Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : I neocons e la voglia di false flag
Inviato da Redazione il 27/9/2012 4:40:00 (11124 letture)

Patrick Clawson è un esponente del think-tank neocons chiamato WINEP, Washington Institute for Near East Policy. In un suo discorso di ieri, ha apertamente invocato il ricorso ad una operazione "false flag" per dare inizio alla guerra con l'Iran. (E poi dicono che quella delle "false flags" è tutta un'invenzione dei complottisti).



Ecco il testo dell'intervento:

Francamente, penso che sia molto difficile dare inizio ad una crisi. E faccio molta fatica a vedere come il presidente degli Stati Uniti possa davvero portarci in guerra contro l'Iran.

Questo mi porta a concludere che se non si troverà un compromesso, il modo tradizionale con cui l'America entra in guerra sarebbe nel miglior interesse degli Stati Uniti. [...]

Qualcuno può pensare che Mr. Roosevelt volesse entrare nella II guerra mondiale, come ha suggerito David, ma forse ricorderete che ha dovuto aspettare Pearl Harbor.

Qualcuno può pensare che Mr. Wilson volesse entrare nella I guerra mondiale, ma forse ricorderete che ha dovuto aspettare l'episodio del Lusitania.

Qualcuno può pensare che Mr. Johnson volessemandare le truppe in Vietnam, ma forse ricorderete che ha dovuto aspettare l'episodio del Golfo del Tonchino.

Non siamo entrati in guerra con la Spagna finché non c'è stata l'esplosione sul Maine.

E vorrei anche suggerire che Mr. Lincoln non sentì di poter chiamare l'esercito federale fino a quando Fort Sumter non fosse attaccato, e per questo motivo ordinò al comandante del forte di fare esattamente ciò che quelli del Sud Carolina dicevano che avrebbe provocato
un attacco.

Quindi se di fatto gli iraniani non sono disposti al compromesso, sarebbe meglio che qualcun altro iniziasse la guerra.

Si possono sempre combinare altri metodi di pressione con le sanzioni. Ho citato ad esempio quell'esplosione del 17 agosto. Potremmo anche aumentare la pressione.

Dopotutto, signori, i sottomarini iraniani vanno periodicamente sott'acqua, ma qualcuno un giorno potrebbe anche non riemergere, chissà come mai?

Potremmo fare diverse cose se vogliamo aumentare la pressione.

Non è una cosa che sto proponendo, suggerisco soltanto che qui non siamo in una situazione di sì o no, sappiamo che o le sanzioni avranno successo oppure andrà fatto qualcos'altro.

Stiamo giocando una partita coperta con gli iraniani, e potremmo anche diventare più cattivi nel farlo.

Fonte video

Qui il testo originale dell'intervento.

Voto: 9.00 (6 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Dr-Jackal
Inviato: 27/9/2012 5:35  Aggiornato: 27/9/2012 5:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Sconcertante.

Lo dice così chiaramente e così apertamente che se l'avessi trovato su YouTube avrei pensato che non è un video vero ma una satira politica...

Da far vedere a chiunque obietti che "gli USA non si sarebbero mai fatti una cosa simile da soli, queste cose succedono solo nei romanzi di Tom Clancy".

Decalagon
Inviato: 27/9/2012 7:16  Aggiornato: 27/9/2012 7:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Chissa' perche' non ha citato anche l'11 settembre assieme al golfo del tonchino e le altre circostanze che giustificarono un intervento armato da parte degli Stati Uniti

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
crunch
Inviato: 27/9/2012 7:41  Aggiornato: 27/9/2012 7:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: I neocons e la voglia di false flag
non hanno alternative, devono controllare medio oriente e caspio solo che lo devono fare in accordo con la russia, questo e' il vero problema degli USA

http://www.youtube.com/watch?v=tJdf3bZl-yI

la siria e il relativo braccio di ferro sono solo prove generali, il destino dell'iran e' tutto sommato sacrificabile se la russia trova un accordo con gli USA per i prossimi 40-50 anni, alla fine penso si eviteranno le "maniere forti" ma certo gli interessi di USA Russia e naturalmente Cina principale fruitrice delle risorse in questione vengono ben prima del popolo iraniano

incredulo
Inviato: 27/9/2012 7:54  Aggiornato: 27/9/2012 8:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@Dr-Jackal

Citazione:
Da far vedere a chiunque obietti che "gli USA non si sarebbero mai fatti una cosa simile da soli, queste cose succedono solo nei romanzi di Tom Clancy".


Ciao Dr-Jackal, è bello ritrovarti.

Purtroppo lo puoi fare vedere milioni di volte ma non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire o peggior cieco di chi non vuol vedere.

Capisco la normale resistenza di accettare che il POTERE sia in mano agli psicopatici ma questa è la REALTA' e andrebbe accettata e metabolizzata come tale.

Solo se sei uno psicopatico puoi ricoprire ruoli di POTERE, solo dando prove continue di ESSERLO puoi avanzare nella piramide gerarchica del POTERE.

E gli psicopatici oggi, vengono direttamente allo scoperto avendo coltivato, nel SENTIRE COLLETTIVO, l'indifferenza e la rassegnazione, avendo abituato il SENTIRE COLLETTIVO alle nefandezze più atroci.

Un LAVORO magnifico, la costruzione di una feroce DITTATURA orwelliana, una popolazione ancora convinta di vivere in DEMOCRAZIA e LIBERTA' nel migliore dei mondi possibile, una popolazione che vive le sue catene inconsapevolmente, ignara della REALTA', una popolazione a cui vengono continuamente RIPETUTE menzogne, bugie, soluzioni precostituite, una popolazione FACILMENTE manipolabile perchè IGNARA.

Una popolazione che passa la propria vita discutendo degli amori di Belen e dell'ultimo I-phone, accapigliandosi tra interisti e juventini, tra PD e PDL, pensando che l'alternativa a quello, l'alternativa a quello che viene percepito come CIVILTA', sia la jungla e la fame.

Una popolazione che identifica ancora il POTERE con il potere politico, non percependo la struttura di potere SUPERIORE a quella VISIBILE, una popolazione che ancora CREDE di cambiare scegliendo un candidato piuttosto che un altro.

Tutto questo non può essere un lavoro UMANO, coloro che lo sostengono devono per forza considerare la popolazione inconsapevole come "carne da macello" come "selvaggi sacrificabili" avendo perso o non PERCEPENDO la propria UMANITA', l'EMPATIA che differenzia l'ESSERE UMANO da una MACCHINA senza SENTIMENTI.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
alinos
Inviato: 27/9/2012 8:37  Aggiornato: 27/9/2012 8:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: Livorno
Inviati: 118
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Dite la vertià. E' un comico che ironizza vero? Ditemi che è così vi prego.....

Jurij
Inviato: 27/9/2012 8:58  Aggiornato: 27/9/2012 8:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Sono senza parole Massimo ...

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
tonipos
Inviato: 27/9/2012 9:01  Aggiornato: 27/9/2012 9:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@incredulo

Proprio belle le tue considerazioni. Quoto il tuo pensiero, esattamente sovrapposto al mio.
Grazie.

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
Sertes
Inviato: 27/9/2012 9:18  Aggiornato: 27/9/2012 9:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Anche io mi associo al 99% del pensiero di Incredulo, tranne questo:

Citazione:
Un LAVORO magnifico, la costruzione di una feroce DITTATURA orwelliana, una popolazione ancora convinta di vivere in DEMOCRAZIA e LIBERTA' nel migliore dei mondi possibile,


Il lavoro è magnifico, ma è 50% Orwell e 50% Huxley (quello che proponeva una civiltà drogata di quotidianità e sovraccaricata di piaceri frivoli, in assenza dei quali il cittadino doveva sentirsi letteralmente male... una società in cui non si bruciano i libri come in farenhait 451, ma in cui la gente non ha più voglia di leggerli; invece è chiaro che l'intero concetto del falso nemico e quindi della false flag è presa da Orwell)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 27/9/2012 9:23  Aggiornato: 27/9/2012 9:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Tra l'altro se uno leggesse solo questa frase:

Citazione:
Quindi se di fatto gli iraniani non sono disposti al compromesso, sarebbe meglio che qualcun altro iniziasse la guerra.


potrebbe pensare che costui stia solo sperando che Israele parta con il suo attacco all'Iran per poi accodarci.

Ma l'elenco precedente di tutte le false-flag note e riconosciute lascia veramente una sola chiave di lettura.

Ricordiamoci lo strano viaggio dell'Enterprise

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
illupodeicieli
Inviato: 27/9/2012 9:29  Aggiornato: 27/9/2012 9:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/1/2005
Da:
Inviati: 323
 Re: I neocons e la voglia di false flag
La vera tragedia, secondo me, è che è convinto di essere nel giusto, che è un bene per tutti, ovviamente per primi gli Usa o le multinazionali, e di riflesso per i leccapiedi e cortigiani degli states. Con l'educazione ricevuta gli effetti sono che costui, e quelli come lui, non si pongono mai domande, nè si interrogano sui loro comportamenti: la differenza per cui noi siamo migliori, come persone, è che mettiamo in discussione tante cose. Che poi non siamo capaci di agire e reagire, è un altro paio di maniche. Che poi non abbiamo gli attributi, idem come sopra. Ma ciò che mi lascia di stucco e mi fa anche imbestialire, è che in una ipotetica discussione, costui ,credo, direbbe che è così, ed è giusto così.

complo
Inviato: 27/9/2012 9:31  Aggiornato: 27/9/2012 9:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Sono le stesse cose che c'erano nel documento del PNAC più volte segnalato da Massimo.
Se poi qualcuno pensa che avere Rumsfeld (membro del PNAC) alla Casa Bianca sia la stessa cosa che avere Obama....bhè il matto è ANCHE LUI.

tonipos
Inviato: 27/9/2012 9:32  Aggiornato: 27/9/2012 9:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
La cosa più sconcertante, quando si da uno sguardo attento alla situazione che ci circonda, è l'accorgersi di quanto siano addormentate le persone. Basta far quattro passi in centro per avvertirlo... gente che gira sonnambula, tra un ufficio e un negozio, tutta presa da quelle quattro cose che reputa impellenti, incurante del giro che sta facendo la terra in quel momento.
Saremo probabilmente proprio in una fase cruciale di passaggio, tra la distruzione del vecchio e la costruzione del nuovo, ma ho serie preoccupazioni riguardo alla massa di umani che vaga in trance per marciapiedi, possibili bersagli di qualsiasi tegola possa cadere da un tetto...
False flags, guerre a tavolino, manovre sotterranee... tutto ciò è talmente lontano dal mio sentire, non so voi, ma sembra sempre più di assistere a repliche da teatrino di provincia, che servono solo a riempire fogli di carta potenzialmente igienica...
Facciano quel che vogliono. Chi si è svegliato già capisce che questo è il modo pedissequo di procedere dell'elite dominante, che utilizza sempre gli stessi espedienti facendoli passare per nuovi, incuranti del concetto dei "corsi e ricorsi storici", di un Vico così tanto studiato e altrettanto malcompreso nella nostra cultura scolastica.
Grazie a tutti.

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
tonipos
Inviato: 27/9/2012 9:43  Aggiornato: 27/9/2012 9:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Bello e toccante il discorso di Ahmadinejad all'ONU..., tradotto qui. Per nulla OT.

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
Sangermano
Inviato: 27/9/2012 9:54  Aggiornato: 27/9/2012 9:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2012
Da:
Inviati: 55
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Il tono delle dichiarazioni è chiaramente ironico.
Secondo voi è normale avvisare che si sta preparando un falso incidente e sbandierarlo ai quattro venti?
Vi bevete proprio tutto.....


And Patrick Clawson, Director of Research at Washington Institute Of Near East Policy (WINEP), has suggested that someone should fabricate that small provocation.

Speaking at the WINEP policy forum luncheon on "How to Build US-Israeli Coordination on Preventing an Iranian Nuclear Breakout," Clawson (ironically) said that "if, in fact, the Iranians aren't going to compromise, it would be best if someone else started the war."



Read more: http://www.businessinsider.com/top-researcher-suggests-israel-get-nastier-with-iran-sink-sub-illicit-false-flag-2012-9#ixzz27edv9Gok

Salva81
Inviato: 27/9/2012 9:55  Aggiornato: 27/9/2012 9:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Non ci posso credere.
E' pazzesco è incredibile!

Mi ricorda Mussolini quando in seguito al delitto Matteotti concluse:

"Se il fascismo è stato un'associazione a delinquere, io sono il capo di questa associazione a delinquere! "

difatti quindi confermando e prendendosi la responsabilità politica dell'uccisione.

Costui sta apertamente dichiarando che gli USA hanno sempre dovuto ricorrere a dei false flag. Senza paura e con la sfrontatezza di chi ha le spalle coperte.

Oramai mi aspetto di tutto.
E' una giornata particolarmente triste a questo punto.

Ciao a tutti.

Pyter
Inviato: 27/9/2012 10:05  Aggiornato: 27/9/2012 10:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Me ne sono passati di Bignami tra le mani, ma nessuno così striminzito e così completo. Manca solo l'11 settembre ma quello non l'ha messo perchè ancora non è stato inserito nel programma ministeriale Neo-Cons.

O forse perchè ormai l'hanno capito tutti.

Se il video è vero allora continua ad aver ragione Umberto Eco.

Quando i complotti sono in parecchi a farli, è facile che uno parli e vengono alla luce subito, addirittura in anticipo!

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Teba
Inviato: 27/9/2012 10:13  Aggiornato: 27/9/2012 10:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: I neocons e la voglia di false flag
E' da ieri che guardo questo video. Ogni tanto mi sale il dubbio che il tizio fosse ironico, ma anche fosse, sarebbe comunque molto triste e pauroso.

complo
Inviato: 27/9/2012 10:19  Aggiornato: 27/9/2012 10:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Ironico? Può essere ma......


Qui si erano scordati la "faccina"?



Sertes
Inviato: 27/9/2012 10:25  Aggiornato: 27/9/2012 10:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Autore: Sangermano Inviato: 27/9/2012 9:54:22

Il tono delle dichiarazioni è chiaramente ironico.
Secondo voi è normale avvisare che si sta preparando un falso incidente e sbandierarlo ai quattro venti?
Vi bevete proprio tutto.....

Read more: http://www.businessinsider.com/top-researcher-suggests-israel-get-nastier-with-iran-sink-sub-illicit-false-flag-2012-9#ixzz27edv9Gok


Sangermano sei un po' pirla, hai linkato un articolo che sostiene proprio l'opposto di quello che dici tu:

Citazione:
Before that Clawson listed all the conflicts in which the U.S. didn't become involved until they were attacked, emphasizing that a false flag was needed each time for conflict to be initiated.


Se vieni qui a sfottere cerca almeno di metterci un minimo d'impegno, dai...

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
kataclisma
Inviato: 27/9/2012 10:32  Aggiornato: 27/9/2012 10:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@Sangermano
"Il tono delle dichiarazioni è chiaramente ironico."

Chiaramente non mi sembra proprio.

L'ironia che lei sottolinea si riferisce chiaramente solo alla frase che lei ha postato, non a tutto il discorso di Clawson.
E l'ironia non è nell'idea del false flag ma probabilmente nell'usare l'espressione "going to compromise" per intendere invece "entrare in guerra" .

Ad ogni modo, come sia sia, quello che irrita non è l'espressione di una idea ma la saccenza con cui è proposta.

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
NJB
Inviato: 27/9/2012 10:37  Aggiornato: 27/9/2012 10:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Ricordatevi cosa ha detto il presidente dell'Iran nei confronti di altri popoli e altre anzioni (America compresa).
Vorrei vedere quanti di voi si scandalizzerebbero per la dichiarazione di un capo di stato nei confronti del vostro popolo "Una terribile esplosione cancellerà l'entità ... dalla mappa."
E cosa vorreste fare a risposta di questa "semplice" frase.

I neocons sono interventisti cioè a favore delle guerre per "liberare" il mondo dalle dittature e dai governi a loro avviso antiamericani e antiliberali.
Quindi nulla di nuovo. E' l'idea malsana di un politico che non svela nulla che non sia stato già svelato dagli eventi. Purtroppo alcune persone ascoltano questi "politici" e si fanno idee distorte di come dovrebbero andare le cose.
In Italia ci sono persone che fanno dichiarazioni peggiori ma siccome non sono "in vista" allora nessuno se le fila. Salvo poi rendersi conto dopo anni che quelle stesse persone sono al governo di un popolo stanco e ormai pronto a tutto.

peonia
Inviato: 27/9/2012 10:38  Aggiornato: 27/9/2012 10:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: I neocons e la voglia di false flag
iO CONTNUO A CREDERCI IN AHMADINEJAD....PERLOMENO QUEL CHE DICE E' SEMPRE, SEMPRE GIUSTO E VERO!

ALLUCINANTE INVECE IL DISCORSO DLL'AMERICANO!!!

SI EVINCE DA SE' CHI ABBIA TORTO O RAGIONE,..

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
NiHiLaNtH
Inviato: 27/9/2012 10:39  Aggiornato: 27/9/2012 10:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
SICURAMENTE anche questo era ironico

(8:30 a.m.) September 11, 2001: Navy Commander Describes Need for ‘Seminal’ Terrorist Event

At the CIA headquarters in Langley, Virginia, three senior CIA officers—John Russack, Don Kerr, and Charlie Allen—are having breakfast with Navy Commander Kirk Lippold. Lippold was the commanding officer of the USS Cole when it was attacked in Yemen the previous year (see October 12, 2000). The men’s discussion is focused on terrorism. Lippold is upset that the American public still does not recognize the threat it poses, and says that it will take a “seminal event” to awaken them to the problem. Following the breakfast, Lippold heads to the Counterterrorist Center at CIA headquarters for some briefings. Just minutes later, after the WTC is hit, Charlie Allen will contact Lippold and tell him, “The seminal event just happened.” [Tenet, 2007, pp. 162-163]


Citazione:
iO CONTNUO A CREDERCI IN AHMADINEJAD


a proposito di ahmadinejad

Ahmadinejad wants 'new world order' ( e non è la prima volta )

http://www.google.com/hostednews/ukpress/article/ALeqM5inknEk1psQ59AnIcH7hEnZ1iY03A?docId=N0399901348620753137A

Pyter
Inviato: 27/9/2012 10:44  Aggiornato: 27/9/2012 10:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Vorrei ricordare anche che Patrick Clawson, anagrammato, fa:

P.A. TRICK AS CLOWN.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
kataclisma
Inviato: 27/9/2012 10:49  Aggiornato: 27/9/2012 10:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@Peonia
Citazione:
"iO CONTNUO A CREDERCI IN AHMADINEJAD....PERLOMENO QUEL CHE DICE E' SEMPRE, SEMPRE GIUSTO E VERO!"


Senza polemica e senza entrare nel merito del discorso su chi ha torto o ragione, volevo solo chiederti se veramente credi che AHMADINEJAD dice sempre cose giuste e vere, anche quando afferma che bisogna eliminare Israele dalla faccia della terra come se fosse un cancro o un dettaglio.

Sempre che lo abbia detto veramente, non conosco l'iraniano...
Tu possiedi una trascrizione dei discorsi di Ahmadinejad diversa?
Ancora senza polemica, davvero.

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
tonipos
Inviato: 27/9/2012 10:52  Aggiornato: 27/9/2012 10:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@NJB
Citazione:
Ricordatevi cosa ha detto il presidente dell'Iran nei confronti di altri popoli e altre anzioni (America compresa). Vorrei vedere quanti di voi si scandalizzerebbero per la dichiarazione di un capo di stato nei confronti del vostro popolo "Una terribile esplosione cancellerà l'entità ... dalla mappa."


Dai, NJB, è cosa nota che i suoi discorsi sono stati più volte distorti e volutamente mal tradotti per dar credito a chi gli vuol bene, anche qui Massimo ne ha dato un assaggio...
Il personaggio è sicuramente un po najf, per come se ne esce, ma tutto si può dire fuorché tali parole, se ben tradotte e comprese, possano essere espressione di un dittatore.

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
Sertes
Inviato: 27/9/2012 10:52  Aggiornato: 27/9/2012 10:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
kataclisma ha scritto:
Sempre che lo abbia detto veramente, non conosco l'iraniano...
Tu possiedi una trascrizione dei discorsi di Ahmadinejad diversa?


E' incredibile che questa cosa non si sappia...

Ahmadinejad ha detto: il regime che occupa gerusalemme svanirà presto dalle pagine della storia

(cioè anche il sionismo finirà, e verrà presto dimenticato)

Il sito di traduzioni israeliano ha tradotto: auspico che israele venga cancellato dalle mappe

Siccome l'odio per l'iran nasce tutto da qua, è INDISPENSABILE sapere questa cosa!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
NiHiLaNtH
Inviato: 27/9/2012 10:53  Aggiornato: 27/9/2012 10:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
bisogna eliminare Israele dalla faccia della terra come se fosse un cancro o un dettaglio.


che c'è di strano? è quello che dicono tutti gli anti-sionisti
eliminare israele e ridare la terra ai palestinesi

Citazione:
Il sito di traduzioni israeliano ha tradotto: auspico che israele venga cancellato dalle mappe


ma anche in questo caso non c'è niente di male
non puoi eliminare uno stato dalle mappe geografiche bombardandolo

ma capisco che i fanatici razzisti islamofobi sionisti non sono in grado di capire un concetto così semplice

Sertes
Inviato: 27/9/2012 10:55  Aggiornato: 27/9/2012 10:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
NiHiLaNtH ha scritto:
che c'è di strano? è quello che dicono tutti gli anti-sionisti
eliminare israele e ridare la terra ai palestinesi


No, per niente, io sono anti-sionista ma non anti-israeliano e di certo non violento.
Scusa, ma io farmi etichettare come un nemico della gente non ci sto proprio.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
kataclisma
Inviato: 27/9/2012 10:59  Aggiornato: 27/9/2012 11:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Scusate, pensavo si potesse discutere tra persone senzienti, errore mio, dimenticavo che con certe forme di fanatici non c'è nulla da fare, in un verso e nell'altro.

Mi elimino.
Adios.

P.S.:
Sertes naturalmente non mi riferisco a te.

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
NiHiLaNtH
Inviato: 27/9/2012 10:59  Aggiornato: 27/9/2012 11:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
No, per niente, io sono anti-sionista ma non anti-israeliano e di certo non violento.


stai dicendo ch sei contro l'esistenza dello stato di israele ma non sei contro gli israeliani?

se israeliani intesi come popolazione civile non ci dovrebbe neanche essere bisogno di specificarlo

Citazione:
che con certe forme di fanatici


il mio commento sugli islamofobi sionisti non era riferito a te

kataclisma
Inviato: 27/9/2012 11:03  Aggiornato: 27/9/2012 11:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@ NiHiLaNtH
Citazione:
il mio commento sugli islamofobi sionisti non era riferito a te


Veramente avevi citato esattamente le mie parole.
Ad ogni modo nessun problema, continuate voi.

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
tonipos
Inviato: 27/9/2012 11:04  Aggiornato: 27/9/2012 11:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@NiHiLaNtH

Citazione:
Ahmadinejad wants 'new world order' ( e non è la prima volta )


Che ci sia bisogno di un "nuovo ordine mondiale" è pacifico, pensiamo di poter continuare a vivere in questo casino? (tra l'altro creato proprio ad arte?)
Che poi il NWO non sia quello che ipotizzano i neo-cons e chi li manovra, Vaticano e combriccola, questa è un'altra storia...
L'ordine non può essere altro che il normale effetto dell'armonia e dell'equilibrio.

Il Sabatini definisce così, la parola "ordine":
"Regolare funzionamento di una collettività, di un'istituzione, fondato sul rispetto delle leggi e delle norme stabilite al suo interno; l'insieme di tali leggi e norme; anche, il modo in cui è organizzata una società".

Io non ci vedo nulla di sbagliato. Di sbagliato c'è solo com'è concepito da certuni il nuovo ordine mondiale.

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
NiHiLaNtH
Inviato: 27/9/2012 11:05  Aggiornato: 27/9/2012 11:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
infatti solo le prime due righe attaccate si riferivano al tuo commento
la terza era una cosa a parte

Citazione:
Che poi il NWO non sia quello che ipotizzano i neo-cons e chi li manovra, Vaticano e combriccola, questa è un'altra storia... L'ordine non può essere altro che il normale effetto dell'armonia e dell'equilibrio.


che c'entrano i neocons con le nazioni unite? cosa c'entrano con lo pseudoambientalismo di al gore ?

bush, cheney, rumsfeld, romney, mccain non sono neocons sono mondialisti come la maggior parte dei politici che contano in tutte le nazioni del mondo

ahmedinejad e bush parlano dello stesso nwo
la guerra al'iran e tutto ciò che ne conseguirà verrà utilizzata come scusa per creare il governo mondiale

Sertes
Inviato: 27/9/2012 11:12  Aggiornato: 27/9/2012 11:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
NiHiLaNtH ha scritto:
stai dicendo ch sei contro l'esistenza dello stato di israele ma non sei contro gli israeliani?


Sì, esatto.

Il sionismo è un movimento politico, e sono nei miei pieni diritti di contestarlo.
Gli israeliani sono un popolo, contro cui non ho nulla.
La gente che abita la palestina occupata, bianca o nera che sia, sopravviverà alla fine del movimento politico del sionismo.

E per tornare al discorso di Ahmadinejad, c'è la stessa differenza tra dire:
"anche il berlusconismo svanirà dalle pagine della storia" e "auspico che quelli di forza italia vengano eliminati" oppure addirittura "auspico che l'italia venga cancellata dalle mappe"

Scusa, eh, se uno dice la prima sono d'accordo, se uno dice la seconda o la terza non solo non sono per niente d'accordo, ma secondo me andrebbe anche arrestato.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
NiHiLaNtH
Inviato: 27/9/2012 11:20  Aggiornato: 27/9/2012 11:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
ma non si può eliminare uno stato eliminando buona parte della sua popolazione

secondo me anche se le parole di ahmadinejad sono state volontariamente tradotte male non potevano essere interpretate i quel modo

tonipos
Inviato: 27/9/2012 11:21  Aggiornato: 27/9/2012 11:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@NiHiLaNtH

Chi ha parlato di Nazioni Unite (ONU)?
E cosa significa "mondialisti"?
Faccio fatica a comprenderti...

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
toussaint
Inviato: 27/9/2012 11:30  Aggiornato: 27/9/2012 11:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Sertes, scusa, ma Ahmadinejad non ha mai detto "stermineremo la gente d'Israele" ma "cancelleremo Israele" che è tutto un altro paio di maniche. Anch'io vorrei cancellare gli USA in quanto stato imperialista di matrice massonica, ma mica ce l'ho con i singoli cittadini di quello stato.
Quanto a kataclisma, vorrei dirgli di non nutrirsi delle fandonie architettate dal MEMRI, vai alla fonte, i discorsi di Ahmadinejad li puoi trovare facilmente.
Poi c'è un fatto sul quale non si può discutere, l'Iran può piacerci o meno in quanto a sistema politico (che però è una faccenda che riguarda solo i suoi cittadini) ma non ha mai invaso o fatto guerra a nessuno. Anzi, l'ha subita quando Saddam (allora amico degli USA) si fece corrompere per punire l'Iran e l'attaccò, provocando milioni di morti da una parte e dall'altra, milioni di morti imputabili esclusivamente al mandante, ossia il sanguinario regime di Washington.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Inverno
Inviato: 27/9/2012 11:35  Aggiornato: 27/9/2012 11:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2007
Da:
Inviati: 103
 Re: I neocons e la voglia di false flag
"Una terribile esplosione cancellerà l'entità ... dalla mappa."
E cosa vorreste fare a risposta di questa "semplice" frase.
--------------------------

in realta c'è una bella diatriba

su internazionale a suo tempo ci fu un articolo la cui traduzione corretta dal farsi era:

il regime sionista si cancellera dalla mappa

non ho messo le virgolette perche cito a memoria dato che non ho l'articolo sottomano

come noterai c'è una bella differenza

Se il Dito Punta il Cielo l'Imbecille Osserva il Dito
Sertes
Inviato: 27/9/2012 11:48  Aggiornato: 27/9/2012 11:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
toussaint ha scritto:
Sertes, scusa, ma Ahmadinejad non ha mai detto "stermineremo la gente d'Israele" ma "cancelleremo Israele"


No
Non ha detto "Israele" ma ha detto "il regime che occupa gerusalemme" (cioè il sionismo)
E non ha detto "cancelleremo" ma ha detto "svanirà dalle pagine della storia" nel senso di "verrà dimenticato"
Inoltre il contesto era di parlare di come i vecchi regimi, come gli zar di russia, erano crollati ed erano stati superati, dimenticati.

Siccome pure qui su LC c'è gente che sarebbe pronta a giustificare i NeoCon perchè hanno nutrito il loro odio per l'Iran con queste menzogne, è il caso che ciascuno faccia le sue ricerche approfondite sulla frase di Ahmadinejad.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
trotzkij
Inviato: 27/9/2012 11:52  Aggiornato: 27/9/2012 11:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: I neocons e la voglia di false flag

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
toussaint
Inviato: 27/9/2012 11:54  Aggiornato: 27/9/2012 11:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Sì sertes ho semplificato perchè secondo me neanche quella frase indicherebbe un desiderio di distruggere gli israeliani in quanto cittadini. Comunque dalla tua risposta ho capito che avevo frainteso il tuo pensiero. Pardon

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Sertes
Inviato: 27/9/2012 12:00  Aggiornato: 27/9/2012 12:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@toussaint:
nessun problema, figurati.

E' solo che in questo campo le parole sono importanti, fanno cambiare radicalmente il significato.

Quando per la prima volta ho letto il motto del Mossad "By way of deception thou shalt do war" non credevo che fosse una cosa molto saggia, invece ci sono thread come questo a ricordarmi di quanto sbagliavo e di quanto è potente la disinformazione.

Come dice Blondet, ogni volta si parla di Iran ci si riconduce a questo "peccato originale" attribuito a Ahmadinejad. E anche se c'è uno stronzo che va davanti alle telecamere a spiattellare la richiesta di una false-flag contro l'iran per far iniziare la guerra, un uomo di merda con una richiesta orrenda, beh c'è comunque gente pure qui pronta a giustificarlo in virtù di una singola traduzione falsa.

Allora chi legge solo i giornali accetterebbe di buon grado un bombardamento dell'Iran, così come ha accettato quello della Libia e così come ha accettato tutte le altre schifezze di questi tempi

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
toussaint
Inviato: 27/9/2012 12:01  Aggiornato: 27/9/2012 12:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Trotzkji, che ci provino a inscenare una "rivoluzione colorata" in Venezuela. Mi viene proprio da ridere, sarebbe l'occasione buona per sbarazzarsi definitivamente della farsa parlamentare, delle oligarchie cresciute all'ombra del petrolio, dei media prezzolati e dei finti movimenti studenteschi dei figli di papà.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Jurij
Inviato: 27/9/2012 12:01  Aggiornato: 27/9/2012 12:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I neocons e la voglia di false flag
incredulo
Citazione:
"Un LAVORO magnifico, la costruzione di una feroce DITTATURA orwelliana, una popolazione ancora convinta di vivere in DEMOCRAZIA e LIBERTA' nel migliore dei mondi possibile, una popolazione che vive le sue catene inconsapevolmente, ignara della REALTA', una popolazione a cui vengono continuamente RIPETUTE menzogne, bugie, soluzioni precostituite, una popolazione FACILMENTE manipolabile perchè IGNARA.

M’inchino a cotanta saggezza nell’analisi :o)

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Spiderman
Inviato: 27/9/2012 12:07  Aggiornato: 27/9/2012 12:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Qualche idea sul perchè escono così spudoratamente allo scoperto?

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
NiHiLaNtH
Inviato: 27/9/2012 12:17  Aggiornato: 27/9/2012 12:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
siamo decisamente OT mi sa che tra un pò massimo si incazza

Citazione:
Chi ha parlato di Nazioni Unite (ONU)? E cosa significa "mondialisti"? Faccio fatica a comprenderti...


l'onu è una delle colonne portanti del nuovo ordine mondiale

ti riporto un paio di pezzi presi dai 2 famosi discorsi di bush padre sul nwo


"...As you know, I've just returned from a very productive meeting with Soviet President Gorbachev. And I am pleased that we are working together to build a new relationship. In Helsinki, our joint statement affirmed to the world our shared resolve to counter Iraq's threat to peace. Let me quote: ``We are united in the belief that Iraq's aggression must not be tolerated. No peaceful international order is possible if larger states can devour their smaller neighbors.'' Clearly, no longer can a dictator count on East-West confrontation to stymie concerted United Nations action against aggression. A new partnership of nations has begun.

We stand today at a unique and extraordinary moment. The crisis in the Persian Gulf, as grave as it is, also offers a rare opportunity to move toward an historic period of cooperation. Out of these troubled times, our fifth objective -- a new world order -- can emerge: a new era -- freer from the threat of terror, stronger in the pursuit of justice, and more secure in the quest for peace. An era in which the nations of the world, East and West, North and South, can prosper and live in harmony. A hundred generations have searched for this elusive path to peace, while a thousand wars raged across the span of human endeavor. Today that new world is struggling to be born, a world quite different from the one we've known. A world where the rule of law supplants the rule of the jungle. A world in which nations recognize the shared responsibility for freedom and justice. A world where the strong respect the rights of the weak. This is the vision that I shared with President Gorbachev in Helsinki. He and other leaders from Europe, the Gulf, and around the world understand that how we manage this crisis today could shape the future for generations to come..."



"...All of us know the depth of bitterness that has made the dispute between Israel and its neighbours so painful and intractable. Yet, in the conflict just concluded, Israel and many of the Arab states have for the first time found themselves confronting the same aggressor. By now, it should be plain to all parties that peacemaking in the Middle East requires compromise. At the same time, peace brings real benefits to everyone. We must do all that we can to close the gap between Israel and the Arab states – and between Israelis and Palestinians. The tactics of terror lead nowhere. There can be no substitute for diplomacy.

A comprehensive peace must be grounded in United Nations Security Council Resolutions 242 and 338 and the principle of territory for peace. This principle must be elaborated to provide for Israel’s security and recognition, and at the same time for legitimate Palestinian political rights. Anything else would fail the twin tests of fairness and security. The time has come to put an end to Arab-Israeli conflict.

The war with Iraq is over. The quest for solutions to the problem in Lebanon, in the Arab-Israeli dispute, and in the Gulf must go forward with new vigour and determination. And I guarantee you: no one will work harder for a stable peace in the region than we will.

Fourth, we must foster economic development for the sake of peace and progress. The Persian Gulf and Middle East form a region rich in natural resources with a wealth of untapped human potential. Resources once squandered on military might must be redirected to more peaceful ends. We are already addressing the immediate economic consequences of Iraq’s aggression. Now the challenge is to reach higher – to foster economic freedom and prosperity for all people of the region..."

...Until now, the world we’ve known has been a world divided – a world of barbed wire and concrete block, conflict and cold war.

Now, we can see a new world coming into view. A world in which there is the very real prospect of a new world order. In the words of Winston Churchill, a "world order" in which "the principles of justice and fair play ... protect the weak against the strong ..." A world where the United Nations, freed from cold war stalemate, is poised to fulfil the historic vision of its founders. A world in which freedom and respect for human rights find a home among all nations...
"


non mi sembrano parole negative. questo vuol dire che il nuovo ordine mondiale è una cosa positiva? assolutamente no, è solo propaganda.

vogliono farci credere che quella è l'unica soluzione a tutti i problemi del mondo che loro stessi hanno creato proprio per giungere ad una situazione insostenibile e presentare il loro rimedio miracoloso

un nuovo conflitto mondiale insieme ai problemi attuali sono l'unico modo per portare la gente all'esasperazione e convincerla che così non si può andare avanti, che c'è bisogno di qualcosa di nuovo, di rivoluzionario per salvare il mondo e i suoi abitanti.
ovviamente per garantire una pace e una sicurezza durature tutti dovranno fare dei sacrifici ( non loro ovviamente ). sicuramente alcuni inizieranno a farsi delle domande e a dubitare della buona fede dei nuovi leaders mondiali ma per rimetterli in riga basterà sventolare lo spauracchio del vecchio ordine mondiale dove regnavano caos morte e distruzione.

Sertes
Inviato: 27/9/2012 12:30  Aggiornato: 27/9/2012 12:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Spiderman ha scritto:
Qualche idea sul perchè escono così spudoratamente allo scoperto?


La versione ottimistica è che stiano lanciando messaggi politici ad Israele in vista delle elezioni, così come ha fatto Romney quando ha detto che se fosse presidente lui appoggerebbe un first strike israeliano contro l'Iran.

La versione pessimistica è che le lettere di Albert Pike siano vere, e in questo caso beato chi sa vivere con poco.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
tonipos
Inviato: 27/9/2012 12:30  Aggiornato: 27/9/2012 12:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@NiHiLaNtH
Spero che Massimo porti pazienza, se andiamo un po' OT...
Beh, chiaro che tutte le attuali organizzazioni "mondiali", oltre che l'ONU, il WTO, l'OMS, l'UNICEF, il WWF, e chi più ne ha più ne metta, non sono altro che paraventi strumentali all'avvento del NWO.

Qui il discorso di Ahmadineiad ora è completo, e quando parla di nuovo ordine mondiale si esprime così:

Come deve essere il nuovo ordine mondiale?

Amici e colleghi cari!

Cosa bisogna fare? Qual'è la soluzione? Non c'è dubbio che il mondo ha bisogno di nuovo pensiero e nuovo ordine. Un ordine in cui:

1- L'uomo venga riconsiderato la più eccelsa creatura divina e ad esso venga riconosciuto il diritto di avere una vita caratterizzata da aspetti sia materiali che morali e venga riconosciuto il valore elevato della sua anima e venga riconosciuta legittima la sua propensione istintiva alla giustizia ed alla verità.
2- Invece dell'umiliazione e della classificazione degli uomini e delle nazioni, si pensi alla rinascita della dignità e del carattere sacro dell'uomo.
3- Si cerchi di creare, in tutto il mondo, pace, sicurezza stabile e benessere.
4- La nuova struttura venga costruita sulla base della fiducia e dell'amopre tra gli uomini, si cerchi di avvicinare i cuori, le menti, le mani ed i governanti imparino ad amare la gente.
5- Venga applicato un unico standard nelle leggi e tutti i popoli vengano presi in considerazione alla pari.
6- Coloro che gestiscono il mondo si sentano al servizio della gente e non superiori alla gente.
7- La gestione venga considerato un incarico sacro affidato dalla gente alle persone e non una opportunità per arricchirsi.

... E poi continua - leggere queste cose è solo un piacere e una conferma.
Dunque, aderisco anch'io a questo Nuovo Ordine Mondiale.

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
gudarian
Inviato: 27/9/2012 12:40  Aggiornato: 27/9/2012 12:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
non mi sembrano parole negative. questo vuol dire che il nuovo ordine mondiale è una cosa positiva? assolutamente no, è solo propaganda. vogliono farci credere che quella è l'unica soluzione a tutti i problemi del mondo che loro stessi hanno creato proprio per giungere ad una situazione insostenibile e presentare il loro rimedio miracoloso



Citazione:
Autore: tonipos Inviato: 27/9/2012 12:30:34 Qui il discorso di Ahmadineiad ora è completo, e quando parla di nuovo ordine mondiale si esprime così: Come deve essere il nuovo ordine mondiale? Amici e colleghi cari! Cosa bisogna fare? Qual'è la soluzione? Non c'è dubbio che il mondo ha bisogno di nuovo pensiero e nuovo ordine. Un ordine in cui: 1- L'uomo venga riconsiderato la più eccelsa creatura divina e ad esso venga riconosciuto il diritto di avere una vita caratterizzata da aspetti sia materiali che morali e venga riconosciuto il valore elevato della sua anima e venga riconosciuta legittima la sua propensione istintiva alla giustizia ed alla verità. 2- Invece dell'umiliazione e della classificazione degli uomini e delle nazioni, si pensi alla rinascita della dignità e del carattere sacro dell'uomo. 3- Si cerchi di creare, in tutto il mondo, pace, sicurezza stabile e benessere. 4- La nuova struttura venga costruita sulla base della fiducia e dell'amopre tra gli uomini, si cerchi di avvicinare i cuori, le menti, le mani ed i governanti imparino ad amare la gente. 5- Venga applicato un unico standard nelle leggi e tutti i popoli vengano presi in considerazione alla pari. 6- Coloro che gestiscono il mondo si sentano al servizio della gente e non superiori alla gente. 7- La gestione venga considerato un incarico sacro affidato dalla gente alle persone e non una opportunità per arricchirsi. ... E poi continua - leggere queste cose è solo un piacere e una conferma. Dunque, aderisco anch'io a questo Nuovo Ordine Mondiale.



Mi sfugge il motivo percui se lo dice Bush allora è propaganda se lo dice Ahmadineiad allora possiamo accettarlo....

Anche perchè bisogna chiedere ad Ahmadineiad a quale divinità si riferisce per l'eccelsa creatura....

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
tonipos
Inviato: 27/9/2012 12:46  Aggiornato: 27/9/2012 12:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@gudarian
Citazione:
Mi sfugge il motivo percui se lo dice Bush allora è propaganda se lo dice Ahmadineiad allora possiamo accettarlo....


Perché è dai fatti che si possono giudicare le persone.
Bush padre, figlio o spirito santo, può dire ciò che vuole, ma ciò che lui predica è un conto e ciò che ha fatto l'America sotto la sua dinastia è sotto gli occhi di tutti. JFK, che ha espresso in tempi non sospetti queste ed altre considerazioni, è stato tolto di mezzo, perché lui le avrebbe sicuramente perseguite.

Può essere però anche una questione di simpatia.... e ho tutta l'impressione che quella "canaglia" di un iraniano possa anche mettere in pratica ciò che predica.

E qui chiudo. Grazie

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
fefochip
Inviato: 27/9/2012 12:51  Aggiornato: 27/9/2012 12:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: I neocons e la voglia di false flag
in questa sede vorrei riproporre la "mia" tesi recentemente maturata.

tutti i complotti del mondo e tutte le propagande del mondo sono sempre in secondo piano rispetto alla intelligenza e moralità media delle persone che è decisamente bassa.

ma insomma che succede?si affonda una nave dall'altra parte della terra e uno va in guerra provocando (da una parte e dall'altra) milioni di morti?

della serie : mi pesti un callo e io tiro a cazzo una granata.

forse giusto pearl harbour aveva un senso in questo contesto da ricercare nel fatto che a prescindere dagli avvisi ignorati dei giapponesi sono stati loro indiscutibilmente (anche se provocati) a iniziare una guerra .

quello che voglio cercare di dire è che piu l'evento scatenante è un pretesto e piu le persone sono sceme e immorali a prescindere se ci sia un complotto dietro o meno.

ci saranno sempre i complotti se le persone "ragioneranno" cosi con questa "moralità" . mi direte che siamo ai minimi livelli ormai di intelligenza e moralità .

la questione 11 settembre è una presa per il culo plateale ,basta informasi un attimino .giusto i sangermano della situazione stanno li in postazione come degli scemi di guerra in tempo di pace (un po tipo la figura del giapponese matto sperduto che continuava la guerra da solo presidiando un' isoletta sperduta nel pacifico).

la questione delle armi di distruzione di massa(altra cosa che avrebbe scatenato una guerra) è stata addiritura sputtanata ufficialmente ma nonostante questo le persone continuano come poveri idioti a fare bene o male quello che dicono i governi.

insomma a mio avviso la questione dello smascheramento dei complotti è una cosa che in realtà paradossalmente danto troppa importanza alla questione di merito iniziale (che è evidentemente un pretesto idiota) adombra quello che è a mio avviso la realtà delle cose .
collettivamente l'umanità è idiota, dorme e per questo si fa facilmente prendere per il culo .
quindi in linea di logica il farsi prendere per il culo (il complotto) è una conseguenza e non la causa delle guerre (ovviamente le cause sono altre ma se non altro le cause viste dalla parte delle persone comuni).
per cercare di risvegliare piu persone l'11 settembre sicuramente è un occasione come un altra ma è inutile a mio avviso tentare il risveglio su un singolo aspetto senza considerare il contesto in quanto come abbiamo visto anche di fronte a un complotto sputtanato (le armi di distruzione di massa) non è successo un accidente di niente.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
NiHiLaNtH
Inviato: 27/9/2012 12:57  Aggiornato: 27/9/2012 12:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
ma questi sono i classici discorsi da politico, tante belle parole ma quello che c'è dietro è molto diverso

o forse per qualche misterioso motivo i politici iraniani sono migliori di quelli occidentali?

chissà quanti iraniani si sono commossi a sentire le parole di ahmadinejad e chissà quanti hanno fatto lo stesso negli usa ascoltando i discorsi di bush padre. purtroppo l'oriente come l'occidente è pieno di persone che credono ancora nelle parole dei politici.

alcuni credono che la sinistra è buona e la destra cattiva altri viceversa e ognuno di loro è convinto di aver ragione

visto in maniera globale alcuni credono che gli usa e israele sono buoni e i russi, i cinesi e gli iraniani i cattivi, altri credoo il contrario e ognuno di loro è arroccato sulle proprie posizioni e non ha nessuna intenzione di cambiare la propria visione del mondo

alsecret7
Inviato: 27/9/2012 13:11  Aggiornato: 27/9/2012 13:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: I neocons e la voglia di false flag
quel tizio che a parlato e un idiota! ma quello che spaventa di piu e la non reazione della gente!!! questo mi spaventa di piu!

Jurij
Inviato: 27/9/2012 13:25  Aggiornato: 27/9/2012 13:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I neocons e la voglia di false flag
fefochip
Citazione:
collettivamente l'umanità è idiota, dorme e per questo si fa facilmente prendere per il culo .
quindi in linea di logica il farsi prendere per il culo (il complotto) è una conseguenza e non la causa delle guerre (ovviamente le cause sono altre ma se non altro le cause viste dalla parte delle persone comuni).

Complimenti fefo, hai ristretto bene il succo del discorso.

Se posso aggiungere una leggera pennellata di ottimismo, posso dire che parlando con persone “sveglie”, le stesse mi confermano che sempre più gente si sta “rendendo conto” del sistema in cui viviamo e questa è una bella speranza, anche se dall’altra parte sale sempre di più la ramina che ci sta recintando le libertà.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
fefochip
Inviato: 27/9/2012 13:30  Aggiornato: 27/9/2012 13:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Jurij
Citazione:
Se posso aggiungere una leggera pennellata di ottimismo...


se io sono pessimista a breve termine e ottimista a lungo termine come sono delle due?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fiodenamig
Inviato: 27/9/2012 13:32  Aggiornato: 27/9/2012 13:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Le operazioni sotto falsa bandiera sono una realtà, e poco tempo fa uscì una notizia clamorosa che tuttavia ebbe poco eco:

http://it.wikipedia.org/wiki/Falsa_bandiera#Esempi_di_operazioni_sotto_falsa_bandiera

• Esempi di operazioni sotto falsa bandiera

Il finanziamento, da parte del Mossad durante il periodo 2007-2008, dello Jundallah, movimento sunnita indipendentista del Baluchistan coinvolto in numerosi attentati in Iran. Il servizio segreto d'Israele aveva arruolato membri del movimento separatista a Londra fingendosi la CIA di modo tale che lo Jundallah credesse di avere l'appoggio degli USA. Il gruppo indipendentista usò i kamikaze per colpire pasdaran, moschee e obiettivi governativi iraniani.


http://www.corriere.it/esteri/12_gennaio_14/olimpio-iran-mossad_971d240e-3ea2-11e1-8b52-5f77182bc574.shtml

Questa fu una notizia clamorosa, perché per la prima volta si ebbe ufficialmente la conferma che GLI ISRAELIANI PAGAVANO UN GRUPPO TERRORISTA SUNNITA (ARABO MUSSULMANO) con la finalità di usare i kamikaze in moschee, per assassinii mirati e contro altri obiettivi sensibili.

Una operazione sotto falsa bandiera in piena regola, insomma. Solo che stavolta del false flag abbiamo conferma dagli (incazzati) americani... Chissà cosa era avvenuto dietro le quinte affinché il dipartimento di stato USA sbottasse così, facendo una simile rivelazione.

edo
Inviato: 27/9/2012 13:39  Aggiornato: 27/9/2012 13:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Scusate, ma questo tipo non ha considerato un fatto di fondamentale importanza in una società libera (dalla forfora) e democratica, come la nostra .
Ora la libera stampa, i giornalisti, gli olimpio, i zucconi e tutti (ma proprio tutti! ) gli altri G I O R N A L I S T I !!!!! lo spolperanno vivo!!! .
Che errore ha combinato questo qui! Ma come può pensare di passarla liscia??

fefochip
Inviato: 27/9/2012 13:41  Aggiornato: 27/9/2012 13:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@ fiodenamig

a mio avviso la storia delle armi di distruzione di massa di saddam è l'esempio piu eclatante dell'intera storia umana se consideriamo quanto è recente , verificabile e nei suoi particolari piu infimi plateale.

la presa per il culo di colin powel all'onu con le provette di antrace (poi copiato da attivissimo con la provetta di termite ...pensa che idiota) e le "prove" fotografiche ridicole ,ancora disponibili in rete (dovrei controllare in realtà ma credo ci siano ancora). tutta la storia del niger gate sputtanata sui giornali .
la confessione di powel che addirittura si vergogna per quello che ha fatto .
il fatto che non c'è nessuna motivazione razionale al fatto che COMUNQUE saddam aveva tutto il diritto di avere armi di distruzione di massa e certo il bue a stelle e strisce non poteva dare del cornuto all'asino iraq.
la sproporzione immane tra "causa scatenante" e effetto .

insomma nemmeno con una presa per il culo cosi dolorosamente pesante impedisce agli idioti di continuare ad arruolarsi "per il bene della patria".
va bene che ti pagano ma almeno non lo facessero "per la patria" ...che sia chiaro "per i soldi"!

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Andrea17
Inviato: 27/9/2012 14:18  Aggiornato: 27/9/2012 14:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/4/2011
Da:
Inviati: 250
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Da novembre 2011 che prevedo questa guerra!

Non dubitate mai che un piccolo gruppo di persone possa cambiare il mondo.
In fondo è così che è sempre stato! (Victoria Grant)
fefochip
Inviato: 27/9/2012 14:48  Aggiornato: 27/9/2012 14:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Da novembre 2011 che prevedo questa guerra!


pensa un po! un oracolo ....

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Sangermano
Inviato: 27/9/2012 14:53  Aggiornato: 27/9/2012 14:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2012
Da:
Inviati: 55
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Siete talmente ossessionati dai complotti fasulli da non destinare più nemmeno un briciolo di attenzione per quelli veri,che hanno condizionato e continuano a condizionare pesantemente le vostre vite.

Se pagate la benzina 2 euro al litro non è colpa dell'11 settembre.
Negli anni cinquanta un genio Italiano che si chiamava Enrico Mattei ci stava dando l'indipendenza energetica,sfidando poteri che poi lo hanno fatto fuori.Giornalisti che avevano capito la verità(Mauro de Mauro)scomparsi.Magistrati eliminati.Politici pericolosi ammazzati.
Ma di queste cose pare non vi freghi nulla....

AFrayn
Inviato: 27/9/2012 14:56  Aggiornato: 27/9/2012 14:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Non ho parole, veramente. Non c'è limite allo schifo.
Non che con questo intenda prendere le parti dell'Iran, tutt'altro. Basti leggere (nient'affatto) tra le righe cosa ne pensa l'ineffabile presidente iraniano sui gay:
Il presidente dell'Iran afferma che dare appoggio ai gay é "cosa da capitalisti" (qui la traduzione automatica di Google).
GLande, umanitario Ahmadinejad!

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
AFrayn
Inviato: 27/9/2012 14:59  Aggiornato: 27/9/2012 14:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Siete talmente ossessionati dai complotti fasulli da non destinare più nemmeno un briciolo di attenzione per quelli veri,che hanno condizionato e continuano a condizionare pesantemente le vostre vite. Se pagate la benzina 2 euro al litro non è colpa dell'11 settembre. Negli anni cinquanta un genio Italiano che si chiamava Enrico Mattei ci stava dando l'indipendenza energetica,sfidando poteri che poi lo hanno fatto fuori.Giornalisti che avevano capito la verità(Mauro de Mauro)scomparsi.Magistrati eliminati.Politici pericolosi ammazzati. Ma di queste cose pare non vi freghi nulla....

E chi dice che un complotto esclude l'altro, di grazia?
Sento odor di benaltrismo.

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
Maksi
Inviato: 27/9/2012 15:06  Aggiornato: 27/9/2012 15:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Sull'attenato false flag se n'era gia' occupata una serie Tv di un paio di anni fa, che si intitolava Rubicon. Quindi, anche Hollywood ci marcia su queste cose. Forse i giudei stanno mettendo le mani avanti.

Sul discorso di Ahmadinejad.
Indubbiamente e' un bel discorso. Ahmadinejad ha un ottimo “scriba” che gli prepara i discorsi per ben (non pensavate mica che fosse lui l’autore?). Adirittura Obama sara’ invidioso, secondo me, e lo ingaggera’ anche lui di conseguenza .

Non fatevi abindolare da questi discorsi umanisti, non sono molto diversi gli uni dagli altri. Obama, Papa e soci parlano cosi’ ogni settimana. Basta cambiare personaggio e il discorso non cambia. E poi e’ il solito monito universalista, umanista e mondialista, che fa tanto speranza – in certi tratti sembra una canzone di John Lennon -, che hanno cominciato un po’ ad annoiare. Ahmadinejad, come Obama, e’ solo un pupazzetto: in Iran il potere lo detiene il Consiglio dei Guardiani. Ahmadinejad e’ simpatico perche’ si oppone pubblicamente contro l’internazionale sionista (e’ un po il suo ruolo disegnato), ma non capisco cosa c'entri lui con i persiani... sono certamente piu' persiano io di lui

fefochip
Inviato: 27/9/2012 15:07  Aggiornato: 27/9/2012 15:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@ AFrayn

hai mai sentito qualcuno che ha detto che noi sviamo, con i nostri complotti, dai veri punti oscuri dell' 11 settembre?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Aigor
Inviato: 27/9/2012 15:29  Aggiornato: 27/9/2012 15:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@ Sangermano

Sinceramente non capisco se ci sei o ci fai...

Se l'argomento è il false flag, o si parla di questo, o si è maleducati (l'OT è questo, e non ci piove, tanto è vero che i più intelligenti chiedono scusa quando lo praticano).

Questo non esclude che si possa dedicare tempo e parole ad altri argomenti, dal sesso degli angeli (perché qualcuno affronta seriamente anche questo argomento) ai casi irrisolti della nazione Italia...

Ma in un post apposito.
Altrimenti sei solamente fuori luogo e maleducato.

Ma probabilmente ci fai e quindi ti sto gratificando di attenzione
Goditela, se ciò ti appaga...

Aigor

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
NJB
Inviato: 27/9/2012 15:31  Aggiornato: 27/9/2012 15:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@tonipos

"Dai, NJB, è cosa nota che i suoi discorsi sono stati più volte distorti e volutamente mal tradotti per dar credito a chi gli vuol bene, anche qui Massimo ne ha dato un assaggio...
Il personaggio è sicuramente un po najf, per come se ne esce, ma tutto si può dire fuorché tali parole, se ben tradotte e comprese, possano essere espressione di un dittatore."

Appunto perchè sono stati distorti da altri questo emerito politico ha risposto nel modo che ritiene più opportuno e più giusto.

In effetti le guerre sono sempre frutto di incomprensioni.

Che il presidente iraniano sia un dittatore non si può negare. Mi dispiace ma un personaggio che antepone Dio o chi per esso a qualsiasi essere umano ha già sbagliato in partenza. Se sbaglia Israele sbaglia anche l'Iran. Poi ogni uno è libero di credere in ciò che più gi garba ma la religione e le scelte politiche di uno stato civile dovrebbero essere separate. Altrimenti non si sipiega come mai, quì, in Italia quando la chiesa si permette di giudicare l'operato dello stato molta gente si mette di traverso. Moltissimi di noi lo fa non ci sono dubbi.
Religione e Stato sono cose che non possono andare di comune accordo con la democrazia. Perchè se un cittadino non crede in ciò che crede il governo allora deve essere eliminato o eliminarsi? Assurdo solo pensarlo.

Molte cose possono essere travisate o lette nel modo sbagliato come in questo caso dove un "politico" ha detto la sua. Poi lascia pensare il fatto che ci sia qualcuno che segue questa follia.
Pensa che c'è gente che auspica il ritorno del Duce in Italia... "perchè ha tatto tanto per il paese"......... ma stiamo scherzando?
Pensa che c'è gente che segue un politico che nella sua massima forma di dialogo e apertura ideologica chiede a gran voce la divisione di uno stato come l'Italia e dice:
"Gheddafi è importante perché si propone come rappresentante di tutti i paesi africani. E dalla Libia che passano tutti gli immigrati per venire in Italia, ed è per questo che abbiamo trovato un accordo con lui. "
oppure:
"Il nostro popolo è pronto ad attaccare. Si dice che il Paese stia andando a fondo, ma io conosco un solo Paese, che è la Padania."
e ancora:
"La Costituzione non fa distinzione fra elettori alle elezioni politiche e amministrative. Non vorrei mai tra cinque anni e un mese trovarmi un presidente [di regione] abbronzato." e con "abbronzato" si poteva scrivere anche altro...
Immagina se queste perle di saggezza arrivano alle orecchie del presidente d'Iran.... magari leggermente distorte perchè del bergamasco all'iraniano ci stà una discrepanza di concetto no? Prova a pensare come potrebbe reagire il presidente Iraniano leggermente abbronzato.......... sapendo che la moglie del "politico" è siciliana è divorziato dalla prima e fà politica con termini che rasentano l'assurdo... immagina cosa penserebbe di noi quel presidente.

Per questo ripeto che le parole di un politico vanno prese con le pinze e questo è un esempio pratico di quello che può scatenare un discorso ridicolo buttato lì in pubblico. Senza pensare alle conseguenze che potrebbe scatenare. E' la gente che segue certi discorsi che preoccupa. Quello si che preoccupa. Altro che complotti o falsi pretesti. Le guerre ci saranno sempre fino a quando la gente non imparerà a rispettare e non farsi comandare dalle ideologie ma dal buon senso.
E' l'idea fondamentale che brucia il dialogo tra i popoli. Questo è preoccupante.
Quando un'idea (sbagliata) si mette come concetto supremo di vita è un grave problema.

incredulo
Inviato: 27/9/2012 15:36  Aggiornato: 27/9/2012 16:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@Sangermano

Citazione:
Negli anni cinquanta un genio Italiano che si chiamava Enrico Mattei ci stava dando l'indipendenza energetica,sfidando poteri che poi lo hanno fatto fuori.Giornalisti che avevano capito la verità(Mauro de Mauro)scomparsi.Magistrati eliminati.Politici pericolosi ammazzati. Ma di queste cose pare non vi freghi nulla....


Se vuoi parlare di questo puoi aprire una discussione.

Quello che dici è vero ma, OGGI, quegli stessi poteri che hanno eliminato Mattei e giornalisti e magistrati rompicoglioni, sono belli tronfi e sicuri di sè al punto di parlare chiaro senza bisogno di nascondersi come un tempo.

Di questo stiamo parlando in questo 3ad, di come il POTERE abbia fatto il salto di qualità avendo ELIMINATO nel tempo, tutti coloro che lo contrastavano.

Oggi dei Mauro de Mauro non ne nascono più, di politici e dirigenti come Mattei ancora di meno di magistrati che vogliano "sporcarsi le mani" poi neanche a parlarne e a me pare che di questo a te non freghi nulla.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
NJB
Inviato: 27/9/2012 15:56  Aggiornato: 27/9/2012 15:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@Sangermano
"Siete talmente ossessionati dai complotti fasulli da non destinare più nemmeno un briciolo di attenzione per quelli veri,che hanno condizionato e continuano a condizionare pesantemente le vostre vite."

A no? Perchè cercare di insinuare nel pensiero della gente che arabo=terrorista o giapponese=codardo o che vietnamita=serpe non sono condizionamenti di vita veri?

"Se pagate la benzina 2 euro al litro non è colpa dell'11 settembre."

A no? e i miliardi spesi per le guerre ogni giorno da dove credi che arrivino?
Credi che le compagnie petrolifere non buttino qualche miliardino in quelle guerre?


"Negli anni cinquanta un genio Italiano che si chiamava Enrico Mattei ci stava dando l'indipendenza energetica,sfidando poteri che poi lo hanno fatto fuori."

A suon di perforazioni e nucleare?

"Giornalisti che avevano capito la verità(Mauro de Mauro)scomparsi.Magistrati eliminati.Politici pericolosi ammazzati.
Ma di queste cose pare non vi freghi nulla...."

Stronzate! Ce ne frega e anche tanto. Solo che siete solo capaci di guardare dentro l'orticello di casa sbattendovene delle guerre che si scatenano dall'altra parte del mondo. E poi dici che siamo noi che ce ne freghiamo. Ma i milioni di morti all'anno a te non frega nulla giusto? E ti permetti pure di guidicare!

incredulo
Inviato: 27/9/2012 16:00  Aggiornato: 27/9/2012 16:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Autore: Jurij

Citazione:
Se posso aggiungere una leggera pennellata di ottimismo, posso dire che parlando con persone “sveglie”, le stesse mi confermano che sempre più gente si sta “rendendo conto” del sistema in cui viviamo e questa è una bella speranza, anche se dall’altra parte sale sempre di più la ramina che ci sta recintando le libertà.


Attenzione a non scambiare la causa con l'effetto.

Potrebbe essere che PROPRIO PERCHE' sale sempre di più la ramina che ci sta recintando le libertà ci sia sempre più gente si sta “rendendo conto” del sistema in cui viviamo?

Bella domanda, stanno facendo di TUTTO per fare aprire gli occhi alla gente, stanno massacrandoli tra difficoltà di vita, ristrettezze economiche, calo delle libertà individuali, stanno rinchiudendo sempre più il tipo di comportamento individuale in una gabbia SENZA dare NULLA in cambio, rendendo palesi le INGIUSTIZIE e le falsità del Sistema, internet è alla portata di tutti e tutti si ritrovano sotto al naso piramidi e complotti, illuminati e banchieri, film apocalittici e musica a senso unico.

Tutto questo mentre per televisione si continuano a ripetere le stesse parole vuote a cui non credono più nemmeno loro.

Se non ce ne rendiamo conto dopo anni di questa zuppa siamo veramente irrecuperabili, se non ci si pone neanche una domanda dopo questo incessante martellamento vuol dire che abbiamo un sonno pesante

Ciò non vuol dire che la popolazione è CONSAPEVOLE di tutta la sarabanda, anzi l'eccesso di informazioni ha l'effetto opposto ma un BARLUME di consapevolezza affiora per forza.

Del resto quando tutto sarà COMPIUTO, e la REALTA' prenderà il sopravvento saremo tutti ben svegli.

Saluti

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
tonipos
Inviato: 27/9/2012 16:19  Aggiornato: 27/9/2012 16:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@NJB
Citazione:
Mi dispiace ma un personaggio che antepone Dio o chi per esso a qualsiasi essere umano ha già sbagliato in partenza

Perché? Riconoscere la possibilità di un Creatore, visto che non ci siamo creati da soli, non mi sembra sbagliato, anzi, altamente probabile.

Citazione:
la religione e le scelte politiche di uno stato civile dovrebbero essere separate

Sono d'accordo con te. Ma credere in un'Intelligenza creatrice o nella santità del papa non è la stessa cosa. Non confonderti.

Citazione:
Immagina se queste perle di saggezza arrivano alle orecchie del presidente d'Iran....

E' questione di cultura, di tradizioni e di credenze, che tutti, chi più chi meno, ci portiamo dentro e appresso, purtroppo.

Citazione:
Per questo ripeto che le parole di un politico vanno prese con le pinze e questo è un esempio pratico di quello che può scatenare un discorso ridicolo buttato lì in pubblico. Senza pensare alle conseguenze che potrebbe scatenare. E' la gente che segue certi discorsi che preoccupa. Quello si che preoccupa. Altro che complotti o falsi pretesti. Le guerre ci saranno sempre fino a quando la gente non imparerà a rispettare e non farsi comandare dalle ideologie ma dal buon senso. E' l'idea fondamentale che brucia il dialogo tra i popoli. Questo è preoccupante. Quando un'idea (sbagliata) si mette come concetto supremo di vita è un grave problema.

Le parole di tutte le persone debbono essere prese con le pinze, non solo quelle dei politici. Quelle dei politici semmai in più vanno registrate, perché generalmente compongono promesse, poi mai mantenute.
Non mi sembra che l'amico iraniano abbia esposto o acclamato ideologie, anzi, il discorso è piuttosto aperto e ricalca valori più che condivisibili e non è per nulla ridicolo, farneticante o fondamentalista, come spesso accade negli ambienti a religione islamica.
Ti sento preoccupato per ciò che penso (ma non ne faccio un problema) ma non me la sento di condividere in alcun modo le tue conclusioni.

Citazione:
Le guerre ci saranno sempre fino a quando la gente non imparerà a rispettare e non farsi comandare dalle ideologie ma dal buon senso.

Il rispetto prima di tutto, sono d'accordo. Quanto al "buon senso", il concetto è troppo soggettivo e distribuito un tanto al chilo da tutti, specialmente col senno di poi.

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
gudarian
Inviato: 27/9/2012 16:26  Aggiornato: 27/9/2012 16:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Perché? Riconoscere la possibilità di un Creatore, visto che non ci siamo creati da soli, non mi sembra sbagliato, anzi, altamente probabile.


magari altamente no, se ci credi è probabile che esista se non ci credi è impossibile, la differenza è che io non ti voglio far credere che non esiste...

.
Citazione:
Sono d'accordo con te. Ma credere in un'Intelligenza creatrice o nella santità del papa non è la stessa cosa. Non confonderti.


Peccato che stiamo parlando di una personcina che è il portavoce di uno stato teocratico, quanto più di primitivo esista al mondo come concezione di stato, per farti capire meglio è come se l'italia avesse come primo ministro il card bagnasco e presidente della "repubblica cattolica" il papa.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
etrnlchild
Inviato: 27/9/2012 16:30  Aggiornato: 27/9/2012 16:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Oggi dei Mauro de Mauro non ne nascono più, di politici e dirigenti come Mattei ancora di meno di magistrati che vogliano "sporcarsi le mani" poi neanche a parlarne e a me pare che di questo a te non te ne freghi nulla.

Da una parte e' un bene. Dovremo diventare tutti Mattei o De Mauro o Falcone.

Il tempo degli "eroi", facili da seguire o criticare, ammazzare e commemorare, deve terminare.
E' l'unico modo per contrastare il potere.

Il potere ha giocato e gioca le sue carte e indubbiamente ha fatto un "buon" lavoro: ha anestetizzato le masse in modo che esse non vedano cio' che e' lampante o non si scandalizzino piu' per nulla.

Ma da questo torpore si puo' e si deve uscire.

A me non piace il fatalismo al ribasso, quello che toglie tutte l'energie positive (che pure ci sono), perche' tanto non c'e' niente da fare.

Il POTERE ha vinto e sempre vincera', per un guerriero, non e' accettabile.
Oggi gli strumenti ci sono, manca "solo" la coscienza.

La collettivita' non anestetizzata deve coinvolgere e trascinare quella che ancora lo e'.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
GgCc
Inviato: 27/9/2012 16:40  Aggiornato: 27/9/2012 16:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/7/2005
Da:
Inviati: 170
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Questi neo-cons ( ed i nostri teo-cons) fanno venire il voltastomaco! Vogliono la guerra? Ci vadano LORO...

tonipos
Inviato: 27/9/2012 16:42  Aggiornato: 27/9/2012 16:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@gudarian
Citazione:
Peccato che stiamo parlando di una personcina che è il portavoce di uno stato teocratico, quanto più di primitivo esista al mondo come concezione di stato, per farti capire meglio è come se l'italia avesse come primo ministro il card bagnasco e presidente della "repubblica cattolica" il papa.

Non capisco come ciò si riferisca alla parte che hai quotato.
Riconosco che vi sia un gap notevole, a livello culturale, tra l'Italia e l'Iran, ma ciò non toglie che pure qui il papa e il suo esercito non scherzano quanto a voler imporre le proprie idee e convinzioni. Alla fine c'è solo una differenza di etichetta.
In ogni caso, essere comandato da un teocrate o da un burocrate, che differenza fa, quando comunque entrambi si cibano della tua sopravvivenza?

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
ohmygod
Inviato: 27/9/2012 16:57  Aggiornato: 27/9/2012 16:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@Tonipos
Il Sabatini definisce così, la parola "ordine":
"Regolare funzionamento di una collettività, di un'istituzione, fondato sul rispetto delle leggi e delle norme stabilite al suo interno; l'insieme di tali leggi e norme; anche, il modo in cui è organizzata una società".

Io non ci vedo nulla di sbagliato. Di sbagliato c'è solo com'è concepito da certuni il nuovo ordine mondiale.

Per quel che può valere sono in sintonia con le tue parole.

Ogni volta che si parla di NWO...basta una scintilla per avviare il giradischi mentale dell'utente N...th,complicato da ricordare.Un disco rotto.

Fra le altre cose ,oggi, a tenere compagnia al "P.A. TRICK AS CLOWN" Pyter's
copyright abbiamo Bonicelli ,nuovo capo dell'usaid, fra le altre sue insostenibili "visioni" sostiene che l’occidente dovrebbe ritenere la Russia e i suoi dirigenti responsabili di tutto ciò che riguarda la libertà e la democrazia...>>quindi è giusto "eliminarli" ma la Russia estromettendoci dal "nostro" territorio ci ha reso problematico l'interferire>>.
Nel frattempo "compromessi" sono al vaglio.

@Redazione
Grazie per la traduzione.

incredulo
Inviato: 27/9/2012 17:02  Aggiornato: 27/9/2012 17:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Autore: NJB

Citazione:
Che il presidente iraniano sia un dittatore non si può negare.


Perchè? Te l'ha detto un uccellino? Hai vissuto in Iran e hai assaggiato la frusta del dittatore? O è il classico luogo comune senza approfondimento?

Citazione:
Mi dispiace ma un personaggio che antepone Dio o chi per esso a qualsiasi essere umano ha già sbagliato in partenza.


Eh già, Dio deve stare cagato, sotto l'essere umano.

Chi si crede di ESSERE?

Sei pronto per il NWO, un fedele sostenitore della superiorità dell'Uomo sulla Legge Naturale, quella Legge che verrà piegata al nostro volere, perchè NOI uomini siamo i PADRONI del mondo, SOPRA NOI non esiste nulla.

La nuova religione, l'Umanesimo, la stessa di Lucifero che, non a caso, è il Dio dei nostri POTENTI, quel Dio che ti sussurra all'orecchio che noi uomini SIAMO DIO.

Che casino eh?

Abbiamo una CULTURA che nega la divinità mentre ne sta adorando una, quella divinità che ha fatto un patto preciso con gli uomini fin dalla notte dei tempi.

Ma queste sono solo farneticazioni, solo dei selvaggi possono credere a queste cazzate, solo dei fanatici possono credere che esista una qualsiasi cosa SUPERIORE all'essere umano, cazzo IO sono IO, mica bau bau micio micio.

Citazione:
Se sbaglia Israele sbaglia anche l'Iran.


Anche gli USA, l'Italia, l'Europa, l'Uzbekistan e la Cina. Pari pari.

Citazione:
Religione e Stato sono cose che non possono andare di comune accordo con la democrazia. Perchè se un cittadino non crede in ciò che crede il governo allora deve essere eliminato o eliminarsi? Assurdo solo pensarlo.


Ah la DEMOCRAZIA, come ho fatto a non pensarci subito? Se non vanno d'accordo con la Democrazia allora non se ne parla neppure. E' sicuramente intollerabile che ci sia qualcuno al mondo che vive senza la DEMOCRAZIA, che selvaggi che esistono ancora oggi, come cazzo si fà a vivere in un altra maniera che non sia la nostra, cara, amorevole, solidale, accogliente forma di Governo.
Assurdo solo pensarlo.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
tonipos
Inviato: 27/9/2012 17:14  Aggiornato: 27/9/2012 17:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Torno in tema. Mi scuso con Massimo e con tutti se nell'introdurre il discorso di Ahmadinejad ho allungato il rotolo del blog...

Ciò che più mi infastidisce nel filmato, è la supponenza manifesta e la fiducia nell'impunità, che leggo nello sguardo. Sentimenti peraltro familiari, comuni anche ai nostri politici, di svariati colori e incarichi.
Perfino Wikipedia, pur se notoriamente controllata, riporta di lui:
"As a speaker Patrick Clawson openly suggest among others that a Gulf Of Tonkin style event be engineered in order to force a war into being."
Il tipo è pure stato consulente del Fondo Monetario Internazionale e della Banca Mondiale. Ci ricorda qualcuno?...

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
matteog
Inviato: 27/9/2012 17:22  Aggiornato: 27/9/2012 17:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: I neocons e la voglia di false flag
quoto fefochip

secondo me l'11 settembre è stato anche un test mediatico: quanto grossa posso raccontarla senza che la massa se ne accorga?

inoltre l'esempio delle armi di distruzione di massa di Saddam è esplicativo delle possibili conseguenze, cioè nulla.

D'altronde la massa che è paragonabile ad un bambino di 4 anni fa passare "porcate" a livello locale dove potrebbe anche intervenire figurarsi al livello internazionale dove il potere d'intervento del singolo o di un gruppo è quasi nullo. Che io ricordi nessuna manifestazione pacifista degli ultimi 10 anni ha mai fermato qualche guerra. Prima ci partecipavo ora ho aperto gli occhi.

Poi i neocons ecc. possono sempre contare su un numero crescente di bocche buone (vedere Sangermano, Slan, Maaaan)

Matteo

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
tonipos
Inviato: 27/9/2012 17:29  Aggiornato: 27/9/2012 17:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Ah la DEMOCRAZIA, come ho fatto a non pensarci subito? Se non vanno d'accordo con la Democrazia allora non se ne parla neppure. E' sicuramente intollerabile che ci sia qualcuno al mondo che vive senza la DEMOCRAZIA, che selvaggi che esistono ancora oggi, come cazzo si fà a vivere in un altra maniera che non sia la nostra, cara, amorevole, solidale, accogliente forma di Governo. Assurdo solo pensarlo.

Grande.

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
NJB
Inviato: 27/9/2012 18:00  Aggiornato: 27/9/2012 18:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@tonipos

"Perché? Riconoscere la possibilità di un Creatore, visto che non ci siamo creati da soli, non mi sembra sbagliato, anzi, altamente probabile."

"Probabile" non è certezza. Il problema è quando della religione ne fai una certezza. E in questo caso si mette la religione davanti a ogni scelta. Figuriamoci se oggi in Italia il Papa decidesse di mettere voce su qualsiasi cosa anche sulle leggi fatte dallo stato e sua è sempre e comunque l'ultima parola.
In effetti è così e riconoscere la possibilità di un creatore è una cosa ma credere che il creatore parli attraverso un essere mortale è ben altro...

Oggi in questa sede non si parla di Cristiani verso Mussulmani o altre religioni ma di un politico che esterna le sue idee fondamentaliste. In questa sede si parla di un politico che dal suo pulpito sbandiera le minacce ad un'altro stato che non è propriamente propenso al dialogo in questi termini. Ma non lo è nessuno sotto minaccia!
Qui si parla di un politico che sfila dal cappello le sue personali deduzioni come fossero sacre verità ma non è così. Probabilmente la verità è ben diversa. Probabilmente la verità non si potrà mai sapere perchè per scatenare delle guerre da parte del suo stato (USA) c'erano ragioni che oggi sono ancora nascoste.
Chiunque può andare al senato o alla camera a dire che dobbiamo fare la guerra alla religione mussulmana perchè hanno attaccato la nostra cultura il 11/9 ma siamo sicuri che la realtà non sia ben diversa?
Esiste un creatore? Ok benissimo d'overa qul maledetto 11/09? e dov'è oggi in tutti i luoghi dove si muore per guerra? Dov'è quel Creatore che tu rivendichi?

Se esiste un creatore allora son convito che sia leggermente crudele.
Ma quì non si stà parlando di religione o altro ma di politica e scelte/idee che possono scatenare l'aopocalisse.

Se un qualsiasi Iraniano sente le sue parole ( e magari pure distorte) credi che si senta al sicuro vedendo un battaglione USA? Convinto te... ma certe frasi possono fare molti più danni del dovuto se vengono lette nel modo sbagliato e come dimostrate voi è quello che accade.
Il politico ha detto la sua... invece di tappargli la bocca gli viene costruito un castello sopra! Ed il gioco che voleva è proprio quello! Scatenare reazioni.
Invece di mandarlo affan.....lo si butta benzina sul fuoco. Questo è un politico e come tale và trattato le sue idee/deduzioni comprese.
Ma evitiamo di sfruttare le sue instabili deduzioni per far valere la nostra (comunque giusta) causa.

"Ma credere in un'Intelligenza creatrice o nella santità del papa non è la stessa cosa. Non confonderti."

Per la cronaca sul chi si confonde.... il suo governo deve sottostare alla santità del loro relativo papa.... la Guida Suprema ... non c'è nemmeno da aggiungere altro sul fatto. Purtroppo ho le idee chiare su questo e ti assicuro che c'è poco da confondersi.

"E' questione di cultura, di tradizioni e di credenze, che tutti, chi più chi meno, ci portiamo dentro e appresso, purtroppo."
Appunto..... figuriamoci in particolari casi come questo.

"Non mi sembra che l'amico iraniano abbia esposto o acclamato ideologie"
A no? Bè fosre è il caso che prima di scrivere leggete qualche sua affermazione. Anche se in questo caso centra poco con l'argomento trattato.

@incredulo
"Perchè? Te l'ha detto un uccellino? Hai vissuto in Iran e hai assaggiato la frusta del dittatore?"
Purtroppo si ho vissuto da quelle parti. E no non la sua in prima persona.

"Eh già, Dio deve stare cagato, sotto l'essere umano."
No assolutamente NO! ma dov'è quel dio quando muore un bambino per le idee di un fondamentalista? Vuoi dirmi che un bambino di 5-6 anni ha la capacità di capire cos'è giusto da cosa è sbagliato se non gli viene insegnato? Vuoi dirmi che l'anti-sionismo è cosa buona e giusta?

"Se sbaglia Israele sbaglia anche l'Iran.
Anche gli USA, l'Italia, l'Europa, l'Uzbekistan e la Cina. Pari pari."
Certamente!! Proprio per questo c'è qualcosa che non và! Ma quì si legge che un cittadino USA minaccia l'Iran (il suo capo del governo) e l'Iran a sua volta minaccia altri... lo vuoi negare? fai pure.
L'Iran non mette in dubbio la sua idea, mai! ma noi sbagliamo loro no mai!

La democrazia è quella che ti permette di scrivere su questo sito. La democrazia è quella che permette ad un "politico" di minacciare un'intero stato. La democrazia è qualcosa che molti si sono dimenticati della sua vera natura perchè imbottiti di ideologie. La democrazia non è la nostra ma nemmeno la loro. La democrazia la vedo ogni giorno quando la gente si raduna nei bar o torna a casa e decide se guardare la tv o accende il pc o tutti e due o magari leggere un libro di Karl Marx.

Religione e Stato sono cose che non possono andare di comune accordo con la democrazia.
Se vuoi negare anche questo fallo pure ma pensaci prima due o anche 3 volte. Potrei decidere di sbattermene della democrazia e passare alla legge del mio Dio. Ti sembra corretto?
Assudro!

etrnlchild
Inviato: 27/9/2012 18:07  Aggiornato: 27/9/2012 18:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
per farti capire meglio è come se l'italia avesse come primo ministro il card bagnasco e presidente della "repubblica cattolica" il papa.

Perche' non e' così?... Vabbe' presidente e primo ministro proprio no, diciamo "Gran consiglieri"

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
tonipos
Inviato: 27/9/2012 18:31  Aggiornato: 27/9/2012 18:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Vabbè, NJB, io sostengo che mi piace la marmellata, tu invece che va più veloce il treno...
Giusto due appunti, dopo entriamo nel dominio delle pugnette...

Citazione:
Probabile" non è certezza. Il problema è quando della religione ne fai una certezza

Sei tu che parli di religione. Io parlo di Creatore. Sono due cose distinte.

Citazione:
Bè fosre è il caso che prima di scrivere leggete qualche sua affermazione.

Io mi riferivo al discorso linkato, che mi è piaciuto e che aveva un qualche nesso con il post, se non altro per la concomitanza. Per il resto non giudico, visto che gran parte dei suoi discorsi sono stati strumentalizzati.

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
Merio
Inviato: 27/9/2012 18:43  Aggiornato: 27/9/2012 18:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Sarebbe davvero bello prendere questo signore e dargli elmetto, fucile e un paio di granate, lasciarlo sulla costa iraniana e vedere che cosa fa...

Ma ovviamente quando hai milioni di api create apposta per morire, beh...
facile fare lo sbruffone con i cannoni degli altri...

Pace ai vostri sensi

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
incredulo
Inviato: 27/9/2012 19:06  Aggiornato: 27/9/2012 19:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@Autore: NJB

Citazione:
Purtroppo si ho vissuto da quelle parti. E no non la sua in prima persona.


Immagino che tu abbia visto gli ORRORI DELLA DITTATURA islamica

Citazione:
No assolutamente NO! ma dov'è quel dio quando muore un bambino per le idee di un fondamentalista? Vuoi dirmi che un bambino di 5-6 anni ha la capacità di capire cos'è giusto da cosa è sbagliato se non gli viene insegnato? Vuoi dirmi che l'anti-sionismo è cosa buona e giusta?


Voglio dirti che ESISTE il soprannaturale, che SOPRA di noi esiste qualcosa di più, che l'UOMO non è il padrone del mondo e il mondo non esiste per essere divorato e distrutto dall'uomo.

Citazione:
L'Iran non mette in dubbio la sua idea, mai! ma noi sbagliamo loro no mai!


Mi sembrava lo stesso identico pensiero "nostro".

Già dividere la questione fra "noi" e "loro" è indice di follia, esiste l'ESSERE UMANO con differenti culture ed un operaio di Teheran non è diverso da uno di Taranto.

Citazione:
La democrazia non è la nostra ma nemmeno la loro. La democrazia la vedo ogni giorno quando la gente si raduna nei bar o torna a casa e decide se guardare la tv o accende il pc o tutti e due o magari leggere un libro di Karl Marx.


Quindi deduco che in Iran la gente non va al bar, non guarda la TV, non accende un PC o tutti e due e non legge libri.

Citazione:
Religione e Stato sono cose che non possono andare di comune accordo con la democrazia. Se vuoi negare anche questo fallo pure ma pensaci prima due o anche 3 volte. Potrei decidere di sbattermene della democrazia e passare alla legge del mio Dio. Ti sembra corretto?


E'quello che succede normalmente a tutti.

Il tuo Dio lo stai GIA' seguendo.

Saluti

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
NJB
Inviato: 27/9/2012 19:13  Aggiornato: 27/9/2012 19:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@tonipos
" Probabile" non è certezza. Il problema è quando della religione ne fai una certezza
Sei tu che parli di religione. Io parlo di Creatore. Sono due cose distinte."

No no non sono io che parlo di religione è il residente dell'Iran che mette la religione davanti a tutto. A tutto! E la religione mette davanti a lui la certezza dell'infallibilità. Non sono io che vengo governato da una Guida Suprema e bada bena non dal creatore che tu evochi.

Comunque dov'è il tuo creatore quando muoiono i bambini Istraeliani o Iraniani per colpa delle guerre anti-ripettivareligione?
Tu parli di probabilità io di fatti. E uno di questi è che il tuo creatore viene chiamato in causa dal suddetto presidente dell'Iran ogni volta che parla di Israele. Che poi i suoi discorsi siano "reinterpretati" o meno è un'altra storia.

Comunque quì si parla di un pazzo che promuove la strada della minaccia come risoluzione dei problemi ed il mio Credo dice che la minaccia è sempre un errore. In qualsiasi caso.

Poi difendi pure chi ti pare ma il presidente dell'Iran non è un agnellino indifeso nella tana del lupo. Come non lo è quel pazzo che parla nel video quì riportato, il quale non ha ne scuse ne difese per promuovere tali idee folli.

"Io mi riferivo al discorso linkato, che mi è piaciuto e che aveva un qualche nesso con il post,"
Io mi riferisco a tutto quello che un politico di tale grado dice in giro per i vari pulpiti. Si da una parte l'americano, sia dall'altra l'iraniano.
E non mi piace ne l'uno e nemmeno l'altro. In due modi diversi divulgano idee che lasciano parecchio spazio di interpretazione da parte del popoli che li ascolta.

E anche tu fai la stessa identica cosa trovi un ideale e lo porti su un vassoio d'argento non rendendoti conto che io non discuto la tua idea ma quella del politico in questione. Tu puoi credere anche negli unicorni ma quando lo fa un politico e lo porta come ideale da far perseguire al suo popolo allora c'è qualcosa di malsano e sbagliato a priori. Tu puoi credere in ciò che meglio credi ma il politico che parla a migliaia di persone non si può permettere di gettare l'amo della divisione sociale per ideologiche e tanto meno religiose.

Deve promuovere il dialogo perchè solo con quello si esce da questo stato di guerra perenne. Sia da una parte che dall'altra.
Se nel mondo ci fossero più persone pronte ad ascoltarsi ed apprendere il meglio dal prossimo forse sarebbe un mondo migliore, più pacifico.

Purtroppo poi, dopo l'ennesima risposta trovi gente che scrive "io sostengo che mi piace la marmellata, tu invece che va più veloce il treno..." e allora cosa stiamo quà a discutere se non hai capito una beneamata mazza di quello che ho scritto? Perchè con questa risposta fai vedere che non hai nemmeno preso in considerazione ciò che ho scritto ma l'hai reinterpretato a tuo piacimento.
E noi, almeno credo... non siamo politici, ma due semplici umani che discutono su un determinato argomento. Figuriamoci i politici che comprendono di cosa stanno parlando quando ormai sono sul pulpito a leggere le cose che sono state scritte da altri!!
Gli stessi luoghi dove poi poi c'è gente che si beve tutto pur di giustificare la propria malsana idea.

Red_Max
Inviato: 27/9/2012 20:18  Aggiornato: 27/9/2012 20:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Io proporrei di uscire dalla NATO
qualcuno ha per caso il numero di telefono di Baraccobama?

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
NJB
Inviato: 27/9/2012 20:30  Aggiornato: 27/9/2012 20:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@incredulo

"Immagino che tu abbia visto gli ORRORI DELLA DITTATURA islamica"
Purtroppo anche. Tu parli per sentito dire? O per ideale mistico?

"Voglio dirti che ESISTE il soprannaturale, che SOPRA di noi esiste qualcosa di più, che l'UOMO non è il padrone del mondo e il mondo non esiste per essere divorato e distrutto dall'uomo."
Ripeto... e dov'era quel "soprannaturale" quando i bambini morivano sotto i colpi dei mitra? Dov'è ancora oggi quel "soprannaturale" che esiste e governa il mondo quando una vita inconsapevole viene distrutta per l'deale di un folle?

"il mondo non esiste per essere divorato e distrutto dall'uomo"
E' una delle frasi che vorrei leggere su ognio manifesto, ogni fermata del treno, ad ogni interruzione pubblicitaria, su ogni oggetto stampato...
Ma purtroppo la leggo per la prima volta qui. Divulgala più che puoi!

"Già dividere la questione fra "noi" e "loro" è indice di follia, esiste l'ESSERE UMANO con differenti culture ed un operaio di Teheran non è diverso da uno di Taranto."
E' già... vai a dirlo al presidente dell'Iran che non deve far differenze tra umani.... vediamo poi come ti tratta! Io l'ho capito da tempo che non c'è differenza alcuna e la differenza la faccio solo quando devo separare que entità che si contrappongono in qualche modo.

"Quindi deduco che in Iran la gente non va al bar, non guarda la TV, non accende un PC o tutti e due e non legge libri."
Se conosci il posto nemmeno te la poni questa deduzione.

"E'quello che succede normalmente a tutti.
Il tuo Dio lo stai GIA' seguendo."
Questo è quello che credi tu. Ma io rispetto la tua idea come quella del folle del video ma non condivido e quindi non seguo per nulla le idee di un folle che minaccia uno stato per farsi ascoltare e imporre la sua personale visione del mondo. Tu vuoi seguirlo? Fai pure... poi non ti lamentare se nascono le dittature o le guerre civili.

NJB
Inviato: 27/9/2012 20:32  Aggiornato: 27/9/2012 20:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
"Io proporrei di uscire dalla NATO"

Magari...... peccato che non siamo in molti che auspicano questa opportnità.

incredulo
Inviato: 27/9/2012 21:05  Aggiornato: 27/9/2012 22:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Autore: NJB

Citazione:
"Quindi deduco che in Iran la gente non va al bar, non guarda la TV, non accende un PC o tutti e due e non legge libri.

" Se conosci il posto nemmeno te la poni questa deduzione.


Non so quale posto conosca tu...

Qui invece le schiave islamiche, donne oppresse e costrette ad umiliarsi dal regime dittatoriale

Ti informo che ci sono 17 MILIONI di Iraniani su Twitter e facebook, forse si collegano con i computer della rivoluzione islamica che vanno a carbonella e preghiere.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
phobos
Inviato: 27/9/2012 22:58  Aggiornato: 27/9/2012 22:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Non sto qui a difendere un dittatore sanguinario come Ahmadinejad ma, allo stesso modo, non mi sognerei certo di dare ragione a chi distorce continuamente le sue affermazioni.
Basterebbe ricordare una realtà che, stranamente, viene sempre taciuta: in Iran vivono pacificamente alcune decine di migliaia di ebrei i quali possono anche esercitare liberamente la loro fede in varie sinagoghe.
Come mai non si cita mai questo aspetto?

NiHiLaNtH
Inviato: 27/9/2012 22:59  Aggiornato: 27/9/2012 23:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Ti informo che ci sono 17 MILIONI di Iraniani su Twitter e facebook, forse si collegano con i computer della rivoluzione islamica che vanno a carbonella e preghiere.


chissà se esistono cospirazionisti iraniani

cosa succede se in iran te ne vai in giro a dire che ahmadinejad, khamenei e gli altri leaders religiosi sono dei traditori satanisti pedofili che complottano contro i popoli della terra insieme a usa, israele, cina e russia per creare un governo mondiale?

si può parlare di queste cose su internet o magari organizzare delle conferenze ?

Citazione:
Basterebbe ricordare una realtà che, stranamente, viene sempre taciuta: in Iran vivono pacificamente alcune decine di migliaia di ebrei i quali possono anche esercitare liberamente la loro fede in varie sinagoghe.


se non sbaglio ci sono anche i cristiani

Citazione:
Come mai non si cita mai questo aspetto?


la risposta la conosci bene
non vogliomo che pensiamo agli iraniani come persone più o meno civili e tolleranti
lo scopo della propaganda è quello di deumanizzare il nemico

Sangermano
Inviato: 27/9/2012 23:04  Aggiornato: 27/9/2012 23:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2012
Da:
Inviati: 55
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Il mondo ha sempre avuto dei padroni che si sono susseguiti nei secoli e hanno fatto la Storia perchè,e penso che su questo siamo daccordo,la Storia la fanno i vincitori.Romani,Francesi,Spagnoli,Inglesi hanno spadroneggiato,devastato,massacrato e distrutto in nome del loro esclusivo interesse.
Adesso è il turno degli Americani.Trattano il mondo come fosse loro,lo ammetto,e lo fanno nel loro interesse.
Sono convinti che il loro modello,chiamatelo come volete di democrazia,di stile di vita o di pensiero sia il migliore e non saranno contenti finchè non avranno piazzato un McDonald's in ogni sperduto angolo del pianeta e forse anche sulla Luna.
Questo modo di fare procura dei nemici ed è inevitabile.
Per questo sono convinto che le aggressioni del Lusitania,di Pearl Harbour e dell'11 settembre siano reali.E che le abbiano abilmente
sfruttate come pretesto per imporsi nei confronti dell'avversario di turno ne sono altrettanto certo.
Un'altra certezza è che in alcuni casi(l'episodio del Maine e del Tonchino)
il pretesto se lo siano inventato.D'altronde lo abbiamo fatto anche noi Italiani montando una fintissima aggressione per occupare l'Etiopia.
Ma io credo che ancora più pericolose siano state e sono tuttora le pesantissime interferenze che il governo statunitense ha fatto e fa tuttora attraverso la CIA per manovrare le situazioni politiche a loro non congeniali e di cui si sa praticamente nulla.Limitandoci alla sola Italia l'ombra della CIA si allunga su recenti avvenimenti della nostra Storia da Portella delle Ginestre a Via D'Amelio,da Piazza fontana alle bombe del 1993.
E' questo che mi fa impazzire,sapere che la nostra recente Storia è stata scritta da altri,che hanno indirizzato il nostro Paese come e dove faceva comodo a loro,influnzando pesantemente il nostro passato e in pratica
portandoci via il futro.

NiHiLaNtH
Inviato: 27/9/2012 23:49  Aggiornato: 27/9/2012 23:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Esiste un creatore? Ok benissimo d'overa qul maledetto 11/09? e dov'è oggi in tutti i luoghi dove si muore per guerra? Dov'è quel Creatore che tu rivendichi?
Ripeto... e dov'era quel "soprannaturale" quando i bambini morivano sotto i colpi dei mitra? Dov'è ancora oggi quel "soprannaturale" che esiste e governa il mondo quando una vita inconsapevole viene distrutta per l'deale di un folle?


quindi secondo te dio dovrebbe toglierci la possibilità di sceglire come vivere e negarci la possibilità di fare il maggior numero possibile di esperienze nelle nostre vite e maturare grzie ad esse?

bello


ti rendi conto che senza l'11 settembre nessuno di noi si sarebbe mai nteressato a certi argomenti?

se in questi anni abbiamo cambiato completamente la nostra visione del mondo, imparato tante cose su argomenti molto diversi e ci siamo liberati dalle prigioni mentali che il sistema ha iniziato a costruire intorno a noi dal giorno in cui siamo nati è proprio grazie a quello che è successo quel giorno

Citazione:
Io mi riferisco a tutto quello che un politico di tale grado dice in giro per i vari pulpiti. Si da una parte l'americano, sia dall'altra l'iraniano.
E non mi piace ne l'uno e nemmeno l'altro. In due modi diversi divulgano idee che lasciano parecchio spazio di interpretazione da parte del popoli che li ascolta.


il potere non ti vuole indipendente ed equilibrato, il potere ti vuole schierato da una parte o dall'altra, o sei con noi o sei contro di noi


Citazione:
non pensavate mica che fosse lui l’autore?


purtroppo in molti sono ancora convinti del contrario

bernuga
Inviato: 27/9/2012 23:58  Aggiornato: 27/9/2012 23:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Dico solo il titolo del seguente video datato 26/09/2912, e' sufficiente: "Israeli leaders meet Ahmadinejad in NYC"

http://soundofheart.org/galacticfreepress/content/israeli-leaders-meet-mahmoud-ahmadinejad-nyc

bernuga
Inviato: 27/9/2012 23:59  Aggiornato: 27/9/2012 23:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: I neocons e la voglia di false flag
2012, s'intende...

NiHiLaNtH
Inviato: 28/9/2012 0:04  Aggiornato: 28/9/2012 0:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Dico solo il titolo del seguente video datato 26/09/2912, e' sufficiente: "Israeli leaders meet Ahmadinejad in NYC"


ricordo che alla conferenza sull'olocausto erano presenti anche 2 rabbini del movimento antisionista

superava
Inviato: 28/9/2012 1:34  Aggiornato: 28/9/2012 1:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/8/2008
Da: Riolo Terme
Inviati: 416
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Cit: "Chissa' perche' non ha citato anche l'11 settembre assieme al golfo del tonchino e le altre circostanze che giustificarono un intervento armato da parte degli Stati Uniti"

Si vede che non ha ancora "stagionato" per bene... cmq questi hanno proprio la faccia come il culo..pensano che la gente sia proprio caprona da potersi permettere di raccontare questo.

ivan
Inviato: 28/9/2012 3:34  Aggiornato: 28/9/2012 3:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Non solo "false flag" ma anche falsi scenari: link CDC false foto sui fatti di Siria

Passano i decenni ma il potere usa sempre il vecchio trucco dell'immagine manipolata.

In piu' si aggiunge che nei film usa e getta d'oltreoceano sublima che la ragion di stato yankee giustifica qualuqnue cosa e questo sublimare sottile e continuoe ublquitario nei films, nei cartoons, nei tg i suoi effetti di craezione del consenso li produce .

crunch
Inviato: 28/9/2012 6:04  Aggiornato: 28/9/2012 6:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Maksi

Citazione:
Ahmadinejad, come Obama, e’ solo un pupazzetto: in Iran il potere lo detiene il Consiglio dei Guardiani. Ahmadinejad e’ simpatico perche’ si oppone pubblicamente contro l’internazionale sionista (e’ un po il suo ruolo disegnato), ma non capisco cosa c'entri lui con i persiani... sono certamente piu' persiano io di lui


quoto in toto, il parallelo tra ahmadinejad per l'islam e obama per l'occidente calza a pennello, con la differenza che il primo e' un false flag vivente ad orologeria (che probabilmente non scoppiera' mai), ma entrambi sono li' per tenere a bada il popoletto e distogliere l'attenzione da cio che realmente sta avvenendo nella spartizione delle risorse nel mondo.

Oggi si tenta di usare ahmadinejad e l'iran per scatenare una terza guerra mondiale, che farebbe comodo solo agli USA ed all' occidente evitando o meglio cammuffando l'inevitabile collasso a cui il sistema e' destinato nel giro di pochi anni. Il problema e' che questo danneggerebbe troppo paesi in grande crescita e ormai troppo forti persino per l'asse NATO/Israele, dunque bisogna trattare fino a nuovi eventi o colpi di genio da ambo le parti. Anche se dovesse venir meno ahmadinejad si trovera' facilmente un altro pupazzo al suo pari.

Intanto gli unici poveracci da spremere che sono rimasti siamo proprio noi occidentali e in particolar modo europei rei di avere troppi diritti e benessere da "redistribuire" equamente per la nobile causa dell' euro e della BCE.

perspicace
Inviato: 28/9/2012 7:47  Aggiornato: 28/9/2012 7:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: I neocons e la voglia di false flag
tonipos Inviato: 27/9/2012 11:04:13

Citazione:
Il Sabatini definisce così, la parola "ordine": "Regolare funzionamento di una collettività, di un'istituzione, fondato sul rispetto delle leggi e delle norme stabilite al suo interno; l'insieme di tali leggi e norme; anche, il modo in cui è organizzata una società". Io non ci vedo nulla di sbagliato. Di sbagliato c'è solo com'è concepito da certuni il nuovo ordine mondiale.


@tonipos

Sei troppo generoso nell'attribuire definizioni.



Ordine (tassonomia)

In biologia, ai fini della tassonomia, l'ordine è uno dei livelli di classificazione scientifica degli organismi viventi, tanto della zoologia, a quanto della botanica.

Nell'organizzazione sistemica, l'ordine è inferiore alla classe e superiore alla famiglia. Nella stessa classe ci sono perciò uno o più ordini, e ciascun ordine è suddiviso in una o più famiglie.


Devi partire dal concetto che chi proclama la diversità lo fa per attribuire a determinate "famiglie" un valore maggiore di altre.

@tutti

Questo video dovrebbe aprire gli occhi a molte persone ma per qualche motivo non lo fa.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
baciccio
Inviato: 28/9/2012 8:17  Aggiornato: 28/9/2012 8:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Incipit dell'articolo : "Patrick Clawson è un esponente del think-tank neocons chiamato WINEP, Washington Institute for Near East Policy".
In questo quadro manca una informazione fondante, credo: questo signore è ebreo sionista, -altrimenti non potrebbe rivestire il ruolo che ha. In questo caso si tratta di aprire gli occhi ad una realtà ,altro che antisemitismo e balle del genere.

ohmygod
Inviato: 28/9/2012 8:27  Aggiornato: 28/9/2012 8:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@Perspicace

L'ordine del Sabatini è in seno alla filologia.
L'ordine del Perspicace è in seno alla biologia.
L'ordine del New World Order è in seno a...no a quest'ora no!

studente
Inviato: 28/9/2012 10:59  Aggiornato: 28/9/2012 10:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2010
Da:
Inviati: 79
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Questo signore è uno di quelli che vogliono a tutti i costi la guerra contro l'Iran:



Il premier israeliano Benjamin Netanyahu mostra il disegno stilizzato (sic !) dell'atomica iraniana (ansa)


Pare che "gli manchi qualche venerdì", per non parlare degli altri giorni della settimana:
Le rotelle di Netanyahu. Di nuovo.
Uno “squilibrato” con 200 bombe atomiche

E' stato a lungo in cura da uno psichiatra che poi si è suicidato perché non riusciva a curarlo, almeno così si vocifera:
Psichiatri israeliani e, i loro suicidi.
Israele scossa dal secondo psichiatra suicida in Israele

fefochip
Inviato: 28/9/2012 11:00  Aggiornato: 28/9/2012 11:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@ Sangermano

onestamente a mio avviso il tuo discorso appare un po strano.

Citazione:
Per questo sono convinto che le aggressioni del Lusitania,di Pearl Harbour e dell'11 settembre siano reali


"per questo"?
per questo cosa? vado a rileggere cosa hai scritto prima

Citazione:
Il mondo ha sempre avuto dei padroni che si sono susseguiti nei secoli e hanno fatto la Storia perchè,e penso che su questo siamo daccordo,la Storia la fanno i vincitori.Romani,Francesi,Spagnoli,Inglesi hanno spadroneggiato,devastato,massacrato e distrutto in nome del loro esclusivo interesse. Adesso è il turno degli Americani.Trattano il mondo come fosse loro,lo ammetto,e lo fanno nel loro interesse. Sono convinti che il loro modello,chiamatelo come volete di democrazia,di stile di vita o di pensiero sia il migliore e non saranno contenti finchè non avranno piazzato un McDonald's in ogni sperduto angolo del pianeta e forse anche sulla Luna. Questo modo di fare procura dei nemici ed è inevitabile.


in sintesi la storia la fanno i vincitori prima c'erano altri adesso i mericani.
quindi ?

dove ci sarebbe il passaggio logico che conduce a far pensare che l'11 settembre sia "reale" (immagino nel senso che non sia una false flag)?

(pearl harbour si sa che erano aerei giapponesi ma si sa anche che sono stati provocati in tutti i modi a quella reazione e che non fu "a tradimento" ma dichiarata prima)

tanto più che dici poi
Citazione:
Un'altra certezza è che in alcuni casi(l'episodio del Maine e del Tonchino) il pretesto se lo siano inventato

quindi hai ben presente che si arriva mentire spudoratamente
Citazione:
Limitandoci alla sola Italia l'ombra della CIA si allunga su recenti avvenimenti della nostra Storia da Portella delle Ginestre a Via D'Amelio,da Piazza fontana alle bombe del 1993.

a fare operazioni in false flag o comunque black ops

non ti capisco sul serio, sembri "sulla soglia" incerto se varcarla completamente e ammettere una volta per tutte che la storia vera è tutt'altra cosa che quella letta nei libri di regime

hai capito insomma che per avere l'opportunità di una scusa per fare il solito porco comodo i mericani fanno e disfano però non intravedi nulla nell'11 settembre apriori quando proprio il movente di quel crimine è stato messo addirittura nero su bianco prima dai neocons

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
toussaint
Inviato: 28/9/2012 11:30  Aggiornato: 28/9/2012 11:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
A proposito di false flag, ma i "ribelli" siriani non hanno annunciato che ieri sera Aleppo sarebbe stata in mano loro? Ho scorso i giornali on line e non trovo traccia di tale "liberazione". Mi sa che sono alla frutta e sarebbe una gran bella notizia, il primo stop alla campagna espansionistica USraeliana, stop che potrebbe mettere una pietra tombale sui piani sionisti.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 11:32  Aggiornato: 28/9/2012 11:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Parziale OT:
"intanto la patria delle libertà" dimostra ancora una volta il suo vero volto tirannico.

Spray sui manifesti razzisti nella metro - arrestata

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 11:41  Aggiornato: 28/9/2012 11:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
In realtà, in queste ore Aleppo sta resistendo all'attacco dei mercenari grazie alle milizie cristiane e curde che stanno affiancando l'esercito regolare. Non a caso, l'offensiva dei mercenari si sta concentrando sui quartieri della città abitati in prevalenza da cristiani e curdi proprio per cercare di mettere a tacere la resistenza della popolazione civile. La tv siriana ha detto che questi attacchi sarebbero stati respinti.

Edit: link
Battaglia in quartiere curdo di Aleppo

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 11:50  Aggiornato: 28/9/2012 11:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Un articolo del sempre ottimo Fulvio Grimaldi:
Terrorismo di Stato in Europa, terrorismo internazionale in Siria


Edit: nell'articolo un'incredibile sequenza di foto manipolate dai media e rovesciate nel loro significato.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
trotzkij
Inviato: 28/9/2012 12:00  Aggiornato: 28/9/2012 12:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: I neocons e la voglia di false flag

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
massimo73
Inviato: 28/9/2012 12:01  Aggiornato: 28/9/2012 12:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Quoto l'intervento di Incredulo in toto, lo sottoscrivo in pieno, il suo pensiero è anche il mio, quindi non aggiungo altro.
Sono alla spasmodica ricerca di un casus belli crato da loro ovviamente, che con la solita complicità criminale dei mediamainstream che sempre loro controllano, dipingeranno l'Iran come il responsabile di un atto di guerra contro cui non si può non rispondere.
Ecco perchè mi auguro e spero che gli iraniani tengano i nervi ben saldi e a posto nei prossimi mesi ma considerato quello che rischiano, molto, ho pochi dubbi che per quanto dipende da loro, lo faranno.
Purtroppo i folli sanguinari e pazzi sono dall'altra parte, Usa Israele, come questo video dimostra e non sarei pronto a scommettere altrettanto.....

ataulfo163
Inviato: 28/9/2012 12:08  Aggiornato: 28/9/2012 12:08
So tutto
Iscritto: 5/5/2007
Da: trentino
Inviati: 15
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Mi sarei meavigliato del contrario,quanto afferma l'idiota di turno nel video ormai (e purtroppo) e normale amministrazione per gli USA,ma la cosa grave e che i vari governi idioti dicano si padrone a ogni scoreggia USA.

NJB
Inviato: 28/9/2012 12:13  Aggiornato: 28/9/2012 12:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@NiHiLaNtH
"quindi secondo te dio dovrebbe toglierci la possibilità di sceglire come vivere e negarci la possibilità di fare il maggior numero possibile di esperienze nelle nostre vite e maturare grzie ad esse?"

Quindi un bel Nulla.... nel discorso si parlava dell'esistenza o meno di un Creatore che "guida" le scelte altrui... Bene! se guida le scelte in modo corretto al presidente dell'Iran, dov'è quello stesso creatore quando il presidente dell'Iran ordina lo spostamento di truppe da una parte all'altra del paese? E non le sposta per far le carezze alle donne israeliane, o ai soldati di qualche genere...
O forse i creatore lascia in mano nostra le decisioni giusto perchè si diverte?
Se esiste un creatore che guida le scelte di una Guida Suprema, dov'è quando quella guida invoca la sua "legge divina", che gli umani si sono inventati, contro un'adultera o contro un omosessuale o contro un bambino che ha rubato in moschea?
Comunque sia, questo non è lo spazio per trattare tale argomento, credo sia il caso di discutere in merito all'argomento proposto.
Cioè quello che il folle dice nel video.


"ti rendi conto che senza l'11 settembre nessuno di noi si sarebbe mai nteressato a certi argomenti?"

Sicuro? perchè c'è gente che si interessava dei problemi del mondo parecchi anni prima del 2001... anche senza 11 settembre. Quindi il "nessuno" evitalo.


"se in questi anni abbiamo cambiato completamente la nostra visione del mondo, imparato tante cose su argomenti molto diversi e ci siamo liberati dalle prigioni mentali che il sistema ha iniziato a costruire intorno a noi dal giorno in cui siamo nati è proprio grazie a quello che è successo quel giorno"

Ma assolutamente NO! Questo è il tuo percorso personale non quello di tutti.


"il potere non ti vuole indipendente ed equilibrato, il potere ti vuole schierato da una parte o dall'altra, o sei con noi o sei contro di noi"

proprio per questo, visto che lo sai, smetti immediatamente di schierarti a favore o contro un'idea. Cosa che stai facendo, difendendo l'esistenza di un creatore (inculcato da altri) o la scelta di un politico.

NJB
Inviato: 28/9/2012 12:22  Aggiornato: 28/9/2012 12:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@incredulo
"Ti informo che ci sono 17 MILIONI di Iraniani su Twitter e facebook, forse si collegano con i computer della rivoluzione islamica che vanno a carbonella e preghiere."

e questo è indice di libertà e democrazia?
Già... ora si cpisce perchè il mondo va a puttane.
Informati su come funziona la vita da quelle parti poi parla.

toussaint
Inviato: 28/9/2012 12:27  Aggiornato: 28/9/2012 12:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Per NJB:
ci sei stato in Iran? Suppongo di no, dunque ti basi solo sulla narrazione operata dai media, un pò poco direi.
Ad ogni modo, per quanto primitivo possa essere il regime iraniano, non potrà mai pareggiare l'insulsa violenza di un paese dove la polizia ammazza a sangue freddo un disabile mentale pluriamputato su una sedia a rotelle solo perchè impugnava...una penna. Sto parlando degli USA, ovviamente.


Edit: mi ha dato lo spunto per questa aggiunta sertes, in un altro thread.
...e non potrà pareggiare neanche l'immenso vuoto solipsistico di un paese in cui una marea di persone fa la fila per 48 ore (!!!) per comprare l'ultimo modello di I-Phone.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Giano
Inviato: 28/9/2012 12:36  Aggiornato: 28/9/2012 12:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Non sapevo che i neocons avessero arruolato Jim Carrey. Forte!

NJB
Inviato: 28/9/2012 12:43  Aggiornato: 28/9/2012 12:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@toussaint
"ci sei stato in Iran? Suppongo di no, dunque ti basi solo sulla narrazione operata dai media, un pò poco direi."

Supponi... fai quello che ti riesce meglio. Supponi e inventa.


"Ad ogni modo, per quanto primitivo possa essere il regime iraniano, non potrà mai pareggiare l'insulsa violenza di un paese dove la polizia ammazza a sangue freddo un disabile mentale pluriamputato su una sedia a rotelle solo perchè impugnava...una penna. Sto parlando degli USA, ovviamente."

o si... certamente, ma conosci la storia di Sakineh Mohammadi Ashtiani? La conoscono tutti... che cosa ha fatto sta disgraziata per meritarsi ciò? In Italia al momento c'è un consistente numero di perosne che si "intrattengono in relazioni illecite" secondo la legge Iraniana. A si come dimenticarlo, ma lei è anche un'assasina giusto?
Cos'è che fanno agli omosessuali se li beccano in piazza a sbaciucchiarsi? O semplicemente se vengono accusati da qualcuno di essere omosessuale?
In USA certe cose non accadono!!! Mi dispiace, ma no! Non accadono.

Non difendere l'indifendibile, con le nefandezze compiute da altri.

Poi deduci e supponi quello che ti pare.

toussaint
Inviato: 28/9/2012 12:49  Aggiornato: 28/9/2012 12:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
NJB, ma cosa dici? Ancora con la storia di Sakineh? Ampiamente sbugiardata, addirittura hanno ritoccato le foto per renderla più bella perchè gli occidentali si attizzano solo se una è bella, se è una racchia può anche crepare. Ma dai, mi sa che tu devi ancora fare l'esame di licenza elementare di complottismo. Sakineh ha ammazzato il marito, ora io sono contro la pena di morte, ma negli USA per omicidio ti ammazzano anche loro.
Guarda, ti do un consigilio, mettici dentro anche Neda, la presunta ragazza martire presuntemente uccisa dai pasdaran, altra bufala (questa sì bufala, vero PA?) ampiamente dimostrata con i suoi amichetti intorno che le spruzzavano succo di pomodoro, nel più dozzinale degli effetti speciali. Neda ovviamente è viva e anche questo è stato dimostrato.


Edit: ad esempio, il caso di Teresa Lewis, omicida del marito, giustiziata in Virginia con un'iniezione letale.
Mentre Sakineh è ancora viva, mi risulta.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Sangermano
Inviato: 28/9/2012 13:58  Aggiornato: 28/9/2012 13:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2012
Da:
Inviati: 55
 Re: I neocons e la voglia di false flag
"dove ci sarebbe il passaggio logico che conduce a far pensare che l'11 settembre sia "reale"

Perchè se ti fai dei nemici è logico che prima o poi verrai attaccato.
Perchè è già successo.
Perchè ho ancora la capacità di distinguere.Non è che perchè ci sono stati due casi falsi automaticamente diventano falsi anche tutti gli altri.

"non ti capisco sul serio, sembri "sulla soglia" incerto se varcarla completamente e ammettere una volta per tutte che la storia vera è tutt'altra cosa che quella letta nei libri di regime"

Non esiste una"soglia"che divide il tutto vero dal tutto falso per cui bisogna decidere da che parte mettersi.Stare completamente da una parte o dall'altra condiziona inevitabilmente il giudizio e diventa una guerra tra tifoserie.
La Storia e gli avvenimenti sono molto più complessi.

NiHiLaNtH
Inviato: 28/9/2012 13:58  Aggiornato: 28/9/2012 14:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
uindi un bel Nulla.... nel discorso si parlava dell'esistenza o meno di un Creatore che "guida" le scelte altrui... Bene! se guida le scelte in modo corretto al presidente dell'Iran, dov'è quello stesso creatore quando il presidente dell'Iran ordina lo spostamento di truppe da una


quando i politici e i leaders religiosi parlano di dio non si riferiscono al creatore dell'universo ma ad un'altra entità

Citazione:
Se esiste un creatore che guida le scelte di una Guida Suprema, dov'è quando quella guida invoca la sua "legge divina", che gli umani si sono inventati, contro un'adultera o contro un omosessuale o contro un bambino che ha rubato in moschea?


i leaders non sono realmente cristiani, ebrei, musulmani o atei ma è quello che devono far credere ai popoli per poter continuare ad ingannarli

Citazione:
Sicuro? perchè c'è gente che si interessava dei problemi del mondo parecchi anni prima del 2001... anche senza 11 settembre. Quindi il "nessuno" evitalo.


dipende da cosa intendi per problemi del mondo
non so se l'hai notato ma su questo sito non si parla della fame del mondo, delle emissioni di co2, del diritto alle adozioni per le coppie gay o di quanto sono buoni gli usa e cattiva la cina, per sentire quelle cose basta accendere la televisione

ovviamente non è solo grazie all'11 settembre ma sopratutto grazie ad internet

Citazione:
Ma assolutamente NO! Questo è il tuo percorso personale non quello di tutti.


sicuramente non è solo il mio. di solito chi entra su questo sito lo fa perchè ha sentito parlare di coinvolgimento degli usa negli attentati dell'11 settembre o magari perhè stava facendo una ricerca sull'argomentoo oppure semplicemente per curiosità.
chiaramente uno può scegliere se rimanere fossilizzato sull'11/9 oppure esplorare anche
altri temi come gli altri attentati false flag, gli omicidi dei fratelli kennedy, la medicina alternativa, la propaganda, le scie chimiche, il nuovo ordine mondiale etc.


Citazione:
Cosa che stai facendo, difendendo l'esistenza di un creatore (inculcato da altri)


nessuno mi ha inculcato niente sono antireligioso ma l'esistenza di un creatore mi sembra una cosa normalissima

Citazione:
o la scelta di un politico.


scusa ma di cosa stai parlando? quando avrei difeso un politico?

Citazione:
Mi dispiace, ma no! Non accadono.


ma accadono altri tipi di schifezze che risultano impensabili anche per un paese come il nostro
io non andrei mai a vivere in iran ma neanche negli usa

ma poi perchè ci scandalizziamo tanto per l'iran? sappiamo bene quali sono i problemi di quei paesi ma non ci sono truppe iraniane sul nostro territorio e non siamo costantemente bombardati dalla loro cultura

toussaint
Inviato: 28/9/2012 14:17  Aggiornato: 28/9/2012 14:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
ma poi perchè ci scandalizziamo tanto per l'iran? sappiamo bene quali sono i problemi di quei paesi ma non ci sono truppe iraniane sul nostro territorio e non siamo costantemente bombardati dalla loro cultura



Giusto, e invece è questo quello che vogliono farci credere. E molti ci cascano.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
NJB
Inviato: 28/9/2012 15:01  Aggiornato: 28/9/2012 15:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@toussaint

Si hai ragione. Tinitela. Io devo fare la licenza ma tu non sai di cosa parli.
Difendi l'indifendibile e vuoi pure aver ragione.
Non c'è problema non ha senso quando la gente scredita pur di portarsi a casa la ragione per me se la può anche tenere. Sta di fatto che in Iran oggi la vita non è rose e fiori e la democrazia esiste fino a quando non tocchi dio o i suoi sottoposti diretti mortali e non, e fino a quando non tocchi il sacro governo.

In USA no. Mi dispiace puoi dire quello che ti pare ma un imbecille qualsiasi in USA si può permettere di andare da Obama e mandarlo affare.....lo e dirgli che è un assassino fascista anti sociale. Prova a dirlo alla Guida Suprema dell'Iran............. poi vediamo chi vive e chi no.

Per tua informazione "esecuzione per reati politici" c'è dentro anche il semplice fatto che magari esprimi le tue idee in "modo non conforme" alla sua (del governo) idea politica.
In Iran non la pasci liscia per certe affermazioni.

Poi credi in un supremo creatore o in quello che ti pare.
Ma il mio dio non ha mai ordinato di uccidere una donna perchè si "intratteneva" con 100 uomini nonostante fosse sposata o perchè il ragazzone del paese si "intrattenteva" con il suo amichetto al chiuso delle sue 4 mura. Mai. E nemmeno quello del presidente USA ne sono certo. E a quanto pare è lo stesso del presidente dell'Iran, alla fine viviamo tutti sullo stesso pianeta e nessuno a quanto mi risulta ha un dio diverso dal mio.

Poi difendi pure l'Iran perchè ti rode sentire che gli USA sono i padroni del mondo e si permettono di uscirsene con delle follie come quella di minacciare lo stesso Iran, ma guarda che tra agnellini la guerra non la fai e di angeli se ne possono chiamare in causa fin che vuoi ma il discorso non cambia.

Comunque ripeto il problema è un'altro... il folle che parla nel video e quello che dice.

massimo73
Inviato: 28/9/2012 15:06  Aggiornato: 28/9/2012 15:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Per NJB


Dai su dì la verità, sei un segreto ammiratore di Paolo Attivissimo e ti sei iscritto su LC per fare girare un po' le pale a noi "complottisti" visionari, psichiatricamente instabili e sentirti un genio........vi divertite con così poco ma non vi capisco

Strano che non hai ancora attaccato con la storia degli Usa che ci hanno liberato 70 anni fa dal nazifascismo e per questo dovremmo essergliene grati per le prossime 3 generazioni e scattare sui tacchi ad ogni loro ordine, cosa che purtroppo i nostri cosiddetti governanti fanno da sempre

massimo73
Inviato: 28/9/2012 15:28  Aggiornato: 28/9/2012 15:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Tutto mi sarei immaginato ma mai di vedere Ralph di Happy Days arruolato tra i volenterosi neocon americani con la fissa di ridisegnare il mondo a forza di guerre e bombardamenti umanitari.........

toussaint
Inviato: 28/9/2012 15:50  Aggiornato: 28/9/2012 15:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Mi dispiace puoi dire quello che ti pare ma un imbecille qualsiasi in USA si può permettere di andare da Obama e mandarlo affare.....lo e dirgli che è un assassino fascista anti sociale.



Ma secondo voi, NJB ci crede veramente a questa cosa che ha scritto? Io spero di no, spero vivamente che sia qui solo per difendere gli USA.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 15:52  Aggiornato: 28/9/2012 15:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Per non essere tacciato di antiamericanismo, NJB fai una cosa. Vai dal "nostro" presidente della repubblica e digli ciò che hai scritto prima, quella sequela di insulti.
Poi ti veniamo a trovare con le arance.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 15:55  Aggiornato: 28/9/2012 15:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Dispositivo dell'art. 278 Codice Penale
Fonti → Codice Penale → LIBRO SECONDO - Dei delitti in particolare → Titolo I - Dei delitti contro la personalità dello Stato (Artt. 241-313) → Capo II - Dei delitti contro la personalità interna dello Stato
Chiunque offende l'onore o il prestigio del Presidente della Repubblica è punito con la reclusione da uno a cinque anni (2) (3).

Note
(2) Le offese possono riguardare la persona del Presidente della Repubblica sia nell'esercizio o a causa delle sue funzioni, sia nella sua individualità privata, anche in relazione a fatti anteriori all'attribuzione della carica.

(3) Per la consumazione del reato in esame non è richiesto che l'offesa diretta al Presidente della Repubblica avvenga col mezzo della stampa, essendo sufficiente la semplice comunicazione dell'offesa ad un terzo con qualsiasi mezzo.
È stata, perciò, ritenuta sufficiente ad integrare gli estremi del reato in esame l'offesa contenuta in una lettera pubblicata su un quotidiano dopo che la stessa era stata recapitata al direttore del giornale che in quel momento si trovava in una città diversa da quella di pubblicazione del giornale medesimo.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 15:57  Aggiornato: 28/9/2012 15:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Capito? Altro che andare dal Presidente! Basta che tu riferisca in privato ad un amico ciò che pensi, se questi è del PD (tipo complo ) sei fottuto.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
gudarian
Inviato: 28/9/2012 16:12  Aggiornato: 28/9/2012 16:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Capito? Altro che andare dal Presidente! Basta che tu riferisca in privato ad un amico ciò che pensi, se questi è del PD (tipo complo ) sei fottuto.


anche se in questo caso non parlerei espressamente di libertà di espressione ma libertà di insulto....

Forse in Iran esiste un articolo simile anche per chi la pensa diversamente rispetto alla politica di stato, senza insultare esplicitamente rappresentanti del governo. Dico forse.....

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
toussaint
Inviato: 28/9/2012 16:18  Aggiornato: 28/9/2012 16:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
"Quindi deduco che in Iran la gente non va al bar, non guarda la TV, non accende un PC o tutti e due e non legge libri."



ah ah ah. Grande NJB! L'hai letto in un libro di Magdi Allam?
Ad ogni modo, la cortina mediatica sull'Iran è tale che ogni notizia viene data in un modo che ne rovescia il significato. Un esempio? Recentemente si è gridato nuovamente all'oscurantismo perchè in Iran in alcune facoltà si è garantito un numero fissato di posti ai maschi. Ma lo sapete il perchè? Perchè il numero di laureate donne in Iran è il doppio dei maschi! Intere facoltà sono ormai sguarnite di maschi, tipo medicina. In sostanza, in Iran hanno varato le "quote azzurre".
Ma allora, se loro sono medievali, noi che invece contiamo il 48% di donne che non si presentano a chiedere un lavoro, perchè sanno che non l'otterranno mai, perchè sanno che al primo figlio verrano licenziate e mai più riassunte, perchè sanno che una baby-sitter costerebbe più dello stipendio, salvo poi ottenere un posto in nero a 5 euro l'ora in qualche scantinato con annessa tastata di culo da parte del padrone,
NOI COSA SIAMO?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 16:20  Aggiornato: 28/9/2012 16:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
gudarian, io mi sono attenuto alla frase citata da NJB. Se lui riferisce quelle parole a chicchessia e questi le riferisce alla polizia o a un magistrato, NJB si becca una condanna fino a 5 anni di carcere. E' la nostra legge.


Edit: io sarei per la libertà di espressione assoluta, ma così non è in nessun paese del mondo. Voler taccira l'Iran di essere il "cattivo" è pura propaganda. Caso mai è meno "cattivo" degli altri in quanto non ha mai mosso guerra a nessuno, a differenza di USA, Israele e dell'Europa tutta, compresa l'Italia.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
gudarian
Inviato: 28/9/2012 16:36  Aggiornato: 28/9/2012 16:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
gudarian, io mi sono attenuto alla frase citata da NJB. Se lui riferisce quelle parole a chicchessia e questi le riferisce alla polizia o a un magistrato, NJB si becca una condanna fino a 5 anni di carcere. E' la nostra legge.


e così deve essere, ripeto la libertà non coincide con il fatto di dire e fare quello che ti pare, soprattutto insultare gratuitamente cariche dello stato...

Citazione:
Voler taccira l'Iran di essere il "cattivo" è pura propaganda. Caso mai è meno "cattivo" degli altri in quanto non ha mai mosso guerra a nessuno, a differenza di USA, Israele e dell'Europa tutta, compresa l'Italia.


Non voglio tacciare l'iran di essere il cattivo e che sinceramente faccio fatica a pensare a tale posto come un eden in cui tutti vorrebbero andare a vivere , comunque ognuno ha i suoi gusti e vanno rispettati.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
toussaint
Inviato: 28/9/2012 16:45  Aggiornato: 28/9/2012 16:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
gudarian, e chi ha detto che è l'Eden? Io ho semplicemente negato che in Iran ci sia un potere maschile che schiavizza la metà femminile. Questa è la verità in Arabia Saudita, non in Iran. La società iraniana è una società in cui il maschile e femminile sono separati, ma non c'è oppressione di uno sull'altro, perlomeno non oppressione legalizzata, ossia nella singola famiglia ci sarà sicuramente l'uomo che mena la moglie, ovvio.
In Iran le donne possono lavorare, laurearsi, guadagnare e spendere di tasca propria non rendendo conto a nessuno ecc., tutte cose che non esistono invece in Arabia Saudita. E' ovvio che la separazione tra i sessi esula dalla nostra cultura, ma da questo deriva necessariamente un'accusa di empietà verso un altro paese e un'altra cultura?
Voglio dire, gli indios aymarà vanno in giro con il piattello nel labbro e un porta pisello, sono certo che nessuno di noi lo farebbe mai. E allora gli aymarà sono cattivi?
Perchè una cosa dev'essere chiara, la separazione dei sessi non è punitiva delle donne, almeno non più di quanto non lo sia per gli uomini. Quindi, non è indicativa di un'oppressione di genere, è solo un tabù e quindi un totem come direbbe il buon vecchio Sigmund. E chi siamo noi per giudicare i tabù e i totem, noi che ci inchiniamo di fronte al più potente di tutti, il denaro?


edit: l'esempio degli aymarà non è a kaiser, avete idea di quanto sia doloroso infilarsi un piattello nelle labbra? Oggettivamente, credo un pò di più del non poter sbirciare sotto le gonne delle femminucce.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 16:52  Aggiornato: 28/9/2012 16:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Anche perchè, una volta sposati puoi fare tutte le "porcherie" che vuoi, mentre se sei cattolico, neanche quello. I nostri preti vengono a sbirciarti anche tra le 4 mura: "puoi fare sesso solo per procreare, dunque fellatio e cunnilinguus esclusi. la sodomia, poi, è peccato mortale". Almeno gli ayatollah si fermano sull'uscio di casa.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 16:58  Aggiornato: 28/9/2012 16:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Anticipo eventuali obiezioni: non siamo OT, perchè la giustificazione di un eventuale intervento in Iran si basa sul non detto che l'Iran è una teocrazia folle, dunque intrinsecamente incivile in cui le donne sono oppresse come nel Medioevo. Per fare le guerre, occorre convincere la gente che stiamo esportando non "democrazia" (che non gliene fregherebbe niente a nessuno) bensì "civiltà". Per poter conquistare e uccidere, bisogna sempre convincersi di essere eticamente superiori, il bene contro il male, i civili contro i selvaggi, avete presente Captain America della Marvel? Quello non è un fumetto, è un trattato di propaganda bellica.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
gudarian
Inviato: 28/9/2012 16:59  Aggiornato: 28/9/2012 17:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Anche perchè, una volta sposati puoi fare tutte le "porcherie" che vuoi, mentre se sei cattolico, neanche quello. I nostri preti vengono a sbirciarti anche tra le 4 mura: "puoi fare sesso solo per procreare, dunque fellatio e cunnilinguus esclusi. la sodomia, poi, è peccato mortale". Almeno gli ayatollah si fermano sull'uscio di casa.


che dire, io non ho tutta questa certezza che in Iran ci sia tutta questa laicità nella gestione uomini e donne, ci si dovrebbe vivere per capirne i limiti...

Io penso che non vorrei mai vivere in una repubblica Teocratica, (già averci il vaticano vicino ...) dove vige la Sharia come codice penale....

riporto un esempio, poi magari mi dice che è falso però....

In Iran, il codice penale Islamico prevede la morte mediante lapidazione per le adultere e per alcuni altri reati (su cui sorvoliamo...).
Per la lapidazione, le pietre non dovrebbero essere tanto grosse da uccidere il condannato al primo o secondo colpo, né tanto piccole da non poter esser definite vere e proprie pietre (anche perchè potrebbero finire negli occhi..)".

Questo è un link per saperne di più in merito...

http://ilghibellino.blogspot.it/2008/09/donne-e-sharia-la-notte-dei-diritti.html

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
gudarian
Inviato: 28/9/2012 17:09  Aggiornato: 28/9/2012 17:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
Anticipo eventuali obiezioni: non siamo OT, perchè la giustificazione di un eventuale intervento in Iran si basa sul non detto che l'Iran è una teocrazia folle, dunque intrinsecamente incivile in cui le donne sono oppresse come nel Medioevo.


Non cominciare a divincolarti, la mia obiezione era legata alla tua visione di come fosse simpatico vivere in Iran, non sul fatto che dovessimo bombardarla per questo...

Per me ognuno a casa propria può far quel che vuole, se agli iraniani sta bene così... basta che non vengano a casa mia a martellarmi i zebedei con i loro concetti..

Quindi non ci provare, hai detto una fesseria, basta.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
toussaint
Inviato: 28/9/2012 17:15  Aggiornato: 28/9/2012 17:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
La questione è molto più complessa di quanto si pensi. La zina secondo l'Islam

Paradossalmente, l'applicazione pedissequa della shari'a renderebbe praticamente impossibile l'esecuzione della morte per lapidazione e questo perchè nel tempo i giuristi musulmani si sono premurati, non potendo cancellare l'istituto essendo presente nel Corano in quanto praticato correntemente in tutta l'area anche dagli Ebrei, di codificarne le condizioni indispensabili tipo che almeno 4 persone devono aver assistito alla penetrazione. Anche se si verifica tutta questa casistica, gli adulteri possono cavarsela dicendo di sentirsi come sposati, o mettendo incinta la donna prima di arrivare in tribunale o asserendo che il marito o la moglie cornificati si sottraevano ai doveri sessuali o addirittura giurando 5 volte sul Corano di essere innocenti.
O ancora meglio, si evita di poter essere lapidati semplicemente professando e praticando un'altra religione, infatti la lapidazione si applica soltanto ai musulmani.
Ora, ripetendo fino allo spasimo che non sono certo un musulmano sciita, mi chiedo: tale incivile istituto è più incivile dell'esecuzione barbara di un disabile mentale pluriamputato su una sedia a rotelle, cosa avvenuta in Texas e mai realizzabile in un paese teocratico come l'Iran, nel quale uccidere un uomo che non ha commesso alcuna violazione della shari'a (la shari'a prevede esplicitamente che per essere accusato uno deve essere capace di intendere e di volere) è colpa gravissima e passibile essa stessa di morte?
Per capirci meglio, i poliziotti che hanno ucciso quel disabile in texas, nell'incivile Iran sarebbero stati giustiziati immediatamente, negli USA sono stati sospesi per tre mesi. Chi è più civile scagli la prima pietra.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 17:17  Aggiornato: 28/9/2012 17:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
gudarian, o non leggi i miei commenti o scrivo in ostrogoto. E non mi risulta che i pasdaran abbiano varcato il confine italico. Yankees e sionisti, invece sì, anzi siamo oramai un loro satellite.


Edit: eccheppalle con questa storia delle donne oppresse, non gliene frega mai niente a nessuno, ma tutti diventano femministi solo quando si tratta di dare addosso all'Iran. Anche i maschi vengono incriminati per adulterio, mica solo le donne.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 17:28  Aggiornato: 28/9/2012 17:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Se poi vogliamo fare la classifica dei paesi in cui andare a vivere, a me fanno più schifo la Cina dove lavori 20 ore al giorno per uno stipendio da fame o il Giappone dove i ragazzini si suicidano perchè non sopportano la vita da caserma nelle scuole.
Non capisco perchè mai la cosa peggiore del mondo sia proprio non poter mostrare liberamente il culo o i pettorali (il divieto vale anche per gli uomini) o darlo/a via al primo/a che capita. Mah.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 28/9/2012 17:31  Aggiornato: 28/9/2012 17:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Ognuno poi ha una sua classifica di valori. Io, ad esempio, sono monogamo e inoltre non mi sono mai messo con una che fosse già impegnata, perchè la trovo un'infamata. Invece, vorrei lavorare il meno possibile e viviere dignitosamente. Dunque, a me l'Iran andrebbe benissimo, certo meglio che la Cina o gli USA.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
cocis
Inviato: 28/9/2012 18:29  Aggiornato: 28/9/2012 18:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: I neocons e la voglia di false flag



NJB
Inviato: 28/9/2012 18:55  Aggiornato: 28/9/2012 18:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@toussaint
"Quindi deduco che in Iran la gente non va al bar, non guarda la TV, non accende un PC o tutti e due e non legge libri."

ah ah ah. Grande NJB! L'hai letto in un libro di Magdi Allam?"

No l'hai letta in una risposta di NiHiLaNtH...
Ma poi supponi quello che vuoi.


"Ma secondo voi, NJB ci crede veramente a questa cosa che ha scritto? Io spero di no, spero vivamente che sia qui solo per difendere gli USA."

Si perchè in USA non praticano "l'esecuzione per reati politici" non so cosa intendi tu per esecuzione ma lascia poco spazio a dubbi quella parola.
Comunque non stò difendendo nessuno anzi al contrario sia da una parte che dall'altra per le loro ragioni sbagliano nei modi e nei termini.
Poi supponi quello che ti pare ma hai sbagliato persona.


"NJB fai una cosa. Vai dal "nostro" presidente della repubblica e digli ciò che hai scritto prima, quella sequela di insulti.
Poi ti veniamo a trovare con le arance."

Infatti mi vieni a trovare con le arance magari anche a vita... ma ti assicuro che in Iran non potresti farlo.


Comunque per la cronaca non è che devi per forza insultarlo il presidente dell'Iran basta che lui o la sua Guida Suprema si sentano offesi in qualche modo.


"Io ho semplicemente negato che in Iran ci sia un potere maschile che schiavizza la metà femminile. Questa è la verità in Arabia Saudita, non in Iran. La società iraniana è una società in cui il maschile e femminile sono separati, ma non c'è oppressione di uno sull'altro, perlomeno non oppressione legalizzata, ossia nella singola famiglia ci sarà sicuramente l'uomo che mena la moglie, ovvio."
Quante stronzate si leggono nelle più disparate forme.


"Voglio dire, gli indios aymarà vanno in giro con il piattello nel labbro e un porta pisello, sono certo che nessuno di noi lo farebbe mai. E allora gli aymarà sono cattivi?"

No!!! infatti non è che ti ammazzano se non lo fai...


"Anche perchè, una volta sposati puoi fare tutte le "porcherie" che vuoi, mentre se sei cattolico, neanche quello."

Ennesima stronzata non puoi fare quello che ti pare nemmeno dopo sposati.

"I nostri preti vengono a sbirciarti anche tra le 4 mura: "puoi fare sesso solo per procreare, dunque fellatio e cunnilinguus esclusi. la sodomia, poi, è peccato mortale". Almeno gli ayatollah si fermano sull'uscio di casa."

Ma ne sei sicuro? Ma veramente sicuro? Ok dai basta così.
Non ha più senso continuare.


" Anche i maschi vengono incriminati per adulterio, mica solo le donne."

E' indici di uno stato sociale civile e senza nessun giogo....
ma per favore.... e lo sai pure!!!!


"Dunque, a me l'Iran andrebbe benissimo, certo meglio che la Cina o gli USA."

Come mai sei ancora quà? Buon viaggio e arrivederci alla prima diatriba con l'ordine religioso delle cose.

Continui a difendere l'indifendibile con le nefandezze altrui (tralaltro uno schifo dietro l'altro USA Cina o Arabia che sia).

NJB
Inviato: 28/9/2012 19:04  Aggiornato: 28/9/2012 19:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@massimo73

Vai a dare dell'ammiratore di quel .... (meglio non definirlo sarebbe sempre un complimento) a qualcun'altro.
Non mi sono iscritto per rompere i cosìdetti ma per dire anche io la mia! Non è possibile farlo?

Se la mia idea contraria alla tua/vostra è indice di simpatia verso uno che dice nefandezze in continuazione allora state facendo la stessa cosa che fa lui. Ribattere a cazzo ciò che non avete nemmeno iniziato a leggere.


"Strano che non hai ancora attaccato con la storia degli Usa che ci hanno liberato 70 anni fa dal nazifascismo e per questo dovremmo essergliene grati per le prossime 3 generazioni e scattare sui tacchi ad ogni loro ordine, cosa che purtroppo i nostri cosiddetti governanti fanno da sempre"

Il problema è che non ci hanno salvato da un bel nulla! Gli USA hanno portato a casa le industrie che collaboravano con il nazifascismo e oggi quelle industrie ti danno da mangiare ti fanno scrivere su un pc e ti fanno muovere sulla tua macchina. Le multinazionali più potenti al momento sono "figlie" delle industrie che hanno fatto affari con il nazismo. Non ci credi? Vai a leggere la storia di qualsiasi multinazionale attuale prima o poi ti trovi di mezzo sempre i soliti 4 pezzi di industriale. Se ti hanno liberato da una gabbia per metterti una catena (più stretta che mai e più forte che mai) non è che hanno fatto poi stò gran lavorone di libertà.
Oggi siamo schiavi del nazifascismo più del ventennio.

Saluti e massimo73 prima di parlare e dire stronzate contro chi fortunatamente non la pensa come te in tutto pensaci bene.

NJB
Inviato: 28/9/2012 19:07  Aggiornato: 28/9/2012 19:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
"Quindi se di fatto gli iraniani non sono disposti al compromesso, sarebbe meglio che qualcun altro iniziasse la guerra."

E lui invece se ne stà a casina a guardare i titoli del TG... Sto gran pezzo di politico!

incredulo
Inviato: 28/9/2012 20:25  Aggiornato: 28/9/2012 20:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I neocons e la voglia di false flag
incredulo ha scritto

"Ti informo che ci sono 17 MILIONI di Iraniani su Twitter e facebook, forse si collegano con i computer della rivoluzione islamica che vanno a carbonella e preghiere."


Autore: NJB

Citazione:
e questo è indice di libertà e democrazia?


Sono contento che la pensi come me, anche secondo me non lo è ma qualcuno che scrive su LC con il tuo nick aveva scritto:

Autore: NJB o un suo omonimo

Citazione:
La democrazia la vedo ogni giorno quando la gente si raduna nei bar o torna a casa e decide se guardare la tv o accende il pc o tutti e due o magari leggere un libro di Karl Marx.


Autore: NJB

Citazione:
Già... ora si cpisce perchè il mondo va a puttane.


Sì, decisamente ora si capisce perfettamente perchè.
Se le persone non sanno quello che pensano e soffrono di bispensiero, dicendo prima una cosa poi il suo opposto con la stessa sicumera, il mondo non può far altro che andare a puttane.

Citazione:
Informati su come funziona la vita da quelle parti poi parla.


Informati, informati, informati sì ma dove?

Su Topolino, sulla "Repubblica", sul "Giornale" o sul "New York Times" oppure su Internet ci sono diversi blog che ne parlano

La vita da quelle parti va COME STRACAZZO GLI PARE A LORO, sono a CASA LORO e vivono come meglio credono, perchè sono LIBERI di ESSERE Iraniani, di vivere come Iraniani nel loro Paese e NOI OCCIDENTALI siamo esattamente come loro:
ESSERI UMANI che al mattino vanno al lavoro, hanno bambini e mogli, hanno un lavoro, Qualcuno è prete, qualcuno è soldato, qualcuno è studente, qualcuno è bancario, qualcuno è un funzionario pubblico, fanno sacrifici per fare casa, vanno nei centri commerciali, giocano fra di loro, si trovano fra amici, vanno in Moschea a pregare, guardano la TV e navigano in Internet ci sono poeti, artisti, letterati, ricchi e poveri, ESATTAMENTE COME VIVONO TUTTI GLI ESSERI UMANI DI QUESTO PIANETA.

Ma ai bianchi WASP stanno sui maroni, sono solo selvaggi incivili e vanno "civilizzati"

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Jurij
Inviato: 28/9/2012 20:27  Aggiornato: 28/9/2012 20:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I neocons e la voglia di false flag
cocis, la "morte nera" si addice perfettamente a quella "nazione" di cittadini-militari dei territori occupati ( in ebraico : Israele).

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Pyter
Inviato: 28/9/2012 20:47  Aggiornato: 28/9/2012 20:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: I neocons e la voglia di false flag
incredulo:
ESSERI UMANI che al mattino vanno al lavoro, hanno bambini e mogli, hanno un lavoro, Qualcuno è prete, qualcuno è soldato, qualcuno è studente, qualcuno è bancario, qualcuno è un funzionario pubblico, fanno sacrifici per fare casa, vanno nei centri commerciali, giocano fra di loro, si trovano fra amici, vanno in Moschea a pregare, guardano la TV e navigano in Internet ci sono poeti, artisti, letterati, ricchi e poveri, ESATTAMENTE COME VIVONO TUTTI GLI ESSERI UMANI DI QUESTO PIANETA.


Mi hai quasi convinto.

E ti dirò di più: se ci fosse anche Equitalia toglierei quel "quasi".

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
polaris
Inviato: 28/9/2012 21:03  Aggiornato: 28/9/2012 21:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: I neocons e la voglia di false flag

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
incredulo
Inviato: 28/9/2012 21:21  Aggiornato: 28/9/2012 21:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I neocons e la voglia di false flag

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
NJB
Inviato: 28/9/2012 23:01  Aggiornato: 28/9/2012 23:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@incredulo

"La democrazia la vedo ogni giorno quando la gente si raduna nei bar o torna a casa e decide se guardare la tv o accende il pc o tutti e due o magari leggere un libro di Karl Marx."

In Iran non lo puoi fare come ti pare e piace. Non lo puoi fare perchè esiste un regolamento che non puoi permetterti di evitare!
In Italia si. Puoi permetterti di guardare o non guardare la TV di pregare o meno di andartene per strada o meno ecc ecc.
In Iran no è tutto secondo un preciso canone. E non venir a raccontare la storiella che fanno tutti quello che gli pare come gli pare! E' una stronzata enorme.

E quello che soffre sei tu, visto che non avendo nessun appiglio per difendere ciò che non puoi difende allora offendi.

Informati prima di parlare. Vai e tocca con mano la vita in Iran poi parla.


"La vita da quelle parti va COME STRACAZZO GLI PARE A LORO, sono a CASA LORO e vivono come meglio credono, perchè sono LIBERI di ESSERE Iraniani, di vivere come Iraniani nel loro Paese e NOI OCCIDENTALI siamo esattamente come loro"

No! Proprio per nulla! La diversità e che tu sei libero di scrivere su un blog senza pensare costantemente che il governo potrebbe anche prenderti e rinchiuderti in galera per sempre se non eliminarti "legalmente".

"ESSERI UMANI che al mattino vanno al lavoro, hanno bambini e mogli, hanno un lavoro, Qualcuno è prete, qualcuno è soldato, qualcuno è studente, qualcuno è bancario, qualcuno è un funzionario pubblico, fanno sacrifici per fare casa, vanno nei centri commerciali, giocano fra di loro, si trovano fra amici, vanno in Moschea a pregare, guardano la TV e navigano in Internet ci sono poeti, artisti, letterati, ricchi e poveri, ESATTAMENTE COME VIVONO TUTTI GLI ESSERI UMANI DI QUESTO PIANETA"

No! Proprio per nulla! fanno tutto in funzione di una legge (religiosa) che scandisce ogni singolo minuto della giornata. E le favole raccontale altrove. Io ho un lusso che loro nemmeno si sognano: il lusso di poter decidere se seguire (ideologicamente) il governo o meno, il lusso di poter credere o meno, il lusso di uscire con un uomo (anche solo un amico) ed abbracciarlo senza incappare nella dura legge anti omosessuale, il lusso di comprare un libro anticristiano, antiebraico o antimussulmano o un qualsiasi libro che è contro le ideologie del governo senza essere perseguitato o peggio.

Poi da turista fai anche quel che ti pare e credi in quel che ti pare, ma a casa tua, ricordati che esiste una legge religiosa in Iran.

In Iran purtroppo non vivi come vivi in Europa. E poi dire quello che ti pare ma non è per nulla la stessa cosa. Poi vai a raccontare anche le favole a chi ti pare, offendi come meglio credi e credi in quello che vuoi ma se questo spazio fosse in Iran le cose sarebbero molto diverse.

Prendi pure tutti gli spezzoni di discorso che ti pare ma il problema non cambia.

incredulo
Inviato: 29/9/2012 6:47  Aggiornato: 29/9/2012 8:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@NJB

Citazione:
Io ho un lusso che loro nemmeno si sognano: il lusso di poter decidere se seguire (ideologicamente) il governo o meno, il lusso di poter credere o meno, il lusso di uscire con un uomo (anche solo un amico) ed abbracciarlo senza incappare nella dura legge anti omosessuale, il lusso di comprare un libro anticristiano, antiebraico o antimussulmano o un qualsiasi libro che è contro le ideologie del governo senza essere perseguitato o peggio.


Ah ecco ora è chiaro.

Nella nostra gabbia noi siamo liberi, gli Iraniani invece non lo sono.

Loro non possono decidere se seguire (ideologicamente) il governo o meno, infatti in Iran non sono liberi di pensare, TUTTI credono perchè sono obbligati quindi non esiste nessuno che non crede.

Da noi viceversa in Occidente puoi tranquillamente scrivere un libro antiebraico senza problemi, le forze di polizia non commettono mai abusi contro coloro che non sono d'accordo con il Governo e da noi non abbiamo la paura di essere eliminati od arrestati senza motivo..

Dai noi esiste il "volto umano del POTERE"

Citazione:
In Iran purtroppo non vivi come vivi in Europa. E poi dire quello che ti pare ma non è per nulla la stessa cosa.


E per FORTUNA.

Io NON VOGLIO che TUTTI VIVANO NELLO STESSO MODO nel mondo.

IO VOGLIO che ognuno VIVA COME CAZZO VUOLE, che ogni POPOLO viva come meglio crede nel solco della sua TRADIZIONE.

Voglio che gli Iraniani continuino a fare gli Iraniani, gli Italiani continuino a fare gli Italiani, voglio viaggiare per il Mondo e trovare DIVERSITA', non lo stesso cazzo di Mc Donald's in TUTTO IL MONDO.

Ma in tutto il mondo, al di là delle forme di governo, delle TRADIZIONI di ogni popolo esiste l'UOMO come me e come te, quell'Uomo che in tutto il mondo HA GLI STESSI BISOGNI, quell'Uomo che deve sbarcare il lunario, quell'Uomo che cerca, desidera, si scioglie con CALORE E AMORE.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
massimo73
Inviato: 29/9/2012 12:13  Aggiornato: 29/9/2012 12:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Se la mia idea contraria alla tua/vostra è indice di simpatia verso uno che dice nefandezze in continuazione allora state facendo la stessa cosa che fa lui. Ribattere a cazzo ciò che non avete nemmeno iniziato a leggere.


Calma, era solo un po' di ironia, non andare a male per così poco........

massimo73
Inviato: 29/9/2012 12:20  Aggiornato: 29/9/2012 12:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Il problema è che non ci hanno salvato da un bel nulla! Gli USA hanno portato a casa le industrie che collaboravano con il nazifascismo e oggi quelle industrie ti danno da mangiare ti fanno scrivere su un pc e ti fanno muovere sulla tua macchina. Le multinazionali più potenti al momento sono "figlie" delle industrie che hanno fatto affari con il nazismo. Non ci credi? Vai a leggere la storia di qualsiasi multinazionale attuale prima o poi ti trovi di mezzo sempre i soliti 4 pezzi di industriale. Se ti hanno liberato da una gabbia per metterti una catena (più stretta che mai e più forte che mai) non è che hanno fatto poi stò gran lavorone di libertà. Oggi siamo schiavi del nazifascismo più del ventennio.




Che strano.......ma non eri il fustigatore dell'Iran selvaggio e incivile sostenitore della civiltà made in Usa????
Quindi lo hai detto in altre parole ma hai confermato che dobbiamo essere grati agli ammericani a vita, bravo e io che ti avevo detto, allora ho fatto centro
Poi non venire a dire a me con chi hanno fatto affari i capoccioni delle industrie; si sa che il denaro non ha odore e colore, è denaro

massimo73
Inviato: 29/9/2012 12:28  Aggiornato: 29/9/2012 12:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Comunque c'è un mio amico che sostiene che dietro a tutti, Iran e Usa compresi, c'è un'unica èlite globalista guidata dai gesuiti; io non ho questa sua certezza ma se fosse così è inutile accapigliarsi tra noi.......peccato che credo che la realtà sia un po' più complessa di così e che il gioco delle alleanze tra poteri segua a volte percorsi carsici anche sotteranei e sfuggenti, altrimenti mi dovrebbero spiegare ad esempio, perchè, dopo averlo riammesso con tutti gli onori nella cosiddetta comunità internazionale, l'anno scorso hanno deciso che Gheddafi doveva andarene dalla Libia e al suo rifiuto lo hanno fatto massacrare letteralmente dai loro tirapiedi del luogo, i cosiddetti rivoluzionari libici......

NJB
Inviato: 29/9/2012 12:41  Aggiornato: 30/9/2012 13:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2011
Da:
Inviati: 144
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@massimo73

"Calma, era solo un po' di ironia, non andare a male per così poco........"

Ah... ok se funziona così allora benone poi quando si fà ironia tuoi confronti e non la capisci non ti lamentare.


"Che strano.......ma non eri il fustigatore dell'Iran selvaggio e incivile sostenitore della civiltà made in Usa????"

Mai scritte o dette certe cose. Se hai capito quello che ti pare è un tuo pensiero ma non il mio. Probabilmente sei talmente incastrato nelle tue idee che non vedi altro che quelle in tutto ciò che leggi.
Comunque è qualcosa che ti sei inventato perchè accecato dalla benevolenza del tuo creatore...

nel caso rileggi le parole che ho scritto nel primo intervento su questo argomento.

"I neocons sono interventisti cioè a favore delle guerre per "liberare" il mondo dalle dittature e dai governi a loro avviso antiamericani e antiliberali.
Quindi nulla di nuovo. E' l'idea malsana di un politico che non svela nulla che non sia stato già svelato dagli eventi. Purtroppo alcune persone ascoltano questi "politici" e si fanno idee distorte di come dovrebbero andare le cose.
In Italia ci sono persone che fanno dichiarazioni peggiori ma siccome non sono "in vista" allora nessuno se le fila. Salvo poi rendersi conto dopo anni che quelle stesse persone sono al governo di un popolo stanco e ormai pronto a tutto."

Non so dove leggi quello che hai pensato o dove ci sia una parvenza di sostegno agli USA.

"E' l'idea fondamentale che brucia il dialogo tra i popoli. Questo è preoccupante.
Quando un'idea (sbagliata) si mette come concetto supremo di vita è un grave problema."

E facendo "ironia" durante una conversazione fai proprio lo stesso gioco che vogliono farti fare. Far in modo che il popolo non sia mai e poi mai unito.

cgueye
Inviato: 29/9/2012 15:04  Aggiornato: 29/9/2012 15:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2010
Da:
Inviati: 306
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Non ho letto gli interventi precedenti, mi scuso se l'obiezione è già stata rintuzzata magari anche in passato; quindi mi resta la domanda, se la disattivazione nella sud abbia avuto effetto anche nella nord.

crunch
Inviato: 29/9/2012 19:19  Aggiornato: 29/9/2012 19:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: I neocons e la voglia di false flag
massimo73

Citazione:
perchè, dopo averlo riammesso con tutti gli onori nella cosiddetta comunità internazionale, l'anno scorso hanno deciso che Gheddafi doveva andarene dalla Libia e al suo rifiuto lo hanno fatto massacrare


perche' voleva costruire una sorta di unione africana con lo scopo di scambiare risorse energetiche senza usare il dollaro non a caso le rivolte in algeria, tunisia ed egitto lo hanno immediatamente preceduto

adesso puntano a sudan, ciad e niger ma li' e' un altra storia....

sulla storia dei gesuiti mi sa che il tuo amico c'ha piu' di una ragione

http://tinyurl.com/9r2q75p

scrapolla
Inviato: 29/9/2012 22:22  Aggiornato: 29/9/2012 22:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/12/2005
Da: puglia, molto puglia
Inviati: 66
 Re: I neocons e la voglia di false flag
LML --> LiMortacciLoro

Citazione:
Ultimo avvertimento...
NiHiLaNtH
Inviato: 30/9/2012 9:45  Aggiornato: 30/9/2012 9:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I neocons e la voglia di false flag
Citazione:
gli Italiani continuino a fare gli Italiani


oddio noooooooooooo

ohmygod
Inviato: 30/9/2012 20:10  Aggiornato: 30/9/2012 20:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I neocons e la voglia di false flag
@Redazione

Potrei sbagliarmi ma ricordo una trasmissione , o più di una, nella quale accennavi alle varie false flags attuate dagli Usa.Così come rammento i commenti denigratori dei falsi o dei veri "ignoranti" in merito.

Se in futuro commetteranno l'errore di invitarti in una trasmissione "autogestita" nella quale ti regalerai "l'assist false flags" questi "ignoranti" denigreranno te o Patrick Clawson accusandolo di non sapere di cosa parla!


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA