Re: Seven is exploding - La prova incontrovertibile

Inviato da  Kirbmarc il 7/5/2007 12:39:40
Citazione:
Il fatto e' che le notizie anche se non trapelano complete, trapelano a brandelli.

Il motivo di tutto ciō č semplice: nessuno dei coinvolti sa pių di quanto doveva sapere. L'autoattentato č stato pianificato con una divisione al massimo livello dei compiti e delle informazioni; ad eccezzione della "cupola",gli altri avevano solo notizie frammentarie e uno o al massimo due compiti da svolgere.
Nemmeno gli "esecutori materiali" (sempre che siano ancora vivi,c'čuna guerra in corso e ci sono attentati "strani" a coprire il tutto) hanno "prove conclusive". Ergo quelli che sono ancora vivi tacciono,perchč verrebbero ampiamenti sputtanati ( o peggio) se parlassero. (forse alcuni di loro parlano anche,indirettamente,ma si sentono poco).
Citazione:
Non e' certo la famosa smoking gun (che esiste solo nel mondo di Perry Mason, detto erroneamente l'avvocato del diavolo, funzione che sembra affascinare Bifidus da un po' di tempo), ma, insieme a altre prove circonstanziali, diventa conclusiva.

Il problema č che le prove saranno anche circostanziali ma concordano.
Se abbiamo un chiaro movente,una decisiva dimostrazione della opportunitā e una lunga serie di prove circontanziali del metodo, possiamo quantomeno avere un'incriminazione (non formale).
Sicuramente chi si č dimostrato ,come Bin Laden e la fantomatica "Al Qaeda" non avere nč movente (l'odio contro l'Occidente non ha senso,specialmente se teniamo in considerazione che con un simile movente sarebbe stato il primo ad accollarsi la responsabilitā del fatto,mentre invece l'ha pubblicamente negata per molto tempo) nč l'opportunitā (era il sorvegliato speciale,su dfi lui indagavano tutti: come avrebbe fatto senza una complicitā interna a progettare un attentato in grnde scala come questo?), nč il metodo (incosistente la versione dei fatti sulla sua metodologia), va scagionato.
E visto che chi lo ha condannato rpaidamente č il sospettato pių incriminabile, gli indizi a carico di chi ha attribuito responsabilitā ad un individuo non colpevole di questo reato vengono ampiamente corroborati.
Raccontandolo come storiella,se si scopre che a sparare a Billy the Kid non č stato il suo amico ma ci sono forti dubbi che sia lo sceriffo che lo ha arrestato, e lo stesso sceriffo ha fatto una giustizia sommaria e rapidissima,i sospetti a suo carico sono ben pių che tali...

Messaggio orinale: http://old.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=39&topic_id=3421&post_id=89093