Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Medicina : La marijuana uccide il cancro
Inviato da Redazione il 21/3/2010 19:10:00 (21431 letture)

Questo è un breve estratto dal film di luogocomune sulla marijuana, attualmente in preparazione. Insieme ad altri registi e autori, stiamo intervistando un gruppo di medici della California, specializzati nell’uso medico della marijuana, che sembrano aver ottenuto di recente dei risultati assolutamente sorprendenti nella terapia contro i tumori.

Alcune interviste che vedrete, realizzate da noi, sono una anteprima assoluta. (*)

Da queste risulta che in certi tipi di tumore, fra cui quello cerebrale, la marijuana individua e uccide le cellule cancerose lasciando intatte le cellule sane circostanti.


(Se il filmato "zoppica" lascialo caricare per circa 1 minuto) - Scarica da Arcoiris la versione HQ.


Nel compiere questa azione la mariijuana (“cannabinoidi”) non fa che replicare il meccanismo che viene normalmente attivato, quando il corpo è sano, dal nostro sistema di difesa interno (“endocannabinoidi”), ...

... che sembra funzionare nello stesso identico modo.

Questa stupefacente specularità bio-chimica fra una pianta “qualunque” (comparsa sulla terra circa 50 milioni di anni fa) e certi organismi viventi primordiali (che risalgono invece ad alcune centinaia di milioni di anni) rimane a tutt’oggi il più grande mistero, che sembra destinato a rivoluzionare moltissimi dei concetti su cui si basa oggi la medicina moderna.

Massimo Mazzucco


* A TUTTI I DETENTORI DI ACCOUNT YOUTUBE E SIMILI: Siete vivamente pregati di NON copiare/ricaricare sui vostri account questi spezzoni, poichè diventerebbe impossibile rintracciarli e sostituirli al momento di mettere on-line la versione finale.

E’ già succresso con il film sul cancro, e se il problema dovesse ripetersi dovrò astenermi dal pubblicare altre anticipazioni sul film, prima che sia finito.

Grazie.

M.M.

Voto: 9.00 (5 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Redazione
Inviato: 21/3/2010 19:06  Aggiornato: 21/3/2010 19:06
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La marijuana uccide il cancro
Il video sarà disponibile a minuti.

LoneWolf58
Inviato: 21/3/2010 19:56  Aggiornato: 21/3/2010 19:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La marijuana uccide il cancro
Natura "grassoccia e scivolosa"?... (minuto 4:23)

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Redazione
Inviato: 21/3/2010 20:42  Aggiornato: 21/3/2010 20:42
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La marijuana uccide il cancro
LONEWOLF: "Natura "grassoccia e scivolosa"?."

I cannabinoidi sono lipidi.

LoneWolf58
Inviato: 21/3/2010 20:51  Aggiornato: 21/3/2010 20:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La marijuana uccide il cancro
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 21/3/2010 20:42:43
...
I cannabinoidi sono lipidi.
Concordo. Ma anche se la traduzione è letteralmente corretta... mi suona strana.
Non sarebbe meglio usare il termine "lipidica" o semplicemente "grassa"?
Nulla di fondamentale... solo un'opinione.
Aspetto il resto

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Atlantotec
Inviato: 21/3/2010 21:31  Aggiornato: 21/3/2010 21:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2010
Da: Zurigo
Inviati: 32
 Re: La marijuana uccide il cancro
Adesso capisco perche hanno vietato la canapa! faceva concorrenza alla chemio!
ai tempi avevo visto il video sulle motivazioni per le quali la canapa era stata vietata e sugli usi molteplici che si puo fare di questa pianta eccezionale!

Occhio Massimo che ti fanno secco se racconti troppe verità "scomode"!

La vertebra Atlante: la causa nascosta di molto dolori!
Forumsano: per una salute ottimale.
Forumgesund: forum salute in tedesco.
Floh
Inviato: 21/3/2010 21:50  Aggiornato: 21/3/2010 21:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ho da sempre avuto un rapporto speciale con quella tenera pianta
E continua anche ora che non ci s'incontra più a riempirmi di gioia

Atlantotec dice:
Occhio Massimo che ti fanno secco se racconti troppe verità "scomode"!

E che c'è da ridere?

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
spettatore
Inviato: 21/3/2010 21:55  Aggiornato: 21/3/2010 21:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: La marijuana uccide il cancro
Questo è il Mazzucco che preferisco !!! Grazie Massimo !!!


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
Cassandra
Inviato: 21/3/2010 22:20  Aggiornato: 21/3/2010 22:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ehm, Massimo, mi ha appena fatto notare il marito che Bob Marley è morto di tumore al cervello!!!


"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Decalagon
Inviato: 21/3/2010 22:54  Aggiornato: 21/3/2010 22:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La marijuana uccide il cancro
Che io sappia Bob Marley non si limitava a fumare canapa.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Redazione
Inviato: 21/3/2010 23:43  Aggiornato: 22/3/2010 0:38
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La marijuana uccide il cancro
CASSANDRA: "Ehm, Massimo, mi ha appena fatto notare il marito che Bob Marley è morto di tumore al cervello!!!"

Mi spiace per lui, ma che c'entra?

Qui nessuno ha mai detto che basta farsi uno spino per mandare via il cancro.

I cannabinoidi vanno somministrati con cognizione di causa, in quantità, ritmi e modalità ben precisi.

Il fatto inoltre che uccidano le cellule tumorali non significa che guariscano dal cancro.

I cannabinoidi hanno queste proprietà, che ora vanno studiate e messe a frutto nel migliore dei modi possibili (infatti Big Pharma sta già preparando dozzine di prodotti a base di cannabinoidi).

Cassandra
Inviato: 22/3/2010 0:15  Aggiornato: 22/3/2010 0:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: La marijuana uccide il cancro
Non volevo mettere nulla in dubbio, però occorre ammettere che il profeta delle canne morto di tumore al cervello non è un bel punto a favore della teoria...

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Redazione
Inviato: 22/3/2010 0:22  Aggiornato: 22/3/2010 0:28
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La marijuana uccide il cancro
CASSANDRA: "però occorre ammettere che il profeta delle canne morto di tumore al cervello non è un bel punto a favore della teoria... "

Qui non c'è nessuna "teoria". Sono risultati di test scientifici, che stiamo comunìcando al pubblico.

La teoria per ora non si azzardano a formularla nemmeno gli scienziati, proprio per la stupefacente specularità fra cannabinoidi ed endocannabinoidi, che rimane per ora un mistero inspiegabile.

nibbio
Inviato: 22/3/2010 2:10  Aggiornato: 22/3/2010 2:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/1/2009
Da: vicino a Venezia
Inviati: 53
 Re: La marijuana uccide il cancro
Se c'era bisogno di un'altra prova, eccola! Per lo stesso motivo ecco la prova del perchè hanno proibito l'uso della marijuana.

Lezik85
Inviato: 22/3/2010 2:12  Aggiornato: 22/3/2010 2:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: La marijuana uccide il cancro
Citazione:
Non volevo mettere nulla in dubbio, però occorre ammettere che il profeta delle canne morto di tumore al cervello non è un bel punto a favore della teoria...


A tal proposito vorrei aggiungere informazioni di terapie in campo neurologico:


Gliomi

I gliomi e, in particolare, il glioblastoma multiforme, costituiscono la classe più frequente tra i tumori primitivi maligni del cervello e una delle forme più aggressive di cancro. Le odierne strategie terapeutiche per il trattamento del glioblastoma multiforme sono di solito inefficaci o soltanto palliative. In questi ultimi anni alcuni studi hanno dimostrato che i cannabinoidi rallentano negli animali da laboratorio la crescita di differenti tipi di tumori, inclusi i gliomi, inducendo l’apoptosi (morte) delle cellule gliomatose e inibendo l’angiogenesi (neoformazione di vasi sanguigni) all’interno della massa tumorale. I risultati ottenuti in laboratorio su colture cellulari o nell’animale vanno trasferiti all’uomo con estrema cautela, ma l’introduzione intratumorale di THC in due pazienti con glioblastoma multiforme ha ridotto significativamente l’angiogenesi all’interno del tumore. Poiché il blocco dell’angiogenesi all’interno del tumore costituisce uno dei più promettenti approcci attualmente disponibili nella terapia delle neoplasie, questi dati portano un nuovo contributo alle terapie basate sull’uso di cannabinoidi.


Epilessia

L’epilessia è una malattia cronica caratterizzata dal ripetersi di attacchi improvvisi di alterazione della coscienza, convulsioni, o altri fenomeni motori - le crisi epilettiche - dovuti all’eccitamento di un esteso gruppo di cellule del cervello. Le cause di tale aumentata eccitabilità dei neuroni (le cellule cerebrali) sono numerose e includono, tra le altre, sia lesioni del cervello prodotte, ad esempio, da un trauma cranico o da un ictus, sia mutamenti chimici derivanti da difetti genetici o del metabolismo. Le proprietà anticonvulsivanti nel ratto dell’anandamide, l’analogo endogeno del THC, fanno presupporre un’efficacia terapeutica della Cannabis nell’epilessia umana. Tale supposizione trova un più che valido sostegno nel fatto che i recettori CB1, attivati da anandamide, THC e CBD, modulano il rilascio di GABA e glutammato, due neurotrasmettitori (composti che permettono il passaggio dell’eccitamento da una cellula all’altra nel cervello) che rivestono un ruolo centrale nello sviluppo delle crisi epilettiche. La Cannabis e suoi derivati potrebbero pertanto costituire una valida alternativa o aggiunta ai farmaci antiepilettici attualmente disponibili per i pazienti che non traggono sufficiente beneficio dalla loro assunzione o non ne sopportano gli effetti collaterali, a volte estremamente disturbanti.


Sclerosi multipla (SM)

Un meccanismo d’azione simile spiega l’effetto di riduzione della spasticità, talora associata a crisi estremamente dolorose, nella sclerosi multipla (SM), malattia a patogenesi autoimmune che colpisce vari distretti del sistema nervoso centrale che perdono la mielina (sostanza che avvolge le fibre nervose), sono distrutti e assumono l’aspetto di placche sclerotiche (sclerosi a placche è l’altra denominazione della malattia). L’effetto di modulazione della spasticità da parte degli endocannabinoidi in un modello animale di SM è stato confermato in uno studio inglese condotto sull’uomo con cannabinoidi naturali. In Italia si è iniziato uno studio analogo, allo scopo di verificare i risultati dello studio inglese.


Dolore

Ulteriori indicazioni terapeutiche della Cannabis riguardano alcuni tipi di dolore, quello neuropatico, quello muscolo-scheletrico e quello che si ritrova nell’emicrania, una cefalea essenziale (cefalea cioè che non costituisce il sintomo di un’altra patologia) estremamente frequente, soprattutto nel sesso femminile ed in età giovanile, che si caratterizza per l’insorgenza più o meno ravvicinata di attacchi di mal di testa che spesso interessano una metà del capo, con dolore pulsante protratto nel tempo (anche 24-48 ore), talvolta preceduto da disturbi visivi (la cosiddetta aura emicranica) e costantemente accompagnato a sintomi quali nausea, conati di vomito, intolleranza alla luce, ai rumori o agli odori. I cannabinoidi modulano nel cervello il rilascio di serotonina (un altro neurotrasmettitore) che è alterato durante l’attacco emicranico ed hanno un effetto antinfiammatorio sulla cosiddetta flogosi asettica che si crea nella fase del dolore.


Malattia dei tics

Un’altra patologia neurologica passibile di miglioramento con l’assunzione di Cannabis è la malattia dei tics o sindrome di Gilles de la Tourette, dal nome del neurologo francese che per primo l’ha descritta. È una malattia ereditaria, a trasmissione autosomica dominante (i genitori la trasmettono direttamente ai figli) caratterizzata da movimenti bruschi e involontari (tics motori, appunto) associati a manifestazioni vocali pure improvvise e incontrollabili (tics vocali) e a un comportamento ossessivo-compulsivo (necessità di compiere determinati atti comportamentali di continuo, in modo incoercibile). Due studi in doppio cieco (confronto fra due gruppi di pazienti, ad uno dei quali viene somministrato un farmaco e all’altro un placebo, con medico e pazienti ignari di quello che stanno rispettivamente somministrando e assumendo, o confronto, sempre a medico e paziente “ciechi”, tra i risultati ottenuti con il farmaco e con il placebo nello stesso gruppo di pazienti.) effettuati in Germania hanno dimostrato l’efficacia del THC nel controllare i tics, in assenza di effetti collaterali importanti. Evidentemente, data la situazione nel nostro paese, ciò che fa bene ai pazienti tedeschi sembra non giovare a quelli italiani! L’efficacia del THC nella sindrome di Gilles de la Tourette si fa risalire ai recettori per i cannabinoidi che, in tale malattia, sarebbero malfunzionanti perché codificati (prodotti) da geni mutati (alterati).


Ictus e traumi cranici

Dagli effetti neuroprotettivi e antiossidanti dei cannabinoidi deriva l’utilità del loro impiego terapeutico nell’ictus e nei traumi cranici gravi. Un ictus è la protratta mancanza di irrorazione ematica (ischemia) in un’area cerebrale che viene danneggiata. Durante la fase ischemica dell’ictus viene rilasciato in eccesso il glutammato, neurotrasmettitore eccitatorio che diventa tossico per i neuroni cerebrali se presente in quantità abnorme, con conseguente morte cellulare e relativo deficit funzionale. I recettori CB1 per il THC hanno, come abbiamo visto, tra le altre, la funzione di inibire il rilascio di glutammato e di ridurre perciò il suo effetto eccito-tossico sul tessuto cerebrale. I cannabinoidi sono inoltre in grado, grazie alle proprietà antiossidanti che possiedono, di neutralizzare i danni cellulari che si sviluppano nei traumi cranici e nell’ictus per la liberazione di sostanze ossidanti nocive. Un ampio studio clinico controllato condotto in Israele, ed effettuato con un cannabinoide sintetico, ha confermato tale effetto su pazienti con trauma cranico severo. È probabile che si debbano aspettare i risultati di un analogo studio palestinese prima di passare all’uso di cannabinoidi anche in pazienti italiani!


Glaucoma

Un’altra situazione clinica che può trarre beneficio dall’assunzione di Cannabis è il glaucoma, patologia nella quale un aumento della pressione endooculare danneggia progressivamente il nervo ottico, riducendo l’acuità visiva e portando, talora, alla cecità completa. I recettori CB1 sono presenti, oltre che nel cervello, anche nell’occhio umano e alla loro attivazione si fa risalire il miglioramento nel deflusso dall’occhio dell’ umor acqueo. Inoltre, le fibre del nervo ottico risentono positivamente dell’effetto neuroprotettivo e antiossidante di cui abbiamo già parlato. Poiché i cannabinoidi naturali non sono solubili in acqua e, quindi, non possono essere introdotti direttamente nell’occhio, è probabile che per questa malattia la soluzione migliore sia l’uso di colliri a base di cannabinoidi di sintesi idrosolubili, essendo la Cannabis fumata efficace nel ridurre la pressione oculare, ma dannosa, come fumo, per tutta una serie di apparati. L’effetto cancerogeno che il fumo di tabacco esercita sui polmoni dipende dalla durata di esposizione ad esso. A tutt’oggi non esistono evidenze incontrovertibili che il fumo di Cannabis sia cancerogeno, tuttavia studi cellulari, genetici e sull’uomo suggeriscono che anch’esso costituisca un importante fattore di rischio per lo sviluppo di cancro dell’apparato respiratorio. Poiché l’uso esteso del consumo di Cannabis a scopo ricreativo ha avuto inizio negli anni settanta, siamo soltanto ora in grado di effettuare studi epidemiologici su vaste popolazioni di soggetti esposti al fumo di Cannabis per un periodo sufficientemente protratto. Per onor di cronaca va detto, comunque, che il primo fumatore di Cannabis per fini terapeutici ufficialmente autorizzato dal governo americano, Robert C. Randall, era affetto da glaucoma.


Parkinson

La malattia di Parkinson è una malattia degenerativa del cervello che si caratterizza per l’esistenza di bradicinesia (lentezza nei movimenti), amimia (scarsa espressività del volto), rigidità muscolare e tremore a riposo. La malattia si manifesta quando la produzione di dopamina (un neurotrasmettitore correlato alla corretta esecuzione dei movimenti e al mantenimento del normale tono muscolare), si riduce al di sotto di un valore soglia per la degenerazione di alcune aree cerebrali. Il razionale della terapia con cannabinoidi è relativo al fatto che in alcuni modelli animali della malattia, la somministrazione di THC aumenta la produzione di dopamina.


Corea di Huntington

È una malattia ereditaria degenerativa del sistema nervoso che si manifesta in età adulta ed è la conseguenza di un’atrofia (perdita di cellule) di alcune aree cerebrali ove sono abbondanti i recettori CB1. I sintomi caratteristici sono la comparsa di movimenti involontari afinalistici, bruschi e aritmici (movimenti coreici), disturbi emozionali e demenza (compromissione nelle capacità intellettuali e sociali). Alcuni studi sugli animali suggeriscono che i cannabinoidi abbiano un’attività anticoreica e un miglioramento dei movimenti coreici è stato riportato anche in singoli pazienti che consumavano Cannabis.


Alzheimer

La malattia di Alzheimer è un'altra malattia degenerativa cerebrale caratterizzata dalla progressiva perdita delle funzioni cognitive, intelligenza, memoria, capacità di organizzare la propria attività motoria, di riconoscere oggetti e persone, di parlare, e di orientarsi nel tempo e nello spazio. I pazienti hanno frequentemente disturbi comportamentali ed alimentari di tipo anoressico. Uno studio condotto in doppio cieco con placebo su 11 pazienti ha dimostrato un effetto positivo del dronabinol su questi due aspetti. Tale risultato è sufficientemente incoraggiante da raccomandare ulteriori ricerche cliniche (sull’uomo) con cannabinoidi.


Altre patologie

Quelle precedenti possono essere considerate, secondo i parametri “ufficiali”, evidenze incontrovertibili. Esiste però un’altra serie di patologie che meritano ulteriori studi per determinare se, come sembra, possano trarre un beneficio terapeutico dalla somministrazione di Cannabis o di cannabinoidi specifici. Senza entrare nel dettaglio: lesioni midollari traumatiche (che determinano paralisi spastica), asma bronchiale, alcune malattie infiammatorie autoimmuni quali artrite reumatoide, lupus eritematoso, rettocolite ulcerosa, morbo di Crohn, sindromi ansioso-depressive, alcune malattie cardiovascolari, prurito intrattabile. L’ineccepibile documentazione storica – come già sopra accennato - e quella scientifica relativa al periodo 1840/1900 e 1966/1976 (oltre 10.000 studi) attribuiscono alla Cannabis effetti ansiolitici, ipnoinduttori, antidepressivi, analgesici, antinausea, antipertensivi su molte altre patologie che meritano ulteriori approfondimenti da parte dell’ambiente medico scientifico.

Marcellino
Inviato: 22/3/2010 2:45  Aggiornato: 22/3/2010 2:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2006
Da: Milano
Inviati: 62
 Re: La marijuana uccide il cancro
Citazione:
Autore: Cassandra Inviato: 21/3/2010 22:20:53

Ehm, Massimo, mi ha appena fatto notare il marito che Bob Marley è morto di tumore al cervello!!!


Io credevo che fosse morto per un melanoma e anche Riotta sembra confermare ;-p :

http://it.wikipedia.org/wiki/Bob_Marley#Gli_ultimi_anni
(tra l'altro che cosa strana "melanoma maligno a un alluce a seguito di una ferita")

in ogni caso devi tenere presente che le canne e l'uso medico-scientifico sono due cose ben diverse, considera per esempio che con uno spinello hai tutti gli effetti negativi del fumo (oltre al fatto che spesso si usa anche il tabacco), cioè tutti i veleni della combustione e le varie sostanze tossiche e cancerogene, magari si verificano pure delle alterazioni nel principio attivo. Non credo che un malato di cancro dovrebbe assumere la sostanza inalandone i fumi di combustione.

I maestri aprono la porta, ma devi entrare da solo !
Redazione
Inviato: 22/3/2010 7:46  Aggiornato: 22/3/2010 9:47
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La marijuana uccide il cancro
LEZIK: Grazie per le info.

Proprio il dott. Hergenrather racconta - in un pezzo diverso dell'intervista, che farà parte del film - di avere da 7 anni un paziente con glioblastoma che assume cannabis.

Pare che la cannabis impedisca al tumore di proliferare e di metastatizzare.

Normalmente il glioblastoma non arriva a 12 mesi di sopravvivenza, nel migliore dei casi.

Spiderman
Inviato: 22/3/2010 7:51  Aggiornato: 22/3/2010 7:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La marijuana uccide il cancro
Queste sono nuove pagine di storia Mazzucco. Complimenti a te e a tutti quelli come te, con tanta stima da parte mia.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Teba
Inviato: 22/3/2010 9:29  Aggiornato: 22/3/2010 9:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: La marijuana uccide il cancro
Si preannuncia molto interessante!

(a circa 4:20: "barriera sangue-cervello" credo ci si riferisca alla "barriera emato-encefalica", solo una precisazione sulla traduzione...)

Cassandra
Inviato: 22/3/2010 9:29  Aggiornato: 22/3/2010 9:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: La marijuana uccide il cancro
Un mio parente è morto recentemente di glioma.
(Illustri professoroni gli hanno confessato, in camera caritatis, che era colpa del cellulare di cui faceva largo uso per lavoro...)

Essendo una persona "di cultura", è stato impossibile anche solo fargli prendere in considerazione una cura alternativa all'inutilissima chemio. "Sono tutte caxxate!" tuonava, pur sapendo di essere condannato.
Ancora prima di chiedermi se le cure alternative funzionano davvero, mi chiedo come convincere a provare persone che, pur non avendo alcuna speranza di sopravvivenza, si ostinano a perseguire strade fallimentari.
La mente umana è strana.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Redazione
Inviato: 22/3/2010 9:44  Aggiornato: 22/3/2010 9:46
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La marijuana uccide il cancro
Grazie Teba.

Mi sa però che se metto il termine tecnico lo capiscono in pochi (io ad esempio non lo sapevo ) .

°°°

Cassandra: "La mente umana è strana."

Io direi in questi casi che il "vaccino mentale" funziona molto bene. Quello mediatico-culturale, intendo dire. Ogni due per tre senti dire che le cure alternative sono solo cazzate, e al momento di decidere non ci pensi nemmeno a provarne una (se già non ci hai pensato prima).

titusnefasto
Inviato: 22/3/2010 10:34  Aggiornato: 22/3/2010 10:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2004
Da: daumpa
Inviati: 417
 Re: La marijuana uccide il cancro
posso solo dire che uno dei miei cani stava guarendo circa otto anni fa ma non ho potuto avere conferma dopo il sequestro delle piante.

mc
Inviato: 22/3/2010 11:13  Aggiornato: 22/3/2010 11:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ricorda Max che se hai bisogno di musiche e commenti o effetti sonori io sono a disposizione...

... E posso coordinare anche i contributi di altre utenze in tal senso.

Buon lavoro.

mc

bernie
Inviato: 22/3/2010 12:22  Aggiornato: 22/3/2010 12:22
So tutto
Iscritto: 4/9/2007
Da: Milano
Inviati: 14
 Re: La marijuana uccide il cancro
WOW !
Questo video è...STUPEFACENTE...
GRANDE MASSIMO!!!

holygrail
Inviato: 22/3/2010 12:26  Aggiornato: 22/3/2010 12:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/1/2008
Da: Rennes-le-Bains
Inviati: 41
 Re: La marijuana uccide il cancro
Come sempre grande Massimo
Continua così, non mollare !!!!!!!!

Cassandra
Inviato: 22/3/2010 13:35  Aggiornato: 22/3/2010 13:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: La marijuana uccide il cancro
Massimo,
Ogni due per tre senti dire che le cure alternative sono solo cazzate, e al momento di decidere non ci pensi nemmeno a provarne una (se già non ci hai pensato prima).

La cosa incredibile è che non aveva più nulla da decidere: la chirurgia non era servita e la chemio neppure. Lo avevano già rimandato a casa senza offrirgli altre cure. In pratica, aspettava la fine. Eppure... le cure alternative NO, sono tutte caxxate!
Pazzesco.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
abbidubbi
Inviato: 22/3/2010 13:44  Aggiornato: 22/3/2010 13:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: La marijuana uccide il cancro
mi sento in debito con te, Massimo, per quello che fai e come lo fai.
Un semplice grazie non colma il debito e vorrei fare altro, ma più che divulgare e rompere incessantemente le palle al prossimo non so in quale altro modo potrei sentirmi "sdebitato".

Credo sostanzialmente che le conquiste sociali raggiunte finora dal genere umano siano da "accollare" ai bei tipi come te.

Alla tua!

Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
Davide71
Inviato: 22/3/2010 14:33  Aggiornato: 22/3/2010 14:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ciao a tutti:

sono contento che ricordiate che Bob Marley sia morto di tumore al cervello. Sono sicuro che Massimo non posta questi video per favorire l'utilizzo smodato della Canapa, ma per denunciare certi atteggiamenti dell'industria farmaceutica.
Perciò coloro che pensano di prevenire il cancro fumando spinelli sappiano che si sbagliano di grosso. Non solo, ma forniscono armi alla propaganda dell'industria farmaceutica. A parte il fatto che non si sa mai bene che cosa uno si "ammucca" quando si fa uno spinello, se anche uno assumesse "canapa biologica" egli in ogni caso interferisce pesantemente con il proprio metabolismo (degli endocannabinoidi), e lo fa a suo rischio e pericolo.
A me non risulta che Massimo Mazzucco in nessuno dei video e degli articoli da lui pubblicati sul tema abbia mai scritto che fumare marijuana faccia bene alla salute.
Se io scrivo: "Gli antibiotici uccidono i germi" non autorizzo nessuno ad ammuccarsi penicillina.
Io sono favorevole alla legalizzazione della marijuana (purché biologica, non transgenica etc...), ma non significa che ne propugni l'uso.
Un'ultima cosa: l'omeopatia afferma che una sostanza è in grado di provocare i disturbi che essa cura. Secondo me su questo punto ha ragione...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Ghilgamesh
Inviato: 22/3/2010 17:13  Aggiornato: 22/3/2010 17:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: La marijuana uccide il cancro
Citazione:
Autore: Davide71 Inviato: 22/3/2010 14:33:04

Ciao a tutti:

sono contento che ricordiate che Bob Marley sia morto di tumore al cervello.



E io sono contento che qualcuno invece abbia chiarito meglio le cause della sua morte.
Metastasi dovute a un melanoma all'alluce!


Chiarisco che sostenere che la cannabis faccia bene è da cretini ... ti stai buttando del fumo nei polmoni, non ci vuole un genio a capire che faccia male.

Però è sicuramente la droga meno pericolosa del pianeta ( e io considero droga pure la tv e la playstation).

Non sai cosa prendi per il semplice motivo che, essendo illegale, la mafia per guadagnarci di più, allunga il brodo con della merda.... ma la colpa è chiaramente dei rappresentanti della mafia in parlamento (Fini e Giovanardi sopra tutti) mica della Maria!

Di Maria non è MAI morto nessuno!


p.s. Posso confermare per esperienza personale, che la Maria fa miracoli con il glaucoma, da almeno 10 anni dovrei mettere 3 gocce al giorno (di quelle gocce che se inizi non smetti più per i secoli dei secoli) ... invece me faqccio qualche canna nel fine settimana e sto benissimo.

Ecco, al limite rischio la disidratazione, ma è sempre colpa della mafia ...

Davide71
Inviato: 22/3/2010 17:56  Aggiornato: 22/3/2010 17:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ciao Ghilgamesh,

ponti d'oro a chi utilizza la Maria come la usi tu...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
alfridus
Inviato: 22/3/2010 18:02  Aggiornato: 22/3/2010 18:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/4/2007
Da: Lugoj, Romania
Inviati: 120
 Re: La marijuana uccide il cancro
@ Davide71:
Citazione=
l'omeopatia afferma che una sostanza è in grado di provocare i disturbi che essa cura.

Per definizione, l'omeopatia utilizza sostanze che, in quantità e modalità diversa, in un soggetto sano, provocano gli stessi sintomi della affezione che si vuole combattere,
a differenza dell'allopatia, i cui rimedi si appuntano al combattere direttamente i sintomi,
come, d'altronde, specificano le denominazioni stesse delle due opposte correnti di pensiero medicale.

E' leggermente diverso dall'affermare che una sostanza provochi i disturbi che cura, anche se fondamentalmente è proprio questo che accade: quel che ti avvelena può renderti immune, se assunto per molto tempo in dosi molto più basse di quelle efficaci; ricordi Mitridate?

doct.alfridus
--------------------------------------
...se il Padreterno ci ha creati a sua immagine e somiglianza... bhe', c'e' da rifletterci!

[ Andiamo sempre più giù, più giù... Qualcuno deve aver tirata la catena! ]
hendrix
Inviato: 22/3/2010 18:34  Aggiornato: 22/3/2010 18:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La marijuana uccide il cancro

DjGiostra
Inviato: 22/3/2010 20:14  Aggiornato: 22/3/2010 20:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: La marijuana uccide il cancro
E poi vietano e distruggono una pianta del genere !!!!!!!
coltiviamo la cannabisssssssssss !!!! e poi ovviamente non la dobbiamo mandare in fumo !!!!!!!!!!!
Massimo sei un grande !!!!!!
Con moltissima stima !!!!!!!!!!!!
Ciao.
Damiano..

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Floh
Inviato: 22/3/2010 21:29  Aggiornato: 22/3/2010 21:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ghilgamesh dice:

Chiarisco che sostenere che la cannabis faccia bene è da cretini ... ti stai buttando del fumo nei polmoni, non ci vuole un genio a capire che faccia male.

Non si può relegare l'assunzione della marijuana alla sola combustione (anche se resta il metodo più usato e stiloso), la quale è ovviamente dannosa.
La si può ingerire tramite tisane o mischiando le cime (ossia i fiori) al cibo (ed esistono llibri con numerosissime ricette a tal scopo).
Un altro metodo è la vaporizzazione, infatti portando le cime ad una temperatura compresa tra i 190 e i 210 gradi centigradi si sprigiona solamente il THC (cioè la parte psicoattiva) e non si arriva alla combustione
E dunque sbagliato dire "sostenere che la cannabis faccia bene è da cretini", se la si utilizza nella manirea corretta fa bene eccome, al massimo è da cretini dire che fa male.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Redazione
Inviato: 23/3/2010 3:21  Aggiornato: 23/3/2010 3:56
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La marijuana uccide il cancro
Quasi tutti quelli che la usano seriamente (per motivi di salute) la vaporizzano.

Ormai non la fuma più nessuno.

In ogni caso, in uno studio fatto dal dott. Tashkin della UCLA è risultato che sviluppavano meno tumori al polmone quelli che fumavanio cannabis di quelli che non fumavano nulla del tutto.

Nemmeno volendo si riesce a trovarle qualcosa di negativo da appiccicarle. Solo tanti scivoli mentali.

Ghilgamesh
Inviato: 23/3/2010 9:08  Aggiornato: 23/3/2010 9:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: La marijuana uccide il cancro
Citazione:
Autore: Floh Inviato: 22/3/2010 21:29:16

E dunque sbagliato dire "sostenere che la cannabis faccia bene è da cretini", se la si utilizza nella manirea corretta fa bene eccome, al massimo è da cretini dire che fa male.


Hai ragione, mi sono espresso male, mi riferivo al fumare le canne ... che è il modo peggiore di usare la canapa.

dino
Inviato: 23/3/2010 9:42  Aggiornato: 23/3/2010 9:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 2/11/2007
Da:
Inviati: 2315
 Re: La marijuana uccide il cancro
...che la 'maria' interagisce positivamente con i tumori si sapeva già da tempo, infatti in molti posti del mondo è legalizzata ma solo per i tumori terminali... io credo che dovrebbe esser addirittura obbligatorio per tutti quei politici guerrafondai, fumare un bel cannone o 'calumet della pace' prima di ogni importante decisione.... sono certo che avemmo meno sangue innocente scorrere e più considerazione per la vita umana e non solo....

METTETE DEI FIORI NEI VOSTRI CANNONI...!!!! e fumateveli...!!!

...quando ero giovane e frequentavo il liceo, in una classe c'erano in media due sole persone che fumavano cannabis.... ora nelle stesse classi ci sono solo due persone che non fumano tutti gli altri fumano con regolarità.... è una prepotenza sociale la criminalizzazione della 'maria'.... inoltre se si pensa che gli stessi politici che la criminalizzano sono spesso dei fumatori o peggio dei cocainomani.... è una prepotenza sociale che fa gonfiare le tasche al big-farma... ai servizi segreti che si finanziano con i traffici, alle mafie e riempie le carceri di poveri ragazzi che vogliono solo fumare in santa pace un buon cannone per tentare di sottrarsi allo stress che la configurazione societaria impone.... è una grande INFAMITA' la persecuzione che fanno ad una pianta dalle qualità curative straordinarie oltre l'utilità in moltissimi altri campi... la Natura ci ha fatto un incredibile dono, ed esiste da molto prima che l'uomo facesse la sua comparsa sulla terra.... ciaodino

brio
Inviato: 23/3/2010 13:43  Aggiornato: 23/3/2010 13:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2009
Da:
Inviati: 189
 Re: La marijuana uccide il cancro
Redazione:

Quasi tutti quelli che la usano seriamente (per motivi di salute) la vaporizzano.

Chiarimento tecnico: come si fa a vaporizzarla?

PS: complimenti per l'articolo.

Floh
Inviato: 23/3/2010 16:48  Aggiornato: 23/3/2010 16:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: La marijuana uccide il cancro
@ Brio

Il video è in inglese ma anche attraverso le immagini si capisce il semplice procedimento.
Bisogna tenere conto che per far si che la temperatura sia quella giusta la cosa non può essere fatta artigianalmente ma serve un vaporizzatore (lo vendono in negozi che vendono gadget per fumatori e smart drugs).

http://www.youtube.com/watch?v=4JEaCoDojG0&feature=related

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
soulsaver
Inviato: 23/3/2010 21:00  Aggiornato: 23/3/2010 21:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/11/2005
Da: Roma
Inviati: 613
 Re: La marijuana uccide il cancro
Un piccolo apporto al topic... Un divertente documentario che fa eco al famoso Super Size Me, indovinate però a quale estenuante maratona si è sottoposto il protagonista???
Qui il torrent per scaricarlo...
SUPER HIGH ME

Free from the need to be free "Mommy what's a Funkadelic, George Clinton 1970"
Redazione
Inviato: 23/3/2010 23:39  Aggiornato: 23/3/2010 23:39
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La marijuana uccide il cancro
SOULSAVER: Tenchiu. Lo sto scaricando.

soulsaver
Inviato: 24/3/2010 10:44  Aggiornato: 24/3/2010 10:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/11/2005
Da: Roma
Inviati: 613
 Re: La marijuana uccide il cancro
Massimo, come vedrai nel documentario (lui è uno stand up comedian) l'argomento è trattato con grande leggerezza ma non senza dare qualche apporto di natura scientifica.
Prima di iniziare la maratona, rimane senza assumere thc per 30 giorni, fa tutta una serie di esami per verificare lo stato degli organi interni, insomma un check up completo ed eseami per testare le sue capacità reattive e logiche.
Tutti questi esami vengono ripetuti alla fine dei 30 giorni di "abuso" di thc...
Ragazzi lui si svegliava la mattina con thc vaporizzato e poi faceva colazione con thè alla ganja con una bella fetta di space cake.
Ps ho dimenticato di dirvi che il torrent porta ad un film in inglese (per quelli cui l'inglese è ostico).

Saluti

Free from the need to be free "Mommy what's a Funkadelic, George Clinton 1970"
Davide71
Inviato: 24/3/2010 11:57  Aggiornato: 24/3/2010 11:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ciao a tutti:

anche il vino, assunto regolarmente in modiche quantità (posto sia vero vino...) apporta dei nutrienti importanti e "fa buon sangue". La birra stessa è un bevanda antichissima e dalle notevoli proprietà nutritive. Tuttavia se uno beve per ubriacarsi io lo posso capire ma non approvare. Sulla marijuana sono della stessa idea. Oltre tutto, dalla sua, ha il fatto che la pericolosità sociale di uno fatto di marijuana è, per quanto ne so, nulla; invece un ubriaco può anche diventare pericoloso...
In ogni caso a me premeva solo ricordare che, se la maria ha delle proprietà mediche, esse non si trasferiscono necessariamente in un fumatore abituale di spinelli, che anzi potrebbe averne dei danni.
Una curiosità: la vitamina PP si chiama "acido nicotinico", e l'assonanza con il componente attivo del tabacco non è fortuita. Tuttavia gli scienziati la negano perchè la gente non pensi che "fumare faccia bene". A parte che la nicotina è contenuta sembra in tutte le solanacee, possiamo ben pensare che un fumatore agisca così per sopperire ad una qualche carenza. Tuttavia oggi come oggi non posso dire che "fumare faccia bene".

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Floh
Inviato: 24/3/2010 12:45  Aggiornato: 24/3/2010 12:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: La marijuana uccide il cancro
Davide71 die:

anche il vino, assunto regolarmente in modiche quantità (posto sia vero vino...) apporta dei nutrienti importanti e "fa buon sangue". La birra stessa è un bevanda antichissima e dalle notevoli proprietà nutritive.

L'alchool contenuto nelle 2 bevande però non fa bene, è la diretta causa di numerose patologie dell'apparato digestivo e dei tumori di bocca e gola.
Non nego che sotto alcuni punti divista possano fare bene, ma soppesando danni e benefici, una persona che vuole condure una vita sana non beve assolutamente ne vino ne birra.
Se uno vuole ottenere i benefici aportati dal vino si mangia dell'uva e ce li ha ugualmente (evitando i danni), è patetico nascondersi dietro la scusa che un bicchiere al giorno facia bene.
Si dice che il vino fa bene per non far crollare il mercato del vino e secondo me anche pechè non si vuole correre neanche il minimo pericolo che lo si metta fuori legge.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Davide71
Inviato: 24/3/2010 13:20  Aggiornato: 24/3/2010 13:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ciao Floh,

l'alcool è un conservante, e se vuoi mangiare uva fuori stagione è forse il sistema migliore per berla. Poi l'alcool in sé non è tossico, è solo molto indigesto, e in piccole quantità si può ben dire che i benefici superano i malefici (tenuto conto dell'ambiente s'intende: nei paesi caldi il discorso potrebbe essere diverso...). D'altronde la sua funzione psicotropa non è di per sé un male: consente per esempio di rompere la cappa di diffidenza in una cena con degli estranei.
Il discorso per la maria è molto simile, con la differenza che essa non fa parte della nostra cultura, per cui occorrerebbero delle cautele maggiori. Per esempio il fatto di non poter controllare la filiera di produzione non aiuta a dire che assumere cannabis non è pericoloso.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
soulsaver
Inviato: 24/3/2010 13:27  Aggiornato: 24/3/2010 13:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/11/2005
Da: Roma
Inviati: 613
 Re: La marijuana uccide il cancro
Quoto tutto il post di Floh...
Il vino contiene alcool e questo è un veleno per l'organismo.
Il resto è fuffa, motivata da ragioni economiche (mercato del vino che da anni è in continua crescita) o ragioni sociali (la millenaria tradizione mediterranea di bere il vino, che fa "sangue"), tutto supportato da cialtroni che in trasmissioni televisive si permettono di enfatizzare i "benefici" medici del dono di Dionisio... Sempre di fuffa si tratta.

E ve lo dice uno che lavora in enoteca, da 10 anni.
E che beve, chiaramente...

un interessante report di molti anni fa:IN VINO VERITAS
Do I Drink Too Much estratti dal doc.
Torrent del documentario della BBC

Free from the need to be free "Mommy what's a Funkadelic, George Clinton 1970"
soulsaver
Inviato: 24/3/2010 13:31  Aggiornato: 24/3/2010 13:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/11/2005
Da: Roma
Inviati: 613
 Re: La marijuana uccide il cancro
Torniamo comunque in Topic visto che si parlava di maria e dei suoi effetti in relazione ai tumori.
Per l'alcool ed i suoi effetti sull'organismo magari apriamo un topic a parte...

Saluti

Free from the need to be free "Mommy what's a Funkadelic, George Clinton 1970"
Floh
Inviato: 24/3/2010 13:55  Aggiornato: 24/3/2010 13:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: La marijuana uccide il cancro
@ Davide71

Poi l'alcool in sé non è tossico, è solo molto indigesto

L'acol è tossico e cancerogeno purtoppo.
E per fortua, almeno in questo caso, non si tratta di una verità che nn è riconosciuta dalla comunità scientifica, fatica solo a diventare patrimonio dela gente comune (complici anche i dottori).
Ecco un link che da qualche info.
http://www.mednat.org/alimentazione/etanolo_cancro.htm

Ad ogni modo, come ha detto giustamente Soulsaver, non perseveriamo nell'off-topic

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Davide71
Inviato: 24/3/2010 14:05  Aggiornato: 24/3/2010 14:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ciao a tutti:

io avevo introdotto il tema dell'alcool, come della nicotina, solo come esempio. Io sostengo sempre, ove mi è possibile, l'utilizzo terapeutico della marijuana, e approvo tutti gli studi volti ad approvarne l'uso e a diffonderlo.
Per questo non mi sento neanche moralmente in colpa ad andare contro la legge, perché non credo che una legge giusta possa impedire ad un malato di curarsi in maniera efficace ed economica.
Tuttavia continuo a nutrire riserve sull'utilizzo "ludico" della pianta. Tutto qua.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
mc
Inviato: 24/3/2010 14:47  Aggiornato: 24/3/2010 14:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: La marijuana uccide il cancro
Citazione:
Tuttavia continuo a nutrire riserve sull'utilizzo "ludico" della pianta. Tutto qua.

Non dovresti. Dovresti semmai preoccuparti dell'abuso.
Ma se lo fai per l'erba, allora lo devi fare con qualsiasi cosa.
Anche l'acqua fa male se presa in grossissime quantita'.



p.s.: se smetti poi di gufare sulla salute di "quelli che si fanno lo spino"... posso smettere di toccarmi i genitali in pubblico, almeno... sgratt...
( )

mc

Davide71
Inviato: 25/3/2010 0:50  Aggiornato: 25/3/2010 0:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ciao MC,

ma figurati se gufo! Semplicemente io non consiglierei a nessuno di farsi uno spinello per divertirsi! D'altronde non consiglierei a nessuno di ubriacarsi.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Decalagon
Inviato: 25/3/2010 1:01  Aggiornato: 25/3/2010 1:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La marijuana uccide il cancro
Bah, se uno volesse divertirsi sarebbe meglio si facesse uno spinello di erba piuttosto che dell'alcol. Il primo è senz'altro più salutare.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Paxtibi
Inviato: 25/3/2010 1:02  Aggiornato: 25/3/2010 1:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: La marijuana uccide il cancro
ma figurati se gufo! Semplicemente io non consiglierei a nessuno di farsi uno spinello per divertirsi! D'altronde non consiglierei a nessuno di ubriacarsi.

A Da'...

'na sana trombata ce la possiamo fare, almeno, o dobbiamo morire senza vizi?

Redazione
Inviato: 25/3/2010 8:46  Aggiornato: 25/3/2010 8:46
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La marijuana uccide il cancro
PAX: Puoi farla, ma dopo ricordati di confessarti.

brio
Inviato: 25/3/2010 12:12  Aggiornato: 25/3/2010 12:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2009
Da:
Inviati: 189
 Re: La marijuana uccide il cancro
Davide71:
ma figurati se gufo! Semplicemente io non consiglierei a nessuno di farsi uno spinello per divertirsi!

Per rilassarsi?

Davide71
Inviato: 25/3/2010 12:43  Aggiornato: 25/3/2010 12:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ciao a tutti:

io non so perché, ma ultimamente, leggendo certi post, l'aria si riempe di un profumo forte di carciofi speziati. Mah!?

La Marijuana svolge lo stesso ruolo del vino nelle culture dove la fermentazione non permette di ottenere risultati sicuri (nei paesi caldi e umidi). Perciò è una buona cosa (a meno che, come pensa qualcuno che scrive regolarmente su questo sito, gli uomini siano sempre stati pirla fino ad oggi...); ma come il vino richiede delle cautele per il suo utilizzo...

X Brio: fai come Paxtibi. Tromba!

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Spiderman
Inviato: 25/3/2010 13:53  Aggiornato: 25/3/2010 13:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La marijuana uccide il cancro
Citazione:
Tromba!


Eh, però dopo na trombata...

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Decalagon
Inviato: 25/3/2010 13:59  Aggiornato: 25/3/2010 14:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La marijuana uccide il cancro
Brio comunque ha ragione, l'erba come anti-depressivo o rilassante (dopo una settimana stressante e deprimente) è molto utile e fa sicuramente meglio di una bottiglia di vino. Certo.. sarebbe preferibile vaporizzarla e assumerla in altri modi piuttosto che attraverso la combustione, però vabbeh!

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Paxtibi
Inviato: 25/3/2010 14:03  Aggiornato: 25/3/2010 14:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: La marijuana uccide il cancro
Però...

Not Feeling Well? Perhaps You're 'Marijuana Deficient'

Scientists have begun speculating that the root cause of disease conditions such as migraines and irritable bowel syndrome may be endocannabinoid deficiency.

brio
Inviato: 25/3/2010 14:06  Aggiornato: 25/3/2010 14:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2009
Da:
Inviati: 189
 Re: La marijuana uccide il cancro
Davide71:
X Brio: fai come Paxtibi. Tromba!

Preferisco farlo da rilassato!

PS: la mia comunque non era solo una battuta...rilassarsi fa bene alla salute....come dice giustamente Decalagon

benitoche
Inviato: 25/3/2010 16:39  Aggiornato: 25/3/2010 16:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: La marijuana uccide il cancro
"Alcool e tabacco sono piu' pericolosi per la salute di cannabis, Lsd ed ecstasy. Lo afferma uno studio del principale consulente del governo britannico per gli stupefacenti, riportato oggi dal Times. Il professore David Nutt dell'Universita' di Bristol, presidente del comitato che svolge il ruolo di consulente governativo in materia di droghe, ha pubblicato oggi la sua ricerca: 'Estimating Drug Harms-A Risky Business?' per il centro crimine e giustizia del Kings College di Londra. Nella ricerca, il professore presenta una classificazione delle venti sostanze ' socialmente piu' pericolose' in cui alcolici e tabacco figurano rispettivamente al quinto e al nono posto. Nella graduatoria, l'alcool e' preceduto solo da cocaina, eroina, barbiturici e metadone, e anche il tabacco risulta piu' pericoloso di cannabis, Lsd ed Ecstasy.Nel rapporto, Nutt attacca anche la decisione presa dall'ex ministro dell'Interno Jaqui Smith, che ha riclassificato la cannabis come una droga di 'categoria B': secondo i suoi studi, l'esposizione dei consumatori di cannabis alle malattie psichiche e' proporzionalmente minore rispetto alle probabilita' dei consumatori di sigarette di essere affetti da un tumore ai polmoni." carlos delgado

La mia battaglia per la cannabis terapeutica
http://www.youtube.com/watch?v=YkuCYEFc0EE&feature=related


PS
Personalmente passo da periodi di astinenza a periodi di abuso,non riesco a decidermi

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
mc
Inviato: 25/3/2010 16:44  Aggiornato: 25/3/2010 16:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: La marijuana uccide il cancro
Citazione:
Personalmente passo da periodi di astinenza a periodi di abuso, non riesco a decidermi


Basta che i primi non siano di 8 ore e i secondi di 16 ore... e cosi' via... ogni giorno, perche' cosi' non vale.


mc

captcha
Inviato: 25/3/2010 17:04  Aggiornato: 25/3/2010 17:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/3/2010
Da:
Inviati: 832
 Re: La marijuana uccide il cancro
Citazione:
Basta che i primi non siano di 8 ore e i secondi di 16 ore... e cosi' via... ogni giorno, perche' cosi' non vale.









……………






Davide71
Inviato: 25/3/2010 18:19  Aggiornato: 25/3/2010 18:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ciao BENITOCHE:

speriamo che questo serva a legalizzare la marijuana. Non vorrei utilizzassero questi studi per vietare anche il vino e le sigarette...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Floh
Inviato: 25/3/2010 19:41  Aggiornato: 25/3/2010 19:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: La marijuana uccide il cancro
@ Davide71

speriamo che questo serva a legalizzare la marijuana. Non vorrei utilizzassero questi studi per vietare anche il vino e le sigarette...

ma ti pare? non li criminalizzeranno mai, sono ben accettati socialmente e chi li dovrebbe rendere fuori legge ne è un utilizzatore assiduo...senza contare i profitti delle multinazionali....
La chiesa non è sfavorevole....

Una cosa buona sarebbe rendere la maria legale a scopo terapeutico come ormai è in molti stati americani), è stato di recente aperto un negozio dove (ovviamente con la ricetta del medico) puoi acquistare erba e fumarla
(Non servono alcolici )

Il problema è che anche se qui in Italiauno vuole fumare col vaporizzatore è dannoso lo stesso alla salute dato che (a meno che non hai davvero dei buoni (ag)ganci) l'erba che si trova è SEMPRE tagliata con ammoniaca o altre schifezze (che vaporizzano a una temperatore minori dell'erba ) e il fumo spesso con paraffina (e il problema della temperatura è lo stesso dell'ammoniaca).
Dunque anche sotto il punto di vista salutare la criminalizzazione è controproduttiva.
Al momento per questi motivi è da 3 mesi che non provo più le brezza della fattanza...

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
benitoche
Inviato: 25/3/2010 19:42  Aggiornato: 25/3/2010 19:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: La marijuana uccide il cancro
Ciao Davide 71
Sono stato in Inghilterra per qualche mese ed ho visto gente ubriaca che andava dai 12 anni ai 70 e +
Tutto ciò e spaventoso
Conosciamo bene come tutto quello che succede in america poi succede in Inghilterra ed infine giunge al resto dell' Europa
Immaginare i nostri giovani ridotti come gli inglesi mi fà orrore e credimi ho avuto un pub qualche hanno fà,i ragazzi li devastavo ,ho lasciato questa seppur lucrosa attività propio x questo

Comprendo il tuo punto di vista,ma è il punto di vista di una persona equilibrata(una bilancia per esempio)
Per noi povera gente squilibrata incapace di gestire il mostro che abbiamo dentro, o è tutto o è niente
Quando non mi dedico alla maria,accade che mi rivolga all'alcool per sedare la bestia e non parlo di vino ma di super alcolici

Ritorno a dire che comprendo appieno il tuo punto di vista ma, conoscendo l'animo umano ribelle che ci appartiene ,sarebbe molto meglio per questa fascia di persone eliminare l'alcool
Per quanto riguarda l'abuso di maria,come si dice:
con lei non è mai morto nessuno

Per quel pezz di mer.. di mc
Effettivamente i miei periodi di abuso sono di 16 ore giornaliere (le altre 8 ahimè dormo)in compenso mi salvo la vita, sostituisco le 50 sigarette giornaliere con altrettante sigarette corrette,i polmoni mi si aprono come se avessi smesso di fumare e la mente poi... diventa un tuttuno con l'universo

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
mc
Inviato: 25/3/2010 22:26  Aggiornato: 25/3/2010 22:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: La marijuana uccide il cancro
Citazione:
Effettivamente i miei periodi di abuso sono di 16 ore giornaliere (le altre 8 ahimè dormo)in compenso mi salvo la vita, sostituisco le 50 sigarette giornaliere con altrettante sigarette corrette,i polmoni mi si aprono come se avessi smesso di fumare e la mente poi... diventa un tuttuno con l'universo


...wooou ... vacci piano!




Usa le foglie secche cosi' riduci il tabacco... con meno nicotina assunta magari diminuisci la frequenza. O magari datti alla pasticceria. .

... E altri 100 anni di questa routine! ( )

mc

ahmbar
Inviato: 26/3/2010 1:16  Aggiornato: 26/3/2010 1:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2007
Da: Milano
Inviati: 1785
 Re: La marijuana uccide il cancro
Redazione: Quasi tutti quelli che la usano seriamente (per motivi di salute) la vaporizzano.

Chiarimento tecnico: come si fa a vaporizzarla?


La storia del vaporizzatore in poche parole

La vaporizzazione di piante medicinali è stata usata da secoli, ma solo negli ultimi anni questo metodo è stato applicato per l'uso di cannabis.

Nel 1993, uomo di medicina Cherokee Eagle Bill è stato introdotto per la vaporizzazione di canabis da un venditore di piante Californiano. Il metodo consisteva di usare una pistola di calore per la vaporizzazione del THC.



...Per rendere la vaporizzacione facile e disponibile per tutti ha presentato la Shake & Vape. Il design e' basato sul sistema anticho dei egiziani per riscaldare per riscaldare le pietre in modo da vaporizzare erbe.




...Nel 1994 una società in Canada ha sviluppato i primi prototypi dei vaporizzatori eletronici. Nel 1995, un articolo sul loro vaporizzatore BC è stato pubblicato sul Times Vancouver ( "Si riscalda fino al punto in cui non sprigiona fumo, ma vaporizza il THC che ri-condensa nei polmoni").

Nel 2006 i ricercatori del Universita di Ledien hanno testato l'avanzato vaporizzatore Volcano contenendo preparati di pura THC.




Link
usidellacanapa.it

Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
Heitz
Inviato: 27/3/2010 10:17  Aggiornato: 27/3/2010 10:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: La marijuana uccide il cancro
e intanto in California si vota per la Liberalizzazione

italofranc
Inviato: 9/4/2010 0:28  Aggiornato: 9/4/2010 0:28
So tutto
Iscritto: 7/11/2004
Da:
Inviati: 25
 Re: La marijuana uccide il cancro
buonasera Mazzuco

Senta, io di solito non scrivo commenti, ma con la vostra storia della marijuana sono costretto a farlo.
Ma è mai possibile che per mesi e mesi ci avete fatto credere che il tumore non uccide e che le cellule cancerogene sono l'ultima nostra difesa contro la candida, la quale se trattata con il bicarbonato sparisce e quindi poi si guarisce senza dover usare la chemio.
Ora invece tutto viene ribaltato, della candida chi se ne fotte, sono di nuovo le cellule tumorali a farci morire se non ci fumiamo la canna.
Ma che cazzo di storie sono queste?

Per cortesia spiegare subito come mai avete dimenticato la funzione del fungo candida nella piu' parte dei tumori.
Grazie

italofranc dalla francia

Decalagon
Inviato: 17/4/2010 14:37  Aggiornato: 17/4/2010 14:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La marijuana uccide il cancro
Qualcuno potrebbe passarmi qualche sito interessante nel quale si possano vedere i risultati scientifici ottenuti sullo studio dei cannabinoidi a scopo farmaceutico?
Grazie.

Scusate ma io non riesco a trovare nulla di interessante.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
schottolo
Inviato: 21/6/2010 10:11  Aggiornato: 21/6/2010 10:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/7/2007
Da:
Inviati: 772
 Re: La marijuana uccide il cancro
italofranc. Se ho capito bene non c'è alcuna contraddizione, la Mariyuana blocca gli effetti del cancro, quindi la risposta esagerata del corpo.
Prova comunque a chiedere a qualcuno che ne sa di più.

TuzzoSan
Inviato: 4/1/2011 11:23  Aggiornato: 4/1/2011 11:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/4/2009
Da:
Inviati: 118
 Re: La marijuana uccide il cancro
aricolo di Vera Martinella
indovina un po' dove lavora...
Fondazione Veronesi.
Non è lo stesso per cui gli inceneritori non costituiscono nessun pericolo?


studio dell’Università del South Carolina

La marijuana aumenta
il rischio di sviluppare il cancro?

http://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/11_gennaio_04/marijuana-rischio-cancro-sistema-immunitario-martinella_e3047b52-0c43-11e0-939a-00144f02aabc.shtml


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA