Re: La bomba atomica del CERN

Inviato da  temponauta il 16/3/2013 14:42:17
Citazione:

Lord9600XT ha scritto:

E come possibile che usando G si ricavano correttamente le informazioni astronomiche sul moto degli altri pianeti? Culo?

Gia che ci sei, mi mostri gli esperimenti che ti hanno portato a pensare ci e le nuove equazioni che descriverebbero la dinamica?


Che i calcoli siano corretti lo dici tu, forte dei dogmi dei padroni della scienza.
Gli antichi (sumeri, egiziani, fenici, maya) calcolavano benissimo i moti dei pianeti del sistema solare (e anche gli astri siderali) senza bisogno di aspettare le menate della terza legge di Keplero, poi aggiustata con la costante gravitazionale di Newton.
Leggendo le pubblicazioni divulgative in materia, non ve ne una che afferma che il calcolo keplero-newton dei moti dei pianeti esatto: anzi si auspica la sostituzione in tempi brevi con altri metodi di calcolo.
Il problema che G non corretta per un vizio logico: solo una supposizione (notoriamente madre di tutte le boiate), assurta a dogma, quella per cui l'universo dimensionale in cui viviamo pervaso da una costante di gravitazione valida ovunque (G).
Nello spazio siderale G non esiste e la costante dilatazione del continuum dimensionale (red shift) lo dimostra.
Vuoi le equazioni?
Ogni cosa a suo tempo: per il momento riconosci i limiti concettuali e sperimentali di quelle che osservi al pari di un dogma fideistico.

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=54&topic_id=7304&post_id=231953