Re: Luogocomune: democrazia, o dittatura?

Inviato da  Fabrizio70 il 23/12/2007 11:57:37
Citazione:

l'art.21 dice che la stampa non soggetta ad autorizzazioni o censure.
La stampa 'di per se'.
Ma la stampa oderna probabilmente non 'la stampa'concepita da chi ha scritto la costituzione.


Stranamente la neolingua non si applica in questa situazione , la stampa di allora uguale alla stampa di adesso ,anche se attualmente ci sono pi pagine se vuoi ti puoi fare un bel giornale e scriverci quello che ti pare,quindi?
N.B:E' vero che all'epoca internet non esisteva ma la radio si , eppure neanche quella nominata....


Citazione:

Ora la stampa soggetta al potere politico e al denare tout-court.
E'comprata e ovviamente manovrata.
Questo singnifica che nessuno ha 'vigilato' perch questo NON si realizzasse


E come lo stampi il giornale ?Vai dal tipografo e gli dici che se non ti stampa gratis il giornale lo denunci per non aver rispettato l'art.21 ?Sono i soldi che fanno girare il mondo , non le chiacchiere...

Citazione:

Se ci facciamo delle belle regole di convivenza, per la facciata, e poi non le realizzaiamo, col tempo si verr derisi.


Vai , ti compri un giornale e scrivi quello che ti pare , come vedi le regole sono rispettate , ma vedo che ancora non hai risposto alla mia domanda , se un qualsiasi giornale ti rifiuta di pubblicarti un articolo che fai lo accusi di non rispettare l'art.21 ?

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=19&topic_id=696&post_id=107178