Re: Approccio alla Bibbia. chiavi di lettura

Inviato da  Ghilgamesh il 1/4/2015 14:26:24
Ciao a te!

Citazione:
Davide71

Per me è una gigantesca presa per i fondelli; una truffa paragonabile allo spiritismo. Non sto criticando i risultati, ma il divario tra i risultati e le promesse, e quello tra i risultati e i costi...
Io posso anche pensare che "qualcuno" abbia avuto le conoscenze e la tecnologia per fare quello che Biglino afferma sia stato fatto (fondere 2 specie); ma sinceramente penso che chi abbia fatto ciò sia un essere umano come io sono una scimmia.


Può darsi, ma io ben prima di Biglino, si parla di almeno 20 anni fa, leggendo quel testo, ero arrivato alle sue stesse conclusioni, potrebbe essere un caso, ma io al caso credo poco ...
E secondo me chi ci ha creato, non era un dio ma manco un umano ... voglio dire, se noi creassimo una nuova razza intelligente modificando dei primati o i delfini, avremmo creato "loro" e per loro potremmo anche essere "dei" ... ma non abbiamo creato l'universo e non siamo Dei! ^__^

Tralascio commenti sul rapporto fra costi e risultati, non sapendo il grado di tecnologia "loro" e il fine che si prefiggevano.

Citazione:
Su questo gli do ragione. Ma se i Greci stessi traducevano elohim" con Theoi penso che possa farlo anche lui.


Ma non credo contesti la cosa, anzi, se non sbaglio dovrebbe uscire a breve un libro in cui fa un confronto fra gli elohim biblici e i Theoi Omerici, sostenendo siano gli stessi individui.

Lui ha sempre detto che nessuno sa cosa significhi il termine elohim, ma che è chiaramente riferito a un gruppo di individui.

Citazione:
IHVH compare la prima volta come "roveto ardente che non si consuma" e fa SEMPRE molta attenzione a non apparire MAI come essere umano o assimilabile


Scusa ma i passi che ti abbiamo citato li hai letti?
Si presenta stanco affamato e zozzo davanti ad Abramo, che fatica anche a riconoscerlo ... tra l'altro il faticare a riconoscerlo implica l'averlo già visto. (anche se in genere lindo e pinto dentro la sua tenda)

Citazione:
Certo. Ma tu confondi i metodi con i fini. Se pensi che IHVH utilizzi "metodi infantili" può anche darsi che sia perché siano infantili quelli che deve governare.


No no, non infantili, so i metodi che usa l'attuale tirannide mondiale, sono metodi crudeli e criminali ... che è il motivo che mi fa pensare siano ancora qui.

Quando scrive:"Allora io diedi loro perfino statuti non buoni e leggi per le quali non potevano vivere. 26 Feci sì che si contaminassero nelle loro offerte facendo passare per il fuoco ogni loro primogenito, per atterrirli, perché riconoscessero che io sono il Signore." non è infantile ... è crudele!


Citazione:
Peraltro sapere se tali elohim esistono tuttora non è una questione di lana caprina, perché se è vero che a loro sono stati affidati dei popoli e che del loro governo devono rendere conto a qualcuno, essi eserciteranno il loro potere su di noi al meglio delle loro capacità.


Perchè?
Anche i nostri governanti DOVREBBERO farlo ... ti sembra lo facciano?
Di come governano "quelli la", si lamenta lo stesso YHWH in una assemblea di "elohim" (che in questo caso credo sia stato tradotto come "saggi" ehehe) nel Salmo 82 ... è importante perchè in quel brano YHWH ammette che lui e tutti gli Elohim, MUOIONO COME gli umani.

Citazione:
Ma se invece fosse Dio in quanto "il Signore", cioé il nostro "comandante in capo"designato dal concilio degli Elohim, e se fosse ancora vivo, allora sarebbe meglio fare quello che dice lui. O no?


Dipende ... se per te è giusto andare a bombardare afghani e irakeni perchè te lo dice il tuo signore designato Bush, allora si, sarebbe giusto anche eseguire gli ordini di quell'altro.
Se sei anarchico come me, tendi a sbattertene le palle ^__^

Sono invece d'accordo sulle riflessioni fra Carlo Magno e YHWH, almeno in parte ... cioè, se prendessimo per buona la Bibbia e i resoconti storici su Alessandro, Alessandro ha conquistato molto di più in un tempo nettamente inferiore, MA io credo che siano ancora qui e YHWH potrebbe essere ancora vivo e aver conquistato nell'ombra praticamente tutto il globo ... forse anche in antichità aveva fatto "carriera", visto che con una differente vocalizzazione "yahweh" può diventare "yohweh", Giove ... però attenendoci soltanto all'antico testamento e alla storia del macedone, Alessandro sembra un "signore della guerra" migliore.

Credo Biglino intendesse questo.

Messaggio orinale: http://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=47&topic_id=7847&post_id=269867