Re: Domande a Danilo Coppe

Inviato da  justforfun il 31/12/2007 13:16:45
Citazione:
Nel caso di un crollo spontaneo, AL CONTRARIO, solo nell'eventuale punto di cedimento viene a mancare il sostegno delle colonne portanti mentre nella parte inferiore al punto di cedimento la resistenza offerta dalla struttura resta, anche evidentemente, la stessa di prima del cedimento.
Sebbene questo non implichi che tale resistenza sia sufficiente a fermare il crollo è altrettanto evidente che lo rallenti.


concordo.

A questo punto sappiamo però anche che le torri sono crollate ad una velocità che non è quella di caduta libera, ma più lenta. Nel caso della torre nord parliamo di un tempo superiore di circa il 20-30% a quello di caduta libera.

Sarebbe interessante sapere quanto tempo avrebbe dovuto metterci la torre a crollare per un crollo spontaneo. Qualcuno ne ha un'idea?

Messaggio orinale: http://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=4&topic_id=4050&post_id=108014