Re: la forza di gravitÓ...

Inviato da  RedPill il 25/7/2011 9:00:58
@ metas,

anche se avevo detto che con te avevo chiuso, la mia indole mi spinge a superare qualsisasi attrito perchŔ vorrei che tutti su questo forum potessero discutere e non scannarsi.

Per˛, visto che tu parli di divulgare la veritÓ, di rivelare la vera scienza ecc. spiegami perchŔ ti comporti in questo modo:

- TU parli di Mose (ovvero paratie mobili per ridurre il fenomeno "acqua alta a Venezia")

- TU dici che la costruzione del Mose Ŕ la conferma che la gravitÓ non c'entra nulla con il fenomeno delle maree.

- IO ti faccio notare che "acqua alta a Venezia" e "maree" non sono la stessa cosa.

- IO ti dico che le maree sono dovute alla forza di gravitÓ + altre forze, mentre l'"acqua alta a Venezia" Ŕ causata dalla combinazione dei venti e delle correnti di reflusso sommate alle maree.

- TU a questo punto dici che io non capisco niente perchŔ "alte maree" e "acqua alta a Venezia" sono la stessa cosa.


QUESTO E' STATO IL NS SCAMBIO E SPERO CHE TU NON LO NEGHERAI.

Ora, caro metas, mi spieghi perchŔ, se davvero vuoi svelare la veritÓ al mondo, non cerchi di partire dalla veritÓ?
Leggi qualcosa sul fenomeno dell'"acqua alta a Venezia" e cerca di capirne le cause.
Scoprirai che Ŕ un fenomeno stagionale dovuto ai venti di scirocco e di bora sommati ai reflussi delle maree.
PoichŔ non Ŕ un fenomeno che si verifica ad ogni alta marea, Ŕ chiaro che non Ŕ la stessa cosa di un'alta marea.

E per cortesia non scrivere cose del tipo << le alte maree, o come le chiama RedPill, "acqua alta" >>
Se scrivi queste cose, dimostri di non sapere nulla sul fenomeno dell'acqua alta a Venezia.

Spero tu sia pronto a partire da presupposti di questo tipo (ovvero concreti) per poi iniziare un'esposizione costruttiva della tua teoria.

Peace
RedPill

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=54&topic_id=4027&post_id=198640