Re: SOSTITUTIVI DEI COMUNI CARBURANTI !!!!

Inviato da  PikeBishop il 13/3/2012 13:26:48
Citazione:
c' un inghippo: la macchina ha bisogno lo stesso di benzina, usata per l'accenzione e per i primi km prima che entri il metano.


Ne ho avute 2 per piu' di 10 anni (auto a carburatore, non a iniezione, ma penso che le ultime vadano meglio per la conversione anche se dovrebbe essere piu' cara) e sono SEMPRE partito a metano, tranne che in condizioni di gelo estremo, ma anche in quelle condizioni qualche volta mi sono scordato di farle partire a benzina e l'accensione e' avvenuta senza problemi di sorta, tanto che per un po' mi sono anche io dimenticato di mettere benzina (che e' una pratica da evitare se si vuole mantenere in buono stato l'impianto a benzina ed il serbatoio) ma ne ho rimessa solo quando dovevo andare dove non c'erano pompe di metano. Una volta ogni qualche mese facevo pero' qualche km a benzina per permettere a parti che non lavorano col metano di girare.

In ogni caso, con una spesa inferiore almeno del 60% e la possibilita' di evitare le chiusure di zone urbane anti inquinamento anche se si usasse un minimo di benzina e' sempre un affarone, specie se si comprano macchine grosse che nessuno vuole piu' perche' troppo onerose da mantenere a benzina, risparmiando migliaia di smacaroons all'acquisto del mezzo rispetto ad una piccola cilindrata meno comoda e meno sicura, che pagano abbondantemente le conversioni al metano e le tasse e assicurazioni piu' elevate (specie per le macchine automatiche che in genere nessuno vuole).

Vedere QUI per un calcolo sul risparmio a secondo della percorrenza.

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=54&topic_id=6827&post_id=214907