Re: Chiave di lettura alternativa della IIWW

Inviato da  temponauta il 9/8/2010 11:32:54
Citazione:

Davide71 ha scritto:
Ciao Temponauta:
un conto Ŕ l'idea che vi siano entitÓ sovrannaturali che guidino i destini del mondo. Un conto Ú pensare che Hitler fosse una di esse. L'idea che Hitler fosse un genio oppure dotato di poteri o di carisma particolare ha il solo scopo di nascondere che dietro Hitler ci fossero potenti "sponsor" molto ma molto umani, che non desiderano affatto che la gente sappia che sono stati coinvolti nel Nazismo.




Ciao Davide, non ho detto che Hitler era un alieno, ma che nella posizione in cui si Ŕ trovato, ovvero capo-medium di un'intero popolo, ha ulteriormente potenziato le sue doti di carisma (leggasi magnetismo animale) e probabilmente medianiche (pi¨ o meno latenti) che giÓ aveva.
Da potente medium ha sicuramente avuto la possibilitÓ di entrare in contatto con entitÓ extradimensionali e, con almeno una di esse, ha avuto una collaborazione costante, che lo ha salvato anche da numerosi attentati alla sua vita.
Vi sono testimonianze dirette che indicano colloqui di Hitler con presenze non visibili, in luoghi senza persone e senza mezzi di comunicazione (telefono, radio).
E' anche possibile che per i contatti "alieni", la lancia di longino, da cui non si separava mai, potesse funzionare da catalizzatore energetico, ma siamo nel campo della speculazione ipotetica.
Quello che invece Ŕ certo che la seconda guerra mondiale, in particolare tra Germania e Inghilterra, fu combattuta anche sul piano dell'occultismo e della magia, con incarichi governativi assegnati a persone molto particolari.
A titolo di esempio, Ŕ' poco noto che a influenzare in qualche modo (negativo) la missione inglese di Rudolf Hess scese in campo direttamente il satanista Aleister Crowley.

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=48&topic_id=5735&post_id=172549