. MA SENZA SCIE. Non è semplice, vista la CAPPA che staziona sulla nostra testa e per la quale dobbiamo ringraziare i nostri amici. Di notte questa situazione è più facilmente verificabile.

- Su questo sito succede che quando si vedono molte scie scrivono in tanti, quando non si vedono tutti sono tranquilli (o quasi). Cioè, praticamente nessuno si rende conto di certe cose che non dipendono solo dagli scarabocchi nel cielo.

Infatti, hanno solo cambiato strategia, situazione che tutto può essere eccetto che rassicurante.

Questo post solo per qualche consiglio a chi osserva ed è preoccupato. Non fatevi ingannare dalle apparenze, è quello che vogliono.
_________________
La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
Inviato il: 21/7/2007 19:36
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  music-band
      music-band
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1266
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 6/10/2005
Da Shangri-la
Messaggi: 1680
Offline
Infatti il mio post intendeva esattamente centrare l'attenzione su questo... L'attività è cessata in concomitanza della cappa che si è formata e persiste da giorni, mentre il traffico non è cessato. Probabilmente Frankad lo ha spiegato meglio.
_________________
Inviato il: 22/7/2007 8:01
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  edo
      edo
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1267
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 9/2/2006
Da casa
Messaggi: 4529
Offline
che voi sappiate, ci sono foto di questo periodo che mostrano scie su zone del cielo europeo in zone di bassa pressione?
Inviato il: 22/7/2007 11:08
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  yarebon
      yarebon
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1268
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 25/10/2005
Da
Messaggi: 2366
Offline
ciao Frankad,
visto che le rotte sono sempre intasate e non si vedono scie, cosa fanno questi aerei? Monitorano la sitiuazione, rilasciano sostanze non visibili ad occhio nudo o cos'altro?
Sono d'accordo che è difficile stare tranquilli, basti vedere cosa sta succedendo in Inghilterra, ma anche la cappa che angustia tutta Italia con temperature vicine ai 40 gradi, però vedere un cielo completamente azzurro fa piacere!
Inviato il: 22/7/2007 11:28
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1269
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 13/10/2004
Da Sud Europa
Messaggi: 5123
Offline
La triste verità è che ci stiamo dimenticando del colore del cielo.

Ci stiamo abituando al colore grigio, e questo è preoccupante.

Due settimane fa, a seguito di particolari situazioni atmosferiche, forti piogge seguite da un giorno con venti forti ad alte quote, è apparso all'improvviso un cielo "normale", ovvero blu profondo, come dovrebbe apparire, come appariva solo qualche anno fa.

Tutte le persone con cui mi ero incontrato quel giorno mi facevano notare il colore del cielo :"hai visto che bel cielo oggi?"

Un cielo blu, un cielo normale, e tutti ne restavano meravigliati.

La situazione è più che preoccupante.

Blessed be

un caro saluto a Franco
_________________
-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Inviato il: 22/7/2007 12:44
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  roxib
      roxib
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1270
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 2/5/2006
Da
Messaggi: 91
Offline
Questo è un altro esempio del nostro cielo "azzurro" visto dall'alto.


Italia 21 luglio 2007
Inviato il: 22/7/2007 13:06
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1271
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 13/10/2004
Da Sud Europa
Messaggi: 5123
Offline
ma il cielo è blu sopra le nuvoleeeeee
_________________
-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Inviato il: 22/7/2007 13:19
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Alphetto
      Alphetto
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1272
So tutto
Iscritto il: 22/7/2007
Da Roma
Messaggi: 3
Offline
Citazione:

Santaruina ha scritto:
La triste verità è che ci stiamo dimenticando del colore del cielo.

Ci stiamo abituando al colore grigio, e questo è preoccupante.

Due settimane fa, a seguito di particolari situazioni atmosferiche, forti piogge seguite da un giorno con venti forti ad alte quote, è apparso all'improvviso un cielo "normale", ovvero blu profondo, come dovrebbe apparire, come appariva solo qualche anno fa.

Tutte le persone con cui mi ero incontrato quel giorno mi facevano notare il colore del cielo :"hai visto che bel cielo oggi?"

Un cielo blu, un cielo normale, e tutti ne restavano meravigliati.

La situazione è più che preoccupante.

Blessed be

un caro saluto a Franco


Forse sono ripetitivo, credo che ormai si sia detto di tutto, ma da un paio di mesi a questa parte, almeno nella mia zona (roma) le scie diminuiscono...tuttavia ho notato che la sera si possono distinguere anche se è molto buio...forse si sono accorti dell'interesse che stiamo dando a questo fenomeno e hanno ben pensato di aumentare le precauzioni? mah...teniamo gli occhi aperti anche di sera se si può.
Saluti.
Inviato il: 22/7/2007 14:30
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  frankad
      frankad
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1273
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 10/10/2005
Da ICHNOS
Messaggi: 1921
Offline
Citazione:
visto che le rotte sono sempre intasate e non si vedono scie, cosa fanno questi aerei? Monitorano la sitiuazione, rilasciano sostanze non visibili ad occhio nudo o cos'altro?


Ho già scritto che se si osservano le rotte usuali si vede un traffico continuo. Insomma, come prima ma senza scie. Non è un atteggiamento di "monitoraggio", basterebbero pochi aerei per vastissime zone, no?

Crediamo che abbiano cambiato strategia.
Forse si stanno dedicando a rilasciare il loro carico chimico in maniera tale da non essere più troppo visibili (forse se ne stava parlando troppo?).

Forse..

Ma credo che non si possa scartare anche l'ipotesi che la strategia precedente non andava particolarmente bene. Se non sbaglio le piogge sono state abbondanti, alla faccia di tutti i pappagalli che strombazzavano di morti e siccità a destra ed a manca. Così, è probabile che abbiano deciso per un'altra tipologia di "bombardamento" ed in un altro "punto" rispetto al loro solito (punto meno visibile, visto che si tratta della "zona posteriore" di quello che solitamente cercano di massacrare).

Non posso escludere che rilascino sempre qualcosa anche quando non si vede la scia. Per precisione direi, infatti, che non si vede la scia bianca. Ma sapendo che i loro scopi sono molteplici, non sarebbe prudente escludere anche una molteplicità di sostanze. Basterebbe poco per fare dei serbatoi separati. Se vedete questi aerei senza scia, noterete che molti volano a quote basse e, sopratutto, sono lentissimi. Onestamente non sembra un atteggiamento tipico di chi "finisce di lavorare e torna a casa".

Citazione:
La triste verità è che ci stiamo dimenticando del colore del cielo.

Ci stiamo abituando al colore grigio, e questo è preoccupante.

Due settimane fa, a seguito di particolari situazioni atmosferiche, forti piogge seguite da un giorno con venti forti ad alte quote, è apparso all'improvviso un cielo "normale", ovvero blu profondo, come dovrebbe apparire, come appariva solo qualche anno fa.

Tutte le persone con cui mi ero incontrato quel giorno mi facevano notare il colore del cielo :"hai visto che bel cielo oggi?"

Un cielo blu, un cielo normale, e tutti ne restavano meravigliati.

La situazione è più che preoccupante.

Blessed be

un caro saluto a Franco


Ricambio con affetto Carlo.

Questo è il punto, il dramma direi. Hanno allevato le menti (cosa scrivevamo anni fa da queste parti?) e hanno agito consapevoli di situazioni che giocano a loro favore alla grande.
Il questi anni di "esperienza" su questo dramma, ho capito sopratutto una cosa: la stragrande maggioranza delle persone non sa nulla di nulla del cielo.
Non mi riferisco alle nozioni pseudo tecniche di meteorologia per vere o false che siano, parlo di OSSERVAZIONE da semplici....esseri umani. Non si ricordano manco il colore del cielo, vogliamo che notino le scie? E la patina?(basta osservare la foto postata da Rossella per capire che non abbiamo un alone sopra le teste, ma un bel mattone!) E gli aerei a 4000 mt.? E le nuvole devastate da sostanze igroscopiche? Ma dai... è una partita persa, in questa maniera!
Ergo, possono fare praticamente ciò che vogliono. Lo stanno facendo e continueranno a farlo.

Personalmente credo che:

- Se si fermeranno lo faranno perchè le cose non procedono secondo i loro piani

- Se le cose non procedono secondo i loro piani è anche perchè alcuni sono riusciti a trovare qualche sistema per metter loro i bastoni tra le ruote, credo...

- Se non andrà bene ciò che fanno e la maniera nella quale cercano di farlo, non si fermeranno. Semplicemente passeranno ad altri mezzi, forse più cruenti.
Quest'ultimo cambio di strategia non promette nulla di buono, appunto.
_________________
La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
Inviato il: 22/7/2007 21:53
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  music-band
      music-band
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1274
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 6/10/2005
Da Shangri-la
Messaggi: 1680
Offline
Eccoli... Questa mattina è ricominciata l'attività.
_________________
Inviato il: 23/7/2007 8:08
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  frankad
      frankad
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1275
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 10/10/2005
Da ICHNOS
Messaggi: 1921
Offline
Citazione:
Eccoli... Questa mattina è ricominciata l'attività.


Dalle tue parti avanza quello che vedi nella foto. Questa foto è l'ultima disponibile a quest'ora. Ci mostra anche che cosa abbiamo sopra la testa quando non sono riportate nuvole.



Non si cureranno di nulla. Credo che stiano solo cambiando strategia. Adesso hanno aggiunto una cappa persistente alle scie, sembra che sia così. Aggiunto, non sostituito.

Hanno tolto il cielo blu, ma come "la gente" non si è accorta delle scie, non si sono neppure curati del fatto che il colore blu del cielo è sparito.

Bisogna vedere se "loro" otterranno risultati. Prima scie, poi scie più patina (conseguenze, solo conseguenze....), poi quello che servirà perchè ottengano i loro risultati, come non far piovere.

A tutti i costi.
_________________
La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
Inviato il: 23/7/2007 9:22
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  yarebon
      yarebon
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1276
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 25/10/2005
Da
Messaggi: 2366
Offline
Citazione:

Il questi anni di "esperienza" su questo dramma, ho capito sopratutto una cosa: la stragrande maggioranza delle persone non sa nulla di nulla del cielo.
Non mi riferisco alle nozioni pseudo tecniche di meteorologia per vere o false che siano, parlo di OSSERVAZIONE da semplici....esseri umani. Non si ricordano manco il colore del cielo, vogliamo che notino le scie? E la patina?(basta osservare la foto postata da Rossella per capire che non abbiamo un alone sopra le teste, ma un bel mattone!) E gli aerei a 4000 mt.? E le nuvole devastate da sostanze igroscopiche? Ma dai... è una partita persa, in questa maniera!


Non posso che darti ragione,però io ignorantissimo sui fenomeni del cielo vedendo il fenomeno dele scie chimiche intuitivamente ho capito che era anormale, perchè non avevo mai visto cose del genere nel cielo.
Il problema è una sensibilità diversa delle persone, la paura di ammettere che chi ci comanda può fare cose di questo genere, perchè se io in un forum parlo di scie chimiche e quella persona mi viene a dire che lui il cielo lo ha visto sempre in questo modo e che quelle scie ci sono sempre state, io che posso fare (e mi è successa una cosa del genere)? Assolutamente nulla, mi ha messo con le spalle al muro, solamente se un autorità ammetterà dell'esistenza delle scie chimiche alcune persone ci crederanno e neanche in quel caso. La mentalità dell'essere umano è una mentalità da gregge, ha paura di ciò che non conosce e preferisce adeguarsi allo status-quo.
Inviato il: 23/7/2007 10:22
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  music-band
      music-band
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1277
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 6/10/2005
Da Shangri-la
Messaggi: 1680
Offline
Credo sia giusto lasciare anche questa testimonianza:

oggi, verso mezzogiorno, il vento ha spinto sopra la città un fronte nuvoloso che aveva tutto, tranne l'aspetto di un qualcosa che potesse rientrare nella normalità. Nulla di nuovo per chi è abituato ad osservare il cielo da tre anni a questa parte, ma la cosa interessante era la grande varietà di forme da cui era costituito questo lenzuolo che in pochi minuti ha coperto tutta la volta celeste per poi proseguire oltre, sempre sospinto dal vento.

Sembrava un immenso puzzle, si poteva vedere una porzione di cielo a pecorelle che si mutava in un'altra porzione a ondine tipo dune e sabbia del deserto che occupava un'altra porzione accanto a un pezzo di cielo frastagliato (non so come definirlo, sembrava un piatto di kellogs) che confinava con un'altra porzione sfilacciosa e patinata. In breve, una composizione di arte moderna.

Ovviamente guardando queste formazioni vicino al sole, si vedeva una varietà di colori che passava dal verde rame al viola e all'arancione.

Perchè vi riporto questa testimonianza? Avete ormai visto centinaia di foto assurde simili a questa descrizione... Ma oggi, con mia grande sorpresa, per la prima volta ho visto gente uscire dalle case e guardare il cielo con aria preoccupata. Non era mai successo, nemmeno nei giorni in cui l'attività aerea raggiungeva picchi assurdi creando cieli improbabili.

Ho visto la gente consultarsi, parlare tra loro, chiedersi che cosa stava succedendo.

In passato mi sono stupito della totale cecità della gente, oggi mi sono stupito nel vedere che qualcuno inizia ad accorgersi di qualcosa... I piccoli raggruppamenti spontanei di vicini scesi per strada che commentavano: "Guarda che roba". Per un momento mi hanno fatto pensare che forse la lobotomia non è ancora del tutto efficace
_________________
Inviato il: 23/7/2007 16:48
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  NiHiLaNtH
      NiHiLaNtH
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1278
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 5/12/2005
Da
Messaggi: 3225
Offline
Inviato il: 23/7/2007 17:58
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1279
Mi sento vacillare
Iscritto il: 7/1/2005
Da Le Felici Fattorie
Messaggi: 855
Offline
Citazione:

oggi mi sono stupito nel vedere che qualcuno inizia ad accorgersi di qualcosa... I piccoli raggruppamenti spontanei di vicini scesi per strada che commentavano: "Guarda che roba".


caspita questa è una grandissima notizia, scalda il cuore

mi sarebbe piaciuto esserci

non tutto è perduto

saluti felici

felice
Inviato il: 23/7/2007 21:07
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  hi-speed
      hi-speed
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1280
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 28/12/2004
Da preda lunga
Messaggi: 3211
Offline
E' interessante notare da Wiki in inglese

Cloud

due cose

Prima

"Cloud formation"
Clouds can be formed when two air masses below saturation point mix. Examples are: our breath on a cold day, aircraft contrails and Arctic sea smoke.

Potrebbero metterci anche certe score..e invernali.

Seconda

"Cloud classification"

High clouds (Family A)
Clouds in Family A include:
Cirrus (CI)
Cirrus uncinus
Cirrus Kelvin-Helmholtz Colombia
Cirrostratus (Cs)
Cirrocumulus (Cc)
Pileus
Contrail, a long thin cloud which develops as the result of the passage of an aircraft at high altitudes.


Allora le devono citare nei meteo.

Interessanti le foto di nuvole ma non scherza neanche il link in italiano

qui

Altra cosa

Modis Terra ed Aqua si sono presi un giorno di ferie il 23 luglio

Tor

etna

isp


Hi-speed
_________________
Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Inviato il: 26/7/2007 14:18
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  NiHiLaNtH
      NiHiLaNtH
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1281
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 5/12/2005
Da
Messaggi: 3225
Offline
Citazione:
Modis Terra ed Aqua si sono presi un giorno di ferie il 23 luglio


Il giorno è il 24 luglio non il 23.

Te credo il cielo era tutto un altocumulo ondulato. Il 22 gennaio 2006 il cielo era molto peggio pieno di fasci sinusoidali era impressionante e anche in quel caso non sono presenti immagini satellitari.
Inviato il: 26/7/2007 14:32
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  hi-speed
      hi-speed
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1282
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 28/12/2004
Da preda lunga
Messaggi: 3211
Offline
Pardon è vero

Hai qualche foto del 24?

Hi-speed
_________________
Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Inviato il: 26/7/2007 14:42
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Fabrizio70
      Fabrizio70
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1283
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 18/5/2006
Da Roma
Messaggi: 3721
Offline
Citazione:
Il 22 gennaio 2006 il cielo era molto peggio pieno di fasci sinusoidali era impressionante e anche in quel caso non sono presenti immagini satellitari.


Ciao NiHiLaNtH , se ti stai riferendo al 22/01/07......

1 22 gennaio 2007

2 22 gennaio 2007

10x argon
_________________
Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Inviato il: 26/7/2007 16:50
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  NiHiLaNtH
      NiHiLaNtH
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1284
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 5/12/2005
Da
Messaggi: 3225
Offline
Citazione:
Hai qualche foto del 24


Putroppo non esistono.

Citazione:
Ciao NiHiLaNtH , se ti stai riferendo al 22/01/07......


No mi riferisco al 2006 e comunque non è certo un caso che lo stesso giorno di un anno dopo si è avuta una massiccia irrorazione su tutta italia. Chissà cosa si inventeranno per il 22 gennaio del prossimo anno.
Inviato il: 26/7/2007 19:14
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  hi-speed
      hi-speed
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1285
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 28/12/2004
Da preda lunga
Messaggi: 3211
Offline
Citazione:
Te credo il cielo era tutto un altocumulo ondulato. Il 22 gennaio 2006 il cielo era molto peggio pieno di fasci sinusoidali era impressionante


qui

Non è che leggono i post alla N--a?

Hi-speed
_________________
Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Inviato il: 27/7/2007 10:24
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  NiHiLaNtH
      NiHiLaNtH
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1286
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 5/12/2005
Da
Messaggi: 3225
Offline
L'hanno messa ieri sera.

Citazione:
Non è che leggono i post alla N--a?


Ah beh è possibile.

Ma a che ora vengono scattate le foto?
Inviato il: 27/7/2007 12:30
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  hi-speed
      hi-speed
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1287
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 28/12/2004
Da preda lunga
Messaggi: 3211
Offline
Citazione:
Ma a che ora vengono scattate le foto?


"AQUA passa sull’Italia all’incirca malle 01:30 a.m. e p.m., e i suoi passaggi sono complementari a quelli del satellite TERRA, che con strumenti simili fornisce misure alle 10:30 a.m. e p.m."

da

qui

A proposito manca qualche incendio il 23 luglio?

rai

mod

Hi-speed
_________________
Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Inviato il: 27/7/2007 13:52
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  frankad
      frankad
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1288
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 10/10/2005
Da ICHNOS
Messaggi: 1921
Offline
Usa, tumori al polmone

Aumento dei casi di tumore al polmone negli Stati Uniti

Nel 2005 sono stati registrati 175.000 casi di cancro al polmone negli Stati Uniti, ma, tra i mesi di gennaio e di febbraio, sono stati già diagnosticati 172.000 casi. Che cosa può aver causato questo sconvolgente incremento ? Ovviamente il tabagismo non c’entra quasi nulla con un così spaventoso aumento, mentre le radiazioni correlate all’uso di armi all'uranio impoverito nei vari teatri di guerra, (Bosnia, Afghanistan, Iraq), sono quasi certamente all'origine di tale gravissima emergenza sanitaria. Del resto il rapporto britannico Aldermastone, datato 19 febbraio 2006, ha rilevato la presenza di polveri radioattive in Europa.

Il governo degli Stati Uniti non ha rilasciato alcuna informazione circa i livelli di radioattività registrati in Europa né diffonde notizie a proposito del genocidio ai danni delle popolazioni civili perpetrato con armi convenzionali e di altro tipo, con agenti patogeni distribuiti tramite le scie chimiche. Il tutto risponde ad una precisa azione di drastico controllo della popolazione mondiale: si tratta di un progetto deciso ed attuato dalla Commissione trilaterale, dal 33esimo grado della Massoneria, dal Club di Roma, dal gruppo Bilderberg (Prodi ne è un esponente), dagli “Illuminati”, dal Consiglio per le relazioni estere.

È dimostrato che respirare particelle di uranio cagiona tumori polmonari: è il caso dei minatori che spesso sono affetti da tale patologia, laddove il fumo, pur dannoso, non è così micidiale per l'apparato respiratorio. Medici bosniaci hanno dovuto constatare una diffusione allarmante di tumori maligni tra la popolazione né purtroppo sono disponibili terapie efficaci.

Un altro aspetto inquietante è che non esistono sistemi di protezione, quali maschere e tute, che possano difendere dalle radiazioni. Non è poi da escludere che alcune armi biologiche siano potenziate con sostanze radioattive. I pianificatori del Nuovo ordine mondiale sono noncuranti di tutto ciò, poiché evidentemente possiedono dei metodi per prevenire l'insorgenza di molte malattie: del resto David Rockfeller, Zignev Brezinsky, Henry Kissinger sembrano non essere mai stati colpiti da affezioni legate, ad esempio, alla terza età. Invece, recentemente, la moglie di Christopher Reeves, Dana, una non fumatrice che conduceva uno stile di vita salutare, è morta di cancro al polmone all’età di 44 anni.

A causa della circolazione atmosferica, invisibili ma letali sostanze radioattive si stanno spandendo almeno in metà del pianeta: ovviamente i media, controllati dalle élites degli “Illuminati”, censurano queste informazioni ed ignorano il problema. Intanto, complici le istituzioni ed i mezzi di informazione di massa, i casi di tumore maligno sono sempre più numerosi ed è logico prevedere che continueranno ad aumentare.

Dottor James Howenstine

Fonte: CNN, American morning program

luglio 2007
_________________
La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
Inviato il: 28/7/2007 9:39
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  hi-speed
      hi-speed
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1289
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 28/12/2004
Da preda lunga
Messaggi: 3211
Offline
Volevo ringraziare i meteo locali ma anche nazionali che ieri mattina davano qualche precipitazione nel tardo pomeriggio al nord.
Alle 18 in Emilia vento forte cielo molto nuvoloso, nebbia in montagna, temperatura calata di 10-15 gradi, temporali dall'appenino alla pianura e per finire un bel terremoto.

Proporrei a lor signori di fare le previsioni ogni mezz'ora perchè a distanza di sei ore è già troppo prevedere che tempo farà.

Hi-speed
_________________
Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Inviato il: 31/7/2007 10:19
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  music-band
      music-band
Re: Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
#1290
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 6/10/2005
Da Shangri-la
Messaggi: 1680
Offline
Hi-Speed ha messo il dito in una delle tante piaghe legate a questo argomento di cui nessuno sembra volersi accorgere dimostrando una fede cieca e fondamentalista verso quello che dice la TV anche se non coincide affatto con ciò che ti succede sopra la testa.

Il sito www.accuweather.com monitorizza in tempo reale la situazione meteo aggiornandosi ogni pochi minuti. Ricordo che solo un paio di anni fa, se arrivava un temporale sopra la mia città, questo servizio lo segnalava immediatamente. Perfino nei mesi invernali, quando la nebbia sulla città arriva all'improvviso, il servizio si aggiornava velocemente segnalando il mutare delle condizioni da sereno a nebbia.

Ieri, non soltanto i meteo nazionali e regionali ma anche questo servizio ha continuato a segnalare sole, assenza di vento e alte temperature sopra Venezia mentre le violente raffiche di vento scoperchiavano un battello vicino all'imboccatura di porto provocando il terrore tra i passeggeri e un fronte nuvoloso copriva tutta la città scatenando un violento temporale con forti piogge e un abbassamento della temperatura repentino che persiste anche stamani.

Una volta si scherzava sulle errate previsioni meteo... Oggi, nonostante accada esattamente il contrario di quello che viene annunciato praticamente una volta su tre... La gente continua a dire tranquillamente: Hanno previsto sole o pioggia; che poi arrivi davvero l'uno o l'altra non importa, ogni mattina senti quello per la strada che con sicurezza assoluta rassicura l'amico perchè la TV ha detto che...
_________________
Inviato il: 31/7/2007 11:14
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
 Vai all'inizio   Discussione precedente   Discussione successiva
<1...40414243444546...202>

 


 Non puoi inviare messaggi.
 Puoi vedere le discussioni.
 Non puoi rispondere.
 Non puoi modificare.
 Non puoi cancellare.
 Non puoi aggiungere sondaggi.
 Non puoi votare.
 Non puoi allegare files.
 Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA