Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 28/2/2013 6:06:56 (6425 letture)

Commenti e segnalazioni degli utenti sulle notizie più recenti (escluso elezioni italiane).

Voto: 10.00 (1 voto) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Redazione
Inviato: 28/2/2013 6:08  Aggiornato: 28/2/2013 6:08
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
Avviso per i "malati" di 9/11: questa sera (o domani mattina al massimo) pubblico il capitolo completo sul Building 7.

Truth79
Inviato: 28/2/2013 9:10  Aggiornato: 28/2/2013 9:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 244
 Re: Commenti liberi
Bravo Massimo,attendiamo tutti con ansia il film completo!!!Anche se praticamente l'abbiamo già visto tutto a spezzoni....lasciaci ancora poi qualche sorpresa magari... ....scusatemi,sono veramente impedito,come si mettono i link ad altri siti per esempio per i video di youtube,se qualcuno gentilmente avesse voglia di spiegarmi,sarei grato...

Di tutte le cose sicure,la piú certa è il dubbio.
LoneWolf58
Inviato: 28/2/2013 9:15  Aggiornato: 28/2/2013 9:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Commenti liberi
Ecco bravo... che ero ormai in crisi di astinenza.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Plinio
Inviato: 28/2/2013 9:21  Aggiornato: 28/2/2013 9:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/5/2004
Da:
Inviati: 259
 Re: Commenti liberi
@Mazzucco:
Grazie al tuo immenso lavoro, dal 2004 ho una visione del mondo decisamente più chiara, anche se prima ero molto più sereno!

peonia
Inviato: 28/2/2013 9:33  Aggiornato: 28/2/2013 9:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
@TRUTH79
te l'ho scritto in PM, ovvero nella posta qui sopra....
ciao

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
VIMS
Inviato: 28/2/2013 9:35  Aggiornato: 28/2/2013 9:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Commenti liberi
Volevo segnalare questo articolo (?) dai toni un po' minacciosi.

“La crisi aumenta le tensioni sociali” L’allarme degli 007: possibili attentati

Mmah...

Che ci sia uno pseudo-avvertimento verso il nuovo che avanza?

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
peonia
Inviato: 28/2/2013 10:00  Aggiornato: 28/2/2013 16:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Tanto per "frantumare i maroni", visto che non ho mai avuto un minimo feedback di cosa ne pensate...ce riprovo!




SIAMO liberi dalla schiavitù (con OPPT) breve riassunto per cominciare a capire, anche se che per alcuni sarà impossibile da credere, questa è la verità, basta documentarsi oltre questo semplice riassunto, tutto è GIURIDICAMENTE LEGALE e documentato.

OPPT = One People’s Public Trust.

LIBERI DA COSA: chi vuole potrà esimersi dal pagare le tasse, equitalia, le banche i mutui tutti i debiti con lo stato (presunto) e non solo.

COME E’ POSSIBILE? Perché l’Italia come altri 126 paesi non è una repubblica ma una corporation , cioè noi siamo sotto governi non eletti dal popolo ma vere aziende private regolarmente registrate al SEC.

COSA E’ SUCCESSO DI DIVERSO? Il 25 dicembre 2012 alcuni avvocati di fama mondiali hanno pignorato il sistema di Governi Aziendali, cioè, tutti i debiti sono stati cancellati e le società corporative compresi i governi e le banche (anche l’Italia) sono state pignorate.

Naturalmente i governi e i media controllati dalle corporations si rifiutano di annunciare la loro dismissione, ora tocca a noi privati e liberi cittadini il ruolo di capire e informare tutti.

Breve riepilogo:

1. I governi sono (erano) corporations. Il Gli Stati Uniti, il Canada, l’Australia, il Regno Unito, la Francia, l’Italia, il Brasile, il Giappone, il Sud Africa ecc. sono tutte società private che gravitano alle dipendenze degli Stati Uniti, registrate come tali presso la SEC- Security & Exchanges Commission americana e operanti, in quanto tali, a nostre spese. “Il sistema” è di natura oligarchica, essendo orientato al solo profitto di “pochi” e sostenuto dal lavoro del resto della popolazione.

2. Le persone sono (erano) corporations. Al momento della registrazione all’anagrafe, il certificato di nascita firmato dai vostri genitori viene utilizzato dal Governo Aziendale per avviare un trust a vostro nome. Questo trust è utilizzato come collaterale per un conto di garanzia che viene creato e finanziato a vostro nome. Siete voi i beneficiari di questo trust, ma nessuno vi dice che esiste. Se non sottoscrivete un testamento entro il compimento del 7° anno di età, il Governo Corporativo vi dichiara defunti e, in base al Diritto Marittimo (orig. “Admiralty Law”, n.d.t.) siete ufficialmente considerati dal sistema come “dispersi in mare”. Dico davvero.

3. I mass media sono lo strumento utilizzato dai Governi Aziendali per fare propaganda direttamente a casa vostra. La psicologia è rafforzata anche dalle istituzioni educative e religiose. Società, governi, religioni e media dicono tutti le stesse bugie. Fanno tutti parte della stessa bestia.

4. Di conseguenza, la struttura economica mondiale è (era) un meccanismo per la schiavizzazione di massa. La schiavitù è un sistema in cui le persone sono trattate come proprietà e costrette a lavorare. Dal momento della loro cattura in mare come dispersi, acquisto o nascita, gli schiavi sono trattenuti contro la loro volontà e privati del diritto di andarsene o rifiutarsi di lavorare.

Vi suona familiare?

Siete nati in un sistema senza che vi sia mai stato detto come funzioni. Siete stati cresciuti ed educati a contribuire al sistema. Siete costretti a lavorare molte ore al giorno per il sistema e a pagare le tasse al sistema. È necessario che ne rispettiate le regole – la maggior parte delle quali si riferiscono a beni e proprietà – o sarete puniti. Per la sua natura, il sistema fornirà abbondanza solo a pochi eletti, mentre gli altri soffriranno la fame. Anche se tutto questo non dovesse piacervi, non potete uscire dal sistema. Il sistema “possiede” tutto, tutti e dappertutto.
Fino ad ora, avete avuto una sola opzione: giocare. È come vivere in un casinò senza uscita, in cui il banco vince sempre.

Il sistema dei dispersi in mare fa riferimento alle bolle papali che hanno cambiato il mondo, vedere l’argomento (…) .

QUESTO SISTEMA ORA E’ STATO PIGNORATO E’ ILLEGALE PUOI RIFIUTARTI DI PAGARE MUTUI - TASSE - EQUITALIA ECC. INFORMATI COME FARE CON OPPT

http://www.youtube.com/watch?v=evY3MrLcFqY&feature=player_embedded


http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Pz2CCZMSGHk
Tratto da:http://americankabuki.blogspot.it/

http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/02/25/max-keiser-sulloppt/


http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=2082


ci sarebbe dell'altro...però per avere un'idea credo che basti...



edit: non può mancare questo
http://www.iconicon.it/blog/2013/02/il-sistema-delle-bolle-papali/


aggiungo
http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/02/28/il-public-trust-resurrezione-dei-principi-dimenticati/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Homero
Inviato: 28/2/2013 10:16  Aggiornato: 28/2/2013 10:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: Commenti liberi
Quando leggo "minaccia anarco-insurrezionalista" mi cadono le braccia...e non solo...perchè non significa un cazzo ed è la classica terminologia da servizi segreti, quelli che, in combutta con l'oltreoceano, hanno infestato questo Paese dal dopoguerra ad oggi (non sono io che lo dico, sono i documenti che parlano)

Purtroppo si sta andando nella direzione che temevo: Strategia della tensione

Ricordo a tutti questa frase di Grillo: Citazione:
“Se falliamo noi arriva Alba Dorata come in Grecia, noi riempiamo un vuoto che occuperebbero gli estremisti“

Homero
Inviato: 28/2/2013 10:31  Aggiornato: 28/2/2013 10:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: Commenti liberi
A proposito di strategia della tensione, posto link a questo interessante articolo sulla situazione in Grecia

GRECIA: MERCENARI DELLA BLACKWATER A GUARDIA DEL GOVERNO E A SUPERVISIONARE LA POLIZIA; TIMORI DI UN COLPO DI STATO

clausneghe
Inviato: 28/2/2013 10:42  Aggiornato: 28/2/2013 10:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
@ vims

Volevo postarla io quella notizia ma il sito dell'ansa non si apre bene e non ho potuto fare copia-incolla (non linko mai ansa,perchè indegna)
Ho avuto la tua stessa impressione, cioè si parano il culo, sapendo che attentati ci saranno,lo sanno molto bene poichè saranno LORO a farli.
La notizia è contro bilanciata da due notizie che vedono Berlusca di nuovo indagato,sia a Reggio Emilia che a Napoli(mi pare) con soldi dati o presi da De Gregorio

Siamo in guerra, è una guerra e alla guerra si va come alla guerra.

Non vedo l'ora che tutto crolli e che i riccastri borghesi vadano in rovina con bot e soldi che diventeranno carta straccia.
Ma io ci sarò in mezzo alle rovine fumanti e finalmente potrò agire come mi pare, con i ferri e con il fuoco. Guai a chi si troverà dalla parte sbagliata sulla mia strada. Sì , sono minacce e allora? E' da tutta la vita che subisco minacce e affronti. Ora sono stanco, disperato e deluso. Sono pericoloso.

oldemi
Inviato: 28/2/2013 10:46  Aggiornato: 28/2/2013 10:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: Commenti liberi
Tutto torna.....

Silvio Berlusconi è indagato dalla Procura di Napoli per corruzione e finanziamento illecito ai partiti. A quanto si è appreso, l'indagine riguarda l'erogazione di somme di denaro, quantificate

http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=175330

da qui
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3875&keywords=barnard



di Paolo Barnard Presidente, perdoni l'approccio informale. Sono il giornalista e autore Paolo Barnard, lavoro da due anni con il gruppo di macroeconomisti del Levy Institute Bard College di New York sulla crisi dell'Eurozona. Siamo guidati dal Prof. L. Randall Wray dell’Università del Missouri Kansas City, che coordina altri 10 colleghi inglesi e australiani. Presidente, è incomprensibile che Lei non scelga di salvare la nazione, e il Suo governo, rendendo pubblico che: a) l'Euro fu disegnato precisamente per affossare gli Stati del sud Europa, fra cui l’Italia. b) esistono responsabili italiani ed europei di questo "colpo di Stato finanziario di proporzioni storiche". (Una definizione del tutto ragionata offerta dell'economista americano Michael Hudson). Presidente, dalle pagine del Financial Times, del Wall Street Journal e persino del New York Times, da mesi economisti del calibro di Martin Wolf, Joseph Stiglitz, Paul Krugman, Nouriel Roubini, Marshall Auerback, Le stanno suggerendo la via d'uscita. A Parigi, l’eccellente Prof. Alain Parguez dell’Università di Besancon ne ha trattato esaustivamente. Wray e i suoi colleghi Mosler, Tcherneva e Hudson pure. Nel dettaglio, essi hanno scritto che: L'Italia è stata condannata a un’aggressione senza precedenti da parte dei mercati dall'operato dei governi di centrosinistra che La hanno preceduta, poiché essi hanno portato il nostro Paese nel catastrofico costrutto dell'Eurozona. Le famiglie italiane e il Suo governo non devono pagare per colpe non loro. Lei deve dire alla nazione ciò che sta veramente accadendo, e chi ci ha condotti a questo dramma. L'Euro fu pensato nel 1943 dal francese Francois Perroux con il dichiarato intento di "Togliere agli Stati la loro ragion d'essere". La moneta unica è infatti un progetto franco-germanico … … da quasi mezzo secolo (Attali, Delors, Issing, Weigel et al.), col fine di congelare le svalutazioni competitive d'Italia e Spagna, e col fine di deprimere i redditi del sud Europa per delocalizzare in esso manodopera industriale per l'esclusivo vantaggio del Neomercantilismo franco-tedesco. Specificamente, la moneta unica: - Esclude un prestatore di ultima istanza sul modello Federal Reserve USA, proprio per portare la sfiducia dei mercati sui debiti dell'Eurozona. - I debiti dell'Eurozona non sono più sovrani, poiché l'Euro è moneta che ogni Stato può solo usare, non emettere, e che ogni Stato deve prendere in prestito dai mercati di capitali privati che lo acquisiscono all'emissione. L'Euro è moneta di nessuno, non sovrana per alcuno. - I due punti precedenti hanno distrutto il fondamentale più importante della macroeconomia di Stato, che è "Ability to pay", cioè la capacità di uno Stato di onorare sempre il proprio debito emettendo la propria moneta sovrana. L’attuale aggressività dei mercati contro il nostro Paese (ed altri) è dovuta in larghissima parte proprio alla loro consapevolezza della nostra perdita di "Ability to pay", la cui presenza è infatti l'unica rassicurazione che può calmare i mercati. Motivo per il quale il Giappone dello Yen sovrano, che registra il 200% di debito/PIL, non è da essi aggredito e ha inflazione vicina allo 0%. Motivo per cui l'Italia della Lira sovrana mai si trovò in condizioni simili al dramma attuale, nonostante parametri ben peggiori di quelli oggi presenti. - L'Euro è moneta insostenibile, disegnata precisamente affinché l'assenza radicale di "Ability to pay"nei governi più deboli dell’Eurozona inneschi un circolo vizioso di crisi che alimenta la sfiducia dei mercati che alimenta crisi. Non se ne esce, qualsiasi correttivo non altera, né mai altererà, questo fondamentale negativo, e i mercati infatti non si placano. - Le estreme misure di austerità per la riduzione del deficit di bilancio che vengono oggi imposte al Suo governo, sono distruttive per la Aggregate Demand di cui qualsiasi economia necessita per crescere. Sono cioè il farmaco che causa la malattia,invece di curarla. Anche questo non accade per un caso. - Tali misure ci vengono imposte proprio perché il nostro debito pubblico non è più sovrano, a causa dell'adozione di una moneta non sovrana. Infatti, ogni spazio di manovra del Suo governo al fine di stimolare crescita e riduzione del debito attraverso scelte di spesa sovrana (fiscal policy), è stato annullato dall'adozione della moneta unica, che, ribadisco, l'Italia non può emettere come invece fanno USA o Giappone. Si tratta di una perdita di sovranità governativa senza precedenti nella storia repubblicana, e di cui le misure imposte dalla Commissione UE come il European Semester e l'Europact sono l'espressione più estreme, ma di cui noi cittadini e Lei paghiamo le estreme conseguenze. - L'Euro e i Trattati europei che l’hanno introdotto, sbandierati a salvezza nazionale dal centrosinistra, stanno, per i motivi sopraccitati, umiliando l'Italia, nazione che ha uno dei risparmi privati migliori del mondo, 9.000 miliardi in ricchezza privata, una capacità industriale invidiata dai G20, banche assai più sane della media occidentale, e parametri di deficit che sono inferiori ad altri Stati dell'Eurozona. Lei, Presidente, sarà il capro espiatorio, noi italiani ne soffriremo conseguenze devastanti per generazioni. Presidente, Lei deve e può denunciare pubblicamente la realtà di questa moneta disegnata per fallire. Lei può e deve smascherare le responsabilità del centrosinistra italiano e dei governi 'tecnici' in queste scelte sovranazionali catastrofiche. Presidente, il team di macroeconomisti accademici del Levy Institute Bard College di New York e dell'Università del Missouri Kansas City, sono coloro che hanno strutturato il piano Jefes che ha portato l'Argentina dal default al divenire una delle economie più in crescita del mondo di oggi. Essi sono a Sua disposizione per definire sia la strategia comunicativa che quella economica per salvare l'Italia, e il Suo governo, da un destino tragico e che non meritiamo. In ultimo una precisazione di ordine morale. Presidente, io non sono un Suo elettore, e avrei cose dure da dire sul segno che la Sua entrata in politica ha lasciato in Italia. Ma non sono un cieco fanatico vittima della cultura dell’odio irrazionale che ha posseduto gli elettori dell’opposizione in questo Paese, guidati da falsari ideologici disprezzabili, come Eugenio Scalfari, Paolo Flores d’Arcais, Paolo Savona, e i loro scherani mediatici come Michele Santoro, Marco Travaglio e codazzo al seguito. Perciò come prima cosa mi ripugna che Lei sia bollato come il responsabile di colpe che Lei non ha, e che sono tutte a carico del centrosinistra italiano. Incolpare un innocente, per quanto criticabile egli sia, è sempre inaccettabile. Ma soprattutto, Presidente, se l’Italia verrà consegnata dal golpe finanziario in atto contro di noi, e da elettori sconsiderati e ignoranti, nelle mani del Partito Democratico, per noi sarà la fine. Sarà l’entrata trionfale a Roma dei carnefici del Neoliberismo più impietoso, sarà la calata della Shock Therapy su un popolo ignaro, cioè il saccheggio del bene comune più scientificamente organizzato di ogni tempo, quello che nell’Est europeo ha già mietuto più di 40 milioni di vite in due decadi, senza contare le sofferenze sociali inenarrabili che porta con sé. I volti di Mario Monti, di Massimo D’Alema, di Mario Draghi, di Romano Prodi, dell’infimo Bersani, sono le maschere funebri di questa nazione, veri criminali e falsari di portata storica. Il cerimoniere complice si chiama Giorgio Napolitano. Mi appello a Lei Presidente perché mi rendo conto che i miei connazionali non hanno la più pallida idea di ciò che il centrosinistra italiano ha già inflitto al nostro Paese, di ciò che gli infliggerebbe se salisse al governo, ma soprattutto di chi li guida dietro le quinte. Le eminenze grigie sono le elite Neoclassiche, Neomercantili e Neoliberiste, gente senza nessuna pietà. Resista Presidente, affinché Lei possa usare il tempo che Le rimane per smascherare il “colpo di Stato finanziario” che sta travolgendo, fra gli altri, la nostra Italia. I mercati finanziari della “classe predatrice”, così ben descritta nella sua abiezione dall’americano James Galbraith, la odiano a morte, ci odiano a morte. Sia, Presidente, colui che piazza la mina nei cingoli della loro macchina infernale, rivelandone l’inganno chiamato Euro e Trattato di Lisbona. Gli italiani non lo faranno. Non ne sono capaci. Paolo Barnard


Tutto torna ragazzi,goldman sachs detto anche PD,deve seguire l'agenda,Berlusconi e stato fatto fuori perchè non voleva seguire l'agenda!
E da qui le dichiarazioni del Berlusca,contro spreadmerkel!

Che non sia davvero un cavallo pazzo!

franat
Inviato: 28/2/2013 10:49  Aggiornato: 28/2/2013 10:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/3/2009
Da: roma
Inviati: 93
 Re: Commenti liberi
grazie peonia
ne ero al corrente, sia di tutta la vicenda che di questa ultima
sensazionale notizia. me la tengo in evidenza ma al momento
non saprei come comportarmi; oltretutto la documentazione mi sembra sia
tutta in inglese e mi è difficile decifrarla.
spero ci saranno sviluppi mirati per ogni paese sul da farsi.
francesco

webrasta
Inviato: 28/2/2013 11:40  Aggiornato: 28/2/2013 11:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2012
Da:
Inviati: 57
 Re: Commenti liberi
@peonia
ti ringrazio anch'io per i link ma soprattutto per quel documento enav che hai postato qualche tempo fa...

verosimilmente l'hai già letto ma cmq ti segnalo l'opinione di franceschetti: http://paolofranceschetti.blogspot.it/2013/01/il-diritto-di-sovranita-individuale.html



visto che i commenti sono liberi, prego i frequentatori di dare un'occhiata qui:
veleni

GeantVert
Inviato: 28/2/2013 12:29  Aggiornato: 28/2/2013 12:29
So tutto
Iscritto: 16/8/2011
Da:
Inviati: 17
 Re: Commenti liberi
Comme tu le sais Massimo, je suis preneur pour traduire cette vidéo en français
--GV

Peppe_Orsi
Inviato: 28/2/2013 12:44  Aggiornato: 28/2/2013 12:44
So tutto
Iscritto: 25/1/2013
Da:
Inviati: 13
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: Redazione:
Avviso per i "malati" di 9/11: questa sera (o domani mattina al massimo) pubblico il capitolo completo sul Building 7.

Grande Massimo Mazzucco!!
per quanto riguarda il film completo, quando è prevista l'uscita? lo attendo con ansia!
Grazie in anticipo, e sopratutto grazie per il suo grandissimo Lavoro!!!

Spiderman
Inviato: 28/2/2013 12:53  Aggiornato: 28/2/2013 12:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Commenti liberi
Il nuovo presidente della banca vaticana produce navi da guerra.

Siamo un pò imbarazzati a trattenervi ancora sul nostro blog, ma le notizie che arrivano da Roma fanno veramente tremare i polsi. Il nuovo presidente dello Ior, l'avvocato tedesco Ernst Von Freyberg (membro dell'ordine di Malta) è anche presidente infatti di un cantiere navale, il Blohm-Voss Group di Amburgo, produttore di navi da guerra! "Non so se fanno navi da guerra o navi in generale, so che Von Freyber organizza anche pellegrinaggi a Lourdes", ha risposto il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, invitando a "non affrettare valutazioni negative per l'esperienza lavorativa nella cantieristica". Ma caro don Federico, basta andare sul sito ufficiale del gruppo per rendersi conto che il cantiere produce navi da guerra. Più tardi padre Lombardi puntualizza: "L’attività fondamentale del Gruppo Blohm Voss è la trasformazione e la riparazione di navi da crociera e attività per l’industria che opera in alto mare, come pure la costruzione di yacht. Attualmente fa anche parte di un Consorzio, che costruisce quattro fregate per la marina tedesca". Ma che cosa è il Blohm-Voss Group?

Continua al link.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
vuotorosso
Inviato: 28/2/2013 13:05  Aggiornato: 28/2/2013 13:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Commenti liberi
Mettiamolo in home

Keshe non ha consegnato una beata minchia.

Sertes
Inviato: 28/2/2013 13:44  Aggiornato: 28/2/2013 13:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Questo video di Alex Jones racconta di come, ad oggi, la Cina abbia iniziato ad accettare proprietà reali americane a fronte del credito che ha con gli Stati Uniti, inziando ad acquistare pozzi petroliferi in Texas, ed altro.

http://www.youtube.com/watch?v=M09HKwSFffE

Siccome ne avevo parlato con Mande, dell'impossibilità legale di colmare i debiti con proprietà reali, volevo segnalare che ogni legge/norma è sempre aggirabile, così come nel caso del tetto del debito... la realtà è peggio delle nostre speranze, e di fronte ad interessi così grossi non si guarda in faccia a nessuno

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
oldemi
Inviato: 28/2/2013 13:54  Aggiornato: 28/2/2013 13:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: Commenti liberi

peonia
Inviato: 28/2/2013 14:10  Aggiornato: 28/2/2013 14:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
cavillo
Inviato: 28/2/2013 15:08  Aggiornato: 28/2/2013 15:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2010
Da:
Inviati: 158
 Re: Commenti liberi
Peonia
Citazione: LA VERITA'


SI..... Ma ci hanno già medusati per bene in questi ultimi trent'anni e saranno dolori. Per contro se continua con questo ritmo oltre alla devastazione monetaria, industriale ed intellettuale rischiamo anche quella fisica.... con tutto il rispetto..... SONO COMUNQUE C....I AMARI!!!

peonia
Inviato: 28/2/2013 15:20  Aggiornato: 28/2/2013 15:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
IL NUOVO SI COSTRUISCE SULLE MACERIE DEL VECCHIO....

NIENTE RATTOPPI!!!!


ABBIATE FEDE....TUTTO STA CAMBIANDO, IN MEGLIO...

anche se ci saranno fragori......restiamo saldi!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
InFlames
Inviato: 28/2/2013 15:29  Aggiornato: 28/2/2013 15:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Commenti liberi
Ma porca miseria! devo venire a sapere le porcate di grillo dopo che l'ho votato? ma porco%&$!!!!
Qualcuno l'ha sentito a Piazza san giovanni dire "la merkel ha costretto Monti a fare un movimento" o solo io l'ho sentito.
Oppure che ha come suo grande amico Renzo Piano.

Sempre dopo mi raccomando, sempre dopo. maledetto me!

Tutto sarà rivelato
peonia
Inviato: 28/2/2013 15:39  Aggiornato: 28/2/2013 15:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
SCUSA SE LO HAI SENTITO CON LE TUE ORECCHIE A P.ZZA SAN GIOVANNI E TI SUONAVA STORTO, PERCHE' L'HAI VOTATO, E' SUCCESSO PRIMA.....

al canto del gallo....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Nuit
Inviato: 28/2/2013 15:58  Aggiornato: 28/2/2013 15:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
Ultim'ora .....pacco sospetto a casa di Grillo portato via dagli artificieri!!!

...sarà iniziata la strategia del terrore???

InFlames
Inviato: 28/2/2013 16:16  Aggiornato: 28/2/2013 16:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Commenti liberi
peonia: non l'ho visto tutto lo streaming, la connessione fa un pò pena. ieri l'ho riguardato tutto

Tutto sarà rivelato
hendrix
Inviato: 28/2/2013 16:16  Aggiornato: 28/2/2013 16:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Commenti liberi


... Secondo la cristianità, quando si chiudono le porte del conclave, lo spirito santo in persona (in persona o quasi, beninteso) scende e guida le scelte dei cardinali. In angelologia, risulta che c'e' perfino un angelo dedicato alla cosa.

Dunque, in un certo senso, il capo della chiesa viene scelto per volere divino.

Sovvertire la decisione divina attraverso il Gran Rifiuto significa, in un certo senso, porsi sopra la volontà dello stesso Onnipotente, il che non è una dimostrazione di umiltà o di responsabilità, ma di blasfemia, un peccato che ti manda dritto ad arrostire all'inferno.

Dunque, per compiere una scelta di tale gravità, Benedetto XVI deve avere avuto motivi ancora più gravi. Riducendo al massimo, sono tre le possibili macro-cause per le dimissioni del papa. E sono: Salute, Ricatto, Paura.


continua...

peonia
Inviato: 28/2/2013 16:22  Aggiornato: 28/2/2013 16:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Nuit, meglio mettere link....sennò chissà che si pensa, magari son davvero libri usati..

http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/306196

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 28/2/2013 16:27  Aggiornato: 28/2/2013 16:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
InFlames io ho seguito tutta la diretta, ma quello non l'ho sentito, però può anche darsi qualchevolta mison alzata....
comunque bisogna anche cogliere le battute, l'ironia, il sarcasmo di cui Beppe spesso fa uso

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
InFlames
Inviato: 28/2/2013 16:30  Aggiornato: 28/2/2013 16:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Commenti liberi
Quello è anche vero, spero vivamente che sia stata una battuta e in un fraintendimento mio.
Girava attorno all'argomento "se non ci siamo noi c'è alba dorata" ecc...

Tutto sarà rivelato
invisibile
Inviato: 28/2/2013 16:44  Aggiornato: 28/2/2013 16:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Scusa inflames non ho capito quale é il punto a parte che Renzo Piano sta sulle balle anche a me...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
InFlames
Inviato: 28/2/2013 16:49  Aggiornato: 28/2/2013 16:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Commenti liberi
@invisibile: sto cercando il punto nel video, così lo potrete vedere anche voi.
A un certo punto, parlando del fatto che L'M5S è un movimento democratico e pacifico, che se non c'erano loro c'era alba dorata ecc... Beppe dice "la merkel ha costretto monti a fare il movimento", insomma è un gatekeeper.
Spero sia una battuta o di essermela sognata

Tutto sarà rivelato
invisibile
Inviato: 28/2/2013 16:54  Aggiornato: 28/2/2013 16:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
inflames

Grillo a detto che la merkel ha costretto monti a fare il movimento (partito) di monti (scelta civica si chiama mi pare) per frenare il 5*. E che secondo lui monti non ne aveva nessuna voglia
Lo ha detto in più comizi.
Tranquillo?
Mi devi una birra.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
InFlames
Inviato: 28/2/2013 16:57  Aggiornato: 28/2/2013 16:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Commenti liberi
Ah ok, capito male! sentita così va meglio forse gli è uscita un pò male come battuta.
Thanks!

Tutto sarà rivelato
migZ
Inviato: 28/2/2013 16:59  Aggiornato: 28/2/2013 16:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2012
Da:
Inviati: 91
 Re: Commenti liberi
hendrix
Citazione:
Dunque, per compiere una scelta di tale gravità, Benedetto XVI deve avere avuto motivi ancora più gravi. Riducendo al massimo, sono tre le possibili macro-cause per le dimissioni del papa. E sono: Salute, Ricatto, Paura.


per chi ci crede, numerosi veggenti cristiani legati alle apparizioni mariane sostengono che sia stato costretto a lasciare l'incarico e che il prossimo papa sarà il famoso falso profeta delle profezie a cui seguirà la venuta dell'anticristo.
In tal senso anche la profezia di Malachia sosterrebbe che Benedetto XVI è l'ultimo papa, dopo di che ci sarà Petrus Romanus che condurrà la chiesa verso l'ultima tribolazione.

In persecutione extrema Sanctae Romanae Ecclesiae sedebit Petrus Romanus, qui pascet oves in multis tribulationibus; quibus transactis, civitas septicollis diruetur, et Judex tremendus iudicabit populum suum. Finis

Per gli appassionati di coincidenze, l'attuale Camerlengo e Segretario di stato vaticano, che reggerà ad interim il seggio vacante, è Tarcisio Bertone il cui nome completo è Tarcisio Pietro Evasio Bertone, nato a Romano Canavese il 2 dicembre 1934.

cnj
Inviato: 28/2/2013 17:02  Aggiornato: 28/2/2013 17:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Commenti liberi
E adesso aspettiamoci il peggio
di Rino Di Stefano (Facebook)


E adesso aspettiamoci il peggio. Il campanello d’allarme viene dai Servizi segreti che, consegnando al Parlamento la Relazione annuale, parlano di “possibili attentati spettacolari” con “rischi di eversione per crisi economica”. Tradotto in linguaggio corrente, questo dossier significa: “State attenti, perché la vittoria del Movimento Cinque Stelle sta mettendo in agitazione alcuni non meglio identificati Poteri Forti che, temendo di perdere i propri privilegi, potrebbero essere disposti a riportare in Italia una strategia della tensione senza precedenti”. Il fatto che la Relazione parli di “minaccia anarco-insurrezionalista” non significa nulla. Per far rivivere all’Italia gli Anni di Piombo ci vuole ben altro che i soliti apprendisti della rivoluzione permanente. Gli attentati costano, devono essere portati a termine da gente competente, ci vuole una struttura operativa degna di questo nome. Le Brigate Rosse, sulla cui organizzazione interna non è mai stata fatta completamente luce, ce lo insegnano. Il paragone tra quel periodo e quello attuale, però, è quanto mai calzante. Alla fine degli anni settanta il presidente del Consiglio Nazionale della DC, Aldo Moro, era giunto alla conclusione che, per uscire dalla crisi socio-politica che stava strozzando l’Italia, era necessario formare un governo insieme al Partito Comunista Italiano. Qualcuno, anche dall’estero, cercò di dissuaderlo. Ma lui non volle sentire ragioni. E sappiamo come andò a finire. Oggi, all’indomani da elezioni politiche di portata storica, vediamo che l’Italia è divisa in tre parti. Abbiamo il PD, che è arrivato primo con appena 130 mila voti di distacco dal PDL, e un Movimento Cinque Stelle, guidato da un noto comico, che dal nulla è diventato il primo partito dell’arco politico nazionale. Il problema è che, da sola, nessuna di queste tre parti può formare un governo operativo. E, visto che Grillo, coerente con quanto ha sempre detto in campagna elettorale, non ha alcuna intenzione di concedere aperture agli altri partiti, l’unica strada percorribile sarebbe quella di un compromesso tra PD e PDL. Il partito di Berlusconi, pur con molte ritrosie, sarebbe anche disposto a fare questo sacrificio. Ma Bersani non può e non vuole. Il motivo è presto spiegato: se lo facesse, perderebbe quel poco di identità politica che ancora gli resta.
Consapevoli che non ci sono alternative, molti grillini stanno chiedendo al loro capo di fare un’apertura al PD. “Abbiamo vinto”, pensano, “perché non ci alleiamo con loro, sulla base del nostro programma?”. Il problema, però, è proprio questo. Grillo ha vinto pescando voti tanto da destra, quanto da sinistra. Se si alleasse con il PD, perderebbe automaticamente tutto il seguito che ha avuto dalla destra. In altre parole, acquisirebbe quell’etichetta che lui non ha mai voluto avere. Alle prossime elezioni, dunque, non avrebbe più quel consenso super partes di protesta che ha contraddistinto il suo movimento. Grillo aveva preventivato questa situazione fin dall’inizio. Sapeva che, se avesse vinto, avrebbe costretto i partiti avversari all’immobilismo. Per cui non resta, come egli stesso aveva detto chiaramente durante la campagna elettorale, che lasciare PD e PDL cuocere nel proprio brodo, per poi giungere all’inevitabile conclusione: le elezioni anticipate. E’ a quel punto, spera Grillo, che farà il pieno, mandando tutti gli altri a casa.
Se ci trovassimo in un altro Paese, con un’altra storia e un’altra mentalità, l’unica scappatoia sarebbe dunque un governassimo tra PD e PDL, con un programma politico che davvero andasse incontro alle esigenze e ai bisogni della gente. In quel caso, Grillo e i suoi si troverebbero a fare la parte dell’opposizione e, alla prossima conta, non avrebbero più il mare di voti che adesso hanno accumulato. Invece, nell’Italia di oggi, PD e PDL rappresentano interessi opposti e consolidati che tremano al solo pensiero che una massa di giovani sconosciuti e pieni di belle speranze vengano in Parlamento a sconvolgere i loro equilibri. E qualcuno potrebbe farsi prendere dal panico. Da qui al “rischio eversione” il passo è breve.
R.D.S.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
invisibile
Inviato: 28/2/2013 17:02  Aggiornato: 28/2/2013 17:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Prego.
Tra l'altro non so quanto sia una battuta...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
peonia
Inviato: 28/2/2013 17:19  Aggiornato: 28/2/2013 17:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Però non mi piace Renzo Piano.....che fa parte del giro-ne...infernale

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 28/2/2013 17:27  Aggiornato: 28/2/2013 17:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Migz a occhio e croce l'Anticristo se già stufato.....da mò che imperversa....
non te ne eri accorto?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
trotzkij
Inviato: 28/2/2013 17:41  Aggiornato: 28/2/2013 17:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
invisibile
Inviato: 28/2/2013 17:44  Aggiornato: 28/2/2013 17:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Però non mi piace Renzo Piano.....che fa parte del giro-ne...infernale

Nemmeno a me, e non mi piace nemmeno Dario Fo, per niente.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
peonia
Inviato: 28/2/2013 17:45  Aggiornato: 28/2/2013 17:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
migZ
Inviato: 28/2/2013 17:47  Aggiornato: 28/2/2013 17:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2012
Da:
Inviati: 91
 Re: Commenti liberi
in che senso peonia? che periodicamente viene fuori che tra poco arriva tipo profezia maya? può darsi..
non c'è dubbio, comunque, che le dimissioni di un Papa non siano cose che succedono così di frequente, anzi, ed è assodato che la massoneria è arrivata a infiltrarsi anche tra le più alte sfere vaticane

peonia
Inviato: 28/2/2013 18:31  Aggiornato: 28/2/2013 18:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
no migZ,
nel senso che siamo in piena Apocalisse e l'Anticristo già regna....
se per Apocalisse intendiamo RIVELAZIONE e Anticristo non tanto una figura quanto la negazione del Cristo, in tutti gli aspetti della società, della cultura, ecc....
Si spera che - come anche dai dipinti di Nostradamus sui Papi, in cui dopo questo papa, il prossimo, ovvero Pietro, è dipinto con un saio, seduto sull'erba che dà la conoscenza al popolo che ascolta e in distanza degli uomini piantano alberi, coltivano, ecc... - si torni ad una spiritualità vera, scevra da orpelli e sprechi di soldi....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
NiHiLaNtH
Inviato: 28/2/2013 18:48  Aggiornato: 28/2/2013 18:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Commenti liberi
Citazione:
a cui seguirà la venuta dell'anticristo


nel corano c'è scritto che l'anticristo ha un solo occhio, questo cosa ti fa venire in mente?

Maksi
Inviato: 28/2/2013 19:05  Aggiornato: 28/2/2013 19:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Commenti liberi
Crisi di governo e rischio default: la piccola Slovenia spaventa l'Europa

... eh gia'... Mi ricordo il brindisi di Prrrr...odi, durante la cerimonia dell'ingresso nell'UE, fatto proprio qui a Gorizia (2004)... Una delle inculate piu' clamorose della storia della nazione slovena... e ne abbiamo prese parecchie...



Spero che questa Weimer europea schiatti e si disintegri, ripercorrendo i fatti di ormai 80 anni fa... ma con un finale diverso...

Europa! Riprendi in mano il tuo destino!

peonia
Inviato: 28/2/2013 19:20  Aggiornato: 28/2/2013 20:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
AFrayn
Inviato: 28/2/2013 19:37  Aggiornato: 28/2/2013 19:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Commenti liberi
@Peonia:

potrebbe interessarti questa recente analisi di Paolo Franceschetti.

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
peonia
Inviato: 28/2/2013 20:42  Aggiornato: 28/2/2013 20:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Grazie AFrain, anche Franat me lo aveva indicato...
grazie a entrambe

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
clausneghe
Inviato: 28/2/2013 21:27  Aggiornato: 28/2/2013 21:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
Si spera che - come anche dai dipinti di Nostradamus sui Papi, in cui dopo questo papa, il prossimo, ovvero Pietro, è dipinto con un saio, seduto sull'erba che dà la conoscenza al popolo che ascolta e in distanza degli uomini piantano alberi, coltivano, ecc... -

Scusa Peonia, ma io, che mi picco di essere un profondo conoscitore dell'opera del Veggente di Salon (Nostradamus) del quale possiedo un testo originale francese, oltre a vari altri, letti e riletti già dal 1982 in poi, non ho mai saputo che fosse pittore... Medico e astrologo sì. Ma magari mi sbaglio o siccome sono malizioso, può darsi che tu abbia preso lucciole per lanterne...Sai con tutta la menta che gira in Internet è possibile, se non si posseggono le giuste conoscenze...Addirittura non bisognerebbe discostarsi dal testo originale scritto in Provenzale misto ad un gergo particolarmente criptico, di modo di non incorrere nelle vendette della Inquisizione.
Ciao

9000aleap
Inviato: 28/2/2013 21:34  Aggiornato: 28/2/2013 21:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/2/2013
Da: Marche
Inviati: 47
 Re: Commenti liberi
Contractors AMERICANI in Grecia... è vera questa notizia?

http://dierotekapelle.blogspot.it/2013/02/grecia-governo-ingaggia-i-mercenari.html

"Fidarci di voi? Mai. Non gradite ne pace ne guerra. La guerra vi terrorizza, la pace vi rende insolenti. Chi si fida di voi invece di trovarvi leoni vi trova lepri. Invece di volpi, oche. Chi merita onore, ha il vostro odio." [Caio Marzio Coriolano]
peonia
Inviato: 28/2/2013 21:51  Aggiornato: 28/2/2013 21:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
no CLAUS, tanti anni fa, un mio amico ora scomparso, Ottavio Cesare Ramotti*, che aveva studiato un codice binario per interpretare le quartine di Nostradamus, rinvenne nella Biblioteca Nazionale di Roma un antico libro, in cui sono le opere pittoriche di Nostradamus, in acquerello, e ritraggono tutti i Papi...ho regalato il libro rifatto da lui, edizioni Noesis (quella della Giuliana Conforto) ad un amico, ma lo vedrò domenica e spero che nel casino della sua casa, lo ritrovi...semmai ne farò una scannerizzazione, non solo di quella ma anche di quella di Papa Woytila, in cui addirittura c'è nell'angolo della pagina un guerriero con la "scimitarra" che lo minaccia....
leggi Ali Agca....

si intitola "Scienza temporale e papi del futuro illustrati da Nostradamus"



*
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_ottavio-cesare-ramotti.php

p.s.: in un certo panorama culturale...conosco personalmente un sacco di gente...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
clausneghe
Inviato: 28/2/2013 22:04  Aggiornato: 28/2/2013 22:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
Cara Peonia, può darsi ,nel caso aspetto le "illustrazioni"
Magari mi sono scappate. E' un bel po di tempo che ho lasciato "perdere" le profezie.. Cmq. io posseggo il libro di Mirella Corvaja edito nel 1980 a Milano per i tipi Giovanni de Vecchi Editore. Se avrai ragione sono prontissimo a dartela. Ciao,Claus.

Intanto goditi la chicca...

AFrayn
Inviato: 28/2/2013 22:07  Aggiornato: 28/2/2013 22:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Commenti liberi
@Peonia:

Citazione:
Grazie AFrain, anche Franat me lo aveva indicato... grazie a entrambe

De nada però vorrei sottolineare che sono macho, caramba!

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
Stampella
Inviato: 28/2/2013 22:08  Aggiornato: 28/2/2013 22:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: Commenti liberi
Maksi, l'Europa è una conquista, l'Europa dei popoli è tanta roba. Tornare indietro di 80 anni servirebbe solo a far scoppiare nuove guerre. Cambiamo l'Europa ma non distruggiamola. Non buttiamo nuovamente via l'acqua sporca con dentro il bambino.

Ero a Piran 3 settimane fa,avete un rosso carsico che è la fine del mondo e un prosciuttino che mi ha conquistato

peonia
Inviato: 28/2/2013 22:22  Aggiornato: 28/2/2013 22:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
AFrayn......
non te vorrei fa fà na brutta figura....ma anche se sei macho se dice cpomunque entrambE...non entrambi........
te pozzino

controllando...mi pare abbiano variato...
http://www.linkuaggio.com/2012/11/si-dice-entrambe-o-entrambi-i-casi-sono.html
boh, quando andavo a scuola io....non me pare fosse così! ma si parla di preistoria....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 28/2/2013 22:23  Aggiornato: 28/2/2013 22:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Clausneghe, non è che può darsi, è così!
cavolo na volta tanto che c'ho ragione e so sicura....
t'ho dato pure il titolo, l'editore e il link!
che altro devo fà?!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Redazione
Inviato: 28/2/2013 22:25  Aggiornato: 28/2/2013 22:25
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
TRUTH79: "Anche se praticamente l'abbiamo già visto tutto a spezzoni....lasciaci ancora poi qualche sorpresa magari... "

Stai tranquillo, non l'hai visto tutto. Le vere "bombe" le ho lasciate fuori, per adesso.

AFrayn
Inviato: 28/2/2013 22:57  Aggiornato: 28/2/2013 23:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Commenti liberi
@Peonia

e no che non concordo! Per un plurale che include maschio e femmina, si usa il maschile (a costo di beccarmi del machista)!
Ti fidi dell'Accademia della Crusca... ?
A meno che non tu non stia usando una tua forma peculiare - e a me ignota - di grammatica politicamente corretta.

P.S. Ho visto che successivamente hai modificato il post, trovando un riferimento simile al mio.

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
peonia
Inviato: 28/2/2013 23:13  Aggiornato: 28/2/2013 23:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
io quando sbaglio, mi correggo.... e mi scuso pure!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
AFrayn
Inviato: 28/2/2013 23:16  Aggiornato: 28/2/2013 23:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Commenti liberi
Citazione:
io quando sbaglio, mi correggo.... e mi scuso pure!

Infatti: una vera signora.

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
fefochip
Inviato: 28/2/2013 23:28  Aggiornato: 28/2/2013 23:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
scusate ma anche qui c'è bisogno di sottolinearlo.

keshe ha per l'ennesima volta disilluso e rinviato la consegna dei reattori.

per serietà avrebbe almeno dovuto farne vedere uno in azione invece che maneggiarlo in guanti bianchi (ma che minchiate).

a questo punto invece di chiedermi cosa c'è di reale nel resto degli argomenti di keshe mi chiedo cosa ci sia di vero nelle famose interviste ai guariti ....

bah.

se uno parla come un cazzaro e si comporta come un cazzaro ...forse è un cazzaro .
ma è solo un ipotesi .

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
peonia
Inviato: 1/3/2013 0:35  Aggiornato: 1/3/2013 0:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Fefo c'è un silenzio tombale sulla questione, è persino surreale...
che dire? che si può dire oltre a quanto avete già ampiamente detto?
Non ha rispettato nemmeno questa data, non sono credibili le sue giustificazioni...boh!
ma non c'è una notizia da commentare....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
clausneghe
Inviato: 1/3/2013 8:04  Aggiornato: 1/3/2013 8:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
Vedremo nei prossimi giorni quanto c'è di vero, in questo comunicato che posto copia-incollando. Può darsi che vedremo l'arresto spettacolare del ex Papa magari eseguito da Eurogendfor, per presentarsi sulla scena con un debutto in pompa magna...

Bruxelles:



Il Papa Benedetto andrá in carcere per venticinque anni per la sua partecipazione a Crimini contro l’Umanitá, e le proprietá e le ricchezze del Vaticano saranno sequestrati, secondo lo storico verdetto emesso oggi dalla Corte Internazionale di Giustizia del Diritto Consuetudinario.

La Corte, stabilita in Bruxelles, ha consegnato un verdetto unanime dei suoi Giurati Cittadini ed ha ordinato l’arresto cittadino di 30 degli Accusati in un ordine giudiziario emesso il giorno di oggi.

Parte del Verdetto dice cosí:

“Noi, la Giuria Cittadina, riteniamo che gli imputati in questo caso siano colpevoli di entrambe le accuse, cioé sono colpevoli di commettere o aiutare o permette l’esecuzione di Crimini contro l’Umanitá e di essere parte di una Cospirazione Criminale che é tuttora in attivitá.”

La Giuria ha sentenziato che ogni imputato debba ricevere una sentenza obbligatoria di venticinque anni di prigione, senza possibilitá di ottenere la libertá provvisoria; e che tutti i loro attivi personali vengano sequestrati.

La Corte é passata a dichiarare nel suo Ordine N.ro 022513-001:

“Si ordina agli imputati di consegnarsi volontariamente agli Ufficiali Civili e agli Agenti autorizzati da questa CORTE, essendo stati trovati colpevoli delle accuse”.

“Gli imputati hanno sette giorni a partire dall’emissione di questo ORDINE e fino al 4 di Marzo del 2013 per compiere quando qui ordinato. Dopo il 4 di Marzo del 2013, verrá emesso un Ordine Internazionale di Arresto contro questi imputati”.

Tra i colpevoli si includono Isabel Windsor, Regina d’Inghilterra, Stephen Harper, Primo Ministro del Canada e gli ufficiali superiori delle Chiese Cattolica, Anglicana ed Unita del Canada.

Il verdetto di colpevolezza é stato emesso dopo quasi un mese di deliberazioni di piú di trenta Giurati Cittadini, i quali hanno esaminato 150 prove presentate dal Pubblico Ministero della Corte.

Queste evidenze hanno indicato prove irrefutabili di cospirazioni criminali massive da parte delle istituzioni degli Imputati, per avere commesso e nascosto il Genocidio di generazioni di minori nelle cosiddette “scuole residenziali” in tutto il Canada.

Nessuno degli imputati ha contestato o questionato la convocazione pubblica che gli é stata consegnata il passato Settembre; non hanno nemmeno negato i reati per i quali sono stati accusati, né hanno offerto elementi di innocenza alla Corte.

“Il loro silenzio mi ha detto molto. Perché, se sono innocenti, non hanno difeso la loro propria reputazione quando sono stati accusati di cose tanto orribili?” ha commentato uno dei giurati eletto in Inghilterra.

“Questi crimini sono stati diretti a bambini e sono stati freddamente e calcolatamente pianificati per far scomparire gli indigeni che non erano Cristiani. E gli imputati, chiaramente, stanno ancora occultando questo crimine. Cosí che, tutti noi sentiamo che dobbiamo fare qualcosa di piú che dargli solo un colpo sulle mani. Ogni regno di terrore delle chiese appoggiate dallo Stato e che si ritengo superiori alla legge, deve terminare, perché i minori hanno sofferto per questo”.

Il verdetto della Corte dichiara che le ricchezze e le proprietá delle chiese responsabili per il genocidio canadese siano sequestrate e poste sotto proprietá pubblica, come un risarcimento alle famiglie dei piú di 50.000 bambini che sono morti nelle scuole residenziali.

Per far compiere questa sentenza, la Corte ha dato facoltá a cittadini in Canada, negli Stati Uniti, in Inghilterra, Italia e in un’altra dozzina di nazioni per attuare come suoi agenti legali armati con ordini giudiziali, per occupare pacificamente e sequestrare le proprietá delle chiese Cattolica Romana, Anglicana e Unita del Canada, che sono i principali protagonisti nella morte di quei minori.

“Questa sentenza dá fondamento legale e legittimitá all’occupazione delle chiese che sono giá cominciate da parte delle vittime della tortura della chiesa in tutto il mondo” ha commentato Kevin Annett, che é il consulente capo dell’Ufficio del Pubblico Ministero; ed é colui che ha presentato il suo caso al mondo. (Vedere le pubblicazioni di www.itccs.org del 6 di Novembre e del 30 di Gennaio).

“Il verdetto della Corte ha chiaro che questi corpi criminali della chiesa saranno legalmente e praticamente destabilizzati e che le loro ricchezze mal guadagnate saranno reclamate dalla gente. La Giustizia ha cominciato finalmente ad essere compiuta. I morti possono adesso riposare piú facilmente”.

Questa settimana Ufficiali della Corte stanno consegnando l’Ordine a tutti gli imputati, includendo il Primo Ministro canadese, la Regina d’Inghilterra e Joseph Ratzinger, il Papa che si ritira e che sta evadendo l’arresto rimanendo nel Vaticano dopo aver improvvisamente rinunciato due settimane fa.

L’arresto cittadino di questo e altri Imputati, comincerá il 4 di Marzo se loro non si consegneranno e non consegneranno i loro attivi, come lo ha ordinato la Corte.

Queste azioni verranno riprese e pubblicate in www.itccs.org nella prossima settimana, insieme ad altre attualizzazioni di ció che é stato emesso dalla Corte e i suoi Agenti Cittadini.

Rilasciato dall’Ufficio Centrale,

Tribunale Internazionale sui Crimini della Chiesa e dello Stato.

25 di Febbraio del 2013.

Bruxelles

www.itccs.org

migZ
Inviato: 1/3/2013 10:14  Aggiornato: 1/3/2013 10:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2012
Da:
Inviati: 91
 Re: Commenti liberi
si peonia, di sicuro viviamo in periodo ribaltato, nel quale i disvalori sono diventati valori da seguire per il successo, il benessere ecc ecc.
I veggenti , però, parlano di persone in carne e ossa, che faranno cose magnifiche, quasi dei miracoli e un sacco di gente ci cascherà e accetterà il marchio e nessuno potrà più comprare o vendere senza avere tale marchio.
E ogni volta che sento parlare di moneta elettronica, chip rfid e tatuaggi elettronici e che la gente ne sarebbe entusiasta perché finalmente non si porterebbe più in giro documenti, soldi, chiavi rubabili e smarribili... beh la prima cosa a cui penso è proprio quel marchio e che non dovranno imporlo, anzi, sarà richiesto a gran voce dalle masse.

Comunque il futuro non è già scritto e si può sempre cambiare, anche se i giorni contati di Benedetto XVI sono stati anticipati almeno nel 2011..staremo a vedere "dai loro frutti li riconosceremo".

NiHiLaNtH Citazione:
nel corano c'è scritto che l'anticristo ha un solo occhio, questo cosa ti fa venire in mente?

Infatti le infiltrazioni della massoneria nel clero sono segnalate da diversi veggenti, non solo dai "soliti complottisti", lo stesso Bertone sarebbe un massone. Io ho interpretato la mossa di Benedetto XVI come un tentativo di trascinare con sé alcune mele marce prima che la malattia e la vecchiaia lo riducesse come Wojtyla.

clausneghe, il mandato d'arresto del ITCSS sarebbe una mezza bufala dal momento che questo tribunale non esiste.
O meglio, esiste, ma sarebbe una fantomatica organizzazione autoreferenziale che emette sentenze e condanne nei confronti di molti capi di stato ma che in realtà non riconosce nessuno, e basta leggere sul loro sito la sezione About dove si proclamano al di sopra delle leggi e sovranità degli stati per capire chi sono.

Qui un articolo di Liberoquotidiano che liquida la faccenda come bufala

trotzkij
Inviato: 1/3/2013 12:40  Aggiornato: 1/3/2013 12:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
f_z
Inviato: 1/3/2013 13:48  Aggiornato: 1/3/2013 13:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: trotzkij Inviato: 1/3/2013 12:40:36

LA CIA gestisce l'Italia


Non so se tutti i dettagli dell'articolo sono esatti ma il titolo e' maledetta realta'!

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
clausneghe
Inviato: 1/3/2013 14:25  Aggiornato: 1/3/2013 14:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
MigZ.. Seguo la faccenda da un po di tempo e non mi sento di liquidarla come bufala. Ci sono state migliaia di morti di bambini e non solo. Ci sono stati orrendi atti di pedofilia e sacrifici umani. Non è solo il Canada ma anche l'America (leggere l'articolo di Mazzucco sul Texas) l'Irlanda, la Francia e Dio sa quanti ancora. Papa (ex) maledetto ha detto di mollare per il bene della chiesa. Tradotto vuol dire che subirà l'arresto da semplice prete. Egli ha coperto nella sua qualità di Capo dell'Inquisizione i prelati pedofili e assasssini ma probabilmente esiste un dossier con tanto di video o foto che lo ritraggono in atteggiamenti inequivocabili. Essi sono sporchi fino al midollo e hanno senza ombra di dubbio commesso crimini intollerabili. Ora che sono maturi i tempi per il "nuovo ordine mondiale" che prevede la dissoluzione degli Stati, delle Monarchie e delle Religioni, quello che stava nel "limbo" viene precipitato a terra. Aspettiamo i prossimi giorni,qualcosa mi dice che vedremo un'entrata trionfale di Eurogendfor nel nostro nuovo mondo.
Vedremo anche un Papa ex trascinato in manette fuori dai recinti del Vaticano. Tutti i beni del Vaticano saranno soggetti a confisca. Nessuno proteggerà più la Chiesa, tanto meno a mano armata. Le Profezie vanno a compiersi . Amen

migZ
Inviato: 1/3/2013 16:35  Aggiornato: 1/3/2013 16:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2012
Da:
Inviati: 91
 Re: Commenti liberi
io non la penso così su questo Papa.
Secondo me gli scandali di pedofilia sono venuti fuori sotto il suo pontificato perché ha lottato molto contro la secolarizzazione della Chiesa avviata con il Concilio Vaticano II, partorito già allora da una massiccia infiltrazione massonica nel clero.
Quello che molti hanno interpretato come una chiusura retrograda in realtà sarebbe semplicemente un tentativo di ritorno alle vere dottrine, accantonate in nome della modernità e dell'evoluzione del pensiero e della società.

Per quanto riguarda l'Itccs, ribadisco che non conta nulla, almeno non fino a quando lo stato sovrano di Eurostaete non verrà riconosciuto. Dal loro sito: The ITCCS has the endorsement of over thirty organizations, including eight indigenous nations in North America and Asia, survivors of Catholic church torture in Ireland, Australia and England, and the autonomous sovereign nation of Eurostaete.

peonia
Inviato: 1/3/2013 18:20  Aggiornato: 1/3/2013 18:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Maksi
Inviato: 1/3/2013 19:04  Aggiornato: 1/3/2013 19:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Commenti liberi
@Stampella

L'UE non e' mai stata un'Europa dei popoli, ma solo un'unione commerciale, come lo stesso accordo iniziale ratificava. E' un progetto a larga scala, per terzomondializzare l'Europa e consegnarla a strutture sovranazionali che dilapano le sovranita' nazionali. L'UE e' un Soviet, con il suo Politburo della Commissione europea; un potere centrale di stampo socialista e statalista (ma dove la finanza domina in un apparato tecno-burocratico, che soggioga i popoli attraverso il sistema monetario), dove le nazioni diventano solo aree amministrative, integrate in piu' vaste regioni territoriali.
E' contro tutto questo - che ci piaccia o no - che 80 anni fa si combatteva; quello che oggi e' divenuto un Comunismo 2.1 (2.0 e' quello in Cina): materialsimo, societa' proletarizzata (proprio mentalmente parlando), funzionari statali intoccabili, corruzione politica... Ma e' solo un preludio... il vero traguardo e' ben altro. Conosci il Piano Kalergi?


Ecco la Razza del futuro:
« L'uomo del futuro sarà un misto razziale. Oggigiorno, razze e classi sono gradualmente destinate a scomparire per gli effetti di spazio, tempo e pregiudizi. La razza del futuro è Negroeurasiatica, simile in apparenza agli antichi egizi [nota mia: come no!], e rimpiazzeranno la diversità dei popoli e la diversità dei singoli.»(1)

E' il piano elaborato del Massone (Massoneria Viennese (2)) Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi.
E' da questo progetto che riceve l'"attenzione" dell'alta finanza giudaica nelle persone dell'ebreo Louis de Rothschild e dell'ebreo Max Warburg, quest'ultimo lo porta negli USA, nel 1925, per conoscere i finanzieri ebrei Paul Warburg e Bernard Baruch, il suo progetto riceve, da questi ebrei, lauti finanziamenti (60.000 marchi d'oro)(3)... Nel suo libro "Pan Europa" non mancano gli elogi al Giudaismo definito, cito:

“il giudaismo è il seno dal quale sorge una nuova aristocrazia intellettuale europea, il nucleo attorno al quale si raggruppa l’aristocrazia dell’intelligenza”.(4)

Dopo la guerra, il progetto giudaico e massonico di Kalergi, che aveva subito, come ovvio, una battuta d'arresto a causa della guerra, continua con la fondazione, nel 1948, dell'Unione Parlamentare europea che sboccherà dopo il Congresso dell'Europa a La Haye nel 1948 nella creazione del Consiglio d'Europa e del Parlamento europeo.
Il Massone Kalergi è ancora oggi celebrato come uno dei padri di questa Europa, a partire dalla "Comunità europea del carbone e dell'acciaio" arrivando fino all'"inno alla gioia", fu un idea di Kalergi, infatti, quella di adottarlo come Inno Europeo(5)

NOTE:

(1) Kalergi e l'alta finanza ebraica(brano tratto dall'autobiografia di Kalergi):
Practical Idealism - Richard Nicolaus Coudenhove Kalergi - (Praktischer Idealismus) - The Racist and Supremacist Roots of the European Union

(2) Kelergi nella massoneria Viennese:
Richard Nikolaus von Coudenhove-Kalergi - Wikipedia, the free encyclopedia

(3)Kalergi e l'alta finanza ebraica(brano tratto dall'autobiografia di Kalergi):
Practical Idealism - Richard Nicolaus Coudenhove Kalergi - (Praktischer Idealismus) - The Racist and Supremacist Roots of the European Union

(4) Kalergi e il Giudaismo:
Richard Nikolaus von Coudenhove-Kalergi - Wikipedia, the free encyclopedia

(5) il massone Kalergi padre del "progetto europeo":
Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi - Wikipedia




La libertà di immigrazione nel mondo intero

Guttmacher[1] ha dichiarato che un programma efficace di contraccezione sarà in grado di apportare un «significativo contributo a un nuovo ordine mondiale»
G. Brock Chisholm[2], ex direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ha già definito in che modo questo nuovo ordine mondiale potrà essere realizzato:

«Ciò che in tutti i luoghi la gente deve fare è praticare la limitazione delle nascite e i matrimoni misti (tra razze differenti), e ciò in vista di creare una sola razza in un mondo unico dipendente da un’autorità centrale»[3]

Collo di bottiglia, questo della fusione delle razze, obbligato per ogni progetto mirante alla cancellazione di fatto di ogni identità religiosa, etnica e nazionale. Dal 1989, riferisce la stampa specializzata, l’ufficio delle Nazioni Unite dell’Alto Commissariato per i Rifugiati è stato centrale per orchestrare migrazioni di massa di musulmani nord-africani in Europa e di slavi dei paesi dell’Est.

Alla Francia, ad esempio, è stata assegnata una quota di 24 milioni di emigrati che ne cancelleranno letteralmente il volto e la storia.[4] Scriveva Maurice Caillet, fuoriuscito dalla massoneria dopo aver raggiunto il 18° grado, di Cavaliere Rosacroce, trattando della piaga dell’aborto nelle nostre contrade, in una lettera indirizzata al Ministro della Sanità francese Martine Aubry:

«Tutte queste misure avranno, inoltre, il merito di risolvere il problema demografico che mette in pericolo le pensioni e che permette all’ONU di proporci un’immigrazione importante»[5]

Se John Foster Dulles vivesse oggi potrebbe dirsi soddisfatto: gli Stati (fra cui l’Italia) hanno persino cambiato le proprie leggi per consentire un afflusso massivo e scarsamente controllato di extracomunitari sui loro territori, e la nuova battaglia ovunque proclamata dai mezzi di comunicazione sembra ormai essere quella contro il razzismo.

Un razzismo affatto estraneo a popoli di grande memoria storica e culturale come l’italiano che, a fronte di un’invasione in poco tempo di qualche milione di africani che si contendono il pane con una gioventù che incontra serissime difficoltà di accesso ad un lavoro qualificato, a fronte di mali endemici come l’emigrazione verso l’estero, oggi ripresa, del nostro bel Sud, a fronte di una malavita organizzata sempre più arrogante, a fronte di uno Stato presente con solerzia solo a riscuotere tasse dai suoi cittadini piuttosto che a tutelarli e difenderli, reagisce con un senso di insofferenza e talvolta di rifiuto verso l’estraneo imposto in casa propria. Con la massima ipocrisia si etichetta come razzismo questo rifiuto, demonizzando chi fa notare come la Storia sia lì ad insegnare che operazioni d’innesto di una tradizione sopra un’altra, effettuate per lo più in tempi brevi, non siano né indolori né prive di forme di rigetto anche gravissime.

Ma la Storia sembrerebbe oggi essere fatta dai mezzi di comunicazione, come osserva il massone Raymond Abellio, pseudonimo adottato nel dopoguerra da George Soulès (1907-1987), a firma di una produzione letteraria tutta intrisa di occultismo, astrologia e gnosi:

«La nostra epoca di mass-media trasforma la soggettività della storia, che per lungo tempo non fu un problema che per i filosofi, vale a dire di un numero piccolo, in strumento universale per violare e plasmare la coscienza delle folle e, di conseguenza, in fattore politico essenziale e primario».

Parole come logica, tolleranza e razzismo sembrano allora assumere sensi e valenze diverse a seconda dei popoli alle quali vengono applicate, appunto, dalla martellante grancassa mediatica: alla scomparsa di ogni religione e tradizione, fuse nella nuova razza senza memoria storica né principi, viene opposta la sopravvivenza e il consolidamento di un’unica tradizione e religione.

Così, mentre il rabbino canadese Abraham Feinberg dalle colonne della «Maclean’s Review», rivista cristiana di Toronto, rivolgendosi ai suoi lettori, cattolici e protestanti, lanciava un appello:

«La sola soluzione ai conflitti razziali è il matrimonio interrazziale, (…)» è dunque urgente che «(…) la legge incoraggi la mescolanza del sangue»,

poiché:

«il richiamo deliberato ai matrimoni interrazziali è il solo modo di accelerare il processo per eliminare totalmente i pregiudizi razziali e quindi le razze separate»

sul New York Times appariva nel corso del 1974 una pubblicità a piena pagina, a cura del «National Commitee for Furtherance fo Jewish Education» (Comitato nazionale per la promozione dell’istruzione ebraica), indirizzata alla gioventù israelita, dove i matrimoni interrazziali venivano così stigmatizzati:

«I matrimoni misti sono un suicidio nazionale e personale. Il mezzo più sicuro per distruggere un popolo è farlo sposare al di fuori della sua fede (…) Uomini e donne hanno la certezza di perdervi la loro identità. I valori e i principi che tanto hanno contribuito alla cultura e alla civiltà contemporanea scompariranno dalla faccia della terra.
L’esperienza accumulata in tremila anni, il ricco retaggio di un popolo, tutto ciò che è assolutamente vostro sarà indegnamente annientato. Che pena! Che disastro! Che vergogna!»
[6]

NOTE:
[1] Membro del Bilberberg Group e fondatore nel 1965 con Gianni Agnelli dell’Istituto Affari Internazionale italiano
[2] Membro del Movimento universale per una Federazione mondiale
[3] «USA Magazine», 12/08/1955
[4] In «Lectures Francaises», n. 528, aprile 2001, p. 38
[5] Idem, giugno 2000, p. 42
[6] Y. Mocomble, «Du viol des foules…», pp. 283-284

fefochip
Inviato: 1/3/2013 19:05  Aggiornato: 1/3/2013 19:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Non ha rispettato nemmeno questa data, non sono credibili le sue giustificazioni...boh! ma non c'è una notizia da commentare....


scusa peonia l'assenza di notizie è già di per se una notizia.

stavamo tutti aspettando questa data .
è un ULTERIORE CONFERMA .

TU ,ti ricordo aspettavi non si sa cosa e avevi detto se non ricordo male che un ennesima delusione avresti cominciato a virare il tuo punto di vista .
beh? assenza di notizie da commentare?
è strasufficente per dire che non solo keshe è un cazzare ma un cazzaro al cubo scusa e questa volta anche da parte tua.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
winston73
Inviato: 1/3/2013 19:12  Aggiornato: 1/3/2013 19:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2010
Da:
Inviati: 135
 Re: Commenti liberi
buttiamo fuori berlusconi dal parlamento la legge esite già firmate questo appello e diffondete.

http://temi.repubblica.it/micromega-appello/?action=vediappello&idappello=391292&firma=true

2+2=5
NiHiLaNtH
Inviato: 1/3/2013 20:55  Aggiornato: 1/3/2013 20:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Commenti liberi
in questi giorni gli ebrei celebrano la festa del Purim, una sorta di versione ebraica del nostro carnevale
in Israele si è tenuto un concorso per il miglior costume e i vincitori sono 2 gemelli di 7 anni vestiti da torri gemelle con tanto di aerei che si schiantano ed esplodono




oldemi
Inviato: 1/3/2013 22:20  Aggiornato: 1/3/2013 22:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: Commenti liberi
l'ultimaparola rai2 stasera fantastico

DaemonZC
Inviato: 1/3/2013 22:49  Aggiornato: 1/3/2013 22:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: Commenti liberi
Assolutamente si Oldemi.

L'imprenditore mi ha fatto commuovere, quelli del Sulcis hanno parlato benissimo. Penoso Fassina con il suo "è difficile governare, pagare le pensioni e gli stipendi poi è un altra cosa"

Dico io ha si? difficile? è così difficile avere le palle di rifiutare di pagare 115 miliardi tanto per all'Europa in periodo di crisi? cavolo siamo nei pasticci e ci mettiamo a fare debito??

115 miliardi di fondo salva(banche) + 50 miliardi di risparmio dai tagli alla politica (pensate solo alla politica, niente lacrime e sangue) arriviamo a 165 miliardi in tasca subito.... è così difficile prendere quei soldi e:

1)Diminuire la pressione fiscale alla piccola e media impresa (vero e potente motore del paese).
2)Togliere l'IMU sulla prima casa e sugli impianti produttivi
3)Investire in fibra ottica o nuove tecnologie come wimax o wifiottico per la massima diffusione di internet veloce

Con tutti quei soldi la crisi la risolvi in un anno, senza di questi politici bastar** che ci hanno portato sul lastrico vendendosi per un piatto di minestra (PS: da questa puntata di l'ultima parola ho per la prima volta avuto il serio sospetto che il PD pur di liberarsi di Berlusconi abbia preferito sorreggere la farsa del debito pubblico insostenibile e la necessità di Montigoldmansachs accompagnando l'Italia letteralmente al cimitero in questo modo)

La cosa che più mi fa sconcerto è che nel mondo della finanza e dell'informazione occidentale ci chiamano PIG, quando i veri maiali sono loro. Gli italiani e le imprese italiane stanno pagando Germania e Francia.

Intanto c'è un tizio sempre all'ultima parola che ha proposto di vendere i gioielli di famiglia ENI e Finmeccanica (ENI è già in fase di vendita in realtà ma il grosso deve ancora essere venduto dal momento che il tesoro ha ceduto le azioni ad una controllata per eseguire la svendita) Quello cioè che ho sempre detto...sarò un mago????

Stampella
Inviato: 1/3/2013 23:38  Aggiornato: 1/3/2013 23:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: Commenti liberi
DI GIOVANNI ZIBORDI
cobraf.com

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Passate le elezioni l'economista di Grillo è venuto oggi allo scoperto (1) e ha spiegato in un intervista che si rimane nell'euro secondo lui e anche Grillo e ha fatto anzi l'immancabile riferimento all'Argentina: («Uscire dall’euro vuol dire impoverire la nazione di almeno il 30 per cento, da un giorno all’altro. L’Economist ha smesso di pubblicare i dati sull’Argentina. Si sono accorti che sono taroccati. L’inflazione è molto più alta (2) di quello che dicono, l’attivo della bilancia dei pagamenti è inesistente se non negativo. Svalutare non è una cosa semplice»)

Come si vedrà, se leggete il resto, Mauro Gallegati (3) (nella foto) è quindi un economista "ortodosso" e "americano" per quanto riguarda debito, moneta, Euro e deficit.

Anche se non lo dice esplicitamente, (come noto non solo io ma anche ad esempio Mario Seminerio oggi) punta ad un bel ripudio del debito pubblico, cioè un default su base domestica, rimanendo nell'Euro. Per quanto riguarda invece la crescita economica pensa che non abbia più senso e occorre ripensare tutto. Quindi è un misto di economista "ortodosso-americano" per la moneta e debito e "rivoluzionario-ecologista" per la crescita economica, lavoro, PIL e il resto.

Si tratta di uno molto intelligente e molto serio e che dice molte cose sensate. Purtroppo non vuole fare niente per la moneta, debito ed euro e non gli interessa la crescita economica (dice letteralmente "non ha più senso...")

Ripeto che Gallegati è uno competente ed è un sollievo che dietro Grillo ci sia qualcuno del genere. Molto francamente dice che nel M5S "..fa tenerezza leggere quello che scrivono [su temi economici]...... per questo con alcuni colleghi della Columbia e della Cattolica stiamo preparando dei seminari per i parlamentari del Movimento. Stiamo facendo un salto nel buio, ma non abbiamo alternative» (anche se ha un modo di parlare in pubblico terribile, sembra soffra di qualche forma di dislessia o non so cosa, ma è inascoltabile, anche Grillo lo ha invitato sul palco anni fa alcune volte e poi ha smesso forse per quello)

Si è finalmente imparato oggi quindi che dietro le proposte economiche di Grillo (reddito di cittadinanza, abolizione IMU, tagli di spesa pubblica vari, rimanere nell'euro, rinegoziare il debito pubblico cioè default parziale) c'è un noto prof. di economia, Mauro Gallegati di Ancona che lavora anche a Columbia a NY e dato che ha firmato due o tre paper con Stiglitz quando Grillo diceva "il nostro programma lo hanno fatto economisti della rete,... il premio Nobel Stiglitz.." intendeva che le idee vengono da Mauro Gallegati che è un prof. amico di Stiglitz .

Qui hai un intervista a Gallegati in cui il titolo è "Grillo non ha mai pensato di uscire dall'Euro" (4), comprensibilmente, perchè la ventilata uscita dall'Euro era la parte più radicale delle cose che diceva Grillo in campagna elettorale e Galllegati lo esclude. leggi anche questo sul blog di Grillo del 2002 "La logica di Mr. Spock - Stiglitz e Gallegati" (5)

Leggere un ottima discussione dell'intervista di Gallegati da parte di Seminerio (6) che condivido.

Mauro Gallegati è sicuramente uno molto competente come prof. di economia, ma uno che studia cose astruse di economia finanziaria matematica (7) e non è noto per proposte e previsioni economiche. Come opinione mia sintetica è uno un poco fuori dal mondo economico pratico, non sai se capisca l'economia perchè scrive paper su cose tecniche particolari e non ha mai ad esempio previsto delle crisi o altro, che è di solito il criterio con cui giudici se uno capisce come funziona l'economia (prevedendo come va...!)

Nell'intervista purtroppo, come nota Seminerio, Gallegati indica una posizione che non quadra molto: dice di spendere per il reddito di cittadinanza come in Germania (dove sono 850 euro al mese), ma di rimanere nell'euro perchè "uscire dall'Euro vuole dire impoverire la nazione del -30%)...". E vede il debito pubblico come un peso schiacciante, quindi non capisce la moneta e il debito, diciamo che deve ancora studiare Mosler ad esempio. E' un economista tradizionale per cui si rimane nell'Euro e il debito pubblico è un peso che schiaccia l'economia e devi rinegoziarlo.

Da quello che ho letto (e Gallegati ha scritto quasi niente su queste cose, tutti i suoi paper sono di tipo matematico finanziario che vanno di moda in America) è quindi un economista tradizionale ortodosso sulla moneta e il debito, come sospettavo sentendo Grillo. Quindi niente MMT, niente Alleggerimento Qunatitativo, niente inflazionare, rimanere nell'Euro. Ma se rimani nell'Euro e se pensi che il Debito pubblico sia un peso insopportabile ne segue logicamente che devi dare un default parziale. E Grillo non a caso si è messo a parlarne nei suoi comizi

Banalizzando ora (perchè Gallegati è uno molto serio e intelligente, non un trombone come Boldrin o Allesina o Giavazzi) direi... ahi... ahi... il M5S ha dietro un economista ortodosso "americano" che vuole restare nell'euro e dare default (e farà seminari ora agli esponenti del M5S per spiegare queste cose)

Come mai Grillo delle dozzine di economisti ed esperti che ci sono in giro si affida a Gallegati, solo perchè è sensibile al tema del lavoro giovanile o perchè lo ha incontrato cinque anni fa casualmente ? Il fatto che Gallegati sia "ortodosso" e "americano" sulla moneta, debito, deficit e tasse come si concilia con i discorsi del Grillo di una volta contro le banche, il signoraggio, la grande finanza, la Troika ? (che non a caso si sono smorzati e nel caso del signoraggio e grande finanzia internazionale direi spariti) ?

A mio modesto avviso, quello che di Gallegati attrae Grillo è la sua idea che: «Crescere non si può più e non serve a niente»...«Il modello di sviluppo che perseguiamo dal Dopoguerra è finito. Anche l’Istat sta affiancando al Pil un indicatore diverso, il Bes, benessere equo e sostenibile»..... Quindi se anche l'Italia ha crescita del PIL e del reddito nazionale o della produttività zero o negativa per Gallegati non è un problema. Perchè le misure quantitative del PIL solite a cui tutti guardiamo, produzione, reddito, esportazioni, non hanno più senso, quello che conta è, come dice Grillo, la qualità non la quantità. Questo è un tema molto complicato e interessante: è intuitivamente giusto dire che far girare containers e camion per migliaia di km mezzi vuoti ha poso senso ed è giusto porsi il problema se ci siano misure di benessere diverse e migliori del reddito pro-capite.

Però è molto pericoloso, in un paese che è ora l'unico o quasi al mondo ad essere in Depressione economica, dire come economista del partito che ha preso più voti, che "... beh... se il Pil cala... non conta, importa la "qualità" del PIL...". In altre parole questo diventa facilmente un modo per giustificare l'incapacità di fare qualcosa per le aziende che falliscono a migliaia, la gente licenziata e l'economia italiana che scompare dal novero di quelle importanti e industrializzate ("tanto è solo PIL misurato alla vecchia maniera...")

A mio sempre modesto avviso, pur rispettando il tipo di lavoro tecnico che Gallegati fa, questo "mix" di indifferenza al tema del debito, deficit, moneta ed euro e enfasi sulla crescita zero è letale oggi in Italia. Avremmo bisogno di gente molto più pratica di un astruso economista matematico che ignora i fatti evidenti di fronti a tutti, l'Euro che strangola l'Italia, il tabù del deficit che impone l'austerità a morte. Avremmo bisogno di qualcuno che salva le imprese italiane prima che falliscano e non che gioca con la crescita zero sostenibile... e sull'Euro e il Deficit ripete i soliti luoghi comuni che trovi sul Corriere e il Sole 24ore

(Nota: non che debba importare molto a nessuno, ma avevo pensato di votare il M5S e lo avevo anche scritto per un mese circa e poi ho cambiato idea perchè mi è sembrato che sotto la retorica da barricate di Grillo si celasse un programma economico non diverso dall'austerità sul debito, deficit, euro e tasse. Devo dire che leggendo ora quello che dice Gallegati non mi pento...)

Giovanni Zibordi
Fonte: www.cobraf.com
1.03.2013


Io onestamente non ho capito molto. Qualche mente illuminata potrebbe provare a spiegarlo agli utenti del forum?
Possibilmente senza strumentalizzare. Grazie

Stampella
Inviato: 1/3/2013 23:51  Aggiornato: 1/3/2013 23:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: Commenti liberi
@Maksi

Ribattere a queste affermazioni è ampiamente al di sopra delle mie attuali possibilità.

Quindi non posso che fidarmi del mio istinto che spesso mi ha preservato dall'estinzione. E l'istinto mi suggerisce di che si, forse tale programma è in atto.
Però mi dice anche di dubitare, non delle cose che vengono dette ed argomentate,ma di dubitare di chi veicola tale messaggio.

In parole povere....con me certi discorsi non attaccano specialmente se arrivano da una parte ideologica ben precisa.

Senza rancore

Vmagic
Inviato: 2/3/2013 0:22  Aggiornato: 2/3/2013 0:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: Commenti liberi
@DaemonZC

il wifimax o ottico io non lo voglio! Non voglio cucinarmi il cervello ancora di più di adesso. Internet si, ma solo via cavo!

Altre proposte che non sento mai in tv:

Va abbassata l'iva al 16-17% compresa l'abolizione degli studi di settore, cosa di cui nessuno ne parla ed è un punto davvero cruciale per la piccola economia.

Aggiungerei la sospensione per un anno o più dei luridi controlli della guardia di finanza ai piccoli negozi visto che i controlli effettuati per la maggior parte recano sempre danno agli esercenti per cazzate...

Abbassamento di tutte le multe stradali, abolizione di autovelox, etc.. se uno corre e si schianta paga dopo...non prima di commettere il danno.

Abolizione del bollo sulla prima auto.

Abbassamento del prezzo della benzina.

Eliminazione di tutte le commissioni bancarie su bancomat e carte di credito anche se è meglio non usarli ma intanto aboliamo le commissioni.

Altre cose dove ci fottono? Beh ce ne sono molte ma intanto per iniziare queste sono più che sufficienti.

peonia
Inviato: 2/3/2013 9:18  Aggiornato: 2/3/2013 9:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Io onestamente non ho capito molto. Qualche mente illuminata potrebbe provare a spiegarlo agli utenti del forum? Possibilmente senza strumentalizzare. Grazie

sinceramente nemmeno io.....
ora lì cita un discorso del 2002...sono passati 10 anni, le cose potrebbero anche essere cambiate, no? una situazione si evolve,cambia, i contesti variano, le proprie credenze cambiano adattandosi...
Io ho sentito oggi dire da GRillo che lui non è nè contro, nè pro uscita dall'Euro, ma si farà un Referendum per far decidere ai cittadini italiani...
questo è già un punto, fermo.

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 2/3/2013 9:21  Aggiornato: 2/3/2013 9:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
FEfochip io l'ho detto nel forum, sono delusa, ma resto in stand by...ù
ovvero non ho prove evidenti se non che ha di nuovo rinviato, certo questo può essere una conferma che era tutta una bufala, specie per chi l'ha sempre asserito, ma io vorrei avere una vera prova....ovvero capire tutta la faccenda....
Capisco te e gli altri, ma non me la sento di condannarlo in via definitiva....
sorry

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
invisibile
Inviato: 2/3/2013 9:47  Aggiornato: 2/3/2013 9:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Vmagic

il wifimax o ottico io non lo voglio! Non voglio cucinarmi il cervello ancora di più di adesso. Internet si, ma solo via cavo!

Concordo.
Ma anche quello ottico cucina il cervello? Non si tratta di luce?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
clausneghe
Inviato: 2/3/2013 9:52  Aggiornato: 2/3/2013 9:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
@ Stampella: Non entro nel merito dello scritto di G.Zibordi che identifica il prof. Callegati come "mente economica" che sta dietro a Grillo.
Posso solo dire che prontamente Beppe con un mini post sul suo blog, lo ha sconfessato, ribadendo che costoro possono parlare a titolo personale ma non a nome del M5*. La linea ufficiale del moVimento scaturirà dalle risultanze delle discussioni con votazioni on line riservate solo agli iscritti.
Ciò sarà reso possibile non appena sarà operativa la piattaforma "Liquid feedback". Nel frattempo nessuno è autorizzato a parlare a nome del moVimento,quindi nemmeno questo professor Callegati. Ciao.

trotzkij
Inviato: 2/3/2013 10:51  Aggiornato: 2/3/2013 10:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Maksi
Inviato: 2/3/2013 11:27  Aggiornato: 2/3/2013 11:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Commenti liberi
Gran Bretagna: vittima di bullismo perché bianco, s’impicca a 9 anni

Questa volta, a farne le spese nel modo più tragico, è stato un bambino inglese di 9 anni, che non è stato aiutato a dovere a superare il suo disagio di far parte di una “minoranza bianca” nella sua scuola.



In certi paesi scandinavi e' addirittura peggio. Brevik e' stato usato anche per questo: per inibire ogni tentativo di una presa di posizione degli autoctoni.

@Stampella
Nessun rancore, ma piu' che considerazione istintiva qui c'e' bisogno di una constatazione dei fatti. Stai considerando l'ideologia come un fine, che e' invece un mezzo... una filosofia dell'agire. E come si (re)agisce contro tutto questo? Invocando all'infinito lo spauracchio nazzzzzi-fasssista, che sono stati piu'o meno gli unici che hanno combattuto (e perdendo) contro tutto questo? Poi si puo' discutere di lati positivi e negativi di un specifico regime, che e' comunque sempre soggetto a dei precisi momenti storici. Il sistema politico viene dopo - gia' la democrazia ateniese si avvicina piu' alla filosofia nazional-socialista che al moderno parlametarismo - , prima bisogna reagire in modo determinato e conquistare la sovranita' e l'autarchia.
Molti considerano il nemico in maniera astratta ed invece ha un'dentita' piu' chiara di quello che si pensi... o quello si VUOLE pensare.
Per esempio, come si abbatte un'occupaZIONe militare, chiudendo centinaia di basi USA? Proponendo piu' internet per tutti? Stiamo parlando di un Impero, non certo di un'astratta "dittatura del capitale", che e' un termine che non vuol dire sssenzialmente niente.

vuotorosso
Inviato: 2/3/2013 11:46  Aggiornato: 2/3/2013 11:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Commenti liberi
Citazione:
scusa peonia l'assenza di notizie è già di per se una notizia.


Il fatto che non abbia tenuto fede per l ennesima volta all impegno preso di consegnare i reattori non mi sembra una assenza di notizia, ma la presenza di un fatto, che Keshe è un ciarlatano e che come previsto non farà mai vedere nulla perchè nulla esiste di quello che ciancia. Come è stato detto da mesi peraltro, e senza forse.

etrnlchild
Inviato: 2/3/2013 13:08  Aggiornato: 2/3/2013 13:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Commenti liberi
"Cancro le cure proibite" in onda ora su La cosa.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
invisibile
Inviato: 2/3/2013 13:28  Aggiornato: 2/3/2013 13:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Citazione:
"Cancro le cure proibite" in onda ora su La cosa.


Chi é stato?

Per la prossima dose di pillola rossa propongo "Il nuovo secolo americano".

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Teba
Inviato: 2/3/2013 13:43  Aggiornato: 2/3/2013 13:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Commenti liberi
anche in questo momento sta andando in onda "Cancro le cure proibite" su La Cosa... quasi 1000 spettatori.

Max, ne sai qualcosa?

DrHouse
Inviato: 2/3/2013 13:48  Aggiornato: 2/3/2013 13:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Commenti liberi
NRL Scientists Produce Densest Artificial Ionospheric Plasma Clouds Using HAARP

U.S. Naval Research Laboratory research physicists and engineers from the Plasma Physics Division, working at the High-frequency Active Auroral Research Program (HAARP) transmitter facility, Gakona, Alaska, successfully produced a sustained high density plasma cloud in Earth's upper atmosphere.

"Previous artificial plasma density clouds have lifetimes of only ten minutes or less," said Paul Bernhardt, Ph.D., NRL Space Use and Plasma Section. "This higher density plasma 'ball' was sustained over one hour by the HAARP transmissions and was extinguished only after termination of the HAARP radio beam."


http://www.nrl.navy.mil/media/news-releases/2013/nrl-scientists-produce-densest-artificial-ionospheric-plasma-clouds-using-haarp

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
clausneghe
Inviato: 2/3/2013 14:17  Aggiornato: 2/3/2013 14:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
Chi è stato? Ma lo Spirito Santo è stato..Mi sembra ovvio...
E prossimamente vedremo anche qualcosa di più "eclatante" passare su "La Cosa"Tempo al tempo.. Statemi bene Stellini

invisibile
Inviato: 2/3/2013 14:24  Aggiornato: 2/3/2013 14:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Adesso su LA COSA c'è "La vera storia della mariuana".

OPPURE QUI

Gatta ci cova

EDIT
COMPLOTTO! L'hanno interrotto...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Jurij
Inviato: 2/3/2013 14:38  Aggiornato: 2/3/2013 14:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Commenti liberi
vuotorosso
Citazione:
Il fatto che non abbia tenuto fede per l ennesima volta all impegno preso di consegnare i reattori non mi sembra una assenza di notizia, ma la presenza di un fatto, che Keshe è un ciarlatano e che come previsto non farà mai vedere nulla perchè nulla esiste di quello che ciancia. Come è stato detto da mesi peraltro, e senza forse.

Purtroppo devo quotare tutto.
Creare illusioni “a gratis” è una delle minacce maggiori di internet.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Stampella
Inviato: 2/3/2013 16:03  Aggiornato: 2/3/2013 16:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: Commenti liberi
@ Maksi

Come fare per combattere l'occupazione?

Sciopero generale ad oltranza! Nessuno che lavora nessuno che produce nessuno che consuma!
Difficile? Certo ma basta che 1/3 degli Italiani aderisca e già il sistema si inceppa. Poi con la solidarietà collettiva andiamo avanti a tempo indeterminato,i contadini porterebbero il cibo,ci dovremmo organizzare per avere mense collettive,spazi di raccolta e raduno per tenere alto il morle perchè soli saremmo persi, accontentarsi di poco ed accettare grossi sacrifici per un fine comune e nobile. Quando noi,classe popolare, ci saremo fermati tutto il resto verrá giù come un gigante dai piedi d'argilla. Chi ha paura non va alla guerra!
@peonia - Clauneghe
Grazie per la risposta

@Massimo

Grazie per i lavori che hai fatto,adesso spero che ti stia godendo il meritato appagamento morale. 10-100-1000 uomini liberi come te!
In diretta sulla cosa i tuoi documentari? Si parla di certi argomenti? Fino a 3 sett fa era fantascienza! A quando approfondimenti su questi temi sulle reti pubbliche? Fantascienza? Se la strada è questa credo che ci dovremo abituare a non sorprenderci ed ad abbracciare il cambiamento

@Cannabis

Arriverà il giorno che tornerai ad infestare i nostri campi. Arriverà il giorno che ti potremo lavorare sfruttando le 1000 e 1000 qualità che per adesso ci negano. Faremo corde e mattoni,abiti e saponi. Faremo medicina dei tuoi fiori e fanculo xanax tavor e le altre puttanate farmaceutiche che friggono il cervello degli ansiosi e degli stressati. Allevieremo le sofferenze dei malati. Rilasceremo regolare fattura e la collettività avrà più scuole ospedali ponti pensioni d redditi di cittadinanza.

Mi sono iscritto stanotte al movimento,ho mandato il jpeg della carta d'identità anche il mio voto varrà 1 e parteciperò alle votazioni. Perchè adesso il cambiamento è nelle nostre mani e se non facciamo niente la colpa sarà solo nostra. E chi non partecipa alla costruzione taccia e si rimbocchi le maniche. Provate a partecipare invece di fare sofismi. C'è bisogno di persone valide,c'è bisogno di tutti voi. Però considerate che varrete solo 1 e non di più.Uno. Tutti alla pari

etrnlchild
Inviato: 2/3/2013 17:14  Aggiornato: 2/3/2013 17:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Commenti liberi

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
horselover
Inviato: 2/3/2013 17:19  Aggiornato: 2/3/2013 17:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
godiamoci le vacanze e speriamo che siano lunghe

Maksi
Inviato: 2/3/2013 19:01  Aggiornato: 2/3/2013 19:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Commenti liberi
@Stampella

Si, sarei anche d'accordo.
In questo caso adotteremmo la strategia dei sindacati tedeschi (diretti da ebrei) sul finire della prima guerra mondiale, che, dopo aver visto come la Germania stava dando il colpo finale alle forze anglo-francesi (dopo la Dichiarazione di Balfour certamente piu' vicini ad ambienti sionisti... ma lo erano gia' da molto prima, quella e' stata solo una ratifica ufficiale), proclamo' lo sciopero generale e blocco' cosi' i rifornimenti all'esercito, che non pote' cosi' piu' attuare nessuna offensiva. Venne definita' la piu' grande pugnalata alle spalle, che il popolo tedesco non dimentico'... Dopo Weimer sicuramente no.
Quindi... si, la strategia funziona, ma nelle attuali conidzioni e' impensabile attuarla... prima di tutto perche' oggi si sciopera per suplicare ancora piu' lavoro, non certo per rifiiutarlo. Anche questa e' conseguenza della proletarizzazione sociale, attuata da vari istituzioni statali e non... sindacati in primis.

clausneghe
Inviato: 2/3/2013 19:18  Aggiornato: 2/3/2013 19:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
@ Maksi (un altro Massimo)
Beh, ma guarda che quando si parla di sciopero non si intende quello tradizionale con le bandierine delle sigle sindacali ,per capirci.. No, si prospetta, se i giochi si faranno duri, come un'azione con gli ultimi passi validi per vincere questa guerra evitando lo scontro fisico, che sappiamo tutti dove porta.
Cioè una disobbedienza totale ma pacifica con blocco ad oltranza di tutte le attività convenzionali, connessa al rifiuto di foraggiare di danaro l'opponente a noi cioè lo Statu Quo..tramite tasse bollette monopoli lotteria benzina e quant'altro... Si possono prendere per fame...

etrnlchild
Inviato: 2/3/2013 19:21  Aggiornato: 2/3/2013 19:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Commenti liberi

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Maksi
Inviato: 2/3/2013 19:55  Aggiornato: 2/3/2013 19:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Commenti liberi
@clausneghe

Sisisi, capisco il ragionamento... In tal caso si comprende anche uno sciopero fiscale, che forsee oggi e' l'atto piu' rivoluzionario che si possa attuare. Pero', ragioniamo ancora in maniera un po' troppo semplicistica. Prima di tutto c'e' la non-volonta' popolare di attuare forme sovversive troppo ingombranti. Diverso sarebbe il discorso se questa volonta' fosse veicolata da qualche profeta che sapesse diffondere certi concetti e messaggi e rapportarli in una filosofia ben definita (no, non e' assolutamente Grillo). Stiamo parlando di una visione completamente differente...
Poi ci sono le ripercussioni... E' da ingenui pensare che non ci sarebbe nessuna reazione dei centri del potere. L'ultima ratio del potere e' l'esercito. Dichiarerebbero una legge marziale che imponga il lavoro, altrimenti campi di rieducazione, oppure confisca dei beni privati. Non sarebbe certo difficile, magari delegando speciali privilegi ai militari, magari anche per un colpo di stato.
Allora, io sarei pronto ad accettare questi e molti altri rischi, ma se si va in guerra, si va con l'intenzione di vincerla. Senza l'appoggio di una potenza straniera (almeno finaziariamente parlando), come una Russia, che magari potrebbe escogitare una bella rivoluzione colorata qui in occidente ... ma anche cosi' poi scoppierebbe un casino. Insomma, le forze in gioco sono ormai troppo grandi da poter pensare di fare una rivoluzione come un pic-nic.
Lo sciopero (quello vero), come detto, strategicamente funziona, ma non senza adeguati mezzi.

Stampella
Inviato: 3/3/2013 0:24  Aggiornato: 3/3/2013 0:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: Commenti liberi
@Maksi

!El pueblo unido jamas sera vencido!

Elius
Inviato: 4/3/2013 2:49  Aggiornato: 4/3/2013 2:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/5/2011
Da:
Inviati: 136
 Re: Commenti liberi
CHE SCHIFO:

AIDS, neonata guarita con cure immediate
by REPUBBLICA (e ti pareva)

panagio
Inviato: 4/3/2013 12:39  Aggiornato: 4/3/2013 12:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/6/2011
Da:
Inviati: 232
 Re: Commenti liberi
Altro riceratore, meglio, giornalista investigativo americano dell' 11 settembre, preventivamente eliminato ( questa é l'accusa!) ...mi è capitato sott'occhio.
Lo riporto integrale, onde evitare link irraggiungibile per 'problemi' dns..

Nota @ Massimo: mi pare che in un capitolo del film elenchi la lunga serie di incidenti accaduti
A testimoni , vedove, ricercatori indipendenti... Se non lo avevi già...
Buona giornata.


Link giornalista americano eliminato da cia

Domenica, 03 Marzo 2013 19:24
11 Settembre: CIA assassinò giornalista investigativo Philip Marshall per impedirgli di dire verità
dimensione font Stampa Comments (2)

TEHERAN (IRIB) – Un ex ufficiale americano dell'Agenzia di Sicurezza Nazionale ha rivelato che il giornalista investigativo Philip Marshall venne eliminato dalla CIA in una operazione coperta per impedirgli di divulgare la verità su questi attacchi.

Wayne Madsen, ex ufficiale della Us National Security Agency, lo ha spiegato in una trasmissione organizzata da Kevin Barrett, fondatore della "Muslim-Jewish-Christian Alliance" spiegando di essere giunto a questa conclusione a seguito di una serie di ricerche personali.
Philip Marshall, scrittore e giornalista investigativo, infatti, aveva scoperto che gli attentati dell'11 Settembre non erano esito di una operazione terroristica suicida. Il giornalista venne trovato morto nella sua abitazione insieme ai suoi figli, Micalia di 14 anni e Alex di 17 anni.
Ora secondo Madsen, la morte dubbia dei tre sarebbe stata in realtà una eliminazione mirata della Cia. Lo stesso Madsen, amico e collega di Marshall, spiega che quest'ultimo negli ultimi anni della sua vita aveva effettuato molte ricerche sull'11 Settembre giungendo alla conclusione che la mente dietro agli attacchi era George Walker Bush in persona che li usò come uno strumento per effettuare un colpo di stato.
Madsen ha spiegato che la scena dell'orrendo crimine della Cia è stata ripulita ad arte da professionisti.
In una recente intervista con Press TV, anche Kevin Barrett aveva affermato "Che Philip Marshall aveva ottenuto un qualche materiale esplosivo sull'11 Settembre che aveva intenzione di pubblicare nel suo prossimo libro".
Fonte: http://www.presstv.ir/detail/2013/03/03/291728/cia-killed-911-author-in-black-ops-hit/

panagio
Inviato: 4/3/2013 19:41  Aggiornato: 4/3/2013 19:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/6/2011
Da:
Inviati: 232
 Re: Commenti liberi
Lo riporto anche qui....inserito OT in in thred....


È OT , ed è per me un secondo post oggi, dove inserisco un link di una persona
Passata a miglior vita...ne avrei fatto volentieri a meno!



Link a il fatto: scomparso suocero di Grillo

Metto anche un secondo link, dove vi sono alcune considerazioni.
Persona stimata e rispettata, aveva informato direttamente il Beppe Grillo,
Conoscendo bene la lingua, delle errate traduzioni fatte ai discorsi
Dal suo presidente iraniano Ahmadinejad ...riportate poi da Grillo
In un'intervista ad un giornale israeliano.
Edit2: riporto il commento che scrive il giornalista in conclusione del suo articolo

CONSIGLIERE - Il riferimento al suocero, che per cinquant’anni ha commerciato in tappeti persiani, aveva fatto saltare la mosca al naso a Menachem Gantz, il giornalista di Yedioth Ahronot che lo aveva intervistato e che poi aveva concluso nel suo articolo:
Se un giorno Grillo farà parte del governo italiano – scrive il corrispondente Menachem Gantz -, il suocero avrà un ruolo fondamentale nella politica estera.




Link con indicazioni traduzioni errate

Link secolo Xix di genova

Condoglianze a Grillo e famiglia. R.I.P.

Edit: non voglio pensare male, ma come tempismo mi lascia comunque perplesso!

peonia
Inviato: 5/3/2013 22:00  Aggiornato: 5/3/2013 22:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/03/05/oppt-lettera-al-primo-ministro-dellaustralia/


questo One People Public Trust sta diventando sempre più una cosa concreta...perchè nessuno gli ha mai dato una letta e un commento?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
oldemi
Inviato: 6/3/2013 1:23  Aggiornato: 6/3/2013 1:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: Commenti liberi
Caro Hugo Chavez,
ormai sei gia da un altra parte...
Hai lasciato questo mondo,
ma lo hai lasciato dopo aver fatto del bene dove hai potuto,
hai difeso il tuo venezuela e il popolo sudamericano dagli oppressori e dai regimi monetaristi.
hai avuto grande amore per la gente comune,gli ultimi,i buoni,i deboli,sei riuscito a farti amare,a sfidare la classe dirigente di un paese intero e diverntarne il presidente,incarnando i principi di lavoro,di comunità di diritti di giustizia e di uguaglianza.
Hai trovato sulla tua strada gli oppressori del mondo umano,e li hai combattuti,denunciati,con orgoglio e la cattiveria di chi è nel giusto!
Israele assassino e prevaricatore,Usa esportatore di guerre,dittature e capitalismo spietato,oggi hanno un nemico pubblico in meno!
ma hanno tante persone ostili e consapevoli in piu,anche grazie a te!

Grazie infinite Presidente Hugo Chavez
Restiamo Umani

Ghiro72
Inviato: 6/3/2013 10:00  Aggiornato: 6/3/2013 10:00
So tutto
Iscritto: 14/2/2013
Da: Canton Ticino, Svizzera
Inviati: 14
 Re: Commenti liberi
Sempre più persone, anche pubbliche e reputate, stanno facendo outing e a modo loro sfidano il sistema ammettendo di averne vissuto i limiti per anni...

http://www.youtube.com/watch?v=9WaeMyC86Dw

l'era della disinformazione e del controllo di pochi non può che finire... speriamo di riuscire a svegliarci tutti abbastanza in fretta per non subire troppi danni in dormiveglia!!!

buon tutto a tutti. Claudio

Ghiro72 - Claudio
Sertes
Inviato: 6/3/2013 10:21  Aggiornato: 6/3/2013 10:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Personalmente non credo per niente alla sincerità e disinteresse di Wikileaks e di Julian Assange, però se c'è da combattere il sistema con l'ufficialità, ben venga:

Un piccolo gruppo di parlamentari nordici ha candidato Bradley Manning al premio nobel per la pace 2013



1000 giorni di carcere senza processo, di cui ben 10 mesi in isolamento, il presidente Obama ha già detto che è colpevole ancor pirma di qualsiasi processo... insomma se passasse questo nobel ci sarebbe un bel paradosso.

Globalresearch.ca

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Maksi
Inviato: 6/3/2013 12:04  Aggiornato: 6/3/2013 12:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Commenti liberi
Aggiornamento del contatore olo-caustico

OLOCAUSTO, STUDIO CHOC NEGLI USA: "STERMINATE IL DOPPIO DELLE PERSONE"

.
.
.
.
.
.

Popolazione ebraica nel mondo
- World Almanac of American Jewish Committee, USA 1939: 15,600,000
- World Almanac of American Jewish Committee, USA 1945: 15,192,089
- World Almanac of American Jewish Committee, USA 1946: 15,753,638

... cioe' questi nazzzisti l'hanno ammazzati piu' di quanto ce n'erano
Ma tanto non ha importanza, tra qualche anno arriveranno al miliardo... magari diranno che hanno ammazzato pure l'intera umanita'. Cioe' noi non dovremmo nemmeno essere piu' qui...

Notare poi che il numero degli ebrei non va sotto i 15 millioni tra prima e dopo la seconda guerra mondiale. Secondo me nel numero dei 6 mila miliradi di gasati hanno contato pure le zanzare schiacciate...

panagio
Inviato: 6/3/2013 12:32  Aggiornato: 6/3/2013 12:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/6/2011
Da:
Inviati: 232
 Re: Commenti liberi
Come leggere questo Link?

UNICEF che pubblica una condanna per i minori palestinesi arrestati e maltrattati ...

NiHiLaNtH
Inviato: 6/3/2013 14:04  Aggiornato: 6/3/2013 14:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Sempre più persone, anche pubbliche e reputate, stanno facendo outing e a modo loro sfidano il sistema ammettendo di averne vissuto i limiti per anni...


si come Bill Gates e Al Gore



sicuraente il TEDx è meglio del TED ma il primo nasce comunque dal secondo

Sertes
Inviato: 6/3/2013 14:06  Aggiornato: 6/3/2013 14:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Sta suscitando un po' di scalpore la cintura dell'infermiera della Regina Elisabetta



Trattasi di fibbia di pregio del Royal Masonic Hospital

link


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Stampella
Inviato: 6/3/2013 14:35  Aggiornato: 6/3/2013 14:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: Commenti liberi
Bravo Sertes, tana per la vecchia!

Un tempo canticchiavano....
Con le budella dell'ultimo Papa impiccheremo l'ultimo re.

Non è politicamente corretta quindi mi permetgo di rielaborarla.

Con la dentiera dell'ultimo Papa mozzicheremo l'ultimo re.

Attendo la fine della squalifica di Pispax che nonostante mi provochi ripetuti travasi di bile è un utente molto preparato. Un pò irruento ma essendo lui Toscano come me comprendo perfettamente il suo linguaggio diretto e colorito. Da noi invece del rosso diretto avrebbe solo ricevuto un richiamo verbale dal direttore di gara. Non essendo però a casa nostra dobbiamo accettare come vangelo il verdetto dell'arbitro che notoriamente in campo è giudice giuria e boia.

toussaint
Inviato: 6/3/2013 14:36  Aggiornato: 6/3/2013 14:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Eh eh.
Quella cintura ha un gran valore...
Garantisce che al massimo ti becchi una gastroenterite anziché un cancro alla regione pelvica...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Al2012
Inviato: 6/3/2013 14:51  Aggiornato: 6/3/2013 14:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Commenti liberi
@ Ghiro72

The War on Consciousness: Graham Hancock at TEDxWhitechapel

Citazione:
Sempre più persone, anche pubbliche e reputate, stanno facendo outing e a modo loro sfidano il sistema ammettendo di averne vissuto i limiti per anni...

http://www.youtube.com/watch?v=9WaeMyC86Dw

l'era della disinformazione e del controllo di pochi non può che finire... speriamo di riuscire a svegliarci tutti abbastanza in fretta per non subire troppi danni in dormiveglia!!!


GRAZIE !!! per aver segnalato il video, che ho potuto solo in parte comprendere utilizzando una traduzione automatica quindi non perfetta.

Quando sento parlare di “Coscienza” entro in vibrazione.

Riuscire a vedere il filmato con sottotitoli in italiano o poter leggere un testo con una traduzione, per me sarebbe un enorme piacere ……

Grazie in ogni modo per l’attenzione.

“Capire … significa trasformare quello che è"
peonia
Inviato: 6/3/2013 22:20  Aggiornato: 6/3/2013 22:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
sentite che ha il coraggio di dire P.A. sul rappresentante M5S e i microchip..
.http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=18954

bleahh

edit: in effetti sti ragazzzi devono fare attenzione a quel che dicono perchè con personaggi simili è dura la guerra...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
LoneWolf58
Inviato: 6/3/2013 22:52  Aggiornato: 6/3/2013 22:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: peonia Inviato: 6/3/2013 22:20:13

sentite che ha il coraggio di dire P.A. sul rappresentante M5S e i microchip..
Ma ancora lo leggi... PA
Lo sai che nuoce gravemente alla salute ed alla sanità mentale?!
Il ragazzo però ha sbagliato... va bene che non è andato ad alcun talk show... visto che lo ha fatto entrare in casa.
Ma mi sembra un comportamento puerile ed irresponsabile... la RAI in casa!?

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Stampella
Inviato: 6/3/2013 23:11  Aggiornato: 6/3/2013 23:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: Commenti liberi
Secondo me gli sono entrati in casa per carpire se aveva pagato il canone.
Il gancio lo distraeva ed il complice gli ha portato via l'argenteria!
Comunque a mio modo di vedere il più viscido di tutti è Formigli. Sembra che esegua degli ordini....

E poi basta anche con Favia please,ormai è ovunque è come il prezzemolo e dice sempre le stesse cose, magari è passato anche dalla D'Urso o ci passa fra poco....

Blob puntata dello 04\03\2013 intitolata

"Grilletti"

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-671cd8c4-7546-4f35-a419-b69977aee28d.html

Blob puntata dello 06/03\2013 (stasera)

Ordaanomala

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-7cc63280-cc5d-4eac-9ec2-5e2af8c69f47.html#p=0

peonia
Inviato: 6/3/2013 23:16  Aggiornato: 6/3/2013 23:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
FA VERAMENTE SCHIFO VEDERE L'ACCANIMENTO DI TUTTI
evidentemente hanno una paura fottuta che questi ingenui ragazzi magari facciano un bel po' di casino....
Mandiamogli un po' di pensieri positivi....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
invisibile
Inviato: 6/3/2013 23:20  Aggiornato: 6/3/2013 23:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Citazione:
FA VERAMENTE SCHIFO VEDERE L'ACCANIMENTO DI TUTTI

Ti aspettavi qualcosa di diverso?
Ed é solo l'inizio...
Preparati psicologicamente se sei sensibile a queste cose perché o ti corazzi un poco o finisci che ti rovinerai il fegato (che poverino non ha nessuna colpa).

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Stampella
Inviato: 6/3/2013 23:55  Aggiornato: 6/3/2013 23:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: Commenti liberi
Blob:

"Te la do io (l'America) puntata dello 05\03\2013

FANTASTICA


http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-44c3d918-2585-4ca9-bc9b-18022bdc0e9b.html

ohmygod
Inviato: 7/3/2013 0:30  Aggiornato: 7/3/2013 0:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Commenti liberi
E poi dopo una giornata dedicata a una incantevole puerpera ,come una madre in ognuno di noi,la coscienza; quella che al primo vagito vagina:si nasce liberi,si diventa schiavi e molti schiavi credono di essere liberi.La moltitudine per esempio.

Poi apro il paese delle meraviglie e non mi meraviglio del primo rigo letto.

Al 2012
Quando sento parlare di “Coscienza” entro in vibrazione.

Sarò mica in cinta?

Ps non datemi della Madonna o peggio del Paternoster:quel giornalista pseudo.

etrnlchild
Inviato: 7/3/2013 1:42  Aggiornato: 7/3/2013 1:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Commenti liberi
Citazione:
sentite che ha il coraggio di dire P.A. sul rappresentante M5S e i microchip..

Ma P.A si e' accorto anche di quando mezzo parlamento ha creduto alla storiella di Ruby nipote di Mubarak?

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Paracelso
Inviato: 7/3/2013 1:51  Aggiornato: 7/3/2013 1:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/8/2012
Da:
Inviati: 79
 Re: Commenti liberi

invisibile
Inviato: 7/3/2013 15:25  Aggiornato: 7/3/2013 15:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Da "La Repubblica" online:

Citazione:
Draghi: "Mercati non temono elezioni italiane, è la democrazia"
Rivisto il Pil europeo, negativo nel 2013
La ripresa ci sarà solo a fine anno


Mi sembra Keshe...

(scusa Peonia, non ho resistito )

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA