Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 18/4/2009 6:50:18 (4281 letture)

Gli utenti possono segnalare / commentare le notizie più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
baciccio
Inviato: 18/4/2009 7:06  Aggiornato: 18/4/2009 7:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Commenti liberi
Desidero segnalare una notizia di questi giorni, nella quale notizia - viste le poche reazioni suscitate - ravvedo i podromi di una campagna di censura con relativo oscuramento, di siti internet che osano mettere in dubbio la sacra vulgata olocaustica, finanche in Italia, dove il reato di "negazione" non è per il momento contemplato dai codici.
Riporto la notizia così come è stata ripresa e commentata da Andrea Carancini:

"Qualche giorno fa il sito "Thule Toscana" è stato sottoposto a sequestro da parte della Procura della Repubblica di Arezzo: http://www.thule-toscana.com/ . Ho raramente visitato quel sito e quindi non posso dare un giudizio ponderato sui suoi contenuti. Può darsi che tale sito sia effettivamente neonazista: sarebbe però preferibile che un giudizio del genere venisse dato liberamente dagli utenti, senza intromissioni censorie da parte delle procure. Comunque i lettori sappiano che su internet, procure o no, nulla è davvero incancellabile: chiunque può accertarsi personalmente dei contenuti di quel sito digitando l'indirizzo http://www.archive.org/index.php . Una volta sul sito, digitare sulla "wayback machine" l'indirizzo: http://www.thule-toscana.com/ .

Mi è stato anche riferito da fonte attendibile che il titolare del detto sito ha subìto una perquisizione da parte della Digos di Livorno, che avrebbe sequestrato tutti i libri di Carlo Mattogno posseduti dall'indagato. Se davvero è accaduta una cosa del genere si tratta di un grave abuso che non può non essere stigmatizzato pubblicamente. Si tratta infatti di libri perfettamente legali (visto che in Italia, piaccia o no a certe procure, una legge antinegazionista ancora non c'è) e il cui possesso è garantito dall'art. 21 della Costituzione.

Ma la tutela dell'art.21 non interessa più a nessuno?".

ivan
Inviato: 18/4/2009 8:14  Aggiornato: 18/4/2009 8:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Segnalo due articoli:

link indicius

Citazione:


L'infamia di informare

di Furio Colombo

Che l’abbiano visto a no, tutti ormai in Italia sanno della puntata di “Annozero” e dell’infame lavoro svolto da Michele Santoro la sera di giovedì 9 aprile. A giudicare da corsivi, editoriali, interventi e paginate dei migliori giornali di destra (ma non solo di destra) Santoro è stato molto più malvagio del clan dei Casalesi e assai più dannoso del terremoto.

L’impressione di chi non avesse visto la trasmissione, normale collezione di critiche e dubbi su costruzioni, corruzioni e disattenzioni che hanno aggravato il danno del terremoto, e spazio per voci e immagini di chi ha voluto denunciare ritardi, omissioni, assenze, solitudini, è che si sia trattato di un gratuito e fantasioso gioco di diffamazione per pura cattiveria, o per biechi fini politici.

Tutti sanno che i soccorsi in Abruzzo sono stati imponenti e persino i critici instancabili di Berlusconi hanno dovuto prendere atto dell’efficace presenzialismo del Presidente-Padrone. Ma se voci e testimonianze di vuoti, di ritardi, di errori anche gravi ci sono, qual’è l’impegno professionale di un giornalista, negare e zittire e unirsi al coro della celebrazione?

Non dimentichiamo una curiosa, interessante analogia. Le stesse televisioni che nel pieno dello spaventoso terremoto non hanno interrotto né cambiato i loro programmi notturni per più di mezz’ora (radio comprese, con la sola eccezione di Radio Rock), poi si sono vantate di presenza perenne e di vigilanza inflessibile a fianco dei colpiti dal sisma.

Santoro non è stato al gioco della protezione civile “santa subito”. Vero, la protezione civile ha fatto tante cose. Ma se molta gente ha da raccontare altre storie, il dovere è di farli tacere? Pare di sì o sei un infame.

Va bene, lo dicono i giornali di Berlusconi che, dopo aver pagato il suo prezzo di alzatacce, vuole il dovuto tributo e ordina persino sondaggi per misurare il suo trionfo sulle macerie. La macerie sono tante ma anche il trionfo, dicono i sondaggi, è notevole.

Come si permette allora quel verme di Santoro di guastare la festa? Dove sta scritto nel mondo di Berlusconi, che un giornalista deve dare notizie, specialmente se stonate e sgradevoli? Ma ecco il punto alto della Repubblica di Newslandia, il Paese della informazione perfetta.

Ve lo racconta Aldo Grasso in persona, sul “Corriere della Sera” appena descritto come il luogo giusto per scrivere e per leggere, dal nuovo Direttore. Ecco l’indimenticabile “motivazione al valor giornalistico”:
“Santoro si è sentito in dovere di metterci in guardia dalla speculazione incombente, di seminare zizzania con i morti ancora sotto le macerie, di descrivere l’Italia come il paese dei furbi incapaci di rispettare le leggi. Santoro la chiama libertà di informazione. Esistono gli abusi edilizi, ma forse anche gli abusi di libertà”.


Poi, da La stampa, un'altra notiza raccapricciante:

link

Citazione:


L’università modello era fatta di plastica


...

Un'università costruita con la plastica. Come i Lego. E non una facoltà qualunque, ma proprio ingegneria, il regno dei progettisti. A guardare le tonnellate di detriti accumulati davanti alle aule degli studenti si resta di sasso: al posto del cemento armato si trova plastica espansa. Proprio questo avrebbe provocato il crollo che, se i ragazzi fossero stati presenti, era destinato a causare una strage

...

Lo dice chi se ne intende: «Al posto del cemento c'era della plastica», allarga le braccia un vigile del fuoco. Di cemento c'era soltanto un sottile spessore che non ha retto la scossa. Il risultato: tonnellate e tonnellate di materiale sono crollate sulle scale, proprio quelle da cui dovevano fuggire gli studenti. I vigili del fuoco e i professori che ieri camminavano con le torce elettriche per i corridoi bui e deserti dell'università non nascondono la rabbia: «Questa non è un'università, ma una trappola per topi». Tutti indicano le aule: decine, ma sotto il livello del terreno. Un docente allarga le braccia, forse immaginando anche se stesso in cerca di una introvabile via di fuga: «Se la scossa fosse arrivata in una normale mattina di lezione, non si sarebbe stato scampo».



Sospenderanno pure il giornalista de La Stampa , il pompiere e il professore ?

LoneWolf58
Inviato: 18/4/2009 8:40  Aggiornato: 18/4/2009 8:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Commenti liberi

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
skablast
Inviato: 18/4/2009 8:56  Aggiornato: 18/4/2009 8:56
So tutto
Iscritto: 4/9/2006
Da:
Inviati: 11
 Re: Commenti liberi
Sono state declassificate alcune foto riguardo l'11/9.

Alcune di queste le potete vedere qui
http://www.multimedia.ilsole24ore.com/fotogallery/8390ad74-2ace-11de-95fd-04f27e4a2759/8390ad74-2ace-11de-95fd-04f27e4a2759.shtml



La foto 39 è veramente strana, sia per quando è stata fatta sia per da dove è stata fatta

peonia
Inviato: 18/4/2009 9:37  Aggiornato: 18/4/2009 9:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
La foto 39 è veramente strana, sia per quando è stata fatta sia per da dove è stata fatta

si' dovevano essere in attesa....
e la 17, che non si vede, che fine ha fatto?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 18/4/2009 9:41  Aggiornato: 18/4/2009 9:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
L’università modello era fatta di plastica

E' un tale schifo, tutto, che spero solo prima o poi paghino, dal primo all'ultimo...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
geko69
Inviato: 18/4/2009 10:05  Aggiornato: 18/4/2009 10:05
So tutto
Iscritto: 17/4/2009
Da: Pordenone
Inviati: 11
 Re: Commenti liberi
Un saluto a tutti gli utenti di questo sito a cui mi sono iscritto solo stanotte e che mi era stato segnalato da un carissimo amico.Ho guardato il video che riguarda i finanziamenti alle università americane e volevo esprimere il mio sdegno per tale cosa ,non che fossi totalmente all'oscuro del coinvolgimento delle case farmaceutiche in affari poco puliti ma certo non ci si può credere che si addomestichino i dottori nella loro formazione.Se veramente le cose stanno cosi' è proprio uno schifo.Ringrazio la redazione per il sito che offre un'informazione libera e accessibile a tutti.

Willo
Inviato: 18/4/2009 10:27  Aggiornato: 18/4/2009 10:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/5/2007
Da: Olanda
Inviati: 62
 Re: Commenti liberi
Ciao,

segnalo la notizia del verdetto su Pirate Bay, un argomento che mi sta molto a cuore. Spero incontri un riscontro solidale anche su queste pagine. Credo che sia comunque inerente al controllo di Internet. Ciao!


Citazione:
Un triste giorno tutti quelli (e sono tantissimi) che come me crede nel file-sharing quale mezzo per abbattere istituzioni obsolete come il copyright, e contrastare le influenze delle corporation sulle correnti artistiche e su tutta l’industria dell’intrattenimento. Per chi non avesse chiaro bene questo concetto, che non ha niente a che vedere con manie di protagonismo o sotterfugi criminali ma abbraccia filosofie di scoperta e di comunicazione paragonabili alla scoperta della stampa, consiglio di vedere i due documentari già indicati da questo sito “Steal this Film”.

È stato appena dato il verdetto contro Pirate Bay, forse il più importante sito di indicazione dei Torrent (gli indirizzi che ti permettano di scaricare musica, film e altro), e i quattro imputati sono stati dichiarati colpevoli di aver infranto le leggi sul copyright e sono stati condannati ad un anno di prigione (oltre che a un multa di oltre 3 milioni di dollari). Peter Sunde, uno degli imputati, ha dichiarato di non essere molto sorpreso dal verdetto, e che comunque tutto dovrà decidersi in appello. Lui, come molti, si augurano che per allora l’opinione pubblica incominci a capire cosa in effetti ci sia dietro il concetto di file-sharing.

Ancora una volta il paradosso più grande di questo tipo di vicende rimane il fatto che il reato è commesso regolarmente, tutti i giorni da milioni di persone. La legge non può perseguire tutti, ovviamente. Quello che viene perpetuato attraverso questi processi è una tattica terrorista per impaurire i ragazzi e convincerli a non scaricare musica e film da internet. È una tecnica assolutamente meschina.

Ogni rivoluzione ha le sue perdite. Ogni rivoluzione nasce come contro-movimento. Perché la rivoluzione è come un virus, un virus di positività. Colpisce e ha bisogno di tempo per insinuarsi, ma una volta che ha fatto presa, non è più possibile arrestarla. Ai quattro ragazzi va la mia più sincerá solidarietà.



Link: Pirate Bay Colpevole!

redna
Inviato: 18/4/2009 10:55  Aggiornato: 18/4/2009 10:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
E`una dipendente del Parlamento italiano una delle due persone arrestate, lo scorso due aprile a Lugano, con otto chili di cocaina in valigia. Insolito sequestro, quello avvenuto il 2 Si tratta, infatti, della segretaria del gruppo parlamentare della Lega Nord a Roma. Insieme a lei, lo ricordiamo, è stato arrestato anche un uomo. Entrambi provenivano dal Brasile.

Le Guardie di confine hanno scovato lo stupefacente stipato in alcune vaschette di alimenti. Non è chiaro se la droga fosse destinata al mercato ticinese, oppure se dovesse rientrare in Italia passando per lo scalo luganese, dove forse la coppia – di 40 e 50anni – sperava in controlli meno severi. In ogni caso, i due non avrebbero mai avuto alcun legame col Ticino.
http://www.rsi.ch/home/channels/informazione/ticinoegrigioni/2009/04/07/cocaina-agno.html

<<°>>

probabilmente i dipendenti del parlamento italiano li paghiamo troppo poco, quiindi in qualche maniera devono arrotondare il loro 'magro' stipendio...Strano che ci riferiscano subito di 'una dipendente' del parlamento mentre dell'uomo non si sa nulla. Non sarà che quello era più in alto di 'una dipendente'?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
spettatore
Inviato: 18/4/2009 11:35  Aggiornato: 18/4/2009 11:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Commenti liberi
WARNING!!! (AVVISO AI NAVIGANTI):

se volete avere una possibilità in più per comprendere il "terremoto" in Abruzzo, cercate ed acquistate il libro "La rivelazione dell'Aquila". E' un librettino che costa poco ed è quasi introvabile. All'interno una serie di argomenti che diventano puntini da unire per arrivare al 6 aprile 2009.



Lo spettatore

P.S. Ora comprendo il significato della frase "Che la Forza sia con voi".

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
theMatrix
Inviato: 18/4/2009 12:41  Aggiornato: 18/4/2009 12:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/4/2007
Da:
Inviati: 86
 Re: Commenti liberi
Sapete da dove reperire i memorandum della CIA desecretati da poco?

clausneghe
Inviato: 18/4/2009 15:05  Aggiornato: 18/4/2009 15:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
Caro Spettatore sospettavo qls del genere ed è dallle scosse che il mio cervello gira attorno al significato simbolico del rapace per eccellenza.
Un MONITO.
Chi può capire capisca.

clausneghe
Inviato: 18/4/2009 15:13  Aggiornato: 18/4/2009 15:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
Sono iperattivo è la combinazione che sò io..

Volevo segnalare che il Times dà per imminente un attacco israeliano alle installazioni nucleari iraniane...
Il regime degli impiccatori mostra sprezzo del pericolo ed afferma che tutto è pronto per reagire al nemico.
Una vocina, che Voi dovreste aver imparato ad ascoltare, mi dice che tra poco vedremo il salto nel buio
Obama, obalì, obalà.. tirulì tirulà...
Aspettate e vedrete

AlbaKan
Inviato: 18/4/2009 15:57  Aggiornato: 18/4/2009 15:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2009
Da:
Inviati: 117
 Re: Commenti liberi
Il trattato di Lisbona può essere definito una notizia "recente"?

Forse no...ma visto che se n'è parlato pochissimo, e vista la situazione attuale che io definirei critica, credo se ne dovrebbe parlare ancora.
Sono pochi quelli che hanno cercato d'informare su questa catastrofe dei diritti e delle libertà (tra cui luogocomune, il grande Marco Cedolin, e pochi altri), il risultato è che il 99% della popolazione non ne sa ancora nulla e non può rendersi conto delle conseguenze.
Il Trattato prevede la privatizzazione dell'acqua, e in Italia è stata privatizzata, al Forum Mondiale di Insatambul...Stati Uniti, Brasile, Francia e Turchia, si sono battuti perchè l'acqua venisse dichiarata un "BISOGNO dell'uomo" e non un "DIRITTO"....perchè per i bisogni ci sono servizi a pagamento...mentre i diritti sono gratis...
Ma L'acqua E' UN DIRITTO!

Questo è solo un piccolo esempio, volevo segnalare 2 video di Youtube, con Nigel Farage qui in un bellissimo discorso al Parlamento di Strasburgo nel 2007

Questo più recente sulle imminenti elezioni, dimostra quanto i parlamentari siano disinformati (o collusi con la BCE...scegliete voi), sul Trattato...persino il famoso Shultz...tanto ammirato quando le cantò di santa ragione a Berlusconi, è completamente disinformato (diciamo così). Dice che una nazione può uscire dall'Unione se lo desidera (SE entrerà in vigore il trattato)....ma non dice tutta la via crucis che deve fare per 2 anni prima che esca...
In questo video c'è anche la nostra Monica Frassoni dei Verdi....favorevole al trattato....non sa che il trattato da poteri assoluti al parlamento anche sull'ambiente?.......Non ci sono più i verdi di una volta...
Trattato di Lisbona: Farage contro tutti...

P.S. Riguardo al fatto che il trattato prevede la privatizzazione dell'acqua, c'è un bellissimo dossier di Stefano Pedica, senatore dell'IDV...è nel suo blog...si concludeva con la frase : L'IDV DICE NO AL TRATTATO DI LISBONA!
....Logicamente dopo che Di pietro Ha votato SI, molti si sono posti delle domande...io stessa ho rotto le scatole sul sito di Dipietro e dell'IDV, come da Grillo...non ci sono state risposte, però è successo che il blog di Stefano Pedica adesso NON è più accessibile al pubblico.....strano...ma logico...

E vi dirò di più...
dopo l'ultima volta che ho chiesto spiegazioni del si dell'IDV...in questo post:
Il Trattato con la Libia

Dopo circa un'ora mi arrivano 3 mail:

1° mail da:
lyris-noreply@service2.antoniodipietro.com
testo: “You have been unsubscribed from ‘italiadeivalori’.

2° mail da:
lyris-noreply@service2.antoniodipietro.com
testo: “You have been unsubscribed from ‘antonio_dipietro’”

3° mail da:
lyris-noreply@notizie2.beppegrillo.it
testo:
“You have been unsubscribed from ‘beppe_grillo’

Ovviamente ringrazio la Casaleggio associati (a delinquere)

CHE DITE ANDIAMO CON I FORCONI A ROMA?

"Ai liberali che non sono tutti usurai, chiedo: come mai gli usurai sono tutti liberali"? Ezra Pound
DrHouse
Inviato: 18/4/2009 16:12  Aggiornato: 18/4/2009 16:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Una vocina, che Voi dovreste aver imparato ad ascoltare, mi dice che tra poco vedremo il salto nel buio
Obama, obalì, obalà.. tirulì tirulà...

Faranno una simulazione a giugno. L'attacco vero e proprio dubito che avverrà senza l'approvazione USA. E questa (almeno dalle "vocine" che ascolto io) per ora non c'è proprio.

Staremo a vedere.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
nibbio
Inviato: 18/4/2009 16:17  Aggiornato: 18/4/2009 16:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/1/2009
Da: vicino a Venezia
Inviati: 53
 Re: Commenti liberi
A proposito di attivissimo:

Pavlov Alcuni ricercatori credono che potrebbe essere opportuno, sul tema delle scie tossiche, un dialogo con i disinformatori anche quelli più incalliti, come Paolo Attivissimo. Sono sicuro che qualsiasi contraddittorio con questi personaggi è impossibile, per parecchie ragioni. In primo luogo sono persone in totale ed evidente malafede, sono poi di un'ignoranza assoluta cui si abbina un'intollerabile spocchia. E' possibile tuttavia che alcuni di questa setta di fanatici, il cui messia è Attivissimo [1], siano pure convinti delle assurdità e delle menzogne che ripetono ad ogni piè sospinto, ma qui subentra un altro impedimento ad un dibattito più o meno costruttivo. Gli adepti di questa confraternita, infatti, possono essere oggetto di uno studio che si basi sulla psicologia di Pavlov. Il noto fisiologo russo nato nel 1849 e morto nel 1936, scoprì il condizionamento con numerose e scrupolose ricerche su animali. indagini durate dal 1902 al 1926. I disinformatori hanno subìto un condizionamento talmente forte, insistente ed efficace che, non appena hanno anche solo un vago sentore di una versione non ufficiale circa qualsiasi evento, reagiscono ipso facto, in modo del tutto prevedibile e stereotipato. Ecco allora che scrivono frasi preconfezionate, fondate su un lessico circoscritto alle solite espressioni: "La bufala delle scie chimiche", "Interpellate gli esperti", "Non avete una preparazione scientifica" etc. Allo stesso modo, i cani di Pavlov sbavano, tosto che odono il tintinnio del campanellino che annuncia il cibo. Nel caso dei disinformatori il comportamentismo, in particolare quello di Watson e di Skinner, si rivela quanto mai adatto, poiché tutto si riduce al nesso stimolo-risposta, essendo inesistenti processi cognitivi ed emotivi in questi soggetti che sono ontologicamente differenti rispetti all'uomo medio. Sono situazioni che si comprendono solo studiando la relazione tra stimolo e feedback e con un'osservazione distaccata: si constaterà che, di fronte alla medesima azione i soggetti in esame rispondono tutti con la stessa retroazione. Non solo i comportamenti, improntati ad ostentazione di "conoscenze scientifiche", sufficienza, dileggio, ma anche le parole rientrano in un repertorio fisso e molto limitato. Si tratta di una regressione o meglio di una fissazione ad uno stadio istintuale ed animalesco su cui occorre riflettere, prima di cercare un confronto con personaggi siffatti, del tutto incapaci di pensiero logico e ancor più di intuizione o di facoltà superiori. Questa non vuole essere una critica, ma una diagnosi di una condizione clinica. Si pensi che più di due anni fa scrivemmo Gli infiltrati, un'analisi in cui mettevamo in luce gli schemi psicologici di questi agenti di serie C: orbene, a distanza di tempo, il loro operato rientra ancora perfettamente in quel sistema interpretativo. Non dimentichiamo che in questa struttura psicologica bisogna includere il "bias di conferma", ossia la tendenza compulsiva a rifiutare tutto ciò che potrebbe destabilizzare una rassicurante visione del mondo, simile a quella inculcata ai bambini che superano le varie paure (del buio, della separazione dalla madre etc.) attraverso la costruzione di modelli tranquillizzanti. Qui si pone un problema: i disinformatori si sono fissati ad uno stadio infantile, rifiutando quindi il principio di realtà che comporta acquisizione di responsabilità, capacità di elaborare previsioni, sviluppo di autonomia decisionale... o sono, invece, da studiare come fossero dei ratti, lontani nella scala filogenetica dai bambini? E' noto che, a ragione, il comportamentismo è stato accusato di semplicismo e di riduttivismo, sia perché rifiuta di prendere in considerazione i processi cognitivi superiori in quanto tali, cioè senza ricondurli aprioristicamente ai processi elementari dell'apprendimento meccanico, sia poiché equipara gli uomini agli animali di laboratorio. Tuttavia, sebbene il behaviorismo sia un orientamento psicologico molto discutibile ed obsoleto, laddove pone l'accento sulla meccanicità delle reazioni, proprio in senso letterale, si rivela quanto mai adeguato per indagare la condotta dei disinformatori. Infatti, mentre è corretto evidenziare un substrato psichico ed emotivo almeno negli animali superiori, è indubbio che gli sciacondensisti sono privi di qualsiasi dimensione, per quanto embrionale, di tipo intellettivo e psicologico, sicché non ci sbaglieremo se adotteremo strumenti di analisi tesi ad individuare riflessi condizionati dovuti ad una programmazione. Questo consente di predire con precisione le azioni dei disinformatori. [1] Il caso di Paolo Attivissimo è un po' più complesso, essendo costui un interessante ibrido tra Ser Ciappelletto ed un androide.

Tankerenemy.com postato da trotzkij alle ore 19:20 | Permalink | commenti / commenti (pop-up)

Redazione
Inviato: 18/4/2009 17:17  Aggiornato: 18/4/2009 17:23
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
geko: Sorry, try again.

Riprova, sarai più fortunato.

(Dall' "emozione" hai addirittura postato nel thread sbagliato).


***

NIBBIO : Cerchiamo di evitare i font speciali, please. Altrimenti la pagina rischia di diventare il carnevale di Rio. (Questo lascialo, intendo per il futuro).


***

CLAUSNEGHE: Barbera e candeggina?

revolver85
Inviato: 18/4/2009 18:39  Aggiornato: 18/4/2009 18:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/1/2006
Da:
Inviati: 68
 Re: Commenti liberi
HO APPENA SCOPERTO CIò!
Analisi di uno dei più noti "video amatoriali" dell'11 Settembre... quello di DEVIN CLARK... così simile alle dirette TV...

http://www.youtube.com/watch?v=gtnx-5myLVQ

cosa ne pensate ???

-----

X ALBAKAN

concordo in pieno !!!

clausneghe
Inviato: 18/4/2009 18:53  Aggiornato: 18/4/2009 18:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
Citazione:
CLAUSNEGHE: Barbera e candeggina?


No. Acido solforico e grappa


Cmpl.. ci sei andato cmq vicino

ivan
Inviato: 18/4/2009 19:41  Aggiornato: 18/4/2009 19:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Ci risiamo con i giornali al soldo delle demoplutocrazie che travisano:

Citazione:


Non riempiamo i giornali con notizie sulle inchieste». «Ben vengano le inchieste, ma per favore non perdiamo tempo, cerchiamo di impiegarlo sulla ricostruzione e non dietro a cose che ormai sono accadute», ha spiegato il premier valutando come i media stanno trattando la vicenda terremoto. «Se qualcuno è colpevole, le responsabilità emergeranno - ha concluso Berlusconi - ma, per favore, non riempiamo le pagine dei giornali di inchieste».

Attacco ai pm. «Un costruttore che realizza una casa in una zona sismica e risparmia su ferro e cemento può essere solo un pazzo o un delinquente», ha poi detto Berlusconi. «Mio padre - ha aggiunto il premier sorridendo - diceva una cosa: se uno nasce col piacere di fare del male ha tre scelte: può fare il delinquente, il pm o il dentista. I dentisti si sono emancipati e adesso esiste l'anestesia».



link


Di quanto è aumentato il gradimento ?*

Da lassu' l'opposizione guarda, ascolta e face e dice niente ?


* Ecco qualche dato:
link

Citazione:


Il Cavaliere: «Mi apprezza il 73,5% dei cittadini»
...
L'attacco alla stampa. «Posso fare uno sfogo?», ha detto poi Berlusconi, lanciando un duro j'accuse contro la stampa italiana che rappresenta «un'Italia diversa» da quella reale. «Questa mattina mi è arrivata una nota da parte del ministero degli Esteri - ha detto - dove si mostrava l'apprezzamento sui capi di governo dei maggiori paesi dell'Occidente. L'apprezzamento che mi riguarda personalmente è pari al 73,5%, di gran lunga superiore a quello degli altri primi ministri. Ma se si vedono i media italiani si ha una impressione diversa».

Berlusconi ha insistito: «Il mondo della stampa italiana non rappresenta quella che è l'Italia di oggi. È fatto da protagonisti nati molto tempo fa che da tanti anni fanno quel mestiere e sono rimasti a rappresentare un'altra Italia, non quella attuale vicina al presidente del Consiglio, che si riconosce nell'azione di governo e del premier».


Diceva un vecchio dagio:

Citazione:


No no, am pies menga, no no no, ragazzi quelle cose li, io vi invento il peccato di superbia e vi frego tutti eh, adesso ve lo dico, bisogna guadagnarsele... a parte il fatto che non mi adorate abbastanza... ...adorare significa non dovere mai dire mi dispiace! Tientelo in mente... Voi, ecco, io vi do ogni dieci atti di adorazione vi do un buono, ogni dieci buoni voi mandate la cartolina che il 6 gennaio... che poi ci ho tutta un'altra idea in testa per la... facciamo Aureolissima che è una festa che mi sembra molto bella.
...



link

link video

Lestaat
Inviato: 18/4/2009 20:12  Aggiornato: 18/4/2009 20:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/7/2005
Da: Perugia
Inviati: 1774
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: theMatrix Inviato: 18/4/2009 12:41:38

Sapete da dove reperire i memorandum della CIA desecretati da poco?


Qui

In nomine libertatis vincula edificamus.
In nomine veritatis mendacia efferimus.
mazzi
Inviato: 18/4/2009 21:14  Aggiornato: 18/4/2009 21:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/11/2008
Da:
Inviati: 45
 Re: Commenti liberi
Concordo con Clausneghe: un attacco di Israele all'Iran mi sembra piu' che mai probabile.

Dato anche il fatto che la Russia, sull'onda di un possibile, quanto remoto, disgelo si e' affrettata a comunicare che non fornira' all'Iran sofisticati sistemi di difesa antiaerea .
Israele inoltre, come ha sempre fatto, fregandosene dell'OK di Washington, potrebbe tentare il solito colpo di mano e mettere cani e porci davanti al fatto compiuto.

Data l'aria che tira saranno in molti ad applaudire - ed Israele lo sa.

C'e' forse qualcuno qui che si aspetta che applichino sanzioni ai sionisti?

A parte questo, qualcuno mi saprebbe spiegare perche' quasi su ogni sito c'e' chi t'invita a farti calcolare l'IQ?

edo
Inviato: 18/4/2009 22:04  Aggiornato: 18/4/2009 22:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Commenti liberi
AlbaKan, a me Di Pietro rispose che "forse un referendum sarebbe meglio", poi votò "si".
Inquietante la tempistica che riferisci. Evidentemente il trattato di Lisbona è una mossa troppo importante perchè poi possa risultare perdente.
Parecchi tempo fa si parlò del trattato anche qui su LC, con il motore di ricerca interno dovresti trovare gli articoli e i commenti proposti in homepage.

nibbio
Inviato: 19/4/2009 1:59  Aggiornato: 19/4/2009 1:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/1/2009
Da: vicino a Venezia
Inviati: 53
 Re: Commenti liberi
Cerchiamo di evitare i font speciali, please. Altrimenti la pagina rischia di diventare il carnevale di Rio. (Questo lascialo, intendo per il futuro).

Chiedo scusa, sono mortificato, non lo faccio più...giuro!

AlbaKan
Inviato: 19/4/2009 11:51  Aggiornato: 19/4/2009 11:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2009
Da:
Inviati: 117
 Re: Commenti liberi
@edo
...Come vedi TUTTI i nostri politici "predicano bene e razzolano male"...bisognerebbe informare di più anche nel quotidano...perchè in internet cmq c'è gente che è già informata oppure vuole informarsi perchè ha tanti dubbi, ma c'è una marea di gente che è completamente all'oscuro di tutto, si bevono qualsiasi cosa dalla TV!
Ad esempio "la sinistra ha fatto l'indulto"!
E nessuno sa che è stato votato da 10 senatori di AN e 70 di Forza Italia...tra cui Previti...con la risicata maggioranza che aveva l governo Prodi NON sarebbe mai passato visto che Bersani votò NO e Di Pietro votò NO (almeno a quello!).

"CI SONO DUE MODI PER COMANDARE:
O CON LA POLIZIA AD OGNI ANGOLO,
O CON UN TELEVISORE IN OGNI CASA"!
Adrian Salbuchi (in realtà lo disse un suo prof...ma nn ricordo il nome)

"Ai liberali che non sono tutti usurai, chiedo: come mai gli usurai sono tutti liberali"? Ezra Pound
ivan
Inviato: 19/4/2009 20:23  Aggiornato: 19/4/2009 20:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:


Ad esempio "la sinistra ha fatto l'indulto"!



Fosse solo quello ...

L'indulto è stata uan "furbata" ... da parte di chi ne ha goduto... chi ne è gaduto ha appunto goduto, chi scendeva nei sondaggi e si beccava gli starli della base era appunto ... ovvio ; che furbi.

E che dire poi delle ecoballe bruciabili ... ma perchè non hanno passato cerino al futuro imperatore ... invece gli hanno tolto le csatagne dal fuoco, che gentili.

Andando a ritroso, a parte il conflitto di interessi mai affrontato, c'è la perla migliore: la riforma maggioritaria; che idea, che invenzione prelibata ... il sistema maggioritario con il premio di maggioranza era ed è il top per ... perdere le elezioni in un paese conservatore come il nostro ...


Due link sui tempi che corrono:

link: Lettera a un vecchio ragazzo

link discorso premier

Grillo che parla ai ragazzi .. ma se un anno fa non prese nemmeno i voti della gente che in piazza l'ascoltava, Internet nel belpaese non incide per nulla sull'elettorato ... non hanno inciso gli scandali che nei decenni si sono succeduti , figurarsi qualche filippica quanto può incidere .

Leggiamo su http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200904articoli/42923girata.asp

Citazione:


Fini: le responsabilità vanno accertate
...
L’inchiesta della magistratura per l’accertamento delle eventuali responsabilità dell’accaduto ha segnato nuovi passi avanti ...




Appunto ... quindi meglio prevenire ...

E meglio premiare la prevenzione, hai visto mai ...

blu23
Inviato: 19/4/2009 20:27  Aggiornato: 19/4/2009 20:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2009
Da:
Inviati: 585
 Re: Commenti liberi
Qualcuno di voi ha visto il film "The international"???

Cosa ne pensate???

Ribellatevi al mondo corrotto di Babilonia, emancipate la vostra razza, riconquistate la vostra terra. (Bob Marley)
clausneghe
Inviato: 19/4/2009 22:21  Aggiornato: 19/4/2009 22:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
Sta per iniziare in sordina il DurbanII° a Ginevra.
In sordina almeno per quanto riguarda la pubblicità dell'evento che se ne fà qui in Italia, dove un abusivo ministro degli esteri che dice di parlare a nome di tutti gli Italiani, ha deciso su pressione dei suoi veri padroni, quelli con la kippà, di disertare la conferenza, in buona compagnia di Usa Canada Australia Olanda Israele ...
Tutti gli altri ci saranno compreso il Vaticano.
Frattini e il governo del quale fà parte, anche questa volta si confermano come utili idioti sempre pronti a saltare sul carro del vincitore
che però come già accadde nel 1945 sempre si ribalta con gran sfracello
Infatti con ogni probabilità da Durban 2 arriverà la messa al bando per gli autentici stati canaglia che praticano ladrocinio razzismo e terrorismo
E israele è il candidato perfetto per la maglia nera.
Intanto i portavoce sionisti strillano contro il presidente Svizzero perchè domani riceverà ufficialmente l'omologo Iraniano, tale Mahmud Ahmadinejad...che tra una impiccagione e l'altra trova il tempo di parlare di giustizia, figuriamoci..
Da Durban 2 le cose cambieranno resta da vedere se israele sotto pressione si sfalderà quasi pacificamente come accadde al regime sudafricano, oppure se resisteranno ad oltranza stile Masada o peggio ancora Sansone, che però stavolta scuoterebbe le colonne del tempio con braccia nucleari...

peonia
Inviato: 19/4/2009 22:34  Aggiornato: 19/4/2009 22:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Il caso di Paolo Attivissimo è un po' più complesso, essendo costui un interessante ibrido tra Ser Ciappelletto ed un androide.

Ahahahahah, non ho capito quanto e' serio e quanto faceto....ma mi sono sbudellata dalla risate!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 19/4/2009 22:47  Aggiornato: 19/4/2009 22:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Ridiamo ragazzi perche' non si prevedono tempi rapidi di cambiamento in meglio...
Tra Israele e l'Iran e il Trattato di Lisbona come "zeppa" definitiva per l'
Europa, e per noi ovviamente, non so cosa sia peggio...la crisi economica sembra un fatto irrisorio...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
hi-speed
Inviato: 20/4/2009 11:49  Aggiornato: 20/4/2009 11:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Sono state declassificate alcune foto riguardo l'11/9.


Inedite? Forse per quelli del sole24 grandi esperti di 119.

A me sembra di averle già viste tutte.

Hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Io_sono
Inviato: 20/4/2009 13:39  Aggiornato: 20/4/2009 13:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/4/2008
Da: Nürnberg
Inviati: 373
 Re: Commenti liberi
@Clausneghe.
Speriamo bene davvero.
Peccato che noi, con USA Israele e Germania (questi ultimi per ovvie anche se ingiustificabili ragioni) non ci saremo. Semrpe piú servi.
Nel frattempo gli energumeni in kippà dell´informazione italiota scrivono:

http://www.corriere.it/editoriali/09_aprile_20/panebianco_65bbbdd6-2d6a-11de-b92c-00144f02aabc.shtml

Tra l´altro vi si legge:

Citazione:
La seconda lezione è che i diritti umani non possono essere facilmen­te separati dal contesto culturale occidentale che li ha generati. La dichiara­zione dei diritti dell'uomo del 1948 e le tante altre di­chiarazioni, convenzioni e istituzioni promotrici dei diritti umani che l'hanno seguita, erano espressioni della tradizione occidenta­le. Rispecchiavano il pre­dominio politico-militare, economico e culturale, del mondo occidentale. Nel momento in cui l'Occi­dente perde peso politico, altri, con alle spalle altre e diverse tradizioni cultura­li, si impadroniscono di quelle istituzioni, e del connesso linguaggio dei diritti umani, cambiando­ne radicalmente l'ispira­zione e il significato.



Senza parole, solo il voltastomaco mi rimane.

blackhawk
Inviato: 20/4/2009 14:26  Aggiornato: 20/4/2009 14:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/8/2007
Da:
Inviati: 305
 Re: Commenti liberi
""Qualche giorno fa il sito "Thule Toscana" è stato sottoposto a sequestro da parte della Procura della Repubblica di Arezzo: http://www.thule-toscana.com/ . Ho raramente visitato quel sito e quindi non posso dare un giudizio ponderato sui suoi contenuti. Può darsi che tale sito sia effettivamente neonazista: sarebbe però preferibile che un giudizio del genere venisse dato liberamente dagli utenti, senza intromissioni censorie da parte delle procure. Comunque i lettori sappiano che su internet, procure o no, nulla è davvero incancellabile: chiunque può accertarsi personalmente dei contenuti di quel sito digitando l'indirizzo http://www.archive.org/index.php . Una volta sul sito, digitare sulla "wayback machine" l'indirizzo: http://www.thule-toscana.com/ ."

Grazie di avere segnalato questo schifo. Ancora più schifoso è che la notizia sia passata sotto silenzio. Non c'era nulla di incitante alla violenza, solo ricostruzioni storiche differenti. Il reato di opinione esiste purtroppo.

ivan
Inviato: 21/4/2009 3:56  Aggiornato: 21/4/2009 3:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Una pagina de El Pais:

Citazione:


El hospital de L'Aquila no tenía ni permiso de apertura
La constructora italiana que entregó el edificio acumula denuncias judiciales por corrupción

...

Irónicamente, la vieja sede de San Salvatore, construida entre los siglos XVIII y XIX, aguantó íntegra el terremoto. Eran sin duda otros tiempos.




link

" Eran sin duda otros tiempos" .. erano sicuramente tempi migliori di questi ...

stilx
Inviato: 21/4/2009 10:51  Aggiornato: 21/4/2009 10:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/9/2007
Da:
Inviati: 119
 Re: Commenti liberi
La chiusura del sito Thule-Toscana del sig, Giuseppe Poggi (noto estremista neonazista) è un atto dovuto. Un sito schifoso e aberrante. Razzista, antisemita, chiaramente inneggiante al nazismo, negazionista e pieno di emerite stronzate. Non ci mancherà per niente.

GgCc
Inviato: 21/4/2009 19:19  Aggiornato: 21/4/2009 19:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/7/2005
Da:
Inviati: 170
 Re: Commenti liberi
Ecco una notizia che di sicuro qui in Italia verrà posta nelle ultime pagine dei giornali ma che invece merita la dovuta attenzione: " Yuan trade move 'far reaching'" ( Link: http://www.atimes.com/atimes/China_Business/KD21Cb01.html ). Traduzione: la Cina inizierà ad usare la sua moneta, lo yuan, anche per gli scambi commerciali FUORI dal suo territorio nazionale. Se poi lo colleghiamo a quest'altro articolo ( Link: http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=5809 ) le mosse cinesi sono fin troppo ovvie... Stanno svuotando i forzieri di dollari prima della bancarotta americana. Gli avvisi non mancano di certo, vedi questo su Alex Jones ( Link: http://www.infowars.com/a-crash-this-way-cometh/ ). Vediamo cosa succederà alla fine dell'Estate...


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA