Re: metallo fuso ...altra prova da 16 tons?

Inviato da  GRENDIZER il 14/10/2014 23:35:23
In una conferenza sull'911 della dott.sa Judy Woods si parlava di uso di armi di nuova generazione, armi basate sulle scoperte scientifiche sull'elettromagnetismo di NIKOLA TESLA; in particolare si diceva che probabilmente insieme al sistema tradizionale delle demolizioni controllate, sia stato usato anche qualcosa che avrebbe riprodotto l'EFFETTO HUTCHINSON ovvero un "mix" di onde radio e/o elettromagnetiche che se opportunamente modulate su precisi parametri, sono in grado di fare cose terribilmente fantastiche tra le quali polverizzare i materiali e fondere metalli.. e le torri in effetti sembrerebbero essersi polverizzate visto che il "crollo" avvenuto in caduta libera, ovvero la struttura di acciaio sia quella INTERNA che quela ESTERNA NON ha offerto nessuna reistenza e tantomeno rimasto in piedi almeno una parte dello scheletro interno.. Personalmente la mia opinione che gli U.S.A. ( nelle persone dei cosiddetti POTERI FORTI! ) in quella circostanza, oltre a crearsi la motivazione per attaccare l'IRAQ, hanno approfittato anche per fare qualche "collaudo" su nuovi strumenti di morte del tipo DRONI.. OLOGRAMMI ( mascherando da secondo aereo un missile o un drone visto che NON possibile che tutto "l'aereo" SPARISCA nella torre, come se la torre fosse burro e "l'aereo" un coltello di ferro incandescente.. ) ARMI ELETTROMAGNETICHE usate insieme al tradizionale metodo di demolizione controllata fatta di TERMITE e CARICHE ESPLOSIVE..

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=4&topic_id=505&post_id=262850