Re: Che cos' il razzismo?

Inviato da  oli33 il 13/8/2006 0:27:36
Aspettate, ho una chiave di interpretazione dello ziolinucspensiero.

Conoscete il paradosso di Epimenide ?
Epimenide era un cretese e diceva: "Tutti i cretesi sono bugiardi".
Se la proposizione vera lui che un cretese mente, ma se mente non vero che tutti i cretesi sono bugiardi ... e cos via all'infinito.

oppure l'analogo paradosso del mentitore:
"Io mento"
Ma se io mento non vero che io mento quindi sti dicendo laverit, mase sto dicendo la verit ....

Cio, la proposizione "io mento" non pu essere n vera, n falsa, semplicemente indecidibile.

L'attento lettore andr, per maggiori dettagli, a vedersi il teorema di Godel.

Ecco, forse il senso di ci che scrive Linucs che fare affermazioni (questo vero, questo faslo) intorno al concetto di razzismo incoerente apriori, semplicemente un concetto indecidibile. Appena pensi di essere giunto ad un punto fermo ecco aprirsi una voragine e cos via all'infinito.

Devo smetterla con tutti quie grappini ..

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=52&topic_id=2055&post_id=42148