Re: Ufo, svelato rapporto top secret "Non esistono, non ci sono prove"

Inviato da  beat il 21/2/2007 2:35:05
Per rimanere in tema sumer, visto che parliamo di nascita e origini della terra, o del pianeta terra, "Ki" sumero, "Gaea" greco, che applicato al pianeta in questione, significa proprio tagliare, scavare, tranciare.
GiÓ all'epoca dei sumeri, attraverso l'Epica della Creazione, un poema scritto su 7 tavolette d'argilla, la terra era la parte tranciata del pianeta Tiamat, o mostro d'acqua, "colei che li partorý tutti", durante la battaglia nei cieli che avvenne circa 4 miliardi di anni fa, dopo la nascita del nostro sistema solare con i suoi pianeti.
Il pianeta tranciato durante la battaglia celeste dall'invasore Nibiru e i suoi 7 venti, o armi di attacco, mentre da un lato presentava le terreferme che avevano formato la crosta di Tiamat, dall'altro presentava un'enorme ferita, fenditura sulla quale si riversarono le acque originarie del pianeta Tiamat.
Se analizziamo vari testi sacri e non, dalla Bibbia, ai testi greci di Esiodo, ritroviamo le storie antiche di chi li precedette...per l'appunto i sumeri che ebbero queste conoscenze da coloro che discesero dal cielo...alegoria?...
Cmq la scienza moderna, non fa altro che corroborare tale allegorie, in special modo la "teoria della tettonica a placche", derivante dalla deriva dei continenti, la "Pangea", evidenzia la ferita originaria della battaglia celeste, nella placca pacifica, dove esisteva un oceano primevo, un cd Panoceano.
Salute a tutti

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=75&topic_id=1792&post_id=78928