Re: BLONDET A MATRIX

Inviato da  mavri il 13/9/2006 3:11:14
Cerchiamo di imparare qualcosa da Matrix di ieri sera:
Ci servono 2 persone;
la prima deve sapere spiegare nel modo piu' semplice possibile cos' una
false-flag operation;come si struttura(la contemporaneita' degli "attentati"durante
esercizi di simulazione identici ai fatti accaduti,il ruolo delle agenzie di intelligence
nel creare o/e sostenere,infiltrare organizzazioni terroristiche,il lavoro delle
talpe sistemate nei punti chiave dell'apparato burocratico,le squadre speciali
che hanno le competenze tecniche e finaziarie per eseguire le operazioni,la
presentazione subto dopo l'evento dei colpevoli belli e pronti,il lavoro di
insabbiamento e depistaggio in seguito;la complicita' dei media,ect,ect).
Oltre a questo deve avere la capacita' di spiegare le motivazioni geopolitiche
per cui viene fatta un'operazione false-flag(di solito sono varie che si sommano
tra di loro rinforzandosi;in questo casogli interessi egemonici della classe dirigente
anglosassone:petrolio,sistema finanziario,keynesismo militare,contenimento di
Cina,Russia,Europa;ridisegno del mediooriente in concomitanza con la
influente lobby ebraica presente ai massimi livelli del potere USA,ect); e le
sue implicazioni future:guerra all'Iran;rischio di un confronto nucleare con la Russia,ect.
Il prototipo di una persona del genere sarebbe un Webster Tarpley italiano.


La seconda persona deve invece avere le competenze tecniche(scienza delle
costruzioni e dei materiali;aereonautiche,ect)per spiegare NON COME SONO
ANDATI i fatti(qui al limite puo' solamente fare delle ragionevoli ipotesi);ma
per chiarire che le spiegazioni fornite dalla versione ufficiale sono
tecnicamente e/o fisicamente IMPOSSIBILI.
Per esempio il Prof Jones recentemente liquidato dalla sua universita'.


L'opportunita' offerta da Matrix era veramente grande e non so' se ci ricapitera'
un'occasione del genere,di solito ci sono delle finestre temporali che se non
vengono colte,difficilmente si riaprono; a meno che' non abbiano deciso
di cambiare cavallo e liquidare Bushino sara' molto dura tornare in TV.


Una cosa e' pero' sicura:
il "movimento" per la verita sull'11 settembre NON DEVE MAI PIU' ACETTARE
di essere rappresentato unicamente e quasi come portavoce ufficiali da gente
come Blondet e Chiesa.
I danni che hanno fatto sono incomparabilmente superiori al merito di essere
stati fra i pochi in Italia a parlare dell'incredibile menzogna del 9/11.

Da uno patologicamente fissato con gli ebrei(che non siano stinchi di santo , la lobby ebraica e' sicuramente implicata,ma che tutti i mali del mondo siano da attribuire a giuda e' una cosa stupida,ridicola,falsa e come abbiamo visto
anche un boomerang);e da uno con il complesso della primadonna(come se
la verita' sull'11 settembre e Chiesa siano la stessa cosa,con i fogliettini in mano
poi !!) non dobbiamo aspettarci molto di piu'.
Faccio presente che le mie critiche non sono fatte nello spirito di accusare nessuno;ma se uno si prende l'impegno di rappresentare tanta gente che ha dedicato tempo e passione civile ad una cosa cosi' scottante deve avere
come minimo la serieta' di presentarsi sobrio e preparato.(Poi sbagliare o
avere una serata no puo' capitare a tutti).


Che dite mettiamo un'annuncio sulle offerte di lavoro nei giornali e ci scegliamo
2 persone il 17 a Bologna(una specie di concorso statale capovolto!) o
due disgraziati li troviamo comunque?


Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=39&topic_id=2200&post_id=48112