Re: Genova. 5 anni dopo. Quale veritÓ per piazza Alimonda?

Inviato da  pseudoTale il 22/7/2006 23:56:04
Alberto Arbasino, il giorno dopo la morte di Giuliani, su Repubblica:
"Il morto a Genova Ŕ necessario. Conviene ai giovani smaniosi e ai vecchi malvissuti."
per dire: al Social Forum il martire serviva.
"... siamo tutti sconfitti e perdenti, responsabili, e irresponsabili, e innocenti, quando c'Ŕ un morto per terra.
Come in guerra".
per dire: tutti colpevoli, nessun colpevole.

non sono d'accordo.

la nostra smania aveva bisogno di martiri per sentirsi vera?
forse era una nostra debolezza.
il potere ha avuto bisogno di uccidere per affermare la propria veritÓ?
Ŕ stata esclusivamente una sua scelta.

per cortesia.
a ciascuno le sue responsabilitÓ.


Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=6&topic_id=1893&post_id=38875