Re: Filmati Speciale TG1

Inviato da  maxgallo il 9/6/2006 9:39:58
Credo che abbiamo perso di vista un punto molto importante messa in rilievo anche da Enrico qualche post fa: l'assetto del Boeing 757.

Per arrivare livellati a creare quel danno il 757 avrebbe dovuto volare in orizzontale da molte miglia, invece sappiamo benissimo che cosi' non stato. L'aereo dovuto per forza arrivare da 2200 piedi (dopo la virata che lo ha riportato in asse con la facciata da colpire) fino a quota praticamente zero per penetrare il pentagono senza sfondare il pavimento. Ora: come fa un 757 a 530 mph (sul sito propostoci da geppetto si parla di un range 350-500 mph) velocita' dataci dalla versione ufficiale e raggiunta dal punto di allineamento dopo la virata fino al punto d'impatto, ed in una frazione di secondo, a correggere un angolo di picchiata che ,se fosse proseguita, avrebbe fatto impattare l'aereo molto prima del pentagono? Come possibile correggere un angolo di picchiata a 7-8 metri dal suolo a quella velocita' con un 757 (con tutte le inerzie che ne conseguono) in modo cosi' preciso?

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=3&topic_id=948&post_id=28540