Re: Guerra contro l'Iran

Inviato da  frankad il 14/3/2006 20:05:55
RIGEL: sai xch gli USA non mi fanno altrettanto paura?
xch negli USA c' una democrazia, xch il governo USA non a grave rischio di colpo di stato (con annessa insabilit guerra civile e fuochi d'artificio sempre possibili)

Negli usa ci sono Bush, Cheney, Rumsfeld, Rice & gang...vuoi dire che questi "sono" la democrazia di cui parli?

in iran c' al potere una dittatura fondamentalista religiosa
significa che se un giorno chi al potere si sveglia a dice che dio ha decretato l'inizio della guerra anta lui in 2 minuti preme il pulsante rosso, senza consulti e altro


Infatti la storia recente piena di esempi come quelli che fai tu, nel mondo arabo. Chiaramente ti riferisci a qualche regola scritta, magari l'hai trovato nel Corano? Guarda che queste cose fanno venire gli incubi....

inoltre gli USA vero che hanno lanciato 2 atomiche ma hanno anche convissuto per 60 anni con le atomiche senza mai utilizzarle, invece un nuovo stato che si ritrova ad avere l'atomica non facile che sia gi in grado di mantenere lo stesso livello di sicurezza, ovvero molto + facile che qualche pazzo si intrufuli e faccia scoppiare la guerra nucleare

Non liquidare cos velocemente il fatto che sono gli unici nella storia ad aver massacrato centinaia di migliaia di persone con la bomba atomica. Sono loro e punto. Per i 60 anni successivi ti ricordo che c' stata la "guerra fredda", che gli USA sono stati impegnati a rovesciare governi eletti dalla gente in varie parti del mondo e implicazioni nei casi tra i pi aberranti, Italia compresa. Pazzo = mussulmano o arabo? Sei fuori?

secondo te e al potere degli USA c'era un governo come quello dell'iran il numero di morti provocati dagli USA sarebbe maggiore o minore?

Questa domanda ridicola.

Ciao

Franco

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=53&topic_id=578&post_id=15009