Re: Malattie dell' Anima

Inviato da  gobbo il 18/8/2006 16:58:58
Caro Felice
Che tu hai o meno la sensibilità che uno deve avere nel parlare con il prossimo questi sono fatti esclusivamente tuoi e a me non mi passa neanche per l’anticamera di cervello di esprimere un giudizio. Tanto per inciso io non faccio il professore ma il moderatore, e come sta scritto ti ho semplicemente chiesto di moderare i modi,e nulla altro.
Il discorso qua è un altro,ma cerchiamo prima di tutto di capirci ragionando insieme:

Tu scrivi:
Citazione:
Nike non fare il grammatico e lascia la gente che scriva secondo sensazioni e non le regole

Non so a Te ma a me pare un modo di cercare di imporre la tua volontà,idea (oppure chiamalo come vuoi) su quello di un altro. In pratica stai insegnando a Nike cosa deve e cosa non deve fare.
A me non pare un modo corretto di discutere con il prossimo. Questo è il primo punto.

Tu scrivi:
Citazione:
Quando rilevi un errore ai diktat dei grammatici, ti prego di andare a stirare una camicia e di non turare il pensiero di alcuno.


Dopo avere insegnato a Nike cosa deve fare,dai il meglio con l’idea che Nike non può criticare,
(anche se la sua critica a mio modo di vedere,era scritto con molta leggerezza e senza offesa alcuna come lei gia spiega nel post succesivo.)
ma semplicemente deve andare a fare le faccende di casa.

Offendendo direttamente lei in quanto persona.

Che per caso ti sei vestito con i panni del Padre Eterno del forum che puoi insegnare agli altri utenti cosa,quando e come devono criticare???
quando devono "stirare le camice"???

Non ti pare che il tuo atteggiamento è un atteggiamento aggressivo e maschilista portato all’estremo.?
A me si,pero forse abbiamo due punti di vista diversissimi.
Ce una cosa però caro Felice che Tu da persona adulta quale sei, sono sicuro che sei d’accordo con me,che il tuo comportamento(e di questo ti do atto) “pane al pane,vino al vino” può anche ferire le persone per il semplice fatto che la sensibilità umana e diversa da persona a persona. Sé poi tu insegni anche cosa uno/a deve o non deve fare questo per me è un chiaro segno che tu hai passato il limite consentito dal buon senso.
Per questo il mio intervento, sanzionava che sia chiaro il tuo modo di esprimersi e null’altro,visto che a mio modo di vedere tu con quella frase molto infelice ferivi la sensibilità non solo di Nike ma a mio modo di vedere anche della donna in generale.
L’intervento successivo al tuo di Nike e poi quello di Florizel successivo al mio credo andavano in quella direzione.

il gobbo

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=52&topic_id=2036&post_id=42878