Re: ATTACCO AD INTERNET , Luogocomune a rischio!

Inviato da  Makk il 8/7/2011 16:17:12
Citazione:

fefochip ha scritto:
comunque di fatto c' che quando ho inserito la notizia non erano chiare una serie di cose

a TE non erano chiari.
Citazione:
in particolare perche sono stati ridefiniti dei punti alla presentazione definitiva della delibera agcom.
come ho riportato sembrerebbe ORA appunto non riguardare siti come luogocomune.

No, no: si poteva capire gi da prima. Bastava informarsi.

C' una spaginata di inutile panico su come ritrovarsi su facebook o altrove nel caso della chiusura di LC, del tutto immotivata.

E questo anche per la tua "scelta opportuna" di dare quel titolo, anche se adesso stai arruffando robe che "non si sapeva tutto".

Citazione:
ti ho spiegato il meccanismo con cui DI FATTO il sito gi stato censurato con l'account sospeso di youtube di massimo .....se non lo capisci il problema solo tuo

E io ho spiegato cosa invece successo davvero
E' google che ha "attaccato" l'account youtube (che -sorpresa! - propriet di google), non l'AGCOM, non la legge italiana, non le sinarchie, non la politica, non Attivissimo.
E il sito non stato toccato, e questo sei tu che continui a non capirlo.

Citazione:
se a te questo non sembrava/sembra grave non ci posso fare nulla tranne che appellarmi alla tua intelligenza

La quale si ribella all'allarmismo gratuito, mentre alla TUA intelligenza piace vedersi scatenare gli altri utenti impanicati.
Intelligenze diverse. Solo che io a te ti capisco. Il viceversa non si d.

Il resto che hai scritto fuffa.
Ho GIA' scritto che l'attacco a internet c' e che questa solo una tappa (peraltro minoritaria e locale: il SECONDO tentativo di bypassare i giudici per aggredire lo scarico illegale dei contenuti, il primo la Hadopi francese, che sta fallendo miseramente).

E' l'attacco a Luogocomune che non neanche all'orizzonte. Luogocomune non propone contenuti illegali coperti da copyright.

E' attraverso i e la pedofilia che cercano di far passare Internet per un pericoloso Far West che ha bisogno di "regolamentazione".

Guarda da quella parte se vuoi vedere foschi futuri per internet. E naturalmente se suggerisco che il download di contenuti illegali il fulcro di questo regolamento non ci capisci un cazzo e dici che " una mia opinione".

Sono ANNI che si muovono in quella direzione. Questo regolamento non NIENTE.
Anche la "net neutrality" roba vecchia: i provider italiani "filtrano" il p2p da anni (cio si impicciano di cosa passa nel tuo doppino e "chiudono i rubinetti" su quello che non gli piace).

Altre scoperte dell'acqua calda?

Non che non si deve parlare di queste cose: che sarebbe meglio sapere di cosa si parla.

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=45&topic_id=6414&post_id=197874