Re: September Clues

Inviato da  Tubo il 27/8/2007 13:33:41
Ciao Sick!
Fideista?
Per me è fideista chi crede e non si basa sulle evidenze, come quelli che guardando September clues ( per citare l'ultimo prodotto in ordine di tempo) appunto,credono in un assemblaggio di video fatto con spezzoni compressi e manipolati ad arte.

Un punto di partenza razionale è il minimo presupposto dal quale iniziare, poi ognuno è libero di speculare su ogni minimo dettaglio a proprio piacimento, ci mancherebbe!

La teoria ( teoria è un parolone ) no plane si basa sul nulla, dato che è indubbio che due apparecchi volanti riconducibili al modello 767 Boeing siano impattati contro le TT, e ciò è confermato da qualche migliaio di persone presenti alla scena, oltre che dalla palese forma del danno creato dall'impatto.
Il metodo utilizzato da chi produce questi filmati disinformativi è farsesco: da una parte mostrano video di emittenti televisive che indicano come manipolati e tagliati all'unisono nell'ambito una folle ed improbabile messa in scena, contemporaneamente si avvalgono di filmati amatoriali ( come è ovvio che ve ne fossero) in cui si sentono e vedono persone gridare spaventate prima che la deflagrazione abbia inizio perchè vedono l'aereo arrivare.

E' un po' come la storia dell'"aereo nero", c'è un video che mostra un gruppo di persone su un terrazzo, e uno di loro dice "the plane was black".
Cosa vuol dire?
L'aereo era forse nero?
No naturalmente, e questo non solo perchè il 767 non era nero, ma perchè in svariati video si vede chiaramente che la fusoliera dell'aereo in questione era, guradacaso, coincidente con i colori di uno United, proprio come sembra indicare la storia di quel giorno ed il buon senso.

La storia dei falsi video potrebbe semmai avere un che di realistico solo dal punto di vista mediatico, nel senso che senza dubbio da quel giorno siamo stati bombardati da quelle immagini all'infinito, e i pezzi più diffusi e trasmessi erano proprio le sequenze immediatamente prossime all'impatto.
Massimo stesso ha prodotto una spiegazione molto valida in cui dimostra come fosse praticamente impossibile falsificare il video del primo impatto ( Naudet, pompieri).
Oltretutto non sembra chiaro il motivo nè la possibilità effettiva di realizzare una falsificazione: come ben sai Manhattan è molto affollata, e far esplodere due bombe, creare una deflagrazione tipica da kerosene, approntare un danno coincidente alla forma di due aereoplani sotto gli occhi di migliaia di persone munite di videocamere è pazzescamente folle; non a caso non esiste nemmeno un video ( originale, s'intende) che mostri l'esplosione non come conseguenza dell'impatto del Boeing.
Trovo davvero ridicolo il tentativo di coloro che scrivono siti interi e producono questi montaggi video sulla teoria no-plane.
La loro si, è davvero finzione e manipolazione, creata a distanza di anni e basata su materiale di scarsa qualità e su una furbesca cernita delle fonti.

P.S: sulle domande in merito a NYC sto temporeggiando perchè alcuni miei parenti sono appena tornati da un lungo viaggio nel west e per ora sto tormentando loro. Comunque le foto sul tuo blog le ho guardate!

Ciao.

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=7&topic_id=3749&post_id=98231