Re: Il buco del Pentagono: un aggiornamento

Inviato da  Dr-Jackal il 25/12/2007 3:19:37
Citazione:
Per quanto riguarda il discorso di Ahmbar...non so chi abbia redatto i contenuti del link riportato ma forse sarebbe meglio correggerlo vista la quantit di errori che vi sono all'interno.

L'aereo mostrato non un 757 ma un 767 i cui motori non sono i RB211 ma i GE CF6-80. Idem vale per la foto mostrata del motore. Non un RB211 ma un CF6-80 o un suo simile. Ovviamente v' una sensibile differenza fra i due motori...sia in peso che in spinta/potenza.


U, Pier.
Il link mio (grazie ad Ahmbar per avermi avvisato).
La foto che secondo te rappresenta un 767 in diversi siti la descrivono come rappresentante un 757 e in nessuno come rappresentante un 767, quindi non sono sicuro di chi abbia ragione, ma voglio essere generoso ed ammettere che abbia ragione tu, per amore della discussione. E allora? Abbiamo finalmente risolto tutti i nostri problemi? Oppure non cambiato niente? Davvero credi che tra quell'aereo e questo qui sotto (che sicuramente un 757 perch preso da un sito ufficiale sull'argomento, www.alimages.it) ci sia una differenza tale da rendere la scena al Pentagono plausibilissima e perfettamente compatibile con quella di uno schianto aereo?

A me non pare questo gran passo avanti. Il buco resta troppo piccolo, i detriti restano troppo pochi, ecc. I soliti problemi che ci affliggono da 6 anni a questa parte rimangono.

Riguardo ai motori, poi, la situazione ancora pi confusa. Ovunque cerco trovo immagini del motore nella mia foto indicato come un RB211. Qualche esempio:
Questo forum al messaggio #17.
Questo sito governativo che parla espressamente di questo tipo di motore.
Non ho trovato fonti che ti diano ragione. Ma a parte questo, la cosa pi importante non tanto il nome del modello, quanto il fatto che a me le dimensioni tra il motore nella mia foto e quelle dei motori che sono sicuramente RB211 sembrano uguali, quindi, anche se tu avessi ragione, di nuovo non farebbe tutta questa gran differenza, anzi... una piccola differenza in dimensioni e potenza non renderebbe certo la scena al Pentagono plausibile, n la spiegazione che i motori siano evaporati credibile.



Davvero non vedo una differenza, e di sicuro non una differenza tale da giustificare quel tono un po' stizzito e saccente, Pier.
Perdonami se te lo dico, ma a volte leggerti fastidioso.

Che succede? La malattia dell'attaccarsi a dettagli insignificanti per non affrontare le questioni importanti sta contagiando anche i non-debunker?

Vediamo di evitare di infognarci in inutili e chilometriche discussioni tecniche sui dettagli dei dettagli dei dettagli, perch portano solo ad incazzarsi senza arrivare da nessuna parte. E vale per tutti.

Quando dopo una gran fatica non si arriva ad una risposta a volte bisogna chiedersi se ci si posti la domanda giusta.

Detto ci, devo tornare a studiare, quindi per favore non gridate al vigliacco se non vi rispondo: ho altro da fare.

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=3&topic_id=3983&post_id=107385