Re: donnie darko

Inviato da  DirectJack il 4/11/2006 15:11:13
Citazione:

orkid ha scritto:
l'abitudine umana di cercare un filo logico all'interno di un film si ferma davanti a licenze artistiche e logiche...


A chi piace questo modo di "impastare" i film mi permetto di consigliare "Strade perdute" di David Lynch ('96) o, addirittura, "Mulholland Drive" (2002) sempre suo [...o qualsiasi altra cosa di Lynch].

In merito a D.D.: secondo me sicuramente un film da non perdere e il suo pregio maggiore quello di far annusare al "grande pubblico" il profumo dei film dei Grandi Maestri del Cinema, registi che non hanno avuto paura di apparire "noiosi" o "senza senso" agli occhi del popolino.

Trovo che D.D. abbia azzeccato le giuste dosi di "commerciale" e "spregiudicato", in modo da non far scappare dalla sala n il pubblico esigente n quello di bocca buona.

Anche "American Beauty" stava per riuscirci ma a parer mio [=il parere di un perfetto ignorante] non hanno trovato il coraggio di farlo fino in fondo, probabilmente la produzione si cagata sotto.

Aspetto di leggere altri pareri.
Ciao

Si pu aprire una discussione su David Cronenberg? Come si fa?
[Sorry ... ma sono appena arrivato , questo il mio primo post]

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=36&topic_id=1328&post_id=59799