Re: condannare per un reato che non esiste

Inviato da  Ghilgamesh il 14/7/2010 12:33:35
Citazione:

Pispax ha scritto:
sitchinite


Citazione:
No mi sono accorto che quando arrivate a sostenere che un reato esista quando non esiste e non ne son definiti i limiti e le modalitÓ Ú inutile andare avanti. Ma mi diverto molto a continuare a leggervi, perci˛ continuate pure ad autoconvinervi e autosostenervi.


Hai ragione: il reato non esiste.
Il fatto che non sia normato lo rende un non-reato.

Ora non ti resta che sperare che Ghilgamesh non scopra dove abiti.



Ahaahahah



p.s. Gran articolo effeviemme, chissÓ se il nostro sumerologo azzeccagarbugli ce lo commenterÓ!

Messaggio orinale: http://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=6&topic_id=5831&post_id=171015