Re: Genova. 5 anni dopo. Quale veritÓ per piazza Alimonda?

Inviato da  Pausania il 11/6/2007 21:40:14
Ciao LauraPJ
Citazione:
ma dove andremo a finire???


Da nessuna parte: prima capiremo che Genova 2001 non Ŕ stata un'eccezione meglio sarÓ per tutti.

L'unica vera differenza Ŕ che a Genova c'erano "troppi" testimoni e troppe telecamere per mettere tutto a tacere. Ma da quando questa beneamata Repubblica Ŕ nata, ha usato tutti i suoi sforzi per ammazzare cittadini inermi. E' cominciato con Portella della Ginestra, Ŕ continuato con i morti ammazzati dalla polizia durante le manifestazioni degli anni '50 e '60; poi c'Ŕ stata Piazza Fontana e Brescia e l'Italicus e mille altre stragi di Stato, per poi arrivare a Bologna; ci sono i morti come Pinelli, buttato fuori dalla finestra dai colleghi dei vari celerini scatenati di Genova; ci sono i morti come Giorgiana Maso, colpita dalla pallottola di uno sbirro infiltrato (scusate, ma non riesco a non chiamare sbirro quell'uomo); e mille e mille persone che hanno conosciuto il vero volto di questa Repubblica democratica.

E non solo attivisti politici, ma gente di ogni sorta: pensa solo a Federico Aldrovandi, pestato a sangue e fatto morire per soffocamento sempre dalla Polizia democratica.

Genova non Ŕ stata niente di diverso dal solito: normale amministrazione. "Ho mirato in alto, volevo solo spaventarli".

Prima capiremo cosa vuol dire vivere in democrazia, meglio sarÓ per tutti

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=6&topic_id=1893&post_id=93131