Re: I testimoni dellArlington National Cemetery e la rotta nord

Inviato da  Ciaolo il 13/7/2008 10:39:14
I danni meccanici non li ha fatti un boeing 757 a 800 km/h.

Sono totalmente incongruenti.

Sono anche incongruenti con il percorso del FDR.

Tempo fa avevo letto questa storiella:
źUn uomo con un grosso pezzo di ghiaccio in una borsa, si ferma in mezzo a una folla, fa cadere a terra il masso e si mette a gridare: "Aaargh! Questo masso di ghiaccio mi ha quasi preso! ╚ caduto dal cielo! Lo avete visto?" "╚ enorme, Ŕ caduto dal cielo!" "╚ caduto dal cielo!!". E dopo un po', si pu˛ trovare tra la folla chi giura di aver visto il masso cadere dal cielo.╗

Se i pali cadono vicini alla loro pianta e alcuni cadono anche all'indietro rispetto alla OP, cosa dovrei pensare, dato che tutti i testimoni (tranne uno introvabile) hanno solo dedotto che i pali siano stati abbattuti dall'aereo?

Diverso sarebbe se i pali, che non hanno offerto alcuna resistenza all'aereo (altrimenti avrebbe avuto seri danni) fossero partiti anch'essi alla velocitÓ di 800km/h (secondo le leggi della fisica).

╚ successo questo?

╚ stato danneggiato un taxi che stava sotto un palo... strano!

Quindi i pali sono partiti a una velocitÓ inferiore a quella dell'aereo, la stessa velocitÓ che dovrebbe aver avuto l'aereo dopo l'impatto con gli stessi.

╚ successo questo?

Vorrei chiedere a wells se la ricostruzione della traiettoria pi¨ vicina alla OP ha un punto di riferimento ben preciso che non pu˛ avvicinarla di pi¨ alla OP e che non pu˛ quindi essere confusa con essa.

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=3&topic_id=4477&post_id=122518