Re: teoria no-planes

Inviato da  Decalagon il 2/11/2010 20:37:05
Citazione:

nygandy ha scritto:
Richiamo del post #689 del 30/10/2010

@ tutti gli utenti e Redazione
Scusate se chiedo di nuovo la vostra attenzione: volevo sapere se Ŕ possibile avere una risposta, anche sintetica o sommaria, da qualcuno che ne sappia pi¨ di me, alla mia del 30/10/2010 (post n.689 di questa discussione).
Riassumo: la modalitÓ di penetrazione degli aerei nelle torri ha avuto un suo studio e una sua spiegazione logica? A me sembra ANOMALA, e a voi?


Dunque... ragioniamo: un boeing 767 con fusoliera rinforzata (un boeing 767 di serie non avrebbe mai potuto superare le 400 miglia orarie a 300 metri di altezza e compiere quelle manovre), ha impattato contro gli edifici a 800 km/h. Si Ŕ giÓ discusso qui degli spessori delle colonne portanti esterne per cui mi pare superfluo ripeterlo.

In base a questo semplice ragionamento la mia risposta Ŕ: non mi sembra affatto strano che la velocitÓ abbia permesso agli aereomobili di penetrare all'interno della struttura come tutti abbiamo visto. Senza contare l'eventuale rinforzo della fusoliera.

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=4&topic_id=5592&post_id=179319