Re: I testimoni dellArlington National Cemetery e la rotta nord

Inviato da  rivers il 9/7/2008 16:20:04
Citazione:

Potemkin ha scritto:

Testimoni della south path dell FDR non so se esistono, n so se sia possibile identificare un metro per poterli distinguere dai testimoni "neutri".

Qui c' una lista di molte testimonianze, e alcune sembrano riferirsi ad una traiettoria assimilabile a quella ufficiale.

In realt una domanda strana la vostra perch "voi" partite da alcune testimonianze e ci create attorno una teoria davvero sbalorditiva, poi chiedete a chi sostiene la path ufficiale di dimostrarla con gli stessi metodi.

Non proprio normale come richiesta.

Eyewitnesses accounts



La discussione partita bene, con delle obiezioni e richieste di chiarimenti da parte tua, ma gi negli ultimi post si iniziano a vedere i punti deboli del tuo ragionamento che basato su elementi che, di fatto, dai per scontato. La domanda di Tuttle 'quali (e quanti) sono i testimoni della south path' retorica. La risposta io la conosco molto bene. Ma chi non ha dubbi sulla versione ufficiale dei fatti come te, mi pare di capire che non sono necessarie verifiche incrociate. Il problema proprio qui. Il primo ostacolo da superare quello della propria percezione. Un'opinione si forma su dei dati, non su dei preconcetti.

Citazione:

Qui c' una lista di molte testimonianze, e alcune sembrano riferirsi ad una traiettoria assimilabile a quella ufficiale.


Quella che hai linkato una lista molto poco esaustiva online da diversi anni. Questa lista che compilata da questo signore che si fa chiamare someguyyoudontknow, tra l'altro linkata nelle pagine di USINFO di debunking a Thierry Meyssan. Il bacino di testimonianze totale largo, ma nemmeno infinito. Di sicuro non si esaurisce alle quattro quotes incluse in quel link. Comprende tutti i testimoni provenienti dagli archivi dei media (carta-tv-radio-internet), quello delle pubblicazioni ufficiali come ASCE o 'Pentagon 9/11' che basato su una versione ultra ristretta delle interviste della Operation Noble Eagle, e poi le trascrizioni complete di queste interviste condotte dal CMH, che sono 799 e finora ne abbiamo circa 40. A queste vanno aggiunte quelle del Naval Historical Center, che sono 300 se non sbaglio e finora nessuna stata richiesta perch come ho scritto nel primo post, queste trascrizioni da nastro si pagano. Poi ci sono le testimonianze verificate che finora ci hanno fatto capire molto cose che prima davamo per scontato. Molti testimoni ci hanno confermato che alcuni eventi da loro descritti erano semplice deduzione. Vedi il caso di Riskus, McGraw o tutti gli altri testimoni del presunto abbattimento dei pali.

L'analisi incrociata di cui ho accennato alcune conclusioni nel post di apertura stata effettuata partendo da questo set di dati. Non c' stata alcun lavoro di selezione, le testimonianze sono state prese tutte in considerazione. Non stato escluso nessuno. Comodo o scomodo che sia. I risultati li hai letti e i trend li abbiamo visti. Ma questi trend si oppongono ad altri trend? No! Semplicemente non esiste alcun trend assimilabile alla rotta sud. E nota bene, un testimone non un trend (mi riferisco al testimone esplicita di un abbattimento dei pali: Wanda Ramey).

Citazione:

In realt una domanda strana la vostra perch "voi" partite da alcune testimonianze e ci create attorno una teoria davvero sbalorditiva, poi chiedete a chi sostiene la path ufficiale di dimostrarla con gli stessi metodi.


Questo un altro errore. Le testimonianze che abbiamo presentato sono state usate per creare teorie? Siamo forse arrivati a delle conclusioni definitive per quello che concerne l'impatto o il flyover? Non mi pare, leggi meglio.

Quello che si sta discutendo in questo post, il conflitto macroscopico tra un trend corroborato fino ai livelli di ridondanza e quelli uffciali. Sono i testimoni che parlano. Forse si sono messi d'accordo e ci stanno facendo uno scherzetto, possibile (una cospirazione!). Perch esiste questo conflitto? Io penso sia interessante discuterne.

Abbiamo presentato finora tutti i testimoni della rotta nord? Assolutamente no! Ma non devi fermarti a questo thread, non puoi aspettarti che io te li elenchi tutti perch spiegare in modo chiaro, tradurre, preparare mappe non cosa che si fa in 5 minuti. I testimoni della rotta nord sono discussi da pi di un anno in altri forum e come ha detto Tuttle includono personaggi molto noti come Sean Boger. A questi solo ultimamente si sono aggiunti quelli dell'Arlington Cemetery, prima individuati tramite i CMH, e poi tramite segnalazione effettuata dal sottoscritto sono arrivati al CIT, che ha pensato bene di cercarli per avere chiarimenti. Il thread nato dai progressi fatti in questo ambito che hanno portato alla realizzazione del documentario di prossima uscita.


Citazione:

Non proprio normale come richiesta.


Non chiediamo proprio nulla. Abbiamo presentato dei nuovi dati, con l'unico scopo di diffonderli.

Ognuno libero di farci quello che vuole con questi dati. Analizzarli o buttarli al secchio.

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=3&topic_id=4477&post_id=122273