Re: metallo fuso ...altra prova da 16 tons?

Inviato da  ELFLACO il 17/3/2006 13:08:06
Rigel ci provo io con quel poco che ho letto

Citazione:
2) come ti spiechi il metallo fuso presente al livello del suolo a giorni dall'attentato (almeno cos ho visto scritto in questo topic)?


Steven Jones ipotizza che stata la thermite a fondere l'acciaio.
E che probabilmente c' rimasta della thermite inesplosa o residui della stessa.
Si sarebbero anche usati diversi tipi di esplosivi a secondo dello scopo.
Il calore generato dagli esplosivi nei piani superiori forse andato perso(gran parte di esso)nelle diverse forme da voi elencate in precedenza,mentre quello generato dagli esplosivi e dai metalli fusi a livello del suolo e nei livelli inferiori non a si perso cosi rapidamente dato che rimasto sepolto sotto le macerie.
Cmq il metallo fuso stato trovato alla temperatura del alluminio fuso.Cio' si trovato METALLO fuso non si sa con certezza di quale metallo si tratti.

Citazione:
1)quanto sarebbe dovuta essere potente un'esplosione per arrivare addirittura a fondere il metallo che era incassato nella roccia del'edificio?


In questa domanda non ho capito di quali ASSI si tratti e di quale ROCCIA.Parlavi delle fondamenta del edifficio??

EL FLACO

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=4&topic_id=505&post_id=15414