Re: permanenza sulla Luna

Inviato da  toussaint il 31/1/2014 12:39:43
un'altro punto interrogativo.
leggo da Wiki che l'Enviromental Control System del Modulo di Servizio era fornito di serbatoi oer l'acqua e per l'ossigeno.
essndo citato esplicitamente l'ossigeno, ne deduco che era fornito direttamente agli astronauti e non ricavato per idrolisi dall'acqua come accade oggi nell'ISS.
ora, un uomo in condizioni normali e non di stress come a bordo della prima missione umana sulla Luna, consuma 550 litri di ossigeno al giorno.
gli astronauti dell'Apollo 11 erano 4 e la missione Ŕ durata 8 giorni.
con un semplice calcolo otteniamo quasi 18000 litri di ossigeno.
tralasciando il fatto che respirare solo ossigeno produce effetti non auspicabili in una missione lunare (tipicamente euforizzazione e scarsa luciditÓ mentale) e che invece normalmente respiriamo una miscela che contiene solo il 20% di ossigeno e dunque arriveremmo a un fabbisogno di gas respirabile di circa 70000 litri
MI CHEDO
dove cazzo stava st'ossigeno?
visto che la massa del Service Module era di 24,5 tonnellate, di cui 18,4 di propellente, 3 di motore, 1,2 di equipaggiamento elettrico, 1,9 di struttura vera e propria.
e visto che la massa dichiarata dell'ECS era di solo 200 kg?
sono tutti dati estratti da wiki.
vorrei una delucidazione.
grazie

Messaggio orinale: https://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=13&topic_id=7534&post_id=251152