Re: Luogocomune: democrazia, o dittatura?

Inviato da  grazia il 6/2/2006 22:35:30
Democrazia, dittatura, anarchia...... mi chiedo perchŔ mai la nostra mente debba sempre ricondurre a concetti stereotipati ogni situazione, anche questa libera scelta di luogocomune.
Nessuno di noi Ŕ stato costretto ad entrare, liberamente abbiamo letto e liberamente ci siamo iscritti.
L'unica legge vigente credo che ne presupponga altre, come ha detto bene hombre, l'educazione e il rispetto.
I nostri scontri sono sempre scaturiti laddove sono mancati questi due fondamentali presupposti.
La regola Ŕ data dalla incapacitÓ di rispettare l'individuo, ecco quindi l'imposizione.
La regola ha dovuto sopperire alla carenza di educazione e rispetto.
------
Ad hombre vorrei dire, in riferimento alla velocitÓ, che c'Ŕ un sistema per sopperire alla necessitÓ di soffermarsi a "metabolizzare" in LC ed Ŕ rappresentato dai forum. Chi intende approfondire, riflettere, discutere si sposta con l'argomento .....in un angolino tranquillon tranquillo intervenendo quando la lampadina illumina la mente..... non Ŕ una trovata geniale??
-----
Io trovo LC comodo come indossare un paio di pantofole dopo aver lanciato in aria i tacchi!

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=19&topic_id=696&post_id=9985