Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


media : RUSH TO JUDGEMENT
Inviato da Redazione il 31/7/2005 19:02:58 (3995 letture)


Rush To Judgement - che significa "giudizio affrettato" - è il titolo di un famoso documentario di Mark Lane, nel quale l'avvocato di New York si autonomina simbolicamente "avvocato difensore" di Lee Harvey Oswald, che non ebbe mai la possibilità di dire la sua. Con un arringa di due ore, supportata da documentazione ineccepibile, naturalmente Lane vince la causa, e dimostra come il suo cliente fosse stato vittima di un complotto, del quale non era che il capro espiatorio.

Sono passati 40 anni, ma i tempi non cambiano. Anzi, sembrano decisamente peggiorare, con il vizio del "rush to judgement" che sembra ormai diventato un'epidemia universale. Lo fa notare Refosco, in una amara lettera al suo quotidiano preferito.


Spettabile Il Manifesto, sono un vostro abbonato e seguo il vostro giornale quotidianamente.

Ho notato che dopo i fatti di Londra (come di quelli dell'11 Settembre, di Madrid, ecc.) anche voi siete totalmente allineati al nuovo "pensiero unico", che vede come autori degli attentati gli estremisti islamici, ed evidenzia i "grandi successi" ...

... della polizia e dell'"intelligence".

Possibile che a nessuno, neanche a voi, venga il minimo dubbio sull'origine degli attentati stessi, sui veri mandanti, sugli autori, e sui "presunti" arrestati?

Possibile che vi basti una foto, assolutamente insignificante, ripresa da una videocamera, per determinare la colpevolezza?

Possibile che nessuno si ponga il problema di valutare meglio le notizie, prima di sbatterle in prima pagina (con tanto di foto), alla stessa stregua dei poliziotti che ora a Londra prima sparano e poi verificano di cosa si tratta?

Almeno una volta si aveva la decenza di definire "presunto" o "sospetto" l''accusato in questione. Adesso basta che dalle forze dell'ordine venga dichiarata la colpevolezza per poter tacciare chiunque di terrorismo.

Ma il famoso "capro espiatorio", tante volte utilizzato nella storia per tacitare il popolino arrabbiato, me lo sono sognato io, o è un elemento da tenere ancora in considerazione?

Roberto Beltrame (Refosco)

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
miradio
Inviato: 31/7/2005 19:41  Aggiornato: 31/7/2005 19:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2004
Da:
Inviati: 513
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Potenza delle agenzie di stampa? Pigrizia dei redattori? Vendutaggine dei capiredattori? Sonnolenza dei lettori? O forse tutto insieme? Certo che oggi ad andare contro il pensiero unico si richia di venire aggrediti direttamente dai ministri e dai primi ministri a suon di volgarità e di querele, e anche bisogna dire coi governi che corrono si è fatto un po' il callo alla sodomizzazione... Scusate la metafora un po'forte...

"...che il gregge si trasformi in branco... È questo l’incubo dei potenti"
(Ernst Junger)
Linucs
Inviato: 31/7/2005 19:45  Aggiornato: 31/7/2005 19:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Scusate la metafora un po'forte... Badombe> Volevi dire sicuramente "rapporto tra elettori e governo ispirato ad uno stile di vita alternativo che costituisce una picconata di libertà rispetto all'oppressione della civiltà patriarcale retta da modelli eterobsoleti retaggio culturale del medioevo."

grazia
Inviato: 31/7/2005 23:18  Aggiornato: 31/7/2005 23:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/1/2005
Da:
Inviati: 337
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Non so voi, ma io ho la percezione netta che qualcosa si stia muovendo..... più mi rapporto agli altri e più sembra che le osservazioni sull'11 settembre siano ormai di dominio pubblico. Il popolino sommessamente comincia a parlare e la stampa continua a ignorare. Ha ragione Roberto a chiedere provocatoriamente: Ma il famoso "capro espiatorio", tante volte utilizzato nella storia per tacitare il popolino arrabbiato, me lo sono sognato io, o è un elemento da tenere ancora in considerazione? La compiacenza silenziosa della stampa nei confronti della versione ufficiale dell'11 settembre sta creando discredito e diffidenza assoluta verso tutta la presunta informazione quotidiana! Ma se l'11 settembre è solo l'icemberg di quanto subdolamente è stato macchinato e costruito c'è da avere paura ad indagare sulle sue origini che secondo me vanno ben oltre il problema economico ed energetico grazia [ Modificato da grazia Attivo 31/7/2005 22:31 ]

"Solo la verità può rendere liberi quanti oggi non vogliono essere servi..."

Paolo Sylos Labini
da "Intoccabili" di Lodato-Travaglio
Paxtibi
Inviato: 1/8/2005 0:49  Aggiornato: 1/8/2005 0:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
c'è da avere paura ad indagare sulle sue origini che secondo me vanno ben oltre il problema economico ed energetico In effetti, penso che ormai si giochi una partita molto più complessa. Ma perché aver paura di scoprire cosa esattamente ci sia in gioco? Ci può essere di peggio di ciò che già possiamo semplicemente vedere: agenti segreti che uccidono in pubblico cittadini inermi, le grandi potenze che si preparano per lo scontro nucleare, corruzione e perversione dilaganti in tutti gli strati della società, media vili e conniventi, agenti chimici e radioattivi che attentano alla nostra salute ovunque, il tutto condito da centinaia di migliaia di morti distribuiti tra le nazioni sotto occupazione e presentato da marionette - che, dicono, ci governano - il cui disco rotto continua a ripetere le stesse menzogne. Export democracy, bring them to justice, they hate our liberty... Sapere chi sta guidando il pianeta alla distruzione e come intende farlo non credo possa aggiungere nulla a questo orrore. Ma è quasi un dovere, a questo punto.

Paxtibi
Inviato: 1/8/2005 1:42  Aggiornato: 1/8/2005 1:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Aggiungo i miei complimenti a Roberto per la sua lettera, da cui traspira una grande e comprensibile delusione. Anch'io, pur non essendo mai stato né comunista né di sinistra, ho sempre avuto grande stima per i giornalisti del manifesto, e anch'io sono rimasto deluso dalla loro linea editoriale dal dopo 11 settembre in poi. Spero che tu riceva una risposta, e che sia una risposta aperta al confronto e non liquidatoria. Sperèm...

padrealdo
Inviato: 1/8/2005 4:40  Aggiornato: 1/8/2005 4:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/1/2005
Da: Reggio Emilia
Inviati: 130
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Consiglio a Beltrame - consiglio aperto a tutti - di contattare Giulietto Chiesa. Se questo giornalista ed eurodeputato ha saputo e potuto condurre un'analisi come possiamo leggere (oltrechè sul Avvenimenti, non ahimè sul Manifesto) a http://www.giuliettochiesa.it/modules.php?name=News&file=article&sid=162 , un canale di dialogo, e fors'anche di collaborazione con LC, ha buone probabilità di aprirsi. La sensibilizzazione della "gente" ai temi che vengono qui dibattuti passa dal coinvolgimento di personalità della politica e della cultura. Ben difficilmente, altrimenti, i tamtam della rete giungeranno alle orecchie di chi continua ad essere estraneo a questo canale che è, e per adesso resta, privilegio di pochi. Sul fatto che il Manifesto si sia sintonizzato sulle frequenze dei media dominanti, ci sarà da discutere a lungo. E di sicuro le occasioni non manchranno.

Coraggio, il meglio è passato. (E. Flaiano)
kex
Inviato: 1/8/2005 6:33  Aggiornato: 1/8/2005 6:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/7/2005
Da: calabria
Inviati: 180
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Buongiorno a tutti. C'e' qualcosa che non mi torna ... allora ricapitolando , nel primo attentato si sono (?) fatti saltare TUTTI i trasportatori di bombe, nel secondo nessuno!!! E gia' qui direi che sfiga, nel primo 4 su 4 SI, nel secondo 4 su 4 NO, ma non avevano detto che le bombe erano uguali??? Ok fin qui, anche se con un grande sforzo di fantasia, direi che la statistica elevata ad n potrebbe aiutarci...ma quello che non mi torna e' che tutti i "terroristi" sono stati presi ed uno era qui da noi. Si puo' dire di tutto ma qui in europa gli arrestati rimangono (speriamo non dover dire rimanevano) tracciabili, cioe' non spariscono nelle segrete di qualcuno e allora perche' prenderli vivi e rischiare qualche parola di troppo??? Ieri ho visto un film a casa: The Manchurian candidate. Non eccelso come film, ma come spesso in questi ultimi periodi, Hollywood ci regala un po' di mezze verita'(forse per incominciare ad abituarci come si faceva con il veleno...). Chi ha letto Icke forse mi potra' capire meglio ( "Transformation of USA" , e "La verita' mi rendera' libero" ecc..). Ho avuto le farfalle nello stomaco per tutto il pomeriggio. C'e' qualcosa che o paura incomincia a tornare... Forse e' veramente un momento di picco, capiremo fra poco se siamo riusciti a fermarci in tempo o prenderemo l'abbrivio per non fermarci piu'. [ Modificato da kex Attivo 1/8/2005 6:34 ]

una goccia fara' traboccare il vaso

vorrei regalare ai miei figli un po' di consapevolezza in piu'
tommy79
Inviato: 1/8/2005 9:01  Aggiornato: 1/8/2005 9:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Uno di loro ha già confessato, oltre ad aver dichiarato candidamente di trovarsi bene in Italia e di non voler essere estradato..... Io porrei la questione sotto altri termini: visto che sanno subito come e chi andare a prendere non potrebbero fare qualcosa in più affinche le bombe non vengano messe? Mi pare un po' la storia di quello che chiude la stalla dopo che sono scappati i buoi.....

soleluna
Inviato: 1/8/2005 9:52  Aggiornato: 1/8/2005 9:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2005
Da: orbita di Anarres
Inviati: 1309
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Anche ammesso non concesso che sia come i media tutti ci raccontano, visto che questi "terroristi" sono stati presi con le leggi vigenti al momento, in Italia il "pacchetto Pisanu" (questo patriot act italiancello per non sentirsi inferiori, sia mai) a che serve? E la riforma del codice penale militare passata alla chetichella che prevede che siano segretate anche le "missioni di pace" ove siano coinvolti militari italiani? A che servono? A chi servono? Perchè? (domande da 1 Agosto ) Ciao Pat

"perche' ballate e vi fate l'acconciatura, visto che qua e' impossibile anche comprare da mangiare?"
"perche' magari oggi e' l'ultimo giorno che viviamo, e vogliamo amarlo quanto piu' possibile"
Grozny
fiammifero
Inviato: 1/8/2005 10:08  Aggiornato: 1/8/2005 10:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
A che servono? = al popolo che ha chiesto sicurezza! A chi servono? = al governo per fare i suoi porci comodi con il consenso del popolo! Perchè? = al padrone si ubbidisce! gli ordini non si discutono! [ Modificato da fiammifero Attivo 1/8/2005 9:09 ]

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
Refosco
Inviato: 1/8/2005 11:22  Aggiornato: 1/8/2005 11:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/5/2004
Da: Bologna
Inviati: 785
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Tommy79: Citazione:
Uno di loro ha già confessato, oltre ad aver dichiarato candidamente di trovarsi bene in Italia e di non voler essere estradato.....
scusa... forse deve essermi sfuggito, eppure ho letto i giornali e ascoltato i TG e i GR... chi, cosa e dove avrebbe confessato?

la libertà è un bene incommensurabile solo per chi brama essere eretico

(non ricordo di chi)
eresiarca
Inviato: 1/8/2005 15:09  Aggiornato: 1/8/2005 15:09
So tutto
Iscritto: 13/4/2005
Da:
Inviati: 4
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
La verità è che "il manifesto" è un giornale-partito ed ha una precisa funzione: fissare i paletti dell'«antagonisticamente corretto».

dot
Inviato: 1/8/2005 15:27  Aggiornato: 1/8/2005 15:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/7/2005
Da:
Inviati: 110
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Non so se sia proprio come dice Grazia, però potrei citare un fatto riportato da Chomsky in una sua intervista. Lui diceva che negli Usa nel 2000 avevano fatto un sondaggio chiedendo alla gente se pensava che il governo facesse gli interessi della gente comune o di una ristretta cerchia di persone già ricche e potenti. La cosa peculiare fu che l'80% rispose che il governo Usa non faceva gli interessi della gente ma delle elité. Chomsky citava questo come un fatto curioso ma anche portatore di speranza per un semplice fatto: da nessuna parte nei mass media ufficiali nei dieci anni precedenti a quel sondaggio erano apparse denuncie circa l'iniquità del governo e delle elité, nè tanto meno il fatto che le elité lo controllassero... il governo! Per cui Chomsky diceva: ma chi lo ha detto all' opinione pubblica? Risposta: lo ha capito da sola! Forse mi sbaglio, forse no, ma comincio a pensare che il popolino sia potenzialmente molto più intelligente di quello che ci vogliono far credere. In fondo riflettiamoci un attimo, leggendo i libri di storia ci viene sempre data questa immagine della folla turpe e folle che cieca si lascia andare alla violenza: dal sinedrio che condannò Gesù, alla folla che linciò il tizio che rifiutava di battezzare suo figlio e dal cui caso Voltaire prese ispirazione per scrivere il suo trattato sulla tolleranza, fino alle piazze urlanti della rivoluzione culturale Maoista: tutti momenti tremendi della storia. Ma in fondo a chi giova dare questa immagine della gente, del poppolino bue che non capisce nulla? In fondo qual'è l'argomentazione cardine delle elitè: il popolo è troppo rozzo e stupido per capire cosa sia il suo bene e quindi è meglio tenerlo buono e fare noi. Guarda caso però sono proprio le elité che poi NON vogliono che il popolo venga istruito, o deve esserlo solo su quello che fa comodo, ecc. La storia del popolo stupido secondo ma fa un gran comodo, è un prestesto ottimo per mantenere il popolo il più possibile nell' ignoranza, così che poi, quando a causa di quella stessa ignoranza indotta il popolo si comporta veramente in modo brutale, poi si può dire: hai visto? non vorrai mica che siano loro a decidere, sono solo un branco di pecoroni!

tommy79
Inviato: 1/8/2005 16:07  Aggiornato: 1/8/2005 16:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
"chi, cosa e dove avrebbe confessato?" Il nome non farmelo dire.....non me lo ricorderò mai. Comunque ha confessato di aver cercato di compiere uno degli attentati del 21 Luglio. A detta sua, doveva essere solo una cosa dimostrativa ma pare che gli inquirenti non siano della stessa opinione.

Anonimo
Inviato: 1/8/2005 16:46  Aggiornato: 1/8/2005 16:46
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
penso che i giornali come il manifesto o liberazione ecc....facciano un lavoro a favore del "sistema" della bugia ben più grosso di quello dei quotidiani come Libero o simili...(non so se in buonafede o in malafede),in quanto la gente che li legge lo fa solitamente perchè si fida, perchè sa che gli altri giornali sono "privati" e schierati e cerca qualcuno che sia slegato dal potere da cui potersi informare senza doversi preoccupare di "fare la tara"...mentre poi questi giornali, come abbiamo visto, si limitano magari a dare un giudizio più severo sulle questioni minori, facendo però ben attenzione a non insinuare dubbi che potrebbero rompere il muro di omertà che protegge tutto il sistema...per esempio dicendo che bush fa male a fare la guerra, ma mai dicendo una parola sull' evidente falsità della versione ufficiale dell' attentato...dando così una comoda idea di antagonismo, a cui tanti si adeguano con la coscienza a posto, convinti di essere CONTRO, ma non rendendosi conto di essere solo dalla parte opposta del lettore de "il giornale", ma insieme a lui sotto il tendone del circo.....al di sopra del quale qualcuno ride..

Paxtibi
Inviato: 1/8/2005 17:23  Aggiornato: 1/8/2005 17:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Bored, credo proprio tu abbia ragione.

Refosco
Inviato: 1/8/2005 21:26  Aggiornato: 1/8/2005 21:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/5/2004
Da: Bologna
Inviati: 785
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Tommy79: ok... ha confessato. meglio così. ora, scusa ma vorrei ripeterti una domanda che ti ho già posto due volte, ma che deve esserti sfuggita... te l'avevo riproposta nei commenti all'articolo L'integralismo islamico e gli errori dell'occidente, ma la ripeto nuovamente... In questa occasione tu avevi detto: Citazione:
Gli islamici hanno, senza dubbio, ottime ragioni di essere incazzati con l'Occidente. In ogni caso, l'infame terrorismo che stanno perpetrando merita guerra assoluta. Ciò non significa che si debba invaderli, ma solo che bisognerebbe tutelarci in maniera seria nel nostro territorio, anche se questo vorrà dire schedare tutti o cose del genere.
e io ti avevo posto questa domanda: ------------------------------------------------------------- Tommy, ti ho già posto questa domanda tempo fa, ma non mi sembra che tu mi abbia risposto direttamente; te la ripropongo... però, se ti va, cerca di rispondermi seriamente e direttamente, senza girare la frittata. premesso la morte di civili innocenti a mezzo bombe è un atto vile, deprecabile e unanimemente condannabile... secondo te qual'è la differenza sostanziale tra: - una bomba indossata da un kamikaze; - una bomba abbandonata dentro una valigia; - una bomba sganciata da un aereo che vola a 10.000 metri di quota; - una bomba lanciata da una portaerei a migliaia di chilometri di distanza; ti prego di spiegarmela, questa differenza, perchè io sinceramente non ci arrivo a capirla, ma sono disposto ad ascoltare chi mi può aiutare a capire. ------------------------------------------------------------- per quanto riguarda l'aspetto Citazione:
...schedare tutti o cose del genere...
suggerirei, come ulteriore emendamento al decreto anti-terrorismo di Pisanu, un espediente che ha già funzionato una volta: che ne diresti la cucitura di una mezzaluna gialla di pezza sul braccio? [ Modificato da Refosco Attivo 1/8/2005 20:29 ]

la libertà è un bene incommensurabile solo per chi brama essere eretico

(non ricordo di chi)
Linucs
Inviato: 2/8/2005 1:15  Aggiornato: 2/8/2005 1:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
- una bomba indossata da un kamikaze; - una bomba abbandonata dentro una valigia; - una bomba sganciata da un aereo che vola a 10.000 metri di quota; - una bomba lanciata da una portaerei a migliaia di chilometri di distanza; ti prego di spiegarmela, questa differenza, perchè io sinceramente non ci arrivo a capirla, ma sono disposto ad ascoltare chi mi può aiutare a capire. Ovvio! Le ultime due sono ufficialmente pagate con il denaro rubato ai contribuenti. Le prime due anche, ma il giornale fa finta di non saperlo.

manolete
Inviato: 2/8/2005 1:38  Aggiornato: 2/8/2005 1:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/2/2005
Da:
Inviati: 470
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Ciao Linucs, Ovvio! Le ultime due sono ufficialmente pagate con il denaro rubato ai contribuenti. Le prime due anche, ma il giornale fa finta di non saperlo. Standing ovation (faccina che batte le mani)!!! @ Bored & Paxtibi Sigh! sono costretto a sottoscrivere. Mucha suerte, manolete

elpueblo
Inviato: 2/8/2005 2:07  Aggiornato: 2/8/2005 2:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/11/2004
Da: Abruzzo meridionale
Inviati: 349
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Non dimentichiamoci che Il Manifesto aveva dato uno spazio pubblicitario a Jimmy Walters e, cosa che forse pochi sanno, la domenica dopo l'attentato aveva pubblicato un articolo in cui si parlava di possibili relazioni coi servizi segreti negli attentati di Madrid e di Londra. Quindi ok con le critiche ma evitiamo per favore di metterlo alla stregua di Libero! Altra cosa che ho notato è che i siti come questo di controinformazione stanno aumentando di visitatori e anche la gente comune stia iniziando a non credere ciecamente alle stronzate della TV, quindi ...TENIAMO DURO E ANDIAMO AVANTI!

Paxtibi
Inviato: 2/8/2005 2:14  Aggiornato: 2/8/2005 2:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Il maestro Xian è in grande forma...

goldstein
Inviato: 2/8/2005 10:38  Aggiornato: 2/8/2005 10:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Non dimentichiamoci che Il Manifesto aveva dato uno spazio pubblicitario a Jimmy Walters Non dimentichiamoci che il dovere di un quotidiano e' informare, non ricevere sovvenzioni economiche per farlo. anche la gente comune stia iniziando a non credere ciecamente alle stronzate della TV E dei giornali.

mc
Inviato: 2/8/2005 10:45  Aggiornato: 2/8/2005 10:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
>>>>>>Manifesto ...forse avete ragione... ...forse non ci sono i fondi per sostenerne le responsabilita' di dire il "non ufficiale". E', comunque, pur sempre, un lavoro ... gerarchie... ordini... ne basta uno solo "allineato" nel posto giusto... o un paio... e il gioco e' fatto. mc

tommy79
Inviato: 2/8/2005 11:59  Aggiornato: 2/8/2005 11:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
"qual'è la differenza sostanziale tra: - una bomba indossata da un kamikaze; - una bomba abbandonata dentro una valigia; - una bomba sganciata da un aereo che vola a 10.000 metri di quota; - una bomba lanciata da una portaerei a migliaia di chilometri di distanza" Le bombe sono bombe e non c'è alcuna differenza. Ecco perchè ti stai sbattendo inutilmente per trovarla. Però io sono Italiano e voglio pensare alla difesa della mia nazione e non mi sto a far tante domande filosofeggianti. "suggerirei, come ulteriore emendamento al decreto anti-terrorismo di Pisanu, un espediente che ha già funzionato una volta: che ne diresti la cucitura di una mezzaluna gialla di pezza sul braccio?" Il solito ricordo di Hitler il barbaro per caso........ E poi pretendi di essere quello che non crede alle balle e mistificazioni della Storia......

goldstein
Inviato: 2/8/2005 12:12  Aggiornato: 2/8/2005 12:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Una volta che siamo d'accordo che le bombe sono tutte uguali, sarebbe da farsi delle domande. Chi le mette? Chi ne beneficia? La graffiante sintesi di Linucs poco sopra e' quantomai esplicativa. C'e' un nuovo, ottimo articolo di Marcello Pamio su disinformazione, il vero volto dell'immigrazione. E’ risaputo che quanto più una società è tenuta sotto una campana costante di paura che viene alimentata quotidianamente da violenze gratuite, terrorismo, sciaccallaggio, rapine, stupri, ecc., tanto più le persone che appartengono a questa società sono manipolabili e controllabili. Il terrorismo islamico, il Male per antonomasia, in tutto questo s’inserisce alla perfezione. Il panico che i kamikaze e le loro bombe stanno veicolando - grazie ai media compiacenti - viene sfruttato dai medesimi personaggi per far passare leggi restrittive sempre più severe, guarda caso, nei confronti delle libertà civili delle persone normali. Queste leggi mirate, sono leggi che limiteranno le nostre libertà o quelle dei veri terroristi? Anche in questo caso è applicabile, come sempre, la legge aurea del controllo: Problema – Reazione – Soluzione. Prima hanno creato il Problema: apertura delle frontiere, leggi e decreti che favorivano l’immigrazione, anche clandestina. La Reazione è sotto gli occhi e le orecchie di tutti: basta chiedere in giro cosa pensa la gente dei marocchini, islamici, Vu comprà, albanesi, della droga e della prostituzione, ecc. Per non parlare dei kamikaze… La Soluzione per tutto questo? Semplice: telecamere ovunque, controllo totale di internet, della posta elettronica, dei messaggi SMS, delle telefonate, dei fax, dei vostri soldi. Prelievo coatto (cioè con la forza) della saliva (se siete onesti di cosa vi preoccupate?) che sarà archiviata nella centrale mondiale del DNA a Bruxelles. Fermo di polizia fino a 24 ore senza avvocato, maggiori poteri all’esercito, ecc. ecc. Avete capito dove vogliono arrivare?

Paxtibi
Inviato: 2/8/2005 12:23  Aggiornato: 2/8/2005 12:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
io sono Italiano e voglio pensare alla difesa della mia nazione e non mi sto a far tante domande filosofeggianti. Guarda che se certe domande non te le fai e non ne trovi le risposte, la difesa dell'Italia va a farsi benedire. Se, per esempio, le bombe non le mettono i "terroristi islamici" ma i servizi segreti, tutte le precauzioni e le leggi speciali che vengono messe in atto in questo momento non solo sono inutili ma pure dannose, perché impediscono di risalire ai veri responsabili e punirli. Cosa facciamo, prendiamo per buone tutte le verità che ci propinano i vari Bush, Blair, Berlusconi, Sharon? Così, senza prove? Goldstein: ottima sintesi... [ Modificato da Paxtibi Attivo 2/8/2005 12:25 ]

Refosco
Inviato: 2/8/2005 13:41  Aggiornato: 2/8/2005 13:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/5/2004
Da: Bologna
Inviati: 785
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Tommy79: mi auguro che tu voglia proseguire questa discussione seriamente (altrimenti, cosa ci stai a fare qui?) e quindi tenterei una replica. Citazione:
Però io sono Italiano e voglio pensare alla difesa della mia nazione e non mi sto a far tante domande filosofeggianti
una risposta razionale e logica te l'ha già fornita Paxtibi: in effetti, se a mettere le bombe non fossero gli estremisti islamici, allora tutta questa "attenzione" nei loro confronti sarebbe oltre che inutile anche dannosa perchè ci imporrebbe di guardare nella direzione sbagliata. Ma tu, l'abbiamo capito, sei convinto della matrice islamica (nonostante i tentativi di spiegare l'11 settembre da parte di questo sito, che frequenti)... ovviamente la tua convisione è sacrosanta, considerato oltre tutto che è la convisione della maggioranza della popolazione occidentale. Da un punto di vista umano, però mi domando, come fai a dire: Citazione:
Gli islamici hanno, senza dubbio, ottime ragioni di essere incazzati con l'Occidente. In ogni caso, l'infame terrorismo che stanno perpetrando merita guerra assoluta.
se la risposta è del genere: "senti, a me non me ne frega niente... non voglio neanche pensare... quelli mi stanno sul cazzo e vadano a fare in culo tutti e basta..." allora direi che io sto sprecando il mio tempo, ma anche tu, scusa, non hai niente di meglio da fare invece di scrivere su LC? se invece la risposta non è di questo tipo, spiegami allora quella che a me sembra una mancanza di coerenza (avrebbero ragione ad essere incazzati però se lo sono la loro azione è infame quindi massacriamoli)... mi sembra che così non c'è verso di vedere la fine di tutto questo orrore, non credi? Per quanto riguarda la mezzaluna di pezza gialla, non ho capito bene la tua risposta... davvero, non sono ironico, non l'ho proprio capita... Citazione:
Il solito ricordo di Hitler il barbaro per caso........ E poi pretendi di essere quello che non crede alle balle e mistificazioni della Storia......
in realtà poi il suggerimento da parte mia era sì come riferimento all'iniziativa nazista, ma in risposta alla tua affermazione Citazione:
anche se questo vorrà dire schedare tutti o cose del genere...
ci vedi davvero una differenza? [ Modificato da Refosco Attivo 2/8/2005 12:46 ]

la libertà è un bene incommensurabile solo per chi brama essere eretico

(non ricordo di chi)
tommy79
Inviato: 2/8/2005 19:49  Aggiornato: 2/8/2005 19:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
"una risposta razionale e logica te l'ha già fornita Paxtibi: in effetti, se a mettere le bombe non fossero gli estremisti islamici, allora tutta questa "attenzione" nei loro confronti sarebbe oltre che inutile anche dannosa perchè ci imporrebbe di guardare nella direzione sbagliata. Ma tu, l'abbiamo capito, sei convinto della matrice islamica (nonostante i tentativi di spiegare l'11 settembre da parte di questo sito, che frequenti)... ovviamente la tua convisione è sacrosanta, considerato oltre tutto che è la convisione della maggioranza della popolazione occidentale." Appunto...proprio perchè i moventi ci sono., non riesco proprio a concepire come si possa sempre cercare le soluzioni più strane, pur di essere cospirazionista. Chiaro che se non fossero gli islamici tutto cadrebbe...fin qui siamo d'accordo. "se invece la risposta non è di questo tipo, spiegami allora quella che a me sembra una mancanza di coerenza (avrebbero ragione ad essere incazzati però se lo sono la loro azione è infame quindi massacriamoli)... mi sembra che così non c'è verso di vedere la fine di tutto questo orrore, non credi?" La loro è esattamente un'azione infame l'hai detto. Il fatto cha abbiano dei motivi per avercela con l'Occidente non giustifica in alcun modo che possano permettersi di mettere delle bombe nella mia Nazione. Sono io il primo a dire(anche se, ad onor del vero, non l'ho sempre pensta così), che è stata una sciocchezza appoggiare gli Usa nella guerra in Iraq. Mica avevano minacciato noi i terroristi islamici e gli Usa potevano cavarsela da soli, cazzo! Ma ora la storia è cambiata: siamo nel mirino esattamente come gli Inglesi e, quindi, bisogna adottare tutte le necessarie contromisure, senza farsi problemi di coscienza. Questo non vuol dire alimentare altre guerre, ma investire nella difesa antiterrorismo e ripristinare, per i reati ad esso connessi, la pena di morte. Io dico: lasciamo in pace gli arabi a casa loro...ma se, nonostante questo, vengono a fare attentati facciamogliela pagare sul serio. Una bella impiccagione davanti ai loro ritrovi, previa immersione in alcool e carne di maiale per non fargli raggiungere il paradiso...non sarebbe male come pena..... Quando il nemico è spietato tu devi esserlo di più.......non ci sono storie. Io dico: diamogli la possibilità di smetterla dissociandoci dalla guerra in Iraq......ma che la smettano sul serio, sennò altrochè pezza gialla. Riguardo alla schedatura, se avessi capito come la penso, non sarei contrario nemmeno farla fare su di me. Le impronte digitali, prima della naja, me le hanno prese e non vedo perchè tutta la marmaglia che entra nel nostro paese non sia ancora schedata. Se non hai nulla da nascondere che problemi hai a rilasciare le tue impronte? Paura di essere coinvolto in qualche complotto internazionale per caso?

Refosco
Inviato: 2/8/2005 20:21  Aggiornato: 2/8/2005 20:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/5/2004
Da: Bologna
Inviati: 785
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Tommy79: ti ringrazio per la risposta, di cui, pur non condividendone i principi, ne apprezzo i toni sostanzialmente pacati. anche io, come hai fatto tu, devo confessare, "ad onor del vero", che fino a qualche tempo fa la pensavo sostanzialmente nel tuo stesso modo. l'inversione di rotta per me è avvenuta presumibilmente per la contemporanea convergenza di alcuni episodi importanti nella mia vita, tra cui, evidentemente la scoperta delle menzogne sull'11 settembre ha avuto un ruolo determinante. per te questo aspetto a quanto pare non è intervenuto (sei tuttora convinto che l'11 settembre sia stato realizzato da estremisti islamici) ed è possibile ovviamente che non intervenga mai... per quanto mi riguarda comunque, a scanso di equivoci, non è che oggi la penso diversamente da prima solo perchè sono convinto che non siano stati gli islamici a fare l'11 settembre (e quindi, nel caso dovessi ricredermi per qualunque motivo, tornare a pensarla come prima) perchè, riprendendo la metafora di Matrix (pillola rossa, pillola blu per la conoscenza della verità) fare "quel passo" (scoprire la menzogna dell'11 settembre) mi ha aperto delle porte che mai potranno richiudersi. mi rendo conto di non avere, come tutti del resto, la verità in tasca (benchè la maggior parte delle persone, al contrario, lo pensino), ma ho avuto la possibilità di scoprire tante cose che prima non conoscevo ed ora ho una sete di conoscenza inesauribile... solo ora, peraltro, mi rendo conto in quale contesto di ignoranza (la mia intendo) sono vissuto per tanti anni, durante i quali forse sono vissuto "meglio", da inconsapevole, anche se oggi non prenderei di certo la pillola blu (se non mi sbaglio, era rossa quella della conoscenza) per barattare la conoscenza con la serenità. vabbè Tommy, continua a postare le tue idee, ma per favore, argomentale sempre.

la libertà è un bene incommensurabile solo per chi brama essere eretico

(non ricordo di chi)
soleluna
Inviato: 2/8/2005 20:26  Aggiornato: 2/8/2005 20:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2005
Da: orbita di Anarres
Inviati: 1309
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Ieri su un giornale c'era la lettera di un signore che proponeva come eliminazione totale del problema immigrazione=musulmani=terroristi, vista l'impossibilità di distnguere buoni e cattivi (ve la semplifico) il ripristino delle leggi razziali..... qui si propongono pubbliche esecuzioni Forse dovremmo tutti quanti ripassare davvero un po' di storia, ma non di fatti crudi in sè, ma di sequenze di eventi.

"perche' ballate e vi fate l'acconciatura, visto che qua e' impossibile anche comprare da mangiare?"
"perche' magari oggi e' l'ultimo giorno che viviamo, e vogliamo amarlo quanto piu' possibile"
Grozny
Linucs
Inviato: 2/8/2005 21:36  Aggiornato: 2/8/2005 21:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Questo non vuol dire alimentare altre guerre, ma investire nella difesa antiterrorismo e ripristinare, per i reati ad esso connessi, la pena di morte. Ho capito! La pena di morte ai terroristi, con l'autorita' dello stato! E' sottointeso che i contribuenti avranno un RPG a testa per difendersi da eventuali errori giudiziari, giusto?

Refosco
Inviato: 2/8/2005 21:44  Aggiornato: 2/8/2005 21:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/5/2004
Da: Bologna
Inviati: 785
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Tommy79, siccome sono certo che tu sei in buona fede, quando affermi Citazione:
non giustifica in alcun modo che possano permettersi di mettere delle bombe nella mia Nazione
ti propongo di prendere visione del discorso fatto stamattina da Bolognaesi (presidente del comitato vittime della strage di Bologna) in occasione della commemorazione del venticinquesimo anniversario... è presente su Arcoiris, trovi in link diretto qui in basso a sinistra.... sono 92 mega, ma ti posso assicurare che vale la pena. Bologna è una città della tua nazione, e in quell'occasione di tuoi/nostri concittadini ne morirono 85 (e oltre 200 i feriti)... se Tommy79 sta per 1979 tu avevi solo un anno, ma non credo che questo fatto sia sufficiente per non interessarti della cosa. mi piacerebbe poi sentire cosa ne pensi (ripeto, in particolare ti segnalo il discorso di Bolognesi ... quelli successivi di Cofferati e Tremonti sono i "classici" discorsi delle autorità in queste occasioni, a mio avviso puoi anche saltarli) per chi invece ha piacere e tempo a disposizione consiglio di vedere la bella figura fatta da Tremonti.

la libertà è un bene incommensurabile solo per chi brama essere eretico

(non ricordo di chi)
tommy79
Inviato: 2/8/2005 21:49  Aggiornato: 2/8/2005 21:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
"ti ringrazio per la risposta, di cui, pur non condividendone i principi, ne apprezzo i toni sostanzialmente pacati." Io sono sempre sostanzialmente pacato quando qualcuno vuole parlare con me tranquillamente. Tuttavia, nonostante tutte le indubbie cazzate che si leggono sui giornali, non riesco a far mia l'ipotesi del complotto universale contro l'Islam. D'altro canto, i giornalisti di cazzate ne scrivono a iosa e su qualsiasi tema! Senza contare che magari quello che dicono sull'11 Settembre e sul terrorismo è solo quello che è stato loro riferito dai governi, i quali avrebbero tutte le ragioni di non far sapere a quella categoria di persone, disposte a scrivere qualunque cosa pur di far audience, come realmente si stanno svolgendo le indagini e su che elementi. Alla luce di tutto ciò, ribadisco che l'Italia dovrebbe fare il passo di tendere la mano al mondo islamico, anche in nome di una amicizia che ci è sempre stata fino a pochi anni fa, ritirando le truppe dal suolo iracheno e facendo proposito di non impegnarsi più militarmente nell'invasione di stati islamici. Detto ciò, le misure verso coloro che volessero proseguire nella via del terrorismo verso il nostro paese, devono essere ciniche e brutali.

Linucs
Inviato: 2/8/2005 23:42  Aggiornato: 2/8/2005 23:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Tuttavia, nonostante tutte le indubbie cazzate che si leggono sui giornali, non riesco a far mia l'ipotesi del complotto universale contro l'Islam. Infatti non è scritto da nessuna parte che "noi" dobbiamo vincere e "l'Islam" deve "perdere" dopo essere stato incastrato nel magico complotto... (dehe!) Naturalmente, il fatto che nell'Iraq disarmato dalle sanzioni gli USA stiano ricevendo sonori calci in culo dovrebbe far ben riflettere sull'opportunità di andare a fare un altro picnic in Iran. Dovrebbe far anche riflettere sul risultato di un'ipotetica invasione in una "nazione" (bohooo!!) allevata a Grande Fratello e boiate mondialiste e solidali. Ma soprattutto, la faccia di Putin dovrebbe far riflettere Israele sull'opportunità di continuare a rompere i coglioni ogni due minuti ("no, i cinesi non vi parano il culo solo perché hanno comprato due miseri UAV in croce, rassegnatevi.") Detto ciò, le misure verso coloro che volessero proseguire nella via del terrorismo verso il nostro paese, devono essere ciniche e brutali. Io li farei bollire vivi, proprio come in Uzbekistan, sempre con l'autorità dello Stato, che siamo tutti noi. Se votiamo tutti insieme, democraticamente, possiamo decidere che gli islamici cattivi si possono bollire impunemente. Orsù, votiamo tutti insieme! Abdallah> Posso votare anch'io? Certo, dalla pentola! Abdallah> ...evviva...

tommy79
Inviato: 3/8/2005 12:59  Aggiornato: 3/8/2005 12:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
RIMOSSO (gli scontri personali sono da evitare) TOMMY, non è la prima volta che inizi tu una provocazione, con un insulto a freddo. La prossima sarà anche l'ultima. LA REDAZIONE [ Modificato da Redazione Attivo 4/8/2005 9:25 ]

vincenzo
Inviato: 3/8/2005 15:43  Aggiornato: 3/8/2005 15:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/6/2004
Da: u-oy-topos middle Oceania
Inviati: 1304
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
ciao a tutti, la lettera di refosco è la motivazione che mi ha indotto a non leggere più il manifesto, già da tempo. è probabile che anche i giornalisti del manifesto debbono limitarsi nei commenti, pena la chiusura del giornale. non tolgo i meriti del manifesto, ma concordo a pieno con refosco, bisogna stare attenti a cosa si sbatte in prima pagina, soprattutto quella del manifesto che è molto grande!!!! un fatto sembra essere certo, sulle grandi questioni c'è un forte allineamento incotaddistinto, leggete i giornali di oggi sullo scandalo fazio-forlani ecc ecc... concordo con chi di voi ha parlato di "antagonisticamente corretto", e con linucs sempre molto pungente, non c'è alcuna differenza tra un kamikaze ed una bomba a grappolo sganciata da aerei "occidentali". e tommy...ti trovo sempre lo stesso, mi fa piacere. limitarsi e non porsi domande è sintomo di ignoranza, il bene della propria nazione (ricordi quando abbiamo discusso di cosa volesse significare nazione?) non si fa aggredendo altre nazioni...e tu che senti molto anche il "problema" dell'immigrazione dovresti capire che le nostre guerre sono direttamente responsabili del notevole afflusso immigratorio, oltre alle nostre grandi capacità di distruggere e colonizzare economicamente 8intere nazioni povere, ecc ecc.. ma fin troppo abbiamo parlato di questo, di mass media, guerre, 11 settembrI, cui prodest e tant'altro. più volte gli opinionisti ortodossi si sono zappati sui piedi e quindi, anche se non è necessario essere dei cospirazionisti, mi sembra molto plausibile nutrire dei forti dubbi.... ---- anche se ultimamente non intervengo per mancanza di tempo, vi seguo sempre molto interessato a ciò che scrivete....

1 - Non fanno caso, costoro, che quando in Internet compare qualcosa di veramente scottante, scompare nell’arco di pochi minuti? Se invece qualcosa ci rimane per sempre – e pure in bella vista - vuole dire che lì da nascondere c’è ben poco.
goldstein
Inviato: 3/8/2005 16:02  Aggiornato: 3/8/2005 16:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
CITAZIONE RIMOSSA Cosa avrebbe detto di sbagliato Linucs? Tommy, leggi questo, e anche quest'altro, poi parliamo di questi stronzi. [ Modificato da Redazione Attivo 4/8/2005 9:21 ]

Linucs
Inviato: 3/8/2005 17:24  Aggiornato: 3/8/2005 17:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Allora cosa vorresti fare...dargli una medaglia a questi stronzi che mettono bombe in metro? Da islamici sono diventato stronzi: un piccolo passo verso la verità. PARZ. RIMOSSO [ Modificato da Redazione Attivo 4/8/2005 9:21 ]

tommy79
Inviato: 3/8/2005 20:01  Aggiornato: 3/8/2005 20:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
RIMOSSO [ Modificato da Redazione Attivo 4/8/2005 9:22 ]

Refosco
Inviato: 3/8/2005 20:23  Aggiornato: 3/8/2005 20:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/5/2004
Da: Bologna
Inviati: 785
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Tommy79: ti avevo postato un altro messaggio (poco più indietro) forse ti è sfuggito.

la libertà è un bene incommensurabile solo per chi brama essere eretico

(non ricordo di chi)
tommy79
Inviato: 3/8/2005 20:43  Aggiornato: 3/8/2005 20:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Ok...ma il link non c'è...lo andrò a cercare direttamente su arcoris.

Linucs
Inviato: 3/8/2005 21:03  Aggiornato: 3/8/2005 21:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Ma come siete bravi......spiattellate quattro teorie cospirazioniste senza prova alcuna, e vi credete il top dell'intelligenza e dei novelli Sherlok Holmes. In tal caso, aspetto di sapere dove sono le WMD di Saddam e il magico uranio del SISMI. O dove sta Bin Laden. Proviamo a chiedere a Rocca o alla Fallaci, magari loro lo sanno. (la Fallaci nel suo libro confessa di non sapere neanche "cosa sono i soldi", figurati il resto.)

Paxtibi
Inviato: 4/8/2005 1:17  Aggiornato: 4/8/2005 1:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
In effetti Tommy, sei tu che ti sei bevuto una bella teoria cospirazionista propinata da mentitori incalliti quali sono Bush, Blair e compagnia cantante senza lo straccio di una prova. Tant'è vero che Blair ha dichiarato inutile (!) un'inchiesta parlamentare sulle presunte falle dell'intelligence britannica che hanno permesso ai terroristi di organizzare e portare a termine le stragi del 7 luglio. Ed è perlomeno offensivo che tu continui a considerare questa trama da romanzo d'appendice - raccontata, ripeto, da quelli che hanno tutto l'interesse a farla credere vera - più credibile di tutto quello che noi che non ci abbiamo creduto ti continuiamo a ripetere, con tanto di riferimenti, links, documenti e ovviamente tutta la buona fede di chi non ha niente da guadagnarci, se non il salvare, forse, la pelle nel caso avessimo ragione. Secondo me tu cerchi soltanto un obiettivo di comodo per la tua rabbia, che di per sé sarebbe anche condivisibile, e come al solito l'obiettivo più comodo è quello più debole di noi, quello più strano, quello che non è a casa sua. Fai però attenzione perché al prossimo giro potrebbe toccare a noi questo ruolo, e non sarà affatto divertente essere trascinati al guinzaglio o usati come orinatoi, sempre che ci vada bene.

tommy79
Inviato: 4/8/2005 16:17  Aggiornato: 4/8/2005 16:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
"In effetti Tommy, sei tu che ti sei bevuto una bella teoria cospirazionista propinata da mentitori incalliti quali sono Bush, Blair e compagnia cantante senza lo straccio di una prova. Tant'è vero che Blair ha dichiarato inutile (!) un'inchiesta parlamentare sulle presunte falle dell'intelligence britannica che hanno permesso ai terroristi di organizzare e portare a termine le stragi del 7 luglio." Non ho mai sostenuto l'impeccabilità dei servizi segreti nelle vicende degli attentati. Sono fermamente convinto che qualche appoggio i terroristi debbano pur averlo avuto, all'nterno del nemico che volevano colpire. Come i Giapponesi a Pearl Harbour tanto per intenderci...... Solo che non credo in toto alla cospirazione intesa come: gli americani se lo sono fatti da soli e gli arabi non c'entrano nulla.....una tesi che mi sembra assurda, tanto più che la si vorrebbe estendere anche alla Spagna, ed ora all'Inghilterra. Sono convinto,poi, che se capitasse a noi, la stragrande maggioranza di voi inizierà ad incolpare governo e servizi segreti, senza mai tirar fuori un nome esistente tra l'altro.....

goldstein
Inviato: 4/8/2005 17:21  Aggiornato: 4/8/2005 17:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Solo che non credo in toto alla cospirazione intesa come: gli americani se lo sono fatti da soli Oltre a cliccarla, la sezione 11 Settembre, l'hai anche letta? Bin Laden (o i musulmani tutti, come vuoi) ha ordinato gli War Games il 9/11 per distrarre la difesa aerea? Bin Laden ha ordinato al Norad di rimanere a terra? Bin Laden aveva dei piani per attaccare l'Afghanistan? Bin Laden ha mandato le lettere all'antrace? Bin Laden ha detonato le torri? Bin Laden ha fatto poi rientrare in voli privati la sua famiglia in Arabia Saudita subito dopo l'attentato? Bin Laden ha fatto insider trading sulle compagnie coinvolte nel disastro? Bin Laden ha bloccato per 2 anni qualunque indagine, salvo poi avviare una commissione truffa, che era perfino stata assegnata in origine a Henry Kissinger? Bin Laden ha spedito le macerie dritte in Cina? Bin Laden ha spedito a morire il povero O'Neill nelle torri quel giorno? Bin Laden ha chiuso le porte d'accesso ai tetti? Bin Laden ha poi promulgato le leggi liberticide? Bin Laden è un agente della CIA? Solo ad una di queste domande la risposta e' si: e non l'hanno assoldato i musulmani cattivi. Se vuoi credere nella tentacolare Al-Qaeda, e che gli americani (per quanto possano essere americani Wolfovitz o Perle), non se lo sono fatti da solo (so che sei di destra, ma è tipico del democratico di sinistra che legge L'Unità), sei libero di crederlo, ma non controbattere in ogni discussione sempre con questa asserzione. Perche' noi di nomi e fatti ne citiamo, e ne parliamo: ma nei tuoi commenti, non hai mai affrontato le questioni nel merito. Io stesso ti ho fatto questi nomi: Harun Rashid Aswat, di cui ti ho citato un articolo in cui un noto esperto di antiterrorismo ne canta le gesta di agente dei servizi inglesi. Bruce Lait, testimone oculare che afferma che la bomba era sotto il treno. Peter Power, situazione analoga al 9/11. Tony Blair, che blocca ogni indagine (ancora come il 9/11). E questi sono solamente quelli citati in questo post. Invece di dire "Volete estendere il complotto(sic)anche a Londra senza fare nomi ne parlare di fatti", prova a partecipare costruttivamente alla discussione, è meglio per te e per tutti, almeno andiamo avanti invece di ritornare indietro.

Refosco
Inviato: 4/8/2005 17:23  Aggiornato: 4/8/2005 17:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/5/2004
Da: Bologna
Inviati: 785
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Tommy79: scusa Tommy ma cosa intendi per Citazione:
non credo in toto alla cospirazione
? fosse anche come dici tu (Citazione:
Sono fermamente convinto che qualche appoggio i terroristi debbano pur averlo avuto, all'interno del nemico che volevano colpire
) ti rendi conto che stai bypassando il problema mandanti/esecutori a piè pari? non pretendo certo che tu debba sposare la teoria della cospirazione... però, in sostanza, o la sposi o la rifiuti... non penserai mica che quei 4 poveri cristi accusati di essere gli esecutori abbiano (corrotto o manipolato o manovrato o quant'altro) degli agenti dei servizi inglesi? se proprio non vuoi credere il contrario (cioè che altri - non necessariamente i servizi segreti inglesi - abbiano manovrato in modo da far ricadere le colpe sugli islamici) almeno non cercare di aggiustarti le cose spingendole da una parte e tirandole dall'altra pur di far quadrare le tue esigenze... Tommy, non è che questa tua evidente idiosincrasia nei confronti degli estracomunitari in genere ti porta a non riflettere bene sulle cose?

la libertà è un bene incommensurabile solo per chi brama essere eretico

(non ricordo di chi)
tommy79
Inviato: 4/8/2005 23:44  Aggiornato: 4/8/2005 23:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
In questo momento sto ascoltando il discorso di Cofferati per la commerazione del 2 Agosto 1980. Da quello che ho potuto notare fino adesso c' è un'assoluta ignoranza riguardo alla parola fascismo. Con che diritto e con quale idiozia quell'imbecille di Bolognesi paragona loggi massoniche quale la P2 con il fascismo? Il fascio odia qualsiasi associazione massonica di matrice ebrea quale la P2. Per il resto ha detto cose anche valutabili, ma quella porcata poteva proprio risparmiarsela....... Come sempre la colpa è dei fascisti vero.....e ai porci rossi fa comodo......e il mondo filo ebreo gioisce! Ecco dove siamo arrivati signori! E con quale altro diritto quel porco di Pertini viene preso come esempio fulgido di italiano? Un maiale che, risparmiato dal Duce, gioisce all'eccidio di P.zzle Loreto. L'avesse fucilato lui e tutti i suoi simili......che cazzo di paese di merda!

Refosco
Inviato: 5/8/2005 0:31  Aggiornato: 5/8/2005 0:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/5/2004
Da: Bologna
Inviati: 785
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Tommy79: non voglio qui aprire una discussione sulla strage di Bologna... ti avevo suggerito l'ascolto delle parole di Bolognesi unicamente per richiamare il tuo discorso sulla difesa della "tua Nazione" nei confronti dei "terroristi islamici"; a quanto pare non hai colto il nesso e preferisco lasciar cadere la cosa. mi domando comunque, a parte il fatto che ognuno ha il sacrosanto diritto di tenersi le proprie idee, con quale faccia ti permetti di definire "imbecille" Bolognesi che è il presidente dell'associazione vittime della strage. con queste affermazioni verrebbe da augurarsi che la possa ricoprire tu, in futuro, una carica analoga. sul fatto poi che il legame fasciti (mambro/fioravanti/nar) con i depistaggi P2 (Gelli &c.) sia stata confermata da sentenze ti sembra proprio tanto una idiozia? dovresti solo vergognarti Tommy. ma per farlo dovresti anche avere la testa per capire cosa voglia dire.

la libertà è un bene incommensurabile solo per chi brama essere eretico

(non ricordo di chi)
hi-speed
Inviato: 5/8/2005 1:35  Aggiornato: 5/8/2005 1:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Per tommy chi male intende, peggio risponde. PS: sempre per T79 potresti qualche volta inserire link o dati per avvalorare un tuo discorso. Per favore Grazie

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
tommy79
Inviato: 5/8/2005 9:31  Aggiornato: 5/8/2005 9:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
"RIMOSSO (gli scontri personali sono da evitare) TOMMY, non è la prima volta che inizi tu una provocazione, con un insulto a freddo. La prossima sarà anche l'ultima. LA REDAZIONE" Ah si? Mi fa piacere.....REDAZIONEN! Complimenti una minaccia con i fiocchi, anche se non ce n'è bisogno.Ti assicuro che te lo lascio volentieri il sito, che ultimamente ha pure delle pretese di essere diventato aristocratico. Oppure sei tu ad aver perso la capacità di distinguere tra un pirla detto con cattiveria, da uno detto come si usa tra due persone che si stanno bevendo una birra al bar. In entrambi i casi me ne vado volentieri....tranqui, anche perchè abbiamo poco e nulla da spartire. Comunque...non è certo bannado gli utenti che risolvi i problemi. Lo sai quanto ci vuole a reiscriversi con un altro nick? [ Modificato da tommy79 Attivo 5/8/2005 19:05 ]

tommy79
Inviato: 5/8/2005 9:36  Aggiornato: 5/8/2005 9:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
"sul fatto poi che il legame fasciti (mambro/fioravanti/nar) con i depistaggi P2 (Gelli &c.) sia stata confermata da sentenze ti sembra proprio tanto una idiozia?" Fascisti? Ma tu sai cosa vuol dire? Temo proprio di no. L'assurdo di quei discorsi non è la colpevolizzazione della P2 e delle logge massoniche, ma il volerle associare a tutti i costi al fascismo, che è esattamente l'opposto. Che l'abbiano confermata delle sentenze per me vuol dire solo, e già lo sapevo, che la magistratura è rossa da far schifo. "dovresti solo vergognarti Tommy. ma per farlo dovresti anche avere la testa per capire cosa voglia dire." Avrei detto la stessa identica cosa di te....ma mi hai preceduto.....

titano75
Inviato: 5/8/2005 9:42  Aggiornato: 5/8/2005 9:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/4/2005
Da: Roma
Inviati: 704
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Ma come si fa ancora nel 2005 a prescindere da delle ideologie , nere , rosse , che siano , quando è più che dimostrato storicamente la fallibilità di tutte e due, fascismo , comunismo; soprattutto come si fa ancora oggi a credere in cose del genere quando siamo rappresentati da una classe politica pari al circo di Moira Orfei..........insomma eleviamoci un pò......guardiamo in avanti , proprio senza scordare ciò che è stato il passato e ciò che la storia ci ha già insegnato....... Titano.

a faccià in giù su di uno specchio d'acqua....
ascolto il mondo e vedo il fondo...
patchacuti
Inviato: 5/8/2005 12:16  Aggiornato: 5/8/2005 12:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2004
Da: Trieste
Inviati: 255
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
LINUCS: (la Fallaci nel suo libro confessa di non sapere neanche "cosa sono i soldi", figurati il resto.) Usera' le carte di credito!!!

hi-speed
Inviato: 6/8/2005 1:21  Aggiornato: 6/8/2005 1:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
La credibilità dei media qui

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Elias
Inviato: 25/8/2005 18:37  Aggiornato: 25/8/2005 18:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 787
 Re: RUSH TO JUDGEMENT
Ma qui tutti dubitano, ...e vacillano nella menzogna ?


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA