Re: Una strana accoppiata simbolica.

Inviato da  Nomit il 1/3/2015 12:36:11
Esa¨ corrisponde ad Edom, che corrisponde a Roma, all'Italia e all'Europa. Giacobbe corrisponde ad Israele ed agli ebrei. Ma Giacobbe usa una pietra su cui aveva dormito per erigere una stele in onore di Dio e chiama quel luogo "Casa di Dio" (Betel). Quindi corrisponde a San Pietro e alla Chiesa. Quindi Israele corrisponde alla chiesa.

Per cui Ŕ possibile che un tempo ci fosse una fazione che venerava Lucifero e una che venerava Michele e che la fazione di Michele abbia sconfitto la fazione di Lucifero e demonizzato la sua divinitÓ. Il culto di Lucifero per˛ avrebbe potuto sopravvivere ed essere stato quindi inglobato e modificato come culto di Cristo, magari solo per le masse popolari europee. E magari ai vertici pi¨ segreti della societÓ e delle chiese si trovavano persone che rimanevano al di fuori da questo culto e che avrebbero dato origine agli altri monoteismi.

Il cristianesimo in effetti Ŕ un monoteismo molto "largo".

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=47&topic_id=7831&post_id=268683