L' eterna contraddizione degli alternativi...

Inviato da  luca11 il 21/11/2007 16:37:38
A chi non Ŕ mai capitato di conoscere una persona vegetariana, o addirittura vegana?
E a chi non Ŕ mai capitato di conoscere il classico "compagno" che ti invita a non comprare prodotti di una determinata marca ai fini di boicottare multinazionali infami?
Penso che tutti noi sappiamo di cosa si parla. Ed Ŕ probabile che chi potrÓ leggere questo sia un vegano o un boicottatore.
Premettendo di non provare alcun sentimento di inimicizia nei confronti di tali persone, devo dire che del loro modo di fare non ho mai sopportato il fatto che ti facciano pesare le loro idee.

Un vegano, oltre a decantare i pregi della dieta da lui seguita, tende a colpevilizzare chi mangia carne perchŔ alimenta lo sfruttamento degli animali, e incoraggia gli allevatori a devastare foreste per concepire pascoli sempre pi¨ grandi... Stessa cosa fanno i paladini della moralitÓ che non sopportano il bevitore di coca cola, perchŔ alimentano una multinazionale che sfrutta i lavoratori sottopagati del guatemala, o di chissÓ quale altra nazione sottosviluppata.
Ma quando mi soffermo ad analizzare le loro prese di posizione, che da molti punti di vista sono giustificati, ho notato che la maggiorparte di quelli che ora chiamer˛ alternativi, tendono spesso e volentieri a fare uso di droghe leggere. Premettendo che io sono per la liberalizzazione totale delle droghe (seppur non ne faccia uso), voglio ricordare a tutti che oggi le droghe sono illegali, e che sono gestite da delle organizzazioni a delinquere quali la mafia e la 'ndrangheta, organizzazioni che hanno nel principio dell' antistato la loro prerogativa. Organizzazioni che sfruttano la gente, che non esitano a uccidere, che spesso stendono fili invisibili con il governo, organizzazioni che generalmente favoriscono anche l' evasione fiscale e il riciclo di soldi sporchi.
Gli alternativi sono bravissimi nelle loro filippiche, quando di fendono il maiale, oppure il povero guatemalteco sfruttato, ma tutta la loro moralitÓ decade subito quando comprano da uno spacciatore anche la pi¨ piccola dose di droga, qualunque essa sia.
MoralitÓ che decade perchŔ fanno finta di non sapere chi finanziano, fanno finta di non capirte cosa e chi ci sia dietro il commercio della droga.
Quindi gli alternativi farebbero molto bene a leggere anche il vangelo, quando cristo ci consiglia di non notare la pagliuzza nell' occhio dell' altro, ma di pensare alla trave che abbiamo nel nostro.
Ogniuno nella vita Ŕ libero di fare quello che vuole, ma tutti noi dovremmo cercare di essere un p˛ meno spocchiosi nei confronti di chi vive in modo diverso da noi. E se anche io mangio del maiale o mi bevo una coca cola, penso di esere una persona fondamentalmente buona, perchŔ la carne si Ŕ sempre mangiata. Ma se dovessi favorire il proliferare di mafia camorra etc mi sentirei un p˛ pi¨ sporco.

Messaggio orinale: http://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=45&topic_id=3969&post_id=103938