Re: La conquista dello Spazio: perché.

Inviato da  invisibile il 17/2/2014 17:23:34
mc

Citazione:
Le argomentazioni sono in cio' che rispondi, ho tratto le mie osservazioni da quello. Sono solo opinioni parziali, ne sono conscio e lo sottolineo.

Ah bè, se pensi che non hai il dovere di portare le tue argomentazioni che sostengono le tue opinioni, compreso quando riversi tonnellate di veleno sul tuo interlocutore, perché "sono già" in quello che l'altro afferma siamo apposto.
Ma come, non vedete che è come dico io?
Che roba tocca leggere...

Citazione:
Al contrario, hai cercato di confutare il mio punto di vista proprio argomentando la mia schiavitu' culturale, mentale, e addirittura figurandosi una velata collusione compiaciuta, affinche' si comprendessero le tue ragioni.

Ma nemmeno per sogno. Non ci provare cicciosalciccio (cit.)

Tu hai manipolato le mie parole e risposto a quelle manpolazioni. Ho dovuto evidenziare più volte questo fatto e tu hai fatto finta di niente.
Ricordi i miei vari "io non ho detto questo"?
Poi è arrivata la consapevolezza del tuo comportamento, che si è estremizzato con tue reazioni scomposte, fino ad arrivare a vagonate di veleno nei miei riguardi.
Che devo fare, stare buonino a prendermi la tua merda in faccia?
Non ci sperare.

Citazione:
S'e' messa in dubbio la mia onesta' intellettuale...

Tu hai trasformato quello che dicevo rispondendo alle tue trasformazioni.
Tu hai citato parti di quello che scrivevo cambiando il senso.
Non io.
Anzi si, una volta l'ho fatto, apposta, per vedere se te ne accorgevi e cercare di farti capire quanto è odioso.
Ma non hai dato il ricevuto. Sembra che nemmeno te ne sia accorto...

Citazione:
Hai dato per scontato che fossi in cattiva fede, hai dato per scontato che non sapessi di cosa tu stessi scrivendo..

Col cazzo.
Ho riscontrato che sei stato in cattiva fede e l'ho messo in evidenza.
Ho supposto che non capissi quello che stavo scrivendo, perché prendevi parte di quello da me scritto e rispondevi a quello.
Poi ho visto che lo facevi più volte e ho potuto trarne la conseguenza logica.
Il resto passo. Sono stufo dei tuoi giochetti.

Chiudo con il riassunto N° 2.
Anche questo con zero argomentazioni, solo veleno.
(forse per lui stanno già in quello che ho scritto...)

-Cerco di confutare il suo punto di vista argomentando sulla sua schiavitù più varie ed assortite. (attacco ad personam, le pagine di dibattito punto su punto sono magicamente scomparse)
-Mi lamento ()
-Non mi preoccupo che lui è stato trattato male e modo ingiusto, sono cattivo e ingiusto insomma (sintetizzo)
-"Si è" messa in dubbio la sua onestà (qui non ho capito se nel "si è" ci sono anche io... immagino di si visto quanto sopra)
-Do per scontato che è in cattiva fede
-Do per scontato che lui non sa cosa scrivo io.
-Propongo più volte l'errata ipotesi che mi ha frainteso.
-Non ho capito un cazzo su di lui (questa è un evergreen ormai).
-Di conseguenza potrei aver sbagliato altre ipotesi (ah, era proprio il ritornello completo...)

Non credevo che ci tenessi così tanto al pallone che ti ho bucato.
Mi dispiace averti fatto arrabbiare, ma quel pallone deve essere bucato, perché ruba ossigeno anche a me.
Per cui se lo aggiusti sappi che te lo ribucherò di nuovo, e di nuovo, e di nuovo... Perché quel pallone non è tuo, è nostro.

Se scrivi un altro post a questo livello patetico, non ti rispondo più seriamente.
Ti sei permesso di tutto e di più in questa discussione.
Per cui mi hai dato il permesso di fare come mi pare, e lo farò.

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=31&topic_id=7605&post_id=252513