Re: Filmati Speciale TG1

Inviato da  salistrari il 11/6/2006 21:07:06
Ciao Enrico,
so quello che dici, ma ritenendo che l'aereo abbia impattato con meno di 550 km/h di velocitÓ, sarebbe impossibile spiegare le evidenze che abbiamo discusso fin dall'inizio del topic. Dico questo perchŔ, pur ammettendo che il troncone di coda ad una velocitÓ minore (parliamo di 300-400 km/h in meno degli 850 dichiarati) si sarebbe comunque destrutturalizzato, pur tuttavia i rottami sarebbero rimasti per la maggiore sul prato antistante (cosa che ovviamente NON Ŕ successa!!).
Inoltre ti vorrei ricordare che il foro del motore destro e quello presumibile del sinistro a piano terra, si trovano ad una distanza tale che sarebbero impensabili (proprio per la struttura pi¨ resistente dell'attracco alare) in una situazione di minore velocitÓ di impatto, proprio perchŔ la destrutturalizzazione della carlinga sarebbe stata meno marcata e la deformazione della radice alare meno consistente in modo da determinare fori di ingresso dei motori pi¨ distanziati.
Questa naturalmente Ŕ la mia opinione, ma 300-400 km/h in meno o in pi¨ sono una bella differenza.
E continuo a credere difficile che l'aereo con le ali tranciate di 10 metri abbia potuto procedere a 850 km/h (o 750 o 660 o 550) per 330 metri senza andare in stallo (non so se Ŕ il termine aereonautico giusto!).
Ciao.

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=3&topic_id=948&post_id=29177