Re: la forza di gravità...

Inviato da  dino il 8/9/2012 18:53:02
Citazione:

Lord9600XT ha scritto:

Sicuro che il fatto che diminuiscano le proprietà magnetiche di una calamita implichi radioattività? Sarei grato che qualcuno intervenisse per darmi dati di spettri di energia emessi dalle calamite. Sono curioso. Qualcuno li avrà misurati per dire che la calamita è radioattiva. Se queste misure non esistono, ciò che dici è falso.

Non hai finito i conti. Vorrei anche il tempo di volo.

Inoltre, come posso fidarmi dei dati di Plutone da te forniti? Chi li ha misurati? Uno della "scienza ufficiale"? Ma non sono tutti cazzari che nascondono la verità all'uomo comune?

Infine, come è possibile misurare questa Y della Terra? Cosa rappresenta fisicamente questa Y? Dammi una definizione precisa. E' una portata? Non parlare di generica attrazione gravitazionale: in fisica abbiamo tanti bei concetti: forza, accelerazione, pressione, ma non l'attrazione. Fisicamente, cos'è questa Y?



l'effetto magnetico della calamita è una forma di radiazione acquisita nel big-bang... ora sembra che non metti più in dubbio che con il tempo decade l'effetto calamita, ora dici anche se decade non è detto che siano radiazioni... ma cosa altro potrebbero esser secondo te... !? sei troppo abituato alla magia, e ti trovi spaesato di fronte alla logica... le radiazioni non sono tutte uguali Uranio, Plutonio, radio... hanno caratteristiche diverse tra loro, come la magnetite che ha come caratteristica l'attrazione per i campi magnetici è fortunatamente innocua per l'uomo in dosi limitate... ma è pur sempre una forma di radiazione senza ombra di dubbio...

cit. Lord:
"Mostri un calcolo ESPLICITO di come la tua formula possa predire il tempo di volo di un grave in un campo gravitazionale? Tipo: se lancio verticalmente un oggetto di massa m con velocita' iniziale v, quanto tempo ci mette a ricadere? Ovviamente, deve essere usata la tua formula. E vorrei vedere esplicitamente i passaggi che fai per trovare il tempo di volo."

mio caro Lord non puoi pretendere di sapere il tempo di volo se non specifichi la distanza dal suolo di Plutone da cui il grave viene 'lanciato'... cmq io non sono un gran che con i calcoli, ma se non definisci la distanza non potrai mai arrivarci nemmeno sulla terra con il calcolo Newtoniano....

La 'Y' è una FORZA... anzi è LA FORZA per eccellenza, è ENERGIA... è l'unica forma di Energia esistente... non esistono altre Energie... conosciamo solo due forme di energia: CINETICA (moto dei corpi celesti) ed il fuoco delle STELLE... entrambe sono generate dal VORTICE... La 'Y' rappresenta il VORTICE e dunque l' ENERGIA UNIVERSALE... Einstein è morto con la consapevolezza di non aver capito niente di energia... ma non ha saputo rinunciare alla fama e la nomea di 'GENIO' regalatagli per motivi di depistaggio scientifico-militare... ma lui sapeva di non esser NESSUNO fisicamente parlando... Io me lo giro come un pedalino Einstein, come mi mangerei a colazione tutti i Nobel per la Fisica... è facile per me come rubare in chiesa... visto che conosco VERITA' che i Nobel possono solo e con tanta fantasia vagamente immaginare... con me possono vincere solo se non mi fanno competere... è come se proibisci a Bolt di gareggiare i 100m... chiunque vinca non sarà un vero vincitore se in pista manca Bolt... non ti incazzare mio caro Lord, discuto volentieri con te, anche perché i Nobel e la Scienza ufficiale si rifiutano di farlo... conosco tante altre cose di cui non ho mai veramente studiato ma ci sono arrivato per conseguenza logica derivata da Y=V*F... scrivo qui perché le regole di questo forum sono uguali per tutti e so per certo che un giorno molti che mi leggono qui, testimonieranno il mio impegno scientifico, e tutto il tempo prezioso che il bigottismo ha voluto perdere ai danni dell'Umanità, quella che SOFFRE....!!! ciaodino

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=54&topic_id=4027&post_id=221065