Re: L' eterna contraddizione degli alternativi...

Inviato da  blackbart il 24/11/2007 12:27:08
luca11:

Citazione:
Ma allo stato attuale delle cose in Italia quando uno compra droga alimenta associazioni a delinquere, punto.


Visto che stai parlando di erba ti dico che l'auto-produzione risolverebbe, e in parte risolve, il problema di comprare droga dalla mafia (a meno che non ritieni "associazioni a delinquere" chiunque venda o produca "droga" ma a quel punto saresti tu ad alimentare il circolo vizioso con definizioni.. circolari appunto).

Il punto è proprio questo: consumare droga in Italia non è legale ma è cosa largamente tollerata.
Ma se ti beccano una pianta di marijuana, utile al massimo a garantire un consumo personale, rischi fino a dieci anni di carcere. Lo stesso se passi, anche gratuitamente, nu poco de sustanza a quacche amico tuu.
Diventi uno spacciatore.. ma che dico.. un pericoloso narcotrafficante!

Il paradosso è ovvio: ti puoi drogare ma solo se paghi il pizzo alla camorra, la quale stranamente non subisce confische importanti.. e per importanti non intendo qualche kg di coca all'anno, utili al massimo per togliere di mezzo un pesce piccolo fuori dal giro o permettere l'avanzamento in carriera del gendarme di turno ma intendo le decine di tonnellate.

La rabbia è motivata: gli stessi che si scervellano nello scrivere leggi per mandare in galera chi si fuma una canna (ma noi sappiamo che lo fanno per sostenere il business delle famiglie) vengono poi scoperti a tirare coca in ricche camere d'albergo magari in compagnia di qualche esosa puttana.. il tutto, messo sul libro spese "viaggi di formazione", avviene sotto lo sguardo vigile ma discreto degli agenti di scorta che, anch'essi pagati con denaro del contribuente, fungono alla bisogna da galoppini di emergenza.

Ovviamente, come al solito, ad alimentare la "criminalità organizzata" è il ragazzino che si compra due canne dal pusher sfigato sotto casa.

Messaggio orinale: http://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=45&topic_id=3969&post_id=104181