Re: Thermite : forse stato davvero solo un incendio !

Inviato da  Max_Piano il 17/6/2006 14:52:00
Per quanto riguarda l'innesco : la Thermite richiede molto calore per poter iniziare la reazione; in genere si usano delle striscie di magnesio per generare temperature altissime ( vicino ai 2200 gradi che poi la temperatura a cui brucia la thermite ).

Questo non esclude siano state usate delle altre sostanze per garantire l'innesco ma una volta avviata, la reazione praticamente incontrollabile.
L'aggiunta di acqua sul metallo fuso ha addirittura conseguenze catastrofiche ( oltre a enormi nuvole di vapore genera esplosioni spaventose : per questo negli esperimenti obbligatorio raccogliere il metallo fuso nella sabbia )

Thermate

Per uso militare viene anche usata la Thermate-TH3 ( thermite + barium nitrate ) che un mix di thermite e sostanze che ne facilitano la combustione iniziale; fra le sostanze abbiamo anche un 2% di zolfo.

Ricordo che nell'analisi effettuata dal NIST furono trovate percentuali anomali di zolfo nell'acciaio; questo fatto fu spiegato con una lunga esposizione del metallo ad alte temperature.

La verit : il NIST non riuscito a spiegare

- le cause stesse dell'alta temperatura
- la prolungata ed estesa esposizione dell'acciaio alle alte temperature
- l'origine delle iniezioni di zolfo nei campioni di metallo analizzate
- l'ossidazione dell'acciaio

Proviamoci noi :

lo zolfo e il calore necessario potrebbero provenire dalla Thermate ?



fonti:

[1] Wiki
[2] Thermate used to destroy WTC
[3] Metallurgical Examination of WTC Steel

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=4&topic_id=1687&post_id=30613